CORSO INTERREGIONALE DI ELISOCCORSO IN MONTAGNA Erwin Riz

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO INTERREGIONALE DI ELISOCCORSO IN MONTAGNA Erwin Riz"

Transcript

1 CORSO INTERREGIONALE DI ELISOCCORSO IN MONTAGNA Erwin Riz Settembre 2011 Valle del Sarca TRENTINO Immagini e Grafica: OSKAR PIAZZA

2 Corso teorico pratico di elisoccorso in montagna per medici anestesisti rianimatori ed infermieri di area critica Responsabile dell evento formativo: PAOLO DALLAPE Organizzazione Tecnica: BRUNO AVI - ROBERTO MISSERONI PIERGIORGIO VIDI Segreteria Scientifica: STEFANIA ARMANI - ANNAMARIA SIGHEL Segreteria Organizzativa: FORMAT s.a.s. Erwin Riz Tecnico di Elisoccorso della Base di Trento...veniva travolto da una valanga durante una missione notturna di ricerca dispersi. La sua passione e la sua dedizione siano di esempio per tutti noi. domenica 18 settembre Ritrovo e registrazione dei partecipanti presso Hotel Savoy Palace Riva del Garda Cena Apertura del Corso Com.te BRUNO AVI - Intec PIERGIORGIO VIDI Presentazione Programma Tecnico Dott. PAOLO DALLAPE Presentazione Programma Scientifico

3 Gruppo A lunedì 19 settembre modulo FERRATA lunedì 19 settembre SICUREZZA Movimentazione in sicurezza su ferrata - progressione ed auto-assicurazione su ferrata - simulazione di intervento su via ferrata Fine Sessione Pratica (Gruppo A) Gruppo B modulo ELISOCCORSO in PARETE - procedure di sicurezza in elisoccorso - movimentazione singola e di squadra - configurazione e sicurezza a bordo - sistemi di comunicazione terra-bordo-terra - tecniche di imbarco e sbarco - sistemi di auto-assicurazione Tecniche di Elisoccorso in parete: - sequenze di imbarco e sbarco (pattini a terra - hovering - verricello) - movimentazione in parete (calate - discese in corda doppia ) - manovre di soccorso su parete di roccia (uso di presidi e dispositivi specifici) MODERATORI Dott. Alberto Baratta (Massa) Dott. Giovanni Cipolotti (Belluno) Com.te Agostino Li Calzi (Bolzano) Dott. Luigi De Lazzer (Belluno) Cultura della Sicurezza come elemento permanente della formazione in ambito Elisoccorso HEMS INTEC Oskar Piazza (Trento) Infermiera Annamaria Sighel (Trento) Tecnico di Volo Bruno Tovazzi (Trento) Dott.ssa Claudia Vergot (Trento) Com.te Elvira Widmann (Trento) Safety Management System : quali implicazioni nelle relazioni d equipaggio in missione Dott. Alberto Mattedi (Presidente Provinciale AAROI -Trento) Indennità di volo: quali prospettive Dott. Giovanni Pedrotti (Trento) Informatizzazione della cartella clinica di Elisoccorso Discussione Fine Sessione Pratica (Gruppo B)

4 martedì 20 settembre Gruppo A modulo ELISOCCORSO in PARETE martedì 20 settembre TRAUMA - procedure di sicurezza in elisoccorso - movimentazione singola e di squadra - configurazione e sicurezza a bordo - sistemi di comunicazione terra-bordo-terra - tecniche di imbarco e sbarco - sistemi di auto-assicurazione Tecniche di Elisoccorso in parete: - sequenze di imbarco e sbarco (pattini a terra - hovering - verricello) - movimentazione in parete (calate - discese in corda doppia ) - manovre di soccorso su parete di roccia (uso di presidi e dispositivi specifici) Fine Sessione Pratica (Gruppo A) Gruppo B modulo FERRATA Movimentazione in sicurezza su ferrata - progressione ed auto-assicurazione su ferrata - simulazione di intervento su via ferrata Fine Sessione Pratica (Gruppo B) MODERATORI Dott. Mario Landriscina (Como) Dott. Manfred Brandstaetter (Bolzano) Dott. Michele Nardin (Bolzano) Prof. Nino Stocchetti (Milano) Gestione extra-ospedaliera del traumatizzato cranico grave Dott. Matteo Giacomini (Milano) Gestione extra-ospedaliera del traumatizzato spinale: review Dott. Daniele Cafini (Milano) Risvolti medico-legali dell utilizzo dei farmaci specifici nel trattamento avanzato delle funzioni vitali compromesse Dott. Angelo Giupponi (Bergamo) Gestione pre-ospedaliera del dolore: nuove prospettive Dott.ssa Luisa Lovato (Trento) Analgesia extra-ospedaliera nel paziente pediatrico Discussione Riunione HEMS ASSOCIATION

5 Gruppo A mercoledì 21 settembre modulo FORRA con elicottero mercoledì 21 settembre PARTO PRECIPITOSO, NEONATO, BAMBINO VALLE DI LEDRO - configurazione e sicurezza a bordo - sistemi di comunicazione terra-bordo-terra - tecniche di imbarco e sbarco (in forra) Tecniche di movimentazione in forra: - sequenze di sbarco mediante op. verricello - movimentazione singola e di squadra in forra - analisi/valutazione dei rischi in ambiente forra - uso di attrezzature specifiche per le operazioni di soccorso in forra e acque confinate Fine Sessione Pratica (Gruppo A) MODERATORI Dott.ssa Nicoletta Fulgoni (Pavullo) Dott. Gianluca Marconi (Milano) Ostetrica Aurora Paoli (Trento) Assistenza extra-ospedaliera al parto precipitoso Dott. Fabio Pederzini (Trento) Assistenza extra-ospedaliera al neonato ed all infante Dott. Massimo Nascimbeni (Trento) Riconoscimento del bambino critico Gruppo B modulo ARRAMPICATA su Roccia Discussione Tecniche di arrampicata e soccorso - via d arrampicata di più tiri (difficoltà 4 +) - progressione ed assicurazione della cordata - manovre di soccorso su roccia - simulazione d intervento in parete Fine Sessione Pratica (Gruppo B)

6 giovedì 22 settembre Gruppo A modulo SOCCORSO su Roccia Tecniche di arrampicata e soccorso - via di arrampicata di più tiri (diff. 4+) - progressione ed assicurazione della cordata - tecniche di calata e recupero in parete - manovre di soccorso su roccia - simulazione d intervento in parete Fine Sessione Pratica (Gruppo A) giovedì 22 settembre IMPLICAZIONI ETICHE IN EMERGENZA - incontro aperto - MODERATORI Dott. Edoardo Geat (Trento) Dott. Paolo Ghezzi (Trento) Dott. Paolo Rosi (Treviso) Indicazioni alla rianimazione cardiopolmonare pre-ospedaliera Dott. Gianni Tognoni (Milano) Aspetti etici nella rianimazione cardiopolmonare Dott. Carlo Ancona (Trento) Gruppo B VALLE DI LEDRO modulo FORRA con elicottero - configurazione e sicurezza a bordo - sistemi di comunicazione terra-bordo-terra - tecniche di imbarco e sbarco (in forra) Tecniche di movimentazione in forra: - sequenze di sbarco mediante op. verricello - movimentazione singola e di squadra in forra - analisi e valutazione dell ambiente forra - uso di attrezzature specifiche per le operazioni di soccorso in forra e acque confinate Desistenza terapeutica e sospensione delle manovre rianimatorie: risvolti giuridici Dott. Massimo Monti (Bologna) Aspetti relazionali e di conflitto in situazioni di emergenza sanitaria Discussione Questionario di apprendimento Chiusura Lavori Fine Sessione Pratica (Gruppo B)

7 venerdì 23 settembre Gruppi A e B modulo ELISOCCORSO in ALTA MONTAGNA VAL DI GENOVA - ADAMELLO - procedure di sicurezza in operaz. su ghiacciaio - movimentazione singola e di squadra - tecniche di imbarco e sbarco su ghiacciaio - sistemi di assicurazione ed auto-assicurazione Elitrasporto in quota (su ghiacciaio) Movimentazione in sicurezza su ghiacciaio - progressione classica frontale con ramponi - movimentazione individuale su ghiaccio - legature e progressione in cordata su ghiacciaio - tecniche di soccorso su ghiaccio - simulazione di intervento in crepaccio Fine Sessione Pratica PREVENZIONE sabato 24 settembre Gruppo A e B modulo ARRAMPICATA Roccia Movimentazione in ambiente - tecniche di arrampicata su roccia - progressione in cordata (a due e più persone) - tecniche di assicurazione ed auto-assicurazione - tecniche di calata e discesa in corda doppia Fine Sessione Pratica CHIUSURA LAVORI Questionario d apprendimento e di gradimento Consegna degli ATTESTATI di partecipazione Chiusura del Corso VF Riccardo Tomatis (Istruttore Scuola Provinciale Antincendi P.A.T.) Prevenzione e Sicurezza negli interventi in contesto urbano e stradale Il programma tecnico-alpinistico potrebbe subire variazioni legate alle condizioni meteorologiche e alla valutazione della sicurezza nell operare in vari ambienti e condizioni

8 con il contributo di: i nostri partners: Giovanni Ambrosetti INTEC, Dir. Scuola Reg. CNSAS Lombardia Carlo Ancona Magistrato del Tribunale di Trento Stefania Armani Medico, U.O. Anestesia e Rianimazione APSS, Trento Bruno Avi Flight Operation Postholder Nucleo Elicotteri, P.A.T. Alberto Baratta Dir. DEA, Anestesia-Rianimazione-Elisoccorso Massa Manfred Brandstaetter Dir. Servizio Prov. d Emergenza Alto Adige Daniele Cafini Medico legale Risk manager AREU- Milano Giovanni Cipolotti Medico, Direttore SUEm 118, Belluno Gino Comelli INTEC, CNSAS Trentino, Pres. Aiut Alpin Dolomites Paolo Dallapè Medico, Resp. sanitario Elisoccorso APSS, Trento Luigi De Lazzer Medico, SUEm 118, Belluno Nicoletta Fulgoni Direttore sanitario Elisoccorso Pavullo Edoardo Geat Dir. Dip. di Anestesia e Rianimazione APSS, Trento Paolo Ghezzi Inviato Speciale del Quotidiano L Adige, Trento Matteo Giacomini Medico Neurorianimazione, OMN, Milano Angelo Giupponi Medico, Resp. Elisoccorso S.S.U.EM, Bergamo Mario Landriscina Dir. U.O.C. Anestesia e Rianimaz. S.S.U.EM, Como Agostino Li Calzi Pilota Comandante, INAER Luisa Lovato Medico, U.O. Anestesia e Rianimazione APSS, Trento Mauro Mabboni INTEC, CNSAS Trentino Gianluca Marconi Medico, Ref. Servizio di Elisoccorso AAT 118 Milano Alberto Mattedi Medico, U.O. Anestesia e Rianimazione APSS, Trento Roberto Misseroni INTEC, Direttore Scuola Prov. CNSAS Trentino Massimo Monti Psicologo del lavoro e delle org., Univ. di Bologna Michele Nardin Medico, Responsabile sanitario Aiut Alpin Dolomites Massimo Nascimbeni Medico, UO Anestesia Rian. APSS, Trento Aurora Paoli Ostetrica, U.O Ostetricia e Ginecologia, APSS, Trento Fabio Pederzini Medico, Resp. Patologia Neonatale, APSS, Trento Giovanni Pedrotti Medico, U.O. Anestesia e Rian.. APSS, Trento Oskar Piazza INTEC, Responsabile T.E. Trento, CNSAS Trentino Paolo Rosi Direttore SSUEM, Treviso Annamaria Sighel Referente Infermieri Elisoccorso APSS, Trento Giulio Signò INTEC, CNSAS Valle d Aosta Nino Stocchetti Dir. la Scuola di Spec. Anestesia e Rianimaz. Milano Gianni Tognoni Dir. Consorzio Mario Negri Sud, S. Maria Imbaro Riccardo Tomatis Istruttore Scuola Prov. Antincendi, VVF Trento Bruno Tovazzi Maintenance Manager Nucleo Elicotteri, P.A.T. Claudia Vergot Medico, U.O. Anestesia e Rianimazione APSS, Trento Piergiorgio Vidi INTEC, Direttore SNATE, CNSAS Trentino Elvira Widmann Safety Manager Nucleo Elicotteri, P.A.T. Maurizio Zappa INTEC, Resp.T.E. Sondrio, CNSAS Lombardia Massimiliano Zorte INTEC, Vice Resp. T.E. Trento, CNSAS Trentino

HEMS 2005. Elisoccorso in Trentino

HEMS 2005. Elisoccorso in Trentino HEMS 2005 Elisoccorso in Trentino Dott. Paolo Dallapè Responsabile medico elisoccorso U.O. di Anestesia e Rianimazione - Ospedale S.Chiara di Trento Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Provincia

Dettagli

Curriculum Vitae di PAOLO DALLAPE'

Curriculum Vitae di PAOLO DALLAPE' Curriculum Vitae di PAOLO DALLAPE' DATI PERSONALI nato a, il TRENTO, 29-08-1953 PROFILO BREVE Nome DALLAPE' PAOLO Indirizzo 12,VIA DEL CORALLO 38122 TRENTO Telefono 335/6139799 E-mail paolo.dallape@apss.tn.it

Dettagli

CORSO HEMS 2014 PIEMONTE Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario

CORSO HEMS 2014 PIEMONTE Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario in collaborazione con CORSO HEMS 2014 PIEMONTE Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario BARDONECCHIA (TO), 31 marzo 04 aprile

Dettagli

L Area Lombarda. Evoluzione dell Elisoccorso nell arco alpino dal 1988 ad oggi. G.L. Marconi, AAT Milano A. Giupponi, AAT Bergamo

L Area Lombarda. Evoluzione dell Elisoccorso nell arco alpino dal 1988 ad oggi. G.L. Marconi, AAT Milano A. Giupponi, AAT Bergamo Evoluzione dell Elisoccorso nell arco alpino dal 1988 ad oggi L Area Lombarda G.L. Marconi, AAT Milano A. Giupponi, AAT Bergamo Cortina d Ampezzo, 11 ottobre 2013 C era una volta... Inizio attività Sondrio

Dettagli

Promosso da: Organizzato da: IES 2015 Verona. INFERMIERE in EMERGENZA e SOCCORSO. 28-29 Settembre. PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA Piazza Brà Verona

Promosso da: Organizzato da: IES 2015 Verona. INFERMIERE in EMERGENZA e SOCCORSO. 28-29 Settembre. PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA Piazza Brà Verona Promosso da: Organizzato da: IES 2015 Verona INFERMIERE in EMERGENZA e SOCCORSO 28-29 Settembre PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA Piazza Brà Verona IES 2015 Verona INFERMIERE in EMERGENZA e SOCCORSO Responsabile

Dettagli

PERCORSO ALPINISTICO

PERCORSO ALPINISTICO PERCORSO ALPINISTICO CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO SPELEOLOGICO SERVIZIO PROVINCIALE TRENTINO PERCORSO FORMATIVO Richiesta di Ammissione Controllo Dati Iscrizione Selezione Tecnico-Attitudinale per tutte

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA SISTEMI 118 PERUGIA, 21 32 MAGGIO 2009

SOCIETÀ ITALIANA SISTEMI 118 PERUGIA, 21 32 MAGGIO 2009 LA GESTIONE E LA FORMAZIONE DELLE RISORSE IN TEMPI DI EVOLUZIONE DEL SISTEMA COORDINAMENTO REGIONALE ELISOCCORSO PIEMONTE 118 RESPONSABILI MEDICI E COORDINATORI INFERMIERISTICI BASI ELISOCCORSO: ALESSANDRIA

Dettagli

ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZIO AMBULANZA DI STORO

ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZIO AMBULANZA DI STORO ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZIO AMBULANZA DI STORO CORSO DI FORMAZIONE PER ASPIRANTI VOLONTARI DEL SOCCORSO ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZIO AMBULANZA STORO ANNO 2013 PREMESSA Questo corso vuole seguire

Dettagli

L ELISOCCORSO NELLE EMERGENZE EXTRAOSPEDALIERE

L ELISOCCORSO NELLE EMERGENZE EXTRAOSPEDALIERE Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. MIULLI Acquaviva delle Fonti (Ba) CENTRO STUDI A.I.S.A.C.E. Associazione Infermieri Specializzati in Area Critica ed Emergenza REGIONE PUGLIA I CONVEGNO

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE DI FORMAZIONE PER IL SERVIZIO DI ELISOCCORSO 118

PROGRAMMA REGIONALE DI FORMAZIONE PER IL SERVIZIO DI ELISOCCORSO 118 ALLEGATO 1 di cui alla Determinazione n. 867 del 31/08/2006 PROGRAMMA REGIONALE DI FORMAZIONE PER IL SERVIZIO DI ELISOCCORSO 118 Il Corso di Formazione è indirizzato al personale sanitario che risulterà

