E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners"

Transcript

1 INTERVISTA ESCLUSIVA Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners 80 APRILE 15 E-cerTiFicate l' evoluzione continua... prodottidiborsa.com/e-certificates

2 SPECIALE E-CERTIFICATE 6 Borse E-CerTiFicate: la nuova frontiera degli investimenti Alla scoperta delle eccellenze di Tamburi & Co L Italia pronta a ripartire e a sorprendere Technip: l ingegnere del petrolio vede un solido 2015 Investimenti , , ,50 ESCLUSIVA Athena ,00 40 Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 ONLINE! double chance double relax Quanto Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 su azioni Tesla 5,00 Athena Premium su azioni Enel Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` Athena Double Relax double chance su azioni settore biotech A tutto Relax con Technip, premi fino al 12% In corsa con Tesla, 4,2% fisso i primi due anni Premi annuali del 4,1% anche se Enel perde terreno Doppia chance di premio con i colossi del biotech Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL

3 22 Athena Double Relax double chance su Alcatel lucent Investire nell innovazione: fino al 21,25% a scadenza E oltre Expo 2015: Milano è pronta. Al via il 1 maggio Creazione e produzione: Brown Editore Spa Hanno collaborato: Titta Ferraro Luca Fiore Daniela La Cava Valeria Panigada Mara Romanò Flavia Scarano Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli Lug Ott Gen ` 15 CATALOGO PRODOTTI APRILE 2015 Investment Certificate pag. 26 E-CerTiFicate 27 Athena 27 Benchmark 30 Bonus 30 Bonus Cap 30 Bonus Cap su Basket 32 Bonus Protection 32 Easy Express 32 Equity Protection con Cap 33 Jet Cap Protection 33 Altri Certificate 33 Leva Fissa Long & Short 33 Turbo Long & Short 34 Mini Future Long & Short 35 Copyright Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: SHUTTERSTOCK IMAGES LLC LAPRESSE Numero chiuso in redazione il 27/03/2015 AVVERTENZE Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l editore ritiene attendibili; né l editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito Alcuni articoli di questa rivista riguardano Certificates e potrebbero essere intesi come messaggi pubblicitari con finalità promozionali in relazione a Certificates; pertanto, si suggerisce all investitore, prima dell adesione, di leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito

4 Principali dati macroeconomici AprILE aprile USA ISM manifatturiero ITA Immatricolazioni auto 3 aprile USA Disoccupazione USA Variazione salari non agricoli 8 aprile GIA BOJ annuncio tassi USA Verbali FED 9 aprile UK BOE annuncio tassi 10 aprile UE OCSE outlook economico 14 aprile G7 Summit a Lubecca ITA Indice prezzi al consumo UE Produzione industriale USA Vendite al dettaglio 15 aprile CINA Pil I trimestre UE BCE annuncio tassi USA Produzione industriale USA Beige Book 16 aprile UE Immatricolazioni auto G20 Summit a Washington 17 aprile UE Indice prezzi al consumo FMI Assemblea primaverile USA Indice prezzi al consumo 21 aprile UE Indice Zew 22 aprile UK Verbali BOE 24 aprile UE Eurogruppo 28 aprile UK Pil I trimestre 29 aprile UE Indicatori fiducia USA Pil annualizzato I trimestre USA FED annuncio tassi 30 aprile UE BCE, bollettino economico UE Disoccupazione ITA Disoccupazione LEGENDA Bank of England (BOE) Banca centrale europea (BCE) Federal Reserve (FED) Bank of Japan (BOJ) Institute for Supply Management (ISM) Fondo Monetario Internazionale (FMI) Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) Indice Zew: viene reso noto mensilmente dal Zentrum fur Europaische Wirtschaftsforschung. è un sondaggio che misura il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Beige Book: è una pubblicazione periodica della Fed che riassume lo stato dell economia USA. E una delle principali fonti informative dei membri del Comitato di politica monetaria. 4 POCO IMPORTANTE IMPORTANTE MOLTO IMPORTANTE

5 Il Mercato in cifre Le banche centrali e le loro mosse rimangono le protagoniste sui mercati finanziari globali. L avvio ufficiale del quantitative easing della Banca centrale europea (Bce) ha dato un ulteriore spinta ai listini continentali: il Ftse 100 ha infranto per la prima volta nella sua storia la soglia dei 7 mila punti, mentre il Cac40 e il Dax hanno oltrepassato rispettivamente la barriera dei 5 mila e 12 mila punti. Soffermandosi sulla crescita della zona euro il presidente della Bce, Mario Draghi, ha dichiarato che sta prendendo slancio. Queste parole hanno certificato quello che emerge dalle ultime previsioni dei maggiori istituti, come l Ocse che stima per l Eurozona una crescita dell 1,4% nel 2015 e del 2% nel Sul fronte Federal Reserve, l aspettativa di un primo rialzo dei tassi sembra essersi allontanata dopo l ultima riunione di marzo. In quella occasione la banca centrale Usa ha rimosso l aggettivo paziente legato alla tempistica del primo rialzo dei tassi, ma ha fatto intendere che per la prima stretta sui tassi di interesse bisognerà ancora attendere. Mercato Italiano 100 punti Lo spread Btp-Bund è scivolato sotto tale soglia a marzo. Un livello che non si vedeva dallo scoppio della crisi greca nel ,35 mld L utile netto consolidato di Telecom Italia nel 2014, in miglioramento rispetto al risultato negativo di 674 milioni del ,7% a/a L aumento registrato dalle vendite al dettaglio a gennaio rispetto al corrispondente mese nel Lo rivela l Istat Mercati Esteri 107,9 punti L indice Ifo che misura la fiducia delle imprese tedesche è salito a marzo a 107,9 punti. Si tratta dei massimi da luglio ,2% Il Pil Usa relativo al quarto trimestre 2014 ha mostrato un progresso annualizzato del 2,2%, in linea con la passata lettura Materie Prime e Valute 100 Il valore toccato dal Dollar Index, che misura la forza del dollaro Usa contro un paniere ponderato di 6 valute. Massimi a 12 anni 1.200$ Le tensioni geopolitiche in Medio Oriente di fine marzo hanno spinto l oro sopra la soglia dei dollari l oncia, sui massimi da inizio mese SCOPRI I PIù IMPORTANTI AVVENIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI AGGIORNATI IN REALTIME SU (prodottidiborsa.com/quotazioni in tempo reale/news) 5

6 speciale E-cerTiFicate Sottoscrivibile presso BNL fino al 25 maggio 2015 E-CerTiFicate: la nuova frontiera degli investimenti Il progetto E-CerTiFicate si arricchisce di due nuovi profili (GIGA e MEGA) per rispondere alle diverse esigenze di investimento dei clienti Sviluppato da BNL in collaborazione con BNP Paribas (specialista nei Certificate) e ishares 1, (principale gestore di Exchange Traded Fund a livello mondiale), E-cerTiFicate è un prodotto innovativo che offre un esposizione ad un paniere diversificato di ETF azionari ed obbligazionari, fornendo al contempo una protezione minima del capitale investito. La nuova gamma di E-cerTiFicate propone oggi due profili. I due prodotti offrono diversi livelli di protezione del capitale investito: 75% per la versione GIGA, e 80% per la versione MEGA. E-cer- TiFicate permette di cogliere le opportunità di mercato grazie a un allocazione dinamica 2 di un paniere di 22 ETF ishares (basata altresì sulla ricerca di mercato BlackRock) scenario rialzista L investitore potrà beneficiare del buon andamento dei mercati grazie alla componente del Basket Dinamico 3 costituita dall Indice 4. Contemporaneamente, grazie alla performance positiva del Basket Dinamico, anche la protezione del capitale investito aumenterà in proporzione. scenario ribassista In uno scenario prevalentemente negativo l esposizione all Indice, componente rischiosa del Basket Dinamico, diminuisce al fine di fornire la protezione del capitale investito che in ogni caso sarà sempre pari ad almeno il 75% per il profilo GIGA e l 80% per il profilo MEGA. 6 1 Fonte: ETP Landscape, BlackRock, gennaio L allocazione dinamica degli ETF avviene sulla base di un algoritmo determinato prima dell emissione da BNP Paribas e specificato nel Rulebook dell Indice pubblicato sul sito internet 3 L allocazione dell esposizione alle due componenti del Basket Dinamico avviene giornalmente sulla base della formula specificata nel Prospetto approvato dall AMF in data 31/03/2015 al paragrafo Description of the dynamic basket Allocation algorithm. 4 Per Indice si intende il BNP Paribas Dynamic Allocation Index per il profilo GIGA (BBG: BNPIDAI Index ) ed il BNP Paribas Classic Allocation Index per il profilo MEGA (BBG: BNPICAI Index).

7 E-CErTiFiCaTE mega CODICE ISIN XS CODICE BNL PROTEZIONE MINIMA 80% del capitale investito DATA DI VALUTAZIONE INIZIALE 29 Maggio 2015 DATA DI VALUTAZIONE FINALE 29 Maggio 2020 EMITTENTE MERCATO DI QUOTAZIONE SOTTOSTANTE BNP Paribas Arbitrage Issuance BV EuroTLX BNP Paribas Classic Allocation Index e Tasso Eonia Scopri maggiori dettagli su prodottidiborsa.com/e-certificates e nelle filiali BNL E-cerTiFicate MEGA è un prodotto pensato per chi preferisce una gestione più moderata del capitale, grazie anche alla volatilità che non potrà mai essere superiore al 10% 5, senza rinunciare a beneficiare dell andamento positivo dei mercati. La strategia di E-cerTiFicate MEGA prevede infatti una protezione del capitale investito con un minimo pari all 80%, che aumenta e si consolida grazie alle performance positive del Basket Dinamico. Per esempio, se il massimo valore del Basket Dinamico è pari al 126%, la protezione diventa pari al 100,8% per il profilo MEGA (126% x 80% = 100,80%). Nel caso invece di performance anche fortemente negative del Basket Dinamico, il profilo MEGA può comportare una perdita parziale del capitale investito non superiore al 20% dello stesso. E-CErTiFiCaTE giga E-cerTiFicate GIGA è un prodotto adatto all investitore che preferisce beneficiare in maggior misura dell andamento dei mercati azionari, con una volatilità massima del 18% 6, ed è disposto a mettere in gioco una frazione più elevata del capitale investito. Anche in questo caso la protezione (pari al 75%) può aumentare e consolidarsi nel tempo. Se il massimo valore del Basket Dinamico è pari al 140%, la protezione diventa pari al 105% per il profilo GIGA (140% x 75% = 105%). Nel caso, invece, di performance anche fortemente negative del Basket Dinamico, il profilo GIGA protegge il 75% del capitale investito e può comportare dunque una perdita parziale non superiore al 25%. CODICE ISIN XS CODICE BNL PROTEZIONE MINIMA 75% del capitale investito DATA DI VALUTAZIONE INIZIALE 29 Maggio 2015 DATA DI VALUTAZIONE FINALE 29 Maggio 2020 EMITTENTE MERCATO DI QUOTAZIONE SOTTOSTANTE BNP Paribas Arbitrage Issuance BV EuroTLX BNP Paribas Dynamic Allocation Index e Tasso Eonia *Livelli di protezione iniziale del capitale investito per la versione Giga e Mega. L esposizione all Indice si annulla qualora la differenza tra il valore del Basket Dinamico e il valore della protezione raggiunta risulti inferiore al 2% del valore del Basket Dinamico. In tal caso il Certificate scade anticipatamente e dopo un mese l investitore riceve un importo in funzione dell andamento del Basket Dinamico e pari al capitale investito moltiplicato per il maggiore tra il valore del Basket Dinamico a scadenza anticipata e del Livello di Protezione. Per maggiori informazioni si veda la scheda prodotto 5 Attraverso un meccanismo di controllo della volatilità all interno dell Indice BNP Paribas Classic Allocation Index 6 Attraverso un meccanismo di controllo della volatilità all interno dell Indice BNP Paribas Dynamic Allocation Index 7

8 BOrse intervista esclusiva Alla scoperta delle eccellenze di Tamburi & Co Investire in storie societarie all insegna dello sviluppo e in grado di esprimere eccellenze. E il mantra che sin dalla sua nascita ha contraddistinto Tamburi Investment Partners (TIP), la finanziaria di partecipazioni quotata in Borsa e fondata da Giovanni Tamburi. Una storia, quella di TIP, che con il tempo è divenuta sinonimo di un modo nuovo di fare finanza, di un Salotto delle eccellenze attorno al quale si sono raccolte in qualità di investitori alcune delle più note famiglie industriali italiane. TIP ha così riunito nel suo portafoglio d investimento alcuni dei portabandiera del gusto e dello stile italiano come Moncler e Eataly, così come alcuni pezzi pregiati del mondo manifatturiero, tra i quali Prysmian e Interpump, tutti uniti da due comuni denominatori: le potenzialità di crescita e la qualità del management. Criteri guida che hanno portato TIP a detenere quote di minoranza in decine di società quotate e non per un valore di oltre 1,4 miliardi di euro. Un mese di Borsa ha incontrato Giovanni Tamburi e con lui ha parlato delle ultime operazioni di TIP, delle prospettive delle imprese italiane e dell interesse per l Italia del più grande investitore di tutti i tempi, Warren Buffett. chi è GiOvanni tamburi Giovanni Tamburi, storico banchiere d affari italiano, è il presidente e amministratore delegato di Tamburi Investment Partners, nonchè fondatore. I primi passi nel mondo della finanza li ha mossi in Bastogi, la più antica società italiana quotata su Borsa Italiana ancora in attività. Gli anni 80 sono gli anni di Euromobiliare, di cui è stato direttore generale. Dai primi anni 90 Tamburi si è messo in proprio e nel 2000 ha fondato TIP. Dott. Tamburi, il 2014 è stato contrassegnato da grandi operazioni, tra cui l investimento in Eataly e la costruzione di una posizione in FCA. Nel 2015 guarderete ancora alle eccellenze italiane? Il 2015 sarà un anno di ulteriori investimenti sia in Italia sia all estero, soprattutto su società non quotate. Non abbiamo nessun forte orientamento settoriale, anche se spesso veniamo accostati al mondo della moda. Confesso che io punterei su un azienda manifatturiera, elettromeccanica, piuttosto che su una società basata solo sul brand. Quello che facciamo sempre è puntare sulle aziende eccellenti: storicamente la maggior parte dei nostri investimenti sono andati in realtà tecnologiche, come ad esempio Interpump 8

9 e Prysmiam, e questo ci ha fatto capire che nell Italia di oggi c è molta più tecnologia che marchi. Dopodiché, visto che investiamo sempre su persone di valore, se capitasse un altro caso Oscar Farinetti saremo felici di portare avanti una storia di investimento di successo come Eataly. Cosa potrebbe far crescere le imprese italiane? Le società che sono cresciute maggiormente negli ultimi anni sono quelle che hanno innovato di più, che hanno aperto la porta agli investitori finanziari, quelle che hanno intrapreso la strada della Borsa e che sono andate verso le seconde e le terze generazioni. L Italia di oggi, che va molto meglio di quanto non si dica, sta in piedi grazie a questa solida base di imprese. TIP detiene, direttamente o indirettamente, quote in società quotate e non tra cui: Amplifon, Bolzoni, Eataly, Hugo Boss, Interpump, Moncler, Noemalife, Prysmian, Roche Bobois e Servizi Italia Fatta questa premessa, per me l Italia ha già agganciato la ripresa. Dieci delle nostre imprese hanno registrato nel 2014 un bilancio record. Gli ordini sono iniziati ad aumentare nelle aziende buone già da metà Di fronte a questi dati, non credo a chi mette in dubbio la capacità del Paese di farcela. A mio avviso ce l abbiamo già fatta e quelle imprese che non sono riuscite ad agganciare la ripresa dovranno probabilmente chiudere perché non hanno gli strumenti per restare sul mercato. Nel 2014 avete investito in Eataly che nei prossimi anni si quoterà. Pensate a un doppio sbarco in stile Marchionne? Cominceremo da Piazza Affari. Quello che vogliamo spiegare al mondo è che Eataly è un patrimonio di tutti e lo faremo partendo proprio dall Italia, dove è nata. Marchionne ha Chrysler che realizza l 80% circa del fatturato negli Usa, per cui ha senso la doppia quotazione. Noi oggi abbiamo ricavi importanti anche in Usa, a New York abbiamo un negozio che ci dà grandi soddisfazioni e già nel 2015 avremo una seconda apertura nella Grande Mela (all interno del One World Trade Center, ndr). Per noi l America è importante, ma il futuro di Eataly è in tutti i continenti. Dal punto di vista simbolico essendo l Expo dedicato al cibo ed essendo Eataly l azienda del cibo nel mondo, se faremo comprendere ai visitatori che arriveranno a Milano quanto Eataly sia sinonimo del cibo italiano di alta qualità, metteremo le basi per un ulteriore attecchimento del brand in tutto il mondo. Insomma, se le persone torneranno a casa con il concetto che il bello del cibo italiano è soprattutto Eataly, solidificheremo ulteriormente la base di tutte le aperture che faremo in giro per il mondo nei prossimi anni. TIP e Warren Buffett: che legame c è? Siamo in contatto con la responsabile di Berkshire Hathaway di Warren Buffett che si dedica alle non quotate. Sono venuti da noi con un idea: in Usa ci hanno detto - tanti parlano male dell Europa e dell Italia, in realtà lo scenario appare più solido di quanto raccontino. E per questo hanno voglia di investire. Detto ciò, il problema oggettivo è che sono abituati a dimensioni di deal pari mediamente a 10 volte quelli che avvengono alle nostre longitudini. Purtroppo in Italia e anche in Europa non ci sono così tante società di una dimensione tale da soddisfare i loro appetiti. 9

10 BOrSe L Italia pronta a ripartire e a sorprendere Importanti segnali di ripresa stanno arrivando dagli indicatori di fiducia e anche il mercato del lavoro ha iniziato a risalire la china Tre anni e mezzo senza crescita posson bastare. L Italia, unico tra i grandi paesi d Europa che ha chiuso il 2014 in recessione, si prepara a tornare a crescere sotto la spinta degli effetti delle riforme strutturali messe in atto dal governo nell ultimo anno. Inoltre il Belpaese nel corso del 2015 troverà l importan- te sponda del piano di quantitative easing della Bce che ha innescato la discesa dello spread tra BTP e Bund sotto il muro dei 100 punti (toccati a metà marzo i minimi sotto quota 90), tornando ai livelli precedenti lo scoppio della crisi greca nel Lo spread ai minimi si traduce in corposi risparmi sulla spe- I numeri dell ItalIa 0,15% Il rendimento minimo storico a cui sono stati collocati a marzo i Btp a 3 anni 84 punti Il livello più basso a oltre 8 anni a cui è sceso lo spread Btp/Bund lo scorso 12 marzo +0,1% La stima di crescita del Pil nel primo trimestre 2015 indicata dall Istat 110,9 Il livello raggiunto a febbraio dall indice sulla fiducia dei consumatori, il massimo dal

11 sa per interessi. Considerando i BTP collocati in asta dal Tesoro italiano nei primi mesi dell anno, i tassi medi di allocazione si sono praticamente dimezzati rispetto ai livelli del Sotto la spinta dei massicci acquisti di titoli di Stato da parte della Bce (relativamente all Italia dovrebbero essere circa 130 miliardi di euro) questo trend è atteso consolidarsi nella restante parte dell anno permettendo di realizzare un risparmio sulla spesa per interessi per almeno 4 miliardi di euro. Inoltre non va dimenticato che l Italia risulta, insieme alla Germania, uno dei pochi Paesi occidentali con un surplus primario e, nonostante il consistente debito pubblico, il Belpaese è meno indebitato di quel che si pensi se si guarda al dato aggregato di debito pubblico e debito privato. Sponda mini-euro per l export Dopo quattordici trimestri consecutivi senza crescita, il Pil italiano si appresta quindi a mostrare una variazione congiunturale positiva con l Istat che prevede un +0,1% nel primo trimestre dell anno. E Roma si candida, insieme a Berlino, ad essere tra i maggiori beneficiari della discesa ai minimi a 11 anni dell euro contro il dollaro alla L Istat prevede il ritorno alla crescita dell economia tricolore già nel primo trimestre dell anno luce dell importanza dell export per l economia italiana. La Banca d Italia ritiene che proprio le variazioni dei tassi di interesse e del cambio derivanti dalle nuove misure della Bce porteranno a una più elevata crescita del Pil e prevede un espansione di almeno lo 0,5% quest anno e dell 1,5% nel All effetto combinato di QE e valuta si aggiunge anche la forte discesa del prezzo del petrolio con risvolti positivi sul potere d acquisto degli italiani. Ottimismo sulla ripresa testimoniato anche dal balzo ai massimi a 13 anni della fiducia consumatori. Possibili sorprese positive da mercato del lavoro L intento del governo Renzi è evitare che si materializzi una crescita zoppa trainata solo dall export e con consumi al palo. La sponda principale in tal senso dovrebbe arrivare dal mercato del lavoro, che già nel 2014 ha dato segnali (seppur timidi) di ripresa con 130 mila posti di lavoro in più e da quest anno troverà ulteriore sponda negli incentivi fiscali alle assunzioni approvati dall esecutivo insieme al Jobs Act. A detta della Bce, che vede per l Italia ancora molta strada da fare nel percorso delle riforme economiche, il Pil italiano potrebbe nel lungo periodo innalzarsi di ben il 10% se effettivamente si procederà a realizzare significative riforme anche nel mercato dei beni e servizi. Spread Btp/Bund: l' impennata e la faticosa rimonta Spread oltre quota 500, Berlusconi si dimette, arriva governo Monti NOVEMBRE 2011 LUGLIO 2012 Spread di nuovo a 500. Draghi ("L euro è irreversibile") placa la tempesta 500 MAGGIO 2011 Piano di aiuti di 78 mld al Portogallo FEBBRAIO 2014 Nuovo governo Renzi Esplode crisi Grecia, Prende il via il QE 100 APRILE 2010 S&P taglia rating a spazzatura della Bce MARZO Fonte: Bloomberg, dati espressi in punti base 11

12 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Technip: l ingegnere del petrolio vede un solido 2015 Un portafoglio ordini ampio e un attività globale garantiscono al gruppo francese attivo nell industria petrolifera e del gas solidità e crescita Il calo del petrolio non preoccupa Technip, che grazie alla sua solida posizione prevede un altro anno di crescita, dopo avere chiuso il 2014 con un aumento dei ricavi a doppia cifra e ordinativi record. E già i primi mesi del 2015 lo dimostrano. Da gennaio il gruppo francese, specializzato in servizi di ingegneria e tecnologie a supporto dell industria petrolifera e del gas, ha incassato ben sei nuovi contratti in diverse parti del mondo e creato una joint venture con l americana FMC Technologies. La sua forza sta negli ordini Technip è uno dei maggiori gruppi al mondo nel settore dell ingegneria petrolifera. La società guidata da Thierry Pilenko ha archiviato il 2014 con ricavi superiori ai 10 miliardi di euro, in crescita del 15% rispetto all anno precedente, mentre il suo portafoglio ordini si è gonfiato ulteriormente fino a raggiungere la cifra record di 21 miliardi (+35%), la metà dei quali verranno perfezionati nel corso del Sarà proprio l ampio portafoglio di progetti a garantire al gruppo visibilità 12

13 i NUmERi ChiAvE 21 mld portafoglio ordini a fine 2014 TEChNip, perfomance in BORSA da inizio 2015 Gen Feb Mar 2015 Dati espressi in euro e rilevati il 24/03/ FONTE: BLOOMBERG 38 mila dipendenti 48 i paesi in cui è presente 21 navi (+6 in costruzione) 10,7 mld ricavi nel ,3 mld nuovi ordini nel 2014 per quest anno e il prossimo, resistendo senza stress a una congiuntura petrolifera volatile. Nei soli ultimi tre mesi, Technip ha vinto ben sei nuovi contratti (due in Messico, uno in Brasile, uno Cina, uno in Gran Bretagna e uno in Slovacchia). Attività diversificata e globale La sua attività si articola in tre segmenti di business: infrastrutture sottomarine (acque profonde e poco profonde), piattaforme per il settore offshore (attività in mare aperto) e impianti onshore per l attività estrattiva. Quest ultimo segmento comprende, in particolare, l insieme delle installazioni terrestri nel settore del petrolio e gas, petrolchimico e di altre aree energetiche. Il gruppo è presente in tutti i grandi bacini petroliferi del mondo, ma vanta anche una forte posizione nel gas e nel gas naturale liquefatto, rendendo la sua attività diversificata. Per il 2015, Technip prevede una crescita in tutti e tre i suoi segmenti di business, anche se sarà soprattutto l attività sottomarina a sostenere la crescita con un fatturato 2015 previsto in aumento del 12% fino a 5,5 miliardi. Una spinta importante in questa unità di business arriverà dalla joint venture creata lo scorso marzo con il big Usa FMC Technologies. I due colossi costituiranno Forsys Sudsea, una co-impresa dedicata allo sviluppo dei campi sottomarini che permetterà di ridurre i costi, a tutto vantaggio degli utili. Anche dal punto di vista geografico, Technip vanta un alto livello di diversificazione. Sebbene il suo fatturato venga generato per la maggior parte in Nord e Sud America (31%), il gruppo francese opera in ben 48 Paesi del mondo. 13

14 2 investimenti athena Relax airbag su TechNip esclusiva ONliNe A tutto Relax con Technip, premi fino al 12% premio fisso del 4% dopo un anno e rendimento a scadenza anche in caso di ribassi fino al 40% di Technip Potenziale ritorno del 12% in soli due anni e premio anche in caso di ribassi fino al 40% del sottostante. Sono le caratteristiche salienti del nuovo Athena Relax Airbag legato all andamento dell azione Technip. Il Certificate legato al titolo del gruppo francese leader nei servizi petroliferi ha una durata prevista di due anni con la possibilità di scadenza anticipata dopo i primi 12 mesi. Al termine del periodo di sottoscrizione (27 aprile 2015) verrà rilevato il valore iniziale del sottostante e l Athena inizierà il suo percorso con prima e unica fermata intermedia prevista il 27 aprile Il Certificate potrà scadere anticipatamente se la quotazione di Technip risulterà superiore o pari a quella iniziale, con il pagamento di un importo di 104 euro per Certificate. In soli dodici mesi, pertanto, sarà possibile beneficiare di un rendimento del 4%. Se invece Technip alla fine del primo anno quoterà a un va- profilo Technip è una holding francese specializzata in servizi di ingegneria e tecnologie nella realizzazione di progetti nel settore petrolchimico, del gas ed altre industrie. Presente in 48 paesi e con oltre 38 mila dipendenti, Technip opera in tutti i continenti e gestisce una flotta di navi specializzate per l installazione di tubazioni e costruzioni sottomarine. Codice Isin: FR Quotazione: cac 40 Valuta: euro dati RilevATi Al: 23/03/2015 SchedA SoTToSTAnTe andamento TiTOlO prospettive Da inizio 2014 (dati al 23/03/2015) Technip ha perso il 17,35% contro il +19,3% guadagnato dal Cac 40, il principale indice della Borsa di Parigi. Comprare (Buy) 40,0% Mantenere (Hold) 37,1% Vendere (Sell) 22,9% Prezzo attuale 57,78 Target medio 58,40 (+1,1% dal prezzo attuale) FonTe: BlooMBeRg Technip, AndAmenTo da inizio 2014 Dati in euro Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 Fonte: Bloomberg 14

15 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità del mercato con la possibilità di proteggere il tuo capitale. Da oggi anche online dalla tua Area Clienti Privati novità CERTIFICATES ONLINE esclusiva ESCLUSIVA ONliNe ONLINE bnl in collocamento fino al al Gennaio aprile lore inferiore a quello iniziale, l investitore potrà comunque avvalersi del pagamento di un premio di 4 euro per certificate a prescindere del valore del sottostante alla data di valutazione intermedia. Alla scadenza finale sono tre gli scenari possibili per l Athena Relax Airbag legato alla società petrolifera transalpina, due dei quali decisamente positivi a livello di remunerazione del capitale investito. lo scenario più vantaggioso si ha se l azione Technip a scadenza risulterà quotare a un valore superiore o pari a quello iniziale; in tal caso è previsto il pagamento di 108 euro per Certificate. Sommando anche il premio fisso del 4% ottenuto al termine del primo anno, l Athena Relax Airbag consente in tale primo scenario un guadagno complessivo del 12% in soli due anni. In alternativa, se Technip ha perso terreno rispetto al valore iniziale ma quota sopra o alla pari della Barriera posta al 60% del valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il valore nominale di 100 euro e paga un premio di 4 euro. Di contro, se Technip a scadenza è al di sotto della Barriera, viene restituito un importo commisurato all effettiva performance del sottostante rispetto al valore iniziale (con conseguente perdita sul capitale investito). scopri se è l investimento che Fa per Te premio Del 4% DOpO il primo anno esclusiva ONliNe il certificate athena Relax airbag paga all investitore un premio di 4 euro per certificate al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l'azione Technip. potenziale scadenza anticipata già al TeRMiNe Del primo anno Già dopo un anno dall emissione il certificate può scadere anticipatamente. in tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 4 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro per certificate). premio potenziale Dell'8% alla scadenza FiNale Alla scadenza finale, l investitore riceve il capitale investito e un premio di 8 euro per certificate, oltre alla restituzione del capitale investito, se Technip quota alla pari o sopra il valore iniziale. premio potenziale a scadenza anche in caso Di Ribassi se a scadenza l azione Technip ha perso terreno rispetto al valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del valore iniziale stesso, il certificate restituisce il capitale investito e un premio del 4%. carta D identita Del certificate NoMe Athena Relax Airbag su Technip CoDICe ISIN XS CoDICe BNl DATA DI VAlUT. INIZIAle 27/04/2015 DATA DI VAlUT. FINAle 27/04/2017 DATA DI SCADeNZA 27/04/2017 DATA PAgAMeNTo FINAle 05/05/2017 SoTToSCRIZIoNe Fino al 27/04/ VAlUT. INT. (27/04/2016) 104 se Technip valore iniziale 4 se Technip < valore iniziale PAgAMeNTo FINAle 108 se Technip valore iniziale 104 se Barriera Technip < valore iniziale commisurato alla performance di Technip se Technip < Barriera BARRIeRA (solo a scadenza) 60% del valore iniziale di Technip emittente Bnp Arbitrage issuance Bv QUoTAZIoNe Sarà presentata domanda di quotazione su eurotlx 15

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14 E-cerTiFicate Il progresso nasce da una grande unione 74 OTTOBRE 14 www.prodottidiborsa.com 6 E-cerTiFicate: 8 SPECIALE E-CERTIFICATE il progresso nasce da una grande unione ETF e Certificate uniscono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, Marzo 2014 Premessa Il presente documento (il «Documento») è stato predisposto da Tamburi Investment Partners S.p.A. («TIP») con l obiettivo di fornire una descrizione il più possibile esaustiva

Dettagli

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset.

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Indice Chi Siamo Azienda Conte Diamonds 2 Investire in Diamanti 3 Vantaggi dell investimento in Diamanti 5 Il Diamante. Un investimento

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

DAILY REPORT 20 Agosto 2014

DAILY REPORT 20 Agosto 2014 DAILY REPORT 20 Agosto 2014 I DATI DELLA GIORNATA PROVE DI TENUTA? Ieri abbiamo esaminato l indice Dax. Per certi versi le dinamiche degli ultimi 2 anni sembrano le stesse, anche se il terreno un tantino

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 SERVIZIO SULLE OPZIONI SU AZIONI (ISOALPHA) 1. INTRODUZIONE Con la piattaforma T3 di Webank possono essere negoziate le Opzioni su Azioni (Isoalpha), contratti di opzione

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione.

Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione. 1 Ignazio Musu, Università Ca Foscari di Venezia. Mercati finanziari e governo della globalizzazione. Il ruolo della finanza nell economia. La finanza svolge un ruolo essenziale nell economia. Questo ruolo

Dettagli

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04.

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04. Report dei prodotti del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 7.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su Carrefour, Nestlé,

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo

Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo Parla Weidmann: Grecia, c è il rischio contagio, Ma l euro non è in pericolo Il presidente della Bundesbank a La Stampa: nei trattati va previsto il crac di uno Stato TONIA MASTROBUONI INVIATA A FRANCOFORTE

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 24 aprile 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 L Istat ha ricostruito le serie storiche trimestrali e di media annua dal 1977 ad oggi, dei principali aggregati del mercato del lavoro,

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE2014. La situazione del Paese

RAPPORTO ANNUALE2014. La situazione del Paese RAPPORTO ANNUALE2014 La situazione del Paese Rapporto annuale 2014. La situazione del Paese. Presentato mercoledì 28 maggio 2014 a Roma presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio RAPPORTO ANNUALE2014

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista a utente non domestico - Prezzo di mercato prevalente della componente energia e della commercializzazione al dettaglio

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Lo scenario economico provinciale 2011-2014: il bilancio della crisi

Lo scenario economico provinciale 2011-2014: il bilancio della crisi 2011-2014: iill biillanciio delllla criisii 2011-2014: iill biillanciio delllla criisii . 2011-2014: il bilancio della crisi Il volume è stato realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania)

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Business Plan KIG RE - DIOMA Valore acquisizioni immobiliari, gestione, sviluppo e ricollocazione assets immobiliari della società veicolo di investimento

Dettagli