Guida all installazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all installazione"

Transcript

1 Guida all installazione

2 Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente, con reti locali Peerto-Peer, strutture Client-Server, con sistemi operativi in ambiente Windows 95/98 e Windows ME, Windows NT, Windows 2000 e Windows XP. Gestione delle pratiche, anagrafiche, prestazioni da tariffario forense, agenda, elaborazione dei documenti, fatturazione e notulazione sono i principali strumenti di Evoluzioni SL, che, grazie anche ad una interfaccia utente semplice e intuitiva, consentono una razionale ed efficiente gestione del proprio studio legale. L inserimento delle informazioni necessarie alla gestione delle pratiche e delle anagrafiche è semplice e veloce, grazie anche a tabelle che contengono dati già inseriti. L agenda consente sia una visualizzazione generale di tutte le scadenze dello studio, sia, tramite molteplici filtri, una visualizzazione personalizzata per data o periodo, operatore, tipo di scadenza, luogo, per pratica e molto altro ancora, secondo le esigenze di ogni singolo operatore. Le prestazioni vengono immesse nella pratica tramite i tariffari forensi inseriti in Evoluzioni SL (tariffari 1985, 1990, 1994 e 1995), e sono calcolate automaticamente in base a tutte le parametrizzazioni previste nei tariffari stessi: valore, autorità giudiziaria, difficoltà, variazioni percentuali onorari, numero persone con stessa posizione processuale ed altre. Evoluzioni SL gestisce i documenti di testo associati alla pratica tramite un proprio elaboratore interno, oppure con Microsoft Word (compatibilità con tutte le versioni di Word per Windows). Permette di creare dei modelli con campi variabili che vengono compilati automaticamente. Evoluzioni SL gestisce la fase di emissione delle fatture (finali o di acconto), dei progetti (finali, di acconto, riepilogativi) e delle notule giudiziali in maniera completa e flessibile, tale da rispondere alle esigenze di ogni studio legale. Evoluzioni SL inoltre, è in grado, tramite il modulo contabilità, di gestire interamente, in partita doppia, tutta la contabilità dello studio.

3 Indice Guida all installazione Indice Installazione pag. 4 Risoluzione dei problemi d installazione pag. 6 Installazione della chiave hardware pag. 7 Installazione del ServerAC pag. 9 Configurazione iniziale del programma pag. 10 Installazione terminali di rete Configurazione videoscrittura pag.17 pag.19 Disinstallare Evoluzioni SL pag. 21 Supporto tecnico pag. 22

4 Installazione programmi Installazione programmi Importante: prima di aprire la confezione leggere la nota riportata sul retro della stessa. Inserire il CD ROM di Evoluzioni SL nel lettore CD del computer. Nelle installazioni in rete si consiglia di iniziare dal computer su cui risiederanno gli archivi (normalmente il server delle rete). Il programma di installazione dovrebbe partire automaticamente e mostrare a video la seguente finestra (se ciò non avviene passare al paragrafo successivo Risoluzione dei problemi d installazione ): Cliccare con il mouse sul pulsante rosso Installa a destra del palloncino e sarà mostrata la seguente finestra d installazione dove verrà richiesta la lettura e l accettazione del contratto di licenza d uso. In caso di mancata accettazione dei termini del contratto, premere il pulsante Esci, e l installazione non verrà eseguita. 4

5 Installazione programmi Dopo aver accettato le condizioni di licenza d uso e cliccato su Avanti, è possibile scegliere l unità disco e la cartella dove installare il programma tramite il pulsante Sfoglia (si consiglia di lasciare il valore predefinito C:\Evoluzioni SL). Confermare il percorso d installazione cliccando sul pulsante Installa. Nel caso si voglia scegliere un percorso diverso premere Sfoglia ed apparirà questa finestra dove, cliccando sulla prima riga si seleziona l unità disco, e sul riquadro sotto, tramite un doppio click del mouse, si sceglie la cartella d installazione. Adesso i programmi di Evoluzioni sono stati trasferiti sul computer. Nei prossimi paragrafi verrà spiegato come configurare gli archivi per iniziare a lavorare. 5

6 Risoluzione dei problemi d installazione Risoluzione dei problemi d installazione Nel caso in cui, dopo aver inserito il CD nel lettore, non appaia la finestra d installazione, procedere in uno dei seguenti modi: Procedura 1: -cliccare sul pulsante Start o Avvio (in basso a sinistra del monitor) e richiamare Esegui, dove occorre digitare E:\ESAutoRun (E è riportato come esempio e rappresenta l unità del lettore CD-ROM, che può essere una qualsiasi altra lettera dell alfabeto, e può trovarsi anche su un altro computer in rete) in Apri e quindi premere il tasto Invio ; -adesso apparirà la finestra d installazione del programma, e proseguire secondo la normale procedura d installazione già descritta. Procedura 2 -fare un doppio click sull icona delle Risorse del computer che si trova sulla schermata principale di Windows (desktop); -adesso si è aperta la finestra delle Risorse : identificare l unità CD-ROM (quella dove è inserito in disco di Evoluzioni SL, nel disegno di esempio indicata dalla freccia rossa) e fare di nuovo un doppio click su quest ultima unità (l icona rappresenta un piccolo CD); -qui verrà mostrato il contenuto del CD: cercare il file che si chiama ESAutoRun e fare un doppio click su quest ultimo; -adesso apparirà la finestra d installazione del programma: proseguire secondo la normale procedura d installazione già descritta. 6

7 Installazione chiave hardware Installazione chiave hardware Ora che sono stati installati i programmi, prima di utilizzare Evoluzioni SL è necessario procedere all installazione della chiave hardware di protezione, altrimenti il programma sarà eseguito in versione dimostrativa. La versione dimostrativa limita l inserimento a sole cinque pratiche e non consente di stampare. Si tratta di un piccolo dispositivo hardware come quello mostrato nella foto qui a fianco, che si inserisce nella porta stampante sul retro del computer, e serve per proteggere il software dall uso non autorizzato. In caso d installazioni di rete, è sufficiente una sola chiave montata sul server per permettere, tramite l apposito software SrvACManager (illustrato nel prossimo paragrafo), il controllo di tutti i computer presenti nella rete, anziché dover installare una chiave per ogni computer come in rari casi può essere necessario. Si consiglia di applicare la chiave sul server della rete per rendere sempre disponibile a tutti gli utenti l accesso ad Evoluzioni SL. 7

8 Installazione chiave hardware Inserire a fondo la parte A della chiave (connettore maschio) dentro alla porta stampante del computer (indicata dalla freccia rossa nella figura) ed inserire a fondo il connettore del cavo della stampante (se presente) nella parte B (connettore femmina) della chiave. Utilizzare le viti per stringere la chiave al computer. Una volta inserita come sopra descritto, la chiave hardware viene automaticamente riconosciuta se il sistema operativo del computer è Windows 95, 98, o Millennium Edition. Nel caso invece che il sistema operativo sia Windows NT, Windows 2000 Professional o Server, Windows XP Home o Professional, occorre prima installare un servizio che permetta a Windows di riconoscere la chiave. È necessario eseguire il programma di utilità SrvACManager che si trova nella cartella Programmi di Evoluzioni SL. Da Start o Avvio richiamare Esegui, premere il tasto Sfoglia, fare doppio click sulla cartella Evoluzioni SL, poi sulla cartella Programmi e ancora sul file SrvACManager.exe, quindi cliccare su OK; oppure digitare C:\Evoluzioni SL\Programmi\SrvACManager.exe nella riga Apri della finestra Esegui, poi cliccare su OK. 8

9 Installazione del ServerAC Installazione del ServerAC Il ServerAC o ServiceAC, è un programma che consente il funzionamento di Evoluzioni SL nelle reti locali su tutti i terminali con un unica chiave hardware di protezione (come spiegato nella paragrafo precedente) per i quali è stata acqusitata la licenza d uso. Ad esempio se sono state acquistate 5 license, potranno accedere contemporaneamente al massimo cinque utenti. Eventuali altri terminali presenti in rete non avranno accesso. Quindi, qualora Evoluzioni SL sia stato acquistato in versione multiutente, dopo aver installato la chiave hardware (normalmente sul server di rete), occorre eseguire su questo stesso computer il file SrvACManager.exe, che si trova nella sottocartella Programmi di Evoluzioni SL (vedi pagina precedente). Se il sistema operativo è Windows NT, 2000 oppure XP, occorre cliccare sul bottone Installa/Disinstalla il sevizio KeyP, al fine di rendere visibile la chiave hardware. Dopo aver installato il servizio è possibile leggere nella finestra del ServerACManager le informazioni relative ai moduli e al numero di utenti programmati sulla chiave. Se il sistema operativo è invece Windows 95/98 o ME, passiamo direttamente alla fase successiva: cliccare sul pulsante Installa e poi rispondere Si alla richiesta di conferma per installare il Server di accesso controllato, e verrrà eseguito automaticamente ad ogni avvio del computer. 9

10 Configurazione iniziale Configurazione iniziale del programma Completata l installazione, eseguire il programma con un doppio click del mouse sull icona di Evoluzioni SL (rappresentata con un palloncino blu) che il setup ha creato sul desktop di Windows, oppure con un click su Evoluzioni SL che si trova da Start (o Avvio ), Programmi, Evoluzioni SL. Qualora acquistando il programma sia stato scelto di stipulare il contratto di assistenza, apparirà la seguente finestra dove sarà richiesta l accettazione del contratto stesso: dopo averlo letto attentamente, confermare l accettazione e stamparlo, seguendo le istruzioni a video. Attenzione: questa finestra continuerà a comparire ad ogni avvio del programma, finché non verrà eseguita la stampa. Dopo aver installato il programma, è necessario creare la cartella dell archivio in cui verranno inseriti i dati. Cliccare su Prosegui per passare alla finestra delle Impostazioni generali di lavoro e utilità di sistema. 10

11 Configurazione iniziale Questa finestra rappresenta l entrata nel programma: Ora cliccare su Sfoglia o crea nuova cartella archivi : Qui premere Nuova per creare la cartella archivi. Inserire il nome scelto per la cartella archivi e quindi confermare. 11

12 Configurazione iniziale Adesso che gli archivi sono stati creati, passare alla fase di personalizzazione dello studio seguendo le istruzioni a video. Dopo essersi posizionati su Studio Attivo, per impostare i dati generali dello studio premere il tasto F1 della tastiera, oppure cliccare con il mouse sul pulsante a lato (quello con il triangolino nero che nella finestra sotto è indicato dalla freccia rossa: questo pulsante richiama sempre le tabelle di Evoluzioni SL) Cliccare sul pulsante Nuovo per inserire i dati del nuovo studio che si va a creare. 12

13 Configurazione iniziale Dopo aver creato lo studio iniziare a personalizzarlo con i dati necessari: La prima schermata è quella dei dati generali dello studio dove si inserisce il nome (nome che rappresenta l intestazione dello studio e verrà utilizzato dal programma per le stampe), l indirizzo e tutti i dati anagrafici e fiscali necessari. Nella schermata dei tipi di numerazione delle pratiche si impostano i criteri con cui Evoluzioni SL numera le pratiche inserite: è possibilie la personalizzazione più completa. Infatti si può scegliere una numerazione annuale numerica (es. 01/2001, 02/ ) oppure libera (es. A/2001, B/ ); è possibile anche una numerazione senza anno, cioè progressiva, che non viene azzerata al cambio dell anno (es. 1,2,3,4...oppure a,b,c,d...). Evoluzioni SL consente inoltre la numerazione del sottofascicolo sia libera che numerica o con caratteri (es. 1/ 3/2001, 1/c/ ). Altra facoltà è quella di poter rinumerare le pratiche storicizzate. Il programma, una volta che una pratica è terminata, consente di storicizzarla, ovverosia di spostarla in un archivio diverso da quello delle pratiche attive, quello appunto dello storico. Possiamo così, decidendo i criteri di rinumerazione, dare un numero diverso al fascicolo archiviato, oppure lasciargli lo stesso che aveva da pratica attiva. 13

14 Configurazione iniziale Nella finestra di firma dei documenti viene impostato il nome che il programma appone nella stampa in fondo al documento. Scegliendo l opzione di studio va inserito il nome o i nomi che vogliamo apposti come firma nelle righe bianche della finestra (qui sopra riprodotta). Invece con la selezione secondo l avvocato che cura la pratica, verrà riportato il nome o i nomi degli avvocati che curano la pratica (questo nome viene inserito all interno di ogni singola pratica, di solito al momento in cui ne viene aperta una nuova). La finestra dei progressivi mostra l ultimo numero raggiunto nella numerazione progressiva dai parametri di Evoluzioni SL, e, in caso di necessità, ne consente la modifica. Evoluzioni SL può stampare, su fattura e/o su progetto, i dati per la certificazione della ritenuta d acconto: nella finestra Certificazione ritenute è sufficiente inserire i dati anagrafici (la frase è comunque interamente personalizzabile) e scegliere l opzione preferita per la stampa. 14

15 Configurazione iniziale Le finestre Contabilità contengono già i valori impostati per il corretto uso del modulo contabilità del programma. Qualora si rendessero necessarie delle modifiche, nella finestra di Contabilità 1 è possibile cambiare le causali e gli automatismi contabili per le voci presenti (vedi finestra di esempio qui sopra). Nelle finestre Contabilità 2 e Contabilità 3 è possibile cambiare il sottoconto predefinito dal programma per le voci presenti, per meglio adattarlo alle proprie esigenze contabili. 15

16 Configurazione iniziale Nella finestra Contabilità 4 (qui sotto riportata) l opzione per il Calcolo automatico onorario... attualmente non è ancora implementata. Inserendo la data nel campo Registrazione spese non imponibili in Prima Nota... si comunica al programma la data a partire dalla quale, tutte le spese non imponibili inserite nella pratica, saranno contestualmente riportate anche nella prima nota della contabilità di Evoluzioni SL. Successivamente si imposta il tipo di liquidazione IVA (mensile o trimestrale) e si può variare l importo minimo per il versamento dell IVA (predefinito a 26 euro). Il programma in fase di fatturazione applica automaticamente l imposta di bollo di 1.29 euro se le spese non imponibili superano i euro; comunque tali importi sono personalizzabili, e si possono porre a zero se non si vuole che il programma applichi automaticamente l imposta del bollo. A questo punto, terminata la fase di configurazione iniziale, premendo il pulsante Conferma, si torna alla finestra Impostazioni generali di lavoro e utilità si sistema ; cliccando ancora su Conferma, oppure premendo il tasto Invio possiamo iniziare a lavorare con il programma. 16

17 Installazione su terminale Installazione su terminali di rete Per installare Evoluzioni SL su computer terminali di rete, procedere secondo le modalità descritte al paragrafo Installazione. Saltare quindi le fasi d installazione della chiave hardware e ServerAC e di configurazione iniziale (riservate solo al server), procedendo invece nel modo seguente: -accertare che il server di rete sia acceso e il ServerAC correttamente installato: si può lanciare il programma SrvACManager per la verifica (v. pagina 9); -verificare da Risorse del computer che esista la connessione di rete al server; altrimenti è possibile crearla nel modo seguente: fare clic sul pulsante Start o Avvio, scegliere Programmi, quindi Esplora risorse. Scegliere Connetti unità di rete dal menù Strumenti. Nella riga Unità, cliccandoci sopra, scegliere la lettera disponibile che si desidera assegnare al collegamento (es. M); nella riga Percorso specificare il percorso della risorsa desiderata. Ad esempio: \\server\c. È anche possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona Risorse del computer o Risorse di rete, quindi scegliere Connetti unità di rete e proseguire come sopra. -eseguire il programma con un doppio click del mouse sull icona di Evoluzioni SL (rappresentata con un palloncino di colore blu), che il setup ha creato sul desktop di Windows, oppure con un click su Evoluzioni SL che si trova da Start (o Avvio ), Programmi, Evoluzioni SL ; 17

18 Installazione su terminale -qualora sia stato stipulato il contratto di assistenza, accettarlo e stamparlo seguendo le istruzioni a video (questa operazione deve essere ripetuta per ogni terminale); cliccare su prosegui e passare alla finestra delle Impostazioni generali e utilità di sistema : Cliccare su Sfoglia o crea nuova cartella archivi, scegliere l unità di rete del server, impostare la cartella degli archivi creata durante l installazione di Evoluzioni SL sul server e confermare. 18

19 Configurazione videoscrittura Configurazione videoscrittura Evoluzioni SL permette un collegamento a Microsoft Word per la scrittura dei documenti, dove vengono automaticamente sostituite parti prestabilite di testo con i dati contenuti negli archivi. Il collegamento con la videoscrittura consente la creazione e l apertura dei file di Word tramite Evoluzioni SL, e il salvataggio in cartelle archivio già predefinite (e comunque completamente personalizzabili). Occorre configurare al primo utilizzo Evoluzioni SL per specificare dove si trova l elaboratore dei testi, di quale versione si tratta e per installare in Word la macro necessaria all elaborazione delle variabili contenute nei modelli. Dal menù Utilità richiamando la voce Configurazione utente apparirà la finestra sottostante: -premere Sfoglia per indicare il percorso dove si trova Microsoft Word: la directory d installazione di Word varia secondo la versione della videoscrittura, oppure l utente può aver scelto un percorso diverso da quello predefinito, quindi sfogliando le unità del proprio computer occorre individuare l esatta collocazione del file Winword.exe (nell esempio sotto il percorso predefinito è quello dell installazione di Word 2000); -quindi inserire, selezionandola dall elenco a discesa della casella, la propria versione dell elaboratore testi; -nella casella successiva è automaticamente inserito il nome del server DDE (Winword) e quindi non occorre fare a l c u n a modifica; 19

20 Configurazione videoscrittura -infine premere il pulsante Installazione macro per elaborazione modelli con Microsoft Word e seguire le istruzioni a video; il programma rintraccia la cartella predefinita e provvede automaticamente all installazione: -qualora il programma non riesca a rintracciare la cartella predefinita, occorre aprire Microsoft Word, cliccare sul menù alla voce Strumenti, Opzioni, quindi Directory predefinite e tramite il pulsante Modifica verificare qual è la cartella di avvio per impostare il percorso corretto in Evoluzioni SL; -quindi confermare per salvare la configurazione. 20

21 Disinstallazione Come rimuovere Evoluzioni SL dal vostro computer É sufficiente eseguire i seguenti passaggi per effettuare la rimozione: -lanciare il programma SrvACMAnager (v. pagina 9): disinstallare il Servizio di accesso controllato e, se installato, il Servizio Keyp (quest ultimo solo su sistemi Windows NT, 2000, XP). Attenzione: questo primo punto dell operazione si effettua solamente sul server di rete. -aprire Risorse del computer dal desktop di Windows (o Esplora risorse da Start o Avvio, Programmi ), fare doppio click sull unità dove si trova la cartella di Evoluzioni SL (es. C:), selezionarla e premere il tasto Canc della tastiera (oppure selezionare Elimina dal menù File ) e rispondere Si alla richiesta di rimozione: -cancellare il collegamento a Evoluzioni SL sul desktop di Windows; -infine cancellare il collegamento a Evoluzioni SL sul menù Programmi : premere Start o Avvio, Impostazioni, Barra delle applicazioni e menu Avvio..., scegliere Applicazioni del menu Avvio e cliccare sul pulsante Avanzate... ; si apre la finestra di Esplora risorse - Menu Avvio, cliccare sulla cartella Programmi che appare nella finestra di sinistra, e dopo cliccare su Evoluzioni SL che compare nella finestra di destra, quindi premere il tasto Canc della tastiera (oppure selezionare Elimina dal menù File ) e rispondere Si alla richiesta di rimozione. 21

22 Supporto tecnico Supporto tecnico Per consigli di utilizzo, risoluzione di problematiche relative al programma o comunicazioni riferirsi a: Via dei Rossi, Scandicci - FI Assistenza telefonica per Evoluzioni SL dalle ore alle e dalle ore alle ore nei giorni feriali dal Lunedì al Venerdì ai numeri 055/ e 055/ Sul web all indirizzo Fax : 055/

23 Specifiche tecniche Specifiche tecniche Il software funziona sia in ambiente monoutente che multiutente. In entrambi gli ambienti i requisiti minimi sono: Personal computer Ibm compatibile con processore Pentium 120 ( consigliato Pentium II 300 o superiore ) e 16 Mb Ram ( consigliati 64 Mb o superiori). Sistemi operativi: Windows 95, 98, Windows ME, Windows 2000, Windows NT Server e Workstation, Windows XP Home e Professional. I marchi sono registrati dalle rispettive case produttrici. La s.n.c. si riserva il diritto di modificare in qualunque momento senza preavviso la presente documentazione. 23

24 Via dei Rossi, Scandicci (FI) Tel Fax

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

IL MIO MONDO 2 per Windows

IL MIO MONDO 2 per Windows IL MIO MONDO 2 per Windows Collana di programmi educativi su personal computer per facilitare l'apprendimento Centro di Logopedia BREDTVET Oslo - Norvegia ANASTASIS Bologna ASPHI Avviamento e Sviluppo

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

Novità Principali - 1/2012

Novità Principali - 1/2012 Novità Principali - 1/2012 1 Comunicazione operazioni di importo superiore a 3'000... 2 1.1 Estrazione movimenti contabili... 2 2 Contabilità: adempimenti Iva 2012... 3 3 Fornitori a ritenuta... 4 4 Istruzioni

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 1.04 - Ottobre 2006 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

IDEAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN MODELLO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE ACQUE DEI BACINI LAGO DI VARESE, LAGO DI COMABBIO E PALUDE BRABBIA

IDEAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN MODELLO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE ACQUE DEI BACINI LAGO DI VARESE, LAGO DI COMABBIO E PALUDE BRABBIA IDEAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN MODELLO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE ACQUE DEI BACINI LAGO DI VARESE, LAGO DI ALLEGATO 1 ALLA RELAZIONE GENERALE MANUALE D USO DEL MODELLO CONDIVISO GIUGNO 2007 GRAIA srl

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a

Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a Progeo S.r.l. Largo XXIV Maggio 14 63033 Centobuchi (AP) T e r a p i a c o g n i t i v a M a n u a l e d u s o Requisiti minimi per l utilizzo del software Il software è soggetto ai seguenti prerequisiti:

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Indice dei contenuti NOTE

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Dicembre 2010 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 INSTALLAZIONE DELL

Dettagli

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente RILEVA LIGHT Manuale dell Utente 1. COME INSTALLARE RILEVA LIGHT (per la prima volta) NUOVO UTENTE Entrare nel sito internet www.centropaghe.it Cliccare per visitare l area riservata alla Rilevazione Presenze.

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2015) e che si prega di leggere attentamente: COMPATIBILITA FLUR20XX FLUR20XX è compatibile con i sistemi operativi Microsoft

Dettagli

Manuale dell utente di Subito Web

Manuale dell utente di Subito Web Manuale dell utente di Subito Web Il software descritto in questo manuale è stato fornito con contratto di licenza d uso e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del contratto. Informazioni

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22 GUIDA OPERATIVA 1 of 22 2 of 22 INDICE 1 INSTALLAZIONE 4 1.1 Verifiche preliminari 4 Requisiti minimi di sistema 5 1.1.1 Requisiti hardware e di connettività 5 1.2 Installazione postazione medico 6 1.3

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 PROGETTO ASCOT COD. VERS. : 2.00.00 DATA : 15.04.2002 RELEASE NOTE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 AGGIORNAMENTI VER. DATA PAG. RIMOSSE PAG. INSERITE PAG. REVISIONATE 1 2 3 4 5 6

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Per iniziare Uso del Computer Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Cliccando su START esce un menù a tendina in cui sono elencati i programmi e le varie opzioni

Dettagli

2. CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA ITER PER LA COMPILAZIONE DELLA PRATICA

2. CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA ITER PER LA COMPILAZIONE DELLA PRATICA 2. CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA ITER PER LA COMPILAZIONE DELLA PRATICA 1. Premessa FedraPlus è il nuovo prodotto per la compilazione delle pratiche relative agli adempimenti normativi del Registro delle

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per utenti

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli