ISTRUZIONE ,4 5,0 3,3 2,9 9,9 2,8 11,1 23,8 11,1 20,2 31,0 48,1 99,4. Variazione percentuale immatricolati anno precedente

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONE ,4 5,0 3,3 2,9 9,9 2,8 11,1 23,8 11,1 20,2 31,0 48,1 99,4. Variazione percentuale immatricolati anno precedente"

Transcript

1 ISTRUZIONE La popolazione scolastica della Liguria continua l'andamento in crescita caratteristico degli ultimi anni, andamento omogeneo anche a livello provinciale e per tutti gli ordini di scuola, eccetto per la scuola secondaria di primo grado che fa registrare una leggera contrazione degli alunni. L'incremento degli studenti nella sua globalità comunque supera di poco l'%, molto più elevato risulta invece l'aumento degli studenti stranieri, che raggiunge il % rispetto all'anno scolastico, con una variazione più elevata alla scuola dell'infanzia e nella secondaria di secondo grado (8%) e meno elevata nella primaria (%) e secondaria di primo grado (%). La percentuale degli studenti iscritti alla scuola non statale rimane stabile al % del totale degli studenti, con il valore massimo (%) per la scuola dell'infanzia in provincia di e valore nullo per la secondaria di secondo grado in provincia della Spezia. Nel complesso la provincia ligure che ha più iscritti alla scuola non statale è quella di (%), mentre nelle altre province la componente non statale degli studenti rappresenta il 0% del totale. Anche per gli iscritti alla scuola secondaria di secondo grado per tipologia di scuola la distribuzione è in linea con quella degli anni scorsi, a livello regionale le scuole col maggior numero di iscritti sono gli istituti tecnici (0%), seguiti dai licei scientifici (%). A livello provinciale si evidenzia qualche peculiarità, in particolare nella provincia di dove gli iscritti agli istituti tecnici e gli iscritti ai licei scientifici si equivalgono (8%) e nella provincia della Spezia, dove gli iscritti ai licei classici (%) sono quasi il doppio degli iscritti ai licei scientifici (0%). La percentuale di femmine sul totale iscritti nell'anno scolastico risulta leggermente aumentata, mentre si è contratto il tasso di scolarità pur rimanendo sempre a livelli piuttosto elevati. Gli studenti dell'ateneo genovese nell'anno accademico 00/00 risultano 8., in leggero aumento rispetto all'anno accademico precedente, con una componente femminile superiore al % del totale e una componente di studenti stranieri superiore al %. I dati a livello di facoltà non evidenziano grandi cambiamenti di tendenza rispetto agli anni scorsi, le facoltà dove si iscrivono più studenti sono e, seguite da e. La componente femminile degli immatricolati è superiore al %, però con realtà, a livello di facoltà, nettamente diverse: valore della componente femminile massimo nella facoltà di Lingue e Letteratura Straniere (8%), minimo ad (0%). Gli studenti stranieri si iscrivono principalmente a corsi (), Medicina e Chirurgia () e Lingue e Letteratura Straniere (). Anche per l'anno accademico 00/00 le facoltà che laureano più studenti sono (%) e (%). Le studentesse laureate nel 00, a livello di ateneo costituiscono il % del totale, a livello di facoltà rappresentano valori compresi tra il % di e l'88% di Lingue e Letterature Straniere. Tra i docenti dell'ateneo genovese la componente femminile è pari al % del totale, il valore minimo di questo indicatore si rileva nella facoltà di (8%), mentre le facoltà coi valori più elevati sono: (%), Lingue e Letterature Straniere (%) e Scienze della formazione (%).

2 Tavola. Principali indicatori statistici della scuola Anno Scolastico 00/00 Indicatori Studenti studenti iscritti a scuole non statali: scuola dell'infanzia scuola primaria scuola secondaria di I grado scuola secondaria di II grado totale,,0,, 0,0,,0,,,,,,8, 8,8, 8,, 0,0, 0,,0,,8 iscritti su totale iscritti alla scuola secondaria di II grado: licei artistici licei classici licei linguistici licei scientifici istituti d'arte istituti magistrali istituti professionali istituti tecnici, 0, 8,,8,0,8,,8,,8, 0,,0, 0,,, 0,,, 8,,, 0, 8, 8,,0,,,,, 8,,8 0, femmine su studenti iscritti alle scuole secondarie di II grado: 0, 8, 8,, 8,8 Tasso di scolarità: iscritti scuola secondaria di II grado su popolazione 8 anni (b),,,,,0 Popolazione al..00 (b) Valori superiori a 00 possono essere causati da anticipi scolastici o alunni ripetenti Tavola. Principali indicatori statistici dell'università Anno Accademico 00/00 immatricolati femmine su immatricolati stranieri su totale iscritti Variazione percentuale immatricolati anno precedente laureati Studenti femmine per su laureati professore Studenti per docente femmine su totale docenti,,,,,,,,,, 8,, 00,0 8,,,, 0,,8, 8,, 80,,,,,,,8,,,,0,0,,,0,,,0, 0,,,8 8,,,0,8,,, 0,, 0,8,,, 0, 0,,,,,, 00,0 8,,, 0,,0,, 8,, 8,,,, 8,,, 8,8,,,0,8,8,8,,8 0,,,,,, 0,8,,,0,,, 8,8,,,8,,,,,,, Fonte: Università degli Studi di Anno 00 0

3 Tavola. Scuole, sezioni, alunni e personale docente delle scuole dell'infanzia per provincia Anno scolastico 00/00 SCUOLE SEZIONI ALUNNI di cui con handicap di cui stranieri DOCENTE /00 DATI PROVINCIALI Personale con contratto a tempo indeterminato Tavola. Scuole, classi, alunni e personale docente delle scuole primarie per provincia Anno scolastico 00/00 SCUOLE CLASSI ALUNNI Maschi Femmine di cui con di cui handicap stranieri DOCENTE /00 DATI PROVINCIALI Personale con contratto a tempo indeterminato Tavola. Alunni per anno di corso delle scuole primarie per provincia Anno scolastico 00/00 ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO /00 DATI PROVINCIALI

4 Tavola. Scuole, classi, alunni e personale docente delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 SCUOLE CLASSI ALUNNI Maschi Femmine di cui con di cui handicap stranieri DOCENTE /00 DATI PROVINCIALI Personale con contratto a tempo indeterminato Tavola. Alunni per anno di corso delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 ANNO ANNO ANNO /00 DATI PROVINCIALI Tavola.8 Scuole, classi, alunni e personale docente delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 SCUOLE CLASSI ALUNNI Maschi Femmine di cui con di cui handicap stranieri DOCENTE /00 DATI PROVINCIALI Personale con contratto a tempo indeterminato

5 Tavola. Alunni per anno di corso delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO /00 DATI PROVINCIALI Tavola.0 SCOLASTICI Alunni per anno di corso e per tipologia di istituto delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 TECNICO D'ARTE MAGISTRALE PROFESSIONALE /00 DATI PROVINCIALI Tavola. SCOLASTICI Alunni per anno di corso e per tipologia di liceo delle scuole secondarie di grado per provincia Anno scolastico 00/00 SCIENTIFICO CLASSICO ARTISTICO LINGUISTICO /00 DATI PROVINCIALI

6 Tavola. Studenti italiani e stranieri immatricolati, iscritti al anno ed altri percorsi formativi all'università degli Studi di per facoltà Anno Accademico 00/00 ACCADEMICI IMMATRIC. ISCRITTI ALTRI AL ANNO PERCORSI di cui stranieri (b) FORMATIVI /00 DATI PER FACOLTA Lingue e Letteratura Straniere Scienze della Formazione Scienze Matematiche Fisic. e Naturali Fonte: Università degli Studi di Per studenti immatricolati devono intendersi gli studenti iscritti per la prima volta al sistema universitario nazionale. (b) Tra gli studenti stranieri sono compresi anche studenti che partecipano a progetti con Università estere (ERASMUS, ecc)nota: Gli immatricolati ed iscritti si riferiscono ai Corsi di Laurea, Corsi di Diploma, Scuole Dirette a Fini Speciali, finalizzato al conseguimento della Laurea (per la sola Facoltà di Medicina ex ISEF), Laurea Triennale, Laurea Specialistica a Ciclo Unico e Laurea Specialistica. Tavola. ACCADEMICI Studenti iscritti all'università degli Studi di per tipo di corso e facoltà Anno Accademico 00/00 di Laurea di Laurea Triennale di Laurea Specialistica (ciclo unico) Vecchio Ordinamento di Laurea Special. finalizzato al conseg. della Laurea Nuovo Ordinamento Corsi di Diploma Scuole dirette a fini speciali Altri percorsi formativi di Laurea Magistr. (ciclo unico) /00 DATI PER FACOLTA Fonte: Università degli Studi di

7 Tavola. ACCADEMICI Studenti iscritti a corsi postlaurea all'università degli Studi di per tipo di corso e facoltà Anno Accademico 00/00 Dottorato di ricerca 800 di perfezionamento 0 Scuola di specializzazione..0. Master Universitario di livello 88 Master Universitario di livello 8 di formazione /00 DATI PER FACOLTA Fonte: Università degli Studi di Tavola. Studenti dell'università degli Studi di per provincia di residenza e facoltà Anno Accademico 00/00 ACCADEMICI IMPERIA SAVONA GENOVA LA SPEZIA ALTRE RESIDENTI ALL ESTERO /00 DATI PER FACOLTA Fonte: Università degli Studi di

8 Tavola Studenti italiani e stranieri dell'università degli Studi di Diplomati e Laureati per facoltà e sesso Anno 00 DIPLOMATI Maschi Femmine 0 8 di cui stranieri LAUREATI Maschi Femmine di cui stranieri /00 DATI PER FACOLTA Lingue e Letteratura Straniere Scienze della Formazione Scienze Matematiche Fisic. e Naturali Fonte: Università degli Studi di Tavola. Personale di e fascia, ricercatori e personale tecnico amministrativo dell'università degli Studi di per facoltà al //00 I FASCIA Ordinari Straordinari II FASCIA Associati Associati non confermati confermati RICERCATORI Confermati Non confermati ALTRO TECNICO AMM.VO (b) /00 DATI PER FACOLTA (c ) Amministrazione centrale Fonte: Università degli Studi di Comprende gli assistenti ordinari (a tempo pieno e a tempo definito), i collaboratori linguistici, i lettori incaricati, i professori incaricati (interni e esterni), i professori a contratto. Con riferimento ai professori a contratto si precisa che, ai fini della presente rilevazione, sono stati inseriti i soli professori a contratto di cui all'art. dello Statuto dell'università, chiamati a "sopperire particolari e motivate esigenze didattiche per l'insegnamento nei corsi di diploma universitario, di laurea, di specializzazione, ovvero per lo svolgimento di attività didattiche integrative ". (b) Il personale tecnico amministrativo si riferisce al personale assunto con contratto a tempo indeterminato (c ) Tra i docenti è compreso anche il personale del sistema sanitario nazionale

9 Tavola.8 Corsi ed allievi nella formazione professionale per tipo di fondi utilizzati e per tipologia corsuale Anno formativo FONDI COMUNITARI FONDI REGIONALI FORMATIVI TIPOLOGIA DI CORSO Corsi Allievi Corsi Allievi Corsi Allievi 00/00 00/ DATI PER TIPOLOGIA DI CORSO FORMAZIONE AL LAVORO Giovani: Attività connesse alla Legge / livello o di base nell'obbligo formativo livello o post diploma o post qualifica Raccordo formazione istruzione IFTS Altri corsi per disoccupati con meno di anni Soggetti a rischio di esclusione: Migranti, immigrati e nomadi Portatori di handicap Ristretti e tossicodipendenti Altri Altre categorie: Disoccupati (adulti con più di anni) Promozione occupazione femminile FORMAZIONE SUL LAVORO Apprendisti ( annualità) Apprendisti ( annualità) Contratti di formazione lavoro Lavoratori in mobilità e occupazione critica Lavoratori occupati (autonomi e dipendenti pubblici e privati) EX LEGE Patenti di mestiere o autorizzazioni per l'esercizio di attività professionali Sicurezza e salute sul luogo di lavoro (dlgs. /) Fonte: ISFOL IFTS: Istruzione Formazione Tecnica Superiore

DISTRIBUZIONE PERCENTUALE ISCRITTI NELLA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO ,9 11,4

DISTRIBUZIONE PERCENTUALE ISCRITTI NELLA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO ,9 11,4 ISTRUZIONE DISTRIBUZIONE PERCENTUALE ISCRITTI NELLA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2003 200 Istituto tecnico 32,5 Istituto professionale 20,6 Istituto magistrale 7,9 Istituto d arte 1,2

Dettagli

ISTRUZIONE ,6 35,3 5,4 4,0 3,0 10,1 2,4 10,8 24,3 11,1 20,5 30,8 48,4 97,6. Percentuale femmine su totale docenti

ISTRUZIONE ,6 35,3 5,4 4,0 3,0 10,1 2,4 10,8 24,3 11,1 20,5 30,8 48,4 97,6. Percentuale femmine su totale docenti ISTRUZIONE Il numero di studenti liguri includendo gli iscritti alle scuole dell'infanzia e fino alle scuole secondarie di II grado è, anche per l'anno scolastico 00/00, in aumento. Non si tratta di variazioni

Dettagli

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica Istruzione 20 Istituto Nazionale di Statistica scuole, Classi e alunni per tipo Di scuola Anno scolastico 2014/2015 * per le scuole dell infanzia si fa riferimento alle sezioni ** l indicatore è calcolato

Dettagli

Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Totale

Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Totale I s t r u z i o n e 2 0 0 4 Popolazione residente di età superiore a 6 anni per grado di istruzione e sesso. Anno 2003 (valori assoluti e percentuali). Grado di istruzione Toscana di cui Femmine (%) Italia

Dettagli

Asili nido pubblici e privati aperti e personale. Situazione al 31/12/2003 (valori assoluti e indicatori). di cui

Asili nido pubblici e privati aperti e personale. Situazione al 31/12/2003 (valori assoluti e indicatori). di cui Asili nido pubblici e privati aperti e personale. Situazione al 31/12/2003 (valori assoluti e indicatori). Provincia Nidi aperti privati Personale educatori (%) Massa-Carrara 15-154 69,5 Lucca 19 1 190

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2008/09 6 4 3 2 2 7 9 0 7 3 4 Medicina Veterinaria 5 6 Scienze della Formazione 5 3 Scienze MM. FF. NN. 3 3 5 6 4 3 0 7 Interateneo 3

Dettagli

Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia

Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia Istruzione e indicatori di dispersione nella scuola secondaria di secondo grado e nell università in provincia di Brescia REPORT STATISTICO Maria Elena Comune LARIS Laboratorio di Ricerca e Intervento

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 202/3 5 4 3 2 2 6 8 9 7 5 5 Medicina Veterinaria 5 6 Scienze della Formazione 4 4 2 3 5 6 3 Interfacoltà 7 8 Interateneo 9 cdl triennale

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/10

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/10 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2009/0 6 4 3 2 2 7 Lettere e Filosofia 8 9 Medicina e Chirurgia 6 5 4 Medicina Veterinaria 5 7 Scienze della Formazione 5 4 Scienze MM.

Dettagli

Allegato 2. Dati relativi al mercato del lavoro ALLEGATO 2 DATI RELATIVI AL MERCATO DEL LAVORO

Allegato 2. Dati relativi al mercato del lavoro ALLEGATO 2 DATI RELATIVI AL MERCATO DEL LAVORO Allegato 2. Dati relativi al mercato del lavoro ALLEGATO 2 DATI RELATIVI AL MERCATO DEL LAVORO 389 1 - Popolazione per condizione lavorativa, sesso, titolo di studio 1 - Popolazione di 15 anni e oltre

Dettagli

1. La scuola dell obbligo e la secondaria superiore

1. La scuola dell obbligo e la secondaria superiore 1. La scuola dell obbligo e la secondaria superiore Tab.1 - STUDENTI ISCRITTI ALLE SCUOLE ELEMENTARI IN LIGURIA E NELLE QUATTRO PROVINCE LIGURI. ANNI SCOLASTICI 1995/96 E 2001/02 (valori assoluti e percentuali)

Dettagli

Economia Provinciale - Rapporto Istruzione

Economia Provinciale - Rapporto Istruzione Economia Provinciale - Rapporto 2006 209 Istruzione Istruzione 211 Istruzione media superiore in provincia della Spezia L ufficio scolastico provinciale della Spezia per l anno scolastico 2006-2007 non

Dettagli

Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi

Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi Analisi di genere su alcuni indicatori statistici relativi all istruzione SINTESI 25 maggio 2009 Direttore: Gianluigi Bovini Coordinamento tecnico:

Dettagli

Domanda d iscrizione all intervento 1

Domanda d iscrizione all intervento 1 REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali PO FSE ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Domanda d iscrizione all intervento

Dettagli

LA SCUOLA E LA FORMAZIONE. Franca Da Re

LA SCUOLA E LA FORMAZIONE. Franca Da Re LA SCUOLA E LA FORMAZIONE Franca Da Re 1 ISCRIZIONI ALLE PRIME CLASSI E POPOLAZIONE TOTALE Anno scolastico Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di secondo grado Totale alunni

Dettagli

Rapporto Economia Provinciale Istruzione

Rapporto Economia Provinciale Istruzione Rapporto Economia Provinciale 2009 239 Istruzione Istruzione 241 Popolazione scolastica nella provincia della Spezia Sulla base dei dati provvisori forniti dal Ministero della Pubblica Istruzione gli

Dettagli

Note di lettura: I dati dei Comuni di Montescudo e Montecolombo sono stati elaborati singolarmente anche se dal 1 gennaio 2016 i due Enti

Note di lettura: I dati dei Comuni di Montescudo e Montecolombo sono stati elaborati singolarmente anche se dal 1 gennaio 2016 i due Enti 1 Note di lettura: I dati dei Comuni di Montescudo e Montecolombo sono stati elaborati singolarmente anche se dal 1 gennaio 2016 i due Enti costituiscono un unico Comune. Fonte dati: Ufficio Scolastico

Dettagli

1 - Popolazione per condizione lavorativa, sesso, titolo di studio

1 - Popolazione per condizione lavorativa, sesso, titolo di studio 1 - Popolazione per condizione lavorativa, sesso, titolo di studio 1 - Popolazione di 15 anni e oltre per sesso e condizione lavorativa - Media (dati assoluti in migliaia) 1995 1996 1997 1998 Occupati

Dettagli

ISTRUZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA

ISTRUZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA Istruzione ISTRUZIONE SCOLASTICA NELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA La popolazione scolastica presente nella nostra provincia, dalla materna alla scuola superiore, ammonta nel 2000 a 22.372 alunni. Le scuole

Dettagli

Le università del Friuli Venezia Giulia

Le università del Friuli Venezia Giulia centro stam Le università del Friuli Venezia Giulia REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Assessore regionale alle finanze, patrimonio e programmazione Direzione centrale finanze, patrimonio e programmazione

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2015/16 per Scuola di Ateneo Agraria e Medicina Veterinaria 8 1 8 Economia e Scienze Politiche 5 9 Giurisprudenza 1 1 12 1 17 Medicina

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio di Statistica (Università e Ricerca)

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio di Statistica (Università e Ricerca) Ministero dell Istruzione, dell e della Ricerca Ufficio di Statistica ( e Ricerca) IL PERSONALE A CONTRATTO 2007/2008 1 L Ufficio di Statistica conduce annualmente una rilevazione sul personale a contratto

Dettagli

Domanda d iscrizione all intervento 1

Domanda d iscrizione all intervento 1 REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali PO FSE ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Domanda d iscrizione all intervento

Dettagli

NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda

NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Ufficio Statistica 9 OSSERVATORIO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI A.A. A 2009/2010 (rettifica) Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Nota

Dettagli

PROVINCIA DI CHIETI Macrostruttura L - Politiche del Lavoro Formazione Professionale CPI. Domanda d iscrizione all intervento 1

PROVINCIA DI CHIETI Macrostruttura L - Politiche del Lavoro Formazione Professionale CPI. Domanda d iscrizione all intervento 1 PROVINCIA DI CHIETI Macrostruttura L - Politiche del Lavoro Formazione Professionale CPI PO FSE ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE PROGETTO SPECIALE MULTIASSE AD ATTUAZIONE

Dettagli

ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO

ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Sistema Informativo Statistico ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO L' UNIVERSITA' NELLE MARCHE - Anno accademico 2013/2014 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 2016 INDICE GLI STUDENTI ISCRITTI PAG. 2 GLI STUDENTI

Dettagli

La transizione scuola/(università)/lavoro

La transizione scuola/(università)/lavoro La transizione scuola/(università)/lavoro Francesco Michele Mortati Istat Direzione generale Forum PA 26.6.2015 Cominciamo con i dati relativi ai diplomati del 2007 e con alcune statistiche di genere I

Dettagli

Domanda d iscrizione all intervento 1

Domanda d iscrizione all intervento 1 REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali PO FSE ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Domanda d iscrizione all intervento

Dettagli

Relatore Dott.ssa Valeria Tocchi

Relatore Dott.ssa Valeria Tocchi I NUMERI DEL FUTURO PERUGIA Dal censimento alle smart cities a confronto con le città di Trieste Livorno Firenze Cagliari Messina Dati provvisori del 15^ Censimento della Popolazione 2011-2012 Relatore

Dettagli

TAVOLE STATISTICHE PROVINCIALI SULLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO

TAVOLE STATISTICHE PROVINCIALI SULLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO TAVOLE STATISTICHE PROVINCIALI SULLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO Anno scolastico 2012/2013 Scuole, Alunni e Studenti STATISTICHE SULLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO 3 2015

Dettagli

Presentazione delle indagini del Nucleo di Valutazione sulle attività didattiche a.a Milano-Bicocca, aprile 2010

Presentazione delle indagini del Nucleo di Valutazione sulle attività didattiche a.a Milano-Bicocca, aprile 2010 Presentazione delle indagini del sulle attività didattiche a.a. 2008-2009 Milano-Bicocca, aprile 2010 Introduzione PROGRAMMA I PARTE Copertura e caratteristiche dei rispondenti Master/Corsi di perfezionamento

Dettagli

Capitolo 2 Istruzione

Capitolo 2 Istruzione 2. ISTRUZIONE 2.1. Scuola Dopo il lieve calo registrato lo scorso anno, assistiamo ad una, seppur lieve, inversione di tendenza nella popolazione scolastica relativa alla scuola dell obbligo della provincia:

Dettagli

a cura del Servizio Programmazione Scolastica e Diritto allo Studio ANNO SCOLASTICO 2016/2017

a cura del Servizio Programmazione Scolastica e Diritto allo Studio ANNO SCOLASTICO 2016/2017 a cura del Servizio Programmazione Scolastica e Diritto allo Studio ANNO SCOLASTICO 2016/2017 popolazione scolastica QUADRO RIASSUNTIVO ALUNNI ISCRITTI A.S. 2016/17 Scuola statale Scuola non statale Iscritti

Dettagli

Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica

Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica POLITECNICO IN NUMERI Alcuni dati e considerazioni sulla capacità di attrazione del Politecnico di Torino e sui risultati dell attività didattica Il Politecnico di Torino e la sua capacità di attrazione

Dettagli

Istruzione e percorsi scolastici: una lettura di genere

Istruzione e percorsi scolastici: una lettura di genere Istruzione e percorsi scolastici: una lettura di genere Analisi di genere su alcuni indicatori statistici relativi all istruzione a Bologna Novembre 2017 Capo Area Programmazione, Controlli e Statistica:

Dettagli

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA La valutazione dei titoli, nella domanda di mobilità, è disciplinata dalla relativa tabella

Dettagli

STATISTICA - COMUNE DI FERRARA. Soddisfazione nell occupazione e attinenza tra titolo di studio e lavoro anno 2016

STATISTICA - COMUNE DI FERRARA. Soddisfazione nell occupazione e attinenza tra titolo di studio e lavoro anno 2016 31 Marzo 2017 n 5 STATISTICA - COMUNE DI FERRARA Soddisfazione nell occupazione e attinenza tra titolo di studio e lavoro anno 2016 degli occupati Dall indagine campionaria sull occupazione e disoccupazione

Dettagli

ISTRUZIONE :26 Pagina 191. Economia Provinciale - Rapporto Istruzione

ISTRUZIONE :26 Pagina 191. Economia Provinciale - Rapporto Istruzione ISTRUZIONE 26-06-2006 10:26 Pagina 191 Economia Provinciale - Rapporto 2005 191 Istruzione ISTRUZIONE 26-06-2006 10:26 Pagina 192 ISTRUZIONE 26-06-2006 10:26 Pagina 193 Istruzione 193 Popolazione scolastica

Dettagli

TECNOLOGO DEI MATERIALI STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

TECNOLOGO DEI MATERIALI STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? TECNOLOGO DEI MATERIALI STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i TECNOLOGI DEI MATERIALI è Scienze Matematiche

Dettagli

Liana Verzicco ISTAT

Liana Verzicco ISTAT Campagna di informazione sul Processo di Bologna Lavoro dei laureati: i numeri, le competenze Università di Genova 9 Giugno 2011 L'inserimento professionale dei laureati del 2004: il lavoro, le professioni

Dettagli

Scolarizzazione e qualificazione dei giovani di fronte al lavoro: Il Rapporto dell IRES Piemonte

Scolarizzazione e qualificazione dei giovani di fronte al lavoro: Il Rapporto dell IRES Piemonte Scolarizzazione e qualificazione dei giovani di fronte al lavoro: Il Rapporto dell IRES Piemonte Luciano Abburrà, Luisa Donato, Carla Nanni IRES PIEMONTE Osservatorio SISFORM. Cos è? un Sito web interrogabile,

Dettagli

Capitolo 2 Istruzione

Capitolo 2 Istruzione 2. ISTRUZIONE 2.1. Scuola Dopo tre anni di crescita, assistiamo ad una timida inversione di tendenza nella popolazione scolastica della provincia: si registra, infatti, un andamento in flessione nell anno

Dettagli

a cura di Maria Teresa Morana Grafico 1 - Personale docente a contratto (a) - A.A. 2008/09

a cura di Maria Teresa Morana Grafico 1 - Personale docente a contratto (a) - A.A. 2008/09 Ministero dell Istruzione, dell e della Ricerca Dipartimento per l, l Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica e per la Ricerca Ufficio II IL PERSONALE A CONTRATTO 2008/2009 1 Numero 5/2010 a cura

Dettagli

Tabella dei crediti riconoscibili in relazione alla conoscenza della lingua italiana, della cultura civica e della vita civile in Italia

Tabella dei crediti riconoscibili in relazione alla conoscenza della lingua italiana, della cultura civica e della vita civile in Italia ALLEGATO B (di cui all articolo 2, comma 3) Tabella dei crediti riconoscibili in relazione alla conoscenza della lingua italiana, della cultura civica e della vita civile in Italia 1. Conoscenza della

Dettagli

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 Nell a.a.2006/07 gli iscritti ad un corso di studi post-laurea sono risultati oltre 183.000, compresi gli iscritti alle specializzazione per insegnanti di sostegno e i corsi

Dettagli

Capitolo 2 - Istruzione

Capitolo 2 - Istruzione 2 - ISTRUZIONE 2.1. Scuola Nell anno scolastico 2007/2008 la popolazione studentesca biellese ha registrato una riduzione dello 0,3% rispetto all anno precedente. Questo lieve calo va però messo in relazione

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova

Offerta formativa Università di Padova 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati ti nell Anno Accademico 2013/14 per Scuola di Ateneo Agraria e Medicina Veterinaria 8 1 6 Economia e Scienze Politiche 6 9 Giurisprudenza 1 1 Ingegneria 12

Dettagli

CONVEGNO ANCH IO SONO ITALIA Intercultura come cultura dei diritti di tutti

CONVEGNO ANCH IO SONO ITALIA Intercultura come cultura dei diritti di tutti CONVEGNO ANCH IO SONO ITALIA Intercultura come cultura dei diritti di tutti Genova, 11-12 maggio 212 Intervento Elena Picco, Coordinamento immigrati FLC CGIL Liguria Il mio compito è quello di presentare

Dettagli

Percorsi formativi e disuguaglianze di genere

Percorsi formativi e disuguaglianze di genere Numεri pεr dεcidεrε Percorsi formativi e disuguaglianze di genere Serena Cesetti Servizio Statistica, comunicazione, sistemi informativi geografici, educazione alla sostenibilità, partecipazione Regione

Dettagli

CHIMICO AMBIENTALE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

CHIMICO AMBIENTALE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? CHIMICO AMBIENTALE STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i CHIMICI AMBIENTALI è Scienze Matematiche Fisiche

Dettagli

GIORNALISTA PUBBLICISTA E PROFESSIONISTA STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

GIORNALISTA PUBBLICISTA E PROFESSIONISTA STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? GIORNALISTA PUBBLICISTA E PROFESSIONISTA STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i GIORNALISTI PUBBLICISTI

Dettagli

Tavola 1 - Occupati anni per sesso, ripartizione geografica, titolo di studio, settore di attività economica e professione - Anni

Tavola 1 - Occupati anni per sesso, ripartizione geografica, titolo di studio, settore di attività economica e professione - Anni ALLEGATO STATISTICO Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Enrico Giovannini presso l XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati Roma, 7 giugno 2011 Tavola

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA NOTA TECNICA n. 1 a) i corsi di studio da istituire e attivare nel rispetto dei requisiti minimi essenziali in termini di risorse strutturali ed umane, nonché quelli da sopprimere a.1 Numero medio di docenti

Dettagli

IX INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2006

IX INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2006 I LAUREATI DELL UNIVERSITA RIFORMATA IX INDAGINE ALMALAUREA PROFILO DEI LAUREATI 2006 Andrea Cammelli Università di Bologna direttore AlmaLaurea Venerdì 25 maggio 2006 Università degli Studi di Siena Università

Dettagli

GEOLOGO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

GEOLOGO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? GEOLOGO STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i GEOLOGI è Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, in

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO Corso di Studio in TECNICHE ERBORISTICHE Classe: L-29 Scienze e tecnologie farmaceutiche Triennale Quadro C1 - Dati di ingresso, di percorso e di uscita La seguente relazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO Corso di Studio in BENI CULTURALI E DISCIPLINE DELLE ARTI E DELLO SPETTACOLO (ex BENI CULTURALI) Classe: L-1 Beni culturali Triennale Quadro C1 - Dati di ingresso, di

Dettagli

Fondazione Nord Est. Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo. Padova, 11 GIUGNO 2007

Fondazione Nord Est. Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo. Padova, 11 GIUGNO 2007 Fondazione Nord Est Il capitale umano quale fattore di competitività per lo sviluppo Padova, 11 GIUGNO 2007 Fondazione Nord Est Un primo sguardo sulla popolazione e il suo livello di scolarità Le fotografie

Dettagli

3ISTRUZIONE E FORMAZIONE

3ISTRUZIONE E FORMAZIONE 3ISTRUZIONE E FORMAZIONE I NUOVI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE IL RAPPORTO SCUOLA-LAVORO IL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE I CORSI PER ADULTI I nuovi percorsi

Dettagli

Grafico 1: LAUREATI E DIPLOMATI ANNO 2001 PER ETA' E SESSO 16.117 13.482 < = 22 23 24 25 26 27 28 29 > = 30

Grafico 1: LAUREATI E DIPLOMATI ANNO 2001 PER ETA' E SESSO 16.117 13.482 < = 22 23 24 25 26 27 28 29 > = 30 Il presente documento fornisce un'analisi grafica dei laureati nel corso dell'anno solare 21 secondo l'età alla laurea. Dati più dettagliati possono essere consultati sul sito dell'ufficio di statistica

Dettagli

7ISTRUZIONE E FORMAZIONE

7ISTRUZIONE E FORMAZIONE 7ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nell anno scolastico 2014/2015 diminuisce per il quinto anno consecutivo il numero di studenti iscritti nelle scuole di diverso grado e ordine: sono 34.426 gli alunni in meno rispetto

Dettagli

3. Istruzione e formazione

3. Istruzione e formazione 3. Istruzione e formazione Livello di scolarizzazione Il livello di scolarizzazione è un importante indicatore dello sviluppo e della qualità della vita di una popolazione. Nella tabella 3.1, per ogni

Dettagli

Capitolo 7. Istruzione

Capitolo 7. Istruzione Capitolo 7 Istruzione 7. Istruzione Le rilevazioni dei dati statistici relativi ai diversi livelli dell istruzione, sia per quanto riguarda la formazione scolastica sia per quanto attiene all istruzione

Dettagli

DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO E SECONDO GRADO

DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO E SECONDO GRADO AI DOCENTI E AI COORDINATORI DELLE CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO E SECONDO GRADO Prot. n. 252/V del 18.03.2015. Oggetto: Bando di ammissione degli studenti ai corsi di potenziamento

Dettagli

Capitolo 7. Istruzione

Capitolo 7. Istruzione Capitolo 7 Istruzione 7. Istruzione Le rilevazioni dei dati statistici relativi ai diversi livelli dell istruzione, sia per quanto riguarda la formazione scolastica sia per quanto attiene all istruzione

Dettagli

Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi

Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi Le scelte scolastiche delle ragazze e dei ragazzi bolognesi Analisi di genere su alcuni indicatori statistici relativi all istruzione Luglio 2013 Direttore Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini

Dettagli

LA SCUOLA RIMINESE: UN QUADRO D INSIEME La popolazione scolastica nell a.s in provincia di Rimini conta studenti a fronte di una

LA SCUOLA RIMINESE: UN QUADRO D INSIEME La popolazione scolastica nell a.s in provincia di Rimini conta studenti a fronte di una 1 2 LA SCUOLA RIMINESE: UN QUADRO D INSIEME La popolazione scolastica nell a.s. 2014-15 in provincia di Rimini conta 48.953 studenti a fronte di una popolazione residente nella fascia d età 3-18 anni di

Dettagli

Capitolo 2 - Istruzione

Capitolo 2 - Istruzione 2. ISTRUZIONE 2.1. Scuola Ancora aumenti nella popolazione scolastica della provincia che, dopo due anni in crescita, conferma ancora un andamento positivo nell anno scolastico 2003/2004 a quota 18.865

Dettagli

Uno sguardo statistico sui laureati della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Varese

Uno sguardo statistico sui laureati della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Varese Uno sguardo statistico sui laureati della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Varese Quanti studenti e quante studentesse hanno conseguito la laurea triennale di 1 livello alla SSML di Varese?

Dettagli

Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08

Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08 Rilevazione sugli Scrutini Finali ed Esami di Stato conclusivi del I e II ciclo A.S. 2007/08 (Settembre 2008) Per l anno scolastico 2007/08 il notiziario relativo agli esiti degli scrutini ed esami di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO Corso di Studio in FISIOTERAPIA Classe: L/SNT2 PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Triennale Quadro C1 - Dati di ingresso, di percorso e di uscita La seguente relazione

Dettagli

3. Istruzione e formazione

3. Istruzione e formazione 3. Istruzione e formazione Livello di scolarizzazione Il livello di scolarizzazione è un importante indicatore dello sviluppo e della qualità della vita di una popolazione. Nella tabella 3.1, per ogni

Dettagli

CollCollettivo Selezionato: PROFILO DEI LAUREATI 1. ANAGRAFICO. 3. STUDI SECONDARI SUPERIORI Collettivo 4. RIUSCITA NEGLI STUDI UNIVERSITARI

CollCollettivo Selezionato: PROFILO DEI LAUREATI 1. ANAGRAFICO. 3. STUDI SECONDARI SUPERIORI Collettivo 4. RIUSCITA NEGLI STUDI UNIVERSITARI CollCollettivo Selezionato: anno di laurea: 2008 e 2009 tipo di corso: laurea specialistica Ateneo: Salerno Facoltà: Ingegneria gruppo disciplinare: ingegneria classe di laurea: ingegneria chimica (LM-22,

Dettagli

Le scelte dei diplomati. Valentina Conti 3 dicembre Roma

Le scelte dei diplomati. Valentina Conti 3 dicembre Roma Le scelte dei diplomati, 2011 e 2009 Valentina Conti 3 dicembre 2014 - Roma Partecipazione al sistema di istruzione: popolazione 15 19 anni 100 95 elaborazioni su dati Ocse Anno rif.: 2011 90 85 80 75

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA IMMAGINI DI ATENEO Quaderno di documentazione Presentazione Come negli anni precedenti, l Ateneo ripropone un volume di immagini che fornisce per i principali fatti del

Dettagli

anno di laurea: 2013 tipo di corso: laurea di primo livello Ateneo: Cagliari Facoltà/Dipartimento/Scuola: tutte gruppo disciplinare: economico-statistico classe di laurea: scienze economiche (L-33, 28)

Dettagli

8. ISTRUZIONE. 8.1 Le Istituzioni 1 scolastiche. Istruzione

8. ISTRUZIONE. 8.1 Le Istituzioni 1 scolastiche. Istruzione 8. ISTRUZIONE 8.1 Le Istituzioni 1 scolastiche L'analisi delle strutture scolastiche presenti nella Provincia di Viterbo è stata riassunta disaggregando le unità tra private e pubbliche. I dati, che di

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II11 PALERMO

LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II11 PALERMO LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II11 PALERMO Circ. n. Palermo, 09.03.20lf A TUTTI I SIGG. DOCENTI SEDE e SUCCURSALE Oggetto: Graduatorie interne di istituto - individuazione docenti soprannumerari

Dettagli

CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL PARTECIPANTE. N. Telefonico Cell. (STAMPATELLO) Via CAP Città Prov.

CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL PARTECIPANTE. N. Telefonico Cell.  (STAMPATELLO) Via CAP Città Prov. Domanda pervenuta il / / n. RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER GUIDA TURISTICA ( Rif. P.A. 2014-2371/MO autorizzato dalla Provincia di Modena FP 128 Determina del 08.09.2015) CON INTERA

Dettagli

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 4. SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti nelle scuole reggiane, serie storica

Dettagli

SCHEDA DI IMMATRICOLAZIONE, ISCRIZIONE O ABBREVIAZIONE DEGLI STUDI 1

SCHEDA DI IMMATRICOLAZIONE, ISCRIZIONE O ABBREVIAZIONE DEGLI STUDI 1 SCHEDA DI IMMATRICOLAZIONE, ISCRIZIONE O ABBREVIAZIONE DEGLI STUDI 1 ANNO ACCADEMICO 2016/2017 1 Ai fini della compilazione della presente scheda: per immatricolazione si intende l atto che lo studente

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

Allegato B. A Punteggio per il titolo di accesso alla procedura concorsuale

Allegato B. A Punteggio per il titolo di accesso alla procedura concorsuale Allegato B Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente nella scuola secondaria di I e II grado, nonché del personale

Dettagli

Domanda d iscrizione all intervento 1

Domanda d iscrizione all intervento 1 REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali PO FSE ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Domanda d iscrizione all intervento

Dettagli

ORAGANIZZATORE DI EVENTI STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

ORAGANIZZATORE DI EVENTI STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? ORAGANIZZATORE DI EVENTI STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati Le principali facoltà che preparano gli ORGANIZZATORI DI EVENTI sono: -

Dettagli

ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI REGIONE LAZIO

ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI REGIONE LAZIO ORIENTAMENTO ALLO STUDIO GIOVANI 2010-2011 REGIONE LAZIO Le percentuali rilevati nella Regione Lazio ci dicono che nel 2011 è occupato il 45,7% dei diplomati che hanno conseguito il titolo nel 2009; di

Dettagli

Dalla scuola all università. Percorsi di studio e tassi di successo dei giovani pratesi. Mercato del lavoro locale e offerta di neolaureati

Dalla scuola all università. Percorsi di studio e tassi di successo dei giovani pratesi. Mercato del lavoro locale e offerta di neolaureati Provincia di Prato Dalla scuola all università. Percorsi di studio e tassi di successo dei giovani pratesi. Mercato del lavoro locale e offerta di neo Paolo Sambo (Asel srl) Palazzo Banci Buonamici, 17

Dettagli

Motivazioni nella scelta del corso di laurea. Napoli, 22 maggio 2012 Moira Nardoni (ALMALAUREA)

Motivazioni nella scelta del corso di laurea. Napoli, 22 maggio 2012 Moira Nardoni (ALMALAUREA) Motivazioni Napoli, 22 maggio 2012 Moira Nardoni (ALMALAUREA) Come si riflettono sulla carriera e sull esperienza universitaria i fattori motivazionali? - Interesse per le discipline - aspettative occupazionali

Dettagli

ECONOMISTA RICERCATORE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

ECONOMISTA RICERCATORE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? ECONOMISTA RICERCATORE STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara gli ECONOMISTI RICERCATORI è Economia, in

Dettagli

ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI

ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI ISCRIZIONI ALLA SCUOLA SUPERIORE: RITORNO AGLI INDIRIZZI TRADIZIONALI Iscrizioni al primo anno di corso alle scuole secondarie di II grado della provincia di Ravenna. Dato aggiornato al : 2 aprile 217.

Dettagli

Gabriella Salinetti. Le donne della Sapienza Pari opportunità per pari capacità? Lunedì 5 novembre 2012 Aula Odeion Edificio di Lettere e Filosofia

Gabriella Salinetti. Le donne della Sapienza Pari opportunità per pari capacità? Lunedì 5 novembre 2012 Aula Odeion Edificio di Lettere e Filosofia Genere: donna, sapiente Gabriella Salinetti Nucleo di Valutazione di Ateneo Le donne della Sapienza Pari opportunità per pari capacità? Lunedì 5 novembre 212 Aula Odeion Edificio di Lettere e Filosofia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO Corso di Studio in INFERMIERISTICA Classe: L/SNT1 PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONI SANITARIA OSTETRICIA Triennale Quadro C1 - Dati di ingresso, di

Dettagli

REPORT SUI DATI DI ATENEO Conferenza stampa - 16 aprile Fonte dati GISS - Almalaurea

REPORT SUI DATI DI ATENEO Conferenza stampa - 16 aprile Fonte dati GISS - Almalaurea REPORT SUI DATI DI ATENEO Conferenza stampa - 16 aprile 2014 Fonte dati GISS - Almalaurea Report sui dati di Ateneo - Iscrizioni in aumento rispetto al precedente anno accademico * 1.424 immatricolati

Dettagli

Il quadro statistico in Italia ed in Piemonte

Il quadro statistico in Italia ed in Piemonte Il quadro statistico in Italia ed in Città di Torino Osservatorio sul lavoro e sulla formazione maggio 2003 Italia: Superficie Km 2 301.225, Abitanti 57.475.000 (maschi 27.951.000, femmine 29.524.000),

Dettagli

I NUMERI DELLA SCUOLA IN UMBRIA

I NUMERI DELLA SCUOLA IN UMBRIA I NUMERI DELLA SCUOLA IN UMBRIA ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Novembre 2007 Pagina 1 INDICE DEI CONTENUTI Tabella 1: Gli alunni iscritti per ordine e grado di istruzione...... 4 Grafico 1: Gli alunni iscritti

Dettagli

Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno Focus sistema educativo

Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno Focus sistema educativo Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno 2015 Focus sistema educativo Milano, 12 maggio 2016 GIANNI MENICATTI LUCA SCHIONATO Rapporto curato da: IRS Istituto per la

Dettagli

Dati nazionali Corrispondenza con i dati del RAV provincia di Bolzano pag

Dati nazionali Corrispondenza con i dati del RAV provincia di Bolzano pag Dati di benchmark nazionali per la Scuola secondaria di secondo grado 1 e Formazione Professionale 2 In tutti i dati di benchmark il riferimento regionale è il Veneto, il riferimento provinciale è la provincia

Dettagli

d) durata della carica di rettore per un unico mandato di sei anni, non rinnovabile;

d) durata della carica di rettore per un unico mandato di sei anni, non rinnovabile; LEGGE Norme in materia di organizzazione delle universita`, di personale accademico e reclutamento, nonche delega al Governo per incentivare la qualita` e l efficienza del sistema universitario ORGANI

Dettagli

Il progetto di orientamento ORIONS 2011/2012

Il progetto di orientamento ORIONS 2011/2012 Il progetto di orientamento o ORIONS 2011/2012 Giornata di formazione docenti Università degli Studi di Genova a cura di Dott.ssa Antonella Bonfà Responsabile Orientamento agli studi universitari Chi siamo?

Dettagli

Precedente esperienza come docente esterno, per almeno 90 ore negli ultimi 3 anni, nell area tematica oggetto della docenza.

Precedente esperienza come docente esterno, per almeno 90 ore negli ultimi 3 anni, nell area tematica oggetto della docenza. 1 criterio Precedente esperienza come docente esterno, per almeno 90 ore negli ultimi 3 anni, nell area tematica oggetto della docenza. fare riferimento 2 criterio aree tematiche cui Laurea (vecchio ordinamento,

Dettagli