COMUNE DI FINALE EMILIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI FINALE EMILIA"

Transcript

1 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. Nr. Progr. Data eduta Nr /10/ L'anno DUEMILANOVE questo giorno TREDICI del mese di OTTOBRE alle ore 18:30 convocata con le prescritte modalità, nella solita sala delle adunanze si è riunita la Giunta Comunale. Fatto l'appello nominale risultano: Cognome e Nome Carica Presenza ORAGNI RAIMONDO INDACO D'AIELLO ANGELO AEORE CAVANI ADEODATO AEORE N CORAZZARI LORENZA AEORE POLETTI ANDREA AEORE ZAVATTA ILVANO AEORE CACCHETTI MICHELE AEORE N FERIOLI FERNANDO AEORE Totale Presenti 6 Totale Assenti 2 Assenti Giustificati i signori: CAVANI ADEODATO; CACCHETTI MICHELE Partecipa il EGRETARIO GENERALE del Comune, DOTT.A RIVI ALEANDRA. In qualità di INDACO, il ig. ORAGNI RAIMONDO assume la presidenza e, constatata la legalità dell'adunanza, dichiara aperta la seduta invitando la Giunta a deliberare sull'oggetto sopra indicato. Pagina 1

2 Deliberazione della Giunta Comunale n. 236 DEL 13/10/2009 ad oggetto: REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. OGGETTO: REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. LA GIUNTA COMUNALE Avuto presente - che l ultima revisione e aggiornamento dei diritti e delle tariffe applicate alle operazioni di polizia mortuaria prestate nei confronti di privati è stata effettuata e approvata con proprio atto deliberativo n. 274 del , esecutiva, a decorrenza 1 gennaio 2007; - che il punto 4) della parte deliberativa prevedeva di aggiornare annualmente i suddetti diritti in base agli indici Istat dei prezzi al consumo e agli indici inflativi economici; - che nell ultimo biennio non si sono comunque applicati aggiornamenti per evitare manovre speculative nei confronti dell utenza; Considerato tuttavia, che oggi i costi dei materiali utilizzati e di manodopera hanno subito un notevole incremento, dovuto agli arrotondamenti sempre più frequenti applicati sull euro e al fenomeno inflativo derivante da un economia stagnante, per cui emerge la necessità di procedere al loro adeguamento; Vista La relazione presentata dal Responsabile del ervizio che, dopo aver confrontato le tariffe applicate nei Comuni limitrofi in collaborazione con l Ufficio Tecnico, ha proposto un adeguamento del 3%, per ogni anno del passato biennio, con importo finale arrotondato all unità per eccesso o per difetto, per poter sopperire alle spese di gestione del servizio senza operare manovre speculatorie nei confronti dell utenza; Riconosciuta Pertanto la necessità di aggiornare i diritti e le tariffe applicate sulle operazioni di polizia mortuaria secondo l aumento proposto dal Responsabile del ervizio, tese comunque al mantenimento di costi congrui e calmierati; Visti I pareri favorevoli in allegato, del Responsabile dell Ufficio ervizi Demografici in ordine alla regolarità contabile, espressi ai sensi dell art. 49 comma 1 del D.Lgs. 267/2000 T.U.E.L. ; Con votazione unanime resa nei modi e forma di legge, D E L I B E R A 1. Di approvare, per i motivi espressi in premessa, le nuove tariffe e diritti cimiteriali così come riportati nel relativo prospetto allegato che forma parte integrante e sostanziale del presente atto. 2. Di applicare le suddette nuove tariffe e diritti cimiteriali alle operazioni di polizia mortuaria prestate nei confronti dei privati a decorrere dal 1 gennaio Di incassare i proventi derivanti dalle nuove tariffe e diritti cimiteriali come segue: - al Cap. 425 del bilancio Diritti cimiteriali - i proventi derivanti dalle nuove tariffe applicate alle operazioni di polizia mortuaria; - al Cap. 433 del bilancio 2010 Diritto fisso di polizia mortuaria i proventi derivanti dal diritto fisso applicato ai sensi dell art. 16, comma 1, lett. a) e art. 19, comma 2 del D.P.R. 285/ Di aggiornare le suddette tariffe, in base agli indici Istat dei prezzi al consumo e agli indici inflattivi, con apposito atto deliberativo da adottarsi ogni biennio. 5. Di dichiarare la presente deliberazione, con votazione unanime e separata, immediatamente eseguibile. CM/cm

3 Deliberazione della Giunta Comunale n. 236 DEL 13/10/2009 ad oggetto: REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. ALLEGATO ALLA DELIBERA G.C. N. 236 IN DATA NUOVE TARIFFE E DIRITTI CIMITERIALI DI POLIZIA MORTUARIA DECRIZIONE DELL OPERAZIONE DIRITTO FIO DI POLIZIA MORTUARIA : diritto applicato ai sensi dell art. 16, comma 1,lett. a) e art. 19, comma 2 del D.P.R. 285/1990 (Regolamento Nazionale di Polizia Mortuaria) a tutti i trasporti funebri che vengono effettuati nel territorio del Comune compresi quelli provenienti da altri Comuni o diretti in altri Comuni. TUMULAZIONE ALMA: comprende la preparazione del montaferetri, l apertura del loculo con rimozione della lapide, il trasporto del feretro dall ingresso del cimitero al posto di tumulazione compreso l eventuale sosta per funzione religiosa e immissione nel loculo. Tariffa in vigore NUOVA TARIFFA 94,00 100,00 32,00 34,00 MURATURA LOCULO: comprende la preparazione di impasto di calce e cemento, chiusura del loculo con mattoni o altro materiale consentito, intonacatura della chiusura o stuccatura della lastra, pulizia della zona circostante e rimozione del montaferetri. Loculo ad apertura frontale 82,00 loculo ad apertura laterale 94,00 87,00 100,00 MURATURA LOCULO: comprende la rimozione della lapide, demolizione della muratura di tamponamento e trasporto dei detriti in idoneo luogo del cimitero ETUMULAZIONE ALMA E RIDUZIONE A RETI MORTALI: comprende l estrazione del feretro dal loculo, apertura del feretro e riduzione della salma a resti mortali con raccolta in apposita cassetta di zinco (il cui onere è a carico dei familiari) per successiva traslazione in ossario comune o in altra sepoltura dello stesso o altro cimitero, raccolta e trasporto dei materiali lignei, metallici ed avanzi di indumenti rinvenuti nel corso dell operazione in idoneo deposito. TRALAZIONE ALMA: comprende l estumulazione del feretro e il suo trasporto ad altra tumulazione nell ambito del cimitero stesso o fino all uscita del cimitero per altra destinazione. CAVO FOA: comprende lo scavo della fossa a mezzo miniescavatore delle dimensioni regolamentari e riempimento della stessa eseguito fino a metà a mano (per correttezza nei confronti dei congiunti) e completamento con miniescavatore. INUMAZIONE ALMA: comprende il trasporto del feretro dall ingresso del cimitero al luogo di inumazione, immissione a mano del feretro nella fossa (Presenza di 4 operatori), trasporto del terreno eccedente a deposito in luogo idoneo e pulizia della zona circostante il luogo dell inumazione. 44,00 47,00 63,00 67,00 76,00 81,00 94,00 100,00 63,00 67,00

4 Deliberazione della Giunta Comunale n. 236 DEL 13/10/2009 ad oggetto: REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. EUMAZIONE ALMA E RIDUZIONE A RETI: comprende l estrazione del feretro dalla fossa, apertura e raccolta dei resti mortali ossei in cassetta di zinco per successiva traslazione in ossario comune o altra sepoltura nello stesso cimitero o altra destinazione. DIRITTO FIO di custodia, manutenzione cimiteri e istruzione pratiche: và applicato alle operazioni di tumulazione, estumulazione, inumazione e esumazione. DIPERIONI CENERI: tariffa introdotta in previsione della destinazione di apposita area all interno e all esterno dei cimiteri per la dispersione delle ceneri e per l affidamento ai familiari. Comprende la presa in consegna dell urna cineraria, redazione di apposito verbale di ricevimento, di consegna ai familiari o di apertura della stessa, atto di spargimento delle ceneri sul suolo alla presenza di un funzionario appositamente incaricato. 63,00 67,00 15,00 16,00 50,00 50,00 CM/cm.

5 COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA Il presente verbale viene approvato e sottoscritto; IL INDACO F.to RAIMONDO ORAGNI IL EGRETARIO GENERALE F.to DOTT.A ALEANDRA RIVI ATTETATO DI PUBBLICAZIONE i attesta che copia della presente deliberazione viene pubblicata all'albo Pretorio di questo Comune per 15 giorni consecutivi dal 21/10/2009 al 05/11/2009 X Viene contestualmente comunicata, con lettera n , in data 21/10/2009 ai Capigruppo Consiliari. Lì, 21/10/2009 IL EGRETARIO GENERALE F.to DOTT.A ALEANDRA RIVI E' copia conforme all'originale ad uso amministrativo. Lì, 21/10/2009 ITRUTTORE AMMINITRATIVO MARTA BAAGLIA EECUTIVITA' La presente deliberazione, trascorsi 10 giorni dalla su indicata data di pubblicazione è divenuta esecutiva il 31/10/2009. Lì, E' copia conforme all'originale ad uso amministrativo. Lì,... p. IL EGRETARIO COMUNALE L'IMPEGATO ADDETTO Atto di Giunta Comunale n. 236 del 13/10/2009

6 COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI ORGANO COMPETENTE x CONIGLIO COMUNALE GIUNTA COMUNALE ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI NR. 236 DEL 13/10/2009 IL EGRETARIO COMUNALE Il Responsabile del ervizi Demografici tramette la proposta deliberativa concernente: REVIIONE DEI DIRITTI E DELLE TARIFFE CIMITERIALI APPLICATE ALLE OPERAZIONI DI POLIZIA MORTUARIA PRETATE NEI CONFRONTI DI PRIVATI. In ordine alla quale esprime, per quanto di competenza, il seguente parere in ordine alla regolarità tecnica (art. 49, comma 1, D.Lgs. 267/ T.U.E.L.): X FAVOREVOLE CONTRARIO Finale Emilia, lì 08/10/2009 IL REPONABILE CLAUDIO MALAGUTI

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A ACQUITO MATERIALI PER MANUTENZIONE TRAORDINARIA PATRIMONIO. APPROVAZIONE PREVENTIVO. Nr. Progr. Data eduta Nr.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A REGITRAZIONE DEL MARCHIO DELLA PERA TIPICA FINALEE. Nr. Progr. 226 Data eduta Nr. 05/10/2009 43 L'anno DUEMILANOVE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMINAZIONE DEI NUOVI PREZZI DEI LOCULI INDIVIDUALI, LOCULI OARI E URNE CINERARIE NEL CIMITERO DEL CAPOLUOGO.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A ATTO DI CITAZIONE PER RIARCIMENTO DANNI PROMOO DA BERGAMINI NADIA INNANZI AL TRIBUNALE DI MODENA. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A ACCETTAZIONE DONAZIONE DI AUTOMEZZO Nr. Progr. 168 Data eduta Nr. 15/06/2010 25 L'anno DUEMILADIECI questo giorno

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A Adesione per l'anno 2010 all'associazione trada dei Vini e dei apori della Pianura Modenese "Terre Piane". Nr.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A INTERVENTO DI RITRUTTURAZIONE CUOLE ELEMENTARI DI MAA FINALEE. APPROVAZIONE PROGETTO EECUTIVO. Nr. Progr. Data

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A EPROPRIAZIONE IMMOBILIARE PROMOA CONTRO EREDI BACCILIERI RENZO. ADEMPIMENTI CONEGUENTI ALL'APPROVAZIONE DEL PIANO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A PREA D'ATTO DELLA FUIONE PER INCORPORAZIONE DI "ABF FACTORING.P.A." CON EDE A MILANO IN "EMIL-RO FACTOR.P.A." CON

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A RETTIFICA DEL VERBALE DI CONEGNA RELATIVO AL TRAFERIMENTO DELLA PROPRIETA' DI AUTORIMEE E POTI AUTO EX I.A.C.P.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A PIANO NAZIONALE ICUREZZA TRADALE 2 BANDO:RIORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE INTEREZIONI TRADALI MEDIANTE RIQUALIFICAZIONIE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A AGRA DELLA FOGLIATA. INDIVIDUAZIONE DELLE AREE PUBBLICHE DA ADIBIRE A: VENDITA, PROMOZIONE DA PARTE DELLE AOCIAZIONI

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A PRETITO INTERBIBLIOTECARIO E DOCUMENT DELIVERY: ATTIVAZIONE NUOVE PROCEDURE. Nr. Progr. Data eduta Nr. 23 19/03/2012 11 L'anno DUEMILADODICI

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A PROTOCOLLO D'INTEA CAA 2013 - OTTOCRIZIONE DELL'ACCORDO TRA LE PARTI, DA PARTE DI ACER-MODENA PER CONTO DEL COMUNE DI FINALE EMILIA,

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A 6 CONCORO LETTERARIO "EERE O ENTIRE" - PREMIO MARTINA ALDI - ANNO 2013 - "TEMPI A TEMPO". PROROGA DEL TERMINE DI CADENZA AL 31 MARZO

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/11/2007Nr. Prot. 20682 DETERMINAZIONE DELLE NUOVE TARIFFE PER LA

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A ACCETTAZIONE DI DONAZIONE DI N. 3 PREFABBRICATI DA PARTE DELL'AOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI - ANCI. PROVVEDIMENTI.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A INCARICO PER RECUPERO CREDITO VANTATO DA QUETO COMUNE NEI CONFRONTI DEGLI EREDI DI DONDI ADA. Nr. Progr. Data eduta Nr. 70 30/07/2012

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A GETIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI "ENZA FIA DIMORA".ITITUZIONE DI UN'AREA DI CIRCOLAZIONE TERRITORIALMENTE NON EITENTE DENOMINATA "VIA

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A PREA D'ATTO DELLA CEIONE DEI CREDITI PRO-OLUTO DELLA OCIETA' "CPL CONCORDIA OC. COOP." ALLA OCIETA' "CREDEMFACTOR.P.A."

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A PARTECIPAZIONE AL BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI PROCEI DI PARTECIPAZIONE NELL'AMBITO DEI PROGETTI DI RICOTRUZIONE NELLE AREE COLPITE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA REALIZZAZIONE DI TOMBE DI FAMIGLIA IN AREA CIMITERIALE SITA NEL CIMITERO DEL CAPOLUOGO.

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/12/2014 Nr. Prot. 6854 Affissa all'albo Pretorio il 15/12/2014 Allegati

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A RINNOVO CONVENZIONE CON L'A. VOLONTARI PRO HANDICAPPATI PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI IPPOTERAPIA. Nr. Progr.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIOE DELLA GIUTA COMUALE COMUE DI FIALE EMILIA PROVICIA DI MODEA C O P I A PREA D'ATTO DELLA CEIOE DEI CREDITI DITTA "BIACHII COTRUZIOI.R.L." r. Progr. Data eduta r. 42 22/03/2011 11 L'anno DUEMILAUDICI

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 11 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SERVIZI CIMITERIALI: VARIAZIONE TARIFFE. Addì TREDICI FEBBRAIO

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA

COMUNE DI RIPARBELLA COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE seduta del 2 novembre 2013 Verbale n. 22 OGGETTO : Gestione del Cimitero aggiornamento tariffe per sepolture. COPIA

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del 19/12/2012 C O P I A OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI PER L'ANNO 2013 Oggi diciannove Dicembre duemiladodici alle ore 13:00 nella Casa Comunale,

Dettagli

COMUNE DI TICENGO. P r o v i n c i a d i C r e m o n a. Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI TICENGO. P r o v i n c i a d i C r e m o n a. Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N.14 COMUNE DI TICENGO P r o v i n c i a d i C r e m o n a Adunanza del 16/04/2015 Codice ente: 10807 7 Ticengo Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE CIMITERIALI

Dettagli

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 54 In data 26/03/2015 COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO *************** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE PER

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 03/04/2013 Nr. Prot. 1470 Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A RICORO TRAORDINARIO AL CAPO DELLO TATO PREENTATO DA MARA FERRAGUTI. CONFERIMENTO INCARICO A TUTELA DELLE RAGIONI

Dettagli

COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46

COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 ESTRATTO Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 OGGETTO : TARIFFE PER I SERVIZI CIMITERIALI ANNO 2015. L anno duemilaquindici addì diciotto del mese

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 Reg. Seduta del 19/02/2015 OGGETTO: SERVIZI CIMITERIALI - DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE. L anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE C O P I A DELIBERA N. 21 COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE Provincia di Bologna GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AGGIORNAMENTO TARIFFE ANNO 2011 PER PRESTAZIONI CIMITERIALI NEL COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE L'anno

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 39 In data: 06/03/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE VARIAZIONI ALLE TARIFFE CIMITERIALI L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 01/06/2011Nr. Prot. 9876 CONCEIONE PATROCINIO PER REALIZZAZIONE PETTACOLO

Dettagli

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE (Cimiteri di Legnago e Vigo-Vangadizza) ALLEGATO A) OPERAZIONI CIMITERIALI Cap.

Dettagli

SERVIZI CIMITERIALI A RICHIESTA CIMITERO UNICO CAPOLUOGO. Descrizione opere compiute e relativi prezzi unitari

SERVIZI CIMITERIALI A RICHIESTA CIMITERO UNICO CAPOLUOGO. Descrizione opere compiute e relativi prezzi unitari Comune di Pieve di Cento P.zza Andrea Costa, n 17 Pieve di Cento - Provincia di Bologna - C.A.P. 40066 P.I. 00510801202 - C.F. 00470350372 - Tel. 051/6862681 - Fax 051/6862692 III Settore - Ufficio Tecnico

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 109 del 13-09-2012 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 25-09-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIADENA PROVINCIA DI CREMONA C O P I A

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIADENA PROVINCIA DI CREMONA C O P I A Pagina 1 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIADENA PROVINCIA DI CREMONA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 17/02/2014 Nr. Prot. 1120 AGGIORNAMENTO DEL COTO DI COTRUZIONE AI FINI

Dettagli

SERVIZI CIMITERIALI A RICHIESTA CIMITERO UNICO CAPOLUOGO. Descrizione opere compiute e relativi prezzi unitari

SERVIZI CIMITERIALI A RICHIESTA CIMITERO UNICO CAPOLUOGO. Descrizione opere compiute e relativi prezzi unitari Comune di Pieve di Cento P.zza Andrea Costa, n 17 Pieve di Cento - Provincia di Bologna - C.A.P. 40066 P.I. 00510801202 - C.F. 00470350372 - Tel. 051/6862681 - Fax 051/6862692 III Settore - Ufficio Tecnico

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 50 del Reg. Delib. N. 6642 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.133 OGGETTO: TARIFFE PER LA FRUIZIONE DEI BENI E SERVIZI COMUNALI ANNO 2012. DETERMINAZIONI.

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.133 OGGETTO: TARIFFE PER LA FRUIZIONE DEI BENI E SERVIZI COMUNALI ANNO 2012. DETERMINAZIONI. C o p i a Al b o COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.133 OGGETTO: TARIFFE PER LA FRUIZIONE DEI BENI E SERVIZI COMUNALI ANNO 2012. DETERMINAZIONI. L anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia CODICE ENTE 10403 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 24 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI RIMBORSI PER SERVIZI CIMITERIALI PER L'anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 ================================================================= OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE

Dettagli

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico OGGETTO: ISTRUTTORIA PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI. IL RESPONSABILE DEL SETTORE PREMESSO che: Le tariffe di

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2013. L'anno duemilatredici il

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 07/11/2007Nr. Prot. 20073 INTALLAZIONE DI IMPIANTI DI VIDEO ORVEGLIANZA.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA NON PUBBLICA N. 164 IN DATA 23/12/2008 O G G E T T O APPROVAZIONE NUOVE TARIFFE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) VERBALE delle DELIBERAZIONI della GIUNTA COMUNALE (DELIBERAZIONE N 34 del 13/02/2014) OGGETTO: TARIFFE LOCULI E AREE CIMITERIALI, LAMPADE VOTIVE,

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A APPROVAZIONE DI CONTRATTO DI COMODATO D'UO GRATUITO A TEMPO DETERMINATO CON IL REPONABILE DEL PROGETTO "BANDA RULLI

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 20/03/2012Nr. Prot. 4642 APPROVAZIONE DI UN'INTEGRAZIONE DEL PROGETTO

Dettagli

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiari 01/04/2008 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto Nr. Prot. Trasmessa / Ritrasmessa

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) ---------------------------------------------

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) --------------------------------------------- ORIGINALE N.36/2010 COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) --------------------------------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Adeguamento tariffe servizi

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A ERVIZIO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE. ADEGUAMENTO AL MODELLO PROVINCIALE PER LA REDAZIONE DEI PIANI COMUNALI DI PROTEZIONE

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 112 del Registro Delibere OGGETTO: Approvazione ed aggiornamento delle tariffe

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 75 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: DETERMINAZIONE TARIFFE SERVIZI CIMITERIALI E CANONI DI CONCESSIONE LOCULI ED OSSARI DEI CIMITERI DEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A URBANIZZAZIONE AREA PARCHEGGIO E VIABILITA' ESTERNA AI LOTTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA PALESTRA, DELLA SCUOLA

Dettagli

OGGETTO: RIDETERMINAZIONE TARIFFE PER I SERVIZI CIMITERIALI CON DECORRENZA GENNAIO 2011.

OGGETTO: RIDETERMINAZIONE TARIFFE PER I SERVIZI CIMITERIALI CON DECORRENZA GENNAIO 2011. COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 220 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE TARIFFE PER I SERVIZI CIMITERIALI CON DECORRENZA GENNAIO 2011. L anno duemiladieci addì due del mese di Dicembre alle

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. VENDITA AZIONI HERA. Nr. Progr. 102 Data Seduta Nr.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. VENDITA AZIONI HERA. Nr. Progr. 102 Data Seduta Nr. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 10/11/2011 Nr. Prot. Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 13/07/2012 - N.835 del Reg. COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 112 del Reg. del 12/07/2012 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A DELIBERAZIONE G.C. N. 12 DEL 03/02/2014, AD OGGETTO:"RICHIESTA ANTICIPAZIONE DALL'AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 19/05/2010Nr. Prot. 9116 ATTO UNILATERALE D'OBBLIGO DI DIPENA DEL

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 29 Data 23/03/2011 Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: L anno :2011, Il giorno : 23 del mese di : Marzo, alle ore : 09.30 nella sala delle adunanze,

Dettagli

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE (Cimiteri di Legnago, Vigo-Vangadizza, San Vito e Canove) ALLEGATO A) OPERAZIONI

Dettagli

Comune di Torre de Negri

Comune di Torre de Negri Comune di Torre de Negri G.C. 5 13/02/2012 PROVINCIA DI PAVIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Incarico a Ditta esterna per esumazioni/inumazioni, tumulazioni/ estumulazioni e servizi connessi.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: VARIAZIONE DEI CONTRATTI A FAVORE DI SORGENIA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: VARIAZIONE DEI CONTRATTI A FAVORE DI SORGENIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 17/09/2015 Nr. Prot. 5601 Affissa all'albo

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 C o p i a COMUNE DI TAVAGNASCO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 31 OTTOBRE 2007 N 20: " DISPOSIZION I IN MATERIA DI CREMAZIONE, AFFIDAMENTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 18/05/2015 Nr. Prot. 2810 Affissa all'albo

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 22/07/2011 Nr. Prot. Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI CANZO PROVINCIA DI COMO

COMUNE DI CANZO PROVINCIA DI COMO COMUNE DI CANZO PROVINCIA DI COMO ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 del Registro Deliberazioni OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE: CONCESSIONI CIMITERIALI E DIRITTI SERVIZI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A APPROVAZIONE PROGETTO "GOITO AUTO SICURA" RELATIVO AL BANDO SICUREZZA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 148 del 17/12/2014 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. CONFERMA TARIFFE IN VIGORE PER L ANNO 2015.

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/04/2012Nr. Prot. 6195 BANDO REGIONALE "UNA CASA ALLE GIOVANI COPPIE

Dettagli

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE COPIA N. 15 del Reg. Delibere COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Tariffe servizi cimiteriali anno 2010.- L anno duemiladieci, il giorno venticinque

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 32 DEL 08.03.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.233 DEL 28/12/2010

Dettagli

COMUNE DI CALDERARA DI RENO

COMUNE DI CALDERARA DI RENO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CALDERARA DI RENO Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 07/03/2011Nr. Prot. 5729 PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Affissa all'albo Pretorio il 07/03/2011 PROGRAMMA

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari C O P I A il 10/05/2012 Nr. Prot. AGGIORNAMENTO TARIFFE ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale

COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale copia COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale OGGETTO: Adeguamento tariffe per i servizi cimiteriali anno 2014. L anno duemilaquattordici addì ventisei

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 30/07/2015Nr. Prot. 11869 SERVIZIO POSTALIZZAZIONE TARI 2015 - IMBUSTAMENTO,

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DI V.LE AUTRALIA: APPROVAZIONE PERIZIA

Dettagli

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA Codice Ente 33042 ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 102 in data: 19.11.2005 Trasmessa al Co.Re.Co. Il = = prot. n. = = VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

riunita la Giunta Comunale alle ore 18:30 con l'intervento dei Sigg. :

riunita la Giunta Comunale alle ore 18:30 con l'intervento dei Sigg. : COMUNE DI SANT'OMERO Provincia di Teramo Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. Data 80 30/05/2013 Oggetto: DETERMINAZIONE TARIFFE CIMITERIALI - ANNO 2013 L'anno DUEMILATREDICI, addì TRENTA, del

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO Provincia di Brescia

COMUNE DI POMPIANO Provincia di Brescia COMUNE DI POMPIANO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N 48 del 26/11/2013 OGGETTO: MODIFICA DEL REGOLAMENTO DEI SERVIZI FUNERARI, NECROSCOPICI, CIMITERIALI E DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 29/07/2014 Nr. Prot. 2856 Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 23/10/2014 Affissa all'albo Pretorio il 23/10/2014 SPAZIO ELENCO

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE GIUNTA COMUNALE Atto n.ro 34 del 10/04/2015 - Pagina 1 di 5 DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COPIA eduta in data : 10/04/2015 Atto n. 34 OGGETTO: Esame ed approvazione Vacanza tudio. L'anno DUEMILAQUINDICI,

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.62

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.62 O r i g i n a l e COMUNE DI TAVAGNASCO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.62 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 31 OTTOBRE 2007 N 20 " DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CREMAZIONE, CONSERVAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COPIA eduta in data : 21/11/2013 Atto n. 96 OGGETTO: Adozione sistema di misurazione e valuitazione delle performance L'anno DUEMILATREDICI, il giorno VENTUNO, del mese di

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CISLIANO Codice Ente 10966 DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Oggetto: Delibera numero 126 Adunanza del 17/12/2015 ADOZIONE DELLO SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016-2018

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 10. COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

DELIBERAZIONE N. 10. COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE DELIBERAZIONE N. 10 COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE C O P I A Oggetto: DETERMINAZIONE - APPROVAZIONE TARIFFE OPERAZIONI CIMITERIALI, NONCHE' CORRISPETTIVI

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A APPROVAZIONE DEL PROTOCOLLO D'INTEA TRA I COMUNI DI CAMPOANTO, CAVEZZO, CONCORDIA, FINALE EMILIA, MEDOLLA, MIRANDOLA,

Dettagli

COMUNE DI CORNUDA PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI CORNUDA PROVINCIA DI TREVISO COPIA Delibera N. 49 del 23/04/2015 COMUNE DI CORNUDA PROVINCIA DI TREVISO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E OGGETTO: SCADENZA CONCESSIONI DI LOCULI CIMITERIALI

Dettagli

C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO

C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE ALL INDICE ISTAT ANNO 2013. L anno 2013

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 114

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 114 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 114 OGGETTO: REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA: MODIFICHE, INTEGRAZIONE E APPROVAZIONE. L anno duemilatredici

Dettagli

COMUNE DI FONTANELICE

COMUNE DI FONTANELICE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTANELICE PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 12/05/2014Nr. Prot. 1460 ACCETTAZIONE DONAZIONE DA PARTE DEL SIG. ANNESE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 3 del 08/02/2013 Oggetto: TARIFFE CONCESSIONE LOCULI. MODIFICA REGOLAMENTO CIMITERIALE. L'anno duemilatredici

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 38 dell 08/02/2013 Tariffe Servizi Cimiteriali anno 2013. OGGETTO L anno duemiladodici, addì 08 del mese di febbraio in Gaeta e nella

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI. Descrizione analitica dei servizi in appalto:

COMUNE DI TIVOLI. Descrizione analitica dei servizi in appalto: COMUNE DI TIVOLI Settore VIII Ufficio Piano Quadro Cimiteriale Capitolato Speciale d Appalto Servizi Funebri Cimiteriali di valenza biennale (24 mesi naturali e consecutivi) Allegato A1al Capitolato Generale

Dettagli