SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER IL GRUPPO FS 4. SVILUPPO TERMINALE BORDO TRENO IN MODALITA GSM-R...8

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER IL GRUPPO FS 4. SVILUPPO TERMINALE BORDO TRENO IN MODALITA GSM-R...8"

Transcript

1 All. 2 Capitolato Tecnico SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER IL GRUPPO FS 1. PREMESSA VOLUMI DI FORNITURA COPERTURA RETE SVILUPPO TERMINALE BORDO TRENO IN MODALITA GSM-R TRAFFICO DATI TRAFFICO SHORT MESSAGE ATTIVAZIONI UTENZE E MOBILE NUMBER PORTABILITY UTENZE BUSINESS Servizi di telefonia. Rete Privata Virtuale Profili di utenza Connettività per trasmissione dati Servizi di Mobile Office - Application Point Name Carte Gemelle o Master/Slave Collegamento WAP (Wireless Application Protocol) Terminali voce e dati Tipologia dei terminali Terminale voce Smartphone / Personal Digital Assistant Accessori per terminali business UTENZE BORDO TRENO Connettività per trasmissione dati per utenze bordo treno Terminali ed accessori Bordo Treno Kit di prima fornitura Servizio di Device Management Requisiti Generali Creazione del Kit di rilascio Gestione delle Configurazioni Software distribution Gestione documenti Usability&Presentation Inventario HW/SW Controllo Remoto Gestione personalizzata di operazioni complesse Reportistica Gestione della sicurezza...30

2 Connettività Gestione centralizzata degli Alert Supporto Multipiattaforma e Multivendor Scalabilità ed alta affidabilità Integrabilità con altre piattaforme e con contesti applicativi Gestione della Banda CONSEGNA ASSISTENZA E MANUTENZIONE Consegna Scorta Calda Servizio di Assistenza Requisiti generali Customer care Business Customer care riservato alle Strutture preposte delle Società del Gruppo FS RENDICONTAZIONE E FATTURAZIONE Rendicontazione traffico DB monitoraggio traffico e utenze Fatturazione singola vs aggregata Rendicontazione elettronica fattura...43 Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 2 di 44 -

3 1. PREMESSA Nel presente documento sono definiti i requisiti tecnici e organizzativi necessari ad assicurare al personale delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato l esercizio delle attività che necessitano di connettività e servizi di utenza su reti radiomobili. Le utenze sono ripartite in due macro-insiemi con esigenze e funzioni diverse: le utenze business, dedicate al lavoro in mobilità, utilizzate dal personale di tutte le Società del Gruppo FS, le utenze bordo-treno, utilizzate soprattutto da Trenitalia per il personale di bordo, dedicate fra l altro alle funzioni di controlleria, regolarizzazione, informazione e assistenza alla clientela, manutenzione. Per i due rispettivi gruppi di utenze sono dettagliati: i requisiti di connettività, i servizi di manutenzione ed assistenza tecnica, i servizi di reportistica e monitoraggio, i servizi di fatturazione e rendicontazione traffico. Per utenza si intende la sola SIM (Subscriber Identity Module) di proprietà dell Operatore. Le SIM sono di norma corredate da un terminale. I terminali si intendono esclusivamente a noleggio inclusivi dei servizi di manutenzione e assistenza tecnica con distribuzione sull intero territorio nazionale. I Terminali e servizi dovranno godere di un consistente supporto logistico e tecnologico che differisce in modo rilevante a seconda della tipologia di utenza cui sono destinati. In particolari i terminali dedicati alla utenze bordo-treno necessitano altresì di servizi di: device management, configuration management, sw distribution. Tutti i servizi dovranno essere resi secondo gli SLA (Service Level Agreement) schematizzati nella tabella in allegato 2 I. Attraverso i requisiti del Capitolato si intende individuare il contraente di un Accordo Quadro, un Operatore di telefonia mobile, che sia in grado di proporsi in qualità di interlocutore unico capace di fornire soluzioni tecniche e gestionali sulla propria rete radiomobile, corredate da servizi avanzati di gestione, manutenzione ed assistenza tecnica. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 3 di 44 -

4 A fronte dello scenario tracciato nel Capitolato, che richiede una pluralità di soluzioni tecnicoorganizzative, si richiede uno sforzo di sintesi, formulato nella proposta economica. Ossia una omogeneità di tariffe, raggruppate per grandi direttrici, che consenta una contabilità snella ed uniforme a livello di singola Società cliente e del Gruppo FS nel suo complesso. In conclusione l erogazione e la gestione dell insieme dei servizi, devono mirare a realizzare un modello di gestione del lavoro in mobilità del Gruppo FS che sia più efficiente, razionale, evoluto, tanto nell ambito della gestione del business, quanto sul versante estremamente rilevante degli strumenti e delle soluzioni dedicate all erogazione dei servizi ai cittadini del Paese, che sono la clientela del Gruppo FS. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 4 di 44 -

5 2. VOLUMI DI FORNITURA Sono schematizzati di seguito i volumi stimati e la tipologia delle utenze che devono essere forniti nel corso di vigenza del contratto. Ad ogni utenza si intende associato un terminale (con eccezione delle SIM per applicazioni industriali), secondo le tipologie specificate in tabella. DOTAZIONI UTENTE Utenze voce Utenze dati TOTALI Terminali voce business Smartphone/PDA o Blackberry USB data key SIM M2M per applicazioni industriali Smartphone/PDA Bordo treno CONSUMER Smartphone/PDA Bordo treno INDUSTRIALE TOTALI SMS x anno TeraByte x anno 5 I terminali voce sono riservati all utenza dedicata alle funzioni di business del Gruppo e, di norma, sono abilitati unicamente al traffico voce. L utenza business potrà disporre anche degli Smartphone/PDA o Blackberry. Questi ultimi si intendono abilitati sia al traffico voce che al traffico dati. Le SIM M2M per applicazioni industriali sono dedicate a solo scambio di dati per esigenze di monitoraggio della movimentazione convogli-treno. I terminali Smartphone/PDA Bordo treno si intendono completi di tutti i dispositivi che consentono di effettuare le funzionalità descritte nel successivo capitolo compresi i servizi di Device Management. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 5 di 44 -

6 3. COPERTURA RETE L Operatore dovrà garantire l handover di trasmissione in maniera automatica tra le seguenti tecnologie: da UMTS a GPRS da GPRS a UMTS da HSDPA a UMTS/GPRS da UMTS/GPRS a HSDPA. La copertura della rete mobile, relativa all intero sedime ferroviario italiano, è necessaria al raggiungimento di un livello di servizio tale che possa garantire in modo efficiente le seguenti prestazioni: - pagamenti con carte di credito (interfacciamento con Host bancario), - assegnazione posti (interfacciamenti con il sistema di prenotazione), - segnalazione di anomalie (trasmissione e ricezione), - informativa in tempo reale sulla situazione della circolazione (arrivi, partenze ed orari aggiornati), - notifica di prezzi per regolarizzazioni a bordo (in alcune tratte regionali soggette a frequenti aggiornamenti). Tale copertura dovrà garantire la possibilità di svolgere attività che consentano al personale di bordo di allineare i dati del Palmare con il sistema centrale già nelle stazioni (ad esempio la lista Ticketless), inoltre frequenti necessità operative possono richiedere di ripetere l aggiornamento in linea, mentre, nell ottica di offrire ai nostri clienti un servizio sempre più di qualità sono in fase di progettazione nuove applicazioni che tendono ad accrescere il volume di informazioni scambiate on line in tempo reale. Pertanto, in considerazione del prevalente impiego del servizio radiomobile da parte del personale ferroviario durante la marcia del treno, il gestore radiomobile dovrà dichiarare in sede di gara, la percentuale del totale di circa Km di rete ferroviaria ubicati in spazio aperto (con esclusione quindi delle tratte ferroviarie in galleria), di un livello di copertura radio a 900 MHz, - banda che rispetto a quella a 1800 MHz(DCS) e 2100 MHz (UMTS) è caratterizzata da una migliore capacità di penetrazione all interno degli edifici e delle carrozze Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 6 di 44 -

7 ferroviarie, rilevato a 4 metri di altezza dal suolo, uguale o superiore a -80 dbm, con probabilità del 50% (con probabilità del 50% si intende che, per ogni spezzone di 200 mt. di linea ferroviaria, il 50% dei campioni di livello di campo misurati dovranno essere superiori/uguali al valore richiesto nel requisito di copertura). A tal fine viene messo a disposizione dei partecipanti alla gara un data base in formato elettronico che contiene l elenco delle linee ferroviarie in formato vettoriale georeferenziato, con l indicazione anche delle tratte di linea in galleria, anch esse in formato vettoriale georeferenziato. Le prestazioni dichiarate dovranno essere supportate da idonea documentazione che la Struttura di Rete Ferroviaria Italiana si riserva di verificare anche a mezzo di campagne di misura. Tale copertura, dichiarata dal Concorrente, dovrà essere espressa in percentuale dell estensione dell intera Rete in spazio aperto (circa Km di Rete Ferroviaria Italiana) e potrà essere realizzata anche tramite accordi con altri operatori (roaming domestico). In corso di vigenza del contratto la percentuale di copertura media della rete, con una potenza di -80dBm, e misurata come sopra, dovrà raggiungere l 85% della rete ferroviaria. La copertura dovrà essere effettuata dall Operatore con mezzi propri. Le eventuali carenze di copertura verranno segnalate direttamente da RFI, a seguito di propri interventi di rilevazione. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 7 di 44 -

8 4. SVILUPPO TERMINALE BORDO TRENO IN MODALITA GSM-R Ai fini di valorizzare la rete GSM-R del Gruppo FS, gestita da RFI, sarà considerata caratteristica premiante la dichiarazione di disponibilità dell Operatore di sviluppare un terminale industriale e/o uno commerciale destinato all utilizzo bordo treno in banda Railway (875 MHz). Tale premialità sarà valorizzata tramite un punteggio tecnico ed economico. Il punteggio tecnico, previsto fino ad un massimo di 5 punti, verrà attribuito a fronte di una dettagliata Relazione Tecnica, firmata in calce dal legale rappresentante del proponente. La Relazione Tecnica dovrà inoltre specificare il tempo necessario per rendere disponibile e in produzione il Terminale GSM-R (fino ad un max. di 24 mesi dalla stipula dell Accordo Quadro) ed il tempo di consegna del Terminale GSM-R (fino ad un max.. di 3 mesi dalla ricezione dell Ordine applicativo). Pertanto sarà oggetto di valutazione tecnica la tempistica per il rilascio in produzione secondo il seguente criterio: a) Terminale pronto alla produzione entro 6 (sei) mesi dalla firma dell Accordo Quadro, 5 (cinque) punti. b) Terminale pronto alla produzione entro 12 (dodici) mesi dalla firma dell Accordo Quadro, 2 (due) punti. c) Terminale pronto alla produzione entro 24 (ventiquattro) mesi dalla firma dell Accordo Quadro, 0 (zero) punti. Il punteggio economico, previsto fino ad un massimo di 5 punti, verrà attribuito in riferimento all incremento di prezzo - che dovrà essere espresso in percentuale nei documenti di offerta economica - rispetto al prezzo offerto per il Terminale Bordo treno. Il criterio applicato sarà il seguente: d) Terminale con un incremento di prezzo nullo rispetto a quanto proposto, 5 (cinque) punti. e) Terminale con un incremento di prezzo fino al 5% (cinque per cento) rispetto a quanto proposto, 2 (due) punti. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 8 di 44 -

9 f) Terminale con un incremento di prezzo fino al 10% (dieci per cento) rispetto a quanto proposto, 0 (zero) punti. Incrementi di prezzo superiori al 10% (dieci per cento) non saranno ammessi. Tali terminali con caratteristica di trasmissione in modalità GSM-R dovranno comunque rispettare le specifiche tecniche minime previste per quanto riguarda la tipologia di Terminale Bordo Treno Commerciale o industriale. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 9 di 44 -

10 5. TRAFFICO DATI Si stima che il volume complessivo dei dati su rete mobile scambiati dall insieme delle utenze abilitate sia di c.a 5 TeraByte su base annua. Il volume di consumo mensile medio delle singole utenze, si stima sia così composto: Utenze business 100 MB per mese. Utenze Bordo Treno 20 MB per mese Utenze progetto OBOE 0,07 MB per mese Si richiede che tutto il traffico dati venga convogliato attraverso due Application Point Name, uno dedicato all utenza business, l altro all utenza bordo treno. Le caratteristiche degli APN sono dettagliate nei rispettivi capitoli. A fronte di tale scenario si richiedono tariffe uniche ed uniformi sul totale delle utenze di Gruppo. Pertanto si richiede che vengano quotate le seguenti tariffe: a) un canone fisso per utenza a copertura dei costi di installazione ed assistenza e manutenzione degli APN, b) una tariffa flat per MegaByte per tutte le utenze dati del Gruppo. Tale tariffa è richiesta in una logica a consumo dove i consumi medi individuali troveranno compensazione nel volume complessivo, stimato in circa 5 TB annui. Trasmissione dati Mesi Q.tà utenze Totale MB Totale TB 20 MB per Utenza dati Bordo treno MB per Utenza dati Business ,92 0,07 MB per Utenza dati OBOE Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 10 di 44 -

11 6. TRAFFICO SHORT MESSAGE All interno del Gruppo vengono transati sia Short Messages su rete dati via GPRS che Short Messages su rete GSM. Gli Short Messages via GPRS vengono utilizzati per applicazioni industriali, tramite SIM M2M. Si tratta di c.a SIM M2M che trasmettono un volume di c.a 2 milioni di messaggi mese. Di conseguenza tutti i messaggi viaggianti su SIM M2M dovranno essere convogliati sulla rete dati e saranno fatturati alla tariffa dati di Gruppo. I volumi di Short Message su rete GSM insistono sulle seguenti direttrici: 1. SMS tra il personale di Gruppo, per volume complessivo stimato annuo di c.a 6 milioni di messaggi (P2P) (Person to Person). 2. SMS dalle piattaforme di business del Gruppo verso l universo della clientela, per un volume complessivo stimato annuo di c.a 10 milioni di messaggi (A2P) (Application to Person). 3. SMS originati a seguito delle bigliettazioni su piattaforma Ticketless di Trenitalia, per un volume stimato di c.a 4 milioni annui (A2P) (Application to Person). 4. SMS per comunicazioni operative verso la direttrice GSM-R (313/..) per un volume stimato di c.a 5 milioni annui. Il volume complessivo di Short Messages originati da utenze del Gruppo è quindi stimato in c.a 25 milioni annui. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 11 di 44 -

12 7. ATTIVAZIONI UTENZE E MOBILE NUMBER PORTABILITY L Operatore dovrà predisporre un piano di prima attivazione e di MNP per ciascuna delle Società del Gruppo FS. Tutte le attività inerenti la MNP devono recepire quanto deliberato al numero 4/CIR/99, al numero 12/01/CIR, al numero 19/01/CIR e l ultima delibera n. 78/08/CIR che ha introdotto nuove norme per la portabilità del numero emesse da parte dell autorità Garante nelle Telecomunicazioni. Ciascuna Società Ordinante consegnerà all Operatore l elenco delle utenze oggetto del piano, siano esse di nuova attivazione od oggetto della MNP. I dati forniti saranno i seguenti: a) Numero e numerazione delle utenze assoggettate alla Number Portability, b) Numero di nuove utenze (prima attivazione), c) Profilatura delle utenze, d) Numero totale e tipologia di terminali richiesti, e) Indirizzi di spedizione (dei terminali), f) Riferimento per ciascuna spedizione (dei terminali). L Operatore, entro 5 giorni lavorativi dalla consegna dell elenco delle utenze, dovrà consegnare alla Società un piano operativo del piano di attivazione MNP, per la sua approvazione. Dal momento dell approvazione da parte della Società Ordinante, l Operatore dovrà contestualmente acquisire la disponibilità a cedere la numerazione da parte dell attuale operatore e completare tutte le operazioni di portabilità entro massimo 30 (trenta) giorni lavorativi. Il piano di prima attivazione e di MNP verrà reso esecutivo tramite l emissione del Contratto Applicativo dell Accordo Quadro, da parte della Struttura preposta di ciascuna Società del Gruppo FS. Tutte le SIM oggetto di nuova attivazione e del piano di MNP dovranno essere equipaggiate Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 12 di 44 -

13 con un terminale voce od un PDA/Smart-phone nuovi. Le SIM oggetto del piano di prima attivazione dovranno essere attivate entro il giorno lavorativo successivo alla consegna. Inoltre, sempre a seguito dell emissione del Contratto Applicativo, l Operatore predisporrà un Data Base di monitoraggio utenze e traffico (di cui al successivo Paragrafo 11.2) completo di tutti i dati sopra elencati. Il Data Base Monitoraggio dovrà essere consegnato completo e pronto all uso contemporaneamente alla consegna dei terminali e delle SIM presso i luoghi indicati dalla Società Ordinante e comunque consultabile tramite Web in base alle politiche autorizzative comunicate da ogni società del Gruppo che ne farà richiesta. Per le attivazioni successive o a regime standard, il termine di consegna per le SIM oggetto di attivazione successive al piano di MNP (attivazioni a regime standard) è di 5 giorni lavorativi dalla data di emissione del Contratto Applicativo. L attivazione dovrà essere effettuata entro il giorno lavorativo successivo alla consegna. Le Società del Gruppo FS definiranno le unità ordinanti, che avranno facoltà di emettere i contratti applicativi per terminali e SIM cards. Le unità ordinanti dovranno disporre di mail-box dedicata e saranno le uniche abilitate a disporre i contratti applicativi nei confronti dell Operatore. I contratti applicativi dovranno essere evasi secondo gli SLA fissati in allegato 2 I. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 13 di 44 -

14 8. UTENZE BUSINESS 8.1. Servizi di telefonia. Rete Privata Virtuale I servizi di telefonia devono garantire connettività costante sul territorio nazionale e internazionale. Devono gestire in automatico l accesso e l handover tra le diverse reti (GSM, GPRS, EGPRS, UMTS, HSDPA). Devono prevedere la realizzazione di una Rete Privata Virtuale (MVPN Mobile Virtual Private Network) che includa tutte le utenze mobili e fisse (PABX) delle Società del Gruppo FS. La MVPN deve essere estesa alle utenze GSM-R di Rete Ferroviaria Italiana. L Operatore, attraverso la propria rete, dovrà garantire le seguenti funzioni di base: a) Visualizzazione del numero del chiamante b) Visualizzazione del proprio numero c) Avviso di chiamata d) Chiamata in attesa e) Trasferimento di chiamata f) Servizio multi party e di audio conferenza g) Servizio di SMS ed MMS h) Notifica dell invio del messaggio i) Trasmissione-Ricezione dati attraverso rete Wireless j) Ricezione fax k) Servizio di Videochiamata l) Notifica di un utente a ricevere chiamate (servizio che consiste nell informare il chiamante, entro un tempo definito, della riavvenuta connessione alla rete di un utente radiomobile con il quale si è cercato di stabilire una connessione) m) Notifica di libero di un utente risultato occupato al momento della chiamata e possibilità per il chiamante di usufruire di una funzionalità per il richiamo automatico. Inoltre dovrà essere garantito un servizio di Segreteria Telefonica che consenta la registrazione di messaggi vocali e fax presso una casella vocale, protetta da codice modificabile dall utente. All utente dovranno essere notificati via SMS i nuovi messaggi vocali e fax non ancora ascoltati o visualizzati giacenti nella casella vocale. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 14 di 44 -

15 Si potrà attivare tale servizio nei seguenti casi: 1) Terminale non raggiungibile 2) Terminale non disponibile 3) Terminale non risponde dopo n squilli 4) Terminale occupato. Il servizio dovrà consentire di registrare un minimo di 15 messaggi vocali/fax che dovranno poter essere ascoltati/ visualizzati dall utente entro le 48 ore successive alla registrazione. Dalla segreteria telefonica si dovrà avere la possibilità di ottenere le informazioni circa il numero chiamante/inviante oltre alla data e ora della chiamata. L accesso alla segreteria telefonica dovrà avvenire chiamando un numero breve da cellulare e dovrà essere garantito anche da rete fissa Profili di utenza Nell ambito della Rete Privata Virtuale (MVPN) del Gruppo FS dovrà essere possibile attivare diversi profili di utenza, che siano conformi alle policy di utilizzo della telefonia mobile vigenti nel Gruppo FS. A titolo esemplificativo e non esaustivo dovrà essere possibile attivare i seguenti profili: a) Chiuso. Comunicazione terminata unicamente verso le utenze mobili e fisse della MVPN del Gruppo FS e verso l operatore GSM-R Rete Ferroviaria Italiana. b) Chiuso Plus. Comunicazione terminata verso le utenze mobili e fisse della MVPN del Gruppo FS, l operatore GSM-R Rete Ferroviaria Italiana, più un numero limitato di utenze (ca. 20) su altri operatori di reti pubbliche (PLMN). c) Aperto. Comunicazione terminata verso le utenze mobili e fisse della MVPN del Gruppo FS, l operatore GSM-R Rete Ferroviaria Italiana, più tutte le utenze registrate sugli operatori pubblici (PLMN). Tutti i profili di cui sopra sono abilitati al traffico SMS universale. Tutti i profili di cui sopra sono attivati SENZA l abilitazione al traffico dati di qualsiasi genere, incluso l accesso alle piattaforme WAP, al pari dell abilitazione ai messaggi multimediali (MMS) ed al traffico internazionale in roaming. Tali abilitazioni verranno disposte caso per caso, secondo le indicazione delle Strutture delle Società del Gruppo FS. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 15 di 44 -

16 E facoltà delle Società del Gruppo FS variare le caratteristiche e gli attributi dei profili di utenza del personale del Gruppo, secondo le proprie policy. Le modifiche o integrazioni concernenti i profili di utenza e l aggiornamento del relativo DB, sono demandate all Operatore in base alle indicazioni delle Strutture gestionali delle Società del Gruppo FS. Inoltre le Società del Gruppo FS potranno attivare un servizio che consenta all utente di effettuare chiamate personali anteponendo un codice (CIN personale) al numero chiamato così da permettere una fatturazione personalizzata del traffico. In caso di chiamata personale, l utente deve essere informato dell attivazione del servizio grazie all ascolto di un messaggio vocale o ad altro metodo di notifica. L opzione chiamata personale dovrà prevalere sulle restrizioni di traffico imposte dal servizio (profilo Chiuso/Chiuso plus). Le chiamate a titolo personale devono essere evidenziate nella fattura personale dell utente e tariffate in base alla direttrice di partenza domiciliata direttamente all utente Connettività per trasmissione dati Servizi di Mobile Office - Application Point Name L Operatore dovrà garantire la possibilità di accedere alla rete di posta intranet aziendale ed alle risorse disponibili sul proprio PdL (Punto di Lavoro), dal proprio terminale mobile, attraverso un Access Point Name riservato alle utenze Business delle Società del Gruppo. L APN dovrà essere adeguatamente dimensionato ad assicurare il traffico broadband in mobilità delle utenze dotate di Smartphone o USB data key. Ogni utente, utilizzando il proprio terminale o SIM M2M o Internet Key, aprendo una sessione dati, potrà accedere alla Rete Locale Aziendale per utilizzare i diversi servizi disponibili, quali ad es.: Posta elettronica, accesso ai dati presenti presso i server aziendali, navigazione sulla Intranet aziendale, Login alle diverse applicazioni aziendali. Si richiedono caratteristiche di robustezza e affidabilità equivalenti per l accesso mobile con altri operatori telefonici, escludendo eventuali accessi via APN pubblico, anche per fasi transitorie. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 16 di 44 -

17 L APN dovrà avere le seguenti caratteristiche architetturali ed in particolare: collegamento router (a Roma, presso il Data Center di Tele Sistemi Ferroviari, o presso altro Outsourcer da definire) con router POP Provider con singolo CDN (Corporate Data Access) che consenta un flusso di 2MB, collegamento di backup ISDN a 1 MB (da un differente router con un differente router del provider). Le SIM dati oggetto della presente gara dovranno essere vincolate al solo traffico dati via APN del Gruppo FS, con la possibilità (obbligatoria) di utilizzare chiavi di Strong Authentication. Tale vincolo deve poter essere configurato prevedendo un profilo Vincolato che permetta traffico dati consentito solo attraverso l APN dedicato. Pertanto, tutti i tentativi di connessione originati da SIM non registrate al servizio, dovranno essere abbattuti in fase di set-up della sessione impedendo di fatto l attraversamento della rete d accesso. Username e password quindi saranno quelli relativi al sistema di autenticazione delle Società del Gruppo FS e saranno forniti all utilizzatore del servizio direttamente da quest ultima. Il nodo GGSN attiverà un tunnel L2TP per ogni utente verso il terminale presso la sede della società del Gruppo FS. Il servizio di supporto dovrà essere garantito H24 per 365 giorni l anno con i seguenti Service Level Agreement: Indice di disponibilità su base annua pari al 95% Durata massima del singolo disservizio bloccante pari a 4 ore Orari di copertura Customer Care H24 L Help desk specifico per tale servizio, dovrà prevedere la possibilità che l Utente possa accedere al Servizio Clienti direttamente tramite cellulare chiamando un numero gratuito tutti i giorni dalle ore alle ore Le stesse modalità di attivazione potranno essere utilizzate anche dai singoli Help Desk tecnici del Gruppo FS. Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 17 di 44 -

18 Il Servizio Clienti dovrà rispondere almeno alle seguenti interrogazioni: Verifica Copertura Rete (GPRS-UMTS) Verifica stato SIM e relative abilitazioni Verifica stato servizi su SIM e loro funzionamento Informazioni su configurazione standard dei dipositivi Gestione guasti apparati Eventuale apertura Trouble ticket al supporto tecnico in caso di problematiche tecniche. Infine, dovrà essere garantita la periodicità bimestrale della reportistica sui disservizi bloccanti registrati e sul livello di servizio prestato nel periodo di riferimento Carte Gemelle o Master/Slave Tale servizio permette di associare due differenti SIM card alla stessa sottoscrizione, mantenendo in entrambe lo stesso numero telefonico, le stesse funzionalità e lo stesso profilo tariffario della carta base dell utente. Le due SIM dovranno essere abilitate alle stesse funzioni, con la libertà da parte dell utente di decidere a quale carta dare la priorità. Pertanto, l Operatore dovrà prevedere due profili differenti per le due SIM: - una Master (prioritaria) - una Slave (secondaria) Il profilo delle due carte dovrà essere speculare a quello del profilo utente Collegamento WAP (Wireless Application Protocol) Deve essere disponibile la possibilità di connessione WAP per i terminali mobili, per consentire l accesso alla Posta elettronica degli utenti. In particolare, la notifica di verso il terminale, dovrà essere di tipo push. In questo modo l utente sarà informato in tempo reale di ogni non appena questa arriva nella propria casella. Inoltre, l Operatore dovrà garantire per il servizio di posta elettronica accessibile da terminale radiomobile la gestione (download/upload) e la lettura dei principali formati di allegati delle e- mail (almeno documenti di tipo.doc,.xls,.pdf,.txt). Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 18 di 44 -

19 8.4. Terminali voce e dati Tipologia dei terminali Il Gruppo FS necessita di un numero di terminali voce e PDA/Smartphone - pari al numero complessivo delle utenze attivate durante il periodo contrattuale, più un numero adeguato di terminali per la scorta calda, di cui in dettaglio al successivo paragrafo A tal scopo l Operatore costituirà un listino terminali (comprendente anche gli accessori) delle tipologie dettagliate nell allegato n.2. Tutti i terminali si intendono forniti a noleggio, per una durata di 24 (ventiquattro) mesi, comprensivi di servizi di assistenza e manutenzione on-site. I servizi di assistenza e manutenzione sono meglio specificati nel successivo paragrafo Alla fine di detto periodo, si potrà procedere con: Restituzione del terminale, con ritiro e smaltimento a carico dell Operatore, Riscatto. Il riscatto si intende al costo 2,00 (euro due/00) al termine del periodo di 24 mesi. In ciascuno dei due casi di cui sopra, allo scadere dei 24 mesi, il canone di noleggio verrà automaticamente cessato da parte dell Operatore e nessun canone ulteriore potrà essere addebitato alle Società ordinanti. Nel caso di mancata restituzione dell apparato, lo stesso si intende riscattato. Per tutti i terminali che non hanno esaurito il periodo di noleggio, o che siano stati oggetto di furto o smarrimento, a carico del personale utilizzatore, l Operatore addebiterà alla Società del Gruppo FS il costo di listino del terminale decurtato dei canoni di noleggio corrisposti. La fornitura di terminali potrà essere indipendente dalla fornitura di SIM. Tutti gli IMEI di tutti i terminali consegnati dovranno essere registrati ed imputati nel DB monitoraggio traffico ed utenze che verrà rilasciato dall Operatore, di cui al successivo capitolo Monitoraggio e rendicontazione. Tutti i terminali proposti dovranno avere una stabilità di fornitura di almeno sei mesi per il Gruppo Ferrovie dello Stato. Il phase-out degli apparati dovrà essere annunciato con almeno un mese di anticipo dalla loro uscita dal listino del costruttore. La sostituzione con altro apparato di caratteristiche equivalenti o superiori (altrimenti detto rinnovo tecnologico ) dovrà essere effettuata a seguito di dettagliata presentazione dei modelli presenti sul mercato Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 19 di 44 -

20 business e dovrà essere esplicitamente approvata dalla Struttura competente del Gruppo FS. Il rinnovo tecnologico non dovrà comportare alcun effetto sulle tariffe di noleggio fissate per il Gruppo FS. Oltre ai terminali consegnati in coerenza con il piano di prima attivazione e di MNP, dovrà essere resa disponibile presso ciascun punto ordinante del Gruppo FS un parco terminali di scorta definiti scorta calda. Sarà cura di ciascun punto ordinante custodire i terminali oggetto di tale scorta ed attivarli al momento che se ne dovesse ravvisare la necessità. La scorta non costituisce nessun onere per le Società. La corresponsione dei canoni di noleggio dei terminali oggetto di tale scorta decorrerà a partire dal momento dell attivazione effettiva, che sarà comunicata dall unità ordinante della Società del Gruppo FS Terminale voce E richiesto un solo terminale voce per l insieme delle utenze business del Gruppo, con caratteristiche superiori od equivalenti a quelle indicate nella scheda B di cui all Allegato 2. Il terminale voce si intende fornito nella confezione standard del costruttore, completa di cavo dati USB ed auricolare a filo Smartphone / Personal Digital Assistant Gli Smartphone /PDA per uso business sono previsti sia nella tipologia Blackberry, che altri smartphone con funzionalità assimilabili, le cui caratteristiche siano uguali o superiori a quelle riportate in allegato 2 scheda C-D-E-F. Le tipologie sono le seguenti un PDA Smartphone con schermo tattile, un PDA Smartphone a tastiera, uno Smartphone Blackberry con tastiera Full Qwerty, uno Smartphone Blackberry con tastiera Half Qwerty o Touch Screen. Il mix tra le tipologie verrà determinato dalle unità ordinanti del Gruppo FS. Tutti i terminali devono inoltre essere abilitati alle funzioni previste da Microsoft Exchange, per il collegamento al server di posta elettronica. Tutti i PDA/Smartphone si intendono locati per 24 mesi. Il canone di noleggio si intende Servizi di Telefonia mobile per il Gruppo FS - 20 di 44 -

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica IL MINISTRO PER L'INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE - Visto l articolo 17

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N.

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000 LOTTO 1 Allegato 6 Capitolato Tecnico Lotto 1 pag. 1 di 100 INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA Manuale Utente 1 INDICE 1. Introduzione PC Card...3 1.1 Introduzione...3 1.2 Avvertenze e note...3 1.3 Utilizzo...4 1.4 Requisiti di sistema...4 1.5 Funzioni...4 1.6

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Enhancing Your Satellite Connectivity anywhere with Universat Italia Services Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Universat fornisce un pratico ed economico servizio di noleggio di apparecchiature

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI Articolo 1 (Definizioni)... 2 Articolo 2 (Disposizioni Generali)... 3 Articolo 3 (Soluzioni tecniche

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR PIANO DI NUMERAZIONE NEL SETTORE DELLE TELECOMUNICAZIONI E DISCIPLINA ATTUATIVA Articolo 1 (Definizioni) Articolo 2 (Piano di numerazione per servizi) Articolo 3 (Assegnazione

Dettagli

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO SCHEMA DI PROVVEDIMENTO Allegato B alla Delibera n. 696/09/CONS PROVVEDIMENTO RELATIVO A MISURE DI ARMONIZZAZIONE CON I PRINCIPI DEL REGOLAMENTO EUROPEO SUL ROAMING INTERNAZIONALE E PER LA TUTELA ORDINARIA

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Sommario Premessa Definizione di VPN Rete Privata Virtuale VPN nel progetto Sa.Sol Desk Configurazione Esempi guidati Scenari futuri Premessa Tante Associazioni

Dettagli