ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 125 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/ Prop.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 125 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop."

Transcript

1 ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 125 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/ Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio

2 Conosciamo tutti i trucchi del nostro mestiere......ed utilizziamo sempre prodotti genuini......è questo il nostro segreto!!!

3 TRASPORTI - TRASLOCHI - ROTTAMAZIONE << I CAMMELLO >> SU APPUNTAMENTO ESEGUIAMO I SEGUENTI LAVORI: Trasporto merce varia Traslochi Rottamazione con smaltimento di arredamento di appartamenti e negozi Svuotature cantine, garage e magazzini Preventivi e sopralluoghi gratuiti (PREZZI OTTIMI) Per informazioni chiamare ai seguenti numeri telefonici

4

5 Ristorante Bar Cucina tipica, Sapori Toscani Salumi, Formaggi, Enoteca Loc. La Colonna, 23 Monteriggioni (SI) Tel Fax

6 introduzione Monteriggioni, vicolo del centro storico (Foto: Chiara Zambon) La pubblicazione che state leggendo, ProntoComune, nasce con lo scopo di racchiudere, in un unico e pratico strumento, tutte quelle informazioni e quelle notizie di cui un cittadino può avere bisogno in qualunque momento della vita quotidiana. ProntoComune vuole essere un mezzo per avvicinare i cittadini all Amministrazione Comunale, grazie alla sezione dedicata alla Giunta ed al Consiglio Comunale ed a quella dedicata ai servizi del Comune, con utili notizie sugli uffici e sulle procedure. Da non dimenticare la sezione dedicata all associazionismo, con l elenco di tutte le associazioni presenti sul territorio, accompagnata da alcune importanti pagine dedicate a Telefono Azzurro, la onlus che da più di 20 anni è al fianco di bambini ed adolescenti nella prevenzione e cura delle situazioni di disagio che li possono coinvolgere. Riguardano invece tutti, bambini ed adulti, le pagine dedicate alla prevenzione sanitaria realizzate in collaborazione con la prestigiosa Fondazione Veronesi, attivamente impegnata nella promozione della ricerca scientifica per combattere le malattie. ProntoComune è anche ricco di informazioni di pubblica utilità: numeri utili, elenco telefonico degli abbonati privati e delle aziende locali. Siamo certi che le caratteristiche peculiari della pubblicazione consentiranno ai lettori di verificare nel tempo la validità di questo strumento. Rivolgiamo un doveroso ringraziamento agli operatori economici e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione di questa nuova pubblicazione annuale. L Editore Monteriggioni, panorama (Foto: Chiara Zambon) 1

7 Via Matteotti (Foto: Chiara Zambon)

8 Ho accettato con piacere la Direzione Editoriale di questa Collana di libri dedicata ai Cittadini, alla tutela dei più deboli, al rapporto con la Pubblica Amministrazione, incuriosito dalla innovativa convivenza di questi contenuti con le informazioni di servizio tipiche di un Elenco Telefonico. Seguirò l evoluzione di Pronto Comune e delle sue pagine dedicate ai Cittadini e alle Imprese con l obiettivo di renderlo uno strumento sempre più vicino alle esigenze dei Cittadini di questo Comune. introduzione Maurizio Costanzo Direttore editoriale Riteniamo che i contenuti di questa nuova tipologia di pubblicazione di servizio, la cura riservata alle caratteristiche del prodotto, la particolare attenzione alle attività e alle istituzioni locali, nonché la stessa diffusione capillare gratuita, rendano la guida nella versione libro e nella versione internet uno strumento innovativo e di vera utilità quotidiana. In particolar modo riteniamo interessante che questo strumento informativo, che pone l accento sui diritti dei cittadini e sull importanza della prevenzione sanitaria, si rivolga ai singoli centri che in passato hanno avuto minori possibilità di usufruire di strumenti pensati e realizzati tenendo conto delle specifiche esigenze del territorio. Per questi motivi partecipiamo con piacere, fornendo nel contempo informazioni sui nostri servizi, nella convinzione di poter dare un contributo concreto alle esigenze di informazione dei cittadini e di promozione di una cultura più attenta ai bisogni dei bambini. Ernesto Caffo Presidente di SOS il Telefono Azzurro Onlus In tutti questi anni di lavoro dedicati alla scienza e alla cura dei pazienti ho vissuto momenti di dolore, trascorsi a fianco di chi soffre. Una partecipazione che mi ha segnato e che mi ha spinto a impegnarmi nella ricerca scientifica per portare a chi soffre nuove speranze. Per questo sono convinto che il progresso scientifico sia la nostra risorsa più autentica per il futuro. E quando penso al futuro, penso ai bambini che incontro sulla mia strada, che fanno parte della mia famiglia, che accompagnano i genitori negli ospedali con sguardo smarrito, in cerca di nuove sicurezze. Questi bambini devono essere protetti offrendo loro nuove speranze di vita, ma anche incoraggiati a proseguire il nostro impegno nei confronti delle scienze. Molti di loro diventeranno i nuovi ricercatori di domani: saranno medici, studiosi, porteranno le loro conoscenze in ogni parte del mondo promuovendo lo scambio continuo di informazioni per raggiungere, con altri colleghi, obiettivi sempre più importanti. Per loro, per i nostri piccoli-grandi uomini del futuro dobbiamo lavorare instancabilmente con volontà, energia e l aiuto di tutti. I progetti della Fondazione che porta il mio nome, oggi più che mai, sono dedicati a chi soffre e a chi, crescendo, porterà avanti i valori della scienza. E basta un piccolo sostegno per costruire insieme il nostro domani Umberto Veronesi Membro della Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali del Senato della Repubblica Direttore scientifico dell Istituto Oncologico Europeo 3

9 Chiesa di Santa Maria (Foto: Chiara Zambon) Via G. Di Vittorio, 9 Castellina Scalo - Siena Tel MARTEDI : MERCOLEDI : ORARIO: SABATO: GIOVEDI : VENERDI : Via Berrettini, 81 Castellina Scalo - Siena Tel ORARIO CONTINUATO DAL MARTEDÌ AL SABATO

10 con il Patrocinio di: indice Direttore Editoriale: Maurizio Costanzo Direttore Responsabile: Alessandro Bettelli Licenziatario del marchio/format: Società Editrice Europea srl Editore: Società Editrice Europea srl Via Della Fonte di Fauno, Roma Fax Milano Bologna Firenze Ancona Perugia Treviso P. Iva raggiungere il comune il comune informa - servizi del comune pagina 7 Confartigianato Siena: attività e servizi pagina 13 Testata: Registro imprese del comune Autorizzazione del Tribunale di Reggio Emilia n. 788 del 20/02/1991 Servizi fotografici: Chiara Zambon In copertina: Monteriggioni, Piazza Roma Testi ed immagini relativi all Associazione Confartigianato Siena forniti dalla stessa. Testi relativi allo Scadenziario Fiscale elaborati dal sito internet dell Agenzia delle Entrate. Segnaliamo che le date indicate sono passibili di modifiche da parte dell Autorità competente. Per informazioni aggiornate si rimanda al sito: Altri testi tratti dal sito internet dell Agenzia delle Entrate, sezione Glossario e pubblicazione Annuario del Contribuente Registro Aziende: Copyright 2010 Questo Periodico è iscritto all Unione Stampa Periodica Italiana Diffusione: Gratuita ai nuclei famigliari e alle attività economiche del Territorio Comunale di Monteriggioni Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa associazioni di volontariato pagina 17 prevenzione e sanità pagina 25 numeri di pubblica utilità pagina 35 elenco telefonico privati pagina 41 registro aziende alfabetico pagina 69 Stampa: SETTEMBRE 2010 Tipografia: Litograf Editor - Città di Castello (PG) TIRATURA: COPIE Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs n. 196 l Editore dichiara che gli indirizzi utilizzati per l invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita del consenso dell interessato. Ciò nonostante, in base all art. 13 dell informativa, il titolare del trattamento ha diritto di opporsi all utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Società Editrice Europea Srl. pagina 81 scadenziario fiscale pagina 85 con l Adesione di: 5

11 Monteriggioni, panorama (Foto: Chiara Zambon) SEDE LEGALE Via delle Case Rosse, 16 Loc. Tuori CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR) SEDI OPERATIVE Via dei Boschi, 53 Loc. Badia Al Pino - Via delle Case Rosse, 16 Loc. Tuori CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR) Tel Fax

12 Raggiungere il Comune Monteriggioni capoluogo è un piccolo borgo fortificato eretto nel lontano 1213 dalla Repubblica di Siena, allo scopo di creare un avamposto difensivo contro la rivale Firenze. La grandiosità della sua cinta muraria, con le sue quattordici torri, ispirò anche Dante nel canto XXX dell Inferno, vv Attualmente il borgo è un importante meta turistica della provincia senese. territorio Strade e Autostrade Da nord: dalla A1 si esce al casello di Firenze Certosa e si prosegue sul raccordo autostradale Firenze - Siena, fino all uscita Monteriggioni. Da sud: dalla A1 si esce a Valdichiana e si prosegue sulla Superstrada in direzione Siena. Treno In località Castellina Scalo si trova la stazione ferrovaria di Castellina in Chianti - Monteriggioni sulla linea Empoli - Siena. Dati di fatto Via Dante Alighieri (Foto: Chiara Zambon) Altitudine: 200 mt s.l.m. Superficie: 99 kmq Popolazione: abitanti (dato Istat aggiornato al 30/04/2010) Comuni limitrofi: Casole d'elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Colle di Val d'elsa, Poggibonsi, Siena, Sovicille C.A.P.: Prefisso telefonico: 0577 Aeroporti L aeroporto più vicino è quello di Firenze Amerigo Vespucci. 7

13 Vicolo centro storico (Foto: Chiara Zambon)

14 Comune di Monteriggioni La Giunta Orario di ricevimento: martedì e giovedì Per appuntamenti: Tel Dott. Bruno Valentini Vice Sindaco e Assessore Bilancio - Tributi - Personale - Caccia e Pesca Fantucci Angelo SINDACO con delega Attività Produttive e SUAP, Ambiente e Polizia Municipale Orario di ricevimento: giovedì dalle Per appuntamenti: Tel il comune informa Assessore Urbanistica e Comunicazione esterna Adriano Chiantini Orario di ricevimento: venerdì Per appuntamenti: Tel Assessore Cultura - Turismo - Sport e Pari Opportunità Orario di ricevimento: mercoledì Per appuntamenti: Tel Giannettoni Rossana Assessore Lavori Pubblici - Trasporti - Patrimonio Il Consiglio Comunale Centrosinistra per Monteriggioni Valentini Bruno - Sindaco Buti Paola - Capogruppo Abate Raffaele Cresti Sandro Frosini Andrea Gabbricci Livia Calosi Daniele Franchini Michela Regoli Andrea Giannetti Samuele Violetti Valerio Colli Claudio Violetti Vincenzo Orario di ricevimento: martedì Per appuntamenti: Tel Casini Unione di Centro Giacopelli Giovanni Battista Rifondazione Comunisti Italiani Polato Gianni Assessore Pubblica Istruzione e Politiche giovanili Formazione professionale - Associazionismo - Servizi Sociali Il Popolo delle Libertà Casaletti Leonardo - Capogruppo Trochei Giovanni Antonio Fiorenzani Carlo Macinai Giada Orario di ricevimento: lunedì Per appuntamenti: Tel La presente pagina viene pubblicata al solo fine di fornire notizie ed informazioni sulla composizione della Giunta e del Consiglio Comunale. I dati sono stati reperiti dalle fonti pubbliche e private di informazione. 9

15

16 Sportello Unico Associato Attività Produttive Sportello Unico Associato Attività Produttive Via Cassia Nord, Tel Orario di apertura: martedì, venerdì dalle 9 alle 12,30 Le informazioni qui riportate hanno carattere informativo generico; per informazioni più dettagliate e specifiche contattare il SUAP o collegarsi al sito internet comunale: Cos è Il Comune di Monteriggiorni ha istituito uno Sportello Unico in forma associata con il Comune di Castellina in Chianti. Il servizio è stato attivato allo scopo di semplificare i rapporti tra pubblico e privato. Nel dettaglio il Suap interviene in materia di autorizzazione all insediamento di attività produttive, occupandosi, in un unico procedimento di tutti gli aspetti coinvolti, da quello urbanistico, a quello sanitario, ambientale e della sicurezza. Cosa fa Lo Sportello unico esercita funzioni amministrative, facendosi carico dell intera gestione del procedimento unificato, fino all atto conclusivo del rilascio dell autorizzazione unica. Lo sportello raccoglie infatti le domande per il rilascio delle autorizzazioni necessarie ai procedimenti di realizzazione, ampliamento, trasferimento, riconversione, modifica, ristrutturazione, chiusura di un attività produttiva. All interno dello Sportello Unico è operativo anche il servizio comunale per il Commercio, competente per le istruttorie di varie attività, tra cui: Vendita al dettaglio di prodotti coltivati Gli imprenditori e le cooperative agricole che intendano vendere al pubblico i prodotti coltivati direttamente all interno dell azienda sono tenuti a presentare domanda al Comune, completa dell iscrizione nell apposita sezione del registro delle imprese, dell autocertificazione antimafia e del certificato sanitario o autorizzazione sanitaria del locale dove si effettua la vendita. Vendita al minuto in sede fissa Per poter intraprendere un'attività di vendita al minuto in sede fissa è necessario inoltrare al Servizio Commercio del Comune una comunicazione, su appositi modelli in distribuzione presso l Ufficio stesso. E inoltre necessario inoltrare all Ufficio una domanda di autorizzazione per i negozi con superficie di vendita superiore a mq Una volta compilata, la richiesta inizia il suo iter internamente all Ente fino al rilascio dell autorizzazione finale (o presa d atto nel caso in cui l'autorizzazione non sia necessaria). Bar, Ristoranti, Pizzerie Per le attività di pubblico esercizio che comportano la somministrazione di bevande e generi alimentari (bar, ristoranti, trattorie), occorre presentare una Domanda di Autorizzazione all'inizio dell'attività. So-

17 servizi del comune no infatti richieste al titolare particolari competenze personali e professionali che l esercente deve essere in grado di documentare. I locali adibiti devono inoltre rispondere ad alcuni standard igienici e di sicurezza stabiliti per Legge e accertati dall'azienda Sanitaria Locale di competenza. I moduli necessari, secondo le norme stabilite dal decreto ministeriale, sono disponibili presso il Servizio Commercio. Più in generale si occupa di: commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggi in concessione ed in forma itinerante; artigianato di servizio (attività di parrucchiere, barbiere, estetista); strutture ricettive (alberghi, affittacamere, bed & breakfast); rivendite di riviste e giornali (edicole); agriturismo; guide ambientali, guide turistiche e accompagnatori turistici; impianti di distribuzione carburanti. Polizia Municipale Servizio Associato Monteriggioni Castellina in Chianti Servizio Unico di Polizia Municipale Via Cassia Nord, 35 - Tel Orario di apertura: martedì, venerdì dalle 9 alle 12,30 12 Porta di ingresso al castello, particolare (Foto: Chiara Zambon) Cosa fa Il Servizio Unico di Polizia Municipale si occupa, in forma associata, di Polizia Amministrativa, Commercio, Polizia Municipale e Viabilità. Presso l Ufficio sono disponibili i modelli e stampati per: Accesso atti rapporto o verifica PM Anagrafe canina variazioni Avviso tesserino funghi residenti Castellina in Chianti Avviso tesserino funghi residenti Monteriggioni Cessione fabbricato Comunicazione ospitalità assunzione straniero Domanda tesserino Tartufi Modulo richiesta ordinanza Modello per ricorso al Prefetto Modello per il ricorso al Giudice di pace Modulo presentazione dati Richiesta Visura rilascio foto autovelox Rilascio contrassegno invalidi Richiesta Rimborso Verbale

18

19

20

21

22 TELEFONO AZZURRO Associazioni a Monteriggioni Associazione Beneficienza Badia Isola Loc. Badia Isola, 35 Tel / Referente: Graziano Lastrucci Associazione Calcio Monteriggioni Via P. Togliatti, 2 - Loc. Badesse Tel Referente: Mugnaini Roberto Associazione Club Alcolisti in Trattamento Viale Mazzini, 95 c/o Pubblica Assistenza Tel Referente: Papi Paola Associazione Culturale Agresto Piazza Roma 10 Tel / Referente: Pierfranco Pandolfi Associazione Culturale e Ricreativa di Lornano Loc. Lornano, 1 - Tel Referente: Calosi Daniele Associazione Culturale Sportiva San Martino - Tognazza Via delle Nazioni Unite 5 Tel Referente: Daniele Vespi Associazione Donatori di Sangue di Quercegrossa Via del Chianti Classico, 42 - Quercegrossa Tel / Referente: Bandini Benito Associazione Donatori di Sangue Uopini-Braccio Via Uopini 38 - Tel / Referente: Francesco Burrini Associazione Festa dei Rioni di Castellina Scalo Via E. Berrettini, 72 - Castellina Scalo Referente: Samuele Giannetti Associazione G.S. Quercegrossa Via di Petroio, 12 - Quercegrossa Tel / Referente: Luigi Mori

23 associazioni locali e di volontariato 18 Associazione Nazionale Bersaglieri Sez. Monteriggioni Via Uopini, 38 - Tel Tel / / Referente: Butti Gianfranco Per informazioni: Gastone Moranti Tel Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Via della Pace, 7 - Castellina Scalo Tel Referente: Nello Nastasi Associazione Sportiva Dilettantistica Castellina Scalo Strada di Gabricce, 2 - Castellina Scalo Tel Referente: Montomoli Roberto Associazione Sportiva Uopini Via Uopini 38 - Tel Referente: Valoriani Ronaldo Sunrise Onlus Strada della Miniera - Loc. Badesse, 4 Tel Referente: Calosi Letizia Associazione volontariato Le Bollicine Via Franciosa, 57 - Siena Tel Referente: Poggiani Francesca Circolo ARCI Castellina Scalo Via E. Berrettini, 30 - Castellina Scalo Tel Referente: Pepi Valerio Circolo Arci di Badia Isola Loc. Badia Isola, 35 - Tel Referente: Lastrucci Graziano Circolo Culturale Don Luigi Profeti Piazza Cristo Re, 1 - Tel Tel Referente: Don Doriano Comitato degli Anziani di Monteriggioni Via E. Berrettini, Stazione FF.SS. Tel Referente: Grazia Angelini ENPA Sez. di Siena Strada dei Cappuccini, Siena Tel Referente: Giovanni Pacini La Racchetta Loc. Vignaglia, 19 - Tel / Referente: Pagni Osvaldo LALUT - Libera Università del Teatro Via della Quercia 7 - Tel Referente: Ugo Giulio Lurini Misericordia di Castellina Scalo Via Cassia Nord, 38 - Castellina Scalo Tel / Referente: D'Orefice Carlo Misericordia di Quercegrossa Via del Chianti Classico, 33 - Quercegrossa Tel / / Referente: Gorelli Roberto Monteriggioni Sport Cultura Via XXV Aprile, 38 - Castellina Scalo Tel / Referente: Marcello Pianigiani Polisportiva Banca Monteriggioni Via P. Togliatti, 2 Tel / / Referenti: Marco Bellini - Gianfranco Lisi Pubblica Assistenza Onlus di Castellina Scalo Via Berrettini, 10 Tel / Referente: Sali Rolando Società Filarmonica Strada Pianore - Strove - Tel Referente: Fabio Ciacci Unione Italiana Ciechi ONLUS Piazza Bargali Petrucci, 18 - Siena Tel Referente: Bianchini Pierino Associazione Dilettantistica Sportiva di Strove c/o Francesco Serri, Via Acquaviva - Strove, 30 Tel / Referente: Serri Francesco

24

25 associazioni locali e di volontariato 20 Via Matteotti (Foto: Chiara Zambon) CAI Viale Mazzini, 95 - Siena Tel / / Referente: Giani Gianfranco Pro Loco Largo Fontebranda, 6 Tel / Referente: Pattaro Luca Associazione Nazionale Giacche Verdi - Sez. Provinciale di Siena Strada Provinciale Colligiana, 7 Tel / Referente: Fulvio Gianneschi A. Mici Miei Via Napoli, 11 - Siena Tel Referente: Favara Luigi Associazione Il Laboratorio Via Sansedoni, 2 - Siena Tel Referente: Antonella Butini Montagna Circolo Oratorio Noi Vieni e Vedi Via Carpella, 62 - Loc. Uopini Tel Referenti: Marco Pasetto Ass. Culturale per il Cinema Europa 51 Via della Repubblica, 1 - Tel Referente: Giuseppe Gori Savellini Bora Bora Scuba - Attività Didattica & Subacquee Via Sardegna, snc - Tel Referente: Nicola Giuliano Associazione Sportiva Dilettantistica Rejoyce Yoga Via Cassia Nord, 90 - Tel Referente: Valeria Bonelli L'Auriga Associazione Culturale per la Valdelsa Via Liguria, 1 - Colle di Val d'elsa Tel / Referente: Elda Lettieri PERUnsorriso ONLUS Via Montarioso, 1/b - Tel Referente: Valentina Porcari Sporting Uopini Associazione Sportiva Dilettantistica Via Uopini, 38 - Tel Referente: Luciano Barblan Arcicaccia Castellina Scalo/Monteriggioni Via Berrettini, 33 - Tel Referente: Fantoni Giancarlo Sparb Via Togliatti 2 - Tel Referente: Dino Bartolomei Associazione Culturale Ensarte Artisti&Tecnici Via del Taglio, 21 - Castelnuovo Berardenga Tel / Referente: Andrea Guideri S.S.D.S. Mens Sana In Corpore sano 1871 Via Sclavo, 12 - Siena Tel Referente: Piero Ricci UISP - Comitato Provinciale di Siena Via Massetana Romana, 18 - Siena Tel Referente: Paolo Ridolfi Il Cerchio delle Muse Via Pietro Nenni, 80 - Tel Referente: Domenico Nocera Species Via Agresto, 6 - Colle di Val d'elsa Tel Referente: Gianfranco Plantamura

26

27 associazioni locali e di volontariato 22 Per sostenere i bambini serve il lavoro di tutti Il 2010 si è aperto con grandi riflessioni: il nostro Paese, come il resto del mondo, sta vivendo momenti di grande difficoltà, e tale situazione investe tutti noi. I primi a esserne concretamente coinvolti nelle loro private, fragili emozioni - sono i più deboli, i più piccoli: ed è allora importante in questo momento complesso assicurare un investimento condiviso e tutelare la loro crescita, prevenendo con costanza e attenzione le difficoltà che incontrano. L aiuto, il sostegno, l attenzione di tutti sono per Telefono Azzurro sempre più preziosi, così come la volontà di condividere valori comuni e azioni concrete. Siamo convinti, infatti, che solo unendo le forze di tutti possiamo realmente investire nel loro futuro, il futuro dei nostri bambini. Le comunità forti e con comuni valori si sono sempre distinte nei momenti di difficoltà perché capaci di tendersi verso il raggiungimento di obiettivi condivisi. E importante impegnarsi concretamente ogni giorno per promuovere una cultura dell infanzia, che tuteli concretamente i bambini e gli adolescenti rispettando i lori diritti. Molti i risultati che noi di Telefono Azzurro siamo riusciti fino ad oggi a raggiungere: abbiamo potenziato le nostre linee di ascolto, abbiamo aperto un servizio dedicato ai minori scomparsi, abbiamo attivato un intenso lavoro di prevenzione e informazione nelle scuole, abbiamo attivato due Tetti Azzurri, abbiamo aperto una nuova sede a Napoli per cercare di dare risposta a un disagio profondo. Un impegno enorme, che abbiamo affrontato e che ogni giorno affrontiamo grazie all aiuto della società civile, dei tanti che credono nel nostro lavoro e soprattutto credono che occorra dare risposte ai bisogni dei bambini e degli adolescenti. Dobbiamo essere tutti uniti per riportare all attenzione di tutti i gravi problemi che affliggono ancora oggi, quotidianamente i bambini del nostro Paese, quanto sia doloroso a volte essere bambino, quante volte i diritti dei più piccoli vengono calpestati, troppe volte nell indifferenza delle istituzioni e dei singoli stessi cittadini. Ecco perché è necessario da parte di tutti sostenere l attività di Telefono Azzurro, le azioni e le sue finalità perché la presenza di linee telefoniche che ascoltano, di progetti che tutelano e prevengono, è garanzia necessaria per la serenità e la crescita intellettuale ed emotiva delle nuove generazioni, un tema vitale per ogni società che guarda avanti e conta di migliorarsi. Il vostro sostegno si protende al futuro, il nostro futuro, il futuro dei nostri bambini e dei bambini che verranno! LINEA GRATUITA PER BAMBINI E ADOLESCENTI LINEA ISTITUZIONALE PER ADULTI SERVIZIO EMERGENZA INFANZIA 114 LINEA BAMBINI SCOMPARSI PER INFORMAZIONI E PER DIVENTARE VOLONTARI: PER DONAZIONI A SOS IL TELEFONO AZZURRO ONLUS: conto corrente postale carte di credito PER DESTINARE IL CINQUE PER MILLE: CF

28

29

30 Il Mondo Scientifico. Nell immaginario collettivo è un luogo che opera in Confini ben stabiliti, che non offre accessi a chi non si occupa di scienza, difficile da praticare, da conoscere... La Fondazione Umberto Veronesi nasce allo scopo di promuovere la ricerca scientifica. Ne sono promotori scienziati e ricercatori il cui operato è riconosciuto a livello internazionale. Al contempo la Fondazione si propone di diffondere la cultura scientifica a tutti i livelli con l intento di creare una coscienza collettiva riguardo i problemi e le scelte connessi alla ricerca scientifica. La Fondazione Umberto Veronesi da sempre crede nell importanza di diffondere in modo globale i valori della scienza, perché ogni piccolo passo del complesso mondo scientifico diventi subito patrimonio di tutti. Capire come si evolvono le ricerche, dove si orienta oggi il progresso delle scienze significa pensare il domani con nuove certezze, con nuove prospettive. E non solo. Significa creare partecipazione e coesione intorno a chi, giorno per giorno, lavora per assicurare un futuro diverso. Significa acquisire consapevolezza per affrontare un determinato percorso di malattia in modo più attivo e lucido. Diffondere la scienza è un progetto difficile, che richiede impegno costante. Fondazione Veronesi mette in campo le migliori risorse, coinvolge i migliori scienziati perché il mondo delle scienze diventi alla portata di tutti. LA NOSTRA SALUTE ALIMENTAZIONE E PREVENZIONE Il desiderio di dimagrire o comunque di mantenere il proprio peso forma deve essere dettato da ragioni di salute, ma nella nostra società questa primaria motivazione va scomparendo, sostituita dal desiderio di adeguarsi ai modelli estetici e di bellezza proposti da giornali e televisione. Autorevoli studi hanno dimostrato che l obesità rappresenta un fattore di rischio per la vita: non a caso il peso corporeo - ossia quello ottimale calcolato in base all altezza della persona, all età ed alla costituzione fisica - è definito come "il peso corporeo che determina la massima aspettativa di vita". Quindi, eliminare il peso in eccesso significa prima di tutto un miglioramento sul piano della salute e della qualità della vita. Sappiamo che dimagrire non è facile, ed ancora più difficile è mantenere i risultati ottenuti. Martellanti campagne pubblicitarie di prodotti dimagranti inducono a pensare che diete drastiche o rimedi miracolosi risolvano il problema dei chili in eccesso: queste pubblicità, spesso ingannevoli, non devono fare dimenticare che dimagrire è comunque faticoso e che il metodo utilizzato non deve compromettere la salute. Il peso ideale Il peso ideale è facilmente calcolabile, individuando l IMC, ossia l indice di massa corporea. Per saperne di più:

31 prevenzione e sanità La piramide per una corretta alimentazione 26 Questo valore si calcola dividendo il peso, espresso in chilogrammi, per il quadrato dell altezza, espressa in metri. Ad esempio: una persona alta 1,75 mt e che pesa 70 kg, ha un IMC di 23; il calcolo è 70:(1,75*1,75). I valori di IMC sono divisi in fasce, ognuna della quali indica lo stato di sovrappeso: - da 20 a 25 (per l uomo), da 19 a 24 (per la donna): peso normale; - da 25 a 30: sovrappeso; - da 30 a 40: obesità; oltre 40: obesità grave. Prevenzione per vivere meglio Il nostro corpo può essere paragonato ad una macchina, il cui combustibile si chiama caloria. L organismo ricava le calorie necessarie alla vita dagli alimenti che ingeriamo: gli zuccheri (glucidi) - i grassi (lipidi) - le proteine. Gli alimenti contengono quantità diverse di queste forme di energia : l organismo, proprio come una macchina, brucia l energia derivante dalle calorie attraverso complesse trasformazioni, il cosiddetto metabolismo. San Quirico d Orcia - Showroom Rivendita edile Produzione Via Cassia Km Tel Montalcino - Rivendita edile Loc. Bellaria - Tel Monteroni d Arbia - Showroom Rivendita edile Via Cassia Nord, 95/R - Tel Siena - Showroom Strada di Pescaia, 54 (dopo il distributore Agip) - Tel

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

Sani si diventa. Dall infanzia alla maturità, il felice equilibrio tra corpo e mente

Sani si diventa. Dall infanzia alla maturità, il felice equilibrio tra corpo e mente Sani si diventa. Dall infanzia alla maturità, il felice equilibrio tra corpo e mente Mente sana in un corpo sano. Come sempre, la saggezza antica non commette errori: camminare, andare in bicicletta, passeggiare,

Dettagli

Tu sei nel cuore di Fondo Est!

Tu sei nel cuore di Fondo Est! Tu sei nel cuore di Fondo Est! Prevenzione della Sindrome Metabolica 1 Fondo EST in collaborazione con Unisalute ti invita a partecipare alla campagna TU SEI NEL CUORE DI FONDO EST. Si tratta di uno screening

Dettagli

Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie. Guida per gli insegnanti

Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie. Guida per gli insegnanti Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie Guida per gli insegnanti insegnanti-interno Marco 18-10-2006 17:30 Pagina 3 Cari insegnanti, Cosa intendiamo per stile di vita sano? come certamente sapete

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA. Giorgio Pasetto. Mauro Bertoni

LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA. Giorgio Pasetto. Mauro Bertoni LINEE GUIDA PER L ALIMENTAZIONE DEL GOLFISTA Giorgio Pasetto (dottore in scienze motorie e osteopata) Mauro Bertoni (preparatore atletico) Con la consulenza scientifica del Prof. Ottavio Bosello (docente

Dettagli

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere Ministero della Salute La salute dell anziano Vademecum per la promozione e il mantenimento del benessere Care amiche e cari amici, questo piccolo opuscolo racchiude alcuni semplici ma importanti consigli

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 201 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl -

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 201 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 201 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Capoluogo di

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE Perché rivolgersi al Medico di Famiglia? COME LO MISURIAMO? Con mezzi molto semplici, in ambulatorio 1 COME LO MISURIAMO? Uno sfingomanometro per misurare la pressione COME LO

Dettagli

Sedentarietà. Un adeguata attività fisica è fondamentale per prevenire l epidemia mondiale di malattie croniche

Sedentarietà. Un adeguata attività fisica è fondamentale per prevenire l epidemia mondiale di malattie croniche Sedentarietà Almeno il 60% della popolazione mondiale è al di sotto dei livelli di attività raccomandati di attività motoria (30 minuti al giorno di attività moderata) Un adeguata attività fisica è fondamentale

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

L'aspettativa di vita sana sta crollando in Italia Come invecchiare bene? Prevenzione e segreti

L'aspettativa di vita sana sta crollando in Italia Come invecchiare bene? Prevenzione e segreti Anziani f-+ m gamba L'aspettativa di vita sana sta crollando in Italia Come invecchiare bene? Prevenzione e segreti organizzata dalla Fondazione Veronesi nell 'ambito del programma "The Future qfscience

Dettagli

Alimentazione e sport

Alimentazione e sport Dietista Silvia Bernardi Trento, 5 Marzo 2010 Il movimento spontaneo e l attività fisica, se iniziati precocemente, rappresentano la misura più efficace di terapia e prevenzione delle patologie del benessere.

Dettagli

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv. FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.it Progetto pilota Linee

Dettagli

DEL CUORE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI A CURA DI:

DEL CUORE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI A CURA DI: 2016 LE 12 REGOLE DEL CUORE CONSIGLI NUTRIZIONALI PER LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI A CURA DI: DOTT.SSA FRANCESCA DE BLASIO BIOLOGA NUTRIZIONISTA DOTTORATO DI RICERCA IN SANITÀ PUBBLICA

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA LIBERI DI SCEGLIERE. dott.ssa Alessandra Fabbri

DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA LIBERI DI SCEGLIERE. dott.ssa Alessandra Fabbri DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA LIBERI DI SCEGLIERE dott.ssa Alessandra Fabbri La nostra salute è come un puzzle tanti sono i FATTORIche influiscono sulla SALUTE : Fattori genetici e costituzionali Ambiente

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 3 Argomento BIMBI IN FORMA, SERVE UN GIRO DI VITA. Sapevate che in Italia i minori in sovrappeso o in condizioni di obesità

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 1 Argomento ALIMENTAZIONE CORRETTA Ecco il primo degli appuntamenti in cui si parla dei vantaggi di una dieta diversificata

Dettagli

Progetto di educazione alimentare per le scuole della Provincia di Lecco

Progetto di educazione alimentare per le scuole della Provincia di Lecco Progetto di educazione alimentare per le scuole della Provincia di Lecco ANNO SCOLASTICO 2014/15 La LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Lecco, realizza da diversi

Dettagli

Ipertensione arteriosa: le modifiche dei comportamenti

Ipertensione arteriosa: le modifiche dei comportamenti Ipertensione arteriosa: le modifiche dei comportamenti Nei paesi industrializzati e quindi anche in Italia l ipertensione è una questione rilevante di salute pubblica. Molti casi di ipertensione sono legati

Dettagli

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE LA COLAZIONE IDEALE Recenti statistiche attribuiscono ad una alimentazione scorretta la causa principale di diverse patologie nel mondo Noi siamo quello che mangiamo Alcuni fatti... L 86% dei decessi,

Dettagli

PENSI DI AVERE PROBLEMI DI SOVRAPPESO? SONO FASTIDIOSI I CHILI IN PIU? SEGUENDO UNA DIETA HAI AVUTO DIFFICOLTA AD OTTENERE RISULTATI?

PENSI DI AVERE PROBLEMI DI SOVRAPPESO? SONO FASTIDIOSI I CHILI IN PIU? SEGUENDO UNA DIETA HAI AVUTO DIFFICOLTA AD OTTENERE RISULTATI? PENSI DI AVERE PROBLEMI DI SOVRAPPESO? SONO FASTIDIOSI I CHILI IN PIU? HAI GIA FATTO DIETE? SEGUENDO UNA DIETA HAI AVUTO DIFFICOLTA AD OTTENERE RISULTATI? Se hai risposto con almeno tre SI è il momento

Dettagli

Un problema di cuore.

Un problema di cuore. Le malattie cardiovascolari nella donna Le malattie cardiovascolari nella donna Opuscolo redatto da Maria Lorenza Muiesan* e Maria Vittoria Pitzalis*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*,

Dettagli

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile

Sommario. Esercizio e dieta: un equazione super efficace! Impara a respirare e perdere peso sarà facile Pagina 5 Sommario Il nuovo metodo per dimagrire senza fatica FORMA E BENESSERE Io ce l ho fatta così! Tre storie di chi ha raggiunto l obiettivo Claudia, Anna e Luca hanno ritrovato linea e salute Adoro

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 85 del Registro imprese del comune - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop.

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 85 del Registro imprese del comune - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 85 del Registro imprese del comune - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Il

Dettagli

INVESTIRE IN SALUTE. Progetto: TU SEI NEL CUORE DI. AZIONE DI SENSIBILIZZAZIONE E DI PREVENZIONE DELLA SINDROME METABOLICA

INVESTIRE IN SALUTE. Progetto: TU SEI NEL CUORE DI. AZIONE DI SENSIBILIZZAZIONE E DI PREVENZIONE DELLA SINDROME METABOLICA ASSOCIAZIONE PRO SENECTUTE DI PEIA-ONLUS via Don Brozzoni n 32 24020 Peia (BG) cod. fiscale 90017120164 (Iscritta nel Registro Generale Regionale del Volontariato al n. 26038 dal 24.10.2000) e-mail prosenectute_peia@virgilio.it

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA. Responsabile Dott. A.

Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA. Responsabile Dott. A. Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA Responsabile Dott. A. Paccagnella Una breve premessa Se sfogliamo un giornale femminile, viaggiamo

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 172 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro

AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 172 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 172 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Corso Matteotti (Foto:

Dettagli

Stili di vita e alimentazione nelle patologie cardiovascolari

Stili di vita e alimentazione nelle patologie cardiovascolari Stili di vita e alimentazione nelle patologie cardiovascolari È una iniziativa Diversity & Inclusion Sandoz Stili di vita e alimentazione nelle patologie cardiovascolari Introduzione: Le malattie cardiovascolari

Dettagli

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 DOCENTE: Madaschi Rossana Dietista e Docente di Scienza dell Alimentazione MATERIE: Dietologia - Scienza dell Alimentazione CLASSE:

Dettagli

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane Al fine di perdere peso e costruire muscoli in modo efficace, sono necessari cambiamenti nella tua dieta e un adeguato esercizio fisico

Dettagli

Costruiamo insieme il tuo sorriso!

Costruiamo insieme il tuo sorriso! Costruiamo insieme il tuo sorriso! Οrtodonzia CHE COS E? L Ortodonzia e quella branca dell odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dentarie e delle anomalie

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 191 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop.

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 191 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 191 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Il

Dettagli

Serata genitori. Movimento. Anno scolastico 2014-2015. Perché parlare di alimentazione equilibrata e di movimento?

Serata genitori. Movimento. Anno scolastico 2014-2015. Perché parlare di alimentazione equilibrata e di movimento? Serata genitori Movimento Anno scolastico 2014-2015 Perché parlare di alimentazione equilibrata e di movimento? Le malattie non trasmissibili, e principalmente le malattie cardiovascolari, i cancri, i

Dettagli

Un efficace strumento di cura e prevenzione

Un efficace strumento di cura e prevenzione HK HealthKlab HealthKlab Health Klab, il Klab della salute, nasce con l'obiettivo di creare e mantenere salute. Sotto questo marchio operano il Servizio di Prevenzione e Attività Fisica dell'istituto di

Dettagli

Se il mio alunno avesse il diabete

Se il mio alunno avesse il diabete Se il mio alunno avesse il diabete Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma Ufficio XIII Ambito territoriale per la provincia di Parma 1 Questo opuscolo nasce

Dettagli

Rovigo 5/03/2008 Dr. Lorenza Gallo Direttore SOC igiene e Sanità Pubblica Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS 18

Rovigo 5/03/2008 Dr. Lorenza Gallo Direttore SOC igiene e Sanità Pubblica Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS 18 I BAMBINI E L ATTIVITA MOTORIA: IL PIEDIBUS Rovigo 5/03/2008 Dr. Lorenza Gallo Direttore SOC igiene e Sanità Pubblica Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS 18 PER IMMAGINARE IL NOSTRO FUTURO DOBBIAMO

Dettagli

PRESSURE POINTS SERIES: Introduzione all ipertensione

PRESSURE POINTS SERIES: Introduzione all ipertensione PRESSURE POINTS SERIES: NO.1 Introduzione all ipertensione BLOOD PRESSURE ASSOCIATION L ipertensione è la maggiore causa conosciuta di invalidità e morte prematura nel Regno Unito causate da ictus, infarto

Dettagli

Senza il dolce, il cuore è più leggero.

Senza il dolce, il cuore è più leggero. Il diabete Il diabete Opuscolo redatto da Franco Veglio*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*, appartengono anche i seguenti titoli: Senza il dolce, il cuore è più leggero. L attività fisica

Dettagli

GUIDA PER UNO. stile di vita SALUTARE

GUIDA PER UNO. stile di vita SALUTARE 1-2 e 8-9 maggio 2010 GUIDA PER UNO stile di vita SALUTARE ATTIVITÁ FISICA QUOTIDIANA Ogni giorno almeno 6 volte a settimana: 30 minuti di PASSEGGIATA Per migliorare lo stile di vita: parcheggiare più

Dettagli

CONInforma Sport e corretti stili di vita

CONInforma Sport e corretti stili di vita Numero 7 del 16 luglio 2014 A cura del Dott. Sergio Zita Responsabile sportello CONInforma I BENEFICI DELLO SPORT Fare sport non solo è consigliabile, ma addirittura necessario. A confermare quello che

Dettagli

Registro Aziende Monastier di Treviso e Zenson di Piave Edizione 2011

Registro Aziende Monastier di Treviso e Zenson di Piave Edizione 2011 Registro Aziende Monastier di Treviso e Zenson di Piave Edizione 2011 ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 27 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società

Dettagli

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea La nuova piramide della dieta mediterranea moderna proposta dall INRAN (Istituto Nazionale per la Ricerca degli Alimenti e della Nutrizione) presenta

Dettagli

I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018

I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 REGIONE ABRUZZO I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 A cura di: Claudio Turchi SIESP ASL Lanciano-Vasto-Chieti Cristiana Mancini SIESP ASL Avezzano-Sulmona-L Aquila Progressi

Dettagli

Una sana alimentazione per una sana sanità:

Una sana alimentazione per una sana sanità: CESENA 27 SETTEMBRE 2012 Una sana alimentazione per una sana sanità: l impatto di una corretta alimentazione sulla spesa sanitaria Roberto Copparoni Ministero della salute Direzione Generale per l igiene

Dettagli

CUORE & ALIMENTAZIONE

CUORE & ALIMENTAZIONE 5 Convegno Socio-Scientifico ASPEC Teatro «Antonio Ghirelli» - Salerno, 27 Giugno 2015 CUORE & ALIMENTAZIONE Annapaola Campana Unità Operativa di Oncoematologia Presidio Ospedaliero Pagani (SA) CAUSE DI

Dettagli

More details >>> HERE <<<

More details >>> HERE <<< More details >>> HERE http://urlzz.org/curacolest/pdx/nasl3715/

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

ASL - Benevento. Okkio alla salute. Un indagine tra i bambini della scuola primaria

ASL - Benevento. Okkio alla salute. Un indagine tra i bambini della scuola primaria ASL - Benevento Bollettino Epidemiologico n. 96 Servizio Epidemiologico e Prevenzione - Tel. 0824.308286-9 Fax 0824.308302 e-mail: sep@aslbenevento1.it Okkio alla salute Un indagine tra i bambini della

Dettagli

CHECK UP ASSETTO LIPIDICO (Valutazione dell assetto lipidico) I LIPIDI NEL SANGUE COLESTEROLO TRIGLICERIDI CONSIGLI UTILI LA RIPETIZIONE DEL TEST

CHECK UP ASSETTO LIPIDICO (Valutazione dell assetto lipidico) I LIPIDI NEL SANGUE COLESTEROLO TRIGLICERIDI CONSIGLI UTILI LA RIPETIZIONE DEL TEST Paziente: Cod. Prodotto: 00000 Codice Accettazione: 00000 CCV: 000 Data: 24/12/2015 CHECK UP ASSETTO LIPIDICO (Valutazione dell assetto lipidico) I LIPIDI NEL SANGUE COLESTEROLO TRIGLICERIDI CONSIGLI UTILI

Dettagli

Ortodonzia vestibolare e linguale L Ortodonzia studia il corretto allineamento dei denti nelle rispettive arcate, corregge anomalie e malocclusioni, sia nei bambini che negli adulti. Le nostre apparecchiature

Dettagli

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Intorno al concetto del giusto peso si sono formulate tante teorie, a volte vere, altre assolutamente prive di valenza scientifica. Nella grande

Dettagli

E-Book Gratuito I principi base del Professionista Top

E-Book Gratuito I principi base del Professionista Top Questo E-book è di proprietà di Ivan Ianniello. Questo E-book non può essere copiato, venduto o usato come contenuto proprio in nessun caso, salvo previa concessione dell'autore. L'Autore non si assume

Dettagli

Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può

Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può Sale e salute Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può causare gravi problemi alla salute. La quantità

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI COSA SI PUO E COSA SI DEVE FARE? CHE COS E? La menopausa non

Dettagli

RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015

RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015 Organizzazione non lucrativa di utilità sociale- Onlus sita in Demonte (CN) via Colle dell Ortica n 21-12014 Cod. Fisc. 96081720045 Tel.017195218 RELAZIONE MISSIONE DEL 17/01/2015 OBIETTIVO Migliorare

Dettagli

Salute e stili di vita in Toscana nel 2008

Salute e stili di vita in Toscana nel 2008 Salute e stili di vita in Toscana nel 2008 PASSI (Progressi nelle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) é il sistema di sorveglianza italiano sui fattori di rischio comportamentali per la salute della

Dettagli

Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi

Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi Il servizio di refezione scolastica del Comune di Poggibonsi è affidato all azienda di Ristorazione Cir- Food, Divisione Eudania. Per la preparazione

Dettagli

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.»

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.» AZIENDA UNITÁ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 212 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl -

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 212 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - Testata: Guida del Cittadino n. 212 - Aut.Trib. RE n. 939 del 23/01/1997 - Prop. Gruppo Guide Italia Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Interno Palazzo

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 209 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop.

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 209 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 209 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Il

Dettagli

A cosa serve l energia che prendiamo dagli alimenti?

A cosa serve l energia che prendiamo dagli alimenti? UNA DIETA EQUILIBRATA MIGLIORA LA VITA CONSIGLI PER UN ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE ALOMAR (Associazione Lombarda Malati Reumatici) Intervento a cura di: Dr.ssa Armanda Frassinetti SS Igiene Nutrizione Milano,

Dettagli

BELLI DI DENTRO Stili di vita e stili alimentari per mantenere giovani cuore e cervello. Drssa Grazia Foti

BELLI DI DENTRO Stili di vita e stili alimentari per mantenere giovani cuore e cervello. Drssa Grazia Foti BELLI DI DENTRO Stili di vita e stili alimentari per mantenere giovani cuore e cervello Drssa Grazia Foti MALATTIE CARDIOVASCOLARI Più importante causa di morte nel mondo, (17.3 milioni di morti ogni anno)

Dettagli

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA

FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA FONDAMENTI SULLA PRESSIONE ARTERIOSA COS È LA PRESSIONE ARTERIOSA? La pressione arteriosa è la forza che il sangue esercita contro la parete delle arterie. È come la pressione dell acqua in un tubo per

Dettagli

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi:

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi: Legumi I legumi sono considerati la carne dei poveri per il loro contenuto proteico. Sono utilissimi ai vegetariani e ai vegani (questi, a differenza dei vegetariani, non utilizzano neanche i latticini

Dettagli

SQUILIBRIO DEL SISTEMA SOCIO - SANITARIO LA LUNGHEZZA DELLA VITA ( SANITARIO) DIPENDE DA NOI E MOLTO DAL SISTEMA IN CUI VIVIAMO

SQUILIBRIO DEL SISTEMA SOCIO - SANITARIO LA LUNGHEZZA DELLA VITA ( SANITARIO) DIPENDE DA NOI E MOLTO DAL SISTEMA IN CUI VIVIAMO La vecchiaia come alleata SQUILIBRIO DEL SISTEMA SOCIO - SANITARIO LA LUNGHEZZA DELLA VITA ( SANITARIO) DIPENDE DA NOI E MOLTO DAL SISTEMA IN CUI VIVIAMO LA QUALITA ( SOCIO) INVECE DIPENDE QUASI ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Bevi giusto. Basta il gusto

Bevi giusto. Basta il gusto Area di intervento Disarmonie alimentari - Percorsi di educazione alla salute Bevi giusto. Basta il gusto Progetto Memilk Educazione alimentare al gusto del bere sano Progetto Scuole Superiori Il progetto,

Dettagli

1. Obesità. Per valutare la distribuzione del grasso corporeo, si può utilizzare il rapporto vita.

1. Obesità. Per valutare la distribuzione del grasso corporeo, si può utilizzare il rapporto vita. 2%(6,7 1. Obesità L incidenza del sovrappeso e/o dell obesità è andata aumentando dal dopoguerra in tutti i paesi industrializzati per l abbondanza e la disponibilità di cibi raffinati da un lato e la

Dettagli

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica

La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica La cfs ovvero : la sindrome da stanchezza cronica Tutti noi abbiamo dei periodi di stanchezza, solitamente transitoria, dovuti a cause conosciute come per esempio lo stress o il superlavoro, questa stanchezza

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE

EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE EDUCAZIONE ALLA NUTRIZIONE Dott.ssa Luce Ghigo Medico Chirurgo Convenzionato S.S.N. Medicina di Gruppo - Medico di R.S.A. Piani Alimentari e Terapia del Sovrappeso 1 Se è vero che le esigenze nutrizionali

Dettagli

IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA

IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA IMPARA A FARE UNA COLAZIONE EQUILIBRATA Come ben sapevano i nostri nonni la colazione è il pasto più importante della giornata in quanto migliora le tue capacità cognitive e di concentrazione, favorisce

Dettagli

infosalute Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche

infosalute Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche infosalute Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Alimentazione e stato nutrizionale

Dettagli

REPORT PERSONALE SINTETICO

REPORT PERSONALE SINTETICO REPORT PERSONALE SINTETICO 11 Settembre 2012 Elaborazione del : 11 Settembre 2012 Pagina 1 Report Personale Stato di salute generale Il tuo punteggio relativo allo stato di salute generale è 55 ed è stato

Dettagli

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate COLESTEROLO l insidioso killer del cuore A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è il COLESTEROLO Il Colesterolo è una sostanza che appartiene

Dettagli

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE Il ph è l unità di misura dell acidità che va da 0 (acido) a 14 (basico o alcalino). 7 è il valore neutro. Il metodo più facile per avere un

Dettagli

cuore! Fai una scelta di

cuore! Fai una scelta di cuore! Fai una scelta di Il 29 settembre, GIORNATA MONDIALE PER IL CUORE, partecipa anche tu all evento globale per le scelte giuste per il cuore così potremo ridurre il rischio di malattie cardiache e

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata.

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. Una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono la base per una vita sana Perché si

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di INFORMARSI È SEMPLICE, RECLAMARE È FACILE CONOSCERE I PROPRI DIRITTI È IL PRIMO PASSO PER FARLI VALERE Iniziativa organizzata con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico QUESTIONARIO SUGLI

Dettagli

PREVENZIONE: Tumori del Seno

PREVENZIONE: Tumori del Seno PREVENZIONE: Tumori del Seno Francesco Paolo Pantano (Chirurgo Oncologo) Il tumore al seno rappresenta il 27% dei tumori del sesso femminile. Ogni anno vi sono circa 36.000 nuovi casi distribuiti nelle

Dettagli

Prova Costume? Niente Paura!

Prova Costume? Niente Paura! Prova Costume? Niente Paura! Che Cos è la Nutraceutica? SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO L alimentazione occupa un ruolo decisivo per il nostro benessere. Spesso però non conosciamo quello che mangiamo e la qualità

Dettagli

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015 SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. S.I.A.N.) ) ASL NO SOROPTIMIS INTERNATIONAL D ITALIA CLUB DI NOVARA ISTITUTO PARITARIO SACRO CUORE NOVARA E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio

Dettagli

1. Effetti benefici di una alimentazione equilibrata

1. Effetti benefici di una alimentazione equilibrata Dipartimento delle Professioni Sanitarie Guida al percorso di assistenza nutrizionale in riabilitazione cardiologica Servizio Dietetico Responsabile: Dr.ssa Maria Luisa Masini 1. Effetti benefici di una

Dettagli

Sommario LA STORIA LE PROPRIETÀ LA SALUTE IN CUCINA LE RICETTE. Le origini. Le sue virtù. I benefici. Lavorazione. I menu

Sommario LA STORIA LE PROPRIETÀ LA SALUTE IN CUCINA LE RICETTE. Le origini. Le sue virtù. I benefici. Lavorazione. I menu Sommario Le origini Il cibo povero più amato dai sovrani 7 LA STORIA Le sue virtù Mangia la pizza e resti in salute 19 LE PROPRIETÀ I benefici I trucchi per renderla meno calorica 43 LA SALUTE Lavorazione

Dettagli

I disturbi del comportamento alimentare. Dott.ssa Bernardelli Sara Psicologa-Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

I disturbi del comportamento alimentare. Dott.ssa Bernardelli Sara Psicologa-Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale I disturbi del comportamento alimentare Dott.ssa Bernardelli Sara Psicologa-Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Cosa sono i disturbi alimentari (DCA)? Sono problematiche che riguardano il rapporto

Dettagli

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO 1. Definizione 2. Classificazione 2.1. Diabete mellito di tipo 1 2.2. Diabete mellito di tipo 2 2.3. Diabete gestazionale 2.4. Altre forme di diabete 2.5.

Dettagli

ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE. Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano

ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE. Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano ALIMENTAZIONE IN ETA PRESCOLARE E SCOLARE Silvia Scaglioni Clinica Pediatrica Ospedale S.Paolo Università di Milano ABITUDINI NUTRIZIONALI IN ITALIA ETÀ PRESCOLARE E SCOLARE ABITUDINI NUTRIZIONALI 3-53

Dettagli

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 205 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop.

ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 205 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 205 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio introduzione Interno

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS

LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS LA TUA MAPPA DEL TESORO IN 4 SEMPLICI PASSI PER RAGGIUNGERE LA TUA FORMA PERFETTA CON JUICE PLUS 4 Semplici passi per creare il tuo stile di vita 1. Decidi cosa vuoi e cosa credi = cosa vuoi ottenere e

Dettagli

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME.

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. www.regione.lombardia.it 10 REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. Ecco uno strumento utile per combattere il caldo estivo. Una serie

Dettagli

L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento

L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento L o l i o d i c a n a p a n e l l a l i m e n t a z i o n e L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento

Dettagli

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Corso di Formazione Mangia Giusto Muoviti con Gusto A.S. 2008-2009 I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Dietista Dott.ssa Barbara Corradini Dipartimento di Sanità

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO )

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) OBIETTIVI del SIAN: sicurezza alimentare prevenzione delle malattie correlate all alimentazione promuovere comportamenti utili per la

Dettagli

Registro Aziende Legnaro Edizione 2011

Registro Aziende Legnaro Edizione 2011 Registro Aziende Legnaro Edizione 2011 ALLE FAMIGLIE E AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 134 del Registro imprese del comune - Aut.Trib. RE n. 788 del 20/02/1991 - Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro

Dettagli

Ossi duri... si diventa. Campagna di Prevenzione contro l Osteoporosi

Ossi duri... si diventa. Campagna di Prevenzione contro l Osteoporosi Ossi duri... si diventa Campagna di Prevenzione contro l Osteoporosi CHE COS E L OSTEOPOROSI? L osteoporosi è una malattia dell apparato scheletrico che comporta una bassa densità minerale, un deterioramento

Dettagli