Periodico informativo n. 122/2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Periodico informativo n. 122/2016"

Transcript

1 Periodico informativo n. 122/2016 Promemoria scadenze rate saldo imposte 2015 e I acconto 2016 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo fornirle un riepilogo schematico delle scadenze delle rate di versamento del saldo 2015 e primo acconto 2016 delle imposte sul reddito, nel caso in cui si è optato per il pagamento rateale, con una check finale di promemoria. Premessa Il termine ordinario di scadenza per il versamento dell IRPEF, delle addizionali regionale e comunale, dell IRES, dell IRAP e delle imposte sostitutive (es. regime di vantaggio e regime forfettario, cedolare secca, ecc.), era il 16 giugno scorso, con possibilità di eseguire il pagamento nei 30 giorni successivi, ossia nel periodo 17/06 18/07 (poiché il 16 cadeva di sabato), applicando la maggiorazione dello 0,40%. Il legislatore, ha poi, concesso la proroga, solo per alcune categoria di contribuenti, per i quali il termine del 16 giugno è stato spostato al 6 luglio, con possibilità di eseguire il versamento nel periodo 07/07 22/08 applicando la maggiorazione dello 0,40%. In particolare, sono stati interessati dalla predetta proroga i seguenti soggetti: esercenti attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiori al limite stabilito per ciascuno studio di settore (non possono fruire della proroga i soggetti che, avendo ricavi/compensi 2015 superiori a ma non a , non applicano gli studi di settore ma sono comunque tenuti a compilare i relativi modelli);

2 contribuenti che partecipano a società che applicano gli studi di settore e contribuenti che partecipano ad associazioni e imprese soggette a studi di settore (si tratta dei collaboratoti di impresa familiare; soci di società di persone; soci di associazioni professionali; soci di società di capitali trasparenti ); soggetti esclusi da studi di settore (regime di vantaggio e regime forfettario); soggetti per i quali operano cause di inapplicabilità degli studi di settore (restano esclusi dalla proroga coloro che hanno conseguito ricavi/compensi superiori a compresi chi ha ricavi tra e 7 milioni). La proroga vale anche per le società che hanno approvato il bilancio entro il 29 aprile 2016 e per quelle che hanno approvato il bilancio oltre il 29 aprile ma entro il mese di maggio Per le società che, invece, hanno approvato il bilancio 2015 dopo 31 maggio ma entro il 28 giugno, la proroga non produce alcun effetto poiché per esse il termine ordinario di versamento è già fissato al 18 luglio 2016 o 22 agosto con applicazione della maggiorazione dello 0,40%. Non sono stati interessati dalla proroga, invece, i seguenti soggetti (per i quali i termini ordinari di versamento sono, dunque, rimasti al 16/06 o 18/07 con maggiorazione dello 0,40%): Soggetti non titolari di Partita Iva; Soggetti per il cui codice attività non sono previsti studi di settore (si richiama l attenzione circa il fatto che tali soggetti non sono quelli esclusi dall applicazione degli studi di settore, ossia coloro che applicano i regimi agevolati di cui sopra, ma coloro per i quali, con riferimento al loro codice ATECO, l amministrazione finanziaria non prevede appositi studi settore); Soggetti titolari di partita Iva, ma che non conseguono un reddito d impresa/lavoro autonomo (per esempio società/imprenditori titolari di reddito agrario); Soggetti che hanno conseguito ricavi/compensi di ammontare superiore a La scelta del rateazione È permesso, a tutti i contribuenti, di rateizzare, al massimo fino a novembre, le somme dovute a titolo di saldo e I acconto, mentre non è consentito lo stesso per l eventuale II o unico acconto che scade il 30 novembre, il quale deve essere, invece,

3 versato, in unica soluzione. Inoltre, il contribuente può anche decidere, di rateizzare solo il saldo e versare il I acconto in unica soluzione, oppure viceversa. Sulle rate sono dovuti gli interessi nella misura del 4% annuo. Tali interessi vanno indicati in F24 con apposito codice tributo (1668) e non vanno versati, con riferimento alla singola rata, se d importo inferiore a 1,03 euro. Saldo 2015 e I acconto 2016 Possibilità di rateizzare al massimo fino a novembre Sulle rate sono dovuti gli interessi al tasso del 4% annuo Se la scadenza del versamento della rata cade in un giorno festivo, il termine è prorogato al primo giorno lavorativo successivo. Nel seguito, si forniscono tabelle dettagliate con il piano di rateazione e le relative scadenza. Anche se alcuni dei termini sono già scaduti, si ricorda che è possibile ravvedersi. Ad ogni modo, ci sono termini che ancora devono scadere. Piano rateazione soggetto NON interessato da proroga con scelta di versamento al 16 giugno Imposta a debito Modello Unico/2016 Modello 730/ /06/2016 Giovedì 2 30/06/2016 Giovedì 3 22/08/2016 Lunedì 4 31/08/2016 Mercoledì 5 30/09/2016 Venerdì 6 31/10/2016 Lunedì 7 30/11/2016 Mercoledì Piano rateazione soggetto NON interessato da proroga con scelta di versamento al 18 luglio (in tal caso si rateizza l imposta dovuta comprensiva della maggiorazione dello 0,40%) Imposta a debito Modello Unico/2016 Modello 730/ /07/2016 Lunedì

