INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015"

Transcript

1 ASSOCIAZIONE PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE DI PADOVA CAMPIONATO PROMOZIONALE SERIE C DI PESCA ALLA TROTA TORRENTE INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015 SOCIETA ORGANIZZATRICI E CAMPI DI GARA 1^ PROVA: 26 APRILE 2015 Torrente: GIAVERA (TV) raduno ore ^ PROVA: 17 MAGGIO 2015 Torrente CHIAMPO (VI) 3^ PROVA: 14 GIUGNO 2015 Torrente: VICA CAPPELLA (PD) organizza COMMISSIONE SPORTIVA 4^ PROVA: 05 LUGLIO 2015 Torrente: GIAVERA (TV) 1

2 REGOLAMENTO PARTICOLARE 2015 ART. 1 ORGANIZZAZIONE; la Sezione A.P.S.E.A.S. di Padova, con la collaborazione della Commissione Sportiva, indice ed organizza il CAMPIONATO PROMOZIONALE DI SERIE C" 2015 INDIVIDUALE E PER SQUADRE VALIDO COME QUALIFICAZIONE AL CAMPIONATO DI "SERIE B 2016" in 4 (quattro) prove, senza scarto. La organizzazione sarà affidata alla Società indicate in frontespizio, regolarmente affiliate nel rispetto delle norme federali vigenti, le manifestazioni si svolgeranno indipendentemente dalle condizioni atmosferiche e sono rette dal presente regolamento particolare e dalla Circolare Normativa Nazionale in corso, che tutti i partecipanti, per effetto delle loro iscrizioni, dichiarano di conoscere ed accettare. ART. 2 PARTECIPAZIONE; le prove sono aperte a tutte le Società affiliate, per l'anno 2014 alla F.I.P.S.A.S. e Associate alla Sezione Provinciale A.P.S.E.A.S. di Padova, con un numero illimitato di squadre e con un massimo di 3 concorrenti individuali purché siano in regola con la Licenza Governativa, Tessera FIPSAS e di ATLETA Sono esclusi i concorrenti titolari delle manifestazioni superiori. ART. 3 ISCRIZIONI; dovranno pervenire per iscritto su carta intestata della Società o sugli appositi moduli predisposti, firmate dal Presidente e complete dei dati richiesti, alle Società organizzatrici entro e non oltre le ore di ogni lunedì antecedente la prova in programma, accompagnate dalla quota di iscrizione di. 100,00 (cento) per ogni squadra. 25,00 (venticinque) per ogni concorrente individuale, con il relativo cognome, nome, numero Licenza Governativa o del vaglia postale e della tessera FIPSAS e di ATLETA Queste dovranno pervenire per mezzo di lettera o consegnata a mano. I componenti della squadra iscritti alla 1^ prova sono vincolanti per la successiva, è consentito lo scambio di 2 concorrenti da una squadra all altra pari al 50% da effettuarsi prima del sorteggio. Le Società che non ottempereranno a tale regola verranno escluse dalla gara. NON VERRANNO ACCETTATE ISCRIZIONI PER TELEFONO. ART. 4 SOSTITUZIONI; è consentita la sostituzione massima di due concorrenti per squadra previo pagamento di. 1,50 (un euro e cinquanta) per ogni concorrente. Non sono ammesse sostituzioni di concorrenti iscritti come individuali. ART. 5 OPERAZIONI PRELIMINARI; la verifica dei concorrenti iscritti e la composizione dei settori di pesca, avverrà alle ore di ogni Giovedì o venerdì antecedente la prova. Dette operazioni saranno eseguite dal Direttore di gara alla presenza del Giudice di gara; potranno assistere i rappresentanti delle Società iscritte alla gara. ART. 6 CAMPI DI GARA; saranno suddivisi in 4 (quattro) settori per tutte le prove, e avranno una lunghezza minima da mt. 120 a 150 pescabili; la fine di ogni settore sarà segnalata con apposito nastro. Ogni società organizzatrice si dovrà avvalere della collaborazione de responsabili della specialità Torrente Sig.ri Tonin Mauro e Berlose Daniele 2

3 ART. 7 SEMINE; verranno immesse trote Fario adulte in ragione di 18,00 (diciotto) per concorrente. La pezzatura della trote deve rispettare la misura minima prevista dal Regolamento Provinciale dove verrà effettuata la gara. ART. 8 RADUNO; i concorrenti dovranno trovarsi a disposizione del Giudice e Direttore di gara all orario indicato nel frontespizio, nel posto indicato dalla Società organizzatrice della prova. ART. 9 INIZIO E TERMINE DELLE PROVE; le prove avranno la durata di ore 3 (tre) con inizio alle ore 8.00 circa e termineranno alle ore circa ART. 10 ESCHE; le esche consentite saranno quelle indicate nella Circolare Normativa In deroga, sono ammesse, il caimano bianco e larve colorate (da produttore) solo rosse e verde.. Saranno fatti controlli a tutti i concorrenti, anche in orari diversi. - Le esche non consentite non possono essere portate sul campo di gara, pena la retrocessione.. ART. 11 CONDOTTA DI GARA; valgono le disposizioni riportate nella Circolare Normativa per l'anno in corso e vedi allegato. CONSERVAZIONE DEL PESCATO; durante le gare il pescato deve essere conservato in un sacchetto o contenitore opportunamente forato. al termine della gara il pescato deve essere consegnato pulito e senza residui di alcun genere nel sacchetto fornito dall'organizzazione. le catture devono essere consegnate integre e misurabili: una trota con la testa staccata dal corpo non verrà considerata valida e non verrà né conteggiata né pesata; inoltre, se la preda stessa non raggiungerà palesemente la misura minima vigente sul luogo di gara il concorrente che la presenta alla pesatura verrà retrocesso. ART. 12 PESATURA; l operazione di pesatura del pescato avrà inizio al termine della gara al centro di ogni settore e potranno assistere i concorrenti essendo questa pubblica. La Società Organizzatrice è la sola responsabile delle operazioni di pesatura che non potranno essere effettuate dai concorrenti. Il pescato di ogni settore deve essere pesato tutto con la stessa bilancia. LA PRESENTAZIONE ALLE OPERAZIONI DI PESATURA DI CATTURE NON VALIDE COMPORTERÀ L AUTOMATICA RETROCESSIONE DEL CONCORRENTE. GLI ISPETTORI DI SPONDA,AL MOMENTO DELLA PESATURA, DOVRANNO OBBLIGATORIAMENRE VERIFICARE LA VALIDITÀ (misura) E IL NUMERO DELLE CATTURE E NOTIFICARE AL GIUDICE DI GARA EVENTUALI INFRAZIONI. ART. 13 CLASSIFICHE DI GIORNATA; sulla base delle precedenti operazioni il Direttore di gara procederà alla compilazione delle classifiche individuali e di Società della prova con il seguente criterio: sulla base delle precedenti operazioni il Direttore di gara procederà alla compilazione delle classifiche individuali di settore secondo il seguente criterio; 1. individualmente saranno attribuiti un punto al grammo e mille punti a cattura (trota), 2. prevarrà il miglior piazzamento effettivo; 3

4 3. in caso di parità verrà assegnato il punteggio proporzionale. la classifica di squadra si otterrà sommando i piazzamenti tecnici conseguiti dai 4 componenti; 1. la minor somma di penalità tecniche; 2. la minore o le minori penalità tecniche individuali; 3. la minor somma dei piazzamenti effettivi; 4. la maggior somma di catture effettuate; 5. alla premiazione ogni Società parteciperà con la squadra meglio piazzata; ART. 14 CLASSIFICA FINALE; di squadra ed individuale si otterrà sommando i 4 (quattro) piazzamenti tecnici, in caso di parità; a) il miglior piazzamento tecnico; b) il piazzamento effettivo totale; c) il maggior numero di catture; d) alla premiazione ogni Società parteciperà con la squadra meglio piazzata; Al termine del Campionato la prima squadra classificata, più un ulteriore numero di squadre in base al quorum derivante dalle squadre partecipanti al campionato di SERIE C, parteciperà al Campionato Regionale Veneto ART. 15 PREMIAZIONE DI GIORNATA; Settore 1 classificato buono acquisto da classificato buono acquisto da classificato buono acquisto da classificato buono acquisto da La premiazione è vincolata per settori da 10/ 12 concorrenti, in caso di minor o maggior numero verrà tolto od aggiunto un buono acquisto. Le suddette premiazioni sono puramente indicative, esse possono variare, ma non dovranno essere inferiori del 80% della quota di iscrizione. Le premiazioni avranno inizio 15 minuti dopo l esposizione dell ultima classifica. ART. 16 PREMIAZIONI FINALI; saranno premiate le prime 3 (TRE) Società. I primi 3 (TRE) Classificati individualmente. ART. 17 ISPETTORI DI SPONDA; ogni Società partecipante deve fornire obbligatoriamente al momento del raduno il nominativo del proprio Ispettore di sponda. Al raduno verrà effettuato l appello degli Ispettori di sponda. Le Società che non ottempereranno a tale regola, la mattina della gara a loro scelta, dovranno togliere un concorrente iscritto per svolgere tale incarico. Gli Ispettori di sponda devono essere sorteggiati al raduno e devono avere esperienza adatta alle stesse competizioni, essere maggiorenni e tesserati F.I.P.S.A.S. in regola per l'anno in corso. Coloro i quali ricevessero eventuali reclami da concorrenti per consegnarli al Giudice di Gara, sono obbligati a rimanere a disposizione dello stesso, fino alla risoluzione del caso. Per ogni settore saranno designati, dal Giudice di gara, n. 2 responsabili. ART. 18 RECLAMI; vedi Circolare Normativa. 4

5 Non saranno accettati reclami relativi al peso e al numero del pescato essendo questo pubblico. ART. 19 DISPOSIZIONI PARTICOLARI E SPECIFICHE; vedi allegati. ART. 20 RESPONSABILITA ; la F.I.P.S.A.S., la A.P.S.E.A.S. i suoi rappresentanti e collaboratori, le Società organizzatrici, il Direttore, di gara gli Ispettori ed il Giudice di gara sono esonerati da ogni e qualsiasi responsabilità per danni o incidenti di qualsiasi genere che per effetto della gara possono derivare alle persone, cose o terzi. In occasione di ogni prova sarà sorteggiata una Società, iscritta, per il controllo dei documenti. E' FATTO OBBLIGO ALLE SOCIETÀ ORGANIZZATRICI DI PREDISPORRE AL CENTRO DI OGNI SETTORE, UNO O PIU' SACCHI NERI (TIPO NETTEZZA URBANA) PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI INERENTI ALLA GARA. Per quanto non contemplato nel presente regolamento, vige quello del Campionato Superiore, la Circolare Normativa Nazionale 2015, le leggi Regionali e Provinciali in materia. N.B. LE ISCRIZIONI CHE PERVERANNO SENZA LA TASSA D ISCRIZIONE O VERSATA PRIMA DELLE OPERAZIONI PRELIMINARI DEL GIOVEDI SERA NON SARANNO SORTEGGIATE. Responsabili della specialità trota TORRENTE 2015 sono i Sig.ri TONIN MAURO e BERLOSE DANIELE Sezione Provinciale APSEAS di Padova. Approvato dal Responsabile Regionale A.I. sig. Barison Livio Padova 22 febbraio

CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI PESCA AL COLPO 2015 2^ SERIE DATE e CAMPI di GARA

CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI PESCA AL COLPO 2015 2^ SERIE DATE e CAMPI di GARA ASSOCIAZIONE PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE DI PADOVA Viale Nereo Rocco - Tel. 049/8658332 Fax 049/8658333 CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI PESCA AL COLPO 2015 2^ SERIE DATE

Dettagli

C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE. Sezione Bolzano PIAZZA VERDI 14 http:\\www.fipsasbz.

C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE. Sezione Bolzano PIAZZA VERDI 14 http:\\www.fipsasbz. C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Sezione Bolzano PIAZZA VERDI 14 http:\\www.fipsasbz.it COPPA LAGO DI BRAIES DI PESCA ALLA TROTA IN LAGO 50 EDIZIONE 10

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE

REGOLAMENTO PARTICOLARE FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE VENETO Corso Padova n. 104-36100 Vicenza CAMPIONATO REGIONALE VENETO TROTA TORRENTE 2008-02-20 REGOLAMENTO PARTICOLARE ART.

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE VENETO TROTA LAGO 2015

CAMPIONATO REGIONALE VENETO TROTA LAGO 2015 FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE VENETO Corso Padova n. 104-36100 Vicenza CAMPIONATO REGIONALE VENETO TROTA LAGO 2015 CAMPI DI GARA E RADUNI 1^ PROVA 29 MARZO

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE FERROVIERI 2014

CAMPIONATO NAZIONALE FERROVIERI 2014 ASSOCIAZIONE NAZIONALE DOPOLAVORO FERROVIARIO CAMPIONATO NAZIONALE FERROVIERI 2014 3 PROVA PESCA AL COLPO IN ACQUE DOLCI OSTELLATO (COVATO-LE VALLETTE) ( FE ) CANALE CIRCONDARIALE ASSOCIAZIONE DOPOLAVORO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE, COPPIE e SQUADRE DI SOCIETA VALIDO PER L AMMISSIONE AL CAMPIONATO ITALIANO DI PESCA A SPINNING TORRENTE DALLA RIVA 2016 REGOLAMENTO PARTICOLARE

Dettagli

SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO A BOX PER SQUADRE DI SOCIETA' DI PESCA AL COLPO 2015

SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO A BOX PER SQUADRE DI SOCIETA' DI PESCA AL COLPO 2015 Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO A BOX PER SQUADRE DI SOCIETA' DI PESCA AL COLPO 2015 Art. 1) - MANIFESTAZIONE La Federazione Italiana

Dettagli

Sezione Provinciale di Milano

Sezione Provinciale di Milano Sezione Provinciale di Milano CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DISABILI COLPO 2012 Art. 1 - ORGANIZZAZIONE La Sezione Provinciale FIPSAS di Milano indice ed organizza, tramite le Società affiliate, il

Dettagli

SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE SENIORES CON ESCHE ARTIFICIALI DA RIVA 2015

SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE SENIORES CON ESCHE ARTIFICIALI DA RIVA 2015 Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee SELEZIONE PROVINCIALE PER IL CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE SENIORES CON ESCHE ARTIFICIALI DA RIVA 2015 Art. 1) MANIFESTAZIONE La FEDERAZIONE ITALIANA

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE TROTA TORRENTE

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE TROTA TORRENTE CF p.iva 94040740030 Strada comunale per Nibbia, 8/10/1 28060 San Pietro Mosezzo [NO] Italy www.fipsas.novara.it info@fipsas.novara.it [+39] 0321 391281 REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE TROTA TORRENTE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME CAMPIONATO ITALIANO PER SOCIETA A BOX 2009 DI PESCA CON

Dettagli

FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015

FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015 FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015 REGOLAMENTO TECNICO ART. 1 SCOPI 1.1 La FIDASC, nell

Dettagli

12 TROFEO NEL BLU ORGANIZZAZIONE ENDAS CONI FIPSAS

12 TROFEO NEL BLU ORGANIZZAZIONE ENDAS CONI FIPSAS ENDAS CONI FIPSAS ORGANIZZAZIONE F.I.P.S.A.S. Sezione Provinciale di TRIESTE 34100 Trieste, P.le dei Legnami 1/D tel. 040 382994 fax 040 383419 Presidente: Cav. Uff. RENATO DEL CASTELLO Consigliere responsabile

Dettagli

Agli Istituti bancari

Agli Istituti bancari Agli Istituti bancari Milano, 23 marzo 2015 TROFEO NAZIONALE INTERBANCARIO DI PESCA AL COLPO IN LAGHETTO 8 a Edizione sabato 13 giugno 2015 Ci pregiamo informarvi che UniCredit Circolo Milano Sezione Pesca

Dettagli

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo SETTORE TECNICO Attività Subacquee Circ. n 3 Prot.: 779/AA/fs Roma, 29 Gennaio 2015 Alle Società del Settore A.S. Ai Comitati Regionali F.I.P.S.A.S. Ai Comitati Provinciali F.I.P.S.A.S. Ai Delegati Prov.li

Dettagli

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE MASTER COLPO 2015

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE MASTER COLPO 2015 MASTER COLPO 0 QUALIFICANTE A: Campionato Italiano Master 0 Art. - ORGANIZZAZIONE La Sezione Provinciale FIPSAS di Milano indice ed organizza, tramite le Società affiliate, il Campionato Provinciale Individuale

Dettagli

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE MASTER COLPO 2016

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE MASTER COLPO 2016 MASTER COLPO 0 QUALIFICANTE A: Campionato Italiano Master 0 Art. - ORGANIZZAZIONE La Sezione Provinciale FIPSAS di Milano indice ed organizza, tramite le Società affiliate, il Campionato Provinciale Individuale

Dettagli

FOLGARIA FONDO GRANDE (TN) - 08/02/2015 Inizio gara ore 10.30

FOLGARIA FONDO GRANDE (TN) - 08/02/2015 Inizio gara ore 10.30 FOLGARIA FONDO GRANDE (TN) - 08/02/2015 Inizio gara ore 10.30 PISTA AGONISTICA- Prova di Slalom Gigante in UNICA manche. ASSISTENZA TECNICA - CRONOMETRAGGIO - PREPARAZIONE PISTE A CURA DELLA SOCIETÀ IMPIANTI

Dettagli

SETTORE TECNICO Roma, 24 marzo 2011 Acque Marittime Circolare n. 47 Prot. n. 2576 / CDS / fc

SETTORE TECNICO Roma, 24 marzo 2011 Acque Marittime Circolare n. 47 Prot. n. 2576 / CDS / fc SETTORE TECNICO Roma, 24 marzo 2011 Acque Marittime Circolare n. 47 Prot. n. 2576 / CDS / fc - SEZIONI PROVINCIALI F.I.P.S.A.S - SOCIETÀ ORGANIZZATRICE --------------------------------------------- GIUDICE

Dettagli

Sezione Provinciale di Milano

Sezione Provinciale di Milano SERIE SENIORES TROTA LAGO 0 QUALIFICANTE A: Selettiva Zona A del Campionato Italiano 0 Campionato Italiano Promozionale Individuale 0 (*) Campionato Provinciale Serie 0 (*) La classifica progressiva delle

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 88/2014 Roma,

Dettagli

Campionato Provinciale Individuale Seniores, Speranze, Juniores,Giovani, Dame, Master, Promozionale di Pesca alla Trota in Torrente anno 2015

Campionato Provinciale Individuale Seniores, Speranze, Juniores,Giovani, Dame, Master, Promozionale di Pesca alla Trota in Torrente anno 2015 FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE DI TORINO VIA PRINCIPE AMEDEO 29 10023 TORINO Tel. 011/8122337 -FAX 011/837835 Campionato Provinciale Individuale Seniores,

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica Femminile In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico TROFEO

Dettagli

F.I.P.S.A.S. A.N.C.I.U. C.O.N.I.

F.I.P.S.A.S. A.N.C.I.U. C.O.N.I. con il patrocinio della Provincia di Padova F.I.P.S.A.S. A.N.C.I.U. C.O.N.I. DENOMINAZIONE L Associazione Ricreativa Culturale Sportiva dell'università degli Studi di Padova, in collaborazione con l'a.n.c.i.u.,e

Dettagli

SEZIONE PROVINCIALE DI MANTOVA CONVENZIONATA FIPSAS Via Principe Amedeo, 29 46100 Mantova 0376-320727 fax0376-382843

SEZIONE PROVINCIALE DI MANTOVA CONVENZIONATA FIPSAS Via Principe Amedeo, 29 46100 Mantova 0376-320727 fax0376-382843 0-0 fax0 - CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE IN A.I. 0 Valido come selezione per il Campionato Italiano Individuale 0 REGOLAMENTO PARTICOLARE ART. - La Commissione Sportiva Provinciale su assegnazione

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

Prot. n 409 E.F Asti, 06 Maggio 2013

Prot. n 409 E.F Asti, 06 Maggio 2013 Ufficio XII - Ambito Territoriale di Asti Educazione Motoria, Fisica, Sportiva, Educazione alla salute e Sicurezza Stradale Coordinamento e gestione delle attività degli studenti Piazza Alfieri, n.30 14100

Dettagli

Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Pesca AICS ------------- Loro Sedi

Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Pesca AICS ------------- Loro Sedi Roma, 13.03.2012 Prot.n. 337 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Pesca AICS ------------- Loro Sedi Oggetto: 16 Campionato Nazionale di Pesca Trota Lago - Lago Citerna

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE COPPIE 2015

CAMPIONATO PROVINCIALE COPPIE 2015 Sezione Provinciale di Monza - Brianza Via Risorgimento n 14 20900 Monza Tel.fax.039.2722402 FIPSAS MONZA BRIANZA CAMPIONATO PROVINCIALE COPPIE 2015 REGOLAMENTO PARTICOLARE Art. 1 DENOMINAZIONE La Sezione

Dettagli

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV)

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) Data iscrizione: Denominazione squadra: Nome e cognome giocatore N 1: Nome e cognome giocatore

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURE

COMITATO REGIONALE LIGURE COMITATO REGIONALE LIGURE INTEGRAZIONE ALLE NORME ATTUATIVE NAZIONALI ANNO 2015 CATEGORIA GIOVANISSIMI PREMESSA Le presenti norme integrano quanto stabilito nel Regolamento Tecnico e nelle Norme Attuative

Dettagli

SETTORE TECNICO Acque Marittime Circolare n. 114/2011 Prot. n. 5656 - CDS/rb Roma, 06 luglio 2011

SETTORE TECNICO Acque Marittime Circolare n. 114/2011 Prot. n. 5656 - CDS/rb Roma, 06 luglio 2011 SETTORE TECNICO Acque Marittime Circolare n. 114/2011 Prot. n. 5656 - CDS/rb Roma, 06 luglio 2011 - Ai Presidenti Provinciali FIPSAS - Alla Società Organizzatrice - Al Giudice di Gara ---------------------------------------------

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURE

COMITATO REGIONALE LIGURE COMITATO REGIONALE LIGURE INTEGRAZIONE ALLE NORME ATTUATIVE NAZIONALI ANNO 2014 CATEGORIA GIOVANISSIMI PREMESSA Le presenti norme integrano quanto stabilito nel Regolamento Tecnico e nelle Norme Attuative

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O R E G O L A M E N T O 1. L A.S.D. Trofeo TOPOLINO Sci indice ed organizza, con l'approvazione della F.I.S.I. e del Comitato Trentino FISI, una gara valida quale Selezione Nazionale per il 54 Trofeo Topolino

Dettagli

R E G O L A M E N T O P A R T I C O L A R E

R E G O L A M E N T O P A R T I C O L A R E R E G O L A M E N T O P A R T I C O L A R E Art. 1 DENOMINAZIONE 1 Trofeo Internazionale PESCA UN SORRISO Massa Carrara 7 Maggio 2011 Art. 2 - ORGANIZZAZIONE La manifestazione si svolgerà quali che siano

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE VIALE TIZIANO 70-00196 ROMA SEZ. PROV. TREVISO

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE VIALE TIZIANO 70-00196 ROMA SEZ. PROV. TREVISO FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE VIALE TIZIANO 70-00196 ROMA SEZ. PROV. TREVISO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE DI PESCA A SPINNING DA RIVA IN TORRENTE 2013 REGOLAMENTO PARTICOLARE

Dettagli

F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009

F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009 1 F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009 NORME ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO GENERALE Possono partecipare

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S.

C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA ATTIVITA SUBACQUEE COMITATO REGIONALE UMBRIA Via Martiri dei Lager, 65 - scala B 06100 PERUGIA - Tel. 0755010844 - Fax. 0755003755 Perugia,

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Firenze 20/23 Marzo 2014

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Firenze 20/23 Marzo 2014 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 83/2013 Roma,

Dettagli

Prot. n 2864/20 C32 Varese, 10/12/2007

Prot. n 2864/20 C32 Varese, 10/12/2007 !"# $! Prot. n 2864/20 C32 Varese, 10/12/2007 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO STATALI E NON STATALI ALLA SCUOLA EUROPEA VIA MONTELLO - 21100 VARESE AL PRESIDENTE PROVINCIA

Dettagli

CON L ASSISTENZA TECNICA DELLA F.I.P.S.A.S. ORGANIZZA IL INDIVIDUALE E A SQUADRE DOMENICA 08/06/2014

CON L ASSISTENZA TECNICA DELLA F.I.P.S.A.S. ORGANIZZA IL INDIVIDUALE E A SQUADRE DOMENICA 08/06/2014 CON L ASSISTENZA TECNICA DELLA F.I.P.S.A.S. ORGANIZZA IL INDIVIDUALE E A SQUADRE DOMENICA 08/06/2014 CAMPO DI GARA: LAGHI DI PIEVE Via ZANARDELLI GIUSEPPE. 9/A 42124 REGGIO EMILIA www.laghidipieve.it Info

Dettagli

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 L organizza d intesa con il Comitato Provinciale FIDAL e l approvazione del Comitato Regionale FIDAL, con il patrocinio dei Comuni di Como, Cernobbio, Moltrasio

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

INEDITO ROCK CONTEST 2015 (manifestazione a scopo benefico)

INEDITO ROCK CONTEST 2015 (manifestazione a scopo benefico) Regolamento ARTICOLO 1 Il gruppo NOTE DEDICATE A UNA STELLA organizza in occasione dell evento 2015 il concorso musicale INEDITO ROCK CONTEST 2015. ARTICOLO 2 INEDITO ROCK CONTEST 2015" è un contest musicale

Dettagli

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal CONI PIANETA CALCIO A5 di CALCIO A5 8 TROFEO MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE COMITATO REGIONALE DEL LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE COMITATO REGIONALE DEL LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE COMITATO REGIONALE DEL LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA TROFEO SERIE B DI PESCA AL COLPO ANNO 2014 Regolamento Particolare Art. 1 - Il Comitato

Dettagli

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI CAMPIONATO D INVERNO 2015 Milano 04-05-06 dicembre 2015 L Unione indice le finali

Dettagli

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Gare Regionale 1 Fase - Qualificazione COMUNICATI N. 63 DEL 20/10/2015 UFFICIO GARE N. 57 Allegato al Campionato Serie D Regionale Formula di svolgimento Le 20 squadre iscritte sono state suddivise

Dettagli

F.I.P.S.A.S. COMITATO REGIONALE TOSCANO

F.I.P.S.A.S. COMITATO REGIONALE TOSCANO F.I.P.S.A.S. COMITATO REGIONALE TOSCANO COMMISSIONE SPORTIVA REGIONALE ACQUE INTERNE CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO PER SQUADRE DI SOCIETA DI PESCA AL COLPO 2013 SERIE B TROFEO MASINI - REGOLAMENTO PARTICOLARE

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge su base regionale ed è affidata al

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00 3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa L Ente Palio Giochi dei Quartieri d intesa con il Comune di Sessa Aurunca indice e Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Cosenza, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE TRAINA d' ALTURA 2014 Manifestazione organizzata con il patrocinio dell'amministrazione Provinciale di Savona

CAMPIONATO PROVINCIALE TRAINA d' ALTURA 2014 Manifestazione organizzata con il patrocinio dell'amministrazione Provinciale di Savona CAMPIONATO PROVINCIALE TRAINA d' ALTURA 2014 Manifestazione organizzata con il patrocinio dell'amministrazione Provinciale di Savona La A.P.S.D. Tuna Club Riviera dei Fiori e la Sez. Provinciale F.I.P.S.A.S.

Dettagli

La quota di iscrizione dovrà essere versata tramite bonifico bancario intestato a:

La quota di iscrizione dovrà essere versata tramite bonifico bancario intestato a: F.I.P.S.A.S. A.N.C. I.U. C..O.N.I. DENOMINAZIONE L ARCS Università di Padova, Associazione Sportiva Dilettantistica e di Promozione Sociale dell'università degli Studi di Padova, indice e organizza la

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI DAMA INTERNAZIONALE. Fossano (CN) 18 20 Dicembre 2015. Valido per la graduatoria ELO-RUBELE

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI DAMA INTERNAZIONALE. Fossano (CN) 18 20 Dicembre 2015. Valido per la graduatoria ELO-RUBELE Federazione Italiana Dama Fondata nel 1924 CONI - Foro Italico Largo Lauro de Bosis n.15-00135 ROMA P. IVA 01253260093 Codice Fiscale 80022440210 Tel. 06-3272 3203 / 3202 Fax: 06-3685 7135 - e-mail: segreteria@fid.it;

Dettagli

C.I.P.S. C.O.N.I C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE ASPSAS DI PERUGIA

C.I.P.S. C.O.N.I C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE ASPSAS DI PERUGIA C.I.P.S. C.O.N.I C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE ASPSAS DI PERUGIA VIA MARTIRI DEI LAGER, 65 SCALA B 06100 PERUGIA tel. 0755010844 FAX 0755003755 CAMPIONATO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE LAZIO Via Flaminia Nuova, 830-00191 ROMA TROFEO DI SERIE B/4 DI PESCA ALLA TROTA IN LAGO CON ESCHE NATURALI 2013 REGOLAMENTO

Dettagli

CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015

CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015 CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015 Il Consiglio Provinciale C.S.I. di Reggio Emilia indice e la Commissione Tecnica C.S.I. di ATLETICA, con la collaborazione della F.I.D.A.L.

Dettagli

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS La parte iniziale del regolamento è riferita alle norme di carattere generale inerenti l organizzazione dei Campionati di: Calcio a 5 maschile e femminile,

Dettagli

CAMPIONATO SOCIALE DI PESCA IN MARE 2013-2014

CAMPIONATO SOCIALE DI PESCA IN MARE 2013-2014 TORINO 21 settembre 2013 S.P.S.D. AMO D ORO COLMIC SETTORE MARE CAMPIONATO SOCIALE DI PESCA IN MARE 2013-2014 1) DATE di svolgimento gare: REGOLAMENTO 1a Prova 10 NOVEMBRE 2013 DIGA C. COLOMBO - GENOVA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI 8 LAUREATI CON PERCORSO FORMATIVO POST LAUREA IN MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DELLA CULTURA, IN

Dettagli

00144 Roma Viale dell Astronomia, 30 Tel. 06 54221580 Telefax 06 5903242/484 Codice Fiscale 96135840583

00144 Roma Viale dell Astronomia, 30 Tel. 06 54221580 Telefax 06 5903242/484 Codice Fiscale 96135840583 E,p.c. AI SIGG. PRESIDENTI COMITATI REGIONALI AI SIGG. PRESIDENTI COMITATI PROVINCIALI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE AFFILIATE PRATICANTI LO SCI AI SIGG. COMPONENTI IL CONSIGLIO NAZIONALE LORO SEDI OGGETTO:

Dettagli

Selezioni Provinciali individuali e a squadre. Selezioni Regionali individuali e a squadre

Selezioni Provinciali individuali e a squadre. Selezioni Regionali individuali e a squadre Aggiornamento al 20 gennaio 2014 ARTICOLO 1 Selezioni Provinciali individuali e a squadre a. In ciascuna provincia, entro la data definita all inizio dell anno dal Delegato Regionale, il delegato Provinciale

Dettagli

Regolamento tecnico di Nuoto Salvamento. (edizione novembre 2011)

Regolamento tecnico di Nuoto Salvamento. (edizione novembre 2011) Regolamento tecnico di Nuoto Salvamento (edizione novembre 2011) Premessa Il presente regolamento tecnico è basato sulle regole adottate dalla Federazione Italiana Nuoto (FIN) ed adattate alle esigenze

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 50 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1) Il territorio Nazionale viene suddiviso in due zone per contenere i costi delle trasferte delle Squadre e consentire l iscrizione al numero più alto possibile di formazioni:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE Alle Società/Associazioni affiliate Mestre, 29/12/2014 Lett. n. 13/14 OGGETTO: 6 Campionato Regionale Veneto Con la presente, desidero informarvi su quanto segue. 6 CAMPIONATO REGIONALE VENETO Viene organizzato

Dettagli

PALERMO, 5 settembre 2010

PALERMO, 5 settembre 2010 Associazione Sportiva Polizie Municipali d Italia 31 Campionato Italiano di Corsa su Strada Riservato alle Polizie Municipali e Locali d Italia Trofeo Santa Rosalia PALERMO, 5 settembre 2010 Gruppo Sportivo

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE COMITATO REGIONALE ABRUZZO Sigg. - DELEGATI PROVINCIALI F.I.P.S.A.S. - SOCIETA ORGANIZZATRICI - SOCIETA PARTECIPANTI ----------------------------------------------------

Dettagli

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441-346 0825520-346 4133777 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.calabria.fip.it

Dettagli

Chieti, 10 giugno 2009

Chieti, 10 giugno 2009 FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE DI CHIETI Chieti, 10 giugno 2009 - DELEGATO PROVINCIALE F.I.P.S.A.S. - SOCIETÀ ORGANIZZATRICI -------------------------------------------------

Dettagli

Mod. FE 2015 - Manifestazioni Territoriali - ENDURO 2015 1

Mod. FE 2015 - Manifestazioni Territoriali - ENDURO 2015 1 F E D E R A Z I O N E M O T O C I C L I S T I C A I T A L I A N A C O M I T A T O R E G I O N A L E P II E M O N T E R E G O LA ME N T O E N D U R O R E G I O N A LE I.DEFINIZIONE Le gare d Enduro sono

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo.

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo. 2) ATTIVITÀ GIOVANILE AGONISTICA L attività giovanile è ad indirizzo competitivo e si configura principalmente attraverso i risultati delle gare ed il comportamento disciplinare in campo e fuori di Atleti,

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Commissione Tecnica Atletica legg. Cross Corsa in montagna COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12.

Centro Sportivo Italiano Commissione Tecnica Atletica legg. Cross Corsa in montagna COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12. COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12.2015 Il Consiglio Provinciale C.S.I. di Reggio Emilia indice e la Commissione Tecnica C.S.I. di ATLETICA, con la collaborazione della F.I.D.A.L. e dei G.G.G., organizza

Dettagli

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP Il Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. indice ed organizza il 1 TROFEO PERUGIA CUP Campo Federale di Prepo R E G O L A M E N T O U F F I C I A L E STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO

REGOLAMENTO SPORTIVO REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO TURISMO 2015 Art. 1 La A.M.U.B. Magione spa indice ed organizza il Trofeo Turismo Magione 2015. Il Trofeo si svolge in conformità con il Codice Sportivo Internazionale e Nazionale,

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Ritmica

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Ritmica Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana TROFEO ARCOBALENO Palestra CS Collelasalle, Roma

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa.

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa. Associazione Sportiva Dilettantistica GrigioVolley Presenta DIAMOGLI I UNA ZAMPA A 7^ EDIZIONE 24 ore di Pallavolo PRO Canile/Gattile di Alessandria E Cascina Rosa Alessandria 05-06 Luglio 2014 Area Polifunzionale

Dettagli

FINALITÀ DEL PROGETTO REQUISITI DI AMMISSIONE ALLEGATO 1

FINALITÀ DEL PROGETTO REQUISITI DI AMMISSIONE ALLEGATO 1 ALLEGATO 1 FINALITÀ DEL PROGETTO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE SOCIETÀ SPORTIVE DELLE PROVINCE DI PADOVA E ROVIGO A SOSTEGNO DELL ATTIVITÀ GIOVANILE E PROMOZIONALE ANNO 2014-2015 Le

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CAMPIONATO PROVINCIALE E REGIONALE CORSA IN MONTAGNA CSI CON L ASSEGNAZIONE DEI TROFEI : 35 Tr. Gianni Mirai 1 class. cat. maschili giovanili (E-R-C-A)

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO A SQUADRE DI SOCIETA DI PESCA ALLA TROTA CON ESCHE NATURALI IN TORRENTE 2015

CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO A SQUADRE DI SOCIETA DI PESCA ALLA TROTA CON ESCHE NATURALI IN TORRENTE 2015 CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO A SQUADRE DI SOCIETA DI PESCA ALLA TROTA CON ESCHE NATURALI IN TORRENTE 2015 QUALIFICANTE ALLA SERIE SUPERIORE 2016 Art. 1 DENOMINAZIONE - Il Comitato Regionale Lombardo indice

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 REGOLAMENTO 2013 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 La categoria prevede due classifiche, una a Squadre e una Individuale e un ulteriore classifica

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015

REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015 REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015 Art. 1 I campionati CSI di Mountain Bike sono riservati a tutti i tesserati al Centro Sportivo Italiano in regola con il tesseramento che ha validità dal

Dettagli

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE -SERIE A- La Federazione Italiana Biliardo Sportivo, Sezione Stecca, organizza il 8 Campionato Italiano a squadre Serie A che si svolgerà sui biliardi internazionali con biglie da 63.2. 1)Tutte le società

Dettagli

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS

Sezione Provinciale di Milano - Associazione Sportiva Dilettantistica Convenzionata FIPSAS Sezione Provinciale di Milano - Associazione SERIE SENIORES COLPO 0 QUALIFICANTE A: Campionato Italiano Seniores 06 Art. - ORGANIZZAZIONE La Sezione Provinciale FIPSAS di Milano indice ed organizza, tramite

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 settembre 2013 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: direttoretecnico@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli