Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Francesco Cavallaro Cn24.tv 31/03/2015 CISAL: OLIVERIO DELUDE LE ATTESE DEGLI OPERATORI" 2 Ildispaccio.it 31/03/2015 VIBO, LA CISAL ATTACCA: "OLIVERIO DELUDE LE ATTESE DEGLI OPERATORI DELL'OSPEDALE" 4 Rubrica Cisal: stampa 14 Il Centro - Ed. Chieti 01/04/2015 ATENEO, MUSICA E STRISCIONI PERI 50 ANNI 6 3 Il Giornale della Liguria 01/04/2015 "VIA ANGELI DEL FANGO", SI FA DAVVERO (F.Casabella) 8 14 Il Resto del Carlino - Cronaca di Bologna 01/04/2015 PAURA PER 200 DIPENDENTI DELLE FARMACIE COMUNALI: A RISCHIO IL MAGAZZINO 16 Roma 01/04/2015 LICENZIATI EAV, DOSSIER A CANTONE (P.Frattasi) Rubrica Genova24.it 01/04/2015 AMT, FAISA E CISL FIRMANO ACCORDO CON AZIENDA SU FONDINO: A META' APRILE REFERENDUM FRA I LAVORATORI Abruzzoweb.it 31/03/2015 L'UNICH FESTEGGIA I 50 ANNI, MA INSIEME ALLA FESTA C'E' LA PROTESTA Anconaonline.com 31/03/2015 TAGLI UFFICI POSTALI: 2 APRILE MANIFESTAZIONE CONTRO IL PIANO DI RIDUZIONE Calabria.weboggi.it 31/03/2015 SANITA', CISAL: VIBO ESCLUSA DA TURNOVER, OLIVERIO DELUDENTE Genova24.it 31/03/2015 AMT, I SINDACATI DISSIDENTI A TURSI: DORIA COME SCHETTINO: FA INCHINO A RENZI PER FAR NAUFRAGARE AZI Latinaquotidiano.it 31/03/2015 LATINA AMBIENTE, SCONGIURATI GLI ESUBERI: L'AZIENDA PROPONE IL RICOLLOCAMENTO DEL PERSONALE Notizieinabruzzo.it 31/03/2015 L'UNICH FESTEGGIA I 50 ANNI, MA INSIEME ALLA FESTA C'E' LA PROTESTA Sezze.virgilio.it 31/03/2015 LATINA AMBIENTE, L'INCONTRO CON I SINDACATI: SCONGIURATA LA MOBILITA' Sezze.virgilio.it 31/03/2015 LATINA AMBIENTE, SCONGIURATA LA MESSA IN MOBILITA' DEL PERSONALE

2 CN24.TV (WEB) 1 / 2 contatti pubblicità rss CALABRIA CATANZARO COSENZA CROTONE REGGIO VIBO EVENTI VIDEO RUBRICHE Omicidio del boss Fortunato Patania, altri due arresti Giovane accoltellato a Cosenza: tre indagati per false attestazioni Pizzo: 49enne aggredito per strada Omicidio a Cosenza. Giovane assassinato nell androne di una palazzina Cisal: Oliverio delude le attese degli operatori" cerca MARZO 2015, 22:10 VIBO VALENTIA SANITÀ La sanità vibonese dovrà ancora attendere per conoscere che tipo d impegno la Regione Calabria ed il Commissario per il Piano di rientro intendono assumersi per fare uscire, soprattutto l attività dell ospedale, dal tunnel in cui si è cacciata ormai da anni. È quanto afferma la Cisal. NOTIZIA CORRELATA 27 mar 2015 Oliverio incontra Scura. Sanità, aprire una nuova riorganizzazione dei servizi Lunedì sera, Mario Oliverio ha trasmesso, infatti, la sensazione di riservarsi in un altra occasione, probabilmente in tempi più maturi, di fornire il suo pensiero sullo stato di salute della sanità vibonese e sui possibili interventi per superare le criticità esistenti. Motivi al centro dell invito del Pd vibonese. L unica notizia che ha fatto, relativamente, piacere al folto pubblico presente all evento promosso dal Pd vibonese, riguarda l annuncio che il primo nuovo ospedale che verrà realizzato in Calabria sarà proprio quello di Vibo Valentia, ed entro i termini fissati, vale a dire poco meno di tre anni. Ho sollecitato personalmente la ditta che ha appaltato i lavori ha detto, tra l altro, il Governatore della Calabria invitandola ad esperire urgentemente tutte le procedure per avviare in tempi brevi il cantiere dei lavori. Il suo atteso intervento di lunedì sera non è, quindi, riuscito ad appagare le attese di quanti speravano che rilasciasse qualche anticipazione, dopo il suo primo colloquio con il Commissario straordinario per il Piano di rientro, Massimo Scura, in che termini affrontare le scottanti emergenze che affliggono ormai da anni la sanità vibonese. La Cisal, tra gli altri, sulla spinta della denuncia e delle conseguenziali proposte avanzate ormai da tempo dal suo Segretario generale Franco Cavallaro, credeva che questo incontro potesse rappresentare una seria opportunità per tentare di far capire alla popolazione vibonese quanto stesse a cuore lo stato di salute della sanità vibonese al vertice regionale. Il suo intervento, invece, non ha rappresentato alcuna novità se è vero che ha ripercorso tutto il più che noto panorama di precarietà che travolge la sanità calabrese, confermando che né lui né Massimo Scura hanno ancora le idee chiare sul da farsi. Tant è che torneranno a rivedersi tra qualche giorno per meglio ALTRE NOTIZIE DAL TEMA Cisal: Il servizio h 12 è insufficiente 16 agosto 2014 Cisal, sull ospedale di Vibo Scopelliti passi ai fatti 4 settembre 2013 Vibo, ennesimi ritardi sulla costruzione del nuovo ospedale. Cisal: appello alle istituzioni 18 settembre 2012 Verso l avvio dei lavori del nuovo ospedale di Vibo, soddisfatta la Cisal 7 novembre 2013 Vibo. Dializzati in stato di agitazione, Censore (Pd) si rivolge a Scopelliti e ai vertici Asp 11 novembre 2012 Francesco Cavallaro Pag. 2

3 CN24.TV (WEB) 2 / 2 approfondire i contenuti del primo approccio avuto qualche giorno fa per avviare un comune percorso di programma per dare risposte alle attese della sanità calabrese. Tutto questo sta a significare che per il momento la sanità vibonese resta escluso dagli effetti dello sblocco del turn over. Nel salone azzurro dell hotel 501 ad ascoltare Mario Oliverio non c erano soltanto il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno, al quale è stato dato atto, da parte di tutti gli intervenuti, del suo straordinario impegno e della sua grande disponibilità e vicinanza ai problemi della collettività vibonese, politici, qualche sindaco e tantissimi operatori sanitari ed amministrativi della sanità pubblica e privata vibonese, ma anche rappresentanze di lavoratori del settore. Questi ultimi è stato commentato nei corridoi avrebbero preferito che il Governatore della Regione Calabria si esprimesse sui possibili immediati interventi per aiutare la sanità vibonese a superare il grave momento critico che si protrae ormai da anni. Che annunciasse la nuova primavera per la sanità vibonese. Niente di tutto questo. Chi sperava che Mario Oliverio desse qualche speranza sul coinvolgimento della situazione della sanità vibonese nello sblocco immediato del turno over ha dovuto presto fare i conti con il suo silenzio. Ecco perché in molti, tra gli stessi operatori sanitari, alla fine, sono rimasti delusi e con l amaro in bocca. Soprattutto le rappresentanze sindacali unitarie di Cisal e Uil, capeggiate, rispettivamente, da Bruno Di Renzo e Nicola Matina cui non è rimasto altro che consegnare, al termine dell evento, allo stesso Mario Oliverio un documento in cui vengono espressi tutti i disagi che riguardano i precari, i volontari ed i tirocinanti che svolgono la propria attività nella varie unità operative del G. Jazzolino e con la richiesta di essere ascoltati, al più presto, nella sede più appropriata, a Catanzaro. I problemi seri che attraversa la sanità pubblica vibonese hanno dichiarato, tra l altro Bruno Di Renzo e Nicola Matina rischiano di ricadere sull attività di assistenza e cura degli ammalati. Una condizione che diventa sempre più difficile fare intendere a chi gestisce, nei fatti, il potere della sanità in Calabria. Noi pensiamo che la situazione sia sul punto di precipitare. I sacrifici e la passione per il lavoro ma soprattutto l umanità che giornalmente trasmettiamo ai pazienti non crediamo bastino per andare avanti. Non ci resta che offrire una carta di credito anche al Governatore Mario Oliverio. La speranza resta ultima a morire. CISAL OSPEDALE VIBO Consiglia 0 0 RIPRODUZIONE RISERVATA 0 Commenti CN24TV Entra Consiglia Condividi Ordina dal migliore Inizia la discussione... ANCHE SU CN24TV CHE COS'È QUESTO? Amantea, esecutivo impegnato per ricostruzione del ponte sul Savuto 1 commento 8 giorni fa Claudio Vorrei chiedere all'esecutivo Amanteano, in particolare il Presidente del Consiglio e il Sindaco, pensano Progettare il futuro, iniziativa di Coop Bioagrizoo 1 commento 25 giorni fa Fioripiccanti Se mi è consentito, Buon Giorno, ho un infarinatura di agronomia vorrei approfondire il mio grado di CN24 Mi piace Mi piace CN24 piace a persone. Comune, pubblicato l avviso per il servizio di trasporto scolastico 1 commento 2 giorni fa CATALDO SalveCarissima ass. Giuntata, perché alla scuola Vittorio Alfieri non e previsto il trasporto Provincia Vibo: dipendenti senza stipendio, sciopero generale 2 commenti 5 giorni fa Paola 40 milioni in dissesto? da non credere. Renzi? si alla fine è come gli altri...ma voi dipendenti dove eravate Plug-in sociale di Facebook Iscriviti d Aggiungi Disqus al tuo sito web Privacy Francesco Cavallaro Pag. 3

4 ILDISPACCIO.IT 1 / 2 Vibo Valentia Home Cultura Sport Firme Dossier Lettere Contatti Tweet Share "La sanità vibonese dovrà ancora attendere per conoscere che tipo d'impegno la Regione Calabria ed il Commissario per il Piano di rientro intendono assumersi per fare uscire, soprattutto l'attività dell'ospedale, dal tunnel in cui si è cacciata ormai da anni". Lo afferma Franco Cavallaro, Segretario Generale della Cisal, in una dura nota dopo l'incontro con Mario Oliverio. "Lunedì sera racconta Cavallaro - Mario Oliverio ha trasmesso, infatti, la sensazione di riservarsi in un'altra occasione, probabilmente in tempi più maturi, di fornire il suo pensiero sullo stato di salute della sanità vibonese e sui possibili interventi per superare le criticità esistenti. Motivi al centro dell'invito del Pd vibonese. L'unica notizia che ha fatto, relativamente, piacere al folto pubblico presente all'evento promosso dal Pd vibonese, riguarda l'annuncio che il primo nuovo ospedale che verrà realizzato in Calabria sarà proprio quello di Vibo Valentia, ed entro i termini ssati, vale a dire poco meno di tre anni. "Ho sollecitato personalmente la ditta che ha appaltato i lavori ha detto, tra l'altro, il Governatore della Calabria invitandola ad esperire urgentemente tutte le procedure per avviare in tempi brevi il cantiere dei lavori". Il suo atteso intervento di lunedì sera non è, quindi, riuscito ad appagare le attese di quanti speravano che rilasciasse qualche anticipazione, dopo il suo primo colloquio con il Commissario straordinario per il Piano di rientro, Massimo Scura, in che termini affrontare le scottanti emergenze che af iggono ormai da anni la sanità vibonese". La Cisal, tra gli altri, credeva che "questo incontro potesse rappresentare una seria opportunità per tentare di far capire alla popolazione vibonese quanto stesse a cuore lo stato di salute della sanità vibonese al vertice regionale. Il suo intervento, invece, non ha rappresentato alcuna novità se è vero che ha ripercorso tutto il più che noto panorama di precarietà che travolge la sanità calabrese, confermando che né lui né Massimo Scura hanno ancora le idee chiare sul da farsi. Tant'è che torneranno a rivedersi tra qualche giorno per meglio approfondire i contenuti del primo approccio avuto qualche giorno fa per avviare un comune percorso di programma per dare risposte alle attese della sanità calabrese. Tutto questo sta a signi care che per il momento la sanità vibonese resta escluso dagli effetti dello sblocco del turn over. Nel salone azzurro dell'hotel 501 ad ascoltare Mario Oliverio non c'erano soltanto il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno, al quale è stato dato atto, da parte di tutti gli intervenuti, del suo straordinario impegno e della sua grande disponibilità e vicinanza ai problemi della collettività vibonese, politici, qualche sindaco e tantissimi operatori sanitari ed amministrativi della sanità pubblica e privata vibonese, ma anche rappresentanze di lavoratori del settore. Questi ultimi è stato commentato nei corridoi avrebbero preferito che il Governatore della Regione Calabria si esprimesse sui possibili immediati interventi per aiutare la sanità vibonese a superare il grave momento critico che si protrae ormai da anni. Che annunciasse la nuova primavera per la sanità vibonese. Niente di tutto questo. Chi sperava che Mario Oliverio desse qualche speranza sul coinvolgimento della situazione della sanità vibonese nello sblocco immediato del turno over ha dovuto presto fare i conti con il suo Notizie Flash 17:55 A Pasquetta stop raccolta differenziata a Saracena (Cs) 17:43 Lamezia Terme (Cz), risate e beneficenza con lo spettacolo di Francesco Paolantoni 17:32 Trebisacce (Cs), Uil Fpl chiede intervento Asp presso residenza assistenziale medicalizzata 17:21 L'annuncio del senatore Caridi: "Approvato in Commissione emendamento che salva la Camera di Commercio di Reggio Calabria" 17:18 Catanzaro, il questore Racca in visita al presidente della Provincia, Bruno 17:10 Rifiuti: nel 2013 in Calabria solo il 14,7% di raccolta differenziata nonostante i 26 mln di Francesco Cavallaro Pag. 4

5 ILDISPACCIO.IT 2 / 2 silenzio. Fondi Europei Ecco perché in molti, tra gli stessi operatori sanitari, alla ne, sono rimasti delusi e con l'amaro in bocca. Soprattutto le rappresentanze sindacali unitarie di Cisal e Uil, capeggiate, rispettivamente, da Bruno Di Renzo e Nicola Matina cui non è rimasto altro che consegnare, al termine dell'evento, allo stesso Mario Oliverio un documento in cui vengono espressi tutti i disagi che riguardano i precari, i volontari ed i tirocinanti che svolgono la propria attività nella varie unità operative del "G. Jazzolino" e con la richiesta di essere ascoltati, al più presto, nella sede più appropriata, a Catanzaro. "I problemi seri che attraversa la sanità pubblica vibonese hanno dichiarato, tra l'altro Bruno Di Renzo e Nicola Matina rischiano di ricadere sull'attività di assistenza e cura degli ammalati. Una condizione che diventa sempre più dif cile fare intendere a chi gestisce, nei fatti, il potere della sanità in Calabria. Noi pensiamo conclude Cavallaro - che la situazione sia sul punto di precipitare. I sacri ci e la passione per il lavoro ma soprattutto l'umanità che giornalmente trasmettiamo ai pazienti non crediamo bastino per andare avanti. Non ci resta che offrire una carta di credito anche al Governatore Mario Oliverio. La speranza resta ultima a morire". Tweet Creato Martedì, 31 Marzo :00 Share 17:00 Vibo, la Cisal attacca: Oliverio delude le attese degli operatori dell Ospedale 16:53 'Ndrangheta in Lombardia: a giudizio uno dei mandanti dell'omicidio del boss Carmelo Novella 16:49 La tessera onoraria della Città delle idee al lametino Francesco Tropea 16:38 Reggio, Michele Marcianò: Servizio dogana dell aeroporto non si tocca 16:27 Reggio, il Siap denuncia: Carente la sicurezza per le forze dell Ordine 16:16 Reggio, il comandante dei Vigili Urbani ha incontrato i componenti seconda Commissione Consiliare Programmazione e Servizi generali 16:06 Cinque frane a Oriolo (Cs): il paese rischia l'isolamento 1 6 : 0 2 Cosenza, monitoraggio rischio idrogeologico a Donnici: pool di tecnici dell Università effettua rilievi in contrada Fiego 15:55 Cosenza, l 1 e il 2 maggio al Teatro A. Rendano Rosario Fiorello 1 5 : 4 3 Cosenza, Ordine dei Medici: Bene Scura su organici 1 5 : 3 1 Corigliano Calabro (Cs), sfuggì ai Carabinieri e causò morte passeggero: arrestato 15:22 Lamezia Terme (Cz): le iniziative della Caritas Diocesana per la Pasqua di solidarietà 15:10 Il 2 aprile Tortora (Cs) si illumina di blu per la Giornata Francesco Cavallaro Pag. 5

6 Quotidiano / 2 Cisal: stampa Pag. 6

7 Quotidiano / 2 Cisal: stampa Pag. 7

8 Quotidiano / 2 Cisal: stampa Pag. 8

9 Quotidiano / 2 Cisal: stampa Pag. 9

10 Quotidiano Cisal: stampa Pag. 10

11 Quotidiano Cisal: stampa Pag. 11

12 GENOVA24.IT (WEB) / 2 Menù Servizi Cerca su Genova24.it Mercoledi, 1 Aprile 2015 Seguici su Accedi NELLA NOTTE CONDIVIDI SU FACEBOOK 2 Amt, Faisa e Cisl rmano accordo con azienda su fondino: a metà aprile referendum fra i lavoratori Alle 11 conferenza stampa per illustrare i dettagli. Autisti che andranno in pensione saranno sostituiti con nuove assunzioni con ccnl più integrativo modulato nel tempo di Redazione - 01 aprile :41 Più informazioni su accordo amt faisa. cisl genova Vedere il Video Guarda il tuo Video su Cell, PC e Tablet. Tutti i tuoi Video Qui! Commenta Stampa Invia notizia PIÙ POPOLARI PHOTOGALLERY VIDEO Quintali di ri uti scaricati nel porto di Genova: imprenditore colto sul fatto Prezzi Traslochi Non rivolgerti al primo che capita. Confronta Qui 5 Preventivi Gratuiti Genova. Accordo raggiunto tra Amt e sindacati (Faisa Cisal e Fit Cisl) hanno raggiunto quasi a notte fonda l accordo con l azienda sull utilizzo del fondino messo a disposizione dalla Regione Liguria per garantire il pensionamento anticipato di autisti, operai e impiegati, che consente all azienda di risparmiare. Pag. 12

13 GENOVA24.IT (WEB) / 2 Si tratta di un accordo che contribuisce a migliorare gli equilibri economici della società pubblica, a garantirne l esistenza e a fornirle l opportunità di affrontare attraverso le scelte che spetteranno alle pubbliche amministrazioni, la prospettiva della gara per l affidamento del servizio del tpl si legge in un volantino di Faisa e Cisl che preannuncia le assemblee propedeutiche al referendum sull accordo che si terrà il prossimo 15 aprile. Vedere il Video Guarda il tuo Video su Cell, PC e Tablet. Tutti i tuoi Video Qui! L accordo consente di prepensionare personale indiretto e diretto (autisti e operai della manutenzione). Nel caso di personale diretto i prepensionamenti verranno sostituiti con nuove assunzioni (circa 75) con contratto nazionale più un integrativo modulato nel tempo. Per i lavoratori esodati viene prevista una clausola di salvaguardia secondo la quale, in caso intervenisse una legge pensionistica nel periodo che intercorre tra esodo e pensione vera e propria (cioè fino a dicembre 2018) sarà l agenzia per il tpl a farsi carico del corrispettivo per i lavoratori. Più informazioni su I dettagli dell accordo verranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà alle 11 nella sede del Cral Amt di via Ruspoli. Ti potrebbe interessare accordo amt faisa. cisl genova Vedere il Video Guarda il tuo Video su Cell, PC e Tablet. Tutti i tuoi Video Qui! GE24community Ultimi commenti luca su Genova, violenta e rapina ragazza: 20enne fermato grazie alle telecamere ISYBA su Torna il Salone nautico, Genova vede la ripresa: "Sarà l'edizione del rilancio" Laura Moretti su Tradizione o rito crudele? Ecco come vengono uccisi gli agnelli per Pasqua Pag. 13

14 1 / 2 AbruzzoWeb.it tel: / fax HOME CRONACA POLITICA ECONOMIA CULTURA SPORT PERSONAGGI REGIONE CHIETI L'AQUILA PESCARA TERAMO ABRUZZOROCK ABRUZZOGREEN DALL'ITALIA DAL MONDO QUA LA ZAMPA FUMETTI SITUAZIONE METEOROLOGICA ABRUZZO SEI IN : HOME / CULTURA / SCUOLA E UNIVERSITA' Pag. 14

15 2 / 2 L'UNICH FESTEGGIA I 50 ANNI, MA INSIEME ALLA FESTA C'E' LA PROTESTA Mi piace 0 Condividi Condividi 0 Seguici Tweet CHIETI Ancora una volta scoppia la contestazione all università d Annunzio. Da qualche anno a questa parte ogni appuntamento ufficiale è scandito dalla protesta dei dipendenti universitari. IL FATTO IL MADE IN ITALY ''TAROCCO'' TRA GLI ''ORRORI'' IL KIT PER IL MONTEPULCIANO FAI DA TE Il... L'Aquila 1 È successo anche con il concerto per celebrare i 50 anni dell ateneo teatinopescarese che ha visto all entrate la protesta de rappresentanti sindacali di Flc Cgil, Cisl Università, Csa Cisal e della rsu. L'ingresso dell'ateneo ''D'Annunzio'' Cosicché docenti universitari e autorità sono entrati nell auditorium del rettorato passando attraverso tre mega striscioni sui quali era scritto: Voi festeggiate, noi no, L Ud A non ha futuro senza rispetto per chi ci lavora, L Ud A e la sua storia siamo noi. E per rendere il messaggio ancora più chiaro c è stato un volantinaggio per spiegare i motivi della protesta con un manifestino intitolato Non abbiamo niente da festeggiare. Il riferimento è ai tagli salariali e alla gestione definita "ottusa ed autoritaria del vertice universitario affidato al direttore generale, Filippo Del Vecchio. Il concerto, naturalmente è andato avanti lo stesso, con i coristi e i musicisti dell ateneo dannunziano diretti dal maestro Giacinto Sergiacomo, con l accompagnamento del corpo di ballo dell Ecole de Danse di Regina Salvatore. All inizio dell esibizione il rettore Carmine Di Ilio ha ricordato la storia cinquantenaria dell ateneo dannunziano, sottolineando che questa cerimonia non vuole essere un festeggiamento né una celebrazione, ha puntualizzato il rettore, ma un rendere merito alle persone che hanno reso possibile tutto questo. Sta ora a noi il compito di dare corso a questa bellissima storia. Un compito forse più arduo e difficile di quanto avesse potuto immaginare. (ar.ia.) 31 marzo :25 RIPRODUZIONE RISERVATA Mi piace 0 Condividi Condividi 0 Seguici Tweet Aggiungi un commento... Commenta Plug-in sociale di Facebook Vedere il Video Guarda il tuo Video su Cell, PC e Tablet. Tutti i tuoi Video Qui! Pag. 15

16 ANCONAONLINE.COM 1 Il nostro network: Ultim'ora e Politica Hotels e Alloggi Cerca Martedì 31 Marzo 2015 Meteo: Seleziona lingua ULTIM'ORA CRONACA POLITICA ATTUALITÀ COMUNI ECONOMIA CULTURA E SPETTACOLO SPORT Home Page Pubblicità con noi Disclaimer Copyright Galleria fotografica Redazione Newsletter Contattaci Siete su:» Home page» Ultim'ora» Tagli Uffici Postali : 2 aprile Manifestazione contro il piano di riduzione Tagli Uffici Postali : 2 aprile Manifestazione contro il piano di riduzione CISL Ancona Mi piace Mi piace 0 Tweet Oggi, 15:15 Ancona - Le segreterie regionali, CISL SLP, CGIL SLC, UIL POSTE, FAILP CISAL, CONFSAL, indicono per il giorno 2 aprile 2015 una manifestazione pubblica contro il piano di riduzione della rete degli uffici postali presentato da Poste Italiane alle OO.SS. nei giorni scorsi. Per le Marche le azioni contenute nel Piano industriale prevedono 10 chiusure e 23 razionalizzazioni. La manifestazione del 2 aprile si articolerà in un sit in di protesta dalle 10,00 alle 12,30 davanti alla sede regionale di Poste Italiane Spa in largo XXIV Maggio e a seguire è convocata un' assemblea pubblica, nella adiacente ex sala consigliare del Comune di Ancona. Le segreterie regionali, CISL SLP, CGIL SLC, UIL POSTE, FAILP CISAL, CONFSAL hanno invitato e sollecitato la partecipazione alla protesta tutti i Parlamentari marchigiani, i Sindaci dei Comuni interessati dai tagli, Anci, Uncem, la Regione Marche e tutta la cittadinanza. Lettera ai Sindaci Lettera ai Parlamentari marchigiani DISCLAIMER: Questo contenuto e' stato pubblicato da CISL Ancona il giorno ed e' stato originariamente pubblicato qui Il contenuto e' stato distribuito senza modifiche o alterazioni da parte di noodls il :15:35 UTC. La fonte e' la sola responsabile per l'accuratezza delle informazioni riportate nel contenuto. [Fonte: Ancona OnLine] Condividi su: Ultime notizie Ultim'ora, Cronaca Ancona 31 mar 2015 : APPROVAZIONE DEFINITIVA POR FESR SODDISFAZIONE DELl assessore PAOLA GIORGI: i 337 MILIONI di EURO DEL FONDO EUROpeo di SVILUPPO REGIONALE SONO OGGI realtà PER la CRESCITA e lo SVILUPPO DELla comunità marchigiana., Economia, Ancona Tagli bilancio regionale: Cgil Cisl Uil in presidio al Consiglio Regionale, Cronaca, Ancona Tagli Uffici Postali : 2 aprile Manifestazione contro il piano di riduzione, Cronaca, Ancona Cronaca Tagli bilancio regionale: Cgil Cisl Uil in presidio al Consiglio Regionale, Ancona Cronaca Tagli Uffici Postali : 2 aprile Manifestazione contro il piano di riduzione, Ancona Cronaca Trecastelli: PASQUA e PASQUETTA ALL'INSEGNA DELL'ARTE al MUSEO NORI de' NOBILI, Ancona Cronaca 31 mar 2015 : il PRESIDENTE SPACCA RICEVE il NUOVO QUESTORE di Ancona capocasa., Ancona Cronaca L'altra parte della luna, Chiaravalle Cronaca Visualizza tutti Politica LA PASSIONE DI SASSOFERRATO, UNA TRADIZIONE CHE SI RINNOVA. Prevista per il Venerdì santo è organizzata dalla Pro Loco con la collaborazione del Comune ed il patrocinio del Consiglio regionale delle Marche. Il Vicepresidente dell Assemblea Giacomo Bugar, Sassoferrato Politica 31 mar 2015 : la REGIONE APPROVA il REGOLAMENTO PER i DISTINTIVI di GRADO DELLA POLIZIA locale., Ancona Politica Avviso per la presentazione della domanda di concessione contributo a favore di imprese che abbiano subito danni alle scorte ed ai beni mobili strumentali alle attività produttive dagli eventi alluvionali Marzo 2011, Belvedere Ostrense Politica Eventi ALLUVIONALI MARZO 2011, Ancona Inviaci un comunicato stampa o una dichiarazione Cerca Seleziona la categoria Seleziona il comune Cerca Comuni Seleziona il comune Connettiti Seguici su Visualizza archivio storico Facebook Twitter Google+ Feed RSS Newsletter Iscriviti alla nostra newsletter Invia Privacy Pag. 16

17 CALABRIA.WEBOGGI.IT 1 Contribuisci a WebOggi! Inviaci il tuo articolo! calabria. Catanzaro Cosenza Crotone Reggio Calabria Vibo Valentia HOME ATTUALITÀ CRONACA POLITICA SPORT CULTURA STORIE EVENTI LAVORO CONTATTI SANITÀ, CISAL: VIBO ESCLUSA DA TURNOVER, OLIVERIO DELUDENTE Vibo Valentia, Martedì 31 Marzo :17 Alessandro Manfredi "La sanita' vibonese dovra' ancora attendere per conoscere che tipo d'impegno la Regione Calabria ed il Commissario per il Piano di rientro intendono assumersi per fare uscire, soprattutto l'attivita' dell'ospedale, dal tunnel in cui si e' cacciata ormai da anni". E' quanto afferma la segreteria provinciale di Vibo Valentia della Cisal. "Lunedi' sera - aggiunge il sindacato - Mario Oliverio ha trasmesso, infatti, la sensazione di riservarsi in un'altra occasione, probabilmente in tempi piu' maturi, di fornire il suo pensiero sullo stato di salute della sanita' vibonese e sui possibili interventi per superare le criticita' esistenti. L'unica notizia che ha fatto, relativamente, piacere riguarda l'annuncio che il primo nuovo ospedale che verra' realizzato in Calabria sara' proprio quello di Vibo Valentia, ed entro i termini fissati, vale a dire poco meno di tre anni. Il suo atteso intervento di lunedi' sera non e', pero', riuscito ad appagare le attese di quanti speravano che rilasciasse qualche anticipazione, dopo il suo primo colloquio con il Commissario straordinario per il Piano di rientro, Massimo Scura, su come affrontare le scottanti emergenze che affliggono ormai da anni la sanita' vibonese. Tutto questo sta a significare che per il momento la sanita' vibonese resta esclusa dagli effetti dello sblocco del turn over. Ad ascoltare Oliverio c'erano anche tantissimi operatori sanitari ed amministrativi della sanita' pubblica e privata vibonese e rappresentanze di lavoratori del settore". Pag. 17

18 GENOVA24.IT (WEB) 1 / 3 Menù Servizi Cerca su Genova24.it Martedi, 31 Marzo 2015 Seguici su Accedi LA PROTESTA CONDIVIDI SU FACEBOOK 1 Amt, i sindacati dissidenti a Tursi: Doria come Schettino: fa inchino a Renzi per far naufragare azienda foto Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl definiscono "fascista" il metodo con cui sono stati tenuti fuori dal tavolo di confronto di Katia Bonchi - 31 marzo :40 Commenta Stampa Invia notizia Più informazioni su amt lt cgil ugl uiltrasporti michele monteforte genova Impianto Allarme Casa Confronta 5 Preventivi Gratuiti e Scegli il Migliore della tua Zona! PIÙ POPOLARI PHOTOGALLERY VIDEO Dalla strada a mare a corso Europa: gli autovelox ssi della settimana a Genova Pag. 18

19 GENOVA24.IT (WEB) Vedere il Video Guarda il tuo Video su Cell, PC e Tablet. Tutti i tuoi Video Qui! 2 / 3 Genova. Anche noi a Genova abbiamo il nostro Schettino che sta facendo di tutti per far naufragare Amt. Però lui l inchino lo ha fatto a Renzi. Con questi cartelli una delegazione di lavoratori Amt ha protestato sugli spalti di palazzo Tursi. Mentre Faisa Cisal e Fit Cisl stanno proseguendo la trattativa con l azienda per trovare un accordo sull utilizzo del fondino e sulle nuove assunzioni di autisti in sostituzione di coloro che verranno prepensionati i sindacati dissidenti (Fit Cgil, Uiltrasporti e Ugl) protestano per la situazione di incertezza e anche per essere stati esclusi dai tavoli di confronto. Vogliamo anzitutto capire qualche sarà il futuro di Amt e dei suoi lavoratori spiega Michele Monteforte, Filt Cgil Doria dice che l ati si farà ma noi vogliamo sapere quali sono i tempi e soprattutto i soldi che il Comune di Genova intende metterci. GALLERIA FOTOGRAFICA 4 di 7 Pag. 19

20 GENOVA24.IT (WEB) 3 / 3 GE24community Ultimi commenti luca su Genova, violenta e rapina ragazza: 20enne fermato grazie alle telecamere Più informazioni su Inoltre denunciamo i metodi fascisti con cui solo a Genova Amt ha deciso, probabilmente su imposizione della Giunta, che non farà accordi con chi non ha firmato l accordo sul fondino, violando in questo modo la legge sulla rappresentanza sindacale e anche la costituzione. Su questo, abbiamo già inviato una diffida e non escludiamo di procedere per vie legali. I lavoratori, prima di essere ricevuti dalla conferenza capigruppo, hanno fischiato il sindaco Doria che è uscito dall aula appena decisa la sospensione urlando alla giunta Fascisti, fascisti. Dopo quasi due ore di incontro con i capigruppo si è deciso che la questione sarà trattata da un apposita commissione che potrebbe tenersi giovedì. In alternativa il presidente della commissione Gianpaolo Malatesta potrebbe chiedere un integrazione già prevista alla commissione che venerdì mattina discuterà del piano tariffario di Amt. amt lt cgil ugl uiltrasporti michele monteforte genova ISYBA su Torna il Salone nautico, Genova vede la ripresa: "Sarà l'edizione del rilancio" Laura Moretti su Tradizione o rito crudele? Ecco come vengono uccisi gli agnelli per Pasqua DIVENTA REPORTER GE24immobiliare appartamento INSERISCI UN IMMOBILE Maltempo in arrivo Pioggia, Neve e Vento forte Entra ora, scopri i dettagli Tutti gli immobili GALLERIA FOTOGRAFICA naufragare l'azienda Amt, protesta in aula: Doria come Schettino sta facendo 4 di 7 Ti potrebbe interessare GE24lettere Tutte le lettere Petrolchimico sotto la Lanterna, Maranini (Idv): Ipotesi deleteria per tutta la città Riparazioni navali, i sindacati: Subito accordo programma per occupazione e sviluppo Crisi Bicu, Filcams Cgil: Non si può perdere un solo istante Accordo Amt-sindacati, Doria: "Prima pietra per evitare la catastrofe, ma il problema non è ancora risolto"» Genova24.it COMMENTI Sara:Ho perso 38Kg in soli 2 mesi,leggi il mio BLOG e vedi le FOTO.Scopri come.. (wiltu.com) Oms Ratto, i sindacati a Tursi: Comune vincoli aree a chi è disposto ad assumere i lavoratori"» Genova24.it Come azzerare i costi della benzina? Offri un passaggio su BlaBlaCar. (blablacar.it) L' è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non Inserisci il tuo nome... Inserisci la tua ... INVIA UNA Af LETTERA tti Polo tecnologico Pag. 20

Rassegna del 12/04/2015

Rassegna del 12/04/2015 Rassegna del 12/04/2015 SANITA' REGIONALE 12/04/15 Gazzetta del Sud 21 Nominee "rete" nell'agenda del commissario della Sanità Cannizzaro Paolo 1 12/04/15 Il Garantista Calabria 2 La Regione "licenzia"

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

Rassegna del 10/04/2015

Rassegna del 10/04/2015 Rassegna del 10/04/2015 SANITA' REGIONALE 10/04/15 Gazzetta del Sud 19 Si alla seconda Cardiochirurgia Calabretta Betti 1 10/04/15 Gazzetta del Sud 21 Donna morta in ospedale, assolti due medici D.m 3

Dettagli

inform@ata news n.02.15

inform@ata news n.02.15 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it inform@ata news n.02.15 la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

L ACQUA A ERICE una storia di mala vita, ma anche una battaglia di civiltà Per maggiori informazioni visita il sito del Comune di Erice: www.comune.erice.tp.it OGGETTO: Attivazione iniziative emergenziali

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica Edilizia 38 Il Sole 24 Ore 23/01/2015 IN BREVE - EDILIZIA 3 Rubrica Lavori pubblici 36 Il Messaggero - Cronaca di Roma 23/01/2015 DAL MUSEO

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

inform@ata news n.02.14

inform@ata news n.02.14 inform@ata news n.02.14 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Rassegna del 15/04/2015

Rassegna del 15/04/2015 Rassegna del 15/04/2015 SANITA' REGIONALE 15/04/15 Gazzetta del Sud 17 Lavori in corso nel centrodestra - «Un ponte tra chi non dialoga più» Costa Luana 1 15/04/15 Gazzetta del Sud 17 Le nomine fatte dai

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi.

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. 6 maggio 2013 Perché l embrione umano è già uno di noi Comitato italiano UNO DI NOI Lungotevere dei Vallati 10, 00186

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS Pagina 1 di 5 Home 0881.568734 redazione@teleradioerre.it CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA SANITÀ CULTURA Invia query BREAKING NEWS un corso educativo per la vignetta razzista

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

CONDIVIDE E PARTECIPA

CONDIVIDE E PARTECIPA il 13 OTTOBRE 2007 - inform@ su: Delibera della Direzione Nazionale il S.I.A.P. privilegia il confronto interno Dal Governo Consiglio dei Ministri nr. 69 Decreto di razionalizzazione dell assetto organizzativo

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA.

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA. DOV'ERA LA CGIL? Al quesito post ideologico che as silla il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, tentiamo di dare una risposta per i fatti e non per l'ideologia. Era il 2009 e la CGIL scriveva

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ALLE IMPRESE

CARTA DEI SERVIZI ALLE IMPRESE PROVINCIA DI FERRARA PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Patto per Ferrara Un progetto di cittadinanza sociale delle imprese

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 02/07/2015 Indice Il Sannio Quotidiano 1 Unisannio Atenei campani, il rettore Filippo de Rossi al vertice Il Mattino 2 Unisannio Coordinamento atenei campani: de Rossi al vertice

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA?

QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA? Allegato 1 Confederazione Sindacati Autonomi Lavoratori QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA? Sono oltre 3 milioni quelli fantasma Alcuni numeri Quando la stampa e gli enti di studio e di ricerca

Dettagli

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI Il giorno 4 Febbraio 2003 presso la sede dell Ascom Provinciale in

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli