M A G A Z I N E. l i f e s t y l e a t t u a l i t à a m b i e n t e d e s i g n NUMERO 6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M A G A Z I N E. l i f e s t y l e a t t u a l i t à a m b i e n t e d e s i g n NUMERO 6"

Transcript

1 l i f e s t y l e a t t u a l i t à a m b i e n t e d e s i g n NUMERO 6 M A G A Z I N E ALL INTERNO L INSERTO DI OTTO PAGINE CON LE PLANIMETRIE DEGLI APPARTAMENTI DEL VILLAGE I PRIMI ROGITI SONO STATI CONCLUSI. ADESSO LE PORTE DEL VILLAGE SI APRONO PER OSPITARE I NUOVI INQUILINI. ADESSO IL PROGETTO DI VITA DIVENTA REALTÀ E È PRONTA ABITARE PEDALARE, CHE PASSIONE Sono sempre di più gli italiani che scelgono la bicicletta per muoversi. A Milano il bike sharing sta vivendo un boom: oltre 500mila i prelievi nel 2009 LA NOSTRA NUOVA CASA VILLAGE UN MONDO DI SERVIZI Scegliere casa qui significa poter vivere in tutta tranquillità fasi delicate come la cessione del vecchio appartamento, il trasloco, il mutuo, la scelta dell arredo LIVING CAMMINARE SULLA NEVE Non solo sci e snowboard. C è un nuovo modo per divertirsi in montagna: le ciaspole. Per tenersi in forma a contatto con la natura

2 Benvenuto nel nuovo concept store Salmoiraghi & Viganò di San Babila, angolo Corso Matteotti. Un nuovo modo di prenderti cura dei tuoi occhi. 700 metri quadrati di esposizione dedicati interamente al tuo benessere visivo. I migliori prodotti e le marche più famose in uno spazio esclusivo. Tecnologia, design, professionalità, assistenza: i tuoi occhiali pronti in un ora. Il mondo delle lenti a tua disposizione in un percorso esperienziale indimenticabile. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato con entusiasmo all evento di riapertura.

3 E ADESSO PEDALARE PASSEGGIANDO IN BICICLETTA ACCANTO A TE, PEDALARE SENZA FRETTA LA DOMENICA MATTINA..., cantava Riccardo Cocciante qualche anno fa. La canzone si chiama, appunto, Passeggiando in bicicletta. E proprio le due ruote sembrano aver convinto (finalmente) gli italiani: non inquinano, fanno bene alla salute, consentono di muoversi agevolmente nel traffico. A Milano, il fenomeno del momento si chiama bike sharing, ovvero la possibilità di affittare una bicicletta in uno dei numerosi punti di raccolta sparsi nella città. Qualcuno all inizio era scettico. E invece la cosa ha funzionato. Docenti, manager, studenti, impiegati; tutti sembrano aver scoperto la bellezza, il fascino e la comodità di una bella pedalata: i prelievi di biciclette sono stati, nel 2009, oltre 500mila. La particolarità, poi, è che si può prendere la biciletta in un punto e lasciarla in un altro. Avanti così, quindi, all insegna dell ecologia, della salute, del benessere. Anche questo significa buon vivere. Il buon vivere, però, non riguarda solo ciò che facciamo all esterno, ma anche (e forse soprattutto) quello che facciamo all interno. Ovvero in casa. Vivere in un ambiente sano e confortevole, infatti, contribuisce a migliorare notevolmente la qualità della nostra vita. Diamo uno sguardo alla cucina. Ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le esigenze: semplici e tecnologiche, grandi e piccole, costose ed economiche, con materiali e design d avanguardia. C è solo l imbarazzo della scelta. Dipende dai gusti. E dal portafoglio. E se la cucina è all ultimo grido, anche il frigorifero deve essere all altezza. In questo la tecnologia, ultimamente, ha fatto passi da gigante: il display Lcd, l allarme che avverte quando varia la temperatura, gli scompartimenti colorati, persino lo spazio per l ipod. Insomma, in casa ormai troviamo di tutto e di più. Ogni tanto, quindi, ci fa bene uscire. E pedalare. ABITARE DA PAGINA 02 A 07 VILLAGE DA PAGINA 10 A 23 LIVING DA PAGINA 26 A 32 TENDENZE IL FENOMENO BIKE SHARING 02 ENERGIA 10 UN MONDO DI SERVIZI TARGATI VILLAGE IN CITTÀ MILANO CAPITALE DEL CIBO ETNICO 26 DESIGN LA CUCINA, IL CUORE DELLA CASA 05 IN CASA CHE COSA C È DIETRO AL PROGETTO 14 WELLNESS DIVERTIRSI CON LE CIASPOLE 29 HI-TECH FRIGORIFERI DI TUTTI I TIPI 07 FUORI CASA SEGRATE, LA CITTÀ DEI PICCOLI 18 SOLDI INVESTIMENTO E RISPARMIO 31 DINTORNI 21 ARTE, CULTURA, CURIOSITÀ E SHOPPING BUONE NOTIZIE BREVI DAL MONDO 32 FOOD RISTORANTI, ENOTECHE E LOCALI 22

4 ABITARE L ITALIA IN BICI Nel 2008 è nato il Club delle città per il bike sharing al quale, per ora, hanno aderito 60 Comuni italiani. 2 NUMERO

5 TENDENZE IN SELLA AL CAMBIAMENTO Semplice, pratico, economico. È il bike sharing, il servizio di condivisione delle bici comunali che contribuisce a tutelare l ambiente e che ha già rivoluzionato le abitudini di molti milanesi. E adesso anche in provincia si punta sulle due ruote UN MEZZO IN NETTA ASCESA. NEGLI ULTIMI dieci anni, nella sola città di Milano l utilizzo della bicicletta è aumentato del 73% e otto famiglie su dieci ne posseggono una. È cresciuto anche il numero delle rastrelliere: 2385 nuovi stalli sono stati collocati nelle vicinanze di università, uffici e fermate metropolitane; i chilometri delle piste ciclabili sono saliti a 15. Tutti pazzi per la bici? Sembra di sì, stando a questi dati riportati dall ex Assessore ai Trasporti del Comune, Edoardo Croci. Sintomo evidente della potenzialità di sviluppo delle due ruote nel nostro Paese è il successo del sistema di condivisione delle bici comunali da parte dei residenti, il BIKE SHARING. Sono 11 milioni gli italiani che conoscono questo servizio e 4 milioni abitano nelle 120 città in cui è operativo. OLTRE I CONFINI Il modello di riferimento, come spesso accade, è quello estero. In questo caso, parla francese e spagnolo. Vélib - parola nata dalla fusione di vélo e liberté - è il nome del progetto parigino, che dopo soli 365 giorni dalla sua nascita, avvenuta nel luglio 2007, già contava oltre 200mila abbonati, con un parco di 20mila biciclette, disponibili in circa stazioni. Grande successo anche per il Bicing, il siste- u UN SISTEMA ORIGINALE A COPENHAGEN, IL BIKE SHARING HA LO STESSO FUNZIONAMENTO DEI CARRELLI DEL SUPERMARKET: BASTA INSERIRE 20 CORONE PER APRIRE IL LUCCHETTO DI UNA DELLE 2MILA BICICLETTE DISPONIBILI NELLE 110 STAZIONI E PEDALARE LIBERAMENTE, SENZA PARTICOLARI RESTRIZIONI. UNA PEDALATA DI SALUTE L ALLENAMENTO COSTANTE ALLONTANA DISTURBI E MALATTIE a bicicletta è un valido strumento Lper mantenere in forma il nostro fisico. Pedalando contribuiamo a rafforzare il sistema immunitario e quello cardiovascolare, attiviamo la circolazione negli arti inferiori e irrobustiamo la muscolatura delle gambe. Sembrerebbe, inoltre, che andare in bici per circa tre ore a settimana riduca più o meno di un terzo per la donna il rischio di ammalarsi di tumore al seno. Così sostengono i ricercatori del Cancer Research Center di Heidelberg. NUMERO

6 TENDENZE UN SERVIZIO CHE PIACE A TUTTI BIKEMI È AMATO DAGLI ITALIANI, MA NON SOLO. IL 10% DEI SUOI UTILIZZATORI È STRANIERO. TRA DI ESSI, INGLESI, FRANCESI, TEDESCHI, SVIZZERI, COREANI E SPAGNOLI. DUE SU TRE RISIEDONO NEL CAPOLUOGO, MENTRE UN TERZO DEGLI UTILIZZATORI PROVIENE DALLA PROVINCIA O DA ALTRE CITTÀ DEL NOSTRO PAESE. ma di noleggio di bici comunali di Barcellona che oggi, a due anni dal lancio, possiede 190mila abbonati, 6mila bici e 400 stazioni. UN SUCCESSO TUTTO MENEGHINO Ma torniamo in Italia. Qui primeggia MILANO, con BikeMi, il servizio realizzato in collaborazione con ATM e la multinazionale americana Clear Channel. Nato nel novembre 2008, ha già fatto registrare 500mila prelievi di biciclette nel Il sistema consente, a fronte di un abbonamento, di usufruire di una delle bici gialle presenti in un centinaio circa di postazioni. Più di 100mila utenti hanno già staccato la bici dagli stalli, per poi lasciarla alla postazione più vicina. Da aprile dell anno scorso è possibile abbonarsi anche solo per un giorno, oppure per una settimana. La prima mezz ora di utilizzo è gratuita e nel complesso il costo è davvero contenuto: si va infatti dai 2,50 euro per il contratto giornaliero ai 36 euro di quello annuale, sottoscritto da oltre cittadini. IL BIKE SHARING A MILANO HA FATTO REGISTRARE OLTRE 500MILA PRELIEVI DI BICI NEL 2009 UNA SCELTA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE Costi di gestione a parte, il sindaco Letizia Moratti crede fortemente nel progetto, tanto che ha fatto di BikeMi un punto qualificante della politica ambientale. Le bici consentono di muoversi rapidamente riducendo a zero le immissioni di anidride carbonica e diminuendo l inquinamento acustico. Giudicato il miglior progetto di mobilità sostenibile del 2009 dal forum dedicato alla mobilità nei centri urbani, BikeMi si rivela la risposta più adeguata a una metropoli che richiede meno code, meno stress e meno inquinamento. E infatti anche molti comuni della provincia (tra cui Segrate) stanno puntando sulle piste ciclabili. Il bike sharing, non c è dubbio, è destinato a varcare presto i confini della metropoli. n ALLE ORIGINI DEL FENOMENO DALL OLANDA, L IDEA VINCENTE Il bike sharing affonda le sue radici nel 1964, quando tale Luud Shimmelpennik, in collaborazione con l amministrazione comunale di Amsterdam, lanciò il White Bike Plan. Dopo aver dipinto di bianco bici raccolte ovunque, le lasciò disposizione degli abitanti. Il suo sogno, quello di mettere a disposizione di tutti 20mila biciclette, svanì presto: le white bikes vennero rubate o gettate nei canali. Malgrado l insuccesso, altre città portarono avanti il progetto, facendo tesoro degli errori dell olandese. Inutile dire che l idea del signor Shimmelpennik era giusta. 4 NUMERO

7 ABITARE DESIGN VOGLIO UNO SPAZIO TUTTO DA VIVERE Negli ultimi anni è cambiata, si è evoluta: prima era chiusa, adesso ha conquistato spazio per unirsi alla sala da pranzo e, spesso, anche al soggiorno. È la cucina, un luogo sempre più aperto, moderno e funzionale. Che stuzzica la fantasia di designer e produttori LA CUCINA HA SEMPRE RAPPRESENTATO IL CUORE pulsante della casa. Un luogo chiuso, identificabile, dove la preparazione del cibo diventantava un arte da condividere con la famiglia e gli amici. Ma negli ultimi anni la cucina è cambiata, si è evoluta e i muri che la dividevano dal resto della casa sono stati abbattuti. Il cambiamento risale a una trentina di anni fa. Un locale considerato di servizio, che si era soliti nascondere e tenere separato dal resto della casa, ha aperto i battenti fondendo le sue funzioni con quelle del soggiorno. Adesso, infatti, si parla di cucina a vista o, negli ambienti più grandi, all americana. Il cambiamento, però, non ha modificato il fascino che questo ambiente infonde nelle persone: è capace di suscitare emozioni, creare socialità e favorirla ed è rimasto, di fatto, il simbolo delle relazioni familiari. E piace a tutti, senza distinzioni di età, sesso, stato sociale e nazionalità. C è chi spende molto tempo nell ambiente cucina, come u NUMERO

8 DESIGN MARCHE DI PRESTIGIO ANCHE IN QUESTO L ITALIA RAPPRESENTA L ECCELLENZA. IN SPECIAL MODO LE MARCHE, NEL CUI TERRITORIO (NELLA PROVINCIA DI PESARO IN PARTICOLARE) HANNO SEDE ALCUNI TRA I MARCHI PIÙ PRESTIGIOSI DI CUCINE: SCAVOLINI, BERLONI ED ERNESTOMEDA. SI DIFENDONO BENE ANCHE LOMBARDIA (POLIFORM, BOFFI, DADA, SALVARANI), VENETO (DOIMO E CESAR) E FRIULI (SNAIDERO E VALCUCINE). NEGLI ULTIMI ANNI LA CUCINA È CAMBIATA, SI È EVOLUTA E I MURI CHE LA DIVIDEVANO DAL RESTO DELLA CASA SONO STATI ABBATTUTI gli italiani, o poco come gli olandesi. Ma per tutti è importante l aspetto di questo spazio che sempre più spesso viene condiviso con gli ospiti. Preparare al meglio il proprio palcoscenico è fondamentale ed è spesso la donna che se ne prende cura, che organizza gli incontri e prepara i pasti. Ecco allora che le AZIENDE PRODUTTRICI si allineano con questo nuovo modo di vivere la cucina e realizzano componenti capaci di dare corpo e visibilità a questo ambiente. Proprio in questa direzione va Ernestomeda, che ha presentato Fusion, una cucina-salotto che privilegia la funzionalità dello spazio miscelandola con l eleganza discreta dei legni e dei colori. Sempre della stessa azienda, la cucina Barrique si ispira alla tradizione della tavola caratterizzata dal piacere tutto italiano del cibo e soprattutto della degustazione dei vini. Profumi e sapori, associati a ricordi e sensazioni, vengono rievocati attraverso l uso dei materiali legati al mondo dell enologia. Ecco allora l impiego dei legni dai colori bordeaux e le nuances del marrone, accostati al fascino della trasparenza del vetro. Frida, invece, l ultima nata in casa Cesar, propone materiali innovativi e utilizza tecnologie di ultima generazione ricercate ed essenziali nella forma. Valcucine interpreta con razionalità lo spazio cucina allargato. Il suo programma Artematica coniuga colori e forme di tendenza con materiali di prima qualità e tecnologie d avanguardia. Così, per garantire una reale capacità operativa in un ambiente che è sempre più da vivere, crea isole centralizzate per la preparazione dei cibi, aree operative agibili e utilizza elettrodomestici intelligenti. Kendo, modello firmato da Doimo Cucine, nell organizzazione degli spazi abbina eleganza, personalità e razionalità. La modularità di questa cucina consente di realizzare articolate composizioni a parete, isole e penisole ben definibili nelle funzioni. Anche la flessibilità dei progetti Aqua di Effeti favorisce la creazione di composizioni aperte e il naturale passaggio alla zona living. Aqua è il risultato dell abbinamento di materiali come i legni, l acciaio, i vetri con un design ergonomico che rende agevole il modo di lavorare in cucina. Alla funzionalità, basata su principi ergonomici, punta Skyline di Snaidero. Grazie alle diverse tipologie di configurazione, angolare e lineare, questa cucina risponde bene alle esigenze di spazio nelle case di oggi. Skyline è stata studiata prevedendo l inserimento degli armadi al posto dei pensili per incrementare la capacità contenitiva. Perché la cucina, oggi, è un ambiente tutto da vivere. n 6 NUMERO

9 H I - T E C H TUTTE LE NOVITÀ PER UN FRIGORIFERO MODERNO, FUNZIONALE ED EFFICIENTE 01. AEG- ELECTROLUX SANTO La peculiarità del design di questo frigorifero è sicuramente il rivestimento anti-impronta, con un trattamento particolare creato proprio per evitare la comparsa di aloni sulle porte e nelle zone esterne. La struttura è "rovesciata" col frigo al di sopra del freezer. Le funzioni Coolmatic, Frostmatic, Shopping e Holiday consentono il raffreddamento o il congelamento rapido degli alimenti. Un allarme ottico e acustico avverte l'utente qualora la temperatura interna dei due vani si stia alterando. Il display Lcd posto nella zona superiore della porta fornisce le principali indicazioni sullo stato di funzionamento dell'apparecchio AEG- ELECTROLUX FLATSHARE FRIDGE Dividere gli spazi di un frigorifero? Sarebbe un'idea geniale e permetterebbe di appianare molte liti, specie tra coinquilini che devono vivere assieme per questioni di studio o di lavoro. Di solito la soluzione è assegnare un ripiano per ogni abitante della casa, ma così facendo addio privacy. Per risolvere questo problema lo studente austriaco Stefan Buchberger ha progettato il Flatshare Fridge. Si tratta di un frigorifero diviso in 4 scompartimenti colorati. Per ora è solo un prototipo, in futuro chissà IPOD FRIDGE BY GORENJE Il frigo-congelatore, progettato e sviluppato con la collaborazione di Apple, si caratterizza per il dock frontale sul pannello dell anta apribile che permette di caricare il vostro ipod. Così la musica si può comodamente ascoltare dagli altoparlanti incorporati. È inoltre possibile connettersi a internet per poter navigare mentre si aspetta che la cena sia pronta, a patto che la connessione sia disponibile nell ambiente cucina FHIABA DI BARON INDUSTRIES Il frigo Fhiaba di Baron Industries, rigorosamente made in Italy, è il primo totalmente componibile. Si può cioè personalizzare scegliendo anche su internet le misure e le forme preferite, i vani, le temperature, l umidità e la ventilazione in base alle abitudini alimentari della famiglia. I cassetti sono a scorrimento silenzioso e i vani speciali offrono conservazioni prolungate come nei frigo-congelatori professionali. I comandi a sfioro del display comunicano le diverse temperature, l'ora e il giorno delle rilevazioni, i cassetti hanno il frontale trasparente per un controllo panoramico delle derrate e i ripiani si possono spostare in verticale senza estrarli SAMSUNG SIDE BY SIDE GUGGENHEIM Ideale per i locali spaziosi, questo prodotto si inserisce con discrezione e in perfetto allineamento con i restanti mobili della cucina. La ridotta profondità, che supera di poco i 60 centimetri, rende questo modello in grado di impreziosire le cucine più eleganti. Una scelta ideale per chi ama il design curato in ogni dettaglio, dal concept delle maniglie alla scelta del materiale e del colore. Nuovo nelle linee il dispenser acqua e ghiaccio, dotato di un prezioso led luminoso blu. Il fabbricatore di ghiaccio è perfettamente integrato, è compatto e molto capiente. Innovativo anche il concept del pannello elettronico e il display Lcd NUMERO

10 Vogliamo che milioni di bambini quando aprono gli occhi abbiano una sorpresa. Vederci. Perché ridare la vista a un bambino, vuol dire ridargli la vita. Nei Paesi in Via di Sviluppo milioni di bambini rischiano di perdere la vista per problemi risolvibili con operazioni e interventi poco costosi. CBM Italia Onlus interviene con progetti concreti contro la cecità evitabile per restituire la vista a tantissimi bambini. CBM: da 100 anni insieme per sconfiggere la cecità nel mondo. CBM Italia Onlus Piazza S. Maria Beltrade, Milano - Tel C/C postale

11 COCCOLIAMO IL FUTURO SE HO VISTO PIÙ LONTANO, È PERCHÉ STAVO SULLE SPALLE DI GIGANTI.È UNA FRASE pronunciata da Isaac Newton, lo scienziato inglese vissuto a cavallo tra il 1600 e il La stessa frase potrebbe averla pronunciata anche Gino Garbellini, ingegnere e progettista del Segrate Village, che in un intervista ci spiega da chi e da che cosa ha tratto ispirazione per realizzare il nuovo complesso immobiliare segratese. Il celebre architetto e designer finlandese Alvar Aalto, l architettura milanese degli anni 50, quella che ha visto nascere progetti come il Grattacielo Pirelli e Palazzo Ina di corso Sempione e nomi come Pierluigi Nervi, Gio Ponti e Piero Bottoni. E poi, ancora, artisti come lo scultore statunitense Richard Serra. Ecco a chi si sono ispirati i progettisti del Village. Unico vincolo richiesto, un alta qualità della vita. Già, perché chi sceglie il Village, sceglie di vivere bene. Anche prima di entrare nella nuova casa. Chi ha pensato al progetto immobiliare, infatti, ha pensato anche ad agevolare la vita dei futuri inquilini. Ad esempio, è stato sottoscritto un accordo con un azienda di traslochi e un altro con un importante realtà bancaria per mutui a condizioni agevolate. E chi deve prima vendere la vecchia casa? Anche in questo caso chi sceglie il Village può contare sul supporto di uno dei principali network immobiliari italiani. E poi c è l arredamento. Ovvero c è la possibilità di avvalersi di un espositore di primissimo livello, dal quale si possono acquistare le principali firme dell arredamento italiano. Chi altro può offrire simili vantaggi? E scegliere il Village, non dimentichiamolo, significa anche scegliere Segrate. La città giusta per le famiglie, un posto che sembra fatto su misura per i più piccoli, come spiega al Village Magazine l assessore alla Cultura e ai Servizi educativi Guido Pedroni: oltre il 60% di copertura del fabbisogno di posti negli asili nido (la media nazionale è del 10%). E poi, ancora, biblioteche, strutture sportive e aree per il tempo libero. Perché da queste parti si pensa al futuro. ABITARE DA PAGINA 02 A 07 VILLAGE DA PAGINA 10 A 23 LIVING DA PAGINA 26 A 32 TENDENZE IL FENOMENO BIKE SHARING 02 ENERGIA 10 UN MONDO DI SERVIZI TARGATI VILLAGE IN CITTÀ MILANO CAPITALE DEL CIBO ETNICO 26 DESIGN LA CUCINA, IL CUORE DELLA CASA 05 IN CASA CHE COSA C È DIETRO AL PROGETTO 14 WELLNESS DIVERTIRSI CON LE CIASPOLE 29 HI-TECH FRIGORIFERI DI TUTTI I TIPI 07 FUORI CASA SEGRATE, LA CITTÀ DEI PICCOLI 18 SOLDI INVESTIMENTO E RISPARMIO 31 DINTORNI 21 ARTE, CULTURA, CURIOSITÀ E SHOPPING BUONE NOTIZIE BREVI DAL MONDO 32 FOOD RISTORANTI, ENOTECHE E LOCALI 22

12 VILLAGE VILLAGE: SERVIZIOVINCENTE Architetto personale, mutui a condizioni agevolate, arredamento di qualità a prezzi contenuti, trasloco. E poi, ancora, giardino, piscina, palestra, impianto tv satellitare e servizio di sorveglianza 24 ore su 24. Perché da noi le persone non sono mai sole 10 NUMERO

13 ENERGIA IL SEGRATE VILLAGE. NON SOLO CASE, MA UN mondo di servizi. Oggi e domani. In una prima fase, che precede l acquisto della casa e il momento immediatamente successivo, aiutiamo le persone ad accedere al mutuo a condizioni agevolate, a vendere la vecchia casa, a scegliere le finiture e i materiali, a effettuare il trasloco, ad arredare il proprio appartamento con mobili di ottima qualità a prezzi convenienti. E i nostri servizi non finiscono al momento dell acquisto, ma continuano. Di solito, infatti, chi acquista casa viene, per così dire, abbandonato. Ma al Village è diverso: chi sceglie di abitare qui, infatti, potrà godere anche di servizi unici come la sorveglianza attiva 24 ore su 24, la palestra, la piscina e il cortile interno attrezzato con spazi verdi e giochi per bambini. A questo punto, non ci resta che scoprire questi servizi più nel dettaglio. MUTUO? CI PENSA BARCLAYS La maggior parte di coloro che decidono di acquistare casa ha la necessità di accedere a un finanziamento. Noi ci impegniamo per consentire - ai nostri clienti - di accendere un mutuo, a tasso fisso o variabile, con una procedura snella e con condizioni economiche vantaggiose. Infatti, Continental Real Estate, la società di project management che gestisce a 360 gradi il progetto Village, ha stretto un accordo con Barclays, una delle realtà bancarie più importanti del mondo, una società commercialmente aggressiva ed entusiasta. Partner perfetto per il Village, quindi. CHI LASCIA LA CASA VECCHIA PER QUELLA NUOVA CI PENSA GABETTI E chi, prima di acquistare il nuovo appartamento, deve vendere il vecchio? Può rivolgersi al Gruppo Gabetti - uno dei più importanti network di agenzie immobiliari in Italia, attivo con i marchi Gabetti, Professione Casa e Grimaldi (1.500 agenzie sparse su tutto il territorio nazionale) - con il quali è stato chiuso un importante accordo. I clienti Village che avessero bisogno di vendere la propria vecchia CASA, quindi, possono avvalersi del servizio e dell esperienza del Gruppo Gabetti senza pagare commissioni di agenzia. L ARCHITETTO DEL VILLAGE. PENSA A TUTTO LUI Una volta venduta la vecchia casa e acquistata la nuova, bisogna scegliere le finiture e l ar- u CASA, DOLCE (ECO)CASA GLI ITALIANI, SI SA, SONO UN POPOLO DI PROPRIETARI DI CASE. OLTRE L 80%, INFATTI, RISIEDE IN UN ABITAZIONE PROPRIA. MA QUAL È LA CASA IDEALE PER I NOSTRI CONNAZIONALI? IN UN SONDAGGIO CONDOTTO DAL SITO CASA.IT SU UN CAMPIONE DI 800 PERSONE, VERSO LA FINE DEL 2009, EMERGE CHE IL 63% DEGLI INTERVISTATI VORREBBE UNA CASA ECOLOGICA, CHE CONSUMI POCA ENERGIA E INQUINI POCO. AL VILLAGE SEMPRE IN PRIMA FILA GRAZIE A UN APPOSITO ACCORDO, I NUOVI PROPRIETARI ACCEDERANNO ALLA PIATTAFORMA SKY A CONDIZIONI ESCLUSIVE Il salotto di casa come lo stadio. O come il cinema. Grazie a un accordo tra Continental Re ed Electronic Sat World Sky Service di Segrate, tutti i nuovi condomini del Segrate Village avranno infatti la possibilità di accedere a vantaggi esclusivi per abbonarsi alla televisione satellitare Sky. E, inoltre, potranno aderire a una promozione di prova a loro appositamente dedicata. Ecco qualche dettaglio in più. Visto che Sky è un prodotto in continua evoluzione, è stato deciso di offrire ai nuovi proprietari un offerta riservata, che sarà aggiornata costantemente nel tempo per poter offrire un prodotto sempre attuale. Attenzione, l accordo è già operativo: a tutti i nuovi proprietari che effettueranno il rogito entro fine giugno sarà consegnato gratuitamente un decoder Sky, che consentirà di accedere a tutti i canali satellitari in chiaro presenti sull impianto. Inoltre, all interno della confezione ci sarà un voucher valido per accedere a una fantastica promozione: la visione di tutto il pacchetto completo di Sky per il primo mese, senza impegno. Tutti coloro che decideranno di proseguire con la visione dei canali della pay tv, dopo il periodo di prova avranno la possibilità di accedere a un ulteriore promozione esclusiva. Non dimentichiamoci che ogni abbonato può avere il massimo grazie a oltre venti canali in alta definizione e all esclusiva tecnologia My Sky HD, che permette di registrare facilmente sulla memoria del decoder i programmi preferiti. Inoltre, grazie al nuovo servizio Sky Selection On Demand, ci si può creare il proprio palinsesto personale scegliendo tra titoli in un mese, avendo ogni giorno a disposizione fino a cinque contenuti nuovi. Grazie alla competenza dello Sky Service Electronic Sat World, poi, ogni abbonato ha la garanzia di avere sempre il miglior servizio per qualsiasi esigenza. Ed entro la fine di aprile aprirà un nuovo centro assistenza a Segrate: Sky Service Electronic Sat World, in via Cassanese 190. Proprio a due passi dal Segrate Village. NUMERO

14 ENERGIA ITALIANI, UN POPOLO... MOBILE LA CRISI BLOCCA LE SPESE DEGLI ITALIANI? SÌ, MA NON QUELLE PER L ARREDAMENTO. SECONDO UNA RICERCA CONDOTTA LO SCORSO ANNO DALL ISTITUTO DI RICERCA ECONOMICA MCKINSEY GLOBAL INSTITUTE, GLI ITALIANI PER L ACQUISTO DEI MOBILI DELLA PROPRIA CASA HANNO RISPARMIATO, NEL CORSO DEL 2009, SOLO IL 16% CONTRO IL 34% DELLA MEDIA EUROPEA. redamento. Per le finiture, nessun problema: ci sono gli architetti del Village, tre professionisti a disposizione dei clienti per dare consigli e orientare, in maniera coerente, le loro scelte. Marzia Alloni, Daniela Garbetta e Giuseppe Magaddino, questi i loro nomi, si occupano, per chi lo ritiene opportuno, della scelta di finiture, materiali e colori. Un servizio unico. Un servizio targato Village. Questo servizio sta funzionando molto bene - spiega Andrea Lori, Direttore commerciale e marketing di Continental Real Estate - visto che gli architetti hanno fatto e stanno facendo un gran lavoro, sia a livello commerciale sia tecnico. È un gran servizio, offerto addirittura prima del rogito, che supporta gli inquilini in una fase delicata e non semplice da affrontare. ARREDAMENTO: IL MEGLIO CON AREA INTERNATIONAL E anche per la scelta dei mobili, chi sceglie il Village ha una grande opportunità: può acquistare i propri mobili presso Area International, importante showroom di ARREDAMENTO con 40 anni di esperienza nel settore e un esposizione di primissimo livello. Qui, infatti, nella moderna sede di Carate Brianza, si potranno scegliere mobili di tutte le marche italiane, comprese quelle più prestigiose (Flou, Kartell, Minotti, Poliform e Giorgetti su tutte) a un prezzo conveniente, grazie a un accordo valido solo per chi ha scelto casa al Village: il 15% di sconto sugli articoli di firma e addirittura il 20% sugli articoli di tutte le altre produzioni, con progettazione inclusa nel prezzo, trasporto e montaggio gratuito e assistenza post-vendita. Un (semplice) modo per avere il meglio, senza spendere una fortuna. TRASLOCO, LA SOLUZIONE È CAVANNA Dopo aver scelto la casa, accesso il mutuo, acquistato i mobili, non resta che una cosa da fare: il trasloco. Che, secondo numerosi studi, è il principale fattore di stress e indebolimento dopo il lutto e il licenziamento. Chi sceglie il Village, non deve preoccuparsi neanche di questo, visto che è stato definito un accordo con una delle realtà milanesi più importanti del settore traslochi: Cavanna. I SERVIZI DI DOMANI Ma il mondo Village non finisce al momento del rogito e della consegna dell appartamento (a proposito, anche in questo caso abbiamo mantenuto le promesse e siamo stati puntuali). Gli inquilini, infatti, potranno godere di servizi esclusivi anche in futuro. Ad esempio, il servizio di sorveglianza 24 ore su 24. Inoltre, grazie a un accordo concluso col gruppo televisivo Sky, in ogni appartamento sarà installato l impianto tv satellitare e, grazie all accordo, i nuovi inquilini riceveranno un decoder e un offerta ad hoc sugli abbonamenti. Per godersi il meglio del cinema e dello sport stando comodamente seduti sul divano di casa. COMODITÀ, TEMPO LIBERO, VERDE. A SEGRATE NON MANCA NULLA ECCO TUTTO QUELLO CHE STA ACCADENDO ATTORNO AL VILLAGE Servizi e innovazione. Questo è il Village. Chi sceglie di abitare qui, infatti, potrà usufruire della intranet a disposizione di tutti i condomini del Village. Sulla intranet si potranno trovare, ad esempio, le planimetrie degli appartamenti, il calendario con gli eventi e le scadenze, gli indirizzi utili, la possibilità di prenotare i servizi comuni come la piscina e la palestra. Si potrà poi scaricare il manuale d uso in cui si potranno trovare istruzioni e indicazioni su tutto ciò che riguarda la casa e la sua manutenzione, nonché i particolari e le finiture. E chissà che un domani, magari non troppo lontano, le riunioni condominali saranno virtuali. Ma il Village è anche tutto ciò che gli sta intorno, ovvero servizi e comodità a portata di mano. Tutta l area della stazione di Segrate, infatti, è in corso di riqualificazione: già adesso, in un quarto d ora di treno si arriva in centro a Milano. E tra poco ci saranno parchi con piste ciclabili e viali alberati. Nella piazza della stazione, poi, sorgeranno negozi di ogni tipo e ci sarà posto anche per un supermercato, nonché per un asilo e un piccolo centro direzionale con uffici e studi professionali. Proprio accanto al Village, poi, sorgerà la Città del tempo libero, con teatri, cinema, ristoranti, aree commerciali, luoghi deputati alla cultura e altri interamente dedicati ai bambini. Il tutto all insegna dell efficienza energetica: qui, infatti, troverà posto il più grande parco fotovoltaico della Lombardia, con oltre 20mila metri quadri di estensione. Manca qualcosa? 12 NUMERO

15 Chi sceglie il Village, poi, potrà usufruire di un grande giardino privato, attrezzato con infrastrutture e giochi per bambini. E non è finita: c è anche la piscina all aperto e la palestra.. Abbiamo una clientela molto buona - chiude Andrea Lori - e noi ci impegniamo ad aiutarla mettendo a disposizioni servizi e professionisti di alto livello. Abbiamo creato un marchio e ci abbiamo creduto. Village, il progetto della tua vita. Qui è davvero così. n PAROLA D ORDINE: SERENITÀ Facce sorridenti, volti rilassati. Chi viene ad abitare al Village può affrontare così momenti come il trasloco e la richiesta di un mutuo. Perché c è chi si occupa di tutto questo. UNA CASA DI CLASSE A LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA: PIÙ RISPARMIO, MENO INQUINAMENTO Promessa mantenuta anche questa. Circa tre anni fa, con il progetto Village appena partito, era stato detto che le case del nuovo complesso immobiliare avrebbero ottenuto la certificazione energetica di Classe A. E così è stato. Ma di che cosa si tratta esattamente? La certificazione energetica è un obbligo previsto dal decreto legislativo 311/2006 e in pratica funziona come la certificazione degli elettrodomestici (forno e frigorigero, ad esempio); più ci si avvicina alla lettera A, maggiore è l efficienza energetica. Ovvero, meno consumo (nel caso del Village 29 kilowattora l anno a metro quadro contro i 60 previsti dall attuale normativa), meno inquinamento, più risparmio. Il merito? Dei tecnici dello studio Flu.Project di Perugia, coloro che hanno progettato la struttura del complesso immobiliare, le cui dispersioni di calore sono ridotte al minimo grazie anche all impianto centralizzato di riscaldamento e raffrescamento, che utilizza l acqua di falda abbondante nel sottosuolo segratese. Questo tipo di impianto è più economico ed efficiente rispetto a un impianto singolo: grazie a un apposito pannello radiante sottopavimento, attraversato da acqua calda d inverno e acqua raffrescata d estate, all interno di ogni appartamento la temperatura è sempre quella ideale. E poi, non dimentichiamo che una casa in classe A, come sostenuto anche dall autorevole quotidiano Il Sole 24 Ore, vale ben 450 euro in più al metro quadro. Insomma, la Classe A conviene. Non solo all ambiente, ma anche al portafogli. NUMERO

16 VILLAGE SOTTO AL PROGETTO MOLTO Il committente ci ha chiesto qualità del vivere, spiega Gino Garbellini, partner dello studio Piuarch. E noi ci siamo ispirati alla grande architettura milanese degli anni 50, ad Alvar Aalto, ma anche a quadri e sculture giganti. Per creare linee curve che giocassero con la luce. Ora che le prime case sono pronte, un viaggio fra le idee e le immagini che hanno influenzato questi edifici 14 NUMERO

17 FUORI CASA CI SIAMO. LE CASE DI SEGRATE VILLAGE SONO una realtà: i rogiti sono cominciati (il primo è datato 28 gennaio) e i primi appartamenti sono stati consegnati a partire da febbraio. E ora che si passa dai disegni alla realtà, torna di attualità il progetto, l idea originaria che sta dietro agli edifici: perché queste forme, questi materiali? Qual era l idea del committente? E quale è stato, soprattutto, il contributo originale dei progettisti? Ne abbiamo parlato con Gino Garbellini, partner dello studio piuarch (www.piuarch.it - vedi box a pagina 16-17): Questo progetto - spiega - ha una storia strana; si è affinato, è migliorato nel tempo. Di solito avviene il contrario: il progetto nasce bello, molto vicino all ideale, e poi, diciamo così, peggiora nel contatto quotidiano con la realtà. Nel caso del Village non è andata così: merito di una committenza particolarmente attenta: Il tema che ci è stato NON SOLO CASE QUATTRO EDIFICI, IL VERDE, IL LEGNO, LA DOMOTICA. QUESTO È IL VILLAGE Quattro edifici per un massimo di nove piani, 426 alloggi. Questo è il Segrate Village, progetto ideato dallo studio di architettura Piuarch di Milano, al quale sta lavorando l impresa di costruzioni Guerrino Pivato Spa. Il filo conduttore è la valorizzazione della natura e dell ambiente circostante: intorno alle case trova ampio spazio il verde, mentre parte dei balconi e le rifiniture esterne sono in legno. La parte sulla quale si affacciano gli edifici, che riprende l idea di una corte, è il cuore pulsante del Village e qui troverà posto la palestra. Da qui, poi, partiranno i viali che porteranno alle aree giochi per i più piccoli e alla piscina scoperta. E gli interni? Comodi, accoglienti e moderni grazie alla tecnologia domotica, la disciplina dell automatizzazione della casa. dato - conferma Garbellini - è la qualità del vivere, sia nel rapporto con gli spazi esterni, sia all interno degli appartamenti. UNA BELLA PREMESSA. E VOI CHE COSA AVETE FATTO? DA DOVE SIETE PARTITI? La prima sfida era il contesto. Di solito un intervento residenziale a Milano nasce in un contesto urbano, quindi tutto intorno hai delle altre costruzioni. Qui invece no: non esisteva un reticolo, un tracciato, una storia. E noi abbiamo potuto lavorare liberamente con le forme. Con l obiettivo di rispettare quel mandato sulla qualità del vivere. E abbiamo deciso di costruire un segno forte, un landmark. CIOÈ? Un landmark, letteralmente un segno sul territorio, è come una scultura, in una scala molto più grande dell abituale. Ci sono artisti come l americano RICHARD SERRA che realizzano queste forme, immediatamente leggibili dall alto o da lontano, come in una scala aumentata. In genere si tratta di forme semplici, che con la loro articolazione creano dei volumi. Ecco, la prima influenza per Segrate Village è nata qui, da questa idea di marcare il territorio. C ERA POI IL TEMA DELLA QUALITÀ DELL ABITARE: COME LO AVETE RISOLTO? Lavorando sulla relazione fra spazio interno e spazio interno. Il tema è comune: ogni edificio si pone il problema del rapporto con l esterno: noi lo abbiamo risolto costruendo dei coni visivi. Gli edifici del Village non sono certo piccoli: però, credo, non sono pesanti, perché la loro forma è curva e questo genera un idea di movimento, producendo un infinità di punti di vista, una ricchezza data dalla varietà. Nel fare questo, oltretutto, abbiamo posto grande attenzione alla luce, a non ostacolarne il percorso: lo spazio aperto a sud permette alla luce di entrare e di giocare con gli edifici. u ARTISTA MINIMALISTA NATO A SAN FRANCISCO NEL 1939, È SCULTORE MINIMALISTA E VIDEOARTISTA. È CONOSCIUTO PER LE SUE COSTRUZIONI COSTITUITE DA GRANDI ROTOLI, QUASI DELLE BOBINE, E FOGLI DI METALLO. UNA CURIOSITÀ: NEL 1985 UN'ASSEMBLEA PUBBLICA DI CITTADINI NEWYORKESI VOTÒ PER FARE RIMUOVERE UNA SUA OPERA, DENOMINATA TILTED ARC, UN ARCO CURVO DI CIRCA 3,5 METRI IN FEDERAL PLAZA. NUMERO

18 FUORI CASA RAZIONALE E MODERNO IN GENERE QUESTO PERIODO È DEFINITO RAZIONALISMO E COMPRENDE TUTTE QUELLE CORRENTI ARCHITETTONICHE CHE SI SONO SVILUPPATE TRA GLI ANNI 30 E GLI ANNI 70.TRA I SUOI PRINCIPALI ESPONENTI ITALIANI RICORDIAMO GIO PONTI, PIERLUIGI NERVI E PIERO BOTTONI. IN TERMINI DI RIFERIMENTI ARCHITETTONICI, CHI VI HA INFLUENZATO? In generale ho una grande passione per L ARCHITETTURA ITALIANA, e in particolare milanese, degli anni 50. Era una fase storica di grande cambiamento, di vitalità, e Milano aveva bisogno di spazio: quindi si costruivano edifici grandi, che però riuscivano a coniugare questa esigenza di grandi dimensioni con la qualità progettuale. Tanto è vero che alcune delle cose progettate allora, pensiamo al Grattacielo Pirelli, sono tuttora insuperate. Ma penso anche al Palazzo Ina in corso Sempione, di Piero Bottoni. Edifici che trovavano nell articolazione, nelle forme curve, la chiave per conciliare dimensioni ed estetica. Fuori dall Italia, invece, il riferimento più immediato è ad Alvar Aalto, grandissimo architetto finlandese, e in particolare alla sua Baker House (foto a pag. 14), in pratica un dormitorio all interno del Massachusetts Institute of Tecnhology di Boston, il Mit, famosissimo ancora adesso, presso il quale era stato chiamato a insegnare. Ed è interessante confrontare l edificio di Aalto con un quadro di Alberto Burri: sembrano dialogare intorno a un tema comune, quello della linea curva. UN EDIFICIO SI IDENTIFICA LARGAMENTE CON I MATE- RIALI DI CUI È FATTO. COSA VI HA PORTATI A SCEGLIERE IL LEGNO PER I RIVESTIMENTI ESTERNI, SCELTA ABBA- STANZA RARA IN ITALIA, CHE RAPPRESENTA UNO DEI PRINCIPALI ELEMENTI DISTINTIVI DI QUESTI EDIFICI? È vero, nei Paesi mediterranei si preferisce costruire con materiali duri, mentre in Nord IL VERO VIAGGIO DI SCOPERTA NON CONSISTE NEL CERCARE NUOVE TERRE, MA NELL AVERE NUOVI OCCHI Europa e negli Stati Uniti il legno si usa molto, anche se va detto che a Milano il legno ora conosce una stagione di popolarità e tende a essere usato sempre di più. Il motivo per cui abbiamo usato il legno è ancora quel concetto della qualità abitativa che ci era stato chiesto dal committente: il legno è caldo, è accogliente, umano. Utilizzarlo nei rivestimenti esterni, in corrispondenza con i grandi balconi, dà l idea che la casa prosegua anche fuori e accompagni il suo abitante, dialogando con l esterno. Il nostro studio ha usato il legno in precedenti occasioni e credo che l aspetto più affascinante sia il fatto che essendo un materiale naturale cambia, si evolve nel tempo, non è uguale in ogni suo punto. PIUARCH, UNO STUDIO CHE VA DI MODA ECCO IL CURRICULUM DEI PROGETTISTI DEL VILLAGE Tutto ha inizio nel 1996, grazie a quattro soci fondatori: Gino Garbellini, Germán Fuenmayor, Monica Tricario e Francesco Fresa (nella foto), ai quali si affiancano Yusuke Aizawa, Cristina Castelli, Luca Lazzerotti, Andres Mahdjoubian, Mauro Mandelli, e Miguel Pallares. Questo è lo studio di architettura Piuarch, che oggi vanta la collaborazione di 35 professionisti provenienti da varie parti del mondo: Stati Uniti, Brasile, Venezuela, Giappone, Spagna, Turchia e Israele, tra gli altri. Uno studio giovane, quindi, con una forte vocazione internazionale. Menzionato persino dalla rivista The Architectural Review tra i migliori studi emergenti del momento, Piuarch collabora da anni con gli stilisti Dolce & Gabbana in numerosi progetti, tra cui la nuova sede D&G di Milano e la trasformazione dell ex cinema Metropol in uno spazio polifunzionale per sfilate ed eventi. Piuarch 16 NUMERO

19 LA CASA DELLE ISTITUZIONI Si chiama Grattacielo Pirelli, anche se a Milano lo chiamano tutti Pirellone: è alto 127 metri e vanta 31 piani. La sua costruzione è iniziata nel 1956 e, originariamente, ospitava gli uffici della Pirelli (da qui il nome). Poi, nel 1978, è stato acquistato dalla Regione Lombardia, della quale è diventata la casa. Ancora per poco, visto che la nuova sede regionale, il grattacielo (di 161 metri di altezza) di via Melchiorre Gioia, è già pronto. Il nome? Non molto originale: Palazzo Lombardia. SODDISFATTO, QUINDI, COME PROGETTISTA? Sì. Credo che al Village si possano vedere edifici progettati bene, costruiti con ottimi materiali e spazi scanditi in modo intelligente. Ma soprattutto chi viene qui trova un idea, una poetica, che troppo spesso manca. E va dato molto merito al committente per avere creduto in soluzioni non proprio ovvie. C è una frase di Marcel Proust che cito spesso quando parlo del mio lavoro: Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell avere nuovi occhi. Per dire che è molto difficile inventare qualcosa di nuovo: però si può sempre ripensare gli elementi a disposizione con gusto, passione, intelligenza. n propone un architettura basata sulla continua ricerca dei particolari, come la scelta di materiali naturali, selezionati per trasmettere il calore e per dare un identità dell edificio. E poi, come nel caso del Village, grande importanza all elemento luce, in grado di regalare alla costruzione quel dinamismo dovuto alla sua diversa percezione in base al punto di osservazione, alle condizioni atmosferiche o semplicemente all ora del giorno. Per quanto riguarda i nuovi progetti in corso, lo studio Piuarch ha vinto il concorso per la costruzione del nuovo edificio espositivo di Milano Porta Nuova e dell ampliamento del Collegio di Milano (nella foto) nonché quello per la ristrutturazione di uno storico edificio di San Pietroburgo, in Russia, che diventerà un complesso direzionale e commerciale di 20mila metri quadri. Perché l architettura non ha confini. NUMERO

20 VILLAGE LA CITTÀ DEI RAGAZZI Asili nido, biblioteche, strutture sportive, aree di aggregazione per il tempo libero. Segrate coccola i suoi giovani, come ci spiega l Assessore alla Cultura e ai Servizi educativi Guido Pedroni. L obiettivo di questa politica? Progettare insieme il futuro 18 NUMERO

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc)

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc) Bemelegítő beszélgetés 1. Vita HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga A vizsgázó példánya (20 perc) E migliore vivere in una casa con giardino in una zona verde che in un appartamento in

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI In questa fermata Audimob, l analisi dei dati si sofferma sui comportamenti in mobilità dei romani e dei residenti nei comuni

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER C O N V E G N O N A Z I O N A L E 16_05_2012 Roma Sala della Comunicazione del MIUR Viale Trastevere 76/a QUANDO LO SPAZIO INSEGNA nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli