RAPPORTO DI CONFORMITÀ N

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAPPORTO DI CONFORMITÀ N. 310448"

Transcript

1 Istituto Giordano S.p.A. Via Rossini, Bellaria-Igea Marina (RN) - Italia Tel Fax PEC: Cod. Fisc./Part. IVA: Cap. Soc i.v. R.E.A. c/o C.C.I.A.A. (RN) Registro Imprese di Rimini n RAPPORTO DI CONFORMITÀ N emesso da Istituto Giordano S.p.A. in qualità di ente di verifica abilitato dall Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, secondo la convenzione stipulata in data 09/02/2011 Luogo e data di emissione: Bellaria-Igea Marina - Italia, 05/11/2013 Richiedente: GAMENET SCOMMESSE S.p.A. - Corso d Italia, ROMA (RM) - Italia Codice della concessione AAMS rilasciata al richiedente: Data della richiesta della verifica: 17/09/2013 Numero e data della commessa: 60792, 17/09/2013 Data della verifica: dal 15/10/2013 al 31/10/2013 Oggetto della verifica: integrazione di nuovi giochi di simulazione di slot machines a piattaforma di gestione dei conti di gioco per il gioco a distanza con vincita in denaro Produttore: Exalogic S.r.l. - Via Francesco d Ovidio, 33/A Roma (RM) - Italia Denominazione della piattaforma dei conti di gioco: Pokergamenet V2.0 Denominazione e codice del circuito di gioco assegnato da AAMS: Active Casino Macao - n. 99 Codice dei giochi assegnati da AAMS: 5781, 5782, 5783, 5784, 5785, 5786, 5787, 5788, 5789, 5790, 5791, 5792 Esito della verifica. Conforme. Comp. AV Revis. GM Il presente rapporto di conformità è composto da n. 5 fogli. Foglio n. 1 di 5 CLAUSOLE: il presente documento si riferisce solamente al campione o materiale sottoposto a prova e non può essere riprodotto parzialmente, salvo approvazione scritta dell Istituto Giordano.

2 (Rapporto di conformità n del 05/11/2013) segue - foglio n. 2 di 5 Funzionalità dell oggetto della verifica. Hardware. L hardware non è oggetto di questa certificazione. Software. I programmi dei quali si è verificata l integrazione alla piattaforma dei conti di gioco del Concessionario realizzano il circuito di gioco Active Casino Macao, cui il Concessionario richiedente la verifica aderisce. I programmi della piattaforma dei conti di gioco del Concessionario permettono: al giocatore l accesso tramite browser alla piattaforma dei conti di gioco; agli operatori di backoffice la gestione del sistema. La comunicazione con il Sistema Centralizzato AAMS viene gestita da parte del sistema del circuito di gioco e non è responsabilità del Concessionario Committente. L accesso ai giochi di slot è possibile con un interfaccia Web attraverso un browser. Piattaforma di gioco del fornitore. È stata verificata l integrazione della piattaforma dei conti di gioco del Concessionario con la piattaforma di gioco ed i nuovi giochi del fornitore. Giochi slot. Produttore della piattaforma dei conti di gioco: Exalogic S.r.l. - Via Francesco d Ovidio, 33/A Roma (RM) - Italia. Fornitore dei giochi e della piattaforma di gioco sulla quale è basato il circuito di gioco: Giochi 24 S.r.l. - Via Boschetti, Milano (MI) - Italia.

3 (Rapporto di conformità n del 05/11/2013) segue - foglio n. 3 di 5 Riferimenti. La verifica è stata eseguita secondo le prescrizioni dei seguenti documenti: AAMS /779/Giochi/GAD: Linee Guida per la certificazione della piattaforma di gioco. Versione 1.1 del 07/06/2012; AAMS /781/Giochi/GAD: Linee guida per la predisposizione del certificato e del report di conformità delle piattaforme di gioco e dei giochi. 07/06/2012. I giochi integrati sono già certificati e dotati dei seguenti certificati validi: n. G24002INT_ _CERT (tutti i giochi tranne 5790), emesso in data 11/06/2013, n. G24002INT_ _CERT (gioco 5790, Scarface ), emesso in data 02/10/2013. La piattaforma dei conti di gioco del Concessionario Committente Pokergamenet V2.0 è precedentemente certificata, con certificato valido: n. G24002PLT_ _CERT, emesso in data 29/11/2012 (audit annuale). L EVA convenzionato con AAMS che ha emesso i certificati è: Quinel SA - Grundstrasse, 2 - CH Rotkreuz - Svizzera. Informazioni generali. L infrastruttura hardware della piattaforma dei conti di gioco del Concessionario non è oggetto di questa verifica. Il software della piattaforma dei conti di gioco è precedentemente certificato, con il certificato emesso da altro EVA citato a riferimento. Dalla documentazione prodotta dal Concessionario Committente si evince che il software è prodotto in linguaggio Java, utilizzando Drupal come piattaforma software per la realizzazione del sito di accesso da Web dell utente e del backoffice. Prove. La verifica è consistita in una serie di prove funzionali, controlli documentali ed interviste con il personale del Concessionario, elencati, comprensivi di esito, nella lista di riscontro MSGAD_CL02, e nelle schede di test dei giochi MSGAD_CL03, conservate presso Istituto Giordano.

4 (Rapporto di conformità n del 05/11/2013) segue - foglio n. 4 di 5 Prova di integrazione dei giochi nella piattaforma. Le prove sono state effettuate sulla versione di test della piattaforma (staging). Esse sono consistite, per ogni gioco da provare, di: effettuazione di almeno n. 5 sessioni di gioco, alcune regolari ed altre interrotte secondo diverse modalità; verifica puntuale manuale di ogni importo giocato, dell esito della giocata e, a fine sessione, del relativo stato del saldo del conto di gioco; controllo sommario delle caratteristiche essenziali dei giochi (pur già verificati da altro EVA). I giochi provati sono stati: Nome del gioco Codice AAMS del gioco Certificato di altro EVA Data certificato The funky seventies 5781 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Kings Of Chicago 5782 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 The Groovy Sixties 5783 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Dragon Island 5784 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 The Super Eighties 5785 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Subtopia 5786 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Starbust 5787 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Evolution 5788 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Beach 5789 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Scarface 5790 G24002INT_ _CERT 02/10/2013 Wild Rockets 5791 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Lucky Angler 5792 G24002INT_ _CERT 11/06/2013 Lista di riscontro dei requisiti. La lista di riscontro MSGAD_CL02 relativa a questa verifica e le relative schede di test dei giochi MSGAD_CL02, sono conservate presso l EVA.

5 (Rapporto di conformità n del 05/11/2013) segue - foglio n. 5 di 5 Dichiarazione finale di conformità. Alla luce delle prove effettuate, della documentazione esaminata, delle interviste e contatti con il personale addetto, Istituto Giordano ha emesso in data 05/11/2013 il certificato di conformità n , nel quale dichiara che: l integrazione dei giochi.. con la piattaforma è conforme ai requisiti richiesti per l esercizio dei giochi di abilità a distanza con vincita in denaro, secondo il Decreto Direttoriale del 10 Gennaio 2011, Prot. 2011/666/Giochi/GAD, pubblicato nella G.U. n. 27 del 3 Febbraio Il Responsabile della verifica di conformità (Dott. Ing. Gabriele Monti) Il Responsabile della Sezione Piattaforme Giochi a Distanza (Dott. Ing. Giuseppe Persano Adorno) L Amministratore Delegato (Dott. Ing. Vincenzo Iommi)

Con la presente vengono fornite indicazioni ai fini dell autorizzazione all esercizio di detta modalità di gioco.

Con la presente vengono fornite indicazioni ai fini dell autorizzazione all esercizio di detta modalità di gioco. Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato DIREZIONE GENERALE Direzione per i giochi Ufficio 11 - Bingo Roma, 17 giugno 2011 AI CONCESSIONARI DEL GIOCO A DISTANZA

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI

TERMINI E CONDIZIONI TERMINI E CONDIZIONI GESTIONE DELL ACCOUNT Come Concessionario di AAMS, una delle responsabilità di COGETECH SpA è la gestione dei conti di gioco dei propri clienti; si tratta di particolari forme di deposito

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI

AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI Prot. N. 2006/33725/Giochi/LTT AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI Caratteristiche tecniche ed organizzative a valere per la sperimentazione delle lotterie con partecipazione

Dettagli

Circolare AAMS 14 Luglio 2003

Circolare AAMS 14 Luglio 2003 Circolare AAMS 14 Luglio 2003 D.M. 15 febbraio 2001, n.156. D. D. 30 maggio 2002 concernenti la raccolta telefonica e telematica delle giocate relative a scommesse. Chiarimenti della relativa disciplina.

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze

Ministero dell economia e delle finanze Prot. n. 2011/666/Giochi/GAD Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Disciplina dei giochi di abilità nonché dei giochi di sorte a quota

Dettagli

SCOMMESSE SPORTIVE. Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

SCOMMESSE SPORTIVE. Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO SCOMMESSE SPORTIVE Prot n. 2011/24751/giochi/GST Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Misure per la regolamentazione della raccolta a distanza dei concorsi

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze

Ministero dell economia e delle finanze Prot. N. 12983/Giochi/GAD Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Modalità di calcolo e di versamento dell imposta unica sui giochi

Dettagli

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate:

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate: NOTA ILLUSTRATIVA PER LA COMPILAZIONE DEI CONTI GIUDIZIALI RELATIVI ALLA GESTIONE DEI SEGUENTI GIOCHI: - GIOCHI DI ABILITA A DISTANZA NONCHE DEI GIOCHI DI SORTE A QUOTA FISSA E DEI GIOCHI DI CARTE ORGANIZZATI

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2006/7902/GIOCHI/UD Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Misure per la regolamentazione della raccolta a distanza delle scommesse del bingo e

Dettagli

VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione

VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato l autorizzazione alla raccolta

Dettagli

AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE

AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE Prot. 2012/ 55172 /Giochi/LTT AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con D.P.R. 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. 2008/ 17857/giochi/BNG IL DIRETTORE GENERALE Visto il decreto del Ministro delle finanze 31 gennaio 2000, n.

Dettagli

Ing.%Giovanni%Carboni% %3%ottobre%2013%% 1%

Ing.%Giovanni%Carboni% %3%ottobre%2013%% 1% STORIA%E%ATTUALITÀ%DEL%GIOCO%A%DISTANZA%ITALIANO% Abstract( La presente scheda fornisce una sintesi della storia del gioco a distanza con vincita in denaro in Italia,interminidinormativaedidimensionietrenddelmercato.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Prot. 2010/ 43745 /Giochi Ltt INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA RISULTATO FINALE ON LINE IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Roma, 12 maggio 2010. distanza dei giochi pubblici

Roma, 12 maggio 2010. distanza dei giochi pubblici Roma, 12 maggio 2010 Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato DIREZIONE GENERALE Direzione per le Strategie Ai Concessionari per la raccolta a distanza dei

Dettagli

Condizioni generali. con sede in: Sanremo 18038, corso degli Inglesi n 18, Partita IVA e CF: 01297620088 di seguito denominata il Concessionario ;

Condizioni generali. con sede in: Sanremo 18038, corso degli Inglesi n 18, Partita IVA e CF: 01297620088 di seguito denominata il Concessionario ; Condizioni generali La società Casinò di Sanremo s.p.a. titolare della Concessione GAD n.15044 per l esercizio delle seguenti tipologie di gioco : - giochi di abilità a distanza con vincita in denaro;

Dettagli

Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato

Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato Direzione per i giochi LINEE GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DI UN SISTEMA DI GIOCO VLT PAG. 2 DI 25 INDICE PREMESSA 4

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. MNUC REG. UFF. 0064213 30/7/2014 U Agenzia delle Dogane e dei Monopoli IL VICEDIRETTORE Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE DEL DOCUMENTO DI PROGETTO DEL SISTEMA DI GIOCO

LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE DEL DOCUMENTO DI PROGETTO DEL SISTEMA DI GIOCO ALLEGATO A LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE DEL DOCUMENTO DI PROGETTO DEL SISTEMA DI GIOCO Premessa Il documento di progetto del sistema (piattaforma) di gioco deve tener conto di quanto previsto all

Dettagli

Circolare N.93 del 22 Giugno 2011. Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS

Circolare N.93 del 22 Giugno 2011. Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS Circolare N.93 del 22 Giugno 2011 Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito

Dettagli

A Equitalia S.p.A. Alla Sogei S.p.A.

A Equitalia S.p.A. Alla Sogei S.p.A. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Settore Gestione Tributi Ufficio Gestione Dichiarazioni RISOLUZIONE N.23/E Roma, 24 febbraio 2011 Al Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle

Dettagli

Videolotteries: obbligo di segnalazione delle giocate sopra Euro 1.000

Videolotteries: obbligo di segnalazione delle giocate sopra Euro 1.000 CIRCOLARE A.F. N.112 del 24 Luglio 2012 Ai gentili clienti Loro sedi Videolotteries: obbligo di segnalazione delle giocate sopra Euro 1.000 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che i

Dettagli

IL VICEDIRETTORE. Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con D.P.R. 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

IL VICEDIRETTORE. Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con D.P.R. 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni; Prot. 2013/ 13708 /Giochi/LTT IL VICEDIRETTORE Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con D.P.R. 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni; Visto l art. 6 della legge

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato. Ai CONCESSIONARI DELLA GESTIONE DEL BINGO

Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato. Ai CONCESSIONARI DELLA GESTIONE DEL BINGO Roma, 15 luglio 2008 Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato DIREZIONE GENERALE Prot. n. 2008/ 27600 /GIOCHI/BNG Ai CONCESSIONARI DELLA GESTIONE DEL BINGO

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato

IL DIRETTORE GENERALE dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato IL DIRETTORE GENERALE dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato Visto il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente la disciplina delle

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. 2013/29657/Giochi/Ltt Agenzia delle Dogane e dei Monopoli IL VICEDIRETTORE Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con D.P.R. 20 novembre 1948, n. 1677 e successive modificazioni;

Dettagli

DigitPA. VISTI gli articoli 16 e 16 bis del decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito con modificazioni dalla Legge 28 gennaio 2009 n.

DigitPA. VISTI gli articoli 16 e 16 bis del decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito con modificazioni dalla Legge 28 gennaio 2009 n. DigitPA VISTO l art. 6, comma 1 bis, del decreto legislativo 7 marzo 2005 n. 82 (indicato in seguito con l acronimo CAD), come modificato dal decreto legislativo 30 dicembre 2010 n. 235; VISTI gli articoli

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato

Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato 2004/12089/COA/BNG Il Direttore Generale Visto il decreto ministeriale 31 gennaio 2000, n. 29 recante norme per l'istituzione

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO VIRTUALE

LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO VIRTUALE LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO VIRTUALE VERSIONE 0.90 Premessa... 2 Percorso della verifica di conformità... 2 Documento specifiche tecnico-funzionali

Dettagli

Prot. 2011/ 9351 /Giochi Ltt

Prot. 2011/ 9351 /Giochi Ltt Prot. 2011/ 9351 /Giochi Ltt INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA LE CARTE GIAPPONESI ON LINE IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI

TERMINI E CONDIZIONI 1. Gestione Conto TERMINI E CONDIZIONI Le operazioni derivanti dall esecuzione del contratto di conto di gioco, relative a giocate, vincite e rimborsi di giocate, ricariche, bonus e riscossioni, sono registrate

Dettagli

Contesto di riferimento e Normativa VLT. Numero di revisione: 1.0. Autore: Lottomatica Videolot Rete

Contesto di riferimento e Normativa VLT. Numero di revisione: 1.0. Autore: Lottomatica Videolot Rete VLT Contesto di riferimento e Normativa Numero di revisione: 1.0 Autore: Lottomatica Videolot Rete Data: 24/06/2010 Informazione importante Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli IL VICEDIRETTORE Visto il regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, recante Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, ed in particolare l articolo 88 che disciplina

Dettagli

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo 2011 2012 fonte: AAMS Raccolta Vincite Spesa giocatori 2 Entrate «nette» Totale 79,9 61,3 18,5 8,8 scommesse

Dettagli

Roma, 15 aprile 2014

Roma, 15 aprile 2014 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 15 aprile 2014 RISOLUZIONE N. 39/E OGGETTO: Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite il modello F24 Accise, dell imposta unica per le scommesse

Dettagli

Prot. 2009/ 44059 /Giochi Ltt

Prot. 2009/ 44059 /Giochi Ltt Prot. 2009/ 44059 /Giochi Ltt INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA NUOVO FAI SCOPA ON LINE IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

ILVICE DIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI

ILVICE DIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI Prot. 69483 /RU ILVICE DIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive

Dettagli

IL VICEDIRETTORE dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

IL VICEDIRETTORE dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ADM.MNUC Reg. Uff. n.104077 del 22/12/2014 IL VICEDIRETTORE dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli VISTO il Testo Unico di cui al Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773, (T.U.L.P.S.), e successive modificazioni

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA PROBABILITA DI VINCITA La probabilità di vincita è qui definita, gioco per gioco, in funzione delle singole specificità. Per i giochi

Dettagli

m) punto di commercializzazione, locale presso il quale è esercitata l attività di commercializzazione;

m) punto di commercializzazione, locale presso il quale è esercitata l attività di commercializzazione; Decreto del Direttore Generale dell Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato 21 marzo 2006 modificato ed integrato dal Decreto direttoriale 25 giugno 2007 Misure per la regolamentazione della raccolta

Dettagli

INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA LA FORTUNA GIRA ON LINE

INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA LA FORTUNA GIRA ON LINE Prot. 2007/ /Giochi Ltt IL DIRETTORE GENERALE INDIZIONE E MODALITÀ TECNICHE DI SVOLGIMENTO DELLA LOTTERIA AD ESTRAZIONE ISTANTANEA CON PARTECIPAZIONE A DISTANZA DENOMINATA LA FORTUNA GIRA ON LINE Visto

Dettagli

Protocollo per il Bingo a distanza PBAD V3 F.A.Q

Protocollo per il Bingo a distanza PBAD V3 F.A.Q 1 2 3 Il Sistema di controllo del gioco del bingo a distanza (BAD_SCG) valida i vincitori o e sufficiente che il concessario si limiti a comunicare i vincitori? Il concessionario deve inviare al Il Sistema

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO VAMPIRE PACINKO APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

REGOLAMENTO del concorso a premi C.S.I. The Experience

REGOLAMENTO del concorso a premi C.S.I. The Experience REGOLAMENTO del concorso a premi C.S.I. The Experience IMPRESA PROMOTRICE Lottomatica Scommesse S.r.l. società a socio unico soggetta all attività di direzione e coordinamento di Gtech S.p.A. - con sede

Dettagli

REGOLAMENTO del concorso a premi Jurassic Park Experience

REGOLAMENTO del concorso a premi Jurassic Park Experience REGOLAMENTO del concorso a premi Jurassic Park Experience IMPRESA PROMOTRICE Lottomatica Scommesse S.r.l. sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale

Dettagli

Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1

Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1 Manuale di collaudo per la gestione delle scommesse a quota fissa attraverso il protocollo PSQF 3.1 MANUALE DI COLLAUDO PSQF 3.1 PAG. 2 DI 15 INDICE 1. PREMESSA 4 1.1 PREDISPOSIZIONE AMBIENTE DI COLLAUDO

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO PER LE SCOMMESSE SU EVENTI SIMULATI

LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO PER LE SCOMMESSE SU EVENTI SIMULATI LINEE GUIDA PER LA STESURA DELLE SPECIFICHE TECNICO FUNZIONALI DEL SISTEMA DI GIOCO PER LE SCOMMESSE SU EVENTI SIMULATI Premessa... 2 Percorso della verifica di conformità... 2 Documento specifiche tecnico-funzionali

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA PROBABILITA DI VINCITA La probabilità di vincita è qui definita, gioco per gioco, in funzione delle singole specificità. Per i giochi

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE.

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE. VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente la disciplina delle attività di gioco; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del

Dettagli

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi UN'INDUSTRIA CHE NON CONOSCE CRISI? I DATI DI AAMS RACCOLTA GIOCHI GENNAIO OTTOBRE 2012 70 262 MILIONI DI EURO 38 404 MILIONI DI EURO (APPARECCHI)

Dettagli

Allegato 2 SPECIFICA TECNICA FUNZIONALE. per la commercializzazione delle scommesse a quota fissa

Allegato 2 SPECIFICA TECNICA FUNZIONALE. per la commercializzazione delle scommesse a quota fissa Allegato 2 SPECIFICA TECNICA FUNZIONALE per la commercializzazione delle scommesse a quota fissa INDICE PREMESSA 5 PARTE PRIMA DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA E FUNZIONI PUBBLICHE AFFIDATE IN CONCESSIONE 6

Dettagli

Il ruolo di AAMS nel governo dei giochi ( 1 )

Il ruolo di AAMS nel governo dei giochi ( 1 ) Il ruolo di AAMS nel governo dei giochi ( 1 ) Ente cui è attribuita la riserva Governance Esercizio Scelte politiche Art. 1 D.Lvo. 496 del 14/4/48 L'organizzazione e l'esercizio di giuochi di abilità e

Dettagli

Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto. tra

Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto. tra Contratto di servizio per la partecipazione al gioco a distanza di seguito denominato contratto tra La società, titolare della concessione per l esercizio delle scommesse a quota fissa su eventi sportivi

Dettagli

INSTALLAZIONE ED USO DI APPARECCHI DA GIOCO E CONGEGNI DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

INSTALLAZIONE ED USO DI APPARECCHI DA GIOCO E CONGEGNI DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA !!""!""!#$" INSTALLAZIONE ED USO DI APPARECCHI DA GIOCO E CONGEGNI DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Installazione di New Slot e apparecchi da divertimento

Dettagli

Piano Attività di prevenzione e contrasto del gioco d'azzardo patologico.

Piano Attività di prevenzione e contrasto del gioco d'azzardo patologico. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 15 28 gennaio 2015 Oggetto : Piano Attività di prevenzione e contrasto del gioco d'azzardo patologico. Il giorno 28

Dettagli

UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA

UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA COMUNICAZIONE UIF SCHEMI RAPPRESENTATIVI DI COMPORTAMENTI ANOMALI AI SENSI DELL'ART. 6, COMMA 7, LETT. B) DEL D. LGS n. 231/2007- OPERATIVITÀ CONNESSA CON IL SETTORE DEI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Società con unico socio soggetta a direzione e coordinamento di AstraZeneca PLC Capitale soc. 39.520.000 Euro Interamente Versato Iscritta al Registro delle Imprese di Milano Numero di Iscrizione, Codice

Dettagli

ADM.MNUC.REGISTRO UFFICIALE.0045685.28-05-2014-U

ADM.MNUC.REGISTRO UFFICIALE.0045685.28-05-2014-U Direzione Centrale gestione tributi e monopolio giochi Ufficio Gioco a distanza Allegato: Bozza protocollo PGDA versione 2.1.2. Ai concessionari abilitati alla raccolta a distanza dei giochi pubblici LORO

Dettagli

-----------------------------------------------omissis----------------------------------------------------

-----------------------------------------------omissis---------------------------------------------------- Legge 7 luglio 2009, n. 88 Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'italia alle Comunità europee - Legge comunitaria 2008 (G.U. 14 luglio 2009, n. 161; s.o. n. 110) -----------------------------------------------omissis----------------------------------------------------

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato

Ministero dell economia e delle finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato Prot. n. 1034/CGV Ministero dell economia e delle finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato Rimozione dei casi di offerta in assenza di autorizzazione, attraverso rete telematica, di giochi,

Dettagli

REGOLAMENTO del concorso a premi The Marvel Experience

REGOLAMENTO del concorso a premi The Marvel Experience REGOLAMENTO del concorso a premi The Marvel Experience IMPRESA PROMOTRICE Lottomatica Scommesse S.r.l. sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Scheda esplicativa XCALIBUR rev. 02 Pag. 11 di 28 APPARECCHIO CON

Dettagli

POLIZIA DI STATO Questura di Udine. Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell Immigrazione

POLIZIA DI STATO Questura di Udine. Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell Immigrazione POLIZIA DI STATO Questura di Udine Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell Immigrazione Norme principali di riferimento in materia di scommesse e gioco Testo Unico delle Leggi di Pubblica

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 10 19.03.2014 Contabilità e fiscalità delle sale slot Categoria: Imprese Sottocategoria: Varie Anche quest anno è tornata puntuale la scadenza del 17.03

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 689 del 24/02/2014

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI. Misure per la sperimentazione delle lotterie con partecipazione a distanza

AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI. Misure per la sperimentazione delle lotterie con partecipazione a distanza AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO DIREZIONE PER I GIOCHI Prot. 2006/12769/Giochi/UD Misure per la sperimentazione delle lotterie con partecipazione a distanza IL DIRETTORE CENTRALE Visto l

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CARNEVALE A VENEZIA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CARNEVALE A VENEZIA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CARNEVALE A VENEZIA IMPRESA PROMOTRICE Lottomatica Scommesse S.r.l. società a socio unico soggetta all attività di direzione e coordinamento di GTech S.p.A. - con sede

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Misure per la regolamentazione della raccolta a distanza delle scommesse del bingo e delle lotterie IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa ORIGINALE SERVIZIO II - ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 10 DEL 02/02/2015 OGGETTO: CIG Z4312E750. FORNITURA CARBURANTI ANNO 2015 PER GLI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA'

Dettagli

Il sottoscritto,nato a ( ) il / /, ivi residente in Via n, Codice Fiscale, P.Iva Cell, ( 0922-,

Il sottoscritto,nato a ( ) il / /, ivi residente in Via n, Codice Fiscale, P.Iva Cell, ( 0922-, marca da bollo da 14,62 Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di REALMONTE (AG) P.E.C. comunedirealmonte.ag.suap@pec.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) PER APERTURA

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario Comune di Gemmano PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

Raccomandata AR Spett.le REGIONE LAZIO Assessorato ambiente e Cooperazione tra i Popoli Via Del Tintoretto, 432 00145 ROMA RM

Raccomandata AR Spett.le REGIONE LAZIO Assessorato ambiente e Cooperazione tra i Popoli Via Del Tintoretto, 432 00145 ROMA RM DIVISIONE GENERAZIONE, ENERGY MANAGEMENT E MERCATO ITALIA AREA DI BUSINESS GENERAZIONE UNITA' DI BUSINESS TORRE VALDALIGA NORD 00053 Civitavecchia (Roma) - Via Aurelia Nord, 32 T +390766725111 - F +390766725431

Dettagli

Linee Guida per la certificazione della piattaforma di gioco. Versione 1.2 bozza del 6 dicembre 2013

Linee Guida per la certificazione della piattaforma di gioco. Versione 1.2 bozza del 6 dicembre 2013 Prot. N. 2013/ /Giochi/GAD Linee Guida per la certificazione della piattaforma di gioco Versione 1.2 bozza del 6 dicembre 2013 Disciplina dei giochi di abilità, nonché dei giochi di sorte a quota fissa

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA. Determinazione n 272 del 28/01/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA. Determinazione n 272 del 28/01/2014 Servizio Società partecipate, fund raising e sponsorizzazione, Polizia Provinciale Partecipate - Ufficio Partecipate, Formazione, Fund Raising e Sponsorizzazioni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO

Dettagli

VADEMECUM PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA DI SALA GIOCHI

VADEMECUM PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA DI SALA GIOCHI VADEMECUM PER L AVVIO E L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA DI SALA GIOCHI La normativa in materia di sale giochi e apparecchi da gioco è estremamente complessa in quanto le fonti normative sono variegate e in

Dettagli

Protocollo. per il. gioco a distanza PGAD

Protocollo. per il. gioco a distanza PGAD PAG. 1 DI 56 08-06-2011 Protocollo per il gioco a distanza PGAD PAG. 2 DI 56 INDICE INTRODUZIONE 4 1. ENTITÀ COINVOLTE 5 2. PROTOCOLLO APPLICATIVO 6 3. CONVENZIONI DI CODIFICA 7 4. STRUTTURA DEI MESSAGGI

Dettagli

AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE

AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE Prot. MNUC REG.UFF. 0070231 28.08.2014 USCITA AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IL VICEDIRETTORE Visto il regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

Un esempio di manuale operativo: la gestione della norma ISO 14001 nel settore delle tipografie

Un esempio di manuale operativo: la gestione della norma ISO 14001 nel settore delle tipografie 2 Un esempio di manuale operativo: la gestione della norma ISO 14001 nel settore delle tipografie L esempio di manuale operativo che qui si propone analizza il caso dell azienda tipografica (attività di

Dettagli

Stato del Sistema Qualità ISO 9001:2008 e pianificazione delle attività

Stato del Sistema Qualità ISO 9001:2008 e pianificazione delle attività UNI EN ISO 900: 2008 Rev. 00 0/09/202 Prima emissione Stato del Sistema Qualità ISO 900:2008 e pianificazione delle attività data: 3/09/203 sede: via Arno, Arezzo presenti: - Direttore generale Paolo Peruzzi

Dettagli

CIG 5957058FC2 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 AL DISCIPLINARE DI GARA. Prot. n. 2676/2014

CIG 5957058FC2 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 AL DISCIPLINARE DI GARA. Prot. n. 2676/2014 GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI GESTIONE 2015 (FULL SERVICE), MIGRAZIONE CLOUD, MIGLIORAMENTO PRESTAZIONALE E TRASFERIMENTO PRESSO IL CED DEL MIT DELLA PIATTAFORMA LOGISTICA NAZIONALE

Dettagli

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Un sistema ERP di seconda generazione. Fondare la logica della supply-chain

Dettagli

1. DICHIARAZIONI D INTENTO, PRONTO IL SOFTWARE PER L INVIO ONLINE

1. DICHIARAZIONI D INTENTO, PRONTO IL SOFTWARE PER L INVIO ONLINE Dott. Marco Baccani 20121 Milano Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Federico Baccani Dott. Filippo

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Visto il decreto ministeriale 31 gennaio 2000, n. 29 che istituisce il gioco del bingo ; Visto,

Dettagli

R EGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI ELENCHI DELLE ATTESTAZIONI DEL POSSESSO DEGLI STANDARD DI QUALITÀ

R EGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI ELENCHI DELLE ATTESTAZIONI DEL POSSESSO DEGLI STANDARD DI QUALITÀ Associazione Rappresentativa Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul lavoro Sede legale: Via Castello, snc 81039 Villa Literno Cod. fiscale: 90036750611 info@arifos.it A.R.I.F.O.S. R EGOLAMENTO DI

Dettagli

Piattaforma di Betting On Line

Piattaforma di Betting On Line Piattaforma di Betting On Line Agenda Introduzione Giochi e servizi disponibili Strumenti esterni integrati Back office Architettura del sistema Componente web Componente web service Backend Attività di

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA In base a quanto disposto dall art. 10 comma 3 D.P.R. 26.10.2001 n. 430, la sottoscritta Silvia Roncoroni, in qualità di Consigliere della Società Clipper

Dettagli

Legge 23 dicembre 2005, n. 266: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2006).

Legge 23 dicembre 2005, n. 266: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2006). Legge 23 dicembre 2005, n. 266: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2006). (Stralcio) Art. 1 (Omissis) 525. Il comma 6 dell articolo 110 del

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA 1. DATI IDENTIFICATIVI DEL RICHIEDENTE COGNOME E NOME, DITTA, DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE NUMERO DI PARTITA I.V.A. 2. DOCUMENTI DA TRASMETTERE QUALITA DEL SOGGETTO RICHIEDENTE IMPORTATORE

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2011/11181/Giochi/ADI Ministero dell economia e delle finanze IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Visto il Testo Unico di cui al Regio Decreto 18 giugno 1931,

Dettagli

L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012

L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012 INFORMATIVA N. 024 27 GENNAIO 2012 IVA L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012 Art. 10, DL n. 78/2009 Circolari Agenzia Entrate 23.12.2009, n. 57/E; 15.1.2010, n.

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0242-24-2015

Informazione Regolamentata n. 0242-24-2015 Informazione Regolamentata n. 0242-24-2015 Data/Ora Ricezione 13 Luglio 2015 08:24:24 MTA Societa' : SNAI Identificativo Informazione Regolamentata : 60777 Nome utilizzatore : SNAIN02 - Codella Tipologia

Dettagli

APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART)

APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Scheda esplicativa MR. BILLIONAIRE rev. 02 Pag. 12 di 32 APPARECCHIO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S. da presentare in duplice copia SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S.) Al COMUNE di VILLANOVA D ASTI (AT) Il

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5262 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DELFINO, NARO Istituzione della Lega ippica italiana e disposizioni per la promozione del

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze

Ministero dell economia e delle finanze Protocollo n 2011/30011/giochi/UD Ministero dell economia e delle finanze IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Visto il testo unico delle leggi di pubblica sicurezza

Dettagli

Sportello Telematico per il deposito delle Domande di Brevetti e Marchi

Sportello Telematico per il deposito delle Domande di Brevetti e Marchi Sportello Telematico per il deposito delle Domande di Brevetti e Marchi 1 Il Deposito Online di Brevetti e Marchi (Circ. Min. 459 del 28 Settembre 04) dalla CCIAA a UIBM: il Sistema Camerale trasmette

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DECRETO 8 novembre 2005: Regole tecniche di produzione e metodologie di verifica tecnica degli apparecchi da divertimento ed intrattenimento, di cui all'articolo 110, comma 7, del testo unico delle leggi

Dettagli

[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ]

[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ] Al COMUNE DI SAN VITO DEI NORMANNI (Provincia di Brindisi) Servizio SUAP DISTRIBUZIONE E GESTIONE DI GIOCHI Segnalazione Certificata Inizio Attività NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO DI SEDE (allegare vecchia

Dettagli

Prot. N. 2011/3846/Giochi/UD

Prot. N. 2011/3846/Giochi/UD Prot. N. 2011/3846/Giochi/UD Disciplina dei giochi di abilità con partecipazione a distanza Decreto del Direttore Generale dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato del 10 gennaio 2011, prot.

Dettagli