NEWSLETTER di NOVEMBRE UIL-T MILANO ACC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER di NOVEMBRE UIL-T MILANO ACC"

Transcript

1 NEWSLETTER di NOVEMBRE UIL-T MILANO ACC ENAV: via il CdA, Garbini amministratore unico Alitalia: arrivati tre Airbus A319 Vertici azzerati e promozione del Direttore Generale Massimo Garbini ad amministratore unico per il triennio È la soluzione tecnica trovata da Mario Monti nella sua veste di azionista unico come Ministro dellʼeconomia per affrontare la crisi di credibilità della società nazionale di assistenza al volo dopo gli arresti domiciliari dellʼad Guido Pugliesi nellʼambito dellʼinchiesta sugli appalti presunti irregolari. La situazione è precipitata in seguito alle dimissioni della maggioranza dei membri del CdA, che hanno fatto decadere lʼintero organismo. Così il ministero dellʼeconomia, azionista unico di ENAV, ha tenuto unʼassemblea «in forma totalitaria» per ricostituire immediatamente lʼorgano di gestione «avuta in particolare presente la delicatezza delle funzioni essenziali per la garanzia della sicurezza della navigazione aerea». Nato a Roma nel 1957, Garbini è diventato controllore di traffico aereo in AMI nel 1979, quando il servizio stava per essere smilitarizzato. Garbini restò però militare fin solo al 1991, transitando poi a concorso in AAAVTAG (oggi ENAV) lavorando, quindi, sin dallʼassunzione e per dieci anni allʼacc di Roma prima di passare a dirigere Bologna APP e Malpensa UAAV. Diventato responsabile dellʼarea operativa di ENAV nel 2006, è stato promosso DG il 15 ottobre Si tratta del secondo azzeramento dei vertici ENAV in un decennio. Quello precedente era stato fatto il 7 febbraio 2002 a seguito di inchieste penali sullʼoperato aziendale dallʼallora ministro dellʼeconomia e Finanze Giulio Tremonti che nominò amministratore unico Massimo Varazzani. Alitalia ha annunciato lʼentrata in linea di tre Airbus A319 da 138 posti battezzati "Italo Svevo", "Italo Calvino" e "Giuseppe Parini" avvenuta nelle scorse settimane. Nella stessa nota la compagnia ha annunciato lʼentrata in linea dei primi due Embraer E-175 da 88 posti "Parco Nazionale del Gran Paradiso" e "Parco Nazionale dello Stelvio". Entro dicembre è previsto lʼarrivo del primo E190 da 100 posti, terzo dopo i due consegnati in settembre. PAGINA 1

2 Inchiesta ENAV, tempesta Finmeccanica Guido Pugliesi, Manlio Fiore e Marco Iannilli: sono tre gli arresti concessi dal gip di Roma per lʼindagine in corso da molti mesi sugli appalti ENAV che si sarebbero tradotti in finanziamenti illeciti per i partiti. Respinte invece le richieste di arresto del responsabile delle relazioni esterne di Finmeccanica Lorenzo Borgogni e del segretario amministrativo dellʼudc Giuseppe Naro. Allʼa.d. ENAV Pugliesi sono stati concessi gli arresti domiciliari, mentre per il direttore commerciale di Selex Sistemi Integrati Fiore e il commercialista Iannilli è stato disposto il carcere. Secondo notizie di stampa Borgogni avrebbe presentato le dimissioni dallʼincarico. A rendere necessario il carcere sarebbe - secondo gli stralci dellʼordinanza del gip riferiti dalle agenzie - il convicimento di trovarsi di fronte a «fatti commessi in un contesto criminale assai ampio, solo in parte raggiunto dalle investigazioni, sicchè una misura quale gli arresti domiciliari consentirebbe agli indagati, per gli inevitabili limiti dei controlli di polizia, di riprendere i contatti con tale contesto criminale e continuare a perpetrare fatti di indole analoga.» Alla base delle indagini stanno le dichiarazioni dellʼimprenditore Tommaso Di Lernia, che sostiene tra lʼaltro di aver versato euro allʼudc, peraltro negata sia da Pugliesi sia da Naro. Lʼinchiesta del magistrato Paolo Ielo ipotizza la sovrafatturazione di commesse assegnate a Selex Sistemi Integrati nel per creare - tramite subappalti Print System, Arc Trade e Techno Sky, questʼultima controllata dalla stessa ENAV - una disponibilità occulti per pagamenti in nero a diversi soggetti. «Fermo restando il rispetto per lʼoperato della Magistratura si deve rilevare che il provvedimento si basa principalmente sulla dichiarazioni del signor Tommaso Di Lernia che già in passato, rispetto a fatti connessi, si è rilevato inattendibile,» ha detto in una nota lʼavv. Francesco Scacchi, difensore di Pugliesi. «Peraltro, gli interessi rappresentati dal sig. Di Lernia sono stati da tempo oggetto di pesanti iniziative di contrasto poste in essere su precisa indicazione del dott. Pugliesi e che hanno ad oggi condotto allʼestromissione della Print System srl dallʼalbo fornitori aziendale, allʼinterruzione dei pagamenti ed alla risoluzione di tutti i rapporti contrattuali esistenti con la Print System stessa.» Sukhoi: il Superjet avvia i test per ILS Cat IIIA Lo scorso 21 novembre, all'aeroporto di Zhukovsky, il prototipo MSN95004 del Sukhoi Superjet 100 ha effettuato con successo i primi due atterraggi automatici ILS Cat IIIA con diverse configurazioni dell'ala. L'aereo, condotto da equipaggi di collaudatori di SCAC (Sukhoi Civil Aircraft Company), ha quindi avviato una nuova serie di test di sviluppo e certificazione tesi ad ampliare le capacità operative dell'aereo in diverse condizioni met e o r o l o g i c h e c o n l'obiettivo di aggiungere al Type Certificate del SSJ100 il supplemento in merito agli atterraggi automatici ILS Cat IIIA. PAGINA 2

3 MAGAZINE D INFORMAZIONE 25 NOVEMBRE 2011 Star Alliance conferma una forte presenza in Italia Con il nuovo orario invernale i 19 vettori aderenti a Star Alliance presenti in Italia (sono 27 quelli che complessivamente fanno parte dell'alleanza) operano frequenze settimanali da 16 aeroporti italiani verso 34 destinazioni di cui 9 intercontinentali senza alcuno scalo intermedio, mentre sono destinazioni in 185 paesi le destinazioni raggiungibili con uno scalo intermedio. "In media, ogni ora del giorno 8 aerei Star Alliance partono o atterrano da uno scalo italiano." Spiega una nota dell'alleanza. Milano Malpensa si conferma lʼaeroporto di riferimento per lʼalleanza in Italia con il 31% dei voli complessivamente operati, pari a 423 frequenze settimanali, davanti a Roma Fiumicino (20%), Venezia (11%) e Bologna (8%). Con lʼorario invernale la capacità complessivamente offerta dai vettori Star Alliance che operano in Italia è pari a circa 34,8 milioni di ASK (Available Seat Kilometers/Posti disponibili per km). I vettori Star Alliance che operano da e verso gli scali italiani sono: Aegean Airlines, Air China, Austrian Airlines, Brussels Airlines, Continental Airlines, Croatia Airlines, Egyptair, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Singapore Airlines, Spanair, Swiss, TAM Airlines, TAP Portugal, Thai Airways, Turkish Airlines, United e US Airways. Completata lʼaccettazione del primo T346A dellʼami Si è svolta alla Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA) la cerimonia di accettazione del primo velivolo di serie M-346, destinato all'aeronautica Militare italiana e denominato T-346A. La firma dei documenti ufficiali fa seguito ad un'intensa attività di verifica, svolta dalla commissione di Collaudo presso lo stabilimento di Alenia Aermacchi a Venegono. La commissione è stata appositamente nominata dalla DGAA. Al termine di questo periodo sono stati effettuati sia i voli di accettazione per confermare la funzionalità operativa di tutti i sistemi del velivolo, sia i due voli di accettazione finale effettuati da piloti del Reparto Sperimentale di Volo dell'aeronautica Militare (RSV). Il primo T-346A, al quale si affiancherà a breve un secondo velivolo, verrà inizialmente assegnato all' RSV di Pratica di Mare, dove inizieranno le prove di valutazione operativa. L'Aeronautica Militare riceverà gli altri quattro velivoli e i relativi sistemi di addestramento a terra (Ground Based Training System) entro il Livingston: ripresa attività nel 2012 Livingston, la compagnia aerea acquisita da Riccardo Toto, dovrebbe riprendere lʼattività di volo nel marzo È quanto annuncia Unione Piloti dopo la firma del contratto di lavoro da parte propria e della maggioranza delle organizzazioni sindacali. UP si dice «soddisfatta del risultato ottenuto e del complesso delle norme contrattuali sottoscritte» in considerazione del «difficilissimo momento di crisi economica e strutturale che il Paese ed il comparto stanno vivendo» e della «opportunità di nuove assunzioni tra i Piloti sin dalla primavera del prossimo». PAGINA 3

4 La UILT ed il ruolo sindacale in ENAV Eʼ da qualche tempo che appare sempre più in crescita sugli impianti il movimento critico dei lavoratori, ovvero una aggregazione eterogenea di non iscritti ad alcuna sigla che critica tutto aspramente senza, tuttavia, proporre nulla di concretamente condivisibile. Cioè nulla al di fuori delle solite populistiche rivendicazioni economiche sui generis e degli pseudo-diritti interni, come i trasferimenti verso impianti vicini ai luoghi di provenienza pre-lavorativa. Attenzione a sparare troppo addosso ai sindacati perché cʼè sempre il solito giochetto stra-abusato del dividi et impera. Loschi personaggi aziendali vorrebbero, infatti, approfittare del malcontento dei lavoratori verso il sindacato in senso lato per farlo sparire. E questo non è bene. Ogni cosa va di certo migliorata ed è vero che il sindacato oggi per lo più fa poco (anche perché moltissimo ha fatto nel tempo per dirimere le più importanti questioni), ma non per questo non deve più esistere una forma di aggregazione che difenda e lotti per i diritti della gente che lavora a stipendio. Magari sono da riallineare alla loro funzione originaria, questo si, ma devono esistere. Oggi più di prima, semmai, i lavoratori, al momento di iscriversi e poi di eleggere i loro rappresentanti, devono farsi meglio partecipi, sostenere e portare avanti chi veramente vuole impegnarsi nel modo corretto. Come ci insegnano gli avvenimenti recenti, nei momenti di stallo sociale i poteri forti si aggregano (confindustria ad esempio) per poi soffiare sul fuoco dei malumori dei lavoratori a stipendio verso i loro rappresentanti. Che non si caschi nella trappola. Migliorare si, eliminare le mele marce anche, pretendere, criticare aspramente va bene, ma non commettere l'errore di distruggere, errore che costerebbe la sparizione di una qualsiasi forma di difesa. A sparare troppo addosso alla parte sociale si sta ottenendo solo l'effetto di estinguerla. e questo non porta alcun vantaggio. Se per alcuni sussiste una comprovata collusione tra i vertici aziendali ed il sindacato, ebbene allora si adoperi lo strumento migliore, si entri nel sindacato e si invitino i rappresentanti a mettersi una mano sulla coscienza ricordando loro che i soldi del loro impegno vengono dai tesserati e non dalla Azienda, oppure, meglio ancora, si prenda il loro posto. Per un'azione così bisogna essere lavoratori veri e dimostrare che esiste ancora una identità sociale. Eʼ perfettamente inutile dichiarare che oggi il sindacato è morto, che la sua cassa è già pronta e che lentamente si sta scavando la fossa. Meno credibilità avranno i rappresentanti, meno iscritti ci saranno, più il sindacato sarà confinato ad essere la rappresentanza di nessuno, lasciando mano libera proprio ai loschi personaggi aziendali. Eʼ vero, invece, il contrario. I sindacalisti sono istituzionali, qualche volta conservatori, ma sempre più spesso riformatori. Osservatori attenti del mondo del lavoro. Amano lʼazienda nella quale operano ed alle volte, se bravi, ne diventano anche Responsabili di qualcosa. Qualche benpensante contestatore dirà: eh si, perfino Direttori Generali. E allora perché nessuno si chiede comʼè che molti sindacalisti appaiano ancora oggi, agli occhi dei Dirigenti Enav, come dei terroristi? Forse perchè tanti sono stati assunti solo dopo che loro hanno strenuamente combattuto in trincea per regolarizzare lʼorario di lavoro? Forse perché in questi sindacalisti terroristi si è insinuato il dubbio che in Azienda esista lo schiavismo economico? E che i diritti conquistati nel dopo Aeronautica Militare siano sotto grave attacco dalle leggi sullʼefficienza del servizio dettate dal mercato? Chissà. In verità i sindacalisti sanno che purtroppo ancora oggi un lavoratore non conta nulla, che, ad esempio, un Dirigente condannato per illecito in Italia non rischia niente. E che se, invece, ad essere condannato fosse un lavoratore nessuno gli darebbe più un posto in Azienda. Nel recente passato aziendale hanno licenziato senza processo alcuni lavoratori perché gli accreditavano missioni inesistenti. Nulla da obiettare. Ma se oggi ci fosse la stessa severità di giudizio preventivo nei confronti del vertice aziendale, dei nostri manager che hanno imbastito trattative con amministratori di altre Aziende corrotte quanti ne dovrebbero cacciare? Farsi qualche domanda può aiutare a capire perché nel sindacato ancora oggi si annidano dei pericolosi terroristi, così come, al pari del mondo esterno, altre persone che, sbagliando, vedono altre vie più comode. Il sindacato non difende solamente i lavoratori, difende la Costituzione, le Leggi, la democrazia, la libertà di scelta. Difende, in sostanza, la possibilità di un futuro per tutti, anche per lʼazienda, un futuro che ora sembra sempre più minaccioso. Schierarsi oggi dalla parte dei diritti dei lavoratori vuol dire difendere un modello sociale basato non solo su solidarietà e uguaglianza, concetti che sarebbe ridicolo definire datati, ma anche su una più equa distribuzione del reddito e su una contrattazione più condivisibile, fatta per tutti e non per qualcuno, così da arginare eventuali crisi dovute alle difficoltà nel mondo dei trasporti. Significa rigettare lo sfruttamento della forza lavoro, tipico dei paesi in via di sviluppo e non certo delle economie avanzate. Non sono riformisti i contestatori che vogliono riportare indietro le lancette della storia, ma reazionari. Non sono eroi quelli che, fomentando una guerra tra poveri, ci portano sulla strada del sottosviluppo. Non sono innovatori coloro che, invece di puntare sullʼimpegno e la lotta sociale, cercano semplicemente il banditismo economico o il favore personale. Noi della UIL-T siamo per altro convinti che gli attacchi alla Costituzione, ai diritti, al nostro contratto sociale e, in breve, al futuro della nostra Azienda, si possano fermare. Questa speranza si lega a due elementi: lo sdegno per la realtà delle cose e il coraggio di cambiarle. Per questo non abbiamo dubbi: stiamo con il sindacato. PAGINA 4

5 Piattaforma contrattuale sindacale Lo scorso 8 novembre è stata presentata in ENAV la piattaforma contrattuale collegiale UILT-FIT CISL- UGLT,frutto della mediazione tra le singole proposte già rese pubbliche dalle stesse tre sigle. La piattaforma, cosultabile sul sito del sindacato all indirizzo 4356_Piattaforma %20Contrattuale %20ENAV%20Cisl%20Uil %20Ugl%20definitiva.pdf, sarà la base di partenza delle prossime trattative con il nuovo amministratore unico, ove si esamineranno anche le singole proposte di FILT CGIL ed ATMPP. USA: pilota chiuso in bagno Potrebbe essere una scena de "L'aereo più pazzo del mondo", ma è successo davvero. Il pilota di un volo della Delta Airlines da Asheville, in Nord Carolina a New York, aeroporto La Guardia, è rimasto chiuso in bagno. Questo ha innescato una commedia degli equivoci a metri di quota che stava per mettere in moto la macchina antiterrorismo Usa. Il soccorritore del pilota è stato infatti scambiato dal co-pilota in cabina per un terrorista perché parlava "uno strano inglese". Quando il salvatore del pilota, che aveva dato l'allarme picchiando ripetutamente sulla porta della toilette, è andato a bussare alla cabina di pilotaggio il numero 2 a quel punto non ha aperto la porta blindata e ha avvisato la torre di controllo. "Il capitano è scomparso nel retro mi dicono che è rimasto chiuso in bagno e un uomo con un forte accento medio-orientale chiede di entrare in cabina ma non ho intenzione di farlo entrare", ha comunicato via radio il co-pilota. La torre di New York gli ha suggerito di dichiarare lo stato di emergenza e di atterrare ma nel frattempo, fortunatamente, il comandante è riuscito a liberarsi e a rassicurare i suoi colleghi e le forze dell'ordine già pronte ad intervenire a terra. Inchiesta ENAV: spuntano anche i regali Non solo tangenti. Al di là delle mazzette da centinaia di migliaia di euro, nellʼinchiesta Enav spuntano regalie di ogni tipo per ingraziarsi chi aveva il potere di decisione sullʼaffidamento degli appalti. Un primo accenno lo fa il GIP Anna Maria Fattori nellʼordinanza con cui dispone lʼarresto dellʼad Guido Pugliese, del commercialista Marco Iannilli e di Manlio Fiore, direttore tecnico di Selex, ritenuti parte di un «sistema» che attraverso la fatturazione di operazioni inesistenti creava fondi neri da distribuire ai politici o a chi assegnava i lavori. Nel provvedimento ci si sofferma sul modo in cui Di Lernia decide di affrontare il problema del calo delle commesse che Enav conferiva a Selex. La «strategia» consisteva in «più manovre di avvicinamento dei vertici dirigenziali e amministrativi dellʼente con regalie di ingente valore». In questo caso orologi Rolex. Ma lʼelenco dei cadeau è lungo e il tema ritorna in più di unʼinterrogatorio. Si parla, tra lʼaltro, di un canone mensile (13mila euro) per lʼuso di una casa a Parigi, sita in Rue Saint Honoré. Per gratificare vari Dirigenti non si sarebbe badato a spese. Vengono citati, infatti, acquisti presso la boutique Hermes di Roma per circa 7000 euro come regalo di Natale effettuati con carte di credito aziendali. Iannilli si occupava di pagare tutto quanto necessario come spese relative a varie abitazioni site in Roma, nonché spese conseguenti a traslochi, ai condomini, ad au tista, a donne delle pulizie. In alcune occasioni sono stati consegnate somme in contanti e effettuati bonifici allʼestero. Anche Di Lernia, titolare della Print Sistem, società che subappaltava i lavori assegnati da Enav a Selex, ai domiciliari con lʼaccusa di aver consegnato una mazzetta da 200mila euro al tesoriere dellʼudc Giuseppe Naro, a verbale parla di regali. «Ho regalato allʼad Enav Guido Pugliesi tre Rolex, uno del valore di 22mila euro. In totale ho comprato dieci Rolex e li ho distribuiti. In questo sistema è inserita anche lʼamministratore di Selex Marina Grossi». Per favorire un imprenditore vicino a Pugliesi, Di Lernia gli avrebbe messo a disposizione 90mila euro per lʼacquisto di un monolocale con cucina. Intanto Pugliesi è stato interrogato dal GIP. E ha negato la presunta tangente allʼudc: «Non cʼè stata alcuna dazione di denaro al tesoriere Naro in mia presenza. Ero allʼincontro nella sede di via Due Macelli il 2 febbraio del 2010 e non ho assistito ad alcuna consegna di denaro da parte di Di Lernia». I loro incontri frequentissimi, come risulta da una delle agende sequestrate a Pugliesi, sarebbero solo frutto della loro decennale amicizia. «Pugliesi - ha spiegato il suo legale, Francesco Scacchi - ha ribadito la sua estraneità al reato contestato e ha evidenziato motivatamente che le accuse contro di lui sono la conseguenza delle sue iniziative aziendali contrarie agli interessi economici di chi lo ha accusato». E cioè lʼesclusione della Print Sistem dallʼalbo dei fornitori Enav. PAGINA 5

6 Slitta pareggio operativo Alitalia Alitalia potrebbe non raggiungere entro fine 2011 il pareggio operativo previsto dal piano. Lʼammissione, per quanto sfumata dalla precisazione che la compagnia aerea si avvicinerà molto allʼobbiettivo, è venuta dallʼad Rocco Sabelli (a sinistra nella foto) a margine dellʼincontro del comitato di gestione dellʼalleanza Skyteam. Al rallentamento (che Sabelli ha definito «brusco» qualche giorno fa nella lettera mensile al personale) contribuirebbe soprattutto «lʼimpatto della crisi dei mercati finanziari sul traffico business». Con poco più di di passeggeri in ottobre, la compagnia ha chiuso il mese al di sotto delle aspettative e, soprattutto, con una crescita dimezzata rispetto ai nove mesi precedenti. Lʼandamento del traffico dʼaffari (inteso non solo come classe Business ma come tariffe più flessibili e costose) è in calo del 6% in settembre, del 20% in ottobre e addirittura del 29% nelle prenotazioni dellʼultimo bimestre dellʼanno. Il traffico cresce in numero di passeggeri, ma solo con le tariffe più economiche. Di qui le difficoltà della compagnia, che ha già comunicato al personale la riduzione del 3% delle ore volate questʼinverno, tanto da ridurre da 45 a 32 i piloti che intende richiamare dalla cassa integrazione, sia pure a tempo determinato. Intanto Alitalia sta ritoccando il proprio piano triennale senza ridurre gli obiettivi, ma anzi mirando in alto in termini di ricavi, passeggeri e quote di mercato. Un compito non facile, per il quale Sabelli annuncia che «continuerà la pressione sui livelli di efficienza operativa e la tensione per il continuo incremento della qualità del servizio.» Alitalia sembra però orientata a sganciarsi dal corto-medio raggio (sul quale, come ha ammesso la settimana scorsa lo stesso presidente Roberto Colaninno, patisce la concorrenza di treni veloci, autostrade e low cost) per potenziare la rete a lungo raggio. Su questa, che come noto presenta maggiori opportunità per tariffe più alte, sono ora previste nel cinque macchine in più rispetto alle 20 del piano precedente. In compenso il breve/medio raggio vedrà lo spostamento graduale verso aerei più piccoli quali gli Airbus A319 e i regionali Embraer. È prevista lʼapertura di nuove basi Air One a Venezia, Napoli e Bologna ed una miglior programmazione stagionale, sia con prodotti turistici sia verso destinazioni "antistagionali". Ryanair: da gennaio prenotazione posti a pagamento Dal 10 gennaio 2012 su tutti i voli Ryanair sarà possibile prenotare a pagamento i posti delle prime due file o in quelle delle uscite di emergenza, rispettivamente di più rapido imbarco/sbarco e con maggior spazio per le gambe. La prenotazione, che avrà un costo di 10 euro, è lʼultima trovata annunciata dalla low cost irlandese per generare fatturato aggiuntivo mediante i servizi cosiddetti "ancillari" aggiuntivi al costo nominale del biglietto. La compagnia offre separatamente un servizio di priorità dʼimbarco per 5 euro. PAGINA 6

7 Via libera al piano Toto per Livingston Si scrive RT, ma si legge Riccardo Toto, il nome della società che acquisterà dal commissario straordinario Daniele Discepolo la compagnia aerea Livingston, ferma da quando lʼenac sospese la licenza il 14 ottobre RT SpA ha firmato ieri, nella sede del ministero dellʼeconomia, lʼaccordo per riprendere lʼattività senza alcuna responsabilità per i debiti pregressi. Con Livingston la famiglia Toto rientrerà quindi nel campo del trasporto aereo dal quale era uscita nel 2008 al momento della cessione di Air One a CAI, pur mantenendo una presenza formale nella nuova Alitalia. Proprio per questo lʼiniziativa passa attraverso Riccardo Toto, al quale sembra non si applichi la clausola di non concorrenza a suo tempo stipulata con il gruppo Toto e che, comunque, non riveste incarichi in Alitalia. La nuova Livingston prevede una flotta di otto Airbus A e tre A , forse provenienti dalla AP Fleet dello stesso gruppo Toto (e già fornitrice di CAI), con i quali operare soprattutto nel charter con un quinto circa dei biglietti venduti via internet direttamente ai consumatori. A fronte di circa 400 dipendenti in cassa integrazione Toto prevede di assumere subito 106 persone per arrivare a 358 nel 2013, anche se lʼaccordo non contiene alcun vincolo ad attingere esclusivamente a quel serbatoio. Lʼaccordo di ieri è lʼultima tappa di un percorso che aveva visto il comitato di sorveglianza accettare la proposta RT il 14 ottobre e la società presentare lʼofferta vincolante il 21 ottobre. Delta annuncia i voli stagionali 2012 Delta AirLines ha annunciato che dal 2 giugno 2012 ricomincerà ad operare insieme al partner di joint venture Alitalia i voli stagionali diretti non- stop: Roma/FCO- Detroit (giornaliero); Venezia/Marco Polo-Atlanta (4 volte alla settimana) e Pisa-New York/JFK (4 volte alla settimana). I passeggeri in partenza da Roma, Venezia e Pisa avranno a disposizione unʼampia scelta di coincidenze per diverse destinazioni degli Stati Uniti. Lo scorso anno le destinazioni in coincidenza più richieste sono state Los Angeles, San Francisco, Miami, Minneapolis e Dallas. Gli orari del voli, operati con Airbus da 298 posti e Boeing da 209 posti, sono stati studiati per garantire coincidenze per le più richieste destinazioni negli Stati Uniti. Gli orari dei voli non-stop sono: partenza da Roma alle 11:45 con arrivo a Detroit alle 16:00; partenza da Detroit - JFK alle 18:15 e arrivo a Roma 09:10; partenza da Venezia alle 10:05 con arrivo ad Atlanta alle 15:00;da Atlanta alle 16:35 a Venezia alle 08:15; partenza da Pisa alle 13:15 e arrivo a New York/JFK alle 17:15 e partenza da New York/ JFK alle 20:25 con arrivo a Pisa alle 10:50 PAGINA 7

8 Selex SI: contratto FDP in Lussemburgo Selex Sistemi Integrati ha annunciato la firma - avvenuta «recentemente» - di un contratto per fornire alla Administration de la Navigation Aérienne lussemburghese un nuovo sistema Flight Data Processing (Gestione dei dati di volo, FDP) per lʼaeroporto di Lussemburgo. La commessa comprende lʼammodernamento hardware e software del sistema FDP e lʼadeguamento ai nuovi standard internazionali previsti per il collegamento dei sistemi FDP. Selex SI ha già realizzato in Lussemburgo il centro e la rete radar per il controllo del traffico aereo. Airbus installa le prime Sharklets sullʼa320 Airbus ha completato l'installazione del primo set di Sharklet, le nuove alette di estremità presto disponibili su alcuni modelli del costruttore europeo, su un A320 utilizzato per le campagne di certificazione e sviluppo in vista dell'avvio di una campagna di test. Secondo Airbus le Sharklets, che sono state appositamente progettate per i velivoli della famiglia A320, porteranno a una riduzione dei consumi di carburante fino al 3,5%, pari a un decremento annuo di 700 tonnellate di CO2 per aeroplano (quanto producono 200 automobili in un anno). Le nuove alette sono lunghe circa 2,5 metri e andranno a sostituire le attuali wing tips. Per il momento le Sharklets saranno offerte come opzione sui nuovi aerei, ma diventeranno uno standard per la nuova generazione di A320neo. Ryanair: nuovi collegamenti da Orio dal prossimo Marzo Dal 26 marzo 2012 Ryanair attiverà la rotta bisettimanale tra Orio al Serio (Bergamo) e Bradford (Leeds), 72 scalo servito dalla città lombarda. Lo annuncia la compagnia low cost irlandese, che stima di vendere biglietti nel primo anno di attività. Dal 25 marzo Ryanair avvierà un collegamento bisettimanale tra Orio al Serio (Bergamo) e la cittadina irlandese di Knock, sede di un santuario della Madonna. Knock è il 73 collegamento proposto dalla low cost irlandese dallʼaeroporto di Bergamo. Air Vallée: volo Pescara-Torino da Novembre Dal 21 novembre Air Vallée attiverà un volo quadrisettimanale Torino -Pescara Dornier Jet da 31 posti e tariffe a partire da 119 euro. Lo annuncia il gestore aeroportuale SAGAT, sottolineando di aver fortemente voluto il collegamenti nellʼambito della propria politica di espansione del vettore sui principali aeroporti italiani. PAGINA 8

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 COMUNICATO STAMPA ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK PER LA STAGIONE SUMMER 2008 Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 Il 31 marzo 2008 parte il nuovo

Dettagli

Newsletter. Notiziario settimanale 2-8 dicembre 2002. È illecito inviare e-mail a catena. I Garanti UE chiedono privacy per i passeggeri sugli aerei

Newsletter. Notiziario settimanale 2-8 dicembre 2002. È illecito inviare e-mail a catena. I Garanti UE chiedono privacy per i passeggeri sugli aerei Newsletter Notiziario settimanale È illecito inviare e-mail a catena I Garanti UE chiedono privacy per i passeggeri sugli aerei 1 Newsletter 2002 È ILLECITO INVIARE E-MAIL A CATENA Nuovo intervento del

Dettagli

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Mobility Conference 9 febbraio 2009 Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta 661 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 L intervista al Corriere della Sera Sull entrata di Poste

Dettagli

FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE

FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE Ancora una VOLTA il SAPPE RINGRAZIA la SENSIBILITA del PRAP di BARI che E VENUTA INCONTRO alle ESIGENZE della POLIZIA PENITENZIARIA e perché NO alle RICHIESTE di

Dettagli

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Storia 1985: Nasce per mano dell imprenditore irlandese Tony Ryan. Lo scopo è quello di collegare per via aerea Irlanda e Gran Bretagna, come alternativa

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA Nel corso degli ultimi dieci anni, la Lombardia ha fortemente investito in una strategia di rafforzamento dell accessibilità aerea propria e dell Italia settentrionale, operando per il rafforzamento della

Dettagli

COLLEGHE E COLLEGHI INTERVENGO IN NOME DELLE OO. SS. UNIVERSITARIE FLC-CGIL, CISL UNIVERSITA, UIL PA UR E CONFSAL/CISAPUNI-SNALS.

COLLEGHE E COLLEGHI INTERVENGO IN NOME DELLE OO. SS. UNIVERSITARIE FLC-CGIL, CISL UNIVERSITA, UIL PA UR E CONFSAL/CISAPUNI-SNALS. Documento delle OO.SS. dell Università della Sapienza di Roma CGIL CISL UIL SNALS presentato all Assemblea dell Ateneo indetta dal Rettore sui provvedimenti del Governo adottati del decreto Legge 112/2008

Dettagli

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa idee per il libero mercato di Andrea Giuricin La caduta del Governo Prodi avrà sicuramente delle conseguenze sulla partita aperta tra Alitalia e Malpensa. Se da un lato è positivo il fatto che la riforma

Dettagli

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per Verbale di Consiglio del 25 gennaio 2012 INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI PERNIGOTTI E OLIVERI IN MERITO AGLI STRUMENTI DA ADOTTARE PER COMUNICARE CON I PAESI EMERGENTI ED ECONOMICAMENTE FORTI COME LA CINA

Dettagli

RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012

RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012 RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012 Interpelliamo il Governo per conoscere dettagliatamente 1) le modalità del trattamento riservato a un giovane

Dettagli

La crisi del sistema. Dicembre 2008 www.quattrogatti.info

La crisi del sistema. Dicembre 2008 www.quattrogatti.info La crisi del sistema Dicembre 2008 www.quattrogatti.info Credevo avessimo solo comprato una casa! Stiamo vivendo la più grande crisi finanziaria dopo quella degli anni 30 La crisi finanziaria si sta trasformando

Dettagli

Traduzione dal romeno

Traduzione dal romeno Traduzione dal romeno Ziua pag. 3 Il Presidente della Commissione per Problemi d Immigrazione del Parlamento italiano, Sandro Gozi, ammonisce che, se la situazione continua, l Italia adottera misure dure

Dettagli

Una pesca sostenibile per il futuro del mare

Una pesca sostenibile per il futuro del mare Una pesca sostenibile per il futuro del mare Contatti : Giorgia Monti, responsabile campagna Mare, 345.5547228 giorgia.monti@greenpeace.org Serena Bianchi, ufficio stampa Greenpeace, 342.5532207 serena.bianchi@greenpeace.org

Dettagli

Fondo Monetario Internazionale e Italia

Fondo Monetario Internazionale e Italia Fondo Monetario Internazionale e Italia (analisi della Public Information Notice del 13/11/2003) Antonio Forte Tutti i diritti sono riservati INTRODUZIONE Nell ambito della funzione di sorveglianza svolta

Dettagli

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito Vediamo adesso i conti di due operazioni immobiliari che ho fatto con la strategia degli immobili gratis a reddito. Via Nevio Via Nevio è stata la

Dettagli

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE Gli indicatori delle modalità di arrivo a Firenze: i bus turistici e il traffico aereo Tra le numerose modalità di arrivo a Firenze si evidenziano quelle più rappresentative dell andamento turistico nonché

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

COMMISSIONE CONSILIARE III. Sanità e Assistenza. Seduta del 28 settembre 2011 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARGHERITA PERONI

COMMISSIONE CONSILIARE III. Sanità e Assistenza. Seduta del 28 settembre 2011 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARGHERITA PERONI COMMISSIONE CONSILIARE III Sanità e Assistenza Seduta del 28 settembre 2011 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARGHERITA PERONI Argomento n. 4 all ordine del giorno: ITR N. 3113 Bando per l'accesso alla "Dote

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; 13-01 02 Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Determinazione PROT. N. 5022 REP. N. 198 DEL 24 APRILE 2014 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli.

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. COMUNICATO STAMPA Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. Alitalia, grazie ai forti recuperi di efficienza e produttività del personale navigante

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Premessa. Descrizione del Bilancio

Premessa. Descrizione del Bilancio Premessa Il Bilancio Preventivo 2011 è stato elaborato prendendo come riferimento i dati dell esercizio appena concluso e assumendo come obbiettivo la volontà di garantire la stessa impegnativa e intensa

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Siamo con la presente a chiedervi cortesemente di comunicarci l importo del pagamento del contributo all Autorità per la partecipazione alla gara

Dettagli

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Note di commento fornite da Aeroporti di Puglia, Aeroporti di Roma, Aeroporto di Bologna e Aeroporto di Palermo Aeroporti di Puglia Aeroporti di Bari e Brindisi

Dettagli

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso.

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2007 Risultati in crescita e dividendi raddoppiati Fatturato consolidato in crescita del 40,8% a 310,8

Dettagli

2. Lei dice che la mafia oggi sia più discreta che nel passato. Secondo Lei: La Mafia e più potente o meno potente che diciamo dieci anni fa?

2. Lei dice che la mafia oggi sia più discreta che nel passato. Secondo Lei: La Mafia e più potente o meno potente che diciamo dieci anni fa? 1. In Germania c'è l'impressione che in Italia il periodo degli grandi assassini della mafia sia passato: Non si vede più grandi attentati come quellineglianninovanta.comemai?egiustoquestaimpressione?

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione

CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione Le nostre proposte per un percorso educativo di qualità Roma, 10 Aprile 2015 sala Da Feltre Intervento Claudia Lichene, insegnante di scuola dell infanzia

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO ICCSAI International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry Il sistema aeroportuale lombardo: sviluppi passati, contesto attuale e prospettive. di

Dettagli

LE FONTI DEL DIRITTO IN MATERIA POSTALE

LE FONTI DEL DIRITTO IN MATERIA POSTALE LE FONTI DEL DIRITTO IN MATERIA POSTALE PREMESSA Questo scritto non ha la velleità di ripercorrere la storia del servizio postale italiano, esso cerca, più modestamente, di delineare la sua attuale struttura,

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA.

Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA. Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA. E sicuramente un onore per me, che sono fresco di nomina, avere l incarico di relatore per le Parti

Dettagli

Il momento del pagamento effettuato con mezzi diversi dal contante nel regime IVA di cash accounting.

Il momento del pagamento effettuato con mezzi diversi dal contante nel regime IVA di cash accounting. Il momento del pagamento effettuato con mezzi diversi dal contante nel regime IVA di cash accounting. Data l importanza del momento dell incasso/pagamento per determinare l esigibilità/detraibilità dell

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Siamo un gruppo di studenti di master in economia. Con questa presentazione vogliamo fare informazione sui temi economici della campagna elettorare. Tutti

Dettagli

Epap. Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale. Rassegna stampa del 20 dicembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA. Casse, investire in modo semplice

Epap. Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale. Rassegna stampa del 20 dicembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA. Casse, investire in modo semplice Epap Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale Rassegna stampa del 20 dicembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA Il Sole 24 Ore Plus 24 (18 dicembre 2010) Il Sole 24 Ore Plus 24 (18 dicembre 2010) Casse,

Dettagli

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza Contratto di assistenza Contratto di assistenza informatica: Con il presente contratto si impegna a fornirvi un servizio di assistenza tecnica Informatica Hardware/Software, Assistenza Telefonica, Teleassistenza

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato

Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato Qui voglio fare un esempio per capire dove siamo arrivati col denaro: Ammettiamo che io non abbia a disposizione quasi nulla come denaro, ma voglio

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012 N 1 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie g.serafini@uil.it A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie MOBILITA T.P.L. ASSTRA ANAV

Dettagli

I SISTEMI DI NUMERAZIONE

I SISTEMI DI NUMERAZIONE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. M. ANGIOY CARBONIA I SISTEMI DI NUMERAZIONE Prof. G. Ciaschetti Fin dall antichità, l uomo ha avuto il bisogno di rappresentare le quantità in modo simbolico. Sono nati

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Le nuove società di comodo e le conseguenze Iva a cura di Norberto Villa

Le nuove società di comodo e le conseguenze Iva a cura di Norberto Villa Il Punto sull Iva Le nuove società di comodo e le conseguenze Iva a cura di Norberto Villa L articolo 2, co.36-duodocies del D.L. n.138/11 stabilisce che sono considerati non operativi gli enti e le società

Dettagli

Assemblea Plenaria COCER- COIR- COBAR Roma, 25 ottobre 2011

Assemblea Plenaria COCER- COIR- COBAR Roma, 25 ottobre 2011 Assemblea Plenaria COCER- COIR- COBAR Roma, 25 ottobre 2011 Indirizzo di saluto del Comandante Generale Porgo il mio saluto cordiale a tutti i delegati della Rappresentanza qui convenuti. Gli incontri

Dettagli

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi MATCHING 24 / 11 /2009 Seminario Studiare I consumi: Imparare dalla crisi Quanto più la ripresa sarà lenta, tanto più la selezione delle aziende sul mercato sarà rapida. È fondamentale uscire dalle sabbie

Dettagli

L ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI Lo scenario attuale e gli strumenti a disposizione per imprenditori e consulenti di impresa

L ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI Lo scenario attuale e gli strumenti a disposizione per imprenditori e consulenti di impresa L ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI Lo scenario attuale e gli strumenti a disposizione per imprenditori e consulenti di impresa La situazione dell accesso al credito per le piccole e medie imprese che costituiscono

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating

Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating articolo n. 3 giugno 2014 Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating MASSIMILIANO MARI Responsabile Acquisti, SCANDOLARA s.p.a. Realizzare un sistema di rating costituisce un attività

Dettagli

Oggetto: LA DICHIARAZIONE DI INVESTIMENTI E ATTIVITÀ FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO. IL MODELLO RW DI UNICO 2009

Oggetto: LA DICHIARAZIONE DI INVESTIMENTI E ATTIVITÀ FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO. IL MODELLO RW DI UNICO 2009 Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: LA DICHIARAZIONE DI INVESTIMENTI E ATTIVITÀ FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO. IL MODELLO RW DI UNICO 2009 In vista della conclusione della campagna dichiarativa per

Dettagli

A cura di: Giangiacomo Freyrie

A cura di: Giangiacomo Freyrie 1 Buongiorno. La collaborazione con Federcongressi&eventi entra nel vivo e nella fase più operativa. Partiamo dal gruppo dei PCO. Il primo con cui siamo entrati in contatto e con cui abbiamo cominciato

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5 10 febbraio 2006 1/5 3 febbraio 2006 2/5 19 gennaio 2006 3/5 19 gennaio 2006 4/5 Nel 2006 lo sprint del segmento All Stars LUCA PAGNI Raccontano che al primo incontro con gli investitori internazionali

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

L ACQUISTO DI MACCHINE SICURE

L ACQUISTO DI MACCHINE SICURE L ACQUISTO DI MACCHINE SICURE E di difficile interpretazione la complessa normativa nazionale ed internazionale che dovrebbe regolamentare il tema della sicurezza delle macchine e degli impianti destinati

Dettagli

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. L offerta del vettore, che consta di 27 velivoli, si focalizza su tre aree

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA. Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti.

QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA. Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti. QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA di Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti Prefazione di Giovanni Minoli EDIZIONI Quaderni dell Aviazione Civile Collana

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e anche

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI - 2 - Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

liste di liste di controllo per il manager liste di controllo per il manager liste di controllo per i

liste di liste di controllo per il manager liste di controllo per il manager liste di controllo per i liste di controllo per il manager r il manager liste di controllo per il manager di contr liste di liste di controllo per il manager i controllo trollo per il man liste di il man liste di controllo per

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007 Prefattibilità dell Aeroporto di Latina Latina, 28/02/2007 Attività svolte 1. Definizione dello scenario di riferimento 2. Identificazione dei fattori di successo dell aeroportualità minore a livello europeo

Dettagli

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 -

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 - CERTET Centro di Economia regionale, dei trasporti e del turismo Unioncamere Lombardia Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione

Dettagli

C.T.E.R. Andrea Boninti

C.T.E.R. Andrea Boninti C.T.E.R. Andrea Boninti L ISPESL e il Territorio L ISPESL è presente su tutto il territorio nazionale tramite 36 dipartimenti periferici Principali compiti istituzionali : 1.Formazione, Informazione, consulenza

Dettagli

VENDERE BENE LA TUA CASA,

VENDERE BENE LA TUA CASA, 1 SCOPRI I SEGRETI PER VENDERE BENE LA TUA CASA, E LE AZIONI COMMERCIALI SBAGLIATE DA NON COMMETTERE. 2 Oggi il nostro compito è quello di proteggerti da tutto ciò che potrebbe trasformare Vendita di casa

Dettagli

VERDI GREEN ITALIA CIRCOLO DELLA VERSILIA www.verdi-versilia.it info@verdi-versilia.it

VERDI GREEN ITALIA CIRCOLO DELLA VERSILIA www.verdi-versilia.it info@verdi-versilia.it LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DEL COMUNE DI VIAREGGIO: LA GESTIONE DELLA RETE DEL GAS Per poter meglio far comprendere la complessa dinamica che vi è dietro una corretta gestione del patrimonio di un Comune,

Dettagli

Economia e Organizzazione Aziendale ESERCIZI SUGLI INVESTIMENTI

Economia e Organizzazione Aziendale ESERCIZI SUGLI INVESTIMENTI Economia e Organizzazione Aziendale ESERCIZIO 1 ESERCIZI SUGLI INVESTIMENTI La Fispo è una media azienda che produce motori elettrici per piccoli elettrodomestici. La fase di assemblaggio del prodotto

Dettagli

I risultati dell esercizio 2002

I risultati dell esercizio 2002 Comunicato stampa 25 marzo 2003 I risultati dell esercizio 2002 Nel 2002, SWISS International Air Lines ha realizzato una cifra d affari di CHF 4 278 milioni, chiudendo i conti con una perdita di CHF 980

Dettagli

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA Al SINDACO del Comune di SOLOPACA Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA OGGETTO: INTERROGAZIONE" Ai sensi degli artt. 43 del D.Lgs. 267/2000 e 40

Dettagli

TENDENZE GENERALI DI SPESA

TENDENZE GENERALI DI SPESA Dicembre 2009 I SEMESTRE 2009: SI E TOCCATO IL FONDO? Uvet American Express I DATI PIÙ SIGNIFICATIVI DEL 1 SEMESTRE 2009 TREND DI SPESA BIGLIETTERIA AEREA Diminuzione delle spese di viaggio Continua a

Dettagli

TEMA 1: ANALISI DI BILANCIO E SEGMENTAZIONE DEL CONTO ECONOMICO A FINI GESTIONALI CON L AUSILIO DI UN CASO

TEMA 1: ANALISI DI BILANCIO E SEGMENTAZIONE DEL CONTO ECONOMICO A FINI GESTIONALI CON L AUSILIO DI UN CASO TEMA 1: ANALISI DI BILANCIO E SEGMENTAZIONE DEL CONTO ECONOMICO A FINI GESTIONALI CON L AUSILIO DI UN CASO Quesiti: 1. Descrivete i principali schemi di riclassificazione di bilancio utilizzabili a fini

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OPENLAB - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 24 del 22/07/2010 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 24 del 22/07/2010 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 24 del 22/07/2010 Oggetto: Adozione progetto di telelavoro ed assegnazione di una postazione. IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 (Disciplina del servizio

Dettagli

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 Risultati 2011 in crescita rispetto all esercizio 2010 Ricavi gestionali 1 : 579,3 milioni di Euro (+5,3%) EBITDA gestionale 1

Dettagli

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo La Mission Ryanair nasce con l obiettivo di offrire il servizio di trasferimento aereo a basso costo e di permettere al maggior numero di utenti possibili di usufruire del trasporto aereo. La Compagnia

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA E-BOOK i 7 ERRORI che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA INDICE 2 Se non sei ricco è perché nessuno te l ha ancora insegnato. C Libertà Finanziaria: non dover più lavorare per vivere perché

Dettagli

MALPENSA: LA TERZA PISTA A cura di Beppe Balzarini

MALPENSA: LA TERZA PISTA A cura di Beppe Balzarini Somma Lombardo, 28 novembre 2009 CONVEGNO: STRUMENTI PER CAPIRE MALPENSA Organizzato da C.U.V. (Comitato Urbanistico Volontario) CONTRIBUTO DI UNI.CO.MAL. LOMBARDIA (Unione Comitati del Comprensorio di

Dettagli

Per prenotazioni o chiarimenti può rivolgersi al suo Service Team Miles & More locale.

Per prenotazioni o chiarimenti può rivolgersi al suo Service Team Miles & More locale. 1. Condizioni generali per i voli premio Se non altrimenti indicato, per la prenotazione e l utilizzo di voli premio Miles & More valgono le condizioni esposte qui di seguito. Ad integrazione delle stesse

Dettagli

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO HEAD COACH ATTILIO CAJA DIFESA SUL PICK AND ROLL Nell analizzare le tendenze offensive delle squadre avversarie ci siamo resi conto di come una grandissima percentuale degli

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA. La seduta inizia alle 18.06.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA. La seduta inizia alle 18.06. 1/5 MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA La seduta inizia alle 18.06. PRESIDENTE. Buonasera. Ringrazio il presidente di Confindustria della provincia

Dettagli

Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano e Provincia. RASSEGNA STAMPA Milano - 19 Giugno 2014

Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano e Provincia. RASSEGNA STAMPA Milano - 19 Giugno 2014 Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano e Provincia RASSEGNA STAMPA Milano - 19 Giugno 2014 Ordine medici Milano tiene vecchio Giuramento, nuovo dannoso (1) ANSA (CRO) - 19/06/2014-12.27.00

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci FUORI CAMPO Luca Richelli insegna informatica musicale al conservatorio di Verona. E siccome di informatica ci capisce, quando a fine corso ha dovuto fare la

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA

PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA PROTOCOLLO D'INTESA SULL ADOZIONE DEL CODICE ETICO PER LA PREVENZIONE ALLA LUDOPATIA Tra Risorsa Sociale Gera d Adda in rappresentanza dei 18 Comuni dell Ambito di Treviglio ASL della provincia di Bergamo

Dettagli

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 DOCUMENTO ALTAMENTE CONFIDENZIALE Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 1. VISIONE STRATEGICA PER ALITALIA: UNA STRATEGIA DI CRESCITA SOSTENIBILE E REDDITIZIA Air France-KLM desidera il rilancio di

Dettagli

IL LAVORO COME MISSIONE... QUASI IMPOSSIBILE.. (LA STAMPA APRILE 2014)

IL LAVORO COME MISSIONE... QUASI IMPOSSIBILE.. (LA STAMPA APRILE 2014) LAVORARE... occupare un posto di lavoro realizzazione personale, familiare indipendenza percepire uno stipendio, reddito conquistare un ruolo attivo riconoscibile dalla comunità, partecipazione sociale,

Dettagli

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA Prot.

Dettagli