4 2 22/08/2016 Lunedì 3 31/08/2016 Mercoledì 4 30/09/2016 Venerdì 5 31/10/2016 Lunedì 6 30/11/2016 Mercoledì Piano rateazione contribuente interessato da proroga con scelta di versamento al 6 luglio Imposta a debito Modello Unico/2016 Modello 730/ /07/2016 Mercoledì 2 18/07/2016 Lunedì 3 22/08/2016 Lunedì 4 16/09/2016 Venerdì 5 17/10/2016 Lunedì 6 16/11/2016 Mercoledì Piano rateazione contribuente interessato da proroga con scelta di versamento al 22 agosto (in tal caso si rateizza l imposta dovuta comprensiva della maggiorazione dello 0,40%) Imposta a debito Modello Unico/2016 Modello 730/ /08/2016 Lunedì 2 16/09/2016 Venerdì 3 17/10/2016 Lunedì 4 16/11/2016 Mercoledì Di seguito qualche esempio.

5 Esempio 1 Piano rateazione (fino a novembre) saldo 2015 contribuente non interessato da proroga e scelta versamento al 16 giugno Imposta da rateizzare = 2.500,00 Numero rate scelte = 7 Quota capitale singola rata = (2.500 / 7) = 357,14 N. rata Scadenza Giorno Interessi (%) Quota capitale Quota interessi 1 16/06/2016 Giovedì 0% 357,16 0,00 0, /06/2016 Giovedì 0,16% 357,14 (non si versano) 3 22/08/2016 Lunedì 0,49% 357,14 1, /08/2016 Mercoledì 0,82% 357,14 2, /09/2016 Venerdì 1,15% 357,14 4, /10/2016 Lunedì 1,48% 357,14 5, /11/2016 Mercoledì 1,81% 357,14 6,46 Totale 2.500,00 20,54

6 Esempio 2 Piano rateazione saldo 2015 contribuente NON interessato da proroga e scelta versamento al 18 luglio Imposta da rateizzare = 2.000,00 Maggiorazione ( 0,4% ) = 8,00 Imposta totale dovuta = 2.008,00 Numero rate scelte = 4 Quota capitale singola rata = (2.008 / 4) = 502,00 N. rata Scadenza Giorno Interessi (%) Quota capitale Quota interessi 1 18/07/2016 Lunedì 0% 502,00 0,00 0, /08/2016 Lunedì 0,13% 502,00 (non si versano) 3 31/08/2016 Mercoledì 0,46% 502,00 2, /09/2016 Venerdì 0,79% 502,00 3,97 Totale 2.008,00 6,28

7 Esempio 3 Piano rateazione saldo 2015 contribuente interessato da proroga e scelta versamento al 06 luglio Imposta da rateizzare = 3.000,00 Numero rate scelte = 3 Quota capitale singola rata = (3.000 / 3) = 1.000,00 N. rata Scadenza Giorno Interessi (%) Quota capitale Quota interessi 1 06/07/2016 Mercoledì 0% 1.000,00 0, /07/2016 Lunedì 0,11% 1.000,00 1, /08/2016 Lunedì 0,44% 1.000,00 4,40 Totale (2.008,00 + 9,04) = , ,00 5,50 Piano rateazione saldo 2015 contribuente interessato da proroga e scelta versamento al 22 agosto Imposta da rateizzare = 2.000,00 Maggiorazione ( 0,4% ) = 8,00 Imposta totale dovuta = 2.008,00 Numero rate scelte = 4 Quota capitale singola rata = (2.008 / 4) = 502,00 N. rata Scadenza Giorno Interessi (%) Quota capitale Quota interessi 1 22/08/2016 Lunedì 0% 502,00 0, /09/2016 Venerdì 0,27% 502,00 1, /10/2016 Lunedì 0,6% 502,00 3, /11/2016 Mercoledì 0,93% 502,00 4,67 Totale (2.008,00 + 9,04) = , ,00 9,04

8 CHECK (PROMEMORIA SCADENZE RATE SALDO 2015 E I ACCONTO 2016) 1 rata 16/06 (pagata) 2 rata 30/06 (pagata) Soggetto NON interessato da proroga con scelta di versamento al 16 giugno 3 rata 22/08 (pagata) 4 rata 31/08 (pagata) 5 rata 30/09 (pagata) 6 rata 31/10 (pagata) 7 rata 30/11 (pagata) 1 rata 18/07 (pagata) 2 rata 22/08 (pagata) Soggetto NON interessato da proroga con scelta di versamento al 18 luglio 3 rata 31/08 (pagata) 4 rata 30/09 (pagata) 5 rata 31/10 (pagata) 6 rata 30/11 (pagata) 1 rata 06/07 (pagata) 2 rata 18/07 (pagata) Soggetto interessato da proroga con scelta di versamento al 6 luglio 3 rata 22/08 (pagata) 4 rata 16/09 (pagata) 5 rata 17/10 (pagata) 6 rata 16/11 (pagata) 1 rata 22/08 (pagata) Soggetto interessato da proroga con scelta di versamento al 22 agosto 2 rata 16/09 (pagata) 3 rata 17/10 (pagata) 4 rata 16/11 (pagata) Flavia Valmorra - Roberto Garavini Ravenna 24 agosto 2016

Appuntamento con l Esperto MySolution. Unico 2016 Gli effetti della proroga. Di Mauro Nicola

Appuntamento con l Esperto MySolution. Unico 2016 Gli effetti della proroga. Di Mauro Nicola Appuntamento con l Esperto MySolution Unico 2016 Gli effetti della proroga Di Mauro Nicola SALDO 2015 E ACCONTO 2016 IRPEF / IRES / IRAP Società di persone Persone fisiche Società di capitali Enti commerciali

Dettagli

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Periodico informativo n. 97/2015 OGGETO: UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla che a seguito della proroga dei termini per il

Dettagli

Fiscal News N Unico 2015: i soggetti che godono della proroga. La circolare di aggiornamento professionale Comunicato del Mef

Fiscal News N Unico 2015: i soggetti che godono della proroga. La circolare di aggiornamento professionale Comunicato del Mef Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 171 12.06.2015 Unico 2015: i soggetti che godono della proroga Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Scadenze Come atteso il MEF, con il Comunicato

Dettagli

OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti

OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti Informativa per la clientela di studio N. 30 del 29.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Proroga versamenti da Unico

OGGETTO: Proroga versamenti da Unico Informativa per la clientela di studio N. 98 del 18.06. Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Proroga versamenti da Unico Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo Vi informiamo

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: Proroga versamenti da Unico Premessa Secondo quanto previsto dal DPCM, per i contribuenti che applicano gli studi di settore e per i contribuenti minimi i versamenti in scadenza ordinaria al 16

Dettagli

PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012

PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012 Ai Gentili Clienti PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012 Un D.P.C.M., firmato nella tardissima serata di ieri e ora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevede un generalizzato rinvio della

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 55 09.02.2017 IRPEF ed imposte sostitutive: il nuovo prospetto di rateizzo Categoria: Versamenti Sottocategoria: D imposta A cura di Pirone Pasquale

Dettagli

La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore.

La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore. La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore. Con l emanazione del DPCM in corso di pubblicazione sulla G.U. è ufficiale la proroga di 20 giorni del termine

Dettagli

Circolare n. 18. Del 17 giugno Contribuenti minimi - Svolgimento di attività con studio di settore - Proroga dei termini di versamento INDICE

Circolare n. 18. Del 17 giugno Contribuenti minimi - Svolgimento di attività con studio di settore - Proroga dei termini di versamento INDICE Circolare n. 18 Del 17 giugno 2013 Contribuenti minimi - Svolgimento di attività con studio di settore - Proroga dei termini di versamento INDICE 1 Premessa...2 2 Contribuenti interessati...2 2.1 Contribuenti

Dettagli

Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti

Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti Ai gentili clienti Loro sedi Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con decreto del Presidente del Consiglio

Dettagli

Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti

Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti Ai gentili clienti Loro sedi Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2016 ma non per tutti Premessa Un D.P.C.M. in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dispone la proroga al 6 luglio

Dettagli

OGGETTO: Modello Redditi Persone Fisiche: le principali scadenze

OGGETTO: Modello Redditi Persone Fisiche: le principali scadenze Informativa per la clientela di studio N. 6 del 24.05.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modello Redditi Persone Fisiche: le principali scadenze Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE

del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE Circolare n. 20 del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE 1 Premessa... 2 2 Proroga dei versamenti collegati alle dichiarazioni... 2 2.1 Persone

Dettagli

Vigevano, 15 giugno 2014 INDICE. Proroga dei termini di versamento - differimento delle scadenze di agosto 2014

Vigevano, 15 giugno 2014 INDICE. Proroga dei termini di versamento - differimento delle scadenze di agosto 2014 Vigevano, 15 giugno 2014 Proroga dei termini di versamento - differimento delle scadenze di agosto 2014 INDICE 1 Premessa... 2 2 Proroga dei versamenti collegati alle dichiarazioni... 2 2.1 Contribuenti

Dettagli

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista 1/9 OGGETTO PROROGA DEI VERSAMENTI PER I CONTRIBUENTI CON STUDI DI SETTORE RIFERIMENTI NORMATIVI Ministero dell Economia e delle Finanze Comunicato stampa 14.6.2016 n. 107 - D.P.C.M. in corso di pubblicazione

Dettagli

COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL F AX INFORMATIVA N. 21/2015

COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL F AX INFORMATIVA N. 21/2015 Como, 12.6.2015 INFORMATIVA N. 21/2015 Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2015 INDICE 1 PREMESSA... pag. 2 2 PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI... pag. 2 2.1 CONTRIBUENTI

Dettagli

LE SCADENZE DI LUGLIO 2012

LE SCADENZE DI LUGLIO 2012 LE SCADENZE DI 2012 2 lunedì sa (termine ordinariamente in scadenza il giorno 30 giugno che in questo anno cade di sabato) gli Enti non commerciali, associazioni o altre organizzazioni non commerciali,

Dettagli

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore NUMERO 19-15 GIUGNO 20161

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore NUMERO 19-15 GIUGNO 20161 Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore 1 1 PREMESSA Con il comunicato stampa 14.6.2016 n. 107, il Ministero dell Economia e delle Finanze ha reso noto che è stato firmato il decreto

Dettagli

R O S S I & A S S O C I A T I

R O S S I & A S S O C I A T I R O S S I & A S S O C I A T I C o r p o r a t e A d v i s o r s Main Office: Via S. Radegonda, 8 - Milano www.rossiassociati.it Tel +39 02.874271 Fax +39 02.72099377 NEWS SETTIMANALE Giugno 2014 nr. 2

Dettagli

Studio Menichini Dottori Commercialisti

Studio Menichini Dottori Commercialisti ST Studio Menichini Dottori Commercialisti Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2015 CIRCOLARI EUTEKNE PER LA CLIENTELA 1 1 PREMESSA Con il decreto firmato dal Presidente del Consiglio

Dettagli

Circolare N.100 del 18 Giugno 2013

Circolare N.100 del 18 Giugno 2013 Circolare N.100 del 18 Giugno 2013 Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2013, ma non per tutti Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con la pubblicazione in Gazzetta

Dettagli

CIRCOLARE N. 23/2016. Approfondimento. Oggetto: Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore

CIRCOLARE N. 23/2016. Approfondimento. Oggetto: Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Clementina Mercati Dott.ssa Sara Redeghieri Dott. Fausto Braglia

Dettagli

CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013. UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013

CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013. UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013 \ CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013 UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013 INDICE 1. PREMESSA 2. PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI 2.1 Contribuenti

Dettagli

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore Circolare 11 del 15 giugno 2016 Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti interessati dalla proroga dei versamenti... 2 2.1 Soci di società e associazioni

Dettagli

Periodico informativo n. 104/2013. Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2013

Periodico informativo n. 104/2013. Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2013 Periodico informativo n. 104/2013 Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2013 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che, entro il 18

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Roma, 21 giugno 2012

RISOLUZIONE N. 69/E. Roma, 21 giugno 2012 RISOLUZIONE N. 69/E Direzione Centrale Normativa Roma, 21 giugno 2012 OGGETTO: Differimento, per l'anno 2012, dei termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai contribuenti. Effetti sul piano di rateazione

Dettagli

PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI CONTRIBUENTI INTERESSATI

PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI CONTRIBUENTI INTERESSATI OGGETTO: PROROGHE VERSAMENTI E DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2015 Con il decreto firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il 9.6.2015, sono stati prorogati i termini per i versamenti derivanti

Dettagli

Periodico informativo n. 105/2013. Acconto imposte dirette

Periodico informativo n. 105/2013. Acconto imposte dirette Periodico informativo n. 105/2013 Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro il 2 dicembre 2013 (il

Dettagli

OGGETTO: Versamento imposte di UNICO PF 2013 e rateizzazioni

OGGETTO: Versamento imposte di UNICO PF 2013 e rateizzazioni Roma,31/07/ Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Versamento imposte di UNICO PF e rateizzazioni Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del

Dettagli

Circolare n. 16. Del 12 giugno 2013. Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE

Circolare n. 16. Del 12 giugno 2013. Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE Circolare n. 16 Del 12 giugno 2013 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE 1 Premessa...2 2 Proroga dei versamenti collegati alle dichiarazioni...3 2.1 Contribuenti

Dettagli

Le principali scadenze fiscali dal 16 Settembre al 30 Settembre 2015

Le principali scadenze fiscali dal 16 Settembre al 30 Settembre 2015 Le principali scadenze fiscali dal 16 Settembre al 30 Settembre 2015 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 al 30 2015, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala ai Signori

Dettagli

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2013 AL 15 DICEMBRE 2013

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2013 AL 15 DICEMBRE 2013 Principali scadenze 1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2013 AL 15 DICEMBRE 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 dicembre 2013, con il commento dei termini di prossima

Dettagli

PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015

PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015 Circolare informativa per la clientela n. 22/2015 del 01 luglio 2015 PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015 In questa Circolare 1. Differiti alcuni termini di versamento 2. Soggetti coinvolti 3. Versamenti

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA CIRCOLARE INFORMATIVA N. 18 Del 10 Giugno 2015 Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2015 per i contribuenti soggetti agli studi di settore Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N.protocollo: 14/2007 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2007 Data: 12 novembre 2007 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 novembre al 15 dicembre 2007, con il

Dettagli

Secondo acconto di imposta IRPEF 2013

Secondo acconto di imposta IRPEF 2013 N. 455 del 12.11.2013 La Memory A cura di Riccardo Malvestiti Secondo acconto di imposta IRPEF 2013 Entro il prossimo 02.12.2013 (dato che il 30.11.2013 cade di sabato) devono essere effettuati i versamenti

Dettagli

Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015

Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015 16.2015 Giugno Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI... 2 2.1 Contribuenti interessati... 2 2.2

Dettagli

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 LUGLIO 2014 AL 15 AGOSTO 2014

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 LUGLIO 2014 AL 15 AGOSTO 2014 Principali scadenze 1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 LUGLIO 2014 AL 15 AGOSTO 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 al 15 agosto 2014, con il commento dei termini di prossima scadenza.

Dettagli

2. AVVERTENZE GENERALI 1

2. AVVERTENZE GENERALI 1 2. AVVERTENZE GENERALI 1 2.1 REPERIBILITÀ DEI MODELLI - VERSAMENTI E RATEIZZAZIONI Reperibilità dei modelli I modelli di dichiarazione IVA e le relative istruzioni non vengono stampati dall amministrazione

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N.protocollo: 34/2008 Data: 14 luglio 2008 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO AL 15 AGOSTO 2008 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 luglio 15 agosto 2008, con il commento dei

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013 Occhio alle scadenze Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 ottobre 2013, con il commento dei termini di

Dettagli

Proroghe dei versamenti per i contribuenti titolari di reddito d impresa

Proroghe dei versamenti per i contribuenti titolari di reddito d impresa Verona, 26 Luglio 2017 CIRCOLARE TEMATICA Proroghe dei versamenti per i contribuenti titolari di reddito d impresa DISCLAIMER: La presente circolare ha il solo scopo di fornire informazioni di carattere

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013 Occhio alle scadenze Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 agosto 2013, con il commento dei termini di prossima

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE Principali scadenze PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2016 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti 16 al 15 dicembre 2016, con il commento dei termini di prossima scadenza. segnala

Dettagli

Principali scadenze dal 16 al 31 luglio 2012

Principali scadenze dal 16 al 31 luglio 2012 Principali scadenze dal 16 al 31 luglio 2012 Si segnala che le scadenze riportate tengono conto del rinvio al giorno lavorativo seguente per gli adempimenti che cadono al sabato o giorno festivo, così

Dettagli

SCADENZE PARTICOLARI. Registrazioni contabili associazioni sportive dilettantistiche

SCADENZE PARTICOLARI. Registrazioni contabili associazioni sportive dilettantistiche Circolare n 11 Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 al 15 dicembre 2011, con il commento

Dettagli

OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto

OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto Informativa per la clientela di studio N. 173 del 17.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 AGOSTO 2013 AL 15 SETTEMBRE 2013

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 AGOSTO 2013 AL 15 SETTEMBRE 2013 Occhio alle scadenze Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 AGOSTO 13 AL 15 SETTEMBRE 13 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 13 al 15 settembre 13, con il commento dei termini di prossima

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO LEGALE TRIBUTARIO PERNI & DORENTI

STUDIO ASSOCIATO LEGALE TRIBUTARIO PERNI & DORENTI PARTNERS OLIVIERO PERNI LUCA DORENTI OF COUNSEL GIOVANNI INTRIGLIOLO BARBARA BONSIGNORI INTERNATIONAL PARTNERS LUCA SOLDATI LINDA MULLER MAURO BRAMBILLA MARCO GUBLER MASSIMO SOMMARUGA Milano, 10 giugno

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio del 30 Giugno 2015 News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Proroga del versamento del diritto camerale 2015, ma non per tutti Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

Periodico informativo n. 140/2016

Periodico informativo n. 140/2016 Periodico informativo n. 140/2016 Il ravvedimento delle ritenute Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo illustrarle gli aspetti sanzionatori legati all omessa trattenuta

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DOTT.MARCO BETTAZZI DOTT.GIAMPIERO LUCHETTI

STUDIO PROFESSIONALE DOTT.MARCO BETTAZZI DOTT.GIAMPIERO LUCHETTI STUDIO PROFESSIONALE DOTT.MARCO BETTAZZI DOTT.GIAMPIERO LUCHETTI DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI E REVISORI CONTABILI Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 AGOSTO AL 15 SETTEMBRE 10 Di seguito evidenziamo

Dettagli

N. 75 FISCAL NEWS. Saldo Iva

N. 75 FISCAL NEWS. Saldo Iva a cura di Antonio Gigliotti N. 75 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale Saldo Iva 2009 25.02.2010 Categoria Sottocategoria Entro il prossimo 16.3 i soggetti tenuti alla presentazione

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2012 AL 15 DICEMBRE 2012

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2012 AL 15 DICEMBRE 2012 Occhio alle scadenze Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2012 AL 15 DICEMBRE 2012 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2012 al 15 dicembre 2012, con il commento dei termini di

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N. protocollo: 35/2010 30 Dicembre 2010 Oggetto: SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE 2010 AL 15 DICEMBRE 2010 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 al 15 dicembre 2010, con il commento dei termini

Dettagli

Periodico informativo n. 60/2013

Periodico informativo n. 60/2013 Periodico informativo n. 60/2013 Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2013 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012

Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012 Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012 Si segnala che le scadenze riportate tengono conto del rinvio al giorno lavorativo seguente per gli adempimenti che cadono al sabato o giorno festivo, così

Dettagli

Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2014

Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2014 Periodico informativo n. 22/2015 Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo informarla che, entro il 16 febbraio p.v.,

Dettagli

Anno 2014 N. RF164. La Nuova Redazione Fiscale VERSAMENTI DA UNICO 2014 LA PROROGA E' DEFINITIVA

Anno 2014 N. RF164. La Nuova Redazione Fiscale VERSAMENTI DA UNICO 2014 LA PROROGA E' DEFINITIVA Anno 2014 N. RF164 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 5 OGGETTO VERSAMENTI DA UNICO 2014 LA PROROGA E' DEFINITIVA RIFERIMENTI COMUNICATO STAMPA MEF N. 144 DEL 14/06/2014

Dettagli

Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga

Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga N. 215 del 22.05.2012 La Memory A cura di Alessandro Borghese Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga L'art. 17, D.P.R. 7.12.2001, n. 435, stabilisce che i termini per il versamento del saldo

Dettagli

Lo scadenziario di Settembre 2017

Lo scadenziario di Settembre 2017 Lo scadenziario di Settembre 2017 Gentile cliente, con la presente desideriamo fornirle uno scadenziario dei principali adempimenti e termini di pagamento previsti per il mese di settembre 2017 in modo

Dettagli

IL VERSAMENTO DEL SALDO 2016 E DELL ACCONTO 2017 DELLE IMPOSTE

IL VERSAMENTO DEL SALDO 2016 E DELL ACCONTO 2017 DELLE IMPOSTE IL VERSAMENTO DEL SALDO 2016 E DELL ACCONTO 2017 DELLE IMPOSTE In applicazione dei nuovi termini di versamento introdotti dal Decreto Collegato alla Finanziaria 2017, entro il prossimo 30.6.2017 ovvero

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA CIRCOLARE INFORMATIVA N. 54 Del 29 Giugno 2016 SCADENZIARIO TERZO TRIMESTRE 2016. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2016 sono riportate alla luce della proroga disposta dal DPCM

Dettagli

Periodico informativo n. 107/2012. Le principali scadenze fiscali di Novembre 2012

Periodico informativo n. 107/2012. Le principali scadenze fiscali di Novembre 2012 Periodico informativo n. 107/2012 Le principali scadenze fiscali di Novembre 2012 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

Scadenzario Fiscale 2015

Scadenzario Fiscale 2015 Scadenzario Fiscale 2015 Luglio 2015 2014embre 2013 Inquadra il codice QR con il tuo smartphone Per informazioni: Tel: 0573 402389 Fax 0573 905301 info@gcmelaborazioni.it www.gcmelaborazioni.it www.vienintoscana.it

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici N. 147 27.07.2016 Autonomi: alla cassa per il versamento dei contributi Ultima chiamata per gli artigiani e commercianti e liberi

Dettagli

Genova, 3 giugno 2011. Circolare 13/2011. Ai Signori Clienti Loro Sedi

Genova, 3 giugno 2011. Circolare 13/2011. Ai Signori Clienti Loro Sedi STUDIO ROVIDA STUDIO CIDDA GRONDONA DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI LEGALI DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI LEGALI Dott. Mauro ROVIDA Dott. Luca Andrea CIDDA Dott. Francesca RAPETTI Dott. Pietro GRONDONA

Dettagli

Scadenze fiscali: AGOSTO 2011

Scadenze fiscali: AGOSTO 2011 Scadenze fiscali: AGOSTO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo lunedì 1 titolari di contratti di locazione che non hanno optato per il regime della cedolare secca versamento imposta di

Dettagli

OGGETTO: Acconto imposte dirette

OGGETTO: Acconto imposte dirette Trento, 14/11/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro

Dettagli

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 In questa Circolare 1. Imposte a saldo e in acconto Unico

Dettagli

Periodico informativo n. 65/2013

Periodico informativo n. 65/2013 Periodico informativo n. 65/2013 Premi INAIL. Scadenza III rata Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che il 20 agosto p.v. è l ultimo giorno

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N.protocollo: 32/2008 Data: 9 giugno 2008 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2008 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 giugno al 15 luglio 2008, con il commento dei

Dettagli

F24 a zero: istanza di autotutela

F24 a zero: istanza di autotutela Periodico informativo n. 125/2016 F24 a zero: istanza di autotutela Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo illustrarle le regole attualmente in vigore qualora si

Dettagli

Scadenzario Fiscale 2014

Scadenzario Fiscale 2014 Scadenzario Fiscale 2014 Luglio 2014 Per informazioni: Tel: 0573 402389 Fax 0573 905301 info@gcmelaborazioni.it www.gcmelaborazioni.it www.vienintoscana.it www.internetefoto.it Occhio alle scadenze PRINCIPALI

Dettagli

VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE

VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE TERMINI E MODALITÀ DI VERSAMENTO NOVITÀ 2015 RATEAZIONE COMPENSAZIONE VERSAMENTO DI IMPOSTA DA CONTRIBUENTI NON RESIDENTI Il versamento delle imposte deve essere

Dettagli

Scadenziario n. 7/201 PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI AGOSTO

Scadenziario n. 7/201 PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI AGOSTO Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa sa Arianna Bazzacco Dott.ssa Sofia Bertolo

Dettagli

Periodico informativo n. 91/2014. Autonomi. Saldo contributivo 2013 e I acconto 2014

Periodico informativo n. 91/2014. Autonomi. Saldo contributivo 2013 e I acconto 2014 Periodico informativo n. 91/2014 Autonomi. Saldo contributivo 2013 e I acconto 2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che il 16 giugno

Dettagli

Tomassetti & Partners Studio di consulenza commerciale tributaria e del lavoro

Tomassetti & Partners Studio di consulenza commerciale tributaria e del lavoro CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 8 DEL 10.07.2013 ARGOMENTO: PROROGATA DEI VERSAMENTI TASSE E TRIBUTI DA EFFETTUARSI ENTRO IL 20 AGOSTO 2013 RIF.LEGGE: DPCM 13/06/2013 Gentile Cliente, con il D.p.c.m. del 13

Dettagli

OGGETTO : Proroga dei Versamenti e Adempimenti fiscali.

OGGETTO : Proroga dei Versamenti e Adempimenti fiscali. Dott. Vincenzo MARRANZINI Commercialista - Revisore Contabile Dott. Michele GHERSI Dott.ssa Carmela DIBERNARDI Dott.ssa Marianna ZAMBRELLA Commercialisti - Revisori Contabili Dott. Tommaso FABBRIZIO Dott.

Dettagli

L agenda dei pagamenti di Unico 2013, Irap 2013, Iva 2013 e della prima rata Imu

L agenda dei pagamenti di Unico 2013, Irap 2013, Iva 2013 e della prima rata Imu L agenda di Unico, Imu e degli altri pagamenti del Pag. n. 1 L agenda dei pagamenti di Unico, Irap, Iva e della prima rata Imu A CURA DI SALVINA MORINA E TONINO MORINA Persone fisiche, società di persone,

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI LUGLIO

PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI LUGLIO Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Dottore Commercialista Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dottore

Dettagli

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 502 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 14.11.2011 Acconto cedolare secca Categoria Versamenti Sottocategoria

Dettagli

CRITERI GENERALI: VERSAMENTI ACCONTI COMPENSAZIONE RATEIZZAZIONE

CRITERI GENERALI: VERSAMENTI ACCONTI COMPENSAZIONE RATEIZZAZIONE CRITERI GENERALI: VERSAMENTI ACCONTI COMPENSAZIONE RATEIZZAZIONE Versamenti I versamenti a saldo risultanti dalla dichiarazione, compresi quelli relativi al primo acconto IRES, devono essere eseguiti entro

Dettagli

Periodico informativo n. 175/2015

Periodico informativo n. 175/2015 Periodico informativo n. 175/2015 Saldo IMU e TASI 2015: ravvedimento Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla sul possibile ravvedimento del saldo IMU e TASI 2015 anche

Dettagli

Periodico informativo n. 53/2013

Periodico informativo n. 53/2013 Periodico informativo n. 53/2013 Le principali scadenze fiscali di Giugno 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP Circolare informativa per la clientela n. 32/2012 dell'8 novembre 2012 SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP In questa Circolare 1. Imposte Acconti 2. Secondo acconto Irpef 3. Secondo acconto

Dettagli

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Novembre - Dicembre 2011

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Novembre - Dicembre 2011 DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI DOTT. COMM. FRANCESCO SALVETTA DOTT. COMM. MARA DAVI COLLABORATORI DOTT. COMM. EMANUELE FRANZOIA DOTT. LUCA VALLE RAG. ERICA CALIARI OP. GEST. BARBARA RAFFONE

Dettagli

MESE DI LUGLIO 2014: principali scadenze dal 1 al 31 MERCOLEDI 16 LUGLIO

MESE DI LUGLIO 2014: principali scadenze dal 1 al 31 MERCOLEDI 16 LUGLIO GE.S.IM. srl Gestione Servizi Imprese Via Josemaria Escrivà - Pal. Le.La. 81100 Caserta Tel. 0823 344647 - e-mail: gesim@gesimsrl.it SCADENZE MESE DI LUGLIO 2014: principali scadenze dal 1 al 31 MERCOLEDI

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 OTTOBRE AL 15 NOVEMBRE 2016

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 OTTOBRE AL 15 NOVEMBRE 2016 Principali scadenze PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 OTTOBRE AL 15 NOVEMBRE 2016 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti 16 al 15 novembre 2016, con il commento dei termini di prossima scadenza. segnala

Dettagli

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012 Circolare informativa per la clientela n. 16/2012 del 17 maggio 2012 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012 In questa Circolare 1. Versamento delle imposte per le persone fisiche 2. Acconto

Dettagli

OGGETTO: Acconto imposte dirette

OGGETTO: Acconto imposte dirette Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro il 2 dicembre 2013

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE FISCALI DAL 1 DICEMBRE 2013 AL 31 DICEMBRE 2013

PRINCIPALI SCADENZE FISCALI DAL 1 DICEMBRE 2013 AL 31 DICEMBRE 2013 PRINCIPALI SCADENZE FISCALI DAL 1 DICEMBRE 2013 AL 31 DICEMBRE 2013 I versamenti e gli adempimenti fiscali che cadono di sabato e nei giorni festivi si intendono prorogati al primo giorno lavorativo successivo

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2016

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2016 Principali scadenze PRINCIPALI SCADENZE DAL GIUGNO AL 15 LUGLIO 20 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal al 15 luglio 20, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala ai Signori

Dettagli

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 1. Importi da versare a saldo e primo acconto dell Irpef 2. Termini di versamento e modalità di versamento 3. Rateazione Il saldo Irpef e relative addizionali risultanti

Dettagli

PROROGA DEI VERSAMENTI MOD. REDDITI 2017: REVISIONE E ALLINEAMENTI

PROROGA DEI VERSAMENTI MOD. REDDITI 2017: REVISIONE E ALLINEAMENTI CIRCOLARE N. 12 DEL 07/08/2017 PROROGA DEI VERSAMENTI MOD. REDDITI 2017: REVISIONE E ALLINEAMENTI La proroga del termine per il versamento delle imposte risultanti dal mod. REDDITI 2017 è stata concessa,

Dettagli

LA PROROGA DI FERRAGOSTO

LA PROROGA DI FERRAGOSTO Circolare N. 59 Area: ADEMPIMENTI Periodico plurisettimanale 3 agosto 2012 LA PROROGA DI FERRAGOSTO Come di consueto, gli adempimenti fiscali e i versamenti di imposte, premi e contributi da effettuarsi

Dettagli

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa AFFITTO APPARTAMENTI MILANO : CEDOLARE SECCA PRINCIPI NORMATIVI: Il D.LGS N 23 1473/2011 Art 3 È entrato in vigore a seguito della pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell agenzia delle entrate-

Dettagli