Dettagli

PROTEZIONE CIVILE 10 14 GIUGNO

PROTEZIONE CIVILE 10 14 GIUGNO Terremoto Iran 2003-2015 CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI PROTEZIONE CIVILE 10 14 GIUGNO 10 GIUGNO AULA MAGNA FACOLTA DI MEDICINA (SCUOLA MEDICA) VIA ROMA, 55 56126 PISA DAL 12 AL 14 GIUGNO TENUTA DI SAN

Dettagli

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 15 2016-08 ottobre 2016 programma del corso INFORMAZIONI GENERALI Per essere ammessi all esame finale è necessario aver partecipato: per i Gruppi prioritari di popolazione: a

Dettagli

Descrizione delle principali attività del Corso Elisoccorso H.E.M.S. Helicopter Emergency Medical Service

Descrizione delle principali attività del Corso Elisoccorso H.E.M.S. Helicopter Emergency Medical Service 27-31 OTTOBRE 2014 Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli S.P. 127 Acquaviva delle

Dettagli

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO

57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 57 CORSO DI PRIMO SOCCORSO 15 gennaio 2016-08 ottobre 2016 programma del corso INFORMAZIONI GENERALI Per essere ammessi all esame finale è necessario aver partecipato: per i Gruppi prioritari di popolazione:

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

CARATTERISTICHE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA MAPPATURE PIAZZOLE PROVINCIA DI BRESCIA Inf. F. ARRIGHINI - SSUEM BRESCIA L elisoccorso è una realtà ormai consolidata in Lombardia, a Brescia questo servizio ha preso avvio nel 1986, ed è stato interrotto

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

L INFERMIERE COORDINATORE E DI TRIAGE NELL AMBITO DELL ELISOCCORSO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA

L INFERMIERE COORDINATORE E DI TRIAGE NELL AMBITO DELL ELISOCCORSO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA L INFERMIERE COORDINATORE E DI TRIAGE NELL AMBITO DELL ELISOCCORSO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA Superficie: 7855 Km 2 Abitanti: 1.202.870 Montagna: 43% Collina: 19% Pianura: 38% Udine Trieste Gorizia

Dettagli

I PERCORSI VELOCI E SICURI IN CHIRURGIA

I PERCORSI VELOCI E SICURI IN CHIRURGIA 4 congresso nazionale Dalla WEEK alla DAY SURGERY I PERCORSI VELOCI E SICURI IN CHIRURGIA Cernusco sul Naviglio Casa delle Arti 8 9 maggio 2015 Presidente Dott. Fabio Pietro Paladino PROGRAMMA FINALE Il

Dettagli

LA GESTIONE SANITARIA DEGLI INCIDENTI SUBACQUEI

LA GESTIONE SANITARIA DEGLI INCIDENTI SUBACQUEI 30 OTTOBRE 2014 Base Elisoccorso e Sala Operativa Regionale Emergenza Urgenza Macroarea dei Laghi Via Firenze n 118 Villaguardia (CO) LA GESTIONE SANITARIA DEGLI INCIDENTI SUBACQUEI SOCCORSO SANITARIO

Dettagli

Curriculum Vitae di GINO GOBBER

Curriculum Vitae di GINO GOBBER Curriculum Vitae di GINO GOBBER DATI PERSONALI nato a CANAL S. BOVO il 26-12-1959 PROFILO BREVE Direttore dell Unità Operativa Complessa Multizonale di Cure Palliative dell Azienda Provinciale per i Servizi

Dettagli

A.VI.CRI. (Attention for Victims of Crime)

A.VI.CRI. (Attention for Victims of Crime) DIRETTORE DEL CORSO di Treviso Dr. Antonio Fojadelli Procuratore Capo della Repubblica di Treviso COORDINATORI SCIENTIFICI Dr. Claudio Dario Direttore Generale Azienda U.L.S.S. n. 9 Dr. Gerardo Favaretto

Dettagli

EVENTO LIMPE 2014. Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita

EVENTO LIMPE 2014. Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita EVENTO LIMPE 2014 Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita Venezia 2-4 Ottobre 2014 P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E Giovedì, 2 ottobre 2014 Hotel Monaco & Grand Canal - Venezia

Dettagli

XXIX CONGRESSO. Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia

XXIX CONGRESSO. Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia XXIX CONGRESSO Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia PRESIDENTE Paolo Tagliabue (Monza) VICEPRESIDENTE Simonetta Cherubini (Busto Arsizio - VA) SEGRETARIO Roberto Bottino (Brescia) COMITATO

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

CORSO HEMS 2016 VENETO

CORSO HEMS 2016 VENETO In collaborazione con CORSO HEMS 2016 VENETO Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario Tre Cime di Lavaredo (BL), 14 18 MARZO

Dettagli

AND ORGANIZATION8 BOLOGNA. B4 Bologna Tower Hotel EDIZIONE

AND ORGANIZATION8 BOLOGNA. B4 Bologna Tower Hotel EDIZIONE P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E TRAUMA: UPDATE AND ORGANIZATION8 EDIZIONE a BOLOGNA 14>15>16 febbraio 2013 B4 Bologna Tower Hotel CON IL PATROCINIO DI Regione Emilia-Romagna Azienda Unità Sanitaria

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE

In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE Bolzano-Val Senales 3-7.04.2017 Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario Certificato

Dettagli

PROGRAMMA GITE ANNO 2011

PROGRAMMA GITE ANNO 2011 CAI SAT PROGRAMMA GITE ANNO 2011 GENNAIO Venerdì 14 Domenica 16 Sabato 22 Sabato 29 Domenica 30 Domenica 30 SERATA NEVE E VALANGHE CIASPOLADA + DIMOSTRAZIONE SOCCORSO ASSEMBLEA ORDINARIA ALLE ORE 20.30,

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE La Golden Hour nel Trauma Maggiore: percorso clinico-assistenziale

Dettagli

CORSO DI ISTRUZIONE AIP

CORSO DI ISTRUZIONE AIP A.I.P. Associazione Italiana per lo studio della Traumatologia della Pelvi CORSO DI ISTRUZIONE AIP Anello Pelvico e Acetabolo Presidenti: Alberto Ferreli Giuseppe Dessì PROGRAMMA 20-21 marzo 2015 Hotel

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo Allegato n 9 PIANO DIDATTICO CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO AE 1 LIVELLO STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari 3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari Presentazione del Corso Heliaime organizza il Corso Teorico/Pratico TOXAID Emergenze Tossicologiche, durante lo svolgimento delle sessioni

Dettagli

(per chirurghi generali e specialisti, anestesisti, infermieri)

(per chirurghi generali e specialisti, anestesisti, infermieri) Università degli Studi G. d Annunzio A. S. L. 2 Lanciano - Vasto Chieti Corso Satellite CORSO BASE di CHIRURGIA ROBOTICA (per chirurghi generali e specialisti, anestesisti, infermieri) giovedì 11 giugno

Dettagli

Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Riva del Garda 8 13 maggio 2012)

Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Riva del Garda 8 13 maggio 2012) Corso di Formazione per Maestri di Salvamento (Riva del Garda 8 13 maggio 2012) Martedì 8 maggio 2012 15.00 15.30 Accredito e consegna materiale 15.30 16.00 Saluto delle Autorità. Presidente Sezione Salvamento

Dettagli

ELISOCCORSO IN AMBIENTE ALPINO PROBLEMATICHE OPERATIVE

ELISOCCORSO IN AMBIENTE ALPINO PROBLEMATICHE OPERATIVE ELISOCCORSO IN AMBIENTE ALPINO PROBLEMATICHE OPERATIVE Descrizione del territorio Alcuni dati che descrivono il contesto nel quale dobbiamo operare sono essenziali per comprendere i motivi delle scelte

Dettagli

Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale

Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Sede del Corso: HELIAIME Centro di Formazione e Addestramento H.E.M.S. c/o Polo Formativo Universitario Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli S.P. 127 Acquaviva delle Fonti Santeramo

Dettagli

Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003

Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003 Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003 Oggetto: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante:

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

Guida rapida ai percorsi formativi

Guida rapida ai percorsi formativi Guida rapida ai percorsi formativi Aspirante Guida alpina e Guida alpina Maestro d Alpinismo Corsi Propedeutici I Corsi Propedeutici sono moduli informativi organizzati dal Collegio Regionale delle Guide

Dettagli

La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia

La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia C.P.S.I. Gian Luca Vergano S.O.R.E.U. Pianura A.A.T. 118 Pavia A.R.E.U. Regione Lombardia Congresso Regionale S.I.M.E.U. Fondazione I.R.C.C.S.

Dettagli

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza.

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. Il corso ha come obiettivo la formazione e l acquisizione

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 20-21 aprile 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) TOXAID EMERGENZE TOSSICOLOGICHE OBIETTIVI: L obiettivo principale del corso è quello di fornire le conoscenze

Dettagli

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria PROGRAMMA Sabato 10 ottobre 2009 9.15 Registrazione dei partecipanti 9.40 Presentazione del convegno 9.45 Saluti delle Autorità Avvocato Licia Mattioli, Vice Presidente Unione Industriale Torino Rocco

Dettagli

Corso teorico-pratico: Patologie andrologiche in età pediatrica Dalla diagnosi clinica e strumentale al trattamento

Corso teorico-pratico: Patologie andrologiche in età pediatrica Dalla diagnosi clinica e strumentale al trattamento Regione del Veneto Peschiera del Garda Castelnuovo del Garda programma Corso teorico-pratico: Patologie andrologiche in età pediatrica Dalla diagnosi clinica e strumentale al trattamento 24 marzo 2012

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail fernandadiana@asl8cagliari.it CODICE FISCALE DNIFNN53C53G113U Nazionalità italiana

Dettagli

PROGRAMMA. Sabato 14 Maggio 2016: 9.00-18.00 Realizzazione dei progetti, simulazioni e condivisione delle esperienze, Equipe Ulss 4

PROGRAMMA. Sabato 14 Maggio 2016: 9.00-18.00 Realizzazione dei progetti, simulazioni e condivisione delle esperienze, Equipe Ulss 4 PROGRAMMA Venerdi 11 Dicembre 2015: modulo 1 Buone prassi e modelli 9.00-10.00 Registrazione partecipanti; apertura corso, Avv. Daniela Carraro, Direttore Generale ULSS 4 10.00-11.00 Presentazione della

Dettagli

CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO PROGRAMMA CORSI ANNO 2013

CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO PROGRAMMA CORSI ANNO 2013 CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO C.N.S.A.S. SERVIZIO PROVINCIALE TRENTINO SCUOLA PROVINCIALE TECNICI ISTRUTTORI PROGRAMMA CORSI ANNO 2013 LIVELLO ALLIEVO OPERATORE SOCCORSO ALPINO SELEZIONE

Dettagli

Organizzato da ASL n. 5 Spezzino. Direttore Generale Dr. Gianfranco Conzi

Organizzato da ASL n. 5 Spezzino. Direttore Generale Dr. Gianfranco Conzi Organizzato da ASL n. 5 Spezzino Dirett Generale Dr. Gianfranco Conzi S.C. PIANIFICAZIONE E QUALITA ORGANIZZATIVA Dott. Marco Gogioso Dott.ssa Enrica Cantinotti Progetto Formativo Residenziale Aziendale

Dettagli

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) 6 Dicembre 2014 BARI Ospedale

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma P15pprPro PROGRAMMA PRELIMINARE Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali 7 ottobre 2009, Roma Aula Pocchiari Viale Regina Elena, 299 Roma Organizzato

Dettagli

10 CREDITI ECM. CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS. Programma 26 Giugno 2015. Programma 27 Giugno 2015. 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia

10 CREDITI ECM. CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS. Programma 26 Giugno 2015. Programma 27 Giugno 2015. 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS 10 CREDITI ECM Programma 26 Giugno 2015 15:30 Registrazione partecipanti 15:45 Saluti Biagio Papotto, Segretario Nazionale

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO GLI EVENTI N.B.C.R.E STRATEGIE E PRIMO SOCCORSO DIRETTORI E RESPONSABILI

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 17-18 dicembre 2014 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

Emergenza-Urgenza Sanitaria: un nuovo scenario di collaborazione per la città di Milano

Emergenza-Urgenza Sanitaria: un nuovo scenario di collaborazione per la città di Milano A.O. Ospedale Niguarda Ca Granda - Emergenza-Urgenza Sanitaria: un nuovo scenario di collaborazione per la città di - Direttore Sanitario AO Niguarda Direzione Generale Sanità Regione Lombardia Il sistema

Dettagli

Anpas - Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze SERVIZIO CIVILE NAZIONALE SOCIO C.N.E.S.C. CONFERENZA NAZIONALE ENTI SERVIZIO CIVILE

Anpas - Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze SERVIZIO CIVILE NAZIONALE SOCIO C.N.E.S.C. CONFERENZA NAZIONALE ENTI SERVIZIO CIVILE (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: A.N.P.AS. (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) 2) Codice di accreditamento:

Dettagli

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI ORGANIZZAZIONE: ORDINI DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA E DI SANREMO COLLABORAZIONE: SEZIONE DI MEDICINA LEGALE, CRIMINOLOGIA, PSICHIATRIA FORENSE E BIOETICA

Dettagli

LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983

<Emilia Filicetti> LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FILICETTI EMILIA CF FLC MLE 57B55I896I Indirizzo Via Roma 191/D, 87058 Spezzano Sila- Cosenza Telefono 0984 435940 340 6884568 e-mail emiliafilicetti@tiscali.it Nazionalità

Dettagli

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza.

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. Il corso ha come obiettivo la formazione e l acquisizione

Dettagli

XXXIX CONGRESSO NAZIONALE SOCIETA ITALIANA DI NEUROLOGIA PEDIATRICA

XXXIX CONGRESSO NAZIONALE SOCIETA ITALIANA DI NEUROLOGIA PEDIATRICA PROGRAMMA PRELIMINARE XXXIX CONGRESSO NAZIONALE SOCIETA ITALIANA DI NEUROLOGIA PEDIATRICA LE NEUROSCIENZE DALLA PARTE DEL BAMBINO GENOVA, 21-23 Novembre 2013 Consiglio Direttivo SINP Carlo Minetti, Presidente

Dettagli

Programma preliminare

Programma preliminare I Corso ECM - EMILIA ROMAGNA WEEK SURGERY DAY SURGERY CHIRURGIA AMBULATORIALE Porretta Terme (BO) Hotel Helvetia, Sabato 23 Gennaio 2016 Direttore Corso Prof. Enrico Marlia Programma preliminare Il difficile

Dettagli

La nuova organizzazione del soccorso territoriale

La nuova organizzazione del soccorso territoriale La nuova organizzazione del soccorso territoriale Congresso Regionale SIMEU Lombardia La gestione del trauma 26 27 settembre 2013 Varese Maurizio Migliori Direzione Sanitaria AREU la Mission di AREU è

Dettagli

in collaborazione con il Coordinamento Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della Provincia di Lodi organizzano

in collaborazione con il Coordinamento Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della Provincia di Lodi organizzano L Assessorato alla Protezione Civile della Provincia di Lodi in collaborazione con il Coordinamento Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile della Provincia di Lodi organizzano XI Corso base

Dettagli

Azienda Ospedaliera Sant Antonio Abate di Gallarate DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE IN COLLABORAZIONE CON IL PRONTO SOCCORSO GENERALE

Azienda Ospedaliera Sant Antonio Abate di Gallarate DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE IN COLLABORAZIONE CON IL PRONTO SOCCORSO GENERALE Azienda Ospedaliera Sant Antonio Abate di Gallarate DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE IN COLLABORAZIONE CON IL PRONTO SOCCORSO GENERALE CORSO DI FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI (MEDICI, NEUROPSICHIATRI,

Dettagli

Milano. novembre 2011 EUROPEAN PEDIATRIC LIFE SUPPORT. S.A.R.N.eP.I. Ospedale. dei Bambini Buzzi Aula Magna. Italian Resuscitation Council.

Milano. novembre 2011 EUROPEAN PEDIATRIC LIFE SUPPORT. S.A.R.N.eP.I. Ospedale. dei Bambini Buzzi Aula Magna. Italian Resuscitation Council. Milano Ospedale dei Bambini Milano-Buzzi Ospedale dei Bambini Buzzi Aula Magna S.A.R.N.eP.I. Società di Anestesia Rianimazione Neonatale e Pediatrica Italiana Italian Resuscitation Council 25 26 novembre

Dettagli

16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda. Congresso nazionale PRO-FERT. Società Italiana di Conservazione della Fertilità.

16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda. Congresso nazionale PRO-FERT. Società Italiana di Conservazione della Fertilità. 16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda Congresso nazionale PRO-FERT Società Italiana di Conservazione della Fertilità programma PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO La giornata ha lo scopo di offrire

Dettagli

Curriculum Vitae di LUCIA PILATI

Curriculum Vitae di LUCIA PILATI Curriculum Vitae di LUCIA PILATI DATI PERSONALI nato a TRENTO, il 07-09-1969 PROFILO BREVE Coordinatore Trapianti APSS/PAT Dal 2013 responsabile del coordinamento aziendale per le attività di trapianto

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Belometti Dolores 15, via Trento, 24060 Credaro (Bergamo) Telefono 346.9628343 Fax 035.236332 E-mail

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013 RESPONSABILITÀ IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA. ATTUALITÀ E CRITICITÀ 17 maggio 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute in collaborazione con ASSOCIAZIONE

Dettagli

ASSISTENZA IN AREA CRITICA IL SISTEMA DI EMERGENZA URGENZA IN LOMBARDIA

ASSISTENZA IN AREA CRITICA IL SISTEMA DI EMERGENZA URGENZA IN LOMBARDIA ASSISTENZA IN AREA CRITICA IL SISTEMA DI EMERGENZA URGENZA IN LOMBARDIA IL SISTEMA SANITARIO REGIONALE L EMERGENZA IN OSPEDALE IL DEA (DIPARTIMENTO DI EMERGENZA E ACCETTAZIONE) L EMERGENZA SUL TERRITORIO

Dettagli

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open)

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) 18-19 Dicembre 2015 Aula Salviati P.zza Sant Onofrio, 4-00165 Roma RESPONSABILI SCIENTIFICI Pietro BAGOLAN

Dettagli

Programma Scientifico

Programma Scientifico 9:00-10:00: Registrazione dei partecipanti 10:00 10:05: Introduce i lavori il Presidente di AIC Giuseppe Di Fabio 10:05-10:30: Saluti Autorità Ministro della Salute - On. Beatrice Lorenzin (in attesa di

Dettagli

Diagnosi e trattamento della displasia evolutiva dell anca attraverso l esame ecografico secondo il metodo di Graf

Diagnosi e trattamento della displasia evolutiva dell anca attraverso l esame ecografico secondo il metodo di Graf AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITÀ NOVARA Dip. per la Salute della Donna e del Bambino S.C. Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Direttore: Dott. Gino Rocca Diagnosi e trattamento

Dettagli

TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO

TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO PRESENTAZIONE: Il dolore è uno dei principali problemi del malato oncologico, presente in tutte la fasi della malattia. La presenza del dolore fisico

Dettagli

JOB DESCRIPTION Personale Infermieristico Centrale Operativa SUES 118 Messina

JOB DESCRIPTION Personale Infermieristico Centrale Operativa SUES 118 Messina SUES 118 C.O. Messina Regione Sicilia Azienda Ospedaliera Papardo - Piemonte Rev. 00 del 29/01/2013 JOB DESCRIPTION Personale Infermieristico Centrale Operativa SUES 118 Messina Redazione Coordinatore

Dettagli

Emergenza Urgenza Soccorso

Emergenza Urgenza Soccorso Emergenza Urgenza Soccorso I corsi di formazione...poche ore della tua vita possono salvare una vita... Premessa Una serie di anelli può formare una catena, dove la forza della catena è costituita dalla

Dettagli

CORSO 26 B DI PRIMO SOCCORSO per Allievi Volontari

CORSO 26 B DI PRIMO SOCCORSO per Allievi Volontari CORSO 26 B DI PRIMO SOCCORSO per Allievi L1 L3 L4 L5 L7 L8 ARGOMENTO DATA Sede del corso Via del Taglio 6 Orario Corso 20.50-23.00 Inizio corso Giovedi 16 Ottobre 2014 21 Ottobre 2014 28 Ottobre 2014 Venerdi

Dettagli

Rho Soccorso va a scuola! 2.0

Rho Soccorso va a scuola! 2.0 Rho Soccorso va a scuola! 2.0 Chi è Rho Soccorso: Dal 1977 la Pubblica Assistenza Rho Soccorso opera in ambito Rhodense come associazione di volontariato dedicata alla gestione delle urgenze e emergenze

Dettagli

Revisione nuovo revisiona annulla Titolo protocollo data del documento revisionato/annullato

Revisione nuovo revisiona annulla Titolo protocollo data del documento revisionato/annullato Redazione Giuliano Pancaldi - Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione Dottor Giulio Desiderio - Responsabile medico Elipavullo Alessandra Acquafresca -CPSE Responsabile infermieristico Elipavullo

Dettagli

Corso UPDATE SU MALATTIE POLMONARI AD ALTO IMPATTO SOCIO-SANITARIO. 24 Ottobre 2014

Corso UPDATE SU MALATTIE POLMONARI AD ALTO IMPATTO SOCIO-SANITARIO. 24 Ottobre 2014 Struttura Allergologia e Fisiopatologia Respiratoria Responsabile Dr. Riccardo Pellegrino Indirizzo: Via Carle - Ospedale A. Carle- 12100 CUNEO Telefono 0171.616728 E-mail: pellegrino.r@ospedale.cuneo.it

Dettagli

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO.

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. Presidente Dott. Gabriele Aru LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. MITO O REALTÀ? LE NOVITÀ DELLA LEGGE BALDUZZI Presidenti Arnaldo Migliorini Dario Capitani Andrea De Gasperi PER ISCRIZIONI

Dettagli

Prof. M. de Martino Direttore del DAIPI. Dr. C. Braggion Responsabile. STUDY COORDINATOR DATA MANAGER R. Pasotto. PSICOLOGO P.

Prof. M. de Martino Direttore del DAIPI. Dr. C. Braggion Responsabile. STUDY COORDINATOR DATA MANAGER R. Pasotto. PSICOLOGO P. ORGANIGRAMMA Il Centro Fibrosi Cistica (CFC) è riconosciuto dalla Regione Toscana come Centro specialistico regionale per la fibrosi cistica, con le funzioni assistenziali, di ricerca e di coordinamento,

Dettagli

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.)

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) Progetto formativo: CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) in conformità alla Legge 03 aprile 2001, n. 120 e s.m. HSA ITALIA Handicapped Scuba Association

Dettagli

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze,

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO Direzione Regionale per la Campania GIORNATE DEL GOLFO I EDIZIONE Evento n. 4072-90832 Crediti ECM n. 12 per n. 200 medici 9-10-11 Aprile 2014 Centro Congressi Stazione Marittima di Napoli I LAVORATORI

Dettagli

CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI

CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI Terremoto in Nepal 2015 PMA di II livello del GCU CORSO IN TECNICHE SANITARIE DI PROTEZIONE CIVILE - DAL 15 AL 19 GIUGNO 2016 15 19 Direttore del corso: Prof. G. Evangelista Coordinatore del corso: Prof.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 04 / 03 / 1966 MARCEDDU ALESSANDRA Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero di telefono

Dettagli

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia Imperia 14-16 giugno 2012 Hotel Croce di Malta Imperia 14-16 giugno 2012 IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA Razionale Relatori Le neoplasie polmonari rappresentano un rilevante impegno diagnostico-terapeutico

Dettagli

Italian Resuscitation IRC. Centro di formazione

Italian Resuscitation IRC. Centro di formazione ouncil ouncil AZIENDA CON SISTEMA QUALITÀ CERTIFICATO UNI EN ISO 9001:2000 Formazione per l'emergenza/urgenza e le situazioni critiche Premessa e finalità generali I cambiamenti che investono il sistema

Dettagli

I DISTURBI DELLA COSCIENZA IN ETÁ EVOLUTIVA

I DISTURBI DELLA COSCIENZA IN ETÁ EVOLUTIVA NUOVE PROSPETTIVE NELLA PSICHIATRIA DELL ETÀ EVOLUTIVA CONVEGNO NAZIONALE I DISTURBI DELLA COSCIENZA IN ETÁ EVOLUTIVA 26-27-28 Novembre 2015 Sede: LUMSA Piazza delle Vaschette 101, Giovedì 26 Novembre

Dettagli

Al Gaslini e per il Gaslini

Al Gaslini e per il Gaslini Al Gaslini e per il Gaslini Calendario delle iniziative Istituzionali del mese di Novembre 2015 Seminari, Convegni, Congressi, Corsi, Aggiornamento dei Piani Formativi Aziendali Data / Ora / Luogo Titolo

Dettagli

AREA CLINICO - ASSISTENZIALE

AREA CLINICO - ASSISTENZIALE FONDIMPRESA - P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA Corsi per aziende del Settore Ospedalità Privata Enti formativi erogatori: ASSOSERVIZI e ISTUD Referente per Assoservizi: Gianluca Manzo

Dettagli

Presentazione società. Official rescue team

Presentazione società. Official rescue team Presentazione società Official rescue team Presentazione società Partner per gestione prb sicurezza Presentazione società Resoconto attività 35/50 Eventi supportati in tutto il mondo Europa USA - California

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION)

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) In collaborazione con Struttura complessa di Pediatria PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) Corso di addestramento 1. TIPOLOGIA

Dettagli

INTERVENTI CON GEOSINTETICI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO IN AREA MONTANA

INTERVENTI CON GEOSINTETICI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO IN AREA MONTANA Logo PNS COGOLO Val di Peio (Trento) Giovedì 12 Luglio 2007 Convegno sul tema: INTERVENTI CON GEOSINTETICI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO IN AREA MONTANA Organizzato da: ASSOCIAZIONE GEOTECNICA ITALIANA

Dettagli

SCIENZE FORENSI E CRIMINALISTICA: NUOVE TECNICHE DI ANALISI E APPLICAZIONI PRATICHE Bologna, 21-22 novembre 2014

SCIENZE FORENSI E CRIMINALISTICA: NUOVE TECNICHE DI ANALISI E APPLICAZIONI PRATICHE Bologna, 21-22 novembre 2014 PROGRAMMA PRIMA GIORNATA 21 novembre 2014 Scienze forensi: tecniche d analisi e applicazioni pratiche Chairman 1 a sessione: Dott. Andrea Del Ferraro - Dirigente Polizia Scientifica Bologna h 9,30 h 10,00

Dettagli

Ospedale San Paolo Via Genova 30, 17100 Savona Tel. 019/810158 Fax 019/814473 e-mail: 118.sv@asl2.liguria.it Sito: www.asl2.liguria.

Ospedale San Paolo Via Genova 30, 17100 Savona Tel. 019/810158 Fax 019/814473 e-mail: 118.sv@asl2.liguria.it Sito: www.asl2.liguria. Dipartimento di Emergenza Levante Direttore: Dott. Paolo Bellotti Direttore: Dott. Salvatore Esposito Savona marzo 2009 Tel. 019/810158 Fax 019/814473 e-mail: 118.sv@asl2.liguria.it Sito: www.asl2.liguria.it

Dettagli

COLLEGIO IPASVI TREVISO Via Montello, 31 31100 Treviso Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO

COLLEGIO IPASVI TREVISO Via Montello, 31 31100 Treviso Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO COLLEGIO IPASVI TREVISO Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO IL MORAL DISTRESS (MD) PERCEPITO DAGLI INFERMIERI IN UN OSPEDALE DELLA PROVINCIA DI TREVISO: Presentazione dei Risultati di una Ricerca

Dettagli