FALLIMENTO S.R.L. NOVATE 2001

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FALLIMENTO S.R.L. NOVATE 2001"

Transcript

1 FALLIMENTO S.R.L. NOVATE 2001 TRIBUNALE DI MILANO - PROCEDURA R.G. N. 179/2016 GIUDICE DELEGATO: DOTT. FILIPPO D AQUINO CURATORI: Avv. GIANNINO BETTAZZI Dott. MARIO FRANCO Dott. CESARE MERONI Via Marco De Marchi, 2 Via Urbano III, 3 Via Settembrini, 1 Milano Milano Milano Tel Tel Tel Indirizzo di Posta Elettronica Certificata : REGOLAMENTO DI VENDITA DEI SINGOLI IMMOBILI A) Pubblicità 1. La descrizione degli immobili verrà inserita per il tramite della Camera di Commercio e delle società specializzate sui seguenti siti e testate: Sul Portale del Tribunale di Milano Sul Portale Sul Portale Sul Portale (fino a quando fornito alle attuali condizioni da agenzia Manzoni) Sul quotidiano Corriere della Sera Edizione Regionale Lombarda (*) Sul quotidiano La Repubblica Edizione Regionale Lombarda (*) (*) solo per Immobili di Valore Intermedio e di Pregio L inserimento sul sito internet e sul portale nazionale avverrà almeno 45 giorni prima del termine per il deposito delle offerte, mediante deposito di una copia dell avviso di vendita, unitamente alla perizia di stima e alle fotografie. La descrizione degli immobili di valore stimato inferiore ad euro 5.000,00 verrà inserita esclusivamente sugli indicati siti internet, nonché mediante

2 affissione in loco, direttamente agli ingressi delle singole unità, di cartelli recanti indicazioni utili agli interessati per partecipare alle gare. La curatela provvederà altresì, come stabilito dall art. 107, terzo comma, l.f., a dare notizia della vendita ai creditori ipotecari ed a quelli titolari di privilegio mediante notificazione a ciascuno di essi, nonché agli eventuali conduttori degli immobili. 2. La pubblicità verrà eseguita, a partire dai lotti aventi ad oggetto gli immobili sui quali gravano le ipoteche, immediatamente dopo l approvazione del programma di liquidazione. B) Visite degli immobili in vendita da parte degli interessati 3. I curatori assicureranno, di persona o tramite i propri collaboratori, a tutti gli interessati la possibilità di visitare gli immobili in vendita, secondo un calendario di accessi prestabilito. Le richieste di accesso dovranno pervenire per via telefonica al numero dello studio del Curatore dott. Cesare Meroni o a mezzo mail all indirizzo C) Condizioni della vendita 4. La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui l immobile si trova, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, servitù attive e passive; la vendita è a corpo e non a misura, esclusa ogni garanzia per vizi e mancanza di qualità, nonché per la loro messa a norma con riferimento alle leggi comunitarie e sulla sicurezza. 5. L immobile viene venduto libero da iscrizioni ipotecarie e trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che saranno cancellate a cura e spese della procedura fallimentare unitamente alla cancellazione della trascrizione della sentenza di fallimento. 6. Gli oneri fiscali derivanti dalla vendita saranno a carico dell acquirente. 2

3 7. Il prezzo della vendita non potrà essere inferiore al prezzo base stabilito per ciascun lotto nel programma di liquidazione, nelle integrazioni dello stesso o nel decreto di autorizzazione alla vendita. 8. L aggiudicatario dovrà versare il prezzo nelle modalità e nei termini stabiliti nella sezione F) del presente regolamento. 9. La proprietà del bene verrà trasferita all aggiudicatario mediante rogito notarile, secondo quanto previsto nella sezione F) del presente regolamento. 10. Le eventuali spese condominiali arretrate maturate prima della data del rogito notarile rimarranno a carico della procedura. D) Modalità e termini per la presentazione delle offerte 11. Il prezzo base della vendita corrisponderà al valore attribuito a ciascun lotto nell avviso di vendita. 12. Gli interessati devono consegnare l offerta di acquisto, in carta libera ed in busta chiusa con nastro adesivo, rispettando le seguenti indicazioni: a. L offerta deve essere dichiarata irrevocabile; b. Nell offerta deve essere specificato il/i lotto/i per il/i quale/i concorrono, il prezzo offerto, nonché l indirizzo (anche di posta elettronica) o il numero di fax ai quali desiderano ricevere le comunicazioni previste dal bando di vendita; c. All offerta deve essere allegato, a pena di inefficacia, un assegno circolare, intestato a Fallimento s.r.l. Novate 2001 in liquidazione, di importo pari ad almeno il 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione; d. Gli offerenti, se persone fisiche in proprio, devono altresì allegare copia del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale; se invece agiscono nell esercizio, individuale o 3

4 collettivo, di imprese, devono aggiungere il certificato del registro delle imprese da cui risultino i poteri di rappresentanza, ovvero procura notarile rilasciata in data anteriore alla presentazione dell offerta; e. All esterno della busta gli offerenti scriveranno soltanto contiene offerta per acquisto beni immobili del Fallimento s.r.l. Novate 2001 in liquidazione, specificando il numero del lotto al quale l offerta si riferisce. 13. L offerta per persona da nominare è ammessa esclusivamente nei limiti di cui all art. 583 c.p.c., equiparate le parole cancelleria allo studio del curatore, incanto a data di aggiudicazione, mandato a procura notarile anteriore alla proposizione dell offerta da allegare in copia conforme alla medesima. 14. Le offerte devono essere consegnate allo studio del avv. Giannino Bettazzi, sito in Milano, Via Marco de Marchi Il termine per la presentazione delle offerte d acquisto è stabilito entro le ore 13,00 del giorno antecedente alla data fissata per l esame delle offerte e per la gara tra gli offerenti di cui al punto Saranno ritenute inefficaci le offerte pervenute oltre il termine stabilito al punto precedente, le offerte per somme inferiori al prezzo base (ove indicato) e le offerte non accompagnate dalla prestazione della cauzione. 17. L offerta è irrevocabile fino alla comunicazione di mancata aggiudicazione ed alla restituzione della cauzione. E) Gara tra gli offerenti ed aggiudicazione 18. La convocazione, nello studio del curatore avv. Giannino Bettazzi, sito in Milano, Via Marco de Marchi 2, di quanti avessero presentato offerte, al 4

5 fine di procedere all apertura delle buste e deliberare in merito all unica offerta che fosse presentata, ovvero per la gara tra gli offerenti in caso di pluralità di offerte, verrà fissata nell avviso di vendita e non potrà, in ogni caso, tenersi prima che siano decorsi almeno 45 giorni dalla data di pubblicazione dell ultimo annuncio pubblicitario. 19. Il giorno stabilito per l eventuale gara le buste pervenute saranno aperte nello studio del curatore, alla presenza degli offerenti e di un collaboratore in veste di segretario verbalizzante. 20. Verrà senz altro disposta l aggiudicazione a favore dell unico soggetto che risultasse avere presentato un offerta valida pari o superiore al prezzo base. 21. Nel caso in cui risultassero presentate più offerte, verrà attuata una gara tra gli offerenti, con un prezzo base pari alla maggior somma offerta. Gli offerenti saranno invitati ad effettuare rilanci pari almeno al 2 (due) % del prezzo base con intervallo di un minuto l uno dall altro; verrà dichiarato aggiudicatario l ultimo offerente in aumento la cui offerta non risulterà superata nel predetto intervallo. 22. La cauzione sarà restituita agli offerenti non aggiudicatari presenti all apertura delle buste. Se l offerente omette di presenziare all apertura delle buste, personalmente o a mezzo di procuratore speciale, senza documentato e giustificato motivo, la cauzione sarà restituita previa trattenuta definitiva ed irripetibile del 10% come somma riveniente a tutti gli effetti dall esecuzione (art. 580 c.p.c.). 23. Il verbale di apertura delle buste ed il verbale di eventuale asta informale saranno depositati presso la cancelleria del Giudice Delegato entro due giorni lavorativi successivi a quello dell eventuale gara, ed inviati o 5

6 consegnati in copia a tutti gli offerenti che ne faranno richiesta, per trasparenza ed informazione. F) Versamento del saldo e trasferimento del bene all aggiudicatario 24. Esauriti i predetti incombenti, verrà chiesta immediatamente al Giudice Delegato l autorizzazione a vendere all unico o al maggior offerente, in aumento o non, mediante rogito notarile da stipularsi presso il notaio dott. Alberto Guidi, con studio in Milano, via Cusani 10, il quale esporrà le tariffe professionali. Le spese notarili sono a carico dell aggiudicatario. 25. Le imposte indirette a carico dell aggiudicatario saranno determinate secondo la normativa vigente al momento della vendita avuto riguardo alla tipologia dell immobile ed alle caratteristiche soggettive dell aggiudicatario, nonché al possesso da parte di quest ultimo dei requisiti per usufruire di eventuali agevolazioni fiscali. 26. La cauzione dell offerente aggiudicatario sarà incassata e trattenuta in conto del maggior prezzo di vendita subito dopo il decreto di autorizzazione alla vendita del Giudice Delegato. 27. L offerente aggiudicatario si obbliga a stipulare l atto di compravendita ed a versare il prezzo comprensivo di imposte e ogni altro onere o spesa entro il termine tassativo di (45) quarantacinque giorni dal ricevimento della comunicazione di autorizzazione alla vendita. E ammesso il finanziamento ipotecario con pagamento diretto in favore della procedura ed iscrizione ipotecaria ex art c.c. 28. Eseguita la vendita ed incassato il prezzo, il curatore provvederà a sollecitare dal Giudice Delegato decreto di cancellazione delle ipoteche o di eventuali altri gravami sui beni alienati ai sensi del secondo comma dell art. 108 l.f.. 6

7 29. L inadempienza dell aggiudicatario comporta la perdita della cauzione a titolo di penale, impregiudicato in ogni caso il diritto del fallimento al risarcimento del maggior danno, anche ai sensi degli artt. 587 c.p.c. e 177 disp. att. c.p.c Come previsto dall art. 107, quarto comma, l.f., la curatela può sospendere la vendita qualora, nei dieci giorni successivi al deposito in cancelleria dei verbali di apertura delle buste e di eventuale asta informale, pervenisse, nel rispetto delle formalità sinora esposte, offerta irrevocabile di acquisto migliorativa per un importo non inferiore al 10 (dieci) % del prezzo di aggiudicazione. 31. Gli offerenti sono consapevoli che la vendita avverrà nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, esclusa ogni garanzia per vizi e mancanza di qualità, nonché per la loro messa a norma con riferimento alle leggi comunitarie e sulla sicurezza. 32. Resta naturalmente ferma la potestà del Giudice Delegato di sospendere la vendita ai sensi dell art. 108, primo comma, l.f.. 7

REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta vantato dalla fallimento 838/2011

REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta vantato dalla fallimento 838/2011 REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta 2015 vantato dalla fallimento 838/2011 premesso che in data 26/02/2016 il Fallimento 838/2011

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali TRIBUNALE DI CREMONA SEZIONE FALLIMENTARE FALL. N 24/2009 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO IL GIUDICE DELEGATO, - omissis - 1. Riferimenti catastali lotto e: a) Foglio 09 mapp. 206 sub. 513,

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013 Avviso di vendita di beni mobili Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 L. F.,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento: EXPERIA REAL INVEST S.R.L. Sede in Alzano Lombardo (BG) Viale Roma n. 25 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Anna Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Dott. Giacomo Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

,00 in caso di apertura dell incanto

,00 in caso di apertura dell incanto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI FIRENZE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.F. N 81/11 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Governatori Curatore: Rag. Daniele Pucci AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Il giorno 8

Dettagli

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni 1)Gli interessati, entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO A DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 1) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa consegnata allo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI La presente procedura di vendita è gestita dal Curatore Fallimentare e regolata dalle disposizioni sulle

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in TRIBUNALE DI NAPOLI NORD Sezione Fallimentare Avviso di Vendita beni mobili e mobili registrati Il sottoscritto Avv. Carlo D Amico, Curatore del Fallimento n. 66/2014, della EDILCAR FRANCO CARANDENTE TARTAGLIA

Dettagli

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto TRIBUNALE DI BERGAMO PROCEDURA FALLIMENTARE R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 06 dicembre 2017 alle ore 14.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE DOTT. MARCO GREGORINI Via Creta n. 21 25124 BRESCIA Tel.0303771476 Fax 0303751514 Gregorini@MultiStudioSrl.com PEC marco.gregorini@legalmail.it C.F. GRGMRC70D23D251L TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN - Letta l istanza che precede, LIQUIDAZIONE * * * * * * * IL GIUDICE DELEGATO - visto il parere

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA MEDIANTE ASTECOMPETITIVE Fallimento n. 113/12 : BLACK HORSE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE IL GIUDICE DELEGATO - Letta l'istanza

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA Il Concordato Preventivo 66/2014 I.M.E. Industrie Meccaniche Elettromeccaniche S.r.l. in liquidazione, con Giudice

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. DAVIDE TONNICCHI TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA D A V I D E. T O N N I C C H I @ SLA- AP. IT D A V I D E G I U S E P P E. T O N N I C C H I @ O R D I N

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 43/16 (pr. 650/16) +++++++++

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013 AVV. CARMELA MATRANGA 20122 Milano, via Fontana n. 5 - tel. 02 86996479 - fax 02 86918115 e mail: cmatranga@avvocatomatranga.com posta certificata: carmela.matranga@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE ORDINARIO

Dettagli

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI TRIBUNALE DI MILANO Sezione Fallimenti Fallimento: GRAFICHE MILANO PHARM S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Reg.Fall.: n. 16/2017 Giudice Delegato: Dott. Guido Macripò Curatore: Dott.ssa Angela Iseppon DISCIPLINARE

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Fallimento n. 23/2016 - Paoletti & C. SRL Curatore - dott. Giorgio Lenardon Il sottoscritto Curatore rende noto: - che

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) +++++ Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA N. 53/00 R. F. N. Cron. TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA *** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO NEL FALLIMENTO N. 53/00 R.F. * IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO AVVISA - che con ordinanza in data 14.03.2014,

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fallimento: n 57/2015 Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia - AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI - Il Fallimento n. 57/2015, dichiarato dal Tribunale

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: MIMODESIGNGROUP SRL N. 76N/2013 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN AVVISO VENDITA

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE MODALITÀ DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI MODIFICATE IN CONFORMITÀ ALLA DELIBERA DEL COMITATO DEI CREDITORI DEL.. Ill.mo dott. Umberto Gentili

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F.

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. T r i b u n a l e d i P e s c a r a AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. Il Curatore, Dott. Luca Cosentino, A V V I S A Che, conformemente al supplemento del

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA Si rende noto che il giorno 15 gennaio 2013 alle ore 9 presso lo Studio

Dettagli

Tribunale Ordinario di Foggia

Tribunale Ordinario di Foggia Tribunale Ordinario di Foggia Articolazione Territoriale di Lucera Ufficio Fallimenti - - - - - ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE CON INCANTO (ART. 108 L.F.) Il Giudice Delegato ü Letta ed esaminata l'istanza

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 Il sottoscritto Curatore Rag. Giannino Lattanzi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott.

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott. TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello CURATORE FALLIMENTARE: dott. Massimo Nardozi DELEGATO ALLA VENDITA: dott.ssa Marinella Sormani BANDO

Dettagli

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.61/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Via Cerchia n.10-47121

Dettagli

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E F ALL. SIFE R SRL Corso Regina Margherita 38 89817 Vibo Valentia PROC. N. 18/2011 - G.D. Dott.ssa Di

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. CRISTINA CARENA TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA C R I S T I N A. C A R E N A @ S L A - AP. IT C R I S T I N A. C A R E N A @ L E G A L M A I L. IT TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE Il Giudice Delegato al fallimento della della sdf Merlino Benedetto e La Vardera Emilia (n. 338/93) dott.ssa Monica Montante;

Dettagli

TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE. FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10.

TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE. FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10. Fall. n. 57/2015 TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10. ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI SENZA INCANTO Il Sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott.ssa Teresa Maria Francioso Fallimento n. 19/2016 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Il Curatore del Fallimento, dichiarato con sentenza 19 del 17.02.2016

Dettagli

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.:

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.: Studio Legale Associato Ferrari-Fera Via XII Ottobre 12/5 sc. 16121 Genova TRIBUNALE DI GENOVA Terzo avviso di vendita Procedura esecutiva immobiliare n. 492/2015 R.G.E. promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato Preventivo MILAN MALL S.R.L. IN LIQUIDAZIONE (di seguito MILAN

Dettagli

Fallimento N 968 R.F. ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. Visti gli artt. 104, 105, 108 L.F. e gli artt. 490 e 576 e segg.

Fallimento N 968 R.F. ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. Visti gli artt. 104, 105, 108 L.F. e gli artt. 490 e 576 e segg. TRIBUNALE DI LANCIANO Fallimento N 968 R.F. ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO Il Giudice Delegato, Visti gli artt. 104, 105, 108 L.F. e gli artt. 490 e 576 e segg. c.p.c; letta l istanza

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE La società LARIANA COSTRUZIONI E ASFALTI in LIQUIDAZIONE in fallimento, procedura n. 14/2013 del 8 FEBBRAIO 2013 del Tribunale di Lecco,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. Alberto Carrara, Professionista Delegato alla vendita dal Giudice delle

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA N. 10/94 R. F. N. Cron. TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA *** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO NEL FALLIMENTO N. 10/94 R.F. * IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO AVVISA - che con ordinanza in data 14.03.2014,

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: FALEGNAMERIA CORSO SNC DI CORSO A. & C. n. 171N/2012 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 12 Febbraio 2015 alle ore 12.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

DI VENDITA 1470/96, 351/97 100/97-25/04 SI AVVISA

DI VENDITA 1470/96, 351/97 100/97-25/04 SI AVVISA TRIBUNALE DI PALERMO AS.P.E.P. NOTAI (Associazione notarile procedure esecutive Palermo) AVVISO DI VENDITA N.R.G.Es. 1470/96, alla quale risultano riunite n. 351/97 e la n. 100/97 - R.Not. 25/04 SI AVVISA

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N. 11441/96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza per la vendita del bene immobile di

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Curatore fallimentare Dott. Alessandro Bisin,

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona),

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona), TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il 23.3.1962 in Sulmona), con studio in Sulmona alla via Galileo Galilei n. 2, iscritto nell elenco speciale

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax AVVISO DI VENDITA Proc. Fall. n. 76/02 R.F. del TRIBUNALE DI NAPOLI Il notaio, delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura fallimentare n. 76/02 R.F. del Tribunale di Napoli,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 2636/2010 promossa da Banca Nazionale del Lavoro contro debitore esecutato(indicazioni

Dettagli

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20121 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: DOTT.SSA SIMONA CATERBI Nella

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Avv. Federica Marchese Via alla Porta degli Archi, 3/15 16121 Genova Tel. 010/806.34.40 - Fax. 010/893.000.41 PEC: federica.marchese@ordineavvgenova.it TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n._1-1994; - letta l istanza di vendita presentata

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE. aumento minimo: 500,00. aumento minimo: 500,00

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE. aumento minimo: 500,00. aumento minimo: 500,00 TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 13/09 promossa da Società Molini Abruzzese di Tomei Antonio s.a.s. SI RENDE NOTO che il giorno

Dettagli

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare *** FALLIMENTO: TRIVENETA ASFALTI SRL FALLIMENTO NUMERO: 19/2014 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE FALLIMENTARE: dott. Carlo Delladio AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI COMO Fallimento MOVI s.r.l. in liquidazione n.109/ *-- VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI COMO Fallimento MOVI s.r.l. in liquidazione n.109/ *-- VENDITA SENZA INCANTO Il Giudice Delegato, TRIBUNALE DI COMO Fallimento MOVI s.r.l. in liquidazione n.109/2014 VENDITA SENZA INCANTO - letta l istanza con la quale il curatore chiede che venga disposta la vendita del compendio

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ** ** ** ** Procedura Esecutiva Immobiliare N. 4064/2012 R.G.E. promossa da UNICREDIT S.P.A. contro Indicazione omessa: Decreto Legislativo

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI Sezione Fallimentare Fallimento CAPO SPERONE S.r.l. 6/2011 AVVISA

TRIBUNALE DI CAGLIARI Sezione Fallimentare Fallimento CAPO SPERONE S.r.l. 6/2011 AVVISA TRIBUNALE DI CAGLIARI Sezione Fallimentare Fallimento CAPO SPERONE S.r.l. 6/2011 Il Curatore del fallimento Dott. Donatella Masala AVVISA che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato dal

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n.7/2015; - letta l istanza di vendita presentata dal

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n.

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n. TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato Curatore Dott. Marco Crifò Proc. n. 179/09 * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILI Il curatore dott. Marco Crifò comunica

Dettagli

Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi

Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi Il Fallimento n. 104/11_Tribunale Civile di Latina_è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al ramo di azienda albergo e servizi sanitari ed ai beni strumentali fabbricato e terreno limitrofo

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx DISCIPLINARE DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE La fallita è proprietaria

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI R.G.E.627/2014 G.D. Dott. Ammendolia PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA Dott.ssa Biancamaria Casò

Dettagli

Descrizione immobili

Descrizione immobili TRIBUNALE DI ANCONA Seconda sezione civile Ufficio Fallimenti Fallimento n. 55/2008 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA Il curatore fallimentare Visto L art. 107 comma 1 L.F., il

Dettagli

AVVISO DI VENDITA II ESPERIMENTO DI VENDITA IMMOBILI. il giorno 27 Giugno 2017 all ora indicata Lotto Unico alle ore 18.00

AVVISO DI VENDITA II ESPERIMENTO DI VENDITA IMMOBILI. il giorno 27 Giugno 2017 all ora indicata Lotto Unico alle ore 18.00 TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA FALLIMENTO NR. 35/2015 - SENT. NR. 35/2015 * * * CURATORE: DOTT. GIANNI DALL AGATA PROFESSIONISTA DELEGATO ALLA VENDITA: DOTT.SSA SARA RISTORI

Dettagli

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA Si comunica che il Fallimento in epigrafe intende procedere a vendita

Dettagli

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco, 1E 25125 Brescia Tel: 0302425912 - Fax: 0305531255 TRIBUNALE DI BRESCIA Concordato Preventivo BBI Electric

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA. BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA. BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45 TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA Fallimento n. 8/16 del 18.10.016 Nominativo BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45 Giudice Delegato

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO Il Curatore del fallimento ITALFILTER S.P.A. N. 56/2008 corrente in Monte Roberto (AN) Via del Lavoro 4/6, dichiarato

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO

TRIBUNALE DI SALERNO TRIBUNALE DI SALERNO Sezione Fallimentare FALLIMENTO N. 59/2015 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI MOBILI Il sottoscritto Dott. Gianvito Morretta, Curatore del fallimento n.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n. 615/09 + 825/15 promossa da Perrone Germana * * * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Daniele Burlando Dottore Commercialista e-mail

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno

TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno AVVISO DI VENDITA DI AZIENDA AGRICOLA La sottoscritta Dott.ssa Rosa Salerno,

Dettagli

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott.

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott. Tribunale di Roma Sezione Fallimentare Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008 Giudice Delegato: Dott. Giuseppe Di Salvo Curatore: Avv. Maria Virginia Perazzoli Invito a presentare offerte

Dettagli

Lotto 12. Catasto Fabbricati del Comune di Belfiore (VR), Fg. 19:

Lotto 12. Catasto Fabbricati del Comune di Belfiore (VR), Fg. 19: TRIBUNALE DI VERONA AVVISO DI VENDITA Esecuzione immobiliare n. 335/2016 R.E. Il sottoscritto dott. Roberto Tordiglione Notaio in Tregnago (VR), associato a NOT.ES., delegato ex art. 591 bis c.p.c. dal

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare Nel fallimento n. 2/1998 delegato per le operazioni di vendita al Dott. Adele Malatesta Laurini, Notaio in Marano di Napoli (NA) con studio ivi alla

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012 Curatore Dott. Pietro Maschietto PROCEDURA COMPETITIVA PER L AGGIUDICAZIONE DI AREA EDIFICABILE SITA NEL CENTRO DI MOGLIANO

Dettagli