UOC Politiche e Gestione del Personale. Direttore Generale 180 gg no. Direttore Generale 18 mesi no. Direttore UOC Politiche e Gestione del Personale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UOC Politiche e Gestione del Personale. Direttore Generale 180 gg no. Direttore Generale 18 mesi no. Direttore UOC Politiche e Gestione del Personale"

Transcript

1 UOC Politiche e termini (si/) Autorizzazione incarichi esterni 15 gg Indizione avviso, mina commissione, svolgimento selezione Direttori di Struttura Complessa Direttore Generale 180 gg Indizione concorso, mina commissione, svolgimento e pubblicazione graduatoria Dirigenti Sanitari, Amministrativi, Tecnici Direttore Generale 8 mesi Indizione concorso, mina commissione, svolgimento e pubblicazione graduatoria Personale del Comparto Direttore Generale 8 mesi maxiconcorsi: indizione, mina commissione, svolgimento e pubblicazione graduatoria Personale del Comparto con l'ausilio di una Ditta esterna Direttore Generale 18 mesi corresponsione compensi ai componenti commissioni esami 35 gg revoca concorsi e pubbliche selezioni Direttore Generale istanze/ricorsi (avverso esclusioni, risultati etc.) selezioni interne, passaggi orizzontali Direttore Generale 120 gg fi a 50 candidati 180 gg oltre 50 candidati assunzione da concorsi ed avvisi pubblici Direttore Generale 60 gg 1 di 9

2 UOC Politiche e termini (si/) trasferimenti in entrata Direttore Generale 6 mesi assunzioni a tempo determinato incarichi dirigenza (art. 15 septies D.Lgs. 502/92) Direttore Generale 60 gg assunzione per chiamata diretta L. 68/99 categorie protette Direttore Generale trasferimenti in uscita Direttore Generale 180 gg Revoca della rinuncia al trasferimento Direttore Generale trasmissione della domanda di ricoscimento dipendenza infermità da causa di servizio alla Commissione Medica di Verifica - CMV trasmissione verbale della CMV al Comitato di verifica Cause di Servizio Provvedimento di ricoscimento o di mancato ricoscimento della dipendenza da causa di servizio e dell'eventuale liquidazione dell'equo indennizzo 30 gg dalla ricezione del Verbale CVCS tifica al dipendente e all'ufficio competente del di ricoscimento/mancato ricoscimento e eventuale liquidazione equo indennizzo 2 di 9

3 UOC Politiche e termini (si/) Deliberazione di concessione della pensione di inabilità L. 335/95 30 gg dalla ricezione del Verbale Commissione Medica di dispensa dal servizio per inidoneità (efficacia dell'atto dalla tifica all'interessato) 30 gg dalla ricezione del Verbale della Commissione Medica Ricorsi alla CM II Istanza avverso giudizi di idoneità Invio all INAIL denuncia di infortunio Invio all INAIL denuncia malattia professionale aspettativa senza retribuzione per vincita concorso e/o avviso pubblico aspettativa senza retribuzione per motivi personali altre aspettative previste da CCNL o da rme speciali Responsabile P.O. Sviluppo Risorse Umane Responsabile P.O. Sviluppo Risorse Umane 48 hh dall'evento 5 gg dalla ricezione della domanda si si 60 gg Direttore Generale 60 gg Direttore Generale e in caso di atti dovuti il Direttore U.O.C. Politiche e 60 gg ritardo nella acquisizione dei dati indispensabili per iltro denuncia online ritardo nella acquisizione dei dati indispensabili per iltro denuncia online Pubblicato sul sito aziendale un comunicato informativo a tutto il personale su modalità denuncia Pubblicato sul sito aziendale comunicato informativo a tutto il personale su modalità denuncia 3 di 9

4 UOC Politiche e termini (si/) ricostruzione di carriera certificati di stato di servizio concessione part - time rientro a tempo pie 40 gg Direttore Generale 60 gg Direttore Generale 60 gg modifiche inquadramento giuridico richiesta chiarimenti a cui l'amministrazione è tenuta a rispondere controllo dichiarazioni sostitutive concessione congedo assistenza figli o familiari con handicap grave fi ad un massimo di due anni nell'arco della vita lavorativa 90 gg 60 gg 4 di 9

5 UOC Politiche e termini (si/) ricoscimento e relativo rimborso di eventuali trattenute per assenze per malattie successivamente ricosciute dipendenti a causa di servizio distacchi sindacali permessi studio (150 h - dalla data di scadenza del bando) benefici legge 104/92 concessione della conservazione del posto per i dipendenti in particolari condizioni psico-fisiche permessi per terapie salvavita rilascio certificazioni in materia di assenze del personale richiesta chiarimenti a cui l'amministrazione è tenuta a rispondere 180 gg 40 gg Direttore Generale 90 gg 40 gg Direttore Generale 60 gg 40 gg 40 gg 5 di 9

6 UOC Politiche e termini (si/) liquidazione competenze relative indennità art. 44 CCNL 95/98 Dipartimentale Resp. Francesca Puglia 90 gg gestione e monitoraggio della corretta assegnazione del personale ai Dipartimenti controllo ed attribuzione del profilo orario e delle indennità contrattuali dovute per tur ed assegnazione del posto di lavoro monitoraggio straordinario liquidato, controllo e liquidazione competenze per guardia medica, reperibilità, altre competenze accessorie spettante a vario titolo 06/ / / controllo ferie di competenza e residui anni precedenti 06/ gestione assenze per malattia ordinaria e per causa di servizio, richiesta visite fiscali rilevazione presenze e controllo assenze a qualsiasi titolo, con esclusione di quelle per L. 1204, aspettative sindacali, congedi per handicap, aspettative a vario titolo, comandi e distacchi. 06/ / Accredito e/o revoca stipendio su conto corrente Ufficio Gestione Ecomica Assegni per nucleo familiare Ufficio Gestione Ecomica 90 gg 24 hh fi a Richiesta certificato di stipendio Ufficio Gestione Ecomica 10 gg 6 di 9

7 UOC Politiche e termini (si/) Rateizzazione dei recuperi da effettuare su richiesta dei dipendenti Ufficio Gestione Ecomica Richiesta delega ritiro stipendio Ufficio Gestione Ecomica Richiesta copia della busta paga Ufficio Gestione Ecomica fi a 10 gg Richiesta per la liquidazione ferie maturate e n goduti Ufficio Gestione Ecomica Recepimento provvedimenti Inpdap di ricongiunzione Ufficio Gestione Ecomica Recepimento provvedimenti Inpdap di riscatto - Ufficio Dimissioni Risc.e Ricongiunzione Resp. F. Puglia tel 06/ f. Invio TFR a Inpdap - Ufficio Dimissioni Risc.e Ricongiunzione Resp. F. Puglia tel 06/ f. Invio TFS a Inpdap - Ufficio Dimissioni Risc.e Ricongiunzione Resp. F. Puglia tel 06/ f. Accredito e/o revoca stipendio su conto corrente Ufficio Gestione Ecomica Assegni per nucleo familiare Ufficio Gestione Ecomica 15 gg dalla cassazione 90 gg fi a 30 gg Richiesta certificato di stipendio Ufficio Gestione Ecomica 10 gg 7 di 9

8 UOC Politiche e termini (si/) Rateizzazione dei recuperi da effettuare su richiesta dei dipendenti Ufficio Gestione Ecomica Richiesta delega ritiro stipendio Ufficio Gestione Ecomica Richiesta copia della busta paga Ufficio Gestione Ecomica fi a 10 gg Richiesta per la liquidazione ferie maturate e n goduti Ufficio Gestione Ecomica Recepimento provvedimenti Inpdap di ricongiunzione Ufficio Gestione Ecomica Elaborazione e produzione dati per debiti informativi verso l inter e l ester Adempimento DIRIGENTI - Legge 18 giug 2009, n. 69 "Disposizioni per lo sviluppo ecomico, la semplificazione, la competitività nché in materia di processo civile" art. 21 "Trasparenza sulle retribuzioni dei dirigenti e sui tassi di assenza e di maggi Adempimento DIRIGENTI TASSI PRESENZA ASSENZA - Legge 18 giug 2009, n. 69 "Disposizioni per lo sviluppo ecomico, la semplificazione, la competitività nché in materia di processo civile" art. 21 "Trasparenza sulle retribuzioni dei dirigenti e sui ta Adempimento GEPAS - dall articolo 5 della Legge n. 146/90, aggiornata dalla Legge n. 83/2000 compito di rendere pubblico tempestivamente- (anche attraverso l inserimento sul sito internet istituzionale dell Ente) il numero dei dipendenti che han aderi Flussi Informativi mensili del Personale (Flupers) Sistema del Gover della Sanità Direzione Regionale Risorse Umane e Finanziarie ed Investimenti nel S.S.R. 7 g 7g 7g 7g 3 gg 8 di 9

9 UOC Politiche e termini (si/) liquidazione competenze relative indennità art. 44 CCNL 95/98 Dipartimentale Resp. Francesca Puglia 90 gg Certificazione a vario titolo Ufficio Gestione ritenute di legge 10 gg Detrazioni per carichi di famiglia Ufficio Gestione ritenute di legge Ristampa mod. CUD Ufficio Gestione ritenute di legge 10 gg Certificati di stipendio per cessioni del V Ufficio Gestione ritenute di legge 10 gg Certificati di stipendio per prestiti con delega Ufficio Gestione ritenute di legge 10 gg Dichiarazioni capienza CMCO Ufficio Gestione ritenute di legge 5 gg Compilazione Moduli per prestiti INPDAP Ufficio Gestione ritenute di legge 10 gg Adempimenti per garantire la continuità stipendio- pensione oppure la regolare liquidazione del T.F.S. o T.F.R Provvedimento di permanenza in servizio ai sensi della legge 183/2010 Provvedimenti sistemazioni contributive, benefici contrattuali, legge 336/70, legge 303/74 Ufficio Quiescenza Resp. F. Puglia tel 06/ Ufficio Quiescenza Resp. F. Puglia tel 06/ Ufficio Quiescenza Resp. F. Puglia tel 06/ gg prima della cessazione 90 gg 90 gg 9 di 9

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it DENOMINAZIONE :UOC TRATTAMENTO GIURIDICO Direttore Dott.ssa Anna procedimento amministrativo responsabile del procedimento responsabile dell'adozione del provvedimento termine di conclusione superamento

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015 AMMINISTRATIVO INVIO FASCICOLI PERSONALI A SEGUITO TRASFERIMENTO ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI PROPRI DIPENDENTI ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI DIPENDENTI DI ALTRE AMMINISTRAZIONI ANAGRAFE

Dettagli

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - IV TRIM PERIODO OTTOBRE/DICEMBRE 2016

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - IV TRIM PERIODO OTTOBRE/DICEMBRE 2016 AUTORIZZAZIONI SVOLGIMENTI INCARICHI EXTRAIST. EX ART. 53 DLGS. 165/2001 42 42 0 DETERMINE LIQUIDAZIONE FATTURE E-WORK DETERMINE RIMBORSI PERSONALE ACQUISITO IN COMANDO E RICHIESTA RIMBORSO COMANDO 14

Dettagli

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Denominazione U.O.C. Sviluppo Risorse Umane Responsabile Dott. Pasquale eventuale articolazione interna (U.O.S.) UOS Trattamento

Dettagli

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - II TRIM PERIODO APRILE/GIUGNO 2016

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - II TRIM PERIODO APRILE/GIUGNO 2016 GESTIONE CREDITI INPS CESSIONI DEL V E PICCOLI PRESTITI INPS 8 8 0 CESSIONI DEL V CON FINANZIARIE E BANCHE - PREDISPOSIZIONE CERTIFICATI DI STIPENDIO 15 15 0 RAPPORTI CON FINANZIARIE E BANCHE (INVIO TABULATI

Dettagli

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 SERVIZIO RISORSE UMANE E AFFARI GENERALI N. OGGETTO INIZIO TEMPI MEDI DI

Dettagli

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Dott. ssa Maria Grazia Coluccia Dati aggregati attività amministrativa ANNO 2014 Procedimenti amministrativi Dati numerici Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Selezioni (concorsi) N. 35 Provvedimenti

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. PERSONALE - SERVIZIO PERSONALE DOCENTE E RICERCATORE PROCEDIMENTO TERMINE R.PC. R.PV. Reclutamento Professori Universitari di I e di II Fascia Emanazione bando valutazione

Dettagli

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016 amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Aggiornato al mese di febbraio 2016 Procedimento Unità organizzativa competente Norma di Termine di conclusione del Responsabile del

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti Sottoscrizione contratti individuali rapporto di lavoro dipendente /Codic e Civile Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 Contratto di lavoro f.brandolini@aus Rilascio certificazioni di servizio e status

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE Ravenna Anagrafe Procedimenti Sottoscrizione contratti individuali rapporto di lavoro dipendente /Codic e Civile Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 Contratto di lavoro f.brandolini@aus Rilascio certificazioni di servizio e status

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti Rilascio certificazioni di servizio e status personale dipendente Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 @ Certificazione A1 Rilevazione tassi assenza/presenzacurriculum dirigenti (obbligo informativo verso

Dettagli

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO FORMA DELL'ATTO FINALE. Lettera o decreto del Direttore Generale. Responsabile d'ufficio - dalla delibera

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO FORMA DELL'ATTO FINALE. Lettera o decreto del Direttore Generale. Responsabile d'ufficio - dalla delibera I DIVISIONE Unità Organizzativa : Ufficio personale dirigente e tecnico-amministrativo - Servizio Risorse Umane Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Coordinatore del Servizio PROCEDIMENTO

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Elaborazione buste paga 27 di ogni mese Redazione 770 D.P.R. 322/1998 - D.P.R. 435/2001 - D.P.R. 126/2013 - D.Lgs. 471/1997 - D.Lgs. 472/1997 di legge Redazione CUD D.P.R. 917/1986, art. 4, c. 6- quater,

Dettagli

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G. SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO AFFARI GENERALI CONTROLLI INTERNI E TRASPARENZA Accesso agli atti: la legge 241/1990 e s.m.i consente al cittadino di visionare ed ottenere copia di documenti amministrativi

Dettagli

COMUNE DI (Provincia di )

COMUNE DI (Provincia di ) COMUNE DI (Provincia di ) ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRIVI GENERALI UFFICIO PERSONALE Legenda: CIL Inizio Lavori SCIA Segnalazione Certificato Inizio Attività DIA Dichiarazione Inizio Attività (edilizia)

Dettagli

Pubblicazione ai sensi dell'art. 35, c. 1, lett. a), d.lgs n. 33/2013. Termine di conclusione dl procedimento. Stabilito dal CCNL del comparto ricerca

Pubblicazione ai sensi dell'art. 35, c. 1, lett. a), d.lgs n. 33/2013. Termine di conclusione dl procedimento. Stabilito dal CCNL del comparto ricerca TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO Ufficio dirigenziale Affari Generali e Periodo di riferimento: Anno 2016 Aggiornato il: 30 novembre 2016 Pubblicazione ai sensi dell'art. 35, c. 1, lett. a), d.lgs n. 33/2013

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. AREA LEGALE- TRIBUTI-PERSONALE

Dettagli

Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida

Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida Periodo di riferimento 2013 Aggiornato il 16.04.2013 Tipologia procedimenti

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI

UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI RESPONSABILE UNITA' ORGANIZZATIVA XX: Monti Barbara mail contabilita@comune.airuno.lc.it

Dettagli

TERMINE NORMATIVA. Regolamento Interno di Ateneo del 01/02/2002

TERMINE NORMATIVA. Regolamento Interno di Ateneo del 01/02/2002 DIREZIONE ECONOMICO FINANZIARIA PROCEDIMENTO UFFICIO STIPENDI FONTE NORMATIVA TERMINE Liquidazione Pagamento Supplenze ad interni Liquidazione Pagamento Supplenze ad esterni Liquidazione Prestazioni a

Dettagli

CAPITOLO 1 Norme generali

CAPITOLO 1 Norme generali Sommario CAPITOLO 1 Norme generali 1. Premessa... 1 Fonti normative e contrattuali 2. Fonti legali e amministrative... 1 3. Fonti contrattuali collettive... 6 Orario di lavoro 4. Lavoro ordinario... 7

Dettagli

Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari. 02 Settore Risorse Umane

Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari. 02 Settore Risorse Umane Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari 02 Settore Risorse Umane dirigente: RAPONI MASSIMO codifica del servizio denominazione servizio responsabile del servizio categoria 02.1 Servizio Organizzazione

Dettagli

Direzione Risorse Umane

Direzione Risorse Umane Direzione Risorse Umane Anno 2014 1 semestre Risultati monitoraggio tempi procedimentali Tipologia (oggetto) del procedimento sottoposto a monitoraggio Numero Totale delle pratiche sottoposte a monitoraggio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio X - Ambito territoriale di Biella

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio X - Ambito territoriale di Biella Allegato 1 Elenco delle UO funzionali alla gestione documentale dell AOOUSPBI USPBIarchivio UO DENOMINAZIONE ATTIVITA ISTITUZIONALE Ufficio Protocollo Archivio e Spedizioni 1.Protocollo Informatico 2.Gestione

Dettagli

MIUR.AOOUSPBI.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOOUSPBI.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOOUSPBI.REGISTRO UFFICIALE(U).0002932.20-12-2017 Allegato 1 Elenco delle UO funzionali alla gestione documentale dell AOOUSPBI UO DENOMINAZIONE ATTIVITA ISTITUZIONALE USPBIUFFAAGG Ufficio Affari

Dettagli

UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE. Settore Amministrazione del Personale. Area del Personale

UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE. Settore Amministrazione del Personale. Area del Personale Obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni ai sensi del D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE Settore del Personale Area del Personale ad interim:

Dettagli

per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INDICE-SOMMARIO Principali abbreviazioni bibliografiche XIII Parte Prima LINEAMENTI DELL'IMPIEGO PUBBLICO PRIVATIZZATO IMPIEGO PUBBLICO 1. Indici rilevatori del rapporto di pubblico impiego 3 2. Distinzione

Dettagli

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA e riferimenti Procedure concorsuali (comparto/dirigenti) /istanza di concorsi avvisi incarichi concorsi (disponibile per ciascun concorso in fase di pubblicazione bando) 6 mesi dalla prova scritta (art.

Dettagli

CONOSCERE IL NUOVO CEDOLINO PAGA DEL GRUPPO MAZZUCCONI

CONOSCERE IL NUOVO CEDOLINO PAGA DEL GRUPPO MAZZUCCONI CONOSCERE IL NUOVO CEDOLINO PAGA DEL GRUPPO MAZZUCCONI A cura dell Ufficio Risorse Umane Documento aggiornato al 25/01/2016 1 2 INDICE Sezione 1 DATI VIDIMAZIONE...4 Sezione 2 DATI AZIENZA E PERIODO RETRIBUZIONE..4

Dettagli

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale Amministrazione Centrale N. Procedimento Riferimenti normativi 1 Corsi di Formazione Nazionali Disposizione Presidente n. 15889 del 13.9.2013 Responsabile Procedimento (nome; unità organizzativa; tel.;

Dettagli

Class. Procedimento Documento UOR Tempo Motivazione Note. Concorso pubblico Bando di concorso SIND 1 anno Irrilevante dopo la

Class. Procedimento Documento UOR Tempo Motivazione Note. Concorso pubblico Bando di concorso SIND 1 anno Irrilevante dopo la Personale TECNICO AMMINISTRATIVO lunedì 18 gennaio 2010 BOZZA - PRONTUARIO DI SELEZIONE - BOZZA Class. Procedimento Documento UOR Tempo Motivazione Note VII/1 VII/2 Concorso pubblico Bando di concorso

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale Denominazione procedimento Inquadramento dirigente TIPOLOGIA DEI PROCEDIMENTI (art. 35 D.Lgs. n. 33/2013) Descrizione procedimento Inquadramento

Dettagli

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO. Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO. Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/ SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Responsabile del Settore : Dott. Antonio Potente (tel 0882/994090 e-mail ragioneria.poggioimperiale@pec.it) Responsabili di procedimento : Simone Bubici Maria Volpe ((tel

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO SETTORE SERVIZI FINANZIARI CONTABILITA E TRIBUTI COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO N. Procedimento Termini (giorni) Responsabile Modulistica e informazioni

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014 OGGETTO: Risoluzione rapporto di lavoro,

Dettagli

SERVIZIO FINANZIARIO E PERSONALE

SERVIZIO FINANZIARIO E PERSONALE SERVIZIO FINANZIARIO E PERSONALE N. PROCEDIMENTO - A) ad istanza di parte - B) d'ufficio NORMATIVA DI RIFERIMENTO UNITA' ORG. ISTRUTTORIA RESPONSABILE PROCEDIMENTO - Nome, telefono e-mail RESPONSABILE

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AD ISTANZA DI PARTE

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AD ISTANZA DI PARTE S.C.: AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AD ISTANZA DI PARTE titolo del procedimento procedimento e altri termini rilevanti collegamento alla pagina del sito ove sono indicati la

Dettagli

art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza

art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza POTERE SOSTITUTIVO: Direttore Amministrativo Dr.ssa Gilda Menini tel. 0415534791 - pec: asl14@pecvento.it MODALITA': Segnalazione al Sostituto N. d'ordine Denominazione o oggeto del procedimento Disposizioni

Dettagli

Comparto Ricerca della Provincia di Trento

Comparto Ricerca della Provincia di Trento Comparto Ricerca della Provincia di Trento DISCLAIMER: Il presente documento è soggetto a copyright e tutti i relativi diritti sono riservati. È vietato l utilizzo di tale documento sotto qualsiasi forma

Dettagli

COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino

COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino COMUNE DI GERMAGNANO Provincia di Torino AREA FINANZIARIA N. 1 2 3 PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Acquisto beni e servizi (economato) Interventi per assistenza e manutenzione di competenza ufficio servizi

Dettagli

Via E. Duse, Verona tel e ; fax Personale in servizio e in pensione

Via E. Duse, Verona tel e ; fax Personale in servizio e in pensione Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola Segreteria provinciale di Verona Via E. Duse, 20 37124 Verona tel. 0458340923 e 045 915777; fax 045915907 S C H E D E a cura del Prof. Renzo Boninsegna Personale

Dettagli

U.O. UFFICIO DI DIRETTA COLLABORAZIONE RESPONSABILE EMANUELA DEL ROSS. mail: Telefono:

U.O. UFFICIO DI DIRETTA COLLABORAZIONE RESPONSABILE EMANUELA DEL ROSS. mail: Telefono: U.O. UFFICIO DI DIRETTA COLLABORAZIONE RESPONSABILE EMANUELA DEL ROSS mail: e.delross@inrim.it Telefono: 011 3919 543 Convocazione del Consiglio di Trasmissione dei verbali approvati ai componenti del

Dettagli

INDICE. Capitolo 1 Norme generali. 1. Premessa... 31

INDICE. Capitolo 1 Norme generali. 1. Premessa... 31 INDICE Prefazione... XI Capitolo 1 Norme generali 1. Premessa... 1 Fonti normative e contrattuali... 1 2. Fonti legali e amministrative... 1 3. Fonti contrattuali collettive... 4 Orario di lavoro... 5

Dettagli

COMUNE DI PARTANNA AREA 1 - Settore - Servizi Affari Generali e Personale

COMUNE DI PARTANNA AREA 1 - Settore - Servizi Affari Generali e Personale COMUNE DI PARTANNA AREA 1 - Settore - Servizi Affari Generali e Personale RESPONSABILE Dott. Giuseppe Battaglia SERVIZI AFFARI GENERALI Coordinatore Di Stefano Antonino Ufficio Contratti e Alloggi Popolari

Dettagli

AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST Dipartimento delle RISORSE UMANE e RELAZIONI SINDACALI

AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST Dipartimento delle RISORSE UMANE e RELAZIONI SINDACALI AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST Dipartimento delle RISORSE UMANE e RELAZIONI SINDACALI Dipartimento Risorse Umane e Relazioni Sindacali Alessia Macchia UOC Reclutamento e Politiche del Personale Dipendente

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DESCRIZIONE RIFERIMENTI RMATIVI RIFERIMENTI: A) UFFICIO RESPONSABILE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO CARTA DEI SERVIZI - Settore Carriere Professori e Ricercatori aggiornata al 8/10/2014 SERVIZIO UTENZA INDICATORI DI QUALITA' DEL SERVIZIO DESCRIZIONE DELL'INDICATORE

Dettagli

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214 ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA N. Procedimento Norma di riferimento Unità organizzativa Termine 1 Cessazione dal servizio per raggiunti limiti di età economico del personale,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PAGHE E CONTRIBUTI

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PAGHE E CONTRIBUTI CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PAGHE E CONTRIBUTI edizione 2013 CON IL PATROCINIO dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ancona Maggio 2013 Ph + 039 071 290 1328 e-mail formazione@levgroup.it Pagina 1

Dettagli

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte.

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Anni 2016-2018 AREA SPECIFICA AREA OBBLIGATORIA AREA GENERALE FUNZIONI, ATTIVITA, MACROPROCESSI

Dettagli

La gestione amministrativa del personale è caratterizzata da norme e procedure sempre più complesse e richiede attitudini e capacità specifiche.

La gestione amministrativa del personale è caratterizzata da norme e procedure sempre più complesse e richiede attitudini e capacità specifiche. In un contesto caratterizzato da continui e rapidi cambiamenti, la Direzione Risorse Umane è spinta ad innescare un veloce percorso di rivisitazione del proprio ruolo all'interno dell'organizzazione, per

Dettagli

COMUNE DI CENESELLI. (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI CENESELLI. (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMUNE DI CENESELLI (Provincia di Rovigo) AREA ECONOMICO/FINANZIARIA ELENCO PER LA DISCIPLINA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI TEMPI MEDI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI N. OGGETTO SERVIZIO RISORSE UMANE

Dettagli

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre)

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre) Monitoraggio tempi medi i amministrativi la Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre) o / tutti i i i già 1 Formulazione ed emissioni di circolari c.c.n.l. 60 5 12,00

Dettagli

FASE 1 FASE 2 FASE 3 FASE 4 FASE 5 FASE 6 FASE 7

FASE 1 FASE 2 FASE 3 FASE 4 FASE 5 FASE 6 FASE 7 DESCRIZIONE PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO SEZIONE COLLOCAMENTO RESPONSABILE DI SEZIONE: Maria Rosanna Salucci mail: mariarosanna.salucci@pa.sm tel: 0549 882064 fax: 0549882190 CAPO SEZIONE: Paola Troni mail:

Dettagli

ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA. DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30

ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA. DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30 ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30 ASSISTENTI AMM.VI BOCCACCI Cristina da lunedì a sabato 7,30/13,30 BRIANTI Enrica lunedì-martedì-giovedì

Dettagli

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale Risposta a istanze, petizioni e proposte dei cittadini non rientranti in procedimenti individuali. Rilascio atti oggetto di richiesta di accesso dei Consiglieri Comunali Pubblicazioni sul sito istituzionale

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 20 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

D.Lgs. 507/93 es.m.i. D.Lgs. 504/92 es.m.i. 5 anni dall'anno successivo a quello in cui la Area Contabile /

D.Lgs. 507/93 es.m.i. D.Lgs. 504/92 es.m.i. 5 anni dall'anno successivo a quello in cui la Area Contabile / ELENCO DEI PROCEDIMENTI AREA CONTABILE Resp. Rag. SANTONI MARIA PIA Tel. Uff. 0731/63013 int.4 e-mail: ragioneria@comune.morrodalba.an.it TABELLA RELATIVA AL REGOLAMENTO SUI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA

Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N. 63 DEL 29/03/2017 OGGETTO: Corresponsione trattamento economico sostitutivo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza 1 Cosenza, 12 gennaio 2009 Prot. n. 136 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia - LORO SEDI - e, p.c. Alle OO.SS. di Categoria - LORO SEDI -

Dettagli

SEZIONE A - CARATTERISTICHE GENERALI

SEZIONE A - CARATTERISTICHE GENERALI SEZIONE A - CARATTERISTICHE GENERALI A.1 Identificazione profilo A.1.1 Denominazione profilo TECNICO QUALIFICATO DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE A.1.2 Codice regionale 1904043 A.2 Settore professionale

Dettagli

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau.

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau. Deminazione Assunzione del personale-concorsi pubblici (tempo determinato e indeterminato) Assunzione del personale- Mobilità in entrata Trasferimento del personale in altro ente- mobilità in uscita Comando/

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro Settore Organizzazione e Risorse Umane e Politiche attive del lavoro 1 Acquisizione beni e servizi D.Lgs 163/06 L.R. 5/07 e relativi regolamenti attuazione Staff, Programm. e Controllo 90 gg. Determinazione

Dettagli

Deliberazione di Consiglio comunale. Deliberazione di Giunta comunale. Deliberazione di Consiglio comunale Deliberazione di Consiglio Comunale

Deliberazione di Consiglio comunale. Deliberazione di Giunta comunale. Deliberazione di Consiglio comunale Deliberazione di Consiglio Comunale RAGIONERIA Servizio/Unità organizzativa: Ufficio Ragioneria - Economato Recapiti: Tel. 0445/860534 Fax 0445/861670 e-mail istituzionale: ragioneria@comune.calvene.vi.it Indirizzo PEC (posta elettronica

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta Provincia Regionale di Caltanissetta : III Personale # DENOMINAZIONE E OGGETTO DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DESTINATARIO FINALE MODALITA' DI AVVIO SUB PROCEDIMENTO RIFERIMENTI NORMATIVI RESPONSABILE

Dettagli

ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna

ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna Tempi medi di definizione dei procedimenti amministrativi

Dettagli

INDICE SOMMARIO DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA

INDICE SOMMARIO DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA INDICE SOMMARIO TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA Art. 1 Contenuto del Regolamento Art. 2 Norme Integrative... Art. 3 Rapporto di lavoro... Art. 4 Rapporti Amministrazione

Dettagli

Ufficio Responsabile: SERVIZIO PERSONALE

Ufficio Responsabile: SERVIZIO PERSONALE ALLEGATO A alla deliberazione n. 59 del 31.08.2009 L.P.23/1992: SCHEDA TERMINI DEI PROCEDIMENTI DEL COMPRENSORIO DELLA VALLE DI FIEMME Responsabile procedimento: SERVIZIO AFFARI GENERALI OGGETTO DEL NORMATIVA

Dettagli

TERMINE DI CONCLUSIONE RIFERIMENTI NORMATIVI. Regolamento sul Funzionamento del Consiglio e delle Commissioni Consiliari. Giorni 5

TERMINE DI CONCLUSIONE RIFERIMENTI NORMATIVI. Regolamento sul Funzionamento del Consiglio e delle Commissioni Consiliari. Giorni 5 COMUNE DI PALAGIANO ELENCO DEI PROCEDIEMJTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZA DEL SETTORE AMMINISTRATIVO (Art. 35 lett. c, d, f, m del D. LGS. N. 33/2013) Settore Segreteria ed Affari Generali, Personale (gestione

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - MALATTIA

INDICE. Sezione Prima - MALATTIA INDICE Sezione Prima - MALATTIA La disciplina dell evento malattia... pag. 12 L assenza con diritto alla conservazione del posto di lavoro...» 12 La certificazione di malattia...» 15 Le fattispecie particolari...»

Dettagli

Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione.

Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione. Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione. ART. 1 Oggetto Oggetto del presente regolamento è

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO Piano annuale di formazione del personale tecnico e amministrativo della Scuola Attivazione dei corsi di formazione

Dettagli

UO DENOMINAZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALE PUNTI UNICI DI ACCESSO Segreteria Segreteria particolare del

UO DENOMINAZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALE PUNTI UNICI DI ACCESSO Segreteria Segreteria particolare del ALLEGATO 1 Elenco UO Unità organizzativa corrispondente a ciascun ufficio della AOOUSPVV UO DENOMINAZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALE PUNTI UNICI DI ACCESSO Segreteria Segreteria particolare del UO I Dirigente;

Dettagli

Associate non Medico AIOP ARIS e Fondazione Don Gnocchi CCNL

Associate non Medico AIOP ARIS e Fondazione Don Gnocchi CCNL C.C.N.L. 02-02-2005 Contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale dipendente non medico da strutture sanitarie e socio sanitarie associate AIOP, ARIS e Fondazione Don Carlo Gnocchi - onlus

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza 1 Cosenza, 19 novembre 2007 Prot. n. 27043 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia - LORO SEDI - e, p.c. Alle OO.SS. di Categoria - LORO SEDI

Dettagli

Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro

Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro * aggiornato al 21 dicembre 2007 CHE COS È è un documento obbligatorio che indica la retribuzione, le ritenute fiscali

Dettagli

SETTORE I - AFFARI GENERALI

SETTORE I - AFFARI GENERALI SETTORE I - AFFARI GENERALI 08-SERVIZIO PERSONALE N.O 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 180 gg. dalla data della prima prova (art. 11, comma 5 DPR 487/94) - Comunicazione effettuata

Dettagli

Allegato 1 Allegato al Regolamento di Ateneo relativo ai procedimenti amministrativi, emanato con Decreto del Presidente del Cda n. 37 del 07/05/2015 e pubblicato sul sito in data 07/05/2015. Procedimenti

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 827 DEL 31/10/2017 RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO, AI SENSI DELL'ART. 2 - COMMA 12 - DELLA LEGGE N. 335/1995, DELLA DIPENDENTE

Dettagli

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA Art. 1 Fonti normative 1. Il presente Regolamento ha come obiettivo la disciplina dell istituto della mobilità volontaria, ai sensi dell art. 30 del Decreto

Dettagli

REGOLE IN MATERIA DI SOSTITUZIONE DEL DIRETTORE DELLA FILIALE E DELLA FILIALE IMPRESE

REGOLE IN MATERIA DI SOSTITUZIONE DEL DIRETTORE DELLA FILIALE E DELLA FILIALE IMPRESE REGOLE IN MATERIA DI SOSTITUZIONE DEL DIRETTORE DELLA FILIALE E DELLA FILIALE IMPRESE Emittente: Direzione Centrale Personale Destinatari: Intesa Sanpaolo - Banche Della Divisione Banca Dei Territori Percorso:

Dettagli

PROCEDURA PER LA RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE

PROCEDURA PER LA RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE PROCEDURA PER LA RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE Numero procedura Versione Vigente dal 17 1.0 Versione Approvata il Vigente dal Differenze principali rispetto alla precedente versione 1.0

Dettagli

Prot. n. 206 U.O. IX lì, 13/1/2009

Prot. n. 206 U.O. IX lì, 13/1/2009 MINISTERO dell ISTRUZIONE dell UNIVERSITA e della RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Ufficio Scolastico Provinciale di Bari Prot. n. 206 U.O. IX lì, 13/1/2009 Ai Dirigenti Scolastici delle

Dettagli

Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro

Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro Come leggere la Busta Paga Fondazione Studi Consiglio Nazionale Consulenti del lavoro * aggiornato al 25 febbraio 2008 CHE COS È è un documento obbligatorio che indica la retribuzione, le ritenute fiscali

Dettagli

n. 1 DIRIGENTE MEDICO

n. 1 DIRIGENTE MEDICO REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 9 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

Titolario Unico di classificazione Titulus 97 in vigore dal 7 Febbraio 2014

Titolario Unico di classificazione Titulus 97 in vigore dal 7 Febbraio 2014 Titolario Unico di classificazione Titulus 97 in vigore dal 7 Febbraio 2014 Titolo I. Amministrazione 1. Normativa e relativa attuazione 2. Statuto 3. Regolamenti 4. Stemma, gonfalone e sigillo 5. Sistema

Dettagli

A.S.P. PERGOLA INCARICHI ESTERNI CONFERITI A DIPENDENTI PUBBLICI

A.S.P. PERGOLA INCARICHI ESTERNI CONFERITI A DIPENDENTI PUBBLICI A.S.P. PERGOLA INCARICHI ESTERNI CONFERITI A DIPENDENTI PUBBLICI 1) NOME: BURATTI STEFANO DETERMINA DIRETTORE A.S.P N. 233 DEL 19.12.2012; OGGETTO: Adempimenti relativi l'attività contrattuale dell'asp.

Dettagli

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico 2 settore Gestione delle risorse Servizio Risorse Umane N Procedimenti Ufficio di competenza 1) Predisposizione e trasmissione on-line del prospetto informativo relativo alla quota di riserva assunzione

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola C.M. n. 68 Prot. n. 103/N Roma, 9 novembre 2006 Oggetto: : D.M. n. 67 del 6/11/2006 - cessazioni

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E DELLE ATTIVITA

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E DELLE ATTIVITA PROCEDIMENTO CONCORSUALE PUBBLICO PER ASSUNZIONI A INDETERMINATO Art. 35 d.lgs. 165/01 lett. A) D.P.R. 487/94 Regolamento concorsi X X SI 180 giorni dall espletamento delle prove scritte e/o pratiche PROCEDURA

Dettagli

Gestione del Personale e Organizzazione

Gestione del Personale e Organizzazione e Organizzazione Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile del procedimento

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1175/AV1 DEL 22/11/2016

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1175/AV1 DEL 22/11/2016 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1175/AV1 DEL 22/11/2016 Oggetto: Inabilità assoluta e permanente a qualsiasi proficuo lavoro - Dipendente C.P.S. Infermiere - B.C. matr. 24298 Risoluzione

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0001413 del 12/08/2016 - Atti U.O. Risorse Umane Oggetto: RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PER NON IDONEITA' AL LAVORO PROFICUO CON SUSSISTENZA

Dettagli

I documenti verranno implementati e aggiornati secondo le normative vigenti.

I documenti verranno implementati e aggiornati secondo le normative vigenti. Assunzione I documenti verranno implementati e aggiornati secondo le normative vigenti. Allegato al contratto di lavoro a progetto Assunzione a tempo determinato Assunzione a tempo determinato (mobilità)

Dettagli

Accordo quadro per il servizio di segnalazione dell attività di patronato con CAF-CNA

Accordo quadro per il servizio di segnalazione dell attività di patronato con CAF-CNA Accordo quadro per il servizio di segnalazione dell attività di patronato con CAF-CNA Roma, 08 marzo 2017 Accordo di Servizio 1. Oggetto dell accordo 2. Tempistiche sulla gestione delle segnalazioni 3.

Dettagli

DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE

DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE Oggetto: Dipendente C.R. Attribuzione di tre aumenti periodici di stipendio ai fini della liquidazione della pensione e dell indennità

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO GESTIONE DEL PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO GESTIONE DEL PERSONALE ASSOCIATO UNIONE DEI COMUNI ELIMO ERICINI Cod. Fisc. Part. IVA 93045120818 Buseto Palizzolo Custonaci Erice - Paceco San Vito Lo Capo Valderice- REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO GESTIONE DEL PERSONALE

Dettagli

Ufficio 6 ruolo e pensioni Via Coazze n. 18 10138 Torino

Ufficio 6 ruolo e pensioni Via Coazze n. 18 10138 Torino Ufficio 6 ruolo e pensioni Via Coazze n. 18 10138 Torino. Torino, 16 marzo 2012 Circolare n.191 Prot. n. 2758 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO LORO SEDI OGGETTO:

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE. Modulo 1 Il rapporto di lavoro

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE. Modulo 1 Il rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE Modulo 1 Il rapporto di lavoro - Norme e fonti che regolano il rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro autonomo, parasubordinato e subordinato - Lo

Dettagli