FORMAZIONE GENERALE ALLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO GUIDA AL CORSO B

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORMAZIONE GENERALE ALLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO GUIDA AL CORSO B"

Transcript

1 FORMAZIONE GENERALE ALLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO GUIDA AL CORSO B In base al D.Lgs 81/08 il Datore di Lavoro deve assicurare che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza. Le modalità di svolgimento dei corsi sono state definite dalla Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 e prevedono per l Università un corso di 12 ore per tutti i lavoratori, suddiviso in un due parti: 4 ore di formazione generale e 8 ore di formazione specifica con riferimento ad ogni realtà lavorativa. La presente guida illustra le modalità di accesso al corso in modalità e-learning di Formazione generale alla salute e sicurezza sul Lavoro emanato con D.R. n. 733 del e realizzato dalla negli ambienti di lavoro dell Ateneo, con la supervisione della Prof.ssa Lucia Aquilanti, delegata e-learning del Rettore e dei suoi collaboratori. La Formazione Generale è valida per qualsiasi settore lavorativo. Sono dispensati dalla formazione coloro che hanno già svolto il corso in una precedente Edizione organizzata dall Università Politecnica delle Marche ed abbiano conseguito l attestato finale. Se il Corso di Formazione Generale è stato erogato da un Ente diverso da UNIVPM è possibile inviare copia dell attestato a: per ottenere un parere favorevole di equipollenza del Corso (indicando, nome, cognome, codice fiscale, matricola, struttura di afferenza). Struttura del corso Destinatari: il corso è rivolto a tutti i "lavoratori" universitari, così come definiti dalla normativa vigente ad eccezione degli Studenti UNIVPM e dei Dottorandi, Specializzandi ed Assegnisti della Facoltà di Medicina e Chirurgia per i quali sono disponibili appositi corsi. Responsabili del progetto formativo e docenti del corso: Ing. Filomena Savini, Dott.ssa Rita Fraboni, negli ambienti di lavoro. Programma: il corso prevede diverse attività alcune obbligatorie, altre facoltative. Tutte le attività eseguite dall utente saranno tracciate dal sistema. Le attività obbligatorie dovranno essere svolte secondo l ordine prefissato perché il loro accesso è condizionato al completamento dell attività precedente. Maggiori informazioni saranno fornite di seguito. Test finale ed attestato: al completamento di tutte le attività è previsto il Test Finale; al suo superamento sarà disponibile e dovrà essere scaricato l attestato di partecipazione al corso con esito positivo. N.B. Il lavoratore che non terminasse il Corso FORMAZIONE GENERALE ALLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO entro il termine della chiusura della edizione dovrà riscriversi alla edizione successiva e ricominciarlo da capo. Pagina 1 Ver.:

2 Uso della piattaforma e-learnig Per accedere all area del sistema Moodle di Ateneo dove è posizionato il corso collegarsi mediante un qualsiasi browser web all indirizzo: e selezionare il CORSO B https://lms.univpm.it/course/index.php?categoryid=30. Autenticarsi nella piattaforma Moodle dell Ateneo utilizzando esclusivamente le proprie credenziali di accesso ai servizi di rete di Ateneo (username e relativa password), le stesse che vengono utilizzate per la totalità dei servizi on-line universitari. Pagina 2 Ver.:

3 Iscriversi al corso inserendo la chiave di iscrizione: La chiave di iscrizione verrà richiesta solo al primo accesso. Orientarsi nel corso In alto sulla destra troverete le informazioni riguardanti il vostro account utente 2- Il riquadro a sinistra permette la navigazione all interno della piattaforma Moodle 3- Il riquadro a destra è dedicato agli strumenti generali del corso. 4- La parte centrale della pagina è dedica al corso vero e proprio che si compone di un modulo introduzione, 8 moduli didattici, test finale (comprensivo di link per ottenere l attestato di partecipazione) e materiali di approfondimento. Utilizzare questo riquadro per selezionare le attività da seguire. Pagina 3 Ver.:

4 Nel Modulo INTRODUZIONE è presente il Progetto formativo, il Glossario ed i link ai Forum. E Obbligatorio prendere visione del progetto formativo per rendere visibili le lezioni dei moduli didattici. Nel Forum News saranno pubblicati, a cura dei docenti, notizie ed avvisi relativi al corso mentre il Forum Studenti permette di interveniere, comunicare con docenti e colleghi all interno della web community del corso. I Moduli didattici successivi (moduli 1-8) contengono le Lezioni (video con diapositive sincronizzate al parlato della durata di circa 15 minuti ciascuno); Strumenti di supporto all apprendimento; materiali ditattici (pdf delle lezioni scaricabili ed eventuali altri file pdf); test di autovalutazione dell apprendimento. Le caselle a lato (riquadro 5 figura seguente) segnalano, con un segno di spunta, il completamento della visualizzazione delle corrispondenti risorse: le caselle tratteggiate corrispondono alle attività obbligatorie che sono segnalate come completate in automatico dal sistema; le caselle a linea continua indicano le attività che potete valutare voi stessi come completate, spuntando volontariamente la corrispondente casella. Queste attività non sono obbligatorie e si può scegliere di visualizzarle o meno. Le attività obbligatorie sono fruibili al completamento dell attività obbligatoria precedente, al fine di seguire l ordine didattico prestabilito. Le lezioni prevedono l avanzamento manuale delle slides. La prima visualizzazione di tutte le slides di una lezione deve necessariamente seguire l ordine predisposto (al fine di permettere il tracciamento dell attività da parte del sistema) e non è possibile saltare da una slide ad un altra. Qualora, inavvertitamente, parte della lezione non sia stata visualizzata il sistema non riconosce l attività come completata e non sarà possibile proseguire con la lezione successiva. In questi casi si suggerisce di ricominciare dalla prima slide della lezione e porre attenzione alla loro sequenza. Nelle visualizzazioni successive l ordine di visualizzazione è libero. Pagina 4 Ver.:

5 5 Di seguito un immagine di una lezione tipo. In prima visualizzazione compare in basso a destra un lucchetto, indice del tracciamento del sistema. A destra (riquadro 7) è presente l indice dei contenuti utile nelle visualizzazioni successive alla prima per rivedere una diapositiva specifica e le Note (riquadro 6) con il testo del parlato. In basso (riquadro 8) la barra di navigazione della lezione. 7 6 Pagina 5 Ver.:

6 I test di autovalutazione dell apprendimento di ogni modulo si compongono di tre domande a risposta multipla. Per poter accedere al modulo successivo è necessario rispondere correttamente a tutte e tre le domande. Le domande compaiono in maniera casuale, quindi ripetendo il test potrebbero non essere le stesse. Non ci sono limitazioni al numero di tentativi. Per ogni tentativo si ha a disposizione 5 minuti. Completamento del corso e Test finale Tutte le attività effettuate vengono tracciate dal sistema. Al completamento di tutte le attività obbligatorie è previsto un TEST FINALE DEL CORSO costituito da 10 domante a risposta multipla scelte in maniera casuale tra le domande proposte in itinere. Per ogni tentativo è previsto un tempo di 15 minuti. Al suo superamento (8 risposte corrette) dovrà essere scaricato l attestato di partecipazione con esito positivo della verifica finale. Una copia del certificato deve essere consegnata al Datore di Lavoro. Dopo la chiusura dell Edizione del corso non sarà più possibile accedervi per scaricare l attestato. Pagina 6 Ver.: