Business Plan

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Business Plan 2015-2019"

Transcript

1 Business Plan Analisi effettuata ad Ottobre 2014 A cura di: Alessio Zanghi

2 NO DISCLOSURE E DISCLAIMER... 4 EXECUTIVE SUMMARY LA SOCIETA 1.1 STORIA ASSETTO SOCIETARIO SOGGETTI PROMOTORI MISSION STATEMENT PRODOTTI E SERVIZI 2.1 SERVIZI PRODOTTI PROTEZIONE DEI SERVIZI CLIENTI MERCATO 3.1 PANORAMICA POSIZIONE SUL MERCATO ANALISI SWOT CONCORRENZA 4.1 CONCORRENTI RICONOSCIUTI SERVIZI CONCORRENTI MARKETING 5.1 SEGMENTI DEL MERCATO STRATEGIA DI LANCIO POLITICA PREZZI VENDITA DISTRIBUZIONE SPECIFICHE TECNICHE 6.1 STRUTTURA PIATTAFORMA a PIATTAFORMA

3 6.1b STRUMENTI PER I PARTNER c SOCIAL NETWORK d NEWSLETTER e BANCA DATI SISTEMI ACCESSORI UBICAZIONE 7.1 DOMICILIO MANAGEMENT 8.1 TEAM DELLA SOCIETA CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE CONSULENTI ESTERNI ORGANIGRAMMA SOCIETA FINANZE 9.1 QUADRO RETROSPETTIVO RENDICONTO FINANZIARIO PREVISIONALE CONTO ECONOMICO STORICO E PREVISIONALE FONTI DI FINANZIAMENTO

4 Nel ricevere questo documento, vi impegnate a mantenere e garantire la massima riservatezza sulle informazioni ivi contenute, e su quelle di cui verrete a conoscenza, anche solo verbalmente, nel corso di eventuali ulteriori indagini e/o incontri. 4

5 i) Società Saltafila nasce come ditta individuale a metà 2013 e attualmente è in fase di trasformazione in società di capitali (s.r.l.) inquadrata come Startup Innovativa. L azienda ha come scopo la vendita di ticket per l accesso alle strutture partner tramite ingressi e/o varchi prioritari. ii) Progetto Lo scopo del nostro progetto è quello di rendere l accesso prioritario alle strutture semplice, rapido e soprattutto funzionale. Per realizzare ciò abbiamo ricavato un processo dinamico, frutto di oltre 18 mesi di ricerca, grazie al quale vengono superate le criticità che spesso si verificano ai competitor attuali. iii) Servizi Il ventaglio di servizi che intende fornire Saltafila è orientato a risolvere integralmente i bisogni del cliente medio oltre che a soddisfare le necessità del Partner. Il processo che abbiamo realizzato garantisce la sinergia Win- Win che si instaura tra Cliente e Partner in quanto entrambi ottengono un vantaggio dal servizio Saltafila: Cliente > Risparmio di tempo Partner > Servizio accessorio e guadagno economico 5

6 La gamma di servizi si articola in: ü Ticket Saltafila: è assimilabile ad una prenotazione per l accesso agevolato presso la struttura partner. L acquisto può esser finalizzato tramite smartphone, tablet o pc anche direttamente all ingresso. Cosa importante; la presentazione del voucher, all ingresso della struttura, può avvenire mediante smartphone, tablet o stampa su carta. ü Biglietto Online Saltafila: è il biglietto per l ingresso, agevolato o non, alla struttura partner. Le modalità di acquisto e fruizione sono analoghe a quanto descritto per il Ticket Saltafila. ü Statistiche & Report: è un servizio rivolto esclusivamente al partner e con il quale forniamo un insieme di dati utili a: Ø studi di miglioramento strutture Ø piani di marketing Ø altro ü Saltafila App: è un applicazione (in fase di compilazione) che offrirà al cliente una semplificazione in fase di acquisto e inoltre fornirà una serie di servizi e facilitazioni aggiuntive le quali garantiranno un incremento di soddisfazione del cliente. iv) Mercato In Italia la gestione degli accessi privilegiati, a differenza di altri paesi quali Gran Bretagna o Giappone, è ancora povera. Nel nostro paese sono in numero limitato le strutture che adottano il sistema Salta la fila e, dove si trova applicato, generalmente vengono adottati sistemi rigidi e poco sviluppati. 6

7 Ci attendiamo pertanto un risultato, oltre che economico, di positivo impatto sociale (riduzione/estinzione del bagarinaggio) e orientamento del pubblico cittadino a servizi sempre più smart e green con notevole riduzione degli sprechi di materiali. Immaginiamo inoltre un elevata scalabilità del nostro servizio in termini di diversificazione servizi quanto alla diffusione nazionale e internazionale. v) Team Lavorano al progetto i due soci cofondatori Alessio Zanghi e Alessio Gemmi, entrambi ingegneri informatici, a cui si affianca la figura di Stefano Galgani, ingegnere informatico, collaboratore presso il Dipartimento di Sistemi Distribuiti dell Università di Firenze, a supporto per lo sviluppo della piattaforma IT. 7

8 1. La Società Saltafila è in fase di trasformazione verso una società di capitali (SRL) inquadrata come startup innovativa. Ha sede in Firenze Via degli Arcipressi Firenze L attività è orientata alla concessione di servizi presso partner affiliati 1.1 Storia Saltafila nasce a Maggio 2013 come risposta all idea di Alessio Zanghi su come sviluppare un ingresso rapido ed efficace alle strutture ad alto afflusso di persone. Il servizio permette al cliente di valorizzare in termini economici del proprio tempo libero. 1.2 Assetto aziendale L azienda è diretta da Alessio Zanghi (CEO) - 50% quote capitale La gestione IT è a cura di Alessio Gemmi (CTO) - 50% quote capitale A Stefano Galgani è stato affidato il ruolo di sviluppo e ricerca di nuovi sistemi IT. Per raggiungere gli obiettivi di espansione prefissati l organico è in fase di ampliamento con una nuova figura di Collaboratore Area Marketing & Social Marketing 8

9 1.3 Soggetti Promotori I membri del gruppo sono altamente qualificati e hanno ricoperto durante la carriera professionale i ruoli di: Ø Alessio Zanghi (ingegnere informatico): durante i primi anni della sua carriera ha operato, in qualità di Junior Manager, nel settore di intrattenimento, pubbliche relazioni ed organizzazione eventi. Dal 2009 ricopre la mansione di Web Master Ufficiale di Toscana Est in Telecom Italia spa Ø Alessio Gemmi (ingegnere informatico): Dal 2004 ricopre la mansione di Technician in the access network presso Telecom Italia spa. Nel 2013 ha sviluppato l applicazione ios Mobile Emergency la quale gestisce le emergenze negli ospedali di grande scala. Ø Stefano Galgani (ingegnere informatico): dopo la laurea in ingegneria informatica ricopre il ruolo di collaboratore per nuove tecnologie e sistemi presso il Dipartimento di Sistemi Distribuiti dell Università di Firenze. 9

10 1.4 Mission statement La mission di Saltafila è concentrata sulla reale efficacia degli accessi privilegiati nelle strutture ad alto afflusso di persone. Un servizio ben definito e strutturato da operare in modo dinamico è in grado di soddisfare due bisogni contemporaneamente; miglioramento della qualità del tempo libero dei consumatori finali più esigenti ed un incremento economico al partner associato, permettendogli così, un ulteriore gettito di cassa. Immaginiamo l applicazione di tutto ciò ad attività come i musei statali o soggetti fieristici con partecipazioni statali, i quali, a causa dei continui tagli da parte dello Stato, si ritrovano costretti a limitare gli investimenti e le ristrutturazioni al minimo. Grazie ad un guadagno economico aggiuntivo, fornito dai clienti più esigenti che hanno acquistato i ticket saltafila, le varie strutture partner saranno in grado di sostenere ulteriori investimenti che non sarebbero possibili altrimenti. Inoltre, il nostro sistema dinamico, è in grado di combattere il fenomeno socialmente negativo che spesso si verifica agli ingressi con molte persone in attesa d ingresso; il bagarinaggio. 10

11 In città turistiche come Firenze, Milano, Roma e Venezia così come in altri luoghi, il fenomeno crescente del bagarinaggio, oltre che a causare il cattivo ritorno d immagine, spesso permette il finanziamento di attività illecite. Il nostro servizio permetterebbe pertanto di veicolare gli introiti derivanti dai ticket a sovrapprezzo alle strutture partner. Un altro servizio che mettiamo a disposizione è gestione ed elaborazione di report e statistiche. La mole di dati che acquisiamo dagli utilizzatori finali di Saltafila ci permette la creazione di analisi altamente profilate e dettagliate utili per lo studio su interventi futuri o per la commercializzazione di spazi dedicati. 11

12 2. Prodotti e Servizi 2.1 Servizi La società offre i seguenti servizi: a) Ticket Saltafila: è un voucher grazie al quale il cliente potrà accedere alla struttura partner attraverso un accesso agevolato. Azione tipo: Il cliente si trova di fronte all ingresso di una struttura con un elevato numero di persone in coda. Attraverso lo smartphone acquista il ticket Saltafila e lo presenta all addetto all ingresso; il quale procederà con il controllo del QrCode/Stringa attraverso l apparato di controllo dedicato. b) Biglietto Online: attraverso la piattaforma che mettiamo a disposizione del partner, ogni cliente potrà acquistare il biglietto d ingresso con pc o tablet o smartphone da casa oppure anche davanti all ingresso della struttura. Saranno predisposte anche casse fisiche con personale o automatiche (totem dotati con sistema di riscossione). Il procedimento di acquisto e successivo accesso alla struttura è analogo a quanto descritto sopra. 12

13 c) Statistiche&Report: Verranno forniti report numerici e grafici costruiti su misura per ogni partner abilitato al servizio. La mole di dati personali dei consumatori finali sarà prodotta grazie ad azioni mirate con le quali invoglieremo il cliente alla compilazione di form, giochi e sondaggi. Offriamo questo ulteriore servizio accessorio alle strutture partner interessate. 13

14 SALTAFILA s.r.l. - Business Plan 2.2 Prodotti In funzione del servizio scelto dal partner affiliato, mettiamo a disposizione una serie di prodotti necessari o accessori, in grado di garantire il corretto svolgimento di tutte le azioni assimilabili al nostro processo. I. Device di controllo: concediamo in comodato d uso gratuito terminali in grado di controllare la validità del singolo ticket saltafila o biglietto online. 14

15 SALTAFILA s.r.l. - Business Plan II. Casse fisiche: predisponiamo degli apparati con schermo (20 circa) touchscreen collegati al server locale. Il sistema si occuperà della stampa del ticket in formato di carta ridotto (abbasso gli sprechi!) e della gestione degli adempimenti amministrativi e fiscali verso la SIAE e Agenzia delle Entrate. III. Totem: E uno strumento accessorio che mettiamo a disposizione del partner. Grazie a questo apparato sarà possibile l acquisto rapido dei ticket saltafila o dei biglietti online direttamente davanti all ingresso della struttura anche per i clienti sprovvisti di smartphone, tablet oppure carta di credito. Il prodotto è in fase prototipale e stiamo procedendo alla messa a punto per la successiva ingegnerizzazione. 15

16 2.2 Protezione dei servizi Saltafila è un marchio registrato in Italia (domanda n FI2013C Reg. n ) 2.3 Clienti Il successo della nostra società dipende fortemente dalla finalizzazione di contratti di partnership con soggetti aventi attività commerciali ad alta affluenza di clienti finali (fiere, mostre, musei, ecc ). Il nostro consumatore finale tipo è un soggetto di età compresa anni dotato di smartphone, tablet o pc e comunque orientato all acquisto e all adozione di servizi smart. 16

17 3. Mercato 3.1 Panoramica Nell attuale contesto economico, in cui il fattore tempo libero è sempre più prezioso, consideriamo vincente offrire la possibilità, al consumatore medio, di scegliere se restare in attesa e quindi in fila oppure, in cambio di una maggiorazione sul biglietto finale, procedere all ingresso tramite varchi prioritari dedicati. Si considera infatti che la crisi economica internazionale ha portato ad una riduzione dei giorni medi che vengono impiegati per la visita di città culturali o del divertimento. Tale riduzione di tempo libero a disposizione ha portato ad una valutazione sempre più attenta su come impiegare questo bene così prezioso. Basta immaginare a quante persone troviamo in attesa di fronte ai musei di Firenze, Roma o altre città d arte piuttosto che a fiere prestigiose come La mostra dell artigianato a Firenze. Interminabili code in cui le persone son costrette a rimanere in attesa per due o tre ore, rinunciando magari ad un ulteriore visita oppure ad un po di relax. Con il nostro sistema ipotizziamo di fornire un numero compreso tra il 10%- 15% di ingressi agevolati sul totale medio d ingressi generati. Strutture come gli Uffizi o Musei Vaticani vengono visitate da circa 2M di persone in media ogni anno. Ma non solo, consideriamo quante strutture non hanno la possibilità di predisporre delle biglietterie automatiche. Il motivo che spinge questi soggetti ad operare solo con casse fisiche è uno comune: Difficoltà di predisposizione infrastrutture ed elevati costi per le nuove attrezzature. E perciò in questo che saltafila si differenzia dal mercato generale delle biglietterie online e non solo. Perciò siamo fermamente convinti che, in un contesto in cui è presente una forte forza competitiva, ci possiamo differenziare ritagliandoci una cospicua fetta di mercato offrendo strutture snelle, performanti e dinamiche. Forniamo sistemi integrati autonomi, capaci di funzionare senza grossi interventi strutturali. 17

18 Tab. 1 - Afflusso medio di turisti nei principali musei periodo Posizione sul mercato Saltafila sta portando avanti una trattativa con un partner forte il quale è disponibile a scommettere sull utilizzo del nostro sistema. Alla chiusura dell accordo sopra citato ci aspettiamo un ritorno di marketing decisamente significativo. 18

19 3.3 Analisi SWOT 19

20 4. Concorrenza 4.1 Concorrenti riconosciuti Ø Qurami E un azienda nata da una startup di ragazzi romani. L applicazione gestisce il servizio di rilascio del numero progressivo e ne fa vedere la stima calcolata del tempo di attesa. Consente pertanto al cliente di fare altre attività mentre aspetta il suo turno. Una volta che arriva il suo turno si può recare alla struttura. Al momento Qurami offre un servizio complementare al nostro ma non è da escludere che in futuro possa sviluppare un prodotto analogo a quello di Saltafila. Punti di forza: Semplice Innovativo Presente in 50 strutture sul territorio italiano Punti di debolezza: Servizio con costi a carico del partner Poco pubblicizzato Sito con design di basso profilo 20

21 Ø WAF.it (Weekend a Firenze) Progetto di proprietà dell azienda WEB95, gruppo di Prato (FI) che opera sul campo di promozione di eventi turistici e attività similari. Il loro principale servizio è la vendita di biglietti online con supplemento. Offrono la possibilità di saltare la coda su prenotazione a slot di tempo predefiniti. Sono affiliati con Opera Laboratori Fiorentini e altri partner grazie ai quali forniscono il loro servizio nelle principali città italiane Punti di forza: Già sul mercato da diversi anni Servizio integrato nei siti ufficiali dei musei Presente nelle maggiori città italiane Punti di debolezza: Il servizio per saltare la coda spesso crea la coda nella coda Nessun controllo dinamico degli ingressi Sito dal design datato Nessuna applicazione 21

22 Ø Box Office Toscana Azienda nata a Firenze nel 1987, ormai presente sul mercato da oltre 25 anni, specializzata in vendita di biglietti tramite i punti vendita dislocati sul territorio centro Italia. Punti di forza: Presenti sul mercato da molti anni Gestiscono gli ingressi di molti eventi e manifestazioni Punti di debolezza: Possibilità di acquisto dei biglietti solo presso le loro agenzie o rivenditori autorizzati Spesso sono presenti elevati supplementi di prevendita 22

23 Ø Ticketone Azienda nata nel 1998 e adesso leader nel mercato italiano per la vendita di biglietti presso agenzie fisiche che tramite vendita online. Punti di forza: Presenti sul mercato da molti anni Gestiscono gli ingressi della maggior parte degli eventi e manifestazioni in tutto il territorio nazionale Punti di debolezza: Una volta acquistato il biglietto online è prevista la consegna a domicilio tramite corriere oppure la stampa del biglietto direttamente all ingresso della struttura partner. Sono presenti elevati supplementi di prevendita 23

24 4.2 Servizi concorrenti Ø Ticket salta coda su appuntamento Questo servizio è stato introdotto nei musei per offrire un servizio in più al cliente. Tramite il pagamento di un supplemento da sommare al costo del biglietto il cliente può accedere alla struttura tramite un ingresso agevolato. Gli slots disponibili sono generalmente di 15 minuti. Nella maggior parte dei casi viene a formarsi una fila accanto alla fila principale a causa, a nostro avviso, di valutazioni errate a priori; in quanto, non è possibile far dipendere la funzionalità di questo sistema dalla puntualità dei clienti. Inoltre, non sono state considerate le varie ed eventuali problematiche che spesso si verificano sia all ingresso che all interno della struttura. Tale modalità molto rigida di predisposizione di ticket agevolati, porta a frequenti situazioni di overflow agli ingressi dedicati. Ø Biglietti online Riteniamo il servizio migliore quello offerto da Ticketone, il quale offre una piattaforma più facile e intuitiva per l acquisto dei biglietti. Rimaniamo un po perplessi sulle modalità di ricezione del biglietto; solo per corrispondenza. Questo comporta l acquisto dei biglietti con notevole anticipo. Inoltre vengono richieste elevate commissioni di prevendita, tali talvolta da scoraggiare il cliente medio all acquisto anticipato dei biglietti. Analisi sul processo decisionale La nostra forza si concentra al momento in cui il cliente si trova nella fase clou del processo decisionale, in quanto, il bisogno di ingresso agevolato viene soddisfatto al momento stesso in cui si presenta la volontà di risparmiare tempo. Inoltre fanno gioco forza verso l acquisto del ticket saltafila componenti esterne che si possono verificare in loco (pioggia, freddo, caldo, calca eccessiva, ecc ) Per quanto descritto qui sopra riteniamo i nostri servizi sostanzialmente distintivi e più appetibili al cliente medio e soprattutto con caratteristiche uniche. 24

25 5. Marketing 5.1 Segmenti del mercato o o Priorità 1: Persone fascia d età predisposti al supplemento al fine di saltare la fila Priorità 2: Persone fascia d età orientati all acquisto biglietti online o o Priorità 3: Persone fascia d età disposti a compilare form e sondaggi online in cambio di servizi/gadget offerti Priorità 4: Altre persone fuori dai gruppi descritti qui sopra orientati all acquisto biglietti presso cassa fisica 5.2 Strategia di lancio Analisi del prossimo triennio: Ø 2015: Area Firenze: struttura Partner che garantisce almeno un evento da 140K persone di cui ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (14K ticket) Area Milano: Expo 2015 consideriamo la difficoltà di raggiungimento dell accordo ma in caso positivo la stima di afflusso all evento è di 24M di persone. Ipotizziamo 0,05% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (12K ticket) Ø 2016: Area Firenze: struttura Partner che garantisce almeno due eventi da 240K persone totali di cui ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (24K ticket) Museo degli Uffizi ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (180K ticket) Ø 2017: Area Firenze: struttura Partner che garantisce almeno due eventi da 340K persone totali di cui ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (34K ticket) 25

26 Museo degli Uffizi ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (180K ticket) Area Milano: Museo Palazzo Reale ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (90K ticket) Area Roma: Musei Vaticani ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (200K ticket) Area Torino: Museo Egizio ipotizziamo 10% di ticket saltafila venduti come percentuale sul totale ingressi (45K ticket) 5.3 Politica prezzi Nella fase iniziale del progetto siamo determinati a stringere accordi con Partner forti, anche con un limitato margine di guadagno. Vogliamo adottare questa strategia come investimento sul ritorno d immagine e marketing. Successivamente possiamo valutare se rinegoziare gli accordi economici. Consideriamo di stipulare contratti con margine economico più elevato ai partner che si affilieranno successivamente tenendo conto della dimensione del loro business. 26

27 5.4 Vendita / Distribuzione Nel primo triennio consideriamo di estendere il nostro servizio alle città italiane a maggior afflusso turistico. Alla fine del primo quinquennio ci aspettiamo di aver esteso il nostro servizio sul restante territorio italiano e in altre nazioni quali Spagna, Francia e Germania. Il commercio principale sarà concentrato sulla piattaforma online. Attualmente stiamo completando la realizzazione del primo prototipo di Totem automatico. 27

28 6. Specifiche tecniche 6.1 Struttura piattaforma 6.1a Piattaforma Il nostro sistema è basato su linguaggio html/php con vari contenuti dinamici e plugin configurati ad- hoc. Graficamente è un sito Full Responsive Come motore DB utilizziamo MYSQL Applicazioni clienti: (Android & ios in compilazione) 6.1b Strumenti per Partner Pannello di controllo Full Responsive Applicazioni Smartphone (Android & ios) 6.1c Social Network Connessione e registrazione tramite i principali social network: ü Facebook ü Twitter ü Google+ 28

29 6.1d Newsletter Sistema configurato per gestione iscritti e invio mail periodiche 6.1e Banca dati Oltre 10K record di dati utenti principalmente residenti in Toscana 6.2 Sistemi accessori Marketing Virale: Ogni utente registrato potrà invitare i propri amici ad iscriversi al sito ricevendo in cambio dei crediti. Ogni nuovo utente consigliato e con registrazione andata a buon fine darà diritto ad 1 credito. Una volta raggiunti 6 crediti, l utente avrà a disposizione un Ticket Saltafila Omaggio 29

30 7. Ubicazione 7.1 Domicilio Attualmente la società è domiciliata in Via degli Arcipressi Firenze Ad inizio 2015 ci trasferiamo presso Ufficio in affitto zona Firenze 30

31 8. Management 8.1 Team della società Ø CEO: Alessio Zanghi Ø CFO: Alessio Gemmi Ø Sviluppo: Stefano Galgani 8.2 Consiglio d amministrazione o o Presidente e Amministratore Delegato: Alessio Zanghi Membro socio: Alessio Gemmi 8.3 Consulenti esterni o o Ufficio di revisione contabile: Studio Binazzi SRL La direzione ha dato incarico per la consulenza Marketing al Dott. Pietro Fruzzetti 8.4 Organigramma Società 31

32 9. Finanze 9.1 Quadro retrospettivo Gli esercizi dei primi 18 mesi di attività si sono conclusi con un EBIT negativo rispettivamente di 14.4K e 27.3K circa. Maggiori informazioni sui primi due esercizi sono consultabili nel rendiconto economico a seguito. Il finanziamento della società è stato fino ad ora sostenuto interamente dai soci fondatori. 9.2 Rendiconto finanziario previsionale mensile (24 mesi) OTT#'14 NOV#'14 DIC#'14 GEN#'15 FEB#'15 MAR#'15 APR#'15 MAG#'15 GIU#'15 LUG#'15 AGO#'15 SET#'15 12#MESI RICAVI BIGLIETTI#ONLINE TICKET#SALTAFILA REPORT#&#STATISTICHE TOT#RICAVI SPESE SERVIZI#IT CERTIFICAZIONI APPARATI PERSONALE MARKETING CONSULENZE SPOSTAMENTI COSTI#AMM.#E#LEGALI COSTI#FORNITURE AFFITTO TASSE TOT#SPESE UTILE#NETTO D2.810 D2.660 D2.460 D D D D8.350 D D8.350 D8.350 D8.350 D OTT#'15 NOV#'15 DIC#'15 GEN#'16 FEB#'16 MAR#'16 APR#'16 MAG#'16 GIU#'16 LUG#'16 AGO#'16 SET#'16 24#MESI RICAVI BIGLIETTI#ONLINE TICKET#SALTAFILA REPORT#&#STATISTICHE TOT#RICAVI SPESE SERVIZI#IT CERTIFICAZIONI APPARATI PERSONALE MARKETING CONSULENZE SPOSTAMENTI COSTI#AMM.#E#LEGALI COSTI#FORNITURE AFFITTO TASSE TOT#SPESE UTILE#NETTO D8.240 D D D D D7.220 D D7.220 D

33 9.3 Conto economico storico e previsionale (prossimo quinquennio) 33

34 Dettaglio conto economico previsionale del prossimo quinquennio ( ) 9.3 Fonti di finanziamento Abbiamo necessità di una fonte economica esterna in grado di supportare la fase finale di commercializzazione: ü Primi 3 mesi: Certificazioni: 10K - 20K Apparati: 10K Personale: 6K ü Successivi 3 mesi: Marketing: 15K Personale: 20K Servizi variabili e amministrativi: 15K ü Successivi 3 mesi: Personale: 20K Inoltre stiamo valutando con il commercialista la possibilità di accedere ad alcuni finanziamenti regionali e statali in prossima attuazione da gennaio 2015 (mese in cui diventiamo Startup Innovativa a tutti gli effetti) 34

35 Note 35

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Il Postino Telematico

Il Postino Telematico 1 Il Postino Telematico Incontro con le Organizzazioni Sincali 17 NOVEMBRE 29 Vincent Nicola Santacroce Servizi Postali Gestione del Fabbisogno Informatico Descrizione del progetto 2 Il progetto postino

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 23 aprile 2014, n. G06045 POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE I - Attività I.1 "Potenziamento e messa

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL. Business Plan

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL. Business Plan GUIDA ALLA REDAZIONE DEL Business Plan INDICE GENERALE 1. Il Business Plan 1.1 La funzione del Business Plan 1.2 Consigli per la predisposizione 2. L articolazione del Business Plan 2.1 L Executive summary

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO

PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Serie di attività svolte per sollecitare : Un maggior impegno sociale, Coinvolgimento attivo nella vita cittadina, Crescita della cultura della solidarietà, Dedicazione di parte

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI Milano, 17 Marzo 2010 AGENDA 1. Il Gruppo 2. Il mercato 3. Dati economico-finanziari 4. Il titolo Pag. 2 RELATORI LUIGI LUZZATI Presidente del CDA di Centrale del Latte di Torino

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli