L Amministrazione Comunale. di Fiumicino. ha l Onore di invitare la S.V. alla. Città Aeroportuali nell Unione Ottobre 2005

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Amministrazione Comunale. di Fiumicino. ha l Onore di invitare la S.V. alla. Città Aeroportuali nell Unione. 12 15 Ottobre 2005"

Transcript

1

2 L Amministrazione Comunale di Fiumicino ha l Onore di invitare la S.V. alla 1 A CONFERENZA DI GEMELLAGGIO Città Aeroportuali nell Unione Ottobre 2005 Fiumicino Sala Consiliare Via Portuense, 2498

3 Progr amma 1 Primo Giorno - 12 Ottobre 2005 Ore Aspetti territoriali correlati alla presenza degli aeroporti 9.00 Apre la Conferenza Mario Canapini, Sindaco di Fiumicino Coordina i lavori l Assessore al personale sviluppo e comunicazione pubblica, affari generali e vigilanza del territorio di Fiumicino: Paolo Cortesini Saluti alle Città Ospiti John Schembri, Sindaco di Luqa Almers Ludviks, Vice Presidente del Consiglio di Riga Emillio Carrillo Benito, Vice Sindaco di Siviglia Pianificare lo sviluppo di sistemi aeroportuali compatibili con l ambiente. Una sfida per l Europa allargata. Una visione del futuro: come sta cambiando il sistema aeroportuale europeo. Strategie, aspetti ambientali ed ottimizzazione delle risorse verso lo scenario del trasporto intermodale. Il ruolo dell Enac Rappresentante ENAC Le norme europee nel settore del rumore aeroportuale Ronny Rohart, Policy Officer per le implicazioni ambientali dell'aviazione, Direzione Generale per l'enegia e il Trasporto della Commisione Europea Il sistema Aeroportuale romano. Il ruolo di ADR e gli interventi ambientali nell area Carmine Bassetti, Direttore centrale Business Aviation ADR (Aeroporti di Roma)

4 2 Il sistema aeroportuale italiano nel quadro europeo: il ruolo della cooperazione tra autorità locali e nazionali Onorevole Mario Tassone, Vice Ministro dei Trasporti Coffee Break Coordina i lavori l Assessore alle politiche infrastrutturali coordinamento grandi opere del Comune di Fiumicino: Patrizio Cuccioletta Presentazioni delle esperienze Città Ospiti Vita e visione di un aeroporto. Saviour Fenech, Direttore dell Aviazione Civile di Malta Ambiente urbano e influenza della vicinanza dell Aeroporto sull abitato Viktors Buls, Capo Assistente Divisione Affari esteri di Riga Pianificazione Urbanistica e Pianificazione Strategica: il caso di Siviglia Miguel Angel Millan, Direttore dell Area Pianificazione di Siviglia Pianificazione di Area attraverso le norme aeroportuali, le esigenze dello sviluppo locale e la protezione ambientale. Il caso di Fiumicino Massimo Guidi, Dirigente dell Area Pianificazione di Fiumicino Discussione 13,00 Conclusione dei lavori

5 3 Secondo Giorno, 13 Ottobre Ore Sviluppo e protezione delle Coste 9,00 Benvenuto e introduzione all argomento del Presidente del Consiglio Comunale di Fiumicino, Mauro Gonnelli Waterfront: la città sul mare tra turismo, ambiente ed integrazione urbana Giovanni Moscherini, Presidente dell Autorità Portuale dei Porti di Roma Presentazione delle esperienze delle Città ospiti Le peculiarità e l impatto sull aeroporto di Luqa. Sviluppo e protezione delle coste di Malta Lino Bianco, Architetto di Luqa Sviluppo e aree acquatiche nella Città di Riga Inga Nemse, Capo della Divisione Marketing di Riga Siviglia e le sue acque Miguel Angel Fustegueras, Direttore dell ufficio urbanistico di Siviglia Sistemi fluviali e marittimi di Fiumicino: problematiche e possibili soluzioni Pasquale Proietti, Assessore all Ambiente e Turismo di Fiumicino E prevista la partecipazione dell Onorevole Altero Matteoli, Ministro dell Ambiente 11,30 Coffee Break

6 Coordina i lavori l Assessore all Ambiente e Turismo del Comune di Fiumicino: Pasquale Proietti Sistema di rete degli Istituti scolastici nell ambito dell educazione ambientale: l esempio di Fiumicino Eliana Ruggeri, Coordinatore Progetto Tirreno Scuole Andrea Rinelli, Coordinatore provinciale ed europeo ECOSCHOOL La produzione agricola e zootecnica: ancora una grande risorsa per l Unione. Il caso di Fiumicino Silvio Salera, Maccarese s.p.a. Le peculiarità delle coste di mari, fiumi e laghi nelle città aeroportuali Angelo Bonelli, Assessore all ambiente e alla cooperazione tra i popoli della Regione Lazio Discussione 13,00 Conclusione dei lavori

7 5 Terzo giorno, 14 Ottobre Tradizioni culturali e sviluppo economico 9,00 Benvenuto e introduzione al tema da parte del Direttore Generale di Fiumicino, Giancarlo Pascucci La gestione dei siti archeologici di Fiumicino: il caso del Porto di Traiano Anna Gallina Zevi, Sovrintendente ai Beni Archeologici e Monumentali di Ostia Il caso del progetto Archeoports Anna Fioracci, Responsabile Progetti Europei del Comune di Fiumicino Le politiche culturali dell Unione Europea: il Programma Quadro Cultura 2007 Marco Biscione, Responsabile della gestione del Programma Cultura 2000, DG Cultura, Commissione Europea Presentazioni delle esperienze delle Città ospiti Pianificare l area aeroportuale e politiche turistiche Lino Bianco, Architetto di Luqa Crescita economica e creazione di nuovi posti di lavoro nelle Città aeroportuali, l esempio di Siviglia Jose Carlos Cuerda, Responsabile Ufficio Urbanistico di Siviglia Promozione del business del turismo nella città di Riga Zane Maca, Amministratore del Progetto del Centro di informazioni e coordinamento turistico di Riga

8 6 11,30 Coffee Break Coordina i lavori l Assessore alle Attività Produttive e allo Sviluppo Economico del Comune di Fiumicino: Paolo Sugamosto Conservazione dei monumenti e sviluppo del turismo locale con l utilizzo delle risorse locali Anacleto Buggini, Assessore alla Cultura e Scuola del Comune di Fiumicino Stato dell'arte nell'attuazione dei programmi per la promozione della cittadinanza attiva Rappresentante D.G. Cultura Commissione Europea Lo sviluppo cantieristico compatibile con l ambiente Lorenzo Augusto Melchiorri, Presidente Associazione operatori del porto di Fiumicino E prevista la partecipazione dell Onorevole Gianni Alemanno, Ministro per le politiche agricole e forestali Discussione 13,00 Conclusione dei lavori

9 7 Quarto ed ultimo giorno - 15 Ottobre Opportunità create dall Aeroporto 9,00 Benvenuto ed introduzione all argomento del Segretario Generale di Fiumicino, Adele Tramontano L accatastamento degli immobili compresi nel sedime aeroportuale. Il caso italiano. Stefania Dota, ANCI - Responsabile progetto DECA Azioni a supporto del decentramento delle funzioni catastali Legislazione Europea ed imposizione locale nelle Città Aeroportuali E prevista la partecipazione di Paolo Ciocca, Capo del Dipartimento per le Politiche Fiscali del Ministero dell Economia e Finanze Presentazione delle esperienze delle Città Ospiti Aeroporto internazionale di Malta e il suo contributo alle opportunità di impiego nella città di Luqa. Alfred Grixti, Docente Universitario ed esperto di Relazioni Industriali ed Affari Economici di Malta Lo sviluppo dell aeroporto e la crescita economica Liga Berzina, Direttore del Dipartimento amministrativo dell aeroporto di Riga Aeroporto di Siviglia ed economia della regione: programmare uno sviluppo integrato Jose Cebrian, Direttore Area del settore urbanistico di Siviglia E prevista la partecipazione dell Onorevole Mario Baccini, Ministro della Funzione Pubblica

10 8 11,30 Coffee Break Coordina i lavori l Assessore al bilancio e al Patrimonio del Comune di Fiumicino: Domenico Perna Ruggiero Strategie di sviluppo locale patto di stabilità e addizionale. Rapporto tra comuni della Provincia e comuni aeroportuali. Maurizio Bruschi, Direttore Centrale Finanza Locale Ministero dell Interno Strategie di sviluppo economico: l approccio di Fiumicino Paolo Sugamosto, Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Fiumicino Le figure professionali dei vari indirizzi scolastici dell Istituto professionale P.Baffi : correlazione con le tematiche svolte nelle Conferenze Francesco Pelargonio, Preside dell Istituto Professionale P. Baffi di Fiumicino Discussione 13,00 Conclusione dei lavori Stampa: Tipolitografia Trullo Roma - Tel Design: Studio PARDINIAPOSTOLIMAGGI

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del reg. Oggetto: Approvazione protocollo d intesa Poste Italiane. data 27/09/2011 L anno duemilaundici, il

Dettagli

Workshop manageriale ADR 3 5 ottobre 2013 Terme di Stigliano. Governare l incertezza e la complessità del contesto

Workshop manageriale ADR 3 5 ottobre 2013 Terme di Stigliano. Governare l incertezza e la complessità del contesto Workshop manageriale ADR 3 5 ottobre 2013 Terme di Stigliano Governare l incertezza e la complessità del contesto Agenda: Giovedì 3 Ottobre 16:00 Arrivo dei partecipanti e welcome coffee 16:30-16:45 Apertura

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Conti Maria Lucia Data di nascita 01/02/1956

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Conti Maria Lucia Data di nascita 01/02/1956 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Conti Maria Lucia Data di nascita 01/02/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia MINISTERO DELLE Responsabile - Divisione 1 Dir.ne

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Via dei Prefetti 46 00186 Roma Tipo di impiego Vice Segretario Generale

CURRICULUM VITAE. ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Via dei Prefetti 46 00186 Roma Tipo di impiego Vice Segretario Generale CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare 338 7790858/ 338 7322706 E-mail segretario.generale@fiumicino.net; Nazionalità Italiana Luogo e data di nascita Foggia, 16/7/1968

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente PROGRAMMA DI MASSIMA SEMINARIO NAZIONALE DI STUDIO E DI PRODUZIONE La scuola al servizio del bambino malato: prospettive e sviluppo dell istruzione domiciliare tra innovazione e continuità Viterbo, 26

Dettagli

MARCO POLO II OLTRE IL TRASPORTO SU STRADA Logistica e ricerca per una nuova intermodalità: quali opportunità per il Veneto dai fondi comunitari

MARCO POLO II OLTRE IL TRASPORTO SU STRADA Logistica e ricerca per una nuova intermodalità: quali opportunità per il Veneto dai fondi comunitari MARCO POLO II OLTRE IL TRASPORTO SU STRADA Logistica e ricerca per una nuova intermodalità: quali opportunità per il Veneto dai fondi comunitari Venezia, 13 Dicembre 2006 Venezia Terminal Passeggeri Sala

Dettagli

P e r c o r s o d i i n c o n t r i s u

P e r c o r s o d i i n c o n t r i s u P e r c o r s o d i i n c o n t r i s u i s t i t u z i o n i, p o l i t i c h e e s t r u m e n t i d e l l U E p e r l a c r e s c i t a e c o m p e t i t i v i t à d e l l a P u b b l i c a A m m i

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 02/02/2005 GC N. 25 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROTOCOLLO D`INTESA TRA IL COMUNE

Dettagli

Uniontrasporti. Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese

Uniontrasporti. Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese Uniontrasporti Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese Chi siamo Uniontrasporti è una società promossa nel 1990 da Unioncamere

Dettagli

Urbino città ideale Valorizzazione e tutela del patrimonio culturale nella cooperazione internazionale

Urbino città ideale Valorizzazione e tutela del patrimonio culturale nella cooperazione internazionale Urbino città ideale Valorizzazione e tutela del patrimonio culturale nella cooperazione internazionale Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia - Palazzo Battiferri, Via Saffi 42 15-16

Dettagli

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri Organizzazione dei servizi sanitari Dr. Silvio Tafuri Premessa metodologica Classificazione dei sistemi sanitari in base alle fonti di finanziamento: n n n n Sistemi assicurativi Sistemi finanziati dalla

Dettagli

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA <<

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA << * * * * * FORUM * * * * * >> INGEGNERIA

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE www.istvap.it 1 ISTVAP ha quattro anni di vita ISTVAP sta per compiere quattro anni di vita. Anni di attività che hanno portato alla scoperta dell importanza del concetto di

Dettagli

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL COMUNE DI CIVITAVECCHIA ARCHITETTURA DELLA MACROSTRUTTURA. Sindaco e Giunta Comunale

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL COMUNE DI CIVITAVECCHIA ARCHITETTURA DELLA MACROSTRUTTURA. Sindaco e Giunta Comunale STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL COMUNE DI CIVITAVECCHIA ARCHITETTURA DELLA MACROSTRUTTURA Staff del Sindaco Sindaco e Giunta Comunale Polizia Locale Segreteria Generale OIV Gabinetto del Sindaco Servizi Finanziari

Dettagli

ESPERIENZE PROFESSIONALI ED INCARICHI RICOPERTI

ESPERIENZE PROFESSIONALI ED INCARICHI RICOPERTI FRANCESCA D ANGELO Luogo e data di nascita: Roma il 2 febbraio 1952 Qualifica: Dirigente Tecnico Ruolo Unico Aree Naturali Protette della Regione Lazio Decorrenza: Marzo 2005; Titolare della struttura:

Dettagli

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI 1. ASPETTI GENERALI Negli ultimi anni, in gran parte dei Paesi europei, si assiste a un crescente interesse verso l attuazione di una pianificazione locale del territorio

Dettagli

Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo italo latino americano

Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo italo latino americano Seminario CeSPI IILA OIM Con il supporto del Ministero per la Cooperazione internazionale e l Integrazione Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo

Dettagli

cultura ambiente comunicazione dal 1990 per la cultura e l ambiente saf

cultura ambiente comunicazione dal 1990 per la cultura e l ambiente saf cultura ambiente comunicazione saf dal 1990 per la cultura e l ambiente chi siamo SAF per la Cultura e l Ambiente (SAFca), costituita nel 1990, è divenuta operativa come struttura dedicata alla promozione,

Dettagli

L innovazione guidata dal design: nuove sfide alla tutela offerta dalla proprietà industriale

L innovazione guidata dal design: nuove sfide alla tutela offerta dalla proprietà industriale UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO L innovazione guidata dal design: nuove sfide

Dettagli

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio CoMoDo. Comunicare Moltiplica Doveri (art direction, grafica, fotografia Marco Tortoioli Ricci) Provincia di Terni in collaborazione con i Comuni della provincia Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21

Dettagli

Architettura Pianificazione Design

Architettura Pianificazione Design POLITECNICO DI TORINO 31 gennaio - 1 febbraio 2014 Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino ingresso libero Architettura Pianificazione Design Per riferimenti: tel. 011 090 6254 orienta@polito.it

Dettagli

Congoform 28 marzo 4 aprile Scambio di esperienze con i neo-eletti Presidenti delle Assemblee Provinciali della Repubblica Democratica del Congo

Congoform 28 marzo 4 aprile Scambio di esperienze con i neo-eletti Presidenti delle Assemblee Provinciali della Repubblica Democratica del Congo Congoform 28 marzo 4 aprile Scambio di esperienze con i neo-eletti Presidenti delle Assemblee Provinciali della Repubblica Democratica del Congo Hanno collaborato: Giunta Regionale della Toscana Università

Dettagli

Vivere in una comunità

Vivere in una comunità tagonisti che operano sul territorio. La presenza di bambini e ragazzi stranieri può essere un opportunità per rimodellare il sistema dell istruzione e le nostre città- mondo, le realtà locali globalizzate

Dettagli

Osservatorio Turistico di Destinazione Comune di CHIANCIANO TERME(SI) REGOLAMENTO

Osservatorio Turistico di Destinazione Comune di CHIANCIANO TERME(SI) REGOLAMENTO Osservatorio Turistico di Destinazione Comune di CHIANCIANO TERME(SI) REGOLAMENTO PRINCIPI E FINALITA GENERALI 1. L Osservatorio Turistico di Destinazione del Comune di Chianciano Terme (SI) (di seguito

Dettagli

del Consiglio. Proroga L.R. n 15/2015.

del Consiglio. Proroga L.R. n 15/2015. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARGANO FRANCESCA PAOLA Indirizzo Via Renzo De Felice, 6-95030 Gravina di Catania Telefono 095 0938715 3387131709

Dettagli

PROVVEDIMENTO DEL SINDACO N. ORD-2014-345 DATA 09/12/2014

PROVVEDIMENTO DEL SINDACO N. ORD-2014-345 DATA 09/12/2014 101 0 0 - DIREZIONE GABINETTO DEL SINDACO PROVVEDIMENTO DEL SINDACO N. ORD-2014-345 DATA 09/12/2014 OGGETTO: NOMINA DELL ASSESSORE EMANUELE PIAZZA E RIDEFINIZIONE DELLE DELEGHE ASSESSORILI 09/12/2014 Il

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri Convegno sul contributo delle istituzioni e della società civile italiana per la protezione e promozione dei diritti umani: risultati e nuove sfide del sistema multilaterale

Dettagli

Curriculum di. Tiziana Di Maria. Dati personali Data di nascita: Roma il 4.09.1962 Luogo di nascita: Roma

Curriculum di. Tiziana Di Maria. Dati personali Data di nascita: Roma il 4.09.1962 Luogo di nascita: Roma Tiziana Di Maria Curriculum di Dati personali Data di nascita: Roma il 4.09.1962 Luogo di nascita: Roma Da Febbraio 2010 ricopre l incarico di Segretario Generale dell IPAB Istituto Romano di San Michele-

Dettagli

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ CONVEGNO TRENTO VENERDÌ 20 FEBBRAIO E VENERDÌ 6 MARZO 2015 OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport

Dettagli

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ CONVEGNO TRENTO VENERDÌ 20 FEBBRAIO E VENERDÌ 6 MARZO 2015 OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COPIA DELLA MOZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 del reg. Oggetto: Prosecuzione azione di contrasto all ampliamento dell aeroporto di Fiumicino e azioni di monitoraggio

Dettagli

Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per. la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della

Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per. la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della sostenibilità nel settore delle attività portuali PREMESSO CHE Il Documento di

Dettagli

SATRICUM E IL LATIUM VETUS PROSPETTIVE ECONOMICO-CULTURALI DEL LAZIO MERIDIONALE

SATRICUM E IL LATIUM VETUS PROSPETTIVE ECONOMICO-CULTURALI DEL LAZIO MERIDIONALE - SATRICUM E IL LATIUM VETUS PROSPETTIVE ECONOMICO-CULTURALI DEL LAZIO MERIDIONALE Giornata di Studio: Testimonianze Riflessioni Proposte E s p o s i z i o n e c a r t o g r a f i c a a cura di: Assinarch

Dettagli

A STIPULARSI TRA. il MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA (di seguito MIUR ), rappresentato dal Capo Dipartimento, Marco MANCINI,

A STIPULARSI TRA. il MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA (di seguito MIUR ), rappresentato dal Capo Dipartimento, Marco MANCINI, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ACCORDO ATTUATIVO dell Accordo di collaborazione per la valorizzazione e l integrazione

Dettagli

Struttura del corso e profilo dei docenti

Struttura del corso e profilo dei docenti Novara 15, 16, 22, 23, 29 maggio 2015 Struttura del corso e profilo dei docenti 1 Gli obiettivi del corso Il si pone l obiettivo di aumentare la capacità professionale a livello territoriale di generare

Dettagli

1992 Diploma di Laurea in Scienze Politiche, conseguito con lode presso l Università degli Studi di Siena.

1992 Diploma di Laurea in Scienze Politiche, conseguito con lode presso l Università degli Studi di Siena. CURRICULUM VITAE Luca PEROZZI luogo di nascita: Siena data di nascita: 4 febbraio 1966 e.mail: segreteria.generale@av.camcom.it Tel.: 0825694303 Fax: 0825694312 POSIZIONE ATTUALMENTE OCCUPATA Dall ottobre

Dettagli

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia

Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Allegato 4 Tabella di raccordo tra dimensioni del BES, funzioni e obiettivi della provincia Dimensione/dominio Funzioni Piano strategico Tema Descrizione Standard materiali di vita (reddito,consumi,ricchezz

Dettagli

CURRICULUM VITAE. dati anagrafici: studi: dati professionali: percorso professionale: - presso il Ministero dell ambiente:

CURRICULUM VITAE. dati anagrafici: studi: dati professionali: percorso professionale: - presso il Ministero dell ambiente: CURRICULUM VITAE dati anagrafici: Giuseppe DAIDONE nato a NOTO (SR) il 28 ottobre 1962 residente a AUGUSTA, in via Siracusa, 14 mail: g.daidone@plemmirio.it cell.: 3357702907 studi: - ha conseguito la

Dettagli

VADEMECUM UFFICIO PACE

VADEMECUM UFFICIO PACE VADEMECUM UFFICIO PACE In questi ultimi anni, in molti comuni italiani, si è andata diffondendo la pratica dell istituzione di un ufficio pace. Ma che cosa sono questi uffici? E di cosa si occupano? Attraverso

Dettagli

CURRICULUM SINDACO ASSESSORI E CONSIGLIERI

CURRICULUM SINDACO ASSESSORI E CONSIGLIERI CURRICULUM SINDACO ASSESSORI E CONSIGLIERI CURRICULUM VITAE DI: Cognome e nome: BULBI MASSIMO Luogo e data di nascita: RONCOFREDDO 22-01-1962 Incarico amministrativo attuale: SINDACO AFFARI GENERALI E

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SALVATORE SILVESTRI Indirizzo VIA ROMA, 99 PALMI (RC) Telefono +39 (0) 966.22140 Fax +39 (0) 966.22140 E-mail

Dettagli

1992 Diploma di Laurea in Scienze Politiche, conseguito con lode presso l Università degli Studi di Siena.

1992 Diploma di Laurea in Scienze Politiche, conseguito con lode presso l Università degli Studi di Siena. CURRICULUM VITAE Luca PEROZZI luogo di nascita: Siena data di nascita: 4 febbraio 1966 e.mail: luca.perozzi@av.camcom.it Tel.: 0825694303 POSIZIONE ATTUALMENTE OCCUPATA Dall ottobre 2007 Segretario Generale

Dettagli

NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA

NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA Premessa Nel marzo 2007 è stato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni

Dettagli

Gestione forestale e mantenimento di uno stato di conservazione soddisfacente nei siti Natura 2000

Gestione forestale e mantenimento di uno stato di conservazione soddisfacente nei siti Natura 2000 Accademia Italiana di Scienze Forestali - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Valutazione ambientale dei progetti di interventi selvicolturali e dei piani di gestione forestale AMATRICE -

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA INTER-ISTITUZIONALE PER IL COORDINAMENTO E IL

PROTOCOLLO D INTESA INTER-ISTITUZIONALE PER IL COORDINAMENTO E IL PROTOCOLLO D INTESA INTER-ISTITUZIONALE PER IL COORDINAMENTO E IL SUPPORTO DELLE ATTIVITÀ DELLA RETE DI INCUBAZIONE POLICENTRICA FIORENTINA Tra Università degli Studi di Firenze, con sede a Firenze, Piazza

Dettagli

giorgettim@comune.padova.it - massimo@massimogiorgetti.it

giorgettim@comune.padova.it - massimo@massimogiorgetti.it Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo E-mail GIORGETTI, MASSIMO VIA FICINO, 33/2 35124 PADOVA giorgettim@comune.padova.it - massimo@massimogiorgetti.it Nazionalità Italiana Stato Civile

Dettagli

Il presente Piano di Sviluppo, pertanto, si compone di tre parti:

Il presente Piano di Sviluppo, pertanto, si compone di tre parti: PREMESSA L esigenza di disporre di uno strumento avanzato di conoscenza, finalizzato alla promozione dello sviluppo del territorio della Comunità Montana della Presila Catanzarese, ha fatto sì che venisse

Dettagli

2 Venezia_27/10/2010_URBANPROMO

2 Venezia_27/10/2010_URBANPROMO Il Piano e i partner coinvolti L'amministrazione comunale di Siracusa sta promuovendo il Piano Strategico INNOVA Siracusa 2020, la cui redazione si è avviata nel marzo del 2009 (con risorse disposte dalla

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CONTI MARIA LUCIA Data di nascita 01/02/1956

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CONTI MARIA LUCIA Data di nascita 01/02/1956 INFORMAZIONI PERSONALI Nome CONTI MARIA LUCIA Data di nascita 01/02/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia MINISTERO DELLE Direttore Generale - Provveditorato

Dettagli

Progetto di cittadinanza attiva

Progetto di cittadinanza attiva Comune di Sant Antioco Progetto di cittadinanza attiva Il Consiglio Comunale dei ragazzi Il Consiglio Comunale dei ragazzi Nell'ambito del programma dell Amministrazione comunale di Sant Antioco, in particolar

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM COLUZZI ANGELA. -Esame di Stato - Concorso a cattedra per l Abilitazione 1988-1990. all insegnamento di: Classe A 345

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM COLUZZI ANGELA. -Esame di Stato - Concorso a cattedra per l Abilitazione 1988-1990. all insegnamento di: Classe A 345 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM COLUZZI ANGELA INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE Stato Civile: divorziata Nazionalità: Italiana Data di nascita: 16/09/1960 Luogo di nascita: Roma (RM) Residenza: Via Monti

Dettagli

LINEE GUIDA ALLA COSTRUZIONE DEL PROCESSO PARTECIPATO

LINEE GUIDA ALLA COSTRUZIONE DEL PROCESSO PARTECIPATO LINEE GUIDA ALLA COSTRUZIONE DEL PROCESSO PARTECIPATO IL PROCESSO PARTECIPATO - I SOGGETTI: Il tavolo Il tavolo è composto dal responsabile del tavolo di coordinamento e da referenti di Enti/Istituzioni

Dettagli

XV SESSIONE PROGRAMMATICA CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI (CNCU) - REGIONI Rimini, 17-18 novembre 2015 Palacongressi Rimini

XV SESSIONE PROGRAMMATICA CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI (CNCU) - REGIONI Rimini, 17-18 novembre 2015 Palacongressi Rimini XV SESSIONE PROGRAMMATICA CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI (CNCU) - REGIONI Rimini, 17-18 novembre 2015 Palacongressi Rimini Cibo: educazione, politica, cultura Martedì 17 novembre Ore

Dettagli

giovanni_addamo@fastwebnet.it

giovanni_addamo@fastwebnet.it C U R R I C U L U M V I T A E Dott. Giovanni ADDAMO INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIOVANNI ADDAMO Indirizzo VIA BRUNO SEROTINI N 1 00135 ROMA Telefono Cell. 338-8819796 E-mail giovanni_addamo@fastwebnet.it

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 126 / 2014

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 126 / 2014 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 126 / 2014 OGGETTO: ADEONE ALLA ASSOCIAZIONE BORGHI AUTENTICI D ITALIA. L anno duemilaquattordici il giorno tre del mese di

Dettagli

SMART MEETINGS. Incontri per capire come sarà la città del futuro

SMART MEETINGS. Incontri per capire come sarà la città del futuro SMART MEETINGS Incontri per capire come sarà la città del futuro Progetto promosso da Assessorato alla Cultura, Creatività, Innovazione e Smart City In collaborazione con Assessorato all Urbanistica, Urban

Dettagli

Referenti della formazione

Referenti della formazione Referenti della formazione dott.ssa SANDRA BORTOLOTTI 0461.493227 D328 DIP. URBANISTICA E AMBIENTE sandra.bortolotti@provincia.tn.it D328 I022 I023 S131 S013 S109 S158 A030 DIP. URBANISTICA E AMBIENTE

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI. I Giorno Pomeriggio (14,30 17,30) Sessioni parallele di approfondimento

SCHEMA DI SINTESI. I Giorno Pomeriggio (14,30 17,30) Sessioni parallele di approfondimento SCHEMA DI SINTESI PRIMA GIORNATA giovedì 19 febbraio I Giorno Mattina Prima parte (9,30 11,30) Chair: Giuseppe Zadra, Direttore Generale ABI Le esigenze degli enti territoriali: domanda e offerta di servizi

Dettagli

ASSEMBLEA ITALIACAMP

ASSEMBLEA ITALIACAMP È NEL NOSTRO INTERESSE ASSEMBLEA ITALIACAMP 11 LUGLIO 2015 EXPO MILANO VIVAIO DELLE IDEE INVESTIRE IN INNOVAZIONE #ènelnostrointeresse nelnostrointeresse.italiacamp.com PROGRAMMA SABATO 11 LUGLIO 2015

Dettagli

ATTENZIONE: la domanda di partecipazione a questo progetto va indirizzata direttamente all Ente ROMA CAPITALE esclusivamente all indirizzo:

ATTENZIONE: la domanda di partecipazione a questo progetto va indirizzata direttamente all Ente ROMA CAPITALE esclusivamente all indirizzo: ATTENZIONE: la domanda di partecipazione a questo progetto va indirizzata direttamente all Ente ROMA CAPITALE esclusivamente all indirizzo: Roma Capitale - Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici,

Dettagli

Estratto dal verbale delle deliberazioni di Giunta

Estratto dal verbale delle deliberazioni di Giunta COPIA dell ORIGINALE Deliberazione N. 321 / 2013 Estratto dal verbale delle deliberazioni di Giunta OGGETTO: LA PROVINCIA DI PESARO E URBINO SUI SOCIAL MEDIA - LINEE DI INDIRIZZO L anno duemilatredici

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti DIREZIONE GENERALE SICUREZZA 626 Datore di lavoro DIRETTORE GENERALE SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI, MONITORAGGIO, VALUTAZIONE E QUALITA TOTALE COORDINAMENTO DEI DIRIGENTI FORMAZIONE E CONTRATTI COLLETTIVI

Dettagli

COMUNE DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) ASSESSORATO ALLE POLITICHE AMBIENTALI E TURISTICHE RILEVATORI AMBIENTALI Un percorso operativo per la partecipazione attiva alla tutela dell ambiente Il progetto

Dettagli

training@skuanature.com SKUA Nature Group - Sezione Formazione

training@skuanature.com SKUA Nature Group - Sezione Formazione Il Parco del Lura, nell ambito del progetto Collegamento a rete tra il Parco del Lura e le Aree Protette limitrofe: individuazione di corridoi ecologico-fruitivi e attuazione di un progetto pilota nel

Dettagli

OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE

OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE MADEEXPO - MILANO 5-8 OTTOBRE 2011 PRESENTAZIONE EVENTO BORGHI&CENTRISTORICI OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEI BORGHI E CENTRI STORICI ITALIANI Intervento dell Ing. Francesco

Dettagli

Presentazione del Convegno: Lo sviluppo della Bioedilizia attraverso la sinergia tra aziende, professionisti e istituti scolastici.

Presentazione del Convegno: Lo sviluppo della Bioedilizia attraverso la sinergia tra aziende, professionisti e istituti scolastici. Presentazione del Convegno: Lo sviluppo della Bioedilizia attraverso la sinergia tra aziende, professionisti e istituti scolastici. Il tema del Convegno Il settore delle costruzioni edili sta conoscendo

Dettagli

Curriculum vitae Cooperativa N.e.a. Soluzioni

Curriculum vitae Cooperativa N.e.a. Soluzioni Curriculum vitae Cooperativa N.e.a. Soluzioni COOPERATIVA N.E.A. SOLUZIONI Chi siamo La Società Cooperativa N.e.a. Soluzioni è stata costituita nel dicembre 2010 da un gruppo di tecnici del territorio

Dettagli

Impegnati. per un Agrico tura più forte e di qualità

Impegnati. per un Agrico tura più forte e di qualità Impegnati per un Agrico tura più forte e di qualità presentazione L agricoltura ha costituito per oltre un secolo l ossatura economica e sociale dell Italia unita. La sua evoluzione, coerentemente con

Dettagli

ATTORI ISTITUZIONALI Istituzioni e referenti per le Pari Opportunità nella Regione Siciliana

ATTORI ISTITUZIONALI Istituzioni e referenti per le Pari Opportunità nella Regione Siciliana ATTORI ISTITUZIONALI Istituzioni e referenti per le Pari Opportunità nella Regione Siciliana Referente regionale per le pari opportunità In atto le competenze di carattere generale, in materia di pari

Dettagli

Chiesa di San Vidal Campo Santo Stefano

Chiesa di San Vidal Campo Santo Stefano INAUGURAZIONE SEDE DELL ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA. & CONFERENZA EUROPEA DEI MINISTRI REGIONALI E DEGLI ASSESSORI ALLA SANITA Venezia, 15 dicembre 2003 Chiesa di San Vidal Campo Santo Stefano

Dettagli

C U R R I C U L U M. - In data 1 settembre 1981, a seguito di richiesta propria, veniva trasferita alla XII Circoscrizione;

C U R R I C U L U M. - In data 1 settembre 1981, a seguito di richiesta propria, veniva trasferita alla XII Circoscrizione; C U R R I C U L U M di MURA Maria Antonia, nata a Tempio Pausania (OT) il 02/06/1950, residente in Roma, Via Caterina Troiani n. 250, tel. uff. 06/65210300-435, cell. 347/1811627-393/9904108, dipendente

Dettagli

QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA

QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA CONTRATTO DI PAESAGGIO FINALIZZATO ALLA DEFINIZIONE DI UNA STRATEGIA DI SVILUPPO TERRITORIALE E DI RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA DEI TERRITORI MONTANI DI COMUNANZA

Dettagli

LABORATORIO PESCARA CONNESSIONI - TRA AREE MARGINALI E NUOVE CENTRALITA FOCUS TEMATICO ORTI URBANI ISTANT REPORT

LABORATORIO PESCARA CONNESSIONI - TRA AREE MARGINALI E NUOVE CENTRALITA FOCUS TEMATICO ORTI URBANI ISTANT REPORT LABORATORIO PESCARA CONNESSIONI - TRA AREE MARGINALI E NUOVE CENTRALITA FOCUS TEMATICO ORTI URBANI ISTANT REPORT a cura di Raffaella Radoccia Il focus è stato rivolto ad esperti e studiosi, perlopiù locali,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. gguaita@regione.lazio.it DIRETTORE DEL PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. gguaita@regione.lazio.it DIRETTORE DEL PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GUAITA GIANNI Indirizzo Telefono uff 0761587617 Fax E-mail gguaita@regionelazioit Nazionalità ATTUALE INCARICO RICOPERTO Italiana DIRETTORE

Dettagli

Riunione del Gruppo Politiche Marittime

Riunione del Gruppo Politiche Marittime Riunione del Gruppo Politiche Marittime Priorità del gruppo di lavoro per il 2008-2009 La Programmazione europea 2007-2013 e la cooperazione territoriale tra le Regioni Mediterranee progetti marittimi

Dettagli

Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell'ufficio Fax dell'ufficio E-mail istituzionale

Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell'ufficio Fax dell'ufficio E-mail istituzionale Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell'ufficio Fax dell'ufficio E-mail istituzionale BEVILACQUA MAURIZIO 16 GENNAIO 1954 Funzionario Amministrativo Cat.

Dettagli

ABITARE IN EUROPA Settimana europea dell'alloggio sociale Parlamento europeo, Bruxelles, dal 10 al 14 ottobre 2005

ABITARE IN EUROPA Settimana europea dell'alloggio sociale Parlamento europeo, Bruxelles, dal 10 al 14 ottobre 2005 ABITARE IN EUROPA Settimana europea dell'alloggio sociale Parlamento europeo, Bruxelles, dal 10 al 14 ottobre 2005 Organizzato dal CECODHAS, il Comitato europeo di coordinamento per l'alloggio sociale

Dettagli

S.PR.I.G SISTEMA PER LA PROGRAMMAZIONE INTEGRATA E IL GOVERNO DEL TERRITORIO. 22 ottobre 2008

S.PR.I.G SISTEMA PER LA PROGRAMMAZIONE INTEGRATA E IL GOVERNO DEL TERRITORIO. 22 ottobre 2008 S.PR.I.G SISTEMA PER LA PROGRAMMAZIONE INTEGRATA E IL GOVERNO DEL TERRITORIO 22 ottobre 2008 S.PR.I.G SISTEMA PER LA PROGRAMMAZIONE INTEGRATA E IL GOVERNO DEL TERRITORIO Ruolo di S.PR.I.G nell elaborazione

Dettagli

Il ruolo dello Sport Veneto nel panorama nazionale. Forum di settore e incontro conclusivo

Il ruolo dello Sport Veneto nel panorama nazionale. Forum di settore e incontro conclusivo Il ruolo dello Sport Veneto nel panorama nazionale Forum di settore e incontro conclusivo anni 2013/2014 Il ruolo dello Sport Veneto nel panorama nazionale FORUM di SETTORE e INCONTRO CONCLUSIVO Nell ambito

Dettagli

Protocollo d'intesa tra. II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana

Protocollo d'intesa tra. II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana Protocollo d'intesa tra II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana Visti: gli articoli 5, 9, 117 e 118 della Costituzione; il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 recante

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA é un organizzazione

Dettagli

PROTEGGERE I BAMBINI NELLE EMERGENZE

PROTEGGERE I BAMBINI NELLE EMERGENZE Convegno promosso da: In collaborazione con: Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Psicologia L AQUILA LUNEDÌ 4 APRILE 2011 - ORE 9,00-13,30 Aula Magna Rivera - Università di L Aquila Tensostruttura

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 100 Del 24-06-2011 O R I G I N A L E Oggetto: Candidatura progetto "Rete nazionale Citta' dei motori" per il cofinanziamento

Dettagli

CURRICULUM COGNOME NOME BIRARDI DATA DI NASCITA GIOVANNI CODICE FISCALE. 24/05/1961 LAUREA in: BRRGNN61E24B923B ECONOMIA E COMMERCIO

CURRICULUM COGNOME NOME BIRARDI DATA DI NASCITA GIOVANNI CODICE FISCALE. 24/05/1961 LAUREA in: BRRGNN61E24B923B ECONOMIA E COMMERCIO COGNOME BIRARDI DATA DI NASCITA 24/05/1961 LAUREA in: NOME GIOVANNI CODICE FISCALE BRRGNN61E24B923B ECONOMIA E COMMERCIO CURRICULUM LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO Conseguita presso l Università degli Studi

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 15 del reg. data 27/04/2012 Oggetto: Atto di indirizzo politico-amministrativo in merito alla localizzazione di

Dettagli

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico,

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, nel commercio e nella consulenza strategica per enti pubblici.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. L anno 2008, il giorno 1 del mese di marzo presso il Comune di Trebisacce (CS) TRA PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA. L anno 2008, il giorno 1 del mese di marzo presso il Comune di Trebisacce (CS) TRA PREMESSO CHE PROVINCIA PROVINCIA PROVINCIA PROVINCIA DI COSENZA DI LECCE DI MATERA DI TARANTO PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL TAVOLO DI CONSULTAZIONE PERMANENTE TRA LE PROVINCE DEL GOLFO DI TARANTO (COSENZA,

Dettagli

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI Laura in materie commerciali o giuridiche Corsi di laurea del vecchio ordinamento Economia e commercio Discipline economiche e sociali

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO

CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO DATI ANAGRAFICI PERCORSO SCOLASTICO Maurizio Tumbiolo Residente e attinente di 6814 Lamone Cantone Ticino -. Stato civile: coniugato, Cittadinanza Italiana e Svizzera

Dettagli

Comune di Pesaro AUTONOMIA È SALUTE. Roma - 23 novembre 2015

Comune di Pesaro AUTONOMIA È SALUTE. Roma - 23 novembre 2015 Convegno internazionale AUTONOMIA È SALUTE PESARO RO. A scuola ci andiamo da soli. un progetto partecipato per l autonomia dei bambini e la mobilità sostenibile arch. Paola Stolfa Roma - 23 novembre 2015

Dettagli

POR CALABRIA FESR 2007/2013

POR CALABRIA FESR 2007/2013 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007/2013 COMITATO DI SORVEGLIANZA Agenda dei Lavori (23 giugno 2009) 1 AGENDA DEI LAVORI Ore 9.00 Apertura dei lavori Introduzione

Dettagli

PROTOCOLLO DI ALMERIA ASSOCIAZIONE EUROPEA DEI CENTRI STORICI

PROTOCOLLO DI ALMERIA ASSOCIAZIONE EUROPEA DEI CENTRI STORICI PROTOCOLLO DI ALMERIA ASSOCIAZIONE EUROPEA DEI CENTRI STORICI ORIGINI Dopo l approvazione della proposta della città di Almeria per il recupero del suo centro storico, nel giugno del 2008, nel contesto

Dettagli

LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE Workshop di attivazione GL

LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE Workshop di attivazione GL Federazione Friuli V.G LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE Workshop di attivazione GL Venerdì 6 marzo 2009 Sede Regione FVG Via Sabbadini, 31 - UDINE ABSTRACT CONTRIBUTO

Dettagli

Legge Regionale Sardegna 22/8/2007 n. 9 (B.U.R 31/8/2007 n. 28) Norme in materia di polizia locale e politiche regionali per la sicurezza

Legge Regionale Sardegna 22/8/2007 n. 9 (B.U.R 31/8/2007 n. 28) Norme in materia di polizia locale e politiche regionali per la sicurezza Legge Regionale Sardegna 22/8/2007 n. 9 (B.U.R 31/8/2007 n. 28) Norme in materia di polizia locale e politiche regionali per la sicurezza Articolo 1 - Oggetto e finalità Oggetto e finalità 1. La presente

Dettagli

Osservatorio Nazionale. sull Agriturismo

Osservatorio Nazionale. sull Agriturismo Osservatorio Nazionale dell Agriturismo sull Agriturismo art. 13 Legge 20 febbraio 2006, n. 96 FINALITA, COMPOSIZIONE ED ATTIVITA 2 L attività dell come definito dall art. 13 della Legge 20 febbraio 2006,

Dettagli

LA RISOLUZIONE DI GÖTEBORG

LA RISOLUZIONE DI GÖTEBORG TERZA CONFERENZA AMBIENTALE DEI MINISTRI E DEI LEADER POLITICI REGIONALI DELL'UNIONE EUROPEA LA RISOLUZIONE DI GÖTEBORG Dopo l incontro di preparazione tenuto nella regione Rhône-Alpes, Francia, il 28

Dettagli

PROGRAMMA CONFERENZA INIZIALE

PROGRAMMA CONFERENZA INIZIALE PROGRAMMA CONFERENZA INIZIALE PROGETTO URBAL Come costruire un bilancio partecipativo: trasferimento di buone pratiche in una prospettiva di reciproco scambio Santa, Rio Grande do Sul (Brasile) 4 8 settembre

Dettagli

MATERIALI PER UNA NUOVA CONTABILITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI

MATERIALI PER UNA NUOVA CONTABILITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI MATERIALI PER UNA NUOVA CONTABILITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI Organo ufficiale di cultura delle istituzioni pubbliche dell Istituto Max Weber 1. Materiali per una nuova contabilità degli enti pubblici. Lezioni

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli