Al riguardo dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, N. 445:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Al riguardo dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, N. 445:"

Transcript

1 Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon Struttura Complessa Risorse Umane - Ufficio Trattamento Economico tel /5223/ 5317 fax /5207/5317 RICHIESTA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE ANNO 2016/2017 IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N TEL. DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO PRESSO TEL INTERNO C H I E D E L ATTRIBUZIONE LA RIDETERMINAZIONE GLI ARRETRATI ANNI PRECEDENTI degli Assegni per il Nucleo Familiare a decorrere dal al Al riguardo dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, N. 445: 1

2 A) che il proprio nucleo familiare, compreso il sottoscritto, è composto come segue: N. Cognome e nome Relazione di parentela Codice fiscale Luogo di nascita Data di nascita 1 (il/la richiedente) B) che il/la sottoscritto/a si trova nella condizione di: CONIUGATO/A vedovo/a, divorziato/a, separato/a legalmente, celibe o nubile ABBANDONATO/A Il sottoscritto non trovandosi nella condizione di coniugato,comunica i dati anagrafici relativi all altro genitore: Cognome Nome nato il a Residente a in via C) che la persona indicata al n del quadro A è inabile al 100% ( assoluta e permanente impossibilità di dedicarsi ad un proficuo lavoro ovvero, se minorenne, difficoltà persistente a svolgere le funzioni proprie della sua età; (allegare obbligatoriamente la certificazione di inabilità ); D) che la persona indicata al n è orfana; E) che per il proprio nucleo familiare non percepisce, non è stato richiesto, né si richiederà altro trattamento di famiglia,comunque denominato, sia da parte del sottoscritto che del coniuge e di soggetti che non compongono il nucleo familiare (ex coniuge, coniuge separato, convivente, nonni materni e/o paterni degli eventuali nipoti); F) che, al fine suindicato, il/la sottoscritto/a rilascia la seguente dichiarazione concernente I REDDITI PERCEPITI DALLE PERSONE INDICATE AL QUADRO A) assoggettabili all IRPEF, compresi quelli a tassazione separata, al lordo degli oneri deducibili e delle detrazioni d imposta, nonché i redditi esenti da imposta o assoggettati a ritenuta alla fonte o a imposta sostitutiva, in quanto di importo superiore a euro 1.032,91 annui percepiti nell anno precedente al periodo di riferimento (ad esempio luglio giugno 2017: redditi 2015; luglio 2015 giugno 2016: redditi 2014, etc.) (VEDERE ALLEGATO A) 2

3 REDDITI anno Redditi da lavoro dipendente ed assimilati Redditi lavoro autonomo, Pensioni superstiti,redditi estero etc. Redditi a tassazione separata (compensi arretrati) Altri redditi (ad es. redditi dei fabbricati, assegno alimentare, etc) Dipendente dichiarante Coniuge (non separato) Figli minorenni o maggiorenni inabili studenti o apprendisti. Fratelli, sorelle, nipoti orfani minorenni o maggiorenni inabili Redditi esenti superiori ad 1.032,91(ad es. pensione invalidità, pensione sociale etc) TOTALI TOTALI Il/la sottoscritto/a, consapevole delle sanzioni penali previste per coloro che rendono attestazioni false (art. 76 D.P.R. 445/00), dichiara sotto la propria responsabilità che le notizie indicate nel presente modulo sono complete e veritiere e si impegna altresì a comunicare tempestivamente, al massimo entro 30 giorni, le eventuali variazioni intervenute alla situazione sopra illustrata, successivamente alla compilazione del presente modello. Acconsente inoltre alla trattazione dei dati ai sensi della L. 196/03 Data Firma del richiedente Egregio sig.re/ Gent.ma sig.rala informiamo che: INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 3

4 ALLEGATO 1 Dichiarazione di responsabilità del coniuge del dipendente IL/LA SOTTOSCRITTO/A NATO/A IL A prov., RESIDENTE A IN VIA n CAP, coniugato/a con il dipendente dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445: A) di non aver percepito redditi nell'anno, e di essere totale carico del coniuge. (precedente al periodo di riferimento: ad esempio luglio giugno 2017: redditi 2015; luglio 2015 giugno 2016: redditi 2014, etc.) ovvero B) che per il proprio nucleo familiare non percepisce, non è stato richiesto, né si richiederà altro trattamento di famiglia da parte del sottoscritto, né di soggetti che non compongono il nucleo familiare ( nonni materni e/o paterni in caso di richiesta ANF per eventuali nipoti.) Il/la sottoscritto/a, consapevole delle sanzioni penali previste per coloro che rendono attestazioni false (art. 76 D.P.R. 445/00), dichiara sotto la propria responsabilità che le notizie indicate nel presente modulo sono complete e veritiere e si impegna altresì a comunicare tempestivamente, al massimo entro 30 giorni, le eventuali variazioni intervenute alla situazione sopra illustrata, successivamente alla compilazione del presente modello. Acconsente inoltre alla trattazione dei dati ai sensi della L. 196/03 Data Firma (allegare fotocopia di un valido documento di riconoscimento) Egregio sig.re/ Gent.ma sig.ra La informiamo che: INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 4

5 Dichiarazione di responsabilità del dipendente ( nipoti minori a carico ) ALLEGATO 2 IL/LA SOTTOSCRITTO/A NATO/A IL A prov., RESIDENTE A IN VIA n CAP, DIPENDENTE DI QUESTA A.O dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445: che per l'anno sussistono tutti i requisiti e le condizioni economiche per le quali presenta istanza per la concessione degli Assegni per il nucleo familiare per i seguenti nipoti: 1. nat a il 2. nat a il 3. nat a il 4. nat a il 5. nat a il 6. nat a il Il/la sottoscritto/a, consapevole delle sanzioni penali previste per coloro che rendono attestazioni false (art. 76 D.P.R. 445/00), dichiara sotto la propria responsabilità che le notizie indicate nel presente modulo sono complete e veritiere e si impegna altresì a comunicare tempestivamente, al massimo entro 30 giorni, le eventuali variazioni intervenute alla situazione sopra illustrata, successivamente alla compilazione del presente modello. Acconsente inoltre alla trattazione dei dati ai sensi della L. 196/03 Data Firma INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 Egregio sig.re/ Gent.ma sig.rala informiamo che: I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 5

6 ALLEGATO 3 Dichiarazione resa dal padre dei nipoti a carico del dipendente IL/LA SOTTOSCRITTO/A NATO/A A IL RESIDENTE IN VIA/PIAZZA N. C.A.P TEL C.F FIGLIO/A/ DI DIPENDENTE DI QUESTA A.O. DICHIARA, ai sensi del D.P.R. 445/2000: che per il periodo di cui si richiedono gli ANF sussistono tutti i requisiti e le condizioni economiche per le quali il/la sig./sig.ra presenta istanza per la concessione degli Assegni per il nucleo familiare per i seguenti nipoti, figli del sottoscritto; 1. nat a il 2. nat a il 3. nat a il 4. nat a il 5. nat a il 6. nat a il di essere in stato di indigenza e che i figli sono totalmente a carico del/la nonno/a sopraindicato/a e che nessun altro soggetto ha chiesto e/o chiederà la corresponsione del medesimo beneficio; di essere in stato di disoccupazione a decorrere dal e che attualmente conserva tale stato; di aver percepito i seguenti benefici per il periodo di cui si richiedono gli ANF - barrare le voci che interessano: Assegni di maternità, Sostegno alla famiglia(artt. 65 e 66 L. 448/98), reddito di cittadinanza( L. regionale n. 2/2004 e D.Lgs. 237/98), indennità di disoccupazione,assegno di vedovanza, Cassa Integrazione ordinaria o straordinaria, Indennità di mobilità etc.); Reddito MOBILIARE:Interessi Bancari ed Investimenti Finanziari; Redditi IMMOBILIARE: Abitazione principale, Seconda casa, Terreni anche se in QUOTA, ad USO/PROPRIO e non; Redditi di PARTECIPAZIONE: Alimenti al coniuge separato/divorziato; ASSEGNO/VITALIZIO: Invalidità Sociale INAIL; 6

7 ATTIVITA ECONOMICA AUTONOMA in corso: titolare di partita IVA a prescindere dal conseguimento di reddito imponibile. di non aver mai percepito i sopra indicati benefici. Il/la sottoscritt_ dichiara che le notizie fornite sono complete e veritiere e si impegna a segnalare eventuale variazione entro 30 giorni; dichiara, di essere consapevole che tale inadempienza comporterà il recupero delle somme indebitamente corrisposte e le conseguenze penali di cui al D.P.R.445/2000,art.76. Data Firma Egregio sig.re/ Gent.ma sig.rala informiamo che: INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 7

8 ALLEGATO 4 Dichiarazione resa dalla madre dei nipoti a carico del dipendente IL/LA SOTTOSCRITTO/A NATO/A A IL RESIDENTE IN VIA/PIAZZA N. C.A.P TEL C.F GENERO/NUORA DI DIPENDENTE DI QUESTA A.O. DICHIARA, ai sensi del D.P.R. 445/2000: che per il periodo di cui si richiede gli ANF sussistono tutti i requisiti e le condizioni economiche per le quali il/la sig./sig.ra presenta istanza per la concessione degli Assegni per il nucleo familiare per i seguenti nipoti, figli del sottoscritto: 1 nat a il 2 nat a il 3 nat a il 4 nat a il 5 nat a il 6 nat a il di essere in stato di indigenza e che i figli sono totalmente a carico del/la nonno/a sopraindicato/a e che nessun altro soggetto ha chiesto e/o chiederà la corresponsione del medesimo beneficio; di essere in stato di disoccupazione a decorrere dal e che attualmente conserva tale stato; di aver percepito i seguenti benefici per il periodo di cui si richiedono gli ANF - barrare le voci che interessano: Assegni di maternità, Sostegno alla famiglia(artt. 65 e 66 L. 448/98), reddito di cittadinanza( L. regionale n. 2/2004 e D.Lgs. 237/98), indennità di disoccupazione,assegno di vedovanza, Cassa Integrazione ordinaria o straordinaria, Indennità di mobilità etc.); Reddito MOBILIARE:Interessi Bancari ed Investimenti Finanziari; Redditi IMMOBILIARE: Abitazione principale, Seconda casa, Terreni anche se in QUOTA, ad USO/PROPRIO e non; Redditi di PARTECIPAZIONE: Alimenti al coniuge separato/divorziato; 8

9 ASSEGNO/VITALIZIO: Invalidità Sociale INAIL; ATTIVITA ECONOMICA AUTONOMA in corso: titolare di partita IVA a prescindere dal conseguimento di reddito imponibile. di non aver mai percepito i sopra indicati benefici. Il/la sottoscritt_ dichiara che le notizie fornite sono complete e veritiere e si impegna a segnalare eventuale variazione entro 30 giorni; dichiara, di essere consapevole che tale inadempienza comporterà il recupero delle somme indebitamente corrisposte e le conseguenze penali di cui al D.P.R.445/2000,art.76. Data Firma INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 Egregio sig.re/ Gent.ma sig.rala informiamo che: I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 9

10 ALLEGATO 5 Dichiarazione per gli ANF per i nipoti resa da parte degli altri nonni. ( dichiarazione per ogni nonno ) Il/la sottoscritto/a, nato/a a il, residente in, via, tel., codice fiscale, in qualità di nonno/nonna paterno/materna dei sottoindicati nipoti: 1 nat a il 2 nat a il 3 nat a il 4 nat a il 5 nat a il 6 nat a il Il/la sottoscritto/a dichiara sotto la propria personale responsabilità, ai sensi e per gli effetti degli artt. 21, 46, 47 e 76 del T.U. approvato con D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, di non aver mai richiesto e di non percepire assegni familiari per i nipoti sopra citati, di non farlo in futuro e s impegna ad informare tempestivamente codesta Amministrazione qualora si dovesse verificare tale eventualità. Data Firma (allegare fotocopia di un valido documento di riconoscimento) INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 Egregio sig.re/ Gent.ma sig.rala informiamo che: I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 1

11 ALLEGATO 6 Domanda del Coniuge del dipendente per la richiesta di attribuzione diretta dell Assegno per il Nucleo Familiare ( art. 1, comma 559, della legge 30/12/2004, n. 311) IL/LA SOTTOSCRITTO/A NATO/A IL A CF PROV., RESIDENTE A IN VIA n CAP, CHIEDE Il pagamento dell Assegno per il Nucleo Familiare spettante al dipendente COGNOME E NOME NATO/A IL A CF PROV., RESIDENTE A IN VIA n CAP. dichiara, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445: Consapevole delle sanzioni previste per coloro che rendono attestazione false, di non essere titolare di autonomo diritto alla corresponsione dell Assegno per il Nucleo Familiare. CHIEDE Che le proprie competenze vengono accreditate in via continuativa, al n. IBAN: (Il codice IBAN è sempre di 27 caratteri, ed è indicato sull estratto del conto corrente o può essere richiesto al soggetto per il quale il conto o il libretto è intrattenuto). 1

12 Nel caso in cui siano stati erogati importi superiori a quelli dovuti,a causa della mancata tempestiva comunicazione di variazione che incidono sul diritto e sulla misura della prestazione, il sottoscritto si impegna, lasciare l Azienda indenne da ogni danno che possa derivare dal richiesto accreditamento, e a restituire con immediatezza l indebito percepito. Il/la sottoscritto/a, consapevole delle sanzioni penali previste per coloro che rendono attestazioni false (art. 76 D.P.R. 445/00), dichiara sotto la propria responsabilità che le notizie indicate nel presente modulo sono complete e veritiere e si impegna altresì a comunicare tempestivamente, al massimo entro 30 giorni, le eventuali variazioni intervenute alla situazione sopra illustrata, successivamente alla compilazione del presente modello. Acconsente inoltre alla trattazione dei dati ai sensi della L. 196/03 Data Firma (allegare fotocopia di un valido documento di riconoscimento) INFORMATIVA Dlgs. 196/03 art. 13 Egregio sig.re/ Gent.ma sig.ra La informiamo che: I dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l istruttoria dell istanza da Lei formulata e per le finalità strettamente connesse; Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaborati elettronici a disposizione degli uffici; I dati non verranno comunicati a terzi; Il conferimento dei dati è obbligatorio; Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento ed integrazione, cancellazione dei dati come previsto dall art. 7del Dlgs. 196/03 1

13 ALLEGATO A Redditi da dichiarare al punto G. dell istanza: A) Redditi di lavoro Reddito da lavoro dipendente e assimilato Reddito da lavoro autonomo, professionale, parasubordinato e d impresa Pensioni dirette erogate da Enti diversi Pensioni ai superstiti erogate da Enti diversi Pensioni dirette erogate da Stati esteri Pensioni ai superstiti erogate da Stati esteri Redditi da lavoro dipendente prestato all estero B) Tassazione separata Arretrati anni precedenti soggetti a tassazione separata erogati in Italia o da Stati Esteri Arretrati di integrazione salariale riferiti ad anni precedenti esclusi i trattamenti rapporto (TFR,buonuscita, liquidazioni) di fine C) Altri redditi Assegno alimentare corrisposto in maniera diretta dal coniuge o tramite Enti diversi, con esclusione della quota destinata al mantenimento del figli Redditi da fabbricati e terreni( vedi quadro Altri redditi nei modd. 730 e Unico ) Altri redditi assoggettati ad IRPEF Altri redditi esenti da imposta o soggetti a ritenuta alla fonte a titolo di imposta o imposta sostitutiva (da indicare solo se superiori ad 1.032,91 comprensivi di pensione sociali (ad esempio di invalidità) I REDDITI DA DICHIARARE SONO QUELLI PERCEPITI NELL ANNO 2014= 1

14 DOCUMENTI E MODULISTICA ALLEGATO B Alla istanza per la concessione degli assegni del Nucleo familiare dovrà essere allegata la seguente documentazione: A) Istanza ordinaria: Dichiarazione coniuge del dipendente (allegato n. 1) B) Istanza relativa ai nipoti: Dichiarazione coniuge del dipendente (allegato n. 1) Dichiarazione responsabilità dipendente (allegato n. 2) Dichiarazione resa dal padre dei nipoti a carico del dipendente (all. n. 3) Dichiarazione resa dalla madre dei nipoti a carico del dipendente (all. n. 4) Dichiarazione per gli ANF per i nipoti resa da parte di ognuno degli altri nonni consuoceri del richiedente. (allegato n. 6) C) Istanza relativa a Nucleo Familiare numeroso, oltre alla documentazione di cui ai punti A) o B), dovrà essere allegato: Attestazione di iscrizione Scuola/Università o copia contratto di apprendistato D) Istanza relativa a Nucleo Familiare con inabile a carico, alla documentazione di cui ai punti A) o B) o C), dovrà essere allegato: Decreto di inabilità ( 100% ) E) Istanza relativa alla richiesta del coniuge del dipendente per la richiesta di attribuzione diretto dell ANF, documenti di cui ai punti A) o B)o C) o D), ( allegato n. 7) Si precisa che a tutte le dichiarazioni dovrà essere allegata la fotocopia di un documento di riconoscimento del dichiarante. 1

Il/La sottoscritto/a CID. celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a CHIEDE

Il/La sottoscritto/a CID. celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a CHIEDE Da inviare a: a Ferservizi per il tramite della struttura P.O. di riferimento Il/La sottoscritto/a CID celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a l attribuzione CHIEDE la rideterminazione

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Al. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle)

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Al. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle) MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Al DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle) codice fiscale celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a in servizio

Dettagli

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE (Art. 2 D.L. 13/3/88 n 69 convertito in L. 13/5/88 n 153)

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE (Art. 2 D.L. 13/3/88 n 69 convertito in L. 13/5/88 n 153) Mod. ANF/DIP ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE (Art. 2 D.L. 13/3/88 n 69 convertito in L. 13/5/88 n 153) Al COMUNE DI SENNORI UFFICIO PERSONALE VIA BRIGATA SASSARI 07036 - SENNORI (SS) DOMANDA DI ASSEGNO PER IL

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Al COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE (Compilare) cognome e nome relazione di parentela data di nascita posiz. 1) (richiedente) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9)

Dettagli

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon Struttura Complessa Risorse Umane - Ufficio Trattamento Economico tel. 081 220 5207/5223/ 5317 fax 0812205319/5207/5317 o ATTRIBUZIONE DELL

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle)

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle) MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE Al DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (Compilare e barrare le caselle) Matricola n. codice fiscale luogo di nascita celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a

Dettagli

OGGETTO: Richiesta A.N.F (assegno nucleo familiare). per il periodo MATRIMONIO

OGGETTO: Richiesta A.N.F (assegno nucleo familiare). per il periodo MATRIMONIO Prot. CNR (riservato al Protocollo della Sede Centrale del CNR) Al Consiglio Nazionale delle Ricerche D.C.G.R.U. - Stato Giuridico e Trattamento Economico del Personale Sezione Detrazioni d'imposta e Assegno

Dettagli

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa)

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) Per includere determinati familiari nel nucleo e/o per avere diritto all aumento dei limiti di reddito che determinano l assegno è necessario compilare il modulo, ANF

Dettagli

Oggetto: Corresponsione dell assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli reddituali per il periodo 1 luglio giugno 2016.

Oggetto: Corresponsione dell assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli reddituali per il periodo 1 luglio giugno 2016. Risorse Umane Organizzazione e Servizi Relazioni Industriali da a comunicazione interna Daniele Giovanni Nardone Responsabili Risorse Umane Regionali Responsabili HR Business Partner Responsabili Risorse

Dettagli

Lecce, 08 giugno Circolare n Al personale ATA Al personale DOCENTE sede

Lecce, 08 giugno Circolare n Al personale ATA Al personale DOCENTE sede Lecce, 08 giugno 2016 Circolare n. 366 Al personale ATA Al personale DOCENTE sede Oggetto: ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMIGLIARE rideterminazione assegni periodo 1 luglio 2016-30 giugno 2017. Per i provvedimenti

Dettagli

Assegni familiari Domanda per coltivatori diretti, mezzadri e coloni - 1/5

Assegni familiari Domanda per coltivatori diretti, mezzadri e coloni - 1/5 Domanda per coltivatori diretti, mezzadri e coloni - 1/5 Periodo dal al (gg/mm/aaaa) ALL'UFFICIO INPS DI COGNOME CODICE FISCALE NOME NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE DOMICILIATO IN PROV. STATO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA SCHEDA INFORMATIVA DEL COLLABORATORE ESTERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA SCHEDA INFORMATIVA DEL COLLABORATORE ESTERNO Cod.. 12621570154 SCHEDA INFORMATIVA DEL COLLABORATORE ESTERNO A) DICHIARAZIONE DEI DATI PERSONALI (AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. N. 445 DEL 28.12.2000) Io sottoscritto/a Tel./e-mail fiscale: o (se

Dettagli

Allegato A. AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Allegato A. AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Allegato A AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al Servizio 1 Dip.to III Ufficio S.I.L.D. Città Metropolitana di Roma Capitale Via R. Scintu

Dettagli

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori parasubordinati - 1/6

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori parasubordinati - 1/6 Domanda per i lavoratori parasubordinati - 1/6 Periodo Variazione situazione nucleo familiare ALL'UFFICIO INPS DI al (gg/mm/aaaa) (gg/mm/aaaa) COG CITTADINANZA RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO*

Dettagli

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori dipendenti

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere l assegno per il nucleo familiare, oltre a possedere i requisiti di legge, le indicazioni di seguito riportate, e consegnarlo al datore di lavoro. necessario

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (compilare e barrare le caselle)

MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (compilare e barrare le caselle) MODELLO DI DOMANDA ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE (compilare e barrare le caselle) Al Direttore U.O.C. Gestione Risorse Umane Azienda USL RM 6 Matricola no cognome e nome

Dettagli

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori dipendenti - 1/8. Periodo dal al (gg/mm/aaaa) Variazione situazione nucleo familiare dal

Assegno per il nucleo familiare Domanda per i lavoratori dipendenti - 1/8. Periodo dal al (gg/mm/aaaa) Variazione situazione nucleo familiare dal Domanda per i lavoratori dipendenti - 1/8 PROTOCOLLO Periodo dal al (gg/mm/aaaa) Variazione situazione nucleo familiare dal (gg/mm/aaaa) ALL' AZIENDA COG CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA CITTADINANZA

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE PERIODO DAL 1 / 7 / 2015 AL 30 / 6 / 2016 VARIAZIONE SITUAZIONE NUCLEO FAMILIARE DAL

DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE PERIODO DAL 1 / 7 / 2015 AL 30 / 6 / 2016 VARIAZIONE SITUAZIONE NUCLEO FAMILIARE DAL Spett.le A.S.U.R. Azienda Sanitaria Unica Regionale Area Vasta n. Al Responsabile del procedimento.dr. A DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE PERIODO DAL 1 / 7 / 2015 AL 30 / 6 / 2016 VARIAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA SCHEDA ANAGRAFICA/DICHIARAZIONE LAVORO AUTONOMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA SCHEDA ANAGRAFICA/DICHIARAZIONE LAVORO AUTONOMO Cod.. 12621570154 SCHEDA ANAGRAFICA/DICHIARAZIONE LAVORO AUTONOMO A) DICHIARAZIONE DEI DATI PERSONALI (AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. N. 445 DEL 28.12.2000) Io sottoscritto/a Tel./e-mail fiscale: o (se

Dettagli

PROTOCOLLO ASI. Dichiarazione dello studente. Il/la sottoscritto/a...nato/il... a...codice fiscale... residente a...cap... via...

PROTOCOLLO ASI. Dichiarazione dello studente. Il/la sottoscritto/a...nato/il... a...codice fiscale... residente a...cap... via... PROTOCOLLO ASI Bando n. 27/2013 - Domanda per l attribuzione di n. 26 borse di studio a favore dei figli e degli orfani dei dipendenti che abbiano frequentato l Università o corsi equiparati nell anno

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A 4^ DIREZIONE RAGIONERIA GENERALE ACQUISTI E PATRIMONIO P.O. UFFICIO CASA VIA D. TEMPIO, 64 CATANIA RICHIESTA CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNO 2007 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A DIREZIONE PATRIMONIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO A.P. EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE CONVENZIONATA PROGRAMMI COSTRUTTIVI UFFICIO CASA SOCIAL HOUSING VIA D. TEMPIO, 64 TEL. 095/7425450-5

Dettagli

ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE (Art.2 D.L. 13/3/88 n 69 convertito in L.13/5/88 n 153)

ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE (Art.2 D.L. 13/3/88 n 69 convertito in L.13/5/88 n 153) RE G I O N E S I C I L I A N A AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI C A L T A N I S S E T T A V I A G. C U S M A N O, 1-9 3 1 0 0 C A L T A N I S S E T T A C O D. F I S C. E P. I V A : 0 1 8 2 5 5 7 0 8 5

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc...

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc... SAM 07 PRETAZIONE ART. 31 REG. 7/R/2004 Rev. 5 del 19.05.2016 RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA RELATIVA AGLI AVVIAMENTI A SELEZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE EX ART. 31 E SEGUENTI DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Piazza San Pietro,6-09010 Villa San Pietro (CA) - Tel.070\90770104 - Fax.070\90.74.19 c.f. 00492250923 www.comune.villasanpietro.ca.it AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA RELATIVA AGLI AVVIAMENTI A SELEZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE EX ART. 31 E SEGUENTI DEL REGOLAMENTO REGIONALE 04 FEBBRAIO 2004, N. 7/R. Il/la sottoscritto/a

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE (Art.2 D.L. 3/3/88 n 69 convertito in L.3/5/88 n 53) DOMANDA DI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE DAL VARIAZIONE SITUAZIONE NUCLEO FAMILIARE

Dettagli

AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Via Gramsci PESARO. c.a. Ufficio Servizi Sociali

AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Via Gramsci PESARO. c.a. Ufficio Servizi Sociali AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Via Gramsci 4-61100 PESARO c.a. Ufficio Servizi Sociali La sottoscritta.nata a Il residente a.. In via n..in qualità di.. del minore di nome e cognome..

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITA (Provincia di NA)

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITA (Provincia di NA) (Provincia di NA) AVVISO PUBBLICO ASSEGNO PER NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI Possono presentare le domande di richiesta per l'assegno per l'anno 2012 i nuclei familiari con almeno tre figli

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL MICRO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO 2017/2018

DOMANDA DI AMMISSIONE AL MICRO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DOMANDA DI AMMISSIONE AL MICRO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO 2017/2018 IO SOTTOSCRITTO/A. NATO/A A IL. CODICE FISCALE RESIDENTE A VIA NR. CON DOMICILIO (solo se diverso dalla residenza) A.... VIA NR..TEL..

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc...

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc... SAM 07 PRETAZIONE ART. 31 REG. 7/R/2004 Rev. 5 del 19.05.2016 RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA RELATIVA AGLI AVVIAMENTI A SELEZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE EX ART. 31 E SEGUENTI DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR n. 600 e successive modificazioni

Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR n. 600 e successive modificazioni Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR 29.9.73 n. 600 e successive modificazioni Ufficio Stipendi e Trattamenti Economici Divisione Ragioneria Università degli Studi di Siena S E

Dettagli

Seriate,... realizzato in diritto di superficie concesso con l Atto di Convenzione stipulato con il Comune di Seriate il a rogito del notaio dott..

Seriate,... realizzato in diritto di superficie concesso con l Atto di Convenzione stipulato con il Comune di Seriate il a rogito del notaio dott.. Seriate,... Al Responsabile dell Ufficio Patrimonio del Comune di Seriate piazza Angiolo Alebardi n. 1 24068 - Seriate (BG) OGGETTO: Richiesta di autorizzazione alla cessione di alloggio realizzato in

Dettagli

Il /La sottoscritto / a Nato/a a il Provincia Residente in Via Comune Prov. CAP Tel. Cell. D I C H I A R A

Il /La sottoscritto / a Nato/a a il Provincia Residente in Via Comune Prov. CAP Tel. Cell. D I C H I A R A Il /La sottoscritto / a Nato/a a il Provincia Residente in Via Comune Prov. CAP Tel. Cell. D I C H I A R A Di trovarsi nelle condizioni per l ammissione al Patrocinio a spese dello Stato, ai sensi dell

Dettagli

FONDOPENSIONE EX BDR FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELL EX BANCA DI ROMA

FONDOPENSIONE EX BDR FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELL EX BANCA DI ROMA FONDOPENSIONE EX BDR Via Padre Semeria, 9 Palazzina B 00154 Roma Tel. 06.5445.1 Fax 06.45618005 Sito internet www.fondopensionebdr.it email previdenzabdr@unicredit.eu contact center 0521-1916333 DOMANDA

Dettagli

Modulo P159_ foglio 1/3 Spett.le INARCASSA DIREZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI Ufficio Prestazioni Via Salaria, Roma

Modulo P159_ foglio 1/3 Spett.le INARCASSA DIREZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI Ufficio Prestazioni Via Salaria, Roma Modulo P159_2004 - foglio 1/3 Spett.le INARCASSA DIREZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI Ufficio Prestazioni Via Salaria, 229-00199 Roma Oggetto: Attestazione fiscale Mod. B - 2004 (da compilare nel caso in cui

Dettagli

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO COMUNE DI BAULADU PROVINCIA DI ORISTANO Via Arruga Antoni Gramsci, 7 - C.A.P. 09070 0783/51677/8 51592 UFFICIO SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc...

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome). nato/a a... il... cod. fisc... SAM 07 PRETAZIONE ART. 31 REG. 7/R/2004 Rev. 5 del 19.05.2016 RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA RELATIVA AGLI AVVIAMENTI A SELEZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE EX ART. 31 E SEGUENTI DEL REGOLAMENTO

Dettagli

DICHIARAZIONE ANNUALE PER IL DIRITTO ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA

DICHIARAZIONE ANNUALE PER IL DIRITTO ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA Settore III ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA (articolo 23 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e successive modifiche e integrazioni) La legge finanziaria 2008 prevede che ogni anno sia presentata la dichiarazione

Dettagli

Richiesta di attribuzione delle quote di aggiunta di famiglia di cui alla Legge 21 novembre 1945, n. 722 e successive modificazioni ed integrazioni.

Richiesta di attribuzione delle quote di aggiunta di famiglia di cui alla Legge 21 novembre 1945, n. 722 e successive modificazioni ed integrazioni. FORMULARIO 1 Richiesta di attribuzione delle quote di aggiunta di famiglia di cui alla Legge 21 novembre 1945, n. 722 e successive modificazioni ed integrazioni. AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI - D.G.S.P.

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a...

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a... CODICE ESENZIONE E12 Codice Fiscale Assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE E FARMACEUTICA ESENZIONE

Dettagli

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia A.S.L. Allegato 2) DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del 20.01.2009 e della d.g.r. VIII/10604 del 25.11.2009

Dettagli

Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR n. 600 e successive modificazioni

Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR n. 600 e successive modificazioni Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell art. 23 del DPR 29.9.73 n. 600 e successive modificazioni Ufficio Stipendi e Trattamenti Economici Divisione Ragioneria Università degli Studi di Siena S E

Dettagli

RICHIESTA DI DETRAZIONI DI IMPOSTA PER L ANNO 2010 L SOTTOSCRITT RESIDENTE IN CAP VIA N. CODICE FISCALE TEL.

RICHIESTA DI DETRAZIONI DI IMPOSTA PER L ANNO 2010 L SOTTOSCRITT RESIDENTE IN CAP VIA N. CODICE FISCALE TEL. RICHIESTA DI DETRAZIONI DI IMPOSTA PER L ANNO 2010 L SOTTOSCRITT NATO/A A IL _ RESIDENTE IN _ CAP VIA _ N. FISCALE TEL. _ STATO CIVILE: CELIBE/NUBILE CONIUGATO/A DIVORZIATO/A SEPARATO/A LEGALMENTE ED EFFETTIVAMENTE

Dettagli

E arrivato il momento della consueta richiesta da presentare al datore di lavoro per

E arrivato il momento della consueta richiesta da presentare al datore di lavoro per Gruppo BPM E arrivato il momento della consueta richiesta da presentare al datore di lavoro per l Assegno del Nucleo Familiare (ANF) periodo di validità: 1 luglio 2016-30 giugno 2017 1 ASSEGNO AL NUCLEO

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNO 2015

RICHIESTA CONTRIBUTO A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNO 2015 C O M U N E D I C A T A N I A DIREZIONE PATRIMONIO A.P. EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE CONVENZIONATA PROGRAMMI COSTRUTTIVI UFFICIO CASA SOCIAL HOUSING VIA D. TEMPIO, 64 TEL. 095/7425450-5 FAX. 095/7425445

Dettagli

All Organismo di Conciliazione dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza

All Organismo di Conciliazione dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza All Organismo di Conciliazione dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Organismo iscritto al n. 107 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione tenuto

Dettagli

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 20 MAGGIO 2012 PER I SOGGETTI RESIDENTI E/O AVENTI SEDE OPERATIVA

Dettagli

Chiedo. per l assistenza al fratello/sorella nato/a a il residente a Prov. Via n. cap..

Chiedo. per l assistenza al fratello/sorella nato/a a il residente a Prov. Via n. cap.. SERVIZIO PERSONALE E SVILUPPO ORGANIZZATIVO Richiesta di congedo straordinario per assistenza a fratelli o sorelle con disabilità grave (art. 42 comma 5 del D. Lgs. n. 151/2001, come modificato dalla Legge

Dettagli

Area del Personale Milano, 8 giugno 2006 ADM/ELT/bd

Area del Personale Milano, 8 giugno 2006 ADM/ELT/bd Area del Personale Milano, 8 giugno 2006 ADM/ELT/bd CIRCOLARE 64 Prot. n. 0011880 A TUTTO IL PERSONALE LORO SEDI ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE. Periodo 1.7.2006/30.6.2007 Si ricorda che, in applicazione

Dettagli

DICHIARAZIONE RILASCIATA DAI CAF e SOGGETTI ABILITATI

DICHIARAZIONE RILASCIATA DAI CAF e SOGGETTI ABILITATI DICHIARAZIONE RILASCIATA DAI CAF e SOGGETTI ABILITATI logo INPS Allegato 3 Mod. CERT.RED Sede..categoria.Pensione n. Il CAF / consulente tributario / ragioniere commercialista / consulente del lavoro /

Dettagli

Parte I - Informazioni personali e reddituali

Parte I - Informazioni personali e reddituali Comune di Castelletto Monferrato RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE di cui all art.11 della Legge n. 431/1998 e successive modifiche ed integrazioni Esercizio finanziario 2013 ( Canoni

Dettagli

66 anni e 6 mesi. 67 anni

66 anni e 6 mesi. 67 anni FONDO DI PREVIDENZA GENERALE (Quota A e Quota B) PRESTAZIONI Istruzioni per la domanda di pensione di vecchiaia 1. Chi può chiedere la pensione? Il medico/odontoiatra che possiede tutti i requisiti seguenti:

Dettagli

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del Allegato 2) Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia A.S.L. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del 20.01.2009 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( ) il _.

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( ) il _. DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art 46 DPR 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a a ( ) il _ (prov) residente ( ) in Via n (prov) (indirizzo) consapevole delle

Dettagli

DETRAZIONI D'IMPOSTA ANNO REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del Dpr 29/9/73 n.

DETRAZIONI D'IMPOSTA ANNO REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del Dpr 29/9/73 n. DETRAZIONI D'IMPOSTA ANNO 2011 - REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE Dichiarazione ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del Dpr 29/9/73 n. 600 REGIONE SICILIANA ASSESSORATO Via 90100 - PALERMO ATTENZIONE:

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino Regione Piemonte Comune di LA LOGGIA COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11 L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2011 (canone

Dettagli

COMUNE DI CIRIE. Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i.

COMUNE DI CIRIE. Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. CITTA DI CIRIE COMUNE DI CIRIE Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2013 (canone anno 2012) DOMANDA Pag. 1 Il sottoscritto,

Dettagli

piazza della Repubblica, Collesalvetti ************************************************ Servizio Organizzazione e Sviluppo Risorse umane

piazza della Repubblica, Collesalvetti ************************************************ Servizio Organizzazione e Sviluppo Risorse umane Progetto PULCR LAV col sostegno finanziario del Fondo Sociale Europeo, della Repubblica Italiana e della Regione Toscana. Allegato 1 piazza della Repubblica, 32-57014 Collesalvetti ************************************************

Dettagli

REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI CHE PERDONO IL POSTO DI LAVORO

REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI CHE PERDONO IL POSTO DI LAVORO Allegato b) alla deliberazione C.C. n. 23 del 30.03.2010 COMUNE DI BARZAGO Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI CHE PERDONO IL POSTO DI LAVORO Approvato con

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA PER LA MOROSITA INCOLPEVOLE Ai sensi dell articolo 6 comma 5, legge 124/2013. Il sottoscritto in qualità di:

MODELLO DI DOMANDA PER LA MOROSITA INCOLPEVOLE Ai sensi dell articolo 6 comma 5, legge 124/2013. Il sottoscritto in qualità di: MODELLO DI DOMANDA PER LA MOROSITA INCOLPEVOLE Ai sensi dell articolo 6 comma 5, legge 124/2013 Al Comune di Napoli Servizio Demanio, Patrimonio e Politiche per la casa oggetto: comunicazione ai fini dell

Dettagli

Esempio di Domanda telematica "decertificata"

Esempio di Domanda telematica decertificata DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE / MOBILITA'/TRATTAMENTO SPECIALE EDILE LEGENDA COLORI Note di carattere generale CAMPO BLOCCANTE DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE A SUPPORTO I campi relativi a dati in possesso dell'istituto

Dettagli

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax COMUNE DI SADALI Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap 08030 Tel. 0782/599012 - Fax 078259300 e-mail sersociali.sadali@tiscali.it UFFICIO SERVIZI SOCIALI DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig. AL SIG. SINDACO PROTOCOLLO DI ACCETTAZIONE DEL COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI UFFICIO SOSTEGNO AL REDDITO LEGGE 448/98 DOMANDA PER LA RICHIESTA DELL ASSEGNO DI MATERNITA DELL ART. 66 DELLA LEGGE 448/98

Dettagli

- preso atto altresì che, in caso di dichiarazioni mendaci, o di trasferimento della residenza in altro

- preso atto altresì che, in caso di dichiarazioni mendaci, o di trasferimento della residenza in altro Al Comune di Precenicco Protocollo generale 33050 PRECENICCO (UD) DOMANDA BONUS BEBÈ Regolamento approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. XX del XX/XX/2015 La presente domanda deve essere presentata

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del COMUNE DI SUELLI Provincia di Cagliari Tel.070-988015/988037/ Fax 070-988353 e- mail serv.socioculturale.suelli@gmail.com e.mail servizi sociali.suelli@legalmail.it AREA SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA Allo sportello socio educativo Comune di Roccastrada Corso Roma 8

Dettagli

Prot. n del 19/07/2013 Allegato B alla Determinazione n. 661 del 17/07/2013

Prot. n del 19/07/2013 Allegato B alla Determinazione n. 661 del 17/07/2013 Al Comune di Maracalagonis Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale OGGETTO: ISTANZA PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE ART. 11 LEGGE 431

Dettagli

MUNICIPIO ROMA XII SERVIZIO SOCIALE. Ufficio soggiorni per anziani DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SOGGIORNI ESTIVI PER GLI ANZIANI DEL

MUNICIPIO ROMA XII SERVIZIO SOCIALE. Ufficio soggiorni per anziani DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SOGGIORNI ESTIVI PER GLI ANZIANI DEL RICEVUTA N. MUNICIPIO ROMA XII SERVIZIO SOCIALE Ufficio soggiorni per anziani DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SOGGIORNI ESTIVI PER GLI ANZIANI DEL MUNICIPIO ROMA XII - ANNO 2008 Presentazione delle domande

Dettagli

chiede ai sensi degli artt. 81 e 82 del T.U., approvato con D.P.R. n del 29/12/1973, la liquidazione della pensione di riversibilità.

chiede ai sensi degli artt. 81 e 82 del T.U., approvato con D.P.R. n del 29/12/1973, la liquidazione della pensione di riversibilità. ALL I.N.P.D.A.P. Via Pacinotti, 3 39100 BOLZANO tramite: UFFICIO PENSIONI PERSONALE INSEGNANTE Via Dodiciville, 2 39100 BOLZANO Il/La sottoscritto/a..., Codice fiscale..., nato/a il... a..., in qualità

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

Come compilare la domanda per gli assegni familiari

Come compilare la domanda per gli assegni familiari Come compilare la domanda per gli assegni familiari Autore : Noemi Secci Data: 05/08/2016 Assegni al nucleo familiare: come si compila la domanda, come si invia, in quali casi è richiesta l autorizzazione.

Dettagli

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 Si rende noto che in attesa della ripartizione della Giunta Regionale

Dettagli

RICHIESTA APPLICAZIONE DETRAZIONI

RICHIESTA APPLICAZIONE DETRAZIONI RICHIESTA APPLICAZIONE DETRAZIONI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE - AUTOCERTIFICAZIONE (art. 2 L. 4.01.1968 n. 15, modificato dall art. 3 L. 15.05.1997, n. 127 e art. 1 D.P.R. 20.10.1998, n.

Dettagli

Il/La sottoscritt nato/a a il residente a in via/p.zza n. cap Codice Fiscale

Il/La sottoscritt nato/a a il residente a in via/p.zza n. cap Codice Fiscale MODULO B RICHIESTA DI RIDUZIONE DELL'IMPORTO DELLA/E RETTA/E PER LA FRUIZIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI O RICALCOLO CONTRIBUTO ECONOMICO - TUTTI I LAVORATORI - ANNO 2012 Al Direttore del Quartiere

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) CODICE ESENZIONE E01 Codice fiscale assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE PER MOTIVI DI REDDITO ESENZIONE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il residente a Carbonia in Via/Piazza/Corso/Località. n. C.F. CHIEDE

Il/la sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il residente a Carbonia in Via/Piazza/Corso/Località. n. C.F. CHIEDE Al Comune di Carbonia Ufficio Servizi Sociali Oggetto: Richiesta partecipazione Avviso Pubblico per la presentazione delle domande di ammissione al Programma Azioni di contrasto alla povertà - Sostegno

Dettagli

ASSEGNI FAMILIARI 2010 NUOVE TABELLE DI REDDITO.

ASSEGNI FAMILIARI 2010 NUOVE TABELLE DI REDDITO. ASSEGNI FAMILIARI 2010 NUOVE TABELLE DI REDDITO. TABELLA PER LA CESSAZIONE O RIDUZIONE DELLA CORRESPONSIONE DEGLI ASSEGNI FAMILIARI (AI LAVORATORI AUTONOMI) O DELLE QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE (AI

Dettagli

Domanda di contributo integrativo per il pagamento di canone di locazione di cui all art. 11 della Legge 9 dicembre 1998, n. 431 ANNO 2011.

Domanda di contributo integrativo per il pagamento di canone di locazione di cui all art. 11 della Legge 9 dicembre 1998, n. 431 ANNO 2011. Domanda di contributo integrativo per il pagamento di canone di locazione di cui all art. 11 della Legge 9 dicembre 1998, n. 431 ANNO 2011. AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI BITRITTO Da presentare a mano al

Dettagli

Data di nascita Luogo nascita (Comune) Provincia. Fax e-mail Cellulare @ CHIEDE. la liquidazione della pensione A FAVORE DEI SUPERSTITI

Data di nascita Luogo nascita (Comune) Provincia. Fax e-mail Cellulare @ CHIEDE. la liquidazione della pensione A FAVORE DEI SUPERSTITI Spett.le ENPACL Direzione Istituzionale Previdenza Area Prestazioni Ufficio Istruttoria Pensioni Viale del Caravaggio 78 00147 - Roma Tel. 06/510541 - Telefax 06/51054236 e-mail info@enpacl.it ; indirizzo

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE. Avviamento a selezione presso enti pubblici ai sensi dell art. 16 L.56/87;

AUTOCERTIFICAZIONE. Avviamento a selezione presso enti pubblici ai sensi dell art. 16 L.56/87; AUTOCERTIFICAZIONE (barrare la casella che interessa): Avviamento a selezione presso enti pubblici ai sensi dell art. 16 L.56/87; Riserva dei posti ai sensi dell art. 12 D.L.vo 468/97 (Lavoratori Socialmente

Dettagli

OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010.

OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010. Circolare n.22 del 29.1.2010 OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010. Come di consueto l Inps ha reso noti con circolare n. 2 dell 11 gennaio 2010 i limiti di

Dettagli

Comune di Bonorva Provincia di Sassari

Comune di Bonorva Provincia di Sassari Comune di Bonorva Provincia di Sassari Piazza Santa Maria,27-07012 Bonorva (SS) - Tel.079\867894 - Fax.079\866630 ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Prot. U.S. n. Prot. Gen. n. del del Al Comune di Bonorva Servizi

Dettagli

Domanda Assegno per il Nucleo Familiare (ANF 2017) dall Angolo del Dipendente (opzione operativa da luglio 2017)

Domanda Assegno per il Nucleo Familiare (ANF 2017) dall Angolo del Dipendente (opzione operativa da luglio 2017) AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA (D.Lgs. n. 517/1999 - Art. 3 L.R. Veneto n. 18/2009) DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE SERVIZIO PERSONALE - Direttore: Dott.ssa Laura Bonato

Dettagli

DAL 1 GENNAIO Da applicare alla generalità dei soggetti interessati, con esclusione di quelli indicati nelle successive tabelle 2, 3 e 4.

DAL 1 GENNAIO Da applicare alla generalità dei soggetti interessati, con esclusione di quelli indicati nelle successive tabelle 2, 3 e 4. Allegati: Tabelle da 1 a 4 contenenti i limiti di reddito TABELLA 1 Da applicare alla generalità dei soggetti interessati, con esclusione di quelli indicati nelle successive tabelle 2, 3 e 4. trattamento

Dettagli

MODELLI PREVIDENZIALI, FISCALI ED ASSICURATIVI

MODELLI PREVIDENZIALI, FISCALI ED ASSICURATIVI CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Allegato 4 MODELLI PREVIDENZIALI, FISCALI ED ASSICURATIVI PER TITOLARI DI CONTRATTI DI PRESTAZIONE D OPERA IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA ED IN

Dettagli

Pensionati. Come. modulo va inviato. Trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni. 851 Per pec a:

Pensionati. Come. modulo va inviato. Trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni. 851 Per pec a: Pensionati I Come modulo va inviato scegliere solo uno di questi modi Trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni 851 Per pec a: protocollo@pec.enpam.it Attenzione: questo modulo va utilizzato per

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano AREA 2 POLITICHE SOCIALI, TERZO SETTORE, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,TEMPO LIBERO,COMUNICAZIONE, EVENTI SPORTELLO AFFITTO FONDO SOSTEGNO GRAVE DISAGIO ECONOMICO

Dettagli

Il sottoscritto, intestatario del contratto di locazione dell abitazione _. g m a. nel Comune di Prov. Stato _ sigla

Il sottoscritto, intestatario del contratto di locazione dell abitazione _. g m a. nel Comune di Prov. Stato _ sigla AMBITO TERRITORIALE N. 28 COMPOSTO DAI COMUNI DI: ARONA, BORGO TICINO, CASTELLETTO SOPRA TICINO, COLAZZA, COMIGNAGO, DORMELLETTO, LESA, MASSINO VISCONTI, MEINA, NEBBIUNO, OLEGGIO CASTELLO, PARUZZARO, PISANO.

Dettagli

Al Comune di Racalmuto

Al Comune di Racalmuto Al Comune di Racalmuto l sottoscritt nat a prov. il c.f.: residente nel Comune di Racalmuto alla via n. telefono, C H I E D E che gli/le sia concesso, per l anno 2016, l assegno di maternità previsto dall

Dettagli

Domanda di liquidazione contributo o sussidio di qualificazione ad artisti e giovani artisti. Anno 2015

Domanda di liquidazione contributo o sussidio di qualificazione ad artisti e giovani artisti. Anno 2015 Domanda di liquidazione contributo o sussidio di qualificazione ad artisti e giovani artisti L.P. 9 ottobre 958, n. 7 e successive modifiche e integrazioni. Deliberazione della Giunta provinciale 7 dicembre

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLE CONDIZIONI SOCIO ECONOMICHE DEI SOGGETTI CHE RICHIEDONO IL SERVIZIO DI INTEGRAZIONI RETTE. Il/la sottoscritto/a

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLE CONDIZIONI SOCIO ECONOMICHE DEI SOGGETTI CHE RICHIEDONO IL SERVIZIO DI INTEGRAZIONI RETTE. Il/la sottoscritto/a DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLE CONDIZIONI SOCIO ECONOMICHE DEI SOGGETTI CHE RICHIEDONO IL SERVIZIO DI INTEGRAZIONI RETTE Il/la sottoscritto/a ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445 (interessato)

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11 L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2013 (Canone e redditi 2012) da presentare

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a il. residente in Mesagne alla Via. domicilato/a presso Via nr. Tel. n. Cell.

Il/la sottoscritto/a. nato/a il. residente in Mesagne alla Via. domicilato/a presso Via nr. Tel. n. Cell. Al Responsabile del Servizio Politiche e Solidarietà Sociali Comune di Mesagne RICHIESTA DI INTERVENTO DI SOSTEGNO ECONOMICO (Ai sensi del Regolamento Unico per l Accesso alle prestazioni sociali, approvato

Dettagli

Distretto di Carate Brianza Comune di Triuggio

Distretto di Carate Brianza Comune di Triuggio Distretto di Carate Brianza Comune di Triuggio ALBIATE BESANA BIASSONO BRIOSCO CARATE LISSONE MACHERIO RENATE SOVICO TRIUGGIO VEDANO VEDUGGIO VERANO RICHIESTA EROGAZIONE BUONO SOCIALE DISTRETTUALE MIRATO

Dettagli

Comune di Pisa. IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / / Codice fiscale / / / / / / / / / / / / / / / / /

Comune di Pisa. IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / / Codice fiscale / / / / / / / / / / / / / / / / / Istanza di rimborso economico tariffa idrica anno 2015 (ai sensi del D. L.vo n. 152/2006 e visto il provvedimento del direttore SdS n 145 del 14/12/2015) IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / /

Dettagli

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010 ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010 E' un contributo economico annuale a sostegno dei nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minori di 18 anni. Possono richiedere il contributo i cittadini

Dettagli

Allegato A AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI ANNO 2012 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Cognome CHIEDE

Allegato A AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI ANNO 2012 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Cognome CHIEDE Allegato A AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI ANNO 2012 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il sottoscritto Nato a Residente in Via Domiciliato in Via Codice fiscale Cellulare E-mail il Telefono CHIEDE

Dettagli

COMUNE DI ALESSANDRIA

COMUNE DI ALESSANDRIA COMUNE DI ALESSANDRIA Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art.11, L.431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2013 (canone di locazione riferito all'anno 2012) NOMINATIVO RICHIEDENTE:

Dettagli

REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI IN DIFFICOLTA ECONOMICHE

REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI IN DIFFICOLTA ECONOMICHE C COMUNE di MERONE REGOLAMENTO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI LAVORATORI IN DIFFICOLTA ECONOMICHE Approvato con delibera C.C. n. 60 del 27.10.2010 - modificato con delibera C.C. n. 6 del 25.02.2011

Dettagli