Editori, questi scatenati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Editori, questi scatenati"

Transcript

1 Editori, questi scatenati Leggere:tutti 06/04/13 10:22 Chi siamo Abbonamenti Search in site... Home Letture Edicola Leggere:tutti Agenda Mondo del libro Intrattenimento Multimedia RSS for Entries Connect on Facebook Saturday, April 06, 2013 Editori, questi scatenati 12 febbraio 2013 Filed under: Novità in libreria Posted by: Redazione Leggere:tutti Da sempre sappiamo quanto sia difficile stimare il numero di case editrici in Italia: alle spalle dei grandi gruppi editoriali, navigano tra mille difficoltà medi e piccoli editori, i microeditori di qualità, editori a pagamento, editori di book on demand o print on demand, editori factotum che riveston anche il ruolo di ufficio stampa e magazziniere, editori che pubbblica titoli assurdi con copertine assurde, invendibili, magari scritti da loro stessi: e visto il momento, una domanda sorge spontanea: gran parte di loro saranno mica dei pazzi scatenati? Dopo aver collezionato una serie di esperienze nelle redazioni delle case editrici, Federico di Vita ripercorrenl esperienza in un viaggio a ritroso, conversando con personaggi di ogni tipo, restituendo uno sguardo personale le sul mondo dell editoria, sui meccanismi interni, il precariato, la crisi, l abbassamento della qualità dei libri. Una nuova edizione di Pazzi scatenati (edito già edito nel 2011 con Effequ), una versione interamente riscritta e integrata con altri capitoli, questa volta da Tic Edizioni. Si parla di tutti: Editori, editor, redattori. Responsabili dell ufficio stampa, del commerciale e dei diritti. Tipografi, distributori, promotori, grossisti. Agenti letterari, critici, librai. Interviste e testimonianze di protagonisti della filiera, raccolte dentro lo spazio complicato che separa il più delle volte allontana i libri dalle mani dei lettori. Pazzi scatenati svelerà per la prima volta i retroscena sugli usi e abusi del fascinoso mondo dell editoria. Libro che potrà essere Discutibile o meno per ciascuno degli addetti ai lavori, ma pur sempre uno spaccato del nostro mondo. Pazzi Scatenati Tic Edizioni, 2012 pp.340, Euro 12,00 Condividi Lascia un Commento Occorre aver fatto il login per inviare un commento Seguici su Informazioni Tag Cloud Leggere:tutti è un marchio Agra Editrice. Via Nomentana Roma tel fax Codice fiscale Partita IVA info [at] agraeditrice.com corsisliders Leggere:tutti Collegati - Gabfire Themes - Designed by Rosa Schiavello Pagina 1 di 2

2 Dieci regole per non impazzire con l editoria Solferino 28 anni 29/03/13 19:50 I Blog MILANO Cerca ACCEDI CAMBIA Home Opinioni Economia Cultura Spettacoli Sport Le città Salute Tecnologia Scienze Motori Viaggi 27ora Corriere della Sera > Blog > Solferino 28 anni > Dieci regole per non impazzire con l editoria mar 29 SOLFERINO 28 anni / cerca nel blog Dieci regole per non impazzire con l editoria di La Redazione Buongiorno, mi chiamo Federico di Vita e mi è stato chiesto di mettere insieme un elenco che partirà dal punto 2) credo sia per via di Pazzi scatenati (Tic) che mi è stato chiesto un decalogo delle dieci cose da non fare per restare impantanati nel mondo editoriale. La biografia alla fine del libro dice che sono nato nel 1982 e che negli ultimi sei anni ho lavorato «per due sedicenti editori, per un negozio di cianfrusaglie e per una libreria». Poi dice che il mio biografo è stato querelato perché «l interpretazione era troppo audace e che lavorato, in certi ambienti, è un offesa a cui proprio non si può passare sopra». A questo punto sarà chiaro come la prima cosa da fare per non restare impantanati nel mondo editoriale sia 1) non essere me. 3) Il guaio è che per quanto il primo consiglio sia alla portata dei più, anche ad altri sono capitate le mie disavventure. Vedo abbattersi quella che sospettavo essere una congiura ordita apposta per me contro un esercito di miei simili (roba che sarebbe anche da rimanerci male). La cospirazione è vasta e i perseguitati sono tutti quelli che da qualche parte ho trovato descritti così: Un esercito di laureandi o laureati, ragazzi che hanno finito l università nel primo decennio del Un esercito alla ricerca di un lavoro in un settore saturo, dove il lavoro non c è, dentro un meccanismo legalmente collaudato pronto a spremerli a norma di legge. E sebbene la questione si potrebbe semplificare fino a chiuderla con 10) basta non lavorare se non si è pagati SOLFERINO 28 anni / che cos è? Un raccoglitore di storie, un moltiplicatore di domande, uno spazio per riallacciare il dialogo tra generazioni. Solferino 28/anni è un blog pensato per mettere in circolo le idee dei venti-trentenni e di chiunque pensi che si riparte da qui, da voi, da noi. Da una Generazione Punto Zero che accumula un grande capitale umano e sociale di esperienze e relazioni ma fatica a trovare una direzione possibile in un sistema bloccato. Diteci che cosa vi sta a cuore e quali ostacoli incontrate, denunciate quello che non funziona, raccontateci successi, tentativi, progetti. Nella consapevolezza che un sistema o modello socio-economico che non riesce a offrire lavoro e prospettive ai più giovani va ripensato. "Segui Solferino 28/anni" anche su: Twitter SOLFERINO 28 anni / crew Oppure scrivi 4) io capisco chi si è scottato con questa roba, è successo anche a me. Ho provato a stilare un decalogo di quelli classici, ma mi scappava dalla mani. Se da un lato il punto 10) chiude il discorso, dall altro la questione è complessa: chi vuole lavorare nell editoria è mosso da una passione che lo spinge ad accettare compromessi che non possono dirsi tali: la schiavitù in quest ottica vale? Direi di no. Per contro gli editori, Pagina 1 di 3

3 Dieci regole per non impazzire con l editoria Solferino 28 anni 29/03/13 19:50 e forse soprattutto gli aspiranti tali (quelli molto piccoli e tutti gli stampatori di ogni sorta) non fanno altro che sfruttare la straordinaria mole di manodopera a bassissimo costo che il mercato propone. Quelli che erano gli sbocchi delle materie umanistiche (tipo scuola e giornalismo) si sono prosciugati, tanti hanno cercato lavoro nell editoria, un settore che non può dar da mangiare a così tanti. 5) L illusione è il mostro che prostra l editoria. Il problema è che i piccoli editori che offrono un lavoro, sperando di veder crescere la loro strampalata impresa, credono sinceramente che un giorno potranno darti uno stipendio. Tu ti convinci che un giorno lo prenderai. Ma non è così. Basti pensare che in Italia sono attive oltre sigle editoriali, e tranne in rari casi i libri di editori così non ci arrivano nemmeno in libreria. Chi ci prova continua a perdere tempo, il suo apprendistato si prolunga in modo grottesco, il peso della sua esperienza è impalpabile (cosa vuoi imparare da uno che magari ne sa meno di te?), e gli anni passano mentre continuano a mantenerti i tuoi o il lavoretto al pub la sera. 6) Con gli editori grandi spesso succede lo stesso, anche se il meccanismo di sfruttamento è più raffinato. Prima si passava da infinite serie di contratti a progetto (dove il progetto era indefinito ed eterno: lavori per noi 10 ore al giorno a tempo indeterminato e nella tua postazione fissa ma facciamo finta che sei un esterno e che ti occupi di qualcosa di specifico ) fino a che questo giochetto non è stato vietato. Da quel giorno le case editrici pretendono la partita IVA da quelli che a tutti gli effetti sono lavoratori a tempo indeterminato, e che andrebbero trattati come tali (non come liberi professionisti). 7) I miei suggerimenti in fondo sono due: rifiutate condizioni di lavoro non rispettose della vostra professionalità e non capaci di garantire la vostra sopravvivenza. Questo è un mestiere che ci si porta a casa la notte, che genera ossessioni, se non basta per mangiare bisogna evitarlo. Spesso si finisce in un vortice di malintesa solidarietà e si fa finta di non vederle, ma ci sono diverse possibilità per sciogliere il cappio in cui si è rimasti intrappolati: il tuo editore non paga come dovrebbe te e i tuoi colleghi? Fate vertenza, chiamate la fi nanza, rivolgetevi ai sindacati. E se poi chiude? Se questa gente messa di fronte alle condizioni economiche che deve garantirvi per legge fallisce, be, allora DEVE chiudere. 8) Il secondo è: Cercate altro. L editoria vive al di sopra delle sue possibilità (chi si avvicina a questo settore non se ne rende conto: il libro è la merce con il guadagno inferiore in assoluto per tutti quelli che ci mettono le mani in più siamo in un Paese di gente che non legge) rimanere scottati è sin troppo facile. Esistono eccezioni? Sì, ma sono eccezioni vere, rare. Se io tornassi indietro cercherei un altro lavoro dall inizio, ci deve essere una grossa parte di voi che i libri li ama. Forse non vale la pena rovinarsi il rapporto con una cosa a cui si tiene così tanto. 9) [La postilla la dedi co agli autori (il discorso riguarda anche loro): vi consiglio di non pagare per pubblicare, è stupido. Anche se a volte il self-publishing può avere senso, per esempio nel caso di testi specialistici che non hanno mercato, di solito l'operazione non ne ha. Ma se pure decideste di farlo (pagare per) per come la vedo io il problema dell'editoria è altrove, è il dramma lavorativo che ha vampirizzato una generazione un editore a pagamento ai redattori uno stipendio glielo dà. ] (al centro nella foto Federico di V ita) Vota: SOLFERINO 28 anni / su Facebook Mi piace 2,4mila SOLFERINO 28 anni / le Clicca qui» categorie Affetti Impegno Interessi Lavoro Senza categoria Studio SOLFERINO 28 anni / più letti Sogno di essere una pornostar "Vi racconto la mia vita con 300 euro al mese" Studenti italiani all'estero esclusi dal voto. Un'altra occasione persa? "Io bocconiano che per sopravvivere sono scappato in Australia e ora faccio il cameriere" Jacopo, 27 anni: "Perché ho rinunciato al posto fisso" SOLFERINO 28 anni / più commentati I neolaureati italiani non trovano lavoro? Tutta colpa delle mamme Enrico, 26 anni: "Caro Beppe, e ora?". Lettera aperta a Grillo Giovane, manager, cosmopolita: "Io investo in Italia" In Australia i giovani raccolgono i manghi Noi, orfani di zio Chávez SOLFERINO 28 anni / ultimi Lettore_ :05 Blastares..Ci sono passato anch'io :33 epet82 Armellin :58 Varasc Religione? :55 Varasc Ottimo articolo :44 Varasc SOLFERINO 28 anni / archivio post marzo: 2013 < > lu mamegi ve sa do (Voti: 8) Consiglia Tweet 33 I VOSTRI COMMENTI 4..Ci sono passato anch'io :33 epet82 Mi complimento con l autore del post!sono stato anch io lavoratore di case editrici, nel primo caso con contratto a progetto palesemente irregolare, con ferie forzate e non pagate d estate, e soldi in meno in busta paga se ti assentavi per malattia. In redazione, a Bologna, ci domandavamo che potessimo fare e girava la voce che gli stessi sindacati avevano gli scaffali pieni di queste vertenze e, il nome dell editore, era a loro noto da tempo. L editore in questione pubblicava gli inserti di un quotidiano di diffusione nazionale, ma dal clima che si respirava, e dalle foto esposte nell ufficio, si capiva che il soggetto in questione aveva appoggi politici moooolto importanti. Per cui, nel caso che un povero precario avesse portato avanti una causa, in assenza di sostegni economici di base (per pagare avvocati e quant altro), l impresa diventava un gioco a perdere e molti miei colleghi Pagina 2 di 3

4 Vivere di libri 06/04/13 10:27 Il dovere di informare il diritto ad essere informati Oggi: 06/04/2013 Aggiornato il: 06/04/ :22:53 Archivio storico di Articolo21 Cerca Home Interni Esteri Informazione Cultura Economia Chi siamo Appuntamenti Contatti ' Annunci Google Libri ebook Di Roma Corsi di Libreria Libridine Vivere di libri di Gaetano Farina Aprire una libreria e sopravvivere con l aiuto dei libri rimane un sogno (o un aspirazione) ancora per molti italiani, di qualsiasi età, nonostante i segnali scoraggianti provenienti dal mercato editoriale. Del resto, a dispetto della crisi e delle statistiche, col conforto di alcuni recenti esperimenti diffusi sull intera penisola, si deve ammettere che, specie quando si è capaci di sviluppare un progetto originale, alternativo e ben calibrato, preferibilmente specializzato solo su alcuni settori disciplinari, i margini di successo non sono poi così limitati Pagina 1 di 10

5 Vivere di libri 06/04/13 10:27 ed anche questo sogno si può trasformare in realtà. Non esclusivamente tramite il franchising proposto dai grandi marchi del settore, ma anche, e soprattutto, con iniziative del tutto autonome, slegate dai rigidi vincoli commerciali (e culturali) imposti dal sistema-franchising e che possono richiedere un budget di avvio attività (nettamente) inferiore. Sono già da anni in commercio dei kit multimediali per l avvio d impresa anche nel settore librario, ma, dato che trattiamo proprio di libri, è più appropriato proporre una selezione di guide cartacee utili all avviamento ed alla gestione di una rivendita libraria. In quest ambito, non si può eludere il ruolo dominante di Editrice Bibliografica, da quasi quarant anni al servizio delle biblioteche e degli operatori del libro. Tanto da aver riproposto recentemente, aggiornata all era dell ebook, la guida Aprire una Libreria di Alberto Galla e Giovanni Peresson. Un must, giunto alla sua terza edizione, che nasce dall esperienza didattica dei corsi della Scuola per librai Umberto ed Elisabetta Mauri e che esplora ogni aspetto di quest affascinante, ma sempre più rischiosa, attività. Da tutti i modelli possibili di libreria (inclusa quella del franchising) alle attività promozionali, passando per le scelte localizzative, di arredo, assortimento, dei software gestionali. Una sezione ampia e approfondita è dedicata anche alla definizione del cosiddetto business plan, strumento imprescindibile per misurare la validità e sostenibilità economica di ogni idea progettuale. Ma ai librai e a quelli che lo vogliono diventare possono risultare molto utili anche altri titoli legati alla promozione del prodotto editoriale. Il più recente è Comunicare il Libro di Silvia Frattini, nato dall esperienza dei corsi dell Associazione Italiana Editori, nel quale, sullo sfondo di interviste, esempi, casi reali, e accanto agli strumenti tradizionali, sono esplorate le nuove potenzialità offerte dalla tecnologia digitale e dal web: dai cataloghi online alle promozioni sui social network, dai booktrailer ai testi accessibili, ecc. Consigliabile è anche il lavoro di Fabio Severino Marketing dei Libri. Teorie e casi di studio che si fonda su una ricerca appositamente condotta presso alcuni tra i principali operatori del settore editoriale librario (De Agostini Libri, Sperling & Kupfer, Mach2 Libri, Newton Compton, RCS Libri). Un idea può essere anche quella, per ridurre al minimo i costi partenza, di provare a sviluppare una piattaforma e-commerce a cui affiancare, solo successivamente, un negozio fisico. A tal fine, ci vengono in aiuto alcuni titoli di Apogeo, primo fra tutti proprio Il Manuale dell E-Commerce di Roberto Ghislandi che, in 315 pagine, cura qualsiasi aspetto, inclusi quelli legali e fiscali, del commercio virtuale: dalla progettazione alla logistica, dalla sicurezza alla comunicazione, alle tecniche S.E.O. e alla web analytics, passando per design e CMS. In versione e-book (a soli 3.99), è disponibile, poi, Il Libraio Digitale in cui Francesco Rigoli, molto generosamente, svela tutti i segreti della sua attività da librario del web, dato che da anni ormai collabora con Simplicissimus Book Farm, una dei leader italiani della distribuzione di ebook. Ma nella sezione del catalogo Apogeo riguardante l editoria digitale (www.apogeonline.com/argomenti/editoria%20digitale) si possono reperire molti altri titoli, a prezzo contenuto, di comprovata utilità anche per gli aspiranti librai. Prima di avviare un attività di questo tipo, sarebbe poi raccomandabile fare qualche chiacchierata con chi sopravvive da anni, se non decenni, grazie al commercio di libri in carta. Si possono trovare alcuni librai indipendenti parecchio loquaci ed estremamente disponibili (altri un po meno) ad affrontare una ricognizione sulla propria attività commerciale e a provare a tratteggiarne le prospettive future. Per questo segnaliamo la nuova iniziativa del distributore-editore NdA press che sta immettendo sul mercato una serie di guide che elencano e promuovono proprio tutte le librerie indipendenti delle città più importanti d Italia, con tanto di recensione e profilo storico per ognuna. Peccato solo che le guide non si rivelino del tutto esaustive. Quella di Torino, ad esempio la città del libro per antonomasia, non solo perché ospitante il Salone, ma per il numero di librerie e lettori -, si perde per strada qualche negozio storico o altrettanto meritevole di segnalazione. Per conoscere meglio il mondo editoriale (incluso il suo sistema distributivo) non sarebbe male, infine, soffermarsi su qualche capitolo di Pazzi Scatenati di Tic Edizioni (e-commerce.ticedizioni.com), seppur la sua visione di fondo sia pessimistica e l approccio marcatamente polemico. L autore, Federico Di Vita, vantando una lunga esperienza come addetto ai lavori, si dimostra, infatti, estremamente edotto di schemi, usi (e abusi), tecniche di tutti i mestieri del settore presentando e rielaborando una serie di testimonianze di chi, grazie ai libri, nonostante tutto, riesce ancora a camparci Peccato, però, che anche questa seconda edizione ulteriormente allungata a dispetto delle ammirevoli competenze di Di Vita non solo in ambito librario si Pagina 2 di 10

6 Vivere di libri 06/04/13 10:27 confermi un po confusionaria già a partire dalla copertina che, riportando scene di soft-porno, più che attirare l attenzione del potenziale lettore, come sarebbe negli obiettivi, non chiarisce la collocazione disciplinare dell opera. Inoltre, a nostro avviso, per agevolare ed alleggerire la lettura di un testo così corposo, sarebbe stato meglio riordinare sistematicamente i vari contributi esterni raccolti, sicuramente preziosi, più che riportali integralmente in forma dialogica. Confidiamo, quindi, in una terza edizione decisamente migliorata 15 marzo 2013 Consiglia 17 Tweet 5 6 Inserisci un commento Nome (richiesto) (non verrà pubblicata, richiesto) URL Antispam: La somma di 4 + 6? Inserisci un commento Gli ultimi articoli di: Libridine Televisione ( Carlo Freccero) Capire l economia Pagina 3 di 10

7 L editoria italiana? Roba da pazzi scatenati Valigia Blu 27/03/13 14:27 Home Post Video About Cerca L editoria italiana? Roba da pazzi scatenati Come sopravvivere al Papa-mago, a Sherlock a Shangai e ai trattati di scherma con bastone da passeggio. Posted by Matteo Pascoletti on 26 marzo 2013 in Post, Recensioni Ciao a tutti Autore Matteo Pascoletti Scrivo, non vedo gente, mi faccio delle 159 Mi piace Bersani consulti quelli che scrivono Rubo! su Facebook Il leader PD crede di aver sentito tutti, in questi giorni di consultazioni. Ma manca ancora qualcuno. #screenshot Share I contenuti di questo sito sono utilizzabili sotto licenza cc-by-nc-nd Se pensate di cercare lavoro nel mondo editoriale, o addirittura sognate di aprire una casa editrice o una libreria, Pazzi scatenati di Federico Di Vita vi dà una risposta inequivocabile: «NO!». Il libro è un inchiesta presentata in forma satirica: a partire dalla copertina porno-vintage rielaborata in chiave surreale, dallo strillo «ancora più lungo!» riferito a questa seconda edizione (la prima è del 2012, con l editore Effequ) e dalla dicitura «Il libro marroncino dell editoria italiana» sul retro. Perché il libro-verità sull editoria, insomma, non può essere bianco, o nero, ma deve rimandare a colori più corporali. Il lettore, in particolare se bazzica o vuole bazzicare quel mondo l editoria, non il porno! è perciò avvertito: ogni sogno o idealismo va abbandonato, perché si entra in una realtà che stride con l aura mitica che avvolge una parola, Letteratura, la quale non è assolutamente sinonimo di Editoria. L unica cosa che do per certa è il sentimento di un ricatto. L editoria, questa roba qui, si tratterebbe di un lavoro affascinante, se lo fosse. O forse più semplicemente è una di quelle cose che sembrano Sempre Meglio Di Un Lavoro. Forse. Quanto si è disposti a sacrificare in virtù di questo fascino? E quante possibilità ci sono di sfangarla? Il satirico che abbonda nelle pagine di Pazzi scatenati è una conseguenza alla fine di un percorso, più che un impostazione a monte. Proviene dall esperienza diretta dell autore come eterno precario del mondo editoriale, di cui c è traccia nei fittizi rapporti dell agente Vero Almont, infiltrato nella casa editrice «Big BaBol»: una finzione narrativa che evita all autore potenziali querele e amplifica il grottesco del proprio vissuto. È forse nell elenco (reale!) di titoli presenti alla Il ciclo della notizia sull elezione del Papa Infografica: come rinasce e rimuore una notizia. LOL tv Hotel Universo 5 stelle (Live Streaming) In diretta dall Hotel Universo dove da giorni sono riuniti i concittadini del Movimento 5 Stelle. Pagina 1 di 4

8 L editoria italiana? Roba da pazzi scatenati Valigia Blu 27/03/13 14:27 fiera Più Libri Più Liberi che si vedono i punti di contatti tra quel mondo e il porno (che nelle titolazioni regala capolavori linguistici): Psichiatria e nazismo, Il Papa mago («Purtroppo è un romanzo. Per un saggio era un titolo bellissimo»), Derive dell ipnosi: misticismo, ufologia e giurisprudenza, Sherlock a Shangai, Trattato di scherma col bastone da passeggio, Energie del cosmo: la vostra inesauribile fonte di potere o Maestro, perché? (Risposte dall invisibile). E proviene in dose massiccia dal materiale raccolto, affidato soprattutto a interviste a diversi professionisti del settore, tra cui librai, tipografi, editor, uffici stampa, promotori, e corredato da statistiche e comparazioni con mercati esteri: il quadro richiede un umorismo da resistenza cognitiva, per non essere travolti dal disincanto o dalla caoticità delle situazioni personali o dei punti di vista. È difficile sintetizzare in uno spazio così breve le problematiche che emergono dal campionario eterogeneo di fonti. Di sicuro alcuni punti individuati da Pazzi scatenati sono qualcosa con cui chiunque agisca nel settore è chiamato a confrontarsi, se ha a cuore non tanto la professione, quanto il principio di realtà i due aspetti non sempre sembrano dialogare. Ne sottolineo tre. Il primo è sicuramente il peso delle «Majors» Mondadori Libri, RCS Libri, GeMS, Gruppo Giunti, Feltrinelli, che si dividono «il 58,9% del mercato nazionale» e che estendono «i loro domini attraverso l intera filiera editoriale». È il controllo della catena produzione-distribuzione-vendita che mette in crisi i piccoli editori e le libreria indipendenti, e che minaccia la bibliodiversità e quindi le politiche culturali, anche perché affiliare la propria libreria a un grande marchio, divenendo franchising, limita moltissimo la libertà di scelta: ad esempio, una volta affiliato a Mondadori, «il libraio [...] non scegliendo più i libri, si limiterà a consigliare ai clienti ciò che considera migliore tra quelli ricevuti dalla casa madre», a fronte di una penale sull invenduto restituito a Mondadori pari al 2% del prezzo di copertina. Questo meccanismo, fa notare intelligentemente Di Vita, rovescia le responsabilità: «è la casa editrice che impone alle librerie quali libri esporre e come, ma a pagare il costo di eventuali errori sarà il libraio. Di Vita riguardo ai meccanismi distributivi parla esplicitamente di «catena della morte», e leggendo diventa difficile dargli torto. Il secondo è il cambio di paradigma che la tecnologia sta ormai imponendo: «il futuro vince sempre» ricorda il capo di Amazon, Jeff Bezos, per cui sarà indispensabile nei prossimi anni inquadrare le problematiche connesse al digitale ed elaborare strategie di sviluppo adeguate. Così come è importante capire il cambiamento culturale che un formato come l ebook comporta: lo spazio della propria libreria che diventa vasto quanto un tablet, il reale possesso dei libri di cui si dispone, le possibilità creative che il formato dischiude, rispetto al cartaceo, i processi di disintermediazione e le ricadute sui rapporti di produzione. Il terzo è il precariato cognitivo su cui il mondo dell editoria si appoggia. E riesce a farlo anche perché esiste una mentalità, di per sé aberrante, per cui lavorare in campo culturale sembra non essere un vero lavoro. Una mentalità che, va detto, spesso sono i precari a introiettare ancora prima che il datore di lavoro provi a trasmetterla, magari sperando che quel non-lavoro sia solo un Purgatorio da scontare per arrivare al Paradiso del Contratto. Senza contare che lo sfruttamento e la rotazione degli stagisti, ai quali quasi mai si insegna qualcosa, finisce per creare circuiti di abbassamenti qualità, e abbassando la qualità si incentiva l idea che il libro non sia un oggetto di valore al di là dell orizzonte rigorosamente piatto della merce. Valigia Blu Mi piace Valigia Blu piace a persone. Plug-in sociale di Facebook Valigia Blu Valigia Blu tramite International Journalism Festival L Italia è uno stato democratico e come tale garantisce i diritti umani fondamentali. Tra questi la libertà di informazione. Ma quanto si può definire libera l informazione in un Paese dove praticamente ogni giorno un giornalista viene minacciato perché prova a fare il suo lavoro? Giornalismo Minacciato valigiablu CIAO A TUTTI > Dite a Cipro che noi abbiamo risolto bit.ly/zcjoao 7 days ago reply retweet favorite valigiablu È morto il capo della Polizia, Antonio Manganelli days ago reply retweet favorite valigiablu La Struggente Infatuazione Giornalistica Per Il #Papacool laprivatarepubblica.com/la-struggente- 6 days ago reply retweet favorite valigiablu Antifascismo riflessivo: Join the conversation Di Vita ha compiuto un lavoro pregevole e accurato nel reperimento fonti; sul piano delle analisi dimostra coraggio intellettuale (qualità spesso rara o tenuta nel cassetto, al momento di scrivere) e va dritto al punto. Ad esempio sul precariato scrive: Sarebbe sufficiente partire dai siti Internet: quando alla voce CHI SIAMO delle piccole case editrici figurano cinque, sei, sette, dieci persone, basta una verifica della finanza. Quella gente sarà tutta in nero, o non sarà pagata, e quella casa editrice va fatta chiudere, perché è una metastasi del cancro che sta fiaccando la nostra società. Sono pregi talvolta offuscati da un eccessiva verbosità, che si manifesta in Pagina 2 di 4

9 L editoria italiana? Roba da pazzi scatenati Valigia Blu 27/03/13 14:27 particolare nell imponente apparato di note in più di un occasione ho pensato «mannaggia a David Foster Wallace» e da soluzioni stilistiche scaltre che deviano la materia trattata verso il gusto personale: «mi ha messo in mano una birra (again and again and again)», «una soluzione ferma come l aria sulla luna (anzi a pensarci bene l aria sulla luna non c è)», «Per il corpo di mille cyber-balene, ahr». La complessità dell argomento, insomma, fermo restando il taglio satirico azzeccatissimo, avrebbe guadagnato in fruibilità con un lavoro di asciugatura in fase di editing. Ma se qualcuno mi domandasse «sto pensando di cercare lavoro in campo editoriale, che ne pensi?», la mia risposta non sarebbe un deciso «NO!»: con piglio fraterno appoggerei una mano sulla spalla, e direi «sai, c è un libro che ti consiglio caldamente di leggere mai sentito parlare di Pazzi scatenati?». Tags: Editoria, Federico Di Vita, Pazzi scatenati 159 Mi piace Share Post Precedente L'ultima volta che Magdi Allam ha cambiato culto Post Successivo Bersani consulti quelli che scrivono "Rubo!" su Facebook 0 commenti 0 Lascia un messaggio... Migliori Comunità Condividi Nessuno ha ancora commentato. ANCHE SU VALIGIA BLU Piacere, il mio nome è «merda digitale» 3 commenti 3 giorni fa 2cents Internet is for porn. Poi c'è tutto il resto. Possibile che questi scappati di casa ancora prendano internet così sul serio? Ma A Grillo ora conviene tifare per un governo 12 commenti 7 giorni fa Che cos'è questo? El_Pinta Guarda io spero che qualcuno nel PD ti legga. O ti assuma come consulente ;) Feed del commento Iscriviti via Popular Posts 13 marzo 2013 Post Valigia Blu Cosa ha veramente detto l Ambasciatore USA sul Movimento5Stelle Post Recenti 27 marzo 2013 Ciao a tutti Vincenzo Marino Bersani consulti quelli che scrivono Rubo! su Facebook Commenti Recenti 26 febbraio 2013 Elezioni 2013, Elezioni In Evidenza, Post Vincenzo Marino Arrendiamoci, siamo inutili 26 marzo 2013 Post, Recensioni Matteo Pascoletti L editoria italiana? Roba da pazzi scatenati Vedi. ungormite 28 febbraio 2013 Post Dino Amenduni SVEGLIA!1!!1: il successo di Grillo 26 marzo 2013 Ciao a tutti Vincenzo Marino L ultima volta che Magdi Allam ha cambiato culto L ultima volta che Magdi Allam ha cambiato culto 22 hours ago Pagina 3 di 4

10 Urlo - Cronaca di Roma Pazzi scatenati - Usi e abusi dell'editoria 06/04/13 10:22 Saturday, Apr 06th Last update: 03:23:56 PM GMT Headlines: HOME CRONACA MUNICIPI SPETTACOLI RUBRICHE SPORT OPINIONI TROVAURLO URLO1CARTACEO REDAZIONE PUBBLICITA' CONTATTI YOU ARE HERE: Pazzi%scatenati%+%Usi%e%abusi%dell'editoria VENERDÌ 21 DICEMBRE :58 Like 7 Send Tweet 0 0 Share Una nuova edizione di "Pazzi scatenati", una versione interamente riscritta e integrata con altri capitoli, edita questa volta da Tic Edizioni. La passione di Federico di Vita per i libri e la loro genesi diventano parte di una storia più grande, contemporanea. Un romanzo, un'inchiesta vera, una fotografia della realtà, un saggio, un reportage narrativo, un deterrente e un manuale utile per coloro che intendono accostarsi al mondo dell'editoria o che ne fanno parte. Dopo aver collezionato una lunga serie di esperienze nelle case editrici, Federico di Vita ha deciso di rimettersi a scrivere, percorrendo all'indietro i suoi stessi passi, tornando nei luoghi, conversando con personaggi di ogni tipo, restituendo uno sguardo personale autentico e reale sul mondo dell'editoria, sui meccanismi interni, il precariato, la crisi, l'abbassamento della qualità dei libri. Cos'è la "catena della morte", e-book e internet, modelli informatizzati per una "nuova" gestione dei libri, esperienze concrete di addetti al settore, considerazioni e analisi sulla mancanza di preparazione di alcuni editori e sullo sfruttamento di interi eserciti di stagisti, sull'editoria a pagamento, sulla dignità dei testi e il loro diritto alla pubblicazione. Editori, editor, redattori. Responsabili dell'ufficio stampa, del commerciale e dei diritti. Tipografi, distributori, promotori, grossisti. Agenti letterari, critici, librai. Interviste e testimonianze di protagonisti della filiera, raccolte dentro lo spazio complicato che separa - il più delle volte allontana - i libri dalle mani dei lettori. "Pazzi scatenati" svelerà per la prima volta i retroscena sugli usi e abusi del fascinoso mondo dell'editoria. Federico di Vita, nato a Roma nel 1982, ha lavorato per più di cinque anni in piccole case editrici (tra cui Round Robin e Effequ) e per uno nella libreria Altroquando di Roma. È autore di un introvabile libro di viaggio e curatore della raccolta "Clandestina" (Effequ). Alla fine del 2011 ha pubblicato, sempre per Effequ, la prima edizione di "Pazzi scatenati", ora ampiamente aggiornata e integrata per Tic Edizioni. Pazzi scatenati - Usi e abusi dell'editoria Federico di Vita Tic Edizioni novembre 2012 brossura 320 pp. 14 euro ISBN: Like 7 Send Tweet 0 0 Share 0 comments LEGGI%ONLINE%IL%NUMERO%DI%MARZO! Pagina 1 di 3

11 Urlo - Cronaca di Roma Pazzi scatenati - Usi e abusi dell'editoria 06/04/13 10:22 Add a comment... Comment using... Facebook social plugin Leggi%anche: Nome Il senso di una fine ( ) Di tutte le ricchezze ( ) Testaccio: da quartiere operaio a "village" della Capitale ( ) Qualcosa di scritto ( ) Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi ( ) Facundo Rulez: ora l'ebook su Amazon.it ( ) Da oggi online l'ebook "Il Depistaggio", edito da Chiarelettere ( ) Nel Tempo di mezzo ( ) Figure della malinconia ( ) Ritratto d'artista ( ) Powered By relatedarticle la tua Find us on Facebook Urloweb Like 326 people like Urloweb. ISCRIVITI Facebook social plugin CERCA%NEL%SITO search... SEARCH Advanced Search Previsioni meteo per Roma Sabato 6/04/2013 Nubi sparse Temperatura minima: 8 C Temperatura massima: 19 C Probabilità di precipitazioni: 10% Vento moderato da SW Domenica 7 Nubi sparse Minima: 10 C Massima: 20 C Precipitazioni: 10% Vento moderato da Lunedì 8 Nubi sparse Minima: 5 C Massima: 17 C Precipitazioni: 10% Vento moderato da SW Martedì 9 LE%PIU'%LETTE%DELLA%SETTIMANA%DI%URLO Caro Presidente Nubi sparseteatro Libre Minima: Massima: i lavori Precipitazioni: 16% Vento moderato da SW L'Ostiense continua a colorarsi di street art Sadside Project: dalla Capitale con rumore Primarie Municipio XI: non per i candidati ma per le idee Presentato il "Modello Educativo Romano" Rifiuti Municipio XII: il Consiglio Municipale contro discarica e altri impianti La Regione Lazio cambia colore. Cosa ne sara' della Sanita'? Differenziata Municipio XII: dalla sinistra municipale si lamentano i tempi lunghi Monte Stallonara: iniziata prima cantierizzazione. A breve al via ADSENSE%2 RESET USER SETTING IN ALTO Urlo - La Scena di Roma Sud e Urloweb.com sono progetti editoriali editi da Publigiovane Scarl (P.Iva ) Direttore Responsabile Marco Caria, Direttore Editoriale Luca Migliorati, Pagina 2 di 3

12 Tic Edizioni editori indipendenti in movimento Tropico del Libro 06/04/13 10:24 Eccovi nel Tropico del Libro Esploriamo per voi l'universo editoriale e letterario...organizzandolo in categorie (a sinistra)...offrendovi una rassegna stampa quotidiana (al centro)...selezionando gli annunci di lavoro retribuito (a destra) E se avete bisogno di eroi, c'è Super Lettore (in fondo) Seleziona una categoria Cosa cerchi? Cerca AUDIOLIBRI audiolibri gratis audiolibri vendita AUTOPUBBLICAZIONE BIBLIOFILIA BIBLIOTECHE biblioteche digitali istituzioni bibliotecarie trova biblioteche BOOKTRAILER analisi booktrailer concorsi booktrailer segnobooktrailer service booktrailer storia booktrailer CONCORSI concorsi narrativa COPYRIGHT E COPYLEFT CORSI corsi di redazione corsi di scrittura corsi di traduzione DIETRO LE QUINTE EBOOK ebook gratis ebook vendita EDITORI editori audiolibri editori ebook editori libri stampati ENTI E ISTITUZIONI associazioni di categoria istituzioni governative promozione lettura FIERE DEL LIBRO fiere fumetto fiere libro GIOCHI LINGUISTICI E LETTERARI LAVORARE NELL'EDITORIA LIBRERIE librerie ebook librerie indipendenti librerie libri usati Home > Tic Edizioni editori indipendenti in movimento «Più formazione ai bibliotecari per sfidare il digital divide Zandegù uno sguardo cinico sul reale» Tic Edizioni editori indipendenti in movimento Scritto da Ilaria Mozzi in editori libri stampati il 7 febbraio Rispondono al nostro questionario Editori Trasparenti Alessandro, Andrea, Emanuele e Valentina. origini & direzioni Fondazione del marchio editoriale Il marchio Tic Edizioni è stato fondato a Roma più o meno un anno e mezzo fa, la casa editrice ha esordito all edizione del 2011 di Più libri più liberi. I tre soci fondatori sono Alessandro Alessandroni, Andrea Falegnami ed Emanuele Kraushaar. La decisione di aprire una casa editrice Era nell aria, Alessandro, Emanuele e Andrea lavoravano già nell editoria. Alessandro come proprietario delle librerie Altroquando, Andrea come scrittore e grafico, Emanuele con la sua free-press Metromorfosi e come scrittore. Da tempo si parlava di aprire una casa editrice. Ma, consapevoli delle difficoltà, ci si è tenuti alla larga da esperimenti poco meditati e destinati a colare a picco in un batter d occhio. Bisognava collezionare una serie di idee innovative prima di iniziare. Trovare una formula che non incastrasse la casa editrice nelle solite dinamiche commerciali. Il progetto editoriale Il progetto che si andava formando lentamente è quello che al momento stiamo realizzando: pubblicare pochi libri all anno, ma che ci piacciano davvero, senza preclusioni di genere. Poiché per sopravvivere non vogliamo iper-produrre libri (quantità pseudo-commerciali e poi un paio in cui crediamo), affianchiamo ai libri la produzione di gadget editoriali, primi fra tutti le parole magnetiche. Storia del logo e del nome Un tic è un movimento incontrollabile, indipendente dalla propria volontà. Siamo una casa editrice indipendente, persino dalla nostra volontà. contenuto & contenitore Il direttore editoriale Nessuno in particolare. Chi legge e seleziona i testi Valentina Salvati legge i testi e opera una prima scrematura. Poi sottopone ai tre soci i testi che le sembrano interessanti o sui quali pensa di dare una valutazione poco obiettiva. Criteri per la scelta dei libri Pubblichiamo quello che ci piace. Che si tratti di un saggio, di un romanzo, di racconti poca differenza fa. Come non ci interessa di perseguire la strada di un unico genere. Per ora abbiamo pubblicato un romanzo, Mi faccio vivo io, di Andrea Falegnami e un saggio inchiesta, Pazzi scatenati usi e abusi dell editoria. Non possono essere paragonati, troppo diversi l uno dall altro. Forse però ciò che li accomuna è l autonomia dell autore. Ci piacciono gli scrittori che hanno una voce autonoma e autentica. Novità pubblicate all anno; eventuali titoli stranieri di cui acquistate i diritti Pubblichiamo due o tre novità nella collana Libri. Nella collana Scripta Magnet (le parole magnetiche) bah dipende, quest anno abbiamo prodotto quattro nuove confezioni. Quanto ai titoli stranieri, per ora non ne abbiamo nel nostro piccolo catalogo. Ma non escludiamo di pubblicarne. Specializzazioni Pubblichiamo libri e produciamo gadget, ma libri e gadget costituiscono per noi un unico indissolubile. Le nostre attuali collane sono: la collana Libri (libri di carta), la collana Scripta Magnet (parole magnetiche), la collana I have a LAVORARE NELL'EDITORIA ASSISTENTE DI REDAZIONE azienda editoriale Azienda editoriale cerca a Milano assistente di redazione con ottimo inglese ed esperienza COPYWRITER agenzia di comunicazione Agenzia di comunicazione cerca copywriter con almeno due anni di esperienza CONVERTITORE EPUB agenzia letteraria Agenzia letteraria cerca a Roma esperto di conversione in epub SOSTENIAMO spulcia tutti gli annunci Firma per difendere pluralismo e libertà dell'informazione Firma per difendere l'accessibilità dei contenuti web DOVE TROVARCI Giovedì 18 aprile, ore Università Cattolica di Milano, aula G012, Largo Gemelli 1 Scegli me. Giornalismo editoriale tra carta e web Pagina 1 di 4

13 Tic Edizioni editori indipendenti in movimento Tropico del Libro 06/04/13 10:24 librerie online MARKETPLACE EDITORIALI MATERIALI NOTIZIE lo stendipanni NUMERI EDITORIA RIVISTE riviste fumetti riviste letterarie SAPER SCRIVERE SCRITTORI ONLINE SERVIZI EDITORIALI agenzie letterarie creazione software cura redazionale SOCIAL NETWORK STRAVAGANZE dream (gadget relativi alla nostra metro dei sogni, siamo romani e abbiamo voluto interpretare un desiderio collettivo dell urbe); chiudiamo con la collana Classici sospesi, ovvero delle mensole-libro che diventano invisibili sulla parete. Pubblicazione in ebook No, non pubblichiamo in formato e-book, ma non possiamo escluderlo nel futuro. Procediamo per piccoli passi, cerchiamo di perfezionare quanto già facciamo. Importanza data alle copertine e loro lavorazione Ehm secondo voi? (su Pinterest, NdR) La forma per noi è parte del contenuto. Il design dei gadget, la copertina dei libri sono essenziali. Se capita un errore a livello formale (e ci è capitato ma non diciamo dove perché non siamo kamikaze) ci puniamo con un numero di frustate pari a quello stabilito per errori di contenuto. proposte editoriali & autori Trattamento delle proposte editoriali ricevute Le leggiamo. Leggiamo le proposte editoriali che ci vengono sottoposte. Siamo all inizio e abbiamo bisogno di guardarci intorno. Crediamo nella possibilità che tra gli allegati che apriamo si possa nascondere un dattiloscritto che ci farà esclamare: Sì, è questo!. In questo momento stiamo decidendo se pubblicare o meno un dattiloscritto che abbiamo ricevuto. Non amiamo pubblicare il libro di un signor tal dei tali solo perché qualcuno riconoscerà quel nome, tal dei tali. Diamo importanza al testo, non al nome di chi quel testo ha scritto. Ci riproponiamo di valutare i testi secondo questo criterio anche quando e se avremo l opportunità di agganciare nomi cosiddetti importanti. Investimento economico ed eventuale compartecipazione dell autore Dato che ce lo hanno già chiesto, ribadiamo: NO!! NON chiediamo un contributo agli autori. NON siamo una casa editrice a pagamento. Anzi, se possibile, ed è accaduto, cerchiamo di dare un anticipo (in proporzione alle nostre possibilità) all autore. comunicazione & lettori Uso dei social network Siamo presenti su Facebook, Twitter e Pinterest. Siamo piccoli e non abbiamo un ufficio stampa interno, tanto meno qualcuno che possa occuparsi esclusivamente dei social network. Dunque ci siamo, ma non ossessivamente. Emanuele cura Facebook, Valentina Twitter e Pinterest. Presentazioni nelle librerie Non ci piace annoiare la gente. Per il 90% è ciò che si ottiene con una presentazione. Per il 10% rimanente il risultato è l applauso di parenti e amici. Ecco, questo tipo di solipsismo lo rifuggiamo. Pensiamo che niente debba essere fatto per forza. Dunque, la presentazione va bene solo se accompagnata dall intuizione che possa essere partecipata, divertente, e non una farsa. Il contatto con chi ci segue però ci piace, perciò stiamo cercando di proporre tornei magnetici: le squadre si sfidano nella composizione di determinati testi (di volta in volta si sceglie la tipologia testuale) con le parole magnetiche. Abbiamo sperimentato la formula del torneo magnetico in occasione di Più libri più liberi 2012, è stato divertente. Fiere e festival Sin ora siamo stati a Più libri più liberi, al Salone internazionale del libro di Torino, a Marina di Libri e al Pisa Book Festival. Ulteriori attività di promozione In primo luogo, rispondiamo ai questionari sulle case editrici. Ma con parecchio ritardo, perché pare che tirarsela un po sia efficace. A parte gli scherzi, abbiamo chiesto a un ufficio stampa di collaborare per il lancio di Pazzi scatenati usi e abusi dell editoria. Sappiamo che per molti editori è una promozione normale, per noi invece rappresenta un investimento ad hoc, perché non abbiamo nessuno che si occupi a tempo pieno di contattare i giornalisti e tuttavia ci rendiamo conto che credere in un libro significa anche promuoverlo, renderlo visibile, perciò per quanto è possibile lo facciamo. Contattiamo le librerie che non sono coperte da Medialibri per proporre i nostri libri e gadget. Cerchiamo di migliorare lentamente ma senza soluzione di continuità un sito Internet che ci ha fatto dannare. promozione & distribuzione Promotore Siamo promossi regionalmente da Medialibri Diffusione, da pochissimo tempo, da un paio di mesi. Distributore Siamo distribuiti da Medialibri Diffusione, da pochissimo, da un paio di mesi. Pagina 2 di 4

14 Tic Edizioni editori indipendenti in movimento Tropico del Libro 06/04/13 10:24 premi & concorsi Premi come casa editrice No, abbiamo vinto il bando Creatività della Provincia. Premi vinti dai vostri autori No, i nostri autori non hanno vinto premi. Federico di Vita, autore di Pazzi scatenati, ha vinto con la squadra omonima il Primo torneo magnetico della storia, sconfiggendo Del Vecchio editore, Marcos y Marcos e Neo Edizioni. Insomma, ora sembrerà pure poca cosa, ma quando verranno compilati gli annali Concorsi indetti da voi No. Solo un torneo magnetico. Siamo ludici, non lucidi. partnership & aiuti Finanziamenti Abbiamo ricevuto un finanziamento dalla provincia, o meglio, dobbiamo ancora riceverlo lo riceveremo. Partnership o forme di cooperazione con altri attori della filiera Non possiamo parlare di cooperazione vera e propria, ma ci piace l idea, ci sono varie case editrici che ammiriamo, le cui pubblicazioni leggiamo (siamo lettori!!), ci sono parecchie persone che lavorano nella filiera che ci piacciono come persone. Ah, non vorremmo sembrasse l unica cosa che abbiamo fatto sin qui, ma ritornando al Primo torneo magnetico della storia ecco quella serata è stata divertente perché partecipata: Del Vecchio editore, Marcos y Marcos, e Neo Edizioni hanno contribuito a renderla divertente, scanzonata. etica lavorativa & ambientale Composizione dell organigramma della casa editrice Tre soci più Valentina Salvati. Valentina ha il mandato di pungolare i tre soci. I tre soci meditano su tutto e ognuno si occupa di un aspetto particolare: Alessandro della parte commerciale, Andrea di grafica e del design delle confezioni, Emanuele del sito. Valentina si occupa della parte più strettamente redazionale (lettura, editing, bozze), di preventivi, griglie per le parole magnetiche e, insomma, quel che serve. Riflessione sulla politica adottata rispetto alle risorse umane In sintesi: di necessità virtù. Rapporto numerico tra dipendenti e collaboratori esterni; percentuale di esterni che collabora con l azienda in forma continuativa Per ora l unica persona che lavora continuativamente per Tic è Valentina, e ci è capitato di chiedere la collaborazione esterna per Pazzi scatenati a una impaginatrice e una bravissima addetta all ufficio stampa (Ciao Ilaria!!). Si tratta di collaborazioni legate all impaginazione e alla promozione sulla stampa di un titolo in particolare. Modalità di contratto con cui lavorano i componenti dell organigramma, sia interni che esterni A tempo indeterminato. Politiche di tirocinio/stage Non abbiamo ancora avuto un esperienza al riguardo. Metodi di ecosostenibilità Avete mai sniffato i nostri magneti? Proprietà della casa editrice I proprietari sono i tre soci fondatori. Note Grazie per il questionario. Tweet 3 Salva in pdf per la stampa Recommend 16 Segnalibro Trova altre informazioni alle voci: Alessandro Alessandroni, Andrea Falegnami, editori trasparenti, Emanuele Kraushaar, Tic Edizioni Commenti (2) #1 di tropicani il 7 febbraio :24 Tic Edizioni ci ha gentilmente chiesto di integrare il cognome opportunamente reclamato, e noi l abbiamo fatto. Pagina 3 di 4

15 Tic Edizioni editori indipendenti in movimento Tropico del Libro 06/04/13 10:24 #2 di Alfredo il 7 febbraio :32 sono un amico di Valentina. E anche un vostro cliente. Ho comprato il poster i have a dream. Ho una domanda: perchè Valentina, che viene citata sei volte non viene mai citata per nome e COGNOME. Ciao. Cambia» Nome (obbligatorio) (obbligatorio) (non verrà pubblicata) Sito web Invia Commento progetto tropicani partecipa segnalazioni note d uso contatti Pagina 4 di 4

16 Sopravvivere grazie ai libri Leggere il mondo 06/04/13 10:28 chi siamo abbonati a lk sito mobile login Seguici su: 06 aprile :28:39 Cerca: politica economia esteri finanza società media & tech cultura europa italia sport BLOG partiti palazzo elezioni piazza affari imprenditori energia euro e bce filosofia e religione BLOG Leggere il mondo 15 March 2013 letteratura / occupazione Sopravvivere grazie ai libri Gaetano Farina 2 shares 0 shares 0 shares stampa pdf Blogger Gaetano Farina Aprire una libreria e sopravvivere con l aiuto dei libri rimane un sogno (o un aspirazione) ancora per molti italiani, di qualsiasi età, nonostante i segnali scoraggianti provenienti dal mercato editoriale. Del resto, a dispetto della crisi e delle statistiche, col conforto di alcuni recenti esperimenti diffusi sull intera penisola, si deve ammettere che, specie quando si è capaci di sviluppare un progetto originale, alternativo e ben calibrato, preferibilmente specializzato solo su alcuni settori disciplinari, i margini di successo non sono poi così limitati ed anche questo sogno si può trasformare in realtà. Non esclusivamente tramite il franchising proposto dai grandi marchi del settore, ma anche, e soprattutto, con iniziative del tutto autonome, slegate dai rigidi vincoli commerciali (e culturali) imposti dal sistemafranchising e che possono richiedere un budget di avvio attività (nettamente) inferiore. Sono già da anni in commercio dei kit multimediali per l avvio d impresa anche nel settore librario, ma, dato che trattiamo proprio di libri, è più appropriato proporre una selezione di guide cartacee utili all avviamento ed alla gestione di una rivendita libraria. In quest ambito, non si può eludere il ruolo dominante di Editrice Bibliografica, da quasi Per la UE, il prossimo 10 luglio (quando compirò 35 anni) avrò superato il confine della giovinezza. Ciononostante, mi sento un papà giovane visto che riesco ancora a tener testa al mio scatenato Lorenzo che di anni ne ha solo 5. E una laurea debole in Scienze Politiche che mi ha spinto verso il giornalismo e a collaborare con numerose testate fra le quali, oltre a Linkiesta, Affari Italiani, Affari Internazionali, Lettera 43, Narcomafie, Antimafia Duemila, Giornalettismo, Calciomercato, Articolo 21, Giudizio Universale: un percorso affascinante ed appassionante, sebbene, sinora, per nulla redditizio. Eppur non mi arrendo e per diventare un giornalista d inchiesta continuo a nutrirmi di libri tanto da essermi costruito una biblioteca che non ha nulla da invidiare a quelle pubbliche. Del resto, non ho avuto la possibilità di viaggiare, son rimasto impiantato sempre a Torino e per compensare il deficit di esperienza sul campo, mi metto a leggere qualsiasi tipo di libro. Ma ne sto scrivendo anche uno io: dopo aver pubblicato un dossier sulle case editrici indipendenti, mi sono cimentato, infatti, nell elaborazione di una guida sull informazione alternativa in Italia. Spero che i miei consigli di lettura possano ritornarvi utili. Pagina 1 di 4

17 Sopravvivere grazie ai libri Leggere il mondo 06/04/13 10:28 quarant anni al servizio delle biblioteche e degli operatori del libro. Tanto da aver riproposto recentemente, aggiornata all era dell ebook, la guida Aprire una Libreria di Alberto Galla e Giovanni Peresson. Un must, giunto alla sua terza edizione, che nasce dall esperienza didattica dei corsi della Scuola per librai Umberto ed Elisabetta Mauri e che esplora ogni aspetto di quest affascinante, ma sempre più rischiosa, attività. Da tutti i modelli possibili di libreria (inclusa quella del franchising) alle attività promozionali, passando per le scelte localizzative, di arredo, assortimento, dei software gestionali. Una sezione ampia e approfondita è dedicata anche alla definizione del cosiddetto business plan, strumento imprescindibile per misurare la validità e sostenibilità economica di ogni idea progettuale. Ma ai librai e a quelli che lo vogliono diventare possono risultare molto utili anche altri titoli legati alla promozione del prodotto editoriale. Il più recente è Comunicare il Libro di Silvia Frattini, nato dall esperienza dei corsi dell Associazione Italiana Editori, nel quale, sullo sfondo di interviste, esempi, casi reali, e accanto agli strumenti tradizionali, sono esplorate le nuove potenzialità offerte dalla tecnologia digitale e dal web: dai cataloghi online alle promozioni sui social network, dai booktrailer ai testi accessibili, ecc. Consigliabile è anche il lavoro di Fabio Severino Marketing dei Libri. Teorie e casi di studio che si fonda su una ricerca appositamente condotta presso alcuni tra i principali operatori del settore editoriale librario (De Agostini Libri, Sperling & Kupfer, Mach2 Libri, Newton Compton, RCS Libri). Archivio mensile Un idea può essere anche quella, per ridurre al minimo i costi partenza, di provare a sviluppare una piattaforma e-commerce a cui affiancare, solo successivamente, un negozio fisico. A tal fine, ci vengono in aiuto alcuni titoli di Apogeo, primo fra tutti proprio Il Manuale dell E-Commerce di Roberto Ghislandi che, in 315 pagine, cura qualsiasi aspetto, inclusi quelli legali e fiscali, del commercio virtuale: dalla progettazione alla logistica, dalla sicurezza alla comunicazione, alle tecniche S.E.O. e alla web analytics, passando per design e CMS. In versione e-book (a soli 3.99), è disponibile, poi, Il Libraio Digitale in cui Francesco Rigoli, molto generosamente, svela tutti i segreti della sua attività da librario del web, dato che da anni ormai collabora con Simplicissimus Book Farm, una dei leader italiani della distribuzione di ebook. Ma nella sezione del catalogo Apogeo riguardante l editoria digitale (www.apogeonline.com/argomenti/editoria%20digitale) si possono reperire molti altri titoli, a prezzo contenuto, di comprovata utilità anche per gli aspiranti librai. Prima di avviare un attività di questo tipo, sarebbe poi raccomandabile fare qualche chiacchierata con chi sopravvive da anni, se non decenni, grazie al commercio di libri in carta. Si possono trovare alcuni librai indipendenti parecchio loquaci ed estremamente disponibili (altri un po meno) ad affrontare una ricognizione sulla propria attività commerciale e a provare a tratteggiarne le prospettive future. Per questo segnaliamo la nuova iniziativa del distributore-editore NdA press che sta immettendo sul mercato una serie di guide che elencano e promuovono proprio tutte le librerie indipendenti delle città più importanti d Italia, con tanto di recensione e profilo storico per ognuna. Peccato solo che le guide non si rivelino del tutto esaustive. Quella di Torino, ad esempio - la città del libro per antonomasia, non solo perché ospitante il Salone, ma per il numero di librerie e lettori -, si perde per strada qualche negozio storico o altrettanto meritevole di segnalazione. Per conoscere meglio il mondo editoriale (incluso il suo sistema distributivo) non sarebbe male, infine, soffermarsi su qualche capitolo di Pazzi Scatenati di Tic Edizioni (ecommerce.ticedizioni.com), seppur la sua visione di fondo sia pessimistica e l approccio marcatamente polemico. L autore, Federico Di Vita, vantando una lunga esperienza come addetto ai lavori, si dimostra, infatti, estremamente edotto di schemi, usi (e abusi), tecniche di tutti i mestieri del settore presentando e rielaborando una serie di testimonianze di chi, grazie ai libri, nonostante tutto, riesce ancora a camparci Peccato, però, che anche questa seconda edizione ulteriormente allungata - a dispetto delle ammirevoli competenze di Di Vita non solo in ambito librario - si confermi un po confusionaria già a partire dalla copertina che, riportando scene di soft-porno, più che attirare l attenzione del potenziale lettore, come sarebbe negli obiettivi, non chiarisce la collocazione disciplinare dell opera. Inoltre, a nostro avviso, per agevolare ed alleggerire la lettura di un testo così corposo, sarebbe stato meglio riordinare sistematicamente i vari contributi esterni raccolti, sicuramente preziosi, più che riportali integralmente in forma dialogica. Confidiamo, quindi, in una terza edizione decisamente migliorata Pagina 2 di 4

18 Sopravvivere grazie ai libri Leggere il mondo 06/04/13 10:28 Gaetano Farina parole chiave: Apogeo / aprire una libreria / bibliografica / comunicare il libro / e-commerce / guida alle librerie indipendenti / il libraio digitale / marketing dei libri / nda press / pazzi scatenati / tic argomenti: letteratura / occupazione 2 shares 0 shares 0 shares stampa pdf Commenti Al momento non ci sono commenti per questo pezzo. invia nuovo commento Segui i nostri autori consigliati linktank politica economia finanza esteri italia società Marco Alfieri Fabrizio Goria Paolo Stefanini Antonio Vanuzzo Alessandro Da Rold Dario Ronzoni Marco Sarti Linkiesta Le Rubriche I Generi Newsletter Chi siamo Il team Corsivo Editoriale Politica Economia Iscriviti alla Newsletter de Linkiesta. Ogni sera riceverai l'elenco degli articoli della giornata Privacy Cookies Commenti LINKTANK Esteri Finanza Società Iscriviti Termini e condizioni Analisi Media & tech Pubblicità Se lo dice lei Diamo i numeri Cultura Europa Segui Linkiesta su: Un economista mi disse Italia Sport Pagina 3 di 4

19

20

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi.

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. 6 maggio 2013 Perché l embrione umano è già uno di noi Comitato italiano UNO DI NOI Lungotevere dei Vallati 10, 00186

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati ITALIA / ITALIE e tra a cura di Gabriele Dadati direzione editoriale: Calogero Garlisi redazione: Eugenio Nastri comunicazione: Gabriele Dadati commerciale: Marco Bianchi realizzazione editoriale: Veronica

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli