Ecco il servizio LIA LIBRI ITALIANI ACCESSIBILI Cos è, come funziona, cos ha cambiato e cosa cambierà

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ecco il servizio LIA LIBRI ITALIANI ACCESSIBILI Cos è, come funziona, cos ha cambiato e cosa cambierà"

Transcript

1 Ecco il servizio LIA LIBRI ITALIANI ACCESSIBILI Cos è, come funziona, cos ha cambiato e cosa cambierà Cos è LIA? Il servizio LIA-Libri Italiani Accessibili è nato per portare i libri e la lettura a tutti, in particolare alle persone con disabilità visive. Come? Aumentando la disponibilità sul mercato di ebook adatti alle persone non vedenti e ipovedenti. Grazie alle potenzialità offerte dalle tecnologie, infatti, i libri digitali possono favorire l inclusione ma, per far ciò, è necessario un cambiamento culturale nel modo di affrontare il tema dell'accessibilità. Che è quanto è stato fatto in LIA. Il primo risultato concreto di LIA è un catalogo online di ebook di narrativa e saggistica accessibili da oggi su in contemporanea con la presentazione del servizio alla Camera dei deputati. Il servizio nasce da un progetto realizzato dall Associazione Italiana Editori (AIE) con la collaborazione dell Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, all interno del Fondo in favore dell editoria per ipovedenti e non vedenti. Partito nel 2011, il progetto si basa sulla promozione del dialogo e sulla collaborazione tra i diversi attori interessati: dagli editori agli utenti, dalle associazioni delle persone non vedenti e ipovedenti agli sviluppatori di software. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali ed è stato definito dall ONU tra i casi più interessanti in cui la tecnologia è stata messa al servizio dell accessibilità. Ebook per chi soffre di disabilità visive. Ma come leggono i non vedenti e gli ipovedenti? Dipende. A seconda del tipo di disabilità, delle preferenze personali e delle diverse abilità sviluppate nel tempo. Alcuni ipovedenti utilizzano un tablet che consente loro di ingrandire molto i caratteri o aumentare il contrasto con lo sfondo, leggendo su fondo nero caratteri bianchi, alcuni non vedenti collegano al computer, su cui scorre il file di testo, un display Braille, che altro non è che una barra che trasforma il testo digitale presente a video in caratteri Braille, il sistema di lettura a rilievo che permette alle persone non vedenti di leggere tramite il tatto. Ciò consente loro una lettura silenziosa simile a quella degli altri lettori. Altri ancora utilizzano la funzionalità di sintesi vocale, presente in alcuni tablet o ereader che abilita la lettura ad alta voce del testo. Un indagine sulle abitudini di lettura di ipovedenti e non vedenti, condotta per conto dell Associazione Italiana Editori (AIE), in collaborazione con l Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e la CNUDD (Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati per la Disabilità) da Doxa ha evidenziato inoltre che le persone con disabilità visiva, al di là di come leggono, sicuramente leggono tanto: in media 9 libri in un anno, tre volte in più della media dei lettori vedenti.

2 Cos è un ebook accessibile? È un ebook che può essere letto da persone ipovedenti e non vedenti in una qualsiasi delle modalità sopra descritte. I libri accessibili LIA sono ebook, cioè libri digitali, strutturati in modo tale da poter funzionare al meglio con gli strumenti e i software che i disabili usano per leggere. Gli ebook accessibili hanno ad esempio un indice navigabile, costituito da link che rimandano direttamente al capitolo scelto, la possibilità di andare alle note o saltarle, di attivare collegamenti interni o esterni al testo, di navigare le tabelle o hanno una descrizione testuale delle immagini. Su queste basi, lo stesso file può essere usato per un semplice ingrandimento dei caratteri o modifica del contrasto tra testo e sfondo, o per la lettura braille su dispositivo ad hoc, o per la sintesi vocale, ecc. Cosa cambia per i disabili visivi con LIA? Più libri accessibili disponibili e quindi più libertà di scelta. Com era prima: Le versioni accessibili dei libri sono state sin qui realizzate nella maggior parte dei casi ad hoc da strutture specializzate, su richiesta dei singoli utenti, spesso con costi elevati e ridotta efficienza. Con questo sistema il lettore non vedente deve individuare il libro desiderato, acquistarlo e poi richiedere la produzione di una versione accessibile: per esempio richiederne una copia stampata in caratteri Braille o che il libro sia scansionato, oppure ancora letto ad alta voce e registrato. Spesso inoltre il libro non rimane di sua proprietà ma della biblioteca o dell ente che l ha prodotto. I tempi di realizzazione e di consegna dei libri accessibili sono inoltre spesso molto lunghi. E adesso? Il servizio LIA invece funziona basandosi su un modello di inclusione, cioè non crea un ulteriore circuito di realizzazione ad hoc di libri per chi ha disabilità visive, ma fa in modo che gli editori aderenti producano già libri elettronici accessibili: l unica versione prodotta e distribuita è così davvero per tutti, anche per chi non vede o vede pochissimo. Perché questo accada, gli ebook sono realizzati di modo che sia possibile, se il sofware di lettura utilizzato lo permette, per esempio, ingrandire molto il testo, attivare il contrasto dello sfondo o far funzionare un lettore vocale, ovvero che siano possibili quegli accorgimenti che i lettori con disabilità visive utilizzano per leggere. È qui la vera e propria rivoluzione culturale. In termini di inclusione, quello di LIA è un cambiamento simile a quello occorso decenni fa per i disabili a scuola: non più relegati in classi differenziate ma integrati nel resto della comunità scolastica. I vantaggi concreti per i non vedenti Quali sono le potenzialità di LIA per i disabili visivi? I libri sono disponibili negli stessi tempi degli altri lettori: subito disponibili le novità, senza aspettare la versione su richiesta. La scelta dei libri da leggere si amplia, sino a coincidere, in prospettiva, con la totalità degli ebook prodotti in Italia. L esperienza di lettura diventa più ricca: i disabili visivi possono navigare il testo, tramite l indice, le note, i rimandi interni; possono accedere a tutte le parti del libro, incluse ad esempio le tabelle o le immagini alle quali viene aggiunta una descrizione testuale alternativa.

3 La scelta dei libri da leggere è più autonoma: LIA consente ai disabili di accedere alle stesse informazioni sui libri e agli stessi metodi di ricerca disponibili sulle librerie online. È possibile prendere in prestito un ebook accessibile: rivolgendosi alla sua biblioteca di riferimento oggi all interno del circuito MediaLibraryOnLine il disabile visivo potrà accedere agli ebook sulla base delle medesime licenze gestite per gli utenti normodotati. A regime, le opportunità per i disabili visivi saranno identiche a quelle di qualsiasi altro lettore. Questo profondo cambiamento è possibile in larga parte grazie alle nuove tecnologie, sia per quanto riguarda gli strumenti tecnologici che i non vedenti e gli ipovedenti hanno a disposizione per leggere, sia grazie agli standard internazionali per la produzione di ebook, tra i quali il più diffuso è l'epub. Le potenzialità in termini di accessibilità di questo formato sono state colte appieno da LIA, che ha elaborato, seguendo le specifiche condivise a livello internazionale, delle linee guida, che gli editori aderenti hanno ricevuto per migliorare, ove necessario, la loro produzione di ebook, rendendoli accessibili. Cosa cambia per lettori che ci vedono bene? A questo punto gli ebook che noi tutti compreremo saranno accessibili. Questo cosa cambia per i lettori che ci vedono bene? Avranno anche loro un ebook migliore. Gli ebook accessibili LIA sono prodotti editoriali più curati: ebook nei quali la lettura è facilitata da una serie di accorgimenti che rendono per esempio più semplice l uso di indici, tabelle e note. Cosa c è nel catalogo LIA? Libri di narrativa e saggistica, novità e bestseller di oltre 40 marchi editoriali Su sono presentati duemilacinquecento titoli che aumenteranno man mano. Gli ebook del catalogo LIA sono di narrativa e saggistica, e tra questi molto spazio è dedicato alle novità e ai libri più richiesti: si va da Inferno di Dan Brown alle inchieste del commissario Maigret di Simenon, da alcuni tra i finalisti del Premio Strega all ultimo libro di cucina di Benedetta Parodi, dai libri di Luis Sepúlveda fino alle immancabili Cinquanta sfumature. Per i bambini si spazia da La fabbrica di cioccolato a I Croods, per i ragazzi si parte con Le Cronache di Narnia, mentre per chi ama la saggistica ecco l inchiesta di Gianluca Nuzzi o il nuovo libro di Matteo Renzi. Sono già oltre 40 i marchi editori aderenti, di case editrici indipendenti come di grandi gruppi: tutti assieme rappresentano circa il 60% del mercato. Gli aderenti sono: Adelphi, Asino Edizioni, Atmosphere, Bollati Boringhieri, Bompiani, BUR, Casa Editrice Nord, Centro Studi Erickson, Chiarelettere, Corbaccio, Demetra, e/o, Einaudi, Fabbri Editori, Feltrinelli, Frassinelli, Garzanti Libri, Giunti Editore, Giunti Junior, Giunti, Guanda, Hoepli, Il Mulino, Il Saggiatore, Iperborea, Laterza, Longanesi, Marsilio, Minimum Fax, Edizioni Mondadori, Nord Sud, Piemme, Ponte alle Grazie, Rizzoli, Rubbettino, Salani, Edizioni Savine, Sonda, Sperling&Kupfer, TEA, Tre60, Vallardi, Voland, Zanichelli. Altri editori italiani che producono ebook stanno perfezionando la loro adesione al servizio.

4 Diverse anche le adesioni delle librerie online (Bookrepublic, Ultimabooks, Mediaworld, Hoepli) che hanno scelto di consentire ai loro clienti di acquistare ebook accessibili, portando così i loro servizi ai 360mila non vedenti e al milione e mezzo e oltre di ipovedenti censiti in Italia. Come funziona il servizio? Cosa deve fare un non vedente o un ipovedente per leggere un ebook LIA? Deve andare su il catalogo online, accessibile, in cui sono presentati gli ebook LIA. Sul sito è possibile cercare e scegliere gli ebook consultando il catalogo per genere, per autore o per editore. Individuati i titoli e inseriti nel carrello potrà scegliere la libreria online su cui perfezionare l acquisto, passando direttamente alle pagine delle librerie online che hanno aderito al progetto. Inoltre, grazie a un apposito segno di riconoscimento, il bollino, gli ebook accessibili sono individuabili anche sui siti di altre librerie online che partecipano al progetto. Ovunque il bollino sia posto sul catalogo online di LIA o in una libreria online cliccandoci sopra rimanda alle informazioni di dettaglio sull accessibilità dell ebook. Per l utente è però anche importante conoscere il livello di accessibilità degli strumenti di lettura digitale. L accessibilità infatti varia da device a device, e da software di lettura a software di lettura. Per questo sono stati svolti, e continueranno ad essere svolti, grazie alla stretta collaborazione con l Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza e di un gruppo di utenti con disabilità visive, una serie di test di compatibilità dei file sui principali device e software di lettura e con le principali tecnologie assistive quali screen reader, videoingranditori, display braille, di modo da poter dare informazioni aggiornate agli utenti. I risultati dell analisi sono riportati nella sessione Guida ai dispositivi, software e applicazioni sul sito Naturalmente non tutti i lettori hanno familiarità con le tecnologie di lettura digitale: per questo LIA ha attivato, in stretta collaborazione con l Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, dei corsi di formazione per i formatori, ovvero per il personale dell Unione sul territorio, che potrà così informare gli ipovedenti e non vedenti sulle possibilità che LIA offre loro per la lettura. E inoltre attivo un servizio di help desk, gestito in collaborazione con l Istituto per i ciechi Francesco Cavazza, raggiungibile al numero verde gratuito o via mail per chiunque avesse domande sul funzionamento del servizio. Il lungo percorso di LIA Produzione, distribuzione, scelta, acquisto, e infine, lettura. Il livello di accessibilità di un ebook non dipende solo dalle caratteristiche dei file, ma è il frutto dell interazione di diversi elementi: non è infatti sufficiente che l ebook in sé sia accessibile, il lettore non vedente può essere in difficoltà a causa del software di lettura, o del device, o può non riuscire ad acquistare il libro perché il sito della libreria online su cui si trova non è accessibile e quindi non può in modo autonomo scegliere e acquistare un libro-, oppure, semplicemente, non riesce ad usare autonomamente il sistema di pagamento online. L indicazione i campi in rosso sono obbligatori o analo-

5 ghe diciture, che di solito si trovano nella schermata di pagamento, possono ad esempio costituire un impedimento. Il lavoro più importante di LIA è stato seguire ognuna di queste fasi, ove possibile intervenendo direttamente, o altrimenti sensibilizzando i soggetti interessati. LIA è un iniziativa degli editori, che decidono di produrre file realmente per tutti. Sono i singoli editori aderenti i primi protagonisti, che accettano di prendersi in carico le esigenze dell accessibilità direttamente nel proprio processo produttivo interno. LIA ha fornito una piattaforma per facilitare questo passaggio, e ha assunto il ruolo di testare, e se necessario adattare, gli ebook degli editori, prima di procedere alla loro verifica e certificazione. Una volta certificati, gli ebook vengono immessi nel normale circuito distributivo e resi disponibili per l acquisto sulle librerie online. Non sempre per un non vedente o per un ipovedente la navigazione su questi siti è possibile ed è per questo che LIA ha ritenuto fondamentale creare un sito, navigabile in modo autonomo dai disabili visivi, su cui pubblicare il catalogo degli ebook LIA, Tutto ciò può non essere sufficiente. Anche dopo che un file perfettamente accessibile è nella disponibilità dei disabili visivi, questi possono trovare difficoltà per la scarsa accessibilità dei device, dei software di lettura e dei sistemi di pagamento online. Per queste fasi, gli editori per il tramite di LIA stanno agendo con azioni di sensibilizzazione. Per quanto riguarda i software e i device di lettura LIA, in collaborazione con altre importanti organizzazioni internazionali, quali Daisy Consortium e Editeur, ha fornito indicazioni precise a realtà quali Apple e Adobe relative all accessibilità dei loro prodotti e ha gettato le basi di un proficuo dialogo. Un altro importante risultato illustra bene il valore di queste azioni. Grazie alla collaborazione dell Associazione Bancaria Italiana (ABI) infatti, alcuni tra i principali gestori dei servizi di pagamento hanno modificato i loro moduli di pagamento online per renderli più adeguati alle esigenze di ipovedenti e non vedenti. Le modifiche valgono non solo per gli acquisti di libri all interno di LIA, ma in generale per qualunque sito di e-commerce che si appoggia ai loro circuiti di pagamento. Anche questa è una dimostrazione del valore della strategia di inclusione: quando si raggiunge un risultato questo non è limitato a un particolare servizio. È per tutti. Ed è significativo che così come il commercio elettronico è nato circa quindici anni fa per vendere libri e si è esteso a ogni genere di prodotti, oggi grazie al mondo del libro il commercio elettronico diventa accessibile anche ai disabili visivi. Da ultimo, la lettura: LIA svolge una serie di test di compatibilità dei suoi ebook (che in verità sono prodotti seguendo linee guida internazionali) con i principali device e software di lettura e con le principali tecnologie assistive quali screen reader, videoingranditori, display braille, di modo da poter fornire indicazioni su con quali software o device la lettura sia possibile e agevole a seconda delle esigenze dell utente. Anche qui il processo è lungo e si basa su azioni di sensibilizzazione alle quali le associazioni di non vedenti, e gli editori italiani, chiamano tutti. Sono azioni che devono

6 procedere a livello internazionale e sulle quali LIA è impegnata sia in Europa sia negli Stati Uniti. Nel frattempo, per ovviare alle difficoltà, in attesa che tutti i produttori di device e software di lettura mettano a disposizioni prodotti più accessibili, sono state pensate due app: una, SoloEPUB, adatta alla lettura di ebook protetti da social DRM o senza DRM scaricabile gratuitamente dall App Store, e realizzata con la collaborazione dell Istituto Cavazza e la software house MDV, l altra, in via di sviluppo, per gli ebook protetti da DRM Adobe. In prospettiva, dunque? Gli editori, con LIA, hanno iniziato a tracciare un percorso con la collaborazione degli altri attori coinvolti: librerie online, Unione Italiana Ciechi e Istituto per i Ciechi Cavazza facendo il possibile perché sempre più realtà possano percorrerlo. Ora è fondamentale che questo processo, che mira a una sempre maggiore inclusione di chi ha difficoltà a leggere i caratteri stampati, non si fermi qui ma veda la partecipazione più attiva anche di tutte le altre realtà interessate in particolare il mondo delle tecnologie, gli sviluppatori di software e chi progetta i nuovi device e le loro caratteristiche di accessibilità. Alcune informazioni tecniche sul progetto LIA È un progetto finanziato da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d Autore all interno del Fondo in favore dell editoria per ipovedenti e non vedenti. Partner: Ediser srl, AIE - Associazione Italiana Editori, medra srl, joint venture tra AIE e CINECA. Con la collaborazione di: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza, Istituto dei Ciechi di Milano, CINECA, Cefriel, CNUDD (Conferenza Nazionale Universitaria Delegati alla Disabilità), Informazioni Editoriali, Editeur, IDPF (International Digital Publishing Forum), ABI (Associazione Bancaria Italiana), Bookrepublic, UltimaBooks, Medialibrary Online. Direttore scientifico: Cristina Mussinelli, AIE Comitato di gestione: Flavia Cristiano, Centro per il Libro e la Lettura, Andrea Gavosto, Fondazione Giovanni Agnelli, Marcella Gola, Università di Bologna, Orlando Paladino, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Marco Polillo, AIE.

DOCUMENTO DI BUONA CAUSA

DOCUMENTO DI BUONA CAUSA DOCUMENTO DI BUONA CAUSA Vorrei che il mio catalogo fosse il catalogo di tutti. Vorrei poter scegliere come tutti. Non vorrei essere limitato tra libri fatti apposta ma leggere libero come fanno tutti.

Dettagli

LIA Libri Italiani Accessibili. www.libriitalianiaccessibili.it

LIA Libri Italiani Accessibili. www.libriitalianiaccessibili.it LIA Libri Italiani Accessibili LIA: aprire un libro e trovarci dentro un mondo nuovo ACCESSIBILITA INNOVAZIONE SOCIALE TECNOLOGIA CULTURA E RESPONSABILITA SOCIALE COLLABORAZIONE INDIPENDENZA 2 Che cos

Dettagli

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013)

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013) MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013) 1 Che cos è MediaLibraryOnLine MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE

INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE L obiettivo principale della ricerca è stato approfondire il tipo di rapporto che intercorre tra persone

Dettagli

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012)

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012) La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012) 1 MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Dettagli

Il contributo dei CTS (Centri Territoriali di Supporto) per migliorare la qualità dell inclusione nelle scuole. venerdì 23 novembre 2012, 11:30-13:30

Il contributo dei CTS (Centri Territoriali di Supporto) per migliorare la qualità dell inclusione nelle scuole. venerdì 23 novembre 2012, 11:30-13:30 Il contributo dei CTS (Centri Territoriali di Supporto) per migliorare la qualità dell inclusione nelle scuole venerdì 23 novembre 2012, 11:30-13:30 Non basta dire formato digitale. Il problema, ancora

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011)

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Dettagli

Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale

Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale Cristina Mussinelli Consulente per l innovazione tecnologica e l editoria digitale AIE Membro del Board IDPF (International

Dettagli

LEGGERE DIGITALE. Introduzione al mondo degli e-book. www.libreriearion.it

LEGGERE DIGITALE. Introduzione al mondo degli e-book. www.libreriearion.it LEGGERE DIGITALE Introduzione al mondo degli e-book www.libreriearion.it 1 I libri elettronici sono facili da acquistare, leggere e trasportare (un piccolo dispositivo di lettura ne può contenere centinaia).

Dettagli

LA FORZA DI LIA: FARE SISTEMA

LA FORZA DI LIA: FARE SISTEMA LA FORZA DI LIA: FARE SISTEMA LIA è un progetto di INNOVAZIONE SOCIALE A BASE CULTURALE che a partire dall impegno sociale degli editori, combina una componente tecnologica, la partecipazione della società

Dettagli

e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo

e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo Paola Seghi Sara Speciani Agenzia Italiana ISBN Simonetta Pillon Informazioni Editoriali IE Più libri più liberi Roma 4-8 dicembre 2010

Dettagli

Il prestito degli ebook è riservato agli utenti iscritti alle Biblioteche di Roma con tessera Bibliocard.

Il prestito degli ebook è riservato agli utenti iscritti alle Biblioteche di Roma con tessera Bibliocard. Prestito ebook delle Biblioteche di Roma www.bibliotechediroma.it Il prestito degli ebook è riservato ai possessori della tessera associativa Bibliocard (costo 5 euro annuali) Come accedo al servizio on

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet).

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). Guida all uso Guida all uso Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). La Guida è sempre disponibile all interno della tua

Dettagli

Libri digitali CREARE EBOOK

Libri digitali CREARE EBOOK 10/05/2016 Libri digitali CREARE EBOOK Rosario Caruso ITI Majorana - Grugliasco 1 ros.car@virgilio.it 10/05/2016 Per iniziare Sondaggi Profilazione Aspettative Nel futuro libri di carta o e-book? Quale

Dettagli

Il software Crealibro

Il software Crealibro Istituto Comprensivo Borgoncini Duca, Roma Il software Crealibro Un progetto di letteratura accessibile per l infanzia Documentazione didattica Cura della dott.sa Francesca Caprino 1 1. Premessa: il diritto

Dettagli

LA BIBLIOTECA SCOLASTICA DIGITALE

LA BIBLIOTECA SCOLASTICA DIGITALE LA BIBLIOTECA SCOLASTICA DIGITALE MLOL Scuola il nuovo portale che permette a tutte le biblioteche scolastiche italiane di fornire un servizio di prestito digitale a studenti e insegnanti. MLOL è la principale

Dettagli

la rivoluzione in libreria

la rivoluzione in libreria e- la rivoluzione in libreria l e-book e il mercato Il mercato dell e-book è ancora agli inizi, tuttavia il trend è in continua espansione. In Italia non siamo ancora ai livelli dei paesi anglosassoni

Dettagli

Guida rapida all'uso

Guida rapida all'uso Guida rapida all'uso versione del 17.05.2011 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 "Non ancora disponibile presso la tua

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

riflessioni dopo una conversazione tra me e Daniela in preparazione

riflessioni dopo una conversazione tra me e Daniela in preparazione Giornata Aperta 2009 Atomi e gomitoli: riflessioni dopo una conversazione tra me e Daniela in preparazione dell'incontro dell'11 maggio 2009. Mario Ciao Daniela, il che dici, dii parlo del dl sito www.odorisuonicolori.it

Dettagli

UN SISTEMA SOFTWARE PER L ACCESSO AI DOCUMENTI DIGITALI DI CONTENUTO TECNICO SCIENTIFICO DA PARTE DI PERSONE NON VEDENTI

UN SISTEMA SOFTWARE PER L ACCESSO AI DOCUMENTI DIGITALI DI CONTENUTO TECNICO SCIENTIFICO DA PARTE DI PERSONE NON VEDENTI Corinna Freda 1, Alessandro Pepino 1, Lucia Bisaccia 2 Università degli Studi di Napoli Federico II UN SISTEMA SOFTWARE PER L ACCESSO AI DOCUMENTI DIGITALI DI CONTENUTO TECNICO SCIENTIFICO DA PARTE DI

Dettagli

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK Manuale d uso v1.4 Sommario Manuale d uso v1.4... 1 Storico revisioni... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. Area Scuole... 2 1.1 Richiedi il tuo account... 2 1.2. Accedi

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI BERGAMO L ASSOCIAZIONE LIBRO PARLATO LIONS - CENTRO DI MILANO ROMOLO MONTI

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI BERGAMO L ASSOCIAZIONE LIBRO PARLATO LIONS - CENTRO DI MILANO ROMOLO MONTI CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI BERGAMO L ASSOCIAZIONE LIBRO PARLATO LIONS - CENTRO DI MILANO ROMOLO MONTI Condividendo la necessità che i servizi di pubblica lettura prestino particolare attenzione ai

Dettagli

E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda

E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda Aspetti legislativi La legge n. 133, 6 agosto 2008 e DM n. 41, 8 aprile 2009, Il Ministero Istruzione decreta uscita di scena dei libri

Dettagli

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R.

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R. Ai Consigli Regionali I.Ri.Fo.R. Ai Componenti il Comitato Tecnico Scientifico I.Ri.Fo.R. Ai Presidenti delle Sezioni Provinciali

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

Corso di formazione CerTICTablet

Corso di formazione CerTICTablet Redattore prof. Corso di formazione CerTICTablet Decima Dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e alla

Dettagli

Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione

Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs License. To view a copy of this license,

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER SDA. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA: WEB-VISUM: semplificazione siti web NVDA: Non Visual Desktop Access

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER SDA. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA: WEB-VISUM: semplificazione siti web NVDA: Non Visual Desktop Access GUIDA ALL UTILIZZO DEL ACCESSO ALLA PIATTAFORMA: WEB-VISUM: semplificazione siti web NVDA: Non Visual Desktop Access ACCESSO ALLE LEZIONI ADOBE READER X: funzione «Leggi a voce alta» INTRODUZIONE Al fine

Dettagli

Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura. di Paola Ricci

Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura. di Paola Ricci Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura di Paola Ricci Definizione di ebook Il termine ebook (o e-book) è la contrazione dell'espressione inglese electronic book ebook = libro

Dettagli

eproduction le tecniche del libro digitale

eproduction le tecniche del libro digitale eproduction le tecniche del libro digitale Lezioni frontali, workshop e webinar dedicati alle nuove forme di interazione tra la carta e il digitale. Perché ogni libro merita di diventare un epub. eproduction:

Dettagli

Francesco Cicogna. Creazione di un e-book

Francesco Cicogna. Creazione di un e-book 1 Francesco Cicogna Creazione di un e-book 2 E-book un e-book (libro elettronico) è un libro in formato elettronico (digitale). E un file consultabile su computer, telefonini di ultima generazione, palmari

Dettagli

AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI

AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI Cosa è l accessibilità? Legge Stanca del 9 gennaio 2004 che regola la forma e i contenuti dei siti web delle P.A L «accessibilità» è la capacità dei sistemi

Dettagli

Bergamini, Barozzi Matematica multimeale.azzurro

Bergamini, Barozzi Matematica multimeale.azzurro Bergamini, Barozzi Matematica multimeale.azzurro (Logo casa editrice) Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / Primo biennio Materia Matematica La proposta culturale

Dettagli

sophigraphic p. iva 04489850281

sophigraphic p. iva 04489850281 sophigraphic p. iva 04489850281 Padova, Maggio 2013 Trascrizioni braille/caratteri ingranditi stampati o su supporto informatico Buongiorno, mi chiamo Giorgio Callegari e sono il titolare di un'impresa

Dettagli

Protocollo d intesa tra. AIE - Associazione Italiana Editori Gruppo educativo. Biblioteca Italiana per i ciechi Regina Margherita ONLUS di Monza

Protocollo d intesa tra. AIE - Associazione Italiana Editori Gruppo educativo. Biblioteca Italiana per i ciechi Regina Margherita ONLUS di Monza Protocollo d intesa tra AIE - Associazione Italiana Editori Gruppo educativo e Biblioteca Italiana per i ciechi Regina Margherita ONLUS di Monza e Unione Italiana Ciechi ONLUS di Roma Premesso che A. Le

Dettagli

Le nuove frontiere del libro elettronico. Contenuti e device per la lettura

Le nuove frontiere del libro elettronico. Contenuti e device per la lettura Le nuove frontiere del libro elettronico Contenuti e device per la lettura La rivoluzione in atto L'industria di libri, giornali, riviste e servizi editoriali è destinata a cambiare radicalmente nel giro

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

Università di Trieste

Università di Trieste Università di Trieste Dipartimento di Scienze Umane Sussidi e Ausili Laboratorio gestione problematiche legate ai disturbi visivi a.a. 2012-2013 Fabio Corsi, Ph.D. Due sinonimi? Ora inizieremo a trattare

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana Un portale per l editoria medico-scientifica italiana [22.11.2005] doi: 10.1389/DBmed1 Il progetto si propone come risultato la creazione di una banca dati bibliografica - accessibile via Web - su contenuti

Dettagli

Percorsi di matematica

Percorsi di matematica IL SISTEMA DI APPRENDIMENTO INTEGRATO EDITRICE LA SCUOLA Il sistema di apprendimento integrato consente di affi ancare ai volumi una ricca dotazione di materiali digitali. Materiali digitali integrativi

Dettagli

TROVARE NEI TUOI LIBRI LA SOLUZIONE CHE CERCAVI, DA OGGI È PIÙ SEMPLICE.

TROVARE NEI TUOI LIBRI LA SOLUZIONE CHE CERCAVI, DA OGGI È PIÙ SEMPLICE. TROVARE NEI TUOI LIBRI LA SOLUZIONE CHE CERCAVI, DA OGGI È PIÙ SEMPLICE. www.lamiabiblioteca.com Usa il lettore QR CODE del tuo smartphone e guarda subito la video presentazione de La Mia Biblioteca. Spesso

Dettagli

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale Quando un testo diviene un esperienza digitale Giorgio Fipaldini Padova, 28 aprile 2014 MI PRESENTO, SONO UN IMPRENDITORE E INTERPRETE DEI LINGUAGGI DIGITALI 2 3 E VOI SIETE BIBLIOTECARI? SI 30 NO 00 AVETE

Dettagli

Nel futuro c è l ebook e non solo

Nel futuro c è l ebook e non solo http://www.aie.it/ Stato dell editoria in Italia Nel futuro c è l ebook e non solo Nicoletta Salvatori - 2014-2015 Corso Editing e scritture professionali - Università di Pisa 1 Associazione Italiana Editori

Dettagli

Dalla tastiera alla Smart City, come evolvono tecnologie e servizi

Dalla tastiera alla Smart City, come evolvono tecnologie e servizi Dalla tastiera alla Smart City, come evolvono tecnologie e servizi A. Rossi, P.L. Emiliani Seconda Parte 2012-30 anni di Ausilioteca GIORNATA DI STUDIO La proposta di tecnologie assistive: fattori di qualità

Dettagli

Tecnologie e didattica compensativa per disabili visivi

Tecnologie e didattica compensativa per disabili visivi Tecnologie e didattica compensativa per disabili visivi 1 Cecità Le informazioni contenute nello schermo vanno interamente adattate e fornite in modalità alternativa (braille e voce). La tecnologie di

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 25.03.2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Teoria ed esperienza sull accessibilità digitale

Teoria ed esperienza sull accessibilità digitale Teoria ed esperienza sull accessibilità digitale Informazione e formazione. a cura di Stefania Leone abruzzo@disabilivisivi.it s.leone@almaviva.it 1 Mi presento Sono Socio e Consigliere direttivo dell

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Premere il pulsante di accensione. Attenzione! Il dispositivo si spegne automaticamente dopo 10 minuti di inattività: comparirà in automatico la copertina

Dettagli

GUIDA ALL USO INDICE: FOCUS: Free MP3 Download. FOCUS: Audiolibri Download. FOCUS: E-book Download. Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF

GUIDA ALL USO INDICE: FOCUS: Free MP3 Download. FOCUS: Audiolibri Download. FOCUS: E-book Download. Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF GUIDA ALL USO Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF INDICE: 1. COS'E' MediaLibraryOnLine 2. ACCEDERE a MediaLibraryOnLine 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Il box "Account" 2.3 Portale

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

COME SCARICARE GLI EBOOK E COME USARLI CONSIGLI PASSO PER PASSO. Prendere l'elenco dei libri di testo adottati e che dovrete comprare

COME SCARICARE GLI EBOOK E COME USARLI CONSIGLI PASSO PER PASSO. Prendere l'elenco dei libri di testo adottati e che dovrete comprare COME SCARICARE GLI EBOOK E COME USARLI CONSIGLI PASSO PER PASSO Qualche suggerimento Per scaricare i libri digitali bisogna seguire questi passi: Prendere l'elenco dei libri di testo adottati e che dovrete

Dettagli

GUIDA RAPIDA all'uso

GUIDA RAPIDA all'uso GUIDA RAPIDA all'uso versione del 07.11.2010 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 Il check "Media consultabili da questa

Dettagli

GUIDA ALL USO INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF. 1. COS'E' MediaLibraryOnLine

GUIDA ALL USO INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF. 1. COS'E' MediaLibraryOnLine GUIDA ALL USO _ Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) 1. COS'E' MediaLibraryOnLine 2. ACCEDERE a MediaLibraryOnLine 2.1 Il tuo "Account" 2.2 Portale

Dettagli

E SE? DOMANDE E RISPOSTE PER

E SE? DOMANDE E RISPOSTE PER Sommario E SE? DOMANDE E RISPOSTE PER L ACCESSIBILITÀ 1. all improvviso non vedessi più? 2. all improvviso non sentissi più? 3. all improvviso non parlassi più? 4. all improvviso non mi muovessi più? 5.

Dettagli

Navigare in Internet

Navigare in Internet Navigare in Internet ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Word Wide Web = WWW = Ragnatela estesa a tutto il mondo In questo argomento del nostro

Dettagli

1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE

1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE Software 1.2 1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE Il computer non è in grado di svolgere alcun compito autonomamente Esso può eseguire svariati compiti soltanto se viene opportunamente istruito Ciò avviene

Dettagli

OBIETTIVI DI ACCESSIBILITÀ PER L ANNO 2014

OBIETTIVI DI ACCESSIBILITÀ PER L ANNO 2014 Alma Mater Studiorum Università di Bologna OBIETTIVI DI ACCESSIBILITÀ PER L ANNO 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Versione 1.1 - Redatta il 20/5/2014

Dettagli

Il Libro Parlato, perché e come.

Il Libro Parlato, perché e come. Centro Internazionale del Libro Parlato Adriano Sernagiotto ONLUS Il Libro Parlato, perché e come. 1 1 Perché non bastano i libri a stampa I libri stampati non sono accessibili a tutti. Non vedenti e ipovedenti

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone 1 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili Valerio Gower 3 4 Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry (RIM) Windows Phone

Dettagli

E-Book Istruzioni per l uso

E-Book Istruzioni per l uso E-Book Istruzioni per l uso E-BOOK - Come si utilizzano? I passi obbligati Per scaricare e consultare gli e-book il cliente DEVE SEMPRE 1.Scaricare sul proprio pc il programma gratuito Adobe Digital Edition.

Dettagli

medra multilingual DOI Registration Agency

medra multilingual DOI Registration Agency Cos è il DOI Il DOI (Digital Object Identifier) è il nuovo standard per l'identificazione di oggetti digitali quali file di testo, file di immagine, file musicali, file audiovisivi. Il DOI, allo stesso

Dettagli

GIUSEPPE DI GRANDE CORSO DI FORMAZIONE SU BIBLOS

GIUSEPPE DI GRANDE CORSO DI FORMAZIONE SU BIBLOS CORSO DI FORMAZIONE SU BIBLOS - 1ª LEZIONE - Pagina 1 GIUSEPPE DI GRANDE CORSO DI FORMAZIONE SU BIBLOS Strategie e tecniche per produrre libri braille in completa autonomia Revisione del 28 luglio 2012

Dettagli

MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso

MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso 1. Cos'è MLOL? MediaLibraryOnLine (MLOL) è una rete di biblioteche pubbliche per il prestito e la consultazione digitale di ebook, periodici, musica e altre risorse

Dettagli

Indice. Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4. 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria

Indice. Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4. 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria Guida rapida Indice Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria 2 Accensione del dispositivo pag. 7 Accensione e spegnimento

Dettagli

Relatore: ROBERTO PUTZULU E FRUIZIONE DEI CONTENUTI DIGITALI SULLA PIATTAFORMA

Relatore: ROBERTO PUTZULU E FRUIZIONE DEI CONTENUTI DIGITALI SULLA PIATTAFORMA DIGITAL LENDING E FRUIZIONE DEI CONTENUTI DIGITALI SULLA PIATTAFORMA MLOL NELL'ESPERIENZA DEL C.S.C. DI MACOMER 1 2 Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Macomer è un Ente finanziato dalla Regione Sardegna.

Dettagli

UNA RIVOLUZIONE NELL EDITORIA DIGITALE IF WE DON T WANT TO SAY THE FUTURE WAS YESTERDAY

UNA RIVOLUZIONE NELL EDITORIA DIGITALE IF WE DON T WANT TO SAY THE FUTURE WAS YESTERDAY UNA RIVOLUZIONE NELL EDITORIA DIGITALE IF WE DON T WANT TO SAY THE FUTURE WAS YESTERDAY IL MERCATO DEI CONTENUTI DIGITALI: I LIMITI Una lacuna tecnologica L assenza di tecnologie di protezione dei contenuti

Dettagli

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza CREARE FILE PDF ACCESSIBILI E FLESSIBILI di Livio Mondini Questi semplici documenti non pretendono di essere un manuale esaustivo per la creazione

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili 1 Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili Valerio Gower 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone 3 I principali sistemi operativi Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry

Dettagli

Riabilitativi. Visual Basic Scuola: http://vbscuola.it/ ITD, Istituto per le Tecnologie Didattiche http://www.itd.cnr.it/

Riabilitativi. Visual Basic Scuola: http://vbscuola.it/ ITD, Istituto per le Tecnologie Didattiche http://www.itd.cnr.it/ 1 WORKSHOP: TECNOLOGIE COMPENSATIVE PER I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna Corso di formazione residenziale 7/11 settembre 2009 su Nuove Tecnologie

Dettagli

Tecnologie e Disabilità

Tecnologie e Disabilità Tecnologie e Disabilità Sostenere la lettura con il digitale Andrea Mangiatordi, 12 Aprile 2014 Tecnologie per l accesso Di cosa parleremo? ogni oggetto, strumento o prodotto, sia esso acquistato, modificato

Dettagli

Certificazione European Computer Driving Licence

Certificazione European Computer Driving Licence Certificazione European Computer Driving Licence Patente europea del Computer Nuova ECDL Formazione Permanente ILAB - Centro per l innovazione e lo sviluppo delle attività didattiche Milano Largo A. Gemelli,

Dettagli

Gli standard di metadati come terreno di collaborazione tra editori e biblioteche

Gli standard di metadati come terreno di collaborazione tra editori e biblioteche Gli standard di metadati come terreno di collaborazione tra editori e biblioteche Giulia Marangoni Associazione Italiana Editori giulia.marangoni@aie.it Milano, 2 Aprile 2014 L ARCHIVIO DELLA PRODUZIONE

Dettagli

in relazione a tale nuova funzionalità il MPI fornirà una nota integrativa alla presente contenente le modalità operative di dettaglio;

in relazione a tale nuova funzionalità il MPI fornirà una nota integrativa alla presente contenente le modalità operative di dettaglio; NOTA OPERATIVA PER L'UTILIZZO DA PARTE DELLE SCUOLE DI PROCEDURE INFORMATICHE PER LA PREDISPOSIZIONE DELL'ELENCO DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI PER L'ANNO SCOLASTICO 2007-2008 E LA TRASMISSIONE TELEMATICA

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Perché il Libro Parlato nell era del e-book

Perché il Libro Parlato nell era del e-book HANDIMATICA 2012 Seminario Tecnologie e approcci innovativi con anziani ospiti di strutture Centro Internazionale del Libro Parlato Adriano Sernagiotto - ONLUS Perché il Libro Parlato nell era del e-book

Dettagli

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Guida ai SERVIZI DIGITALI della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino ScopriRete ScopriRete è il portale d accesso 2.0 ai documenti e ai servizi gratuiti on-line di tutte le biblioteche della Rete

Dettagli

E-learning Guida pratica all utilizzo

E-learning Guida pratica all utilizzo E-learning Guida pratica all utilizzo Riccardo Picen 2014-2015 Sommario Cos è MOODLE?... 2 Come collegarsi alla pagina dei servizi... 2 PIATTAFORMA E-LEARNING... 3 1. Effettuare la registrazione (valida

Dettagli

Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici

Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici La Dislessia è un Disturbo specifico dell Apprendimento (DSA) di cui soffrono dal 3 al 4% degli studenti in età evolutiva. Da almeno 10 anni viene

Dettagli

Libro digitale a scuola: norme e proposte. di Paola Ricci

Libro digitale a scuola: norme e proposte. di Paola Ricci Libro digitale a scuola: norme e proposte di Paola Ricci Scuola digitale: norme e leggi a partire dal 2008 Dal 2008 in poi, con frequenza regolare, compaiono circolari e progetti, che introducono/rafforzano

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 COMUNE DI MONTEVARCHI Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 27/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Le applicazioni della legge Stanca nell accessibilità delle risorse didattiche

Le applicazioni della legge Stanca nell accessibilità delle risorse didattiche Le applicazioni della legge Stanca nell accessibilità delle risorse didattiche Intervento di Alessandro Musumeci Direttore Generale Sistemi Informativi Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

Corso di tecnologia meccanica

Corso di tecnologia meccanica C. Di Gennaro, A.L. Chiappetta, A. Chillemi Corso di tecnologia meccanica Volume 1 Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / Istituto Tecnico Tecnologico / Secondo

Dettagli

Associazione Nazionale Subvedenti sede operativa L.go Volontari del Sangue, 1 - Milano tel/fax: 02 70 63 28 50 e-mail: info@subvedenti.

Associazione Nazionale Subvedenti sede operativa L.go Volontari del Sangue, 1 - Milano tel/fax: 02 70 63 28 50 e-mail: info@subvedenti. Associazione Nazionale Subvedenti sede operativa L.go Volontari del Sangue, 1 - Milano tel/fax: 02 70 63 28 50 e-mail: info@subvedenti.it Web: www.subvedenti.it Panoramica sulle tecnologie assistive e

Dettagli

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie Piano Nazionale Lauree Scientifiche VERIFICA DELLE CONOSCENZE PER L INGRESSO SESSIONE ANTICIPATA

Dettagli

Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014

Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014 Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014 Premessa...2 Rendiconto dei comuni...2 Informazioni utili preliminari...2 Modalità di utilizzo e presentazione del

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

--------------------

-------------------- Web senza barriere Università Tor Vergata Roma 31 maggio 2007 -------------------- Ennio Paiella Fondazione ASPHI onlus 25/06/2007 E.P. - Fondazione ASPHI 1 Accessibilità siti Internet Obiettivo Accessibilità

Dettagli

Ebook e Biblioteche Partire dal presente e ripensare il futuro

Ebook e Biblioteche Partire dal presente e ripensare il futuro Ebook e Biblioteche Partire dal presente e ripensare il futuro A cura di Luciana Cumino Il Presente. Le alternative alla vendita dell ebook Amazon e Simplicissimus Book Farm: il noleggio degli ebook Skoobe

Dettagli

E-BOOK READER Un nuovo servizio a Quercegrossa:

E-BOOK READER Un nuovo servizio a Quercegrossa: MEDIALIBRARYONLINE E PRESTITO DI E-BOOK READER Un nuovo servizio a Quercegrossa: il prestito digitale I contenuti di questo documento sono stati estratti dalla presentazione, effettuata in Quercegrossa

Dettagli

BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA. http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO

BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA. http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO 1) L accesso alla Biblioteca è consentito all intera comunità universitaria secondo le seguenti modalità:

Dettagli

A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Tecnologia Sviluppo Sostenibilità

A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Tecnologia Sviluppo Sostenibilità A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Sviluppo Sostenibilità Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di primo grado Materia La proposta culturale e didattica Il progetto del libro Un percorso

Dettagli

Internet senza barriere

Internet senza barriere Internet senza barriere Convegno Abi Internet e la Banca 2003 1-2 dicembre 2003 Roberto Fonso Direttore Information Technology We@service S.p.a. Agenda La banca di tutti Capire l accessibilità Il contesto

Dettagli

I.Ri.Fo.R. Regionale Toscano Onlus. Analisi dei fabbisogni per la formazione di Trascrittori testi in braille, ingranditi ed elettronici

I.Ri.Fo.R. Regionale Toscano Onlus. Analisi dei fabbisogni per la formazione di Trascrittori testi in braille, ingranditi ed elettronici Analisi dei fabbisogni per la formazione di Trascrittori testi in braille, ingranditi ed elettronici Analisi dei fabbisogni per la formazione di Trascrittori testi in braille, ingranditi ed elettronici

Dettagli

DOMANDA PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE SOLIDALE

DOMANDA PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE SOLIDALE DOMANDA PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE SOLIDALE ENTE denominazione indirizzo telefono 040 558 3214 fax 040 558 7908 e-mail legale rappresentante Albo e classe di iscrizione Università degli

Dettagli

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it Commercio in Rete tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia 1 Giuseppe Castiglia Titolare della Upgrade Electronic Service (www.serviceupgrade.net ) (servizi e hardware in tutta Italia grazie all

Dettagli