NUOVO CENTRO DIREZIONALE E LOGISTICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUOVO CENTRO DIREZIONALE E LOGISTICO"

Transcript

1 il FILO CONDUTTORE informazioni, curiosità, promozioni dedicate ai professionisti dell elettricità Ceriani Elettroforniture CERIANI TRASLOCHI NUOVO CENTRO DIREZIONALE E LOGISTICO A GERENZANO. NUOVA FILIALE A ORIGGIO. Prima di stampare questa rivista, assicurati che sia strettamente necessario. La tutela dell ambiente è nelle nostre mani. Nr04 settembre 09

2 sommario 3 EDITORIALE Trasloco 4 IL TECNICO RISPONDE 5 PUNTIAMO SEMPRE IN ALTO 6 EVENTI 10 APPROFONDIMENTI 10 CERIANI Al Bistrot Ristorante 13 CERIANI Norma UNI 11222, Impianti di illuminazione di sicurezza negli edifici 20 NEWS 21 NOVITÀ PRODOTTO 21 HT ITALIA IV-400, strumento multifonzione per la verifica di moduli fotovoltaici 23 DAHLIATV Smart Card, la TV delle tue passioni 24 SCAME Serie Optima Reverse 26 SCAME Cassette di derivazione 27 INFO COMMERCIALE 27 BEGHELLI FruttoLuce 29 BEGHELLI Eko-Stile 30 BEGHELLI Formula PERRY Interruttore temporizzato 33 PROMOZIONI 33 HUMAX 34 ARTELETA 35 URMET 36 ELEX ITALIA 37 3M BELDEN 38 HT ITALIA 39 HT ITALIA 40 HT ITALIA 41 LOGISTY 42 LA MISS DEL MESE 43 BACHECA 44 PUNTI VENDITA Salvo errori tipogra

3 EDITORIALE Trasloco...Quante volte abbiamo pronunciato o sentito nominare questo vocabolo. Tale parola, nella maggior parte dei casi, richiama alla mente un evento felice e positivo: un semplice cambiamento di abitazione (generalmente da una più piccola ad una più grande e comfortevole) o addirittura di residenza in una nuova città a causa di una promozione di lavoro. di Direzione Marketing Ceriani Elettroforniture ad alcune immagini (persone, luoghi, oggetti) le quali si rivelano particolarmente signi- disorientaménto. Ebbene, noi della di, durante il mese di agosto abbiamo vissuto un duplice trasloco. Infatti,dopo quasi, ed il si sono separate: La prima si è trasferita ad ORIGGIO in via Celeste Milani 21/23, mentre il secondo a GERENZANO in via G. Falcone 21/A. La domanda quindi, immagino, vi sorga spontanea: quali motivi ci hanno spinto ad effettuare questo notevole investimento in un periodo di mercato in forte contrazione? economica, ad offrire alla clientela ogni genere di risposta alle sempre più crescenti domande di mercato. Un dato aggiuntivo: la capacità di stoccaggio merci di è pari a quasi 2 volte quella di Pertanto, concludo questo spazio personale, augurando alla nazione e soprattutto al nostro settore, di scrollarsi di dosso al più presto questo periodo di crisi economica e sociale. 3

4 il tecnico risponde 1 -, membro CEI: CT 81, SC 31J, SC 64-D, SC 64-M. RISPOSTA ve non si utilizzano apparecchi elettromedicali con parti applicate; per questo motivo zioni della norma CEI 64-8 per gli ambienti ordinari. tazione da parte di un professionista, trattandosi di locale ad uso medico; di fatto, ai sensi del DM 37/08, art. 5, comma 2 d), deve essere progettato da un professionista contatore. locali ad uso medico. 2 RISPOSTA La costruzione dei componenti di un impianto elettrico non rientra nel campo di applicazione del DM 37/08, art. 2 comma 1 e); pertanto non è necessario che il quadrista sia abilitato ai sensi del DM 37/08 stesso. - di protezione e manovra da installare nel quadro elettrico; la scelta dei dispositivi di relativa alla marcatura CE. Questa rubrica, è disponibile anche Se sei socio, puoi scrivere i tuoi quesiti in ogni momento della giornata. Entro 3 giorni lavorativi*, verranno pubblicate on line le relative risposte. 4

5 5

6 6 EVENTI

7 EVENTI 7

8 8 EVENTI

9 EVENTI 9

10 approfondimenti Lighting Designer RCL Engineering by Ceriani AL BISTROT IN PIAZZA PRAROLO (VC) Quando ci hanno interpellati per la consulenza illuminotecnica relativa a questo locale ci è stato richiesto di creare due zone completamente diverse tra loro, ma comunque entrambe molto curate nei particolari. Il committente aveva previsto una sala con ristorante di livello medio e una sala più caratteristica di livello più alto Vip. La sala ristorante bar che è quella di livello medio dove il cliente pranza o cena più velo- di un luogo comunque curato e con un ambiente soft dove il cliente può tranquillamente passare la sua pausa rilassandosi. In questa zona abbiamo utilizzato dei corpi illuminanti della serie Hide System ad incasso nel controsof- che riescono a dare al locale una luce soft, non abbagliante, e anche uno stile inconsueto caldo ma molto semplice ed essenziale. 10

11 approfondimenti Nella zona bar sopra il bancone abbiamo utilizzato delle sospensioni della serie Open della Krea Design che riesce a dare una luce colorata con un effetto sfumato che richiama le pareti circostanti. La zona denominata Vip è stata pensata come se fosse una piazza, quindi con lampioni della Modus tipo lanterne sia su palo che alle pareti delle facciate. serite delle reglette della Arteleta per dare Sempre nella zona denominata piazza, per dare una luce diffusa generale sono stati utilizzati degli incassi tondi della serie Easy Light della IGuzzini con un diffusore sabbiato per diffondere la luce senza essere invasiva. 11

12 approfondimenti Ristorante Al Bistrot In piazza Prarolo - Vercelli Perone Impianti, Trecate (NO) RCL Engineering by Ceriani IGuzzini Krea Design Modus Disano Prisma Lince Energy Fosnova Scame Arteleta 12

13 approfondimenti, membro CEI: CT 81, SC 31J, SC 64-D, SC 64-M. NORMA UNI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE DI SICUREZZA NEGLI EDIFICI la revisione e il collaudo VERIFICHE PERIODICHE di funzionamento degli apparecchi di illuminazione e segnalazione di sicurezza nella posizione in cui sono installati, individuandone le eventuali anomalie e/o guasti con particolare riferimento ai seguenti aspetti: to, tenuto conto delle disposizioni legislative vigenti; di sicurezza, per esempio arredi che impediscono la corretta illuminazione di attrezzature antincendio; mezzo di indicatore di funzionamento (LED); disposizioni legislative e normative. La norma UNI illuminazione: Per i singoli apparecchi autonomi (batteria interna) o ad alimentazione centralizzata: ponenti danneggiati o non funzionanti; 13

14 approfondimenti Per il sistema di alimentazione (sorgente) centralizzata: indicazioni/segnalazioni fornite dallo stesso. Per la norma UNI occorre una frequenza almeno: mentazione centralizzata (gruppo soccorritore) o di ogni singolo apparecchio autonomo. to dei caricabatterie e/o sostituire le batterie esauste. Nel caso di impossibilità (estensione dei locali e/o dislocazione degli apparecchi) di effettuazione - e/o degli indicatori luminosi di cui apparecchi e sistemi sono muniti. La norma UNI annuale, ma consiglia una periodicità semestrale. - zioni legislative e delle norme di buona tecnica; illuminotecniche in conformità al progetto; 14

15 approfondimenti La norma UNI annuale, ma consiglia una periodicità semestrale. MANUTENZIONE - e/o pericolo. Le principali operazioni di manutenzione periodica (preventiva) di un impianto di illuminazione di sicurezza consistono in: componenti; funzionalità; morsetti della sorgente centralizzata, se presente. La norma UNI consiglia una frequenza semestrale per la manutenzione periodica. - periodici. REVISIONE E COLLAUDO La norma UNI prevede che, dopo un certo periodo di esercizio dipendente dalle condizioni A tale scopo devono essere eseguiti i seguenti accertamenti e interventi: cavi, sezionatori, interruttori, ecc. in conformità alla guida CEI 64-14; 15

16 approfondimenti La norma UNI di quattro anni per gli interventi relativi agli apparecchi di illuminazione, fatta eccezione per quelli di tipo permanente (sempre accessi). componenti. - (autonomia di prodotto); per ridurre al minimo i disagi, tale operazione dovrebbe essere condotta quando i locali non sono occupati. La norma UNI REGISTRO DEI CONTROLLI La norma UNI richiede che il registro dei controlli periodici sia conforme alla legislazione tale da poterlo utilizzare per più interventi e per più anni. Il registro deve riportare le seguenti informazioni: - c) descrizione e caratteristiche del dispositivo automatico di prova, se presente; trati e delle azioni correttive eseguite; presenti, possono sostituire i corrispondenti dati riportati sul registro dei controlli periodici: b), e), f) e g). UNI Appendice A del registro Il registro richiesto dalla norma UNI segue la regola generale secondo la quale ogni interven- 16

17 approfondimenti IDENTIFICAZIONE DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA APPARECCHI PER ILLUMINAZIONE E SEGNALAZIONE DI SICUREZZA La numerazione degli apparecchi indicata nel presente schema deve corrispondere con quella VERIFICA DI FUNZIONAMENTO DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA 17

18 approfondimenti VERIFICA DELL AUTONOMIA DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA VERIFICA GENERALE DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA 18

19 approfondimenti MANUTENZIONE DELL IMPIANTO E DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA REVISIONE DEGLI APPARECCHI DI EMERGENZA 19

20 NEWS % per lavori di!!!! 31 dicembre 2010 il termine per fruire della per una quota pari al delle spese sostenute per i, da suddividere in dieci anni. La sicurezza è sempre più una necessità del singolo cittadino ed è per questo che lo Stato ha permesso al contribuente di poter -, di rilevatori e di, di e, per quel o la Per fruire della detrazione Irpef sulle spese sostenute, i contribuenti dovranno seguire. In primo luogo è necessario che le spese detraibili siano pagate tramite o da cui risultino la causale del versamento, il codi- o partita Iva di chi effettua il lavoro. zione, occorre inviare, tramite raccomandata con delle Entrate, contenente la 20

21 NOVITA' PRODOTTO Strumento multifunzione delle caratteristiche dei HT Italia amplia la sua gamma di strumenti dedicati al settore del fotovoltaico presentando il nuovo. Lo strumento consente la rilevazione sul campo della caratteristica I-V e dei principali parametri caratteristici sia di un singolo modulo, che di un intero campo fotovoltaico condizioni di riferimento (STC) in modo di poter essere confrontati con i dati nominali dichiarati dal costruttore dei moduli stessi. Il confronto fra i dati rilevati e quelli nominali consente di determinare immediatamente se la stringa o il modulo rispetta i parametri costruttivi dichiarati dal costruttore. gestice un database interno dei moduli fotovoltaici più comuni. Il database è - 21

22 NOVITA' PRODOTTO visualizzare simultaneamente tutte le informazioni necessarie alla valutazione delle CT del pannelli. è realizzata tramite una gestione a menu strutturata a livelli facile ed intuitiva. La visualizzazione dei risultati è inmmediata e caractteristiche tecniche dei pannelli. Lo strumento fornisce inoltre una indizacione (OK/NO) circa la corrispondenza fra le caractteristiche rilevate e quelle nominali indicate dal costruttore. Lo strumento consente la memorizzazione di tutti i risultati visualizzati ed il trasferimento dati a PC. creazione di report professionali oltre alla creazine di un archivio dati. HT304 Irraggiamento PT300N Temp. HT304 Misura di Irraggiamento PT300N Misura di Temperatura 22

23 NOVITA' PRODOTTO La TV delle tue passioni 29 con 30 giorni di visione di tutti i canali Dahlia TV Numero Verde Numero verde gratuito per chiamate da telefono mobile 23

24 NOVITA' PRODOTTO Serie OPTIMA REVERSE Spine con invertitore di fase INVERTITORE DI FASE che consentono la rapida inversione di due fasi per il ripristino del corretto senso di rotazione per motori trifase di utenze mobili 24

25 NOVITA' PRODOTTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DELL INVERTITORE DI FASE cemente spingendo e ruotando con un cacciavite il supporto dove sono montati i due spinotti di fase. 25

26 NOVITA' PRODOTTO in lega di alluminio per zona 2 e zona 22 SCAME in merito alle cassette di derivazione serie alluminio si arricchisce con la nuova serie di custodie non scintillanti EXna ( serie Alubox) utilizzabili per installa- a zona 22 in base alla norma EN e EN PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE Grado di protezione: IP66 Materiale: Lega Alluminio Ingresso cavi: Pareti lisce Fissaggio Guide DIN: Si Colore:RAL 7037 CLASSIFICAZIONE EX Codice ATEX: II 3GD Tipo di protezione: Ex na II 26

27 info-commerciale Il della tecnologia UN CUORE FOTOSENSIBILE Il circuito elettronico brevettato progettato per FruttoLuce ottimizza le caratteristiche prestazionali della sorgente LED - COMPATIBILITÀ CON LE SERIE CIVILI PIÙ DIFFUSE priorità per il risparmio energetico. Una gamma di apparecchi per illuminazione di sicurezza, sia emergenza che guida luce, disponibile per scatole da incasso tipo 503 e 506. La compatibilità con tutte le placche delle linee civili più diffuse, ne consente SICUREZZA E RISPARMIO ENERGETICO Questa rivoluzionaria linea di prodotti offre enormi vantaggi sia in termini di durata della sorgente luminosa, che di risparmio energetico. Il minimo consumo della sorgente a LED, abbinato ad un sistema di ricarica autocontrollato da un microprocessore, garantiscono un elevatissimo emergenza che per quello come illuminazione segnapasso. degli apparecchi garantendo un utilizzo sempre puntuale, solamente quando serve. 27

28 info-commerciale VERSIONI GRADO DI PROTEZIONE LAMPADA AUTONOMIA 1 ora FASCIO LUMINOSO illuminazione diretta a pavimento illuminazione diretta a pavimento ATTIVAZIONE Con sensore crepuscolare nella modalità SA, per ottimizzare i consumi energetici APPLICAZIONI o luce notturna o luce notturna VERSIONI GRADO DI PROTEZIONE LAMPADA AUTONOMIA 1 ora FASCIO LUMINOSO illuminazione ambiente illuminazione diretta a pavimento ATTIVAZIONE Con sensore crepuscolare nella modalità SA, per ottimizzare i consumi energetici APPLICAZIONI che estraibile o luce notturna o luce notturna di protezione 28

29 info-commerciale per un e di grandi H B L W L B H Cod. Ord. ACCESSORI DA ORDINARE SEPARATAMENTE Descrizione Cod. Ord. Descrizione 29

30 info-commerciale Apparecchio per DESIGN TECNICO ED ELEGANTE mette volutamente in risalto la sorgente luminosa. Minimalismo e tecnicità, due caratteristiche che rendono architettonico, quali teatri, musei ma anche applicazioni industriali grazie al Grado di protezione IP65. SCHERMO AD INCASTRO RAPIDO Formula 65 Beghelli e stata realizzata interamente in policarbonato antiurto, sia per le doti zazione dello schermo. Per agevolare gli interventi di installazione e manutenzione, il sisitema di bloccaggio dello schermo agisce con due incastri rapidi studiati per lo smontaggio con una mano sola, senza mai accedere a parti in tensione. INCASSO CON TESTATE AGGIUNTIVE COPRIFILO scono al prodotto maggior eleganza e ne migliorano notevol- PARABOLA SIMMETRICA AD ELEVATA RESA LUMINOSA ottimizzare il fascio luminoso rendendolo omogeneo particolarmente ampio, adatto dunque alle diverse condizioni di posizionamento e installazione. Nel caso di installazione nelle maggiore rispetto ad apparecchi convenzionali, e consente di utilizzare un minor numero di apparecchi a parità di messa a norma del locale. tecnico particolarmente avanzati sono state calcolate le geometrie della parabola tenendo conto del suo utilizzo sia a plafone che a parete, ottenendo un ottimo rendimento medio in tutte le condizioni di utilizzo. 30

31 info-commerciale per luci scale modulo. Le possibilità si Tutte le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria vengono facilitate dalla temporizzazione prolungata di 30 minuti attivabile con una semplice pressione di 5 secondi su qualsiasi pulsante di accensione. Con un anticipo di 15 secondi viene segnalato lo spegnimento per tempo il ripristino. Attivazione delle luci da più punti di accensione. Anticipando il preavviso di spegnimento, ripremendo il pulsante di accensione è possibile la riattivazione della temporizzazione. 31

32 info-commerciale 4 modi di funzionamento selezionabili (fornita separatamente) 1 Premendo il pulsante, si attiva il ciclo di temporizzazione T impostato, in qualsiasi momento è possibile far ricominciare un nuovo ciclo T, ripremendo il pulsante. 300ms. Tenendo premuto il pulsante per più di 5 si attiva un - spegnimento delle lampade per circa 300ms. È possibile interrompere questa funzione premendo il pulsante per un tempo inferiore a 5, in questo caso, prima dello spegnimen- impianti di illuminazione che richiedono uno spegnimento apparecchio può funzionare in quattro differenti modi, sele- sua parte frontale. 2 Premendo il pulsante, si attiva il ciclo T (temporizzazione impostata con avviso di spegnimento), ripremendo il pulsante 3 no sempre accese, anche se il pulsante viene premuto. In questa funzione ogni volta che viene premuto il pulsante, si cambia lo stato del relè e di conseguenza le lampade se sono accese si spegneranno e viceversa. 32

33 promozioni CHE PROGRAMMI HAI? RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE NEW NEW DTT ITD 71 MHP IT DTT 2100 Art. Fornitore Descrizione netto/cad DTT RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE ZAPPER 32 ITD71 MHP IT RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE MHP MINI RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE FREE TO AIR SCART 39 DTT 2100 RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE HUMAX NANO MHP SCART 85 RICEVITORE SATELLITARE&DIGITALE TERRESTRE DTS 9000 BTV Art. Fornitore Descrizione netto/cad DTS 9000 NTV RICEVITORE COMBO NERO CI DTT MHP & SAT MHP TESSERA TIVU SAT DTS 9000 BTV RICEVITORE COMBO BIANCO CI DTT MHP & SAT MHP TESSERA TIVU SAT RICEVITORE SATELLITARE FM7002 Art. Fornitore Descrizione netto/cad FM7002 RICEVITORE DIGITALE SATELLITARE 41 CAM SAMSUNG Art. Fornitore Descrizione netto/cad CAM SAMSUNG CAM DIGITALE TERRESTRE SAMSUNG 60 SMART CARD NEW Art. Fornitore Descrizione netto/cad EASY PAY SMART CARD EASY PAY 32,50 SMART CARD DAHLIA TV SMART CARD RICARICABILE 29 33

34 promozioni ATTENTI A QUESTE DUE ADVANCE NEW NEW A SOLI 18 CAD. ancora più performanti 2 apparecchi li paghi e il 3 è in OMAGGIO promozione composta da: 2 pezzi Lyviaguard Advance art pezzo Lyviaguard Relè art = 2 Art. Fornitore Descrizione LYVIAGUARD ADVANCE LYVIAGUARD RELE 34

35 promozioni VIDEOPROMOZIONE 110 CAD. Monitor Staffa Art. Fornitore 1705/711 35

36 promozioni ENTRA NEL MONDO DEL DIGITALE con soli 3 EURO riceverai RICEVITORE TERRESTRE DIGITALE SRT 5007 Acquistando prodotti dei marchi sopra riportati Ricevitore Digitale OFFERTA con soli 5 EURO riceverai FOTOCAMERA /VIDEOCAMERA e DISCO REMOVIBILE TDV531 3in1 Le Tue Foto, i Tuoi Video, il Tuo Stile. chi ama avere tutto a portata di pollice risoluzione immagine: 5.0 Mega px CMOS sensore (2560 x 1920) Acquistando prodotti dei marchi sopra riportati TDV Foto/Video OFFERTA Videocamera digitale, fotocamera, disco rimovibile Art. Fornitore STR 5007 TDV531 36

37 promozioni CABLAGGIO STRUTTURATO CAVO UTP Art. Fornitore Descrizione netto/cad Q.tà 1583ENH CAVO UTP5E 4X2XAWG24 LSZH 0, metri 7965ENH CAVO CAT. 6 UTP LSZH 0, metri PRESA UTP Art. Fornitore Descrizione netto/cad Q.tà FQ VOL-OCK5E-U8 RJ45 CAT. 5E K NON SCHERM 2,40 24 pz VOL OCK6 U8 VOL-OCK6-U8 UTP RJ45 CAT 6 KEYS 3,30 8 pz 37

38 promozioni PERCORRI NUOVE STRADE F10 Scooter Malaguti 50cc Made in Italy KITZG47P STRUMENTO + SCOOTER Tutte le misure necessarie al professionista con tecnologia bluetooth (OPTIONAL) Art. Fornitore KITZG47P ZG47 elettrici in accordo alla CEI 64-8 nei sistemi MONO/TRIFASE + Analisi armonica tensioni/correnti (Buchi, Picchi ) di dispersione 38

39 promozioni SENSO CICLICO DELLE FASI A PENNA Riconoscimento Riconoscimento della corretta del senso HT70 SENSO CICLICO DELLE FASI A PENNA isolante dei conduttori. NEW Art. Fornitore HR

40 promozioni PINZA AMPEROMETRICA CON FUNZIONE DI CERCAFASE HT4010 PINZA AMPEROMETRICA con FUNZIONE DI CERCAFASE e MISURA DI CORRENTE da 5mA a 600A misura di corrente da 5 ma a 600A Funzioni - Prova diodi manuale - Sicurezza: IEC/EN , CATIII 600V Accessori in dotazione - Coppia di puntali di misura - Borsa per trasporto - Batteria - Manuale d uso NEW Art. Fornitore HT

41 promozioni UNA PROMO A 5 STELLE KIT D ALLARME SK345-22l composizione: N.1 CENTRALE S302-22l Facile+ N.2 RIVELATORI S161-22l N.2 TELECOMANDI S614-22X N.1 SIRENA S405-22l IL KIT COMPRENDE: - la NUOVA CENTRALE Facile + - la SIRENA 799 Art. Fornitore SK345-22I 41

42 la MISS del mese 42

43 BACHECA appuntamenti di settembre INAUGURAZIONE ORIGGIO CON Happy Hour ore Simpatici omaggi per tutti i partecipanti. 43

44 PUNTI VENDITA eceriani.it area 1 Busto Arsizio Corso Sempione, 238/4 lun-ven Tel Cantù Via Milano, 71 lun-ven Tel Lissone Via M.Teresa, 4/A lun-ven Tel Olgiate C. Via Lomazzo, 1 lun-ven Tel Origgio Via Celeste Milani, 21/27 lun-ven (Nuova Tel apertura) Trecate Via Romentino, 66/G lun-ve Tel Varese Via Crispi, 130 lun-ven Tel area 2 Melegnano Strada provinciale 40, Km 17 lun-ven Tel Melzo V.le Norvegia, 6/8 lun-ven Tel Milano V.le Certosa, 177 lun-ven Tel Tel V.le Monza, 289 lun-ven Tel Via Ripamonti, 115 lun-ven Tel area 3 Monza Via Udine, 2 lun-ven Tel Centro Direzionale e Logistico Via G. Falcone, 21/A Gerenzano (VA) Tel. (+39) Fax (+39) Divisione Progetti Elettrici Via G. Falcone, 21/A Gerenzano (VA) Tel. (+39) Fax (+39) PARCHEGGIO CLIENTI RIFORNIMENTO ordinando entro le 11.45, ritiro merce in dello stesso giorno RIFORNIMENTO ordinando entro le 18.30, ritiro merce il giorno Servizi dopo, a Gerenzano 44

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Guida per capire dove e come installare prese e interruttori. Qui. Qui. E qui

Guida per capire dove e come installare prese e interruttori. Qui. Qui. E qui Guida per capire dove e come installare prese e interruttori. Qui Qui E qui Stanza per stanza, le soluzioni Vimar per il tuo impianto elettrico. ingresso soggiorno cucina camera bagno giardino 100% Made

Dettagli

TRE CI LUCE PRICELIST 2014 / 2015

TRE CI LUCE PRICELIST 2014 / 2015 TRE CI LUCE PRICELIST 2014 / 2015 Validity December 1st 2014 Release 1.6 (11.11.2014) ALPHA CE - IP 40 * disponibile da dicembre 2014 / available from December 2014 Code Name Description VAT excl. L213084A.17

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA CONTATTI DIRETTI contatti con elementi attivi dell impianto elettrico che normalmente sono in tensione CONTATTI INDIRETTI contatti con masse che possono trovarsi

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici Decreto Ministeriale del 18/05/1999 Norme armonizzate in materia di compatibilita' elettromagnetica. Doc. 499H18MG.900 di Origine Nazionale emanato/a da : Ministro per l'industria, il Commercio e l'artigianato

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO APPARECCHI DA TAVOLO E DA PAVIMENTO SERIE: CILINDRO QI 220 Volt Tri APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO VERSIONI, ACCESSORI e DIMENSIONI CILINDRO.QI 220 Volt Tri Piccolo apparecchio in ottone da porre

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli