PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» Trento (TN) Via San Giovanni Bosco, 8 CF Tel. 0461/ Fax 0461/ PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA NEI CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE (SMIM) Documento elaborato secondo le Linee guida per l elaborazione dei Piani di studio delle Istituzioni Scolastiche della Provincia Autonoma di Trento per il Primo ciclo di istruzione Revisione del marzo 2017 Formattazione del giugno 2017

2 ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 P.S.I. STRUMENTO: TERZO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMPETENZA 1 ESEGUIRE IN MODO ESPRESSIVO, COLLETTIVAMENTE E INDIVIDUALMENTE, BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI DI DIVERSI GENERI E STILI, AVVALENDOSI ANCHE DI STRUMENTAZIONI ELETTRONICHE COMPETENZA 2 RICONOSCERE ED ANALIZZARE ELEMENTI FORMALI E STRUTTURALI COSTITUTIVI DEL LINGUAGGIO MUSICALE FACENDO USO DELLA NOTAZIONE TRADIZIONALE E DI ALTRI SISTEMI DI SCRITTURA E DI UN LESSICO APPROPRIATO - utilizzare con proprietà ed espressività la voce - intonare semplici melodie per imitazione e per lettura - eseguire brani vocali con precisione ritmica e d'intonazione sia individualmente che in - ascoltare sé stessi e gli altri nel contesto del - eseguire in pubblico con la voce melodie note - interpretare il gesto del direttore - comportarsi in maniera adeguata durante le prove e le esecuzioni pubbliche - analizzare elementi propri del linguaggio - leggere e scrivere semplici ritmi e melodie utilizzando notazioni non convenzionali e/o tradizionali - scrivere sotto dettatura un frammento ritmico - analizzare caratteristiche ed elementi costitutivi del brano proposto - utilizzare il linguaggio avvalendosi anche di supporti tecnologico/informatici - riconosce e utilizzare il codice - l'apparato fonatorio - le regole per la buona salute delle corde vocali - le tecniche vocali di base nel parlato e nel - la corretta tecnica della respirazione per il - la lettura parlata e cantata in Chiave di Violino con accompagnamento - l interpretazione di brani vocali ad una voce - semplici brani vocali appartenenti a epoche, stili e culture diversi - il significato del gesto del direttore - le regole dell'attività di musica d'insieme - il lessico - i parametri del suono - la notazione - gli elementi fondamentali della teoria - tono e semitono - semplici intervalli - la scala di Do maggiore 2

3 COMPETENZA 3 CONOSCERE ED ANALIZZARE OPERE MUSICALI, EVENTI, MATERIALI, ANCHE IN RELAZIONE AL CONTESTO STORICO- CULTURALE ED ALLA LORO FUNZIONE SOCIALE COMPETENZA 4 IMPROVVISARE, RIELABORARE, COMPORRE BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI, UTILIZZANDO SIA STRUTTURE APERTE, SIA SEMPLICI SCHEMI RITMICO - MELODICI, INTEGRANDO ALTRE FORME ARTISTICHE QUALI DANZA, TEATRO, ARTI PLASTICHE E MULTIMEDIALITÀ ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - saper ascoltare un concerto o evento esprimendo osservazioni pertinenti - riconoscere semplici strutture musicali - individuare il genere e la funzione dei brani musicali proposti - distinguere le diverse formazioni corali - eseguire o improvvisare un semplice brano con la voce rispettandone la dinamica, l'agogica ed il fraseggio - riprodurre e creare dei movimenti con il corpo collegati alla musica proposta - l inno regionale e nazionale - gli elementi strutturali di base di un brano - un repertorio di musiche di diverso genere e stile - principali luoghi e contesti di produzione e di formazione con particolare riguardo al proprio territorio (federazione cori e bande) - le principali tipologie di formazioni corali - la valenza espressiva della musica - la tecnica per l improvvisazione sulla scala pentatonica 3

4 ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 P.S.I. STRUMENTO: QUARTO BIENNIO CLASSE SECONDA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMPETENZA 1 ESEGUIRE IN MODO ESPRESSIVO, COLLETTIVAMENTE E INDIVIDUALMENTE, BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI DI DIVERSI GENERI E STILI, AVVALENDOSI ANCHE DI STRUMENTAZIONI ELETTRONICHE COMPETENZA 2 RICONOSCERE ED ANALIZZARE ELEMENTI FORMALI E STRUTTURALI COSTITUTIVI DEL LINGUAGGIO MUSICALE FACENDO USO DELLA NOTAZIONE TRADIZIONALE E DI ALTRI SISTEMI DI SCRITTURA E DI UN LESSICO APPROPRIATO - utilizzare con proprietà ed espressività la voce - intonare semplici melodie per imitazione e per lettura - eseguire brani vocali con precisione ritmica e d'intonazione sia individualmente che in - ascoltare sé stessi e gli altri nel contesto del - eseguire in pubblico con la voce melodie note - interpretare il gesto del direttore - comportarsi in maniera adeguata durante le prove e le esecuzioni pubbliche - utilizzare con proprietà lo strumento melodico e/o ritmico studiato in Conservatorio per accompagnare esecuzioni - formare piccoli ensemble strumentali per l'accompagnamento del coro e/o dei solisti - analizzare elementi propri del linguaggio - leggere e scrivere semplici ritmi e melodie utilizzando notazioni non convenzionali e/o tradizionali - scrivere sotto dettatura un frammento ritmico - analizzare caratteristiche ed elementi costitutivi del brano proposto - l'apparato fonatorio - le regole per la buona salute delle corde vocali - le tecniche vocali di base nel parlato e nel - la corretta tecnica della respirazione per il - la lettura parlata e cantata in chiave di Violino con accompagnamento - l interpretazione di brani vocali ad una voce - semplici brani vocali appartenenti a epoche, stili e culture diversi - il significato del gesto del direttore - le regole dell'attività di musica d'insieme - le tecniche vocali di base e alcuni semplici vocalizzi - l interpretazione di brani vocali a una e due voci con e senza accompagnamento. - brani tratti dal repertorio trentino e/o nazionale di vario genere - il lessico (tono, semitono, i gradi della scala, tonalità maggiore e minore, tempo semplice e composto, tempo binario e il tempo ternario) - i parametri del suono - la notazione - gli elementi fondamentali della teoria 4

5 (continua COMPETENZA 2) COMPETENZA 3 CONOSCERE ED ANALIZZARE OPERE MUSICALI, EVENTI, MATERIALI, ANCHE IN RELAZIONE AL CONTESTO STORICO- CULTURALE ED ALLA LORO FUNZIONE SOCIALE ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - utilizzare il linguaggio avvalendosi anche di supporti tecnologico/informatici - riconosce e utilizzare il codice - riconoscere all'ascolto elementi propri del linguaggio - utilizzare la notazione tradizionale per comporre ritmi e melodie - utilizzare correttamente la terminologia del linguaggio per spiegare una partitura o un ascolto - riconoscere le principali forme musicali vocali - saper ascoltare un concerto o evento esprimendo osservazioni pertinenti - riconoscere semplici strutture musicali - individuare il genere e la funzione dei brani musicali proposti - distinguere le diverse formazioni corali - cogliere gli elementi caratterizzanti un brano - attribuire diversi significati, storici, stilistici, didattici, ad opere musicali dal Medioevo al XVII sec. - ricondurre brani musicali di propria conoscenza al genere di appartenenza e descriverne le caratteristiche - distinguere i principali gruppi strumentali - distinguere le principali formazioni musicali - riconoscere gli elementi caratterizzanti di organici strumentali e vocali - - l inno regionale e nazionale - i semplici elementi strutturali di un brano - un repertorio di musiche di diverso genere e stile - principali luoghi e contesti di produzione e di formazione musi-cale con particolare riguardo al proprio territorio (federazione cori e bande) - le principali tipologie di formazioni corali - le professioni legate alla musica - l inno europeo - la prosodia e l'opera lirica attraverso video e/o partecipazione a progetti didattici proposti da agenzie esterne - repertorio di brani di musica scelta come paradigmatica di generi, forme e stili storicamente rilevanti - gli strumenti e le formazioni musicali 5

6 COMPETENZA 4 IMPROVVISARE, RIELABORARE, COMPORRE BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI, UTILIZZANDO SIA STRUTTURE APERTE, SIA SEMPLICI SCHEMI RITMICO - MELODICI, INTEGRANDO ALTRE FORME ARTISTICHE QUALI DANZA, TEATRO, ARTI PLASTICHE E MULTIMEDIALITÀ ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - eseguire o improvvisare un semplice brano con la voce rispettandone la dinamica, l'agogica ed il fraseggio - riprodurre e creare dei movimenti con il corpo collegati alla musica proposta - utilizzare con proprietà ed espressività voce, corpo, strumenti musicali, per improvvisare o variare un brano. - utilizzare semplici tecniche multimediali. - eseguire brani corali e/o ritmici con precisione ritmica e correttezza nella lettura - improvvisare sequenze ritmiche e melodiche a partire da stimoli di diversa natura (musicali, grafici, pittorici, verbali, ecc..) - la valenza espressiva della musica - la tecnica per l improvvisazione sulla scala pentatonica - l interazione tra i vari linguaggi espressivi - il funzionamento dei sistemi e delle apparecchiature multimediali - la gestualità, il linguaggio corporeo e le tecniche di recitazione 6

7 ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 P.S.I. STRUMENTO: QUARTO BIENNIO CLASSE TERZA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMPETENZA 1 ESEGUIRE IN MODO ESPRESSIVO, COLLETTIVAMENTE E INDIVIDUALMENTE, BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI DI DIVERSI GENERI E STILI, AVVALENDOSI ANCHE DI STRUMENTAZIONI ELETTRONICHE - utilizzare con proprietà ed espressività la voce - intonare semplici melodie per imitazione e per lettura - eseguire brani vocali con precisione ritmica e d'intonazione sia individualmente che in - ascoltare sé stessi e gli altri nel contesto del - eseguire in pubblico con la voce melodie note - interpretare il gesto del direttore - comportarsi in maniera adeguata durante le prove e le esecuzioni pubbliche - utilizzare con proprietà lo strumento melodico e/o ritmico studiato in Conservatorio per accompagnare esecuzioni - formare piccoli ensemble strumentali per l'accompagnamento del coro e/o dei solisti. - eseguire in pubblico con la voce o con uno strumento melodie approfondite nel classe - l'apparato fonatorio - le regole per la buona salute delle corde vocali - le tecniche vocali di base nel parlato e nel - la corretta tecnica della respirazione per il - la lettura parlata e cantata in chiave di Violino con accompagnamento - semplici brani vocali appartenenti a epoche, stili e culture diversi - il significato del gesto del direttore - le regole dell'attività di musica d'insieme - l interpretazione di brani vocali a una e due voci con e senza accompagnamento. - brani tratti dal repertorio trentino e/o nazionale di vario genere. - il solfeggio parlato e cantato in chiave di Violino e di Basso applicata ai brani musicali studiati con e senza accompagnamento - la tecnica per la lettura a prima vista dì un breve brano scritto in chiave di violino - brani tratti dal repertorio nazionale e/o internazionale di vario genere 7

8 COMPETENZA 2 RICONOSCERE ED ANALIZZARE ELEMENTI FORMALI E STRUTTURALI COSTITUTIVI DEL LINGUAGGIO MUSICALE FACENDO USO DELLA NOTAZIONE TRADIZIONALE E DI ALTRI SISTEMI DI SCRITTURA E DI UN LESSICO APPROPRIATO COMPETENZA 3 CONOSCERE ED ANALIZZARE OPERE MUSICALI, EVENTI, MATERIALI, ANCHE IN RELAZIONE AL CONTESTO STORICO- CULTURALE ED ALLA LORO FUNZIONE SOCIALE ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - analizzare elementi propri del linguaggio - leggere e scrivere semplici ritmi e melodie utilizzando notazioni non convenzionali e/o tradizionali - scrivere sotto dettatura un frammento ritmico - analizzare caratteristiche ed elementi costitutivi del brano proposto - utilizzare il linguaggio avvalendosi anche di supporti tecnologico/informatici - riconosce e utilizzare il codice - riconoscere all'ascolto elementi propri del linguaggio - utilizzare correttamente la terminologia del linguaggio per spiegare una partitura o un ascolto - riconoscere le principali forme musicali vocali - riconoscere le principali forme musicali ed interpretare correttamente i segni musicali - saper ascoltare un concerto o evento esprimendo osservazioni pertinenti - riconoscere semplici strutture musicali - individuare il genere e la funzione dei brani musicali proposti - distinguere le diverse formazioni corali - cogliere gli elementi caratterizzanti un brano - il lessico (tono, semitono, i gradi della scala, tonalità maggiore e minore, tempo binario e il tempo ternario, tempo semplice e composto, sincope, terzina, legato e staccato, elementi del fraseggio melodico) - i parametri del suono - la notazione - gli elementi fondamentali della teoria. - gli intervalli - gli accordi - l inno regionale, nazionale ed europeo. - i semplici elementi strutturali di un brano - un repertorio di musiche di diverso genere e stile - principali luoghi e contesti di produzione e di formazione musi-cale con particolare riguardo al proprio territorio (federazione cori e bande) 8

9 ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 (continua COMPETENZA 3) - attribuire diversi significati, storici, stilistici, didattici, ad opere musicali dal Medioevo al XVII sec. - ricondurre brani musicali di propria conoscenza al genere di appartenenza e descriverne le caratteristiche - distinguere i principali gruppi strumentali - distinguere le principali formazioni musicali - riconoscere gli elementi caratterizzanti di organici strumentali e vocali - analizzare in modo funzionale eventi, materiali e opere musicali - attribuire diversi significati, storici, stilistici, didattici; ad opere musicali; dalla metà del XVII sec. al XXI sec. - riconoscere gli elementi caratterizzanti di organici strumentali e vocali COMPETENZA 4 IMPROVVISARE, RIELABORARE, COMPORRE BRANI VOCALI E/O STRUMENTALI, UTILIZZANDO SIA STRUTTURE APERTE, SIA SEMPLICI SCHEMI RITMICO - MELODICI, INTEGRANDO ALTRE FORME ARTISTICHE QUALI DANZA, TEATRO, ARTI PLASTICHE E MULTIMEDIALITÀ - eseguire o improvvisare un semplice brano con la voce rispettandone la dinamica, l'agogica ed il fraseggio - riprodurre e creare dei movimenti con il corpo collegati alla musica proposta - utilizzare con proprietà ed espressività voce, corpo, strumenti musicali, per improvvisare o variare un brano - utilizzare semplici tecniche multimediali - eseguire brani corali e/o ritmici con precisione ritmica e correttezza nella lettura - improvvisare sequenze ritmiche e melodiche a partire da stimoli di diversa natura (musicali, grafici, pittorici, verbali, ecc.) - le principali tipologie di formazioni corali - le professioni legate alla musica - la prosodia e l'opera lirica attraverso video e/o partecipazione a progetti didattici proposti da agenzie esterne - repertorio di brani di musica scelta come paradigmatica di generi, forme e stili storicamente rilevanti - gli strumenti e le formazioni musicali - le principali agenzie musicali internazionali (Orchestre, Festival, Concorsi, ) - opere musicali corali significative, di musicisti, di compositori e di correnti musicali, a livello nazionale ed internazionale - un repertorio di ascolti significativi in relazione ai diversi contesti storici e sociali, compreso il '900 - la valenza espressiva della musica - la tecnica per l improvvisazione sulla scala pentatonica - la potenzialità di interazione tra i vari linguaggi espressivi - il funzionamento dei sistemi e delle apparecchiature multimediali - la gestualità, il linguaggio corporeo e le tecniche di recitazione - la tecnica dell Improvvisazione sulla scala maggiore 9

10 (continua COMPETENZA 4) ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 - creare sequenze musicali avvalendosi della voce - creare coreografie e/o drammatizzazioni collegate alla musica proposta - realizzare un messaggio associato ad altri linguaggi espressivi - 10

MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI

MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI ISTITUTO COMPRENSIVO RIVA 1 Piano di Studio di Istituto MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI CLASSE PRIMA notazioni non convenzionali e/o tradizionali. scrittura. e/o individualmente,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA Biennio: PRIMO (classe prima e seconda scuola primaria) a fine biennio 1. Eseguire in modo espressivo, collettivamente ed individualmente brani vocali appartenenti a repertori di vario genere e provenienza,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONGINEVRO ARCORE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONGINEVRO ARCORE CURRICOLO MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA A.1. Discriminare ed interpretare eventi sonori A.2. Attribuire significati a segnali sonori e musicali, a semplici sonorità quotidiane ed eventi naturali

Dettagli

TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO

TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO CURRICULUM TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO L alunno esplora, discrimina e riesce a classificare eventi sonori in base all altezza, alla durata, all intensità

Dettagli

Obiettivi di apprendimento

Obiettivi di apprendimento classe Prima Primaria 1. PRATICA VOCALE E STRUMENTALE 1.1 Riprodurre con la voce, semplici strumenti e oggetti vari suoni e rumori che imitano il paesaggio sonoro. 1.2 Utilizzare la voce per produrre espressioni

Dettagli

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA COMPETENZE indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e metodologiche, in situazioni di studio e di lavoro e nello sviluppo

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI. Scuola Secondaria di Primo Grado - MUSICA-

CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI. Scuola Secondaria di Primo Grado - MUSICA- CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI Scuola Secondaria di Primo Grado - MUSICA- Classe Prima COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Profilo dello studente al termine

Dettagli

Curricolo di Musica I.c. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015

Curricolo di Musica I.c. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE CLASSE TERZA Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 Curricolo di Musica Scuola secondaria di primo grado 1. Sviluppo delle capacità di

Dettagli

CURRICOLO DEL PRIMO CICLO

CURRICOLO DEL PRIMO CICLO CURRICOLO DEL PRIMO CICLO MUSICA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA Utilizzare voce, strumenti e nuove tecnologie sonore in Eseguire collettivamente e individualmente semplici brani vocali/strumentali curando

Dettagli

CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Nucleo tematico Comprensione e uso dei linguaggi specifici Traguardi per lo sviluppo delle competenze Comprendere ed utilizzare gli elementi

Dettagli

Curricolo Verticale Scuola Secondaria di I Grado I. C. S. Via Libertà San Donato Milanese (MI) CLASSE PRIMA

Curricolo Verticale Scuola Secondaria di I Grado I. C. S. Via Libertà San Donato Milanese (MI) CLASSE PRIMA Ascolto C Produzione B Comprensione A CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle competenze al termine della classe 3 a OBIETTIVI CONTENUTI Conoscere i primi simboli della scrittura musicale. L ALUNNO

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf Scuola dell Infanzia ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw MUSICA ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghj

Dettagli

CURRICOLO DI MUSICA Scuola Primaria CLASSE 1 ^ (MONOENNIO) COMPETENZE CONOSCENZE ABILITÀ

CURRICOLO DI MUSICA Scuola Primaria CLASSE 1 ^ (MONOENNIO) COMPETENZE CONOSCENZE ABILITÀ CURRICOLO DI MUSICA Scuola Primaria CLASSE 1 ^ (MONOENNIO) COMPETENZE CONOSCENZE ABILITÀ ASCOLTARE E COMPRENDERE FENOMENI SONORI E MESSAGGI MUSICALI LEGGERE E PRODURRE UTILIZZARE LA VOCE IN MODO ESPRESSIVO

Dettagli

EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA

EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1 VOCE, SUONO E RITMO 1. Conoscere le caratteristiche del suono 2. Sviluppare le capacità di canto in coro 3. Sviluppare la capacità di produrre

Dettagli

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA COMPETENZE indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e metodologiche, in situazioni di studio e di lavoro e nello sviluppo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI RASTIGNANO CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA 1. SAPER COMUNICARE 1.1 Acquisire il lessico specifico Percepire la velocità di un brano Confrontare suoni secondo le qualità di intensità

Dettagli

MUSICA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA

MUSICA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA CLASSE 1 a AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione

Dettagli

CLASSE PRIMA MUSICA COMPETENZA CHIAVE (Racc. UE 18/12/2006) CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE- ESPRESSIONE MUSICALE

CLASSE PRIMA MUSICA COMPETENZA CHIAVE (Racc. UE 18/12/2006) CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE- ESPRESSIONE MUSICALE CLASSE PRIMA della voce, di oggetti sonori imparando ad ascoltare se Eseguire in gruppo semplici brani vocali. di notazione analogiche o codificate. Eseguire semplici canti in gruppo. Ascoltare ed eseguire

Dettagli

CLASSE PRIMA SCUOLA SEC. DI I GRADO CLASSE SECONDA SEC. DI I GRADO CLASSE TERZA SEC. DI I GRADO

CLASSE PRIMA SCUOLA SEC. DI I GRADO CLASSE SECONDA SEC. DI I GRADO CLASSE TERZA SEC. DI I GRADO NODO DECODIFICARE E UTILIZZARE LA NOTAZIONE TRADIZIONALE E ALTRI SISTEMI DI SCRITTURA COMPETENZA SPECIFICA LETTURA E USO DEL LINGUAGGIO MUSICALE - Riconoscere, leggere, scrivere, semplici ritmi e utilizzando

Dettagli

Programmazione di MUSICA a.s / 2015 insegnanti: Annachiara Scapini Silvano Zanella

Programmazione di MUSICA a.s / 2015 insegnanti: Annachiara Scapini Silvano Zanella Programmazione di MUSICA a.s. 2014 / 2015 insegnanti: Annachiara Scapini Silvano Zanella INTRODUZIONE Nel tenere come riferimento le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e

Dettagli

MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA

MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Al termine

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE DISCIPLINA: MUSICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE DISCIPLINA: MUSICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE DISCIPLINA: MUSICA OBIETTIVI GENERALI DEL PROCESSO FORMATIVO ( desunti dal POF e comuni a tutte le discipline) Promuovere lo sviluppo armonico della personalità

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO STATALE ALVARO - MODIGLIANI

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO STATALE ALVARO - MODIGLIANI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO STATALE ALVARO - MODIGLIANI Via Balla, 27 10137 TORINO Tel. 011/3111745 e-mail: alvaro.modigliani@virgilio.it Via Collino, 4 10137 TORINO Tel. 011/3113029 e-mail: nuovamodi@libero.it

Dettagli

RETE SCOLASTICA DI FIEMME E FASSA I.C. CAVALESE I.C. PREDAZZO TESERO PANCHIA E ZIANO I.C. LADINO DI FASSA GRUPPO DI LAVORO PIANI DI STUDIO

RETE SCOLASTICA DI FIEMME E FASSA I.C. CAVALESE I.C. PREDAZZO TESERO PANCHIA E ZIANO I.C. LADINO DI FASSA GRUPPO DI LAVORO PIANI DI STUDIO RETE SCOLASTICA DI FIEMME E FASSA I.C. CAVALESE I.C. PREDAZZO TESERO PANCHIA E ZIANO I.C. LADINO DI FASSA GRUPPO DI LAVORO PIANI DI STUDIO AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA Istituto capofila IC CAVALESE Elaborazione

Dettagli

MUSICA. COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: Consapevolezza ed espressione culturale

MUSICA. COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: Consapevolezza ed espressione culturale MUSICA COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: Consapevolezza ed espressione culturale Specifico formativo della disciplina : La musica favorisce la comunicazione, lo sviluppo della dimensione estetica, l espressione

Dettagli

MUSICA CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

MUSICA CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA sonori, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri. voce, il corpo. Esegue, in gruppo, semplici brani vocali appartenenti a generi e culture differenti. Applica varie strategie interattive

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI CLASSE PRIMA

OBIETTIVI FORMATIVI CLASSE PRIMA MUSICA TRAGUARDI DI COMPETENZA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla loro fonte. Gestisce diverse possibilità espressive della

Dettagli

M U S I C A CLASSE PRIMA COMPETENZE GENERALI CONOSCENZE ABILITA. NUCLEI ESSENZIALI PAESAGGIO SONORO (percepire)

M U S I C A CLASSE PRIMA COMPETENZE GENERALI CONOSCENZE ABILITA. NUCLEI ESSENZIALI PAESAGGIO SONORO (percepire) CLASSE PRIMA NUCLEI ESSENZIALI PAESAGGIO SONORO (percepire) FONTI SONORE (produrre) M U S I C A COMPETENZE GENERALI CONOSCENZE ABILITA Percepire e riconoscere eventi sonori dal punto di vista qualitativo

Dettagli

Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado. Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE

Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado. Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE 1. Conoscenza del codice musicale 1.1 Conoscere e usare i primi elementi di notazione

Dettagli

MUSICA (E ARTE IMMAGINE): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE

MUSICA (E ARTE IMMAGINE): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE MUSICA (E ARTE IMMAGINE): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE SCUOLA INFANZIA TRAGUARDI DI SVILUPPO LIVELLI DI SVILUPPO/ ABILITÀ COMPETENZE SPECIFICHE Padroneggiare gli strumenti necessari ad un utilizzo

Dettagli

Insegnamento: TEORIA E SOLFEGGIO (settore disciplinare:teoria ed analisi)

Insegnamento: TEORIA E SOLFEGGIO (settore disciplinare:teoria ed analisi) MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA E VA R I S T O F E L I C E D A L L A B A C O PROGRAMMI CORSI PRE-ACCADEMICI I CICLO (1-2 livelli

Dettagli

MUSICA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: MUSICA

MUSICA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: MUSICA MUSICA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: MUSICA DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO 2012 TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

SCUOLA S. CATERINA DA SIENA PARITARIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

SCUOLA S. CATERINA DA SIENA PARITARIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA S. CATERINA DA SIENA PARITARIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 MATERIA: Musica Classe: I A e B Docente: Renata Mocci Traguardi: 1. L alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE

SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE SCUOLA ELEMENTARE STATALE DI RACCONIGI CURRICOLO DI MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE INDICATORE I Ascoltare, analizzare e rappresentare fenomeni sonori e linguaggi musicali

Dettagli

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^ CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^ Nucleo fondante 1: COMPRENSIONE ED USO DEI LINGUAGGI MUSICALI - Usa diversi sistemi di notazione funzionali alla lettura,

Dettagli

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla loro fonte.

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE PRIMA PRIMARIA

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE PRIMA PRIMARIA Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE

Dettagli

M U S I C A ESEGUIRE RAPPRESENTARE DECODIFICARE

M U S I C A ESEGUIRE RAPPRESENTARE DECODIFICARE CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA M U S I C A CLASSI PRIMARIA RICONOSCERE CLASSIFICARE O B I E T T I V I D I UTILIZZARE IMPROVVISARE A P P R E N D I M E N T O ESEGUIRE RAPPRESENTARE DECODIFICARE

Dettagli

Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento

Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE di Musica CLASSI: PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 LIBRO DI TESTO: Suona subito ed.oro. Editore: Petrini Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento Competenze ESECUZIONE:

Dettagli

Musica: QUADRO SINOTTICO DELLE COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO

Musica: QUADRO SINOTTICO DELLE COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO Musica: QUADRO SINOTTICO DELLE COMPETENZE PER CIASCUN GRADO SCOLASTICO Scuola dell infanzia ASCOLTARE Ascolta storie, musiche e canzoncine di vario genere compiendo movimenti liberi associati all ascolto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH) La voce: dal parlato al canto

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH)  La voce: dal parlato al canto ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH) www.istitutocomprensivosgt.it CURRICOLO D ISTITUTO a. s. 2012 / 2013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA Riconosce alcuni elementi

Dettagli

FRUIZIONE SEZIONE/CLASSE ABILITA' CONOSCENZE COMPITO AUTENTICO ANNI 3

FRUIZIONE SEZIONE/CLASSE ABILITA' CONOSCENZE COMPITO AUTENTICO ANNI 3 ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE SAN MARCO CURRICOLO VERTICALE MUSICA COMPETENZA EUROPEA Consapevolezza ed espressione culturale- espressione artistica e musicale FRUIZIONE SEZIONE/CLASSE ABILITA' CONOSCENZE

Dettagli

I.C. MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONI ISTITUTO MUSICA

I.C. MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONI ISTITUTO MUSICA I.C. MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONI ISTITUTO MUSICA Disciplina: EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA CLASSE I Obiettivi Formativi: Percezione e comprensione della realtà sonora nel suo complesso. Produzione

Dettagli

LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE MUSICA

LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA INDICATORI LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE MUSICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni Sviluppare ed affinare la sensibilità uditiva. Esplorare i suoni presenti in natura.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO MUSICALE OBIETTIVI MINIMI

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO MUSICALE OBIETTIVI MINIMI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.VERGA Liceo delle Scienze Umane, Economico Sociale, Linguistico, Musicale, Istituto Tecnico Costruzioni Ambiente Territorio, Ist. Prof.le per i Servizi Socio Sanitari

Dettagli

Musica. Programmazione d istituto

Musica. Programmazione d istituto Istituto comprensivo MARCONI ANTONELLI Torino Scuola Secondaria di 1 Grado G.Marconi Musica Programmazione d istituto CLASSI PRIME Obiettivi Decodificazione e utilizzo della notazione tradizionale ed altri

Dettagli

IC DANTE-GALIANI Via Dante, 9 71013 San Giovanni Rotondo (FG) MUSICA CLASSE PRIMA- SCUOLA PRIMARIA

IC DANTE-GALIANI Via Dante, 9 71013 San Giovanni Rotondo (FG) MUSICA CLASSE PRIMA- SCUOLA PRIMARIA C.M. FGIC84500N IC DANTE-GALIANI Via Dante, 9 71013 San Giovanni Rotondo (FG) C.F. 83002380711 MUSICA CLASSE PRIMA- SCUOLA PRIMARIA Nuclei tematici Traguardi per sviluppo competenze Obiettivi di apprendimento

Dettagli

Programmazione Disciplinare scuola secondaria

Programmazione Disciplinare scuola secondaria M2-48s Pag 1 di 2 Scuola Secondaria di 1 grado Francesco Anzani Anno Scolastico 2013/2014 Progettazione annuale di MUSICA Classe prima x Classe seconda Classe terza Tutte le sezioni x Sez A Sez B Sez C

Dettagli

EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO.

EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO. ELENCO CONTENUTI SCRITTI IN MODO SCHEMATICO E GRADUALE in collaborazione con il Prof. Francesco Bellomi (docente Conservatorio di Milano) EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO. GRIGLIA

Dettagli

CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

SCANSIONE TEMPORALE (annuale) DEL CURRICOLO DISCIPLINA: MUSICA

SCANSIONE TEMPORALE (annuale) DEL CURRICOLO DISCIPLINA: MUSICA CLASSE SECONDARIA: prima DISCIPLINA: MUSICA Produzione di semplici sequenze ritmiche Conoscenza e applicazione della notazione tradizionale Uso della voce cantata Riconoscimento dei parametri del suono

Dettagli

MUSICA CLASSE PRIMA della SCUOLA PRIMARIA

MUSICA CLASSE PRIMA della SCUOLA PRIMARIA MUSICA CLASSE PRIMA della SCUOLA PRIMARIA Eseguire in modo espressivo, individualmente e collettivamente, brani vocali di vario genere, avvalendosi anche di semplici strumenti ritmici musica d'insieme

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CHIONS

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CHIONS ISTITUTO COMPRENSIVO DI CHIONS PROGRAMMAZIONE DI MUSICA CLASSI SECONDA E TERZA Scuola Primaria di: Chions, Pravisdomini,Villotta LIVELLI DI PADRONANZA DELLE COMPETENZE DISCIPLINARI LIVELLI DESCRITTORI

Dettagli

CURRICOLO DI MUSICA della scuola primaria

CURRICOLO DI MUSICA della scuola primaria CURRICOLO DI MUSICA della scuola primaria CURRICOLO DI MUSICA al termine della classe prima della scuola primaria. CURRICOLO DI MUSICA al termine della classe seconda della scuola primaria CURRICOLO DI

Dettagli

Area linguistico artistico - espressiva TRAGUARDI DI COMPETENZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI - ATTIVITÀ

Area linguistico artistico - espressiva TRAGUARDI DI COMPETENZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI - ATTIVITÀ CLASSE PRIMA Esplora la realtà attraverso il linguaggio dei suoni. Ascoltare, per il piacere di ascoltare, brani musicali diversi. Percepire il contrasto suono/silenzio. Distinguere suoni naturali e artificiali.

Dettagli

Musica- CLASSI PRIME Scuola Primaria

Musica- CLASSI PRIME Scuola Primaria CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA Musica- CLASSI PRIME Scuola Primaria Ascoltare, analizzare e rappresentare fenomeni sonori e linguaggi musicali Utilizzare in modo creativo la voce, oggetti vari, movimenti

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE IMMAGINI,SUONI,COLORI (AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA)

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE IMMAGINI,SUONI,COLORI (AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA) (AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA) IMMAGINI,SUONI,COLORI /ESPERIENZE Il bambino sviluppa la capacità di attenzione ed ascolto. Il bambino usa la voce per produrre un semplice canto. Riconosce i segnali

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SOLIMENA-DE LORENZO CURRICULO D ISTITUTO CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/14 MUSICA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SOLIMENA-DE LORENZO CURRICULO D ISTITUTO CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/14 MUSICA 1 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SOLIMENA-DE LORENZO CURRICULO D ISTITUTO CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/14 MUSICA EUROPEE ALTRE COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA COMPETENZA SOCIALE E CIVICA IMPARARE AD

Dettagli

Classi Prime Obiettivi ( Indicaz. 2012 ) Competenze Abilità Contenuti -Riconoscere e classificare gli elementi del linguaggio

Classi Prime Obiettivi ( Indicaz. 2012 ) Competenze Abilità Contenuti -Riconoscere e classificare gli elementi del linguaggio Istituto Scolastico Comprensivo Matteucci FAENZA Scuola Secondaria di Primo Grado Cova-Lanzoni Disciplina : MUSICA Adeguamento degli obiettivi generali della disciplina alle Nuove Indicazioni Nazionali

Dettagli

UNITA D APPRENDIMENTO

UNITA D APPRENDIMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO di NOCETO Scuola Infanzia, Primaria e Secondaria Primo Grado Via Passo Buole, 6-43015 NOCETO (Parma) Tel. 0521/625110 codice fiscale: 82003390349 E-mail: pric80800e@istruzione.it PEC:

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli 157 10155 Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA COMPETENZE CONTENUTI METODOLOGIE USO DELLA VOCE - Adeguarsi all intonazione comune

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MUSICA CLASSE PRIMA/ SECONDA / TERZA

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MUSICA CLASSE PRIMA/ SECONDA / TERZA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MUSICA CLASSE PRIMA/ SECONDA / TERZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE ABILITÀ Fruizione consapevole di eventi sonori attraverso lo sviluppo delle capacità

Dettagli

Progettazione curricolare di Musica Ambito Fruizione musicale

Progettazione curricolare di Musica Ambito Fruizione musicale Progettazione curricolare di Musica Ambito Fruizione musicale Dalle Indicazioni nazionali Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di I grado Traguardi sviluppo delle competenze Sviluppare

Dettagli

Classe Prima Scuola Secondaria di Primo grado. Fattori prosodici di parole e frasi, onomatopee, strutture ritmiche delle parole, suoni e rumori

Classe Prima Scuola Secondaria di Primo grado. Fattori prosodici di parole e frasi, onomatopee, strutture ritmiche delle parole, suoni e rumori MUSICA Classe Prima Scuola Secondaria di Primo grado NUCLEI TEMATICI CONOSCENZE ABILITÀ Fattori prosodici di parole e frasi, onomatopee, strutture ritmiche delle parole, suoni e rumori Lettura ritmica

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE di MUSICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DISCIPLINARE di MUSICA CLASSE PRIMA CURRICOLO DISCIPLINARE di MUSICA CLASSE PRIMA AREA COMPETENZE DISCIPLINARI ABILITÀ CONOSCENZE 1 METODO L alunno: L alunno: Imparare ad imparare Progettare A. applicando le indicazioni di lavoro, comprende

Dettagli

Musica Classe I- TRAGUARDI DI COMPETENZE ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA. Esplora, discrimina ed elabora gli eventi sonori. applicando schemi elementari.

Musica Classe I- TRAGUARDI DI COMPETENZE ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA. Esplora, discrimina ed elabora gli eventi sonori. applicando schemi elementari. Musica Classe I- TRAGUAR COMPETENZE ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA L alunno: Esplora, discrimina ed elabora gli eventi sonori. Articola combinazioni timbriche e melodiche applicando schemi elementari. MUSICA

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA

CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA COMPETENZE DI CITTADINANZA INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI COLLABORARE E PARTECIPARE COLLABORARE E PARTECIPARE ACQUISIRE E INTERPRETARE L INFORMAZIONE IMPARARE AD IMPARARE AGIRE IN MODO AUTONOMO E

Dettagli

SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI

SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI UAD N. 1 SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI Riferimento OSA: 2-4(conoscenza) e D E F- G (abilità) Il silenzio e il suono. Suono e rumore

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Conservatorio di Musica Girolamo Frescobaldi Ferrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Conservatorio di Musica Girolamo Frescobaldi Ferrara CORSI PREACCADEMICI Materie musicali di base Programmi del corso Programma del primo anno Teoria musicale: le nozioni di base, a partire da quelle necessarie per la lettura e la scrittura della musica.

Dettagli

Scuola Primaria TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Scuola Primaria TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA Scuola Primaria TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento

Dettagli

Linee Guida. Area disciplinare: Discipline teorico-analitico-pratiche. Settore artistico-disciplinare: Teoria, ritmica e percezione musicale-cotp/06

Linee Guida. Area disciplinare: Discipline teorico-analitico-pratiche. Settore artistico-disciplinare: Teoria, ritmica e percezione musicale-cotp/06 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AFAM Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica Conservatorio di MusicaLicinio Reficedi Frosinone Coordinamento dei Professori di Teoria,

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola PRIMARIA. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe I

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola PRIMARIA. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe I Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Scuola PRIMARIA Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe I MUSICA Docente: Milena Giannoni Preliminarmente alla presentazione

Dettagli

MUSICA CLASSI PRIME TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Obiettivi di Apprendimento Contenuti ed attività Competenze

MUSICA CLASSI PRIME TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Obiettivi di Apprendimento Contenuti ed attività Competenze MUSICA CLASSI PRIME TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Obiettivi di Apprendimento Contenuti ed attività Competenze Eseguire in modo espressivo, collettivamente ed individualmente, brani vocali e strumentali

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Viale Raffaello - 71036 LUCERA (FG) C.F. 91017780718 Cod. Meccanografico FGIC842006 0881/540389-547202 Sito web: www.ic-bozzinifasani-lucera.net

Dettagli

CURRICULO DI MUSICA A.S. 2001/2002. Sottocommissione curricola: Educazione Musicale ABILITA GENERALI:

CURRICULO DI MUSICA A.S. 2001/2002. Sottocommissione curricola: Educazione Musicale ABILITA GENERALI: CURRICULO DI MUSICA (Infanzia Primaria Secondaria di I grado) A.S. 2001/2002 Sottocommissione curricola: Educazione Musicale ABILITA GENERALI: 1- ESPLORAZIONE E SIMBOLIZZAZIONE DI FENOMENI SONORI dai suoni/rumori

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 (Mi informo e analizzo)

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 (Mi informo e analizzo) Disciplina: Musica a.s.2015/2016 Classe II UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 (Mi informo e analizzo) Bimestre. Ottobre/Novembre L'ambiente: l'ecologia -I parchi e le aree protette il riciclo. TRAGUARDI DI COMPETENZE

Dettagli

Scuola Infanzia 3 anni

Scuola Infanzia 3 anni TRAGUARDIPER LO SVILUPO DELLE COMPETENZE CURRICOLO VERTICALE MUSICA Scuola Infanzia 3 anni Campo di esperienza: IMMAGINI SUONI -COLORI L alunno ha acquisito capacità di ascolto, condivide la gioia e il

Dettagli

Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Competenze

Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Competenze Curricolo indirizzo musicale classe prima Modulo I: Fiaba in musica e sonorizzazione Discipline: Musica e Italiano Conoscere la vita dell autore Conoscere attraverso la musica le caratteristiche descrittive

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLASSE/I 3^L - M N 35 ALUNNI CLASSE/I N ALUNNI CLASSE/I 4^L - M N 35 ALUNNI CLASSE/I N ALUNNI

SCHEDA PROGETTO CLASSE/I 3^L - M N 35 ALUNNI CLASSE/I N ALUNNI CLASSE/I 4^L - M N 35 ALUNNI CLASSE/I N ALUNNI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI Via Cernaia, 40-25034 ORZINUOVI (BS) Cod. Mec. : BSIC893008 - C.F. : 86001210177 Telefono 0309941805 Fax 0309444432

Dettagli

Nucleo fondante Proposte di lavoro Contenuti Competenze Verifiche. Silenzio/suono. Suono/rumore. Suoni e rumori ambientali

Nucleo fondante Proposte di lavoro Contenuti Competenze Verifiche. Silenzio/suono. Suono/rumore. Suoni e rumori ambientali MONOENNIO SCUOLA PRIMARIA MUSICA Nucleo fondante Proposte di lavoro Contenuti Competenze Verifiche NUCLEO TEMATICO ASCOLTO E COMPRENSIONE 1. Conoscere suoni e rumori ambientali 2. Conoscere le possibilità

Dettagli

LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio

LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio ARTICOLAZIONE DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO INDICAZIONI NAZIONALI A. Acquisire i principi e i processi di emissione vocale / Ambito tecnico

Dettagli

CORSO PREACCADEMICO CANTO. Settore disciplinare:

CORSO PREACCADEMICO CANTO. Settore disciplinare: Disciplina Codice disciplina Tipologia della disciplina Obiettivi di apprendimento Canto (livello B) 954 Conoscenze: -Conoscenza basilare della voce e della vocalità; -Elementi fondamentali di tecnica

Dettagli

Riprodurre visi e corpi con varie tecniche. Usare creativamente e/o in modo pertinente il colore.

Riprodurre visi e corpi con varie tecniche. Usare creativamente e/o in modo pertinente il colore. ARTE E IMMAGINE Esprimersi e comunicare; osservare e leggere le immagini; comprendere e apprezzare le opere d arte CLASSE PRIMA _Scuola Primaria L alunno si esprime attraverso il linguaggio visivo per

Dettagli

MUSICA. MUSICA ( Dalle raccomandazioni )

MUSICA. MUSICA ( Dalle raccomandazioni ) MUSICA Competenze finali AMBITO MUSICA [Dal Profilo educativo, Culturale e Professionale dello studente alla fine del primo ciclo di istruzione (6-11 anni)] Conoscere, leggere, comprendere e, soprattutto,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA. EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA. EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima 1a saper distinguere suoni e rumori significativi dei vari ambienti interni e/o esterni 1b saper distinguere e denominare le voci degli animali 1c saper riconoscere

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO G. FALCONE di S. ANGELO D ALIFE (CE)

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO G. FALCONE di S. ANGELO D ALIFE (CE) PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO G. FALCONE di S. ANGELO D ALIFE (CE) ANNO SCOLASTICO CLASSE AREA DISCIPLINA DOCENTE QUADRO ORARIO (n. ore sett. nella classe) 2015-2016

Dettagli

LIVELLO A PIANOFORTE. Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

LIVELLO A PIANOFORTE. Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO: PIANOFORTE Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE LIVELLO A OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO: Conoscenza basilare dello strumento nelle sue principali componenti. Impostazione ed elementi fondamentali di

Dettagli

Istituto Comprensivo di Ala Piani di studio di Musica biennio

Istituto Comprensivo di Ala Piani di studio di Musica biennio Istituto Comprensivo di Ala Piani di studio di Musica 1-2 - 3-4 biennio Primo biennio: 1^ 2^ elementare scuola primaria Competenze: propedeutica corale propedeutica strumentale propedeutica di ascolto

Dettagli

METODOLOGIA STRUMENTI COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Istituto Comprensivo di Tione Piani di Studio Musica PRIMO BIENNIO

METODOLOGIA STRUMENTI COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Istituto Comprensivo di Tione Piani di Studio Musica PRIMO BIENNIO Istituto Comprensivo di Tione Piani di Studio Musica PRIMO BIENNIO COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE METODOLOGIA STRUMENTI Eseguire in modo espressivo, collettivamente ed individualmente, brani vocali e strumentali

Dettagli

Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento

Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento Tecnica LIVELLO A Elementi fondamentali di tecnica strumentale Postura; impugnatura dello strumento e posizione

Dettagli

OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO

OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO Classe prima 1. Dare prova di avere una minima conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI TEORIA E ANALISI LETTURA, SCRITTURA, TEORIA, EDUCAZIONE DELL ORECCHIO E DELLA VOCE (LSTE)

CORSI PRE-ACCADEMICI TEORIA E ANALISI LETTURA, SCRITTURA, TEORIA, EDUCAZIONE DELL ORECCHIO E DELLA VOCE (LSTE) 1 CORSI PRE-ACCADEMICI TEORIA E ANALISI LETTURA, SCRITTURA, TEORIA, EDUCAZIONE DELL ORECCHIO E DELLA VOCE (LSTE) Durata complessiva 4 anni divisi in 2 livelli: Ι (2 anni), ΙΙ (2 anni) Il passaggio al livello

Dettagli

ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI TEORIA, SOLFEGGIO E DETTATO MUSICALE A.A.

ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI TEORIA, SOLFEGGIO E DETTATO MUSICALE A.A. ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI, SOLFEGGIO E MUSICALE A.A. 2007/2008 I CORSO PROGRAMMA DI STUDIO Il pentagramma I suoni e la loro denominazione

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbn mqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvb nmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcv bnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA DI EDUCAZIONE MUSICALE

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA DI EDUCAZIONE MUSICALE PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA DI EDUCAZIONE MUSICALE CLASSE PRIMA OBIETTIVI GENERALI OBIETTIVI INTERMEDI OBIETTIVI OPERATIVI COMPRENSIONE ED USO DEI LINGUAGGI SPECIFICI CONOSCERE I FONDAMENTALI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TRICESIMO - PROGETTAZIONE FORMATIVA

ISTITUTO COMPRENSIVO TRICESIMO - PROGETTAZIONE FORMATIVA SEZIONE COMPETENZE TRASVERSALI AMBITI Relazionale e individuale Cognitivo Metacognitivo DESCRITTORI Motivazione ad apprendere Autonomia e responsabilità Collaborazione e interazione Conoscenze concettuali

Dettagli

PIANOFORTE I I biennio

PIANOFORTE I I biennio PIANOFORTE I I biennio OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ABILITÀ CONOSCENZE (REPERTORIO DI RIFERIMENTO) 1. Acquisire gradualmente tecniche di: a. Esercizi relativi a: 1.1. rilassamento, cura della postura

Dettagli

TEORIA GRADO 1 TEORIA GRADO 2

TEORIA GRADO 1 TEORIA GRADO 2 TEORIA DELLA MUSICA a) Obiettivi di valutazione: gli esami di Teoria della Musica hanno lo scopo di fornire agli studenti l'opportunità di acquisire conoscenze della notazione musicale occidentale (compresi

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE

PIANO DI LAVORO ANNUALE MONOENNIO - ITALIANO OBIETTIVI MINIMI 1.PARLARE/ASCOLTARE: usare il codice verbale orale in modo significativo. a. Mantenere l attenzione sul messaggio orale avvalendosi dei diversi linguaggi verbali e

Dettagli

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DCPL34 - SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DCPL34 - SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA ELETTRONICA Indirizzo composizione elettroacustica Obiettivi

Dettagli