Tecnologie di saldatura per fusione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tecnologie di saldatura per fusione"

Transcript

1 La saldatura laser

2 Tecnologie di saldatura per fusione saldatura ad arco (MIG, TIG, SAW, Plasma ecc.) saldatura a gas (ossiacetilenica, ossidrica ecc.) saldatura ad elettroscoria saldatura alluminotermica saldatura a fascio elettronico saldatura laser

3 Tecnologie ad alta densità d energia Densità di energia Procedimenti ad arco W/cm 2 Arco plasma W/cm 2 Fascio elettronico W/cm 2 Laser W/cm 2

4 Funzionamento del laser specchio 1 specchio 2 riflettente Materiale attivo Sorgente di pompaggio semi-riflettente espansione di un gas reazione chimica ottico elettrico direzionalità monocromaticità coerenza brillanza

5 Tipi di laser Laser a liquidi (a coloranti) Laser chimici Laser a elettroni liberi (FEL) Laser a semiconduttore (a diodo) Laser a stato solido a rubino a neodimio Laser a gas He-Ne Ar + ad eccimeri CO 2

6 laser a CO 2 Materiale attivo: CO 2 (CO 2, N 2, He) Pompaggio: elettrico (DC, RF, HF) Lunghezza d onda della radiazione: 10,6 µm Funzionamento: pulsato e in continuo Range di potenza: fino a 25 kw Sistemi di focheggiamento:a trasmissione (KCl, ZnSe) a riflessione (Cu, Mo, Au) Sistema a 5 assi Saldatura autogena in passata singola di alti spessori

7 laser a Nd:YAG Materiale attivo: cristalli di granato di Ittrio - Alluminio attivato con Neodimio (Nd 3+ ) Pompaggio: ottico (lampade flash allo Xe, Kr, laser a diodi) Lunghezza d onda della radiazione: 1,06 µm Funzionamento: pulsato e in continuo Range di potenza: fino a 6 kw in continua Sistemi di focheggiamento: a trasmissione Robotizzazione via fibra ottica Robot a 6 assi

8 laser a diodi Materiale attivo: semiconduttore Pompaggio: elettrico Lunghezza d onda della radiazione: 808 nm nm Funzionamento: pulsato e in continuo Range di potenza: fino a 4 kw in continua Sistema di focheggiamento: a trasmissione Accoppiamento con robot (10 kg)

9 Parametri caratterizzanti il sistema di focalizzazione specchio lente Diametro del fuoco (teorico) Lungh. focale f Diametro del fuoco (reale) Profondità di campo Piano di lavoro Fattore di qualità M 2 (CO 2 ) «M 2 (Nd:YAG)

10 Distribuzione dell energia nel fascio laser (TEM)

11 Parametri caratterizzanti il sistema di focalizzazione trasmissione del fascio con fibra ottica fibra lente di focalizzazione lente di ricollimazione lente di focalizzazione fibra punto focale fd = (f/fc) * fc sistema di collimazione e focalizzazione BP = q D/2 M 3BP cavo fibra

12 Principio della saldatura laser Riscaldo di una zona localizzata Creazione di un bagno fuso 1 1. Plasma Riscaldamento del fuso al di sopra della temperatura di evaporazione Creazione del keyhole Materiale fuso 3. Keyhole 4. Profondità della saldatura 4 Alluminio Laser CO 2 1, W/cm 2 Saldatura per conduzione > saldatura con Keyhole Laser Nd:YAG 7, W/cm 2

13 Coeff.. Assorbimento vs.. lunghezza d onda

14 Processo di saldatura laser Fascio laser potenza velocità relativa fascio/pezzo distribuzione dell energia nel fascio (K) Sistema di focalizzazione trasmissione/riflessione lunghezza focale posizione fuoco Materiale d apporto Gas di protezione tipo/portata geometria Materiale tipo preparazione geometria

15 Caratteristiche della saldatura laser Alta velocità di saldatura ( > 1 m/min) Aumento delle possibilità di automazione Bassi apporti termici Zona fusa e Zona termicamente alterata estremamente ridotta Bassi valori di deformazioni totali Sistemi d afferraggio meno severi Saldabilità di giunti eterogenei Saldature in posizioni di difficile accessibilità Buona riproducibilità ( 2% per P 5 kw)

16 Difetti nella saldatura laser Cricche composizione chimica cicli termici Acciaio C-Mn Porosità contaminazione della superficie gas di protezione intrappolato AA5083 3mm Difetti geometrici del cordone insuff. accoppiamento lembi Acciaio C-Mn 8mm

17 Esempi di applicazioni Acciaio HSLA - 2mm / 1 mm Acciaio 430-1,2 mm / 2 mm

18 Esempi di applicazioni Acciaio saldatura a trasparenza Inox 630-0,5 mm / 0,5 mm Inox STR12-2 mm / 1,2 mm

19 Esempi di applicazioni Leghe d alluminio Laser DC 025 AA 6082 T6 spessore 3 mm v= 3 m/min Laser DC 025 AA 6082 T6 spessore 5 mm v= 1,2 m/min

20 Esempi di applicazioni THERMAL CYCLES Thermocouple 1 Thermocouple 2 Thermocouple 3 THERMOCOUPLE DISTANCES: THERMOCOUPLE 1 : 0,8 mm THERMOCOUPLE 2 : 0,9 mm THERMOCOUPLE 3 : 1,0 mm Laser HF 860 Acciaio TMCP grado 355 spessore 8 mm v = 0,8 m/min Temperature ( C) D T = 2.1 s D T = 2.2 s D T = 2.6 s Time (1/100 s) Thickness 8 mm

21 Esempi di applicazioni Titanio Laser HF 860 Ti c. p. spessore 2,7 mm v= 6,6 m/min Laser HF 860 Ti c. p. spessore 0,7 mm diametro 19 mm v= 9 m/min

22 Esempi di applicazioni Acciaio giunti a T

23 Il taglio laser

24 Tecnologie di taglio termico taglio ossiacetilenico taglio al plasma taglio laser

25 Tipologie di taglio laser per sublimazione materiali ceramici, materie plastiche, legno ecc. per fusione Ar N 2 titanio, alluminio, acciaio inox, vetro ecc. per combustione O 2 acciaio

26 Caratteristiche del taglio laser Zona rimossa (kerf) estremamente piccola (0,1mm 0,5mm) Zona termicamente alterata estremamente ridotta Assenza di ossidi Riproducibilità Versatilità d impiego

27 Materiale Gas Note Spessori Acciaio C-Mn O 2 s < 20 mm Inox N 2 alta press. bave s < 12 mm Leghe d alluminio N 2 alta press. bave s < 8mm Titanio Ar bave Leghe di nichel aria Leghe di rame inerte s < 1 mm Materiali vetrosi N 2 Materiali ceramici N 2

28 Principio del taglio laser 4 1. Gas di processo 2. Ugello di taglio 3. Offset ugello 4. Velocità di taglio 1 5. Materiale fuso 6. Scoria 7. Rugosità (striature) ZTA 9. Larghezza kerf

29 Processo di taglio laser Parametri che controllano la qualità del taglio (1) lente (2) ugello (3) camera a pressione (4) materiale Fascio laser Movimentazione Gas Materiale spot TEM pulsato o CW polarizzazione (lineare) lunghezza d onda velocità posizione del fuoco (autofocus) pressione posizione, forma ugello composizione proprietà ottiche proprietà termiche

30 Controllo qualità bordi Rugosità Conicità spessore <2 spessore >2 S/2 2S/3 Parametri misurati Ra Rz Ry t = (Wt - Wb) / 2a DIN 2310

31 Controllo qualità bordi spaziatura profondità piegatura Piano x,y larghezza profondità Piano y,z DIN 2310

32 Esempi di applicazioni Acciaio inox ferritico 2 mm Acciaio FEE mm Laser DC 025 v=4,5 m/min gas = N 2 P = 15 bar Laser DC 025 v=6 m/min gas = O 2 P = 4 bar

33 Esempi di applicazioni Acciaio FE510 norm. 7mm AA mm Laser CO 2 V = 2150 mm/min Gas = O 2 Ra = 4 Laser CO 2 V = 600 mm/min Gas = N 2 Ra = 2,5-6,2

34 Esempi di applicazioni AA5083 7mm Laser CO 2 V = 1350 mm/min Gas = N 2 Ra = 2-8,7

Elettroerosione Macchina per elettroerosione

Elettroerosione Macchina per elettroerosione Elettroerosione 1 Macchina per elettroerosione 2 Politecnico di Torino 1 Il processo di elettroerosione Viene generato un campo elettrico tra elettrodo e pezzo Si forma un canale ionizzato tra elettrodo

Dettagli

LAVORAZIONI MEDIANTE LASER. Parte III Applicazioni industriali

LAVORAZIONI MEDIANTE LASER. Parte III Applicazioni industriali LAVORAZIONI MEDIANTE LASER Parte III Applicazioni industriali 1 Applicazioni industriali Taglio Saldatura Trattamenti termici Foratura Marcatura Incisione Cleaning 2 Taglio laser applicazione tra le più

Dettagli

LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI TECNOLOGIA LASER

LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI TECNOLOGIA LASER LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI TECNOLOGIA LASER LASER = LIGHT AMPLIFICATION BY SIMULATED EMISSION OF RADIATION Amplificazione della luce mediante l emissione stimolata della radiazione Il LASER è una particolare

Dettagli

LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI

LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI UNIVERSITÀ DI MODENA E REGGIO EMILIA LAVORAZIONI NON CONVENZIONALI Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Civile 1 Tempo di sviluppo di un prodotto produzione oggi ieri tempo 2 Effetti del ritardo della

Dettagli

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI.

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. Tube Tech Machinery Marcello Filippini Il settore dei trasporti, specialmente i trasporti passeggeri con treni e navi,

Dettagli

Le Saldature. Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02

Le Saldature. Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02 Le Saldature Corso di Tecnologie Meccaniche A.A. 2001-02 Tipologie di Saldatura Fusione Ad arco (arc welding) A fascio di energia (energy beam welding) A stato solido Brasatura Incollaggio Saldatura ad

Dettagli

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser RAVASI ROBOTICS

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser RAVASI ROBOTICS sistemi laser sistemi laser L AZIENDA : 15 dipendenti, 500 mq uffici e 1250 mq stabilimento, situata a 40 km nord di Milano, fondata 1990 PROGRAMMA DI PRODUZIONE : produzione di sistemi laser standard

Dettagli

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO

SALDATURA AD ARCO SOMMERSO SALDATURA SALDATURA AD ARCO SOMMERSO La saldatura ad arco sommerso (SAW - Submerged Arc Welding nella terminologia AWS) è un saldatura ad arco a filo continuo sotto protezione di scoria. Il fatto che l

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica ( ING/IND16) CF 8. Saldature. Sistemi di Produzione/ Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia ( ING/IND16) CF 8 Saldature Saldatura: Processo di unione permanente di due componenti meccanici. Variabili principali: Lega da saldare Spessore delle parti Posizione di saldatura Produzione

Dettagli

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser sistemi laser Evoluzione dei sistemi laser di taglio e saldatura per le sorgenti laser di nuova generazione Ravasi F. sistemi laser L AZIENDA : 15 dipendenti, 500 mq uffici e 1250 mq stabilimento, situata

Dettagli

SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI. Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna

SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI. Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna DIN Il Dipartimento di Ingegneria Industriale svolge le funzioni relative alla ricerca scientifica e alle attività

Dettagli

Classificazione dei laser

Classificazione dei laser Classificazione dei laser ATTENZIONE: i criteri di classificazione sono cambiati Classi introdotte nel 1993 Classi introdotte nel 2007 1 1 1M 2 2 3A 3B 2M 3R 3B 4 4 Che cos è la coerenza (spaziale):

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA

Università di Roma Tor Vergata SALDATURA SALDATURA La saldatura è un tipo di giunzione che consente di unire permanentemente parti solide, realizzando la continuità del materiale. Materiale d apporto Materiale base Materiale base = Materiale

Dettagli

Guida rapida al servizio conto terzi di taglio laser 2D

Guida rapida al servizio conto terzi di taglio laser 2D Guida rapida al servizio conto terzi di taglio laser 2D 1. IMPIANTO DI TAGLIO LASER - Macchina base: Trumpf Trumatic TC L 3030S, con sistema di cambio pallet automatico - Sorgente laser: Laser a CO 2 con

Dettagli

Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation

Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation Laser? Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation Produce un fascio coerente di radiazione ottica da una stimolazione elettronica, ionica, o transizione molecolare a più alti livelli energetici

Dettagli

Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri. Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.)

Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri. Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.) Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.) Agenda Salvagnini e il laser Il mercato dei sistemi laser Il principio di funzionamento

Dettagli

= 103.8 10 2 5 = = 1

= 103.8 10 2 5 = = 1 = = π 10 2 = 103.8 10 2 5 = = 1 π =3.2 10 3.810 = 1 5 π = µ = = π = = Industriali: taglio, saldatura, trattamenti di materiali, Misure di distanze e velocità, giroscopi laser Sensori, attuatori a distanza

Dettagli

Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra. Taglio Laser

Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra. Taglio Laser R Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra Taglio Laser Il perfetto equilibrio tra basso consumo energetico e alta velocità di produzione Amada, pioniere

Dettagli

Macchina Taglio Laser a Fibra. Taglio Laser

Macchina Taglio Laser a Fibra. Taglio Laser Macchina Taglio Laser a Fibra Taglio Laser La Rivoluzione del Laser! Il laser a fibra FOL-3015 AJ rappresenta un nuovo benchmark in termini di velocità e qualità di taglio. Competenza che nasce dall esperienza.

Dettagli

COMMERCIO, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE E RICAMBI CENTRI DI TAGLIO LASER PER LAMIERA www.laserservice.eu

COMMERCIO, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE E RICAMBI CENTRI DI TAGLIO LASER PER LAMIERA www.laserservice.eu CENTRO DI TAGLIO LASER TRUMPF MOD. LASERCELL 6005 4KW ANNO 2004 TOTALMENTE REVISIONATO POCHISSIME ORE LAVORO foto di archivio La TCL6005 appartiene alla serie di macchine TRUMPF LASERCELL. Queste macchine

Dettagli

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO TECNICO SULLA SALDATURA DEGLI ACCIAI SUPERFERRITICI AST470LI EN1.4613 E AST460LI EN1.4611

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO TECNICO SULLA SALDATURA DEGLI ACCIAI SUPERFERRITICI AST470LI EN1.4613 E AST460LI EN1.4611 SCHEDA DI APPROFONDIMENTO TECNICO SULLA SALDATURA DEGLI ACCIAI SUPERFERRITICI AST470LI EN1.4613 E AST460LI EN1.4611 Acciai Speciali Terni Gli acciai inox superferritici della Acciai Speciali Terni: perché

Dettagli

LYNX FL. Macchina da taglio laser fibra LVDGROUP.COM LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO

LYNX FL. Macchina da taglio laser fibra LVDGROUP.COM LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO Macchina da taglio laser fibra LYNX FL LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO LVDGROUP.COM LYNX FL ENTRA NEL MONDO DEL TAGLIO LASER Progettato per lavorazioni laser economicamente vantaggiose, il Lynx offre

Dettagli

Filtri per la saldatura e tecniche connesse requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate

Filtri per la saldatura e tecniche connesse requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate allegato 3 - protezione personale degli occhi Allegato 3 (*) Si riportano di seguito le appendici delle norme UNI EN 169 (1993), UNI EN 170 (1993) e UNI EN 171 (1993) Protezione personale degli occhi (*)

Dettagli

Lezione. Tecnica delle Costruzioni

Lezione. Tecnica delle Costruzioni Lezione Tecnica delle Costruzioni Collegamenti saldati Procedimenti di saldatura Sorgente termica che produce alta temperatura in modo localizzato Fusione del materiale base più il materiale di apporto

Dettagli

Power Pulse 400/500 HSL

Power Pulse 400/500 HSL 400/500 HSL Italiano Power Pulse: Applicazioni Power Pulse 400/500 HSL è una saldatrice professionale ad inverter trifase (400A 100% a 40 C) con carrello traina-filo separato WF 104. Le modalità MIG/MAG

Dettagli

IL LASER. Principio di funzionamento.

IL LASER. Principio di funzionamento. IL LASER Acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation (amplificazione di luce per mezzo di emissione stimolata di radiazione), è un amplificatore coerente di fotoni, cioè un dispositivo

Dettagli

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE Facoltà di Ingegneria Master in Sicurezza e Protezione Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI Docente Fabio Garzia Ingegneria della Sicurezza w3.uniroma1.it/sicurezza

Dettagli

COLLEGAMENTI PERMANENTI. Nell industria i procedimenti tecnologici per unire in maniera permanente due particolari sono

COLLEGAMENTI PERMANENTI. Nell industria i procedimenti tecnologici per unire in maniera permanente due particolari sono COLLEGAMENTI PERMANENTI Nell industria i procedimenti tecnologici per unire in maniera permanente due particolari sono INCOLLAGGIO AGGRAFFATURA CHIODATURA SALDATURA ADESIVI STRUTTURALI Vengono prodotti

Dettagli

TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH20045+HPR260 202086

TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH20045+HPR260 202086 TECHNICAL DATASHEET - SISTEMA PLASMA SH045+HPR20 8 Si osservi che l'immagine sopra riportata è fornita a solo scopo esemplificativo. La configurazione effettiva della macchina può variare. Alcuni degli

Dettagli

Laser Fibra FOL-3015 AJ

Laser Fibra FOL-3015 AJ Laser Fibra FOL-3015 AJ Pantone DS 3-5 C CMYK 0/0/70/15 Automation Pantone DS 36-2 C CMYK 0/50/85/0 Tecnologia Laser Lasertechnologie Pantone DS 98-1 C CMYK 0/100/70/10 Stanztechnologie Pantone 287 C CMYK

Dettagli

LAVORAZIONI NON CONVENZINALI I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN

LAVORAZIONI NON CONVENZINALI I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN LAVORAZIONI NON CONVENZINALI I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN DEFINIZIONE Le Lavorazioni Non Convenzionali (LNC) sono quei processi che utilizzano tecniche di rimozione del materiale per via meccanica, elettrica,

Dettagli

TAGLIO E SALDATURA LASER

TAGLIO E SALDATURA LASER TAGLIO E SALDATURA LASER Ultimo aggiornamento: 18/9/08 Prof. Gino Dini Università di Pisa Lavorazioni tramite energia termica Laser Beam Machining (LBM) fotoni gas d apporto lente di focalizzazione pezzo

Dettagli

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali Gius aser 2 Materiali Tipo di sorgente LASER Modelli classe 1 Modelli classe 4 - Acciaio - Alluminio - Rame - Bronzo - Oro - Argento - Fibra di Carbonio - Titanio - Plastiche pigmentate - ABS - Anodizzato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FONDO SOCIALE EUROPEO - F.S.E.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FONDO SOCIALE EUROPEO - F.S.E. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FONDO SOCIALE EUROPEO F.S.E. Programma Operativo Nazionale 2000/2006 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione Misura III.4 Formazione Superiore

Dettagli

Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia

Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia I laser utilizzati nello studio Laser a Diodi 810 nm Creation Laser Er-Yag Fotona Fidelis Er III Cos è il Laser odontoiatrico? Laser è un acronimo per: L = Light

Dettagli

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI DEFINIZIONE DI VETRO LO STATO VETROSO È QUELLO DI UN SOLIDO BLOCCATO NELLA STRUTTURA DISORDINATA DI UN LIQUIDO (FASE AMORFA) SOLIDO:ORDINE A LUNGO RAGGIO

Dettagli

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V

Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Analisi sperimentale del processo SLM per la produzione di palette di turbina in Ti-6Al-4V Fabrizia Caiazzo Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Salerno Sinterizzazione laser:

Dettagli

INDICE. Premessa, XII

INDICE. Premessa, XII INDICE Premessa, XII 1. Prestazioni dei materiali e progetto, 3 1.1 Comportamento meccanico, 6 1.2 Azione dell ambiente, 6 1.3 Vita di servizio e durabilità, 11 1.4 Prevenzione del degrado, 16 1.5 Restauro,

Dettagli

APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti

APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti Guide ottiche integrate Massimo Brenci IROE-CNR Firenze Esempio di guida ottica integrata Propagazione della luce in una guida ottica integrata (vista in

Dettagli

OTTICHE E ACCESSORI LASER

OTTICHE E ACCESSORI LASER OTTICHE E ACCESSORI LASER LENTI PIANO/CONVESSE (PO/CX) Le lenti Piano/Convesse vengono utilizzate in sistemi di taglio o di saldatura per la focalizzazione del fascio laser. La superficie curva è rivolta

Dettagli

Coerenza. Risonatori e struttura a modi

Coerenza. Risonatori e struttura a modi Laser L amplificazione (oscillazione) si ottiene facilmente a frequenze dell ordine di 10 10 Hz (microonde) mentre e più difficile da ottenere a frequenze ottiche 10 15 Hz, perché: ~ 3 Il livello superiore

Dettagli

Prove di Accettazione e Controlli periodici delle apparecchiature laser

Prove di Accettazione e Controlli periodici delle apparecchiature laser Prove di Accettazione e Controlli periodici delle apparecchiature laser Andrea Guasti U.O.C. Fisica Sanitaria Azienda Ospedaliera Universitaria Senese 4 set 01 c I controlli di qualità comprendono

Dettagli

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI Cos è un vetro? COS È UN VETRO? SOLIDO? LIQUIDO? ALTRO? GLI STATI DELLA MATERIA Volume specifico Liquido Vetro Tg CAMBIAMENTO DI VOLUME Tf Tf =TEMPERATURA

Dettagli

La saldatura è un processo molto importante per garantire un prodotto finito di alta qualità.

La saldatura è un processo molto importante per garantire un prodotto finito di alta qualità. Saldatura 1 La saldatura è un processo molto importante per garantire un prodotto finito di alta qualità. TIPOLOGIE DI SALDATURA: - saldatura manuale MIG - saldatura manuale TIG - saldatura OSSICETILENICA

Dettagli

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO

PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO PROCESSO DI ASSEMBLAGGIO La fabbricazione degli elementi meccanici seguita dalla loro unione sono i principali compiti dell industria produttiva. Essenzialmente l assemblaggio consiste nel collegare degli

Dettagli

Gli elettrodi nell EDM. G. Fantoni Università di Pisa

Gli elettrodi nell EDM. G. Fantoni Università di Pisa Gli elettrodi nell EDM G. Fantoni Università di Pisa Erodibilità di diversi materiali metallici PURI T fus. -MRR Ma Ag, Cu anomali infatti erodibilità dipende anche da conducibilità termica, capacità

Dettagli

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe.

Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Guida pratica. Saldatura MIG di alluminio e delle sue leghe. Indice: 1. Gas di copertura 2. Fili d apporto 3. Impianto di saldatura 4. Regolazioni 5. Prevenzione degli errori 1. Gas di copertura L argon

Dettagli

I Processi di Saldatura

I Processi di Saldatura I Processi di Saldatura Tecnologie Industriali 1 Processi di saldatura Oxyfuel Arc Resistance Solid State Unique Oxyacetylene (OAW) Shielded Metal (SMAW) Resistance Spot (RSW) Friction (FRW) Thermit (TW)

Dettagli

PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA

PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA IRIS LASER IRIS LASER PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA DANOBAT ha sviluppato una macchina da taglio laser basata sulla tecnologia in fibra ottica. Si tratta di una macchina ad alta produttività,

Dettagli

Saldatura. Processo di unione permanente di due componenti meccanici. Tecnologia Meccanica II. Sorgente di calore Cordone di saldatura

Saldatura. Processo di unione permanente di due componenti meccanici. Tecnologia Meccanica II. Sorgente di calore Cordone di saldatura Sezione Tecnologie Meccaniche e Produzione 1 Tecnologia Meccanica II Saldatura Processo di unione permanente di due componenti meccanici Metallo d apporto Sorgente di calore Cordone di saldatura Lembi

Dettagli

Versione 1 Luglio 08 http://www.df.unipi.it/~fuso/dida. Laser a.a. 2007/08 Parte 6 Versione 1

Versione 1 Luglio 08 http://www.df.unipi.it/~fuso/dida. Laser a.a. 2007/08 Parte 6 Versione 1 Scuola di Dottorato t Leonardo da Vinci i a.a. 2007/08 LASER: CARATTERISTICHE, PRINCIPI FISICI, APPLICAZIONI Versione 1 Luglio 08 http://www.df.unipi.it/~fuso/dida Parte 6 Proprietà della luce laser, emissione

Dettagli

Per Bollitura (o a fuoco)

Per Bollitura (o a fuoco) Saldature Speciali Con il termine speciali si classificano sia saldature tradizionali sia processi di saldatura innovativi, ma utilizzati industrialmente in applicazioni particolari. Tra questi ricordiamo

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 5 Tecnologie di saldatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 La saldatura È un processo di unione permanente di due componenti meccanici effettuabile con diversi procedimenti

Dettagli

Università degli Studi di Bologna

Università degli Studi di Bologna Università degli Studi di Bologna DIEM Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche Nucleari Aeronautiche e di Metallurgia Scuola di Dottorato in Ingegneria Industriale Corso di Dottorato in

Dettagli

Macchina Laser FO-3015 II NT

Macchina Laser FO-3015 II NT Macchina Laser FO-3015 II NT Pantone DS 3-5 C CMYK 0/0/70/15 Automation Pantone DS 36-2 C CMYK 0/50/85/0 Tecnologia Laser Lasertechnologie Pantone DS 98-1 C CMYK 0/100/70/10 Stanztechnologie Pantone 287

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

LAVORAZIONI MEDIANTE LASER

LAVORAZIONI MEDIANTE LASER LAVORAZIONI MEDIANTE LASER Light Ampliication by the Stimulated Emission o Radiation arte II 1 Caratteristiche del ascio roilo temporale L emissione nel tempo può essere: Continua (Continuous Wave - CW):

Dettagli

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva

Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sinterizzazione laser: il futuro è già qui EXPOlaser 2013 Proprietà e perfomance di materiali metallici ottenuti mediante Fusione Laser Selettiva Sabina L. Campanelli, Giuseppe Casalino, Nicola Contuzzi,

Dettagli

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A.

LEZIONE 6. PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. Corso di TECNICA DELLE COSTRUZIONI Chiara CALDERINI A.A. 2007-2008 Facoltà di Architettura Università degli Studi di Genova LEZIONE 6 PROGETTO DI COSTRUZIONI IN ACCIAIO Progetto di giunzioni saldate ASPETTI

Dettagli

Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni

Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni Guido Giuliani - Architettura Università di Pavia guido.giuliani@unipv.it Fotonica - Cos è? Scienza che utilizza radiazione elettromagnetica a frequenze ottiche

Dettagli

!&'()*!"#!$% XIII. 3 Capitolo 1 Introduzione alle lavorazioni non convenzionali di Michele Monno

!&'()*!#!$% XIII. 3 Capitolo 1 Introduzione alle lavorazioni non convenzionali di Michele Monno !"#!$% XI XIII XV Premessa Autori Notazioni e simboli 3 Capitolo 1 Introduzione alle lavorazioni non convenzionali di Michele Monno 5 1.1 Lavorazioni a ultrasuoni 6 1.2 Lavorazioni water jet e abrasive

Dettagli

Scegliere il gas giusto.

Scegliere il gas giusto. Informazione sul prodotto e sull applicazione Scegliere il gas giusto. Gas per la saldatura, il taglio e la protezione. 2 Indice Indice. 4 Proprietà dei componenti dei gas di protezione 6 Gas di protezione

Dettagli

Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase. Separazione di fase. Fasi della materia: solido, liquido, gas

Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase. Separazione di fase. Fasi della materia: solido, liquido, gas Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase Separazione di fase Fasi della materia: solido, liquido, gas SOLIDO Scioglimento solidificazione LIQUIDO evaporazione condensazione

Dettagli

Il partner industriale

Il partner industriale Il partner industriale Progettazione e produzione di macchine ad elevata automazione per il packaging primario e secondario di prodotti alimentari e farmaceutici 3700 collaboratori 24 siti produttivi Clienti

Dettagli

MANUALE DELLA SALDATURA

MANUALE DELLA SALDATURA MANUALE DELLA SALDATURA INDICE : 1 Introduzione generale 2 Procedimenti di saldatura 2.a. Saldatura ossiacetilenica o brasatura 2.b. Saldatura ad arco con elettrodi rivestiti 2.c. Saldatura ad arco sommerso

Dettagli

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali Gius aser 2 Materiali Tipo di sorgente LASER Modelli classe 1 Modelli classe 4 - Acciaio - Alluminio - Rame - Bronzo - Oro - Argento - Fibra di Carbonio - Titanio - Plastiche pigmentate - ABS - Anodizzato

Dettagli

Centro Sviluppo & Formazione

Centro Sviluppo & Formazione Centro Sviluppo & Formazione www.airliquidewelding.com Gli obiettivi Fondato nel 1902, il gruppo AIR LIQUIDE vanta più di un secolo di presenza nel settore dei gas industriali e medicinali, in cui ha un

Dettagli

GP - Macchine per l'incisione

GP - Macchine per l'incisione Macchine per il taglio Laser Applicazioni e esempi: YAG Series Metallo - Macchine taglio laser PEDK- M400 / PEDK- M500 1. Foto delle macchine Laser Area di Lavoro500X500mm Area di lavoro 1000X1000mm Area

Dettagli

ATI CASTELLINI OFFICINE MECCANICHE

ATI CASTELLINI OFFICINE MECCANICHE DG Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI CASTELLINI OFFICINE MECCANICHE - CASTELLINI OFFICINE MECCANICHE Spa Cazzago S.M. (BS) - TUBE TECH MACHINERY Srl

Dettagli

Leghe d oro per la produzione di catene saldate al laser

Leghe d oro per la produzione di catene saldate al laser Leghe d oro per la produzione di catene saldate al laser 1. Abstract Fra le tecniche di saldatura delle catene prodotte a macchina l utilizzo del laser sta assumendo sempre maggiore importanza in questi

Dettagli

Il giunto saldato: microstruttura e principali difetti. G.M. La Vecchia Università di Brescia Dipartimento di Ingegneria Meccanica

Il giunto saldato: microstruttura e principali difetti. G.M. La Vecchia Università di Brescia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Il giunto saldato: microstruttura e principali difetti G.M. La Vecchia Università di Brescia Dipartimento di Ingegneria Meccanica Definizione di saldatura e di saldabilità Saldatura: Unione permanente

Dettagli

Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività

Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività 0 Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività Gruppo Laser Struttura delle Batterie Li-ion LiFePO4: 50 µm (x2) Or Alluminio: 20 µm LiCoO2: 50 µm (x2) PE + Ossidi

Dettagli

Laser Fabry-Perot Distributed Feedback Laser. Sorgenti ottiche. F. Poli. 22 aprile 2008. F. Poli Sorgenti ottiche

Laser Fabry-Perot Distributed Feedback Laser. Sorgenti ottiche. F. Poli. 22 aprile 2008. F. Poli Sorgenti ottiche Sorgenti ottiche F. Poli 22 aprile 2008 Outline Laser Fabry-Perot 1 Laser Fabry-Perot 2 Laser Fabry-Perot Proprietà: sorgente maggiormente utilizzata per i sistemi di telecomunicazione in fibra ottica:

Dettagli

Gas tecnici. Applicazioni e servizi

Gas tecnici. Applicazioni e servizi Gas tecnici e servizi GAS TECNICI SIAD Ossigeno, azoto, argon, anidride carbonica, idrogeno e mille altri: ricavati dall atmosfera attraverso processi fisici o recuperati da cicli di produzione, i gas

Dettagli

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Saldatura Laser con Deposito

Saldatura Laser con Deposito Saldatura Laser con Deposito Riparazione Stampi International Sales Meeting 05.03.2004 Principi della Saldatura Laser con deposito La parte danneggiata dello stampo viene riempita dalla fusione di un filo

Dettagli

REALIZZAZIONE. di Antonio Armento, Giuseppe Barbieri, Franco Bernardo, Marco Brandizzi

REALIZZAZIONE. di Antonio Armento, Giuseppe Barbieri, Franco Bernardo, Marco Brandizzi BERNARDO.qxd:Layout 1 28-05-2008 10:44 Pagina 42 REALIZZAZIONE DI UN UNITÀ DI CARICO INNOVATIVA PER IL TRASPORTO NAVALE VELOCE Il Consorzio CALEF, nell ambito del progetto di ricerca SINAVE (Sistema Innovativo

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA; PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE; IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni Meccaniche

Dettagli

La Saldatura Selettiva e il dominio della Tecnologia LASER. Ing. Alberto Bertinaria

La Saldatura Selettiva e il dominio della Tecnologia LASER. Ing. Alberto Bertinaria La Saldatura Selettiva e il dominio della Tecnologia LASER Ing. Alberto Bertinaria La saldatura selettiva La miniaturizzazione e l uso spinto di SMT rendono la gestione dei componenti PTH antieconomica

Dettagli

Laser CO 2 ad azionamento diretto. Taglio Laser

Laser CO 2 ad azionamento diretto. Taglio Laser R Taglio Laser Lavorazione di materiali sottili e spessi ad alta velocità e produttività. Il nuovo standard per le macchine di taglio laser. Esempi di lavorazioni (Comparazione della produttività con quella

Dettagli

SPETTROSCOPIA ATOMICA

SPETTROSCOPIA ATOMICA SPETTROSCOPIA ATOMICA Corso di laurea in Tecnologie Alimentari La spettroscopia atomica studia l assorbimento, l emissione o la fluorescenza di atomi o di ioni metallici. Le regioni dello spettro interessate

Dettagli

PRESENTAZIONE NUOVA MACCHINA DA TAGLIO PLASMA COMBINATA LASER FIBRA W P O W E R F I B E R L A S E R

PRESENTAZIONE NUOVA MACCHINA DA TAGLIO PLASMA COMBINATA LASER FIBRA W P O W E R F I B E R L A S E R PRESENTAZIONE NUOVA MACCHINA DA TAGLIO PLASMA COMBINATA LASER FIBRA W P O W E R F I B E R L A S E R PARTNERS PARTNERSHIP CONSOLIDATA NELLA SCELTA DEL FORNITORE DI GENERATORI AL PLASMA WARCOM HA SCELTO

Dettagli

STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO

STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO A. TAGLIAFERROT LAQ In.Te.S.E. Politecnico di Torino SOMMARIO Il problema Le possibili tecnologie Il contributo del

Dettagli

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Parte 1 a - Concetti di base 1.0.0 - Natura del calore 1.1.0 - misura del calore: - strumentazione - scale

Dettagli

Impianti di riscaldamento convenzionali

Impianti di riscaldamento convenzionali Impianti di riscaldamento convenzionali convenzionale Impianti di riscaldamento Schema di un impianto con caldaia Combustibile Generazione regolazione emissione Carichi termici Distribuzione Impianti di

Dettagli

Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro)

Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro) Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro) E dipendente dalla temperatura:capacità di riposizionamento di difetti ed atomi (diffusione

Dettagli

IL LASER NELL INDUSTRIA DELLA PLASTICA MODALITA E PROSPETTIVE DELLA RICERCA

IL LASER NELL INDUSTRIA DELLA PLASTICA MODALITA E PROSPETTIVE DELLA RICERCA S.p.A. SEMINARIO TECNOLOGICO Venerdì, 9 novembre 2006 La ricerca applicata alla tecnologia laser utilizzata nel settore dei materiali plastici IL LASER NELL INDUSTRIA DELLA PLASTICA MODALITA E PROSPETTIVE

Dettagli

Dizionario. base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto:

Dizionario. base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto: TIG MIG MAG Dizionario Metallo base: base materiale metallico dei pezzi da collegare con saldatura. Metallo d apporto: d apporto materiale metallico che viene interposto allo stato fuso tra i pezzi da

Dettagli

Spettroscopia atomica

Spettroscopia atomica Spettroscopia atomica La spettroscopia atomica è una tecnica di indagine qualitativa e quantitativa, in cui una sostanza viene decomposta negli atomi che la costituiscono tramite una fiamma, un fornetto

Dettagli

Helios Italquartz S.r.l. è attiva dal 1940 nella lavorazione del vetro di quarzo, nella realizzazione di apparecchi scientifici e di lampade

Helios Italquartz S.r.l. è attiva dal 1940 nella lavorazione del vetro di quarzo, nella realizzazione di apparecchi scientifici e di lampade IR LAMP LAMPADE IR Helios Italquartz S.r.l. è attiva dal 1940 nella lavorazione del vetro di quarzo, nella realizzazione di apparecchi scientifici e di lampade Ultraviolette. Inoltre è leader a livello

Dettagli

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte.

Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Guida pratica. Sicurezza e igiene del lavoro nella saldatura in atmosfera inerte. Indice: 1. Corrente elettrica 2. Radiazione ottica 3. Sostanze pericolose per la salute 4. Protezioni individuali 5. Gestione

Dettagli

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia Effetti biologici derivanti da dall interazione tra fasci laser utilizzati nelle applicazioni industriali ed il corpo umano Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS

Dettagli

1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014. primaelectro.com

1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014. primaelectro.com 1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014 Il Gruppo Prima Industrie opera in due settori principali: Macchine per taglio laser e lavorazione lamiera: brand Prima Power Elettronica e

Dettagli

Saldatura MIG/MAG. Linee generali del procedimento

Saldatura MIG/MAG. Linee generali del procedimento Page 1 of 5 Saldatura MIG/MAG Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La saldatura MIG (Metal-arc Inert Gas) o MAG (Metal-arc Active Gas) (l'unica differenza fra le due è il gas che viene usato per la protezione

Dettagli

REX REX KAPPA REX DUAL. Caldaie ad Alto Rendimento

REX REX KAPPA REX DUAL. Caldaie ad Alto Rendimento L i n e a A c c i a i o KAPPA DUAL Caldaie ad Alto Rendimento Generatori di acqua calda ad alto rendimento, con focolare ad inversione di fiaa. Funzionamento con combustibili sia liquidi che gassosi. a

Dettagli

T E C N O L A S E R 2000 W

T E C N O L A S E R 2000 W 1 Data: 14/11/2011 Come da Vostra gentile richiesta, siamo lieti di sottoporvi la nostra migliore offerta per una Macchina taglio laser T E C N O L A S E R 2000 W Macchina usata revisionata anno 2005,

Dettagli

I materiali. I materiali. Introduzione al corso. Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza. Le prove meccaniche distruttive

I materiali. I materiali. Introduzione al corso. Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza. Le prove meccaniche distruttive I materiali I materiali Introduzione al corso Tecnologia di produzione I materiali La misura della durezza Le prove meccaniche distruttive La meccanica dei materiali 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

1. PROGETTAZIONE E SVILUPPO

1. PROGETTAZIONE E SVILUPPO [Digitare il testo] 1. PROGETTAZIONE E SVILUPPO L AUREKAP SRL si occupa della progettazione e sviluppo del disegno con 4 persone qualificate che utilizzano i sistemi di progettazione più evoluti sul mercato

Dettagli

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali

Tipo di sorgente LASER. Modelli classe 1. Modelli classe 4. Materiali Gius aser 2 Materiali Tipo di sorgente LASER Modelli classe 1 Modelli classe 4 - Carta - Legno - Vetro - Ceramica - Pietra - Poliestere - Metacrilato - Tessuto - Plastica - Pelle - Madreperla - Anodizzato

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE (Lauree di primo livello D.M. 509/99 e D.M. 270/04 e Diploma Universitario) SEZIONE B - Prima

Dettagli