ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del trattamento Dati personali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del trattamento Dati personali"

Transcript

1 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari del trattamento Responsabili del trattamento Diritti dellʼinteressato Consenso Il D.Lgs. 0 giugno 00, n., Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un sistema di garanzie a tutela dei trattamenti che vengono effettuati sui dati personali. Di seguito si illustra sinteticamente come verranno utilizzati i dati contenuti nella presente dichiarazione e quali sono i diritti riconosciuti al cittadino. Il Ministero dell Economia e delle Finanze e l Agenzia delle Entrate, desiderano informarla, anche per conto degli altri soggetti a ciò tenuti, che nella dichiarazione sono presenti diversi dati personali che verranno trattati dal Ministero dell Economia e delle Finanze, dall Agenzia delle Entrate, dalle regioni e dalle province autonome di Trento e di Bolzano e dai soggetti intermediari individuati dalla legge (centri di assistenza fiscale, sostituti d imposta, banche, agenzie postali, associazioni di categoria e professionisti) per le finalità di liquidazione, accertamento e riscossione delle imposte e che, a tal fine, alcuni dati possono essere pubblicati ai sensi del combinato disposto degli artt. del D.P.R. n. 00 del settembre, così come modificato dalla legge n. del agosto 00, e - bis del DPR n. del ottobre. I dati in possesso del Ministero dell Economia e delle Finanze, dell Agenzia delle Entrate e delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, possono essere comunicati ad altri soggetti pubblici (quali, ad esempio, i Comuni), in presenza di una norma di legge o di regolamento, ovvero, quando tale comunicazione sia comunque necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali, previa comunicazione al Garante della Privacy. Gli stessi dati possono, altresì, essere comunicati a privati o enti pubblici economici qualora ciò sia previsto da una norma di legge o di regolamento. I dati richiesti nella dichiarazione devono essere conferiti obbligatoriamente per non incorrere in sanzioni di carattere amministrativo e, in alcuni casi, di carattere penale. L indicazione del numero di telefono o cellulare, del fax e dell indirizzo di posta elettronica è invece facoltativa, e consente di ricevere gratuitamente dall Agenzia delle Entrate informazioni e aggiornamenti su scadenze, novità, adempimenti e servizi offerti. La dichiarazione può essere consegnata a un intermediario previsto dalla legge (Caf, associazioni di categoria, professionisti) il quale invia i dati al Ministero dell Economia e delle Finanze, all Agenzia delle Entrate e alle regioni e alle province autonome di Trento e di Bolzano. I dati verranno trattati con modalità prevalentemente informatizzate e con logiche pienamente rispondenti alle finalità da perseguire anche mediante verifiche dei dati presenti nelle dichiarazioni: con altri dati in possesso del Ministero dell Economia e delle Finanze e dell Agenzia delle Entrate, anche forniti, per obbligo di legge, da altri soggetti (ad esempio, dai sostituti d imposta); con dati in possesso di altri organismi (quali, ad esempio, banche, istituti previdenziali, assicurativi, camere di commercio, P.R.A.). Il Ministero dell Economia e delle Finanze, l Agenzia delle Entrate, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano e gli intermediari, secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. del 00, assumono la qualifica di titolare del trattamento dei dati personali quando tali dati entrano nella loro disponibilità e sotto il loro diretto controllo. In particolare sono titolari: il Ministero dell Economia e delle Finanze e l Agenzia delle Entrate, presso i quali è conservato ed esibito a richiesta l elenco dei responsabili; le regioni, le province autonome di Trento e di Bolzano e gli intermediari, i quali, ove si avvalgano della facoltà di nominare dei responsabili, devono renderne noti i dati identificativi agli interessati. I titolari del trattamento possono avvalersi di soggetti nominati responsabili. In particolare, l Agenzia delle Entrate si avvale della So.Ge.I. S.p.a., quale responsabile esterno del trattamento dei dati, in quanto partner tecnologico cui è affidata la gestione del sistema informativo dell Anagrafe Tributaria. Presso il titolare o i responsabili del trattamento, l interessato, in base all art. del D.Lgs. n. /00, può accedere ai propri dati personali per verificarne l utilizzo o, eventualmente, per correggerli, aggiornarli nei limiti previsti dalla legge, ovvero per cancellarli od opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione di legge. Tali diritti possono essere esercitati mediante richiesta rivolta a: Ministero dell Economia e delle Finanze Via XX Settembre 00 Roma; Agenzia delle Entrate Via Cristoforo Colombo, c/d Roma. Il Ministero dell Economia e delle Finanze, l Agenzia delle Entrate, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, in quanto soggetti pubblici, non devono acquisire il consenso degli interessati per poter trattare i loro dati personali. Gli intermediari non devono acquisire il consenso per il trattamento dei dati personali in quanto il loro conferimento è obbligatorio per legge. La presente informativa viene data in generale per tutti i titolari del trattamento sopra indicati.

2 CODICE FISCALE TIPO DI DICHIARAZIONE CODICE REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA Correttiva nei termini Dichiarazione integrativa a favore REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA Dichiarazione integrativa Eventi eccezionali DATI DEL CONTRIBUENTE PARTITA IVA Indirizzo di posta elettronica Dichiarazione UNICO TELEFONO O CELLULARE prefisso numero prefisso FAX numero Persone fisiche Cognome Data di nascita Comune (o Stato estero) di nascita Nome Sesso (barrare la relativa casella) M F Provincia (sigla) Residenza anagrafica o (se diverso) Domicilio fiscale Comune Frazione, via e numero civico Provincia (sigla) Codice Comune C.a.p. Soggetti diversi dalle persone fisiche Sede legale Denominazione o ragione sociale Comune Provincia (sigla) Codice Comune mese anno Frazione, via e numero civico C.a.p. Domicilio fiscale (se diverso dalla sede legale) mese anno Comune Frazione, via e numero civico Provincia (sigla) Codice Comune C.a.p. Soggetti non residenti DICHIARANTE DIVERSO DAL CONTRIBUENTE Data di approvazione del bilancio o rendiconto Codice fiscale (obbligatorio) Cognome Data di nascita Termine legale o statutario per l approvazione del bilancio o rendiconto Stato estero di residenza Comune (o Stato estero) di nascita dal Periodo d imposta al Codice Stato estero Codice di identificazione fiscale estero Nome Codice carica Codice fiscale società dichiarante Stato Natura giuridica Situazione Sesso (barrare la relativa casella) M F Provincia (sigla) Codice Stato estero Stato federato, provincia, contea Località di residenza Indirizzo estero Telefono o cellulare prefisso numero Data carica Data di inizio procedura Procedura non ancora terminata Data di fine procedura

3 CODICE FISCALE FIRMA DELLA DICHIARAZIONE IQ IP IC IE IK IR IS Invio avviso telematico all intermediario Situazioni particolari Codice FIRMA DEL DICHIARANTE Soggetto Codice fiscale FIRMA Soggetto Codice fiscale FIRMA Soggetto Codice fiscale FIRMA Soggetto Codice fiscale FIRMA IMPEGNO ALLA PRESENTAZIONE TELEMATICA Soggetto Codice fiscale Codice fiscale dell intermediario FIRMA N. iscrizione all albo dei C.A.F. Riservato all intermediario Impegno a presentare in via telematica la dichiarazione Ricezione avviso telematico Data dell impegno FIRMA DELL INTERMEDIARIO VISTO DI CONFORMITÀ Riservato al C.A.F. o al professionista Codice fiscale del responsabile del C.A.F. Codice fiscale del professionista Si rilascia il visto di conformità ai sensi dell art. del D.Lgs. n. / Codice fiscale del C.A.F. FIRMA DEL RESPONSABILE DEL C.A.F. O DEL PROFESSIONISTA

4 PERIODO D IMPOSTA 00 CODICE FISCALE 0 genzia ntrate QUADRO IQ PERSONE FISICHE Mod. N. Sez. I Imprese art. -bis D.Lgs. n. del Sez. II Imprese art. D.Lgs. n. del Variazioni in aumento Variazioni in diminuzione IQ IQ IQ IQ IQ IQ IQ IQ IQ Ricavi di cui all'art., comma, lett. a), b), f) e g) del TUIR Variazioni delle rimanenze finali di cui agli artt., -bis e del TUIR Contributi erogati in base a norma di legge IQ0 Totale componenti negativi IQ Deduzioni di cui all'art., comma, lett. a) del D.Lgs. n. IQ Valore della produzione (IQ, col. - IQ0, col. - IQ) IQ Ricavi delle vendite e delle prestazioni IQ Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti IQ IQ IQ IQ IQ IQ0 IQ Variazioni dei lavori in corso su ordinazione Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni Altri ricavi e proventi Totale componenti positivi Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci Costi per servizi Costi per il godimento di beni di terzi IQ Ammortamento delle immobilizzazioni materiali IQ Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali IQ Variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci IQ Oneri diversi di gestione IQ Totale componenti negativi IQ Costi, compensi e utili di cui all'art., comma, lett. b) del D.Lgs. n. IQ Quota degli interessi nei canoni di leasing IQ Perdite su crediti IQ0 Imposta comunale sugli immobili IQ Plusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IQ Ammortamento indeducibile del costo dei marchi e dell avviamento IQ Altre variazioni in aumento IQ Totale variazioni in aumento IQ Utilizzo fondi rischi e oneri deducibili IQ Minusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IQ Altre variazioni in diminuzione IQ Totale variazioni in diminuzione IQ Deduzioni di cui all'art., comma, lett. a) del D.Lgs. n. IQ0 Valore della produzione (IQ - IQ + IQ - IQ - IQ) Adeguamento agli studi di settore Maggiori ricavi Maggiori compensi Quote componenti Totale componenti positivi positivi precedenti periodi d'imposta Costi delle materie prime, sussidiarie, di consumo e merci Costi dei servizi Ammortamento dei beni strumentali materiali Ammortamento dei beni strumentali immateriali Canoni di locazione, anche finanziaria, dei beni strumentali materiali e immateriali Quote componenti negativi precedenti periodi d'imposta Quote componenti positivi precedenti periodi d'imposta Quote componenti negativi precedenti periodi d'imposta Recupero deduzioni extracontabili

5 Codice fiscale (*) Mod. N. (*) Sez. III Imprese in regime forfetario Sez. IV Produttori agricoli Sez. V Esercenti arti e professioni Sez. VI Valore della produzione netta IQ Reddito d impresa determinato forfetariamente IQ Retribuzioni, compensi e altre somme IQ Interessi passivi IQ Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IQ Valore della produzione (IQ + IQ + IQ IQ) IQ Corrispettivi IQ Acquisti destinati alla produzione IQ Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IQ Valore della produzione (IQ IQ IQ) IQ0 Compensi derivanti dall attività professionale e artistica IQ Costi inerenti all attività esercitata IQ Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IQ Valore della produzione (IQ0 IQ IQ) Estero Italia IQ Valore della produzione (Sez. I) IQ IQ IQ Valore della produzione (Sez. II) Valore della produzione (Sez. III) Valore della produzione (Sez. IV) IQ Valore della produzione (Sez. IV, secondo modulo) IQ Valore della produzione (Sez. V) IQ0 Totale valore della produzione IQ Quota del valore della produzione attribuita dal GEIE IQ Ulteriore deduzione quota GEIE IQ Deduzione art., c. -bis. del D.Lgs. n. IQ Deduzione per ricercatori IQ Valore della produzione netta (aliquota del settore agricolo. altre aliquote. ) (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

6 PERIODO D IMPOSTA 00 CODICE FISCALE 0 genzia ntrate QUADRO IP SOCIETÀ DI PERSONE Mod. N. Sez. I Società commerciali art. -bis D.Lgs. n. del Sez. II Società commerciali e finanziarie art. e art., comma, D.Lgs. n. del Variazioni in aumento Variazioni in diminuzione IP IP IP IP IP IP IP IP IP IP0 Totale componenti negativi Quote componenti negativi precedenti periodi d'imposta IP Deduzioni di cui all'art., comma, lett. a) del D.Lgs. n. IP Valore della produzione (IP, col. - IP0, col. - IP) IP IP IP IP IP IP Ricavi delle vendite e delle prestazioni Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti Variazioni dei lavori in corso su ordinazione Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni Altri ricavi e proventi Interessi attivi e proventi assimilati IP IP0 IP IP IP IP IP IP IP Totale componenti positivi Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci Costi per servizi Costi per il godimento di beni di terzi Ammortamento delle immobilizzazioni materiali Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali Variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci Oneri diversi di gestione Interessi passivi e oneri assimilati IP IP IP0 IP Totale componenti negativi Costi, compensi e utili di cui all'art., comma, lett. b) del D.Lgs. n. Quota degli interessi nei canoni di leasing Perdite su crediti IP Imposta comunale sugli immobili IP Plusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IP Ammortamento indeducibile del costo dei marchi e dell avviamento IP Interessi passivi indeducibili IP Variazioni in aumento derivanti dall applicazione degli IAS/IFRS IP Altre variazioni in aumento Quote componenti positivi precedenti periodi d'imposta IP Totale variazioni in aumento IP IP0 IP Ammortamento del costo dei marchi e dell'avviamento Utilizzo fondi rischi e oneri deducibili Minusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IP Variazioni in diminuzione derivanti dall applicazione degli IAS/IFRS IP Adeguamento agli studi di settore Maggiori ricavi Maggiori compensi Ricavi di cui all'art., comma, lett. a), b), f) e g) del TUIR Variazioni delle rimanenze finali di cui agli artt., -bis e del TUIR Contributi erogati in base a norma di legge Quote componenti Totale componenti positivi positivi precedenti periodi d'imposta Costi delle materie prime, sussidiarie, di consumo e merci Costi dei servizi Ammortamento dei beni strumentali materiali Ammortamento dei beni strumentali immateriali Canoni di locazione, anche finanziaria, dei beni strumentali materiali e immateriali Altre variazioni in diminuzione IP Totale variazioni in diminuzione IP Deduzioni di cui all'art., comma, lett. a) del D.Lgs. n. IP Valore della produzione (IP - IP + IP - IP - IP) Quote componenti negativi precedenti periodi d'imposta Recupero deduzioni extracontabili

7 Codice fiscale (*) Mod. N. (*) Sez. III Società in regime forfetario Sez. IV Società esercenti attività agricola Sez. V Società semplici e associazioni esercenti arti e professioni Sez. VI Valore della produzione netta IP Reddito d impresa determinato forfetariamente IP Retribuzioni, compensi e altre somme IP Interessi passivi IP0 Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IP Valore della produzione (IP + IP + IP IP0) IP Corrispettivi IP Acquisti destinati alla produzione IP Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IP Valore della produzione (IP IP IP) IP Compensi derivanti dall attività professionale e artistica IP Costi inerenti all attività esercitata IP Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IP Valore della produzione (IP IP IP) Estero Italia IP0 Valore della produzione (Sez. I) IP IP IP Valore della produzione (Sez. II) Valore della produzione (Sez. III) Valore della produzione (Sez. IV) IP Valore della produzione (Sez. IV, secondo modulo) IP Valore della produzione (Sez. V) IP Totale valore della produzione IP Quota del valore della produzione attribuita dal GEIE IP Ulteriore deduzione quota GEIE IP Deduzione art., c. -bis. del D.Lgs. n. IP0 Deduzione per ricercatori IP Rendimento presunto del degli aumenti di capitale IP Valore della produzione netta (aliquota del settore agricolo. altre aliquote. ) (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

8 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 00 0 genzia ntrate QUADRO IC SOCIETÀ DI CAPITALI Codice identificativo del soggetto Sez. I Imprese industriali e commerciali Sez. II Banche e altri soggetti finanziari Banca d Italia e Ufficio italiano dei cambi Sez. III Imprese di assicurazione Maggiori ricavi per adeguamento agli studi di settore Recupero deuzioni extracontabili IC IC IC IC IC IC IC IC IC IC0 IC IC IC IC IC IC IC IC Ricavi delle vendite e delle prestazioni Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti Variazioni dei lavori in corso su ordinazione Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni Altri ricavi e proventi Totale componenti positivi Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci Costi per servizi Costi per il godimento di beni di terzi Ammortamento delle immobilizzazioni materiali Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali Variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci Oneri diversi di gestione Totale componenti negativi Interessi attivi e proventi assimilati Interessi passivi e oneri assimilati Margine di interesse Commissioni attive IC Commissioni passive IC0 Commissioni nette IC Dividendi e proventi simili IC Risultato netto dell attività di negoziazione IC Risultato netto dell attività di copertura IC Utili (perdite) da cessione o riacquisto crediti, attività finanziarie, passività finanziarie IC Risultato netto delle attività e passività finanziarie valutate al fair value IC Margine di intermediazione IC Dividendi IC Ammortamento dei beni materiali e immateriali IC Altre spese amministrative IC0 Interessi netti IC Risultato netto da commissioni, provvigioni e tariffe IC Costi per servizi di produzione di banconote IC Risultato netto della redistribuzione del reddito monetario IC Ammortamento delle immobilizzazioni materiali e immateriali IC Spese di amministrazione IC Risultato del conto tecnico dei rami danni IC Risultato del conto tecnico dei rami vita IC Ammortamento dei beni strumentali IC Altre spese di amministrazione IC0 Dividendi

9 Codice fiscale (*) Sez. IV Variazioni in aumento Variazioni in diminuzione Sez. V Società in regime forfetario Cooperative edilizie e confidi Sez. VI Valore della produzione netta IC IC IC Costi, compensi e utili di cui all'art., comma, lett. b) del D.Lgs. n. Quota degli interessi nei canoni di leasing Svalutazioni e perdite su crediti IC Imposta comunale sugli immobili IC Plusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IC Ammortamento indeducibile del costo dei marchi e dell avviamento IC Interessi passivi indeducibili IC IC Altre variazioni in aumento Quote componenti positivi precedenti periodi d'imposta IC0 Totale variazioni in aumento IC Utilizzo fondi rischi e oneri deducibili IC Minusvalenze da cessioni di immobili non strumentali IC Ammortamento del costo dei marchi e dell avviamento IC Variazioni in diminuzione derivanti dall applicazione degli IAS/IFRS IC Altre variazioni in diminuzione Quote componenti Quota deducibile negativi precedenti variazione periodi d'imposta riserva sinistri IC Totale variazioni in diminuzione IC Reddito d impresa determinato forfettariamente IC Retribuzioni, compensi ed altre somme IC Interessi passivi IC0 Variazioni in aumento derivanti dall applicazione degli IAS/IFRS Retribuzioni e altri compensi IC Valore della produzione lorda IC Deduzioni art., comma, lett. a) del D.Lgs. n. IC Deduzione per cooperative sociali IC Quota del valore della produzione realizzata all estero IC Quota del valore della produzione attribuita dal GEIE IC Ulteriore deduzione quota GEIE IC Deduzione art., c. -bis. del D.Lgs. n. IC Deduzione per ricercatori IC Quota del valore della produzione esente delle SIIQ o SIINQ IC0 Deduzione art., comma, D.L. n. del //0 IC Rendimento presunto del degli aumenti di capitale IC Valore della produzione netta (aliquota del settore agricolo. altre aliquote. ) (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

10 0 genzia ntrate CODICE FISCALE QUADRO IE ENTI NON COMMERCIALI Mod. N. PERIODO D IMPOSTA 00 Sez. I Enti privati non commerciali Attività non commerciale Sez. II Enti privati non commerciali Attività commerciale Variazioni in aumento Variazioni in diminuzione Sez. III Soggetti in regime forfetario Sez. IV Produttori agricoli IE IE IE IE IE IE IE IE IE IE0 IE IE IE IE IE IE IE IE IE IE0 IE IE IE IE IE IE IE IE IE IE0 IE IE IE IE IE IE IE IE IE IE0 IE IE Adeguamento agli studi di settore Recupero deduzioni Maggiori ricavi Maggiori compensi extracontabili Retribuzioni personale dipendente Redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente ex art. 0 del Tuir Redditi di lavoro autonomo non esercitato abitualmente ex art., comma, lett. l), del Tuir Deduzioni Redditi dei ricercatori Deduzioni art., c., lett. a), n. Valore della produzione (IE + IE + IE IE, colonna ) Ricavi delle vendite e delle prestazioni Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti Variazioni dei lavori in corso su ordinazione Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni Altri ricavi e proventi Totale componenti positivi Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci Costi per servizi Costi per il godimento di beni di terzi Ammortamento delle immobilizzazioni materiali Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali Variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci Oneri diversi di gestione Totale componenti negativi Costi, compensi e utili di cui all'art., comma, lett. b) del D.Lgs. n. Quota degli interessi nei canoni di leasing Perdite su crediti Imposta comunale sugli immobili Plusvalenze da cessioni di immobili non strumentali Ammortamento indeducibile del costo dei marchi e dell avviamento Altre variazioni in aumento Quote componenti positivi precedenti periodi d'imposta Totale variazioni in aumento Utilizzo fondi rischi e oneri deducibili Minusvalenze da cessioni di immobili non strumentali Altre variazioni in diminuzione Quote componenti negativi precedenti periodi d'imposta Totale variazioni in diminuzione Deduzioni Redditi dei ricercatori Deduzioni art., c., lett. a) Valore della produzione (IE IE + IE IE IE, colonna ) Reddito d impresa determinato forfetariamente Retribuzioni, compensi e altre somme Interessi passivi Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. Valore della produzione (IE + IE + IE IE) Corrispettivi Acquisti destinati alla produzione Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. Valore della produzione (IE IE0 IE)

11 Codice fiscale (*) Mod. N. (*) Sez. V Soggetti non residenti esercenti arti e professioni Sez. VI Valore della produzione netta IE Compensi derivanti dall attività professionale e artistica IE Costi inerenti all attività esercitata IE Deduzioni art., c., lett. a) del D.Lgs. n. IE Valore della produzione (IE IE IE) Estero Italia IE Valore della produzione (Sez. I) Estero Italia IE Valore della produzione (Sez. II) IE Valore della produzione (Sez. III) IE0 Valore della produzione (Sez. IV) IE Valore della produzione (Sez. IV, secondo modulo) IE Valore della produzione (Sez. V) IE Totale valore della produzione IE Quota del valore della produzione attribuita dal GEIE IE Ulteriore deduzione quota GEIE IE Deduzione art., c. -bis. del D.Lgs. n. IE Valore della produzione. (aliquota del settore agricolo altre aliquote. ) (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

12 0 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 00 genzia ntrate QUADRO IK AMMINISTRAZIONI ED ENTI PUBBLICI Mod. N. Modulo riepilogativo in caso di amministrazione con più funzionari delegati ai versamenti Irap Codice fiscale del funzionario delegato (vedi istruzioni) Sez. I Attività istituzionali IK IK IK IK Retribuzioni personale dipendente Redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente ex art. 0 del Tuir Redditi di lavoro autonomo non esercitato abitualmente ex art., comma, lett. l), del Tuir Redditi dei ricercatori Spese apprendisti e disabili Contratti formazione lavoro Deduzioni Valori IRAP Sez. II Attività commerciali Sez. III Produttori agricoli IK IK0 IK IK IK Valore della produzione (IK + IK + IK IK col. ) IK Ricavi delle vendite e delle prestazioni IK Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti IK Variazioni dei lavori in corso su ordinazione IK Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni IK0 Altri ricavi e proventi Recupero Quote di componenti IK Totale componenti positivi deduzioni positivi di precedenti extracontabili periodi d imposta IK Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci IK Costi per servizi IK Costi per il godimento di beni di terzi IK Ammortamento delle immobilizzazioni materiali IK Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali IK Variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci IK Oneri diversi di gestione IK Totale componenti negativi Deduzioni IK Valore della produzione (IK, col. - IK, col. - IK0, colonna ) Corrispettivi Acquisti destinati alla produzione Deduzioni Redditi dei ricercatori (di cui soggetto ad aliquota del settore agricolo ) Contributi assicurazioni infortuni sul lavoro Contributi assicurazioni infortuni sul lavoro Valore della produzione netta (IK IK IK col. ) IK (di cui soggetto ad aliquota del settore agricolo ) Quote di componenti negativi di precedenti periodi d imposta Spese apprendisti e disabili Spese apprendisti e disabili Contratti formazione lavoro Contratti formazione lavoro

13 PERIODO D IMPOSTA 00 CODICE FISCALE 0 genzia ntrate QUADRO IR Ripartizione della base imponibile e dell imposta e dati concernenti il versamento Mod. N. Sez. I Ripartizione della base IR imponibile determinata nei quadri IR IQ - IP - IC - IE IR IK (sez. II e III) IR IR IR IR IR IR IR0 IR IR IR IR IR IR IR IR IR IR0 IR Sez. II Dati concernenti il IR versamento dell imposta determinata nei quadri IR IQ - IP - IC - IE IK (sez. II e III) IR Codice Codice Valore della produzione Quota GEIE Base imponibile regione aliquota Aliquota Imposta netta Totale imposta Credito d imposta Eccedenza risultante dalla precedente dichiarazione IR IR Eccedenza risultante dalla precedente dichiarazione compensata in F Acconti versati (di cui sospesi ) IR Importo a debito IR Importo a credito IR Eccedenza di versamento a saldo IR0 Credito di cui si chiede il rimborso IR Credito da utilizzare in compensazione IR Credito ceduto a seguito di opzione per il consolidato fiscale

14 Codice fiscale (*) Mod. N. (*) Sez. III Ripartizione regionale della base imponibile determinata su base retributiva (attività istituzionale) nella sezione I del quadro IK IR Codice regione (di cui compensata) Versato in F Base imponibile Totale acconti dovuti Versato in Tesoreria Codice aliquota Imposta Totale acconti Importo a credito Credito d imposta (di cui versati in Tesoreria) 0 Eccedenza di versamento a saldo Eccedenza precedente dichiarazione Importo a debito IR 0 IR 0 IR 0 IR 0 IR 0 IR 0 IR0 0 IR 0 Sez. IV Codice fiscale del funzionario delegato IR (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

15 PERIODO D IMPOSTA 00 CODICE FISCALE 0 genzia ntrate QUADRO IS Prospetti vari Mod. N. Sez. I Deduzioni - art. D.Lgs. n. / IS IS IS IS IS Contributi assicurativi Deduzione forfetaria Contributi previdenziali ed assistenziali Spese per apprendisti, disabili, personale con contratto di formazione e lavoro, addetti alla ricerca e sviluppo Deduzione di.0 euro fino a dipendenti Deduzione Deduzione Deduzione Deduzione Deduzione IS Somma dei righi da IS col. a IS col. IS Somma delle eccedenze delle deduzioni rispetto alle retribuzioni Sez. II Ripartizione territoriale del valore della produzione Sez. III Recupero deduzioni extracontabili Sez. IV Soggetti non operativi ex art. 0 L. n. / IS IS IS0 IS IS IS IS IS IS Totale deduzioni (IS IS) Ammontare complessivo delle retribuzioni Estensione complessiva dei terreni in metri quadri Ammontare dei depositi di denaro e titoli Ammontare degli impieghi o degli ordini eseguiti Ammontare dei premi raccolti Deduzioni residue da quadro EC Differenza Reddito minimo Retribuzioni, compensi ed altre somme Estero Italia Estero Italia Estero Italia Estero Italia Estero Italia Eccedenze assoggettate a imposta sostitutiva Quota imponibile Distribuzione riserve Importo deducibile Esonero IS Interessi passivi IS IS Deduzioni Valore della produzione (aliquota del settore agricolo. altre aliquote. )

16 Codice fiscale (*) Mod. N. (*) Sez. V Disallineamenti derivanti da operazioni di fusione, scissione e conferimento IS0 IS Tipo di beni Valore civile Valore fiscale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale Valore fiscale dante causa IS IS Differenza assoggettata a imposta sostitutiva Tipo di beni Valore fiscale dante causa IS Valore civile Valore fiscale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale IS IS Differenza assoggettata a imposta sostitutiva Tipo di beni Valore fiscale dante causa IS Valore civile Valore fiscale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale Valore iniziale Incrementi Decrementi Valore finale Sez. VI Dati per l applicazione della Convenzione con gli Stati Uniti Sez. VII Rideterminazione dell acconto IS IS IS0 IS Differenza assoggettata a imposta sostitutiva Ammontare dei costi del lavoro dipendente e assimilati indeducibili Interessi passivi e altri oneri finanziari indeducibili Importo accreditabile Regioni con aliquota maggiorata Codice regione Imposta rideterminata Imposta IS Altre regioni Totale imposta Acconto rideterminato Sez. VIII Opzioni IS IS Produttori agricoli (art., comma, D.Lgs. n. ) Amministrazioni ed enti pubblici (art. 0-bis, comma, D.Lgs. n. ) Opzione Revoca Opzione Revoca Sez. IX Codici attività Sezione Codice attività Sezione Codice attività Sezione Codice attività IS Sezione Codice attività Sezione Codice attività (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua.

B R B G D E 4 7 M 1 4 M K. 21 VENETO Dichiarazione BRBGDE47M14M048K BARBON EGIDIO VILLORBA TV M048 VIA GUIZZE N TIPO DI DICHIARAZIONE

B R B G D E 4 7 M 1 4 M K. 21 VENETO Dichiarazione BRBGDE47M14M048K BARBON EGIDIO VILLORBA TV M048 VIA GUIZZE N TIPO DI DICHIARAZIONE CODICE FISCALE B R B G D E M M 0 K TIPO DI DICHIARAZIONE CODICE REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA Correttiva nei termini Dichiarazione integrativa a favore REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA VENETO Dichiarazione

Dettagli

ntrate genzia BOZZA INTERNET DEL 05/11/2009 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n.

ntrate genzia BOZZA INTERNET DEL 05/11/2009 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. BOZZA INTERNET DEL 0//00 00 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari

Dettagli

ntrate EURO genzia BOZZA INTERNET DEL 19/12/2008 ore 12:00

ntrate EURO genzia BOZZA INTERNET DEL 19/12/2008 ore 12:00 BOZZA INTERNET DEL //00 ore :00 00 genzia ntrate EURO Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Dati personali Finalità del trattamento

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Dati personali Finalità del trattamento 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Dati personali Il Ministero dell Economia e delle Finanze e l Agenzia delle Entrate, desiderano

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. /00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

COMPILAZIONE DEL MODELLO IRAP 2009

COMPILAZIONE DEL MODELLO IRAP 2009 COMPILAZIONE DEL MODELLO IRAP 00 In base a quanto previsto dalla Finanziaria 00, a decorrere dal 00 la tradizionale dichiarazione IRAP è separata dal modello UNICO e i contribuenti devono trasmettere il

Dettagli

ntrate genzia BOZZA INTERNET del 13/01/2016

ntrate genzia BOZZA INTERNET del 13/01/2016 BOZZA INTERNET del /0/0 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼ art. D.lgs. n./00 in materia di protezione dei dati personali Finalità del trattamento Con questa informativa

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼ art. 13 D.lgs. n.196/2003 in materia di protezione dei dati personali

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼ art. 13 D.lgs. n.196/2003 in materia di protezione dei dati personali 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼ art. D.lgs. n./00 in materia di protezione dei dati personali Finalità del trattamento Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. /00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) 0 genzia ntrate Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

FTT FINANCIAL TRANSACTION TAX IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

FTT FINANCIAL TRANSACTION TAX IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE genzia ntrate MOD. FTT MODELLO FTT FINANCIAL TRANSACTION TAX IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del decreto legislativo n. 9 del 00

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 3 del decreto legislativo 30 giugno 003 n.

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 D.lgs. n.96/003) Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 D.lgs. n.96/003) Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE IRAP 2014 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI

AGENZIA DELLE ENTRATE IRAP 2014 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI AGENZIA DELLE ENTRATE IRAP 0 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI COMUNICAZIONE DI AVVENUTO RICEVIMENTO (art., comma 0, D.P.R. /) MODELLO DI DICHIARAZIONE IRAP 0 DICHIARAZIONE PROTOCOLLO

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2015

SEMPLIFICATO. Anno 2015 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.lgs. n. 9 del 00 in materia di protezione dei dati personali Finalità del trattamento Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE

DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE (Art.1 D.P.R. del 2 ottobre 1972 n. 2) Informativa sul dei dati personali (art. 1 d.lgs. n. 19/200) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate

Dettagli

MODELLO PER L ISTANZA DI RIMBORSO IRPEF/IRES PER MANCATA DEDUZIONE DELL IRAP RELATIVA ALLE SPESE PER IL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO

MODELLO PER L ISTANZA DI RIMBORSO IRPEF/IRES PER MANCATA DEDUZIONE DELL IRAP RELATIVA ALLE SPESE PER IL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE 7//0 - DATA PRINT GRAFIK Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 96 del 00 Finalità del trattamento Dati personali

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 D.lgs. n.196/2003 in materia di protezione dei dati personali

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 D.lgs. n.196/2003 in materia di protezione dei dati personali 0 genzia ntrate - Via Magenta, - 00 COLLEGNO (TO) - Conforme al Provvedimento del /0/0 e successive modificazioni Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. D.lgs. n./00 in materia

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2015

SEMPLIFICATO. Anno 2015 SEMPLIICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.lgs. n. del 00 in materia di protezione dei dati personali inalità del trattamento Con questa informativa l

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 D.lgs. n.96/003) Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

Oggetto: Ultima comunicazione CONI relativa alla presentazione del modello EAS.

Oggetto: Ultima comunicazione CONI relativa alla presentazione del modello EAS. Roma, 31 ottobre 2009 Circolare n 73 A tutte le Società Ai Comitati Regionali e, per conoscenza Al Consiglio Federale Oggetto: Ultima comunicazione CONI relativa alla presentazione del modello EAS. In

Dettagli

ntrate PERIODO D IMPOSTA 2008 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del trattamento

ntrate PERIODO D IMPOSTA 2008 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del trattamento PERIODO D IMPOSTA 00 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari del trattamento

Dettagli

originale Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

originale Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 originale Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. del D.Lgs. n. 6 del 00 Dati personali Finalità del trattamento Modalità del trattamento Il Ministero dell'economia e delle Finanze

Dettagli

Anno Informativa sul

Anno Informativa sul 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Il D.Lgs. 0 giugno 00, n., in materia di protezione dei dati personali, prevede

Dettagli

ntrate RICHIESTA DI ACCESSO ALLA PROCEDURA DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA genzia

ntrate RICHIESTA DI ACCESSO ALLA PROCEDURA DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA genzia genzia ntrate RICHIESTA DI ACCESSO ALLA PROCEDURA DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA (articolo 7 del decreto legge ottobre 0, n. 9, convertito, con modificazioni, dalla legge dicembre 0, n. 5) Informativa sul

Dettagli

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA (ART. DECRETO LEGGE N. /00) COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI LEGATE AL TURISMO EFFETTUATE IN CONTANTI IN DEROGA ALL

Dettagli

UNI. Finalità. del trattamento. Conferimento dei dati. Modalità. del trattamento. Titolare. del trattamento. Responsabili.

UNI. Finalità. del trattamento. Conferimento dei dati. Modalità. del trattamento. Titolare. del trattamento. Responsabili. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI Periodo d'imposta 2015 COGNOME ROMANO CODICE FISCALE NOME PAOLO Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art.

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Protocollo n. 2013/13138 Approvazione del modello di dichiarazione Irap 2013 con le relative istruzioni, da utilizzare per la dichiarazione ai fini dell imposta regionale sulle attività produttive (IRAP)

Dettagli

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA (ART. DECRETO LEGGE N. /00) COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI LEGATE AL TURISMO EFFETTUATE IN CONTANTI IN DEROGA ALL

Dettagli

UNI. copia. Finalità. del trattamento. Conferimento dei dati. Modalità. del trattamento. Titolare. del trattamento. Responsabili.

UNI. copia. Finalità. del trattamento. Conferimento dei dati. Modalità. del trattamento. Titolare. del trattamento. Responsabili. copia Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI Periodo d'imposta 2015 COGNOME ROCCO CODICE FISCALE NOME GIORGIO Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi

Dettagli

Approvazione del modello Opzione per il regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali

Approvazione del modello Opzione per il regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali Prot.n. 144042 Approvazione del modello Opzione per il regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli

Dettagli

DICHIARAZIONE D INTENTO

DICHIARAZIONE D INTENTO MOD. DI DI ACQUISTARE O IMPORTARE BENI E SERVIZI SENZA APPLICAZIONE DELL IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. n.196/2003) Con questa informativa l

Dettagli

BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP

BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP ALLEGATO B Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello IRAP Società di Persone Allegato B CONTETO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DEL MODELLO IRAP SOCIETA

Dettagli

ASSUNZIONE IMPEGNO ALLA PRESENTAZIONE TELEMATICA Il Sottoscritto: Codice Fiscale: Indirizzo: Autorizzato al servizio Entratel per la trasmissione telematica delle dichiarazioni,nella funzione di intermediario,

Dettagli

ntrate BOZZA INTERNET del 18/12/2013 PERIODO D IMPOSTA 2013

ntrate BOZZA INTERNET del 18/12/2013 PERIODO D IMPOSTA 2013 BOZZA INTERNET del //0 PERIODO D IMPOSTA 0 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari

Dettagli

Dichiarazione di intento nuove modalità di trasmissione (Art. 20 D.Lgs. n. 175/2014, Provvedimento Agenzia Entrate )

Dichiarazione di intento nuove modalità di trasmissione (Art. 20 D.Lgs. n. 175/2014, Provvedimento Agenzia Entrate ) Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott.ssa Sofia Bertolo Dott.

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Prot. 05/306 Approvazione del modello di dichiarazione Irap 05 con le relative istruzioni, da utilizzare per la dichiarazione ai fini dell imposta regionale sulle attività produttive (Irap) per l anno

Dettagli

genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 2013 Periodo d imposta 2012 MODULISTICA

genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 2013 Periodo d imposta 2012 MODULISTICA genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 0 Periodo d imposta 0 MODULISTICA MODELLO IVA BASE 0 Periodo d imposta 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 9

Dettagli

UNI S M R N R C 5 7 L 0 9 L B. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13, D.Lgs. n. 196, 2003) Finalità del.

UNI S M R N R C 5 7 L 0 9 L B. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13, D.Lgs. n. 196, 2003) Finalità del. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI Informativa sul trattamento dei dati personali (art., D.Lgs. n. 9, 00) Finalità del trattamento Dati personali Periodo d'imposta

Dettagli

genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 2014 Periodo d imposta 2013 MODULISTICA

genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 2014 Periodo d imposta 2013 MODULISTICA genzia ntrate IVA BASE Dichiarazione IVA BASE 0 Periodo d imposta 0 MODULISTICA MODELLO IVA BASE 0 Periodo d imposta 0 Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 96 del 0 giugno

Dettagli

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili genzia ntrate MOD. RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986 n.131) Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo PERSONE FISICHE 05 genzia ntrate Periodo d imposta 04 Data di presentazione COGNOME NOME TENCONI ALBERTO CODICE FISCALE UNI T N C L R T 6 L 0 D 8 6 9 N Informativa

Dettagli

genzia ntrate COMUNICAZIONI PER I REGIMI DI TONNAGE TAX, CONSOLIDATO, TRASPARENZA E PER L OPZIONE IRAP

genzia ntrate COMUNICAZIONI PER I REGIMI DI TONNAGE TAX, CONSOLIDATO, TRASPARENZA E PER L OPZIONE IRAP genzia ntrate COMUNICAZIONI PER I REGIMI DI TONNAGE TAX, CONSOLIDATO, TRASPARENZA E PER L OPZIONE IRAP Informativa sul trattamento dei dati personali (art. D.lgs. n.96/00) Con questa informativa l Agenzia

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD. 730-4 RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE TE D.M. N. 164 DEL 31 MAGGIO 1999 Informativa ai sensi dell art. 13 del

Dettagli

ntrate PERIODO D IMPOSTA 2016

ntrate PERIODO D IMPOSTA 2016 PERIODO D IMPOSTA 0 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. D.lgs. n./00 in materia di protezione dei dati personali Finalità del trattamento Con questa informativa l A delle

Dettagli

IL DIRETTORE. in base alle attribuzioni conferite dalle disposizioni normative riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE:

IL DIRETTORE. in base alle attribuzioni conferite dalle disposizioni normative riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE: PROT. 54749/2016 Integrazione del modello di adesione al regime di adempimento collaborativo approvato con Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle entrate prot. n. 53237 del 14 aprile 2016 IL DIRETTORE

Dettagli

UNI. originale. Dati personali. Dati sensibili. Finalità. del trattamento. Modalità del trattamento. Titolari del trattamento.

UNI. originale. Dati personali. Dati sensibili. Finalità. del trattamento. Modalità del trattamento. Titolari del trattamento. originale Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI COGNOME CASTIGLIONE NOME GIUSEPPE Periodo d'imposta 2013 CODICE FISCALE Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

BOZZA INTERNET DEL 28/11/2008 ore 14:00 CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni

BOZZA INTERNET DEL 28/11/2008 ore 14:00 CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni BOZZA INTERNET DEL //00 ore :00 PERIODO D IMPOSTA 00 00 QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni RE Codice attività parametri e studi di settore: cause di esclusione

Dettagli

TRATTAMENTO A FINI IRAP DI ATTIVITÀ COMMERCIALE E AGRICOLA NON PREVALENTE SVOLTE DA ENTI PUBBLICI

TRATTAMENTO A FINI IRAP DI ATTIVITÀ COMMERCIALE E AGRICOLA NON PREVALENTE SVOLTE DA ENTI PUBBLICI Agenzia della Regione Autonoma della Sardegna per le Entrate - - - - - * * * * - - - - - TRATTAMENTO A FINI IRAP DI ATTIVITÀ COMMERCIALE E AGRICOLA NON PREVALENTE SVOLTE DA ENTI PUBBLICI Il presente approfondimento

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,65

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,65 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 29/05/2017 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,15

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,15 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 30/10/2017 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE

Dettagli

CORSO BASE IL CALCOLO DELLE IMPOSTE NELLE SOCIETÀ DI CAPITALI

CORSO BASE IL CALCOLO DELLE IMPOSTE NELLE SOCIETÀ DI CAPITALI CORSO BASE IL CALCOLO DELLE IMPOSTE NELLE SOCIETÀ DI CAPITALI Do#. Pietro Ungari L ires, è l imposta sui redditi delle società di capitali relativa al reddito maturato nell esercizio, insieme all Irap

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751/2/3/4 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 TO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

CODICE FISCALE IFINITIPILIGl51slRl1l9IEl6l2l5lul

CODICE FISCALE IFINITIPILIGl51slRl1l9IEl6l2l5lul originale Riservato alla Poste it,-i:--- Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI COGNOME i FANETTI NOME 1PIERLUIGI Periodo d'imposta 2013 CODICE FISCALE IFINITIPILIGl51slRl1l9IEl6l2l5lul Informativa

Dettagli

L IRAP. Relatore: dott. Francesco Barone

L IRAP. Relatore: dott. Francesco Barone L IRAP Relatore: dott. Francesco Barone IRAP PER I SOGGETTI IRES La base imponibile è data dalla differenza tra il valore e i costi della produzione di cui alle lettere A) e B) dell art. 2425 c.c. con

Dettagli

MODELLO IVA BASE 2017

MODELLO IVA BASE 2017 MODELLO IVA BASE 07 Periodo d imposta 06 Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. D.lgs. n.96/00 in materia di protezione dei dati personali Con questa informativa l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Voce Conto economico VA = variazioni in aumento VD = variazioni in diminuzione. VA adeguamento studi/parametri VA assegnazione beni merce ai soci

Voce Conto economico VA = variazioni in aumento VD = variazioni in diminuzione. VA adeguamento studi/parametri VA assegnazione beni merce ai soci Si analizzano, a partire dalle voci del Conto Economico, le principali variazioni fiscali ai fini IRES e IRAP (metodo da bilancio). Si precisa che talune voci di CE sono irrilevanti ai fini IRAP; per tali

Dettagli

NOVITA IN MATERIA DI IRAP. 10 marzo 2009 Dott. Rag. Vito Dulcamare

NOVITA IN MATERIA DI IRAP. 10 marzo 2009 Dott. Rag. Vito Dulcamare NOVITA IN MATERIA DI IRAP 10 marzo 2009 Dott. Rag. Vito Dulcamare RIDUZIONE ALIQUOTA IRAP ALIQUOTA RIDOTTA PER AGRICOLTURA RIPARAMETRAZIONE VALORI CORRELATI ALL ALIQUOTA IRAP RIPARAMETRAZIONE DEDUZIONI

Dettagli

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Registro delle Imprese: C.C.I.A.A. di Brescia, numero d iscrizione 02413860988 BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Sede in Via Solferino n. 53-25121 Brescia (Bs) Fondo consortile Euro 37.500,00 Bilancio al 31/12/2015

Dettagli

MODELLO IVA BASE 2018

MODELLO IVA BASE 2018 MODELLO IVA BASE 08 Periodo d imposta 07 Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. D.lgs. n.96/00 in materia di protezione dei dati personali Con questa informativa l Agenzia delle Entrate

Dettagli

5. Indipendentemente dalla effettiva collocazione nel conto economico, i componenti positivi e

5. Indipendentemente dalla effettiva collocazione nel conto economico, i componenti positivi e Art. 1, comma 50, Finanziaria 2008 50. Al fine di semplificare le regole di determinazione della base imponibile dell'imposta regionale sulle attività produttive e di separarne la disciplina applicativa

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014

MODELLO 730/2015 redditi 2014 Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Registro delle Imprese: C.C.I.A.A. di Brescia, numero d iscrizione 02413860988 BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Sede in Via Solferino n. 53-25121 Brescia (Bs) Fondo consortile Euro 36.500,00 Bilancio al 31/12/2013

Dettagli

ASSONAUTICA ITALIANA. Bilancio al 31/12/2011

ASSONAUTICA ITALIANA. Bilancio al 31/12/2011 ASSONAUTICA ITALIANA Sede in PIAZZA SALLUSTIO 21-00187 ROMA (RM) Capitale sociale Euro,00 DI CUI EURO,00 VERSATI Bilancio al 31/12/2011 Stato patrimoniale attivo 31/12/2011 31/12/2010 A) Crediti verso

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA DEI DATI RELATIVI AI MOD RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA DEI DATI RELATIVI AI MOD RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA DEI DATI RELATIVI AI MOD. 730-4 RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE D.M. N. 164 DEL 31 MAGGIO 1999 Informativa ai sensi dell art. 13 del D.Lgs.

Dettagli

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI

BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Registro delle Imprese: C.C.I.A.A. di Brescia, numero d iscrizione 02413860988 BRESCIA ENERGIA E SERVIZI Sede in Via Solferino n. 53-25121 Brescia (Bs) Fondo consortile Euro 37.000,00 Bilancio al 31/12/2014

Dettagli

KOINE' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS. Bilancio al 31/12/2015

KOINE' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS. Bilancio al 31/12/2015 KOINE' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS Sede in PIAZZA GIUSEPPE GRANDI N. 24-20100 MILANO (MI) Bilancio al 31/12/2015 Reg. Imp. 04124560154 Rea 989486 Stato patrimoniale attivo 31/12/2015 31/12/2014 A) Crediti

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI NEUROSCIENZE CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO. Bilancio al 31/12/2014

ISTITUTO NAZIONALE DI NEUROSCIENZE CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO. Bilancio al 31/12/2014 ISTITUTO NAZIONALE DI NEUROSCIENZE CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO Sede in CORSO RAFFAELLO 30-10100 TORINO (TO) Capitale Sociale Euro 45.000 i.v. Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo 31/12/2014

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate PERIODO D IMPOSTA 00 Sezione I Dati della società, associazione, impresa familiare, azienda coniugale o GEIE RH RH RH 00 QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate Codice fiscale

Dettagli

SCUOLA VANTINI. Sede in VIA CADUTI DI PIAZZA LOGGIA 7/B REZZATO BS Bilancio al 31/08/2016

SCUOLA VANTINI. Sede in VIA CADUTI DI PIAZZA LOGGIA 7/B REZZATO BS Bilancio al 31/08/2016 SCUOLA VANTINI Sede in VIA CADUTI DI PIAZZA LOGGIA 7/B - 25086 REZZATO BS Bilancio al 31/08/2016 Stato patrimoniale attivo 31/08/2016 31/08/2015 A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti (di cui

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni Bozza del //00 PERIODO D IMPOSTA 00 0 QUADRO RE Reddito di lavoro autonomo derivante dall esercizio di arti e professioni RE Codice attività parametri: cause di esclusione studi di settore: cause di esclusione

Dettagli

SOCIETA' TRASPORTI PUBBLICI DI TERRA D'OTRANTO SPA. Bilancio al 31/12/2012

SOCIETA' TRASPORTI PUBBLICI DI TERRA D'OTRANTO SPA. Bilancio al 31/12/2012 SOCIETA' TRASPORTI PUBBLICI DI TERRA D'OTRANTO SPA Sede in SAN CESARIO DI LECCE - 73016 VIA LECCE N.99 (LE) Capitale sociale Euro 120.000,00 I.V. Partita Iva e Registro Imprese n 00396610750 - Rea 103429

Dettagli

ALBA COOPERATIVA SOCIALE. Bilancio al 31/12/2014

ALBA COOPERATIVA SOCIALE. Bilancio al 31/12/2014 ALBA COOPERATIVA SOCIALE Reg. Imp. 00742030141 Rea 56432 Sede in VIA TORCHIONE 26-23100 ALBOSAGGIA (SO) Capitale sociale Euro 5.775,00 DI CUI EURO 4.925,00 VERSATI Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale

Dettagli

SANIT SERVICE S.R.L. Bilancio al 31/12/2014

SANIT SERVICE S.R.L. Bilancio al 31/12/2014 SANIT SERVICE S.R.L. Reg. Imp. 00697990224 Rea 178091 Società soggetta a direzione e coordinamento di FARMACIE COMUNALI S.P.A. Società unipersonale Sede in VIA GRAZIOLI N. 18-38122 TRENTO (TN) Capitale

Dettagli

FARMACIA COMUNALE CITTA' DI MONTEGRANARO S.P.A. Bilancio al 31/12/2015

FARMACIA COMUNALE CITTA' DI MONTEGRANARO S.P.A. Bilancio al 31/12/2015 Reg. Imp. 01469430449 Rea 167187 FARMACIA COMUNALE CITTA' DI MONTEGRANARO S.P.A. Sede in VIA FERMANA NORD, 49-51 - 63014 MONTEGRANARO (FM) Capitale sociale Euro 100.000,00 I.V. Bilancio al 31/12/2015 Stato

Dettagli

A.R.C. SRL. Bilancio al 31/12/2012

A.R.C. SRL. Bilancio al 31/12/2012 A.R.C. SRL Reg. Imp. 01525610273 Rea 166540 Sede in Via Antonio da Mestre 19 Mestre Venezia Capitale sociale Euro 23.400,00 i.v. Codice Fiscale 01525610273 Partita Iva 01525610273 Iscritta al registro

Dettagli

ENERGY AGENCY OF LIVORNO PROVINCE SRL Societa soggetta a direzione e coordinamento della Provincia di Livorno. Bilancio al 31/12/2012

ENERGY AGENCY OF LIVORNO PROVINCE SRL Societa soggetta a direzione e coordinamento della Provincia di Livorno. Bilancio al 31/12/2012 ENERGY AGENCY OF LIVORNO PROVINCE SRL Societa soggetta a direzione e coordinamento della Provincia di Livorno Reg. Imp. 01257730497 Rea 113876 Sede in VIA PIERONI 27-57100 LIVORNO (LI) Capitale sociale

Dettagli

ALFA SpA. Bilancio al DATI ANAGRAFICI

ALFA SpA. Bilancio al DATI ANAGRAFICI Bilancio al 31-12-2015 DATI ANAGRAFICI Sede in Via Giacomo Leopardi n. 15 - MILANO Codice Fiscale 11537330158 Numero Rea MI 113085 P.I. 11537330158 Capitale Sociale Euro 46.000 i.v. Forma giuridica SPA

Dettagli

FONDAZIONE SCUOLA DI PACE DI MONTE SOLE. Bilancio al 31/12/2012

FONDAZIONE SCUOLA DI PACE DI MONTE SOLE. Bilancio al 31/12/2012 FONDAZIONE SCUOLA DI PACE DI MONTE SOLE Sede in VIA SAN MARTINO 25-40043 MARZABOTTO (BO) Bilancio al 31/12/2012 Stato patrimoniale attivo 31/12/2012 31/12/2011 A) Crediti verso soci per versamenti ancora

Dettagli

CENTRO AGROALIMENTARE RIMINESE SPA. Bilancio annuale di previsione al 31/12/2016

CENTRO AGROALIMENTARE RIMINESE SPA. Bilancio annuale di previsione al 31/12/2016 Sede legale: Via Emilia Vecchia n. 75- RIMINI (RN) Registro Imprese C.c.i.a.a. di Rimini 02029410400 Capitale sociale: Euro 11.798.463,00 C.f. e P.iva.: 02029410400 CENTRO AGROALIMENTARE RIMINESE SPA Bilancio

Dettagli

BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA

BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: IPARK S.R.L. a socio unico Sede: STRADELLA SAN PIETRO 60 36100 VICENZA VI Capitale sociale: 80.000 Capitale

Dettagli

IGOON SRL. Sede in PIAZZA DEI MARTIRI NAPOLI (NA) Capitale sociale Euro ,00 i.v. Bilancio al 31/12/2015

IGOON SRL. Sede in PIAZZA DEI MARTIRI NAPOLI (NA) Capitale sociale Euro ,00 i.v. Bilancio al 31/12/2015 Reg. Imp. 07821501215 Rea 912283 IGOON SRL Sede in PIAZZA DEI MARTIRI 30-80121 NAPOLI (NA) Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2015 Stato patrimoniale attivo 31/12/2015 31/12/2014 A)

Dettagli

ACQUARIO ROMANO SRL. Bilancio al 31/12/2015

ACQUARIO ROMANO SRL. Bilancio al 31/12/2015 ACQUARIO ROMANO SRL Reg. Imp. Rea 1046477 Sede in PIAZZA MANFREDO FANTI, 47-00100 ROMA (RM) Capitale sociale Euro 100.000,00 I.V. Bilancio al 31/12/2015 Stato patrimoniale attivo 31/12/2015 31/12/2014

Dettagli

CONSORZIO DESIO BRIANZA. Bilancio al 31/12/2013

CONSORZIO DESIO BRIANZA. Bilancio al 31/12/2013 CONSORZIO DESIO BRIANZA Reg. Imp. 91005610158 Rea 1860249 Sede in VIA GALENO 45-20832 DESIO (MI) Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2013 Stato patrimoniale attivo 31/12/2013 31/12/2012

Dettagli

dell'ingegno 5) Avviamento ) Immobilizzazioni in corso e acconti ) Altre

dell'ingegno 5) Avviamento ) Immobilizzazioni in corso e acconti ) Altre SOCIETA' TRASPORTI PUBBLICI DI TERRA D'OTRANTO SPA Sede in SAN CESARIO DI LECCE - 73016 VIA LECCE N.99 (LE) Capitale sociale Euro 1.898.949,88 I.V. Reg. Imp. 00396610750, Rea 103429 Bilancio al 31/12/2011

Dettagli

TECNOPOLIS PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO SCARL UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2014

TECNOPOLIS PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO SCARL UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2014 Reg. Imp. 06848450729 Rea 514064 TECNOPOLIS PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO SCARL UNIPERSONALE Sede in STRADA PROV.LE PER CASAMASSIMA KM. 3-70010 VALENZANO (BA) Capitale sociale Euro 20.000,00 i.v. Bilancio

Dettagli

2011 genzia. ntrate Periodo d imposta 2010 SOCIETÀ DI PERSONE

2011 genzia. ntrate Periodo d imposta 2010 SOCIETÀ DI PERSONE SOCIETÀ DI PERSONE 0 genzia ntrate Periodo d imposta 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento

Dettagli

LA CASA DEL PROFESSIONISTA E DELL'ARTISTA SOCIETA COOPERATIVA

LA CASA DEL PROFESSIONISTA E DELL'ARTISTA SOCIETA COOPERATIVA Reg. Impr. 00475130365 Rea 56509 Albo Società coop. A151261 LA CASA DEL PROFESSIONISTA E DELL'ARTISTA SOCIETA COOPERATIVA Sede in P.LE BOSCHETTI N. 8-41121 MODENA (MO) Bilancio al 31/12/2012 Stato patrimoniale

Dettagli

FONDAZIONE VERDEBLU. Bilancio al 31/12/2015

FONDAZIONE VERDEBLU. Bilancio al 31/12/2015 FONDAZIONE VERDEBLU Sede in VIA A. PANZINI N. 80-47814 BELLARIA-IGEA MARINA (RN) Iscritta al n. 205 del registro prefettizio delle persone giuridiche di Rimini Bilancio al 31/12/2015 Stato patrimoniale

Dettagli

BOZZA INTERNET DEL 03/12/2009 CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate

BOZZA INTERNET DEL 03/12/2009 CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate BOZZA INTERNET DEL 0//00 PERIODO D IMPOSTA 00 00 QUADRO RH Redditi di partecipazione in società di persone ed assimilate Sezione I Dati della società, associazione, impresa familiare, azienda coniugale

Dettagli

RETIAMBIENTE S.P.A. Bilancio al 31/12/2013

RETIAMBIENTE S.P.A. Bilancio al 31/12/2013 RETIAMBIENTE S.P.A Reg. Imp. 0203180500 Rea 175320 Sede in VIA ARCHIMEDE BELLATALLA 1-56121 PISA (PI) Capitale sociale Euro 120.000,00 I.V. Bilancio al 31/12/2013 Stato patrimoniale attivo 31/12/2013 31/12/2012

Dettagli

Calcolo Imposte 2013

Calcolo Imposte 2013 Calcolo Imposte 2013 Presentiamo un utilissimo foglio di Excel che consente di determinare l ammontare delle imposte IRAP ed IRES per il 2013 ed incorpora il calcolo dell ACE, del ROL e della quota di

Dettagli

AMA - RIFIUTO E' RISORSE SCARL. Sede in Via Leone XIII Castellana Sicula (PA) Capitale Sociale Euro ,00 di cui Euro 2.

AMA - RIFIUTO E' RISORSE SCARL. Sede in Via Leone XIII Castellana Sicula (PA) Capitale Sociale Euro ,00 di cui Euro 2. Registro Imprese 06339050822 Rea 314696 AMA - RIFIUTO E' RISORSE SCARL Sede in Via Leone XIII 32-90020 Castellana Sicula (PA) Capitale Sociale Euro 10.000,00 di cui Euro 2.924,75 versati Bilancio al 31/12/2014

Dettagli

ASSOCIAZIONE. Bilancio Consuntivo al 31/12/2014

ASSOCIAZIONE. Bilancio Consuntivo al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE Associazione iscritta nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche ai sensi del D.P.R. n. 361 del 10/02/2000 Sede legale in STRETTA SAN MARTINO 4-33043 CIVIDALE DEL FRIULI (UD) Codice fiscale

Dettagli

ENTE SCUOLA EDILE/CPT CHIETI. Bilancio al 31/12/2014

ENTE SCUOLA EDILE/CPT CHIETI. Bilancio al 31/12/2014 ENTE SCUOLA EDILE/CPT CHIETI Sede in Via Aterno, n. 187 66100 CHIETI (CH) CF n. 93007210698 PIVA n. 02039850694 Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Crediti verso soci

Dettagli

S.TE.P BUDRIO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2016

S.TE.P BUDRIO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2016 S.TE.P BUDRIO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Reg. Imp. di Bologna 02848531204 Rea BO 472206 Sede in PIAZZA FILOPANTI 11-40054 BUDRIO (BO) Capitale sociale Euro 52.000,00 I.V. Bilancio al 31/12/2016 Stato patrimoniale

Dettagli

RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016. Codice Fiscale P.I Capitale Sociale Euro

RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016. Codice Fiscale P.I Capitale Sociale Euro RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016 Dati Anagrafici Sede in PISA Codice Fiscale 02031380500 Numero Rea PI-175320 P.I. 02031380500 Capitale Sociale Euro 18.475.435,00 Forma

Dettagli

Bozza del 29/12/2010 ORDINARIO. Anno Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003.

Bozza del 29/12/2010 ORDINARIO. Anno Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003. Bozza del 9//00 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 9 del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari del trattamento

Dettagli

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE FROSINONE. Bilancio al 31/12/2013

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE FROSINONE. Bilancio al 31/12/2013 Reg. Imp. Rea 143631 CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE FROSINONE Sede in PIAZZALE DE MATTHAEIS 41-03100 FROSINONE (FR) Capitale sociale Euro 435.027,01 DI CUI EURO 426.262,19 VERSATI Bilancio al 31/12/2013

Dettagli