ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Domenica, 09 luglio 2017

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Domenica, 09 luglio 2017"

Transcript

1 09/07/2017 Il Mattino (ed. Napoli) Pagina 39 Mary Liguori Napoli Nord, avvocati in sciopero: «Orlando ci ignora» 1 09/07/2017 Il Mattino (ed. Caserta) Pagina 33 Mary Liguori «Il ministro non abbandoni Napoli Nord» 3 09/07/2017 Il Mattino (ed. Caserta) Pagina 33 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Domenica, 09 luglio 2017 «Note e toghe» con i detenuti 5

2 Pagina 39 Il Mattino (ed. Napoli) La giustizia, la protesta Napoli Nord, avvocati in sciopero: «Orlando ci ignora» Trofino, presidente dei penalisti «Tribunale con tanti problemi ma il ministro non risponde» «Il ministro della Giustizia è stato sia nel Casertano che nel Giuglianese nel corso del suo tour elettorale per le Primarie del Pd, ma si è guardato bene dal visitare il tribunale di Napoli Nord, forse consapevole che si sarebbe trovato di fronte a una realtà poco edificante e che sarebbe stato sommerso dalle nostre istanze». A sferrare l' attacco frontale al guardasigilli, Andrea Orlando, è l' avvocato Paolo Trofino, presidente della Camera Penale di Aversa, «virtualmente» collocata nel palazzo normanno visto che, a tre anni dall' inaugurazione, l' Avvocatura non ha ancora un locale in Tribunale. Quello di Aversa è il Palazzo di Giustizia più giovane d' Italia, fondato per piazzare un picchetto dello Stato nel cuore di un territorio tristemente ribattezzato «gomorra» e bollato come «terra dei fuochi». La camorra da un lato, le ecomafie dall' altra, un tasso di immigrazione elevatissimo. Questo è il contesto. Un milione di utenti gravano sul Palazzo di Giustizia di Napoli Nord e il Tribunale, così come la Procura, ce la mette tutta per rispondere alle esigenze di un territorio con la più alta densità criminale d' Italia, tuttavia le carenze di organico amministrativo e di cancelleria sono diventate delle emergenze quotidiane con le quali fare i conti. Suggestivo, all' avanguardia, il castello aragonese di Aversa che ospita la cittadella giudiziaria ha tutti i numeri per spiccare il volo, se solo le istanze presentate a ripetizione dal presidente del tribunale, Elisabetta Garzo, avessero trovato ascolto a Roma. «Un' assenza pesante che non possiamo ignorare», rincara la dose l' avvocato Trofino, «Dal 17 al 21 luglio saremo in astensione per far sentire anche la nostra voce, accanto a quella del Tribunale e della Procura, perché la nostra è una protesta che viene da criticità che interessano davvero tutti coloro che lavorano a Napoli Nord». Astensione, dunque, e non è la prima volta. «C' era un sogno, commenta il presidente Trofino che si chiamava Napoli Nord: la presenza dello Stato in un posto dannato. Ma oggi ci ritroviamo di fronte a una utopia paradossale che Continua > 1

3 Pagina 39 < Segue Il Mattino (ed. Napoli) la clamorosa disattenzione del ministro Orlando di certo non risolve: senza il personale adeguato, la macchina del Palazzo di Giustizia non andrà mai a regime». «Ne pagano le conseguenze gli avvocati, il Tribunale e la Procura, nonché l' utenza stessa, continua tutti operano con impegno e abnegazione, ma ciò non può bastare: il ministro ha il dovere di visitare il Palazzo di Giustizia di Napoli Nord, così da poter contestualizzare le istanze che gli sono più volte state sottoposte dal presidente Garzo e comprendere che se si lascia sola Aversa si perde terreno contro la criminalità organizzata, quel terreno così faticosamente guadagnato, anche con un significativo investimento economico, racchiuso nel cosiddetto «modello Caserta». Gli avvocati, dunque, incrociano le braccia e chiamano il ministro. Sperando che a Roma giunga la loro voce che si unisce a quella del presidente del Tribunale che ha più volte manifestato i problemi al guardasigilli. «Il ministro conosce molto bene la situazione, gliel' ho comunicata da tempo conferma, infatti, Garzo Le problematiche denunciate dall' avvocatura sono reali e comuni a tutti noi: si rischia il collasso con i tempi biblici che provengono dall' inadeguatezza numerica di cancellieri e amministrativi. Portantini e infermieri con i quali si è inteso incrementare il personale non bastano. Attendiamo risposte concrete, in caso contrario ognuno dovrà prendersi le proprie responsabilità». RIPRODUZIONE RISERVATA. Mary Liguori 2

4 Pagina 33 Il Mattino (ed. Caserta) La giustizia, l' appello «Il ministro non abbandoni Napoli Nord» I nodi L' avvocato: «Cancellerie chiuse e front office intasato, è critico fissare le udienze» «Il ministro della Giustizia è stato sia nel Casertano che nel Giuglianese nel corso del suo tour elettorale per le Primarie del Pd, ma si è guardato bene dal visitare il tribunale di Napoli Nord, forse consapevole che si sarebbe trovato di fronte a una realtà poco edificante e che sarebbe stato sommerso dalle nostre istanze». A sferrare l' attacco frontale al guardasigilli Andrea Orlando, è l' avvocato Paolo Trofino, presidente della Camera Penale di Aversa, solo «virtualmente» collocata nel palazzo normanno visto che, a tre anni dall' inaugurazione, l' Avvocatura non ha ancora un locale in Tribunale. Quello di Aversa è il Palazzo di Giustizia più giovane d' Italia, fondato per piazzare un picchetto dello Stato nel cuore di un territorio tristemente ribattezzato «gomorra» e bollato come «terra dei fuochi». La camorra da un lato, le ecomafie dall' altra, un tasso di immigrazione elevatissimo. Questo è il contesto. Un milione di utenti gravano sul Palazzo di Giustizia di Napoli Nord e il tribunale, così come la Procura, ce la mette tutta per rispondere alle esigenze di un territorio con la più alta densità criminale d' Italia, ma le carenze di organico amministrativo e di cancelleria sono diventate delle emergenze quotidiane con le quali fare i conti. Suggestivo, all' avanguardia, il castello aragonese di Aversa che ospita la cittadella giudiziaria ha tutti i numeri per spiccare il volo, se solo le istanze presentate a ripetizione dal presidente Elisabetta Garzo avessero trovato ascolto a Roma. «Un' assenza pesante che non possiamo ignorare», rincara la dose l' avvocato Trofino, «Dal 17 al 21 luglio saremo in astensione per far sentire anche la nostra voce, accanto a quella del Tribunale e della Procura, perché la nostra è una protesta che affonda le proprie radici in criticità che interessano davvero tutti coloro che lavorano a Napoli Nord». Astensione, dunque, e non è la prima volta. Nella delibera gli avvocati elencano le conseguenze quotidiane della carenza di personale amministrativo e di cancelleria. «La chiusura improvvisa delle cancellerie gip e dibattimentali ha fatto ricadere l' intera incombenza sull' ufficio front office, dove lavorano due soli dipendenti. Ciò si traduce in file lunghissime e disfunzioni quotidiane», si legge nella nota. Continua > 3

5 Pagina 33 < Segue Il Mattino (ed. Caserta) «La gestione delle udienze, per l' assenza di un protocollo, è spesso affidata a fattori valutati in maniera discrezionale e ciò incide sull' orario di inizio e fine udienza nonché sulla priorità delle cause da trattare o rinviare: il risultato è l' assenza di una gestione puntuale e univoca delle udienze». «C' era un sogno, commenta il presidente Trofino che si chiamava Napoli Nord: la presenza dello Stato in un posto dannato. Siamo oggi di fronte a una utopia che la clamorosa disattenzione del ministro Orlando di certo non risolve: senza il personale adeguato, la macchina del Palazzo di Giustizia non andrà mai a regime». «Ne pagano le conseguenze gli avvocati, il Tribunale e la Procura, nonché l' utenza stessa, continua tutti coloro che lavorano ad Aversa, dai magistrati ai pochi amministrativi, operano con impegno e abnegazione, ma ciò non può bastare: il ministro ha il dovere di visitare il Palazzo di Giustizia di Napoli Nord, così da poter contestualizzare le istanze che gli sono più volte state sottoposte dal presidente Garzo e comprendere che se si lascia sola Aversa si perde terreno contro la criminalità organizzata, quel terreno così faticosamente guadagnato, anche con un significativo investimento economico, racchiuso nel cosiddetto «modello Caserta». Gli avvocati, dunque, incrociano le braccia e chiamano il ministro. Sperando che a Roma giunga la loro voce. RIPRODUZIONE RISERVATA. Mary Liguori 4

6 Pagina 33 Il Mattino (ed. Caserta) «Note e toghe» con i detenuti Il momento più toccante quando tutti insieme, detenuti del carcere di Santa Maria Capua Vetere, avvocati e magistrati, hanno intonato «Imagine» di John Lennon. Grande successo per la seconda edizione di «Toghe e Note» al tribunale di Napoli Nord. Manifestazione di beneficenza a favore della Caritas aversana, che ha visto esibirsi sul palco non solo avvocati e magistrati, e dieci reclusi sammaritani. Detenuti protagonisti anche con la vendita di decine e decine di presepi da loro realizzati con il ricavato dato in beneficenza. Gli operatori del diritto hanno dato vita a esibizioni canore, di poesie e di varietà di buon livello. In chiusura è stata chiamata sul palco la signora Lucia Petrella, vedova del sindaco Guseppe Sagliocco, alla quale Tommaso Castiello, quale componente del direttivo della Camera Civile, ha consegnato una targa alla memoria per l' impegno profuso nel rendere possibile l' insediamento del tribunale di Napoli Nord. Oltre settecento gli intervenuti che hanno apprezzato anche il buffet di prodotti tipici aversani offerto da due imprenditori del settore. Significativa è stata la presenza del presidente della corte appello, di componenti del Consiglio superiore della magistratura, Antonello Ardituro, di molti responsabili delle forze dell' ordine provinciali e di tante autorità, che si sono complimentati significativamente per l' iniziativa. li. fa. RIPRODUZIONE RISERVATA. 5

CAMERA PENALE IRPINA AVELLINO

CAMERA PENALE IRPINA AVELLINO Preg.mo Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Napoli - Dott. C.A. Esposito - Breve ricostruzione della vicenda Ufficio di Sorveglainza BREVE RICOSTRUZIONE DELLA VICENDA UFFICIO DI SORVEGLIANZA DI

Dettagli

Intervento di Cittadinanzattiva O.n.l.u.s. alla inaugurazione. dell Anno Giudiziario 2012, presso la Corte di Appello di Napoli

Intervento di Cittadinanzattiva O.n.l.u.s. alla inaugurazione. dell Anno Giudiziario 2012, presso la Corte di Appello di Napoli Intervento di Cittadinanzattiva O.n.l.u.s. alla inaugurazione dell Anno Giudiziario 2012, presso la Corte di Appello di Napoli ************** Porgo il saluto di Cittadinanzattiva O.n.l.u.s. al Presidente

Dettagli

I compiti semi-direttivi negli uffici giudiziari di primo grado (Corso per magistrati con funzioni semi-direttive) Cod.: P17014

I compiti semi-direttivi negli uffici giudiziari di primo grado (Corso per magistrati con funzioni semi-direttive) Cod.: P17014 I compiti semi-direttivi negli uffici giudiziari di primo grado (Corso per magistrati con funzioni semi-direttive) Cod.: P17014 Sede: Scandicci Date: 27 febbraio 1 marzo 2017 Responsabili del corso: Dr.ssa

Dettagli

Curriculum vitae Francesco Conte CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. CONTE Francesco. Data di nascita

Curriculum vitae Francesco Conte CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. CONTE Francesco. Data di nascita CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Nome Data di nascita 09-6-1956 Luogo di nascita Fondi (LT) CONTE Francesco Amministrazione Ministero della difesa Procura Generale Militare presso la Corte Suprema

Dettagli

Il trasferimento del Tribunale

Il trasferimento del Tribunale Il trasferimento del Tribunale Il trasferimento del Tribunale a Caserta è una proposta che ha quasi la stessa età del Tribunale: già all indomani della sua istituzione iniziarono le trame casertane per

Dettagli

Scuola Superiore della Magistratura. 28 marzo 2014 ore ,00 Aula Bettiol Tribunale di Padova

Scuola Superiore della Magistratura. 28 marzo 2014 ore ,00 Aula Bettiol Tribunale di Padova Scuola Superiore della Magistratura STRUTTURA DIDATTICA TERRITORIALE DEL DISTRETTO DI CORTE D APPELLO DI VENEZIA PER LA FORMAZIONE EUROPEA GAIUS 28 marzo 2014 ore 15.00-18,00 Aula Bettiol Tribunale di

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA Prot. n. 3061/7.4.3/1 Verona, 23 giugno 2010 Ai Alle Signori Magistrati Cancellerie Sede e Sezioni distaccate di Legnago e Soave All Ordine degli Avvocati di Verona

Dettagli

Case Study. Livello di digitalizzazione degli atti

Case Study. Livello di digitalizzazione degli atti Case Study Livello di digitalizzazione degli atti 0 Ragioni alla base della rilevanza L utilizzo del servizio di deposito telematico degli atti e dei provvedimenti da parte dei giudici rappresenta uno

Dettagli

L esperienza della Procura della Repubblica di Ravenna

L esperienza della Procura della Repubblica di Ravenna L esperienza della Procura della Repubblica di Ravenna - Focus sull omogeneizzazione delle prassi lavorative delle Segreterie dei PM - Roma 16-19 19 Maggio 2012 Forum PA Premessa La Procura della Repubblica

Dettagli

Tavolo della Giustizia della Città di Milano

Tavolo della Giustizia della Città di Milano Tavolo della Giustizia della Città di Milano Le iniziative sviluppate per la definizione ed attivazione dei progetti e l elaborazione del piano strategico di sviluppo dei servizi in vista di Expo 2015

Dettagli

Camera Penale di Firenze

Camera Penale di Firenze Camera Penale di Firenze Il Presidente Al Signor Presidente dell Ordine degli Avvocati di Firenze via e.mail a: segreteria@ordineavvocatifirenze.eu presidenza@ordineavvocatifirenze.eu a mezzo fax al n.

Dettagli

FRANCESCA LANDOLFI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE

FRANCESCA LANDOLFI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE FRANCESCA LANDOLFI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRANCESCA LANDOLFI Indirizzo Via San Ruffino, 6 San Nicola la strada (CE) - ITALIA Fax (+ 39) 0823/422186 E-mail francesca.landolfi@virgilio.it

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI BRESCIA ~~~~~~~~~~~~~~ P R E S I D E N Z A ~~~~~~~~~~~ IL CONSIGLIO GIUDIZIARIO

CORTE DI APPELLO DI BRESCIA ~~~~~~~~~~~~~~ P R E S I D E N Z A ~~~~~~~~~~~ IL CONSIGLIO GIUDIZIARIO CORTE DI APPELLO DI BRESCIA ~~~~~~~~~~~~~~ P R E S I D E N Z A ~~~~~~~~~~~ IL CONSIGLIO GIUDIZIARIO 1 Sommario Resoconto attività del Consiglio Giudiziario... 3 Struttura del Consiglio Giudiziario... 3

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO CORTE DI CASSAZIONE INTERVENTO DELL AVVOCATO GENERALE DELLO STATO MASSIMO MASSELLA DUCCI TERI

INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO CORTE DI CASSAZIONE INTERVENTO DELL AVVOCATO GENERALE DELLO STATO MASSIMO MASSELLA DUCCI TERI INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO CORTE DI CASSAZIONE - 28.1.2016 INTERVENTO DELL AVVOCATO GENERALE DELLO STATO MASSIMO MASSELLA DUCCI TERI Signor Presidente della Repubblica, Autorità, Signor Primo Presidente

Dettagli

OUA, E' UN PASTICCIO ALTRO CHE RIFORMA EPOCALE

OUA, E' UN PASTICCIO ALTRO CHE RIFORMA EPOCALE ANSA Taglio Tribunali, avvocati pronti a nuovo sciopero OUA, E' UN PASTICCIO ALTRO CHE RIFORMA EPOCALE ROMA, 6 LUG - Dopo le critiche del ministro della Giustizia al loro sciopero contro i tagli ai tribunali,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome STABILE SALVATORE Indirizzo VIA

Dettagli

CONVENZIONE CORTE D'APPELLO DI BRESCIA PROCURA GENERALE DI BRESCIA TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA

CONVENZIONE CORTE D'APPELLO DI BRESCIA PROCURA GENERALE DI BRESCIA TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA CONVENZIONE fra CORTE D'APPELLO DI BRESCIA PROCURA GENERALE DI BRESCIA TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI BRESCIA e MOVIMENTO CRISTIANO LAVORATORI

Dettagli

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E Anno CXXX - Numero 1 Roma, 15 gennaio 2009 Pubblicato il 15 gennaio 2009 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE 70%

Dettagli

B) Incarichi istituzionali 1) Componente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 27 luglio 1990 al 27 luglio ) Componente del Consiglio

B) Incarichi istituzionali 1) Componente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 27 luglio 1990 al 27 luglio ) Componente del Consiglio C U R R I C U L U M A) Curriculum professionale 1) Laureato in giurisprudenza con 110 e lode su 110 presso l Università agli studi Federico II di Napoli il 27 novembre 1967. 2) Nominato magistrato, perché

Dettagli

Sabato 5 Maggio in un noto locale di Lamezia Terme il Dr. Ivan Notarianni ha ospitato il Personale Amministrativo dell Ufficio del Giudice di Pace di

Sabato 5 Maggio in un noto locale di Lamezia Terme il Dr. Ivan Notarianni ha ospitato il Personale Amministrativo dell Ufficio del Giudice di Pace di Sabato 5 Maggio in un noto locale di Lamezia Terme il Dr. Ivan Notarianni ha ospitato il Personale Amministrativo dell Ufficio del Giudice di Pace di Amantea per festeggiare il suo prossimo congedo dalle

Dettagli

Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata

Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata Cod.: P16071 Data: 5-7 ottobre 2016 Responsabili del corso: Nicola Russo, Riccardo Ferrante Esperto formatore: Michele Prestipino Giarritta Presentazione

Dettagli

CAMERA PENALE DI RIMINI

CAMERA PENALE DI RIMINI Il Consiglio Direttivo della Camera Penale di Rimini premesso - che l Assemblea degli Iscritti della Camera Penale di Rimini, tenutasi in data 13 giugno 2014, deliberava la proclamazione dello stato di

Dettagli

Valore medio di liquidazione

Valore medio di liquidazione INDICE TABELLE PARAMETRI IN MATERIA PENALE REGOLAMENTO MINISTERO GIUSTIZIA ( Decreto n. 55, firmato dal Ministro Orlando in data 10 marzo 2014, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 77 del 2 aprile 2014)

Dettagli

COMUNICATO AI COLLEGHI DELLA LIGURIA. La segreteria regionale del SAPPe incontra il Ministro ALFANO

COMUNICATO AI COLLEGHI DELLA LIGURIA. La segreteria regionale del SAPPe incontra il Ministro ALFANO Segreteria Regionale LIGURIA Corso Marconi 6 Cairo Montenotte (SV) Tel. 3926209021 - Fax 019501367 regionale@sappeliguria.it www.sappeliguria.it COMUNICATO AI COLLEGHI DELLA LIGURIA La segreteria regionale

Dettagli

Tale considerazione si fonda sull approfondita analisi della situazione degli uffici giudiziari del distretto di Reggio Calabria, compiuta in

Tale considerazione si fonda sull approfondita analisi della situazione degli uffici giudiziari del distretto di Reggio Calabria, compiuta in Pratica num. 5/PO/2010. Parere ex art. 10, secondo comma, della legge 24 marzo 1958 n. 195, in ordine all ampliamento della pianta organica degli uffici giudiziari del distretto di Reggio Calabria. Il

Dettagli

Gli ausiliari del Giudice nelle Esecuzioni immobiliari Corso di avvio alle funzioni di custode e professionista delegato

Gli ausiliari del Giudice nelle Esecuzioni immobiliari Corso di avvio alle funzioni di custode e professionista delegato Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Gli ausiliari del Giudice nelle Esecuzioni immobiliari Corso di avvio alle funzioni di custode e professionista delegato Dal 2 FEBBRAIO al 03 MAGGIO

Dettagli

Ammissione, assunzione e valutazione della prova dichiarativa nel processo penale

Ammissione, assunzione e valutazione della prova dichiarativa nel processo penale Ammissione, assunzione e valutazione della prova dichiarativa nel processo penale Cod.: P17054 Siracusa 14 16 giugno 2017 Responsabile del corso per la Scuola: Guglielmo Leo Responsabile del corso per

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 17 ottobre 2017

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 17 ottobre 2017 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 17 ottobre 2017 17/10/2017 Corriere del Mezzogiorno Pagina 10 Avvocati napoletani alle primarie Tra un anno si tornerà a votare 1 17/10/2017 Il Mattino (ed. Caserta)

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O PER IL C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Paolo TAMPONI 25 via San Quintino 10121 Torino Telefono 3358000172 Fax E-mail paolo.tamponi@gmail.com

Dettagli

Programma delle settimane di formazione penalistica. per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con D.M. 10 dicembre 2015 e 18 gennaio 2016

Programma delle settimane di formazione penalistica. per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con D.M. 10 dicembre 2015 e 18 gennaio 2016 Programma delle settimane di formazione penalistica per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con D.M. 10 dicembre 2015 e 18 gennaio 2016 Villa di Castel Pulci Scandicci (Firenze) TIROCINIO MIRATO

Dettagli

PROGRAMMA DELLE LEZIONI DEONTOLOGIA FORENSE

PROGRAMMA DELLE LEZIONI DEONTOLOGIA FORENSE Scuola di Formazione Avvocati della Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere FORMAZIONE PENALISTICA DI BASE CORSO DI PRIMO LIVELLO DI FORMAZIONE

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura Consiglio Superiore della Magistratura Ufficio Statistico Roma, 12 settembre 2016 Al Comitato per le pari opportunità in magistratura SEDE Oggetto: aggiornamento dati aggregati sulla distribuzione per

Dettagli

Masarone Digna 24/03/1962 II Fascia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dirigente - Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Masarone Digna 24/03/1962 II Fascia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dirigente - Tribunale di Santa Maria Capua Vetere INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio Email istituzionale Masarone Digna 24/03/1962 II Fascia MINISTERO

Dettagli

Scuola Superiore della Magistratura. con AIAF Associazione Italiana Avvocati per la Famiglia e per i Minori

Scuola Superiore della Magistratura. con AIAF Associazione Italiana Avvocati per la Famiglia e per i Minori Scuola Superiore della Magistratura STRUTTURA DIDATTICA TERRITORIALE DEL DISTRETTO DI CORTE D APPELLO DI VENEZIA PER LA FORMAZIONE EUROPEA GAIUS con AIAF Associazione Italiana Avvocati per la Famiglia

Dettagli

CODICE CORSO D LUNEDI 20 febbraio 2017 Ore Responsabili del Corso: Dott. Maria Rosaria Sodano e Dott. Giuseppe Buffone PRESENTAZIONE

CODICE CORSO D LUNEDI 20 febbraio 2017 Ore Responsabili del Corso: Dott. Maria Rosaria Sodano e Dott. Giuseppe Buffone PRESENTAZIONE L attuazione delle Direttive 2013/33/UE e 2013/32/UE sull accoglienza, tutela e controllo dei minori stranieri non accompagnati -Il principio del best interest of the child- CODICE CORSO D 17027 AULA MAGNA

Dettagli

ESPERIENZE E BUONE PRATICHE DEL 20 LUGLIO La riorganizzazione delle cancellerie penali del Tribunale di Napoli

ESPERIENZE E BUONE PRATICHE DEL 20 LUGLIO La riorganizzazione delle cancellerie penali del Tribunale di Napoli Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro ESPERIENZE E BUONE PRATICHE DEL 20 LUGLIO 2015 La riorganizzazione delle cancellerie penali del Tribunale di Napoli Tribunale di Napoli I

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI NAPOLI

CORTE DI APPELLO DI NAPOLI CORTE DI APPELLO DI NAPOLI CONSIGLIO GIUDIZIARIO Oggetto: Pratica n. 14/PO/16- Protocollo P.16422/2016. Parere su schema di decreto ministeriale recante la determinazione delle piante organiche degli uffici

Dettagli

Salone d Onore del Comando Generale della Guardia di Finanza Roma, Piazza Armellini Venerdì 7novembre 2014 Ore 09,00 18,00

Salone d Onore del Comando Generale della Guardia di Finanza Roma, Piazza Armellini Venerdì 7novembre 2014 Ore 09,00 18,00 Salone d Onore del Comando Generale della Guardia di Finanza Roma, Piazza Armellini Venerdì 7novembre 2014 Ore 09,00 18,00 III Congresso Nazionale BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA. CRITICITA

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Unione Camere Penali Italiane 6 Corriere della Sera 29/01/2017 GIUSTIZIA, SCONTRO DAVIGO-ORLANDO "NON VIOLI LA NOSTRA INDIPENDENZA" (L.fer) 1 Avvenire 29/01/2017 GIUDIZIARIO ANCORA SCINTILLE TRA

Dettagli

Foto dell epoca, Corriere della Sera

Foto dell epoca, Corriere della Sera Il 10 luglio 1976, Vittorio Occorsio viene raggiunto da una raffica di 12 colpi che lo colpiscono attraverso il parabrezza della Fiat 125 special. L attentatore, visto che il magistrato, ancora vivo, aveva

Dettagli

Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO

Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO che, in ragione di gravissime disfunzioni, gli Avvocati penalisti, presso il Palazzo

Dettagli

Calendario di dettaglio dei magistrati ordinari nominati con D.M (Delibera del 27 giugno 2012)

Calendario di dettaglio dei magistrati ordinari nominati con D.M (Delibera del 27 giugno 2012) Calendario di dettaglio dei magistrati ordinari nominati con D.M. 08.06.2012. (Delibera del 27 giugno 2012) " Il Consiglio Superiore della Magistratura - lette le proprie delibere del 13.6.2012 (Nuovo

Dettagli

COMITATO PARI OPPORTUNITÀ

COMITATO PARI OPPORTUNITÀ COMITATO PARI OPPORTUNITÀ PRESSO L ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO - LUGLIO 2008: ELEZIONE E COSTITUZIONE - 24.09.2008: NOMINA DELLE CARICHE AZIONI POSITIVE 1. RICONOSCIMENTO DA PARTE DELL AGENZIA DELLE

Dettagli

Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO

Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO Le Camere Penali di Napoli, Benevento, Napoli Nord, Irpina, Nola, Santa Maria Capua Vetere e Torre Annunziata, PREMESSO che, in ragione di gravissime disfunzioni, gli Avvocati penalisti, presso il Palazzo

Dettagli

LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO,

LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO, Abbreviazioni 11 Presentazione 13 PARTE PRIMA j LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO, di Carlo Guarnierì I. La magistratura nello Stato moderno 21 1. I caratteri generali del rendere

Dettagli

RAPPORTO sanità / CARCERI

RAPPORTO sanità / CARCERI RAPPORTO sanità / CARCERI Assessorato Sanità Regione Campania a cura di Settore Fasce Deboli Servizio Tossicodipendenze e Alcolismo Punto/cardine Il diritto alla salute e la tutela della salute è uguale

Dettagli

Febbraio 2015: Ultimo Venerdi del Mese

Febbraio 2015: Ultimo Venerdi del Mese Febbraio 2015: Ultimo Venerdi del Mese Orario inizio 15,30 Registrazione ORARIO 16,00 SALUTI AUTORITÀ PRESENTAZIONE SEMINARI PROGRAMMA ED OBIETTIVI FORMATIVI DEI SEMINARI PRESENTAZIONE RELATORI UNICA RELAZIONE

Dettagli

Analisi dei flussi e delle pendenze nel settore penale

Analisi dei flussi e delle pendenze nel settore penale Analisi dei flussi e delle pendenze nel settore penale Dicembre 2014 Ministero della Giustizia Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi - Direzione Generale di Statistica

Dettagli

PROSPETTI STATISTICI RELATIVI ALL ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE DELLA CORTE COSTITUZIONALE 1. dal 1 gennaio al 30 aprile 2014 I N D I C E

PROSPETTI STATISTICI RELATIVI ALL ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE DELLA CORTE COSTITUZIONALE 1. dal 1 gennaio al 30 aprile 2014 I N D I C E PROSPETTI STATISTICI RELATIVI ALL ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE DELLA CORTE COSTITUZIONALE 1 dal 1 gennaio al 30 aprile 2014 I N D I C E QUADRI SINTETICI DEI GIUDIZI PERVENUTI, DEFINITI E PENDENTI PRONUNCE

Dettagli

- Inaugurazione dell Anno giudiziario (Delibera consiliare del 14 gennaio 2015)

- Inaugurazione dell Anno giudiziario (Delibera consiliare del 14 gennaio 2015) - Inaugurazione dell Anno giudiziario 2015 - (Delibera consiliare del 14 gennaio 2015) «1. Premessa. In premessa si richiama la delibera adottata dal Consiglio nella seduta del 13 dicembre 2006, che dava

Dettagli

Parametri forensi: le nuove tabelle

Parametri forensi: le nuove tabelle Parametri forensi: le nuove tabelle 1. GIUDICE DI PACE da 0,01 a 1.100,00 da 1.100,01 a 5.200,00 da 5.200,01 a 26.000,00 1. Fase di studio della controversia 65,00 225,00 405,00 2. Fase introduttiva del

Dettagli

BUONE PRATICHE DI CUSTOMER SATISFACTION

BUONE PRATICHE DI CUSTOMER SATISFACTION BUONE PRATICHE DI CUSTOMER SATISFACTION FORUM PA 2011 10 maggio Dott.ssa Maria Antonia Vertaldi Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Sassari L AMMINISTRAZIONE 3 Uffici Giudiziari 5 Istituti Penitenziari

Dettagli

INNOVAZIONE NEGLI UFFICI GIUDIZIARI DELLA CAMPANIA

INNOVAZIONE NEGLI UFFICI GIUDIZIARI DELLA CAMPANIA L INNOVAZIONE INNOVAZIONE NEGLI UFFICI GIUDIZIARI DELLA CAMPANIA Tribunale e Procura della Repubblica di Napoli Interventi di Innovazione Lotto 3 Napoli, 19 dicembre 2014 a cura di Simone Rossi CANTIERI

Dettagli

Comune di Provaglio d Iseo Provincia di Brescia

Comune di Provaglio d Iseo Provincia di Brescia Comune di Provaglio d Iseo Provincia di Brescia Codice Ente 10406 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 75 del Registro Delibere Seduta del 28-06 06-2011 COPIA Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO

Dettagli

COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO

COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CARINARO e LA PRO-LOCO SANTA

Dettagli

Notizie dal Consiglio

Notizie dal Consiglio Notizie dal Consiglio FORMAZIONE CONTINUA NUMERO 1/2016 13 GENNAIO 2016 QUOTA ANNUALE 2016 Si avvisano gli iscritti che anche per l anno 2016 il Consiglio dell Ordine ha disposto che la quota di iscrizione

Dettagli

I reati informatici Livello base

I reati informatici Livello base I reati informatici Livello base Un corso teorico/pratico per una conoscenza di base dei reati informatici iltuocorso Ermes srl Via F. Petrarca, 4 20123 Milano Il corso Il corso sui reati informatici è

Dettagli

AUTORELAZIONE DI AI FINI DELLA VALUTAZIONE DI PROFESSIONALITA 1

AUTORELAZIONE DI AI FINI DELLA VALUTAZIONE DI PROFESSIONALITA 1 AUTORELAZIONE DI AI FINI DELLA VALUTAZIONE DI PROFESSIONALITA 1 1. Dati generali del magistrato. Cognome e nome: ; Luogo e data di nascita:, ; Decreto di nomina a magistrato ordinario (già uditore giudiziario):

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 405

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 405 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 405 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della senatrice MONGIELLO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 7 MAGGIO 2008 Istituzione in Foggia di una sezione della corte d appello

Dettagli

L ANM a Taranto minaccia di denuncia un avvocato. Un rigurgito della casta dei magistrati?

L ANM a Taranto minaccia di denuncia un avvocato. Un rigurgito della casta dei magistrati? L ANM a Taranto minaccia di denuncia un avvocato. Un rigurgito della casta dei magistrati? di Antonello de Gennaro L edizione barese del quotidiano la Repubblica ha pubblicato ieri il rigurgito di lesa

Dettagli

Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o

Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o Cod.: Cod. P 15060 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Focal Point: Antonella Ciriello Esperti formatori: Enrica Ciocca, Enrico Consolandi, Federico

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1248

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1248 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1248 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore SANCIU COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 1º DICEMBRE 2008 Disposizioni concernenti il riordino dell estensione dei

Dettagli

Interrogazione a risposta scritta presentata da ANTONINO LO PRESTI mercoledì 10 aprile 2002 nella seduta n.128

Interrogazione a risposta scritta presentata da ANTONINO LO PRESTI mercoledì 10 aprile 2002 nella seduta n.128 Atto Camera Interrogazione a risposta scritta 4-02650 presentata da ANTONINO LO PRESTI mercoledì 10 aprile 2002 nella seduta n.128 LO PRESTI. - Al Ministro dell interno. - Per sapere - premesso che: nella

Dettagli

Ministero della Difesa - Direzione Generale per il Personale Civile Elenco delle posizioni organizzative riconosciute dal 1 gennaio 2006

Ministero della Difesa - Direzione Generale per il Personale Civile Elenco delle posizioni organizzative riconosciute dal 1 gennaio 2006 CONSIGLIO MAGISTRATURA MILITARE - ROMA RM 73 C3 142 4 DIRETTORE SERVIZI SEGRETERIA C.M.M. 12 C2 2280 4 RESPONSABILE UFFICIO AFFARI GENERALI 12 C1 7205 5 RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE 12

Dettagli

MODULO Diritto Di Famiglia

MODULO Diritto Di Famiglia CALENDARIO INCONTRI FORMATIVI - AREA TERRITORIALE CASERTA 09/03/2012 al 13/7/2012 MODULO Diritto Di Famiglia Pagina 1 di 6 CALENDARIO INCONTRI FORMATIVI - AREA TERRITORIALE CASERTA 09/03/2012 al 13/7/2012

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI NEI CONFRONTI DEL DEPUTATO FINI. per il reato di diffamazione (articolo 595 del codice penale) PERVENUTA DAL TRIBUNALE DI ROMA

CAMERA DEI DEPUTATI NEI CONFRONTI DEL DEPUTATO FINI. per il reato di diffamazione (articolo 595 del codice penale) PERVENUTA DAL TRIBUNALE DI ROMA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI Doc. IV-ter N. 12 RICHIESTA DI DELIBERAZIONE IN MATERIA DI INSINDACABI- LITÀ, AI SENSI

Dettagli

Ministero della Giustizia. Modifiche al decreto 10 novembre 2014, di individuazione delle sedi

Ministero della Giustizia. Modifiche al decreto 10 novembre 2014, di individuazione delle sedi Ministero della Giustizia Decreto 16 agosto 2016, pubblicato in G.U. n. 214, del 13 settembre 2016 Modifiche al decreto 10 novembre 2014, di individuazione delle sedi degli uffici del Giudice di pace,

Dettagli

Ufficio per il processo ed efficienza: il ruolo delle strutture di formazione

Ufficio per il processo ed efficienza: il ruolo delle strutture di formazione Ufficio per il processo ed efficienza: il ruolo delle strutture di formazione Cod.: P15016 Data: 11 marzo - 13 marzo 2015 Responsabili del corso: Ernesto Aghina, Cosimo D Arrigo, Raffaele Sabato Presentazione

Dettagli

I l p ro c e sso civ i l e t elema t i c o

I l p ro c e sso civ i l e t elema t i c o I l p ro c e sso civ i l e t elema t i c o Cod.: P15002 21-22 gennaio 2015 P15021 25-26 marzo 2015 P15048 24-25 giugno 2015 P15060 23-24 settembre 2015 P15071 21-22 ottobre 2015 Responsabile del corso:

Dettagli

TRE LEGGI PER LA GIUSTIZIA E I DIRITTI. TORTURA, CARCERI, DROGHE ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DELLE FIRME

TRE LEGGI PER LA GIUSTIZIA E I DIRITTI. TORTURA, CARCERI, DROGHE ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DELLE FIRME TRE LEGGI PER LA GIUSTIZIA E I DIRITTI. TORTURA, CARCERI, DROGHE ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DELLE FIRME L esercizio dell iniziativa legislativa popolare di cui all art. 71, secondo comma, della Costituzione

Dettagli

PROGRAMMA DETTAGLIATO 14 SEMINARIO DI DIRITTO DI FAMIGLIA,MINORILE E PSICOLOGIA MINORILE ANNO 2014 Ogni Primo Venerdi del Mese

PROGRAMMA DETTAGLIATO 14 SEMINARIO DI DIRITTO DI FAMIGLIA,MINORILE E PSICOLOGIA MINORILE ANNO 2014 Ogni Primo Venerdi del Mese INCONTRO FORMATIVO DEL 07 FEBBRAIO 2014: Dr. Roberto Gentile - [ procuratore Capo Procura Minorile] - la Giustizia Minorile Avv. Manlio Merolla [ Presidente Unione Nazionale Camere Minorili Multiprofessionali

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 13 giugno 2017

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 13 giugno 2017 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI Martedì, 13 giugno 2017 13/06/2017 Corriere del Mezzogiorno Pagina 4 Si presenta «Città ribelle» 1 13/06/2017 Il Mattino Pagina 42 Taccuino 2 13/06/2017 Il Roma Pagina 29

Dettagli

Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani

Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Roma 16-19 Maggio 2012 Forum PA Forum Pa 2012 Seminario 16 Maggio 2012 ore 15-17 Esperienze di riorganizzazione,

Dettagli

OLTRE LA PENA: IL SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA PER DETENUTI IN MISURA ALTERNATIVA PROMOSSO DAL COMUNE DI ROMA

OLTRE LA PENA: IL SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA PER DETENUTI IN MISURA ALTERNATIVA PROMOSSO DAL COMUNE DI ROMA OLTRE LA PENA: IL SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA PER DETENUTI IN MISURA ALTERNATIVA PROMOSSO DAL COMUNE DI ROMA Cooperativa Sociale P.I.D. Pronto Intervento Disagio O.N.L.U.S. - Roma www.pid.coop La cooperativa

Dettagli

Corso di formazione e di approfondimento per consulenti tecnici d ufficio e di parte

Corso di formazione e di approfondimento per consulenti tecnici d ufficio e di parte --------------- I M O D U L O 1. 08.04.2015 Principi di diritto processuale civile 2. 22.04.2015 Il consulente tecnico 3. 06.05.2015 Lo svolgimento della consulenza tecnica d Ufficio 4. 20.05.2015 Il Consulente

Dettagli

L'ARTICOLO DI CRONACA Un buon artocolo di cronaca deve dispondere a 5 domande essenziali:

L'ARTICOLO DI CRONACA Un buon artocolo di cronaca deve dispondere a 5 domande essenziali: L'ARTICOLO DI CRONACA Un buon artocolo di cronaca deve dispondere a 5 domande essenziali: CHI = il soggetto di cui si parla COSA = i fatti che gli sono accaduti o che ha commesso PERCHE' = le cause che

Dettagli

Praticanti avvocati: il regolamento del praticantato presso gli uffici giudiziari

Praticanti avvocati: il regolamento del praticantato presso gli uffici giudiziari Praticanti avvocati: il regolamento del praticantato presso gli uffici giudiziari MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, DECRETO 17 marzo 2016, n. 58 Regolamento recante disciplina dell'attivita' di praticantato del

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre Facoltà di Scienze Politiche

Università degli Studi Roma Tre Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi Roma Tre Facoltà di Scienze Politiche lo stato della Giustizia nei nuovi Paesi della Comunità Europea Roma, 14 marzo 2008 IL FUNZIONAMENTO DELLA GIUSTIZIA IN BULGARIA Avv. Vesselina

Dettagli

LABORATORIO MUSICAL CONOSCIAMO DON BOSCO?

LABORATORIO MUSICAL CONOSCIAMO DON BOSCO? LABORATORIO MUSICAL CONOSCIAMO DON BOSCO? PERIODO DI RIFERIMENTO: 1831-1841 TEMI TRATTATI: - Ancora il SOGNO - SOCIETA DELL ALLEGRIA - L AMICIZIA - IL SACERDOZIO QUADRO STORICO metà 800 -Guerre di indipendenza

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura Consiglio Superiore della Magistratura Ufficio Statistico Quinta Commissione CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI DIRETTIVE E SEMIDIRETTIVE (Quinta Commissione) INDICE 1. Conferimenti dell attuale consiliatura.

Dettagli

4ª conferenza nazionale

4ª conferenza nazionale La forte diffusione della droga, evidenziata anche dai recenti gravi allarmi per l incremento dei consumi di cocaina e altre sostanze psicostimolanti, tra varie fasce sociali, esige una risposta condivisa

Dettagli

da 1.100,01 a 5.200,00 da 5.200,01 a ,00 1. Fase di studio della 65,00 225,00 405,00 4. Fase decisionale 135,00 405,00 710,00

da 1.100,01 a 5.200,00 da 5.200,01 a ,00 1. Fase di studio della 65,00 225,00 405,00 4. Fase decisionale 135,00 405,00 710,00 TABELLE PARAMETRI FORENSI 1. GIUDICE DI PACE a 1.1, da 1.1,01 65, 225, 405, del 65, 240, 335, giudizio e/o 65, 335, 540, di 135, 405, 710, 2. GIUDIZI ORDINARI E SOMMARI DI COGNIZIONE INNANZI AL TRIBUNALE

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura Consiglio Superiore della Magistratura Ufficio Statistico Distribuzione per genere del personale di magistratura INDICE Premessa... 1 Distribuzione per genere dei magistrati presenti in Italia... 1 Serie

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail FONTANA SANDRO VIA MANTOVA N. 13 81033 CASAL DI PRINCIPE (CE) 081/8163532-338/4222841

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Codice di autoregolamentazione delle astensioni dalle attività giudiziarie dei magistrati tributari approvato

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ROSSINI MARIO Data di nascita 22/02/1947. Dirigente - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ROSSINI MARIO Data di nascita 22/02/1947. Dirigente - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSSINI MARIO Data di nascita 22/02/1947 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE +390668832368

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 3553 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PAGANO, CARDINALE, CANCELLERI, LAURICELLA,

Dettagli

TARIFFA PENALE NORME GENERALI

TARIFFA PENALE NORME GENERALI TARIFFA PENALE TARIFFA PENALE NORME GENERALI 1. 1. Per la determinazione dell onorario di cui alla tabella deve tenersi conto della natura, complessità e gravità della causa, del numero e della importanza

Dettagli

udienza straordinaria della Corte d Appello, presieduta dal Primo possesso del dott. Luigi Riello, nel nuovo incarico di Procuratore Generale

udienza straordinaria della Corte d Appello, presieduta dal Primo possesso del dott. Luigi Riello, nel nuovo incarico di Procuratore Generale Eminenza Reverendissima Signor Presidente della Corte d Appello Signor Procuratore Generale Autorità civili e militari Colleghe e colleghi Porgo, innanzitutto, il saluto deferente del Presidente del Consiglio

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI ROMA CONSIGLIO GIUDIZIARIO

CORTE DI APPELLO DI ROMA CONSIGLIO GIUDIZIARIO CORTE DI APPELLO DI ROMA CONSIGLIO GIUDIZIARIO Seduta del 22.4.2009 VERBALE DI SEDUTA Il giorno 22 aprile 2009, alle ore 15,30, presso gli Uffici della Presidenza della Corte di Appello, si è riunito il

Dettagli

Seminario LA RIFORMA DELLA LEGGE PINTO: UNA RIVOLUZIONE DELL INTERO PROCESSO CIVILE?

Seminario LA RIFORMA DELLA LEGGE PINTO: UNA RIVOLUZIONE DELL INTERO PROCESSO CIVILE? Struttura didattica territoriale del Distretto della Corte d Appello di Venezia Seminario LA RIFORMA DELLA LEGGE PINTO: UNA RIVOLUZIONE DELL INTERO PROCESSO CIVILE? Oggetto e obiettivi 17 giugno 2016 ore

Dettagli

INDICE CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO

INDICE CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO Premessa......................................... V CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO 1. Le origini dello Stato italiano: le vicende territoriali............. 1 2. Il sistema

Dettagli

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso Scuola superiore della magistratura: villa Castel Pulci 7 9 luglio 2014 Cod. P14044 Presentazione L ormai mutato (e prolungato)

Dettagli

PS_03 PROCEDURA PER LA GESTIONE DELLE NON CONFORMITÀ E DEI RECLAMI E DELLE AZIONI CORRETTIVE E PREVENTIVE

PS_03 PROCEDURA PER LA GESTIONE DELLE NON CONFORMITÀ E DEI RECLAMI E DELLE AZIONI CORRETTIVE E PREVENTIVE Pagina 1 di 5 PS_03 PROCEDURA PER LA GESTIONE DELLE NON CONFORMITÀ E DEI RECLAMI E DELLE AZIONI CORRETTIVE E PREVENTIVE STATO DEL DOCUMENTO REV. PAR. PAG. MOTIVO DATA 00 / / Emissione documento 28/10/2012

Dettagli

Capitolo XIII IL POTERE GIUDIZIARIO

Capitolo XIII IL POTERE GIUDIZIARIO Capitolo XIII IL POTERE GIUDIZIARIO 1 1. IL DIBATTITO IN ASSEMBLEA COSTITUENTE Doppio binario di giurisdizione (giust. ordinaria e amm.va + giust. costituz.) Sistema giudiziario articolato (giudici ordinari,

Dettagli

DUE CONVEGNI GIURIDICI UN UNICO GRANDE SUCCESSO

DUE CONVEGNI GIURIDICI UN UNICO GRANDE SUCCESSO DUE CONVEGNI GIURIDICI UN UNICO GRANDE SUCCESSO ANAP e il suo Centro Studi mettono in piedi, in sinergia con le istituzioni e la magistratura, una stagione di convegni illuminanti. Da Napoli a Roma, aspettando

Dettagli

Gli organi dello Stato

Gli organi dello Stato Gli organi dello Stato Il Parlamento italiano Le immunità parlamentari L organizzazione delle Camere L iter legislativo Il ruolo del Presidente della Repubblica La responsabilità del Presidente della Repubblica

Dettagli

Tribunale di Brescia

Tribunale di Brescia Ufficio Relazioni con il Pubblico Palagiustizia di Brescia Una gestione associata per un primo contatto qualificato, l accoglienza e l accompagnamento dell utenza, una maggiore attenzione ai soggetti fragili

Dettagli

GIUISTIZIA PENALE INTERCETTAZIONI DI CONVERSAZIONI E COMUNICAZIONI

GIUISTIZIA PENALE INTERCETTAZIONI DI CONVERSAZIONI E COMUNICAZIONI GIUISTIZIA PENALE INTERCETTAZIONI DI CONVERSAZIONI E COMUNICAZIONI RAPPORTO STATISTICO ANNO 2013 Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Introduzione Nel diritto processuale penale italiano

Dettagli

L'esperienza del C.P.O. della Corte D'appello di Torino. Magistrati, avvocati, personale amministrativo. -Insieme-

L'esperienza del C.P.O. della Corte D'appello di Torino. Magistrati, avvocati, personale amministrativo. -Insieme- L'esperienza del C.P.O. della Corte D'appello di Torino. Magistrati, avvocati, personale amministrativo. -Insieme- Stefania Tassone Magistrata Tribunale di Torino Presidente CPO Corte d Appello di Torino

Dettagli