SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni"

Transcript

1 SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni

2

3 Indice 1. Introduzione Installazione e avvio del software Note d uso Proprietà immagini Caricamento di immagini dalla termocamera Caricamento di immagini dalla scheda di memoria Selezione immagine Creazione di una cartella Caricamento di immagini Selezione di immagini Analisi immagine Selezione di immagini Descrizione dell interfaccia Ampiezza / livello e palette di colori Temperatura minima e massima Dettagli e proprietà dell immagine Campi di testo Strumenti di analisi Temperature degli spot Aree: Rettangoli, cerchi e linee Contrassegni, note, frecce Generazione di report Creazione di un report Visualizzazione ed esportazione di report Layout di un report Impostazioni Requisiti di sistema e risoluzione dei problemi Risoluzione dei problemi...24 Traduzione delle istruzioni originali SKF TKTI Software per termocamere 3

4 1. Introduzione Il software SKF TKTI Thermal Camera è un programma facile da usare, basato su Windows, per l analisi di immagini a infrarossi e la creazione di report. Può essere utilizzato esclusivamente con immagini acquisite tramite le termocamere SKF TKTI 21 e TKTI 31. Non può essere utilizzato con immagini acquisite tramite altri modelli di termocamere SKF. È possibile scaricare il software e i relativi aggiornamenti dal sito: Il software è stato progettato per essere facile da usare, senza richiedere particolari competenze e consente: Analisi potenti e rapide di immagini a infrarossi. Creazione rapida di report professionali. Caricamento e selezione semplificati di immagini a infrarossi. Installazione software su computer di vari utenti. Modifica semplice dei parametri chiave delle immagini. Creazione e anteprima di report completi e professionali in formato pdf e word. Stampa, salvataggio in locale e invio per di report con un solo clic. 4 SKF TKTI Software per termocamere

5 1.1 Installazione e avvio del software Per installare il software per termocamere SKF TKTI Thermal Camera su un PC: 1. Inserire il CD nel PC o scaricare il software da 2. Utilizzare Esplora risorse per visualizzare i file sul CD. 3. Aprire ed eseguire il file SKF TKTI Thermal Camera setup.exe. 4. Seguire la procedura per installare il software sul PC. Nota: È richiesto Microsoft.NET Framework versione 4.0 o successiva. Questo software richiede una risoluzione minima di 1024x768. Una volta installato correttamente il software, comparirà un icona sul desktop del PC. Il software è accessibile anche dall elenco di programmi nel menu Windows Start. Per avviare il software, fare doppio clic sull icona. Figura 1 Icona del software Comparirà la seguente finestra: Figura 2 Schermata vuota di avvio Nota: Utilizzare i simboli nell angolo in alto a destra per ridurre a icona, ingrandire o chiudere il software. SKF TKTI Software per termocamere 5

6 2. Note d uso Il software per termocamere SKF TKTI Thermal camera è compatibile con i modelli SKF TKTI 21 e SKF TKTI 31. Le immagini caricate nell applicazione sono copiate localmente nel computer dell utente. Ciò impedisce l alterazione dell immagine originale. L immagine originale non viene MAI modificata o eliminata dall applicazione. Solo la copia locale viene modificata e salvata. Come impostazione predefinita, le immagini analizzate sono salvate automaticamente ogni due minuti. La funzione di salvataggio automatico salva le immagini anche quando è selezionata un altra scheda e quando il software è chiuso. Si consiglia di mantenere abilitata questa funzione. Ciò contribuisce a garantire che le modifiche apportate all immagine vengano salvate prima che si verifichino eventuali interruzioni di corrente o crash del computer. Solo le immagini salvate saranno utilizzate per la generazione di report. Anche i report saranno salvati automaticamente sul computer dell utente. 6 SKF TKTI Software per termocamere

7 3. Proprietà immagini Le immagini vengono salvate sulla scheda micro-sd della termocamera, nella cartella DCIM. Le immagini sono denominate IR_X.jpg dove X è un numero incrementale a partire da IR_1.jpg. L immagine.jpg contiene l immagine a infrarossi. Inoltre, nell immagine.jpg sono salvati anche l immagine digitale e il commento vocale. Le immagini.jpg possono essere visualizzate virtualmente con qualsiasi software di visualizzazione di immagini. 3.1 Caricamento di immagini dalla termocamera a) Accendere la termocamera e attendere che sia completamente operativa. b) Collegare la termocamera al PC utilizzando il cavo USB. Utilizzare il connettore mini USB situato sul lato destro della termocamera. Figura 3 Utilizzare il connettore mini USB c) Aprire Esplora risorse o un altro visualizzatore di file per selezionare la scheda micro SD nella termocamera. d) La scheda generalmente sarà visualizzata come disco rimovibile. SKF TKTI Software per termocamere 7

8 3.2 Caricamento di immagini dalla scheda di memoria Come alternativa al caricamento di immagini dalla termocamera è possibile caricare le immagini direttamente dalla scheda micro SD: a) Estrarre la scheda micro SD dalla termocamera e inserirla in un lettore di schede idoneo (in dotazione). b) Collegare il lettore di schede di memoria al PC. c) Aprire Windows Explorer per selezionare i file con le immagini sulla scheda micro SD. Figura 4 Figura 5 8 SKF TKTI Software per termocamere

9 4. Selezione immagine 4.1 Creazione di una cartella Le immagini sono inserite nelle cartelle. È possibile creare report con le immagini contenute in una cartella. a) Fare clic sul pulsante cerchiato in rosso nella Figura 6 per aggiungere una cartella. b) Digitare il nome della cartella e fare clic su OK o premere il tasto Invio. Facendo clic con il tasto destro del mouse su una cartella, è possibile aggiungere una sottocartella. Tramite il tasto destro del mouse, è inoltre possibile rinominare o eliminare le cartelle. Nota: La prima cartella può essere creata anche automaticamente se non è stata creata alcuna cartella in precedenza. Figura 6 Aggiungere una cartella SKF TKTI Software per termocamere 9

10 4.2 Caricamento di immagini È possibile caricare le immagini facendo clic sul pulsante Carica immagini evidenziato in rosso nella Figura 6. Selezionare qualsiasi immagine sulla scheda di memoria o in altre posizioni di storage per caricare automaticamente tutte le immagini contenute in una cartella. Non è possibile caricare due immagini con lo stesso titolo. Per risolvere questo problema, creare una nuova cartella o rinominare l immagine. Nota: È inoltre possibile caricare solo le immagini selezionate; deselezionare l opzione Carica automaticamente tutte le immagini dalla cartella sorgente nella finestra delle impostazioni. 4.3 Selezione di immagini Figura 7 Immagini selezionate evidenziate in giallo Passare il mouse su qualsiasi immagine per visualizzare immediatamente, sul pannello di destra della finestra, una vista più ampia dell immagine a infrarossi registrata dalla termocamera, dell immagine digitale (se presente) e delle proprietà dell immagine. Le immagini possono essere ordinate per titolo o per data. È possibile visualizzare le immagini come anteprime o come elenco. È possibile eliminare le immagini selezionate facendo clic su Elimina dopo aver selezionato le immagini da eliminare. Se si desidera selezionare le immagini per ulteriori analisi, fare clic una volta sull immagine per evidenziarla in giallo. Fare nuovamente clic sull immagine per deselezionarla. Tutte le immagini evidenziate in giallo saranno selezionate per 2 Analisi immagine. 10 SKF TKTI Software per termocamere

11 Nota: È possibile selezionare le opzioni Tutte o Nessuna immagine. Nota: I report sono archiviati nelle cartelle. Fare doppio clic su un report per aprirlo in 4 Visualizza report. 5. Analisi immagine Dopo aver selezionato le immagini richieste, fare clic una volta sulla scheda 2 Analisi immagine. Figura 8 Analisi immagine 5.1 Selezione di immagini Selezionare un immagine sulla parte sinistra della schermata per l analisi. L immagine corrente sarà evidenziata in giallo. Le immagini a infrarossi e le immagini visive possono essere analizzate e commentate. SKF TKTI Software per termocamere 11

12 5.2 Descrizione dell interfaccia Ampiezza / livello e palette di colori Ironbow Arcobaleno Ambra N-B Arcobaleno Metallo caldo Neg. scala B-R di grigi Figura 9 Barra ampiezza / livello e palette di colori Alto contrasto 2 Arancione/Verde Pos. scala di grigi Figura 10 Esempi di palette di colori È possibile impostare manualmente Ampiezza e livello per evidenziare una zona particolare dell immagine. Trascinare i cursori in alto e in basso per modificare i limiti. Trascinare l intera barra in una volta sola quando compare la doppia freccia verticale. Fare clic sul pulsante Auto per tornare alle impostazioni automatiche di ampiezza/livello. L utente può scegliere fra 9 palette di colori. 12 SKF TKTI Software per termocamere

13 5.2.2 Temperatura minima e massima Figura 11 Temperatura minima e massima Fare clic sul pulsante MIN/MAX per visualizzare: Temperatura minima -> Temperatura massima -> Entrambe -> Nessuna L emissività di entrambe le temperature può essere regolata individualmente. Utilizzare il pulsante SALVA per salvare manualmente un immagine. Nota: L immagine locale viene salvata; l immagine originale non viene modificata. SKF TKTI Software per termocamere 13

14 5.2.3 Dettagli e proprietà dell immagine Figura 12 Dettagli dell immagine e proprietà Titolo: Mostra il titolo dell immagine originale. Modificabile dall utente. Data di creazione: Data in cui l immagine è stata salvata. Modificabile dall utente. Posizione: Da compilare da parte dell utente. Operatore: Da compilare da parte dell utente. Una volta compilato il campo operatore nella prima immagine, lo stesso valore viene automaticamente riportato nelle altre immagini,. Termocamera a infrarossi: Mostra quale termocamera SKF ha ripreso l immagine. Designazione macchina: Da compilare da parte dell utente. Emissività globale: Valore della termocamera come impostazione predefinita. Modificabile dall utente. Tutti i nuovi cursori delle temperature utilizzeranno il valore di emissività globale per il calcolo della temperatura. Fare clic su Applica a tutti per applicare l emissività impostata a tutti i cursori. Nota: Vedere le istruzioni per l uso di SKF TKTI 21 e 31 (rif. MP 5417) per un elenco delle emissività comuni. Temperatura riflessa: Valore della termocamera come impostazione predefinita. Di solito questo parametro è impostato sulla temperatura ambiente. Utile per compensare la temperatura quando è presente un oggetto caldo sullo sfondo che irradia sull oggetto misurato. Modificabile dall utente. Temperatura ambiente: Valore della termocamera come impostazione predefinita. La termocamera misura la temperatura ambiente e inserisce automaticamente questo valore. Modificabile dall utente. 14 SKF TKTI Software per termocamere

15 5.2.4 Campi di testo Figura 13 Descrizione del problema e raccomandazione Descrizione problema: Utilizzare questo campo per descrivere eventuali problemi visualizzati sull immagine. Raccomandazione/Note: Scrivere eventuali commenti o raccomandazioni. Nota: Sul report saranno inseriti entrambi i testi compilati. In questo software, è possibile copiare e incollare i testi. Si raccomanda di utilizzare un massimo di 11 righe per campo di testo. Commento audio: Se nella termocamera è stato registrato un commento audio, può essere ascoltato utilizzando i pulsanti riproduci, pausa e stop. Utilizzare il pulsante cerchiato in rosso nella figura 13 per massimizzare la dimensione dell immagine a schermo; questa funzione è particolarmente utile per laptop con schermi ridotti. Figura 14 Due possibili viste diverse per l analisi dell immagine SKF TKTI Software per termocamere 15

16 5.3 Strumenti di analisi Figura 15 Strumenti di analisi Figura 16 Cursori di misura La specifica emissività di ogni punto può essere regolata in qualsiasi momento nella barra delle misurazioni in basso a destra. I cursori di temperatura e i contrassegni possono essere selezionati singolarmente ed eliminati dalla barra delle misurazioni facendo clic sulla croce in alto a destra. In un immagine a infrarossi, è possibile aggiungere un massimo di 18 elementi. Nota: Per visualizzare le temperature sull immagine a infrarossi fare clic sul pulsante 1:10 C. Figura 17 Barra delle misurazioni 16 SKF TKTI Software per termocamere

17 5.3.1 Temperature degli spot Le temperature degli spot mostrano le temperature in un determinato punto. Gli spot possono essere trascinati in qualsiasi punto dell immagine. Differenza di temperatura tra spot: Selezionare due spot comprensivi di Min e Max per visualizzarne la differenza di temperatura Aree: Rettangoli, cerchi e linee Le aree sono utili per misurare la temperatura in una zona più ampia di uno spot. Per ogni rettangolo, cerchio o linea, l utente può selezionare la temperatura minima, massima e media nella barra delle misurazioni. Per modificare le dimensioni di un area, fare clic sull icona dell area accanto al numero relativo sull immagine o selezionare l area nella barra a destra. Per trascinare un area, fare clic sull icona dell area accanto al relativo numero sull immagine e trascinare l area Contrassegni, note, frecce Possono essere utilizzati sulle immagini a infrarossi e sulle immagini visive. I contrassegni individuano una posizione sull immagine; il testo associato sarà visualizzato nella barra delle misurazioni. Le note consentono di scrivere il testo direttamente sull immagine. Le frecce consentono di disegnare una freccia sull immagine. Nota: Frecce e Note possono essere eliminate direttamente sull immagine facendo clic sulla croce nera. Non sono incluse nel numero di elementi. SKF TKTI Software per termocamere 17

18 6. Generazione di report 6.1 Creazione di un report Figura 18 Schermata Genera report Fare clic sulla scheda 3 Genera Report evidenziata in rosso nella Figura 18. Nel pannello a sinistra, selezionare le immagini da integrare nel report. Le immagini a infrarossi e le immagini visive possono essere selezionate in modo indipendente. È possibile selezionare Tutto o Nessuno. Fare clic su Solo infrarossi per selezionare esclusivamente tutte le immagini a infrarossi. Le immagini evidenziate in giallo saranno incluse nel report. Titolo report: Consente di inserire il titolo del report da visualizzare sulla copertina. Campo obbligatorio. Immagine pagina titolo: Come impostazione predefinita, la prima immagine a infrarossi presente nel pannello a sinistra viene utilizzata come immagine di copertina. È possibile selezionare un altra immagine a infrarossi dal pannello a sinistra facendo clic sul pulsante MODIFICA. 18 SKF TKTI Software per termocamere

19 Logo azienda: Consente di inserire il logo aziendale nel report. Il logo aziendale sarà riportato in alto a sinistra in ciascuna pagina del report. Se il logo è già stato selezionato nella pagina delle impostazioni, sarà utilizzato automaticamente per il report. Selezionare SFOGLIA per scegliere un altro logo. Selezionare RIMUOVI per non visualizzare il logo aziendale nel report. La dimensione del file del logo deve essere inferiore a 1 MB. Commento generale: Consente di inserire commenti sulla copertina del report. Operatore: Se il relativo campo di testo era stato compilato nella prima immagine a infrarossi, questo campo è popolato automaticamente. Sarà visualizzato sulla copertina. Data report: Campo compilato automaticamente e modificabile dall utente. Sarà visualizzato sulla copertina. Fare clic su Genera report per generare un report in formato.pdf Fare clic su Genera documento Word per generare un documento Word. Il documento Word sarà salvato nella posizione selezionata dall utente. È completamente modificabile e personalizzabile. Il generatore di documenti Word non richiede la presenza di Microsoft Word sul computer dell utente. Il formato del documento è.docx. È consigliabile utilizzare Microsoft Office 2007 o versione successiva per garantire la massima compatibilità con il file generato. Fare clic su Esporta immagini a infrarossi per salvare le immagini a infrarossi modificate in una posizione scelta dall utente. Le immagini sono in formato.jpg. Non possono essere riaperte dal software SKF Thermal Camera. Tutti gli elementi creati saranno visualizzati sulle immagini insieme alla barra Ampiezza/livello. SKF TKTI Software per termocamere 19

20 6.2 Visualizzazione ed esportazione di report Figura 19 Modalità di visualizzazione di report In 4 Visualizza report, come illustrato in Figura 19, l utente può: Visualizzare il report generato. Modificare il livello di zoom facendo clic sull icona della lente di ingrandimento in alto a destra. Sfogliare le varie pagine utilizzando la rotellina del mouse. In alternativa, è possibile utilizzare la barra di scorrimento sulla destra della pagina. Inoltre è possibile trascinare le pagine con il cursore del mouse. I report sono salvati come file.pdf, e possono essere stampati e inviati per . Consente di aprire una nuova sul client predefinito sul computer. Il report sarà aggiunto come attachment in formato.pdf. Il titolo del report sarà usato come nome per il file.pdf. Salva come PDF: Consente di salvare il report in formato.pdf nella posizione scelta dall utente. Stampa: Consente di aprire la finestra di stampa per stampare il report. 20 SKF TKTI Software per termocamere

21 Nota: Facendo clic su 4 Visualizza report, sarà visualizzato l ultimo report generato o selezionato. I report sono associati alle cartelle e salvati insieme alle immagini selezionate in 1 Selezione immagine. I report creati in precedenza possono essere caricati utilizzando la scheda di selezione immagine. Selezionare la cartella in cui sono salvati immagini e report. Fare doppio clic su un report per aprirlo nella scheda di visualizzazione dei report. Figura 20 Browser dei report I report possono essere ordinati, selezionati ed eliminati seguendo la stessa procedura di selezione delle immagini (vedere il capitolo Selezione di immagini). AVVERTENZA: Eliminando una cartella, saranno eliminati tutti i report e le immagini in essa contenuti. SKF TKTI Software per termocamere 21

22 6.3 Layout di un report Figura 21 Layout dei report Il report include un massimo di due pagine per ciascuna immagine a infrarossi. Il formato della pagina è A4. Ogni pagina contiene: Logo SKF nell angolo in alto a destra. Logo aziendale nell angolo in alto a sinistra. Titolo dell immagine a infrarossi. Nome e indirizzo dell azienda come piè di pagina (tranne la copertina). La prima pagina di ogni immagine contiene: Dettagli e proprietà dell immagine a infrarossi. Snapshot dell immagine a infrarossi con cursori e annotazioni. Dettagli e annotazioni dei cursori di misura. La seconda pagina di ogni immagine contiene: Immagine visiva, se selezionata, con annotazioni sull immagine. Campo di testo per la descrizione del problema. Campo di testo Raccomandazione / Note. 22 SKF TKTI Software per termocamere

23 7. Impostazioni Figura 22 Impostazioni Lingua: Scegliere la lingua preferita fra inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, portoghese, russo e cinese semplificato. La lingua sarà modificata immediatamente dopo la selezione. Unità di temperatura: Scegliere fra C, F e Kelvin. Formato data: Scegliere il formato della data preferito. Formato ora: Scegliere fra 12h o 24h. Salvataggio automatico: Abilitando questa opzione, le immagini e i report saranno salvati ogni due minuti. La funzione di salvataggio automatico salva le immagini e i report anche quando è selezionata un altra scheda e quando il software è chiuso. Si consiglia di mantenere abilitata questa funzione. Carica automaticamente tutte le immagini dalla cartella sorgente: Caricando le immagini nel software, selezionare solo un immagine e saranno caricate tutte le immagini presenti nella cartella di origine. Utilizzare l accelerazione grafica hardware per una grafica migliore: Opzione disabilitata come impostazione predefinita. Abilitare questa funzione su computer con Windows 7 o successivi per mostrare dettagli di grafica avanzata e visualizzare gli elementi grafici più velocemente. Nome azienda: Inserire il nome dell azienda da usare nel report. Indirizzo azienda: Inserire l indirizzo dell azienda da usare nel report. Logo azienda: consente di caricare un logo aziendale da usare nel report. I formati compatibili sono:.jpg,.png,.bmp. Il logo sarà automaticamente ridimensionato; le proporzioni originali saranno mantenute. La dimensione del file del logo deve essere inferiore a 1 MB. SKF TKTI Software per termocamere 23

24 8. Requisiti di sistema e risoluzione dei problemi Configurazione Minima Raccomandata Microprocessore del computer Classe Pentium 32 bit, 1,2 GHz Dual o Quad Core 64 bit, 2,5 GHz DRAM 1 GB 4 GB o più Risoluzione pixel pixel del monitor Sistema operativo Microsoft XP Microsoft Windows 7-8 Componenti del sistema operativo Software per documento Word Hardware interfaccia grafica e RAM Microsoft.NET Framework versione 4.0 o successiva Microsoft.NET Framework versione 4.0 o successiva Microsoft Word 2000 Microsoft Word 2007 No 128 MB RAM scheda grafica dedicata 8.1 Risoluzione dei problemi Se alcuni elementi non sono visualizzati correttamente, riavviare il computer, questa operazione di solito risolve il problema. Se il software è lento nel computer, in particolare su Windows XP, provare a disabilitare o abilitare l opzione Utilizzare l accelerazione grafica hardware. Scaricare la versione più recente del software dal sito Per ulteriore assistenza, contattare SKF Maintenance Products. 24 SKF TKTI Software per termocamere

25 SKF TKTI Software per termocamere 25

26 26 SKF TKTI Software per termocamere

27

28 La riproduzione, anche parziale, del contenuto di questa pubblicazione è consentita soltanto previa autorizzazione scritta della SKF. Nella stesura è stata dedicata la massima attenzione al fine di assicurare l accuratezza dei dati, tuttavia non si possono accettare responsabilità per eventuali errori od omissioni, nonché per danni o perdite diretti o indiretti derivanti dall uso delle informazioni qui contenute. SKF Maintenance Products SKF è un marchio registrato del Gruppo SKF. Gruppo SKF 2014/ MP5418IT

Termocamere SKF TKTI 21 & 31

Termocamere SKF TKTI 21 & 31 Termocamere SKF TKTI 21 & 31 Guida introduttiva 1. Descrizione della termocamera Schermo a colori da 3,5 Coperchio dei Obiettivi della connettori termocamera a Obiettivi della infrarossi fotocamera digitale

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

X-Sign Basic Manuale Utente

X-Sign Basic Manuale Utente X-Sign Basic Manuale Utente Copyright Copyright 2015 di BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, salvata in

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 MANCA COPERTINA INDICE Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 epico! è distribuito nelle seguenti versioni: epico!

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida MICROSOFT OFFICE ONENOTE 2003 AUMENTA LA PRODUTTIVITÀ CONSENTENDO AGLI UTENTI L ACQUISIZIONE COMPLETA, L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE E IL RIUTILIZZO

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG.

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG. SMART Board Prerequisiti PC Pentium III - 128Mb di Ram- 110 Mb di spazio su HD - casse acustiche - software Notebook e driver di SMART Board Videoproiettore - LIM Installazione software Smart Board su

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 1 FUNZIONI DI UN SISTEMA OPERATIVO TESTO C - UNITÀ DI APPRENDIMENTO 2 2 ALLA SCOPERTA DI RISORSE DEL COMPUTER Cartelle utili: Desktop

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

ScanGear Toolbox CS per Windows

ScanGear Toolbox CS per Windows Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS per Windows per Scanner a colori CanoScan 1 Sommario Informazioni su ScanGear Toolbox CS... 4 Installazione di ScanGear Toolbox CS... 5 Requisiti di sistema...

Dettagli

Guida Balabolka. Guida realizzata da : David Barbieri & Lorenzo Ventura (BiblioAID) www.biblioaid.it www.aiditalia.org

Guida Balabolka. Guida realizzata da : David Barbieri & Lorenzo Ventura (BiblioAID) www.biblioaid.it www.aiditalia.org Guida Balabolka Guida alle funzioni e all utilizzo del software Screen Reader Balabolka, basata sulla versione 1.17.0.308 Sito del programmatore: http://www.cross-plus-a.com/balabolka.htm Guida realizzata

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Guida all installazione di WinG 6

Guida all installazione di WinG 6 Guida all installazione di WinG 6 ATTENZIONE: Prima di inserire il CD nel lettore, assicurarsi d aver chiuso tutti i programmi WinG di versioni precedenti eventualmente aperti, compresa l AGENDA DEL PARROCO

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Flow!Works Manuale d uso

Flow!Works Manuale d uso Flow!Works Manuale d uso Questa guida ti sarà utile per comprendere le informazioni e le diverse funzioni del software, in modo da permetterti un corretto utilizzo nella più completa autonomia. Smartmedia

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono frutto del lavoro di Group 42, Inc. Parti di software di

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 CORSO EDA Informatica di base Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 DESKTOP (comandi operativi) Ci sono almeno 2 modalità per eseguire un operazione: (a) scegliendo

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Indice 1. Introduzione... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Installa Podium View... 3 4. Connessione all

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Switch Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Switch Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali

Dettagli

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 04717 Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 Prefazione MONITOR SW7200 è un programma specifico per realizzare il rilievo delle potenze termiche installate in un condominio, il calcolo

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

www.spc-international.com

www.spc-international.com User's Guide Guida all'uso Pixe www.spc-international.com Indice 1.0 Introduzione 2.0 Procedimento di avvio e requisiti di sistema 3.0 Pixe Parte Laboratorio 3.1 Iniziare il lavoro 3.2 Creare un nuovo

Dettagli

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati.

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati. Note Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Tutto il materiale contenuto nel presente manuale viene fornito così com è senza garanzie da parte di Canon,

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale utente del DS150E per Vista 1 INDICE Componenti principali....3 Istruzioni di installazione....5 Impostazione della comunicazione con il Bluetooth...30 Programma diagnostico...40 File...42 Impostazioni...44

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per utenti

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Questo programma può raccogliere dati provenienti dall HD450 quando l apparecchio è collegato a un PC e anche scaricare dati memorizzati

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Leggere attentamente prima dell uso 8 Programma per la creazione di disegni da ricamo Guida all installazione Prima di aprire la confezione del CD-ROM, leggere quanto segue Complimenti per l acquisto di

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

TOUCH DISPLAY DOWNLOADER MANUALE DI ISTRUZIONI

TOUCH DISPLAY DOWNLOADER MANUALE DI ISTRUZIONI MONITOR LCD TOUCH DISPLAY DOWNLOADER MANUALE DI ISTRUZIONI Versione 1.0 Modelli applicabili (a partire da giugno 2015) PN-L803C/PN-80TC3 (I modelli disponibili sono diversi in base all area geografica.)

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli