Etno kosher. pizzeria ristorante. Carmel By Lolita srl. Tel Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Etno kosher. pizzeria ristorante. Carmel By Lolita srl. Tel. 02 416368 Fax 02 41407657"

Transcript

1

2 Etno kosher pizzeria ristorante Carel By Lolita srl Tel Fax Viale San Giignano Milano orari: ;

3 00197 roa Via p. a. icheli 53 tel fax Libri faiglia e piantagioni Libri d onore euro Sefer Ha-Yeled/à 150,00 Sefer bar/bat itzà 150,00 Libro affetto e aicizia 100,00 Libro nozze 500,00 Libro d oro 1000, ilano Via Soderini 47 tel fax Keren Kayeeth Leisrael - fondo nazionale ebraico - alberi in onore e alla eoria euro nuero alberi Un albero 10 1 giardino a un noe iscriz. Libro delle piantagioni oglie e arito iscriz. Libro delle piantagioni parco con targa iscriz. Libro delle piantagioni boschetto con targa iscriz. Libro delle piantagioni bosco con targa iscriz. Libro delle piantagioni foresta con targa iscriz. Libro delle piantagioni Traslochi Traslochi locali locali nazionali nazionali e internazionali internazionali una quota del ricaato del trasloco errà una deoluta quota ai del progetti ricaato del del KKL trasloco in Israele errà deoluta ai progetti del KKL in Israele e... Mazal To a tutti e... Mazal coloro To che entrano tutti coloro nella loro che entrano nuoa nella casa loro nuoa casa note f per le offerte inferiori al giardino, i diploi engono rilasciati dalle Coissioni del KKL italia entre, dal giardino in poi, engono rilasciati dal KKL di gerusalee. f La pubblicazione su Karnenu della notizia di piantagione e della foto della persona ricordata iene effettuata solo dal giardino in poi, per tutti i Libri d onore, solo se iene raggiunto l iporto inio riportato nel presente elenco e solo per le offerte effettuate dall italia. prodotti nuoi d occasione prodotti nuoi d occasione ordinabili anche da catalogo ordinabili anche da catalogo

4 offrendogli la possibilità di entrare in un nido della WIZO la WIZO aiuta dal babino all anziano e soprattutto, chi è in difficoltà. ricordatei dei progetti uanitari della WIZO nei ostri lasciti o nel ostro testaento. La WIZO è Legalente Autorizzata. Per inforazioni: Adei Wizo tel eail: Sito internet: Serizio catering Take Away Via Soderini 27 Via Soderini Milano Milano Tel. (39) eail: Tel. (39) eail:

5 Via Montecuccoli, Milano Tel Fax Sepre a ostra disposizione in ogni occasione, carne e Serizio di Qualità per tutte le necessità Per la ostra pubblicità sul Bollettino (iniato a tutte le faiglie ebraiche di Milano e proincia e ad un selezionato indirizzario nazionale e internazionale), con Volantini da allegare, sui banner di Mosaico ( contatti al ese), sulla Newsletter del Lunedì (con un utenza selezionata di 2000 indirizzi), e sulle pagine del Lunario Nazionale (diretto a tutte le Counità ebraiche italiane), riolgetei a Dolfi Diwald concessionario in esclusia per i edia della Counità ebraica di Milano (redazione)

6 lunario ebraico H&S TIME s.r.l. di Milo Hasbani תשע א A cura della redazione del Bollettino della Counità. Direttore: Fiona Diwan. Gli orari sono stati redatti dall Ufficio Rabbinico di Milano. I Cognoi ebraici sono stati realizzati da Rossella Tercatin. Società operante in Italia e all estero, specializzata nella distribuzione di articoli proozionali e da regalo coercializzazione all ingrosso e per aziende di una asta gaa di prodotti di stock e orologeria di arca. Esclusiista per l Italia di orologi Dunlop H&S Tie s.r.l. Via Sangallo Milano Tel fax Eail: Progetto grafico e Art Direction: Counità ebraica di Milano Via Sally Mayer, 2 tel fax , Ufficio Rabbinico Via della Guastalla, 19 tel , , fax , In copertina: la lettera ebraica,ב bet Si pronuncia B se nel centro della lettera appare un puntino (daghesh), o V senza il daghesh. Rappresenta benedizione e creazione, dualità e pluralità. Il suo alore nuerico (Gheatria) è 2: la BET ha in sè il concetto di dualità, di diersità in ogni parte della briyà (creazione): l unicità assoluta preale solo nel Creatore. Letteralente BET significa casa (bait), e allude sia al punto più santo della terra (bet haikdash) sia alla casa (bait) dell uoo, che può trasforare in bet haikdash katan: la differenza gheatrica tra ikdash (tepio, 444) e bait (casa, 412) è 32, oero il alore nuero di le (cuore): soltanto ettendo il proprio cuore in una casa la si può trasforare in un tepio. La fora della BET rappresenta una casa con un lato aperto: la nostra bait (casa) dee essere aperta agli ospiti, coe insegna la Mishnà: Aprite le ostre case (Aot 1:4). Tratto da L alfabeto ebraico di Gabriele Ley

7 10 indicazioni generali anno ebraico 5771 / anno ciile L anno ebraico 5771 è un anno bisestile (shanà e ubèret), consta di 13 esi. I suoi giorni sono 385 (shanà sheleà): i esi di Cheshàn e di Kislè constano cioè entrabi di 30 giorni. Nel 207 ciclo solare di 28 anni: anno 3. Nel 304 ciclo solare di 19 anni: anno 14. Nel ciclo settennale: anno 3. Dalla distruzione del secondo Santuario: anni 1941 (o 1943). Dalla nascita dello Stato di Israele: anni 63. Dalla riunificazione di Gerusalee: anni 44. Tutte le parashòth si leggono separate, tranne Nitzai e Vajelekh. solennità dell anno 5771 Rosh Ha Shanà: 9 e 10 settebre e 2 Tishrì. Kippùr: 18 settebre Tishrì. Sukkòt: 23 e 24 settebre e 16 Tishrì, festa solenne; dal 25 al 29 settebre dal 17 al 20 Tishrì, ezza festa. Hosha anà Rabbà: 29 settebre Tishrì. Sheinì Atzéret: 30 settebre Tishrì. Sichàt Torà: 1 ottobre Tishrì. Pèsach: 19 e 20 aprile e 16 Nissàn, festa solenne; dal 21 al 24 aprile dal 17 al 20 Nissàn, ezza festa; 25 e 26 aprile e 22 Nissàn, festa solenne. Shau òt: 8 e 9 giugno e 7 Siàn. Digiuni (per Kippùr si eda la tabella delle solennità) Ghedalià: 12 settebre Tishrì, posticipato. Inizio e fine: Teèt: 17 dicebre Teèt. Inizio e fine: Estèr: 17 arzo Adàr, anticipato. Inizio e fine: Priogeniti: 18 aprile Nissàn. Inizio e fine: Taùz: 19 luglio Taùz. Inizio e fine: A: 9 agosto A. Inizio: dell 8; fine: del 9 agosto. Rashè Chodashì (Capi ese) Tishrì: Rosh hashanà (9 e 10 settebre 2010). Cheshàn: 8 e 9 ottobre Kislè: 7 e 8 noebre Teét: 7 e 8 dicebre Sheàt: 6 gennaio Adàr I: 4 e 5 febbraio Adàr II: 6 e 7 arzo Nissàn: 5 aprile Iyàr: 4 e 5 aggio 2011 Siàn: 3 giugno Taùz: 2 e 3 luglio À: 1 agosto Elùl: 30 e 31 agosto ricorrenze inori Chanukkà: dal 2 al 9 dicebre dal 25 Kislè al 2 Teèt. Rosh Ha Shanà La-ilanòt (Capodanno degli alberi): 20 gennaio Sheàt. Purì: 20 arzo Adàr. Yo Ha Shoà: 2 aggio Nissan. Yo Hazikkaròn: 9 aggio Iyàr. Yo Ha Atzaùt: 10 aggio Iyàr. Pèsach Shenì: 18 aggio Iyàr. Lag Ba òer: 22 aggio Iyàr. Yo Yerushalài: 1 giugno Iyàr. Selichòt Le Selichòt attutine si recitano nell anno 5771 alle ore 6.00 (pria della Tefillà di Shachrìt) da doenica 12 settebre a enerdì 17 settebre 2010, nonché da gioedì 22 settebre a ercoledì 28 settebre 2011; nei Sabati non si recitano. Le Selichòt poeridiane si recitano nell anno 5771 all interno della Tefillà di Minchà da gioedì 12 agosto a gioedì 16 settebre 2010, nonché da gioedì 1 settebre a artedì 27 settebre 2011; nei enerdì e nei Sabati non si recitano.

8 12 Counità di Milano Milano - orari delle ufficiature 13 Maggiorità religiosa dei ragazzi - Bené Mitzà Per il corso di preparazione, è necessario contattare un anno pria del Bàr Mitzà (copiento del tredicesio anno di età secondo il calendario ebraico) gli uffici del Rabbinato Centrale (tel ). Il corso si articola in due parti: una collettia, che si solge la doenica alle in ia Guastalla 19, e che riguarda i fondaenti dell Ebraiso, ed una indiiduale, per iparare a leggere la Parashà. Maggiorità ebraica delle ragazze - Benòt Mitzà Le iscrizioni per il corso di preparazione si riceono negli uffici del Rabbinato Centrale (tel ) dal 2 settebre La cerionia arà luogo nel Bét Hakkenéset Centrale (ia della Guastalla 19) doenica 12 giugno 2011 alle ore Talùd Torà La Counità offre un Talùd Torà per babini e ragazzi dai 6 ai 15 anni la doenica dalle alle 12.00, e il artedì per i babini dai 6 ai 10 anni. orario delle ufficiature di tutto l anno 5771 Béth Hakkenéseth Centrale di Milano Hekhàl Daìd umordekhàj (tutti gli orari sono stati copilati già tenendo conto dell ora legale, per tutto il periodo in cui essa a applicata) Orari delle ufficiature dei giorni feriali Shachrìth: tutto l anno alle 7.45, la doenica alle 8.00 (ad eccezione dei giorni di Selichòth, nei quali iene recitato subito dopo le edesie). Selichòth attutine: ore 6.00 (dal 2 al 16 settebre 2010 e dall 1 al 27 settebre 2011). Settebre 2010 dal 13 al 16 Minchà e Arìth: ore dal 19 al 21 Minchà e Arìth: ore dal 26 al 30 Minchà e Arìth: ore Ottobre dal 3 all 8 Minchà e Arìth: ore dal 10 al 15 Minchà e Arìth: ore dal 17 al 22 Minchà e Arìth: ore dal 24 al 29 Minchà e Arìth: ore dal 31 ottobre Marzo 2011 al 25 arzo Minchà: ore Arìth: ore dal 27 arzo all 8 aprile Minchà e Arìth: ore Aprile dal 10 al 15 aprile Minchà e Arìth: ore dal 21 al 24 aprile Minchà e Arìth: ore Maggio dal 27 aprile al 6 aggio Minchà e Arìth: ore dall 8 al 17 aggio Minchà e Arìth: ore dal 18 al 26 aggio Minchà e Arìth: ore Giugno dal 29 aggio al 6 giugno Minchà e Arìth: ore dal 12 giugno al 14 luglio Minchà e Arìth: ore Luglio dal 17 al 29 luglio Minchà e Arìth: ore Agosto dal 31 luglio all 11 agosto Minchà e Arìth: ore dal 12 al 19 agosto Minchà e Arìth: ore dal 21 al 26 agosto Minchà e Arìth: ore dal 28 al 31 agosto Minchà e Arìth: ore Settebre dall 1 al 8 settebre Minchà e Arìth: ore dall 11 al 16 settebre Minchà e Arìth: ore dal 18 al 23 settbre Minchà e Arìth: ore dal 25 al 27 settebre Minchà e Arìth: ore Ad eccezione delle doeniche, ci sarà, in aggiunta a quanto riportato sopra, un altra tefillà di sola Minchà nei seguenti giorni (feriali): dal 4 aprile al 16 giugno Minchà: ore Dal 12 agosto al 7 settebre 2010, nonché dall 1 al 27 settebre 2011, all interno di Minchà saranno recitate le Selichòt poeridiane.

9 14 Counità di Milano Milano - orari delle ufficiature 15 Orari delle ufficiature dei Sabati Shachrìth ogni Sabato si recita Shachrìth alle ore 9.00 e si legge il Séfer alle ore circa, ad eccezione dei giorni delle Solennità, per i quali si eda la rispettia tabella. Minchà e Arìth ogni enerdì sera, Arìth iene recitato di seguito a Minchà; ogni Sabato, dopo l ufficiatura di Minchà, il Rabbino terrà una conersazione attorno al taolo della Se udà Shelishìth; nei Sabati tra Pésach e Shau òth, coe indicato dalla tabella, l ufficiatura di Minchà sarà seguita dalla lettura di un capitolo dei Pirqé Aòth (Massie dei Padri). data enerdì Minchà sabato Minchà sabato Arìt settebre tabella solennità. tabella solennità. tabella solennità ottobre noebre dicebre 3-4 (Chanukkà) gennaio data enerdì Minchà sabato Minchà sabato Arìt febbraio arzo (Meghillà) aprile (I Péreq) aggio (II Péreq) (III Péreq) (IV Péreq) (V Péreq) giugno (VI Péreq) luglio agosto settebre

10 16 Counità di Milano Milano - orari delle ufficiature 17 Orari delle ufficiature delle Solennità doe non è indicato un orario per Arìth, si intende che è recitato di seguito a Minchà; gli orarî di Séfer, Shofàr, Coeorazione defunti, Benedizione babini e la scansione della giornata di Kippùr sono da intendersi approssiatiaente. Data Shachrìt Séfer Minchà Arìt Indicazioni arie Rosh Ha Shanà Mer. 8 set. (ig.) Dopo le Selichòt: 6.00 Selichòth Acc. lui: Gio. 9 set Acc. lui: Shofàr: Tashlìkh: Ven. 10 set Shofàr: Usc. festa: Kippùr Do. 17 set. (ig.) Dopo le Selichòth: 6.00 Selichòth Acc. lui: lun. 18 set Co. def.: Musàf: Ne ilà: Disc. Ra: Shofàr: Uscita dig.: Sukkòt Mer. 22 set. (ig.) Acc. lui: Gio. 23 set Ven. 24 set Acc. lui: set. Si eda la tabella dei giorni feriali Hosha anà Rabbà Mer. 29 set Acc. lui: Sheinì Atzéret e Sichàt Torà Gio. 30 set Co. def.: Giro Sefarì: Ven. 1 ott Bened. babini: Lettura Qohéleth: Acc. lui: Data Shachrìt Séfer Minchà Arìt Indicazioni arie Pèsach Do. 17 apr. (antiig.) Ricerca Chaètz: Lun. 18 apr Inizio dig.: 4.55 (ig. - dig. priogeniti) Terine consuo Chaètz: Terine bruciatura Chaètz: Acc. lui: Terine dig. e inizio del Séder: Mar. 19 apr Mer. 20 apr Usc. festa: aprile Si edano le tabelle dei giorni feriali e dei Sabati Do. 24 apr. (ig.) Acc. lui: Lun. 25 apr Co. def.: Mar. 26 apr Bened. Babini: Lettura Shìr Hasshirì: Usc. festa: Shau òt ar. 7 giu. (ig.) Acc. lui: er. 8 giu Co. def.: gio. 9 giu Bened. Babini: Lettura Rùth: Usc. festa: 22.03

11 18 Counità di Milano Milano - orari delle ufficiature 19 Orari delle ufficiature dei giorni delle ricorrenze inori doe non è indicato un orario per Arìth, si intende che è recitato di seguito a Minchà; gli orarî di Lettura Meghillà sono da intendersi approssiatiaente. Data Shachrìt Minchà Arìt Indicazioni arie Chanukkà (2-9 dicebre) Si edano le tabelle dei giorni feriali e dei Sabati Purì Sab. 19 arzo (ig.) Si eda la tabella dei Sabati Usc. Sab.: Lett. Meghillà: Do. 20 ar Lett. Meghillà: 8.35 Yo HaShoà Lun. 2 aggio circa Coeorazione dei deportati: Yo Hazikaròn Lun. 9 aggio Coeorazione dei caduti per Israele (tra Minchà e Arìth) Yo Ha atzaùt Mar. 10 aggio Si eda la tabella dei giorni feriali Orari di entrata e uscita di tutte le ricorrenze ebraiche (tutti gli orari sono stati copilati già tenendo conto dell ora legale, per tutto il periodo in cui essa a applicata) Entrata e uscita dei Sabati L entrata dei Sabati dal 29 aprile al 20 agosto copresi è stata calcolata per coloro che frequentano il Tepio Maggiore. Coloro che frequentano altre sinagoghe si riolgano alle edesie per l entrata del Sabato (anche per le altre settiane). Orari delle ufficiature dei giorni di digiuno (per il digiuno di Kippùr, si eda la tabella delle solennità) Data shachrìt Minchà Arìt Inizio e fine digiuno Ghedalià (doenica 12 settebre) Selichòt: 6.00 a seguire a seguire 10 di Téet (enerdì 17 dicebre) coeorazione dei deportati - Arìt Estèr (gioedì 17 arzo, anticipato) a seguire Priogeniti (lunedì 18 aprile) ; seguono il Liùd bechoròt e una colazione a seguire 17 di Taùz (artedì 19 luglio) a seguire 9 di À (artedì 9 agosto) Lun. 8 agosto (ig.) Inizio digiuno: Mart. 9 agosto Fine digiuno: poter donare il lue a chi eder non sa... conenzionati con la counità sconto 30% su tutti gli articoli Spazio outlet offerte Speciali tutto l anno o&o ottici optoetristi, piazza napoli ilano, tel/fax

12 20 Counità di Milano - serizio funerario Milano - orari delle ufficiature 21 La Counità ha stipulato una conenzione con il Centro del Funerale che opera sotto il controllo dell Ufficio Rabbinico assuendosi la responsabilità di tutte le incobenze del serizio. In caso di decesso si potrà telefonare all Ufficio Rabbinico: tel , tutti i giorni dalle 7.30 alle enerdì e doenica dalle 7.30 alle Al di fuori di questo orario la ostra chiaata errà inoltrata a un nuero telefonico dedicato che i darà le opportune indicazioni. Il costo coplessio del serizio, inariato rispetto all anno precedente, è di euro 2.590,00. Tariffa alida solo per decessi aenuti nel Coune di Milano con sepoltura a Milano. Il costo dei funerali diretti all estero non è conenzionato dalla Counità. Eentuali ulteriori prestazioni anno concordate con l Ipresa. Coeorazione dei Defunti Sarà tenuta a cura della Counità nei seguenti giorni: Mercoledì 8 settebre 2010 (igilia di Rosh Hashanà), al Ciitero Maggiore di Musocco: alle ore 9.45 al ecchio Capo VIII, e alle ore all attuale Reparto Ebraico. Venerdì 17 settebre 2010 (igilia di Kippùr), al Ciitero Monuentale: alle ore Venerdì 17 dicebre 2010 (digiuno del 10 di Teéth), al Bét Hakkenéset Centrale: alle ore 16.10, coeorazione dei deportati (dopo Minchà). Lunedì 2 aggio 2011 (Yo Hashoà), al Bét Hakkenéset Centrale: alle ore 17.30, coeorazione dei deportati, seguita da Minchà e Arìth. Lunedì 9 aggio 2011 (Yo Hazikkaròn), al Bét Hakkenéset Centrale: alle ore 19.30, coeorazione dei caduti per lo Stato di Israele (dopo Minchà). Ciitero I ciiteri ebraici aprono nei giorni feriali dalle 8.30 alle 18.00, il enerdì e le igilie delle feste solenni dalle 8.30 alle Riangono chiusi nei Sabati e nei seguenti giorni: Rosh Hashanà: 9 e 10 settebre Yo Kippùr: 18 settebre Sukkòt: 23 e 24 settebre Sheinì Atzéret e Sichàt Torà: 30 settebre e 1 ottobre Pésach: 19 e 20 aprile 2011; 25 e 26 aprile Shau òt: 8 e 9 giugno Nei seguenti giorni, non ci si reca al ciitero se non per funerali: Sukkòt: dal 25 al 29 settebre Pésach: dal 21 al 24 aprile Nei seguenti giorni, si suole non recarsi al ciitero se non per funerali o anniersari: Chanukkà: dal 2 al 9 dicebre Purì: 20 arzo Yo Ha atzaùt: 10 aggio Nel ciitero ebraico si entra a capo coperto.

13 22 Milano - tabella ore astronoiche Milano - tabella ore astronoiche 23 I presenti orari sono stati copilati senza tener conto dell ora legale. Legenda: Aùd Hasshàchar* (AHS): l ora pria della quale non è considerato sorto il giorno. Tallèt-Tefillìn (TT): l ora dalla quale si può coinciare ad indossare il Tallèt e i Tefillìn. Hanètz Hachaà (HH): l ora in cui il sole copare sopra la linea dell orizzonte e pertanto la igliore per recitare la Aidà del attino. Terine Sheà ** (TS): l ora entro la quale è obbligatorio leggere lo Sheà del attino. Terine Aidà** (TA): l ora entro la quale è obbligatorio recitare la Aidà del attino. Minchà Ghedolà** (MG): l ora a partire dalla quale si può recitare la Tefillà di Minchà. Pelàg Hainchà*** (PHM): l ora a partire dalla quale è consentito recitare la Tefillà di Arìt se c è Miniàn. Traonto (T): l ora entro la quale bisogna recitare la Tefillà di Minchà. Uscita delle stelle**** (US): l ora a partire dalla quale si può leggere lo Sheà della sera, o recitare la Tefillà di Arìt se non c è Miniàn. * secondo il parere del Rabà (calcolato secondo il parere del Ghe.R.À.) ** secondo il parere del Ghe.R.À. *** secondo il parere del Maghèn Arahà **** calcolata sulla base di tre stelle edie ahs tt hh ts Ta g ph t us 1 Gen Gen Gen Gen Gen Gen Gen Gen Gen Gen Gen Feb Feb Feb Feb ahs tt hh ts Ta g ph t us 15 Feb Feb Feb Feb Feb Mar Mar Mar Mar Mar Mar Mar Mar Mar Mar Mar Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Apr Mag Mag Mag Mag Mag Mag Mag Mag Mag Mag

14 24 Milano - tabella ore astronoiche Milano - tabella ore astronoiche 25 ahs tt hh ts Ta g ph t us 2 Giu Giu Giu Giu Giu Giu Giu Giu Giu Giu Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Lug Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Ago Set Set Set Set Set ahs tt hh ts Ta g ph t us 17 Set Set Set Set Set Ott Ott Ott Ott Ott Ott Ott Ott Ott Ott No No No No No No No No No No Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic Dic

15 תשרי tishrì 26 counità italiane - settebre - ottobre M G V S D l g s d l g s d L M M g s d l g 8 sett. 9 sett. 10 sett. 11 sett. 12 sett. 13 sett. 14 sett. 15 sett. 16 sett. 17 sett. 18 sett. 19 sett. 20 sett. 21 sett. 22 sett. 23 sett. 24 sett. 25 sett. 26 sett. 27 sett. 28 sett. 29 sett. 30 sett. 1 ott. 2 ott. 3 ott. 4 ott. 5 ott. 6 ott. 7 ott. 8 ott. Vigilia di Rosh Ha Shanà - Erù Tashilìn Rosh Ha Shanà Rosh Ha Shanà Ha azìnu - Shabbàt Shùa Digiuno di Ghedalià (posticipato) Vigilia di Yo Kippùr Yo Kippùr - Digiuno di Kippùr Vigilia di Sukkòt - Erù Tashilìn Sukkòt Sukkòt Sukkòt (ezza festa) - Shabbàt Chòl Hao èd Sukkòt (ezza festa) Sukkòt (ezza festa) Sukkòt (ezza festa) Sukkòt - Hosha anà Rabbà (ezza festa) - Erù Tashilìn Sheinì Atzéret Nel Musàf: Masshì harùach uorìd hagghéshe Sichàt Torà Bereshìt - Si annuncia Rosh Chòdesh Vigilia di Rosh Chòdesh Rosh Chòdesh Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona Orario di entrata e uscita delle ricorrenze ROSH HaSh. GhedalIà Kippùr Sukkòt Sh. A.-S. T. er.-en. do. en.-sab. er.-en. er.-en Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona

16 חשון cheshàn 28 counità italiane - ottobre-noebre S d l g s d L M M g s d l g S d l g s d 9 ott. 10 ott. 11 ott. 12 ott. 13 ott. 14 ott. 15 ott. 16 ott. 17 ott. 18 ott. 19 ott. 20 ott. 21 ott. 22 ott. 23 ott. 24 ott. 25 ott. 26 ott. 27 ott. 28 ott. 29 ott. 30 ott. 31 ott. 1 no. 2 no. 3 no. 4 no. 5 no. 6 no. 7 no. Nòach - Ròsh Chòdesh Lèkh Lekhà Vayerà Chayé Sarà Terine ora legale Toledòt - Si annuncia Ròsh Chòdesh Vigilia di Ròsh Chòdesh Ròsh Chòdesh Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona D.GROSSER AND ASSOCIATES LTD. 11 Broadway, Suite 630 New York, NY Tel (diretto Donato Grosser) e ail: h Consulenza arketing h Consulenza regolaenti alientari h Studi di fattibilità

17 כסלו kislè 30 counità italiane - noebre-dicebre l g s d L M M g s d l g S d l g s d L M no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. no. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. Ròsh Chòdesh Vayetzé Vayishlàch Vayéshe Vigilia di Chanukkà (1 a sera) Chanukkà Chanukkà Chanukkà - Mikkètz - Si annuncia Ròsh Chòdesh Alla sera: Vethèn tàl uatàr Chanukkà Chanukkà - Vigilia di Rosh Chòdesh Chanukkà - Rosh Chòdesh Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona Ercole Gloria Collezioniso s.r.l FRANCOBOLLI CARTAMONETE Fa. Zuskis MONETE STORIA POSTALE INTERESSATI ANCHE ALL ACQUISTO SPECIALIZZATI IN ISRAELE Piazza Pio XI, MILANO Tel Fax Eail.

18 32 teèt טבת counità italiane - dicebre gennaio M g s d L M M g s d l g S d l g s d L M M dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. dic. gen. gen. gen. gen. gen. Chanukkà - Rosh Chòdesh Chanukkà Vayiggàsh - Si annuncia il digiuno del 10 di Teét Digiuno del 10 di Teét Vajchì Sheòt Vaerà - Si annuncia Ròsh Chòdesh Inizio dell anno ciile 2011 Vigilia di Rosh Chòdesh 10 Teèt en. 17 Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona

19 34 sheàt שבט counità italiane - gennaio-febbraio g s d l g S d l g s d l g S d l g 6 gen. 7 gen. 8 gen. 9 gen. 10 gen. 11 gen. 12 gen. 13 gen. 14 gen. 15 gen. 16 gen. 17 gen. 18 gen. 19 gen. 20 gen. 21 gen. 22 gen. 23 gen. 24 gen. 25 gen. 26 gen. 27 gen. 28 gen. 29 gen. 30 gen. 31 gen. 1 feb. 2 feb. 3 feb. 4 feb. Bò Beshallàch - Shabbàt Shirà Rosh Ha Shanà La ilanòt Yitrò Mishpatì - Si annuncia Rosh Chòdesh Vigilia di Rosh Chòdesh Rosh Chòdesh Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona DAF Progettazione archi, iagine coordinata Grafica editoriale e pubblicitaria Illustrazione Packaging Progettazione e siluppo web Giochi educatii Daf in ebraico significa pagina, la pagina su cui si scrie, si disegna e che si può oltare quando sere cabiare. Daf offre serizi che anno dal biglietto da isita alla progettazione e lo siluppo di un sito web, serizi specifici, coposizione con caratteri ebraici per initi, calendari, decorazione di ketubbot, izrach. ail:

20 36 adàr rishòn I אדר counità italiane - febbraio-arzo S D L M M g s d l g S d l g s d l g S d feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. feb. ar. ar. ar. ar. ar. ar. Teruà - Rosh Chòdesh Tetzaé Purì Katàn Kì Tissà - Purì Shushàn Katàn Vayaqhèl Pekudé - Shabbàt Sheqalì Si annuncia Ròsh Chòdesh - Vigilia di Ròsh Chòdesh Rosh Chòdesh Orario di entrata e uscita dei Sabati en.-sab. en.-sab. en.-sab. en.-sab Milano Ancona Bologna Firenze Genoa Napoli Pisa Roa Torino Trieste Venezia Verona Le più perfette riproduzioni di gioielli autentici Sciaddai, Mezuzoth, ciondoli israeliani MILANO - Via Manzoni, 12 - '

Il pacchetto di prestazioni bancarie per giovani e studenti. Libertà finanziaria con Viva

Il pacchetto di prestazioni bancarie per giovani e studenti. Libertà finanziaria con Viva i Il pacchetto di prestazioni bancarie per gioani e studenti Libertà finanziaria con Via i i Access All Areas: Via Moie Days Via i inita ogni gioedì* ai Via Moie Days. Come clienti Via potete goderi al

Dettagli

Dai numeri naturali ai numeri reali

Dai numeri naturali ai numeri reali .1 Introduzione Dai nueri naturali ai nueri reali In questa unità didattica vogliao riprendere rapidaente le nostre conoscenze sugli insiei nuerici (N, Z e Q), e successivaente apliarle a coprendere i

Dettagli

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati Nota etodologica Strategia di capionaento e livello di precisione dei risultati 1. Obiettivi conoscitivi La popolaione di interesse dell indagine in oggetto, ossia l insiee delle unità statistiche intorno

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1)

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1) Esercizi sulle distribuzioni binoiale e poissoniana Esercizio n. Una coppia ha tre figli. Calcolare la probabilità che abbia non più di un aschio se la probabilità di avere un aschio od una feina è sepre

Dettagli

Misure elettriche circuiti a corrente continua

Misure elettriche circuiti a corrente continua Misure elettriche circuiti a corrente continua Legge di oh Dato un conduttore che connette i terinali di una sorgente di forza elettrootrice si osserva nel conduttore stesso un passaggio di corrente elettrica

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE 21 arzo 2013 GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE La nuova base 2010 A partire dal ese di arzo 2013, l Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione dei nuovi indici

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

PRINCIPIO DI INDUZIONE. k =. 2. k 2 n(n + 1)(2n + 1) 6

PRINCIPIO DI INDUZIONE. k =. 2. k 2 n(n + 1)(2n + 1) 6 PRINCIPIO DI INDUZIONE LORENZO BRASCO Esercizio. Diostrare che per ogni n si ha nn. 2 Esercizio 2. Diostrare che per ogni n si ha 2 2 nn 2n. Soluzione Procediao per induzione: la 2 è ovviaente vera per

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l In tutti i problei si userà coe velocità del suono in aria il valore 340 /s (valido per una teperatura dell'aria di circa 18 C), salvo diversa indicazione. La propagazione ondosa La figura seguente ostra

Dettagli

L elettrodinamica dei corpi in movimento 1 A. Einstein

L elettrodinamica dei corpi in movimento 1 A. Einstein L elettrodinamica dei corpi in moimento A Einstein È noto che l elettrodinamica di Maxwell - come la si interpreta attualmente - nella sua applicazione ai corpi in moimento porta a delle asimmetrie che

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1 CopitoTotale_2Feb_tutti_20.nb L Sia data una distribuzione di carica positiva, disposta su una seicirconferenza di raggio R con densità lineare di carica costante l. Deterinare : al l espressione del capo

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti Facoltà di Ingegneria - Polo di Rieti Corso di " Ipianti Tecnici per l'edilizia" Ipianti di Condizionaento: Ipianti a tutt'aria e isti Prof. Ing. Marco Roagna INTRODUZIONE Una volta noti i carichi sensibili

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

DIO EDUCA IL SUO POPOLO

DIO EDUCA IL SUO POPOLO DIOCESI DI TRIESTE DIO EDUCA IL SUO POPOLO in preparazione della 62 ma Settimana Liturgica Nazionale Messaggio 1. A voi tutti, fratelli e sorelle che siete la Chiesa di Cristo a Trieste, giunga, da chi

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2)

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2) Confronto fra valore del isurando e valore di riferiento (1 di 2) Talvolta si deve espriere un parere sulla accettabilità o eno di una caratteristica fisica del isurando ediante il confronto fra il valore

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità,

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità, CANTATE AL SIGNORE (Sal 96) Fa Cantate al Signore un canto nuovo, cantate al Signore da tutta la terra. Fa Benedite il suo nome perché è buono, annunziate ogni giorno la sua salvezza. Si- Narrate la sua

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma

CROCIFISSO, 17 - RIMINI - VIA DEL. www.crocifisso.rimini.it. oi viviamo sperimentando continuamente la morte, ma ANNO PASTORALE 2014/2015 N 7 - VIA DEL CROCIFISSO, 17 - RIMINI - TEL. 0541 770187 www.crocifisso.rimini.it SS. MESSE IN PARROCCHIA ORARIO (in vigore dal 29 Marzo) Feriali: ore 8 Venerdì ore 8-18 Prefestiva:

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT. Adorazione Eucaristica. A Gesù... per Maria

SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT. Adorazione Eucaristica. A Gesù... per Maria SEMINARIO ARCIVESCOVILE PIO XI PEREGRINATIO ICONA MADRE DEL FIAT Adorazione Eucaristica A Gesù... per Maria Guida: In occasione della Peregrinatio della Statua della Madonna di Lourdes, lasciamoci illuminare

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

MACCHINE ELETTRICHE. Stefano Pastore. Macchine in Corrente Continua

MACCHINE ELETTRICHE. Stefano Pastore. Macchine in Corrente Continua MACCHINE ELETTRICHE Mahine in Corrente Continua Stefano Pastore Dipartiento di Ingegneria e Arhitettura Corso di Elettrotenia (IN 043) a.a. 2012-13 Statore Sistea induttore (Statore): anello in ghisa o

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Mat.5:17: «Abolire» la Legge

Mat.5:17: «Abolire» la Legge Mat.5:17: «Abolire» la Legge (IL PRESENTE ARTICOLO È TRATTO E SVILUPPATO DAL LIBRO DI QUINTAVALLE ARGENTINO, ELEMENTI ESSENZIALI DELLA FEDE GIUDEO CRISTIANA, CAP. 9: CHE COS È LA TORAH) http://www.messiev.altervista.org/elementiessenziali.pdf

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

SCELTI FIN DAL GREMBO DELLA MADRE

SCELTI FIN DAL GREMBO DELLA MADRE Assemblea Nazionale Missio Giovani Roma, 10 aprile 2011 SCELTI FIN DAL GREMBO DELLA MADRE 1. STORIE DI UOMINI L immagine da cui partiamo è esplicitamente riferita all esperienza di Paolo: 15 Ma quando

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Incontro del 16 Novembre 2014 in viale Ofanto 27 - Foggia dalle ore 17.30 (LETTORE) Introduzione Viviamo le diverse parti della preghiera con calma e tranquillità,

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Decàpo. Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio. Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria

Decàpo. Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio. Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria Decàpoli Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio Va nella tua casa, dai tuoi, annunzia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato Centro d Infanzia Giacinto Bonanome Via San Marco 217 37050 Isola Rizza (Vr) Asilo Nido Integrato Progetto psicopedagogico DELLA SEZIONE API Anno scolastico 2013/2014 Centro d Infanzia Giacinto Bonanome

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

1. una fede da far crescere nei vostri figli

1. una fede da far crescere nei vostri figli Chiediamo il Battesimo di nostro figlio 3.a tappa: dopo il Battesimo 1. una fede da far crescere nei vostri figli Parrocchia di S. Ambrogio - Via G. Di Vittorio, 23 - Mignanego (GE) Come far crescere

Dettagli

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Giuseppe Massari ONORE AL CARABINIERE ANTONIO BONAVITA Medaglia d Argento al Valor Militare www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli