Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale"

Transcript

1 Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia pronta a lanciare l offerta per privatizzare autostrade e ponti Privatizzazione della rete del gas di Istanbul Fiat e Koç stanziano 1 miliardo di dollari in Turchia Le esportazioni nei settori elettrico ed elettronico aumentano del 6,5% Accordo Turkmenistan - Turchia per la fornitura del gas al gasdotto TANAP Economia e Politica Economica Il governo turco annuncia un nuovo piano economico Bilancia commerciale della Turchia (settembre 2014) Investimenti esteri in Turchia (agosto 2014) Prestito BEI a Tofaş per ricerca e innovazione Le entrate del turismo in crescita dell 11% nel terzo trimestre Gare e Annunci Vai direttamente alla pagina Indicatori Macroeconomici Vai direttamente alla pagina N.26 01/11 12/11/2014 Prot. Nr Ambasciata d Italia in Ankara, Ufficio Commerciale, Atatürk Bulvarı 118, 06680, Ankara, ; ; tel ; fax Responsabile: Dott. Francesco Varriale

2 Ultimi sviluppi La Turchia pronta a lanciare l offerta per privatizzare autostrade e ponti La Turchia progetta di annunciare le privatizzazioni di due ponti sul Bosforo e di alcune autostrade tra cui l autostrada Edirne-Istanbul-Ankara entro il primo trimestre del L Amministrazione delle privatizzazioni turca ha inviato lettere d invito a potenziali consulenti con i quali sarà deciso il modello della privatizzazione entro fine novembre. Alla prima gara, annullata a febbraio 2013, un consorzio tra Koc Holding, UEM Group Berhad (Malesia) e Gözde Private Equity aveva fatto un offerta di circa 5,72 miliardi di dollari. TOP Privatizzazione della rete del gas di Istanbul Il piano di privatizzazione della rete di distribuzione del gas di Istanbul, IGDAŞ, inizierà nel mese di novembre, ha annunciato il sindaco di Istanbul, Kadir Topbaş. Il Comune di Istanbul detiene il 94,5% delle quote della società. IGDAŞ, la più grande società di distribuzione del gas in Turchia, ha più di 5 milioni di utenti con un fatturato di 4,6 miliardi di lire turche e 279 milioni di profitto netto. Nel 2013, Başkent Gaz, la rete di distribuzione del gas di Ankara con 1,2 milioni di clienti, è stata privatizzata per 1,1 miliardi di dollari. TOP Fiat e Koç stanziano 1 miliardo di dollari in Turchia L investimento riguarda la produzione di tre nuovi modelli di automobili; 1,3 milioni di berline due volumi, unità tra station wagon e berline nel periodo Questo piano di investimento si aggiunge al piano industriale proposto lo scorso anno che ha lanciato la produzione di unità ed un nuovo modello di berlina, per un investimento di $520 milioni. Il piano di produzione , non solo aiuterà l economia turca a diminuire il gap delle partite correnti, in rosso a causa delle eccessive importazioni, ma contribuirà a rilanciare gli investimenti pubblici in Ricerca e Sviluppo. Il settore delle autovetture si appresta a confermare il trend positivo dello scorso anno, quando ha raggiunto il 14% delle esportazioni totali della Turchia, esportando veicoli, cui il 70% diretto in Europa, per un totale di 21,5 miliardi di dollari. (Fonte: Ufficio ICE di Istanbul) TOP Le esportazioni nei settori elettrico ed elettronico aumentano del 6,5% Secondo i dati diffusi dall Associazione degli esportatori dei prodotti elettrici ed elettronici e dei servizi (TET), le esportazioni dell industria hanno raggiunto il 9,13 miliardi di dollari nel periodo gennaio-settembre, segnando un aumento del 6,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In questo periodo, Regno Unito, Germania e Iraq sono stati rispettivamente i primi tre importatori del settore elettrico ed elettronico turco, seguiti da Francia, Turkmenistan, Italia, Spagna e Azerbaigian. Nel periodo in esame, gli elettrodomestici hanno contribuito per 2,63 miliardi di dollari, seguiti dai ricevitori satellitari e piccoli elettrodomestici con 2,56 miliardi, dell energia elettrica e degli impianti di distribuzione con 2,28 miliardi. TOP Accordo Turkmenistan - Turchia per la fornitura del gas al gasdotto TANAP Il 7 Novembre, la Turchia ha firmato un accordo quadro con il Turkmenistan per la fornitura di gas a TANAP. Alla firma tra la società pubblica Turkmengas e la società privata turca Atagas per l acquisto e la vendita di gas turkmeno per TANAP, erano presenti il Presidente Erdoğan e il suo omologo turkmeno, Kurbanguly Berdymukhamedov. I presidenti hanno sottolineato l importanza della fornitura di gas turkmeno verso l Europa attraverso la Turchia quale contributo alla sicurezza energetica dell Europa. Paese con la quarta più grande riserva al mondo di gas naturale, il Turkmenistan cerca di diversificare le esportazioni e creare dei mercati mondiali. TOP 2

3 Economia e Politica Economica Il governo turco annuncia un nuovo piano economico Il governo turco ha reso noti i primi nove programmi elaborati per sostenere lo sviluppo economico per il triennio Secondo le dichiarazioni del Primo Ministro Ahmet Davutoglu, l obiettivo sarebbe quello di aumentare il PIL dagli attuali 800 miliardi di dollari a miliardi, ridurre il rapporto deficit/pil dal 6% al 5,2%, e ridurre il tasso di disoccupazione dall attuale 10% al 7%. Queste riforme, che contano 417 diversi piani d azione, rientrano in un più ampio quadro di riforme che dovrà soddisfare in tutto 25 riforme strutturali. Il secondo elemento di questo piano di riforme prevede un miglioramento del settore legato alle risorse umane, mentre il terzo riguarda l adattamento tecnologico del sistema produttivo. Il quarto punta ad integrare un approccio onnicomprensivo alla economia ed infine assicurare un efficiente integrazione dell economia turca nel sistema economico globale. Il primo programma nello specifico punta su: creare nuovi incentivi di investimento per il settore agricolo; ridurre la dipendenza dalle importazioni; nuovi sussidi regionali; incoraggiare la produzione di un equipaggiamento energetico a livello locale; introdurre l utilizzo di macchine elettriche. Il secondo programma prevede la commercializzazione dell area tecnologica, un maggiore impegno pubblico nel sostegno a ricerca e sviluppo. Il terzo favorisce le imprese in Turchia rendendo più flessibile la normativa che regola l esclusivo intervento privato nel migliorare l area del hightech. Gli altri due progetti si concentreranno sulla produzione di energia a livello domestico. L obiettivo punta a soddisfare il 35% della domanda interna di energia entro il 2018 fornendo nuovi incentivi per lo sviluppo della produzione di energie rinnovabili. Infine saranno introdotte a livello legislativo norme più efficienti per sviluppare il settore primario e per migliorare le infrastrutture dedicate al settore del turismo. Gli adattamenti della politica economica interna sono stati elaborati anche in relazione alla prossima presidenza della Turchia al G-20, che inizierà il 1 dicembre di quest anno. (Fonte: Ufficio ICE di Istanbul) TOP Bilancia commerciale della Turchia (settembre 2014) Il confronto fra i primi nove mesi dell anno ed i primi nove mesi del 2013 conferma il trend discendente del debito commerciale della Turchia con il mondo, che è diminuito nel periodo considerato del 18,8%. Da 75,2 miliardi di dollari è difatti passato a 61,1. L export è aumentato del 5,5% (passando da 112,4 a 118,5 miliardi di USD), mentre l import è diminuito del 4,2% passando da 187,6 a 179,6 miliardi di dollari. L interscambio totale è diminuito dello 0,6% (da 299,9 a 298 miliardi di dollari). Anche nei confronti della UE, il maggior partner commerciale della Turchia, che continua a rappresentare il 39,5% dell interscambio totale del paese, il deficit turco è diminuito, passando da 21,9 a 14,1 miliardi di USD ( con una variazione del -35,64%). Le importazioni dalla UE, diminuite del -3,23, sono passate da 68,1 a 65,9 miliardi di USD, mentre le esportazioni verso la UE sono aumentate del 12,14 %, passando da 46,2 a 51,8 milioni di dollari. Complessivamente l interscambio Turchia/UE è aumentato del 2,98% e vale oggi 117,8 miliardi (contro i 114,4 miliardi di dollari di settembre 2013). La graduatoria dei migliori partner commerciali mostra al primo posto la Germania con 27,9 miliardi di interscambio (+0,6% rispetto allo stesso periodo del 2013). Al secondo posto la Russia, con 23,9 miliardi di interscambio (+1,3%). Al terzo posto la Cina, con un interscambio complessivo pari a 20,6 miliardi di dollari (-2,5%). Al quarto posto si conferma l Italia con 14,4 miliardi di interscambio totale, -0,7 % rispetto a settembre 2013, di cui 9,0 miliardi di import (-5,1%) e 5,4 miliardi di export (+7,7%) ed un saldo negativo per la Turchia di -3,6 miliardi di USD. Nel periodo l Italia si conferma quinto fornitore (dietro Russia, Cina, Germania e Stati Uniti) e quarto cliente dopo Germania, Iraq e Regno Unito. I prodotti più esportati dalla Turchia sono stati autoveicoli, trattori 3

4 e parti di ricambio per un valore che ha raggiunto i 13,6 miliardi di dollari (+9,4% rispetto a settembre 2013); seguono macchinari ed apparecchiature meccaniche per un valore di 10,3 miliardi (7,8% in più rispetto al periodo di riferimento). Prodotti per abbigliamento ed accessori sono al terzo posto con un livello di esportazioni che è arrivato a 7,6 miliardi di dollari (+12%), seguono ferro ed acciaio per un valore di 7,1 miliardi di dollari (-5,9%), macchinari di precisione ed attrezzature elettriche ed elettroniche con 7,1 miliardi (+4,1%). I prodotti più importati sono stati: combustibili minerali, oli minerali per un valore di 41,7 miliardi di dollari (+0,7%); macchinari ed apparecchiature meccaniche per un valore di 20,5 miliardi (-7,1%); macchinari di precisione ed attrezzature elettriche ed elettroniche per un valore di 13,1 miliardi di dollari (- 4,8%); ferro ed acciaio per un valore di 13,2 (-4,8%); materie plastiche e lavorati per un valore 10,9 miliardi di dollari (+3,1%). Per i dati completi sull interscambio cliccare qui (Fonte: Ufficio ICE di Istanbul, elaborazione dati TurkStat). TOP Investimenti esteri in Turchia (agosto 2014) Secondo i dati forniti dal Ministero dell Economia e rielaborati da ICE Istanbul, gli investimenti diretti esteri all agosto 2014 sono ammontati a milioni di dollari, in aumento del 9,8% rispetto allo stesso periodo del 2013, quando avevano toccato i milioni di dollari. Nel periodo considerato gli investimenti immobiliari sono aumentati del 64,7%, attestandosi a quota milioni di dollari, contro i milioni di dollari del Nei primi otto mesi del 2014 l Italia ha investito 456 milioni di dollari, in aumento (+318,3%) rispetto allo stesso periodo del 2013, quando aveva investito la cifra di 109 milioni di dollari. In Turchia sono operanti imprese italiane, di cui 10 costituite nel mese di agosto Fra i paesi che hanno maggiormente investito risultano Olanda (1.859 milioni di dollari), Regno Unito (799 milioni), Germania (319 milioni), Paesi del Golfo (330 milioni), USA (138 milioni), Francia (82 milioni), Austria (42 milioni). In totale operano in Turchia imprese estere di cui della Germania, del Regno Unito, dell'olanda, degli USA, dell'italia (2,9%); 630 della Cina, 288 Canada, 253 della Corea del Sud (Fonte: Ufficio ICE di Istanbul, elaborazione dati TurkStat). TOP Prestito BEI a Tofaş per ricerca e innovazione La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha siglato un accordo con Tofaş (la joint-venture turca del gruppo Fiat) dal valore di 55 milioni di euro per finanziare attività di ricerca e sviluppo. Si tratta della prima operazione di BEI in Turchia supportata da InnovFin EU Finance for Innovators, uno strumento finanziario dell Unione europea che fa parte di Horizon 2020, il nuovo programma dell Unione europea a sostegno della ricerca per il periodo In particolare, InnovFin EU Finance for Innovators, è specificamente dedicato a migliorare l accesso al capitale di rischio per progetti di ricerca e innovazione nell Unione Europea. Il prestito a Tofaş finanzierà lo sviluppo e l implementazione di tecnologie progettate per migliorare i consumi di carburante e la sicurezza dei veicoli a motore. Le attività di ricerca e sviluppo si svolgeranno principalmente presso il centro specializzato di Tofaş a Bursa, nel quadro di un piano strategico per la società, che ha l obiettivo di incrementare la propria capacità tecnologica ed organizzativa. Il piano non è pensato esclusivamente per la produzione di veicoli locali ma rientra nel quadro più complessivo delle attività di ricerca e sviluppo del gruppo Fiat-Chrysler. Infine, Tofaş rafforzerà la sua cooperazione con fornitori europei e locali, università ed istituti di ricerca, e contribuirà ad aumentare la competitività e il valore aggiunto dei beni di produzione turca. TOP 4

5 Le entrate del turismo in crescita dell 11% nel terzo trimestre Le entrate del turismo internazionale in Turchia sono aumentate dell 11% a 12,9 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2014 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo i dati dell Istituto della statistica turco (TurkStat). L 81,8% delle entrate sono provenienti da visitatori stranieri mentre il restante 18,2% da cittadini turchi che vivono all estero. La spesa media è stata 712 dollari per viaggiatori stranieri mentre 963 dollari per viaggiatori turchi. Il reddito totale del turismo era pari a 32 miliardi di dollari nel 2013 in Turchia, la sesta destinazione più frequentata del mondo nei termini di numero di visitatori, secondo l Organizzazione Mondiale del Turismo. Più di 30 milioni di turisti hanno visitato la Turchia tra gennaio e settembre 2014, rispetto ai 28,3 milioni durante lo stesso periodo dello scorso anno. Si prevede per la fine del 2014 un aumento annuo del 6% nel numero di turisti rispetto allo scorso anno. TOP Gare e Annunci Travel Turkey Izmir 2014: Tourism Fair and Conference Avrà luogo il 4-7 dicembre a Izmir l ottava edizione dell evento Travel Turkey, organizzato da TURSAB in collaborazione con Hannover Fairs Fuarcilik A.S. e IZFAS (Izmir Fair) in collaborazione con la Camera dell Industria di Kocaeli. Nel corso dell evento saranno organizzati incontri B2B per le aziende che avranno la possibilità di promuovere le loro destinazioni e firmare degli accordi di turismo incoming e outgoing. È prevista la partecipazione di aziende straniere provenienti da più di 30 Paesi all evento di cui l Italia è uno dei Hosted Buyer. Le aziende interessate sono invitate a registrarsi entro il 14 novembre Per maggiori informazioni, visitare TOP Gara in modello BOT per le due sezioni stradali del terzo ponte Il Ministero del Trasporto, Affari Marittime e Comunicazione, Direzione Generale delle Autostrade (KGM) ha pubblicato gare di appalto per le autostrade e i collegamenti stradali del terzo ponte di Istanbul. Le gare in modello BOT, che sono state pubblicate in 2 pacchetti separati per la parte Asiatica e la Parte Europea, coprono il finanziamento, design, costruzione, gestione e manutenzione delle autostrade e i collegamenti stradali delle due parti del ponte. I due pacchetti soggetti alle gare di appalto sono: Sezione Kurtköy Akyazı (inclusi i collegamenti) Parte asiatica circa 220 km Sezione Kınalı Odayeri (inclusi i collegamenti) Parte Europea circa 107 km Il termine per la gara è 6 Marzo Le aziende interessate possono ottenere il capitolato da KGM (D.G. delle Autostrade), İşletmeler Dairesi Başkanlığı, Ankara İnönü Bulvarı No: 14, B Block Floor:3 Yücetepe Ankara, con un pagamento di TL. TOP Supply of Water and Waste Water system supportive equipment for Diyarbakır Municipality Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments published an open tender for the Supply of Water and Waste Water system supportive equipment for Diyarbakır Municipality with Reference number: EuropeAid/134233/IH/SUP/TR. Details including the tender can be obtained from the link or the contracting authority s address: Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments, Ehlibeyt Mah. Ceyhun Atıf Kansu Cd Sk. No: 13, Balgat Ankara/Turkey. For questions please contact Mr. Ferruh Parmaksız (Director) on Fax no: or Deadline for the submission of the bids is set as the 15 December TOP 5

6 Supply of Equipment For Doğubayazıt Drinking Water Supply Project Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments published an open tender for the Supply Of Equipment For Doğubayazıt Drinking Water Supply Project with Reference number: EuropeAid/134860/IH/SUP/TR. Details including the tender can be obtained from the link or the contracting authority s address: Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments, Ehlibeyt Mah. Ceyhun Atıf Kansu Cd Sk. No: 13, Balgat Ankara/Turkey. For questions please contact Mr. Ferruh Parmaksız (Director) on Fax no: or Deadline for the submission of the bids is set as the 15 December TOP Supply of Water and Waste Water System Supportive Equipment for Erdemli Municipality Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments published an open tender for the Supply of water and waste water system supportive equipment for Erdemli Municipality with Reference number: EuropeAid/134541/IH/SUP/TR. Details including the tender can be obtained from the link or the contracting authority s address: Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments, Ehlibeyt Mah. Ceyhun Atıf Kansu Cd Sk. No: 13, Balgat Ankara/Turkey. For questions please contact Mr. Ferruh Parmaksız (Director) on Fax no: or Deadline for the submission of the bids is set as the 15 December TOP TCDD, Konya-Karaman-Ulukişla-Mersin Railway Line Signalization and Telecommunication Project General Directorate of Turkish State Railways (TCDD) announced the tender for the signalization and telecommunication works of Konya Karaman Ulukışla section of the Konya Karaman Ulukışla Mersin Railway line. The tender has been published in the public procurement bulletin on 27 October Companies interested can obtain tender documents from the administration s address: TCDD İşletmesi Genel Müdürlüğü, Gar/Ankara in return for 750 TL for the prequalification documents and 5000 TL for the tender documents. Deadline for bids is set as 9 December TOP Indicatori Macroeconomici PIL Nel secondo trimestre del 2014 il tasso di crescita del PIL è stato pari al 2,1% (4,7% nel primo trimestre). Nel 2013, il tasso di crescita del PIL è stato pari al 4%, in aumento rispetto al 2,2% del Inflazione Nel mese di ottobre 2014, l inflazione relativa ai beni al consumo in Turchia è cresciuta del 8,96% su base annua. Nel 2013, l inflazione relativa ai beni al consumo in Turchia è stata pari al 7,4%. Interscambio con l Italia Nel mese di settembre, l Italia si è collocata al quarto posto con 14,4 miliardi di interscambio (- 0,7% rispetto a settembre 2013), di cui 9,0 miliardi di import (-5,1%) e 5,4 miliardi di export (+7,7%). Nel periodo, l Italia si conferma quinto fornitore (dietro Russia, Cina, Germania e Stati Uniti) e quarto cliente (dopo Germania, Iraq e Regno Unito). Nel 2013 l Italia si era posizionata 6

7 al quarto posto nella graduatoria dei Paesi partner della Turchia, dopo Germania, Russia e Cina, con un interscambio pari a 19,6 miliardi di dollari. Borsa di Istanbul Borsa di Istanbul (BIST-100) al 12 novembre 2014 Cambio al 12 novembre Euro = 2,8085 TL 1 Dollaro = 2,2540 TL Cronache Economiche A cura di: Redazione: In collaborazione con: Filippo Manara Duygu Toprak ICE Agenzia Ufficio Istanbul Per info: 7

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il tasso di disoccupazione in Turchia ancora a doppia cifra In aumento l export delle auto dalla Turchia verso l Europa La

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia partecipa a Expo 2015 Aumentano gli investimenti nell energia eolica in Turchia Vendite in calo nel settore immobiliare,

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Scatta l alleanza tra Milano ed Expo Antalya 2016 Presidente dell ISPAT: Opportunità per i produttori di turbine eoliche in

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Stop ai lavori per la costruzione del terzo aeroporto di Istanbul Gazprom principale fornitore di gas della Turchia Pacchetto

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Accordo della Turchia con 36 Stati per servizi aerei Firmati accordi per il finanziamento del 3 aeroporto di Istanbul Turkish

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Italia-Turchia: al via ad Istanbul il forum economico bilaterale La Turchia assume la presidenza del G-20 Un nuovo pacchetto

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Turchia: a GE Oil & Gas - Nuovo Pignone contratto per gasdotto Tanap Via al progetto metropolitana per il terzo aeroporto di

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Negoziati bilaterali nel settore dell aviazione civile tra la Turchia e l Italia Ferrero acquisisce il più grande esportatore

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Iniziativa Invest in Italy : prima tappa del Road Show in Turchia Bottero cresce in Turchia con un operazione da 46,5 milioni

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY Istituto nazionale per il Commercio Estero Nota Congiunturale URUGUAY Maggio 2011 L'economia uruguaiana, nel 2010, ha registrato una significativa crescita del PIL dell 8,5% rispetto al 2009 e, nel primo

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 Biroul de la Bucuresti Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania 11

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi I nuovi nomi dell economia turca Progetto stradale Istanbul-Izmir determina un esproprio di 30 villaggi Turkish Petroleum:

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Vertice G20 Agricoltura ad Istanbul Bari decima destinazione in Italia servita da Turkish Airlines Istanbul ospita la fiera

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Evento sulla tutela della proprietà intellettuale Intesa Sanpaolo: apre la nuova filiale a Istanbul Astaldi: via libera a finanziamento

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI Mercoledì 18 marzo 2015, ore 17.00 Camera di Commercio, Sala Arancio, Via Tonale 28/30 - Lecco Materiale a cura di: Direzione Studi e Ricerche,

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Ferrovie, il ministro dei trasporti annuncia nuovi progetti Apre il più grande terminal container della Turchia La Borsa di

Dettagli

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Quadro di riferimento Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Tendenze primo semestre 2012 L economia svizzera è una delle più ricche e solide dell Occidente, fortemente orientata ai servizi ed

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Fiat avvia la produzione di un nuovo modello in Turchia Commercio elettronico in crescita in Turchia Lo sviluppo del jet

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara

Ambasciata d Italia ad Ankara Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Astaldi e IC Ictas vincono gara per la costruzione di un autostrada in Russia La Turchia guarda al nuovo Iran La Turchia tra

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia inaugura il padiglione ad Expo Milano ISPAT guida le agenzie mondiali di promozione degli investimenti Turchia seconda

Dettagli

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO AMBASCIATA D ITALIA BERLINO ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO PRINCIPALI DATI MACROECONOMICI (Fonti: Istat, Destatis, Ministero federale delle Finanze, Ministero Economia e Finanze, Ministero

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2014

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2014 NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2014 Biroul de la Bucuresti Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania marzo

Dettagli

REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY

REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY Investment Support and Promotion Agency of Turkey ISPAT Raffaella Iaselli Italy Representative 22 settembre 2009 L Agenzia L Agenzia ISPAT La Turchia considera gli Investimenti

Dettagli

Economia italiana e settori industriali

Economia italiana e settori industriali OPEN DAY ATTIVITÀ INTERNAZIONALI ANIE Economia italiana e settori industriali Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Milano, 16 dicembre 2015 Italia: il gap con l Eurozona si sta riducendo Su base

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8 L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 I DATI RELATIVI AL 2011 2 LE ESPORTAZIONI 4 LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI 6 La macchina utensile 6 La robotica 7 L INDUSTRIA

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia aumenterà la visibilità del B20 durante la presidenza G20 London Stock Exchange: la Turchia attira l attenzione

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Record di traffico tra scali turchi e porto di Trieste Istanbul tra le prime 10 città emergenti del mondo Istanbul. A dicembre

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Ambasciata di Turchia Ufficio Commerciale. Fare Affari con la Turchia : Prospettive Economiche, Clima Commerciale, Opportunità di investimento

Ambasciata di Turchia Ufficio Commerciale. Fare Affari con la Turchia : Prospettive Economiche, Clima Commerciale, Opportunità di investimento Ambasciata di Turchia Ufficio Commerciale Fare Affari con la Turchia : Prospettive Economiche, Clima Commerciale, Opportunità di investimento Roma, 29 aprile 2015 1 Sviluppi Economici Investimenti Diretti

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi AECOM e Pininfarina vincono il concorso per il nuovo aeroporto di Istanbul Tosyalı Holding investirà nella produzione di speciali

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

LIBANO PARCO VETTURE NEL

LIBANO PARCO VETTURE NEL LIBANO PARCO VETTURE NEL 29 Febbraio 211 Dati aggiornati il 1 febbraio 211: - le nuove auto vendute nel 21 (pag. 5) - l interscambio Libano/Mondo 21 (pag. 5-6) Nel 29, il numero delle auto private circolante

Dettagli

Il mercato tedesco dell odontoiatria. e la congiuntura economica in Germania

Il mercato tedesco dell odontoiatria. e la congiuntura economica in Germania Il mercato tedesco dell odontoiatria e la congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania L economia tedesca verso il ristagno Molti ritengono ormai che l economia tedesca

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il valore dell interscambio globale della Turchia nel periodo gennaio/maggio 2013 ha superato i 167 mld di dollari La Turchia

Dettagli

Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy

Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy n. 022 - Martedì 31 Gennaio 2012 Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy Questo breve report dell Agenzia Europea per l'ambiente prende in esame il ruolo del riciclo nella

Dettagli

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 6 febbraio 2007 L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. + 39 06 4673.3106 Informazioni

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Le esportazioni di Vicenza e la dinamica del cambio nei mercati del made in Vicenza Tra i primi 20 mercati di destinazione dei prodotti

Dettagli

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014 FEDERAZIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI PRODUTTORI DI BENI STRUMENTALI E LORO ACCESSORI DESTINATI ALLO SVOLGIMENTO DI PROCESSI MANIFATTURIERI DELL INDUSTRIA E DELL ARTIGIANATO IL SETTORE DEI BENI

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il terzo ponte sul Bosforo pronto ad agosto Ministro Yıldırım: la rotta di Kanal Istanbul sarà decisa a breve Approvato progetto

Dettagli

Ambasciata d'italia ad Ankara Ufficio Commerciale

Ambasciata d'italia ad Ankara Ufficio Commerciale Ambasciata d'italia ad Ankara Ufficio Commerciale (Dal 16 al 27 giugno 2012 - n. 18) Prot. Nr. 1664 Ambasciata d Italia in Ankara, Ufficio Commerciale, Atatürk Bulvarı 118, 06680, Ankara, www.ambankara.esteri.it

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Arrivederci Ultimi Sviluppi A luglio, peggiora ancora il saldo commerciale della Turchia In Turchia ci sono centri commerciali per quasi 9

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Turchia: inaugurazione dei lavori del terzo aeroporto di Istanbul Matching4Industry: nuove opportunità per le imprese italiane

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita A cura del Centro Studi Confindustria Toscana Qualche dato generale Gli investimenti diretti dall estero in Italia Secondo i dati dell Ufficio Italiano

Dettagli

Un Paese su cui scommettere

Un Paese su cui scommettere Un Paese su cui scommettere La Polonia è un Paese in cui investire è una garanzia; da anni ormai attrae l interesse di un numero crescente di imprese (Europee e non), che operano nei settori più svariati,

Dettagli

Fondo Monetario Internazionale e Italia

Fondo Monetario Internazionale e Italia Fondo Monetario Internazionale e Italia (analisi della Public Information Notice del 13/11/2003) Antonio Forte Tutti i diritti sono riservati INTRODUZIONE Nell ambito della funzione di sorveglianza svolta

Dettagli

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 i principali indicatori A cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Il contesto internazionale Stime

Dettagli

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009)

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Andamento congiunturale Secondo il parere degli esperti economici pubblicato recentemente, le previsioni congiunturali

Dettagli

COMMERCIO CON L ESTERO

COMMERCIO CON L ESTERO 17 novembre 014 Settembre 014 COMMERCIO CON L ESTERO Rispetto al mese precedente, a settembre 014 si rileva un aumento sia delle esportazioni (+1,5%) sia delle importazioni (+1,6%). L aumento congiunturale

Dettagli

L Area MEDA IL Caso TUNISIA

L Area MEDA IL Caso TUNISIA L Area MEDA IL Caso TUNISIA Ing.Enrico Ottolini Esperto settoriale Progetto 5 Technopoli tunisine Università Insubria 18 dicembre 2006 I dati di base Superficie 162 155 Km2 ( ca. metà dell Italia) Popolazione

Dettagli

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Antonio

Dettagli

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Rapporto annuale 2012

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Rapporto annuale 2012 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 2 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 2 1. L andamento

Dettagli

Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia

Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia Introduzione 1. Premessa Terna Rete Elettrica Nazionale (Terna) cura la raccolta dei dati statistici del settore elettrico nazionale, essendo il suo

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La comunità d affari italiana in Turchia si riunisce ad Istanbul Calano gli investimenti esteri in Turchia nel primo quadrimestre

Dettagli

VARIABILI MACROECONOMICHE Graf. 2.1 La provincia di Modena è notoriamente caratterizzata da una buona economia. Ciò è confermato anche dall andamento del reddito procapite elaborato dall Istituto Tagliacarne

Dettagli

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia Paolo Sestito Servizio struttura Economica, Banca d Italia Modena, 4 giugno 215 Il contesto internazionale e l area dell euro 2 Nei paesi emergenti,

Dettagli

CUBA Congiuntura Economica

CUBA Congiuntura Economica CUBA Congiuntura Economica Durante il 2011 l economia cubana ha avviato graduali riforme del sistema economico. Il tasso annuale di crescita del prodotto interno lordo dovrebbe attestarsi al 2.7% nel 2011.

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Approvata la legge sulla Liberalizzazione dei trasporti ferroviari della Turchia A breve la scadenza per le offerte per la

Dettagli

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009 LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 9 "Non importa quante volte cadi. Quello che conta è la velocità con cui ti rimetti

Dettagli

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola aggiornamento al 30 gennaio 2015 Dieci punti di forza dell Italia, talvolta poco conosciuti, fotografati da Fondazione Symbola: 1) È uno dei cinque

Dettagli

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria 52 Simposio AFI -1 giugno 2012 La farmaceutica è la prima industria hi-tech per

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Investimenti Esteri Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 3 INVESTIMENTI ESTERI La Russia ha ricevuto negli ultimi anni ingenti investimenti esteri. Nel 2013 gli investimenti

Dettagli

La spesa turistica internazionale nell attuale fase congiunturale

La spesa turistica internazionale nell attuale fase congiunturale La spesa turistica internazionale nell attuale fase congiunturale Emanuele Breda XIII CONFERENZA CISET-BANCA D ITALIA L'ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Risultati e tendenze per incoming e outgoing nel

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi I leader della finanza si incontrano al B20 ad Ankara Dazi azzerati per l importazione di animali vivi dall UE Cantieri turchi

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Roma, 21 maggio 2015 il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Alessandra Lanza - Prometeia commercio mondiale (finalmente) in accelerazione e più dinamico della crescita del

Dettagli

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE Le principali imposte e tasse che gravano sulle imprese straniere sono: La Corporate Income Tax - CIT; La Value Added Tax - VAT, corrispondente all IVA italiana);

Dettagli

ASSOFOND ASSOFOND. Fonderia e nuovi scenari: competitività e tecnologia, le sfide del futuro. ASSOFOND Federazione Nazionale Fonderie

ASSOFOND ASSOFOND. Fonderia e nuovi scenari: competitività e tecnologia, le sfide del futuro. ASSOFOND Federazione Nazionale Fonderie Federazione Nazionale Fonderie XXXI Congresso di Fonderia Fonderia e nuovi scenari: competitività e tecnologia, le sfide del futuro Roma 4-5 Ottobre 2012 PRESIDENTE : Enrico Frigerio 1 La Fonderia in Italia

Dettagli

FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea. Informazioni generali. Superficie: kmq 783.562. Popolazione: 74.8 milioni di abitanti

FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea. Informazioni generali. Superficie: kmq 783.562. Popolazione: 74.8 milioni di abitanti FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea Informazioni generali Superficie: kmq 783.562 Popolazione: 74.8 milioni di abitanti Maggiori città: Istanbul (10.4 milioni), Ankara -capitale (3.846 milioni),

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA OPPORTUNITA DI INVESTIMENTO Nel corso dell ultimo anno, il sistema economico ceco ha dimostrato, nonostante il rallentamento economico globale ed europeo, di poter

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 A cura dell Ufficio Studi Euler Hermes Italia FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi A gennaio calano gli Investimenti Diretti Esteri in Turchia Dall Arabia Saudita la prima offerta per la costruzione della centrale

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Firmato il protocollo per il Turkey Investment Fund ad Ankara Lütfi Elvan: il governo accelera le riforme economiche Transparency

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi World Energy Congress di Istanbul Continua la normalizzazione dei rapporti tra Turchia e Russia Annunciato il nuovo Piano Economico

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Bollettino Economico. Numero 1-2008. Quadrimestrale informativo

Bollettino Economico. Numero 1-2008. Quadrimestrale informativo CAMERA DI COMMERCIO E INDUSTRIA ITALIANA PER LA SPAGNA Bollettino Economico Numero 1-2008 Quadrimestrale informativo C a m e r a d i C o m m e r c i o I t a l i a n a p e r l a S p a g n a G l o r i e

Dettagli

Presentazione del Rapporto L economia del Molise

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Presentazione del Rapporto L economia del Molise Francesco Zollino Servizio di Congiuntura e politica monetaria Banca d Italia Università degli Sudi del Molise, Campobasso 18 giugno 215 Il contesto internazionale

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

FONDI EUROPEI 2014-2020

FONDI EUROPEI 2014-2020 FONDI EUROPEI 2014-2020 UNGHERIA Redatto da ICE Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Ufficio di Budapest Desk Fondi Strutturali Budapest, marzo 2015 1

Dettagli

Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI TAGLI

Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI TAGLI Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione A cura del Servizio Politiche Economiche e Finanziarie e del Pubblico Impiego PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO DANIELI RESOCONTO INTERMEDIO AL 30.09.2013. redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS

COMUNICATO STAMPA GRUPPO DANIELI RESOCONTO INTERMEDIO AL 30.09.2013. redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS DANIELI & C. OFFICINE MECCANICHE S.p.A. Buttrio (UD) via Nazionale n. 41 Capitale sociale Euro 81.304.566 i.v. Numero iscrizione al Registro Imprese di Udine, codice fiscale e P.IVA: 00167460302 www.danieli.com

Dettagli

passione make-up energia make beauty beauty Fabio Rossello energia ergia passione Presidente Cosmetica Italia passione beauty make energia well

passione make-up energia make beauty beauty Fabio Rossello energia ergia passione Presidente Cosmetica Italia passione beauty make energia well essere passione beauty s make-up energia passione ile Fabio Rossello make benessere beauty energia ergia Presidente Cosmetica Italia well beauty make passione energia well-being benessere Il quadro macroeconomico

Dettagli

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025 PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE Argentina 2016-2025 LA LEGGE delle energie rinnovabili stabilisce una nuova fase in Argentina. Sucesso storico dell Argentina che intraprende come politica di Stato, lo

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita GUALTIERO TAMBURINI ASSEMBLEA ANNUALE FEDERIMMOBILIARE ROMA, 18 GENNAIO 2012 Il quadro macroeconomico PIL ed occupazione (variazioni %

Dettagli

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana BIELORUSSIA Capitale Minsk Popolazione (milioni) 9,34 81/100 70/100 81/100 PIL nominale (miliardi USD PPP) 150,42 Mancato pagamento controparte sovrana Esproprio e violazioni contrattuali Mancato pagamento

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli