Mobile: obiettivi, risultati e strategie, o semplicemente «chi sta fermo è perduto»!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mobile: obiettivi, risultati e strategie, o semplicemente «chi sta fermo è perduto»!"

Transcript

1 Mobile: obiettivi, risultati e strategie, o semplicemente «chi sta fermo è perduto»! P. Pasini Responsabile Unit Sistemi Informativi SDA Bocconi School of Management Copyright SDA Bocconi, Paolo Pasini 1

2 agenda 1. Il fenomeno Mobile? Non è più un fenomeno! Analisti ICT all unisono! Il punto di vista dei CIO europei 2. La Mobilization esplode nella vita privata e condiziona la vita aziendale (processi operativi e processi di informazione; BYOD) 3. Processi di acquisto del cliente/consumatore e di vendita/marketing/servizio delle aziende progressivamente più mobili 4. L analisi costi e benefici: un esempio nel mobile CRM

3

4

5

6

7 L IT Consumerization e il Clouding sono un «amplificatore» del Mobile in azienda Esempi: Device mobili personali (tablet, smartphone, notebook, netbook, ) APPS (da Apple o Android market) -> es. produttività aziendale o social networking consumer -> aziendale (Cloud, SaaS) Casi di Dropbox, Doodle ecc. in Cloud Accelerometri o sensori di videogames -> soluzioni di e-health, tele-assistenza e tele-cura delle fragilità o disabilità; rotazione automatica schemi degli smartphone/tablet Social network pubblici -> social network aziendali

8 La diffusione del Mobile: un fenomeno incontrollabile e imponderabile! 1. Mobile: Smartphone, Tablet, Ultrabook, Netbook, Notebook, Notelet (!), ma anche sensori o misuratori digitali portabili (es. GPS, blackbox, misuratori dati clinici, etc.) 2. Il Mobile come: Strumento di accesso ed esecuzione di processi operativi (di vendita, di assistenza on-field, ecc.) Strumento di informazione (BI Mobile) Generatore automatico di dati digitali (es. GPS, sensori a contatto con l epidermide, ) Strumento per il data-entry itinerante (es. dwnl e uso APPS, compilazioni survey o form aziendali)

9 La diffusione del Mobile: un fenomeno incontrollabile e imponderabile! 3. Mobile: Smartphone: più orientato alla presentation Tablet, Ultrabook, etc.: Maggiore interazione e ergonomia hw-sw più efficace Fare leva sui device più cool del momento, ma la logica del baratto con l utente rimane Gestione di più device e piattaforme oggi presenti sul mercato (non solo Iphone e Ipad!) -> necessità di una Mobile Device Mgmt Platform 4. Fenomeni del BYOD (Bring Your Own Device) e del BYOA (Bring Your Own Apps)

10 BYOD: il punto di vista del management aziendale BYOD: utilizzo per motivi di lavoro di device personali Mobili, col supporto degli stessi da parte della funzione SI/IT Policy di management dell IT aziendale, da redigere insieme con la funzione HR Necessario gestire la sicurezza (accessi, dati e applicazioni) e isolare le attività, i sw e i dati personali da quelli aziendali Risparmio dei Costi aziendali IT se i device personali sono sostituitivi di device aziendali E una leva organizzativa: Forma di apertura e di disponibilità dell azienda verso i dipendenti (o gli esterni) Best place to work ; Clima organizzativo; Employee satisfaction; Young generations Stimolo al Lavoro liquido, open-ended I primi 3 aspetti da gestire: 1. A chi dare il servizio e su quali device 2. Quali servizi ICT erogare 3. Con quale tipo di accesso (e sicurezza)

11 Il mobile diventa gradualmente il canale più adottato dal cliente nel processo di informazione e di acquisto (prospettiva del cliente/consumer) WEB COMMERCE WEB INFO Smartphone e tablet

12 Il processo aziendale di mktg-vendita-servizio ai clienti cerca di «sfruttare» sempre più il Mobile in ogni fase (prospettiva dell azienda) Comunicazione (suspect, prospect, lead) Verso il Mobile (via SMS, Bluetooth, Wifi, Mktg di prossimità, Location Mktg) Riconoscimento del cliente Tracking della visita o del contatto GPS (GeoLocalizzazione)) Il pagamento Mobile payment La vendita (listini, sconti, contratti, preventivi, ordini, ) APPs specifica per i clienti Salesforce Mobile Device Identificazione del Prodotto (configuratore, campione, ) APPs specifica per i clienti Salesforce Mobile Device Consegna; Installazione; Self-service L assistenza post-vendita Onfield Support Mobile Device

13

14 L analisi dei benefici del CRM Mobile CICLO DI VITA DEL CLIENTE SELEZIONE ACQUISIZIO- NE RETENTION SODDISFAZIONE->FIDUCIA->FEDELTA SVILUPPO PROCESSI DI MKTG, SALES, CUST.SERV. Segmentazione Campagne Gestione Leads Gestione zone e territorio Gestione prospects Gestione proposte e preventivi Configuratori Order mgmt Problem resolution Manutenzione e Installazione Gestione soddisfazione.. Needs analysis Cross-sell Campagne Member get M. METRICHE DI BUSINESS Impatto su conto economico aziendale N nuovi contatti Redemption medie Indici di efficienza visite o calls Costo per lead Calls/giorno Indicatori Economico- Finanziari di ritorno dell investimento (ROI, VAN. Etc.) Costi medi di Acquisizione Revenue per Promotore Ordine medio N deals Durata media di acquisizione Tasso abbandono LTV cliente Errori per agente Indici di CS Indici di fiducia Indici di fedeltà.. Crescita ordine Medio Tasso di cross Selling per cliente N clienti da MgM 14

15 L analisi dei benefici quantitativi del CRM Mobile: un esempio PRE-PROGETTO CRM MOBILE POST-PROGETTO CRM MOBILE 1.maggiore strutturazione dei processi di vendita - es. gestione listini, configurazione di prodotto/servizio, gestione ordini, ecc. 2.maggiore supporto informativo alla rete - es. gestione zone e prospects, profilo clienti ad alto potenziale, rischi di "abbandono",... 3.migliori obiettivi e incentivazione rete - es. sull'anzianità del ciente, sul cross-selling, sulla soddisfazione del cliente, ecc. 4. N VENDITORI 100 TURNOVER VENDITORI 10% NUOVI VENDITORI ALL'ANNO 10 N VISITE MEDIE/SETTIMANA 10 2) N VISITE MEDIE/SETTIMANA (> tempo dal cliente) 11 N SETTIMANE/ANNO 40 N MEDIO SETTIMANE DI TRAINING AI NUOVI VENDITORI 3 1) N MEDIO SETTIMANE DI TRAINING AI NUOVI VENDITORI 2 TOTALE VISITE ANNUE PER VENDITORI "FISSI" E NUOVI % OBIETTIVO DI VISITE A CLIENTI PROSPECT 10% CLIENTI PROSPECT: VISITE MEDIE A BUON FINE 1% 3) CLIENTI PROSPECT: VISITE MEDIE A BUON FINE 1,5% CLIENTI ATTIVI: VISITE MEDIE A BUON FINE 20% VALORE ORDINE MEDIO CLIENTI NUOVI VALORE ORDINE MEDIO CLIENTI ATTIVI CLIENTI NUOVI/TOTALE CLIENTI 2% TOTALE CLIENTI (quadristi, installatori, rivenditori, grossisti, artigiani vari, ) ORDINATO GENERATO DAI CLIENTI NUOVI ORDINATO POTENZIALE ADDIZIONALE GENERATO DALLA DISPONIBILITA' DI UNA SETTIMANA IN PIU' DI OPERATIVITA' DEI NUOVI VENDITORI ORDINATO GENERATO DAI CLIENTI ATTIVI ORDINATO POTENZIALE ADDIZIONALE GENERATO DALL'AUMENTO DELLA % DI VISITE A BUON FINE A PROSPECT PIU' MIRATI E AD ALTO POTENZIALE ORDINATO POTENZIALE ADDIZIONALE GENERATO DALL'AUMENTO DEL N VISITE MEDIE A SETTIMANA PER VENDITORE A SEGUITO DI UNA MIGLIORE GESTIONE DEL TERRITORIO, PROGRAMMAZIONE DEI CONTATTI E DEL GIRO VISITE ORDINATO AZIENDALE (Euro) TOTALE ORDINATO POTENZIALE ADDIZIONALE (Euro)

Perché e cosa significa una strategia mobile?

Perché e cosa significa una strategia mobile? Perché e cosa significa una strategia mobile? Ezio Viola Co-Founder & Direttore Generale The Innovation Group Due immagini simbolo/1 2 Due immagini simbolo /2 3 Mercato pc/device mobili e apps, mobile

Dettagli

Mobile Business: benefici e valore. Christian Mondini Senior Researcher Area Mobile Enterprise

Mobile Business: benefici e valore. Christian Mondini Senior Researcher Area Mobile Enterprise Business: benefici e valore Christian Mondini Senior Researcher Area Enterprise 9 maggio 2014 La School of Management e gli Osservatori del Politecnico di Milano più di 30 Osservatori oltre 80 risorse

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business. Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise

Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business. Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise 8 maggio 2014 La School of Management e gli Osservatori del

Dettagli

CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP!

CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP! CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP! COS È UPP!? upp! è l applicazione di punta della divisione mobile di Weblink srl, dedicata allo sviluppo di applicazioni per

Dettagli

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende Soluzioni di LOYALTY e CRM per Grandi Aziende NEXUSCOM Nexuscom è un agenzia nata nel 2005 e focalizzata nella realizzazione di progetti che consentono alle aziende di entrare in contatto con i propri

Dettagli

SFA: Definizione. Da Wikipedia:

SFA: Definizione. Da Wikipedia: info@a3srl.it SFA: Definizione Da Wikipedia: I sistemi di SFA provvedono alla comunicazione tra venditore e sede, programmano e controllano l azione dei venditori, li assistono nella messa a punto di un

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

Il dialogo tra Store e Web

Il dialogo tra Store e Web KIKI LAB CONSULENZA, RICERCHE, FORMAZIONE Italian member of Il dialogo tra Store e Web La tecnologia mobile come strumento di cross canalità Roberto Cuccaroni DG Davide Surace Head od digital & e-commerce

Dettagli

Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp!

Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp! Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp! Cos è UPP? upp! è l applicazione di punta della divisione mobile di Weblink srl, dedicata allo sviluppo di applicazioni per

Dettagli

Il fenomeno Mobile e le Aziende

Il fenomeno Mobile e le Aziende Milano, 25 settembre 2013 CBT, Soluzioni Mobile per il Business Il fenomeno Mobile e le Aziende Le componenti di criticità e le scelte legate a un progetto di successo Maurizio Cuzari Amministratore Delegato

Dettagli

Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up SDA-IBM

Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up SDA-IBM Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up SDA-IBM Paolo Pasini Professore di Sistemi Informativi Aziendali Direttore Osservatorio Business Intelligence 1 SDA Bocconi - School of Management, 2008

Dettagli

TS-AZ-STD-TUS-OFF-1.0

TS-AZ-STD-TUS-OFF-1.0 Il Customer Relationship Management serve a mantenersi costantemente in contatto con i clienti acquisiti e potenziali e individuare e comprendere i loro bisogni per sviluppare servizi e prodotti e così

Dettagli

Innovazione aziendale e Innovazione IT nelle imprese Italiane

Innovazione aziendale e Innovazione IT nelle imprese Italiane Innovazione aziendale e Innovazione IT nelle imprese Italiane Conferenza Nazionale GUIDE IBM Innovazione e Trasformazione Genova, 27 nov. 2006 Paolo Pasini Copyright SDA Copyright Bocconi SDA 2006Bocconi

Dettagli

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa da CIO Survey 2013 NetConsulting 2013 1 CIO Survey 2013: Executive Summary Tanti gli spunti che emergono dall edizione 2013 della CIO Survey, realizzata

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

Le 4 nuove leve per far crescere il Business. Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente

Le 4 nuove leve per far crescere il Business. Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente Le 4 nuove leve per far crescere il Business Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente Claudio Palazzolo 21 marzo 2013 Di cosa parliamo oggi? 1 Il mercato oggi offre un'unica certezza:

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Forza vendita in Mobilita. Funzionalità Tipiche di un sistema CRM su diversi Dispositivi

Forza vendita in Mobilita. Funzionalità Tipiche di un sistema CRM su diversi Dispositivi Forza vendita in Mobilita Funzionalità Tipiche di un sistema CRM su diversi Dispositivi Pivotal Italia Facciamo parte del gruppo CDM operiamo in Italia su Pivotal dal 1999 e abbiamo circa 100 clienti attivi.

Dettagli

M 3 P. Multimodal Mobile Marketing Platform. twitter.com/liberologico

M 3 P. Multimodal Mobile Marketing Platform. twitter.com/liberologico M 3 P Multimodal Mobile Marketing Platform Executive Summary 2 Liberologico Il contesto Perché il mobile marketing M 3 P - Multimodal Mobile Marketing Platform Esempi di campagne Liberologico profile 3

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

CROSSCLOUDING PROJECT Schema esemplificativo per la redazione del piano d impresa

CROSSCLOUDING PROJECT Schema esemplificativo per la redazione del piano d impresa CROSSCLOUDING PROJECT Schema esemplificativo per la redazione del piano d impresa 1) CURRICULUM VITA DEI PROPONENTI O SOCI DELL IMPRESA YURI FRAU: ESPERIENZA COME TECNICO INFORMATICO PRESSO MINISTERO DELL'INTERNO

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato NetConsulting cube. 30 Settembre 2015 Università degli Studi di Camerino

Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato NetConsulting cube. 30 Settembre 2015 Università degli Studi di Camerino Costruire le Competenze Digitali per l Innovazione delle Imprese Il fabbisogno di nuove Competenze Digitali per la Digital Transformation delle aziende Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato NetConsulting

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Soluzioni Mobile per il punto vendita

Soluzioni Mobile per il punto vendita Elisabetta Rigobello, Roberto Canelli Soluzioni Mobile per il punto vendita L infrastruttura e la sicurezza per abilitare il mobile aperto Bologna, 15 maggio 2012 INDICE Il wi-fi è entrato a far parte

Dettagli

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Il mercato digitale nel 2014 Web e Mobility alla base della digitalizzazione della popolazione

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Marketing relazionale

Marketing relazionale Marketing relazionale Introduzione Nel marketing intelligence assume particolare rilievo l applicazione di modelli predittivi rivolte a personalizzare e rafforzare il legame tra azienda e clienti. Un azienda

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Come creare e gestire la rete di vendita di una start-up

Come creare e gestire la rete di vendita di una start-up Come creare e gestire la rete di vendita di una start-up Giuseppe Mizio Talent Garden Milano 1 dicembre 2014 Agenda dei lavori Startup: : un illusione o splendide realtà? Startupper: gli imprenditori venditori.

Dettagli

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano L azienda Estesa Giancarlo Stillittano L azienda estesa L azienda ha necessità di rafforzare le relazioni al suo interno (tra funzioni,uffici, stabilimenti produttivi e filiali di vendita) e si trova al

Dettagli

Sicurezza dei dispositivi mobili

Sicurezza dei dispositivi mobili Sicurezza dei dispositivi mobili Luca Bechelli Freelance ICT Security Consultant Direttivo e Comitato Tecnico Scientifico CLUSIT www.bechelli.net - luca@bechelli.net Giovanni'Giovannelli' Sales&Engineer&

Dettagli

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet PERCHE E-COMMERCE? Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di

Dettagli

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura NANO è una piattaforma HW/SW dedicata alle aziende che hanno l esigenza di rendere automatico il processo

Dettagli

FORUM PA 2014 «La scuola e la didattica nell era digitale» Stefano Mattevi Telecom Italia

FORUM PA 2014 «La scuola e la didattica nell era digitale» Stefano Mattevi Telecom Italia FORUM PA 2014 «La scuola e la didattica nell era digitale» Stefano Mattevi Telecom Italia Il difficile accesso degli studenti italiani alla didattica digitale Fonte: Unione Europea, «Survey of Schools:

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE La piattaforma SmartPlanner è una piattaforma software multitasking erogata in modalità SaaS,

Dettagli

strumento per aumentare le

strumento per aumentare le NOVEMBRE 2012 Il canale che permette di veicolare promozioni e iniziative di marketing in mobilità rappresenta un mezzo con un proprio ed unico carattere, da sfruttare al meglio utilizzando i contenuti,

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE Un problema complesso che richiede un approccio olistico L esigenza di mobilità è ovunque. L esigenza di mobilità è il presente. La mobilità

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

uno per i numeri la formula vincente HR Global Solution è il sistema di Human Capital Management (HCM) per una nuova ed innovativa esperienza

uno per i numeri la formula vincente HR Global Solution è il sistema di Human Capital Management (HCM) per una nuova ed innovativa esperienza Z U C C H E T T I HR Global Solution è il sistema di Human Capital Management (HCM) per una nuova ed innovativa esperienza nella gestione delle risorse umane: tecnologia web, base dati unica, integrazione

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

WÜRTHPHOENIX Speedy e Microsoft Dynamics CRM

WÜRTHPHOENIX Speedy e Microsoft Dynamics CRM WÜRTHPHOENIX Speedy e Microsoft Dynamics Scegliere la strada giusta per la vostra forza vendita Motivare la forza vendita, entusiasmare i clienti, aumentare il vostro business MOTIVARE LA FORzA VENDITA,

Dettagli

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto La conoscenza del Cliente come fonte di profitto Giorgio Redemagni Responsabile CRM Convegno ABI CRM 2003 Roma, 11-12 dicembre SOMMARIO Il CRM in UniCredit Banca: la Vision Le componenti del CRM: processi,

Dettagli

Multichannel Retail Tendenze, Benefici, Best Practices. Milano, 29 Marzo 2011 Ivano Ortis Direttore, IDC Retail Insights - International

Multichannel Retail Tendenze, Benefici, Best Practices. Milano, 29 Marzo 2011 Ivano Ortis Direttore, IDC Retail Insights - International Multichannel Retail Tendenze, Benefici, Best Practices Milano, 29 Marzo 2011 Ivano Ortis Direttore, IDC Retail Insights - International Agenda Il paradigma omni-channel visione o realtà? Errori da evitare

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne Roma, Palazzo Altieri 12/13 febbraio 2007 La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne (Centro Studi e Ricerche ABI - Associazione Bancaria Italiana)

Dettagli

Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud

Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud REGOLAMENTO ART 1 Organizzazione Lo Smau Mob App Awards 4 Business è un iniziativa - promossa da SMAU e dall Osservatorio Mobile Enterprise della School of

Dettagli

SMART SALES: la soluzione per la vendita digitale, efficace e economica

SMART SALES: la soluzione per la vendita digitale, efficace e economica Smart Apps SMART SALES: la soluzione per la vendita digitale, efficace e economica La nuova app per cataloghi e brochure virtuali con carrello prodotti e preventivo, in esclusiva per i clienti Vodafone

Dettagli

Mobile Disruption: scenari, numeri e casi

Mobile Disruption: scenari, numeri e casi Mobile Disruption: scenari, numeri e casi Andrea Rangone Coordinatore Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano BlackBerry Experience 25 Novembre 2014 Agenda Big Bang Disruption:

Dettagli

Area TREND MERCATI TITOLO IL MERCATO DIGITALE ITALIANO NEL 2014 E IL TREND 2015. Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati Assinform.

Area TREND MERCATI TITOLO IL MERCATO DIGITALE ITALIANO NEL 2014 E IL TREND 2015. Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati Assinform. 12 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati Assinform 2 12 Executive Summary (1) Nel 2014, il mercato digitale italiano nel suo complesso (contenuti e ADV on line, servizi di rete TLC, servizi ICT, software/soluzioni

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia e Dott. Riccardo Fava Agenda About Altea About Baltur e Fava La Scelta di un ERP internazionale Il Futuro 2 About Altea OLTRE 14

Dettagli

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo.

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. CHI SIAMO Identità Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. Mission We increase your customers value è la filosofia che ci

Dettagli

Contact Center & CRM Forum 2014

Contact Center & CRM Forum 2014 17.6.2014 Contact Center & CRM Forum 2014 Come sviluppare e coordinare la convergenza dei diversi canali su un unico Contact Center? Best Practices di Multicanalità e Customer Experience. Agenda 1. Company

Dettagli

Iphone & Android, tablet & pc, cloud si o no?

Iphone & Android, tablet & pc, cloud si o no? Iphone & Android, tablet & pc, cloud si o no? Le scelte tecnologiche per l impresa Un giorno senza smartphone % possesso device mobili Non possiedono un device mobile 10% 90% Possiedono un device mobile

Dettagli

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 Agenda Introduzione Opportunità e rischi Approccio Ernst & Young Ottimizzazione dei processi Gestione dei device e integrazione IT Sicurezza e

Dettagli

Digiscuola2.0 Aula virtuale. ondividere e collaborare

Digiscuola2.0 Aula virtuale. ondividere e collaborare Digiscuola2.0 Aula virtuale ondividere e collaborare BYOD - Bring Your Own Device Porta il tuo dispositivo a scuola, porta la tua tecnologia Il BYOD impone di andare oltre le peculiarità dei singoli

Dettagli

Mobile Sales su Tablet

Mobile Sales su Tablet Mobile Sales su Tablet SAP Forum Milano 26 settembre 2013 Chi è DS Group SAP Gold Partner con Focus sulla MOBILITY 16 anni 150.000 mobile workers Esperienza nella realizzazione e implementazione di soluzioni

Dettagli

Motivare la forza vendita, entusiasmare i clienti, far crescere il vostro business

Motivare la forza vendita, entusiasmare i clienti, far crescere il vostro business Motivare la forza vendita, entusiasmare i clienti, far crescere il vostro business La panoramica dell offerta WÜRTHPHOENIX Speedy per la forza vendita CRM per la vendita effettivo mirato Competenza innovativo

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Cosa sta cambiando nel mondo ICT? I nuovi device, il trend BYOD, e le APPS cambiano l ICT 3 There will be 5B

Dettagli

BYOD e IT Consumerizaziotion

BYOD e IT Consumerizaziotion BYOD e IT Consumerizaziotion Alcuni spunti di riflessione Gabriele Pellegrinetti Gabriele.pellegrinetti@tecnetdati.it 2 L avvento dell IT Consumerization L IT Consumerization 1 è un fenomeno non recente

Dettagli

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011 Presentazione progetti di tesi e tesine Ottobre 2011 Alcuni lavori di breve termine New Media & New Internet L offerta e l utilizzo dei Video in Internet e le nuove Connected TV Inizio da subito/fine 2011

Dettagli

Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per

Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per architettura Microsoft Dynamics CRM è la soluzione aziendale

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

Strumenti e strategie di CRM

Strumenti e strategie di CRM Strumenti e strategie di CRM Bologna, 11/09/2013 Simone Parrotto Responsabile CRM Gruppo CREDEM Agenda Il CRM in Credem Il CRM identifica tutti quei processi, metodi ed iniziative il cui scopo è quello

Dettagli

Euro09 Evolution R.2013.03.08

Euro09 Evolution R.2013.03.08 14 Giugno 2013 Euro09 Evolution R.2013.03.08 E stata rilasciata la release in oggetto che, oltre ad una serie di patch il cui elenco è come sempre disponibile nel WRC, comprende i 2 nuovi moduli di esportazione

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Ricerca condotta da. per TABLET E BUSINESS. Novembre 2013

Ricerca condotta da. per TABLET E BUSINESS. Novembre 2013 Ricerca condotta da per TABLET E BUSINESS Novembre 2013 Overview Obiettivi : Scoprire quanto sia significativa la penetrazione dei tablet nelle aziende. Identificare applicazioni business accessibili tramite

Dettagli

Dalla relazione personale a quella industriale

Dalla relazione personale a quella industriale Dalla relazione personale a quella industriale Nuove strategie per il mass market Carlo Panella Responsabile CRM Banca Popolare di Milano Agenda Strategia di Marketing Politica CRM Esempio 2 La replicabilità

Dettagli

L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino

L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino AICS MEETING DAY 2009 Agenda La partnership La survey L integrazione Le soluzioni 2 Agenda La partnership

Dettagli

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Marketing e Comunicazione per le aziende METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION.

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata su processi, controllo,

Dettagli

Scenari e Trend di mercato. Conferenza Symantec: Modernize your Data Protection! The Innovation Group. 19 Febbraio 2014

Scenari e Trend di mercato. Conferenza Symantec: Modernize your Data Protection! The Innovation Group. 19 Febbraio 2014 Scenari e Trend di mercato The Innovation Group Conferenza Symantec: Modernize your Data Protection! Ezio Viola: Partner e Direttore Generale 19 Febbraio 2014 Due immagini simbolo/1 Due immagini simbolo

Dettagli

Chi siamo e le nostre aree di competenza

Chi siamo e le nostre aree di competenza Chi siamo e le nostre aree di competenza Telco e Unified Communication Software as a Service e Business Intelligence Infrastrutture digitali Smartcom è il primo business integrator europeo di servizi ICT

Dettagli

75 468 uffici in 75 Paesi, 271.000 nel mondo

75 468 uffici in 75 Paesi, 271.000 nel mondo 2 75 468 uffici in 75 Paesi, 271.000 nel mondo 2 Il secondo maggior detentore di breveg al mondo: 4551 breveg nel 2011 $280 Miliardi FaJurato 2011 Fondato nel 1938 1938 Energy Star Partner Energy Star

Dettagli

Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE

Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE Tomaso Dall Anese Associate Partner Agenda AGENDA Il mercato Mobile

Dettagli

il tuo digital advertising digital advertising

il tuo digital advertising digital advertising il tuo digital advertising digital advertising L azienda Chi siamo Payclick inizia la propria attività in Italia nel 2006. Da allora gestiamo Campagne Digital trovando il giusto equilibrio tra risultati

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

Stefano Pampaloni stefano.pampaloni@seacom.it

Stefano Pampaloni stefano.pampaloni@seacom.it Stefano Pampaloni stefano.pampaloni@seacom.it Cosa facciamo OpenSource Architects Enterprise Solutions Training Center Zimbra 18-20 Maggio Corso di Certificazione ZIMBRA a Roma Competence Center Zimbra

Dettagli

Il fenomeno del Byod (Bring Your Own Device) si sta

Il fenomeno del Byod (Bring Your Own Device) si sta Bring Your Own Device La rete aziendale? Un formaggio coi buchi A cura di Albert Rodriguez Il fenomeno del Byod (Bring Your Own Device) si sta diffondendo con rapidità in tutte le organizzazioni. Un numero

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile?

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Fiorella Crespi Osservatorio Smart Working School of Management del Politecnico di Milano L evoluzione dei modelli di lavoro

Dettagli

CRM MOBILE HELP. Manuale. Validità: Dicembre 2013

CRM MOBILE HELP. Manuale. Validità: Dicembre 2013 CRM MOBILE HELP Manuale Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. 24 ORE SOFTWARE non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

SMS Strategic Marketing Service

SMS Strategic Marketing Service SMS Strategic Marketing Service Una piattaforma innovativa al servizio delle Banche e delle Assicurazioni Spin-off del Politecnico di Bari Il team Conquist, Ingenium ed il Politecnico di Bari (DIMEG) sono

Dettagli

Innovazione Aziendale e Innovazione IT

Innovazione Aziendale e Innovazione IT Innovazione Aziendale e Innovazione IT Paolo Pasini Professore di Sistemi Informativi Direttore Osservatorio Business Intelligence e Performance Management 1 SDA Bocconi - School of Management, 2008 Agenda

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli