Quadri e cassette industriali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quadri e cassette industriali"

Transcript

1 onsumer & ndustrial Power Protection Quadri e cassette industriali ontrollo climatico Sicurezza assoluta imagination at work

2 Quadri e cassette industriali uida di applicazione / ecatalogo Multiox VJOX PO assette in poliestere R PolySafe Superpolyrel 400 assette in poliestere per montaggio a parete VMS (modulare) Sistema di cassette per montaggio a parete.2 VPSystem rmadi per posa a pavimento P Optimal WM Optimal S Optimal S rmadi metallici RVS (stainless steel) rmadi stradali.2 UTS rmadi da sottosuolo Riscaldamento Ventilazione Raffreddamento ontrollo climatico ccessori comuni J.4 J.0 J.60 radi di protezioni J.77 dispata imenoni Specifiche tecniche per documenti di gara aratteristiche generali / ndice

3 Quadri e cassette industriali uida di applicazione / ecatalogo assette in poliestere assette in poliestere per montaggio a parete Sistema di cassette per montaggio a parete Sistema di cassette rmadi metallici rmadi stradali.2.8 Riscaldamento Ventilazione rmadi da sottosuolo.4 Raffreddamento ontrollo climatico ccessori comuni aratteristiche generali / ndice.

4 Riscaldamento Riscaldamento armadi ontrollo climatico K047 Vantaggi 40 unzione riscaldatori per armadi elettrici sono accessori importanti per garantire la curezza di funzionamento delle unità di comando e distribuzione. Sono principalmente utilizzati per prevenire la formazione di condensa o per mantenere una temperatura minima all'interno dell armadio, vale a dire qualche grado al di sopra della temperatura dell aria circostante. Principio di funzionamento Risparmio d energia Riscaldamento dinamico utoregolazione utolimitazione Montaggio rapido a scatto Nessuna manutenzione Lunga durata Struttura compatta Norme V UL a richiesta pplicazioni rmadi elettrici, armadi con strumentazione, quadri con display, abitacoli, bancomat, stemi di controllo per parcheggi, ecc. Montaggio scatto su rail N 35 mm (N 50022). nstallazione preferibilmente nella parte inferiore dell'armadio, ad una distanza minima di 40 mm dall'apparecchiatura vera e propria. riscaldatori sono dotati di una restenza PT produttrice di calore (semiconduttori con coefficiente di temperatura potivo). li elementi di riscaldamento a semiconduttori autoregolatori ed autolimitatori mantengono una temperatura costante sulla superficie dei riscaldatori. La struttura in alluminio trasmette il calore all aria circostante per irradiamento naturale. Speciali profilati estru garantiscono una perfetta irradiazione del calore. alcolo della potenza calorica necessaria Usando la formula: P = x T x k P = potenza fornita dalla arestenza (W) = superficie esterna libera dell'armadio (m 2 ) T = differenza tra la temperatura interna dopo il riscaldamento e quella esterna, in K. k = cofficiente di irraggiamento termico: lamiera d acciaio: 5,5 W/m 2 K poliestere: 3,5 W/m 2 K Regola approsmativa: valore raccomandato 00 W/m3 di volume dell'armadio. Per un'installazine all'esterno, occorre raddoppiare la potenza calorica. Più riscaldatori piccoli sono preferibili ad uno solo grande..2

5 Riscaldatori tipo K04740 ati tecnici Riscaldamento K Tenone nominale lementi di riscaldamento orpi riscaldanti lasse di protezione rado di protezione ollegamenti imenoni ( x P) ati per l ordinazione W () 40250V / (max. 265V) 0 a 50W restenza PT autoregolatrice profilati d'allumini anodizzati, tenone di prova 4000 V/3 sec P54 cavo al licone 2 x 0,75 m 2 Serie K047: lunghezza 300 mm Serie 040: lunghezza 500 mm Serie K047: 25 x 60 mm Serie 040: 70 x 60 mm max. () (mm) Peso (kg) mb. Riscaldamento K () d una temperatura ambiente di Ventilazione forzata con ventilatore asale. Previene la formazione di percolo livelli di condensa e mantiene costante la temperatura all interno dell armadio. Riscaldatori tipo L046 con ventilatore ati tecnici Tenone nominale lementi di riscaldamento orpi riscaldanti Temperatura di superficie lasse di protezione rado di protezione ollegamenti Montaggio Ventilatore ati per l ordinazione L /280V 5060z 250 e 400W restenza di riscaldamento tradizionale con termostato integrato profilati d'alluminio anodizzati ±75 P20 morsettiera tripolare 2,5 mm 2 su rail N 35 mm portata: 35 m3/h senza contropresone cuscinetto a sfere durata: ore a 20 W L x P 80 x x 80 (mm) Peso (kg) mb..3

6 Riscaldamento Riscaldatori tipo V03 e VL03 (con ventilatore) ati tecnici ontrollo climatico V03: lementi riscaldanti extrapiatti e compatti, spessore solo 22 mm. VL03: lementi riscaldanti V03 associati ad un ventilatore asale per ascurare un irraggiamento ottimale. L'aria fresca proveniente dall'esterno viene riscaldata ed escata.n caso di quasto al ventilatore, l'abbassamento automatico della potenza calorica evita il surriscaldamento. ree d impiego Sistemi di telecomunicazioni, unità di comando e controllo, quadri con display, abitacoli, bancomat, stemi di controllo per parcheggi, ecc. Riscaldatore compatto con ventilatore integrato R /550w V. Temperatura regolabile in funzione della temperatura esterna Spegnimento automatico in caso di guasto ventilatore. Temperatura regolabile. Tenone nominale lementi di riscaldamento orpi riscaldanti ollegamenti Temp. di superf. con vent. Montaggio lasse di protezione Portata del ventilatore (senza contropresone) imenoni ( x L x P) Peso ati per l ordinazione V03 VL03 con ventilatore 220/V 5060z W restenza di riscaldamento tradizionale con termostato integrato profilati d'alluminio anodizzati morsettiera pentapolare 2.5 mm 2 45 ad una distanza di 50 mm su rail N 35 mm 35 m3/h (00 50W) 08 m3/h ( W) 80 x 2 x 22 mm (00 50W) 9 x 5 x 22 mm ( W) 240 g (00 50W) 490 g ( W) 00W 50W 200W 300W 400W 00W 50W 200W 300W 400W Riscaldatore a semi conduttore ati tecnici Tenone nominale orrente assorbita lementi di riscaldamento Regolazione di temp. ndicatore ottico nvolucro lasse di protezione rado di protezione ollegamenti Montaggio Ventilatore asale imenoni Peso Omologazione ati per l ordinazione R 027 mb. 220/V 5060z 350 / 550W 7,5 350W / V 8,5 550W / V Restenza PT auto regolante ampo di regolazione 060 Lampadina controllo termostato Plastica, grigio chiaro doppio isolamento P20 onnettore 4 poli 2,5mm 2 Su profilato N 45 m 3 /h, su cuscinetto a sfere vita meccanica h a x 00 x 24 mm (xlxp), kg UL file mb..4

7 Riscaldamento KTO / KTS Regolatori elettronici della temperatura unzione li elementi ZK 0, KTO, KTS e ZR0 regolano e controllano la temperatura interna dell armadio tramite l azione di piccoli riscaldatori, ventilatori, scambiatori di calore e gruppi di raffreddamento. hot ZK 0 ZR 0 cold Riscaldamento ati tecnici ZK 0 KTO KTS ZR 0 ampo di regolazione: Temperatura stere di contatto () Peso imenoni ( x L x P) Schema di applicazione rado di protezione ollegamenti Montaggio nvolucro Protezione contro interferenze ,5K nverter: unipolare N 0 (4) 250V NO 5 (2) 250V carico restivo 00 g 67 x 50 x 38 (veda sotto) P20 () Valori tra parente = carico induttivo cos ϕ = 0,60 Schema di commutazione ZK 0 ZR K N 0 (2) 250V carico restivo 36 g 60 x 33 x 35 polsante rosso: riscaldamento K NO 0 (2) 250V carico restivo 36 g 60 x 33 x 35 pulsante blu: raffreddamento, ventilazione, allarme P20 P20 connettore a vite 2,5 mm 2 su rail N 35 mm (N 50022) materiale plastico UL 94 VO N secondo N 55042, N , N ati per l ordinazione ZK 0 KTO KTS ZR K NO 0 (2) 250V carico restivo 90 g 67 x 50 x 46 (veda sotto) P20 mb. L N Load Load 2 L2 N2 arico : riscaldat arico 2: ventilatore a filtro, raffreddatore, apparecchio segnalazione.5

8 Riscaldamento ontrollore d umidità ati tecnici ontrollo climatico l regolatore elettronico di temperatura e umidità controlla il livello di temperatura e umidità dell aria indipendentemente da ogni altro carico restivo o induttivo commutabile (es. piccoli riscaldatori o refrigeratori). T 02 ampo di regolazione: Temperatura stere Umidità Tempo di risposta Tenone d alimentazione di contatto () ndicatore ottico ON/O Peso imenoni ( x L x P) rado di protezione ollegamenti Montaggio nvolucro Protezione contro interferenze K 50 %90 % 60 sec. V/5060z uscita relè: contatto invertitore 8 (4) 250V 0,5 00V 8 2V 5 35V L 40 g 50 x 67 x 43 P20 connettore a vite 2,5 mm 2 su rail N 35 mm (N 50022) materiale plastico UL 94 VO N secondo V 0875 ati per l ordinazione T mb. () Valori tra parente = carico induttivo cos ϕ = 0,80 l controllore elettromeccanico è progettato per controllare il riscaldatore nell armadio in modo che intervenga quando l umidità relativa ha superato il 65%. n questo modo condensa e corroone sono effettivamente ostacolate. MR 02 ontrollore di umidità elettromeccanico ati tecnici ampo di regolazione ccuratezza di regolazione Tenone apacità di interr., max carico carico restivo, carico induttivo cos phi 0,8 carico induttivo L/R = 3ms apacita di apertura, min. carico contatto tipo ollegamenti nvolucro Montaggio rado di protezione imenoni Peso 3595 % umidità relativa ±3% 250V 5 250V 0,2 250V 50V 75V 00m / 20V contatto in commutazione terminali in 3 x 2,5 mm 2 materiale plastico, grigio chiaro su rail N 35 mm P20 67 x 50 x 38 mm ( x L x P) 60 g ati per l ordinazione mb. MR

9 Riscaldamento Note Riscaldamento.7

10 Ventilazione caldo Ventilazione armadi olore RL 7035 uarnizione inclusa P54 standard Scelta del ventilatore richiesta: ventilatori a filtro e filtri di uscita tipo LS...K e tipo L...K in colore RL 7032 ontrollo climatico.8 freddo Le apparecchiature elettriche montate in un armadio, come contattori, trasformatori, relè e componenti elettronici, dispano calore e quindi riscaldano l aria circostante. Se questa dispazione è elevata, può causare un innalzamento della temperatura all interno dell armadio, tale da superare quella ammisbile per gli equipaggiamenti elettrici. Questo può danneggiare, in particolare, i componenti elettronici. l surriscaldamento deve quindi essere rimosso per evitare malfunzionamenti e, infine, perdite di tempo. Un aerazione naturale, con tettucci di ventilazione e griglie, è scongliata a causa dell elevato tasso di inquinamento. noltre, il grado di protezione (valore P) dell armadio non è più garantito. Quindi, l aerazione forzata dell armadio tramite ventilatori e filtri speciali, è la risposta migliore. on questo stema, l aria più fresca viene aspirata dall esterno da un filtro posto nella parte inferiore dell armadio, e quindi filtrata e insufflata all interno di questo. Lo scambio di calore avviene nell armadio e l aria calda esce all esterno attraverso un filtro di uscita posto nella parte superiore dell armadio. Simultaneamente ha una sovrapresone nell armadio. iò impedisce l infiltrazione di polvere all interno. Si sconglia pertanto di aspirare l aria calda, poiché la sottopresone che produce nell armadio annulla l effetto protettivo del filtro. L emisone d aria necessaria per calcolare il ventilatore ed il filtro è in funzione della perdita di potenza (perdita di calore) e della differenza di temperatura T tra la temperatura interna ammessa per i componenti e la temperatura ambiente. La formula da applicare è la seguente: V (m 3 /h) = 3. P (W) x.5 T (K) V = volume dell emisone d aria (m3/ora) P = dispazione termica (W) T = differenza di temperatura tra l aria in entrata e quella in uscita in Kelvin (K) 3, = costante: contiene diver dati tecnici di raffreddamento,5 = 5% riserva Nella tabella a pagina.9 può leggere il volume d aria (m 3 /ora) con perdite termiche fino a 3000W e differenze di temperatura tra 5 e 25K. Si conglia di prevedere una riserva del 5%, a causa della contaminazione del filtro e di altre tuazioni di disagio. L emisone d aria indicata per ventilatore e filtro viene misurata secondo N La tolleranza è del 5% per una dentà dell aria pari a,2 kg/m3. ompozione del filtro VLON P5/350S, P5/500S o T3/290S, testati sec. N 2485/U4. l materiale è intrecciato termicamente. Le prescrizioni antincendio rispondono alla norma N 53438, classe. La trama del filtro P5/350S filtra particelle di polvere di 0 µm con una efficienza di separazione pari all 85%, mentre il P5/500S filtra particelle di polvere di grandezza minima di 5 µm con un efficienza del 94%. Se le particelle di polvere sono particolarmente piccole, può essere utilizzato in aggiunta il filtro con trama più fitta T3/290S. Questo arriva a filtrare particelle di pulviscolo di grandezza minima 0,5 µm con un efficienza di separazione del 96% (nota: questo riduce il flusso d aria). La trama del filtro può essere pulita risciacquandola con acqua, percuotendola leggermente, o con un getto d aria compressa (evitare assolutamente di spremerla!) nvolucro L involucro è costruito in S restente al calore (35 a +85 ), autoestinguente sec. UL94V0, antitraccia fino a 3k. olore RL7032. ltri colori a richiesta. rado di protezione ventilatori ed i filtri sono realizzati in accordo con le norme V. Protezione contro i contatti sec. N 300. La restenza alla penetrazione di corpi estranei e dell acqua è = P54 (N 40050) è ottenuta combinando un flusso d aria orizzontale con una guarnizione, disponibile quest ultima come accessorio. Vantaggi Serie LV ventilatori a filtro offre i seguenti vantaggi: Rapida installazione Montaggio a scatto, nessuna vite richiesta asso profilo La masma sporgenza del coperchio è di solo 6,5 mm ntercambiabilità ventilatori a filtro LV 200, LV 400 e LV 500 possono essere installati nelle foratura dei comparabili ventilatori a filtro della serie LS

11 Ventilazione Scelta del ventilatore a filtro e del filtro di uscita ifferenza di temperatura T (K) Perdita termica Pv (W) Volume (m 3 /h) Ventilazione LV LV LV 00 LV LV 250 LV 300 LV LV 500 LV LV sempio Parametri Perdita termica ifferenza di temperatura 500W 20K Scelta LV V Ventilatore a filtro + filtro d uscita 5 Ventilatore a filtro a emisone d aria senza contropresone con filtro e trama di filtraggio P5/500S.9

12 Ventilazione Ventilatori a filtro e filtri di uscita onsegna standard Ventilatore a filtro V 50/60z gillatura P54 inclusa trama di filtraggio tipo P5/350 S standard RL 7035 iltro di uscita gillatura P54 inclusa trama di filtraggio tipo P5/350 S standard RL 7035 ontrollo climatico LV 80 (2) LV 85 ()(2) LV 00 (2) LV 200 LV 250 LV 300 LV 400 LV 500 LV 600 LV m 3 /h oratura in mm (3) 68 x x x 92 6 x 6 25 x x x x x x 292 V 80 V 80 V 00 V 200 V 250 V 300 V 400/500 V 400/500 V 600/700 V 600/ m 3 /h () 24V (2) P5/50S (3) Vedi disegno dettagli pag. J.56 ati tecnici ventilatore a filtro Ventilatore a filtrov 50/60z Ventilatore a filtro tipo iltro di uscita Sigillatura P54 come standard lusso d aria m 3 /h n combinazione con un filtro m 3 /h on una trama fine P 5/50 S (67% di efficienza) on una trama fine P 5/350 S (85% di efficienza) Trama fine optional P 5/500 S (94% di efficienza) lusso d aria m 3 /h n combinazione con un filtro m 3 /h Trama fine optional P 5/350 S + trama fine T3/290 S (96 % di efficienza) lusso d aria m 3 /h n combinazione con un filtro m 3 /h assorbita a V 50/60z W orrente V 50/60z Livello di rumorotà d () urata ora Velocità rpm Temperatura 0 a +55 Omologazioni /UL/S irare il motore di 80 per cambiare il flusso da aspirante a soffiante (reduzione del flusso d aria) Verone aspirante, da ordinare come variante 5V a richiesta 400V a richiesta 24V a richiesta 2V a richiesta Optional iltro di ricambio P5/350 S iltro di ricambio P5/500S Trama fine T3/290S uarnizione P LV 80 V /4 22/6m / LV 85 V (24V) 30m 48, standard 8897 LV 00 V m / imenoni Pagina J.56

13 Ventilazione uarnizione (pezzo di ricambio) Trama di filtraggio (pezzo di ricambio) P54 Polietilene P5/50S efficienza di separazione 67% filtro classe (4) 2 (U 2) P5/350S efficienza di separazione 85% filtro classe (4) 3 (U 3) P5/500S efficienza di separazione 94% filtro classe (4) 4 (U 4) T3/290 S efficienza di separazione 96% filtro classe (4) 4 (U 4) M 85 P M 85 P M 5 P M 235 P M 035 P M 335 P M 435 P M 435 P M 735 P M 735 P M 200 P M 0 P M 300 P M 400 P M 400 P M 700 P M 700 P M 300 T M 400 T M 400 T M 700 T M 700 T Ventilazione (4) N N LV 200 V LV 250 V LV 300 V LV 400 V 400/ LV 500 V 400/ LV 600 V 600/ LV 700 V 600/ /8 0, /300 9/8 0, / /8 0, / /39 0, / /6 0,24/0, / /80 0,39/0, / /55 0,5/0, /

14 Ventilazione Ventilatore montato a tetto ontrollo climatico L aria calda viene espulsa dalla parte superiore del quadro. Ottimale conduzione dell aria, bassa rumorotà e alto flusso d aria grazie all uso di un ventilatore radiale. n combinazione con un areatore tipo V 400/500 o V 600/700 nella parte inferiore del quadro. n lamiera di acciaio e verniciata in RL 7035 Minimo ingombro in profondità: 50 mm. Sigillatura inclusa. montaggio: inserimento dalla parte superiore, nella finestratura e fissato con dadi M6 dalla parte inferiore. ollegamento: a mezzo connettore. ati per l ordinazione L 400 L 420 ati tecnici m 3 /h Ventilatore a filtrov 50/60z Ventilatore montato a tetto Portata aria m 3 /h n combinazione con filtro V 600/700 m 3 /h limentazione V 50/60z W orrente V 50/60z Rumorotà d () Temperatura V a richiesta oratura (mm) 345 x x L / / / 62 mb L / / / 76 Tetto ventilato Senza ventilatore a filtro. on filtro per prevenire l ingresso di polvere. Sigillatura inclusa. ati per l ordinazione oratura (mm) mb x 265.2

15 Ventilazione Note Ventilazione.3

16 Raffreddamento Unità di raffreddamento montaggio superiore/tetto ontrollo climatico ati tecnici as refrigerante ecologico R 34a Unità di raffreddamento per montaggio a tetto: freddo nel punto di maggior calore Raffreddatore restente per uso industriale gnifica: lunga durata di vita Sigillatura con bordi protetti gnifica nessuna extra lavorazione nella foratura Ogni unità è fornita con un contatto di guasto Ogni unità è fornita di golfari di sollevamento per facilitarne la movimentazione 6 fori filettati M6 nella piastra di base ascurano un perfetto accoppiamento tra il quadro ed il raffreddatore initura RL 7035 Protezione P54 verso il quadro P34 verso l esterno (N 40050) requenza 50z V 50/60z, 5V 60z a richiesta 400/440V 50/60z, approvato UL ati per l ordinazione x L x P Volt mb. 400 x 600 x x 600 x x 600 x x 720 x W 50W 600W 3000W 5/ 5/ 5/ 400/ Unità di raffreddamento montaggio laterale o su porta ati tecnici escrizione: gas refrigerante ecologico R 34a Unità di raffreddamento per installazione laterale Sigillatura con bordi protetti gnifica nessuna extra lavorazione nella foratura Ogni unità è fornita con un contatto di guasto ispotivo di sospenone per semplice installazione 4/6 fori filettati per il montaggio sul pannello laterale o su porta initura RL 7035 Protezione P54 verso il quadro P34 verso l ambiente (N 40050) requenza 5V 60z a richiesta V 50/60z, 400V 50z, 440V 60z ati per l ordinazione x L x P Volt mb. 330 x 375 x x 35 x x 320 x x 390 x x 390 x x 390 x x 400 x x 390 x x 390 x x 400 x W 350 W 470 W 820 W 400 W 400 W 2000 W 00 W 00 W 2500 W 5/ 5/ 400/ /

17 Raffreddamento Unità di raffreddamento aria/acqua ati tecnici Per installazione verticale Sigillato con bordature protettive Nessuna lavorazione extra sull intaglio ircuito idrico testato a 30 bar di presone Temperatura regolata da termostato integrato Presone operativa 0 bar requenza: 50/60z initura: RL 7035 ati per l ordinazione x L x P Lamiera di acciaio 500 x 200 x x 200 x x 390 x x 390 x x 560 x 37 cciaio inox* 350 x 390 x W 000W 2400W 3200W 3550W 3200W * ltre veroni disponibili su richiesta Volt mb. Raffreddamento Unità di raffreddamento montaggio laterale o su porta ati tecnici as refrigerante ecologico R34a acile installazione con stema a scatto ostruzione leggera initura RL 7035 requenza 50/60z approvato UL Protezione P54 verso il quadro P34 verso l ambiente ati per l ordinazione x L x P Volt mb. 543 x 485 x x 485 x x 485 x x 485 x W 500W 2000W 2500W V V 400V 400V Scambiatore di calore aria/acqua ati tecnici Per montaggio orizzontale. ircuito idrico testato per 30 bar di presone Sigillato con bordi protetti Nessuna lavorazione extra sull intaglio Temperatura regolata da un termostato integrato e valvola a solenoide Presone masma di esercizio 0 bar Tubi e scambiatori di calore sono disponibili in acciaio inox (.457) requenza: 50/60z initura: RL 7035 ati per l ordinazione x L x P 40 x 600 x x 720 x W W max mb..5

18 Quadri e cassette industriali Note ontrollo climatico.6

19 onsumer & ndustrial Power Protection Power Protection (già Power ontrols), una divione di onsumer & ndustrial, è un leader di mercato in uropa per la produzione e la vendita di prodotti per bassa tenone che include prodotti di installazione civili e redenziali, componenti industriali per la distribuzione elettrica, prodotti per il controllo, cassette e quadri. clienti Power Protection sono gli utilizzatori, i distributori, gli installatori ed i quadristi di ogni parte del mondo. POWR ONTROLS TL S.p.. Via Tortona, Milano Servizi clienti T imagination at work Ref. /5285// 0.0 d. 07/05 opyright Power ontrols 2005

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Aria pulita. per una. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano.

Aria pulita. per una. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano. Aria pulita per una cas sana. Il nostro programma di aeratori a parete: elevate prestazioni e flessibilità di aerazione per un microclima abitativo sano. FERRAMENTA PER FINESTRE SERRATURE DI SICUREZZA

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Pressostati e termostati, Tipo CAS

Pressostati e termostati, Tipo CAS MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Opuscolo tecnica Pressostati e termostati, Tipo CAS La serie CAS consiste di una serie di interruttori controllati mediante pressione e di interruttori controllati mediante

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Dicembre 2006 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione 1SDC007103G0902 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Indice Introduzione... 2 1 Il riscaldamento nei quadri elettrici 1.1 Generalità...

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Da trent anni lavoriamo in un clima ideale. Un clima che ci ha portato ad essere leader in Italia nel riscaldamento e raffrescamento radianti e ad ottenere,

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima Manuale - parte 1 Descrizione del generatore e istruzioni per l uso Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima 230V - 50 Hz / 6,5 kw Icemaster Fischer Panda 25 20 10 10 10 since 1977 Icemaster

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi PAGLIARDINIASSOCIATI * SistemaVMF Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi Sommario VMF. Sistema Variable Multi Flow...3 Componenti principali del sistema VMF...5 Ventilconvettori con nuovi

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Scheda tecnica Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Pressostati, tipo CAS Campo Ulteriori 0 10 20 30 40 50 60 bar p e Tipo informazioni bar a pag. Pressostati standard

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI 3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI L aerostato è un aeromobile che, per ottenere la portanza, ossia la forza necessaria per sollevarsi da terra e volare, utilizza gas più leggeri

Dettagli

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Appena sfornate! Calde... pizze dal Pizzaport Per un ottimo isolamento: struttura

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO APPENDICE 2 APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO ( a cura Ing. Emiliano Bronzino) CALCOLO DEI CARICHI TERMICI A titolo di esempio verrà presentato il calcolo automatico dei carichi termici

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Thermo Electron LED GmbH Robert-Bosch-Straße 1 D - 63505 Langenselbold Germania

Thermo Electron LED GmbH Robert-Bosch-Straße 1 D - 63505 Langenselbold Germania 2012 Thermo Fisher Scientific Inc. Tutti i diritti riservati. Le presenti istruzioni per l uso sono protette da copyright. Tutti i diritti risultanti, in particolare i diritti legati alla ristampa, all

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione Corso di energetica degli edifici 1 Impianti di climatizzazione 2 Obiettivo di un impianto di climatizzazione destinato agli usi civili è quello di mantenere e realizzare, nel corso di tutto l anno ed

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 Il nostro contributo al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni di CO2 È ormai universalmente riconosciuta la necessità di adottare misure efficaci mirate

Dettagli

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6 Sistema FS Uno Istruzione di montaggio CONTENUTO Pagina 1 Generalità 2 2 Palificazione 3 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4 4 Elenco dei componenti 6 5 Rappresentazione esplosa del sistema

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

Gentile cliente, Bongioanni spa

Gentile cliente, Bongioanni spa GX NE Gentile cliente, La ringraziamo per aver acquistato un prodotto Bongioanni. Questo libretto è stato preparato per informarla, con avvertenze e consigli, sulla installazione, il corretto uso e la

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

direttiva [ ecodesign ]

direttiva [ ecodesign ] Nuova direttiva [ ecodesign ] Direttiva 2009/125/EC A partire dal 01/01/2013, le importazioni di prodotti a bassa efficienza energetica SEER e SCOP saranno vietate in Europa La nuova direttiva è stata

Dettagli

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO SUNSAVER TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE Volt sistema Volt PV massimi Ingresso

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli