MODIFICA DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Promozione BPM LG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODIFICA DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Promozione BPM LG"

Transcript

1 MODIFICA DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Promozione BPM LG Il soggetto promotore, ai sensi e per gli effetti dell art 10 comma 4 del D.P.R. n. 430/2001, intende comunicare a tutti i destinatari la modifica del presente regolamento, in particolare vengono prorogati i tempi previsti dalle tre dinamiche per soddisfare i requisiti necessari per maturare il diritto al premio e conseguentemente anche la scadenza della spendibilità di questi ultimi, estendendo di fatto il periodo di svolgimento della manifestazione. Oltre alle modifiche indicate ed evidenziate nel testo, nessun altro punto del regolamento è stato variato. Oltre agli adempimenti di legge, le suddette modifiche verranno portate a conoscenza degli interessati tramite l apposito materiale pubblicitario. Inoltre, dal momento che il Soggetto Promotore ritiene che le stime dei premi da assegnare non debbano essere variate a seguito dell estensione del periodo di svolgimento, il montepremi stimato non subisce variazioni. A tale scopo il Soggetto Promotore rilascia dichiarazione sostitutiva di atto notorio. Si riporta per ragioni di chiarezza il testo integrale del regolamento con le modifiche di cui sopra ed evidenziate nel testo. SOGGETTO PROMOTORE: BANCA POPOLARE DI MILANO Scrl Piazza Filippo Meda, Milano CF e PI: SOGGETTO ASSOCIATO: BANCA POPOLARE DI MANTOVA SpA Piazza Martiri di Belfiore, Mantova C.F P.IVA AMBITO TERRITORIALE: Territorio Nazionale ove presenti le filiali di Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova DURATA DELLA MANIFESTAZIONE: Dal 02 Maggio 2014 al 31 Dicembre 2014 PRODOTTI PROMOZIONATI: Conto Corrente New Welcome Promo (codice prodottoc002) e Conto corrente BPM4U Promo 2014 (codice prodotto C423) Mutuo a tasso variabile Mutuo 2,10+ (codice M325) - esclusi accolli e surroghe DESTINATARI DEI PREMI: Soggetti residenti sul territorio nazionale di età uguale o superiore a 18 anni.

2 In particolare, si precisa che la manifestazione si articola in tre dinamiche distinte, rivolte ciascuna ai seguenti destinatari: dinamica 1) e 2) unicamente ai nuovi clienti correntisti di Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova; dinamica 3) a tutti i clienti possessori di conto corrente e Servizio di Banca Multicanale per privati Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova * * Il Servizio di Banca Multicanale per privati fornisce la possibilità di effettuare a distanza, e senza necessità di recarsi personalmente in Banca, operazioni di interrogazione e disposizione a valere sui rapporti bancari quali, ad esempio, conti correnti, depositi titoli, carte di credito o carte prepagate, mutui. Per fruire di tali Servizi, il Cliente deve sottoscrivere l'apposito contratto unificato per il Servizio di Banca Multicanale per privati e seguire le apposite istruzioni operative. Il Cliente può operare solo servendosi dei Sistemi di Identificazione forniti dalla Banca. Per Nuovo cliente si intende colui che alla data del 02 maggio 2014: non possieda un conto corrente presso Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova a lui intestato quale mono-intestatario (può essere già possessore di conto corrente cointestato) al momento della sottoscrizione; non abbia posseduto un conto corrente presso Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova quale mono-intestatario nei 90 giorni precedenti all apertura del nuovo conto corrente. Per cliente si intende il possessore di conto corrente e Servizio di Banca Multicanale per privati di Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova mono-intestato o cointestato aperto prima del 02 Maggio Non potranno beneficiare di questa iniziativa: - i lavoratori dipendenti del Gruppo Banca Popolare di Milano - coloro ai quali verrà rifiutata la domanda di apertura del Conto corrente o del Mutuo per mancanza dei requisiti richiesti dalla banca ovvero del rispetto delle disposizioni normative vigenti in materia; - I clienti già titolari di un conto corrente Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova che per l opzione 3) abbiano già richiesto un mutuo presso Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova nel periodo precedente all operazione MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE: Dinamica 1 nuovi clienti correntisti Tutti coloro che tra il 02 Maggio 2014 e il 30 Settembre 2014 si recheranno in una qualsiasi filiale di Banca Popolare di Milano o di Banca Popolare di Mantova e sottoscriveranno contestualmente i seguenti prodotti: - Conto corrente New Welcome Promo (canone 0 per 12 mesi) o Conto corrente BPM4U Promo Servizio di Banca Multicanale per privati - Carta di debito (inclusa nel canone di conto corrente); e almeno uno tra*: - richiesta di trasloco del proprio conto corrente (attraverso sottoscrizione di apposito modulo); - accredito del proprio stipendio o della propria pensione; riceveranno N 1 buono acquisto del valore di Euro 100,00 IVA inclusa utilizzabile nella sezione dedicata telefonia/tablet del sito (l indirizzo esatto sarà comunicato al cliente contestualmente alla consegna del buono);

3 *Il premio verrà riconosciuto solo se Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova riceveranno il primo accredito dello stipendio o della pensione o il trasloco del proprio conto corrente entro il 31/10/2014 e i buoni saranno utilizzabili fino al 20/12/2014 e permetteranno un solo utilizzo per ordine ( usato-bruciato ). Dinamica 2 nuovi clienti correntisti Tutti coloro che tra il 02 Maggio 2014 e il 30 Settembre 2014 si recheranno in una qualsiasi filiale di Banca Popolare di Milano o di Banca Popolare di Mantova e sottoscriveranno contestualmente i seguenti prodotti: - Conto corrente New Welcome Promo (canone 0 per 12 mesi) o Conto corrente BPM4U Promo Servizio di Banca Multicanale per privati - Carta di debito - accredito del proprio stipendio o della propria pensione**; potranno richiedere un finanziamento a tasso zero (taeg zero) della durata di 10 mesi per acquistare un cellulare LG a scelta fra i modelli GFlex e G2. **Il premio verrà riconosciuto solo se Banca Popolare di Milano o Banca Popolare di Mantova riceveranno il primo accredito dello stipendio o della pensione entro il 31/10/2014. Il cliente riceverà le istruzioni per ritirare il suo bene via all indirizzo di posta elettronica fornito durante la richiesta di apertura del conto corrente e del Servizio Banca Multicanale e avrà tempo fino al 20/12/2014 per farsi consegnare al proprio domicilio il bene finanziato. La richiesta di finanziamento di 10 mesi (taeg zero) per l acquisto del telefono GFLEX o G2, dovrà essere effettuata dopo 5 giorni lavorativi dall apertura del conto corrente e non oltre il decimo giorno lavorativo seguente all apertura stessa e non potrà essere modificata. La concessione dello stesso avverrà nei tempi previsti dalle procedure Banca e comunque entro il 31 Ottobre In caso di rifiuto del finanziamento da parte della Banca, secondo normativa vigente, il cliente riceverà il buono del valore di Euro 100,00 da utilizzare nella sezione dedicata telefonia/tablet del sito (l indirizzo esatto sarà comunicato insieme al buono). Esempio rappresentativo per l acquisto dello smartphone LG G2 prezzo Euro 449,90: Tan fisso 0%, Taeg 0% in 10 rate da Euro 44,99 spese e costi accessori azzerati. Importo totale del credito e importo totale dovuto dal consumatore Euro 449,90. Per le condizioni contrattuali prendere visione delle Informazioni Europee di Base sul credito ai consumatori (IEBCC) disponibili presso le agenzie Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Mantova, che operano come intermediari del credito non in esclusiva e senza costi aggiuntivi per il Cliente. Il nuovo Correntista, nel caso decida di soddisfare le condizioni richieste tramite accredito dello stipendio o della pensione, per poter ricevere il premio previsto dalla dinamica 2 dovrà effettuare la richiesta di finanziamento entro i tempi precedentemente indicati. La mancata richiesta entro i termini specificati, farà rientrare automaticamente il Nuovo Correntista nella dinamica 1. Dinamica 3 clienti correntisti Tutti i clienti correntisti di Banca Popolare di Milano e di Banca Popolare di Mantova che, nel periodo compreso tra il 02 Maggio 2014 e il 30 Settembre 2014, richiederanno il mutuo a tasso variabile Mutuo 2,10+ - codice M325 (esclusi accolli e surroghe) e la cui erogazione avverrà entro il 31 Dicembre 2014, riceveranno N 1 buono acquisto del valore di Euro 500,00 IVA inclusa utilizzabile nella sezione dedicata vetrina mutui del sito (l indirizzo esatto sarà comunicato insieme al buono).

4 I buoni saranno utilizzabili fino al 12 Febbraio 2015 e permetteranno un solo utilizzo per ordine ( usato-bruciato ). Le tre dinamiche (Dinamica 1, Dinamica 2, Dinamica 3) non sono cumulabili. CONDIZIONI Per le dinamiche 1 e 3, il buono acquisto verrà spedito a mezzo all indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente durante la richiesta di apertura del conto corrente e del Servizio Banca Multicanale (che prevede l obbligatorietà di fornire un indirizzo ) entro 15 giorni lavorativi dal soddisfacimento delle condizioni richieste. Per la dinamica 2, la concessione del finanziamento, subordinata all accredito di stipendio/pensione, avverrà nei tempi previsti dalle procedure Banca e comunque entro il 31 Ottobre I premi non saranno riconosciuti nel caso fossero riscontrate irregolarità da parte dei partecipanti e la Società promotrice si riserva pertanto di effettuare le opportune verifiche. L accredito dello stipendio o della pensione dovrà avvenire con l inserimento di una causale (Es. Emolumenti, Abi 27 ecc.) che permetta alla Banca di riconoscere la natura dell accredito, ossia che trattasi di stipendio o pensione. Resta inteso che la Banca si riserva la facoltà di effettuare tutte le verifiche del caso. Nel caso in cui il Conto Corrente sia cointestato, sarà erogato sempre un solo premio, indipendentemente da quale dei cointestatari abbia disposto l accredito dello stipendio o della pensione. Nell eventualità in cui, per impossibilità sopravvenuta o per causa non imputabile al soggetto promotore, il premio spettante non sia disponibile, BPM metterà a disposizione un premio della stessa natura e di medesimo valore. La società promotrice non si assume alcuna responsabilità per l eventuale mancata ricezione del premio da parte del cliente a causa di disguidi postali e/o indicazione errata dell indirizzo. La riscossione del bene finanziato (dinamica 2) e la spendibilità dei buoni acquisto (dinamica 1 e 3) avverranno sul sito (sezione dedicata all operazione) nei tempi indicati nel dettaglio delle singole Dinamiche. I beni verranno consegnati al domicilio indicato dal cliente da Monclick S.r.l., socio unico Project Shop Land S.p.A. con sede in Vimercate (MB), Via Energy Park 22, CF e P.IVA Per utilizzare i buono acquisto sarà sufficiente recarsi all indirizzo web indicato nella mail contenente il buono stesso e scegliere il bene desiderato fra quelli disponibili, arrivare alla schermata degli strumenti di pagamento, inserire il codice e il valore del Buono acquisto nella pagina che comparirà selezionando l'opzione Codice Promo. Qualora l ammontare complessivo della transazione, comprensiva di spese di spedizione, dovesse avere un valore superiore a quello del Buono, sarà necessario integrare la differenza utilizzando altri strumenti di pagamento messi a disposizione dal sito. Una volta ordinato il bene desiderato, lo stesso sarà consegnato presso l indirizzo indicato dal cliente al momento dell ordine entro 90 giorni dalla data dell ordine stesso. Il buono non è cedibile a terzi né rivendibile ad altro soggetto.

5 NATURA E VALORE DEI SINGOLI PREMI MESSI IN PALIO: - n 1 buono acquisto del valore di Euro 100,00 IVA inclusa utilizzabile nella sezione dedicata telefonia/tablet del sito che consente l acquisto di Smartphone o Tablet ( G2_16GB, G-PAD 8.3, L90 e L40 ), VALIDO FINO AL n 1 buono acquisto del valore di Euro 500,00 IVA inclusa utilizzabile nella sezione dedicata vetrina mutui del sito che consente l acquisto di Elettrodomestici (Lavatrice F10B8NDA, TV LED 42LB670V, TV LED 47LB670V, TV LED 55LB670V, Lavatrice F12B9QDA, Lavatrice F1296TDA, Lavatrice F14A8FDA, Asciugatrice RC7055AH2Z, Robot VR62701LV) VALIDO FINO AL Finanziamento a tasso zero (taeg zero) della durata di 10 mesi per acquistare un cellulare LG a scelta tra i modelli GFlex o G2, del valore stimato al momento dell avvio dell operazione di 70,00 IVA inclusa. - MONTEPREMI NETTO: Sulla base di una stima dell esito dell iniziativa, si presume di distribuire premi per un valore totale pari a Euro ,00 IVA inclusa Sul 20% di tale importo sarà prestata la dovuta garanzia a favore del Ministero dello Sviluppo Economico. BANCA POPOLARE DI MILANO e BANCA POPOLARE DI MANTOVA ASSICURANO in ogni caso l'assegnazione del premio A TUTTI i partecipanti all operazione a premi che soddisferanno le condizioni di cui sopra, anche se risulteranno in numero superiore rispetto a quanto stimato al momento dell avvio dell operazione PUBBLICITA : Attraverso siti web, affissioni, vetrine Agenzie, , stampa MEZZI E MODALITA DI CONSULTAZIONE DEL REGOLAMENTO: Il regolamento completo sarà a disposizione degli utenti finali sul sito o in filiale TRATTAMENTO DEI DATI: La società dichiara che la partecipazione alla presente operazione a premi presuppone il trattamento dei dati personali dei partecipanti nel rispetto del Decreto Legislativo del 30/06/2003 n 196 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche, così come dettagliato e specificato dall informativa ai sensi dell art. 13 di detto Decreto, che verrà resa ai partecipanti all operazione a premi in fase di apertura del conto corrente. VARIE: La clientela è informata che BANCA POPOLARE DI MILANO non si assume alcuna responsabilità in caso di mancato contatto con i partecipanti o di mancato recapito del premio dovuti all indicazione da parte dei vincitori di indirizzi e/o dati personali errati o non veritieri o non aggiornati. Il vincitore che non potesse o volesse usufruire del premio non avrà diritto ad alcuna somma di denaro. Il premio non può essere convertito né in denaro né in gettoni d oro. La Società promotrice non si assume alcuna responsabilità:

6 - per caselle di posta elettronica piene che non consentono pertanto la ricezione di mail inviate da BANCA POPOLARE DI MILANO; - per indirizzi errati o incompleti indicati dal partecipante in fase di registrazione; - per mancata risposta dall host computer dopo l invio di mail da parte di BPM; - per indicate in fase di registrazioni inserite in black-list. I partecipanti sono quindi invitati a controllare la propria casella di posta elettronica (anche tra le spam). Nell eventualità in cui, per impossibilità sopravvenuta o per causa non imputabile al soggetto promotore, il premio spettante non sia disponibile, BPM metterà a disposizione un premio della stessa natura e di medesimo valore. Il premio non potrà essere riconosciuto ai destinatari della promozione, nel caso in cui il cliente non sia in regola con le norme relative alla tenuta conto (insolvenza, morosità, ecc.).

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.A., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.a., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO A PREMI LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA Società Promotrice Johnson & Johnson S.p.A. con Sede Legale in Via Ardeatina Km. 23,500 00040 Pomezia, loc. Santa Palomba (Roma)

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detergenza Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione detergenza

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro 332.392.107 - Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - P. IVA 00766790356 -

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA codice manifestazione: 14/013 REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. - Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

Regolamento. SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001.

Regolamento. SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001. Regolamento SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001. CARO PAPA e CARA MAMMA DURATA Dal 3 Marzo 2015 al 19 Marzo 2015 e dal

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR. 1. SOCIETA PROMOTRICE Pompadour Tè S.R.L. a socio unico Via L. Negrelli, 11-39100 Bolzano (BZ) C.F. 00122230212 e iscrizione al registro

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ).

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). REGOLAMENTO Concorso 10 anni di pieni 1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). 2. Denominazione 10 anni di pieni 3. Ambito territoriale

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU REGOLAMENTO DEL CONCORSO MISTO DENOMINATO DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica Rif.15/002 Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica con

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169.

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169. Ministero dell'economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V Il Capo della Direzione OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24

Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24 A cura di Raffaella Pompei, dottore commercialista, funzionario dell Ufficio fiscale Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24 Il Decreto Renzi ha ampliato i casi in cui è necessario

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Al Dirigente Scolastico DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Il/La sottoscritto/a Cognome: Nome: -C.F. Luogo di nascita: (Prov. )- data di nascita: Luogo di residenza -Prov. - C.A.P. Indirizzo:

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Re: Cessione di crediti pubblici assistiti da garanzia dello Stato

Re: Cessione di crediti pubblici assistiti da garanzia dello Stato ORRICK, HERRINGTON & SUTCLIFFE CORSO MATTEOTTI, 10 20121 MILANO, ITALIA TEL +39 02 45 41 3800 FAX +39 02 45 41 3801 PIAZZA DELLA CROCE ROSSA, 2 00161 ROMA, ITALIA TEL +39 06 45 21 3900 FAX +39 06 68 19

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE 2015 Milano - Via Caldera, 21 - Telefono 02 7212.1 - Fax 02 7212.74 - www.compass.it - Capitale euro 0086450159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta Elettronica

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli

REGOLAMENTO (IG 153/14)

REGOLAMENTO (IG 153/14) REGOLAMENTO (IG 153/14) del concorso misto promosso dalla società JOHNSON & JOHNSON S.p.A. con sede in Pomezia (Roma) Via Ardeatina Km 23.500 S. Palomba Codice Fiscale 00407560580 e Partita IVA 00884611005

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI indetto dalla scrivente Società Italo Britannica L. Manetti H. Roberts & C. per Azioni (di seguito la promotrice ) con sede legale in Firenze, Via Pellicceria, 8 - sede amministrativa in Calenzano (FI)

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI

CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI CONTRIBUTO AGLI AUTOTRASPORTATORI PER L ACQUISTO DI VEICOLI NUOVI Art. 1, comma 89, Legge n. 147/2013 DM n. 307/2014 Circolare MIT 22.9.2014, n. 18358 Modena, 07 ottobre 2014 La Finanziaria 2014 ha previsto

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA?

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA? REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA? 1. Soggetto promotore Società promotrice è Johnson & Johnson S.p.A Via Ardeatina Km 23,500 00040 S. Palomba Pomezia (RM),

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

E ALTRI FINANZIAMENTI

E ALTRI FINANZIAMENTI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) E ALTRI FINANZIAMENTI FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Foglio Informativo

Dettagli

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 1 INDICE 1) ASPETTI GENERALI 2) CONTENUTO DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 2.1) OPERAZIONI 2.2) RAPPORTI 2.3) LEGAMI TRA SOGGETTI 3) CRITERI

Dettagli

Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA

Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA Regolamento valido dal 9 luglio 2014 al 30 giugno 2015 - Aggiornato al 27 marzo

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli