Indice delle tavole statistiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice delle tavole statistiche"

Transcript

1 Indice delle tavole statistiche Pagina Tavola 1 - Conto economico delle risorse e degli impieghi - Valori assoluti Tavola Conto economico delle risorse e degli impieghi - Variazioni percentuali Tavola 2 - Conto della produzione - Valori a prezzi correnti Tavola 3 - Conto della generazione dei redditi primari - Valori a prezzi correnti Tavola 4 - Conto della attribuzione dei redditi primari - Valori a prezzi correnti Tavola 5 - Conto della distribuzione secondaria del reddito - Valori a prezzi correnti Tavola 6 - Conto di utilizzazione del reddito disponibile - Valori a prezzi correnti Tavola 7 - Conto del capitale - Valori a prezzi correnti Tavola 8 - Transazioni internazionali - Valori a prezzi correnti Tavola 9 - Produzione al costo dei fattori - Valori a prezzi correnti Tavola 10 - Produzione al costo dei fattori - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 11 - Produzione ai prezzi al produttore - Valori a prezzi correnti Tavola 12 - Produzione ai prezzi al produttore - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 13 - Produzione a prezzi base - Valori a prezzi correnti Tavola 14 - Produzione a prezzi base - Valori a prezzi concatenati - Anno di riferimento Tavola 15 - Valore aggiunto al costo dei fattori - Valori a prezzi correnti Tavola 16 - Valore aggiunto al costo dei fattori - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 17 - Valore aggiunto ai prezzi al produttore - Valori a prezzi correnti Tavola 18 - Valore aggiunto ai prezzi al produttore - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 19 - Valore aggiunto a prezzi base - Valori a prezzi correnti Tavola 20 - Valore aggiunti a prezzi base - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 21 - Redditi da lavoro dipendente - Valori a prezzi correnti Tavola 22 - Retribuzioni lorde - Valori a prezzi correnti Tavola 23 - Contributi sociali a carico dei datori di lavoro - Valori a prezzi correnti Tavola 24 - Accantonamenti al fondo Tfr - Valori a prezzi correnti Tavola 25 - Imposte indirette sui prodotti e sulla produzione - Valori a prezzi correnti Tavola 26 - Contributi - Valori a prezzi correnti Tavola 27 - Spesa delle famiglie (Coicop a tre cifre) - Valori a prezzi correnti Tavola 28 - Spesa delle famiglie (Coicop a tre cifre) - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 29 - Spesa delle famiglie per capitolo e per tipo Tavola 30 - Spesa delle famiglie (classificazione Istat) - Valori a prezzi correnti Tavola 31 - Spesa delle famiglie (classificazione Istat) - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 32 - Consumi effettivi delle famiglie per funzione (Coicop) - Valori a prezzi correnti 121 Tavola 33 - Spesa per consumi finali delle Amministrazioni pubbliche e delle Istituzioni senza scopo di lucro per funzione - Valori a prezzi correnti Tavola 34 - Valori medi dei principali aggregati Tavola 35 - Unità di lavoro totali Tavola 36 - Unità di lavoro dipendenti Tavola 37 - Unità di lavoro indipendenti

2 Tavola 38 - Occupati totali Tavola 39 - Occupati dipendenti Tavola 40 - Occupati indipendenti Tavola 41 - Investimenti lordi per prodotto Tavola 42 - Investimenti fissi lordi in Totale per branca proprietaria - Valori a prezzi correnti Tavola 43 - Investimenti fissi lordi in Totale per branca proprietaria - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 44 - Investimenti fissi lordi in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 45 - Investimenti fissi lordi in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 46 - Investimenti fissi lordi in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 47 - Investimenti fissi lordi in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 48 - Investimenti fissi lordi in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 49 - Investimenti fissi lordi in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 50 - Investimenti fissi lordi in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 51 - Investimenti fissi lordi in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 52 - Investimenti fissi lordi in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 53 - Investimenti fissi lordi in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 54 - Investimenti fissi lordi in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 55 - Investimenti fissi lordi in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 56 - Investimenti fissi lordi in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 57 - Investimenti fissi lordi in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 58 - Investimenti fissi lordi in Software per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 59 - Investimenti fissi lordi in Software per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 60 - Investimenti fissi lordi in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi correnti Tavola 61 - Investimenti fissi lordi in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 62 - Ammortamenti in Totale per branca proprietaria - Valori a prezzi di sostituzione Tavola 63 - Ammortamenti in Totale per branca proprietaria - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 64 - Ammortamenti in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione

3 Tavola 65 - Ammortamenti in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 66 - Ammortamenti in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 67 - Ammortamenti in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 68 - Ammortamenti in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 69 - Ammortamenti in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 70 - Ammortamenti in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 71 - Ammortamenti in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 72 - Ammortamenti in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 73 - Ammortamenti in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 74 - Ammortamenti in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 75 - Ammortamenti in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 76 - Ammortamenti in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 77 - Ammortamenti in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 78 - Ammortamenti in Software per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 79 - Ammortamenti in Software per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 80 - Ammortamenti in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 81 - Ammortamenti in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 82 - Capitale lordo in Totale per branca proprietaria - Valori a prezzi di sostituzione Tavola 83 - Capitale lordo in Totale per branca proprietaria - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 84 - Capitale lordo in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 85 - Capitale lordo in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 86 - Capitale lordo in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 87 - Capitale lordo in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 88 - Capitale lordo in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione

4 Tavola 90 - Capitale lordo in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 91 - Capitale lordo in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 92 - Capitale lordo in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 93 - Capitale lordo in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 94 - Capitale lordo in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 95 - Capitale lordo in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 96 - Capitale lordo in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 97 - Capitale lordo in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola 98 - Capitale lordo in Software per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola 99 - Capitale lordo in Software per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale lordo in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale lordo in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Totale per branca proprietaria - Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Totale per branca proprietaria - Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Macchine e attrezzature per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Macchine per ufficio per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Apparati per le telecomunicazioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Mobili per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Mezzi di trasporto su strada per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento

5 Tavola Capitale netto in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Altri mezzi di trasporto per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Costruzioni per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Software per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Software per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento Tavola Capitale netto in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori a prezzi di sostituzione Tavola Capitale netto in Altri beni e servizi per branca proprietaria - Anni Valori concatenati - Anno di riferimento

Capitolo Contabilità. nazionale

Capitolo Contabilità. nazionale 12 Capitolo Contabilità nazionale 12. Contabilità nazionale Per saperne di più... Istat. I.stat: il tuo accesso diretto alla statistica italiana. Roma. http://dati.istat.it. Istat. Pil e indebitamento

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2005)

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2005) ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XI n. 1 RELAZIONE GENERALE SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE (Anno 2005) (Articolo 2, comma 1, lettera b, della legge 27 febbraio 1967, n. 48)

Dettagli

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2009

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2009 1 luglio 2010 Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970- L Istat rende disponibili le serie storiche degli investimenti per branca proprietaria per gli

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2001)

ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2001) ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XI n. 1 RELAZIONE GENERALE SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE (Anno 2001) (Articolo 2, lettera b, della legge 27 febbraio 1967, n. 48) Presentata

Dettagli

Conti economici nazionali

Conti economici nazionali Conti economici nazionali Definizioni correnti Ammortamento Rappresenta la perdita di valore subita dai capitali fissi (macchinari, impianti, mezzi di trasporto, etc.) nel corso dell anno a causa dell

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 1 ottobre 2015 II trimestre 2015 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti è aumentato dello 0,5% rispetto al trimestre

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 1 luglio 2015 I trimestre 2015 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Il reddito disponibile delle famiglie conmatrici in valori correnti nel primo trimestre del 2015 è aumentato dello

Dettagli

LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2009 1. Nota metodologica

LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2009 1. Nota metodologica LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2009 1 Nota metodologica I flussi monetari registrati nei Conti nazionali possono essere presentati in forma matriciale a vari livelli di dettaglio. Tale rappresentazione,

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 9 gennaio 2015 III trimestre 2014 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Nel terzo trimestre del 2014 il reddito disponibile delle famiglie conmatrici in valori correnti è aumentato

Dettagli

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005 25 Ottobre 2006 Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005 L Istat rende disponibili le serie storiche degli investimenti per branca proprietaria

Dettagli

LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2011 1. Nota metodologica

LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2011 1. Nota metodologica LA MATRICE DEI CONTI NAZIONALI. ANNO 2011 1 Nota metodologica I flussi monetari registrati nei Conti nazionali possono essere presentati in forma matriciale a vari livelli di dettaglio. Tale rappresentazione,

Dettagli

IL SISTEMA DEI CONTI ECONOMICI NAZIONALI. a cura di Claudio Picozza

IL SISTEMA DEI CONTI ECONOMICI NAZIONALI. a cura di Claudio Picozza IL SISTEMA DEI CONTI ECONOMICI NAZIONALI a cura di Claudio Picozza 1 CONTABILITA NAZIONALE E CONTI ECONOMICI NAZIONALI La Contabilità Nazionale è rappresentata da l'insieme di tutti i conti economici che

Dettagli

Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010

Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010 8 aprile 2011 Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010 Direzione centrale comunicazione ed editoria Tel. +39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

ALLEGATO A. della proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

ALLEGATO A. della proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO IT IT IT COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 20.12.2010 COM(2010) 774 definitivo Allegato A/Capitolo 14 ALLEGATO A della proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO relativo al Sistema europeo

Dettagli

LE TASSE SUL LAVORO CHE BLOCCANO CRESCITA, CONSUMI E INVESTIMENTI

LE TASSE SUL LAVORO CHE BLOCCANO CRESCITA, CONSUMI E INVESTIMENTI 992 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com LE TASSE SUL LAVORO CHE BLOCCANO CRESCITA, CONSUMI E INVESTIMENTI 11 febbraio 2015 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE SUMMARY 2 Il 9 febbraio

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 9 gennaio 2014 III trimestre 2013 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Nel terzo trimestre del 2013 il reddito disponibile delle famiglie conmatrici in valori correnti è aumentato

Dettagli

CONTABILITÀ NAZIONALE

CONTABILITÀ NAZIONALE 12 CONTABILITÀ NAZIONALE Nel 2013, il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.618.904 milioni di euro correnti, con una riduzione dello 0,6 per cento rispetto all anno precedente. In volume il Pil è

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 9 aprile 2013 IV trimestre 2012 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Con la pubblicazione dei dati del quarto trimestre del 2012, l Istat diffonde le serie storiche coerenti con

Dettagli

CONTI ECONOMICI REGIONALI

CONTI ECONOMICI REGIONALI 27 novembre 2013 Anni 2010-2012 CONTI ECONOMICI REGIONALI Nel 2012, il Pil pro capite risulta pari a 31.094 euro nel Nord-ovest, a 30.630 euro nel Nord-est e a 27.941 euro nel Centro. Su un livello nettamente

Dettagli

CONTABILITÀ NAZIONALE

CONTABILITÀ NAZIONALE 12 CONTABILITÀ NAZIONALE Nel 2014, il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.616.254 milioni di euro correnti (+0,4 per cento rispetto al 2013). In termini di volume, il Pil è diminuito dello 0,4 per

Dettagli

Lezione 18 1. Introduzione

Lezione 18 1. Introduzione Lezione 18 1 Introduzione In questa lezione vediamo come si misura il PIL, l indicatore principale del livello di attività economica. La definizione ed i metodi di misura servono a comprendere a quali

Dettagli

Modulo 1. Introduzione alla Contabilità Nazionale

Modulo 1. Introduzione alla Contabilità Nazionale Modulo 1 Introduzione alla Contabilità Nazionale 2 Esercizio 1. Si consideri un sistema economico che produce solo pane. Esso è costituito da tre imprese: una agricola, una di trasformazione (un mulino)

Dettagli

Conti economici trimestrali II trimestre 2009

Conti economici trimestrali II trimestre 2009 10 settembre 2009 Conti economici trimestrali II trimestre 2009 In conformità con i requisiti del programma SDDS del Fondo monetario internazionale, l Istat diffonde un calendario annuale dei comunicati

Dettagli

Conti economici trimestrali III trimestre 2007

Conti economici trimestrali III trimestre 2007 Conti economici trimestrali III trimestre 2007 7 dicembre 2007 Nel terzo trimestre del 2007 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2000, corretto per gli

Dettagli

CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI

CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI 9 settembre 2011 II trimestre 2011 CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI Prodotto interno lordo, valore aggiunto, consumi, investimenti, domanda estera Nel secondo trimestre del 2011 il prodotto interno lordo (PIL),

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA I. -...! L. <

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA I. -...! L. < SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA I. -...! L. < Metodologie di stima degli aggregati dei conti nazionali a prezzi correnti Anno base 2000 Indice Pag. Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

CONTI ECONOMICI REGIONALI

CONTI ECONOMICI REGIONALI 23 novembre 2012 Anni 1995-2011 CONTI ECONOMICI REGIONALI In occasione della diffusione delle stime provvisorie per l anno 2011, l Istat pubblica le serie dei Conti economici regionali nella nuova classificazione

Dettagli

Le statistiche economiche e i metodi d indagine

Le statistiche economiche e i metodi d indagine Le statistiche economiche e i metodi d indagine Carmine Pappalardo Istat (Studi econometrici e previsioni economiche) 23 marzo 2015 Schema della presentazione Il sistema economico La Contabilità Nazionale

Dettagli

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA a.a. 2009-2010 Facoltà di Economia, Università Roma Tre Concetti, definizioni e classificazioni fondamentali Con processo economico ci si riferisce alle attività

Dettagli

NOTA INFORMATIVA I settori istituzionali

NOTA INFORMATIVA I settori istituzionali NOTA INFORMATIVA I settori istituzionali Le unità istituzionali sono classificate nei diversi settori istituzionali in relazione al loro comportamento economico, alla loro funzione principale e al tipo

Dettagli

96.600 colleghi iscritti a

96.600 colleghi iscritti a 96.600 colleghi iscritti a Fondoposte Fondo di previdenza complementare riservato al personale delle Società del Gruppo Poste Italiane Risparmiano per il loro futuro e pagano meno tasse Costruiscono la

Dettagli

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVITA

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVITA SOCIETA ESERCIZIO Pag. 1 STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVITA A. CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI B. INVESTIMENTI 1 I Beni immobili 2 II Partecipazioni in società controllate 3 III Partecipazioni

Dettagli

Allegato Le spese dello Stato nelle Regioni e nelle Province Autonome

Allegato Le spese dello Stato nelle Regioni e nelle Province Autonome Allegato Le spese dello Stato nelle Regioni e nelle Province Autonome Presentato dal Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti e dal Ministro dell Economia e delle Finanze Vittorio Grilli Deliberato

Dettagli

Come leggere la Busta Paga. G.I. G.I. Formazione

Come leggere la Busta Paga. G.I. G.I. Formazione Come leggere la Busta Paga G.I. G.I. Formazione Formazione La Busta Paga Cos è A Cosa Serve Come è Composta COS E La Busta Paga è il prospetto che indica la retribuzione che il lavoratore percepisce per

Dettagli

Schede di settore. Commercio all'ingrosso, al dettaglio e riparazioni di beni

Schede di settore. Commercio all'ingrosso, al dettaglio e riparazioni di beni Aggiornamento ennaio 2008 Codice AtEco 2002 Istat: A+B Agricoltura, silvicoltura e pesca C Estrazione di minerali C + D + E Industria in senso stretto D Attività Manifatturiere Sistema Sardegna C+D+E+F

Dettagli

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano Rapporto annuale ISMEA Rapporto annuale 2012 5. La catena del valore IN SINTESI La catena del valore elaborata dall Ismea ha il fine di quantificare la suddivisione del valore dei beni prodotti dal settore

Dettagli

Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche Segretario Generale

Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche Segretario Generale Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche Segretario Generale RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLA GESTIONE DELL'ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Il rendiconto

Dettagli

Il regime fiscale della previdenza complementare

Il regime fiscale della previdenza complementare Il regime fiscale della previdenza complementare INCA Regime fiscale dei fondi pensione Le fasi di partecipazione alla previdenza complementare Il finanziamento del fondo (contribuzione) la gestione finanziaria

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI OSSERVATORIO ECONOMICO IRDCEC MAGGIO-GIUGNO 2014 - GRAFICI a cura della FONDAZIONE ISTITUTO DI RICERCA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

tfr MEGLIO IN AZIENDA O ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE?

tfr MEGLIO IN AZIENDA O ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE? tfr MEGLIO IN AZIENDA O ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE? Il Trattamento di Fine Rapporto è una forma di retribuzione differita, liquidata al momento della cessazione del lavoratore dipendente. Il TFR si

Dettagli

I modulo - Bilancio ed indicatori -

I modulo - Bilancio ed indicatori - I modulo - Bilancio ed indicatori - sommario INTRODUZIONE INTRODUZIONE Basics Basicssul sul bilancio bilancio Il Il bilancio bilancio XYZ XYZ e le le riclassificazioni riclassificazionidegli degli schemi

Dettagli

2 - ENTRATE (IMPORTI ESPRESSI IN EURO)

2 - ENTRATE (IMPORTI ESPRESSI IN EURO) Rilevazione di informazioni, dati e documenti necessari alla classificazione di unità economiche nei settori istituzionali stabiliti dal Sistema Europeo dei Conti Nazionali e Regionali della Comunità ANNO

Dettagli

Rapporto Annuale 2007

Rapporto Annuale 2007 Rapporto Annuale 007 del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione sugli interventi nelle aree sottoutilizzate Appendice Tavole statistiche territoriali, cartine e note metodologiche Presentato

Dettagli

TFR IN AZIENDA TFR NEL FONDO PENSIONE Quota annua di accantonamento

TFR IN AZIENDA TFR NEL FONDO PENSIONE Quota annua di accantonamento Quota annua di accantonamento 6,91% della retribuzione lorda, salvo diversa previsione della contrattazione collettiva 6,91% della retribuzione lorda, salvo diversa previsione della contrattazione collettiva

Dettagli

FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO)

FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO) FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1070 STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (PROGETTO ESEMPLIFICATIVO STANDARDIZZATO) (AGGIORNAMENTO DEL 19 DICEMBRE 2014)

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contabili. per correttezza tecnica come clausola generale di formazione del bilancio si

Dettagli

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015 RIEPILOGO DELLE ENTRATE E DELLE SPESE SECONDO NOVO PIANO DEI CONTI INTEGRATO (art. 6 DPCM 22 settembre 2014) Istituto Superiore per la Protezione e

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione 182 183 Dati significativi di gestione In questa sezione relativa al Rendiconto Economico sono evidenziati ed analizzati i risultati economici raggiunti da ISA nel corso dell esercizio. L analisi si focalizza

Dettagli

La revisione generale dei conti nazionali del 2005. Perché la revisione dei conti nazionali?

La revisione generale dei conti nazionali del 2005. Perché la revisione dei conti nazionali? La revisione generale dei conti nazionali del 2005 Roma, 21-22 giugno 2006 Perché la revisione dei conti nazionali? Alfonsina Caricchia Istat- Direzione Centrale della Contabilità Nazionale Introduzione...3

Dettagli

PIANO D'IMPRESA. - il valore del patrimonio netto rispetto all'investimento complessivo; (*)

PIANO D'IMPRESA. - il valore del patrimonio netto rispetto all'investimento complessivo; (*) (fac - simile) PIANO D'IMPRESA I. Notizie sull'impresa 1. Forma Giuridica 2. Anno di costituzione 3. Capitale sociale 4. Capitale netto 5. Tipologia di attività: (indicare il codice Istat/ATECO 2002) 7.

Dettagli

Relazione Annuale - Appendice. Roma, 31 maggio 2007. anno 2006 CENTOTREDICESIMO ESERCIZIO. esercizio CXIII

Relazione Annuale - Appendice. Roma, 31 maggio 2007. anno 2006 CENTOTREDICESIMO ESERCIZIO. esercizio CXIII Relazione Annuale - Roma, 31 maggio 2007 anno 2006 CENTOTREDICESIMO ESERCIZIO esercizio CXIII Relazione Annuale - Presentata all Assemblea Ordinaria dei Partecipanti anno 2006 - centotredicesimo esercizio

Dettagli

Fondi di compensazione dell assicurazione vecchiaia e superstiti, dell assicurazione invalidità e del regime delle indennità per perdita di guadagno

Fondi di compensazione dell assicurazione vecchiaia e superstiti, dell assicurazione invalidità e del regime delle indennità per perdita di guadagno Fondi di compensazione dell assicurazione vecchiaia e superstiti, dell assicurazione invalidità e del regime delle indennità per perdita di guadagno Approvati dal Consiglio federale il 10 giugno 2015 Bilancio

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL 2011 Il bilancio sperimentale per Missioni e Programmi Daniela Collesi -

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna PREZZI Indici dei prezzi al consumo Gli indici dei prezzi al consumo misurano le variazioni nel tempo dei prezzi che si formano nelle transazioni relative a beni e servizi

Dettagli

SOMMARIO PRESENTAZIONE GLI AUTORI

SOMMARIO PRESENTAZIONE GLI AUTORI PRESENTAZIONE SOMMARIO GLI AUTORI Capitolo 1 - IL TFR DEFINIZIONE DI TFR Indennità di anzianità Trattamento di Fine Rapporto BENEFICIARI ANTICIPAZIONI 1. Limiti numerici al numero dei richiedenti 2. Limitazioni

Dettagli

1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva. - - - - - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva. - - - - - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 1) Immobilizzazioni Macchinari e attrezzature di produzione 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno a) 20% 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 b) 20% 33,0% 0,00 0,00

Dettagli

3 SCHEMI DI VALORE AGGIUNTO

3 SCHEMI DI VALORE AGGIUNTO 3 SCHEMI DI VALORE AGGIUNTO 104 RENDICONTO DEL VALORE AGGIUNTO Lo schema qui presentato per la rendicontazione della formazione del Valore Aggiunto consolidato è quello definito in base al Modello dell

Dettagli

ISTAT Servizio prezzi

ISTAT Servizio prezzi ISTAT Servizio prezzi Gli indici dei prezzi al consumo: aspetti relativi al sistema dei pesi e alla costruzione del paniere La determinazione del paniere dei prodotti e la metodologia di costruzione dei

Dettagli

Il controllo del margine e del conto economico scalare della farmacia

Il controllo del margine e del conto economico scalare della farmacia Il controllo del margine e del conto economico scalare della farmacia Dott. Michele Crippa Docente e Consulente di controllo di gestione economico/finanziaria della farmacia L evoluzione Decreto STORACE:

Dettagli

Bilancio di esercizio

Bilancio di esercizio Barbara Scozzi bscozzi@poliba.it Contabilità direzionale Strumenti tecnico-contabili di supporto a rilevazione, organizzazione e interpretazione delle informazioni economico-finanziarie Budget Contabilità

Dettagli

CONTO ECONOMICO CONTABILE CONTO ECONOMICO CONTABILE

CONTO ECONOMICO CONTABILE CONTO ECONOMICO CONTABILE CONTO ECONOMICO CONTABILE CONTO ECONOMICO CONTABILE Struttura Criterio di di classificazione Costi, ricavi e rimanenze Per natura Per natura Forma A sezioni contrapposte I LIMITI DELLA STRUTTURA A COSTI

Dettagli

Rapporto Annuale 2008

Rapporto Annuale 2008 DPS - Rapporto Annuale 2008 - Appendice Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica Rapporto Annuale 2008 del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione 36 37 38 Dati significativi di gestione In questa sezione relativa al Rendiconto economico sono evidenziati ed analizzati i risultati economici raggiunti da ISA nel corso dell esercizio. L analisi si focalizza

Dettagli

Bilancio preventivo 2012

Bilancio preventivo 2012 Bilancio preventivo 2012 Bilancio preventivo 2012 Determinazione del Direttore Generale n. 52 del 21 Dicembre 2012 Bilancio preventivo 2012 Entrate Indice analitico dei titoli e delle categorie dell entrata

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE 2016 - ENTRATE

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE 2016 - ENTRATE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE 2016 - ENTRATE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE 2016 PARTE I - ENTRATE CODICE DESCRIZIONE Previsione di competenza TITOLO I entrate correnti 118.555,00 118.555,00 CATEGORIA

Dettagli

ANALISI DI BILANCIO 31.12.2003

ANALISI DI BILANCIO 31.12.2003 AZIENDA SPECIALE PLURISERVIZI Sede in VIA AURELIA SUD 278-55049 VIAREGGIO (LU) ANALISI DI BILANCIO 31.12.2003 Sintesi del bilancio (dati in Euro) Ricavi Netti 13.403.302 13.098.826 12.856.560 Margine operativo

Dettagli

La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005

La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005 7 ottobre 2005 La Ricerca e Sviluppo in Italia nel periodo 2003-2005 L Istat presenta i principali risultati delle rilevazioni sulla Ricerca e Sviluppo intra-muros 1 (R&S) in Italia, riferiti alle imprese,

Dettagli

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE - ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE (USCITE) Livello Descrizione codice economico 1.5 4.5 4.7 8.2 Totale uscite I Spese correnti 0,00 II Redditi da lavoro dipendente

Dettagli

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 12 17 MARZO 2008 Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 Copyright

Dettagli

Principali Innovazioni della revisione delle serie degli investimenti fissi per branca proprietaria, dello stock di capitale e degli ammortamenti.

Principali Innovazioni della revisione delle serie degli investimenti fissi per branca proprietaria, dello stock di capitale e degli ammortamenti. Principali Innovazioni della revisione delle serie degli investimenti fissi per branca proprietaria, dello stock di capitale e degli ammortamenti. Introduzione Nell ambito della revisione generale delle

Dettagli

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio REGIONE LAZIO Bilancio annuale 2013 Elenco delle previsioni annuali di competenza e di cassa secondo la struttura del piano dei conti Legge di bilancio 2013-2015 Codifica del Piano dei Conti Denominazione

Dettagli

Dichiarazione di offerta (per Raggruppamenti temporanei, consorzi ordinari o G.E.I.E. non ancora costituiti)

Dichiarazione di offerta (per Raggruppamenti temporanei, consorzi ordinari o G.E.I.E. non ancora costituiti) Marca da bollo.14,62 Allegato B2 al Disciplinare di Gara - Dichiarazione di offerta (tipo 2) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE D INFANZIA,

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti

Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti Deliberazione del 10 febbraio 1999 Disposizioni in materia di trasparenza dei fondi pensione nei rapporti con gli iscritti LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Visto il decreto legislativo 21

Dettagli

Informazioni sul Conto economico

Informazioni sul Conto economico Informazioni sul Conto economico Ricavi 5.a Ricavi delle vendite e delle prestazioni - Euro 327,6 milioni I Ricavi delle vendite e delle prestazioni sono così composti: Vendita di energia - 374,4 (374,4)

Dettagli

Interesse e tasso di interesse Capitalizzazione e attualizzazione Costi di gestione. Valutazione redditività investimenti impiantistici

Interesse e tasso di interesse Capitalizzazione e attualizzazione Costi di gestione. Valutazione redditività investimenti impiantistici Impianti industriali 1 Ingegneria economica Interesse e tasso di interesse Capitalizzazione e attualizzazione Costi di gestione Valutazione redditività investimenti impiantistici Investimenti industriali

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea ORIENTAMENTI

Gazzetta ufficiale dell'unione europea ORIENTAMENTI 6.9.2014 L 267/9 ORIENTAMENTI INDIRIZZO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA del 3 giugno 2014 che modifica l'indirizzo BCE/2013/23 sulle statistiche di finanza pubblica (BCE/2014/21) (2014/647/UE) IL COMATO ESECUTIVO

Dettagli

Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione.

Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione. Il CDA approva il progetto di bilancio al 31/12/2008. Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione. Ricavi della produzione consolidati pari a 95,9 milioni di Euro (+ 45,7 % vs

Dettagli

12/04/2011. I costi aziendali possono essere classificati in modi differenti a seconda della finalità per la quale sono determinati.

12/04/2011. I costi aziendali possono essere classificati in modi differenti a seconda della finalità per la quale sono determinati. PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO Prof. Luca Fornaciari Definizione e classificazione dei costi aziendali Riferimenti bibliografici: libro di testo capitolo 2 di BREWER P.C., GARRISON R.H., NOREEN E.W., Programmazione

Dettagli

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare -TFR Corpo cedolino(parte2) -Area previdenziale -Ferie

Dettagli

IL GENIO DEL SALVADANAIO

IL GENIO DEL SALVADANAIO IL GENIO DEL SALVADANAIO L importanza di un Fondo Pensione per i giovani. Al tuo fianco, ogni giorno 6 ANNI L ISCRIZIONE AL FONDO PENSIONE Chiara ha 6 anni e il padre ha deciso di regalarle il Genio del

Dettagli

Dichiarazione di offerta

Dichiarazione di offerta Marca da bollo.14,62 Allegato B1 al disciplinare di gara Dichiarazione di offerta (tipo 1) PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA PUBBLICAZIONE BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Dettagli

Associazione Ciessevi SIC et Simpliciter Procedura Riclassificazione di bilancio RENDICONTO SCHEMA COGE LOMBARDIA

Associazione Ciessevi SIC et Simpliciter Procedura Riclassificazione di bilancio RENDICONTO SCHEMA COGE LOMBARDIA RENDICONTO SCHEMA COGE LOMBARDIA BILANCIO GESTIONALE RENDICONTATIVO - 2013 RENDICONTO ANNO (2013) PROGRAMMA ANNO (2013) ULTIMO RENDICONTO APPROVATO (2012) PROGRAMMA ANNO 2014 PROVENTI E RICAVI 1.760.360

Dettagli

Glossario. Descrizione

Glossario. Descrizione Glossario Clima di fiducia Indicatore elaborato come media aritmetica dei saldi relativi alle frequenze rilevate da domande riguardanti il giudizio sul livello degli ordini totali, il giudizio sul livello

Dettagli

Allegato D CONCEDENTE

Allegato D CONCEDENTE Allegato D CONCEDENTE FinBard S.p.a. Loc. Grand Chemin, 34 11020 - Saint-Christophe(AO) Telefono: +39.0165.230053 - Fax: +39.0165.236214 finbard@netvallee.it www.infobard.it OGGETTO: CONCESSIONI-CONTRATTO

Dettagli

! " # $ % $ & !"# $" " * * %& % % & '$"() '$" + + " " $" '%(")""* +, %( " " "-* ". / ) ( " & " ) '$" " 0%( $%( " " " $" % ) " ) '$" '$" %, ) " 1 " 0"2 03-"( 0 $ $"! #! # ',' " )! # ) * ) % % % + " - %

Dettagli

AZIENDA 1. Proiezioni 2014-2015 - 2016

AZIENDA 1. Proiezioni 2014-2015 - 2016 AZIENDA 1 Proiezioni 2014 2015 2016 Il seguente report ha il solo scopo di supportare la presentazione dell'impresa. Assolombarda non garantisce la correttezza, l'accuratezza e la completezza delle informazioni

Dettagli

Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti.

Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti. Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti. Per quanto necessari, anche i riscatti, in particolare per i

Dettagli

RILEVAZIONI RELATIVE ALLE RETRIBUZIONI DEL PERSONALE DIPENDENTE

RILEVAZIONI RELATIVE ALLE RETRIBUZIONI DEL PERSONALE DIPENDENTE RILEVAZIONI RELATIVE ALLE RETRIBUZIONI DEL PERSONALE DIPENDENTE Le retribuzioni del personale dipendente sono formate da elementi positivi (importi a favore dei dipendenti) e da elementi negativi (importi

Dettagli

Fondo Pensione Complementare

Fondo Pensione Complementare Fondo Pensione Complementare Per i lavoratori dei Ministeri, Enti Pubblici non Economici, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell Università e Ricerca, dell Enac e del Cnel 1 Costituito il con

Dettagli

La farmacia tra vecchie sfide e nuove opportunità

La farmacia tra vecchie sfide e nuove opportunità La farmacia tra vecchie sfide e nuove opportunità Analisi delle principali voci di spesa sul bilancio della farmacia Dott.ssa Stefania Carbonara CIVA srl Centro Servizi Farmacie Conto economico a scalare

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE SCRITTURE DI RETTIFICA E ASSESTAMENTO 1 LA COSTRUZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO Dalla raccolta delle informazioni contabili alla loro sintesi L esercizio La competenza

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2016 PARTE I - ENTRATA Codice Codice alternativo Denominazione Residui attivi presunti alla fine dell'anno in corso ( iniziali

Dettagli

LA LIBERA PROFESSIONE MEDICA IN REGIME INTRAMURARIO GE.LI.PRO. Il programma di L.&S. Software

LA LIBERA PROFESSIONE MEDICA IN REGIME INTRAMURARIO GE.LI.PRO. Il programma di L.&S. Software LA LIBERA PROFESSIONE MEDICA IN REGIME INTRAMURARIO GE.LI.PRO. Il programma di L.&S. Software LA LIBERA PROFESSIONE MEDICA IN REGIME INTRAMURARIO L introduzione dell attività libera professionale all interno

Dettagli

ACCORDO QUADRO TRA L UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO (UPB) L ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA (ISTAT)

ACCORDO QUADRO TRA L UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO (UPB) L ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA (ISTAT) ACCORDO QUADRO TRA L UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO (UPB) E L ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA (ISTAT) PER DISCIPLINARE LA COLLABORAZIONE IN MATERIA DI MODELLI DI PREVISIONE MACROECONOMICA E MODELLI

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

Sistema di contabilità nazionale

Sistema di contabilità nazionale Sistema di contabilità nazionale Registra il valore del reddito nazionale che risulta dalla produzione e dalla spesa I produttori percepiscono reddito dagli acquirenti, che spendono per l acquisto di beni

Dettagli

Fondo Pensione Complementare

Fondo Pensione Complementare Fondo Pensione Complementare Per i lavoratori dei Ministeri, Enti Pubblici non Economici, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell Enac e del Cnel 1 Costituito il con accordo sindacale sottoscritto

Dettagli

Direzione Centrale. Prestazioni a Sostegno del Reddito

Direzione Centrale. Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Roma, 27 Gennaio 2009 Circolare n. 11 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici

Dettagli

A.V.I.S. REGIONALE DELLA SARDEGNA. BILANCIO CONSUNTIVO al 31.12.2013

A.V.I.S. REGIONALE DELLA SARDEGNA. BILANCIO CONSUNTIVO al 31.12.2013 Allegato alla deliberazione della Giunta Regionale N. 1/10 del 7.1.1994 A.V.I.S. REGIONALE DELLA SARDEGNA AVIS PROVINCIALE DEL MEDIO CAMPIDANO BILANCIO CONSUNTIVO al 31.12.2013 Approvato dall'assemblea

Dettagli