Mobile Business: benefici e valore. Christian Mondini Senior Researcher Area Mobile Enterprise

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mobile Business: benefici e valore. Christian Mondini Senior Researcher Area Mobile Enterprise"

Transcript

1 Business: benefici e valore Christian Mondini Senior Researcher Area Enterprise 9 maggio 2014

2 La School of Management e gli Osservatori del Politecnico di Milano più di 30 Osservatori oltre 80 risorse impegnate oltre 160 Research Report Ricerche Comunicazione COMMUNITY Oltre 100 eventi all anno 100 Report prodotti all anno Research Reports distribuiti (dal 2001) Oltre articoli pubblicati Presenza su Radio e TV Formazione oltre 100 progetti di consulenza svolti nel 2013 circa 70 aziende clienti CIO Community con oltre CIO contatti oltre contatti unici del CRM e Newsletters Knowledge Community HR, CPO, Marketing Manager, Advisory Corso Executive in Gestione Strategica dell Innovazione Digitale EMBA ICT 22 Corsi brevi ICT&Management

3 La storia degli Osservatori VAS Content Marketing & Service Internet, Content & Apps ecommerce B2c Commerce Finance & Payment Finance NFC & Payment Banking Payment & Commerce RFId Internet of Things Wireless & Business New Tablet & Business App Enterprise

4 La Mobility in azienda: Oltre 10 anni di Ricerche degli Osservatori & Wireless Business: una leva di innovazione organizzativa & Wireless Business: casi reali, valore tangibile Business: innovazione a tavoletta Enterprise: tap your Business! Business: un opportunità per un sistema di imprese in profonda trasformazione & Wireless Business: la sfida del cambiamento organizzativo Laboratorio & Wireless Business New Tablet & Apps: il nuovo paradigma del Business

5 Ecosystem: il circolo virtuoso è in atto Verso 45 milioni di Smartphone e 12 milioni di Tablet (fine 2014) Il 35% delle grandi imprese e il 25% delle PMI italiane ha introdotto le Business App Oltre 30 milioni di utenti Internet (da Smartphone e Tablet) 6 Milioni di «oggetti intelligenti» connessi su rete cellulare LTE per più della metà della popolazione Sperimentazioni su LTE Advanced Oltre 2,5 milioni di App disponibili sugli Application Store

6 Grado di Mobility della categoria Business: siamo tutti Worker Il numero dei potenziali utenti business è rilevante: in Italia ci sono oltre 13 milioni di lavoratori quasi il 56% di tutta la forza lavoro del nostro paese 110k Postini & addetti alle consegne Hard worker 3.000k Autisti & Conducenti 780k Professori, docenti & Ricercatori 120k Manutentori & Installatori 770k Forze dell ordine 270k Magazzinieri e addetti alla gestione degli ordini 400k Guide Turistiche 30k Camerieri & Commessi 1.400k Necessità di accedere a informazioni in mobilità Agenti e Commerciali 650k Imprenditori & Top Manager 900k Consulenti & Avvocati 300k Medici & Infermieri 680k

7 cosa è realmente il Business? Soluzioni (SW+HW) volte a innovare i processi per migliorarne efficacia ed efficienza Un offerta commerciale, che fa leva sulla user experience consumer applicata ai processi di business

8 Gli impatti del Business Warehouse & Stock Management (WSM) con Terminali Industriali connessi in WiFi o con RFId - in alcuni casi anche con Rete Cellulare & Wireless Office (MWO) su Rete Cellulare tramite Smartphone, Pda o Notebook Asset Management (AM) con Terminali Industiali connessi in WiFi o con RFId, oppure via Rete cellulare Field Force Automation (FFA) basata su Rete Cellulare e Terminali Industriali, Smartphone, Notebook Attività di supporto Fornitura Operations Gestione magazzino Gestione consegne Vendite indoor Vendite outdoor Marketing & CRM Postvendita Wireless Operations (WO) su Rete Cellulare, WiFi o RFId Fleet Management (FM) su Rete Cellulare o Satellitare Sales Force Automation (SFA) con Smartphone, Pda o Notebook su Rete Cellulare o WiFi in ambiti circoscritti Customer Relationship (CR) basate su Sms e Rete Cellulare

9 I benefici delle soluzioni Business Benefici Tangibili Intangibili Δ Costi Δ Ricavi Δ Soddisfazione Utenti Δ Immagine Front Office Δ Qualità Processi Back Office Δ Produttività Front Office Δ Volumi (a parità di Risorse) Back Office Δ Qualità esterna Δ Soddisfazione clienti Δ Lead Time Δ Capacità di Pianificazione & Controllo Δ Qualità, Quantità e Tempestività Dati Δ Flessibilità (Gestione dei Cambiamenti)

10 Settori Alcuni casi di studio Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande Manufacturing Piccola impresa: < 250 dipendenti Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) Utility, TPL & PA

11 Settori Alcuni casi di studio ROI Case Case Study Piccola Dimensione dell organizzazione Medio/Grande Manufacturing Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) 8 12 Utility, TPL & PA 2 7 5

12 Settori Alcuni casi di studio Manufacturing Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) Utility, TPL & PA 10 Dimensione Distilleria dell organizzazione Marzadro Piccola 1 8 Medio/Grande Settore: vinicolo Applicazione: 11 soluzione 6 per automatizzare la raccolta degli 14 ordini tramite una 13 Web App per l inserimento 4 degli ordini direttamente a sistema da parte dei venditori 9 Benefici: riduzione attività di data entry da parte degli addetti di 3 back office (ora si dedicano ad attività a maggior valore aggiunto), miglioramento immagine aziendale, 12 riduzione costi di stampa cataloghi (versione completa solo in digitale, accessibile dall App e sempre 5 2 aggiornata con novità e modifiche 7 introdotte)

13 Settori Alcuni casi di studio Distilleria Marzadro la redditività Dimensione dell organizzazione Piccola NPV 75 k Medio/Grande Manufacturing 1 PBT mesi Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) 8 12 Utility, TPL & PA 2 7 5

14 Settori Alcuni casi di studio Sodicam Renault Settore: Automotive Applicazione: soluzione di SalesForce Automation basata su New Tablet Manufacturing per semplificare e ottimizzare i processi di acquisizione degli ordini Benefici: riduzione del tempo di data entry Distribuzione da parte degli agenti, 10 & Retail riduzione attività di backoffice, aumento della produttività personale e Servizi diminuzione degli errori durante il caricamento (Bancario, degli ordini Assicurativo, nel sistema Progettazione, gestionale ) Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande Utility, TPL & PA 2 7 5

15 Settori Alcuni casi di studio Sodicam Renault - la Redditività PBT 7 mesi NPV 560 k Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande Manufacturing Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) 8 12 Utility, TPL & PA 2 7 5

16 Settori Alcuni casi di studio Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande Gaia Manufacturing 1 Settore: Servizio Idrico integrato Applicazione: Soluzione a supporto di alcune attività operative delle squadre sul campo tra cui Distribuzione l affidamento dei compiti, 10 & Retail l inserimento dei guasti e delle manutenzioni effettuate e il controllo delle presenze. Le App consentono la gestione degli Ordini di Servizi Lavoro, (Bancario, l accesso al sistema di telecontrollo Assicurativo, 8 e la comunicazione aziendale (mail, sms, fax, Progettazione, ) etc) Benefici: ottimizzazione del work ordering, dati in Utility, real time, TPL & diminuzione delle attività PA di data entry, riduzione degli errori e snellimento delle attività della segreteria tecnica, riduzione carta operativa

17 Settori Alcuni casi di studio Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande Gaia - la Redditività PBT Manufacturing 1 16 mesi NPV 600 k Distribuzione & Retail Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) 8 12 Utility, TPL & PA 2 7 5

18 Settori Alcuni casi di studio Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande 11 Manufacturing Caso Snam 1 13 Settore: Utility Applicazione: «Gas to Go» supporta le squadre Distribuzione 10 9 & Retail operative sul campo fornendo una serie di strumenti tra cui la lista degli interventi assegnati e la verifica dei materiali necessari a realizzarli, la cartografia Servizi informatizzata, lo storico degli interventi, uno (Bancario, Assicurativo, strumento di videoconferenza 8 per condividere le soluzioni a specifiche complessità, un navigatore satellitare integrato, le procedure e la normativa Utility, TPL tecnica & aziendale, ecc 2 PA Benefici: risparmio di carta, ottimizzazione dei percorsi, aumento dell efficienza e della produttività di processi, maggiore soddisfazione degli utenti Progettazione, )

19 Settori Alcuni casi di studio Dimensione dell organizzazione Piccola Medio/Grande 11 6 Manufacturing 1 ENI 13 Settore: Oil & Gas Applicazioni: diverse App a supporto delle Distribuzione attività dei 10 dipendenti, scelte in base al ruolo, 9 alle & Retail preferenze e alla reale necessità di un utilizzo in mobilità. Le App sono rese disponibili attraverso un Private Enterprise Application Store a cui, al momento, possono accedere circa 500 utenti 8 Servizi (Bancario, Assicurativo, Progettazione, ) autorizzati. È stato predisposto anche un forum attraverso cui raccogliere idee dagli utenti per sviluppare altre App Utility, TPL & Benefici: supporto diverse esigenze 2 in mobilità, PA modalità installazione App «self service», informazioni sempre aggiornate,

20 La redditività Una sintesi LA SOLUZIONE NPV PBT Sodicam Renault Raccolta ordini / Sales Force Automation 560 k 7 mesi Gaia Asset Management / Field Force Management 600 k 17 mesi Produttore strumenti e materiali edili Raccolta ordini 840 k 14 mesi Produttore alimentare Supporto sopralluoghi / Field Force Managent 1,7 m 5 mesi Distilleria Marzadro Raccolta ordini / Sales Force Automation 75 k 14 mesi Unical Raccolta ordini / Sales Force Automation 1,4 m 2 mesi

21 La redditività una sintesi 0 1 Profitability Index Carta New Device È un indicatore relativo (simile all NPV) che indica il valore generato dall investimento (nel periodo considerato) per unità di capitale investito Old Device New Device

22 La redditività una sintesi 0 1 Profitability Index Carta New Device Old Device New Device I progetti di prima introduzione della Mobility hanno PI molto elevati, derivanti dall eliminazione completa di attività non a valore aggiunto e dalla dematerializzazione delle informazioni tuttavia anche i progetti di aggiornamento tecnologico hanno benefici elevati!

23 Business I benefici in sintesi Le soluzioni Business permettono di ottenere diversi benefici, in termini di aumento sia di efficienza sia di efficacia: Riduzione / eliminazione Data Entry Riduzione / eliminazione interazioni telefoniche con la sede Maggiori informazioni sempre disponibili da remoto Miglioramento dell immagine aziendale Aumento della soddisfazione degli utenti Riduzione della carta operativa NON utilizzati in mobilità tramite Notebook New Device + App ad hoc UTILIZZO COMPLETO in mobilità Eliminazione della documentazione cartacea Eliminazione di cataloghi e brochure Maggiore praticità di utilizzo in mobilità Utenti sempre connessi e sincronizzati Maggiori informazioni Possibilità di effettuare attività mirate di Business Intelligence

24 Il «nuovo» trinomio della Mobility Device Survey 2013 Grandi Imprese Business App 210 CIO delle principali imprese operanti nel nostro paese Enterprise Application Store

25 Il «nuovo» trinomio della Mobility Device Business App Enterprise Application Store

26 I Device nelle Grandi Imprese Il grado di adozione dei Device Guardando alle nuove tipologie di dispositivi presenti sul mercato, come si stanno orientando le Grandi Imprese italiane Base empirica: 171 CIO Smartphone tradizionali Smartphone «grandi» Tablet PC Convertibili e Slate PC Ultrabook 9% 6% 17% 68% 52% 22% 21% 5% 20% 13% 10% 57% 60% 10% 8% 22% 53% 23% 6% 14% Già introdotti Prossima introduzione (decisione già presa) Prossima introduzione (decisione non presa) Nessun interesse

27 I Device nelle Grandi Imprese Il grado di adozione dei Device Guardando alle nuove tipologie di dispositivi presenti sul mercato, come si stanno orientando le Grandi Imprese italiane Smartphone tradizionali Smartphone «grandi» Base empirica: 171 CIO Tablet 10% Tablet PC Convertibili e Slate PC Ultrabook 9% 6% 17% 68% 52% 22% 21% 20% 20% 5% 13% 10% 57% 57% 60% 10% 8% 22% 53% 23% 6% 14% 13% Già introdotti Prossima introduzione (decisione già presa) Prossima introduzione (decisione non presa) Nessun interesse

28 I Device nelle Grandi Imprese Le figure professionali dotate di Tablet Per quali figure professionali sono stati / saranno introdotti i Tablet Executive & C-level Base empirica: 130 CIO Personale di vendita Base empirica: 127 CIO Manutentori Base empirica: 121 CIO 5% 19% 18% 17% 41% 50% 10% 12% 64% 25% 16% 23% Già introdotti Prossima introduzione (decisione già presa) Prossima introduzione (decisione non presa) Nessun interesse

29 I Device nelle PMI italiane L introduzione dei Tablet Con riferimento ai Tablet, quali ha già introdotto, quali pensa di introdurre in futuro nel breve e quali del medio lungo periodo nella sua organizzazione? Sono già stati adottati Verranno sicuramente adottati nel breve periodo Verranno introdotti nel medio/lungo periodo Nessun esplicito interesse per ora Scendendo ulteriormente nel dettaglio, per quali figure professionali sono stati o saranno introdotti i Tablet? Executive & C-Level 42% aziende addetti Personale di Vendita Tablet 7'' Tablet 9''-10'' Manutentori / altro personale operativo on-field Trasportatori Altro Valori % - BASE: totale campione Valori % - BASE: sono già stati adottati/saranno adottati a breve/a medio lungo termine i New Tablet

30 Il paradigma «Bring Your Own Device» (BYOD) Il paradigma «Bring Your Own Device» (BYOD) prevede la possibilità per l utente/dipendente di utilizzare, per le proprie attività lavorative, dispositivi mobili che lui stesso ha scelto (acquistandoli autonomamente oppure facendoli comprare all azienda)

31 Il BYOD nelle Grandi Imprese Il livello di adozione All interno delle Grandi Imprese italiane, i dipendenti possono utilizzare il proprio dispositivo personale a scopo lavorativo? 2012 Sì 20% No, ma sarà permesso 2% a breve No, nessuna intenzione 18% 45% 2013 Sì 44% 24% No, nessuna intenzione 34% No, ma sarà permesso a medio/lungo termine No, ma sarà permesso a medio/lungo termine 13% No, ma sarà permesso a breve Base empirica: 124 CIO Base empirica: 157 CIO

32 Il BYOD nelle Grandi Imprese Il livello di adozione All interno delle Grandi Imprese italiane, i dipendenti possono utilizzare il proprio dispositivo personale a scopo lavorativo? Sono state definite policy per regolare l utilizzo dei dispositivi personale a scopo lavorativo? No, nessuna intenzione No, non esiste una policy ben definita 63% 37% Sì, esiste una policy 18% 45% Sì 24% Base empirica: 127 CIO No, ma sarà permesso a medio/lungo termine 13% No, ma sarà permesso a breve Base empirica: 157 CIO

33 Il BYOD nelle Grandi Imprese Il livello di adozione Le diverse «accezioni» del Bring Your Own Device «Take Only My Device» La scelta e l acquisto vengono effettuati direttamente ed esclusivamente dall azienda «Buy Only My Device» Il dispositivo è scelto dall azienda ma è acquistato dal dipendente (con o senza contributo aziendale) «Choose Your Own Device» Il dispositivo è scelto dal dipendente (tra tutti quelli sul mercato o tra un subset predefinito) ma è acquistato dall azienda «Bring Your Own Device» Il dispositivo mobile è scelto e acquistato in completa autonomia dal dipendente No, ma sarà permesso a medio/lungo termine No, nessuna intenzione No 24% 55% 18% 13% 45% Sì No, ma sarà permesso a breve Base empirica: 157 CIO

34 Il BYOD nelle Grandi Imprese Le policy scelte dai CIO Approccio «UNIFORME» Approccio «DIVERSIFICATO» 100% Base empirica: 77 CIO 10% 80% Base empirica: 155 CIO Approccio «DIVERSIFICATO» 6% 50% 100% 50% 13% 55% Base empirica: 78 CIO 3% 1% 9% 55% 34% 5% 87% 50% Per tutte le figure professionali 50% Approccio «UNIFORME» 5% 0% 27% Per Executive & C-level Per le altre figure professionali «Take Only My Device» «Buy Only My Device» «Choose Your Own Device» «Bring Your Own Device»

35 Il «nuovo» trinomio della Mobility Device Business App Enterprise Application Store

36 Le Business App nelle Grandi Imprese Il livello di adozione Le Business App nelle Grandi Imprese italiane No, ma saranno introdotte nel medio/lungo termine (decisione non ancora presa) No, nessuna intenzione per ora 36% 4% 25% No, ma saranno introdotte a breve (decisione già presa) Sì, sono già state introdotte 35% Base empirica: 182 CIO

37 Le Business App nelle PMI italiane Il grado di adozione La sua azienda ha già introdotto Business App a supporto dei processi di business nella sua organizzazione? No, non abbiamo intenzione di introdurle 47 Valori % - BASE: totale campione Si, sono già state introdotte 7 No, ma lo faremo a medio/lungo termine No, ma lo faremo a breve Quali attività supportano le Business App? No, non abbiamo intenzione di introdurle No, ma lo faremo a medio/lungo termine No, ma lo faremo a breve No, non abbiamo intenzione di introdurle No, ma lo faremo a medio/lungo Attività di vendita Attività sul campo Si, sono già state introdotte Si, sono già state introdotte No, ma lo faremo a breve termine Valori % - BASE: sono state introdotte/saranno introdotte Business App

38 Il «nuovo» trinomio della Mobility Device Business App Enterprise Application Store

39 Funzionalità principali: Pubblicazione App Controllo accessi Gestione licensing Notifica aggiornamenti Verifica integrità App Gli EAS nelle Grandi Imprese Il livello di adozione Gli Enterprise Application Store (EAS): lo strumento per la «governance» dell infrastruttura all interno delle imprese App Management + Funzionalità principali: Gli Enterprise Application Store sono già stati introdotti nelle Grandi Imprese? Per ora no 42% Sì 58% Gestione sicurezza dati e dispositivi Invio configurazioni (provisioning) sui dispositivi Profilazione utenti Garanzia rispetto policy aziendali Device Management Base empirica: 109 CIO che hanno introdotto/stanno introducendo Business App

40 Gli EAS nelle Grandi Imprese I Sistemi Informativi e gli EAS Altri Sistemi Informativi Intranet EAS

41 La catena del valore Gli impatti della Mobility Warehouse & Stock Management (WSM) con Terminali Industriali connessi in WiFi o con RFId - in alcuni casi anche con Rete Cellulare & Wireless Office (MWO) su Rete Cellulare tramite Smartphone, Pda o Notebook Asset Management (AM) con Terminali Industiali connessi in WiFi o con RFId, oppure via Rete cellulare Field Force Automation (FFA) basata su Rete Cellulare e Terminali Industriali, Smartphone, Notebook Fornitura Operations Attività di supporto Gestione magazzino Gestione consegne Vendite indoor Vendite outdoor Marketing & CRM Postvendita Wireless Operations (WO) su Rete Cellulare, WiFi o RFId Fleet Management (FM) su Rete Cellulare o Satellitare Sales Force Automation (SFA) con Smartphone, Pda o Notebook su Rete Cellulare o WiFi in ambiti circoscritti Customer Relationship (CR) basate su Sms e Rete Cellulare

42 Focus: la relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Vendite indoor Vendite outdoor Marketing & CRM Postvendita

43 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita

44 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Alcuni esempi: Orari di apertura (anche straordinari) Mappa per raggiungere il negozio Mappa del centro commerciale Lista della spesa Volantino offerte Personalizzazione dei propri sconti

45 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Alcuni esempi: Maggiori informazioni sui prodotti Commenti online sui prodotti Confronto prezzi Scannerizzazione dei prodotti in punto vendita Buono sconto personalizzato e in tempo reale (su prodotti correlati a lista spesa, acquisto in punto vendita, storico acquisti o in funzione della fascia oraria) Buono sconto su diversi punti vendita del centro commerciale Pagamento

46 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Payment a distanza Payment di prossimità Pagamenti elettronici in remoto di beni/servizi attraverso dispositivo cellulare e rete cellulare ad esempio il pagamento della sosta o la ricarica di una carta prepagata per la Tv digitale/satellitare Pagamenti elettronici di beni/servizi in prossimità ossia con vicinanza fisica tra acquirente e venditore attraverso dispositivo cellulare che emula una carta di pagamento ad esempio l acquisto di un giornale o la spesa presso un punto vendita della grande distribuzione

47 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Payment a distanza Trasporto Pubblico Locale Parking Ricariche telefoniche +30% +40% Bollette Intrattenimento 700 Mln 900 Mln 1300 Mln Servizi di mobilità (treno, voli e hotel) * Vendite a tempo Contenuti digitali

48 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Payment di prossimità Acquisti presso Negozi e punti vendita Giornali, Tabacchi e Distributori automatici Ristorazione Fast-food Carburanti Ingressi ai varchi (cinema, metropolitana...) Buoni sconto Carte fedeltà

49 La pervasività del : l impatto sulla relazione con il consumatore Comunicazione e pre-vendita Servizi prevendita Selezione e acquisto Pagamento Servizi postvendita Advertising & Promotion Service pre-vendita Commerce Payment Service post-vendita Alcuni esempi: Carta fedeltà dematerializzata Registrazione carta fedeltà Ordinazione premi Richiesta assistenza Comunicazioni su estensioni garanzia e politica resi Condivisione di giudizi sul prodotto acquistato

50 Business: verso nuovi paradigmi organizzativi? Back End Front End Pianificazione interventi Creazione DDT Data entry Stampa di documenti utili Supporto ai venditori Pianificazione consegne Supporto alla consegna Fatturazione Raccolta ordini Visita ai clienti Consegne ai clienti Erogazione servizi Servizi di manutenzione Informazioni per le attività di vendita Servizi postvendita

51 Miglioramento + efficienza Business: verso nuovi paradigmi organizzativi? Miglioramento efficacia Back End Front End Pianificazione interventi Creazione DDT Data entry Stampa di documenti utili Supporto ai venditori Pianificazione consegne Supporto alla consegna Fatturazione Raccolta ordini Visita ai clienti Consegne ai clienti Erogazione servizi Servizi di manutenzione Informazioni per le attività di vendita Servizi postvendita Spostamento del baricentro dei processi verso il Front End Nuove opportunità di ripensamento delle relazioni con il cliente

52 La «consumerizzazione» dell IT Device, Business App ed Enterprise Application Store si inquadrano nella cosiddetta consumerizzazione dell ICT a diversi livelli La consumerizzazione dei device I dispositivi consumer sono sempre più performanti rispetto a quelli aziendali Gli utenti sono sempre più esperti nell utilizzo dei propri dispositivi, che vogliono usare anche in ambito lavorativo Le consumerizzazione delle applicazioni Nuovi sviluppatori e software house Nuovo paradigma: Business App «task specific» Nuove modalità di gestione delle App La consumerizzazione del modello di distribuzione e gestione delle applicazioni Trasposizione della user experience consumer a livello business ( one-click-install, facilità di utilizzo, applicazioni sempre più useroriented, )

53 Quali impatti per la Direzione ICT e il CIO? Necessità di gestire e integrare nel perimetro aziendale diversi dispositivi mobili e diversi sistemi operativi Esigenze di garantire la sicurezza dei dati aziendali contenuti nei dispositivi Necessità di collegare tra loro diverse App e integrarle con il Sistema Informativo aziendale Nuove opportunità di scouting e sourcing delle applicazioni Rivoluzione dei Sistemi Informativi Aziendali da un approccio «one-size-fits-all» verso un Sistema Informativo «su misura», più flessibile, discrezionale

54

55 ... e per il «futuro»? La firma grafometrica Firma di contratti in duplice copia per acquisto di prodotti e servizi Firma direttamente sul campo di rapporti di lavoro presso i clienti Prova di avvenuta consegna, firme su DDT ( anche se non servono!)

56 ... e per il «futuro»? I POS Gli esercenti potranno ripensare completamente il layout del punto vendita: non sarà più l utente ad andare alla barriera cassa, ma la cassa ad accompagnare il cliente nei suoi acquisti? La forza vendita sul campo potrà abilitare i pagamenti direttamente con il proprio Device?

57 ... e per il «futuro»? Le soluzioni di Digital Signage Catalogo prodotti/listino prezzi Contenuti multimediali Schede tecniche prodotti Vetrine intelligenti Camerini interattivi...

58 ... e per il «futuro»? Le soluzioni di Realtà Aumentata Visualizzazione in 3D dei prodotti a catalogo, anche contestualizzati Ambientazione dei prodotti (ad esempio espositori) presso i punti vendita Simulazioni Next Generation Manual

59 Business: benefici e valore Christian Mondini Senior Researcher Area Enterprise 9 maggio 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION INDICE La semplicità nell era dei Big Data 05 01. Data Visualization:

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson Le Tecnologie della Relationship Management e l interazione con le funzioni ed i processi aziendali Angelo Caruso, 2001 Relationship Management Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli