Sistemi Operativi. Esercitazione 11. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi Operativi. Esercitazione 11. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica."

Transcript

1 Sistemi Operativi Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Esercitazione 11 Kernel Linux (vs micro-kernel) Configurazione e compilazione Linux Kernel 1

2 Sommario Kernel monolitico vs modulare vs microkernel Kernel Linux: configurazione e compilazione... Kernel Linux, Configurazione e compilazione 2

3 Kernel (Differenti approcci)

4 Kernel monolitico Un unico file oggetto Un unico spazio di indirizzamento nel kernel tutti i processi a livello di sistema (quando sono nel kernel) condividono lo spazio di indirizzamento CPU, mem, IPC, Driver, Permessi, nel kernel Kernel Linux, Configurazione e compilazione 4

5 Micro-Kernel Nucleo micro Ridotto all'essenziale per garantire l'astrazione di macchina Scheduler (CPU virtuali) Memory management (memoria virtuale) IPC - Inter Process Communication es. L4 (Jochen Liedtke), GNU/Hurd,... Kernel Linux, Configurazione e compilazione 5

6 Monolithic vs Micro-Kernel microkernel: PRO - isolamento componenti - resistenza ai guasti - sicurezza CONTRO - tutto passa dall'ipc: - prestazioni, - difficoltà progettuale Kernel Linux, Configurazione e compilazione 6

7 Kernel modulare I kernel monolitici possono essere modularizzati Tale operazioni non incide sullo spazio di indirizzamento del kernel Si dice kernel modulare un kernel che permette il caricamento dinamico (a runtime ) di moduli oggetto Kernel Linux, Configurazione e compilazione 7

8 Kernel Linux configurazione / compilazione

9 Kernel Linux (2.6.x) Numeri mole: 320 Mb di sorgenti per LOC costo dello sviluppo: anni/uomo, $ totale fonte: Kernel Linux, Configurazione e compilazione 9

10 Ottenere il kernel tarball da 30 Mb contenenti sorgenti C (portabili su almeno 16 architetture ad oggi) Assembly (architecture specific) interamente rilasciato sotto licenza GPL (firmware a parte) compilabile utilizzando utility GNU (GCC, Make, Binutils) SCM utilizzato dalla comunità: git Kernel Linux, Configurazione e compilazione 10

11 Linux Kernel E un kernel monolitico (i.e. non microkernel), ma modulare L installazione consiste di: parte monolitica (vmlinuz) moduli (initrd) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 11

12 Linux parte monolitica Non risiede necessariamente sul filesystem, ma deve essere nota al boot loader (e.g. lilo, grub, yaboot, loadlin,... ) il boot loader ` l applicazione che si preoccupa di installare il e kernel in modo che la procedura di bootstrap della macchina (tipicamente implementata nel BIOS) sia in grado di accedervi è fortemente dipendente dall architettura esempi: lilo e grub su i386, yaboot su powerpc Quando risiede sul filesystem tipicamente è un unico file: /boot/vmlinu{x,z}-<kernel-version> (e.g. /boot/vmlinux ) Viene caricata in memoria al boot e mai scaricata Kernel Linux, Configurazione e compilazione 12

13 Linux moduli del kernel Parti di kernel, caricati/scaricati su richiesta, manualmente dall utente o da demoni preposti (kerneld, ora kmod subsystem) Devono essere accessibili a runtime, quindi sono nel filesystem un albero di file oggetto (.o, ora.ko) radicato in /lib/modules/<kernel-version>/ (e.g. /lib/modules/2.6.32/) Flessibilità dei moduli name aliasing ed opzioni (/etc/modules.conf, /etc/modprobe.d/) dipendenze inter-modulo (/lib/modules/.../modules.dep) moduli caricati al boot (/etc/modules) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 13

14 Gestione moduli Comandi inerenti i moduli: Caricamento su richiesta insmod (full path, non gestisce alias e dipendenze) modprobe (nome modulo, gestisce alias e dipendenze) Rimozione: rmmod, modprobe -r (gestisce dipendenze) Lista dei moduli caricati: lsmod (implementato via /proc/modules) Calcolo delle dipendenze: depmod Informazioni (parametri, licenza,... ): modinfo Pacchetto Debian module-init-tools Kernel Linux, Configurazione e compilazione 14

15 Configurazione e compilazione

16 Configurazione

17 Configurazione, compilazione, installazione kernel Gestite dal Makefile distribuito assieme al kernel Target del Makefile: config, xconfig, menuconfig, oldconfig, gconfig (solo 2.6.x) Ogni (o quasi) componente del kernel può essere: compilata ed inclusa nella parte monolitica compilata come modulo non compilata Vengono gestite dipendenze inter-componente Kernel Linux, Configurazione e compilazione 17

18 Configurazione Risiede nel file.config all interno dell albero dei sorgenti La configurazione del kernel installato è tipicamente in /boot/config-x.x.x (X.X.X versione kernel installato) Per partire da quella base copiarlo nella cartella in cui sono i sorgenti Kernel Linux, Configurazione e compilazione 18

19 Compilazione

20 Compilazione Target del Makefile di interesse: pulizia: clean, mrproper compilazione parte monolitica: bzimage compilazione moduli: modules Risultati della compilazione arch/<architecture>/boot/bzimage più i file (.o/.ko) per i moduli Installazione: su disco: fortemente dipendente dal bootloader, spesso target install del Makefile su floppy: dd if=.../bzimage of=/dev/fd0 moduli: target modules_install del Makefile Kernel Linux, Configurazione e compilazione 20

21 Initrd (1/2) INITial Ram Disk Nel caso che parti del kernel necessarie al boot siano necessarie al boot (e.g. supporto scsi, filesystem, RAID) è possibile utilizzare un initrd Ogni initrd è una immagine (compressa, tipicamente in formato cpio + gzip) di un filesystem minimale contenente: moduli necessari al boot del sistema tool per il boot del filesystem reale (post caricamento dei moduli) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 21

22 Initrd (2/2) Procedura (semplificata) di boot con initrd: loading del kernel e del ramdisk (boot loader) mounting del ramdisk come root filesystem (kernel) esecuzione di un programma predefinito (e.g. /init, /linuxrc) (kernel) loading di moduli necessari (/init) mounting del filesystem reale (/init) pivot_root (/init) procedura usuale di boot La configurazione di initrd è bootloader-dependent Comandi: mkinitrd, yaird, mkinitramfs(-kpkg), update-initramfs Kernel Linux, Configurazione e compilazione 22

23 Kernel Linux - the Debian way of life

24 Kernel the Debian way 1/2 Debian (come ogni distribuzione) fornisce pacchetti contenenti il kernel e i moduli. Vantaggi: supporto alla sicurezza, stabile e testato Svantaggi: non all ultimo grido, pochissime patch extra Può risultare utile utilizzare un kernel più recente per avere migliore supporto hardware o software (NIC ethernet , funzionalità stack di rete, virtualizzazione,... ) Debian fornisce una utility make-kpkg (pacchetto kernelpackage) per creare pacchetti del kernel customizzati Vantaggi: facile installare anche su un intero cluster, integrato con il package manager, integrato con patch presenti nell archivio Debian Svantaggi: niente supporto da parte del security team di Debian Kernel Linux, Configurazione e compilazione 24

25 Kernel the Debian way 2/2 Per ottenere un pacchetto del kernel custom Scaricare la tarpalla desiderata (o pacchetto linux-source ) Configurare il kernel (make oldconfig) Compilazione: make-kpkg --initrd kernel_image kernel_headers Opzioni: CONCURRENCY_LEVEL per specificare il numero di cpu da usare --append-to-version (alla versione del kernel) --revision (del pacchetto debian) --added-patches (vedi apt-cache search linux-patch) --added-modules (vedi module-assistant) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 25

26 Moduli non ufficiali the Debian way 1/2 Molti driver non vengono integrati nel kernel di per motivi di obsolescenza oppure di immaturità Debian fornisce una utility per creare pacchetti per tali moduli chiamata module-assistant (aka m-a, ) Pacchetti con suffisso -source o -src nell archivio (e.s. linux-wlan-ng-source) contengono i sorgenti di tali driver che devono poi essere compilati con m-a Vantaggi: generazione di pacchetti Debian Svantaggi: niente supporto dal security team Modalità interattiva: m-a Kernel Linux, Configurazione e compilazione 26

27 Moduli non ufficiali the Debian way 2/2 Listing dei driver disponibili: m-a list Preparazione del sistema alla compilazione (installazione degli header del kernel): m-a prepare Build: m-a build linux-wlan-ng (build) e installazione: m-a a-i linux-wlan-ng Update del DB di driver noti: m-a update Interfaccia testuale (utile per bugreport): m-a -t Kernel per cui compilare (default è quello in esecuzione): m-a -l amd64 Kernel Linux, Configurazione e compilazione 27

28 Cosa c'è nel kernel?

29 Guardiamo un po' nel kernel Invochiamo il comando make menuconfig Ci si presenta un menu in ncurses (interfaccia testuale interattiva, basata sulle librerie ncurses) Possiamo trovare corrispondenze tra voci del menu e codice? Guardate un po' nei sottosistemi del kernel (dal menu, e poi direttamente nella gerarchia delle cartelle) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 29

30 Esercizi

31 Esercizi Scaricare da l ultima versione stabile del kernel Linux Configurarla Compilarla con make-kpkg Installare il deb risultante e tentare un boot (non rimuovere il kernel precedente, in caso qualcosa vada storto è bene avere almeno un kernel funzionante) Utilizzare m-a per compilare un modulo non ufficiale a vostra scelta (es. linux-wlan-ng) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 31

32 Riferimenti (e fonti del codice, e delle slide) Linux Kernel Development (Robert Love) per il codice e per la compilazione a-là Debian - Enrico Tassi - (buona parte di queste slide sono state copiate direttamente in questa presentazione, perché si è ritenuto che il materiale originale fosse una valida base per la lezione) Kernel Linux, Configurazione e compilazione 32

Sistemi Operativi. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Esercitazione 11.

