LA CONTRAFFAZIONE DEI FINE WINE: IMPATTI DI BUSINESS E SOLUZIONI PER CONTRASTARLA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA CONTRAFFAZIONE DEI FINE WINE: IMPATTI DI BUSINESS E SOLUZIONI PER CONTRASTARLA"

Transcript

1 LA CONTRAFFAZIONE DEI FINE WINE: IMPATTI DI BUSINESS E SOLUZIONI PER CONTRASTARLA ottobre 2014 Un white paper Vinifera sull efficacia della soluzione idoo per contrastare il fenomeno La contraffazione dei vini pregiati sta raggiungendo dimensioni sempre più allarmanti che creano ripercussioni significative sul mercato e sui prezzi dei prodotti. Le soluzioni presenti al momento per la protezione dei prodotti si sono rilevate inadeguate. Vinifera ha analizzato il fenomeno e individuato le caratteristiche che una soluzione anti contraffazione deve possedere per proteggere in modo efficiente i vini di qualità. Vinifera ha inoltre analizzato le tecnologie più innovative e illustra, nel presente documento, la piattaforma idoo ritenuta la soluzione più efficace per questo scopo. L obiettivo è quello di individuare uno standard de facto che combatta la contraffazione dei vini di pregio e protegga produttori, operatori, collezionisti e consumatori di fine wine

2 Sommario IL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE DEI FINE WINE... 2 PERCHE LE TECNICHE CLASSICHE DI PROTEZIONE FALLISCONO... 4 LE CARATTERISTICHE DI UNA EFFICACE SOLUZIONE ANTI CONTRAFFAZIONE PER IL SETTORE VINICOLO... 6 LE NUOVE TECNOLOGIE... 7 LA SOLUZIONE idoo... 8 ABOUT VINIFERA Pag. 1

3 IL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE DEI FINE WINE La contraffazione dei vini pregiati è un fenomeno preoccupante che sta raggiungendo dimensioni allarmanti. Per quanto possano essere personalizzati tappo, capsula ed etichetta, non è difficile per la criminalità replicare la gran parte delle bottiglie pregiate prodotte nel mondo. E sufficiente utilizzare le stesse bottiglie usate per il vino originale molto spesso bordolesi o borgognotte facilmente reperibili - e trovare delle aziende compiacenti in grado di produrre un identico abbigliamento per la bottiglia. E il gioco è fatto. Con un piccolo investimento, vengono trasformate bottiglie dal costo irrisorio in pezzi da collezione dal valore di mercato di centinaia se non migliaia di euro. Dei falsi pressoché perfetti. Questo problema concerne al momento principalmente i vini più ricercati al mondo, su tutti il mito borgognone Romanée-Conti e le principali etichette di Bordeaux, ma da alcuni anni il fenomeno ha iniziato a riguardare anche i più famosi vini italiani. I grandi vini hanno un importante mercato che coinvolge commercianti, ristoratori, case d asta, collezionisti e consumatori, in altre parole tutti coloro che alimentano il business e che sono disposti a sostenere significativi investimenti nella loro attività e nella loro passione, a tutto vantaggio dei produttori che con merito e sacrificio hanno creato e continuano a creare vini di elevata qualità. E un punto di orgoglio per ogni produttore far parte di questo mercato. Significa che la qualità e l immagine dei propri vini è ormai universalmente riconosciuta, con effetti positivi sui bilanci aziendali e sul valore del proprio marchio. Ma non si può più far finta di nulla. Il mercato inizia a chiedere (e lo farà con sempre maggiore insistenza in futuro) che le bottiglie siano corredate di un sistema anti-contraffazione. Chi non si adeguerà in tempo, non solo dimostrerà una scarsa lungimiranza imprenditoriale, ma rischierà in un prossimo futuro di essere tagliato fuori dal mercato dei vini che contano e forse non solo da quello. Non si tratta solo di difendere le proprie bottiglie dalla possibile falsificazione, ma di dimostrare rispetto per il mercato e i propri consumatori, verso coloro che ogni giorno investono ingenti risorse nel frutto del lavoro dei produttori. E necessario mettere in condizione chiunque di verificare in maniera inequivocabile l originalità di ogni bottiglia o cassa, da subito. In Cina, il fenomeno dei falsi è pratica assai comune: si stima che nel 2013 le bottiglie false potrebbero aver rappresentato una quota di mercato compresa tra il 50 e l 80% di tutti i vini venduti nel Paese. E a pagare, alla fine, è la società tutta, che vede andare in fumo un pezzo di economia, tanto che il Regno Unito, i cui whisky sono contraffatti da decenni in ogni parte del mondo, perde ogni anno 1,45 miliardi di euro, secondo il The Institute of Economic Affairs, e l Italia, secondo una ricerca del professor Marco Turchini dell Università di Firenze, lascia sul campo 2 miliardi di euro. La falsificazione ha certamente il suo epicentro in Cina, ma riguarda, ad ogni livello, tanto i Paesi produttori quanto i mercati. I produttori stanno tardando a reagire alla minaccia, trovandosi impreparati di fronte all ascesa Pag. 2

4 dei contraffattori. Anche se alcuni dei migliori produttori del mondo stanno adottando tecnologie all avanguardia per battere i truffatori, il vero problema è che ognuno affronta la situazione singolarmente, senza cooperazione e in molti casi senza avere le opportune conoscenze per identificare la soluzione più efficace alle peculiarità del fenomeno relativo ai vini di pregio. Del resto, è difficilissimo anche solo avere statistiche reali del fenomeno, e i dati che provengono da studi e stime di esperti del settore, rendono il quadro ancora più preoccupante. Per questi motivi, con l obiettivo di analizzare il fenomeno nelle sue varie sfaccettature, e attraverso la lente di chi giornalmente opera sul mercato internazionale dei vini, Vinifera ha analizzato le diverse soluzioni e riportato su un documento di sintesi i risultati di questo studio. Lo scopo è fornire ai produttori una guida che li aiuti a proteggersi efficacemente dal fenomeno della contraffazione e favorire così, difendendo operatori e consumatori, la penetrazione commerciale dei propri prodotti sui mercati emergenti e il rafforzamento su quelli maturi. Pag. 3

5 PERCHE LE TECNICHE CLASSICHE DI PROTEZIONE FALLISCONO Le tecniche sino ad ora adottate, analogamente a quello che succede in altri segmenti produttivi impattati dalla contraffazione, sono essenzialmente di due tipi: Protezioni di tipo visivo: in questa categoria rientrano tutti gli interventi che rendono difficile falsificare gli elementi visivi del prodotto, sono state quindi create etichette realizzate su carte pregiate, ologrammi, stampe a rilievo, inchiostri speciali e ogni altra tipologia di protezione grafica. Il vantaggio di queste soluzioni è che le contraffazioni grossolane possono essere individuate facilmente dagli operatori e dai consumatori più esperti. Molto più complesso invece identificare le contraffazioni sofisticate che sono, purtroppo, comunque facilmente realizzabili dai malfattori. Questi ultimi, infatti, a differenza dei produttori, non immobilizzano capitali e sostengono un costo molto basso per realizzare il prodotto contraffatto. Conseguentemente possono permettersi di spendere cifre superiori a quelle investite dai produttori, per contraffare gli elementi visivi che dovrebbero proteggere gli originali. Basti pensare che anche le banconote, nonostante la sofisticazione delle protezioni visive utilizzate, vengono costantemente contraffate con successo. Inoltre nel vino si sta diffondendo il fenomeno fraudolento del refill, che consiste nell acquistare i vuoti delle bottiglie di vini prestigiosi (per una bottiglia vuota di Romanée-Conti i contraffattori arrivano a pagare anche dollari) per riempirle con prodotti ordinari o chimicamente corretti, nuovamente tappate, incapsulate e rivendute a prezzi simili ai prodotti originali E evidente che in questo caso nulla possono le protezioni di tipo visivo. Vanno inoltre tenute presenti le peculiarità di invecchiamento del vino, che può essere conservato per periodi lunghi, normalmente in condizioni climatiche e ambientali che possono deteriorare i supporti di stampa, vanificando così l efficacia di alcuni accorgimenti protettivi. Protezione finalizzate a verifiche ispettive: in questa categoria rientrano tutte le tipologie di protezione che consentono di far verificare agli esperti l originalità del prodotto. Le soluzioni spaziano dai marcatori laser delle bottiglie alle modifiche molecolari delle etichette, ma comprendono anche etichette RFID (Radio Frequency Identification) o, più semplicemente, protezioni visive non pubblicizzate agli operatori e ai consumatori. Importante sottolineare che, indipendentemente dalla soluzione tecnica utilizzata, il principio fondamentale su cui si basa l efficacia di tali soluzioni è che si mantenga la massima riservatezza sul sistema protettivo utilizzato. Pertanto, tipicamente, solo il produttore è in grado di verificare se la bottiglia è originale. Di fatto quindi non si offre nessuna protezione al mercato, sul quale continuano a circolare prodotti contraffatti a danno immediato di operatori e consumatori. Questi ultimi però nel medio e lungo periodo si disaffezionano al prodotto, determinandone così una svalutazione dei prezzi e del valore di mercato che grava in primis sul produttore, così come dimostrato da vari studi. A onor del vero va comunque detto che questo tipo di soluzioni, in passato largamente diffuse in altri settori merceologici, sono attualmente poco utilizzate in quello vinicolo Le ragioni sopra esposte dimostrano chiaramente i motivi per cui le classiche tecniche di protezione per la contraffazione non forniscono una risposta adeguata alle specifiche esigenze del settore vinicolo. Pag. 4

6 La ricerca di soluzioni efficaci non può pertanto prescindere dalla selezione di metodi e tecnologie con caratteristiche specifiche e che siano soprattutto in grado di fornire una risposta a tutte le figure coinvolte nella catena del commercio dei vini pregiati. Pag. 5

7 LE CARATTERISTICHE DI UNA EFFICACE SOLUZIONE ANTI CONTRAFFAZIONE PER IL SETTORE VINICOLO Se, come dimostrato, le soluzioni classiche di protezione contro la contraffazione non rispondono in maniera adeguata alle esigenza del settore vinicolo, per identificare una soluzione che sia in grado di proteggere efficacemente i produttori, gli operatori ed i consumatori è di fondamentale importanza identificare le caratteristiche peculiari che la devono contraddistinguere. Il metodo impiegato da Vinifera per identificare tali caratteristiche si basa su una attenta analisi del fenomeno e delle tecniche utilizzate dai malfattori per contraffare i vini pregiati, cui hanno fatto seguito interviste condotte con figure chiave della catena, ovvero: produttori; operatori commerciali; collezionisti e consumatori. Nel seguito riportiamo le caratteristiche che, sulla base delle indagini condotte, sono state identificate essere fondamentali per rendere efficace una soluzione anti contraffazione: Sicurezza inviolabile: la soluzione deve essere sicura e non violabile, duplicabile, replicabile o simulabile da parte dei contraffattori. Oggettività e semplicità di verifica: la verifica deve poter essere effettuata in modo semplice e oggettivo. Non deve quindi basarsi su parametri sensoriali che possono essere influenzati dalla percezione individuale, o richiedere procedure complesse che ne limitino l utilizzo e la diffusione. Verificabile da chiunque: qualsiasi persona che, a vario titolo (produttori, operatori, collezionisti e consumatori) entra in contatto con il prodotto, deve poter verificare chiaramente e inconfutabilmente se si tratti di un originale o di un falso. Verificabile ovunque: la verifica deve poter essere effettuata in ogni luogo in cui il vino può essere conservato, commercializzato o consumato. In modo da garantire la massima sicurezza a chi, ad ogni titolo e per qualsiasi ragione, ha necessità di verificarne l originalità. Proteggere dal refill : una soluzione efficace di anticontraffazione deve proteggere il prodotto e garantire che dopo il consumo dell originale la bottiglia non possa essere riempita con un vino contraffatto e nuovamente commercializzata. Protezione di durata adeguata al ciclo di vita del vino: il sistema utilizzato deve poter essere attivo per il ciclo di vita del prodotto e non deteriorarsi con il tempo o a causa delle condizioni ambientali di conservazione e invecchiamento. Oltre a queste caratteristiche fondamentali, sulla base della tecnologia protettiva utilizzata, la soluzione può anche offrire altre funzionalità non direttamente connesse alla protezione dalla contraffazione che possono costituire dei plus per operatori e consumatori, aumentandone così Valore e il R.O.I. per il produttore. Pag. 6

8 LE NUOVE TECNOLOGIE Alla luce dei requisiti esposti sono state analizzate alcune delle nuove tecnologie e delle soluzioni presenti sul mercato per combattere la contraffazione dei vini di pregio, Le più interessanti sono quelle di uso quotidiano che intercettano trend tecnologici di alta diffusione, in quanto permettono una facile adozione da parte di tutte le figure interessate a verificare l originalità di un prodotto vinicolo di qualità. In particolare le soluzioni più efficaci sono quelle che sfruttano la grande diffusione dei dispositivi mobili, principalmente smartphone, che abbinati a tecniche di identificazione univoca dei prodotti, permettono di verificarne l autenticità. Non tutte le soluzioni basate su App rispondono però ai requisiti indicati nel precedente paragrafo. Ad esempio le soluzioni che usano unicamente il QR-code come tecnica di identificazione del prodotto non rispecchiano i requisiti di Sicurezza Inviolabile (essendo di facile contraffazione o duplicazione) e Verificabile ovunque (essendo necessario disporre di una connessione internet per poter effettuare la verifica). Le soluzioni più interessanti sono invece quelle che usano la tecnologia NFC per identificare univocamente i prodotti. La tecnologia NFC (Near Field Communication) è infatti presente sulla maggior parte degli smartphone e phablet e sarà sempre più diffusa in previsione del crescente fenomeno dei pagamenti elettronici : ovvero la possibilità di utilizzare dispositivi mobili per pagamenti veloci e sicuri in alternativa all utilizzo di carta di credito o denaro contante. Pag. 7

9 LA SOLUZIONE idoo Sulla base delle caratteristiche precedentemente indicate Vinifera ha analizzato le varie soluzioni presenti sul mercato e ha individuato nella piattaforma idoo (www.id-oo.com) quella ideale per proteggere i fine wine dal fenomeno della contraffazione. La piattaforma idoo risponde infatti a tutti i requisiti che Vinfiera ritiene essere fondamentali per proteggere efficacemente un vino di qualità e che vengono riepilogati di seguito: Requisito Vinifera Sicurezza inviolabile Oggettività e semplicità di verifica Verificabile da chiunque Verificabile ovunque Proteggere dal refill Protezione di durata adeguata al ciclo di vita del vino Caratteristiche idoo La soluzione di idoo aggiunge alla sicurezza propria dei dispositivi NFC utilizzati, un meccanismo di crittografia variabile con decodifica a doppia chiave che rende impossibile clonare o replicare l etichetta NFC posta sulla bottiglia. Questo conferisce al dispositivo un livello di sicurezza analogo a quello utilizzato per le transazioni finanziarie. La verifica viene effettuata semplicemente avvicinando lo Smartphone alla etichetta posta sul collo della bottiglia e contenente il Tag NFC di idoo. La App, utilizzando i meccanismi di crittografia proprietari, ne decodifica il contenuto e visualizza all utente i dati del prodotto oggetto di verifica. In questo modo è possibile certificarne immediatamente e senza margini di errore l autenticità. La verifica di originalità può essere effettuata da chiunque abbia uno smartphone dotato di lettore NFC su cui sia installata la App idoo. Nel caso in cui la app non sia installata, avvicinando lo smartphone alla etichetta con il Tag idoo, si verrà automaticamente guidati verso l App store ufficiale del dispositivo per poterla installare gratuitamente. Il sistema proprietario di crittografia e protezione utilizzato da idoo consente di effettuare la verifica di originalità dei prodotti anche in assenza di copertura di rete mobile o internet. Ciò rende possibile certificare i vini ovunque essi si trovino, compresi i locali preposti alla loro conservazione ottimale, quali cantine o locali climatizzati, che spesso non sono serviti dalle reti di comunicazione. L etichetta che contiene il Tag NFC è stata progettata da idoo in modo da impedire il refill della bottiglia. La label idoo infatti si distrugge se si tenta la rimozione e diventa illeggibile nel caso in cui le venga sovrapposta una nuova capsula, rendendo quindi possibile la lettura fino al momento del consumo ma impedendo che la bottiglia possa essere riempita con vino artefatto, richiusa e nuovamente commercializzata come prodotto originale. Gli accorgimenti tecnologici previsti da idoo per l etichetta NFC da utilizzare per i vini ne garantiscono la durata in un numero di anni adeguati ai periodi di invecchiamento e collezione dei migliori fine wine internazionali. Inoltre sono certificate per resistere a condizioni ambientali (temperature ed umidità) proprie della conservazione dei vini. Pag. 8

10 La piattaforma idoo oltre a fornire una soluzione per proteggere i fine wine dalla contraffazione offre anche ulteriori funzionalità che sono in grado di migliorare l esperienza di acquisto e consumo dei vini di pregio, quali: fornire a operatori e consumatori informazioni multimediali sulla azienda, sul prodotto, sulle tecniche di vinificazione e sulla modalità ottimale di conservazione e consumo dei propri vini di pregio. Offrire al produttore informazioni dettagliate sulle interazioni fra i propri prodotti e quanti usano i servizi della App idoo. In questo modo sarà possibile essere informati su chi viene in contatto con i propri prodotti, in quale luogo, ora e circostanza per poter conoscere intimamente le abitudini dei propri consumatori. Disporre di un canale di comunicazione diretto e riservato con i consumatori attraverso il quale informarli di novità, eventi, promozioni e ogni altra iniziativa che riguarda i propri prodotti. Attraverso lo stesso canale, consumatori e operatori potranno rivolgersi al produttore per ogni esigenza informativa o di assistenza che riguardi uno dei prodotti identificati attraverso la piattaforma idoo. Maggiori informazioni sulla piattaforma, sui moduli applicativi, sulle funzionalità offerte e sulle tecnologie utilizzate da idoo sono reperibili sul sito internet della società: Pag. 9

11 ABOUT VINIFERA Fondata nel 2005 ad Alba da Paolo Repetto, Vinifera (www.vinifera.it) è uno dei principali Fine Wine Merchants Italiani e vanta una presenza internazionale in costante crescita. Paolo Repetto ha avviato la sua attività come wholesale wine merchant e adesso annovera fra i suoi clienti i principali wine merchant ed importatori degli Stati Uniti, Inghilterra, Nord Europa, Russia, Brasile, Hong Kong, Singapore e Giappone. La crescente domanda di Fine Wine da parte di Collezionisti, Investitori Privati ed Appassionati, ha portato Vinifera, nel tempo, ad allargare la propria offerta anche ai clienti privati, rendendo disponibile la propria ampia selezioni di vini a condizioni competitive. La selezione Vinifera è focalizzata sui più ricercati vini italiani, principalmente Piemontesi e Toscani, oltre che sulle principali cru internazionali. Tutti i vini vengono acquistati direttamente dai produttori, da importanti collezionisti privati e commercianti qualificati, verificando la certificazione di provenienza e che le condizioni di conservazione delle bottiglie siano state quelle ottimali. Forte di questa reputazione, Vinifera ha potuto acquisire alcune delle più importanti collezioni di Vini disponibili sul mercato italiano e continua ad investire tempo e risorse per trovare e selezionare le migliori etichette da proporre al mercato. Vinifera è un operatore accreditato del Liv-Ex, la borsa dei Fine Wine di Londra. La fiducia dei nostri clienti ricopre per Vinifera la massima importanza, ed è per questo che ha aperto un attento osservatorio sul fenomeno della contraffazione e si fa parte diligente affinché i più blasonati produttori italiani si adoperino per proteggere le proprie eccellenze con soluzioni efficaci, che consentano di accrescerne il valore ed essere commercializzarli con confidenza sui principali mercati internazionali. Pag. 10

12 Ristampato da: Su autorizzazione di Vinifera per l evento: Vinifera di Paolo Repetto Corso Canale, Alba CN Italy Tel Vinifera di Paolo Repetto. Tutti i diritti di riproduzione sono riservati. Il logo Vinifera è un marchio registrato di Vinifera di Paolo Repetto. Il logo idoo, idoo m-id, idoo m-label, idoo m-sell e idoo m-care sono di proprietà di idoo Srl. Tutti le altre società, marchi e nomi di prodotti sono di proprietà dei rispettivi possessori.

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI Nessun settore è al riparo dalla contraffazione e dalla pirateria. I truffatori copiano di tutto: medicinali, pezzi di ricambio, CD, DVD, generi

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE

IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE UL è un organizzazione globale indipendente leader nella scienza della sicurezza, in grado di offrire la propria esperienza in

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari

Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari Benito Campana Itinerario Cosa comunicare al consumatore Lunghezza della filiera e le responsabilità

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA.

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. MUSICA PER IL PUNTO VENDITA FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. DALL'EUROPA ARRIVA SOUNDREEF. EVOLUTA, CONVENIENTE, TUA. www.soundreef.com Finalmente sei libero di scegliere. Soundreef rivoluziona il settore

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA Anna Rosa Marra, Ugo Santonastaso (Ufficio Valutazione e Autorizzazione, Agenzia Italiana del Farmaco) Cosa significa farmaco di importazione parallela Il farmaco, come

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC Gestione forestale sostenibile Tutto quello che bisogna sapere Sommario 1. Che cosa si intende per gestione

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Finanziarizzazione delle risorse naturali.

Finanziarizzazione delle risorse naturali. La finanziarizzazione dell acqua. Scheda preparata da CRBM in occasione dell incontro Europeo For the construction of the European Network of Water Commons Napoli, 10-11 dicembre 2011 a cura di Antonio

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI Cap. XII di R. Grant A cura di: Paola Bisaccioni INDICE Maturità e peculiarità dei settori maturi I fattori critici di successo L implementazione strategica

Dettagli

Sistema di certificazione del processo di Kimberley

Sistema di certificazione del processo di Kimberley Traduzione 1 Sistema di certificazione del processo di Kimberley Preambolo I partecipanti, riconoscendo che il commercio dei diamanti insanguinati è un grave problema internazionale, che può contribuire

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli