Modulo contabilità PCH4.IT MANUALE OPERATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modulo contabilità PCH4.IT MANUALE OPERATIVO"

Transcript

1 Modulo contabilità PCH4.IT MANUALE OPERATIVO Redatto e stampato a cura di SistemiData S.p.A. Edizione Febbraio

2 2

3 LIMITAZIONI DI GARANZIA SistemiData S.p.A. non fornisce garanzie di alcun tipo circa il presente manuale e il software a cui fa riferimento; in particolare non garantisce che il programma e i suoi componenti soddisfino le esigenze particolari dell utente. SistemiData e i suoi rivenditori autorizzati non potranno essere reputati responsabili per danni conseguenti ad un non corretto utilizzo del programma o relativi alla incapacità di gestione dello stesso, sia nei confronti degli acquirenti che di terzi. Nessuna parte del contenuto di questo manuale può essere duplicata e/o distribuita senza l esplicita autorizzazione scritta di SistemiData S.p.A. Inoltre si ricorda agli utenti che, poiché il nostro software è soggetto a continui aggiornamenti per renderlo sempre più completo e utile, il presente manuale non potrà che dare spiegazioni generiche sulle procedure; pertanto gli aggiornamenti che conterranno ulteriori implementazioni al programma base saranno illustrati tramite alcune brevi note che verranno consegnate di volta in volta. Sarà cura dell'utente verificare il funzionamento dei nuovi lavori in modo più approfondito. SistemiData S.p.A. non distribuisce e non fornisce assistenza per prodotti che non siano di sua produzione e che non posseggono il logo Il Software di SistemiData S.p.A.. SistemiData S.p.A. non si riterrà pertanto responsabile di eventuali errori o malfunzionamenti causati dall utilizzo errato di software terze parti, e non presterà servizio di addestramento o esplicativo per tali software anche se necessari al funzionamento del Software di SistemiData S.p.A. 3

4 4

5 INDICE GENERALE Installazione e configurazione... 9 Requisiti minimi...9 Installazione...9 Impostazioni avanzate di installazione...19 Avvio di Integrato.it...20 Configurazione del programma...20 Gestione utenti...21 Registrazione del prodotto...23 Primo avvio di Integrato.it da un client Panoramica sul programma Premessa Caratteristiche generali di PCH4.IT Stampe Anagrafica ditte Immissione anagrafiche Variazione dati anagrafici Casi particolari di modifiche Variazione dati numerici Annullamento ditte Immissione documenti Prima nota nelle ditte in ordinaria Strumenti a disposizione dell operatore Esempi di registrazione in ordinaria Registrazioni in semplificata Esempi di Registrazioni in semplificata Immissione rapida corrispettivi Immissione documenti per professionisti (DL 90/90) Ratei e risconti Regime del margine (D.L. 41/95) Strumenti di verifica Interrogazione dei documenti Bilanci di verifica Situazione conti Analisi del reddito Se qualcosa non quadra Stampe fiscali Numerazione registri da vidimare Giornale di contabilità Stampa partitari Registri IVA Registro Corrispettivi Registro IVA unico multiaziendale

6 5.7 Liquidazioni periodiche IVA Registro cronologico dei professionisti Soluzione dei problemi riguardanti le stampe Gestione beni strumentali Immissione beni strumentali da prima nota Altri lavori sui beni strumentali Personalizzare i conti relativi ai cespiti Gestione bilanci e inventario Gestione bilancio Inventario contabile Lavori di fine anno Gestione del doppio esercizio in linea Chiusura dei conti Riapertura dei conti Passaggio dati alla dichiarazione dei redditi Copie archivi Azzeramenti Modello IVA annuale Lavori preliminari Compilazione dei modelli a video Note per i regimi Normale e Agricolo Modello IVA con più intercalari Stampa modelli Modello Dati relativi ai percipienti Gestione dati versamenti Modelli INTRA1 e INTRA Configurazione e immissione dati Gestione Plafond Immissione dei documenti Liquidazione IVA in regime Plafond Gestione archivi di base Piano dei conti Piano dei conti delle ditte ordinarie Piano dei conti delle ditte in semplificata Riclassificazione del Piano dei conti ai fini CEE Causali contabili Gestione codici IVA Codici controllo per quadri RG/RE Gestione agenzie di viaggio Panoramica Gestione della prima nota Registri IVA e liquidazone

7 14.4 Gestione modello IVA annuale Gestione F Gestione debiti e crediti Stampa dell F Altre funzioni della gestione F Ravvedimento operoso Invii telematici Creazione file telematici Impostazioni per i controlli telematici Interrogazione, copia e stampa file Forniture fiscali Gestione anagrafiche acquirenti Gestione dei movimenti Comunicazione telematica delle forniture Appendice 1: Backup e restore dei dati Eseguire il backup Pianificare un backup Ripristinare un backup Copia e masterizzazione del backup

8 8

9 Installazione e configurazione Requisiti minimi o Pentium III 1000 Mhz o 256 MB di RAM o Windows 2000/XP Professional/2003 Server (tollerati XP Home e NT4) o 700 MB di spazio libero sul disco o Internet Explorer 6 Installazione Per installare il programma sarà sufficiente inserire il CD nell apposito lettore e attendere l avvio automatico dell interfaccia grafica (se ciò non dovesse avvenire selezionare Risorse del computer e fare doppio click sull icona del lettore CD o fare click col tasto destro sull icona del CD, selezionare APRI e fare doppio click su START). Visualizzare quindi la sezione del CD dalla quale mandare in esecuzione l installazione di Integrato.it. IMPORTANTE!!! È fortemente consigliato eseguire la prima installazione del programma sul PC dello studio che si intende utilizzare come server di Integrato.it. È assolutamente indispensabile accedere a Windows con il nome utente che ha privilegi di Amministratore di rete. Qualora così non fosse un apposito messaggio notificherà all utente tale situazione e consiglierà di accedere con un utente diverso. Durante la fase di installazione sincerarsi che siano temporaneamente disattivati Antivirus e Firewall. Prima di installare il programma sui client bisogna avere cura che il server sia sempre in esecuzione. N.B. Integrato.it consta di due parti: 1 i componenti server che sono principalmente gli archivi del programma (per tale motivo verranno installati solo sul server) 2 il programma vero e proprio da installare su ogni PC che si intende utilizzare come postazione di lavoro. 9

10 Installazione sul server Questa è la prima maschera che appare all avvio dell installazione. Se si desidera procedere fare click su AVANTI. Altrimenti ANNULLA per interrompere. Il programma di installazione analizzerà il computer per verificare l esistenza di alcuni requisiti. 10

11 Alla prima installazione, che consigliamo di effettuare sul server dello studio, sia il programma che i componenti server risultano Non installati. Al click su AVANTI il programma si predisporrà pertanto per l installazione di una postazione COMPLETA. 11

12 Fare click AVANTI se si intende confermare l installazione completa (archivi + programma). Il programma notificherà che sono state raccolte le informazioni necessarie per eseguire la tipologia di installazione richiesta. 12

13 Fare click su FINE. Apparirà la seguente finestra: 13

14 Al click su AVANTI il programma richiederà l unità di installazione di Integrato.it. ATTENZIONE! Occorre selezionare un unità e non un percorso con sottocartelle. Confermare pertanto il disco C o scegliere un altra partizione capiente dell hard disk. 14

15 Al click su AVANTI verranno visualizzate le informazioni relative ai percorsi di destinazione dei file necessari al funzionamento del programma. 15

16 N.B. Il programma di installazione provvederà a condividere automaticamente in rete la cartella denominata SD presente su C (o su altra unità specificata in precedenza). Tale cartella contiene gli archivi di Integrato.it utilizzati da tutte le postazioni di lavoro collegate. Non sarà pertanto necessario l intervento dell utente per condividere gli archivi in rete. Qualora il programma non riuscisse a condividere automaticamente la cartella, un apposito messaggio notificherà tale situazione. Procedendo, il programma verrà installato: una barra d avanzamento evidenzierà lo stato di installazione di Integrato.IT 16

17 Il programma è stato così installato. Il PC necessita di un riavvio per completare la procedura di installazione. 17

18 Installazione su un client In fase di installazione di Integrato.IT su un client, la procedura di installazione cercherà nella rete l esistenza del server precedentemente installato (il PC dove risiedono gli archivi) e si predisporrà automaticamente, non solo per l installazione dei file necessari per la sola postazione client ma anche per il corretto collegamento della postazione di lavoro al server. Durante l installazione del programma su un client è necessario che il server di Integrato.it sia sempre attivo. Come si desume dall immagine soprastante, il Server dello studio è stato individuato automaticamente dal programma di installazione. Non resta che confermare le videate successive per installare Integrato.it sul client. Al termine della procedura sarà necessario riavviare il PC. * * * Per disinstallare il programma è sufficiente selezionare Start > Programmi > Il Software di SistemiData > Integrato.IT > Disinstallazione di Integrato.IT & Gep4.IT : e seguire le istruzioni a video. 18

19 Impostazioni avanzate di installazione Come detto in precedenza, il programma consta di due componenti: Server: che comprende gli archivi del programma Client: il programma in se stesso Se non si desidera utilizzare il server come postazione di lavoro, è possibile delegare ad esso il solo ruolo di contenitore degli archivi ai quali i client si collegano. A tal fine, quando la procedura di installazione propone la tipologia di installazione Completa, è possibile fare click sul pulsante AVANZATE e deselezionare la voce Installazione client come illustrato nella seguente immagine. Non resta che fare click su AVANTI per confermare tale tipologia di installazione. In un secondo momento, qualora si decidesse di utilizzare il server anche come postazione di lavoro, sarà sufficiente avviare nuovamente l installazione del programma: la procedura di installazione riconoscerà l esistenza dei soli archivi nel PC e proporrà automaticamente l installazione del programma Integrato.it. 19

20 Avvio di Integrato.it Per avviare il programma fare doppio click sull icona creata sul Desktop. Il programma è anche disponibile mediante click su Start > Programmi > Il Software di SistemiData > Integrato.IT > Integrato.IT. L immagine sottostante raffigura la maschera di avvio del BPManager che è il punto di partenza per l accesso a tutte le gestioni del programma: La maschera consta di due sezioni: o La sezione di sinistra contiene il pulsante Progr. Registrati che elenca i programmi di cui si possiede licenza d uso (nell immagine Integrato.it e Global ), e il pulsante Dimostrativi che invece elenca i programmi per i quali non è stata richiesta la chiave di attivazione e che sono disponibili in versione di valutazione. È presente inoltre il pulsante Altre applicazioni che consente di accedere agli altri programmi SistemiData installati nel PC (Bilancio & Nota Integrativa, Archidò.it, Privacy.sis, ecc.); o La sezione di destra elenca le gestioni contenute nel programma selezionato nella parte sinistra (nel caso in esame si può accedere al modulo PCH4.IT per la gestione della contabilità o ai vari moduli per l elaborazione delle dichiarazione dei redditi). Configurazione del programma Nella parte superiore della maschera di avvio BPManager sono presenti i menu File, Strumenti e Informazioni : o File Contiene i seguenti sottomenu: Cambia utente: consente di visualizzare nuovamente la maschera per l inserimento del Nome Utente e Password Esci: esce dal programma o Strumenti Contiene i seguenti sottomenu: Impostazioni: consente di visualizzare una maschera con le schede: 20

21 Percorsi: in automatico viene impostato il percorso di una cartella per le elaborazioni temporanee del programma (è possibile selezionarne una diversa ma è preferibile confermare quella proposta) Applicazione: presenta l opzione già selezionata di conversione del punto in virgola. In una qualsiasi maschera di Integrato.IT, per digitare gli importi in Euro con centesimi, potrà essere utilizzato il punto del tastierino numerico come separatore dei centesimi: il programma lo considererà come virgola. L altra opzione presente è Usa liste HTML. Attivando quest ultima, nelle liste clienti/fornitori e interrogazione movimenti di PCH4.IT, la visualizzazione a video dei dati avrà un layout più gradevole ed una più ampia possibilità di ricerca. Video: se si desidera è possibile assegnare al programma una risoluzione video fra due disponibili: 800x600 e 1024x768 (all avvio di Integrato.it o Gep4.it le maschere si autodimensioneranno in base all opzione scelta) Avvio: selezionando le apposite voci è possibile abilitare la richiesta di nome utente e password all avvio del programma (vedi oltre); è inoltre possibile disabilitare la richiesta di selezione del server e dell ambiente di lavoro all avvio del programma Percorsi avanzati: consente di forzare i percorsi nei quali sono presenti i file indispensabili al funzionamento del programma. ATTENZIONE! Modificare tali dati solo se indispensabile e sempre con l assistenza di un tecnico. Gestione utenti: visibile solo se si accede come utente amministratore (admin), consente la creazione di nuovi utenti, la loro modifica o l eliminazione Registrazione: visualizza la maschera con il dettaglio dei programmi attivati e i pulsanti per la richiesta e l inserimento della chiave di attivazione (vedere paragrafo successivo) o Informazioni: Visualizza la configurazione: fornisce informazioni in merito alla configurazione della postazione di lavoro corrente. o Aiuto: permette di consultare l aiuto in linea della maschera BPManager Gestione utenti Come visto in precedenza, dal menu Strumenti > Avvìo del BPManager è possibile optare per l accesso diretto al programma senza richiesta di nome utente e password o abilitare tale richiesta. L immagine successiva mostra tale sezione: 21

22 Se si desidera accedere al programma con richiesta di nome utente e password allora occorre disabilitare la voce Salta richiesta dell utente. Al contrario è sufficiente selezionare questa opzione per accedere automaticamente al programma con un utente predefinito (nell esempio l utente predefinito è Guest ). Nel programma sono state precaricate due tipologie di utenti: L utente amministratore con nome utente admin e password admin. Solo l utente amministratore può inserire nuovi utenti, cancellarli e assegnare nuove password L utente generico con nome utente guest senza alcuna password. È l utente predefinito impostato per l accesso al programma. Dal menu Strumenti > Gestione utenti di BPManager è invece possibile impostare o modificare gli utenti abilitati all utilizzo del programma. Tale menu è disponibile solo dopo aver effettuato l accesso al programma con un utente amministratore. La maschera che appare è la seguente: 22

23 Da qui è possibile fare click su AGGIUNGI per inseririre nuovi utenti con relativa password e assegnazione della tipologia di utente Amministratore. È possibile infine modificare gli utenti esistenti o addirittura eliminarli. Registrazione del prodotto Per attivare le varie gestioni del programma occorre richiedere la chiave di attivazione. Ecco come procedere: 23

24 1. Dal programma di partenza visto in precedenza (BPManager) selezionare il menu Strumenti > Registrazione. Apparirà la seguente maschera con il dettaglio dei programmi già registrati: 2. Per richiedere una nuova chiave di attivazione selezionare un prodotto non registrato e fare click sul pulsante Modulo. 3. Riempire in ogni sua parte il modulo di richiesta e fare click su Stampa : inviare per fax a SistemiData S.p.A. il foglio stampato (sul foglio è riportato il numero al quale inviare il fax) 4. SistemiData S.p.A. fornirà la chiave di attivazione (via o via fax) e tale chiave andrà inserita nell apposita maschera attivabile mediante click sul pulsante Registra della videata raffigurata al punto 1. Apparirà la seguente maschera: 24

25 5. È importante digitare correttamente il nome cui il prodotto è stato registrato (rispettando la maiuscole e le minuscole), digitare la chiave di attivazione senza spazi e sincerarsi che la CPUID che appare nella parte inferiore della maschera corrisponda a quella riportata nella comunicazione recante la chiave di attivazione. 6. Fare click su OK per confermare i dati. Si ricorda che dovrà essere richiesta una chiave di attivazione per ogni PC nel quale si intende utilizzare Integrato.it. Primo avvio di Integrato.it da un client Al primo avvio del programma da una postazione client apparirà la seguente maschera di Copia in corso : Questa maschera notifica all utente che la procedura sta copiando dal server i file necessari al funzionamento di Integrato.it. 25

26 26

27 Capitolo Panoramica sul programma Premessa Integrato.it è la soluzione proposta da SistemiData S.p.A. per il commercialista. È la naturale evoluzione del software Integrato del quale conserva semplicità d uso e logica di funzionamento supportate da nuove utili funzionalità e da una grafica più accattivante. Le maschere di Integrato.it sono state progettate in modo da garantire ai vecchi utenti la stessa manualità acquisita nel corso degli anni e particolarmente preziosa per la rapida elaborazione dei dati in periodi di pressanti scadenze. Chi utilizza per la prima volta il programma, invece, apprezzerà l immediatezza delle videate e di molte peculiarità frutto dell esperienza acquisita da un ultradecennale collaudo su strada. Integrato.it ingloba delle macrogestioni che rispondono alle varie esigenze di uno studio e sono le seguenti: PCH4.IT: contabilità (ordinaria, semplificata, forfetaria e professionisti), travaso dati dalla contabilità ai redditi, registri obbligatori, liquidazioni IVA, F24, bilanci, ecc. DR4.IT: dichiarazione dei redditi (UPF, USP, USC, EnC), dichiarazioni IVA, creazione file telematici, ICI, stampe laser, ecc. GS4.IT: gestione dello studio e parcellazione, rilevazione parcelle in contabilità, parcelle provvisorie, ecc. ABI4.IT: analisi di bilancio, indici di bilancio Bilancio & Nota Integrativa: redazione Bilancio CEE e Nota Integrativa, creazione della pratica Fedra, esportazione dei documenti in vari formati (PDF, HTML, RTF, Excel), ecc. Per il consulente del lavoro è disponibile il programma GEP4.IT che consente una facile elaborazione dei cedolini paga, dei CUD, dei modelli 770, delle liquidazioni INAIL, modelli DMAG, prospetti cassa edile, ecc. Il presente manuale verte sul funzionamento del modulo di contabilità PCH4.IT. 27

28 1.1 Caratteristiche generali di PCH4.IT PCH4.IT consente l elaborazione dei dati relative alle seguenti tipologie di contabilità: Ordinaria Semplificata Forfetaria Sono inoltre gestite le contabilità delle seguenti categorie: Professionisti Autotrasportatori Esenti Agricolo Margine D.L. 41/95 Agenzie di viaggio Esportatori abituali Con l installazione del programma vengono fornite a corredo tre ditte dimostrative: La ditta numero 1 relativa alla contabilità di un professionista La ditta numero 2 relativa a una ditta in ordinaria con un piano dei conti a 2 livelli La ditta numero 3 in semplificata con piano dei conti a un livello Tali ditte risultano utili per prendere confidenza non solo con le maschere del programma ma con tutte le gestioni legate ad esse. Ogni ditta, ad esempio, ha un suo piano dei conti che è possibile utilizzare per tutte le altre ditte che si desidera creare. Il piano dei conti è stato pensato per soddisfare la generalità delle esigenze e per questo motivo raggiunge anche un certo dettaglio; in ogni momento è però possibile integrarlo o modificarlo per meglio adattarlo alle proprie esigenze. Anche i codici IVA e le causali contabili possono essere personalizzati secondo necessità. E ancora, le ditte dimostrative consentono di utilizzare tutte le funzionalità di stampa, interrogazione prima nota e elaborazione di liquidazione IVA e bilanci grazie alla presenza di scritture già registrate. Il modulo PCH4.IT consente il passaggio dei dati al modulo DR4 per l elaborazione delle dichiarazioni dei redditi ed effettua automaticamente anche la rilevazione dei salari (solo per i possessori del modulo paghe GEP4.IT). 28

29 Per gli utenti SistemiData che posseggono il modulo FM4 (fatturazione e magazzino) è possibile acquisire le fatture nel modulo di contabilità PCH4.IT. PCH4.IT consta di sei menu: 1. Lavori su singola ditta: contiene le gestioni legate all elaborazione dei dati delle singole ditte (immissione e variazione prima nota, liquidazioni IVA, bilanci, stampe registri, gestione cespiti, utilità di diagnostica, apertura e chiusura conti, ecc. ) 2. Lavori su tutte le ditte: contiene le gestioni legate alla generalità delle ditte (personalizzazione delle stampe, gestione F24, archiviazione documentale, utilità di controllo, ecc.) 3. Gestione ditte: consente l immissione e la variazione delle anagrafiche ditte e stampe varie 4. Gestione tabelle: contiene tutte le gestioni legate alla personalizzazione delle tabelle utilizzate dal programma quali le causali contabili, le percentuali di ammortamento, codici IVA, ecc. 5. Fine lavori: esce dal programma e ritorna alla maschera BPMANAGER dalla quale selezionare un altra gestione come la dichiarazione dei redditi, Gep4.it (gestione paghe e contributi), la gestione studio, tabelle comuni, gestione F24, ecc. 6. News: fornisce preziose informazioni in merito al contenuto degli aggiornamenti rilasciati o alle novità fiscali introdotte dalla finanziaria. Comodi automatismi consentono un uso pratico del programma grazie ad alcune peculiarità; prima fra tutte la 29

30 maschera di immissione prima nota la quale consente o la gestione immediata dei dati dei percipienti per il 770 (lavoro autonomo o provvigioni) o la rapida immissione di nuove causali contabili, clienti e fornitori o l immissione di nuovi cespiti o lo smistamento dei costi e dei ricavi ai centri di costo o la gestione dei ratei e risconti o l immissione dei dati dei modelli INTRA1 e INTRA2 o il collegamento alla gestione degli abbuoni attivi e passivi Nella parte superiore della finestra è presente la barra dei pulsanti che consente le seguenti operazioni: Esce dalla videata: al click il programma ritorna alla maschera precedente. Lo stesso risultato si raggiunge con il tasto funzione F1. Lista a video: se il cursore del mouse è posizionato su un campo al quale è associata una lista, è possibile visualizzare tale lista cliccando sull apposito pulsante o digitando il tasto funzione F4. I campi che contengono liste associate sono facilmente distinguibili perché il nome del campo è riportato in blu. Aiuto sul campo: mediante click su questo campo, o mediante la combinazione di tasti CTRL + A, è possibile richiamare l aiuto sul campo che ne descrive meglio le funzionalità. Ripristina campo: se in un campo è stato erroneamente cancellato o sovrascritto il suo contenuto, il tasto Ripristina consente immediatamente di recuperare il valore presente prima della modifica. Scelta dispositivo di stampa: consente di selezionare le impostazioni del dispositivo di stampa come illustrato nel successivo paragrafo. Collegamento ai siti internet: visualizza una lista di siti internet di interesse ai quali si può accedere direttamente (aggiornamenti prodotti SistemiData, Agenzia delle entrate). Help: consente di visualizzare l aiuto generico del programma nel quale reperire informazioni sulla gestione in uso e su tutta la procedura. 30

31 Nel menu Funzioni disponibili > Debug, inoltre, sono presenti anche i sottomenu Test campo e Trace mode che forniscono informazioni tecniche sulle maschere utilizzate, informazioni utili in caso di richiesta di assistenza. In ogni parte del programma è possibile consultare la guida in linea mediante click sull apposito pulsante presente nella barra superiore. Una grossa novità è disponibile per i possessori del programma Archidò.it COM, particolare versione del programma di archiviazione e ricerca documenti realizzato da SistemiData opportunamente realizzato per i commercialisti e consulenti. Grazie a una maggiore interazione con Integrato.it e Gep4.it, consente l automatica archiviazione e predisposizione in PDF dei documenti laser (dichiarazioni dei redditi, F24, 770, cedolini, CUD, ecc.) contestualmente alla stampa degli stessi. Per maggiori dettagli fare riferimento al manuale o all help di Archidò.it COM Per altre funzionalità avanzate del programma come la copia e il ripristino di archivi e l impostazione del server dello studio fare riferimento all appendice di questa guida. 1.2 Stampe Con la presente versione di Integrato.it è disponibile una nuova e più versatile gestione delle stampe denominata BPShow. Nella barra superiore del programma è disponibile il pulsante Scelta dispositivo di stampa al cui click appare la seguente maschera: Tramite le impostazioni selezionate nella maschera di 31

32 configurazione è possibile personalizzare il comportamento che Integrato.it dovrà assumere nel momento in cui si intende effettuare una stampa. Stampanti predefinite Per capire meglio il meccanismo di scelta della stampante, facciamo una piccola premessa relativa alle tre diverse tipologie di stampe gestite da Integrato.IT. La prima è quella relativa alla stampa dei modelli prefincati, ossia di quei modelli già prestampati ed a modulo continuo utilizzati per la stampa dei Modelli Intra, 770 ed F24. La stampa di questi modelli viene comunemente effettuata su stampanti ad aghi. La seconda tipologia di stampe è relativa alle stampe di uso comune, ossia quelle effettuate su carta bianca. A questa seconda tipologia appartengono la maggior parte delle stampe di Integrato.IT quali Giornale contabile, liquidazioni e Registri Iva, elenco causali contabili, ecc. Questa tipologia di stampe viene effettuata su qualsiasi tipo di stampante (aghi, ink jet, laser). La terza tipologia di stampe è quella dei modelli laser, ossia quelle stampe effettuate su foglio bianco tramite stampante laser in cui durante la stampa oltre ai dati viene generato anche il modello. A quest ultima tipologia di stampe appartengono i modelli di dichiarazione dei redditi, dichiarazione ICI, ecc. Tornando al BPShow, per quanto riguarda la scelta della stampante sono presenti due campi: 1. Stampante predefinita per le stampe dei modelli prefincati: specificare quale stampante utilizzare per i modelli prefincati. Come specificato prima si tratta dei modelli a modulo continuo prestampati (Intra, 770, F24). Nel menu a discesa apparirà la lista delle stampanti disponibili in quel momento. 2. Stampante predefinita per le altre stampe: selezionare la stampante che si desidera utilizzare per le stampe su carta bianca (liquidazioni IVA, Giornale contabile, ecc). Per i possessori di Archidò.it COM è disponibile anche la stampante virtuale Archidò printer che consente di salvare il documento stampato in formato PDF. 32

33 Comportamento di default Selezionando Mostra la richiesta (video, stampante, ecc.) l utente può decidere se ad ogni stampa desidera visualizzare la seguente maschera: Tramite le opzioni presenti in questa maschera è possibile selezionare la visualizzazione dell anteprima di stampa (dalla quale si può procedere comunque alla stampa su carta) o stampare direttamente il documento mediante la stampante definita nell apposito menu a discesa; in quest ultimo caso è possibile stabilire il numero di copie e le proprietà della stampante. N.B. È possibile salvare su file la stampa desiderata scegliendo uno dei quattro formati disponibili (PDF, TXT, RTF o HTML). Questa funzionalità consente di condividere più facilmente i documenti con i propri clienti. Ritornando alla maschera di configurazione del BPShow, l utente può decidere in alternativa se avviare immediatamente la maschera di anteprima ad ogni processo di stampa o inviare il documento direttamente alla stampante. 33

34 34

35 2.0 Anagrafica ditte Capitolo Immissione anagrafiche La gestione creazione anagrafica ditte è disponibile nel menu Gestione ditte > Immissione anagrafiche. I dati richiesti sono disposti in più videate tramite le quali è anche possibile selezionare gestioni particolari come Plafond, Beni Usati, la qualifica di professionista, ecc. segue la lista dei campi principali. La funzione dei campi non citati è facilmente intuibile. N.B. Dove esistono campi scritti in blu è presente una lista associata (attivabile mediante pressione del tasto funzione F4) dalla quale potere selezionare i valori accettati dal campo. Codice ditta Obbligatorio. All ingresso nella maschera di creazione anagrafica viene automaticamente proposto un codice numerico che identificherà in maniera univoca la ditta; è comunque possibile assegnarne manualmente uno differente, il programma verificherà se è già esistente. Ragione Sociale Obbligatorio. In questo campo bisogna riportare la dicitura esatta della Ragione Sociale. La ragione sociale verrà 35

36 36 riportata su tutte le stampe e documenti della ditta. Se si lascia il campo vuoto il programma ritorna al menu precedente. Codice Fiscale / Partita I.V.A. Facoltativi. Questi dati possono essere immessi anche in un secondo tempo. Il programma esegue il controllo logico di congruenza del dato inserito. Sesso Obbligatorio. I valori ammessi sono S/M/F: S = Società M = Maschile F = Femminile Tipo Contabilità Obbligatorio. Le tipologie selezionabili sono: Contabilità Semplificata o Forfetaria Contabilità Ordinaria Dopo aver effettuato la scelta del tipo contabilità il programma chiede all'operatore il codice di una ditta già esistente dalla quale copiare il Piano dei Conti e la tabella di Personalizzazione; la tabella di personalizzazione comprende quei conti predefiniti da utilizzare quando si effettuano scritture relative a Clienti, Fornitori, Cassa, Ricavi, Corrispettivi, IVA, acquisto merci, ecc. È possibile selezionare una ditta dalla lista associata attivabile mediante il tasto funzione F4. Se invece si desidera creare manualmente il piano dei conti, digitare zero (0) o lasciare il campo vuoto; sulla creazione e modifica dei piano dei conti vedere pagina 155. Il Piano dei Conti creato automaticamente può essere corretto, modificato ed adattato alle esigenze della nuova ditta tramite l apposita gestione presente nel menu Lavori su singola ditta > Gestione piano dei conti > Variazione piano conti. Per le ditte in contabilità Forfetaria occorre selezionare l opzione Semplificata e successivamente, nella seconda videata dell anagrafica ditta, digitare le relative percentuali di forfetizzazione ai fini dell IVA e ai fini del Reddito; omettendo queste percentuali la ditta sarà considerata a tutti gli effetti in contabilità Semplificata. ATTENZIONE! Il valore del campo Tipo contabilità non può essere modificato dopo la creazione della nuova anagrafica ditta; i due tipi di contabilità, infatti, sono gestiti in maniera completamente diversa e con archivi

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Uscita dal regime dei minimi

Uscita dal regime dei minimi Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale N. 08 03.03.2014 Uscita dal regime dei minimi A cura di Devis Nucibella Categoria: Regimi speciali Sottocategoria: Contribuenti minimi Dopo

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli