GIORNATA MONDIALE DONATORI DI SANGUE CACCIA AL TESORO 17 GIUGNO Croce Rossa Italiana Comitato Nazionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIORNATA MONDIALE DONATORI DI SANGUE CACCIA AL TESORO 17 GIUGNO Croce Rossa Italiana Comitato Nazionale"

Transcript

1 GIORNATA MONDIALE DONATORI DI SANGUE CACCIA AL TESORO 17 GIUGNO 2017 Croce Rossa Italiana

2 PREMESSA CROCE ROSSA VEDE TRA I PROPRI COMPITI STATUTARI LA SENSIBILIZZAZIONE ALLA CULTURA DELLA DONAZIONE VOLONTARIA DEL SANGUE. SI STIMA CHE, IN ITALIA, VI SIA ANNUALMENTE BISOGNO DI CIRCA 40 UNITÀ DI SANGUE OGNI 1000 PERSONE, PER UN TOTALE DI UNITÀ. SEPPURE TALUNE REGIONI, COME L EMILIA ROMAGNA, SIANO AUTOSUFFICIENTI, IL TREND È NEGATIVO: MOLTE REALTÀ, COME LA REGIONE LAZIO E LA REGIONE SARDEGNA SONO INFATTI COSTRETTE A SODDISFARE IL PROPRIO FABBISOGNO IMPORTANDO LE SACCHE DA ALTRE REGIONI. PERALTRO, NONOSTANTE UN IMPIEGO SEMPRE PIÙ ATTENTO E PONDERATO DEL SANGUE RACCOLTO, SI ASSISTE AD UN REGOLARE INCREMENTO DEL FABBISOGNO NAZIONALE A CAUSA DELL AUMENTO DELL'ETÀ MEDIA DELLA POPOLAZIONE E DEI NOTEVOLI PROGRESSI IN CAMPO MEDICO. I L SANGUE NON SI FABBRICA E NON È RIPRODUCIBILE ARTIFICIALMENTE IN LABORATORIO. LA DONAZIONE VOLONTARIA, ANONIMA E NON RETRIBUITA DEL SANGUE DIVENTA QUINDI UNA BUONA PRATICA PER RISPONDERE AD UN BISOGNO REALE DELLE NOSTRE COMUNITÀ. UNA PRATICA CHE, INOLTRE, RESPONSABILIZZA IL DONATORE, SPINGENDOLO AD ADOTTARE UNO STILE DI VITA SANO E SICURO.

3 IL PROGETTO Il progetto Caccia al Tesoro 2017 consiste nella realizzazione di una caccia al tesoro in molte piazze d Italia. Le piazze saranno comunicate non appena confermate dai referenti e saranno visionabili nella sezione dedicata su cri.it. La modalità di gioco sarà comune a tutte le piazze e prevederà premi sparsi sul territorio nazionale a cura e discrezione dei Comitati locali di Croce Rossa che organizzeranno il gioco e dei premi nazionali per le prime tre squadre classificate in assoluto e per i comitati ospitanti le squadri vincitrici. L evento avrà luogo il 17 Giugno in occasione della Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue (14 Giugno). OBIETTIVI DEL PROGETTO Il progetto vuole informare attraverso l attività ludica sull importanza della Donazione del Sangue e delle sue Emocomponenti. Si intende sensibilizzare la fascia giovane sulle tematiche riguardanti il mantenimento di uno stile di vita sano e sicuro. L attività vuole creare partecipazione attiva tra i ragazzi; essere quindi strumento di tramite tra l Associazione di Croce Rossa Italiana e i giovani esterni all ente; quindi si intende promuovere una società propositiva, in grado di intervenire, condividere e cambiare la mentalità comune. DESTINATARI CT2017 è rivolta a tutti quei giovani che vanno dai 14 ai 32 anni. DURATA CT2017 si svolgerà il giorno 17 Giugno 2017, dalle ore alle ore avrà quindi durata di circa 7 ore; di seguito il programma generico della giornata:

4 ORARIO ISCRIZIONE E SPIEGAZIONE GIOCO CONSEGNA PRIMA BUSTA GIOCO IN PIAZZA CONSEGNA SECONDA BUSTA GIOCO IN PIAZZA CONSEGNA MAPPA DEL TESORO RITORNO ALLA PIAZZA BASE E TERMINE DELL EVENTO STAFF DIDATTICO L attività necessita delle seguenti figure: Ogni squadra deve avere un volontario al quale fare riferimento durante il gioco Un referente dell attività a livello Locale che possa restare in contatto con i referenti Nazioni dell attività METODOLOGIA Iscrizione : Ogni squadra sarà composta da 6 partecipanti (preferibilmente massimo 2 volontari di C.R.I.), ognuno dei quali verserà un contributo di iscrizione di 5 euro, per un totale di 30 euro a squadra.

5 Le iscrizioni apriranno ufficialmente domenica 28 maggio 2016 e termineranno inderogabilmente alle ore del giorno 17 giugno L iscrizione al gioco avverrà tramite il Modulo Iscrizione [ALLEGATO2]; i referenti Locali si faranno carico di contattare i capisquadra per ritirare la quota di iscrizione. L iscrizione sarà considerata valida al versamento della quota. A tutti i partecipanti sarà fatto sottoscrivere uno scarico di responsabilità, nel caso di minori questo verrà firmato dal genitore o chi ne fa le veci. Svolgimento attività : CT2017 si svolgerà il giorno 17 Giugno dalle ore 16 alle ore circa. Le squadre potranno avvalersi di qualsiasi collaborazione esterna, nei termini consentiti dalla legge, per portare a termine le prove. Si consiglia vivamente la collaborazione di parenti e amici per portare a termine i compiti con successo. Il gioco è a tempo. Inizialmente ad ogni squadra verrà consegnata una busta. La busta conterrà: - Alcuni oggetti da trovare - Una sfida al travestimento migliore - Una prova artistica - Alcuni quesiti di logica e domande impossibili Ad ognuno dei diversi minigiochi verrà assegnato un punteggio che servirà poi a calcolare il punteggio parziale di ciascuna squadra. Le buste saranno uguali per tutte le piazze e verranno spedite per ai responsabili locali entro il giorno 13/06/2017. Il contenuto di ogni busta sarà reso noto ai referenti locali per via telematica durante l attività stessa. Ogni squadra avrà a disposizione un tempo prestabilito per portare a compimento le richieste della busta, dopodiché dovrà obbligatoriamente ritornare alla Piazza Base - indipendentemente dal fatto che abbia raggiunto tutti gli obiettivi della busta. In Piazza le squadre dovranno affrontare un gioco, prima che venga loro consegnata la busta successiva; così fino al gioco finale in piazza. Una volta terminato il gioco finale in piazza, a seconda dei punteggi parziali delle squadre, verranno consegnate le mappe del tesoro (la squadra con il punteggio più alto riceverà la mappa per prima, seguirà la consegna alle successive in base al punteggio con uno stacco di tempo l una dalle altre): il ritrovamento del tesoro è il gioco che vale più punti. Il gioco potrà prevedere prove aggiuntive che verranno segnalate su facebook sull evento

6 ufficiale sulla pagina In conclusione, si farà un conteggio totale dei punti a livello locale e nazionale e si provvederà alla premiazione. In caso di parità, vincerà in prima istanza la squadra con età anagrafica (calcolata sommando le età di ciascun partecipante) più giovane, in seconda istanza quella con meno Volontari C.R.I. ed infine qualora si verifichi ulteriore parità verrà sorteggiata la squadra vincitrice. L eventuale sorteggio verrà documentato con un video che sarà reso pubblico sulla pagina dell evento. MATERIALI E COSTI MATERIALE: Mezzo Cri 2 Gazebo 3 Tavoli Materiale di cartoleria a supporto La base centrale dovrà essere stanziata in una piazza o un parco, essere facilmente accessibile ed avere un area di 100 metri quadri. PROSPETTO ECONOMICO TIPO PER UN COMITATO LOCALE Iscrizioni: 5 euro a persona per un totale di 30 euro a squadra. MATERIALI USCITE ENTRATE PUBBLICITÀ E VOLANTINI MATERIALE A SUPPORTO SUOLO PUBBLICO ISCRIZIONE (10 SQUADRE) UTILE TOTALE 70 EURO 30 EURO 40 EURO 300 EURO 160 EURO

7 MODULISTICA [ALLEGATO2] Modulo Iscrizione [ALLEGATO3] Bozza Regolamento [ALLEGATO4] Esonero di responsabilità Data : ultimo aggiornamento: 07/05/2017

REGOLAMENTO DEL GIOCO

REGOLAMENTO DEL GIOCO CACCIA AL TESORO CITTÀ COINVOLTE [ALLEGATO] REGOLAMENTO DEL GIOCO 1. COME ISCRIVERSI Ogni squadra sarà composta da 6 partecipanti, ognuno dei quali verserà un contributo di iscrizione di 5 euro, per un

Dettagli

PALIO DELLE FRAZIONI 2017

PALIO DELLE FRAZIONI 2017 La Proloco di Corteno Golgi L OratOriO Beata Maria troncatti Il centro sportivo ASD Golgi Presentano PALIO DELLE FRAZIONI 2017 Di questi tempi ormai si è persa anche la memoria di come i nostri nonni giocavano

Dettagli

REGOLAMENTO. X Meeting Regionale GiovaniCRI Piemonte Istituto comprensivo Santa Maria

REGOLAMENTO. X Meeting Regionale GiovaniCRI Piemonte Istituto comprensivo Santa Maria REGOLAMENTO X Meeting Regionale GiovaniCRI Piemonte Istituto comprensivo Santa Maria Moncalieri - 23 Ottobre 2016 ARTICOLO 1 Il X Meeting della Gioventù di Croce Rossa del Piemonte di seguito Meeting 2016

Dettagli

allariscossa giochi d assalto ambientale giugno 2011

allariscossa giochi d assalto ambientale giugno 2011 allariscossa giochi d assalto ambientale 18-19 giugno 2011 Regolamento Intro: allariscossa 2011 allariscossa giochi d assalto ambientale è il gioco a squadre del FAI Fondo Ambiente Italiano e di la cui

Dettagli

Concorso per le scuole primarie: "Dammi un nome, inventa un messaggio"

Concorso per le scuole primarie: Dammi un nome, inventa un messaggio Concorso per le scuole primarie: "Dammi un nome, inventa un messaggio" Via Biasi, 7 09131 Cagliari (Italia) tel. +39 070 6067032 fax +39 070 606 6568 Email: cfva.urp@regione.sardegna.it www.regione.sardegna.it

Dettagli

Caccia al tesoro RICORDANDO IL PASSATO

Caccia al tesoro RICORDANDO IL PASSATO Caccia al tesoro RICORDANDO IL PASSATO domenica 15 novembre 2009 Sagliano Micca REGOLAMENTO Art. 1 Scopo del gioco Lo scopo della manifestazione è quello di diffondere e mantenere viva la conoscenza del

Dettagli

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 16.-17.marzo 2013 APERTO A TUTTI GLI ATLETI TESSERATI F.I.S.G. DI TUTTE LE REGIONI ITALIANE

Dettagli

Caccia al tesoro I FAVOLOSI ANNI 60

Caccia al tesoro I FAVOLOSI ANNI 60 Caccia al tesoro I FAVOLOSI ANNI 60 domenica 14 novembre 2010 Sagliano Micca REGOLAMENTO Art. 1 Scopo del gioco La Caccia al Tesoro è una manifestazione finalizzata a promuovere, nell ambito delle feste

Dettagli

ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP)

ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP) IL Comitato Regionale della Lombardia RENDE NOTO che, in collaborazione con l Area 1 Regionale e lo Staff Regionale MSP, sono stati organizzati 2 Corsi per : ISTRUTTORE Manovre Salvavita Pediatriche (MSP)

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO

ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO 1 INTRODUZIONE L ENDURANCE CSI LAZIO 2016 (in seguito denominato ECS16) è un circuito nato per promuovere le manifestazioni di endurance in MTB organizzate sul territorio

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA REGOLAMENTO ISTRUTTORI C.R.I. di PROTEZIONE CIVILE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Premessa 1. Al fine di ottemperare ai propri compiti istituzionali, nell ambito delle attività di protezione civile

Dettagli

AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC delle SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI

AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC delle SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 2839/P/C32 Torino, 16.03.2010 Circ. n. 161 AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC

Dettagli

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA

Dettagli

SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017

SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017 SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017 CATEGORIE GIOVANISSIMI DEROGHE REGIONALI APPROVATE DALLA COMMISSIONE NAZIONALE GIOVANISSIMI. STRADA CONTROLLO RAPPORTI E PEDIVELLE Il controllo dei rapporti

Dettagli

SARDEGNA SOSTENIBILE: CACCIA AL TESORO

SARDEGNA SOSTENIBILE: CACCIA AL TESORO SARDEGNA SOSTENIBILE: CACCIA AL TESORO Il CD Rom della caccia al tesoro è stato realizzato nell ambito di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione, denominata Sardegna Sostenibile, che si è svolta

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

DANZANDO A PERUGIA Teatro Excelsior Sabato 26 e Domenica 27 marzo 2011

DANZANDO A PERUGIA Teatro Excelsior Sabato 26 e Domenica 27 marzo 2011 DANZANDO A PERUGIA 2011 Teatro Excelsior Sabato 26 e Domenica 27 marzo 2011 La sottoscritta Scuola di Danza, presa visione ed accettato il regolamento allegato, chiede di essere ammessa con n. balletti

Dettagli

Il progetto IL QUADRO DI RIFERIMENTO GLI OBIETTIVI

Il progetto IL QUADRO DI RIFERIMENTO GLI OBIETTIVI Il progetto IL QUADRO DI RIFERIMENTO Gli sportivi per l ambiente ha come obiettivo principale la diffusione della conoscenza dei RAEE e del loro corretto smaltimento coinvolgendo la comunità legata allo

Dettagli

Regionale della Sardegna Il ruolo dell Avis nel mondo della scuola: l esperienza di Cagliari

Regionale della Sardegna Il ruolo dell Avis nel mondo della scuola: l esperienza di Cagliari Regionale della Sardegna Il ruolo dell Avis nel mondo della scuola: l esperienza di Cagliari Varese, 29 Gennaio 2011 Regionale della Sardegna Principali dati trasfusionali 2009 CONSUMO GRC PRODUZIONE GRC

Dettagli

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP GARA INTERNAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 21/23 aprile 2017 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE 2013 INDIZIONE Pagina 1 Circuito Regionale di Beach Volley Emilia Romagna Winter Cup Art.1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna, indice la realizzazione di un Circuito Regionale

Dettagli

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 26 gennaio 2017 CIRCOLARE 17/2017 Società affiliate Comitati Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia Centri Giovanili - Normativa

Dettagli

REGOLAMENTO. Il concorso si svolgerà a Camerino dal 7 al 8 novembre 2015

REGOLAMENTO. Il concorso si svolgerà a Camerino dal 7 al 8 novembre 2015 REGOLAMENTO ART. 1 - L Istituto Musicale Nelio Biondi, con il contributo del Comune di Camerino, della Banca dei Sibillini, dell Accademia Italiana del Clarinetto e il patrocinio dell Università degli

Dettagli

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO ART. 1 TITOLO REGOLAMENTO A chiusura dell attività della stagione sportiva 2008/2009, l U.S.D. PRADAMANO organizza il XV Torneo di Calcio Trofeo Città di Pradamano riservato alla categoria Pulcini. ART.

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U21 2007 Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1987 Articolo1 - INTRODUZIONE 1. La Federazione Italiana Pallavolo indice il Campionato Italiano Under 21 che si

Dettagli

Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216

Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216 UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114404370 Prot. n. 3377/P/C/32a Torino, 22/03/12 Circ. n. 216 AI DIRIGENTI SCOLASTICI degli IC

Dettagli

Regolamento integrale allariscossa giochi d assalto ambientale 6-7 giugno Milano

Regolamento integrale allariscossa giochi d assalto ambientale 6-7 giugno Milano Regolamento integrale allariscossa giochi d assalto ambientale 6-7 giugno 2009 - Milano Articolo I Denominazione della manifestazione a premi Allariscossa giochi d assalto ambientale Articolo II Tipologia

Dettagli

Certamen Europense Bando della VI edizione Anno scolastico

Certamen Europense Bando della VI edizione Anno scolastico Prot.n. 547/C23d Udine, 19/01/2017 Certamen Europense Bando della VI edizione Anno scolastico 2016-2017 L Educandato Statale Collegio Uccellis di Udine indice per il giorno 10 aprile 2017 una gara nazionale

Dettagli

ENDURANCE CSI LAZIO 2017 REGOLAMENTO GENERALE

ENDURANCE CSI LAZIO 2017 REGOLAMENTO GENERALE ENDURANCE CSI LAZIO 2017 REGOLAMENTO GENERALE 1 INTRODUZIONE L ENDURANCE CSI LAZIO 2017 (in seguito denominato ECS17) è un circuito nato per promuovere le manifestazioni di endurance in MTB organizzate

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

MARATONA FOTOGRAFICA DI. Amél Amèl Festival dei Mieli 2013

MARATONA FOTOGRAFICA DI. Amél Amèl Festival dei Mieli 2013 MARATONA FOTOGRAFICA DI Amél Amèl Festival dei Mieli 2013 Regolamento Articolo 1 Organizzatori Il Consorzio Centro Commerciale Naturale di Sommariva del Bosco I 4 Cantoni, in collaborazione con il Comune

Dettagli

ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017

ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017 ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA da sabato 28 a lunedì 30 ottobre 2017 Squadre partecipanti:

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA

ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA ANNO 2016 INDICE 1) NORME GENERALI pag. 3 a) FINALITA b) PARTECIPANTI c) COSTI d) TESSERAMENTO 2) ATTIVITA pag. 4 3) CLASSIFICHE MODALITA PUNTEGGIO

Dettagli

Regolamento. Premessa. Articolo 1. Articolo 2

Regolamento. Premessa. Articolo 1. Articolo 2 Premessa Regolamento Gli articoli del seguente regolamento sono stati stabiliti dal comitato organizzatore per una necessaria tenuta di gara ed un comportamento corretto e leale tra i concorrenti delle

Dettagli

Norme generali. CAMPIONATO SOCIALE IPO (IPO 3 prova valida 1 Selezione WM-WUSV)

Norme generali. CAMPIONATO SOCIALE IPO (IPO 3 prova valida 1 Selezione WM-WUSV) REGOLAMENTO CAMPIONATI SAS DI ADDESTRAMENTO (modificato su proposta del Comitato Tecnico della SAS approvato del Consiglio Direttivo Nazionale con delibere n. 42/12-13 e 18/01-15) Norme generali Art. 1

Dettagli

X EDIZIONE BANDO SCUOLE

X EDIZIONE BANDO SCUOLE X EDIZIONE BANDO SCUOLE scadenza 22 ottobre 2017 PREMESSA Il Comune di Cavriago, il Comune di Reggio Emilia, la Provincia di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna bandiscono il PREMIO PER LA PACE GIUSEPPE

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 10-11 dicembre 2016 REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA CAMPIONATO D INVERNO 2016 REGOLAMENTO FINALI INDIVIDUALI L'Unione

Dettagli

PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi

PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi Art. 1 - CLASSI 1.1 - MX2- da 100cc a 144cc 2T - da 175cc a 250 cc 4T; 1.2 - MX1- da 175cc a 500cc 2T - da 290cc a 650 cc 4T; 1.3-125 - da 100cc

Dettagli

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e a SQUADRE BOLOGNA 8-10 dicembre 2017 REGOLAMENTO

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e a SQUADRE BOLOGNA 8-10 dicembre 2017 REGOLAMENTO Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e a SQUADRE BOLOGNA 8-10 dicembre 2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO D INVERNO 2017 REGOLAMENTO FINALI INDIVIDUALI L'Unione indice le finali

Dettagli

Working Team Test. Per favore compila il modulo in tutte le sue parti per iscriverti alla manifestazione. Flat Coated. Nova Scotia.

Working Team Test. Per favore compila il modulo in tutte le sue parti per iscriverti alla manifestazione. Flat Coated. Nova Scotia. Working Team Test Per favore compila il modulo in tutte le sue parti per iscriverti alla manifestazione. * indica i campi obbligatori *Nome squadra: *nome e cognome capitano: *Tel: *Email: *Razza cani

Dettagli

VI CERTAMEN DI STORIA E LETTERATURA ITALIANA L'ITALIA POST-UNITARIA: PROTAGONISTI E QUESTIONI DEL CAMBIAMENTO

VI CERTAMEN DI STORIA E LETTERATURA ITALIANA L'ITALIA POST-UNITARIA: PROTAGONISTI E QUESTIONI DEL CAMBIAMENTO Con la collaborazione di: L Amministrazione Comunale della Città di Venaria Reale e il Liceo Statale Juvarra di Venaria Reale, proseguendo l esperienza iniziata per i 150 anni dell Unità d Italia, visto

Dettagli

3 a COMPETIZIONE FRA MINIROBOT REGOLAMENTO

3 a COMPETIZIONE FRA MINIROBOT REGOLAMENTO 3 a COMPETIZIONE FRA MINIROBOT REGOLAMENTO 1 - Finalità e descrizione della prova. La competizione intende premiare le competenze tecniche e la creatività dei partecipanti,manifestate mediante: la ricerca

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli Napoli, 06/01/2016 - Spettabili: - Comitati territoriali C.S.I. Campania; - Direzioni tecniche territoriali C.S.I. Campania; - Gruppo giudici / arbitri C.S.I. Campania - e p. c. - Società / Associazioni

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 Norme Generali (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito

Dettagli

REGOLAMENTO 1 TROFEO NUOTO MARE SARDEGNA. 21 Settembre 2013

REGOLAMENTO 1 TROFEO NUOTO MARE SARDEGNA. 21 Settembre 2013 http://www.nuotomaresardegna.it REGOLAMENTO 1 TROFEO NUOTO MARE SARDEGNA 21 Settembre 2013 PERCORSO GARA Prima boa: 39 11 38,67 N 9 09 41,15 E Seconda boa: 39 12 19,15 N 9 10 26,47 E Terza boa: 39 12 17,45

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016

Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016 Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016 Si comunica con la presente che in occasione della gara Pony Coppa delle Regioni, come da programma del Dipartimento Pony Club 2016, che si svolgerà

Dettagli

REGOLAMENTO. Art. 3 - I percorsi, tracciati in conformità alle disposizioni vigenti, hanno le seguenti caratteristiche:

REGOLAMENTO. Art. 3 - I percorsi, tracciati in conformità alle disposizioni vigenti, hanno le seguenti caratteristiche: REGOLAMENTO Art. 1 - Il 49 TROFEO TOPOLINO SCI è una gara internazionale F.I.S. di slalom, slalom gigante e combirace riservata alle categorie Children (Allievi e Ragazzi) delle Federazioni Nazionali.

Dettagli

COPPA TOSCANA S.O. 2017

COPPA TOSCANA S.O. 2017 COPPA TOSCANA S.O. 2017 REGOLAMENTAZIONE GENERALE E OBIETTIVI La Coppa Toscana ha come obbiettivo l aggregazione e la preparazione dei giovani binomi regionali esordienti nell agonismo ad appuntamenti

Dettagli

Regolamento 5 Diploma Francesco Cossiga I0FCG

Regolamento 5 Diploma Francesco Cossiga I0FCG 1 Regolamento 5 Diploma Francesco Cossiga I0FCG Organizzato e gestito dalla sezione ARI di Mugnano di Napoli Francesco Cossiga cod.8012 www.arifrancescocossiga.it La sezione A.R.I. di Mugnano di Napoli

Dettagli

La competizione per i volontari Anpas sarà individuale e a squadre (se presenti almeno 3 volontari di una stessa associazione).

La competizione per i volontari Anpas sarà individuale e a squadre (se presenti almeno 3 volontari di una stessa associazione). 2 TROFEO ANPAS DI MASSAGGIO CARDIACO Piazza Anpas a REAS (6/8 ottobre 2017) REGOLAMENTO 1) Requisiti di partecipazione La competizione si rivolge ai volontari di Associazioni Anpas, volontari di altre

Dettagli

ENDURANCE CUP BIG KART ROZZANO

ENDURANCE CUP BIG KART ROZZANO ENDURANCE CUP BIG KART ROZZANO REGOLAMENTO ENDURANCE GARA La manifestazione avrà luogo presso il circuito BIG KART di Rozzano e sarà così formata; due gare endurnce da 6 ore - due gare endurance - 3 e

Dettagli

Programma WATEREXPLORER ESPLORATORI DELL ACQUA

Programma WATEREXPLORER ESPLORATORI DELL ACQUA Programma WATEREXPLORER ESPLORATORI DELL ACQUA Che cosa è l acqua? Dove la troviamo? Quanta ne consumiamo? Quali sono le conseguenze di un eccessivo spreco di questa risorsa? Cosa possiamo fare per salvaguardare

Dettagli

Bando di Regata. Regate Zonali Windsurf Open V zona FIV

Bando di Regata. Regate Zonali Windsurf Open V zona FIV ASD Black E Amici Mare Bando di Regata Regate Zonali Windsurf Open V zona FIV Classe Tavole a Vela Open Classi ammesse: Techno 293 OD - Rs:X Raceboard - Formula Windsurfing Windsurfer Calendario: domenica

Dettagli

REGOLAMENTO DELL INIZIATIVA PROMOZIONE ESCLUSA DALL APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA REGOLAMENTATA DAL D.P.R N.430 IN BASE ALL ART.

REGOLAMENTO DELL INIZIATIVA PROMOZIONE ESCLUSA DALL APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA REGOLAMENTATA DAL D.P.R N.430 IN BASE ALL ART. REGOLAMENTO DELL INIZIATIVA PROMOZIONE ESCLUSA DALL APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA REGOLAMENTATA DAL D.P.R.26.10.2001 N.430 IN BASE ALL ART.6 COMMA 1 REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALL INIZIATIVA PROMOZIONALE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DAMMI UN NOME E INVENTA UN LOGO

BANDO DI CONCORSO DAMMI UN NOME E INVENTA UN LOGO BANDO DI CONCORSO DAMMI UN NOME E INVENTA UN LOGO Art. 1- Oggetto L Azienda Speciale Pluriservizi del Comune di Bibbona indice il concorso dammi un nome e inventa un logo per il parco giochi di Marina

Dettagli

Concorso Nazionale di Salto Ostacoli

Concorso Nazionale di Salto Ostacoli Concorso Nazionale di Salto Ostacoli P R O G R A M M A Giovedì 10 Settembre PROVA ALTEZZA FORMULA NOTE 1 Warm up 50-60 Libera 2 minuti a disp. 2 Warm up 70-80 Libera 2 minuti a disp. 3 Warm up 90-100 Libera

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3)

REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3) REGOLAMENTO TORNEO PALLAVOLO (COD.3) L iscrizione al Torneo di Pallavolo comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare il presente regolamento, in ogni sua parte. ART. 1 - LUOGO SVOLGIMENTO

Dettagli

PROGETTO SIT SCUOLA INFORMAZIONE TERRITORIO. Realizzato in collaborazione con ANNO SCOLASTICO 2017/2018. con il patrocinio di. Provincia di FROSINONE

PROGETTO SIT SCUOLA INFORMAZIONE TERRITORIO. Realizzato in collaborazione con ANNO SCOLASTICO 2017/2018. con il patrocinio di. Provincia di FROSINONE Realizzato in collaborazione con ANNO SCOLASTICO 2017/2018 con il patrocinio di Provincia di FROSINONE L iniziativa Alla ricerca dei Tesori si articola attraverso due distinti momenti: il primo consiste

Dettagli

Robot Explorer Senior

Robot Explorer Senior Robot Explorer Senior REGOLAMENTO Ver. 1.1 - Febbraio 2013 1 - Finalità e descrizione della prova. La competizione intende premiare le competenze tecniche e la creatività dei partecipanti,manifestate mediante:

Dettagli

CAMPIONATO A.N.S.P.I. CALCIO A 5

CAMPIONATO A.N.S.P.I. CALCIO A 5 PARTECIPANTI E ISCRIZIONI Al torneo potranno partecipare tutti i tesserati A.N.S.P.I., parrocchie o associazioni di volontariato appartenenti alla diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, presentando

Dettagli

XIV Coppa Italia di Sports Chanbara

XIV Coppa Italia di Sports Chanbara ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE LORO SEDI XIV Coppa Italia di Sports Chanbara VALEVOLE PER LA SELEZIONE AI PROSSIMI CAMPIONATI EUROPEI ITALIA 2017 Data: Domenica 18 Dicembre 2016 Luogo: PALAZZETTO BERLINGUER

Dettagli

PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO

PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO REGOLAMENTO La sezione del PdL di Latiano, in occasione della prima festa del partito, che avrà come ospite d onore Uccio De Santis, allo scopo di valorizzare i

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. 11 ottobre Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati

RASSEGNA STAMPA. 11 ottobre Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati RASSEGNA STAMPA 11 ottobre 2013 Sommario: Rassegna Associativa 2 Rassegna Sangue e Emoderivati 5 Rassegna Medico-scientifica, politica sanitaria e terzo settore 7 Prime Pagine 13 Rassegna associativa FIDAS

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 Il C.P. FIDAL Bari indice il campionato provinciale a squadre TUTTI IN GIOCO 2k17, per le categorie maschili e femminili ESORDIENTI-RAGAZZI-CADETTI,

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012 COMUNICATO UFFICIALE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO di ACIREALE N 1 TENNIS TAVOLO 03/03/2012 C.S.I. ACIREALE via SS. Crocefisso n. 33 95024 Acireale Tel. 0957635729 Fax 0957632100 e-mail acireale@csi-net.it

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionalee GIOVANILE UNDER 19 di Beach Volley 2016 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Emilia Romagna indice, in collaborazione con i Comitati

Dettagli

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.FIORANO SRL INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE INTERNAZIONALE DENOMINATO 26 MEMORIAL CLAUDIO SASSI IN COLLABORAZIONE CON: ASSOCIAZIONE

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI ALLENATORE DI SECONDO GRADO

CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI ALLENATORE DI SECONDO GRADO CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI ALLENATORE DI SECONDO GRADO Indizione, Programma ed informazioni utili CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI ALLENATORE

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV

INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV INDIZIONE CAMPIONATO INVERNALE LIBV 1 Art.1 - Introduzione Il Campionato Invernale per Società verrà giocato su 3 categorie maschili e femminili: a. Under 19 nati dal 1999 e successivi con tesseramento

Dettagli

PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15

PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15 PROGRAMMA SPORTIVO NAZIONALE Specialità BIATHLON Carambola Tre Sponde + Italiana 5 birilli ATTIVITA AGONISTICA 2014/15 Indice delle argomentazioni. 1 Organigramma 2 Suddivisione territorio nazionale 3

Dettagli

L Associazione Culturale Divagazioni D Arte di Roma indice la Terza Edizione del Concorso Nazionale Letterario Divagazioni d Arte

L Associazione Culturale Divagazioni D Arte di Roma indice la Terza Edizione del Concorso Nazionale Letterario Divagazioni d Arte L Associazione Culturale Divagazioni D Arte di Roma indice la Terza Edizione del Concorso Nazionale Letterario Divagazioni d Arte Regolamento: Scadenza per l invio delle opere: 31 dicembre 2017 I premi

Dettagli

Corso nazionale allenatori per ottenere la qualifica di Allenatore Senior Livello Superiore

Corso nazionale allenatori per ottenere la qualifica di Allenatore Senior Livello Superiore Pag.0 CIRCOLARE Protocollo n: 1634 del 22 maggio 2017 PROPONENTE FINALITA ISTITUZIONALE NUMERO: 22 ANNO SPORTIVO: 2016/2017 C.N.A. FORMAZIONE FIGURE FEDERALI DESTINATARI Società Affiliate Presidenti C.R.

Dettagli

SETTIMANA DELLA CROCE ROSSA 2014 VADEMECUM ORGANIZZATIVO

SETTIMANA DELLA CROCE ROSSA 2014 VADEMECUM ORGANIZZATIVO SETTIMANA DELLA CROCE ROSSA 2014 VADEMECUM ORGANIZZATIVO OBIETTIVI E SVOLGIMENTO La Settimana della Croce Rossa è contemporaneamente: un occasione per presentare la C.R.I. alla collettività e mostrare

Dettagli

ai sensi dell art. 11 DPR 26/10/2001 n. 430

ai sensi dell art. 11 DPR 26/10/2001 n. 430 REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI CELEBRATION40YEARS ai sensi dell art. 11 DPR 26/10/2001 n. 430 IMPRESA PROMOTRICE: IDEA SPOSA Srl con sede legale in San Vito dei Normanni ( BR), viale della Resistenza,1-72019

Dettagli

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO La manifestazione si svolgerà nei giorni 13 e 14 maggio 2017 presso la piscina Aria Sport Monterotondo

Dettagli

Memorial di Gregorio, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35

Memorial di Gregorio, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35 Centro Sportivo Educativo Nazionale Comitato Provinciale di Firenze - Via D.M. Manni 55 50135 Firenze Tel. 055.61.34.48 Fax 055.60.20.21 aggiornamento al 15/06/2013 ANALITICO CALCIO A 7 MASCHILE TORNEI

Dettagli

OLIMPIADI ITALIANE DI DEBATE REGOLAMENTO

OLIMPIADI ITALIANE DI DEBATE REGOLAMENTO OLIMPIADI ITALIANE DI DEBATE REGOLAMENTO Sommario 1. CONTESTO DI RIFERIMENTO... 3 COMITATI... 3 2. COMITATO SCIENTIFICO... 3 3. COMITATO ORGANIZZATORE... 3 4. COMITATO TECNICO... 3 5. DATA DI SVOLGIMENTO...

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA Il Delegato Regionale FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate organizza il Campionato Regionale d'inverno di Fossa Olimpica il

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO

COMITATO REGIONALE LAZIO COMITATO REGIONALE LAZIO PIAZZA LAURO DE BOSIS, 3-00135 ROMA - TEL. 06/36.00.08.40 (R.A. 5 linee) - FAX 06/32.42.383 N U O T O P A L L A N U O T O T U F F I S A L V A M E N T O S I N C R O N I Z Z A T

Dettagli

Sezione PISTOIA

Sezione PISTOIA Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it Ist. Comprensivo Statale LEONARDO da VINCI Via del Fornacione 51100 Pistoia (PT) Telefono 0573.964215 Fax 0573.451137 E-mail: istleopt@virgilio.it 6 e Corso GIORNATE

Dettagli

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO Articolo 1 Organizzazione La Protezione Civile della Regione Abruzzo, in collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

INCONTRO INTERREGIONALE N U O T O

INCONTRO INTERREGIONALE N U O T O CONSIGLIO REGIONALE DI Liguria Toscana INCONTRO INTERREGIONALE DI N U O T O Massarosa (Lu) 16 maggio 2010 Piscina Comunale Via Carlo Pellegrini 301 Tel. 0584976646 Il Centro Sportivo Italiano organizza

Dettagli

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA 2011-2012 FORMAT : Al Fantacampionato 2011-2012 sono iscritte 14 squadre che si affronteranno in un unico girone all'italiana, con partite di andata e ritorno (*vedi nota a fine

Dettagli

REGOLAMENTO per singoli e famiglie partecipanti al torneo

REGOLAMENTO per singoli e famiglie partecipanti al torneo "Giochi OLTRE Frontiera - giocusando 2016" #RICONOSCERSI CUS BARI, SABATO 11 GIUGNO DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 23,00 REGOLAMENTO per singoli e famiglie partecipanti al torneo Un percorso ludico-formativo

Dettagli

Sono in stato di custodia cautelare Adesso cosa succede?

Sono in stato di custodia cautelare Adesso cosa succede? Sono in stato di custodia cautelare Adesso cosa succede? Sei stato arrestato. Ciò non significa che sei colpevole. Hai diritto ad un avvocato difensore. Il tuo avvocato difensore deve solo prendersi cura

Dettagli

MENU TRASFRONTALIERI a cura degli ISTITUTI ALBERGHIERI dei territori partner di progetto TERRAGIR 2 Sabato 4 OTTOBRE Pontremoli (MS)

MENU TRASFRONTALIERI a cura degli ISTITUTI ALBERGHIERI dei territori partner di progetto TERRAGIR 2 Sabato 4 OTTOBRE Pontremoli (MS) MENU TRASFRONTALIERI a cura degli ISTITUTI ALBERGHIERI dei territori partner di progetto TERRAGIR 2 Sabato 4 OTTOBRE 2014 - Pontremoli (MS) SVOLGIMENTO DELLA CENA DEGUSTAZIONE e dei CONCORSI Miglior piatto

Dettagli

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti.

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti. XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO Data: 07/08 Maggio 2016 Sede: Caratteristiche: Giudice: Cronometraggio: Piscina Olimpica di Muggio Piazzale Atleti Azzurri D Italia - COMO Piscina

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO BANCARI

CAMPIONATO ITALIANO BANCARI TIRO A SEGNO NAZIONALE SEZIONE DI PISTOIA GARA AD ESTENSIONE NAZIONALE APERTA ATUTTI I DIPENDENTI DEGLI ISTITUTI DI CREDITO IN SERVIZIO O IN QUIESCENZA, IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO U.I.T.S. PER L ANNO

Dettagli

ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE...2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI...2 ARTICOLO 3 ISCRIZIONI...2 ARTICOLO 4 BENEFIT...3 ARTICOLO 5 COPERTURA ASSICURATIVA...

ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE...2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI...2 ARTICOLO 3 ISCRIZIONI...2 ARTICOLO 4 BENEFIT...3 ARTICOLO 5 COPERTURA ASSICURATIVA... INDICE ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE...2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI...2 ARTICOLO 3 ISCRIZIONI...2 ARTICOLO 4 BENEFIT...3 ARTICOLO 5 COPERTURA ASSICURATIVA...3 ARTICOLO 6 NORME PARTICOLARI...3 1 ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Linee generali attività anno scolastico 2011/2012. Progetti riservati alle classi in regola con l Adesione Scuola al FAI 1

Linee generali attività anno scolastico 2011/2012. Progetti riservati alle classi in regola con l Adesione Scuola al FAI 1 Linee generali attività anno scolastico 2011/2012 Obiettivi delle iniziative Ampliare la conoscenza del FAI e delle sue iniziative attraverso un coinvolgimento diretto di studenti e corpo docenti. Realizzare

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 Fossa Olimpica - Skeet - Double Trap INDIVIDUALE E PER SOCIETA RISERVATO AI TIRATORI E ALLE A.S. DELLA REGIONE BASILICATA IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO E L AFFILIAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER CONCORSO A PREMI EX ARTT. 10 E 11 D.P.R. 430/2001 MISSION TO WIN

REGOLAMENTO PER CONCORSO A PREMI EX ARTT. 10 E 11 D.P.R. 430/2001 MISSION TO WIN REGOLAMENTO PER CONCORSO A PREMI EX ARTT. 10 E 11 D.P.R. 430/2001 MISSION TO WIN 1. Soggetto promotore - prodotti promozionati - soggetti destinatari Soggetto promotore è Europ Assistance Italia S.p.A.,

Dettagli

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS MASCHILE e FEMMINILE ROMA 9-0- GIUGNO 05 presso l impianto sportivo comunale

Dettagli

4) ATTIVITÀ DI CALCIO A CINQUE

4) ATTIVITÀ DI CALCIO A CINQUE 4) ATTIVITÀ DI CALCIO A CINQUE 4.1 Attività di base ( Piccoli Amici, Pulcini, Esordienti ) Fermi restando i principi generali fissati per ciascuna attività nella sezione specifica (caratteristiche ed organizzazione

Dettagli

7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U12 FEMMINILE marzo 2016

7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U12 FEMMINILE marzo 2016 7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U12 FEMMINILE 25 26 marzo 2016 Torneo nazionale ufficiale FIPAV REGOLAMENTO Il torneo, organizzato dall Associazione Sportiva dilettantistica LPM Pallavolo Mondovì

Dettagli

REGOLAMENTO. Chi può partecipare al totoamici. Scopo del gioco

REGOLAMENTO. Chi può partecipare al totoamici. Scopo del gioco Il gioco è aperto a tutti. Pronosticare 14 risultati: 9 o TORNEO TOTOAMICI on-line 2017-2018 REGOLAMENTO Chi può partecipare al totoamici Scopo del gioco - 10 partite del campionato italiano di serie A

Dettagli

II CORSO ONLINE PER ANALISTI DI GEOPOLITICA E RELAZIONI INTERNAZIONALI

II CORSO ONLINE PER ANALISTI DI GEOPOLITICA E RELAZIONI INTERNAZIONALI II CORSO ONLINE PER ANALISTI DI GEOPOLITICA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Per comprendere le dinamiche Internazionali in maniera Interattiva e con la massima flessibilità Con il patrocinio di 1 Presentazione

Dettagli