Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche (Giugno Dicembre 2015)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche (Giugno Dicembre 2015)"

Transcript

1 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche (Giugno Dicembre 2015) 1

2 Politecnico di Milano 2

3 3

4 IL MIP E I SUOI SOCI Fondato nel 1979 come Consorzio tra il Politecnico di Milano e numerose istituzioni ed aziende, oggi MIP è una Società Consortile per azioni 4

5 SUM Scuola di Management per le Università, gli Enti di Ricerca e gli istituti Scolastici Direzione SUM Comitato SUM AREA UNIVERSITA AREA RICERCA AREA SCUOLA Master II livello SUM Corsi Base /Advanced Corsi ad hoc Progetti innovativi Percorsi formativi Workshop Alumni Master I e II livello MIT Corsi EPR Percorso Management EPR Progetti di Action Learning per gli Enti Pubblici di Ricerca Master II Livello MES Corso DSGA Corsi Brevi Corsi ad hoc INTERNAZIONALIZZAZIONE 5

6 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche dl CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche GLI OBIETTIVI FORMATIVI Formazione e aggiornamento delle figure manageriali degli Istituti del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Valorizzazione e costruzione di un percorso con una visione di medio lungo periodo Sviluppo su un fronte ampio di competenze e conoscenze: Comportamentali, Organizzative, Amministrative, Progettuali. 6

7 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche dl CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROFILO DEI PARTECIPANTI, PRIMA EDIZIONE (i) GENERE ETA 30% 70% Maschi Femmine 20% 15% Dai 40 ai 50 anni Dai 50 ai 60 Sopra i 60 anni 65% PROVENIENZA GEOGRAFICA 30% 30% Nord Centro Sud e isole 40% 5

8 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche dl CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche I PAPER DETTAGLIO TEMI PAPER CNR 10% 30% 55% Pianificazione strategica Pianificazione operativa Strumenti finanziari 6

9 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche dl CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche PAPER (ALCUNI ESEMPI) AREE PIANIFICAZIONE STRATEGICA TEMA Pianificazione e valutazione delle performance in istituti multidisciplinari del CNR "La valutazione della performance di un Istituto del CNR" I Piani Triennali di Attività quale strumento di Programmazione PIANIFICAZIONE OPERATIVA STRUMENTI FINANZIARI Definizione del Programma di Azione nell ambito della Pianificazione Strategica nazionale e internazionale Piano di Sviluppo Strategico di un Istituto di Ricerca del CNR Valutazione e autovalutazione applicate a tre Istituti del CNR Implicazioni del passaggio dalla contabilità finanziaria a quella economico-finanziaria per gli Istituti del CNR: due casi di studio, l ISTC (Roma) e l ILIESI (Roma) Possibili effetti sulla gestione degli Istituti CNR dell utilizzo della contabilità economico patrimoniale Gestione economica delle spese generali (S.G.) dei progetti di ricerca 7

10 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche LA STRUTTURA DEL PERCORSO Contesto esterno LA CONOSCENZA DEL CONTESTO Contesto interno Strumenti di Management LA GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE LA GESTIONE DEI PROCESSI E DEI PROGETTI LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA LA PIANIFICAZIONE OPERATIVA LA GESTIONE DELLE PROCEDURE D AQUISTO E DEGLI APPALTI LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE SOFT SKILL 8

11 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA LA CONOSCENZA DEL CONTESTO IL SISTEMA DELLA RICERCA IN ITALIA L evoluzione del quadro normativo Il ruolo del MIUR: programmi e strumenti di finanziamento Il ruolo dell ANVUR nella valutazione della ricerca 9

12 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA La programmazione in uno scenario internazionale e territoriale La programmazione tra vincoli e opportunità istituzionali Il ciclo di programmazione strategica, controllo e valutazione 10

13 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA LA PIANIFICAZIONE OPERATIVA Il ciclo di controllo di gestione: obiettivi e sistema operativo Gli indicatori di prestazione 11

14 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA STRUMENTI DI MANAGEMENT LA GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE I sistemi a supporto del controllo di gestione: la contabilità analitica e l analisi degli indici di bilancio La contabilità economico patrimoniale Gli schemi e la lettura di un bilancio in un EPR I principi contabili: riferimenti e specificità 12

15 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA STRUMENTI DI MANAGEMENT LA GESTIONE DEI PROCESSI E DEI PROGETTI Il Project Management e la gestione per processi Le opportunità di finanziamento europee: Horizon 2020 La gestione dei progetti: dalla proposta alla rendicontazione Le attività di auditing 13

16 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA SOFT SKILL Modulo Trasversale: LE COMPETENZE ORGANIZZATIVE Lo sviluppo organizzativo e la valorizzazione delle competenze La mappature delle competenze Le competenze da sviluppare all interno del team Gli interventi di formazione e di aggiornamento professionale 14

17 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA STRUMENTI DI MANAGEMENT LA GESTIONE DELLE PROCEDURE D ACQUISTO E DEGLI APPALTI La centralizzazione degli acquisti pubblici Contratti e appalti: procedure e documenti di gara I finanziamenti e la realizzazione di investimenti Gli appalti in un ottica progettuale 15

18 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche IL PROGRAMMA STRUMENTI DI MANAGEMENT LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Gli strumenti e i modelli contrattuali negli EPR Il sistema disciplinare e il regime sanzionatorio La pianificazione delle risorse umane I sistemi di reclutamento I sistemi disciplinari e il regime sanzionatorio Le relazioni sindacali 16

19 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche E un Corso del MIP Politecnico di Milano per il CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Il Percorso si svolgerà da GIUGNO 2015 a DICEMBRE 2015 E un Corso strutturato con una formula part time (due giorni con cadenza mensile) Modalità: Lezioni frontali Testimonianze Discussione e sviluppo di casi 17

20 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Martedì, 23 giugno Saluti CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Presentazione del Percorso Michela Arnaboldi, Direttore SUM, Politecnico di Milano L evoluzione del quadro normativo Melissa Valentino, Dirigente Ufficio IIII Direzione Generale Coordinamento e Sviluppo Ricerca, MIUR Pausa pranzo Il ruolo del MIUR: programmi e strumenti di finanziamento Mauro Massulli, Dirigente Ufficio V Direzione Generale Coordinamento e Sviluppo Ricerca, MIUR Il ruolo dell ANVUR nella valutazione della ricerca Andrea Bonaccorsi, Professore ordinario Università di Pisa, già membro del Consiglio Direttivo ANVUR Chiusura 18

21 Percorso di Management per i Direttori di Strutture Scientifiche del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Mercoledì, 24 giugno La programmazione in uno scenario internazionale e territoriale Francesco Profumo, Professore Ordinario di Macchine ed Azionamenti Elettrici, Politecnico di Torino; Presidente, Fondazione Bruno Kessler La programmazione tra vincoli e opportunità istituzionali Giuseppe Catalano, Professore Ordinario di Economia Pubblica, Sapienza Università di Roma Francesco Profumo, Professore Ordinario di Macchine ed Azionamenti Elettrici, Politecnico di Torino; Presidente, Fondazione Bruno Kessler Pausa pranzo Il ciclo di programmazione strategica, controllo e valutazione Giuseppe Catalano, Professore Ordinario di Economia Pubblica, Sapienza Università di Roma Chiusura 19

22 Il team: Direzione Michela Arnaboldi, Politecnico di Milano Coordinamento Antonietta Ardisia, MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business

Servizio Organizzazione e relazioni sindacali (SOR) Procedure per la formazione del PTA Aggiornamento al 7 maggio 2014

Servizio Organizzazione e relazioni sindacali (SOR) Procedure per la formazione del PTA Aggiornamento al 7 maggio 2014 o Organizzazione e relazioni sindacali (SOR) Procedure per la formazione del PTA - 2013 Aggiornamento al 7 maggio 2014 PROCEDURE PER CONTRATTI pubblici di Lavori,, Beni (art. 1, commi 16 e 32, L. n. 190/2012

Dettagli

Responsabile Servizio Risorse Umane

Responsabile Servizio Risorse Umane F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PANETTA DOMENICO Indirizzo Servizio Risorse Umane Piazza Mercato 15, 25121 Brescia Telefono 030 2988290-335.7920142 Fax E-mail domenico.panetta@unibs.it

Dettagli

VALORE P.A Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA

VALORE P.A Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA VALORE P.A. 201 Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO Facoltà di Economia,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER LE DIREZIONI GENERALI DELLE AZIENDE SANITARIE Edizione Veneto

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER LE DIREZIONI GENERALI DELLE AZIENDE SANITARIE Edizione Veneto CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER LE DIREZIONI GENERALI DELLE AZIENDE SANITARIE Edizione Veneto Promuovere il cambiamento istituzionale, organizzativo ed individuale per lo sviluppo delle Aziende Sanitarie

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SABRINA DANELUZZI Indirizzo San Sebastiano, Dorsoduro 1686 30123 Venezia Telefono 041 2347328 Fax 041 2347379

Dettagli

LUISS. LUISS Business School

LUISS. LUISS Business School LUISS Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli Regolamento della LUISS Business School (deliberato dal Comitato Esecutivo LUISS nella seduta del 10 dicembre 2014) TITOLO I Finalità

Dettagli

PROGRAMMA DELLE GIORNATE

PROGRAMMA DELLE GIORNATE Ciclo di Seminari Formativi Crescere IN RETE modelli e esperienze per lo sviluppo competitivo delle PMI PROGRAMMA DELLE GIORNATE giovedì 15 marzo 2012 Modelli e esperienze di Business collaborativo per

Dettagli

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Acquisire le conoscenze e le tecniche vincenti per la preparazione, la redazione e la presentazione dei Progetti Europei e per migliorare l

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PANETTA DOMENICO Indirizzo Servizio Risorse Umane Piazza Mercato 15, 25121 Brescia Telefono Casa 030.3542040

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO 1 Livello Trasporti mobilita e logistica Project work Intermodalità ed infomobilità. La tecnologia per l efficienza del settore

MASTER UNIVERSITARIO 1 Livello Trasporti mobilita e logistica Project work Intermodalità ed infomobilità. La tecnologia per l efficienza del settore Viale C. Colombo n.6 Carrara 0585-782513 www.autoritaportualecarrara.it l.perfetti@autoritaportualecarrrara.it LUCA PERFETTI Il percorso formativo di studi e di esperienze professionali mi ha consentito

Dettagli

A.A. 2016/2017. Master Universitario di I livello in SPORT BUSINESS MANAGEMENT AND ADMINISTRATION

A.A. 2016/2017. Master Universitario di I livello in SPORT BUSINESS MANAGEMENT AND ADMINISTRATION Università degli Studi di A.A. 2016/2017 Dipartimento Economia Master Universitario di I livello in SPORT BUSINESS MANAGEMENT AND ADMINISTRATION Il master si rivolge a giovani laureati in discipline socio-economiche,

Dettagli

Marzo Settembre 2017 Villa Umbra Pila, Perugia AREA/MODULO ATTIVITA CONTENUTI RELATORI DURATA E DATE

Marzo Settembre 2017 Villa Umbra Pila, Perugia AREA/MODULO ATTIVITA CONTENUTI RELATORI DURATA E DATE CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRIGENTI DI STRUTTURA COMPLESSA Programma di dettaglio e Calendario della 6^ Edizione di Perugia Marzo 2017 - Settembre 2017 Villa Umbra Pila, Perugia AREA/MODULO ATTIVITA

Dettagli

Disposizione Organizzativa Modugno, 28 ottobre Il Direttore Generale. L Amministratore Unico Sabino Persichella. pugliasviluppo DO 1/2015 1

Disposizione Organizzativa Modugno, 28 ottobre Il Direttore Generale. L Amministratore Unico Sabino Persichella. pugliasviluppo DO 1/2015 1 Disposizione Organizzativa Modugno, 28 ottobre 2015 Il Direttore Generale L Amministratore Unico Sabino Persichella pugliasviluppo DO 1/2015 1 SOMMARIO Premessa Organigramma Audit Trasparenza, Sicurezza

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento - Regolazione, pianificazione, programmazione e gestione dei servizi pubblici locali a rilevanza economica

Corso di perfezionamento e aggiornamento - Regolazione, pianificazione, programmazione e gestione dei servizi pubblici locali a rilevanza economica Corso di perfezionamento e aggiornamento - Regolazione, pianificazione, programmazione e gestione dei servizi pubblici locali a rilevanza economica Legenda FF = Lezioni face to face erogate nella sede

Dettagli

LEZIONI DI ECONOMIA SANITARIA

LEZIONI DI ECONOMIA SANITARIA N. Persiani (a cura di) - Lezioni di economia sanitaria LEZIONI DI ECONOMIA SANITARIA a cura di Niccolò Persiani Niccolò Persiani Ordinario di Economia Aziendale presso la scuola di Scienze della Salute

Dettagli

Università degli Studi di Messina ORGANIGRAMMA DELLE STRUTTURE AMMINISTRATIVE DELL ATENEO /03/2016

Università degli Studi di Messina ORGANIGRAMMA DELLE STRUTTURE AMMINISTRATIVE DELL ATENEO /03/2016 Università degli Studi di Messina ORGANIGRAMMA DELLE STRUTTURE AMMINISTRATIVE DELL ATENEO 2016 01/03/2016 1 Legenda dei colori Rettorato Direzione Generale Dipartimento amministrativo Dipartimento -----------

Dettagli

Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere

Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere 2016 In collaborazione con PA, Sanità, No Profit Il corso è organizzato secondo quanto

Dettagli

RE.Lab! REAL ESTATE Laboratory!

RE.Lab! REAL ESTATE Laboratory! RE.Lab! REAL ESTATE Laboratory! Gennaio 2009! RE.Lab REAL ESTATE Laboratory SAA e Politecnico di Torino avviano il Laboratorio congiunto in Management del Patrimonio Immobiliare, luogo di sperimentazione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER IL COMITATO PARI OPPORTUNITÀ Obiettivi e Programma. Roma, 29 marzo Nilman srl - tutti i diritti riservati

CORSO DI FORMAZIONE PER IL COMITATO PARI OPPORTUNITÀ Obiettivi e Programma. Roma, 29 marzo Nilman srl - tutti i diritti riservati CORSO DI FORMAZIONE PER IL COMITATO PARI OPPORTUNITÀ Obiettivi e Programma Roma, 29 marzo 2011 2011 Nilman srl - tutti i diritti riservati OBIETTIVI DELL INTERVENTO 2 Approfondire il tema del diversity

Dettagli

Organigramma e Manuale delle funzioni Sede formativa

Organigramma e Manuale delle funzioni Sede formativa DOCUMENTO DI ORGANIZZAZIONE Organigramma e Manuale delle funzioni Sede formativa ASSOCIAZIONE CARPAN ENTE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DOCUMENTO DI ORGANIZZAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI PRESIDENTE LEGALE RAPPRESENTANTE

Dettagli

Dirigente - Incarico dirigenziale I fascia Area dei rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale

Dirigente - Incarico dirigenziale I fascia Area dei rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Conti Armando Data di nascita 19/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA Dirigente - Incarico

Dettagli

FABBRICA DI FUTURO Business plan competition fra le scuole del Veneto. Fondo Sociale Europeo POR 2014/2020 D.G.R. 649 del 08/05/2017

FABBRICA DI FUTURO Business plan competition fra le scuole del Veneto. Fondo Sociale Europeo POR 2014/2020 D.G.R. 649 del 08/05/2017 FABBRICA DI FUTURO Business plan competition fra le scuole del Veneto Fondo Sociale Europeo POR 2014/2020 D.G.R. 649 del 08/05/2017 FABBRICA DI FUTURO Business plan competition fra le scuole del Veneto

Dettagli

Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche. Roma, 11 luglio 2012

Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche. Roma, 11 luglio 2012 Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche Roma, 11 luglio 2012 SSPA E SDA BOCCONI PER IL MANAGEMENT PUBBLICO Mettere le competenze a sistema, per fare crescere il sistema delle competenze

Dettagli

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO)

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO) PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO) Scenario Le sfide poste dalla nuova strategia europea Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile ed innovativa dei paesi europei sono complesse

Dettagli

FONDAZIONE DEL SACRO CUORE CESENA

FONDAZIONE DEL SACRO CUORE CESENA PIANO DI MIGLIORAMENTO Format sviluppato dalla Scuola di Management per le Università, gli Enti di ricerca e le Istituzioni Scolastiche (SUM) del MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business nell

Dettagli

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA Elena Calzolaio Consulente di Direzione ATTUALMENTE Svolgo attività di consulenza direzionale e formazione per aziende di vari settori con competenze nelle aree Marketing e Business Planning. I miei attuali

Dettagli

Stress management e orientamento al risultato

Stress management e orientamento al risultato Stress management e orientamento al risultato 3 giornate Gestione dello stress e orientamento al risultato sono due competenze chiave nel lavoro e nella vita quotidiana. La pressione del tempo, le scadenze,

Dettagli

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II Master di II Livello in distance PREMESSA Il tema dell innovazione della Pubblica amministrazione italiana richiede oggi, dopo anni

Dettagli

Programmare e valutare la formazione

Programmare e valutare la formazione Programmare e valutare la formazione Il Laboratorio del Dipartimento della Funzione Pubblica Ezio Lattanzio La qualità della formazione per la pubblica amministrazione. Verso standard condivisi tra pubblico

Dettagli

A.A. 2016/2017 III MODULO

A.A. 2016/2017 III MODULO A.A. 2016/2017 III MODULO Strumenti Strategici per Procedure di Acquisto Area Economica Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi

Dettagli

Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali

Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali Master in Management delle Residenze Sanitarie Assistenziali Corso di ECONOMIA DELLE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI 14-15-16 Gennaio 2009 e 10-11-12 Febbraio 2009 14 Gennaio 2009 Presentazione del corso;

Dettagli

Modelli manageriali e tourist business per imprenditori

Modelli manageriali e tourist business per imprenditori Modelli manageriali e tourist business per imprenditori Corso 36 ore Il corso è destinato alla formazione degli imprenditori e dei loro più stretti collaboratori ai fini della revisione delle logiche aziendali

Dettagli

La gestione efficace di una struttura organizzativa complessa

La gestione efficace di una struttura organizzativa complessa PROGETTO VALORE P.A. La gestione efficace di una struttura organizzativa complessa Corso di 2 livello - 40 ore Area tematica: Leadership e Management Presentazione Le organizzazioni sono sistemi complessi

Dettagli

Il Centro di Alta Formazione del DTC

Il Centro di Alta Formazione del DTC Il Centro di Alta Formazione del DTC Giovanni Fiorentino Università degli studi della Tuscia Marilena Maniaci Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale La rete A partire dal 2014 2015 cinque

Dettagli

Dirigente - Servizio di supporto della Sezione del controllo sugli enti

Dirigente - Servizio di supporto della Sezione del controllo sugli enti INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zito Roberto Data di nascita 02/05/1965 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia CORTE DEI CONTI Dirigente - Servizio di supporto

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2016-02-26 DATI GENERALI Cognome e nome VOLTERRANI SIMONA Data di nascita 18/08/1967 E-mail simona.volterrani@regione.toscana.it Matricola 0015208 Anzianità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Il sottoscritto dichiara, sotto la propria responsabilità, ai sensi di quanto previsto dagli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445,

Dettagli

Pianificazione Urbanistica. Introduzione al Corso. Prof. Ignazio Vinci. Corso di Pianificazione Urbanistica INTRODUZIONE

Pianificazione Urbanistica. Introduzione al Corso. Prof. Ignazio Vinci. Corso di Pianificazione Urbanistica INTRODUZIONE Università di Palermo - Scuola Politecnica Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile Anno accademico 2016-2017 Pianificazione Urbanistica Prof. Ignazio Vinci Definizioni Oggetto del corso è la trasformazione

Dettagli

Curriculum vitæ ultimo aggiornamento: 27 marzo 2017

Curriculum vitæ ultimo aggiornamento: 27 marzo 2017 ultimo aggiornamento: 27 marzo 2017 Informazioni personali Nome e cognome Amministrazione Responsabilità attuali Responsabile di progetto di rilevanza strategica - project manager Project Manager in ambito

Dettagli

Autovalutazione di Istituto a.s. 2014/2015

Autovalutazione di Istituto a.s. 2014/2015 VARIE FASI Fase 1-1 anno Autovalutazione di Istituto a.s. 2014/2015 Fase 2-2 anno Miglioramento a.s. 2015/2016 Fase 3-3 anno Rendicontazione sociale a.s. 2016/2017 Fase di valutazione esterna, su un primo

Dettagli

Coordinamento organizzativo nazionale dei Manager didattici per la qualità

Coordinamento organizzativo nazionale dei Manager didattici per la qualità Coordinamento organizzativo nazionale dei Manager didattici per la qualità Filippo Del Vecchio Quanto costa la didattica di qualità in termini di FFO? Il finanziamento degli atenei pubblici: FFO Istituito

Dettagli

Progettare, Organizzare e Comunicare nell U.R.P. e nell Ufficio Stampa

Progettare, Organizzare e Comunicare nell U.R.P. e nell Ufficio Stampa Progettare, Organizzare e Comunicare nell U.R.P. e nell Ufficio Stampa CORSO PER RESPONSABILI ED ADDETTI UFFICI RELAZIONI CON IL PUBBLICO E UFFICI STAMPA (L. n. 150/2000 e D.P.R. n. 422/2001) Premessa

Dettagli

Conoscere la Bocconi

Conoscere la Bocconi Conoscere la Bocconi Strutture per la didattica e la ricerca 5 Scuole Scuola Universitaria Bocconi (Bocconi Undergraduate School) Scuola Superiore Universitaria Bocconi (Bocconi Graduate School) Scuola

Dettagli

Curriculum vitae ING. ALESSANDRO FUSCHIOTTO. Laurea in Ingegneria Civile Trasporti Dati Anagrafici Nato a Città della Pieve (PG) il 18 maggio 1965

Curriculum vitae ING. ALESSANDRO FUSCHIOTTO. Laurea in Ingegneria Civile Trasporti Dati Anagrafici Nato a Città della Pieve (PG) il 18 maggio 1965 Curriculum vitae ING. ALESSANDRO FUSCHIOTTO Titolo di studio: Laurea in Ingegneria Civile Trasporti Dati Anagrafici Nato a Città della Pieve (PG) il 18 maggio 1965 PROFILO SINTETICO E POSIZIONE ATTUALE

Dettagli

La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani

La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani Prof.ssa Chiara Mio Università Ca Foscari Venezia 10 luglio 2017 Auditorium S. Margherita, Venezia Evoluzioni RIAS Rete Italiana degli Atenei

Dettagli

FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement. 21 maggio 2015

FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement. 21 maggio 2015 FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement 21 maggio 2015 Chi siamo Noi realizziamo e gestiamo per i nostri clienti opere e servizi nel trasporto ferroviario, contribuendo

Dettagli

Percorso di Alta Formazione «DIGITAL MANAGEMENT & BIG DATA NELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE» Kick off 10 giugno 2016

Percorso di Alta Formazione «DIGITAL MANAGEMENT & BIG DATA NELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE» Kick off 10 giugno 2016 Percorso di Alta Formazione «DIGITAL MANAGEMENT & BIG DATA NELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE» Kick off 10 giugno 2016 1 Chi siamo Gli elementi fondanti del CeTIF: Strategia Finanza Innovazione CeTIF dal 1990

Dettagli

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Tematica - Personale, organizzazione e riforma della Pubblica Amministrazione Titolo - LA

Dettagli

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II Master di II Livello in distance - II EDIZIONE - A.A. 2014/2015 Premessa Il tema dell innovazione della Pubblica amministrazione italiana

Dettagli

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Data Orario Ore Insegnamento 06/10/2016 11.00 2 APERTURA 06/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed elementi di contabilità 07/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed

Dettagli

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Data Orario Ore Insegnamento 06/10/2016 11.00 2 APERTURA 06/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed elementi di contabilità 07/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed

Dettagli

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4

Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Calendario Lezioni MASTER HUREMOL ed. 4 Data Orario Ore Insegnamento 06/10/2016 11.00 2 APERTURA 06/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed elementi di contabilità 07/10/2016 14.00 4 Economia aziendale ed

Dettagli

I nuovi corsi di laurea triennali 2006/07

I nuovi corsi di laurea triennali 2006/07 I nuovi corsi di laurea triennali 2006/07 18 novembre 2005 Angelo Provasoli rettore 2 Perché oggi La Bocconi a luglio ha lanciato il suo nuovo Piano strategico decennale individuando gli ambiti di intervento:

Dettagli

MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI. Programma generale

MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI. Programma generale all.1 MASTER universitario di II livello in FUNZIONI DIRETTIVE e GESTIONE dei SERVIZI SANITARI Programma generale Il Master Universitario di II livello in Funzioni Direttive e Gestione dei Servizi Sanitari

Dettagli

Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE AZIENDE

Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE AZIENDE Classe: LM-77 Scienze economico-aziendali. Sede: Venezia. Corso di laurea magistrale in ECONOMA E GESTONE DELLE AZENDE Obiettivi formativi: l corso di laurea magistrale in Economia e Gestione delle Aziende

Dettagli

Allegato 1: QUALITÀ E INDICATORI: ESEMPI

Allegato 1: QUALITÀ E INDICATORI: ESEMPI Allegato 1: QUALITÀ E INDICATORI: ESEMPI L assicurazione della qualità è in primo luogo un processo di verifica che mira al raggiungimento della qualità e il miglioramento continua della formazione. Essa

Dettagli

Piazza Ateneo Nuovo Milano. Italiana. Dirigente II fascia. Alta Formazione e Ricerca Scientifica

Piazza Ateneo Nuovo Milano. Italiana. Dirigente II fascia. Alta Formazione e Ricerca Scientifica Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ELENA LA TORRE Telefono 02-64486027 Fax E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Piazza Ateneo Nuovo 1 20126 Milano elena.latorre@unimib.it

Dettagli

C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI DEIDDA MAURO ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita Da luglio 2015 a oggi

C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI DEIDDA MAURO ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita Da luglio 2015 a oggi D I C H I A R A Z I O N E A I S E N S I D E G L I A R T. 46 E 47 D. P. R. 4 4 5 / 2 0 0 0 C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEIDDA MAURO E- Nazionalità Italiana Data di nascita 20.10.1965 ESPERIENZA

Dettagli

L esperienza del primo RAV dell I.C. R. Gasparini di Novi di Modena

L esperienza del primo RAV dell I.C. R. Gasparini di Novi di Modena Avvio del Sistema Nazionale di Valutazione L esperienza del primo RAV dell I.C. R. Gasparini di Novi di Modena Maria Lucia Preti Bolzano, 29 ottobre 2015 Il percorso Predisposizione format RAV Apertura

Dettagli

Leader consapevole. 3 giornate

Leader consapevole. 3 giornate Leader consapevole 3 giornate Il tema della leadership appare centrale nelle dinamiche organizzative e interpersonali. Il ruolo di riferimento che assume la figura del leader oggi in azienda, non risponde

Dettagli

Descrittori sotto ambito a1

Descrittori sotto ambito a1 ALLEGATO 1 Ambiti di Legge e sotto ambiti (Legge 107/15) Indicatori Descrittori Descrittori sotto ambito a1 volti ad evidenziare la qualità dell insegnamento ambito a) l. 107/15: qualità dell insegnamento

Dettagli

Sezione Consulenza, Attività Professionali e Formazione

Sezione Consulenza, Attività Professionali e Formazione Linee programmatiche Carlo Berardelli 8 giugno 2011 1 Compiti della Sezione Curare la trattazione dei problemi di interesse specifico delle aziende partecipanti Rappresentare gli interessi delle imprese

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni usate nel testo... pag. XI CAPITOLO PRIMO LA CONTABILITÀ PUBBLICA

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni usate nel testo... pag. XI CAPITOLO PRIMO LA CONTABILITÀ PUBBLICA INDICE SOMMARIO Abbreviazioni usate nel testo... pag. XI CAPITOLO PRIMO LA CONTABILITÀ PUBBLICA 1. Nozioni di contabilità pubblica... pag. 1 2. La contabilità nazionale...» 3 3. Fonti...» 5 4. I vincoli

Dettagli

ADMINISTRATIVE MANAGEMENT

ADMINISTRATIVE MANAGEMENT ADMINISTRATIVE MANAGEMENT REDIGERE UN BUSINESS PLAN DEGLI INVESTIMENTI LA COSTRUZIONE DEL BUDGET PIANIFICAZIONE FINANZIARIA, BUDGET E CASH FLOW CONTROLLO DI GESTIONE LA COMUNICAZIONE NEL RECUPERO CREDITI

Dettagli

Telelavoro e smartworking nella P.A. Città di Torino Mercoledì 17 febbraio 2016

Telelavoro e smartworking nella P.A. Città di Torino Mercoledì 17 febbraio 2016 Telelavoro e smartworking nella P.A. Città di Torino Mercoledì 17 febbraio 2016 1. Contesto 2. CSI e preparazione al Lavoro Agile: attività svolte 3. CSI e preparazione al Lavoro Agile: in progress 1 CSI

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi Per le scuole di istituti religiosi e altri enti III edizione Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

La funzione manageriale ed il modello delle competenze

La funzione manageriale ed il modello delle competenze Corte dei conti Corso di formazione La funzione manageriale ed il modello delle competenze PREMESSA Il programma didattico, di seguito presentato, origina da un lavoro di condivisione dei contenuti cui

Dettagli

1. CORSI DI LAUREA - SUDDIVISIONE DELLE MATERIE NEI SEMESTRI DI LEZIONE - A.A. 2011/12 2

1. CORSI DI LAUREA - SUDDIVISIONE DELLE MATERIE NEI SEMESTRI DI LEZIONE - A.A. 2011/12 2 1. CORSI DI LAUREA - SUDDIVISIONE DELLE MATERIE NEI SEMESTRI DI LEZIONE - A.A. 2011/12 2 Corso di laurea in ECONOMIA AZIENDALE 2 Corso di laurea in ECONOMIA AZIENDALE - Curriculum Banca e finanza 2 Corso

Dettagli

curriculum vitae Informazioni personali De Simone Giovanni Impiego ricercato / Settore di competenza Organizzativo/Gestionale Esperienza professionale

curriculum vitae Informazioni personali De Simone Giovanni Impiego ricercato / Settore di competenza Organizzativo/Gestionale Esperienza professionale curriculum vitae Informazioni personali Cognome/i e nome/i Indirizzo/i De Simone Giovanni Via delle Fiamme Gialle 3, 00122 Roma, Italia Telefono/i 06-49933461 Cellulare 3346878927 Fax 06-49933526 E-mail

Dettagli

Carla Pianigiani Servizio Organizzazione e relazioni sindacali Via del Castelletto PISA.

Carla Pianigiani Servizio Organizzazione e relazioni sindacali Via del Castelletto PISA. curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 050-509775 E-mail Nazionalità Carla Pianigiani Servizio Organizzazione e relazioni sindacali Via del Castelletto 11-56126 PISA carla.pianigiani@sns.it

Dettagli

BSSLSU58M45B107R

BSSLSU58M45B107R C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Codice Fiscale E-mail LUISA BISSOLI BSSLSU58M45B107R luisamaria.bissoli@sanita.padova.it Luogo e data di nascita Bovolone (VR)

Dettagli

Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza. Messina, 10 Marzo 2016

Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza. Messina, 10 Marzo 2016 Prof. Elisabetta Cerbai Università degli Studi di Firenze Coordinatore NVA Sapienza Messina, 10 Marzo 2016 Dall indirizzo strategico alla programmazione integrata Il ruolo del Nucleo di Valutazione. Dall

Dettagli

I corsi di studio internazionali

I corsi di studio internazionali SEMINARIO NAZIONALE Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore: il ruolo delle rappresentanze studentesche Roma, 18-19 Aprile 2016 I corsi di studio internazionali Lorenzo Amico e Carla Salvaterra Indice

Dettagli

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A

Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Accreditamento VALORE P.A. Avviso di selezione e ricerca di CORSI DI FORMAZIONE 2017 di SECONDO LIVELLO TIPO A Tematica - La riforma del pubblico impiego: nuove norme sulla responsabilità disciplinare

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesca Fiorino Telefono 06/77307386 E-mail francesca.fiorino@aslromaa.it Nazionalità ITALIANA Data di

Dettagli

L arte della persuasione

L arte della persuasione L arte della persuasione 2 incontri Avere un impatto positivo sulle persone con cui ci relazioniamo risulta essere una competenza oramai indispensabile sia nella vita professionale che in quella personale

Dettagli

Dipartimento di Scienze Chirurgiche Università degli Studi di Cagliari

Dipartimento di Scienze Chirurgiche Università degli Studi di Cagliari 1 # Risorsa Ruolo Competenza Mansioni 1 Dott. Alessandro FIGLIOLA Segretario Amministrativo Cat. D1 Amministrativa / Gestionale Attua le politiche e linee guida impartite dalla Direzione; Individua le

Dettagli

COMPLIANCE MANAGEMENT

COMPLIANCE MANAGEMENT - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

MASTER per dirigenti del non profit - CORSO COMPLETO

MASTER per dirigenti del non profit - CORSO COMPLETO MASTER per dirigenti del non profit - CORSO COMPLETO Sottotitolo: Dirigere un organizzazione non profit Tipologia corsi: Master Data partenza corso: 18-02-2016 Codice corso: 15010 Obiettivi: L obiettivo

Dettagli

COR-GOV. Ma ste r. Cattolica. a.a. 2017/ I edizione Milano, gennaio dicembre Master universitario di secondo livello

COR-GOV. Ma ste r. Cattolica. a.a. 2017/ I edizione Milano, gennaio dicembre Master universitario di secondo livello Corporate Governance COR-GOV Ma ste r Cattolica FACOLTÀ DI ECONOMIA a.a. 2017/2018 - I edizione Milano, gennaio 2018 - dicembre 2018 Master universitario di secondo livello Finalità di un Master innovativo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MONITORAGGIO LINEE STRATEGICHE 2013 15 E PIANO PERFORMANCE 2014 16 Presentazione per la seduta del Nucleo di Valutazione Torino, 4 Settembre 2014 Direzione Programmazione,

Dettagli

Osservatorio sulla Green Economy

Osservatorio sulla Green Economy Osservatorio sulla Green Economy Edoardo Croci, Fabio Iraldo IEFE Bocconi Milano, 16 settembre 2013 1 Struttura dell Osservatorio L Osservatorio è articolato in due aree: Policy, che valuta gli approcci

Dettagli

Valutare le scuole: com è andata

Valutare le scuole: com è andata Valutare le scuole: com è andata Anna Maria Ajello Sapienza Università di Roma Presidente INVALSI Salerno 28 ottobre 2016 SNV delle scuole un avvio dopo diverse sperimentazioni dal 2008: SQV, VM, VALES

Dettagli

Giorgio M. Ghezzi. Curriculum Vitae Giorgio M. Ghezzi INFORMAZIONI PERSONALI.

Giorgio M. Ghezzi. Curriculum Vitae Giorgio M. Ghezzi INFORMAZIONI PERSONALI. INFORMAZIONI PERSONALI Giorgio M. Ghezzi gmghezzi@gmail.com Sesso Maschile Data di nascita 07/10/1970 Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE 11/2013 oggi Responsabile Settore Metodologie e Sistemi

Dettagli

La sottoscritta: Lucarelli Alessandra Residente in: Casciana Terme Lari Provincia di: Pisa Via: Le Casine n.287 CAP: 56035

La sottoscritta: Lucarelli Alessandra Residente in: Casciana Terme Lari Provincia di: Pisa Via: Le Casine n.287 CAP: 56035 C U R R I C U L U M V I T A E Curriculum formativo e professionale redatto ai sensi degli Artt. 46 e 47 DPR 445/2000 (dichiarazione sostitutiva di certificazione - dichiarazione sostitutiva di atto di

Dettagli

Addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit

Addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit CORSO DI ALTA FORMAZIONE Addetti e responsabili amministrativi degli enti non profit Aspetti legali, fiscali, bilancio, controllo e 231 IV edizione Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore 9 giornate,

Dettagli

Piano formazione 2016 La formazione e la natura di FBK: L investimento in conoscenza, capacità e competenze è elemento costitutivo della Fondazione Bruno Kessler Statuto e missione: «investire nella formazione,

Dettagli

Formazione: scegliere un master professionalizzante. Luigi Cei

Formazione: scegliere un master professionalizzante. Luigi Cei Formazione: scegliere un master professionalizzante Luigi Cei Cos è un master Identificare una fase processo formativo Significati vari differenti percorsi e prodotti formativi Qual è il significato originario?

Dettagli

MICHELE CAMISASCA. Dirigente di ruolo della Pubblica Amministrazione

MICHELE CAMISASCA. Dirigente di ruolo della Pubblica Amministrazione F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Nazionalità MICHELE CAMISASCA VIA CARAVAGGIO 2 - SEGRATE (MILANO) ITALIANA Data di nascita 26 SETTEMBRE 1972 Professione

Dettagli

LaReS Laboratorio Relazioni Sindacali

LaReS Laboratorio Relazioni Sindacali LaReS Laboratorio Relazioni Sindacali Scuola di formazione permanente per operatori delle relazioni industriali In collaborazione con Cgil, Cisl e Uil del Trentino Il contesto Trentino Nella vita politica

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane Settore Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane

Regione Calabria Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane Settore Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI E NOMINA DEL REFERENTE PER LA FORMAZIONE Dipartimento Dipendenti in servizio Dirigenti Categoria D Categoria C Categoria B NOMINA DEL DIRIGENTE REFERENTE PER LA FORMAZIONE

Dettagli

Organigramma di dettaglio

Organigramma di dettaglio Organigramma di dettaglio Dicembre 2016 Le informazioni contenute in questo documento sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate e possono essere utilizzate solo dalle persone

Dettagli

Direttore Generale - Direzione Generale per le Risorse Umane

Direttore Generale - Direzione Generale per le Risorse Umane INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 14/08/1948 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COCCIMIGLIO ANTONIO I Fascia MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Laconi Cinzia Data di nascita 03/11/1961. Direttore Generale - Direzione Generale delle Politiche sociali

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Laconi Cinzia Data di nascita 03/11/1961. Direttore Generale - Direzione Generale delle Politiche sociali INFORMAZIONI PERSONALI Nome Laconi Cinzia Data di nascita 03/11/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia REGIONE AUTONOMA DELLA Direttore Generale - Direzione

Dettagli

Quali finalità? Proplast. organizzato in forma consortile, rappresentativo della filiera produttiva del settore delle materie plastiche

Quali finalità? Proplast. organizzato in forma consortile, rappresentativo della filiera produttiva del settore delle materie plastiche Quali finalità? Proplast è un centro di ricerca privato, organizzato in forma consortile, rappresentativo della filiera produttiva del settore delle materie plastiche 1998 2008 Quali attività? Progetti

Dettagli

Accompagnare la trasformazione. Corso di Alta formazione per Direttori delle A.P.S.P.

Accompagnare la trasformazione. Corso di Alta formazione per Direttori delle A.P.S.P. In collaborazione Con il patrocinio di Organizzano Accompagnare la trasformazione. Corso di Alta formazione per Direttori delle A.P.S.P. Premessa La trasformazione delle ex Istituzioni Pubbliche di Assistenza

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI

MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca AL DIRIGENTE SCOLASTICO MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI Il/La sottoscritto/a nato/a il, domiciliato/a in via c.a.p.,

Dettagli

LE PROPOSTE STUDIO AMBIENTE PER LA FORMAZIONE AZIENDALE

LE PROPOSTE STUDIO AMBIENTE PER LA FORMAZIONE AZIENDALE STUDIO AMBIENTE LE PROPOSTE STUDIO AMBIENTE PER LA FORMAZIONE AZIENDALE FONDI INTERPROFESSIONALI SEZ. AMB 2016 V IA M ICHELANGELO P IRA 2/A 09047 S ELARGIUS (CA) CHI SIAMO STUDIO AMBIENTE è un gruppo di

Dettagli

I processi e il funzionamento delle scuole. A cura dell Area 3 - Valutazione delle scuole

I processi e il funzionamento delle scuole. A cura dell Area 3 - Valutazione delle scuole I processi e il funzionamento delle scuole A cura dell Area 3 - Valutazione delle scuole Il Questionario scuola INVALSI Finalità 2 Analizzare il funzionamento delle singole scuole restituendo indicatori

Dettagli

La formazione e lo sviluppo professionale in FBK

La formazione e lo sviluppo professionale in FBK La formazione e lo sviluppo professionale in FBK Unità Sviluppo HR Staff Formazione Servizio Risorse Umane 17 Aprile 2014 La Formazione in FBK Mission FBK: «investire nella formazione, nella crescita e

Dettagli