Sistemi Operativi. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Esercitazione 11. Sistemi Operativi Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Esercitazione 11 Make (ripasso rapido) SVN Kernel Linux (vs micro-kernel) Configurazione e compilazione Linux Kernel daniel.cesarini@for.unipi.it

Dettagli

Kernel Linux (per sysadm)

Kernel Linux (per sysadm) Kernel Linux (per sysadm) Kernel Linux distribuzione un po' di numeri (per i kernel della famiglia 2.6.x) mole: ~ 320 Mb di sorgenti per ~ 4'500'000 LOC costo dello sviluppo: ~ 4'500 anni/uomo, ~ 600'000'000

Dettagli

linux-rtai

linux-rtai linux-rtai Installazione e configurazione giuseppe.salvatore@unibo.it Installare un sistema operativo linux Distribuzione consigliata - Ubuntu 10.04 64-bit http://old-releases.ubuntu.com/releases/10.04/ubuntu-10.04.3-desktop-amd64.iso

Dettagli

Sistema operativo. Avere un architettura multi-core è un vantaggio

Sistema operativo. Avere un architettura multi-core è un vantaggio Sistema operativo Software responsabile del controllo e della gestione dei componenti hardware di un computer mediante interfaccia (driver), e della gestione dei vari programmi del computer. I programmi

Dettagli

Compilazione del Kernel Linux 2.6.x

Compilazione del Kernel Linux 2.6.x Linux Day 2004, 27 Novembre 2004 Compilazione del Kernel Linux 2.6.x Relatore : Ermanno Novali presentazione creata con OpenOffice.org 1.1.3 Slackware 10.0 kernel Linux 2.6.9 Compilazione del Kernel Linux

Dettagli

Guida all installazione di RTAI

Guida all installazione di RTAI Guida all installazione di RTAI Gianluca Palli DEIS - Dipartimento di Elettronica, Informatica e Sistemistica Università di Bologna Viale Risorgimento 2, 40136 Bologna, Italy gianluca.palli@unibo.it Breve

Dettagli

Alcuni concetti base

Alcuni concetti base Alcuni concetti base Verranno definiti i seguenti termini: Boot Kernel Partizione Filesystem Mount Alcuni concetti base (segue) Init Swap Shell Interfaccia grafica Gestione dei pacchetti Boot È la sequenza

Dettagli

Ricompilazione del Kernel a modo mio :

Ricompilazione del Kernel a modo mio : Ricompilazione del Kernel a modo mio : come tagliarsi su misura il sistema... alla "Debian Way" Savino Sasso thegamer@baslug.org Kernel? Si tratta di un software avente il compito di fornire ai processi

Dettagli

ImoLUG. [ Corso Linux: Lezione 2 ]

ImoLUG. [ Corso Linux: Lezione 2 ] GESTIONE DEI PACCHETTI Nell'ambiente linux si definisce PACCHETTO un file archivio I PACCHETTI contengono tutti i file necessari all'implementazione di una serie di comandi o di funzionalità I PACCHETTI

Dettagli

Sistemi Operativi. Lez. 0: Introduzione ai sistemi operativi

Sistemi Operativi. Lez. 0: Introduzione ai sistemi operativi Sistemi Operativi Lez. 0: Introduzione ai sistemi operativi Cos è un firmware? firmware è un programma integrato direttamente in un componente elettronico. Il termine deriva dall'unione di "firm" (azienda)

Dettagli

Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX

Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX Versione 1.0 12 Ottobre 2008 MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

Installazione di un sistema GNU/Linux

Installazione di un sistema GNU/Linux Università di Udine Facoltà di Scienze MM.FF.NN. A.A. 2010-2011 Operazioni preliminari Operazioni preliminari Backup di tutti i dati sulle partizioni Windows. Operazioni preliminari Backup di tutti i dati

Dettagli

Linux e i software liberi. di Nardean Lorenzo e Redigolo Marco

Linux e i software liberi. di Nardean Lorenzo e Redigolo Marco Linux e i software liberi di Nardean Lorenzo e Redigolo Marco Indice INTRODUZIONE - Cos'è Linux - Software libero - Software libero proprietario - Versioni Linux - Distribuzioni STORIA - L idea - Prima

Dettagli

Sistema Operativo (Software di base)

Sistema Operativo (Software di base) Il Software Il software del PC Il computer ha grandi potenzialità ma non può funzionare senza il software. Il software essenziale per fare funzionare il PC può essere diviso nelle seguenti componenti:

Dettagli

Ricompilazione driver per webcam Philips

Ricompilazione driver per webcam Philips UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Elettronica per l Automazione Laboratorio di Robotica Avanzata Advanced Robotics Laboratory Rapporto Tecnico Technical report ARL-TR-12-01 Ricompilazione

Dettagli

Compilazione Kernel 2.6x con supporto BootSplash

Compilazione Kernel 2.6x con supporto BootSplash Compilazione Kernel 2.6x con supporto BootSplash HowTo scritto da: Ed3n E-Mail: ed3nuzzo[at]gmail[dot]com WebSite: www.linux.le.it Licenza: Gnu Fdl Sistema Operativo: Debian Gnu/Linux Sid E' permesso copiare,

Dettagli

I sistemi operativi. Prof. Daniele Contarino

I sistemi operativi. Prof. Daniele Contarino I sistemi operativi Prof. Daniele Contarino Indice dei contenuti Introduzione Classificazione e struttura dei S.O. Graphics User Interface (GUI) Il filesystem Windows 7 & Ubuntu Il copyright Domanda di

Dettagli

Sistemi operativi. Fondamenti di Informatica

Sistemi operativi. Fondamenti di Informatica Sistemi operativi Fondamenti di Informatica Scratch https://scratch.mit.edu/studios/3840177/ Software ed Hardware Software Hardware Kernel Software Kernel Hardware Sistema operativo Processi: un programma

Dettagli

Seminari Quota - Utilizzi e Implementazione -

Seminari Quota - Utilizzi e Implementazione - Seminari G@SL 2007 http://gasl.unich.it/ Quota - Utilizzi e Implementazione - Cos'è Quota? Quota è un software che permette di gestire lo spazio occupato su disco dei singoli utenti o dei singoli gruppi,

Dettagli

Comandi di base UNIX. cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man

Comandi di base UNIX. cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man Comandi di base UNIX cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man Percorso 7 Linux kernel 2 Esercizio Copiare una directory da un punto

Dettagli

Le distribuzioni GNU/Linux

Le distribuzioni GNU/Linux Le distribuzioni GNU/Linux 1. Cosa sono 2. Come nascono 3. Da cosa differiscono 4. Panoramica sulle distribuzioni 5. I Pacchetti 6. Quale distro scegliere Cosa sono? (1) Quando si parla di GNU/Linux o

Dettagli

KERNEL LINUX. Ricompilazione ed Ottimizzazione. Relatore: Mirco Chinelli Linux Day Torino 2009

KERNEL LINUX. Ricompilazione ed Ottimizzazione. Relatore: Mirco Chinelli Linux Day Torino 2009 KERNEL LINUX Ricompilazione ed Ottimizzazione Relatore: Mirco Chinelli Linux Day Torino 2009 Cos'e' un Kernel? Nucleo del Sistema Operativo Astrazione dell'hardware Tipi di Kernel Monolitico Microkernel

Dettagli

Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. October 23, 2013

Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. October 23, 2013 Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. Nicolò Navarin October 23, 2013 e-mail: nnavarin@math.unipd.it Sondaggio nuovi studenti Informatica Ai nuovi studenti di Informatica, è richiesto di

Dettagli

Kernel. Microkernel Kernel monolitico (Linux) Utilizzo dei moduli. Percorso 5 Moduli del kernel 2

Kernel. Microkernel Kernel monolitico (Linux) Utilizzo dei moduli. Percorso 5 Moduli del kernel 2 Kernel Microkernel Kernel monolitico (Linux) Utilizzo dei moduli Percorso 5 Moduli del kernel 2 Linux Kernel(1) Gestisce tutte le risorse hardware: CPU, memoria, I/O Fornisce un insieme di API (system

Dettagli

Di cosa parleremo. Installazione programmi

Di cosa parleremo. Installazione programmi LUG GOVONIS Di cosa parleremo Installazione programmi Di cosa parleremo GNU /LINUX e le dipendenze Pacchetti RPM, deb, tar.gz Il software installato Linux viene fornito con una ricca gamma di applicazioni

Dettagli

Sistemi Operativi: Concetti Introduttivi

Sistemi Operativi: Concetti Introduttivi Sistemi Operativi: Concetti Introduttivi 1.1 Principali funzioni di un Sistema Operativo 1.2 Cenni Storici 1.3 Classificazione dei Sistemi Operativi 1.4 Struttura dei Sistemi Operativi 1.5 Processi e gestione

Dettagli

Scritta da Andrea Cappa COME INSTALLARE LINUX IN UN HOST VIRTUALE

Scritta da Andrea Cappa COME INSTALLARE LINUX IN UN HOST VIRTUALE Scritta da Andrea Cappa COME INSTALLARE LINUX IN UN HOST VIRTUALE Di cosa abbiamo bisogno? 1 Virtual-Box 2 Una ISO di Linux 3 Una connessione ad internet Iniziamo Per prima cosa avviamo Virtual-Box, dopo

Dettagli

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione Sistemi embedded esistono molte definizioni nessuna universalmente riconosciuta. In generale con sistema embedded si intende un dispositivo incapsulato all'interno del sistema da controllare progettato

Dettagli

Cosa è importante: pom.xml Goal Plug-in Repository

Cosa è importante: pom.xml Goal Plug-in Repository Cos è Maven? Maven è un software usato principalmente per la gestione di progetti Java e build automation, ma è utile anche per gestire documentazione, report, dipendenze... Cosa è importante: pom.xml

Dettagli

Un Pinguino piccolo piccolo

Un Pinguino piccolo piccolo Un Pinguino piccolo piccolo Linux nei sistemi embedded Luca Ceresoli Introduzione Che cosa è un sistema embedded? Router ADSL Televisione Terminale POS Tagliatrice laser Stampante 3D Che cosa è un sistema

Dettagli

IDE DevC

IDE DevC IDE DevC++ 4.9.8.1.0 Manuale utente Data ultima revisione: 22/01/2005 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria

Dettagli

I Boot Loader: LiLo & Grub

I Boot Loader: LiLo & Grub I Boot Loader: LiLo & Grub Pagina 1 All'avvio del pc Il BIOS inizializza le periferiche hardware da lui gestite (cpu, ram,...) Il BIOS carica il bootloader Il bootloader carica il kernel del sistema o

Dettagli

Sistema operativo & file system 1

Sistema operativo & file system 1 Il software (sw) Software di sistema e file system Lezione 1b L esecuzione di programmi è lo scopo di un elaboratore I programmi sono algoritmi codificati in un particolare linguaggio di programmazione

Dettagli

Lezione 6 Analisi del codice

Lezione 6 Analisi del codice Lezione 6 Analisi del codice Sistemi Operativi (9 CFU), CdL Informatica, A. A. 2014/2015 Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche Università di Modena e Reggio Emilia http://weblab.ing.unimo.it/people/andreolini/didattica/sistemi-operativi

Dettagli

Dal sistema operativo all' hardware

Dal sistema operativo all' hardware Dal sistema operativo all' hardware Di cosa parleremo? Il computer (processore e memoria principale) Cosa avviene all'avvio del computer? processi Scheda madre Alimentatore Memorie Secondarie (floppy disk,

Dettagli

Corso di QoS e sicurezza nelle reti Lezione del 11/03/2015

Corso di QoS e sicurezza nelle reti Lezione del 11/03/2015 Corso di QoS e sicurezza nelle reti Lezione del 11/03/2015 Ing. Cesare Sottile Ph.D Student Cubo 41c VI Piano E-Mail : sottile@dimes.unical.it Blog: http://cesaresottile.wordpress.com/ SOMMARIO Simulatore

Dettagli

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile ~

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile ~ Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 SOFTWARE SOFTWARE INSTALLAZIONE http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.it 1 RPMDRAKE Il sistema più comodo

Dettagli

Tecnologie Open Source per Giuristi

Tecnologie Open Source per Giuristi Tecnologie Open Source per Giuristi GIOVEDI 20 APRILE 13.30 16.30 GIOVEDI 27 APRILE 13.30 16.30 Università degli studi di Bologna, facoltà di Giurisprudenza Laboratorio CIRSFID II piano, Palazzo Malvezzi

Dettagli

A cura di isazi

A cura di isazi Installare programmi con Linux A cura di isazi Indice: di cosa parleremo oggi? Pacchetti o Sorgenti? Installazione di software pacchettizzato.rpm.deb.tgz Installazione di software

Dettagli

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Dott. Antonio Calanducci Lezione II: Software Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Anno accademico 2009/2010 Tipi di software Software di sistema (o

Dettagli

IL SOFTWARE DI SISTEMA

IL SOFTWARE DI SISTEMA Software (sw) L esecuzione di programmi è lo scopo di un elaboratore L insieme dei programmi che un elaboratore può eseguire rappresenta il software in dotazione all elaboratore IL SOFTWARE DI SISTEMA

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni Lezione del 15/11/2013

Reti di Telecomunicazioni Lezione del 15/11/2013 Reti di Telecomunicazioni Lezione del 15/11/2013 Ing. Cesare Sottile Ph.D. Student Cubo 41c VI Piano email : sottile@dimes.unical.it Blog: http://cesaresottile.wordpress.com/ SISTEMI AD EVENTI DISCRETI

Dettagli

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 30 Gennaio

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 30 Gennaio Corso di avvicinamento al Software Libero Lunedi 30 Gennaio Parte 1 Installare GNU/Linux Linux non e' piu' difficile da installare ed usare di qualunque altro sistema operativo Una buona percentuale di

Dettagli

Server LDAP. File Server. Domain Controller. Installazione di una piattaforma Linux Alessandro Brusò 24/05/2012

Server LDAP. File Server. Domain Controller. Installazione di una piattaforma Linux Alessandro Brusò 24/05/2012 791522 Alessandro Brusò Installazione di una piattaforma Linux Server LDAP File Server Domain Controller 2 1 1 2 3 Analisi Creazione del server virtuale Installazione e configurazione dei servizi 3 Analisi

Dettagli

SUPSI. Utilizzo del laboratorio di Meccatronica

SUPSI. Utilizzo del laboratorio di Meccatronica SUPSI Dipartimento Tecnologie Innovative Laboratorio di Sistemi Meccatronici ISEA Prof. Roberto Bucher Laboratorio didattico di Meccatronica Utilizzo del laboratorio di Meccatronica Linux con Preempt RT

Dettagli

Introduzione al DEV C++

Introduzione al DEV C++ Introduzione al DEV C++ : Anno accademico 2006/2007 Fondamenti di informatica I Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. SETUP... 5 2.1. Procedura di installazione... 5 2.2. Configurazione... 8 2.2.1. Opzioni

Dettagli

Lezione 5 Debian GNU/Linux

Lezione 5 Debian GNU/Linux Lezione 5 Debian GNU/Linux Sistemi Operativi (9 CFU), CdL Informatica, A. A. 2014/2015 Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche Università di Modena e Reggio Emilia http://weblab.ing.unimo.it/people/andreolini/didattica/sistemi-operativi

Dettagli

CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS

CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS Installiamo un programma Ci sono vari gestori dei pacchetti. ossia esistono vari programmi che servono a installare un singolo pacchetto in Installiamo

Dettagli

Introduzione ai Moduli del Kernel di Linux. E.Mumolo, DEEI mumolo@units.it

Introduzione ai Moduli del Kernel di Linux. E.Mumolo, DEEI mumolo@units.it Introduzione ai Moduli del Kernel di Linux E.Mumolo, DEEI mumolo@units.it Introducono la possibilità di compilare parti del kernel sotto forma di moduli I MODULI DEL KERNEL SONO CARICATI DINAMICAMENTE!!

Dettagli

Possiamo, quindi, procedere con l installazione e la configurazione di Asterisk nella nostra infrastruttura.

Possiamo, quindi, procedere con l installazione e la configurazione di Asterisk nella nostra infrastruttura. #VenerdìDelCloud Possiamo, quindi, procedere con l installazione e la configurazione di Asterisk nella nostra infrastruttura. Se sul nostro PC è installato Windows, è il caso di procedere al download dell

Dettagli

Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova. Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova. Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova.

Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova. Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova. Sistemi Operativi. Gianluca Della Vedova. Programmi applicativi Un programma applicativo (o applicativo) è un eseguibile che può essere utilizzato dall utente e che ha funzionalità di alto livello (word processor, spreadsheet, DBMS) Univ. Milano-Bicocca

Dettagli

Provare e installare Linux

Provare e installare Linux Corso di Sistemi Operativi I/II Introduzione a Linux Provare e installare Linux Ruggero Donida Labati Dipartimento di Informatica via Bramante 65, 26013 Crema (CR), Italy http://homes.di.unimi.it/donida

Dettagli

WP5. 9 Settembre Paolo Veronesi (INFN CNAF)

WP5. 9 Settembre Paolo Veronesi (INFN CNAF) WP5 9 Settembre 2014 Paolo Veronesi (INFN CNAF) Sommario OpenStack e AAI INFN, l esperienza di Padova Come creare immagini per OpenStack (e non solo) Pianificare incontro con sviluppatori 2 OpenStack e

Dettagli

Introduzione ai sistemi GNU/Linux

Introduzione ai sistemi GNU/Linux Introduzione ai sistemi GNU/Linux Davide Albanese davide.albanese@gmail.com Questa opera è pubblicata sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-condividi allo stesso modo 2.5 Italia

Dettagli

Introduzione ecos. Agenda. Giovanni Perbellini

Introduzione ecos. Agenda. Giovanni Perbellini Introduzione ecos Giovanni Perbellini Agenda Introduzione ecos Toolchain Download codice sorgente Binutils GCC/G++ Newlib GDB/Insight Compilazione toolchain Selezione Target Compilazione ecos Configtool

Dettagli

PIT 2012: Workshop@UniNA

PIT 2012: Workshop@UniNA PIT 2012: Workshop@UniNA Compilazione del Kernel Linux - light tips && tricks - a cura di Marco Ferrigno con il patrocinio del Preside della Facoltà di Ingegneria dell'università degli Studi di Napoli

Dettagli

Modalità di installazione di Linux Il pinguino si fa in quattro per noi

Modalità di installazione di Linux Il pinguino si fa in quattro per noi Modalità di installazione di Linux Il pinguino si fa in quattro per noi WUBI Virtualizzata Modalità Il pinguino nomade Non è un'installazione (non scrive dati su disco) Verifica la compatibilità dell'hardware

Dettagli

Servizi della biblioteca. Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore

Servizi della biblioteca. Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore Servizi della biblioteca Accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore I periodici elettronici, le piattaforme degli editori e le banche dati sono potenti, e costosi, strumenti per la ricerca

Dettagli

Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia

Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia Elementi di Informatica e Programmazione Università di Brescia 1 Sviluppo ed esecuzione

Dettagli

Ambienti di Sviluppo. Linguaggi compilati

Ambienti di Sviluppo. Linguaggi compilati Insieme omogeneo di strumenti adatti allo sviluppo di progetti software. Compilatori e/o interpreti; Editor; Ambienti di Sviluppo Strumenti di debug e/o test; 1 Linguaggi compilati Codice sorgente convertito

Dettagli

Horizone Server IN00B02WEB. Horizone PDK

Horizone Server IN00B02WEB. Horizone PDK Horizone Server IN00B02WEB Horizone PDK Prodotto: -- Descrizione: Horizone PDK - Manuale Utente Data: 10/07/2017 Eelectron Spa IN00B02WEBFI00080102_PDK_MANUAL.DOCX 1/12 Qualsiasi informazione all interno

Dettagli

ELAD FDM-S1. Manuale Installazione Componenti Per Linux

ELAD FDM-S1. Manuale Installazione Componenti Per Linux ELAD FDM-S1 Manuale Installazione Componenti Per Linux Tutto il materiale necessario al funzionamento dell FDM-S1 su sistema operativo Linux è stato sviluppato in collaborazione con il centro di ricerca

Dettagli

Linux su FPGA Xilinx

Linux su FPGA Xilinx Linux su FPGA Xilinx Paolo Palana University of Rome Tor Vergata System Programming Research Group palana@sprg.uniroma2.it Corso interdottorato su sistemi embedded Paolo Palana (SPRG) Linux su FPGA Xilinx

Dettagli

Virtualizzazione di macchine Linux tramite XEN

Virtualizzazione di macchine Linux tramite XEN 26 Novembre 2005 Struttura Introduzione alla virtualizzazione Cos è la virtualizzazione La virtualizzazione è un processo di astrazione in cui alcune risorse a livello più basso vengono presentate in maniera

Dettagli

OpenStack. Gestione Immagini Virtuali. Marco Caberletti. Formazione MCloud WP1 Ancona Marzo 2013

OpenStack. Gestione Immagini Virtuali. Marco Caberletti. Formazione MCloud WP1 Ancona Marzo 2013 OpenStack Gestione Immagini Virtuali Marco Caberletti Formazione MCloud WP1 Ancona 18-19 Marzo 2013 Indice Concetti Generali Creazione Immagine Linux Creazione Immagine Windows Porting immagine da WMware

Dettagli

Laboratorio di Sistemi Operativi

Laboratorio di Sistemi Operativi Laboratorio di Sistemi Operativi LAB2 Installazione Linux e relativi ambienti di lavoro 2002/2003 Pagani - Trentini Slide 1 Agenda Panoramica e storia di Linux Installazione Linux Installazione strumenti

Dettagli

Kit di Installazione / Migrazione SeceCBI CSE Rel 04

Kit di Installazione / Migrazione SeceCBI CSE Rel 04 1/22 Titolo Documento: SeceCBI CSE Rel 04 Tipologia Documento: Codice Identificazione: 1/22 Nominativo Funzione Data Firma Redazione Roberto Mandelli Settore Virtual Banking Verifica Roberto Mandelli Settore

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e configurazione CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 2.1 16/11/09 Indice Indice...

Dettagli

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio Sommario Esercitazione 05 Angelo Di Iorio Packet Filtering ICMP Descrizione esercitazione Applicazioni utili: Firewall: wipfw - netfilter Packet sniffer: wireshark ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA

Dettagli

Il Sistema Operativo. Informatica Sistema Operativo 1

Il Sistema Operativo. Informatica Sistema Operativo 1 Il Sistema Operativo Informatica Sistema Operativo 1 O.S.:.: un intermediario SW Applicativo Sistema Operativo HW Informatica Sistema Operativo 2 O.S. vs applicativi Applicativi accesso a un insieme ridotto

Dettagli

Contenitori. Subhraveti, D. Containers Beyond the Hype. AppOrbit, 2015.

Contenitori. Subhraveti, D. Containers Beyond the Hype. AppOrbit, 2015. Luca Cabibbo Architettura dei Sistemi Software dispensa asw640 marzo 2017 Containers are much faster to provision than full-fat virtual machines. Sam Newman 1 - Fonti Subhraveti, D. Containers Beyond the

Dettagli

LPIC-1 Junior Level Linux Certification

LPIC-1 Junior Level Linux Certification Corso 2012/2013 Introduzione a GNU/Linux Obiettivi Il percorso formativo ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze basilari necessarie per installare, configurare e gestire un server/workstation

Dettagli

Certificazione LPI

Certificazione LPI Certificazione LPI 101-102 La certificazione Linux LPI è un attestato professionale internazionalmente riconosciuto, ideato da Linux Professional Institute, una organizzazione no profit dal 1999 con lo

Dettagli

Linux+Win9x+Grub HOWTO

Linux+Win9x+Grub HOWTO Joel Rosen Questo HOWTO dirà come usare il bootloader GRUB per trasformare il proprio computer in una macchina con un dual boot Windows + Linux, senza influenzare l attuale installazione di Linux. Traduzione

Dettagli

Sistemi Operativi Windows e Linux Innovazione scolastica e sicurezza informatica

Sistemi Operativi Windows e Linux Innovazione scolastica e sicurezza informatica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE GRAZIO COSSALI Sistemi Operativi Windows e Linux Innovazione scolastica e sicurezza informatica A.S. 2016-2017

Dettagli

File Leggimi di Parallels Tools

File Leggimi di Parallels Tools File Leggimi di Parallels Tools SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Tools 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Tools 3.1. Installazione in SO Guest Windows 3.2. Installazione in SO

Dettagli

Processo di boot Linux su un PC x86 : il Bootstrap. http://www.imolug.org/wiki/index.php/bootstrap

Processo di boot Linux su un PC x86 : il Bootstrap. http://www.imolug.org/wiki/index.php/bootstrap Processo di boot Linux su un PC x86 : il Bootstrap http://www.imolug.org/wiki/index.php/bootstrap Bootstrap Durante il processo di avvio i normali strumenti del sistema operativo non sono disponibili,

Dettagli

Ingegneria del Software 1: Eclipse

Ingegneria del Software 1: Eclipse Ingegneria del Software 1: Eclipse Da completare entro Marzo 15, 2016 S. Krstić and M. Scavuzzo and F. Marconi and A. Rizzi and C. Menghi 1 Contents 1 Introduzione 3 1.1 Java (JRE vs JDK)..........................................

Dettagli

GNU/Debian: una distribuzione aggiornata e stabile

GNU/Debian: una distribuzione aggiornata e stabile Mezzora d amicizia www.linuxvar.it GNU/Debian: una distribuzione aggiornata e stabile Debian Universal OS i386 m68k alpha sparc powerpc arm mips hppa ia64 s390... Amd64 ppc64 SuperH armeb m32r Impariamo

Dettagli

Guida all'installazione di Ubuntu 10.10

Guida all'installazione di Ubuntu 10.10 Guida all'installazione di Ubuntu 10.10 Introduzione -Questa guida è rivolta agli utenti che desiderano installare il sistema operativo Ubuntu 10.10 su un computer in cui è già presente Win, in una maniera

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN TECNICO HARDWARE E SOFTWARE

PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN TECNICO HARDWARE E SOFTWARE PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN TECNICO HARDWARE E SOFTWARE Il Master in Tecnico Hardware e Sofware prepara lo studente ad acquisire solide conoscenze per la figura professionale del Tecnico Hardware e Software,

Dettagli

Il Sistema Operativo

Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo Il sistema operativo Con il termine sistema operativo si intende l insieme di programmi e librerie che opera direttamente sulla macchina fisica mascherandone le caratteristiche specifiche

Dettagli

Ciao a tutti, oggi vi mostrero' come ho recuperato dei file erroneamente cancellati.

Ciao a tutti, oggi vi mostrero' come ho recuperato dei file erroneamente cancellati. Ciao a tutti, oggi vi mostrero' come ho recuperato dei file erroneamente cancellati. Questa procedura si basa sulla mia esperienza personale, su debian wheezy, e sul filesystem ext4. Proprio perche' il

Dettagli

Configuration Change Release Management

Configuration Change Release Management Università di Bergamo Dip. di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_3 V1.0 Configuration Change Release Management Il contenuto del documento

Dettagli

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 23 Gennaio

Corso di avvicinamento al Software Libero. Lunedi 23 Gennaio Corso di avvicinamento al Software Libero Lunedi 23 Gennaio Parte 2 Linux LiveCD / bin/ dev/ home/ lib/ opt/ root/ tmp/ var/ boot/ etc/ mnt/ proc/ sbin/ usr/ Linux LiveCD Funziona direttamente da CD/DVD

Dettagli

Colla MGC Guida all installazione

Colla MGC Guida all installazione Colla MGC Guida all installazione C o l l a M G C V i a B a r i, 1 8 1 7 0 0 2 2 A l t a m u r a ( B A ) Guida all installazione di un MySQL Galera Cluster su nodi hardware o macchine virtuali utilizzando

Dettagli

Modulo III - Guida alla installazione di R

Modulo III - Guida alla installazione di R Modulo III - Guida alla installazione di R Elisabetta Ronchieri elisabetta.ronchieri@unife.it 20 Ottobre 2016 Elisabetta Ronchieri Modulo III.0 20 Ottobre 2016 1 / 16 Contenuti 1 Installare R Su Windows

Dettagli

Università degli Studi di Padova

Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Padova SCUOLA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Laboratorio di Fondamenti di Informatica A.A. 2017/2018 SOMMARIO 1) (Java Development Kit) Cos è Struttura

Dettagli

Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis

Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis Cos'è una distribuzione Una distribuzione (o distro) è un insieme di programmi e applicazioni utili all'utente per l'utilizzo del computer. Ubuntu

Dettagli

Esercitazione 05. Prima di iniziare. Packet Filtering [ ICMP ] Sommario. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)

Esercitazione 05. Prima di iniziare. Packet Filtering [ ICMP ] Sommario. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli) Prima di iniziare L ultima lezione (lunedì 7/12) sarà dedicata alla correzione dei quiz e discussione di eventuali dubbi e chiarimenti Esercitazione 05 Termine di consegna dei report: 8 Gennaio 2010, ore

Dettagli

Linux: Organizzazione filesystem

Linux: Organizzazione filesystem Linux: Mirko Mariotti Dipartimento di Fisica - Università degli studi di Perugia March 13, 2007 Outline 1 Indice 2 Significato degli elementi in / La struttura dei file in un sistema UNIX è rappresentabile

Dettagli

Sistema nazionale di rilevazione delle presenze

Sistema nazionale di rilevazione delle presenze Sistema nazionale di rilevazione delle presenze Guido Guizzunti INFN-CNAF CCR 2010 Sommario Architettura Hardware Server di test Terminali ISOTECH/L Colloquio Server/Terminali Architettura applicativa

Dettagli

Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury. Marcello Casalena. Seminari

Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury. Marcello Casalena. Seminari Local Repository Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury Marcello Casalena Seminari G@SL 2007 - http://gasl.unich.it/ Sommario Installazione programmi in linux Gestione elenco

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Introduzione a Gentoo Linux. Francesco Di Cintio

Introduzione a Gentoo Linux. Francesco Di Cintio Introduzione a Gentoo Linux Francesco Di Cintio francesco.dicintio@gmail.com Pagina 1 Introduzione Nasce nel 1999 da un progetto di Daniel Robbins Gentoo è una particolare distribuzione Linux che può essere

Dettagli

Opensuse cenni storici

Opensuse cenni storici Opensuse cenni storici SUSE è stata fondata nel tardo 1992 come UNIX Consulting Group che rilasciava regolarmente pacchetti software che includevano SLS e Slackware, inoltre stampava manuali UNIX/Linux.

Dettagli

Fondamenti di informatica I. Sistemi operativi II

Fondamenti di informatica I. Sistemi operativi II Fondamenti di informatica I Sistemi operativi II Multitasking In un dato istante possono essere presenti nel sistema centinaia o migliaia di task Un task può essere in uno di tre possibili stati: In attesa

Dettagli

CONTROLLER RAID LC2. Requisiti di sistema. Aprire la scheda completamente prima di procedere all'installazione ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

CONTROLLER RAID LC2. Requisiti di sistema. Aprire la scheda completamente prima di procedere all'installazione ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE CONTROLLER RAID LC2 ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Aprire la scheda completamente prima di procedere all'installazione Stampato su carta riciclata Requisiti di sistema Compatibilità del sistema Server Compaq

Dettagli

Sistemi Operativi ed interazione con HW e CAD

Sistemi Operativi ed interazione con HW e CAD Sistemi Operativi ed interazione con HW e CAD Corsi di Informatica Grafica Prof. Manuel Roveri Indice Il Sistema Operativo Software di sistema e applicativo Architettura di un sistema operativo Classificazione

Dettagli