L uso dei Social Media da parte delle aziende italiane. 14 gennaio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L uso dei Social Media da parte delle aziende italiane. 14 gennaio 2011"

Transcript

1 Guido Di Fraia L uso dei Social Media da parte delle aziende italiane 14 gennaio 2011

2 Analisi desk Metodologia Approccio quantitativo Ricerca campionaria non problema auto-selezione selezione! Analisi dei siti attraverso schede di analisi costruite ad hoc Tecnica: analisi del contenuto come inchiesta Questionari i online Approcio quantitativo Inchiesta non campionaria Somministrazione di quesionari Cawi (computer assisted web interview) Due tipi di somministrazione: sottocampione aziende coinvolte in analisi desk (contattate telefonicamente) autocompilazione del format disseminato nel web (problema auto-selezione) Field realizzato tra maggio e novembre 2010

3 Campione Analisi desk Il campione ha preso in esame: 6 settori: - Alimetare - Bancario - Elettronica - Hospitality - Moda - Pubblica Amministrazione Per ciascun settore sono state analizzate, estraendo casualmente da un data base coomerciale contenente t tutte tt le aziende italiane: 120 aziende per settore articolate in: - 40 piccole - 40 medie - 40 grandi Le dimensioni sono state stimate in relazione al fatturato dichiarato e al numero dei dipendenti poderato in relazione allo specifico settore di attività 720 il totale delle aziende esaminate

4 Campione Interviste online Il totale dei questionari cawi ricevuti configura un campione complessivo di: 120 aziende per il 68% composto da aziende del nord Piuttosto ben articolato a livello di dimensione aziendale sia a livello di fatturato che di numero di addetti dettagli a pagina 6

5 Campione analisi desk Settori Analizzati Dimensioni dell azienda ESCLUSE PPAA Banche 120 PPAA 120 Alimentari 120 Elettronica 120 Moda 120 Hospitality 120 piccola media grande Sede dell azienda Nord 53% Sud 20% piccola Media 34% 33% Grande 33% Centro 27% nord centro sud Totale aziende esaminate 720

6 Composizione del campione cawi Fatturato annuo Numero di addetti meno di 2 milioni i di euro 50% oltre 10 milioni di euro 24% tra 2 e 10 milioni di euro 26% Collocazione sede 31% 1 (ditta individuale) da 2 a 9 (micro-impresa) Nord 68% 9% 18% 14% 28% da 10 a 49 (piccola impresa) da 50 a 249 (media impresa) più di 249 (grande impresa) Isole 6% Centro 26%

7 Risultati ottenuti analisi i desk

8 Valori complessivi Presenza sul web Possesso di un sito web Forme di interattività presenti sul sito PPAA 99,2% PPAA 99,2% Elettronica 95,8% Elettronica 98,2% Alimentari 89,7% Alimentari 82,6% Banche 89,3% Banche 69,9% 9% Moda 68,0% Moda 65,0% Hospitality 56,7% Hospitality 58,3% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 0% 20% 40% 60% 80% 100%

9 Valori complessivi Attività di Social Media Marketing Utilizzo di almeno un social media per settore Alimentare 30,8% Banche 53,8% Elettronica 14,1% Hospitality 22,5% Moda 37,0% PPAA 36,7% Totale 32,5%

10 Valori complessivi Fan page Fan page per settore PPAA 58,0% Moda 43,0% Alimentari 21,0% Total 18,9% Hospitality 7,8% Elettronica 42% 4,2% Banche 1,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

11 Valori complessivi Attività di Social Media Marketing Utilizzo di almeno un social media per dimensioni delle aziende dimensioni delle aziende Grande 57,9% Media 32,3% Piccola 9,8% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

12 Valori complessivi Attività di Social Media Marketing Presenza di link agli ambienti social sul sito aziendale Presenza di link agli ambienti social per settore sì 17% Alimentari Moda PPAA 26,7% 25,2% 29,2% no 83% Banche Hospitality Elettronica 0,9% 11,8% 13,5% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30%

13 Valori complessivi Attività di Social Media Marketing Social media più utilizzati Facebook 35,2% Linkedin 15,5% 5% YouTube 14,1% Twitter 8,8% Flickr 4,2% Blog 3,9% Socialbookmarking 26% 2,6% Forum 1,6% Altro 88% 8,8%

14 Indice di SocialMediAbility L indice di SocialMediAbility è un indicatore sintetico della qualità complessiva dell uso che l azienda fa dei social media come canali di relazione, comunicazione e marketing E composto da tre dimensioni che valutano I seguenti aspetti: Orientamento SM tempo da cui sono stati attivati i diversi canali social, ponderato in relazione ai periodi di diffusione degli stessi Attenzione-cura (gestione) tempo ultimo aggiornamento, numero di contenuti prodotti dall azienda d efrequenza di aggiornamento, eventuali applicazioni e tool realizzati Efficacia utenti per canale, frequenza di aggiornamento da parte degli user, numero di contenuti prodotti dagli utenti (ugc)

15 SocialMediAbility Complessivo: 720 casi orientamento social media 5,0 4,0 30 3,0 2,0 1,0 0,9 0,0 0,6 0,9 efficacia social media attenzione/cura Indice medio totale aziende: 0,79

16 SocialMediAbility Aziende grandi: 240 casi orientamento social media 5,0 4,0 3,0 2,0 1,9 1,0 00 0,0 1,5 1,8 efficacia social media attenzione/cura Indice medio grandi aziende: 1,75

17 SocialMediAbility Aziende medie: 240casi orientamento social media 5,0 4,0 3,0 2,0 1,0 0,6 0,3 0,0 0,5 efficacia social media attenzione/cura Indice medio aziende medie: 0,45

18 SocialMediAbility Aziende piccole: 240 casi orientamento social media 5,0 4,0 3,0 2,0 10 1,0 0,0 0,0 0,1 0,3 efficacia social media attenzione/cura Indice medio aziende piccole: 016 0,16

19 Approfondimento per Settori

20 Alimentare

21 Alimentare Presenza sul web Possesso di un sito internet t Possesso sito internet per dimensioni delle aziende No 10% Grande 97,5% Sì 90% Media Piccola 85,0% 86,5% 75% 80% 85% 90% 95% 100%

22 Alimentare Attività di Social Media Marketing Uso di almeno un social media Presenza di link dei social media sul sito aziendale Si 31% No 69% sì 29% no 71%

23 Alimentare Attività di Social Media Marketing Facebook LinkedIn Youtube Twitter Flickr Blog Social Bookmarking e aggregatori Forum Altro 7,3% 7,3% 6,3% 6,3% 1,0% 6,3% 14,6% 13,0% 32,3% 0,0% 10,0% 20,0% 30,0% 40,0%

24 Alimentare Attività di Social Media Marketing La pagina ufficiale su Facebook è stata creata da: più di un anno 33% più di sei mesi 26% più di due anni 4% da uno a sei meno di un mesi mese 33% 4%

25 Alimentare Gestione dei social media aziendali L'ultimo contenuto generato dall'azienda risale a: L ultimo contenuto generato dagli utenti risale a: più di sei mesi fa 7% più di sei mesi nessun post nessun post 11% 7% oggi (giorno 14% da uno a sei dell'analisi) mesi da uno a sei oggi (giorno 7% 11% mesi ifa 21% meno di una settimana 46% meno di un mese 11% consultazione) 17% meno di una settimana fa 31% meno di un mese fa 17%

26 Alimentare Gestione dei social media aziendali Contenuti generati dall'azienda negli ultimi 7 giorni Contenuti generati dagli utenti negli ultimi 7 giorni Media Range Minimum Maximum 3,18 Media 105,67 10 Range Minimum 0 10 Maximum 882

27 Alimentare Fan page e fan Numero di fan Media Range Minimum 10 Maximum

28 Alimentare SocialMediAbility delle grandi aziende Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 4,0 2,0 1,9 0,0 1,7 2,1 Efficacia social media Attenzione/cura

29 Alimentare SocialMediAbility caso di eccellenza Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 6,0 4,0 2,0 0,0 Efficacia social media 6,0 90 9,0 Attenzione/cura

30 Accademia Barilla Olio Carli Riscossa Citterio Illy Barilla Girella Lavazza Ca De Bosco De Cecco Eraclea Divella SkipperJuice Ferrarini Nutella Galbusera Tic-TacTac Vismara Asdomar Vallespluga Cantina Di Montefiascone Bauli Mulino Bianco Lo Scoiattolo Riomare Parmacotto Essecaffé Misura FiorucciFood

31 Hospitality

32 Hospitality Presenza sul web Possesso di un sito aziendale Sito web per dimensione dell azienda Grande 62,5% Sì 57% No 43% Media 62,5% Piccola 45,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70%

33 Hospitality Attività di Social Media Marketing Uso di almeno un social media Sì 22% Presenza di link dei social media sul sito aziendale sì 12% No 78% no 88%

34 Hospitality Social media più utilizzati Facebook 34,6% LinkedIn 24,4% Twitter 21,2% Flickr 3,8% Youtube 3,8% Blog 3,8% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35%

35 Hospitality Gestione dei social media aziendali L ultimo contenuto prodotto dall azienda risale a: meno di una settimana 33% nessun post 6% meno di un mese 28% più di sei mesi 22% da uno a sei mesi 11% meno di una settimana 17% L ultimo contenuto generato dagli utenti risale a: nessun post oggi (giorno 11% consultazione) 5% meno di un mese 22% più di sei mesi 28% da uno a sei mesi f17%

36 Hospitality Gestione dei social media aziendali Contenuti generati dall azienda negli ultimi 7 giorni Media 0,9 Range 50 5,0 Minimum 0,0 Contenuti generati dagli utenti negli ultimi 7 giorni Media 13,8 Range 93,0 Minimum 0,0 Maximum 5,0 Maximum 93,0

37 Hospitality Fan-page e fan Pagine create da fan sì 8% media Numero di fan no 92% Range Minimum Maximum

38 Hospitality SocialMediAbility delle grandi aziende Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 4,0 2,0 0,0 1,1 2,2 1,4 Efficacia i social media Attenzione/cura

39 Hospitality SocialMediAbility caso di eccellenza Orientamento social media 10,0 80 8,0 6,0 4,0 20 2,0 0,0 8,0 Efficacia social media 10 8,0 Attenzione/cura

40 Accor Hotel Pensione Sorriso Regina Elena Hotel Terme di Sirmione Hotel Euro Hotel Star Hotel Principe di Savoia Hotel Alebergo Internazionale Gb Sabano Hotel Hassler Hotell Silva Splendid Hotel Grand Hotel Fasano Hilton Molino Stucky Eremo della Giubiliana Ata Hotel Panorama Hotel Splendido Hotel Leonardi Hotel Baglioni Hotel Hotel Invest Una Hotel San Tommaso Hotel Club Saraceno Hotel Villaggio Stella Maris Domina Vacanze Terme di Sardara Cipriani Hotel

41 Bancario

42 Bancario Presenza sul web Possesso di un sito Possesso di un sito per dimensione dell azienda No 11% Grande 88,9% Sì 89% Media 89,5% Piccola 89,3% 88% 89% 89% 89% 89% 89% 90%

43 Bancario Attività tà di Soca Social Media eda Marketing Uso di almeno un social media Presenza link social media sul sito aziendale Si 54% No 46% sì 13% no 87%

44 Bancario Attività di Social Media Marketing Social media più utilizzati LinkedIn 33,1% Facebook 21,0% Youtube 13,6% Altro 4,2% Twitter Blog Forums Social Bookmarking 3,7% 2,5% 2,2% 2,2% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35%

45 Bancario Attività di Social Media Marketing La pagina ufficiale su Facebook è stata creata: più di un anno 7% da uno a sei mesi 50% più di sei mesi 43% più di sei mesi fa da uno a sei mesi fa meno di un mese fa meno di una settimana fa oggi (giorno consultazione) 10,7 10,7 10,7 46,4 7,1 nessun post 14,3

46 Bancario Gestione dei social media aziendali L ultimo contenuto prodotto dall azienda risale a: L'ultimo contenuto generato dagli utenti risale a: oggi (giorno dell'analisi) 17% meno di una settimana 25% da uno a sei mesi 58% oggi (giorno dell'analisi) 25% meno di una settimana 8% 25% meno di un mese 25% da uno a sei mesi 42%

47 Bancario Gestione dei social media aziendali Contenuti generati dall azienda negli ultimi 7 giorni Media 1,92 Range 12 Minimum 0 Contenuti generati dagli utenti negli ultimi 7 giorni Media 4,50 Range 31 Minimum 0 Maximum 12 Maximum 31

48 Bancario Fan-page e Fan Sì Numero di fan Pagine create da fan 1% Media 878,42 Range No 99% Minimum 354 Maximum 1.812

49 Bancario SocialMediAbility delle grandi aziende Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 4,0 20 2,0 2,1 0,0 1,5 2,0 Efficacia social media Attenzione/cura

50 Bancario SocialMediAbility caso di eccellenza Orientamento social media 10,0 9,0 8,0 70 7,0 6,0 5,0 4,0 3,0 20 2,0 1,0 0,0 10 Efficacia social media 10 Attenzione/cura 10

51 Webank Ugf Banca Veneto Banca Sella BPN Credem Bpv Carige BANCAPOPOLAREDIBERGAMO Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza Cariparma Deutsche Bank Banca Popolare Commercio e Industria Antoveneta CheBanca Carine Anima Sgr Abax Banca Bancamediolanum Banca Popolare di Lodi Carismi Bper Banca Euromobiliare Banca di Sassari Banca dell Adriatico BNL Carife Banco di Desio e della Brianza

52 Elettronica

53 Elettronica Presenza sul web Possesso di un sito Possesso di un sito per dimensione dell azienda No 4% Grande 97,4% Media 100,0% Sì 96% Piccola 90,0% 85% 90% 95% 100%

54 Elettronica Attività di Social Media Marketing Uso di almeno un social media Si 14% Presenza social media sul sito aziendale Si 1% No 86% No 99%

55 Elettronica Attività di Social Media Marketing Social media più utilizzati Facebook 51,9% YouTube 18,5% Twitter 11,1% Flickr 3,8% Altro 3,7% Social Bookmarking 3,6% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

56 Elettronica Attività di Social Media Marketing La pagina ufficiale su Facebook è stata creata: meno di un mese 11% più di un anno 22% da uno a sei mesi 45% più di sei mesi 22% più di sei mesi fa da uno a sei mesi fa meno di un mese fa meno di una settimana fa oggi (giorno consultazione) 10,7 10,7 10,7 46,4 7,1 nessun post 14,3

57 Elettronica Gestione dei social media aziendali L ultimo contenuto prodotto dall'azienda risale a: L'ultimo contenuto generato dagli untenti risale a: meno di un mese 25% più di sei mesi 25% meno di una settimana 24% più di sei mesi 26% da uno a sei mesi 50% da uno a sei mesi 50%

58 Elettronica Gestione dei social media aziendali Contenuti generati dall azienda negli ultimi 7 giorni Contenuti generati dagli utenti negli ultimi 7 giorni Media Range Minimum Maximum Media 1 Range 8 0 Minimum 8 Maximum 0,

59 Elettronica Fan-page e fan Creazione di fan-page Numero di fan sì 4% media 280,57 Range no 96% Minimum 45 Maximum

60 Elettronica SocialMediAbility delle grandi aziende Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 4,0 2,0 1,7 1,2 00 0,0 1,6 Efficacia social media Attenzione/cura

61 Elettronica SocialMediAbility caso di eccellenza Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 6,0 4,0 2,0 0,0 Efficacia social media 6,2 8,0 Attenzione/cura

62 Saeco De Longhi De Sisti Telit Screen Vimar La Nordica Sideros Ariston Gaggia Imetec Smeg Comelit Artemide Fabbian

63 Pubblica Amministrazione

64 Pubblica Amministrazione Presenza sul web Tipologia di enti monitorati Regione 8% Possesso di un sito istituzionale i no 1% Comune 59% Provincia 33% sì 99%

65 Pubblica Amministrazione Attività di Social Media Marketing Uso di almeno un social media Si 37% No 63% Presenza link social media sul sito istituzionale sì 25% no 75%

66 Pubblica Amministrazione Attività di Social Media Marketing Social media più utilizzati Facebook 33,3% YouTube 27,5% Twitter 15,9% Forum 7,2% Flickr 5,8% Socialbookmarkin 4,3% Linkedin 4,3% Blog 1,4%

67 Pubblica Amministrazione Attività di Social Media Marketing La pagina ufficiale su Facebook è stata creata da uno a sei mesi 29% meno di un mese 9% più di un anno 24% più di sei mesi 38%

68 Pubblica Amministrazione Gestione dei social media aziendali L'ultimo contenuto generato dalla PA risale a: nessun post 18% più di sei mesi 4% da uno a sei mesi 5% meno di un mese 9% L'ultimo contenuto generato dagli utenti risale a: nessun post 18% da uno a sei mesi 9% meno di un mese 18% oggi (giorno dell analisi) 41% meno di una settimana 23% oggi (giorno dell'analisi) 27% meno di una settimana 28%

69 Pubblica Amministrazione i i Gestione dei social media aziendali Contenuti generati dall azienda negli ultimi 7 giorni media 10,32 Range 63 Minimum 0 Contenuti generati dagli utenti negli ultimi 7 giorni media 26,68 Range 227 Minimum 0 Maximum 63 Maximum 227

70 Pubblica Amministrazione Fan-page e fan Pagine create da fan Numero di Fan No 38% media Sì Range % Minimum 0 Maximum 9.014

71 Pubblica Amministrazione SocialMediAbility delle PPAA esaminate Orientamento social media 10,0 8,0 6,0 4,0 2, ,6 0,0 0,7 Efficacia social media Attenzione/cura

72 Pubblica Amministrazione SocialMediAbility caso di eccellenza Orientamento social media 10, ,9 8,0 6,0 4,0 2,0 0,0 Efficacia social media 10,0 9,0 Attenzione/cura

73 Comune di Torino Comune di Ferrara Regione Marche Provincia di Bergamo Regione Lombardia Regione Autonoma FVG Provincia di Trento Provincia di Napoli Comune di Montignoso Provincia di Milano Veneto Regione Provincia di Roma Comune di Giulianova Comune di Pordenone Provincia di Vicenza Comune di Viareggio Comune di Senigallia Provinciacontrolacrisi Regione Abruzzo Provincia di Bologna Comune di Andria Comune di Sardara Comune di Seregno Comune di Aosta Provincia di Teramo

74 Risultati approfondimento cawi

75 Composizione del campione Fatturato annuo Numero di addetti meno di 2 milioni i di euro 50% oltre 10 milioni di euro 24% tra 2 e 10 milioni di euro 26% Collocazione sede 31% 1 (ditta individuale) da 2 a 9 (micro-impresa) Nord 68% 9% 18% 14% 28% da 10 a 49 (piccola impresa) da 50 a 249 (media impresa) più di 249 (grande impresa) Isole 6% Centro 26%

76 Conoscenza dei Social Media come strumenti di Marketing Conosce come i social media (Facebook, YouTube, Twitter, etc.) possono essere utilizzati per la comunicazione aziendale? essere utilizzati per la comunicazione aziendale? Si, ma un po' approssimativamente 14% SI, abbastanza bene 32% Si, solo per sentito dire 1% No 3% Si, molto bene 50%

77 Aziende non utilizzatrici social media

78 Motivazioni per non uso del Social Media Marketing Quali sono le principali motivazioni che spingono l azienda a non utilizzare i social media come strumenti di marketing? (possibili più risposte) Scarsa conoscenza delle opportunità strategiche offerte dal web 2.0 Scarsa conoscenza di come utilizzare concretamente i canali del web ,0% 58,0% Possibile inefficacia di tali canali per il target di riferimento dell'azienda Mancata accettazione interna dei nuovi canali social (cultura interna) 41,8% 41,0% Timore di "perdere il controllo" della comunicazione 23,2% Scarsa misurabilità dei canali 23,0% Timori di eccessvi costi di gestione (es. formazione risorse uomo, risorse tecnologiche etc) 23,0% Necessità di contenimento delle spese di marketing 15,0% Altro 8,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%

79 Aree su cui l azienda lazienda dovrebbe migliorare la propria competenza prima di attivare attività di Social Media Marketing Come misurare il ritorno degli investimenti (ROI) 73% Quali sono le migliori best practices nel suo settore di riferimento 69% Come integrare le attività di social media marketing con la comunicazione sui canali tradizionali 53% Come integrare le attività di social media marketing con quelle di web marketing (SEM, SEO etc) 49% Quali canali sono più efficaci nel suo settore di attività o per i suoi prodotti 38% Come ottimizzare la gestione del tempo necessario alle attività ità di social media marketing 35% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80%

80 Aziende utilizzatrici social media

81 Finalità uso social media marketing Quali sono le finalità per cui si è deciso di attivare tali canali di comunicazione? Aumentare la visibilità ibilità sul web dei prodotti e servizi i 70% Creare community di clienti/fan Costruire nuove relazioni qualificate (di business, Incrementare il traffico sul proprio sito Migliorare il posizionamento del proprio sito nei motori di 68% 62% 52% 51% Aumentare il numero di clienti Valutare la customer satisfaction dei clienti/utenti 35% 46% Ridurre le spese complessive in comunicazione/marketing Fare recruitment 14% 11% Altro 2% 0% 20% 40% 60% 80%

82 Finalità uso social media marketing Quali sono le finalità per cui si è deciso di attivare tali canali di comunicazione? Quali sono i benefici che sono stati ottenuti sinora? Aumentare la visibilità sul web dei prodotti e servizi Creare community di clienti/fan Costruire nuove relazioni qualificate (di business, benchmarketing) Incrementare il traffico sul proprio sito 62% 52% 68% 70% Maggiore visibilità dei propri prodotti e servizi Aumento del traffico sul sito dell'azienda Attivazione di ulteriori canali Creazione di una community di clienti/fan 54,0% 52,0% 48,0% 76% Migliorare il posizionamento del proprio sito nei motori di ricerca Aumentare il numero di clienti Valutare la customer satisfaction dei clienti/utenti Ridurre le spese complessive in comunicazione/marketing Fare recruitment Altro 2% 14% 11% 35% 46% 51% Costruzione di nuove relazioni qualificate (di Aumento del numero di clienti Valutazione della customer satisfaction Riduzione delle spese complessive in Nessun beneficio di rilievo Ottimizzazione delle attività di recruitment 41,0% 24,0% 21,0% 13,0% 23% 2,3% 1,4% 0% 20% 40% 60% 80% Altro 2,0% Che percentuale del budget complessivo speso in attività di comunicazione e marketing è stato investito nei social media? 0,0% 50,0% 10 Media=24%

83 Finalità uso social media marketing Quali sono i benefici i che sono stati ti ottenuti ti sinora? Maggiore visibilità ibilità dei propri prodotti eservizi i 76% Aumento del traffico sul sito dell'azienda Attivazione di ulteriori canali informativi/comunicativi Creazione di una community di clienti/fan Costruzione di nuove relazioni qualificate (di business, 54,0% 52,0% 48,0% 41,0% Aumento del numero di clienti Valutazione della customer satisfaction Riduzione delle spese complessive in comunicazione/marketing Nessun beneficio di rilievo Ottimizzazione delle attività di recruitment Altro 24,0% 21,0% 13,0% 2,3% 14% 1,4% 2,0% 0,0% 00% 20,0% 0% 40,0% 0% 60,0% 0% 80,0% 0%

84 Finalità uso social media marketing Nel complesso, i benefici ottenuti attraverso i canali social sono stati: Molto o un po' inferiori alle aspettative 23% Sostanzialmente in linea con le aspettative 53% Molto o un po superiori alle aspettative 24%

85 Finalità uso social media marketing Che tipo di difficoltà ha incontrato l apertura di questi canali di comunicazione? Scarsa accettazione interna dei nuovi canali social (cultura interna) Scarsa conoscenza di come utilizzare concretamente i canali del web ,6 17,6% La decisione di attivare questi nuovi canali di comunicazione ha incontrato delle difficoltà? Si 23% No 77% poca percezione della misurabilità dei canali Scarsa conoscenza delle opportunità strategiche offerte dal web 2.0 Possibile inefficacia di tali canali per il target di riferimento dell'azienda Timore di perdere il controllo della gestione della comunicazione Possibile scarsa efficacia di tali canali per il proprio p prodotto/servizio Necessità di contenimento delle spese di marketing Timori di eccessivi costi di gestione (es. formazione risorse uomo, risorse 2,0% 5,9% 3,9% 7,8% 9,8% 15,7% 15,7% Altro 2,0% 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 20,0%

86 Modelli organizzativo-gestionali A chi è affidata la gestione dei social media aziendali 47% 7% 7% 1% Ad una divisione interna dell'azienda In modo trasversale a personale dei diversi uffici Ad una agenzia esterna 38% In parte all'interno, in parte all'esterno Altro

87 Modelli organizzativo-gestionali A chi è affidata la gestione dei social media aziendali? ufficio comunicazione 29,6 collaboratori ufficio mkt 29,0% ufficio stampa 12,2% amministratore delegato/proprietario dell'azienda 12,2% e-commerce dept/web content responsabile mkt ufficio commerciale 7,3% 4,9% 2,4% tutte tt le funzioni i 24% 2,4% 0,0% 10,0% 20,0% 30,0%

88 Modelli organizzativo-gestionali Quante sono le persone che si occupano della comunicazione aziendale attraverso i social media? Media = 1,6 Titolo del grafico Che tipo di formazione hanno le persone che se ne occupano? Nessuna, li gestiscono come autodidatti Laurea o titoli in generale nell'ambito della comunizione/nuovi media Corsi di formazione specifici sui social media mkt Altro 45% 13% 29% 13%

89 Modelli organizzativo-gestionali All incirca, quanto tempo viene dedicato complessivamente alla attività di social media marketing in una settimana? 1-5 ore 25, ore 33,3% ore 17,6% ore 7,9% ore 7,9% oltre 30 ore 7,9% 0,0% 20,0% 40,0%

90 Bisogni formativi Quali delle seguenti competenze rispetto ai social media ritiene che dovrebbero essere rafforzate all interno dell azienda? Competenze sulle attività di verifica e sull'efficacia delle attività di social media marketing 73,0% Competenze sull'uso strategico dei social media per la comunicazione aziendale 54,0% 40% Tecniche d'uso duso dei social media per la comunicazione aziendale 32,0% Conoscenza di base sull'uso dei SM nella comunicazione i aziendale 29,0% Altro 4,0% 0,0% 20,0% 40,0% 60,0% 80,0%

91 Modelli organizzativo-gestionali Pensando al futuro, la sua azienda su quali canali pensa di rafforzare la propria presenza? Facebook 20,1% Twitter YouTube Blog Linked In 16,3% 16,3% 14,2% 14,2% Flirck Social bookmarking sites * Forum Altri 73% 7,3% 4,2% 42% 4,2% 4,5% 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 20,0% 25,0% * De.li.cious; twitmeme; friendfeed

92 Grazie! Guido Di Fraia

93

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione?

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione? 1. Anagrafica 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? Cooperativa Sociale Comune Consorzio Sociale ASL Azienda Servizi alla persona Organizzazione di volontariato Azienda Speciale Comunità

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani

PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani A cura di Sistema Susio srl con la collaborazione di Alessandra Fois (Master

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI SOGGETTO PROPONENTE: I.T.T. - ISTITUTO TECNICO E TECNOLOGICO ENRICO FERMI, ASCOLI PICENO (AP) SOGGETTO ATTUATORE: CONFSALFORM - ROMA LIBRETTO RILASCIATO IL:

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Ecco come farsi ascoltare dai clienti

Ecco come farsi ascoltare dai clienti Ecco come farsi ascoltare dai clienti L 80% dei clienti non guarda la pubblicità, il 70% rifiuta le chiamate di vendita, il 44% non apre le email: il cliente ha chiuso la porta. La soluzione al problema

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini House organ La carta stampata non muore mai di Roberto Morini La carta nell era del web ovvero: mai usata tanta carta come da quando c è il computer I testi lunghi gli approfondimenti La grafica l impaginazione:

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Opportunità Il master, proposto da Noetca per la durata di 48 ore e in formula week end (6 lezioni di sabato), illustra i fondament del web marketng

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO Report Progetto ERGO VALUTO SUM PON Valutazione e miglioramento (Codice 1-3-FSE-2009-3) Anno Scolastico 2012-2013 Relatore

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale Questionario indagine di customer su servizi e progetti invativi di Roma Capitale 1. Sei M F 2. Qual è la tua età? Fi a 20 anni Da 21 a 40 anni Da 41 a 60 Oltre i 60 anni 3. Qual è il tuo titolo di studio?

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Tratto dal corso Ifoa UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Recentemente, si sono sviluppati numerosi modelli finalizzati a valutare e a controllare il livello di soddisfazione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS AGENDA Il contesto la strategia europea Significati e definizioni Disseminazione:quando e come, a beneficio di chi? Youthpass Link e materiali di disseminazione

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE 8 luglio 2015 LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE Anno 2014 Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti risulta sostanzialmente stabile e pari a 2.488,50 euro

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Introduzione Agenda La misura del valore: i fattori che influenzano il valore di un azienda

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli