Inciden' Informa'ci, Frodi & Cybercrime. Andrea Zapparoli Manzoni Membro del Dire7vo Clusit

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Inciden' Informa'ci, Frodi & Cybercrime. Andrea Zapparoli Manzoni Membro del Dire7vo Clusit"

Transcript

1 Inciden' Informa'ci, Frodi & Cybercrime Andrea Zapparoli Manzoni Membro del Dire7vo Clusit

2 Andrea Zapparoli Manzoni Founder, President, idialoghi Founder, General Manager, Security Brokers Member of the Board, Clusit & Assintel Italian OSN (Na'onal Security Observatory) Member Clusit Lecturer (SCADA, Social Media, Mobile, OSInt, etc) ICT Security Author (ROSI, DLP, Social Media, SCADA ) Co- author of the Clusit Report on ICT Security 2012 & 2013 Cybercrime and Cyber Warfare analyst, etc. 2

3 Rapporto Clusit 2012 sulla Sicurezza ICT in Italia Prima edizione (Il Rapporto Clusit 2013 sarà presentato al Security Summit di Milano il 12/3) htps://www.securitysummit.it/page/rapporto_clusit 3

4 Premessa Mi occupo di Sicurezza Informa'ca dal All epoca il problema più grosso era prendersi un virus che infetava il bootsector. Oggi siamo arriva' ad un livello di sofisjcazione e di diffusione delle minacce impensabile anche solo 5 anni fa. Nella mia a7vità professionale quo'diana ne vedo di tum i colori. Oggi proverò a raccontarvi cosa succede in Italia e nel mondo, facendo una carrellata su minacce, rischi e, ove questo è possibile, soluzioni. NB Non esistono bacchete magiche. Le soluzioni sono prima di tuto culturali (awareness), poi organizzajve, e quindi tecnologiche. Voi, come PM, siete un elemento estremamente importante nella catena della sicurezza. 4

5 Un sorriso per rompere il ghiaccio J La mia automobile nel All epoca ero molto fiero e non mi preoccupavo di nulla. Mol' non vogliono sen'rselo dire, ma l ICT di oggi, by design, ha il livello di sicurezza della mia 128 Sport del 1969 Le conseguenze sono inevitabili. 5

6 La situazione, in una slide Fonte: Clusit analisi di atacchi internazionali significa'vi 1H H

7 La situazione, in una slide Fonte: Clusit analisi di atacchi internazionali significa'vi 1H H

8 Analisi dei principali incidenj a livello internazionale La crescita nel numero, nella gravità e nel costo degli atacchi ha assunto nel un andamento esponenziale e il 2012 ha confermato il trend (+ 254% sul 2011). TuM i seyori sono atacca', non è più un problema altrui. E solo ques'one di tempo. MolJ sono già sta' atacca' e non lo sanno Le organizzazioni e gli utenj (governa'vi, business, priva') sono del tuto impreparaj e non si rendono conto della velocità di evoluzione delle minacce. NB spam e virus sono preistoria 8

9 Quali sono le minacce principali? Sono tre le minacce principali, in ordine di frequenza degli inciden': Negligenza, errore umano e frodi realizza' da Insiders. Cyber crime transnazionale organizzato (incassa 10Md $ all anno producendo danni dire7 ed indire7 per quasi 400Md $ a livello globale) Cyber Espionage e Cyber Warfare (da parte di sogge7 state- sponsored e di mercenari) 9

10 Il problema Insider 10

11 Frodi interne più diffuse falsi pagamen' accesso fraudolento a con' per otenere/alterare da' fughe di informazioni / spionaggio industriale accesso sospeto a con' (es. Con' VIP) manipolazione di polizze e richieste di risarcimento fur' di iden'tà violazioni di norme / compliance sabotaggio IT / vendete hack'vism complicità con cybercriminali esterni (per profito o per ricato) 11

12 Andamento del fenomeno UK CIFAS survey ,5% +41% +7,5% Aumento casi di frode nel 2011 (vs 2010) Aumento azioni di insider consapevoli (vs 2010) Aumento di account oggeyo di frodi (vs 2010) DaJ tram da CIFAS Staff Fraud Trends 2011, CIFAS 12

13 Come vengono scoperte le frodi? Percent of Cases IT Controls Confession Notified by Police Surveillance/Monitoring External Audit Document Examination Percent of Cases Account Reconciliation By Accident Internal Audit Management Review Tip 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 20,0% 25,0% 30,0% 35,0% 40,0% 45,0% (*) DaJ tram da Report to the NaJons on OccupaJonal Fraud and Abuse 2010, ACFE 2010 Global Fraud Study 13

14 Cyber Crime: tanj $$$$, minimo rischio 14

15 Conseguenza: Cyber Crime + 372% nel 2012 Fonte: Clusit analisi di atacchi internazionali significa'vi 1H H

16 Come si evolvono le minacce? Fonte: Clusit analisi di atacchi internazionali significa'vi 1H H

17 Per esempio (ayacchi significajvi noj dal 16 al 31 gennaio 2013) 17

18 La situazione italiana I navigatori amvi in Italia (per mese) sono 27,5 M (ago 2012). Gli utenj di Social Network sono l 87% degli uten' online Il 28% della popolazione usa uno smartphone (17 M) In un contesto del genere, solo il 2% degli Italiani dichiara di avere piena consapevolezza dei rischi informa'ci e di prendere opportune contromisure per esempio un an'malware per mobile. In caso di atacco, pochissimi denunciano. Mancano i da', ma per analogia con altri Paesi (dove i da' ci sono) in Italia il costo degli inciden' informa'ci si può valutare in alcuni miliardi di euro / anno (perdite direte ed indirete). Siamo un Paese avanzato, ma non abbiamo poli'che di ICT Security efficaci (educazione, prevenzione, ges'one degli inciden') e non inves'amo. Usiamo tanto e male le tecnologie. 18

