Assicurazione perdita di guadagno malattia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assicurazione perdita di guadagno malattia"

Transcript

1 Hotelactual / News Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti I tassi praticati per AVS/AI/IPG (lavoratori dipendenti e indipendenti) non subiranno variazioni. Nuovo numero di sicurezza sociale (NNSS) Nel corso del 2 semestre 2008 trasmetteremo ai nostri clienti i nuovi numeri AVS (cfr. Hotelactual / News ). In una seconda fase saranno spedite le nuove carte AVS. L entrata in vigore del NNSS è fissata al 1 luglio Dichiarazione di rinuncia In seguito ad un cambiamento di base legale, dal 1 gennaio 2008 non avranno più corso le dichiarazioni di rinuncia per i redditi inferiori a CHF l anno (provenienti da attività accessorie). Esenzione dei salari di poco conto Dall inizio del prossimo anno la distinzione tra attività principale e accessoria non rivestirà più alcuna importanza per i lavoratori dipendenti. In pratica, se il salario versato da un singolo datore di lavoro non supera l importo di CHF per anno civile, i contributi saranno corrisposti unicamente se richiesto dall assicurato. Se un importo è dichiarato nel conteggio finale dei salari, si parte dal presupposto che l assicurato abbia deciso in tal senso. Nota bene : questa disposizione non sarà applicata ai salari delle persone impegnate nelle famiglie private. Questi salari sono assoggettati ai contributi in tutti i casi. Assicurazione contro la disoccupazione Anche il tasso praticato per l AD (2%) non subirà variazioni. Aumento del salario massimo assicurato Il limite annuo massimo dell assicurazione contro la disoccupazione passerà da CHF a CHF Ricordiamo che attualmente non sono riscossi contributi sulla quota di salario eccedente tale importo e che il limite massimo si applica espressamente a ogni rapporto di lavoro. Assegni familiari Nulla di particolare da segnalare. Le eventuali variazioni di tasso saranno comunicate all occorrenza. Legge federale In vista dell entrata in vigore della Legge federale sugli assegni familiari programmata al 1 gennaio 2009, nonché della modifica a diverse leggi cantonali, HOTELA partecipa attualmente, in collaborazione con le proprie associazioni fondatrici, alle procedure di consultazione. Maggiori informazioni al riguardo saranno fornite in seguito. Assicurazione perdita di guadagno malattia Premi 2008 Grazie all introduzione di misure adeguate ci è stato possibile limitare i costi riguardanti i nostri rami d attività. Gli effetti sui risultati ci permettono quindi di annunciare una riduzione dei premi nella grande maggioranza dei settori interessati.

2 Notifica di un caso di malattia : la procedura in sintesi Siete tenuti di notificare a HOTELA qualsiasi malattia o incapacità lavorativa entro 30 giorni dall insorgere dell incapacità stessa. Tale termine di notifica è indipendente dalla durata del periodo di attesa. La notifica deve essere inoltrata anche se non si è ancora in possesso del certificato medico; in prima istanza è sufficiente utilizzare il formulario «Avviso d incapacità lavorativa». Una volta che il dipendente avrà consegnato il certificato medico, questo andrà comunque inviato a HOTELA. In caso di mancato rispetto del termine di 30 giorni, non sarà versata alcuna indennità per il periodo precedente il ricevimento della notifica di incapacità lavorativa. 5 a revisione AI e rilevamento tempestivo Il rilevamento tempestivo degli assicurati che presentano un incapacità lavorativa ha lo scopo di prevenire in queste persone l insorgere di un invalidità. L AI implementerà pertanto un sistema di rilevamento tempestivo in collaborazione con altri assicuratori sociali, tra cui HOTELA, e istituti assicurativi privati. Tutti i casi nei quali l incapacità lavorativa si prolunga per 4 settimane dovranno essere sottoposti ad analisi al fine di determinare se sia necessario notificarli all ufficio preposto al rilevamento tempestivo. I casi per cui verrà inoltrata notifica saranno oggetto di studio e, all occorrenza, l ufficio suddetto contatterà la persona assicurata per suggerirle di avanzare domanda per le prestazioni AI. Questa procedura permetterà di accelerare considerevolmente il processo di notifica all AI e consentirà di guadagnare tempo prezioso per l attuazione di misure efficaci ai fini di una ripresa dell attività professionale, se non quella consueta una più consona al problema di salute in cui è incorsa la persona assicurata. È quindi della massima importanza che tutti i casi siano notificati a HOTELA quanto prima all insorgere dell incapacità lavorativa, mediante il relativo formulario con allegato il certificato rilasciato dal medico. Nei casi meno gravi, la notifica tempestiva ci consentirà di versarvi senza attesa le indennità dovute; nei casi più seri, provvederemo a effettuare rapidamente l analisi di cui sopra per snellire l avvio di un eventuale procedura nel quadro del rilevamento tempestivo, ovvero una notifica all AI. Assicurazione contro gli infortuni Premi 2008 Malgrado un costante aumento dei costi sanitari e la complessità dei casi, anche per quest anno siamo riusciti a contenere le spese di gestione del ramo. Non è quindi necessaria alcuna modifica della tariffa dei premi. Aumento del salario massimo assicurato Il Consiglio federale ha deciso di aumentare l'importo massimo del guadagno annuo assicurato nell'assicurazione contro gli infortuni da CHF 106'800.- a CHF 126'000.-, con effetto a partire dal 1 gennaio Con questa modifica dell'ordinanza sull'assicurazione contro gli infortuni il Consiglio federale soddisfa gli obblighi previsti dalla legge e garantisce che in futuro il salario di almeno il 92% dei lavoratori assicurati sia coperto integralmente in caso di infortunio. Per i lavoratori il cui salario lordo è superiore a CHF 106'800.-, l'aumento del massimale costituisce un miglioramento delle prestazioni sia nel quadro dell'assicurazione contro gli infortuni, sia in quello dell'assicurazione disoccupazione, sia in quello dell'assicurazione per l'invalidità. Vi ricordiamo, d altra parte, che è possibile migliorare la copertura LAINF ricorrendo ai nostri prodotti complementari. Certificato di interruzione del lavoro La ripresa del lavoro dopo un infortunio deve essere notificata senza attesa a HOTELA, affinché sia possibile procedere al conteggio delle prestazioni. Più rapida è la notifica (e a condizione che siano acclusi i certificati di interruzione del lavoro), minore sarà l attesa per il versamento delle indennità. 2

3 Assicurazione contro gli infortuni complementare alla LAINF Ottimizzate la vostra copertura assicurativa! Qui di seguito, in sintesi, i diversi prodotti complementari offerti da HOTELA : Indennità giornaliera complementare, fino al 100% del salario assicurato, per i salari inferiori o superiori al massimo LAINF di CHF Complemento per copertura della riduzione o del rifiuto di prestazioni ai sensi della LAINF in caso di infortunio dovuto a negligenza grave o atti temerari Complemento in ottemperanza all art. 25 del CCNL (obbligo d assistenza) Capitale garantito in caso di decesso importo uguale o doppio a quello del salario annuo Capitale garantito in caso di invalidità importo uguale o doppio a quello del salario annuo Assicurazione facoltativa LAINF per i lavoratori indipendenti Copertura in caso di lacune assicurative Stipulando una delle nostre assicurazioni complementari, beneficiate anche delle seguenti coperture : Copertura del salario all 80% e dell indennità giornaliera complementare pattuita in caso di ricadute e conseguenze tardive di infortuni precedenti che non rientravano nella copertura assicurativa o per i quali l assicurazione precedente non è più tenuta a corrispondere prestazioni Gli assicurati impiegati presso diversi datori di lavoro che lavorano meno di 8 ore alla settimana presso ciascuno di essi ricevono, in caso di infortunio non professionale, l 80% del salario percepito nell azienda assicurata unitamente all indennità giornaliera complementare pattuita Se, a causa dell infortunio subito, l assicurato non ha potuto iniziare l attività e nemmeno mettersi in viaggio per recarsi presso il posto di lavoro, HOTELA versa, in mancanza di una copertura assicurativa obbligatoria ai sensi della LAINF, l 80% del salario percepito unitamente all indennità giornaliera complementare pattuita. La copertura presuppone che l infortunio si sia verificato successivamente alla data di assunzione presso l azienda assicurata Assicurazione obligatoria delle cure medico-sanitarie Premi 2008 Alla luce dei buoni risultati messi a segno nel 2006 e del positivo andamento del 2007, HOTELA ha il piacere di comunicarvi che, per il secondo anno consecutivo, l aumento dei premi è leggermente inferiore alla media nazionale. In 16 cantoni i premi per il 2008 rimangono invariati, se non addirittura beneficiano di un lieve ribasso. Distribuzione del prodotto delle tasse ambientali alla popolazione L importo di questa distribuzione ammonterà, per l anno 2008, a CHF a persona che sarà direttamente dedotto dei premi mensili Riscossione in forma forfettaria della franchigia e della partecipazione ai costi Mantenimento della riscossione in forma forfettaria della franchigia e della partecipazione ai costi La franchigia e la partecipazione ai costi continueranno ad essere riscosse in forma forfettaria. L importo forfettario rimarrà invariato a CHF per un periodo di 3 mesi (CHF per le persone di età inferiore a 18 anni). A subire variazioni sarà invece la modalità di riscossione, che avverrà progressivamente in funzione delle fatture inviate fino a concorrenza dell importo di CHF Esempio : se la prima fattura ammonta a CHF 100.-, l assicurato riceverà una polizza di versamento di pari importo a titolo di riscossione parziale della franchigia forfettaria. Qualora HOTELA dovesse ricevere altre fatture per prestazioni di cura praticate nei tre mesi successivi al primo trattamento, il saldo della franchigia verrà fatturato all assicurato, ma per un importo massimo di CHF

4 Attestato d assicurazione Il foglio malattia sarà sostituito dalla carta europea (in formato carta di credito). L assicurato riceverà la carta attestante le rispettive condizioni di assicurazione circa 4-6 settimane dopo l affiliazione. La carta dovrà in seguito essere esibita ai fornitori di prestazioni (medici, farmacisti ecc.) ogniqualvolta si farà ricorso ad essi. Procedura da seguire al ricevimento di una fattura Al ricevimento di una fattura per prestazioni di cura, l assicurato provvederà tempestivamente a inoltrarla a HOTELA. L importo forfettario per la franchigia e la partecipazione ai costi gli sarà fatturato in seguito secondo le modalità descritte. Previdenza professionale Non sono previsti cambiamenti per i nostri piani di previdenza professionale. Tasso d interesse 2008 Il Consiglio federale ha deciso di portare dal 2.5% al 2.75% la remunerazione minima dei capitali di previdenza a partire dal Importi limiti Vi ricordiamo gli importi limiti fondamentali per il calcolo dei contributi : Importo applicabile nel 2008 Soglia d accesso CHF 19'890.- Salario coordinato annuo minimo CHF 3'315.- Deduzione di coordinazione annua CHF 23'205.- Limite superiore del salario annuo* CHF 79'560.- * unicamente per i piani di base Il calcolo dei contributi si baserà sui seguenti elementi : Salario AVS (12 mesi) Salario coordinato LPP (12 mesi) Di CHF 0.- a CHF 19'889.- CHF 0.- Di CHF 19'890.- a CHF 26'519.- CHF 3'315.- Di CHF 26'520.- a CHF 79'560.- Salario AVS meno CHF 23'205.- Di CHF 79'561.-** a CHF 795'600.- Salario AVS meno CHF 23'205.- ** unicamente per i piani «PLUS» Riduzione degli importi limiti Gli importi limiti sono ridotti in funzione del diritto alla rendita previsto dall Assicurazione per l invalidità (art. 18 del Regolamento di base). Il salario minimo assicurato resta tuttavia invariato (art. 3a e art. 4 OPP2). Per definire il diritto alla rendita non si considera il grado esatto d invalidità, ma si applica la scala seguente : Diritto alla rendita Grado d invalidità Importi limiti Un quarto di rendita 40% - 49% 3/4 Mezza rendita 50% - 59% 1/2 Tre quarti di rendita 60% - 69% 1/4 Rendita intera 70% - 100% Non assoggettata 4

5 Riscatto di prestazioni LPP Vi trasmettiamo qualche indicazione importante riguardo alle nuove condizioni di riscatto di prestazioni LPP: Tutti gli assicurati attivi hanno la possibilità di riscattare, ogni anno, delle prestazioni d assicurazione, se l obbiettivo di previdenza non è raggiunto Il vostro obbiettivo non è raggiunto e siete interessato/a ad un riscatto? In questo caso, il formulario relativo deve assolutamente pervenirci tempestivamente, debitamente compilato ed accompagnato dai giustificativi. Potete ottenere la domanda presso il nostro Ente di previdenza Osservazioni L importo deve essere versato presso il nostro Ente di Previdenza entro il affinché sia preso in considerazione per l anno in corso. Non aspettate l ultimo momento per fare la vostra domanda Una richiesta deve essere inoltrata per ogni riscatto desiderato. Tuttavia, le prestazioni così riscattate non possono essere versate sotto forma di capitale durante un termine di tre anni (art. 79 b cpv. 3 LPP). Internet Qualche informazioni sulle nostre prestazioni di servizi Internet «E-HOTELA» Rubrica «Downloads» Troverete i formulari per tutte le assicurazioni sociali e delle informazioni preziose con tutti i nostri regolamenti da telecaricare e stampare. Rubrica «E-Services» E-Amministrazione dei formulari : Potete direttamente riempire i formulari sul vostro schermo, stamparli e registrarli. Dovete soltanto seguire le istruzioni. E-Amministrazione del personale : Il sistema vi guida attraverso i vari processi in relazione con un evento nella vostra impresa (per esempio un entrata o un uscita di un collaboratore). Delle informazioni ulteriori in correlazione con l evento scelto sono anche a vostra disposizione. Simulazione : Degli aiuti online sono a vostra disposizione per il calcolo dei contributi della previdenza professionale e per il calcolo delle prestazioni dell assicurazione maternità. Abolizione dei conteggi relativi alla stagione «invernale» ed «estiva» I clienti interessati dalla direttiva sono stati o saranno informati al riguardo. Anche questo cambiamento entrerà in vigore il 1 gennaio Vi ricordiamo che il nostro ventaglio di offerte assicurative è completato da alcuni servizi di carattere amministrativo per quanto riguarda la gestione delle risorse umane. Mediante un integrazione diretta, la piattaforma MIRELA consente l armonizzazione delle interfacce tra i diversi sistemi di gestione aziendale, del personale e delle assicurazioni sociali. MIRELA è una soluzione informatica user-friendly che non richiede l installazione di infrastrutture IT aggiuntive (Internet è sufficiente) o altri investimenti (spese di manutenzione ecc.). La sicurezza dei vostri dati è peraltro garantita. MIRELA vi permette di avere in ogni momento una visione d insieme sulla vostra impresa. Tutti i processi assicurativi possono essere lanciati automaticamente dal programma e la gestione dei salari è collegata direttamente al conteggio finale. Grazie a un collegamento diretto tra la gestione del personale e delle assicurazioni sociali le mansioni amministrative sono ridotte al minimo. 5

6 Consulenti alla clientela Per ogni informazione complementare, i nostri consulenti sono a vostra disposizione! Luc Mabillard Anne-Marie Giuliano Dietmar Heinzmann Daniel Baumgartner Jürg Aerni Erna Decurtins Ringraziamenti Un attuazione precisa e rigorosa delle procedure di notifica semplifica enormemente il nostro lavoro e ci permette di offrirvi servizi di qualità ineccepibile. Desideriamo quindi ringraziarvi per la preziosa collaborazione. 6

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Hotelactual / News 2009 10.2008 Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Contribuzioni 2009 I tassi praticati per l AVS/AI/IPG (lavoratori dipendenti e indipendenti) non subiranno variazioni. La tabella

Dettagli

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti

Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti Hotelactual / News 2010 10.2009 Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti I tassi praticati per l AVS/AI/IPG (lavoratori dipendenti e indipendenti) non subiranno variazioni. Annuncio d entrata AVS

Dettagli

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014 Informazioni per la dichiarazione dei salari Quaderno dei salari 2014 Indice Novità AVS/AI/IPG 1 Cassa pensione 1 Assicurazione malattia e infortuni (SWICA) 1 Attestazione dei salari 1 Annuncio dei salari

Dettagli

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione gennaio 2009 (versione 2013) Ente assicurativo:

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015 Guida all assicurazione sociale per i dipendenti Edizione 2015 Indice Introduzione...3 Cambiamento di impiego...4 Disoccupazione...6 Congedo non pagato, perfezionamento professionale, soggiorni linguistici,

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN 21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN Inhalt Decisione sulle prestazioni 1 Domanda definitiva 1 Verifica della decisione sulle prestazioni 2 Contributo di risparmio LPP

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI 5.2.5 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, marzo 2010 CIRCOLARE N. 5/2010 Abroga la circolare n. 5/2003 del gennaio 2003 TRATTAMENTO FISCALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI DELLE ASSICURAZIONI

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni secondo la legge federale del 20.3.1981 (LAINF) Edizione 08.2006 8000612 10.09 WGR 067 I Sommario L assicurazione contro gli infortuni secondo

Dettagli

Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro.

Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Cambiamento nella vita professionale. La previdenza dopo lo scioglimento del rapporto di lavoro. Inizio

Dettagli

La Sua Assicurazione svizzera. 1/6 Helvetia Assicurazione collettiva di persone Opuscolo

La Sua Assicurazione svizzera. 1/6 Helvetia Assicurazione collettiva di persone Opuscolo Assicurazione collettiva di persone. Un unità armonica. Previdenza professionale, assicurazione d indennità giornaliera in caso di malattia e assicurazione infortuni dell Helvetia La Sua Assicurazione

Dettagli

La vostra assicurazione sociale

La vostra assicurazione sociale La vostra assicurazione sociale GastroSocial ripaga la vostra fiducia GastroSocial qualità e sicurezza «La diversità, la qualità e l identificazione con i clienti sono il nostro pane quotidiano. Operiamo

Dettagli

2 pilastro, LPP Previdenza professionale

2 pilastro, LPP Previdenza professionale 2 pilastro, LPP Previdenza professionale La previdenza professionale è parte integrante del secondo pilastro e serve a mantenere il tenore di vita abituale. 1. Contesto In Svizzera la previdenza per la

Dettagli

Schede dei salari 2013 in formato Excel

Schede dei salari 2013 in formato Excel Schede dei salari 2013 in formato Excel ISTRUZIONI 1 File Excel 1.1 Informazioni generali La legislazione in materia di AVS obbliga i datori di lavoro a iscrivere continuamente i salari, nella misura in

Dettagli

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015 2.06 Contributi Lavoro domestico Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Chi occupa lavoratori domestici è tenuto a versare contributi alle assicurazioni sociali, anche se il salario in denaro o in natura è

Dettagli

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE Informazioni generali sull assicurazione contro la disoccupazione 1. Disdetta del rapporto di lavoro 2. Annuncio 3. Diritto alle indennità 4. Informazioni varie 1.

Dettagli

La salute ha tante sfaccettature

La salute ha tante sfaccettature La salute ha tante sfaccettature La nostra offerta assicurativa: protezione ottimale per ogni azienda. Helsana Business Salary Oggetto Indennità giornaliera di malattia secondo la LCA Malattia Parto (solo

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal)

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Edizione 1.7.2005 www.egk.ch Condizioni aggiuntive per l assicurazione

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA)

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Edizione 1.7.2005 www.egk.ch Condizioni aggiuntive per l assicurazione

Dettagli

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015 Temi specifici della Cassa pensione Coop 1 Gennaio 2015 Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP 2 Tema Informazioni essenziali Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP Che cos è la CPV/CAP? La CPV/CAP

Dettagli

Helsana non vi abbandona.

Helsana non vi abbandona. Helsana non vi abbandona. Affidabile competente impegnata. Copertura assicurativa su misura grazie a soluzioni modulari. Assicuriamo le aziende e i loro collaboratori contro le conseguenze di malattia

Dettagli

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Prestazioni Assicurati/Aventi diritto Basi per calcolare l ammontare delle prestazioni per cura, assistenza, guarigione AVS/AI Sono assicurate

Dettagli

Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni

Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF)/ L assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) protegge dipendenti

Dettagli

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ A prima vista il certificato della cassa pensione sembra incomprensibile. Basta però qualche nozione in più per sapersi districare fra tutti

Dettagli

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG 2.02 Contributi Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI) e

Dettagli

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale.

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza, allestito e spedito dal vostro istituto di previdenza del personale (fondazione) ogni

Dettagli

La mia cassa pensione

La mia cassa pensione La mia cassa pensione 2015 GastroSocial la sua cassa pensione L esercizio nel quale lavora è assicurato presso la Cassa pensione GastroSocial. La cassa opera nel rispetto delle disposizioni della Legge

Dettagli

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Valido dal 1 o gennaio 2015 Indice Art. 1 Regolamento

Dettagli

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA sozialversicherungen der Schweiz ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) Prestazioni Assicurazione per la

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

Assicurazione infortuni secondo la LAINF Compendio

Assicurazione infortuni secondo la LAINF Compendio Assicurazione infortuni secondo la LAINF Edizione 2016 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Assicurazione infortuni secondo la LAINF Assicurazione infortuni secondo la LAINF 3 Contenuto 1. Base legale

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale

Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale (ramo assicurativo A3.4 secondo l allegato 1 dell Ordinanza sulla sorveglianza,

Dettagli

Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore

Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore Assicurazioni di persone una vasta copertura Voi siete responsabili della vostra impresa e dei

Dettagli

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia.

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia. Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale importanti per tutti coloro che lavorano a tempo parziale e allevano figli o assistono familiari. sull AVS, l AI, la previdenza professionale, nonché sull

Dettagli

R E G O L A M E N T O S U L S A L A R I O A O R E C O O P S O C I E T À C O O P E R A T I V A

R E G O L A M E N T O S U L S A L A R I O A O R E C O O P S O C I E T À C O O P E R A T I V A R E G O L A M E N T O S U L S A L A R I O A O R E C O O P S O C I E T À C O O P E R A T I V A valido a partire dal 1 gennaio 2003 INDICE DISPOSIZIONI GENERALI PAGINA 1. Campo d applicazione 4 DISPOSIZIONI

Dettagli

RISPARMIO E PREVIDENZA

RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIO E PREVIDENZA 1 RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO Pagina 3 RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO 60+ Pagina 4 RISPARMIARE CON IL DEPOSITO A TERMINE Pagina 5 PREVIDENZA

Dettagli

Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE

Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE Risposte alle domande più frequenti (FAQ) Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE 1. Dal 2014, l aliquota di conversione legale LPP all età di 65 anni è del 6,8%. È ammissibile

Dettagli

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Le prestazioni complementari sono delle prestazioni subordinate alla situazione economica del richiedente o dei

Dettagli

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Indipendenti e datori di lavoro Sommario 1. Obbligo di contribuzione 2 1.1 In generale 2

Dettagli

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni

Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Informazioni sull obbligo di contribuzione e di conteggio, sulla riscossione dei contributi e sulle prestazioni Indipendenti Sommario 1. Obbligo di contribuzione 2 1.1 In generale 2 1.2 Contributi AVS/AI/IPG

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

Zurigo, 26 maggio 2008. Gentili Signore, Egregi Signori,

Zurigo, 26 maggio 2008. Gentili Signore, Egregi Signori, Vostra ref.: Nostra ref.: Resp.: Zurigo, 26 maggio 2008 Informazione agli affiliati numero 162/2008 Informazioni dettagliate relative all affiliazione alla Cassa assegni familiari «Assicurazione», alla

Dettagli

La Cassa pensioni Posta

La Cassa pensioni Posta La Cassa pensioni Posta Perché un opuscolo? Con questo opuscolo desideriamo aiutarla a comprendere meglio la complessa materia della previdenza professionale e del regolamento di previdenza. L opuscolo

Dettagli

6.02 Stato al 1 gennaio 2010

6.02 Stato al 1 gennaio 2010 6.02 Stato al 1 gennaio 2010 Indennità in caso di maternità Aventi diritto 1 Hanno diritto all indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino: esercitano un attività lucrativa

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale (Edizione dicembre 2009) La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Regolamento

Dettagli

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA Edizione 2014 Promemoria Contratto quadro Assicurazione d indennità giornaliera Helsana Business Salary tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA HEL-00810-it-0913-0004-23529 Fondazioni

Dettagli

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013 dicembre 2012 Agli Assicurati dell Istituto di previdenza del Cantone Ticino INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

Dettagli

PIANO DI PREVIDENZA F10

PIANO DI PREVIDENZA F10 REGOLAMENTO 1 a PARTE PIANO DI PREVIDENZA F10 A partire dal 1 gennaio 2012, per tutte le persone assicurate nel piano di previdenza F10 entra in vigore l ordinamento per la previdenza professionale ai

Dettagli

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui.

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui. La vostra consulenza personale Il futuro comincia qui. Qualunque sia la fase della vita in cui vi trovate, noi vi diamo sicurezza finanziaria. La vostra consulenza personale 3 La vostra consulenza personale

Dettagli

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015 Regolamento Scala Previdenza professionale 2015 Indice Introduzione Articolo 1 Scopo 2 Articolo 2 Gestione 2 Disposizioni e termini generali Articolo 3 Persone da assicurare 3 Articolo 4 Età/Età di pensionamento

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

Pensionamento. Momento del pensionamento

Pensionamento. Momento del pensionamento Pensionamento Quando voglio andare in pensione? Cosa scelgo tra rendita e capitale? Devo comunicare il mio pensionamento? Chi si avvicina al pensionamento deve affrontare numerose domande e prendere varie

Dettagli

HOTELA Fondo di previdenza. Allegato Piano di previdenza «Mega»

HOTELA Fondo di previdenza. Allegato Piano di previdenza «Mega» 01.2015 HOTELA Fondo di previdenza Allegato Piano di previdenza «Mega» Valido dal 1 gennaio 2015 Pagina 1 1. Base Il piano di previdenza è conforme ai requisiti della legge sulla sulla previdenza professionale.

Dettagli

TAXeNEWS. Ticino. Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali

TAXeNEWS. Ticino. Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali TAXeNEWS Ticino Questo bollettino informativo redatto in lingua italiana dal nostro ufficio di Lugano è indirizzato alla clientela domiciliata in Ticino

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA Edizione giugno 2013 Promemoria Contratto quadro Assicurazione d indennità giornaliera Helsana Business Salary tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA HEL-00810-it-0613-0003-21972 Fondazioni

Dettagli

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili.

L'importo annuo della prestazione complementare corrisponde alla differenza fra le spese riconosciute (fabbisogno) ed i redditi computabili. Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Hanno diritto alle prestazioni complementari i cittadini svizzeri, domiciliati nel Cantone Ticino, ai quali spetta

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale 1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale La previdenza statale, nell ambito dell AVS/ AI, garantisce il minimo di sussistenza a tutta la popolazione. 1. Contesto In Svizzera la previdenza

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

Informazioni per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF

Informazioni per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF Prestazioni di cura e rimborso delle spese Indennità giornaliera Rendita d invalidità Indennità per

Dettagli

Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù)

Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù) Condizioni generali di assicurazione Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù) Previdenza libera (pilastro 3b) Edizione aprile 2011 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24

Dettagli

Fondazione di previdenza dell'asg REGOLAMENTO 2009

Fondazione di previdenza dell'asg REGOLAMENTO 2009 Fondazione di previdenza dell'asg REGOLAMENTO 2009 Prima parte: piano di previdenza R A partire dal 1 gennaio 2009 entra in vigore per le persone assicurate nei piani R1 R3 il presente ordinamento per

Dettagli

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza Dipartimento federale dell'economia DFE Edizione 2011 Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza 2 OSSERVAZIONI Il presente opuscolo si basa sulle disposizioni della legge sull'assicurazione

Dettagli

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza contiene molte informazioni preziose

Dettagli

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza A prima vista, il vostro

Dettagli

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA + IL SISTEMA SOCIALE SVIZZERO + SISTEMA SOCIALE Il sistema svizzero di sicurezza sociale è abbastanza complesso. Infatti, ogni settore ha le sue peculiarità. Le ragioni sono

Dettagli

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari Guida Assicurazioni sociali e conteggio salari 2012 Indice 1 AVS/AI/IPG Pagina 1.1 Informazioni generali 4 1.2 Obbligo assicurativo e persone tenute al versamento dei contributi 5 1.3 Contributi 6 1.4

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01.2014 Per una migliore leggibilità delle disposizioni contrattuali, abbiamo mantenuto la forma maschile per determinati termini personalizzati; ovviamente,

Dettagli

Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione

Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione Disoccupazione e infortunio L ABC dell assicurazione Le persone disoccupate con diritto all'indennità di disoccupazione sono assicurate contro gli infortuni alla Suva. In caso di infortunio è opportuno

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la maternità

Legge federale sull assicurazione per la maternità Termine di referendum: 9 aprile 1999 Legge federale sull assicurazione per la maternità (LAMat) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 quinquies capoverso

Dettagli

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno 6.01 Prestazioni dell'ipg ( e maternità) perdita di guadagno Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le persone che prestano nell esercito svizzero, nel di protezione civile, nel civile, nel della Croce Rossa

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Cassa pensione Macellai (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Prima parte del piano di previdenza: S5 o S5U Per la previdenza professionale descritta

Dettagli

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.»

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Jasmin Blumer Finanze Svizzera La previdenza del personale in breve. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure)

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure) Decisioni del Consiglio degli Stati del 19.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale dell 11.10.2012 (minoranza: rinvio al Consiglio federale) Legge federale sull assicurazione per l invalidità

Dettagli

Insieme per una migliore assicurazione.

Insieme per una migliore assicurazione. Insieme per una migliore assicurazione. Cassa di compensazione / Cassa assegni familiari / Previdenza professionale PROMEA 1 Assicurazioni sociali PROMEA. Con lo scopo di poter mettere a disposizione un

Dettagli

Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA)

Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2014 Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA)

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione: gennaio 2014 (versione luglio 2015) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni private SA

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione: gennaio 2014 (versione luglio 2015) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni private SA Assicurazione contro la perdita di guadagno Assicurazione collettiva d indennità giornaliera secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione:

Dettagli

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) tra la: Esempio SA (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (nome, indirizzo) 1. Campo d applicazione La presente è una convenzione quadro volta a regolare un numero

Dettagli

2.08 Stato al 1 gennaio 2011

2.08 Stato al 1 gennaio 2011 2.08 Stato al 1 gennaio 2011 Contributi all assicurazione contro la disoccupazione L assicurazione contro la disoccupazione è obbligatoria 1 Come l assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS),

Dettagli

2 REDDITO LORDO ANNUALE DETERMINANTE

2 REDDITO LORDO ANNUALE DETERMINANTE REGOLAMENTO COMUNALE CHE DISCIPLINA LE MODALITA DI REGRESSO DEL CONTRIBUTO COMUNALE VERSATO ALLE CASE ANZIANI NON SUSSIDIATE NEI CONFRONTI DEL CITTADINO OSPITE 1 PRINCIPI GENERALI Il presente Regolamento

Dettagli

Proteggetevi da gravi preoccupazioni finanziarie!

Proteggetevi da gravi preoccupazioni finanziarie! Un'incapacità di guadagno improvvisa? Proteggetevi da gravi preoccupazioni finanziarie! Sicuramente avete già pensato ad assicurare i vostri beni. E per quanto riguarda la vostra sicurezza e quella dei

Dettagli

CONDIZIONI COMPLEMENTARI PER LE RENDITE VITALIZIE DIFFERITE

CONDIZIONI COMPLEMENTARI PER LE RENDITE VITALIZIE DIFFERITE Edizione 2014 CONDIZIONI COMPLEMENTARI PER LE RENDITE VITALIZIE DIFFERITE INDICE 1. Definizioni 2 1.1 Periodo di rendita 2 1.2 Riserva matematica di inventario 2 1.3 Riserva matematica sufficiente 2 1.4

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni a complemento della LAINF (LAIC) per il personale Edizione 07.2006 8001022 10.09 WGR 040 I Sommario L Assicurazione contro gli infortuni a complemento

Dettagli

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro.

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Affinché i vostri sogni e i vostri desideri diventino un giorno realtà,

Dettagli

Un pacchetto globale convincente/

Un pacchetto globale convincente/ Assicurazioni di persone Un pacchetto globale convincente/ Con le soluzioni assicurative e previdenziali di AXA potete contare su un offerta globale completa e trasparente per la tutela del vostro personale.

Dettagli

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014

Guida. Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014 Guida Assicurazioni sociali e conteggio salari 2014 Indice 1 AVS/AI/IPG 1.1 Informazioni generali 2 1.2 Obbligo assicurativo e persone tenute al versamento dei contributi 3 1.3 Contributi 3 1.4 Salario

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2012

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2012 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2012 1. Informazioni di carattere generale A partire dall anno 2012 nel nostro Cantone entrerà in vigore un nuovo

Dettagli

FAR SCATTARE LA SCINTILLA

FAR SCATTARE LA SCINTILLA PREVIDENZA PROFESSIONALE FAR SCATTARE LA SCINTILLA COSTITUIRE UNA SOCIETÀ CON BUSINESSCOMFORT PER START-UP TUTTO RUOTA ATTORNO A VOI Vogliamo essere la migliore assicurazione di previdenza in Svizzera.

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2011 318.102.05 i AD 9.12 2 di 17 Premessa Con l entrata in vigore della

Dettagli

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2016 In breve L assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI)

Dettagli

Il vostro capitale più grande e più importante: I collaboratori della vostra impresa.

Il vostro capitale più grande e più importante: I collaboratori della vostra impresa. Il vostro capitale più grande e più importante: I collaboratori della vostra impresa. Una guida sulla previdenza professionale (secondo pilastro): Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo

Dettagli