- Tel: Fax: 0823/ Indice corso 60 ore

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- Tel: Fax: 0823/ Indice corso 60 ore"

Transcript

1 Indice corso 60 ore 1. L'evoluzione storica e normativa delle assicurazioni - Premessa - Fonti del diritto di assicurazione: i connotati e i problemi peculiari della disciplina di settore - Il contratto e l impresa nelle fonti di produzione interne - Il contratto e l impresa nelle fonti di produzione comunitaria - Le attività delle imprese di assicurazione (l articolazione in rami ) e l oggetto nei contratti di assicurazione - Assicurazioni sulla vita e assicurazioni diverse dalle assicurazioni sulla vita - L art. 4 della L. 282/2003: la delega al riassetto normativo delle discipline (Il c.d. codice delle assicurazioni) 2. I diversi contesti assicurativi - Responsabilità civile e assicurazioni - Previdenza complementare e assicurazione - Assistenza sanitaria complementare e assicurazioni - Assistenza alle persone non autosufficienti e assicurazioni - Assicurazione e prevenzione 3. Il codice delle assicurazioni private - Premessa - La competenza decentrata - Il TUB ed il TUIF - Altre disposizioni - Il sistema sanzionatorio - Disposizioni di particolare interesse innovativo - Assetti proprietari e gruppo assicurativo - La trasparenza e la protezione dell'assicurato 4. Le imprese di assicurazione - Le fonti normative del diritto delle assicurazioni - Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni - Le condizioni di accesso e autorizzazione dell attività assicurative in Italia

2 - L attività delle imprese italiana all estero - Le condizioni di esercizio dell attività assicurativa - Le vicende dell impresa di assicurazione 5. La vigilanza dell'isvap - Funzioni e poteri dell ISVAP - Gli aspetti patologici della vita dell impresa e le misure di salvaguardia, risanamento e di liquidazione - IVASS 6. Intermediazione assicurativa: i soggetti - La figura del mediatore e dell agente - L accordo nazionale imprese agenti del La disciplina dell intermediazione prevista dal Codice delle Assicurazioni - Il Registro Unico degli Intermediari (RUI) e le diverse figure dell intermediario assicurativo - Le regole di presentazione e di comportamento nei confronti della clientela - Le regole di trasparenza nei confronti della clientele - Le sanzioni a carico degli intermediari 7. Le tecniche di vendita: multilevel - vendita a distanza 8. Gli obblighi dell'intermediario nella distribuzione dei prodotti assicurativi c.d. tra rischio e finanza - Polizze del ramo III e operazioni di capitalizzazione - Duplice normativa: Isvap e Consob - Direttiva MiFID - Distribuzione dei prodotti finanziari assicurativi - Regolamento congiunto CONSOB-BANCA D ITALIA del 29 ottobre Gli obblighi in materia di antiriciclaggio - Norme ed obblighi per contrastare il fenomeno del riciclaggio - Operazioni, mezzi di pagamento e rapporto continuato - Obblighi dell'intermediario e del cliente - Archivio unico informatico

3 - Impianto sanzionatorio ed amministrativo nel sistema normativo contro il riciclaggio ed il finanziamento del terrorismo 10. La violazione delle regole normative e di condotta dell'intermediario - Sanzioni penali, pecuniarie e disciplinari 11. La tutela dell'assicurato nel contratto di assicurazione - Nullità del contratto - Vessatorietà delle clausole nei contratti tra professionista e consumatore - Fase precontrattuale: cosa accade in caso di violazione delle regole - Revoca, recesso e risoluzione - Poteri dell'isvap per la protezione degli assicurati 12. Il contratto di assicurazione - Concetti - Contraente e assicuratore - Principio indennitario 13. Le disposizioni generali sul contratto di assicurazione - Il rischio - Il premio - Il contratto - Contraente, assicurato e beneficiario e le assicurazioni connesse 14. La disciplina assicurativa del ramo incendio - L assicurazione incendio - La valutazione del rischio incendio - Il rischio assicurato - Il sinistro e la liquidazione del danno - I danni indiretti - I rischi tecnologici 15. La disciplina assicurativa del ramo furto - Le principali tipologie di delitti contro il patrimonio - Concetti assicurativi del ramo furto - Le condizioni generali di polizza - Obblighi in caso di sinistro

4 16. La disciplina assicurativa del ramo responsabilità civile - La responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli prevista dall art del Codice Civile - L assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli - I documenti assicurativi - La struttura tariffaria - Obblighi informativi e disposizioni a tutela dell assicurato - Il risarcimento danno 17. Le assicurazioni obbligatorie - Assicurazione per i veicoli a motore e natanti: nozioni, contrassegno e certificato di assicurazione, massimali - Risarcimento del danno - Procedure liquidative - I sistemi di indennizzo 18. Ulteriori ipotesi di assicurazioni obbligatorie - Attività venatoria - Servizi turistici - Immobili da costruire e appalti pubblici - Opere d'arte - Impianti nucleari e stazioni di riempimento e distribuzione di gas di petrolio liquefatti in bombole - Amministrazione ospedaliera - Vendita per corrispondenza - Volo da diporto - Esercizio dell attività di assistenza fiscale - Rapporti tra società sportive e sportivi professionisti e l attività di volontariato 19. La disciplina assicurativa del ramo cauzioni e credito 20. La disciplina assicurativa del ramo assistenza e tutela legale

5 21. La disciplina assicurativa del ramo trasporti - Aspetti introduttivi - Caratteristiche generali dell assicurazione trasporti - L assicurazione corpi - L assicurazione merci trasportate - Procedura in caso di sinistro 22. La disciplina assicurativa del ramo infortuni - L importanza dell assicurazione infortuni - L assicurazione obbligatoria INAIL per gli infortuni sul lavoro - Definizione assicurativa di infortunio - La somma assicurata - Le condizioni generali di assicurazione - I criteri di determinazione del premio - Le garanzie prestabili - La denuncia del sinistro e la liquidazione del danno 23. La disciplina assicurativa del ramo vita - Le assicurazioni sulla vita: definizione e principi tecnici - La fase precontrattuale - La fase contrattuale - Le forme assicurative 24. La disciplina assicurativa del ramo malattia - L assistenza sanitaria in Italia - La definizione assicurativa del rischio malattia e le forme di garanzia - Riferimenti giuridici per l assicurazione malattia - Le Casse di Assistenza e il trattamento fiscale delle polizze malattia - Il mercato attuale 25. La previdenza complementare e l'assistenza integrativa - I tre Pilastri della Previdenza - Fondi pensione aperti e chiusi, le forme pensionistiche individuali e i fondi sanitari integrativi - Gestione dei Fondi da parte della COVIP - Trasferimenti, riscatti ed anticipazioni

6 26. La fiscalità delle polizze di assicurazione e della previdenza complementare - Concetti e disposizioni normative: il TUIR - Il momento impositivo e il reddito imponibile - Danno emergente e lucro cessante - Deducibilità e detraibilità di un costo - Persona fisica e reddito d'impresa - Rischio di morte, invalidità permanente e non-autosufficienza - Unit Linked e Index Linked - La Previdenza complementare

- Tel: Indice Corso 60 ore

- Tel: Indice Corso 60 ore Indice Corso 60 ore Modulo 1 - La disciplina delle imprese di assicurazione Le fonti normative del diritto delle assicurazioni Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni Le condizioni di accesso

Dettagli

Modulo assicurativo. Dettaglio delle materie

Modulo assicurativo. Dettaglio delle materie Modulo assicurativo Tabella A Dettaglio delle materie 1. Diritto delle assicurazioni, inclusa la disciplina regolamentare emanata dall Istituto 1.1. Normativa primaria contenuta nel Codice Civile e nel

Dettagli

Indice corso Agenti e Broker

Indice corso Agenti e Broker Indice corso Agenti e Broker 1. L evoluzione storica e normativa delle assicurazioni - Premessa - Fonti del diritto di assicurazione: i connotati e i problemi peculiari della disciplina di settore - Il

Dettagli

PIANO MATERIE 2012 CORSO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA DI IDONEITA ISVAP

PIANO MATERIE 2012 CORSO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA DI IDONEITA ISVAP ONE BASE FORMAZIO PIANO MATERIE 2012 CORSO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA DI IDONEITA ISVAP FORMAZIONE BASE Corso SOMMARIO Corso di preparazione alla Prova di Idoneità ISVAP ai fini dell iscrizione nel Registro

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE SOMMARIO Prefazione all undicesima edizione........................ Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I DALLA MATERIA ECONOMICA DELL ASSICURAZIONE ALLA FORMA GIURIDICA

INDICE SOMMARIO. Capitolo I DALLA MATERIA ECONOMICA DELL ASSICURAZIONE ALLA FORMA GIURIDICA INDICE SOMMARIO Prefazione.... Abbreviazioni.... xiii xviii Capitolo I DALLA MATERIA ECONOMICA DELL ASSICURAZIONE ALLA FORMA GIURIDICA 1. Ladistribuzionedeiprodottiassicurativi... 1 2. Alle radici del

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... pag. Prefazione.... XIII Capitolo 1 NATURA DELL ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA R.C. AUTO 1.1. Matrice contrattuale del rapporto assicurativo... 1 1.2. Riaffermazione della matrice contrattuale nel nuovo

Dettagli

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100.

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100. Corso di preparazione alla Prova di Idoneità 2012 ai fini dell iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi - RUI alla lettera A (Agenti) e B (Broker) Prova di Idoneità

Dettagli

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore Indice Corso 30 ore Modulo 1 - La disciplina delle imprese di assicurazione Le fonti normative del diritto delle assicurazioni Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni Le condizioni di accesso

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI PARTE II ORDINAMENTO DELLA REPUBBLICA

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI PARTE II ORDINAMENTO DELLA REPUBBLICA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali.......................................... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI TITOLO I Rapporti civili.............................. 5

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull`autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull`autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Presentazione... pag. 7 Note sull`autore...» 8 Avvertenza.......................................................» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle

INDICE SOMMARIO. del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. COM_CodiceAssicurazioni_2014_1.indb :50:29

INDICE SOMMARIO. COM_CodiceAssicurazioni_2014_1.indb :50:29 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

UNIVERSITA DI ROMA TRE DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE DIRITTO E MERCATO DELLE ASSICURAZIONI

UNIVERSITA DI ROMA TRE DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE DIRITTO E MERCATO DELLE ASSICURAZIONI UNIVERSITA DI ROMA TRE DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE MASTER di primo livello DIRITTO E MERCATO DELLE ASSICURAZIONI Tipologia di corso Master di primo Livello Titolo del corso Diritto e mercato delle

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... RESPONSABILITAv. PRINCIPI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa... RESPONSABILITAv. PRINCIPI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa.............................................. v RESPONSABILITAv. PRINCIPI GENERALI 1. Struttura dell illecito acquiliano Art. 2043. Risarcimento per fatto illecito.........................

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Il contratto di assicurazione e i rami. Bibliografia ragionata

Indice sommario. Parte Prima Il contratto di assicurazione e i rami. Bibliografia ragionata Indice sommario XI Bibliografia ragionata 1 Introduzione L operazione assicurativa Massimo Franzoni 1 1. Il fenomeno assicurativo 2 2. Le novità di un sistema in cui la finanza ha avvicinato imprese diverse:

Dettagli

INDICE GENERALE PARTE PRIMA L ASSICURAZIONE NEI CODICI SEZIONE I CODICE CIVILE

INDICE GENERALE PARTE PRIMA L ASSICURAZIONE NEI CODICI SEZIONE I CODICE CIVILE INDICE GENERALE pag. Elenco degli Autori... V Prefazione alla seconda edizione... VII Prefazione alla prima edizione... IX Guida alla consultazione ed Elenco delle abbreviazioni...xxxiii PARTE PRIMA L

Dettagli

Classificazione dei rami di attività

Classificazione dei rami di attività Classificazione dei rami di attività 1 Ramo Vita e Rami Danni I rami assicurativi sono un raggruppamento di rischi similari in un'unica categoria. Da ogni ramo discendono diverse tecniche di gestione della

Dettagli

MODULO 1: CENNI SULL EVOLUZIONE DEL SETTORE ASSICURATIVO. Prima parte: Evoluzione storica e normativa delle assicurazioni

MODULO 1: CENNI SULL EVOLUZIONE DEL SETTORE ASSICURATIVO. Prima parte: Evoluzione storica e normativa delle assicurazioni MODULO 1: CENNI SULL EVOLUZIONE DEL SETTORE ASSICURATIVO Prima parte: Evoluzione storica e normativa delle assicurazioni Fonti del diritto delle Assicurazioni Il contratto e l impresa nelle fonti di produzione

Dettagli

Direttiva all esame modulare

Direttiva all esame modulare Direttiva all esame modulare Assicurazione cose Versione 0.1.011 Seite 1 Obiettivi indicativi Il candidato / la candidata sa - determinare un fabbisogno di copertura in considerazione di vuoti di copertura

Dettagli

Test prova scritta del 13 luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI

Test prova scritta del 13 luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI Test prova scritta del 13 luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI Le risposte da noi ritenute giuste ai quesiti sono state evidenziate in colore giallo. Sono state inserite in ordine alfabetico

Dettagli

Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 13 Luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI

Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 13 Luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 13 Luglio 2016 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI 1. Nelle polizze vita a capitale differito, per controassicurazione si intende:

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa...

INDICE SOMMARIO. Premessa... INDICE SOMMARIO Premessa........................................ XVII CAPITOLO I I CONCETTI di Ranieri Razzante 1. L accesso all esercizio dell attività assicurativa.............. 1 2. Autorizzazione all

Dettagli

Le fonti del diritto del lavoro

Le fonti del diritto del lavoro Le fonti del diritto del lavoro 1 1.1 1.2 La gerarchia delle fonti Il contratto collettivo: da quello «corporativo» a quello «di diritto comune» 1.3 Altre norme della Costituzione che fanno riferimento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

PROVVEDIMENTO N. 13 DELL 11 DICEMBRE 2013

PROVVEDIMENTO N. 13 DELL 11 DICEMBRE 2013 PROVVEDIMENTO N. 13 DELL 11 DICEMBRE 2013 Prova di idoneità per l anno 2013 per l iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi. L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. COM_368_CodiceAssicurazioni_2017_2.indb 15 09/10/17 17:15

INDICE SOMMARIO. COM_368_CodiceAssicurazioni_2017_2.indb 15 09/10/17 17:15 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

Indice analitico. Capitolo III IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO

Indice analitico. Capitolo III IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO 439 Prefazione... p. 7 Capitolo I IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO 1. La costituzione delle banche e l autorizzazione all esercizio dell attività bancaria...» 9 2. L Albo delle banche e dei gruppi bancari...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI TITOLO I Rapporti civili... 5 TITOLO II Rapporti etico-sociali... 8 TITOLO III Rapporti economici...

Dettagli

Documentazione ex art.8, comma 7 del Regolamento n.6/2014 dell IVASS

Documentazione ex art.8, comma 7 del Regolamento n.6/2014 dell IVASS Documentazione ex art.8, comma 7 del Regolamento n.6/2014 dell IVASS Programma del corso di formazione NEOFITI RUI 2015 Autorità di Vigilanza e Regolamenti IVASS La vigilanza bancaria e assicurativa nel

Dettagli

Per il contributo all aggiornamento di questo volume l Autore ringrazia la prof.ssa Rita Crocitto, il dott. Simone Ventura e Marco Ferrari

Per il contributo all aggiornamento di questo volume l Autore ringrazia la prof.ssa Rita Crocitto, il dott. Simone Ventura e Marco Ferrari Copyright 2017 Simone S.p.A. Via F. Russo, 33/D 80123 Napoli www.simone.it Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi mezzo senza l autorizzazione scritta dell editore.

Dettagli

INDICE. Capitolo I AMBITO DI APPLICAZIONE. 1. Individuazione dell ambito della materia e definizioni soggettive... Pag. 1

INDICE. Capitolo I AMBITO DI APPLICAZIONE. 1. Individuazione dell ambito della materia e definizioni soggettive... Pag. 1 INDICE Presentazione... Pag. xv Avvertenze...» xvii Abbreviazioni...» xix Capitolo I AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Individuazione dell ambito della materia e definizioni soggettive... Pag. 1 2. Il consumatore

Dettagli

Istruzione Programmata dell Insurance Advisor di UNICABROKER

Istruzione Programmata dell Insurance Advisor di UNICABROKER UNICABROKER INSURANCE SOLUTION Istruzione Programmata dell Insurance Advisor di UNICABROKER OutLine UNICABROKER 12/09/2012 Istruzione Programmata Outline Prima giornata. - Come è organizzata l istruzione

Dettagli

Elenco delle norme di interesse generale applicabili agli intermediari assicurativi e riassicurativi

Elenco delle norme di interesse generale applicabili agli intermediari assicurativi e riassicurativi Elenco delle norme di interesse generale applicabili agli intermediari assicurativi e riassicurativi SEZIONE I - NORMATIVA ASSICURATIVA NORMATIVA PRIMARIA DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE Titolo Contenuto

Dettagli

Bologna. Dal 23 febbraio 2016 tutti i martedì e giovedì sera Quota di Iscrizione 1218

Bologna. Dal 23 febbraio 2016 tutti i martedì e giovedì sera Quota di Iscrizione 1218 Area Tecnical e Professional CORSO INTENSIVO IN AULA DI PREPARAZIONE ALLA PROVA D ESAME IVASS SEZIONI A E B DEL REGISTRO UNICO INTERMEDIARI ASSICURATIVI (RUI). Bologna Dal 23 febbraio 2016 tutti i martedì

Dettagli

Corsi e-learning 18 corsi 100 ore di formazione

Corsi e-learning 18 corsi 100 ore di formazione SAA Scuola Assicurativa Assinform AGGIORNAMENTO IVASS La più completa offerta di corsi assicurativi per l intermediario e per i suoi collaboratori Ottobre - Dicembre 2017 Corsi e-learning 18 corsi 100

Dettagli

DISPOSIZIONI DEL CODICE IMMEDIATAMENTE APPLICABILI

DISPOSIZIONI DEL CODICE IMMEDIATAMENTE APPLICABILI DISPOSIZIONI DEL CODICE IMMEDIATAMENTE APPLICABILI TITOLO I Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 8 Art. 9 Art. 10 DISPOSIZIONI GENERALI Definizioni (ad eccezione lett. oo - ma salva l ipotesi

Dettagli

La Consob. Cosa fa la consob

La Consob. Cosa fa la consob La Consob Per la tutela dei risparmiatori Cosa fa la consob La Consob ha un compito importantissimo, quello di tutelare il pubblico risparmio. Il risparmio accumulato in una nazione è un bene primario

Dettagli

Indici. D.Lgs. 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni

Indici. D.Lgs. 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni indice Sistematico Parte Prima Norme fondamentali Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27-12-1947

Dettagli

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI INDICE GENERALE L AUTORE... PRESENTAZIONE Ermanno Cappa... PREFAZIONE... ABBREVIAZIONI E ACRONIMI... XVII XIX XXI XXIII Parte Prima LA DISCIPLINA DELL ATTIVITÀ ASSICURATIVA Sezione Prima L IMPRESA NEL

Dettagli

INFORMAZIONI IN BASE AL CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE E AL REG. ISVAP 5/2006 CONFORMI AL C.D. ALLEGATO N. 7B

INFORMAZIONI IN BASE AL CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE E AL REG. ISVAP 5/2006 CONFORMI AL C.D. ALLEGATO N. 7B INFORMAZIONI IN BASE AL CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE E AL REG. ISVAP 5/2006 CONFORMI AL C.D. ALLEGATO N. 7B IL PRESENTE DOCUMENTO CONTIENE LE INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE

Dettagli

LE POLIZZE ASSICURATIVE

LE POLIZZE ASSICURATIVE LE POLIZZE ASSICURATIVE 4 A P R I L E 2 0 1 7 M I L A N O AV V. C R I S T I N A B I G L I A ASSICURAZIONE VITA EX ART. 1882 C.C. RISCHIO DEMOGRAFICO RISCHIO CONTROPARTE Inerente alla durata della vita

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA Le nozioni base 1. Danno e interesse.... 1 2. Il rischio... 3 3. Il principio di precauzione e l assicurazione.... 6 4. Il sinistro e l assicurazione contro

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI ALLEGATO N. 7A In occasione del primo contatto con il contraente gli intermediari consegnano copia della presente comunicazione informativa 1 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE. Sezione I

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE. Sezione I INDICE SOMMARIO Capitolo Primo L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE Sezione I L assicurazione della responsabilità civile in generale 1. Genesi e sviluppo... Pag. 2 2. Nozione e funzione...» 6 3.

Dettagli

Formazione a distanza L intermediazione assicurativa per l iscrizione al RUI. Destinatari. Durata

Formazione a distanza L intermediazione assicurativa per l iscrizione al RUI. Destinatari. Durata Formazione a distanza L intermediazione assicurativa per l iscrizione al RUI La disciplina in materia di intermediazione assicurativa prevede l obbligo per tutti i soggetti che vogliono iscriversi nel

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa...

INDICE SOMMARIO. Premessa... SOMMARIO Premessa... XVII CAPITOLO 1 L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA E LE SOCIETÀ FINANZIARIE 1. Il sistema economico e il ruolo dell intermediazione finanziaria... 2 1.1. Intermediazione finanziaria e teorie

Dettagli

Il Contratto di assicurazione

Il Contratto di assicurazione Il Contratto di assicurazione Definizione di assicurazione art. 1882 il contratto col quale l'assicuratore, verso pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l'assicurato, entro i limiti convenuti, del

Dettagli

PROVVEDIMENTO N. 65 DEL 12 DICEMBRE 2017

PROVVEDIMENTO N. 65 DEL 12 DICEMBRE 2017 PROVVEDIMENTO N. 65 DEL 12 DICEMBRE 2017 Prova di idoneità per l anno 2017 per l iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi. L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

Dettagli

Università Aperta - Imola. Le assicurazioni sulla vita Luciano Messori 14 marzo 2017

Università Aperta - Imola. Le assicurazioni sulla vita Luciano Messori 14 marzo 2017 Università Aperta - Imola Le assicurazioni sulla vita Luciano Messori 14 marzo 2017 I rischi puri Un rischio puro è un rischio nel quale esistono 2 scenari: uno nel quale il soggetto non subisce alcun

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 E SUCC. MODIFICHE INTERVENUTE ALL. 7A - COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI: decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209;

CODICE DELLE ASSICURAZIONI: decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209; Istruzioni per la compilazione dei registri assicurativi, dei moduli di vigilanza allegati al bilancio di esercizio e dei prospetti di vigilanza da allegare alla relazione semestrale nonchè per la trasmissione

Dettagli

La risposta giusta è la a)

La risposta giusta è la a) Il contratto di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti può essere tacitamente prorogato? a) No. mai. b) Sì, sempre. c) Sì,

Dettagli

INFORMAZIONI RESE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO.

INFORMAZIONI RESE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO. SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d.lgs. n. 209/2005 (Codice

Dettagli

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100.

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100. Corso di preparazione alla Prova di Idoneità 2012 ai fini dell iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi RUI alla lettera A (Agenti) e B (Broker) Prova di Idoneità ai

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO.

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO. Sezione B (Allegato 7B) INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO. AVVERTENZA: Ai sensi della normativa vigente, l'intermediario

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Introduzione pag. 1

INDICE-SOMMARIO. Introduzione pag. 1 INDICE-SOMMARIO Introduzione pag. 1 Capitolo I LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI 1. L assicurazione contro i danni: fondamenti funzionali.» 11 1.1. La genesi dell assicurazione contro i danni e l evoluzione

Dettagli

Calendario 2005 - Corsi Specialistici

Calendario 2005 - Corsi Specialistici Calendario 2005 - Corsi Specialistici TITOLO CORSO Partner Durata Sede Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre * La R.C. negli appalti pubblici 2 gg. Milano 4-5 990 La R.C.

Dettagli

Indice. 2 La struttura finanziaria dell economia 15. xiii. Presentazione

Indice. 2 La struttura finanziaria dell economia 15. xiii. Presentazione Indice Presentazione xiii 1 Le funzioni del sistema finanziario 1 1.1 Che cos è il sistema finanziario 2 1.2 La natura e le caratteristiche degli strumenti finanziari 2 1.3 Quali funzioni svolge il sistema

Dettagli

Indice. Formulario. Formulario & Normativa

Indice. Formulario. Formulario & Normativa Indice Formulario & Normativa Formulario 1. Accettazione dell'offerta come acconto sul maggior importo dovuto 2. Atto di citazione 3. Atto di citazione in appello 4. Comunicazione dell'offerta da parte

Dettagli

PROVVEDIMENTO N DEL 10 dicembre 2012

PROVVEDIMENTO N DEL 10 dicembre 2012 PROVVEDIMENTO N. 3027 DEL 10 dicembre 2012 Prova di idoneità per l anno 2012 per l iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi. L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

Dettagli

Indice sommario I CODICE CIVILE. LIBRO QUARTO Delle obbligazioni

Indice sommario I CODICE CIVILE. LIBRO QUARTO Delle obbligazioni Indice sommario I CODICE CIVILE LIBRO QUARTO Delle obbligazioni TITOLO III - Dei singoli contratti Capo X - Del contratto di agenzia Art. 1753. Agenti di assicurazione... pag. 3 Capo XX - Dell assicurazione

Dettagli

Avvertenza. PARTE I - Informazioni generali sull intermediario che entra in contatto con il contraente/aderente

Avvertenza. PARTE I - Informazioni generali sull intermediario che entra in contatto con il contraente/aderente Copia Cliente INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE/ADERENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO [Allegato 7B al Regolamento ISVAP n. 5/2006] Avvertenza Ai

Dettagli

I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L

I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L INDICE Premessa PARTE I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L assicurazione vita e l assicurazione danni - 1.1. Le Polizze Vita: impignorabilità, insequestrabilità e trattamento successorio - 1.1.1 I contrasti

Dettagli

Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 24 Ottobre 2017 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI

Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 24 Ottobre 2017 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI Questionario a risposta multipla assegnato alla prova scritta del 24 Ottobre 2017 per l iscrizione alle sez. A e B del RUI 1. Nei contratti di assicurazione sulla vita, la figura dell assicurato e del

Dettagli

POLIZZA OBBLIGATORIA R.C. PROFESSIONALE AVVOCATI NUOVE REGOLE DECRETO n. 238 DELL 11 Ottobre 2016 entrata in vigore 11 Ottobre 2017

POLIZZA OBBLIGATORIA R.C. PROFESSIONALE AVVOCATI NUOVE REGOLE DECRETO n. 238 DELL 11 Ottobre 2016 entrata in vigore 11 Ottobre 2017 POLIZZA OBBLIGATORIA R.C. PROFESSIONALE AVVOCATI NUOVE REGOLE DECRETO n. 238 DELL 11 Ottobre 2016 entrata in vigore 11 Ottobre 2017 POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATI OGGETTO DELL ASSICURAZIONE: la polizza

Dettagli

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI CONVENZIONE ASSICURATIVA tra CASSA FORENSE e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Divisione Unipol Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate agli

Dettagli

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel.

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel. FAC MILE OFFERTA TECNICA Spett.le A.S.L. di Mantova Via dei Toscani 1 46100 Mantova MN DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO La, con sede in, Via, tel., iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Fatti e cifre del settore assicurativo privato

Fatti e cifre del settore assicurativo privato Fatti e cifre 2016 del settore assicurativo privato Premessa 3 Cari lettori Il presente opuscolo «Fatti e cifre» presenta i dati più importanti dell assicurazione privata svizzera. La maggior parte delle

Dettagli

LCU BROKER S.r.l. ALLEGATO N. 7A

LCU BROKER S.r.l. ALLEGATO N. 7A ALLEGATO N. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 (Codice delle

Dettagli

Il 31 dicembre scade l obbligo di aggiornamento IVASS biennale per un totale di 60 ore (15-45)

Il 31 dicembre scade l obbligo di aggiornamento IVASS biennale per un totale di 60 ore (15-45) Il 31 dicembre scade l obbligo di aggiornamento IVASS biennale per un totale di 60 ore (15-45) ASSINEWS AGGIORNAMENTO IVASS 2016 La più grande offerta di corsi assicurativi per l intermediario e i suoi

Dettagli

LE FONTI DEL DIRITTO BANCARIO E FINANZIARIO

LE FONTI DEL DIRITTO BANCARIO E FINANZIARIO INDICE Introduzione....................................... VII Capitolo I LE FONTI DEL DIRITTO BANCARIO E FINANZIARIO 1. Nozione di diritto bancario.......................... 1 2. Le fonti......................................

Dettagli

Fatti e cifre del settore assicurativo privato

Fatti e cifre del settore assicurativo privato Fatti e cifre 2017 del settore assicurativo privato Premessa 3 Cari lettori Il presente opuscolo «Fatti e cifre» presenta i dati più importanti dell assicurazione privata svizzera. La maggior parte delle

Dettagli

DENUNCIA DI SINISTRO INFORTUNI (DA INVIARE AL PIÙ PRESTO REDATTA IN MODO COMPLETO)

DENUNCIA DI SINISTRO INFORTUNI (DA INVIARE AL PIÙ PRESTO REDATTA IN MODO COMPLETO) ALL AGENZIA PRINCIPALE DI DENUNCIA DI SINISTRO INFORTUNI (DA INVIARE AL PIÙ PRESTO REDATTA IN MODO COMPLETO) RISERVATO AGENZIA RAMO N. DANNO ESERCIZIO CODICE AGENZIA DENUNCIA PERVENUTA IN AGENZIA IL 05

Dettagli

La riforma della previdenza complementare e l utilizzo del TFR

La riforma della previdenza complementare e l utilizzo del TFR La riforma della previdenza complementare e l utilizzo del TFR 1 NORMATIVA Schema di legge delega dicembre 2001 Legge delega 23 agosto 2004 n. 243 Decreto legislativo 5 dicembre 2005 n. 252 2 ENTRATA IN

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2017

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2017 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2017 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA

COMUNICAZIONE INFORMATIVA Regolamento ISVAP N. 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi della vigente normativa, la presente

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

QUESTIONARIO SUI TEMI DEL RISCHIO

QUESTIONARIO SUI TEMI DEL RISCHIO QUESTIONARIO SUI TEMI DEL RISCHIO 1. M/F 2. Nella vita di tutti noi, possiamo incorrere talvolta in rischi di vario genere. Per ciascuno dei seguenti ambiti, dire se sia probabile che possa accadere alla

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI VIALE JONIO, 389 00141 ROMA P.IVA 13587571004 ISCRIZIONE RUI B 000533766 TEL: 0645548002 MAIL info@genialinsurance.it PEC_ genialinsurance@legalmail.it WEB SITE: www.genialinsurance.it Regolamento ISVAP

Dettagli

LINEA CONTINUA LA PROTEZIONE PER DIFENDERSI DALLA CRISI E DALLA PRECARIETÀ DEL LAVORO

LINEA CONTINUA LA PROTEZIONE PER DIFENDERSI DALLA CRISI E DALLA PRECARIETÀ DEL LAVORO LINEA CONTINUA LA PROTEZIONE PER DIFENDERSI DALLA CRISI E DALLA PRECARIETÀ DEL LAVORO LA SERENITA IN UN MONDO CHE CAMBIA I nostri nonni e genitori parlavano di posto fisso mentre oggi è precarietà una

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORT AMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORT AMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI ALLEGATO N. 7A La presente comunicazione viene affissa nei locali dell intermediario in posizione visibile al pubblico. Nel caso di offerta fuori sede o nel caso in cui la fase precontrattuale si svolga

Dettagli

Pag. Prefazione alla prima edizione... V. Parte prima L ORDINAMENTO

Pag. Prefazione alla prima edizione... V. Parte prima L ORDINAMENTO Pag. Prefazione alla prima edizione............... V Prefazione alla terza edizione............... VII Prefazione alla quarta edizione............... IX Prefazione alla quinta edizione............... XI

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Introduzione I CONTRATTI «COMMERCIALI»

INDICE-SOMMARIO. Introduzione I CONTRATTI «COMMERCIALI» INDICE-SOMMARIO Premessa... Pag. XIII Introduzione I CONTRATTI «COMMERCIALI» 1. I contratti «commerciali»... Pag. 1 2. La disciplina speciale della contrattazione d impresa...» 7 3. Linee comuni e caratteri

Dettagli

Le funzioni del sistema finanziario

Le funzioni del sistema finanziario Le funzioni del sistema finanziario 1 1.1 Che cos è il sistema finanziario 1.2 La natura e le caratteristiche degli strumenti finanziari 1.3 Quali funzioni svolge il sistema finanziario 1.3.1 L offerta

Dettagli

La distribuzione commerciale. I contratti di distribuzione commerciale nel quadro normativo comunitario. La tutela della concorrenza

La distribuzione commerciale. I contratti di distribuzione commerciale nel quadro normativo comunitario. La tutela della concorrenza INDICE SOMMARIO Parte introduttiva (GERARDO VILLANACCI)................ Pag. 1 Sezione I La distribuzione commerciale 1. Premessa. 2. La distribuzione commerciale diretta e indiretta. 3. I contratti della

Dettagli

Milano, 28 luglio 2016 CIRCOLARE N. 14. Alle Società della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A Loro sedi

Milano, 28 luglio 2016 CIRCOLARE N. 14. Alle Società della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A Loro sedi Milano, 28 luglio 2016 CIRCOLARE N. 14 Alle Società della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A Loro sedi POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 Premessa Per effetto della modifica intervenuta

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. N. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni

Dettagli

Indice. Parte prima. Prefazione di Andrea Monorchio 21 di Fabio Cerchiai 23. Introduzione di Vittorio Verdone 25 di Paolo Prandi 35

Indice. Parte prima. Prefazione di Andrea Monorchio 21 di Fabio Cerchiai 23. Introduzione di Vittorio Verdone 25 di Paolo Prandi 35 Indice Prefazione di Andrea Monorchio 21 di Fabio Cerchiai 23 Introduzione di Vittorio Verdone 25 di Paolo Prandi 35 Parte prima 1. Il mercato assicurativo R.C. Auto, di Paolo Prandi ed Enrico Lanzavecchia

Dettagli

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI. La disciplina in tema di intermediazione assicurativa

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI. La disciplina in tema di intermediazione assicurativa CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI La disciplina in tema di intermediazione assicurativa 1 Destinatari del corso I soggetti che, ai sensi del Regolamento Isvap n.5/2006, devono

Dettagli

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Arcidiocesi Ambrosiana ed.2013 AGENZIA GENERALE DI SEREGNO 1 TAPPE E MOTIVAZIONI DELLE REVISIONE DEL PIANO ASSICURATIVO Trattative iniziate nel 2005 su richiesta Curia

Dettagli

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Bologna

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Bologna PRESENTAZIONE RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it Insurance Lab e Salvatore Infantino, autore

Dettagli

PROVVEDIMENTO N DEL 29 dicembre 2009

PROVVEDIMENTO N DEL 29 dicembre 2009 PROVVEDIMENTO N. 2767 DEL 29 dicembre 2009 Prova di idoneità, per l anno 2009, per l iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi. L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

Dettagli

Le garanzie assicurative nella cessione del quinto

Le garanzie assicurative nella cessione del quinto Le garanzie assicurative nella cessione del quinto 1 Introduzione Apprenderemo: La nozione di assicurazione e gli elementi del contratto di assicurazione Le caratteristiche della polizza temporanea caso

Dettagli

Parte III RESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE. CAPITOLO I L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE (Rossella Cavallo Borgia)

Parte III RESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE. CAPITOLO I L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE (Rossella Cavallo Borgia) INDICE Parte III RESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE CAPITOLO I L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE 1. Responsabilità civile e assicurazione............................. 3 2. Il contratto di assicurazione

Dettagli

1. Finalità del trattamento dati

1. Finalità del trattamento dati Informativa resa all interessato per il trattamento assicurativo dei dati personali ai sensi dell articolo 13 del decreto legislativo numero 196 del 30 giugno 2003 - Codice della Privacy Con effetto 10

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione alla terza edizione... Presentazione alla seconda edizione... Abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Presentazione alla terza edizione... Presentazione alla seconda edizione... Abbreviazioni... INDICE SOMMARIO Presentazione alla terza edizione... Presentazione alla seconda edizione... Abbreviazioni... V VII XIII Capitolo 1 - Storia e fondamento della previdenza sociale 1. Origini del sistema

Dettagli

NUOVE NORME SULLA R.C. AUTO CONTENUTE NEL PROVVEDIMENTO «DISPOSIZIONI IN MATERIA DI APERTURA E REGOLAZIONE DEI MERCATI»

NUOVE NORME SULLA R.C. AUTO CONTENUTE NEL PROVVEDIMENTO «DISPOSIZIONI IN MATERIA DI APERTURA E REGOLAZIONE DEI MERCATI» NUOVE NORME SULLA R.C. AUTO CONTENUTE NEL PROVVEDIMENTO «DISPOSIZIONI IN MATERIA DI APERTURA E REGOLAZIONE DEI MERCATI» Approvato definitivamente dalla Camera dei Deputati il 27 febbraio 2001. TITOLO I

Dettagli