19 La situazione italiana Risultato: nel 2013, milioni di italiani saranno ayaccaj e cen(naia di migliaia (priva' ed aziende) saranno vimme del cybercrime. 19

20 Focus On: Mobile Security Premessa : per la natura transnazionale della cybercriminalità, per il fato che Internet non ha confini, per il fato che queste piataforme sono ancora acerbe, e che ques' device sono sta' pensa' per un uso ludico, e non certo come strumen' ai quali affidare i propri segre' ed i propri affari (credenziali di accesso, da' finanziari, da' sensibili, re' di relazioni, etc), i device mobili sono oggi molto difficili da proteggere. Conseguenza: Gli atacchi sono più sofis'ca' ed aggressivi di quanto sia possibile fare con i PC. Inoltre nella maggior parte dei casi (>90%) i device non dispongono di protezioni an'- malware (anzi spesso sono gli stessi uten' a manometerli, rendendoli ancora più vulnerabili). Non si trata solo di infezioni da malware, ma anche e sopratuto di frodi ed atacchi basa' su tecniche di "social engineering", veicolate principalmente tramite spam e tramite i messaggi che arrivano dai Social Networks (contro i quali un an'virus non può nulla). Il 2012 sarà l anno della Mobile Insecurity. 20

21 Focus On: Mobile Security 21

22 Focus On: Social Media Security Numeri : I SN hanno complessivamente 2 miliardi di uten' nel mondo (800 milioni solo Facebook, la metà mobili), i quali hanno instaurato tra loro circa 300 miliardi di collegamen' e trascorrono anni / uomo al giorno sui Social Network ( su Facebook). Luci e Ombre : Le aspeta've miracolose alimentate dal marke'ng in merito ai vantaggi derivan' dall uso dei Social Network (ed il loro straordinario sviluppo) hanno fin ora mascherato la realtà della corrispondente crescita esponenziale di a7vità di spionaggio, di ogni genere di a7vità di criminali, agenzie, mercenari, terroris', corpora'on Minacce: i SN sono un amplificatore ed un luogo di aggregazione senza preceden'. E troppo facile colpire gli uten' social e le piataforme non sono all altezza del compito di proteggerli. Rischi : Decine di milioni di vi7me all anno. Cos' astronomici. Situazione di Far West sempre più diffusa. EffeTo boomerang. 22

23 Focus On: Social Media Security 23

24 Focus On: Social Media Security 24

25 Focus On: Social Media Security 25

26 Principali tendenze per il 2013 e oltre Cybercrime : In mancanza sia di barriere all ingresso che di forme efficaci di contrasto e disincen'vazione, altri gruppi si uniranno certamente a quelli già oggi in a7vità, facendo aumentare sia il numero dei crimini informa'ci (ROI > 750% / mese), sia quello dei crimini tradizionali veicola' e/o commessi con l ausilio di sistemi informa'ci. HackJvism : sempre più di massa, potenzialmente sempre più distru7vo. In par'colare aumenteranno atacchi DDoS e leakage di da' riserva'. Cyber Espionage: il più grande trasferimento di ricchezza della storia umana. ATacchi sempre più sofis'ca' sponsorizza' da governi, corpora'ons e gruppi criminali in un contesto di tu7 contro tu7. Cyberwarfare : non ci sarà la cyber war, almeno per 2-3 anni, ma tu7 si prepareranno a7vamente a combaterla, investendo ingen' risorse. Ci saranno schermaglie ed inciden' con frequenza crescente. 26

27 Grazie! Per maggiori informazioni: 27

Andrea Zapparoli Manzoni Rapporto Clusit 2012 sulla sicurezza ICT in Italia

Andrea Zapparoli Manzoni Rapporto Clusit 2012 sulla sicurezza ICT in Italia Andrea Zapparoli Manzoni Rapporto Clusit 2012 sulla sicurezza ICT in Italia Andrea Zapparoli Manzoni Founder, CEO, idialoghi Italian OSN (National Security Observatory) Member Clusit Lecturer (SCADA, Social

Dettagli

Nuovi scenari e nuove minacce per il business delle nostre aziende: come difendersi. Andrea Zapparoli Manzoni Security Summit Verona 4 ottobre 2012

Nuovi scenari e nuove minacce per il business delle nostre aziende: come difendersi. Andrea Zapparoli Manzoni Security Summit Verona 4 ottobre 2012 Nuovi scenari e nuove minacce per il business delle nostre aziende: come difendersi Andrea Zapparoli Manzoni Andrea Zapparoli Manzoni Founder, CEO, idialoghi Founder, General Manager, Security Brokers

Dettagli

Giugno 2013 Security Summit Roma. Andrea Zapparoli Manzoni Consiglio Direttivo Clusit

Giugno 2013 Security Summit Roma. Andrea Zapparoli Manzoni Consiglio Direttivo Clusit Monitoring, Detecting, InvestigatingInsider Insider Cyber Crime & Insider Threats Giugno 2013 Security Summit Roma Andrea Zapparoli Manzoni Consiglio Direttivo Clusit Il problema degli Insider è ancora

Dettagli

It s a Jungle out There. Security Brokers SCpA

It s a Jungle out There. Security Brokers SCpA It s a Jungle out There Security Brokers SCpA Chi sono Andrea Zapparoli Manzoni Drive Your Security 2013 Founder, General Manager, Security Brokers Founder, CEO, idialoghi Membro del GdL «Cyberworld» presso

Dettagli

Monitoring, Detecting, Investigating Insider Cyber Crime & Insider Threats. Paolo Chieregatti Sales Specialist paolo.chieregatti@attachmate.

Monitoring, Detecting, Investigating Insider Cyber Crime & Insider Threats. Paolo Chieregatti Sales Specialist paolo.chieregatti@attachmate. Monitoring, Detecting, Investigating Insider Cyber Crime & Insider Threats Paolo Chieregatti Sales Specialist paolo.chieregatti@attachmate.com 2008 Finsphere Corporation August 31, 2008 Agenda Insider

Dettagli

Presentazioni. Andrea Zapparoli Manzoni. Founder, General Manager, Security Brokers. Founder, CEO, idialoghi

Presentazioni. Andrea Zapparoli Manzoni. Founder, General Manager, Security Brokers. Founder, CEO, idialoghi Presentazioni Andrea Zapparoli Manzoni Founder, General Manager, Security Brokers Founder, CEO, idialoghi Membro Osservatorio Sicurezza Nazionale (OSN) CD Assintel CDe Docente Clusit(SCADA, Social Media

Dettagli

Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure. Padova, 10 Settembre 2015

Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure. Padova, 10 Settembre 2015 Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure Padova, 10 Settembre 2015 1 Agenda TASSONOMIA DEGLI AGENTI OSTILI E DELLE MINACCE ATTACCHI RECENTI E RELATIVI IMPATTI SCENARI DI RISCHIO

Dettagli

HackInBo Bologna, 3-5-2014. Infiltrare, Manipolare, Compromettere e Distruggere: i Social Media come Campo di Battaglia

HackInBo Bologna, 3-5-2014. Infiltrare, Manipolare, Compromettere e Distruggere: i Social Media come Campo di Battaglia HackInBo Bologna, 3-5-2014 Infiltrare, Manipolare, Compromettere e Distruggere: i Social Media come Campo di Battaglia Chi sono (in 60 secondi) Andrea Zapparoli Manzoni Founder, CEO, idialoghi «Cyberworld»

Dettagli

"Social Network: dalla Percezione del rischio dell utente alla Valutazione del rischio del cybercriminale"

Social Network: dalla Percezione del rischio dell utente alla Valutazione del rischio del cybercriminale "Social Network: dalla Percezione del rischio dell utente alla Valutazione del rischio del cybercriminale" Security Summit - Roma 2012 Andrea Zapparoli Manzoni OK ma cosa sono i Social Media? I Social

Dettagli

Rapporto. sulla sicurezza ICT in Italia. Presentazione al Security Summit Tavola Rotonda del 12.03.2013

Rapporto. sulla sicurezza ICT in Italia. Presentazione al Security Summit Tavola Rotonda del 12.03.2013 Rapporto 2013 sulla sicurezza ICT in Italia Presentazione al Security Summit Tavola Rotonda del 12.03.2013 Modera: Gigi Tagliapietra, Presidente Clusit Partecipano: Paolo Giudice, Segretario Generale Clusit

Dettagli

Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi. Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities

Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi. Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi SCADA Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities Andrea Zapparoli Manzoni Il Clusit www.clusit.it Associazione "no profit" fondata nel 2000 presso l Università

Dettagli

Social Business Security. Andrea Zapparoli Manzoni. ICT Security

Social Business Security. Andrea Zapparoli Manzoni. ICT Security Social Business Security Andrea Zapparoli Manzoni ICT Security idialoghi Chi siamo Proteggiamoil Patrimonio Informativo dei nostri Clienti dal 1996. Da 15 anni realizziamo per i nostri Clienti soluzioni

Dettagli

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti 2013 idialoghi- ICT Security Consulting 1 Mission La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il Business dei nostri Clienti Da 15 anni realizziamo per

Dettagli

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Cybercrime e Data Security Banche e aziende come proteggono i clienti? Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Alessandro Piva Direttore dell Osservatorio

Dettagli

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo Flavia Zappa Metodologia della ricerca Analisi dei risultati Individuazione vulnerabilità delle PMI e necessità

Dettagli

Security Summit Milano 2014 Tavola Rotonda del 18.03.2014

Security Summit Milano 2014 Tavola Rotonda del 18.03.2014 Security Summit Milano 2014 Tavola Rotonda del 18.03.2014 Rapporto Clusit 2014 sulla sicurezza ICT in Italia Modera: Gigi Tagliapietra, Presidente Clusit Intervengono alcuni degli autori: Andrea Zapparoli

Dettagli

dvanced ersistent hreat

dvanced ersistent hreat APT, Social Network e Cybercriminali: Strategie difensive Security Summit Milano, 19 Marzo 2015 Paolo Stagno - Cyber Security Analyst $whois Paolo Stagno Cyber Security Analyst, idialoghi Specializzato

Dettagli

Fraud Management Nuovi minacce per la sicurezza aziendale

Fraud Management Nuovi minacce per la sicurezza aziendale Fraud Management Nuovi minacce per la sicurezza aziendale Paolo Chieregatti Security Specialist paolo.chieregatti@attachmate.com +39 3485650716 Agenda Insider Crime & Insider Threats : un fenomeno purtroppo

Dettagli

Security Summit Roma 2014 Tavola Rotonda del 18.06.2014

Security Summit Roma 2014 Tavola Rotonda del 18.06.2014 Security Summit Roma 2014 Tavola Rotonda del 18.06.2014 Rapporto Clusit 2014 sulla sicurezza ICT in Italia Modera: Gigi Tagliapietra, Presidente Clusit Intervengono alcuni degli autori:, Direttivo Clusit

Dettagli

Premessa e scenario italiano

Premessa e scenario italiano S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cybersecurity e sicurezza: come proteggere le informazioni che gestiamo Premessa e scenario italiano Davide Grassano Membro della Commissione Informatica

Dettagli

CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT

CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT Agenda TASSONOMIA DEGLI AGENTI OSTILI E DELLE MINACCE ATTACCHI RECENTI E RELATIVI IMPATTI SCENARI DI RISCHIO

Dettagli

XXVI Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Fronteggiare la crescita dei rischi e della complessità

XXVI Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Fronteggiare la crescita dei rischi e della complessità XXVI Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Fronteggiare la crescita dei rischi e della complessità Il Fraud Audit Manager nelle Financial Institutions: tra frodi interne ed analisi dei

Dettagli

LA CRESCITA ECONOMICA E SOCIALE. Illegalità, etica e morale

LA CRESCITA ECONOMICA E SOCIALE. Illegalità, etica e morale LA CRESCITA ECONOMICA E SOCIALE Illegalità, etica e morale L illegalità nel business: sistema gius1zia e percezione delle aziende a confronto Fabrizio Santaloia, Partner PwC Forensics XXXVI Congresso Nazionale

Dettagli

16 novembre E-privacy. Big Data e Cyber Risk. Giuseppe Vaciago

16 novembre E-privacy. Big Data e Cyber Risk. Giuseppe Vaciago 16 novembre E-privacy Big Data e Cyber Risk. Giuseppe Vaciago Alcuni dati: un primato europeo In Italia vi sono 38.4 milioni di utenti nella fascia 11-74 anni con accesso continuo ad Internet, e quasi

Dettagli

Presso AULA MAGNA della Fondazione Aldini Valeriani

Presso AULA MAGNA della Fondazione Aldini Valeriani Cari soci e cari colleghi, Oggi tutti ci chiedono un facile accesso alle informazioni aziendali attraverso i devices aziendali e personali nel momento e nel luogo in cui questo è necessario. Tutto questo

Dettagli

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

Addendum Italiano Executive summary

Addendum Italiano Executive summary PwC s 2014 Global Economic Crime Survey Addendum Italiano Executive summary febbraio 2014 Executive Summary The highlights La diffusione del fenomeno delle frodi economico finanziarie in Italia Dall edizione

Dettagli

Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono?

Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono? Internet e gli strumenti digitali Quali pericoli si corrono? La rete, una grande opportunità per le aziende ma con quali rischi. Come difendersi? Dr.ssa Paola CAPOZZI, Dirigente Dr. Giuseppe ZUFFANTI,

Dettagli

Dimensionamento del fenomeno Modalità di realizzazione della frode Focus canale Mobile Banking

Dimensionamento del fenomeno Modalità di realizzazione della frode Focus canale Mobile Banking Agenda Lo scenario delle frodi su Internet e Mobile Banking Dimensionamento del fenomeno Modalità di realizzazione della frode Focus canale Mobile Banking Le collaborazioni per il contrasto e la prevenzione

Dettagli

Dott. Tomaso M ansutti Vice Presidente M ANSUTTI spa

Dott. Tomaso M ansutti Vice Presidente M ANSUTTI spa Il mercato assicurativo e le coperture del patrimonio informatico e delle relative responsabilità Dott. Tomaso M ansutti Vice Presidente M ANSUTTI spa Questa presentazione è strettamente confidenziale

Dettagli

DEFINIZIONI DI REATO INFORMATICO

DEFINIZIONI DI REATO INFORMATICO Diri$o Penale dell Informa1ca Introduzione DEFINIZIONI DI REATO INFORMATICO A) Rea' necessariamente informa'ci (o informa'ci in senso stre3o ) B) Rea' eventualmente informa'ci (o informa'ci in senso lato

Dettagli

Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015

Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015 Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015 08/07/2015 1 Agenda Cybersecurity Market Chi siamo Cosa facciamo Nuovi trend del Cybersecurity: Moblile, Cloud, Social Demo 08/07/2015

Dettagli

Come affrontare le nuove sfide del business

Come affrontare le nuove sfide del business Come affrontare le nuove sfide del business Nel panorama delle minacce globali Demetrio Milea Advanced Cyber Defense - EMEA 1 Tecnologie emergenti Cloud Computing Monete Elettroniche Big Data Mobile and

Dettagli

Focus on Cloud Security

Focus on Cloud Security Focus on Cloud Security Matteo Cavallini (ISC)2 Meeting - 7 novembre 2011, Roma EC - Le architetture ICT nell'era del cloud - 24 Maggio 2011, Roma La cloud security in una slide Le preoccupazioni - 1 Fonte

Dettagli

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni ry colors 0 39 118 146 212 0 0 161 222 60 138 46 114 199 231 201 221 3 Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni RSA Security Summit 2014 Paolo Guaschi Roma, 13 maggio 2014

Dettagli

Object Storage, Cloud Compu,ng e Big Data si incontrano sulle re, a Banda Larga

Object Storage, Cloud Compu,ng e Big Data si incontrano sulle re, a Banda Larga Object Storage, Cloud Compu,ng e Big Data si incontrano sulle re, a Banda Larga Stefano Duca, Pag. 1 Asco Tlc S.p.A : L azienda Società di Telecomunicazioni del Triveneto Fondata nel 2001 Controllata da

Dettagli

Il Rapporto CLUSIT 2015 sulla sicurezza ICT in Italia

Il Rapporto CLUSIT 2015 sulla sicurezza ICT in Italia Il Rapporto CLUSIT 2015 sulla sicurezza ICT in Italia Il tema della sicurezza informatica sta acquisendo sempre maggiore rilevanza, sia dal punto di vista sociale che economico. Gli ultimi dieci anni hanno

Dettagli

Il "cyber crime", visto da vicino. Federico Maggi, PhD Ricercatore, Politecnico di Milano

Il cyber crime, visto da vicino. Federico Maggi, PhD Ricercatore, Politecnico di Milano Il "cyber crime", visto da vicino, PhD Ricercatore, Politecnico di Milano TRENT ANNI DI STORIA Sofisticazione "prove generali" attacchi dimostrativi auto-celebrazione Attacchi di massa orientati al profitto

Dettagli

Security: the single version of the truth

Security: the single version of the truth Security: the single version of the truth Banche e Sicurezza 2009 Convegno ABI Paolo Campobasso SVP-Group Chief Security Officer UniCredit Group Roma 9/10 Giugno 2009 Executive summary Security vision

Dettagli

Media mensile 96 3 al giorno

Media mensile 96 3 al giorno Il numero di attacchi gravi di pubblico dominio che sono stati analizzati è cresciuto nel 2013 del 245%. Media mensile 96 3 al giorno Fonte Rapporto 2014 sulla Sicurezza ICT in Italia. IDENTIKIT Prima

Dettagli

CYBER SECURITY IN CAMPO

CYBER SECURITY IN CAMPO CYBER SECURITY IN CAMPO LA VISIONE ED I SERVIZI FASTWEB PER LE IMPRESE Dario Merletti CONVEGNO CIONet Cuneo 10 Luglio 2015 AGENDA UNO SCENARIO DINAMICO ICT SECURITY: LA VISIONE ED I SERVIZI DI FASTWEB

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA SICUREZZA INFORMATICA NELLE PMI

LINEE GUIDA PER LA SICUREZZA INFORMATICA NELLE PMI LINEE GUIDA PER LA SICUREZZA INFORMATICA NELLE PMI Linee guida per la Sicurezza Informatica nelle PMI La presente ricerca costituisce il primo aggiornamento dello studio: La criminalità informatica e i

Dettagli

1. PRESENTAZIONE 2. PROGRAMMA 3. HACKING FILM FESTIVAL 4. ATTESTATI E CREDITI CPE 5. GLI SPONSOR DEL SECURITY SUMMIT VERONA 2014 6

1. PRESENTAZIONE 2. PROGRAMMA 3. HACKING FILM FESTIVAL 4. ATTESTATI E CREDITI CPE 5. GLI SPONSOR DEL SECURITY SUMMIT VERONA 2014 6 SPECIALE VERONA 2014 Indice 1. PRESENTAZIONE 2. PROGRAMMA 3. HACKING FILM FESTIVAL 4. ATTESTATI E CREDITI CPE 5. GLI SPONSOR DEL SECURITY SUMMIT VERONA 2014 6. EUROPEAN CYBER SECURITY MONTH 1. PRESENTAZIONE

Dettagli

Un contesto dinamico in con-nua evoluzione

Un contesto dinamico in con-nua evoluzione Un contesto dinamico in con-nua evoluzione Il se3ore bancario è un target par*colarmente appe-bile per i cybercriminali, per molteplici finalità So3razione denaro dai con* delle vi9me So;razione e divulgazione

Dettagli

le campagne interne di Security Awareness verso i dipenden6

le campagne interne di Security Awareness verso i dipenden6 le campagne interne di Security Awareness verso i dipenden6 L esperienza della ASL NAPOLI 2 NORD Di Imma Orilio CIO & INNOVATION PROGRAM MANAGER ART. 1 CONVINCERE IL CAPO CHE INTERNET E COSA BUONA! SICUREZZA

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino

Iniziativa : Sessione di Studio a Torino Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Protezione integrale per la vostra azienda PROTECTION SERVICE FOR BUSINESS

Protezione integrale per la vostra azienda PROTECTION SERVICE FOR BUSINESS Protezione integrale per la vostra azienda PROTECTION SERVICE FOR BUSINESS La sicurezza IT è un dovere! La sicurezza IT è fondamentale per qualsiasi azienda. Le conseguenze di un attacco malware o di una

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

CRIMINI DI IDENTITA CONTRO LE AZIENDE: RISULTATI DELL ANALISI DEI CASI STUDIO RACCOLTI

CRIMINI DI IDENTITA CONTRO LE AZIENDE: RISULTATI DELL ANALISI DEI CASI STUDIO RACCOLTI WEB PRO ID - Developing web-based data collection modules to understand, prevent and combat ID related crimes and facilitate their investigation and prosecution With financial support of the Prevention

Dettagli

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano La convenzione ABI Polizia di Stato per la costruzione di una piattaforma tecnologica per lo scambio reciproco di alert Romano

Dettagli

MALWARE TRAINING. ROL Sales Training

MALWARE TRAINING. ROL Sales Training MALWARE TRAINING ROL Sales Training Agenda F-Secure Quali sono i rischi per gli utenti? Come mi proteggo? Argomentazioni contro i freeware e i competitor Il client Argomenti di vendita 2 F-Secure Corporation

Dettagli

Iniziativa: "Sessione di Studio" a Milano

Iniziativa: Sessione di Studio a Milano Iniziativa: "Sessione di Studio" a Milano Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici

Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici Analisi FASTWEB della situazione italiana in materia di cybercrime ed incidenti informatici Davide Del Vecchio Da sempre appassionato di sicurezza informatica. Responsabile del Security Operations Center

Dettagli

Mobile: evulozione delle minacce

Mobile: evulozione delle minacce Mobile: evulozione delle minacce Malware più intelligente, insidioso e difficile da individuare Walter Narisoni Sales Engineer Manager Sophos walter.narisoni@sophos.com Andrea Zapparoli Manzoni (Direttivo

Dettagli

La cultura della sicurezza nell'epoca dei social bot e della sen3ment analysis

La cultura della sicurezza nell'epoca dei social bot e della sen3ment analysis La cultura della sicurezza nell'epoca dei social bot e della sen3ment analysis Fabrizio d'amore Sapienza Università di Roma Cyber intelligence and Informa3on Security CIS Sapienza Dip. di Ingegneria Informa3ca,

Dettagli

Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia

Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia Claudio De Paoli IT Security Practice Manager Un approccio innovativo alla sicurezza degli accessi ai servizi di ebanking Roma, gennaio 2011 Cybercrime: Costante aumento di Incidenti e frodi Il mercato

Dettagli

IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile

IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile Tra le nuove modalità di attacco si segnala un aumento di vulnerabilità e exploit nell area dei dispositivi mobile, nuovi attacchi di tipo shell command

Dettagli

Il mestiere del security manager. Giorgio Ledda Senior Director Security Oracle Corporation

Il mestiere del security manager. Giorgio Ledda Senior Director Security Oracle Corporation Il mestiere del security manager Giorgio Ledda Senior Director Security Oracle Corporation Argomenti della discussione Il mestiere del security manager. Perché la security? Una definizione di security.

Dettagli

Rassegna Stampa. Copertura Stampa Security Summit Verona

Rassegna Stampa. Copertura Stampa Security Summit Verona Rassegna Stampa Copertura Stampa Security Summit Verona Settembre - Ottobre 2015 Digital4Biz... 7 ECSM, anzi European Cyber Security Month: ottobre, mese della sicurezza informatica... 7 Tom s Hardware...

Dettagli

Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance

Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Milano, Osteria del Treno 24 giugno 2008 Agenda Il contesto del mercato della security

Dettagli

Social network: evoluzione di un modello di comunicazione ed aspetti normativi

Social network: evoluzione di un modello di comunicazione ed aspetti normativi Social network: evoluzione di un modello di comunicazione ed aspetti normativi Segrate 03 ottobre 2013 Indice Contesto I Social network in Italia Social side of business Modello di comunicazione Classificazione

Dettagli

BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI SICUREZZA FISICA SICUREZZA INFORMATICA FRODI

BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI SICUREZZA FISICA SICUREZZA INFORMATICA FRODI 1 BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 4 GIUGNO MATTINA (9.00 10.30) SESSIONE PLENARIA DI APERTURA LA SICUREZZA NELLE BANCHE ITALIANE: UNO SCENARIO CHE CAMBIA : Marco Iaconis, Bancaforte

Dettagli

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA Torino, 10 dicembre 2013 LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI 20 COMPARTIMENTI 80 SEZIONI 2000 OPERATORI Contrasto Reati Informatici

Dettagli

La ricerca sulla cyber intelligence al servizio della sicurezza del paese e dei cittadini

La ricerca sulla cyber intelligence al servizio della sicurezza del paese e dei cittadini Pattern Recognition and Applications Lab La ricerca sulla cyber intelligence al servizio della sicurezza del paese e dei cittadini Fabio Roli Intelligence Live, 15 Maggio 2014, Cagliari Dipartimento di

Dettagli

CYBER STABILITY BOAR D PER LA PROTEZIONE DAGLI ATTACCHI INFORMATICI L a proposta di ZUR I C H e E SAD E geo per la creazione di un

CYBER STABILITY BOAR D PER LA PROTEZIONE DAGLI ATTACCHI INFORMATICI L a proposta di ZUR I C H e E SAD E geo per la creazione di un Comunicazione CYBER STABILITY BOAR D PER LA PROTEZIONE DAGLI ATTACCHI INFORMATICI L a proposta di ZUR I C H e E SAD E geo per la creazione di un Gruppo Zurich Italia Via B. Crespi 23 20159 Milano Telefono

Dettagli

Content Security Spam e nuove minacce

Content Security Spam e nuove minacce Content Security Spam e nuove minacce Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Antonio Ieranò - antonio.ierano@cisco.com Security Summit 16 Marzo 2010 ATA Hotel Executive, Milano Alessio L.R.

Dettagli

Antonio Carta: CDM Tecnoconsulting Spa

Antonio Carta: CDM Tecnoconsulting Spa Antonio Carta: CDM Tecnoconsulting Spa Percezione tipica del problema Carte di credito/conti correnti Spamming/Phishing Acquisti via internet Trojans Virus Client/Navigazione Virus Trojans Spam Protezione

Dettagli

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA Divisione Informatica Forense e Sicurezza DIFS La Divisione Informatica Forense e Sicurezza (DIFS) dell'agenzia, avvalendosi di un team di esperti, offre servizi

Dettagli

UN SOLO PROGRAMMA BUSINESS PER TUTTI

UN SOLO PROGRAMMA BUSINESS PER TUTTI UN SOLO PROGRAMMA BUSINESS PER TUTTI LOTTIAMO PER LA LIBERTÀ DIGITALE F-SECURE è un pioniere della sicurezza digitale da oltre 25 anni grazie a un team coeso di tecnici e partner globali. DA SEMPRE ALL

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

IaaS Insurance as a Service

IaaS Insurance as a Service IaaS Insurance as a Service il tassello mancante nella gestione della sicurezza Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Cesare Burei - cesare.burei@margas.it Verona - Ottobre 2015 $whois -=mayhem=-

Dettagli

l'incubo costante e mutevole del cybercrime.

l'incubo costante e mutevole del cybercrime. CONOSCERE LE MINACCE PER LE PMI Cyberwar, hacktivism e attacchi DDoS fanno sempre notizia. Tuttavia, si tratta di fenomeni limitati esclusivamente a multinazionali ed enti governativi? Esa Tornikoski di

Dettagli

L'utente poco saggio pensa che gli informatici lo boicottino

L'utente poco saggio pensa che gli informatici lo boicottino L'utente poco saggio pensa che gli informatici lo boicottino Come far usare cloud e mobile in azienda, senza farsi odiare e senza mettere a rischio i dati? Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it

Dettagli

Nuova edizione Settembre 2014. Rapporto. in Italia

Nuova edizione Settembre 2014. Rapporto. in Italia Nuova edizione Settembre 2014 Rapporto 2014 sulla sicurezza ICT in Italia Indice Prefazione di Gigi Tagliapietra... 3 Introduzione al rapporto.... 5 Panoramica degli eventi di cyber-crime e incidenti

Dettagli

Pubblicitari o comunicatori?

Pubblicitari o comunicatori? Periodico di informazione dell Unione Nazionale Imprese di Comunicazione Anno IX - N. 44 Marzo / Aprile 2011 Il web si mette in gioco Arricchire la propria comunicazione con videogiochi pare sia il trend

Dettagli

"Contrasto delle frodi telematiche. Ruolo e competenze della polizia giudiziaria" T. Colonnello GdF Mario Leone Piccinni

Contrasto delle frodi telematiche. Ruolo e competenze della polizia giudiziaria T. Colonnello GdF Mario Leone Piccinni "Contrasto delle frodi telematiche. Ruolo e competenze della polizia giudiziaria" T. Colonnello GdF Mario Leone Piccinni la protezione del sistema informatico quale nodo nevralgico dell organizzazione

Dettagli

Internet Security Systems Stefano Volpi

Internet Security Systems Stefano Volpi Internet Security Systems Stefano Volpi Chi è Internet Security Systems Leader mondiale tra le aziende indipendenti nel settore della sicurezza IT Fondata nel 1994 con base ad Atlanta (Georgia) Quotata

Dettagli

Dalla sicurezza delle infrastrutture critiche alla Information Warfare

Dalla sicurezza delle infrastrutture critiche alla Information Warfare Cyber Security Forum 2013 - Sapienza Dalla sicurezza delle infrastrutture critiche alla Information Warfare Raoul Security Chiesa Brokers - Security SCpABrokers, Inc. Roma 17 giugno 1/ 124 2013 Perché

Dettagli

QUICK HEAL END POINT SECURITY 5.3

QUICK HEAL END POINT SECURITY 5.3 QUICK HEAL END POINT SECURITY 5.3 Fornisce una ges-one centralizzata per : - An-virus - Controllo dei disposi-vi - Controllo delle applicazioni Core Protec-on Previene l ingresso in rete di virus, worms,

Dettagli

Responsabilità e piano di azione per un nuovo approccio alla Cyber Security

Responsabilità e piano di azione per un nuovo approccio alla Cyber Security Responsabilità e piano di azione per un nuovo approccio alla Cyber Security @RSAEMEA @VulpianiM #RSAEMEASummit Massimo Vulpiani, Regional Director Europe South RSA Lo stato dell arte Ieri, in attesa del

Dettagli

SEO. Visibilità a cos, contenu, Tante soluzioni per i migliori risulta, SEO - ADV - Campagne web e virali

SEO. Visibilità a cos, contenu, Tante soluzioni per i migliori risulta, SEO - ADV - Campagne web e virali Tante soluzioni per i migliori risulta, - ADV - Campagne web e virali La nostra società si occupa di pianificare budget per campagne On- line ADV tradizionali, garantendo obie in termini di

Dettagli

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl Sotto attacco!! Malware - Trojan Horse Spyware - Adware Phishing - Defacement Furto di identità Perdita di dati Danni di immagine

Dettagli

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS Sia che vogliate un nuovo sito completo e aggiornato secondo i nuovi criteri

Dettagli

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi prodotti Kaspersky Lab Milano, 3 settembre 2014 Kaspersky Lab lancia la nuova linea prodotti per utenti privati: Kaspersky Anti-Virus 2015, Kaspersky Internet

Dettagli

Stato dell arte e prospettive della collaborazione banche forze dell ordine

Stato dell arte e prospettive della collaborazione banche forze dell ordine Stato dell arte e prospettive della collaborazione banche forze dell ordine Banche e Sicurezza 2012 La giornata della sicurezza: focus intersettoriale Roma, Palazzo Altieri, 20 novembre 2012 Giovanni PIROVANO

Dettagli

Tra smart technology e hacker quali sono i rischi che le aziende devono affrontare?

Tra smart technology e hacker quali sono i rischi che le aziende devono affrontare? Tra smart technology e hacker quali sono i rischi che le aziende devono affrontare? Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Security Question Time Treviso, Gennaio 2015 $whois -=mayhem=- Security

Dettagli

Direttamente dalla sorgente Network IDS Oggi & nel Futuro

Direttamente dalla sorgente Network IDS Oggi & nel Futuro Direttamente dalla sorgente Network IDS Oggi & nel Futuro Graham Welch Director EMEA, Sourcefire Inc. Agenda Background sull Intrusion Detection Un giorno nella vita di Intrusion Prevention vs. Intrusion

Dettagli

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Sommario I reati informatici: frode e responsabilità civile professionale I principali reati

Dettagli

Sistema di Ges+one per la Sicurezza delle Informazioni Università degli Studi di Udine Polo Scientifico dei Rizzi Udine, 13 Aprile 2015

Sistema di Ges+one per la Sicurezza delle Informazioni Università degli Studi di Udine Polo Scientifico dei Rizzi Udine, 13 Aprile 2015 Sistema di Ges+one per la Sicurezza delle Informazioni Università degli Studi di Udine Polo Scientifico dei Rizzi Udine, 13 Aprile 2015 1 About me Attilio Rampazzo Information Systems Master IS Sr Consultant

Dettagli

Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider

Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider Botnet e APT, una minaccia crescente per i Service Provider Page 1 of 7 - Confidenziale Indice 1. Il Contesto Attuale: APT e Minacce Evolute... 3 2. Inefficacia degli attuali sistemi di sicurezza... 3

Dettagli

Sicuramente www.clusit.it

Sicuramente www.clusit.it Sicuramente www.clusit.it L applicazione degli standard della sicurezza delle informazioni nella piccola e media impresa Claudio Telmon Clusit ctelmon@clusit.it Sicuramente www.clusit.it Associazione no

Dettagli

TechPremier. Informazioni per il broker

TechPremier. Informazioni per il broker Informazioni per il broker TechPremier Le società informatiche operano in un ambiente potenzialmente molto rischioso. Tecnologie in rapida e costante evoluzione sono alla base del controllo di molte funzioni

Dettagli

La sicurezza delle informazioni nell era dello Urban Cyber Space Convegno Tecnhology4all. Centro Congressi Frentani Via deifrentani,45 14 MAGGIO 2015

La sicurezza delle informazioni nell era dello Urban Cyber Space Convegno Tecnhology4all. Centro Congressi Frentani Via deifrentani,45 14 MAGGIO 2015 La sicurezza delle informazioni nell era dello Urban Cyber Space Convegno Tecnhology4all Centro Congressi Frentani Via deifrentani,45 14 MAGGIO 2015 Sicurezza: il contributo umano 7 Maggio: Giornata mondiale

Dettagli

DIECI MODI con cui i reparti IT facilitano il crimine informatico

DIECI MODI con cui i reparti IT facilitano il crimine informatico Whitepaper DIECI MODI con cui i reparti IT facilitano il crimine informatico Be Ready for What s Next. Dieci modi con cui i reparti IT facilitano il crimine informatico Prima di leggere questo documento

Dettagli

Social Media Security Management

Social Media Security Management Maggio 2011 Social Media Security Management Marketing, Legal, ICT Security Andrea Zapparoli Manzoni 1 La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il

Dettagli

Cloud Computing - Soluzioni IBM per. Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010

Cloud Computing - Soluzioni IBM per. Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010 Cloud Computing - Soluzioni IBM per Speaker l Homeland Name Security Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010 Agenda 2 Il valore aggiunto del Cloud Computing per Homeland Security e Difesa

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Roma. Roma, 14 dicembre 2006

Iniziativa : Sessione di Studio a Roma. Roma, 14 dicembre 2006 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Roma Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Governance, Risk & Compliance per il Professional Social Business

Governance, Risk & Compliance per il Professional Social Business il tuo futuro, il nostro impegno il tuo futuro, il nostro impegno il tuo futuro, il nostro impegno il tuo futuro, il nostro impegno Governance, Risk & Compliance per il Professional Social Business Paolo

Dettagli