E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners"

Transcript

1 INTERVISTA ESCLUSIVA Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners 80 APRILE 15 E-cerTiFicate l' evoluzione continua... prodottidiborsa.com/e-certificates

2 SPECIALE E-CERTIFICATE 6 Borse E-CerTiFicate: la nuova frontiera degli investimenti Alla scoperta delle eccellenze di Tamburi & Co L Italia pronta a ripartire e a sorprendere Technip: l ingegnere del petrolio vede un solido 2015 Investimenti , , ,50 ESCLUSIVA Athena ,00 40 Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 ONLINE! double chance double relax Quanto Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 su azioni Tesla 5,00 Athena Premium su azioni Enel Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` Athena Double Relax double chance su azioni settore biotech A tutto Relax con Technip, premi fino al 12% In corsa con Tesla, 4,2% fisso i primi due anni Premi annuali del 4,1% anche se Enel perde terreno Doppia chance di premio con i colossi del biotech Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL

3 22 Athena Double Relax double chance su Alcatel lucent Investire nell innovazione: fino al 21,25% a scadenza E oltre Expo 2015: Milano è pronta. Al via il 1 maggio Creazione e produzione: Brown Editore Spa Hanno collaborato: Titta Ferraro Luca Fiore Daniela La Cava Valeria Panigada Mara Romanò Flavia Scarano Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli Lug Ott Gen ` 15 CATALOGO PRODOTTI APRILE 2015 Investment Certificate pag. 26 E-CerTiFicate 27 Athena 27 Benchmark 30 Bonus 30 Bonus Cap 30 Bonus Cap su Basket 32 Bonus Protection 32 Easy Express 32 Equity Protection con Cap 33 Jet Cap Protection 33 Altri Certificate 33 Leva Fissa Long & Short 33 Turbo Long & Short 34 Mini Future Long & Short 35 Copyright Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: SHUTTERSTOCK IMAGES LLC LAPRESSE Numero chiuso in redazione il 27/03/2015 AVVERTENZE Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l editore ritiene attendibili; né l editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito Alcuni articoli di questa rivista riguardano Certificates e potrebbero essere intesi come messaggi pubblicitari con finalità promozionali in relazione a Certificates; pertanto, si suggerisce all investitore, prima dell adesione, di leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito

4 Principali dati macroeconomici AprILE aprile USA ISM manifatturiero ITA Immatricolazioni auto 3 aprile USA Disoccupazione USA Variazione salari non agricoli 8 aprile GIA BOJ annuncio tassi USA Verbali FED 9 aprile UK BOE annuncio tassi 10 aprile UE OCSE outlook economico 14 aprile G7 Summit a Lubecca ITA Indice prezzi al consumo UE Produzione industriale USA Vendite al dettaglio 15 aprile CINA Pil I trimestre UE BCE annuncio tassi USA Produzione industriale USA Beige Book 16 aprile UE Immatricolazioni auto G20 Summit a Washington 17 aprile UE Indice prezzi al consumo FMI Assemblea primaverile USA Indice prezzi al consumo 21 aprile UE Indice Zew 22 aprile UK Verbali BOE 24 aprile UE Eurogruppo 28 aprile UK Pil I trimestre 29 aprile UE Indicatori fiducia USA Pil annualizzato I trimestre USA FED annuncio tassi 30 aprile UE BCE, bollettino economico UE Disoccupazione ITA Disoccupazione LEGENDA Bank of England (BOE) Banca centrale europea (BCE) Federal Reserve (FED) Bank of Japan (BOJ) Institute for Supply Management (ISM) Fondo Monetario Internazionale (FMI) Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) Indice Zew: viene reso noto mensilmente dal Zentrum fur Europaische Wirtschaftsforschung. è un sondaggio che misura il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Beige Book: è una pubblicazione periodica della Fed che riassume lo stato dell economia USA. E una delle principali fonti informative dei membri del Comitato di politica monetaria. 4 POCO IMPORTANTE IMPORTANTE MOLTO IMPORTANTE

5 Il Mercato in cifre Le banche centrali e le loro mosse rimangono le protagoniste sui mercati finanziari globali. L avvio ufficiale del quantitative easing della Banca centrale europea (Bce) ha dato un ulteriore spinta ai listini continentali: il Ftse 100 ha infranto per la prima volta nella sua storia la soglia dei 7 mila punti, mentre il Cac40 e il Dax hanno oltrepassato rispettivamente la barriera dei 5 mila e 12 mila punti. Soffermandosi sulla crescita della zona euro il presidente della Bce, Mario Draghi, ha dichiarato che sta prendendo slancio. Queste parole hanno certificato quello che emerge dalle ultime previsioni dei maggiori istituti, come l Ocse che stima per l Eurozona una crescita dell 1,4% nel 2015 e del 2% nel Sul fronte Federal Reserve, l aspettativa di un primo rialzo dei tassi sembra essersi allontanata dopo l ultima riunione di marzo. In quella occasione la banca centrale Usa ha rimosso l aggettivo paziente legato alla tempistica del primo rialzo dei tassi, ma ha fatto intendere che per la prima stretta sui tassi di interesse bisognerà ancora attendere. Mercato Italiano 100 punti Lo spread Btp-Bund è scivolato sotto tale soglia a marzo. Un livello che non si vedeva dallo scoppio della crisi greca nel ,35 mld L utile netto consolidato di Telecom Italia nel 2014, in miglioramento rispetto al risultato negativo di 674 milioni del ,7% a/a L aumento registrato dalle vendite al dettaglio a gennaio rispetto al corrispondente mese nel Lo rivela l Istat Mercati Esteri 107,9 punti L indice Ifo che misura la fiducia delle imprese tedesche è salito a marzo a 107,9 punti. Si tratta dei massimi da luglio ,2% Il Pil Usa relativo al quarto trimestre 2014 ha mostrato un progresso annualizzato del 2,2%, in linea con la passata lettura Materie Prime e Valute 100 Il valore toccato dal Dollar Index, che misura la forza del dollaro Usa contro un paniere ponderato di 6 valute. Massimi a 12 anni 1.200$ Le tensioni geopolitiche in Medio Oriente di fine marzo hanno spinto l oro sopra la soglia dei dollari l oncia, sui massimi da inizio mese SCOPRI I PIù IMPORTANTI AVVENIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI AGGIORNATI IN REALTIME SU (prodottidiborsa.com/quotazioni in tempo reale/news) 5

6 speciale E-cerTiFicate Sottoscrivibile presso BNL fino al 25 maggio 2015 E-CerTiFicate: la nuova frontiera degli investimenti Il progetto E-CerTiFicate si arricchisce di due nuovi profili (GIGA e MEGA) per rispondere alle diverse esigenze di investimento dei clienti Sviluppato da BNL in collaborazione con BNP Paribas (specialista nei Certificate) e ishares 1, (principale gestore di Exchange Traded Fund a livello mondiale), E-cerTiFicate è un prodotto innovativo che offre un esposizione ad un paniere diversificato di ETF azionari ed obbligazionari, fornendo al contempo una protezione minima del capitale investito. La nuova gamma di E-cerTiFicate propone oggi due profili. I due prodotti offrono diversi livelli di protezione del capitale investito: 75% per la versione GIGA, e 80% per la versione MEGA. E-cer- TiFicate permette di cogliere le opportunità di mercato grazie a un allocazione dinamica 2 di un paniere di 22 ETF ishares (basata altresì sulla ricerca di mercato BlackRock) scenario rialzista L investitore potrà beneficiare del buon andamento dei mercati grazie alla componente del Basket Dinamico 3 costituita dall Indice 4. Contemporaneamente, grazie alla performance positiva del Basket Dinamico, anche la protezione del capitale investito aumenterà in proporzione. scenario ribassista In uno scenario prevalentemente negativo l esposizione all Indice, componente rischiosa del Basket Dinamico, diminuisce al fine di fornire la protezione del capitale investito che in ogni caso sarà sempre pari ad almeno il 75% per il profilo GIGA e l 80% per il profilo MEGA. 6 1 Fonte: ETP Landscape, BlackRock, gennaio L allocazione dinamica degli ETF avviene sulla base di un algoritmo determinato prima dell emissione da BNP Paribas e specificato nel Rulebook dell Indice pubblicato sul sito internet 3 L allocazione dell esposizione alle due componenti del Basket Dinamico avviene giornalmente sulla base della formula specificata nel Prospetto approvato dall AMF in data 31/03/2015 al paragrafo Description of the dynamic basket Allocation algorithm. 4 Per Indice si intende il BNP Paribas Dynamic Allocation Index per il profilo GIGA (BBG: BNPIDAI Index ) ed il BNP Paribas Classic Allocation Index per il profilo MEGA (BBG: BNPICAI Index).

7 E-CErTiFiCaTE mega CODICE ISIN XS CODICE BNL PROTEZIONE MINIMA 80% del capitale investito DATA DI VALUTAZIONE INIZIALE 29 Maggio 2015 DATA DI VALUTAZIONE FINALE 29 Maggio 2020 EMITTENTE MERCATO DI QUOTAZIONE SOTTOSTANTE BNP Paribas Arbitrage Issuance BV EuroTLX BNP Paribas Classic Allocation Index e Tasso Eonia Scopri maggiori dettagli su prodottidiborsa.com/e-certificates e nelle filiali BNL E-cerTiFicate MEGA è un prodotto pensato per chi preferisce una gestione più moderata del capitale, grazie anche alla volatilità che non potrà mai essere superiore al 10% 5, senza rinunciare a beneficiare dell andamento positivo dei mercati. La strategia di E-cerTiFicate MEGA prevede infatti una protezione del capitale investito con un minimo pari all 80%, che aumenta e si consolida grazie alle performance positive del Basket Dinamico. Per esempio, se il massimo valore del Basket Dinamico è pari al 126%, la protezione diventa pari al 100,8% per il profilo MEGA (126% x 80% = 100,80%). Nel caso invece di performance anche fortemente negative del Basket Dinamico, il profilo MEGA può comportare una perdita parziale del capitale investito non superiore al 20% dello stesso. E-CErTiFiCaTE giga E-cerTiFicate GIGA è un prodotto adatto all investitore che preferisce beneficiare in maggior misura dell andamento dei mercati azionari, con una volatilità massima del 18% 6, ed è disposto a mettere in gioco una frazione più elevata del capitale investito. Anche in questo caso la protezione (pari al 75%) può aumentare e consolidarsi nel tempo. Se il massimo valore del Basket Dinamico è pari al 140%, la protezione diventa pari al 105% per il profilo GIGA (140% x 75% = 105%). Nel caso, invece, di performance anche fortemente negative del Basket Dinamico, il profilo GIGA protegge il 75% del capitale investito e può comportare dunque una perdita parziale non superiore al 25%. CODICE ISIN XS CODICE BNL PROTEZIONE MINIMA 75% del capitale investito DATA DI VALUTAZIONE INIZIALE 29 Maggio 2015 DATA DI VALUTAZIONE FINALE 29 Maggio 2020 EMITTENTE MERCATO DI QUOTAZIONE SOTTOSTANTE BNP Paribas Arbitrage Issuance BV EuroTLX BNP Paribas Dynamic Allocation Index e Tasso Eonia *Livelli di protezione iniziale del capitale investito per la versione Giga e Mega. L esposizione all Indice si annulla qualora la differenza tra il valore del Basket Dinamico e il valore della protezione raggiunta risulti inferiore al 2% del valore del Basket Dinamico. In tal caso il Certificate scade anticipatamente e dopo un mese l investitore riceve un importo in funzione dell andamento del Basket Dinamico e pari al capitale investito moltiplicato per il maggiore tra il valore del Basket Dinamico a scadenza anticipata e del Livello di Protezione. Per maggiori informazioni si veda la scheda prodotto 5 Attraverso un meccanismo di controllo della volatilità all interno dell Indice BNP Paribas Classic Allocation Index 6 Attraverso un meccanismo di controllo della volatilità all interno dell Indice BNP Paribas Dynamic Allocation Index 7

8 BOrse intervista esclusiva Alla scoperta delle eccellenze di Tamburi & Co Investire in storie societarie all insegna dello sviluppo e in grado di esprimere eccellenze. E il mantra che sin dalla sua nascita ha contraddistinto Tamburi Investment Partners (TIP), la finanziaria di partecipazioni quotata in Borsa e fondata da Giovanni Tamburi. Una storia, quella di TIP, che con il tempo è divenuta sinonimo di un modo nuovo di fare finanza, di un Salotto delle eccellenze attorno al quale si sono raccolte in qualità di investitori alcune delle più note famiglie industriali italiane. TIP ha così riunito nel suo portafoglio d investimento alcuni dei portabandiera del gusto e dello stile italiano come Moncler e Eataly, così come alcuni pezzi pregiati del mondo manifatturiero, tra i quali Prysmian e Interpump, tutti uniti da due comuni denominatori: le potenzialità di crescita e la qualità del management. Criteri guida che hanno portato TIP a detenere quote di minoranza in decine di società quotate e non per un valore di oltre 1,4 miliardi di euro. Un mese di Borsa ha incontrato Giovanni Tamburi e con lui ha parlato delle ultime operazioni di TIP, delle prospettive delle imprese italiane e dell interesse per l Italia del più grande investitore di tutti i tempi, Warren Buffett. chi è GiOvanni tamburi Giovanni Tamburi, storico banchiere d affari italiano, è il presidente e amministratore delegato di Tamburi Investment Partners, nonchè fondatore. I primi passi nel mondo della finanza li ha mossi in Bastogi, la più antica società italiana quotata su Borsa Italiana ancora in attività. Gli anni 80 sono gli anni di Euromobiliare, di cui è stato direttore generale. Dai primi anni 90 Tamburi si è messo in proprio e nel 2000 ha fondato TIP. Dott. Tamburi, il 2014 è stato contrassegnato da grandi operazioni, tra cui l investimento in Eataly e la costruzione di una posizione in FCA. Nel 2015 guarderete ancora alle eccellenze italiane? Il 2015 sarà un anno di ulteriori investimenti sia in Italia sia all estero, soprattutto su società non quotate. Non abbiamo nessun forte orientamento settoriale, anche se spesso veniamo accostati al mondo della moda. Confesso che io punterei su un azienda manifatturiera, elettromeccanica, piuttosto che su una società basata solo sul brand. Quello che facciamo sempre è puntare sulle aziende eccellenti: storicamente la maggior parte dei nostri investimenti sono andati in realtà tecnologiche, come ad esempio Interpump 8

9 e Prysmiam, e questo ci ha fatto capire che nell Italia di oggi c è molta più tecnologia che marchi. Dopodiché, visto che investiamo sempre su persone di valore, se capitasse un altro caso Oscar Farinetti saremo felici di portare avanti una storia di investimento di successo come Eataly. Cosa potrebbe far crescere le imprese italiane? Le società che sono cresciute maggiormente negli ultimi anni sono quelle che hanno innovato di più, che hanno aperto la porta agli investitori finanziari, quelle che hanno intrapreso la strada della Borsa e che sono andate verso le seconde e le terze generazioni. L Italia di oggi, che va molto meglio di quanto non si dica, sta in piedi grazie a questa solida base di imprese. TIP detiene, direttamente o indirettamente, quote in società quotate e non tra cui: Amplifon, Bolzoni, Eataly, Hugo Boss, Interpump, Moncler, Noemalife, Prysmian, Roche Bobois e Servizi Italia Fatta questa premessa, per me l Italia ha già agganciato la ripresa. Dieci delle nostre imprese hanno registrato nel 2014 un bilancio record. Gli ordini sono iniziati ad aumentare nelle aziende buone già da metà Di fronte a questi dati, non credo a chi mette in dubbio la capacità del Paese di farcela. A mio avviso ce l abbiamo già fatta e quelle imprese che non sono riuscite ad agganciare la ripresa dovranno probabilmente chiudere perché non hanno gli strumenti per restare sul mercato. Nel 2014 avete investito in Eataly che nei prossimi anni si quoterà. Pensate a un doppio sbarco in stile Marchionne? Cominceremo da Piazza Affari. Quello che vogliamo spiegare al mondo è che Eataly è un patrimonio di tutti e lo faremo partendo proprio dall Italia, dove è nata. Marchionne ha Chrysler che realizza l 80% circa del fatturato negli Usa, per cui ha senso la doppia quotazione. Noi oggi abbiamo ricavi importanti anche in Usa, a New York abbiamo un negozio che ci dà grandi soddisfazioni e già nel 2015 avremo una seconda apertura nella Grande Mela (all interno del One World Trade Center, ndr). Per noi l America è importante, ma il futuro di Eataly è in tutti i continenti. Dal punto di vista simbolico essendo l Expo dedicato al cibo ed essendo Eataly l azienda del cibo nel mondo, se faremo comprendere ai visitatori che arriveranno a Milano quanto Eataly sia sinonimo del cibo italiano di alta qualità, metteremo le basi per un ulteriore attecchimento del brand in tutto il mondo. Insomma, se le persone torneranno a casa con il concetto che il bello del cibo italiano è soprattutto Eataly, solidificheremo ulteriormente la base di tutte le aperture che faremo in giro per il mondo nei prossimi anni. TIP e Warren Buffett: che legame c è? Siamo in contatto con la responsabile di Berkshire Hathaway di Warren Buffett che si dedica alle non quotate. Sono venuti da noi con un idea: in Usa ci hanno detto - tanti parlano male dell Europa e dell Italia, in realtà lo scenario appare più solido di quanto raccontino. E per questo hanno voglia di investire. Detto ciò, il problema oggettivo è che sono abituati a dimensioni di deal pari mediamente a 10 volte quelli che avvengono alle nostre longitudini. Purtroppo in Italia e anche in Europa non ci sono così tante società di una dimensione tale da soddisfare i loro appetiti. 9

10 BOrSe L Italia pronta a ripartire e a sorprendere Importanti segnali di ripresa stanno arrivando dagli indicatori di fiducia e anche il mercato del lavoro ha iniziato a risalire la china Tre anni e mezzo senza crescita posson bastare. L Italia, unico tra i grandi paesi d Europa che ha chiuso il 2014 in recessione, si prepara a tornare a crescere sotto la spinta degli effetti delle riforme strutturali messe in atto dal governo nell ultimo anno. Inoltre il Belpaese nel corso del 2015 troverà l importan- te sponda del piano di quantitative easing della Bce che ha innescato la discesa dello spread tra BTP e Bund sotto il muro dei 100 punti (toccati a metà marzo i minimi sotto quota 90), tornando ai livelli precedenti lo scoppio della crisi greca nel Lo spread ai minimi si traduce in corposi risparmi sulla spe- I numeri dell ItalIa 0,15% Il rendimento minimo storico a cui sono stati collocati a marzo i Btp a 3 anni 84 punti Il livello più basso a oltre 8 anni a cui è sceso lo spread Btp/Bund lo scorso 12 marzo +0,1% La stima di crescita del Pil nel primo trimestre 2015 indicata dall Istat 110,9 Il livello raggiunto a febbraio dall indice sulla fiducia dei consumatori, il massimo dal

11 sa per interessi. Considerando i BTP collocati in asta dal Tesoro italiano nei primi mesi dell anno, i tassi medi di allocazione si sono praticamente dimezzati rispetto ai livelli del Sotto la spinta dei massicci acquisti di titoli di Stato da parte della Bce (relativamente all Italia dovrebbero essere circa 130 miliardi di euro) questo trend è atteso consolidarsi nella restante parte dell anno permettendo di realizzare un risparmio sulla spesa per interessi per almeno 4 miliardi di euro. Inoltre non va dimenticato che l Italia risulta, insieme alla Germania, uno dei pochi Paesi occidentali con un surplus primario e, nonostante il consistente debito pubblico, il Belpaese è meno indebitato di quel che si pensi se si guarda al dato aggregato di debito pubblico e debito privato. Sponda mini-euro per l export Dopo quattordici trimestri consecutivi senza crescita, il Pil italiano si appresta quindi a mostrare una variazione congiunturale positiva con l Istat che prevede un +0,1% nel primo trimestre dell anno. E Roma si candida, insieme a Berlino, ad essere tra i maggiori beneficiari della discesa ai minimi a 11 anni dell euro contro il dollaro alla L Istat prevede il ritorno alla crescita dell economia tricolore già nel primo trimestre dell anno luce dell importanza dell export per l economia italiana. La Banca d Italia ritiene che proprio le variazioni dei tassi di interesse e del cambio derivanti dalle nuove misure della Bce porteranno a una più elevata crescita del Pil e prevede un espansione di almeno lo 0,5% quest anno e dell 1,5% nel All effetto combinato di QE e valuta si aggiunge anche la forte discesa del prezzo del petrolio con risvolti positivi sul potere d acquisto degli italiani. Ottimismo sulla ripresa testimoniato anche dal balzo ai massimi a 13 anni della fiducia consumatori. Possibili sorprese positive da mercato del lavoro L intento del governo Renzi è evitare che si materializzi una crescita zoppa trainata solo dall export e con consumi al palo. La sponda principale in tal senso dovrebbe arrivare dal mercato del lavoro, che già nel 2014 ha dato segnali (seppur timidi) di ripresa con 130 mila posti di lavoro in più e da quest anno troverà ulteriore sponda negli incentivi fiscali alle assunzioni approvati dall esecutivo insieme al Jobs Act. A detta della Bce, che vede per l Italia ancora molta strada da fare nel percorso delle riforme economiche, il Pil italiano potrebbe nel lungo periodo innalzarsi di ben il 10% se effettivamente si procederà a realizzare significative riforme anche nel mercato dei beni e servizi. Spread Btp/Bund: l' impennata e la faticosa rimonta Spread oltre quota 500, Berlusconi si dimette, arriva governo Monti NOVEMBRE 2011 LUGLIO 2012 Spread di nuovo a 500. Draghi ("L euro è irreversibile") placa la tempesta 500 MAGGIO 2011 Piano di aiuti di 78 mld al Portogallo FEBBRAIO 2014 Nuovo governo Renzi Esplode crisi Grecia, Prende il via il QE 100 APRILE 2010 S&P taglia rating a spazzatura della Bce MARZO Fonte: Bloomberg, dati espressi in punti base 11

12 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Technip: l ingegnere del petrolio vede un solido 2015 Un portafoglio ordini ampio e un attività globale garantiscono al gruppo francese attivo nell industria petrolifera e del gas solidità e crescita Il calo del petrolio non preoccupa Technip, che grazie alla sua solida posizione prevede un altro anno di crescita, dopo avere chiuso il 2014 con un aumento dei ricavi a doppia cifra e ordinativi record. E già i primi mesi del 2015 lo dimostrano. Da gennaio il gruppo francese, specializzato in servizi di ingegneria e tecnologie a supporto dell industria petrolifera e del gas, ha incassato ben sei nuovi contratti in diverse parti del mondo e creato una joint venture con l americana FMC Technologies. La sua forza sta negli ordini Technip è uno dei maggiori gruppi al mondo nel settore dell ingegneria petrolifera. La società guidata da Thierry Pilenko ha archiviato il 2014 con ricavi superiori ai 10 miliardi di euro, in crescita del 15% rispetto all anno precedente, mentre il suo portafoglio ordini si è gonfiato ulteriormente fino a raggiungere la cifra record di 21 miliardi (+35%), la metà dei quali verranno perfezionati nel corso del Sarà proprio l ampio portafoglio di progetti a garantire al gruppo visibilità 12

13 i NUmERi ChiAvE 21 mld portafoglio ordini a fine 2014 TEChNip, perfomance in BORSA da inizio 2015 Gen Feb Mar 2015 Dati espressi in euro e rilevati il 24/03/ FONTE: BLOOMBERG 38 mila dipendenti 48 i paesi in cui è presente 21 navi (+6 in costruzione) 10,7 mld ricavi nel ,3 mld nuovi ordini nel 2014 per quest anno e il prossimo, resistendo senza stress a una congiuntura petrolifera volatile. Nei soli ultimi tre mesi, Technip ha vinto ben sei nuovi contratti (due in Messico, uno in Brasile, uno Cina, uno in Gran Bretagna e uno in Slovacchia). Attività diversificata e globale La sua attività si articola in tre segmenti di business: infrastrutture sottomarine (acque profonde e poco profonde), piattaforme per il settore offshore (attività in mare aperto) e impianti onshore per l attività estrattiva. Quest ultimo segmento comprende, in particolare, l insieme delle installazioni terrestri nel settore del petrolio e gas, petrolchimico e di altre aree energetiche. Il gruppo è presente in tutti i grandi bacini petroliferi del mondo, ma vanta anche una forte posizione nel gas e nel gas naturale liquefatto, rendendo la sua attività diversificata. Per il 2015, Technip prevede una crescita in tutti e tre i suoi segmenti di business, anche se sarà soprattutto l attività sottomarina a sostenere la crescita con un fatturato 2015 previsto in aumento del 12% fino a 5,5 miliardi. Una spinta importante in questa unità di business arriverà dalla joint venture creata lo scorso marzo con il big Usa FMC Technologies. I due colossi costituiranno Forsys Sudsea, una co-impresa dedicata allo sviluppo dei campi sottomarini che permetterà di ridurre i costi, a tutto vantaggio degli utili. Anche dal punto di vista geografico, Technip vanta un alto livello di diversificazione. Sebbene il suo fatturato venga generato per la maggior parte in Nord e Sud America (31%), il gruppo francese opera in ben 48 Paesi del mondo. 13

14 2 investimenti athena Relax airbag su TechNip esclusiva ONliNe A tutto Relax con Technip, premi fino al 12% premio fisso del 4% dopo un anno e rendimento a scadenza anche in caso di ribassi fino al 40% di Technip Potenziale ritorno del 12% in soli due anni e premio anche in caso di ribassi fino al 40% del sottostante. Sono le caratteristiche salienti del nuovo Athena Relax Airbag legato all andamento dell azione Technip. Il Certificate legato al titolo del gruppo francese leader nei servizi petroliferi ha una durata prevista di due anni con la possibilità di scadenza anticipata dopo i primi 12 mesi. Al termine del periodo di sottoscrizione (27 aprile 2015) verrà rilevato il valore iniziale del sottostante e l Athena inizierà il suo percorso con prima e unica fermata intermedia prevista il 27 aprile Il Certificate potrà scadere anticipatamente se la quotazione di Technip risulterà superiore o pari a quella iniziale, con il pagamento di un importo di 104 euro per Certificate. In soli dodici mesi, pertanto, sarà possibile beneficiare di un rendimento del 4%. Se invece Technip alla fine del primo anno quoterà a un va- profilo Technip è una holding francese specializzata in servizi di ingegneria e tecnologie nella realizzazione di progetti nel settore petrolchimico, del gas ed altre industrie. Presente in 48 paesi e con oltre 38 mila dipendenti, Technip opera in tutti i continenti e gestisce una flotta di navi specializzate per l installazione di tubazioni e costruzioni sottomarine. Codice Isin: FR Quotazione: cac 40 Valuta: euro dati RilevATi Al: 23/03/2015 SchedA SoTToSTAnTe andamento TiTOlO prospettive Da inizio 2014 (dati al 23/03/2015) Technip ha perso il 17,35% contro il +19,3% guadagnato dal Cac 40, il principale indice della Borsa di Parigi. Comprare (Buy) 40,0% Mantenere (Hold) 37,1% Vendere (Sell) 22,9% Prezzo attuale 57,78 Target medio 58,40 (+1,1% dal prezzo attuale) FonTe: BlooMBeRg Technip, AndAmenTo da inizio 2014 Dati in euro Gen ` 14 Apr Lug Ott Gen ` 15 Fonte: Bloomberg 14

15 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità del mercato con la possibilità di proteggere il tuo capitale. Da oggi anche online dalla tua Area Clienti Privati novità CERTIFICATES ONLINE esclusiva ESCLUSIVA ONliNe ONLINE bnl in collocamento fino al al Gennaio aprile lore inferiore a quello iniziale, l investitore potrà comunque avvalersi del pagamento di un premio di 4 euro per certificate a prescindere del valore del sottostante alla data di valutazione intermedia. Alla scadenza finale sono tre gli scenari possibili per l Athena Relax Airbag legato alla società petrolifera transalpina, due dei quali decisamente positivi a livello di remunerazione del capitale investito. lo scenario più vantaggioso si ha se l azione Technip a scadenza risulterà quotare a un valore superiore o pari a quello iniziale; in tal caso è previsto il pagamento di 108 euro per Certificate. Sommando anche il premio fisso del 4% ottenuto al termine del primo anno, l Athena Relax Airbag consente in tale primo scenario un guadagno complessivo del 12% in soli due anni. In alternativa, se Technip ha perso terreno rispetto al valore iniziale ma quota sopra o alla pari della Barriera posta al 60% del valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il valore nominale di 100 euro e paga un premio di 4 euro. Di contro, se Technip a scadenza è al di sotto della Barriera, viene restituito un importo commisurato all effettiva performance del sottostante rispetto al valore iniziale (con conseguente perdita sul capitale investito). scopri se è l investimento che Fa per Te premio Del 4% DOpO il primo anno esclusiva ONliNe il certificate athena Relax airbag paga all investitore un premio di 4 euro per certificate al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l'azione Technip. potenziale scadenza anticipata già al TeRMiNe Del primo anno Già dopo un anno dall emissione il certificate può scadere anticipatamente. in tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 4 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro per certificate). premio potenziale Dell'8% alla scadenza FiNale Alla scadenza finale, l investitore riceve il capitale investito e un premio di 8 euro per certificate, oltre alla restituzione del capitale investito, se Technip quota alla pari o sopra il valore iniziale. premio potenziale a scadenza anche in caso Di Ribassi se a scadenza l azione Technip ha perso terreno rispetto al valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del valore iniziale stesso, il certificate restituisce il capitale investito e un premio del 4%. carta D identita Del certificate NoMe Athena Relax Airbag su Technip CoDICe ISIN XS CoDICe BNl DATA DI VAlUT. INIZIAle 27/04/2015 DATA DI VAlUT. FINAle 27/04/2017 DATA DI SCADeNZA 27/04/2017 DATA PAgAMeNTo FINAle 05/05/2017 SoTToSCRIZIoNe Fino al 27/04/ VAlUT. INT. (27/04/2016) 104 se Technip valore iniziale 4 se Technip < valore iniziale PAgAMeNTo FINAle 108 se Technip valore iniziale 104 se Barriera Technip < valore iniziale commisurato alla performance di Technip se Technip < Barriera BARRIeRA (solo a scadenza) 60% del valore iniziale di Technip emittente Bnp Arbitrage issuance Bv QUoTAZIoNe Sarà presentata domanda di quotazione su eurotlx 15

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale - l Euro/Dollaro si è indebolito ed ha chiuso sotto l importante soglia psicologica di 1,35 - l Oro ha arrestato il recupero dopo i minimi del 31 dicembre

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

I certificati e le strategie di recupero delle perdite

I certificati e le strategie di recupero delle perdite I certificati e le strategie di recupero delle perdite Nevia Gregorini Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Indice 1. Gli Easy e le strategie di recupero delle perdite

Dettagli

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA MERCATO MONETARIO E MERCATO OBBLIGAZIONARIO La scorsa settimana ha visto un andamento differenziato dei tassi tra area euro ed area dollaro: se infatti quelli

Dettagli

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità.

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una strategia d

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 1. QUADRO MACROECONOMICO INTERNAZIONALE Negli ultimi mesi del 2011 si è verificato un peggioramento delle prospettive di crescita nelle principali economie

Dettagli

BONUS Certificates ABN AMRO.

BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. I BONUS Certificates ABN AMRO sono strumenti d investimento che consentono di avvantaggiarsi dei rialzi dell'indice o dell'azione sottostante,

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA

MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 80 MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti,

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento finanziario

Dettagli

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento.

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi

Dettagli

MIGLIORA PER LE IMPRESE ITALIANE L ACCESSO AI FINANZIAMENTI

MIGLIORA PER LE IMPRESE ITALIANE L ACCESSO AI FINANZIAMENTI MIGLIORA PER LE IMPRESE ITALIANE L ACCESSO AI FINANZIAMENTI Silvano Carletti * Nei suoi primi cinque appuntamenti (l ultimo a fine settembre 2015) il Targeted Longer-Term Refinancing Operations (TLTRO)

Dettagli

zurich open flex i passi giusti per il futuro

zurich open flex i passi giusti per il futuro zurich open flex i passi giusti per il futuro zurich open flex i passi giusti per il futuro Zurich Open Flex è la polizza unit linked pensata da Zurich Investments life per rispondere alle tue domande

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave.

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green è la nuova gestione di portafogli dedicata ai Clienti del Private Banking di UniCredit. Noi crediamo che Green sia una gestione

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Piano Economico Finanziario 2008 e previsioni anni 2009 e 2010 Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Indice Scenario & Previsioni PIANO ANNUALE 2008 1Fonti di finanziamento 2Impieghi 3Ricavi 4Costi

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Il contesto attuale e le prospettive dei mercati

Il contesto attuale e le prospettive dei mercati Il contesto attuale e le prospettive dei mercati Petrolio, progressivo rialzo... Brent dal 2010 Fonte: Bloomberg 2 Tassi, in aumento l interbancario... Euribor 3 mesi e tasso Bce a confronto Fonte: Bloomberg

Dettagli

Milano, 12 aprile 2008

Milano, 12 aprile 2008 Donato Finardi (*) Head of Listed Products Banca IMI Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori (*) Le opinioni dell autore sono espresse a titolo personale e non

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO I primi dati delle indagini congiunturali indicano una ripresa della crescita economica mondiale ancora modesta e disomogenea

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 31/03/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Hong Kong / Parigi, 12 marzo 2015 Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Nel 2015 prevista una crescita più lenta e un aumento dei prestiti in sofferenza Un nuovo studio

Dettagli

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su ISIN: DE000HV8AJ80 Sottostante: Azione Ordinaria Intesa Sanpaolo SpA Scadenza: 23.08.2013 Bonus Plus è un certificate emesso

Dettagli

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog Asset allocation: settembre 2015 /blog Come sono andati i mercati? Il rallentamento della Cina, la crisi in Grecia, il crollo delle materie prime e la moderata crescita dell economia americana hanno sollevato

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 98 MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il semestre

Dettagli

Obiettivo Investimento

Obiettivo Investimento Obiettivo Investimento Express Coupon Certificates su FTSEMIB Index ISIN: DE000HV8AKB5 Sottostante: FTSEMIB Index Scadenza: 27.11.2014 Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 8 agosto A cura dell

Dettagli

Utilizzare i certificates in modo intelligente

Utilizzare i certificates in modo intelligente La Gestione Emotiva del Cliente nei periodi di crisi Napoli, 23 Novembre 2011 Utilizzare i certificates in modo intelligente - Per recuperare le perdite - Per proteggere il portafoglio Intervento di Riccardo

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia.

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia. IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015 I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia Vittorio D Ermo Direttore Osservatorio Energia AIEE Aprile 2015 Sommario n

Dettagli

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto. Non

Dettagli

EUROPA, PETROLIO, GRECIA RUSSIA &C. E IL 2015?

EUROPA, PETROLIO, GRECIA RUSSIA &C. E IL 2015? EUROPA, PETROLIO, GRECIA RUSSIA &C. E IL 2015? 2 Cosa ci dice l Analisi Integrata...pag. 4 In sintesi...pag. 7 Focus sul FTSE MIB...pag.8 Note...pag. 9 3 EUROPA, PETROLIO, GRECIA, RUSSIA & C. : COSA ATTENDERSI

Dettagli

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Euribor ad 1 mese: andamento I temi del giorno Macro Usa: sotto le attese i nuovi occupati ad agosto a +173mila unità, tasso di disoccupazione al 5,1% Tassi:

Dettagli

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro Top players in Europa PARVEST Equity Best Selection Euro 5 motivi per investire in PARVEST Equity Best Selection Euro 1 I nostri esperti ritengono che potrebbe essere il momento opportuno per investire

Dettagli

APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE

APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE Per puntare sul recupero del dollaro, o per difendere investimenti in valuta da un ulteriore allungo dell euro, i risparmiatori italiani possono

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015)

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 ha superato l importante resistenza toccata nel 2007 a quota 400, confermando le nostre previsioni di un mese fa. Il trend di medio-lungo periodo

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Utile netto consolidato 22,7 milioni di euro Patrimonio netto consolidato 347 milioni di euro Liquidita' disponibile oltre 136 milioni di euro Il Consiglio

Dettagli

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 9 luglio 2014 Ancora luci ed ombre I dati presentati in questo aggiornamento sono interlocutori. Da un lato, in negativo, abbiamo il credito, ancora in territorio negativo, e

Dettagli

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Eur/Usd: andamento a 5 giorni I temi del giorno Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Tassi: le aspettative

Dettagli

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund piano di accumulo gennaio 100 febbraio 50 marzo 150 agosto 50 aprile 15o maggio 100 LUgLio 100 giugno 50 La SoLUzionE per

Dettagli

GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO

GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO GLI STRUMENTI di GESTIONE del RISPARMIO Relatore: Roberto Albano Private Investor Products UniCredit Bank AG - Milan Branch Corso istituzionale - Neo Private Banker: una prima formazione tecnico relazionale

Dettagli

Energia e trasporti: il ruolo del metano

Energia e trasporti: il ruolo del metano Metano e trasporti per il governo della mobilità Energia e trasporti: il ruolo del metano di Edgardo Curcio Presidente AIEE Parma, 16 marzo 2010 Centro Congressi Paganini Indice della presentazione 1.

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015

Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015 Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015 (ECO) ###Crisi: Cfa, a febbraio piu' ottimismo, +39,4 pt Italy Sentiment Index (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 02 feb - Cresce l'ottimismo per il futuro dell'economia

Dettagli

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio Newsletter mercati e valute 22 febbraio 2013 Le minute dell ultima riunione della Federal Reserve mostrano divergenze all interno della Banca Centrale Usa sul piano di stimoli monetari a sostegno dell

Dettagli

LO SPREAD IN CALO NON GUARISCE

LO SPREAD IN CALO NON GUARISCE 43 ALLEGATO i dossier www.freefoundation.com LO SPREAD IN CALO NON GUARISCE TUTTI I MALI DEI TITOLI DI STATO Editoriale de Il Giornale, 5 marzo 2012 5 marzo 2012 a cura di Renato Brunetta 2 Passata o quasi

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 1 GIUGNO 2015 Il primo trimestre del 2015 ha portato con sé alcuni cambiamenti nelle dinamiche di crescita delle maggiori economie: alla moderata ripresa nell Area euro

Dettagli

29 gennaio 2016. Italia: prestiti per settori

29 gennaio 2016. Italia: prestiti per settori Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 19/ del 9// Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca. Italia:

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Equity Protection Certificates

Equity Protection Certificates Equity Protection Certificates seguire il sottostante con protezione e leva Sal. Oppenheim emittente leader di certificati di investimento Sal. Oppenheim è uno dei promotori dello sviluppo del mercato

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

Certificato Short Protection su tasso di cambio. CERTIFICATES. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017

Certificato Short Protection su tasso di cambio. CERTIFICATES. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017 CERTIFICATES Certificato Short Protection su tasso di cambio. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017 Il Certificato Short Protection è uno strumento finanziario strutturato complesso

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Utile consolidato ante imposte di 20,3 milioni di euro Patrimonio netto consolidato a 476,6 milioni di euro Il Consiglio di Amministrazione di Tamburi

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 30/04/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

"OBBLIGAZIONE INVERSE FLOATER IN DOLLARI USA 25 NOVEMBRE 2023"

OBBLIGAZIONE INVERSE FLOATER IN DOLLARI USA 25 NOVEMBRE 2023 "OBBLIGAZIONE INVERSE FLOATER IN DOLLARI USA 25 NOVEMBRE 2023" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento

Dettagli

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Morning Call 21 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Indie FtseMib: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Prosegue la tendenza

Dettagli

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce 60 GIUGNO 13 Mario, a te la mossa I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 Investimenti 12 Athena Relax Lookback su Euro STOXX 50 Europa, il destino

Dettagli

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice FtseMib: andamento I temi del giorno Macro: Pmi dei servizi (Area euro) in miglioramento, Ism non manifatturiero (Usa) in calo sotto i 60 punti Bce:

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 6 giugno A cura dell

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio.

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio. Morning Call 13 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Market movers Cina: terza svalutazione per lo yuan, nuova parità

Dettagli

Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali

Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali ISIN: DE000HV8AKR1 Entità di Riferimento: Assicurazioni Generali S.p.A. Scadenza Prevista: 20.07.2018 Comunicazione pubblicitaria/promozionale.

Dettagli

Lo stato della finanza pubblica in Italia

Lo stato della finanza pubblica in Italia di Angelo Giubileo. Lo stato della finanza pubblica in Italia Crisi produttiva e aumento del debito pubblico In ambito europeo, la situazione di crisi internazionale ha avuto forti ripercussioni sul rapporto

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

Breve approfondimento sulla situazione Greca

Breve approfondimento sulla situazione Greca Breve approfondimento sulla situazione Greca 15 Giugno 2015 2 Premessa Quattro mesi di colloqui tra la Grecia e i suoi creditori non sono bastati a raggiungere un accordo per sbloccare gli aiuti al governo

Dettagli

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Morning Call 18 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento I temi del giorno Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Il Fomc riduce di 25bp le proiezioni

Dettagli

Credit Linked Certificate Basket Italia - Obiettivo 4,50%

Credit Linked Certificate Basket Italia - Obiettivo 4,50% Credit Linked Certificate Basket Italia - Obiettivo 4,50% ISIN: DE000HV8AKN0 Paniere composto dalle seguenti società: - Enel S.p.A. - Fiat Industrial S.p.A. - Finemeccanica S.p.A. - Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 14 GENNAIO 2016 Sotto i riflettori Indice S&P500: andamento I temi del giorno Macro Area euro: calo marcato per la produzione industriale dell Area, a dicembre -0,7% su base mensile Banche

Dettagli

Scenari macroeconomici e prospettive di crescita

Scenari macroeconomici e prospettive di crescita Scenari macroeconomici e prospettive di crescita Luca Paolazzi Direttore Centro Studi Confindustria Lo scenario economico globale presenta condizioni favorevoli. Ma l incertezza è il maggior ostacolo a

Dettagli

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 -

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 - DAILY 27.02.2015 venerdì 27 febbraio 2015-1 - Oro, strumento di copertura Ieri abbiamo visto ancora un super Dollaro nonostante i dati sull inflazione particolarmente tranquilli e richieste di sussidio

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras Morning Call 22 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY COPIA CLIENTE SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche,

Dettagli

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform.

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform. Il mercato sale Il mercato scende Twin Win su DJ EURO STOXX 50 A Passion to Perform. Doppia direzione Nessun azione o indice ha un movimento perenne verso l alto o verso il basso. Per questo, X-markets

Dettagli

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti?

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? INVESTMENT CERTIFICATES Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? Bonus Cap Certificate sull indice FTSE MIB ISIN: DE000HV8A9G5 Sottostante: FTSE MIB Scadenza: 05.05.2017 Comunicazione pubblicitaria/promozionale.

Dettagli

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Morning Call 30 MARZO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Tassi: resta sui

Dettagli

MULTI Bonus Certificate

MULTI Bonus Certificate MULTI Bonus Certificate migliori opportunità di rendimento grazie a tre sottostanti già in 24 mesi Sottoscrizione fino al 31 marzo* presso UBI Banca Private Investment *con riserva di chiusura anticipata

Dettagli

Linea Azionaria. Avvertenza

Linea Azionaria. Avvertenza Avvertenza Si allegano le schede relative alle analoghe LInee di Gestioni di CFO SIM, come elemento di continuità gestoria alle nuove Linee di Gestione Elite di CFO GESTIONI FIDUCIARIE Capitale Sociale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 11 novembre A cura

Dettagli

"BNPP OBBLIGAZIONE TASSO MISTO IN USD A 10 ANNI"

BNPP OBBLIGAZIONE TASSO MISTO IN USD A 10 ANNI "BNPP OBBLIGAZIONE TASSO MISTO IN USD A 10 ANNI" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento finanziario

Dettagli

www.prodottidiborsa.com Investimenti Borse www.prodottidiborsa.com ESCLUSIVA ONLINE! 18

www.prodottidiborsa.com Investimenti Borse www.prodottidiborsa.com ESCLUSIVA ONLINE! 18 www.prodottidiborsa.com 6 Borse 10 12 Investimenti 14 Priority: Athena Double Relax su Basf e Bayer Economia pronta ad accelerare nel 2014 3D Systems, investimenti per stupire ancora Ebay, la rivoluzione

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Per Consulenti E Investitori Qualificati Strategic Solutions Schroder Global Diversified Growth Fund Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Quando gli strumenti classici non bastano

Dettagli