SelBOX S2/R3 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE. Generalità. Caratteristiche. Accessorio fornito in dotazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SelBOX S2/R3 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE. Generalità. Caratteristiche. Accessorio fornito in dotazione"

Transcript

1 SelBOX S2/R3 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Generalità Il SelBOX S2/R3 è una versione speciale del volantino SelBOX S2 destinato ai vecchi CN Serie S1200 predisposti per tre volantini da pannello studiato per offrire un volantino portatile commutato su tre assi senza interventi di modifica al quadro elettrico della macchina. Infatti le prestazioni minime sono garantite inserendo i contatti del cavetto adattatore nei connettori già predisposti nel pensile e collegando l alimentazione a 24V. Prestazioni più ampie possono essere comunque sfruttate apportando semplici modifiche ai circuiti di comando della macchina. Si possono utilizzare così i comandi manuali di JOG, di avanzamento assi e rotazione mandrino. Inoltre su S1200, con modifiche al PLC, è possibile controllare 4 o 5 assi e remotare completamente i comandi manuali di JOG e volantino. Caratteristiche Display alfanumerico LCD con 4 righe di 20 caratteri Tastiera con 22 tasti predefiniti Volantino elettronico a frizione con 200 impulsi/giro up-down tipo MANOP Fungo di emergenza con doppio contatto NC (24V, 2A max) Due pulsanti laterali di consenso operatore Cavo spiralato di lunghezza standard estensibile sino a 3m Connettore a 25 poli a vaschetta tipo D maschio Base magnetica di appoggio Visualizzazione del conteggio degli incrementi del volantino asse per asse, dell asse selezionato e della sensibilità impostata Selezione assi Impostazione della sensibilità del volantino Comandi di JOG positivo e negativo con funzione di rapido Comandi separati di arresto e ripartenza assi e mandrino con messaggio sul display Messaggi selezionabili fra 5 lingue Accessorio fornito in dotazione CVFS2R3: Connettore fisso da parete con cavetti di smistamento. 1

2 Funzioni tastiera SelBOX S2/R3 Seleziona l asse per il volantino. Gli impulsi del volantino sono commutati sui canali X, Y, Z. Per estendere l impiego con S1200 su macchine oltre i tre assi viene anche emesso il codice in binario su tre bit dell asse selezionato e con i tasti e gli impulsi sono inviati sul canale X. Occorre modificare la logica PLC. Abilita e disabilita il volantino. Cancella l asse selezionato e blocca gli impulsi. Modifica la sensibilità della visualizzazione impulsi del volantino. 0.25mm/giro 1mm/giro (con incrementi di 1/100 della sensibilità). JOG negativo, positivo e rapido. Attivano l uscita corrispondente. Arresto e ripartenza movimento assi. Comanda una uscita ed un messaggio sul display. Arresto e ripartenza mandrino. Comanda una uscita e un messaggio sul display. Azzera il contatore di impulsi sul display per l asse selezionato. Tasto di richiamo per menù di cambio lingua. Tasti per il cambio lingua qualora richiamato il menù specifico con il tasto. 2

3 Display Note A s s e : X Y Z I V V (1) P o s. I n c r : (2) P a s s o x 1 m m (3) H O L D A S S I M A N D R I N O (4) Note: (1) : Visualizza solo l asse selezionato, in posizioni diverse sulla riga per migliorare la visibilità a colpo d occhio. (2) : Visualizzazione contatore d impulsi. Il contatore si azzera solo con il comando specifico e per l asse selezionato. Al cambio di asse, di sensibilità e di abilitazione rimane invece memorizzato per totalizzare gli spostamenti complessivi dei singoli assi. (3) : Visualizza la sensibilità del volantino: x0,25mm x1mm x4mm x8mm oppure OFF. (4) : Visualizza due messaggi di arresto assi e mandrino. Impostazione lingue Premendo il tasto Ctrl appare il menu e con F1 F5 si seleziona la lingua desiderata. Note S E L E C T (1) L A N G U A G E (2) (3) I T A E N G F R A D E U E S P (4) Display inglese A x i s : X Y Z I V V I n c. p o s. : S t e p x 1 m m H O L D A X E S S P I N D L E 3

4 Display francese A x e : X Y Z I V V P o s. i n c r : S t e p x 1 m m H O L D A X E S B R O C H E Display spagnolo E j e : X Y Z I V V P o s. i n c r : P a s o x 1 m m H O L D E J E S M A N D R I N O Display tedesco A c h s e : X Y Z I V V I n k. p o s : S t e p x 1 m m H O L D A C H S E N S P I N D E L 4

5 Selezione della lingua di default I SelBOX S2/R3 sono predisposti dalla produzione per la lingua italiana. È tuttavia possibile, in fase di installazione, modificare tale predisposizione aprendo il dorso del SelBOX S2/R3 e posizionando i Dip-switch in posizione S1 nel seguente modo: S1 S1 S1 S1 S1 5

6 Connettore vaschetta femmina 25 poli volante a crimpare È fornito di un cavo già predisposto per i collegamenti principali e lungo 1metro. 6

7 N.PIN FILO NOME DESCRIZIONE 1 5C-NE/ROSSO GND Negativo a massa alimentazione 24V 2 AWG24 EME1A Contatto emergenza 1 n.c. 3 AWG24 EME1B Contatto emergenza 1 n.c. 4 EME2A Contatto emergenza 2 n.c. 5 EME2B Contatto emergenza 2 n.c. 6 5C-MARRONE ENAA Contatto pulsanti laterali n.o. 7 JOG+ Uscita 24V JOG+ 8 5C-VERDE M3UP Impulsi volantino asse Z positivo 9 5C-GIALLO M2UP Impulsi volantino asse Y positivo 10 STEP1 Uscita 24V Sensibilità VOLANTINO bit peso 1 11 STEP2 Uscita 24V Sensibilità VOLANTINO bit peso C-ROSSO +24V Positivo alimentazione 24V 13 ARAS Uscita 24V arresto avanzamento assi 14 ARMA Uscita 24V arresto mandrino 15 5C-NE/ARANCIO M1DW Impulsi volantino asse X negativo C-NE/VERDE M3DW Impulsi volantino asse Z negativo 18 5C-ARANCIO M1UP Impulsi volantino asse X positivo 19 5C-NE/MARRONE ENAB Contatto pulsanti laterali n.o. 20 JOG- Uscita 24V JOG- 21 RAPID Uscita 24V JOG rapido 22 AX1 Uscita 24V Codice ASSE selezionato bit peso 1 23 AX2 Uscita 24V Codice ASSE selezionato bit peso 2 24 AX4 Uscita 24V Codice ASSE selezionato bit peso C-NE/GIALLO M2DW Impulsi volantino asse Y negativo FRAME 5C-SCHERMO SCH Massa per schermatura 7

8 ESEMPI DI IMPIEGO S1200: SCHEMA BASE COLLEGAMENTO SelBOX S2/R3 8

9 S1200: COMANDI MANUALI DI JOG S1200: ARRESTO ASSI E MANDRINO 9

10 S1200 VOLANTINO COMMUTATO DA PLC FINO A 5 ASSI 10

11 S1200: COLLEGAMENTO PULSANTI SelBOX S2/R3 PER GESTIONE COMPLETA VIA PLC 11

12 S1200: GESTIONE VOLANTINO REMOTATO DA PLC I comandi disponibili tramite softkey sulla console del terminale grafico, per attivare o disattivare i volantini e per cambiarne il passo, sono attuabili da parte del PLC, utilizzando la variabile RHWEL di tipo byte. Questa prestazione è disponibile sulle macchine a partire dalla versione software S Sul CN, nel menù dello stato manuale, la softkey di gestione VOLANTINI ESTERNI inibisce la scelta del passo dei volantini sulla console, ed il passo può essere selezionato mantenendo a 1 i bit: RHWEL(1) RHWEL(2) RHWEL(3) RHWEL(4) per selezionare il passo 0.25 mm per selezionare il passo 1 mm per selezionare il passo 4 mm per selezionare il passo 8 mm Se nessuno di essi è presente, viene forzato il passo 0.25 mm; se ve ne è più di uno, viene impostato il passo minore. Per disattivare i VOLANTINI ESTERNI occorre ripremere la softkey stessa. L attivazione e disattivazione delle softkey relative ai volantini è anch essa remotabile settando i bit 5 e 6 in modo impulsivo; i comandi sono attivati da una transizione da 0 a 1: RHWEL(5) RHWEL(6) abilita GESTIONE VOLANTINI abilita VOLANTINI ESTERNI Siccome questi comandi simulano la pressione delle softkey sulla console, la logica di attivazione e disattivazione è la stessa: - un impulso con la softkey attivata, la disattiva - un impulso con la softkey disattivata, la attiva Per verificare lo stato delle softkey relative ai volantini, e quindi delle funzioni associate, sono disponibili in ogni istante i bit 7 e 8 di RHWEL. RHWEL(7) RHWEL(8) segnala che è attivata la softkey GESTIONE VOLANTINI segnala che è attivata la softkey VOLANTINI ESTERNI Tutti i comandi elencati sono attivi solo nello stato CN di manuale (NCMD=5). Selca S.p.A. Corso Vercelli, IVREA (TO) - Italy Tel Fax Selca S.p.A. si riserva il diritto di modificare, senza preavviso, le caratteristiche del prodotto presentato in questa scheda. 12

SelBOX S1 - PREMA - S1

SelBOX S1 - PREMA - S1 SelBOX S1 - PREMA - S1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Generalità Volantino elettronico con cento scatti per giro; Tastiera con tasti predefiniti e cinque tasti personalizzabili tramite targhetta inseribile

Dettagli

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF R Istruzioni d'uso - Instruction for use T 269-9753 ON/OFF ON OFF art. L4492 - N4492 PART. B2908B 2/96 VMG + + - - Indice Pag. Caratteristiche generali 2 Messa a punto dell'orologio 7 Messa a punto della

Dettagli

SDU SHUT DOWN UNIT SDU

SDU SHUT DOWN UNIT SDU SDU SHUT DOWN UNIT SDU E un dispositivo utile in caso di frequenti o accidentali mancanze di tensione di rete. Sostituisce il precedente dispositivo UPS. Per un corretto spegnimento del CNC è previsto

Dettagli

Next MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO MANUAL PROGRAM DMX 512 OUT AUTO PROGRAM SPEED MIRROR POSITION 12V-DC IN IRIS COLOUR GOBO SHUTTER

Next MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO MANUAL PROGRAM DMX 512 OUT AUTO PROGRAM SPEED MIRROR POSITION 12V-DC IN IRIS COLOUR GOBO SHUTTER Next 1 2 3 4 5 6 MANUAL Next DMX 512 OUT BLK AUTO SEL RND SPEED 255 255 255 255 128 128 128 128 0 0 0 0 IRIS COLOUR GOBO SHUTTER MIRROR POSITION 12V-DC IN I MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INDICE Complimenti

Dettagli

ACCESSORIO PANNELLO CONTROLLO REMOTO

ACCESSORIO PANNELLO CONTROLLO REMOTO ACCESSORIO PANNELLO CONTROLLO REMOTO Questa istruzione è parte integrante del libretto dell'apparecchio sul quale viene installato l'accessorio. A tale libretto si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

TIMER A MICROPROCESSORE 72X72 PER IMPASTATRICI

TIMER A MICROPROCESSORE 72X72 PER IMPASTATRICI SITEC Srl Elettronica Industriale Via Antonio Tomba, 5 Loc. Tomasoni 6078 Valdagno (VI) - ITALY Tel. +9 05 576 Fax. +9 05 9588 Internet: www.sitecsrl.it E-mail info@sitecsrl.it TIMER A MICROPROCESSORE

Dettagli

TMD 2CSG524000R2021 ABB

TMD 2CSG524000R2021 ABB TMD 2CSG524000R2021 2CSG445018D0901 ABB ABB ABB S.p.a Divisione ABB SACE V.le dell Industria, 18 20010 Vittuone (MI) Tel +39 02 9034 1 FAX +39 02 9034 7609 2 I Principali funzionalità Un eccessivo incremento

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

è possibile selezionare la durata del tempo dell uscita ad impulso. 6 possibilità: 1.0s, 0.5s, 0.2s, 0.1s, 0.05s, 0.01s

è possibile selezionare la durata del tempo dell uscita ad impulso. 6 possibilità: 1.0s, 0.5s, 0.2s, 0.1s, 0.05s, 0.01s -SV SPECIFICHE Tutte le specifiche tecniche che riguardano la descrizione del frontalino, le modalità di funzionamento, ingressi e uscite sono perfettamente identiche alla versione base. Per queste informazioni

Dettagli

ARC 544 ALIMENTATORE DC REGOLABILE STABILIZZATO IN TENSIONE

ARC 544 ALIMENTATORE DC REGOLABILE STABILIZZATO IN TENSIONE ARC 544 ALIMENTATORE DC REGOLABILE STABILIZZATO IN TENSIONE 0-15Vdc, 600Amp (a 12Vdc nom.) 0-30Vdc, 500Amp (a 24Vdc nom.) 0-60Vdc, 200Amp (a 48Vdc nom.) e 0-30Vdc, 5Amp ARC srl 1 INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

Via Kennedy, 2/B RIESE PIO X ( TV ) Tel Fax manuale d uso

Via Kennedy, 2/B RIESE PIO X ( TV ) Tel Fax manuale d uso Via Kennedy, 2/B - 31039 RIESE PIO X ( TV ) Tel. 0423-750120 - Fax 0423-454757 www.saldotech.it - info@saldotech.it manuale d uso CONTROLLO DI SALDATURA MICRO 8 PER PUNTATRICE SU COLONNA Pagina 01/07 LEGENDA

Dettagli

Programmatore Serie PRO

Programmatore Serie PRO Programmatore Serie PRO Manuale d uso e di programmazione Grazie per aver scelto il programmatore Rpe serie PRO a batteria. Il programmatore serie PRO è dotato della tecnologia di programmazione più moderna

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

ANTTRON 2014 Pagina 4

ANTTRON 2014 Pagina 4 2 - Collegamenti C1 Presa alimentazione - alimentatore esterno (5 VDC / 4 A) C2 Presa USB (per la programmazione attraverso PC) C3 Ingresso HDMI C4 Presa USB (ancora non attiva) C5 Ingresso RF-Loop C6

Dettagli

VELA-RX MOTORE 220V 500W

VELA-RX MOTORE 220V 500W VELA-RX MOTORE 220V 500W Centrale elettronica con funzioni UP, DOWN e STOP per la gestione via filo e/o via radio di motori 230V, max 500W 1 INDICE 1 - CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1.1 - DATI TECNICI 1.2

Dettagli

Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O. Manuale di installazione e funzionamento. Manual code: Manual version: 0404

Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O. Manuale di installazione e funzionamento. Manual code: Manual version: 0404 Fagor Automation S. Coop. MANV-I/O Manuale di installazione e funzionamento Manual code: 14460006 Manual version: 0404 1. OPZIONE: INGRESSI /USCITE (X2) Con questa opzione viene offerto un connettore addizionale

Dettagli

Dimensioni foratura pannello

Dimensioni foratura pannello Tensione di alimentazione Consumo Dimensioni contenitore Dimensioni foratura pannello 12 40Vdc 9 30Vac 5VA max 144x72x80mm 138x68mm Tasto HELP Viene utilizzato per uscire dalle schermate Tasto ENT Viene

Dettagli

GIOVE F66-10/05. Multiroom system. manuale d uso VIVALDI UNITED GROUP

GIOVE F66-10/05. Multiroom system. manuale d uso VIVALDI UNITED GROUP F66-10/05 Multiroom system manuale d uso Caratteristiche generali Giove MF * Multiroom stereofonico per la realizzazione di impianti di diffusione sonora fino a 9 zone con lo stes so programma di ascolto.

Dettagli

MANUALE PER L OPERATORE Versione software: 1.0

MANUALE PER L OPERATORE Versione software: 1.0 Sesto S. Giovanni - 19 Maggio 2004 Div. elettronica DATAFLOW Rev.1.0 SW-HW:DATALINK SOFTWARE PER L ELABORAZIONE DEI SEGNALI RILEVATI DALLA SCHEDA DI ACQUISIZIONE MANUALE PER L OPERATORE Versione software:

Dettagli

Programmatore elettronico a 2 canali

Programmatore elettronico a 2 canali Serie Programmatore elettronico a canali GW 30 4 ATTENZIONE - IMPORTANTE Ci congratuliamo con Lei per la scelta di prodotti Gewiss. I prodotti Gewiss sono costruiti con attente cure dei dettagli impiegando

Dettagli

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus LED di stato MOVIMOT MOVIMOT e Diagnosi del Bus. LED di stato MOVIMOT Significato del LED di stato Il LED a tre colori visualizza gli stati di esercizio e di anomalia. Colore LED - Spento Giallo Giallo

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI J J N P CLASSE 00 VE Videocitofonia FILI 5 Descrizione Vista frontale Videocitofono FILI vivavoce a colori con teleloop predisposto per diverse tipologie di installazione secondo gli accessori utilizzati:

Dettagli

Kit di calibrazione termometro per fornetto ithermo A64M - ithermo 163M ithermo 163L - ithermo 62L Per release software Th 3.01 o superiori.

Kit di calibrazione termometro per fornetto ithermo A64M - ithermo 163M ithermo 163L - ithermo 62L Per release software Th 3.01 o superiori. Manuale di servizio Kit di calibrazione termometro per fornetto ithermo A64M - ithermo 163M ithermo 163L - ithermo 62L Per release software Th 3.01 o superiori. Man_STCi_02_IT_th_3_xx_REV1.doc 16/07/2014

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

ModeloFuoriProduzione

ModeloFuoriProduzione Guida di installazione rapida Settembre 2004 Rosemount 951 Trasmettitore di pressione e pressione differenziale per gas secchi ModeloFuoriProduzione Inizio Taratura al banco Sì No Configurazione/Verifica

Dettagli

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Manuale di servizio Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Man_STCi_01_IT_th_3_xx_REV1 16/07/2014 Indice 1 FUNZIONAMENTO TERMOMETRO STCI-01...

Dettagli

Programmatore serie DIG

Programmatore serie DIG Programmatore serie DIG Manuale d uso e di programmazione grammatore_serie_dig_ita.indd 1 12/07/12 14.4 1.1 INTERFACCIA UTENTE DESCRIZIONE DEL DISPLAY E DELLE ICONE L interfaccia utente della centralina

Dettagli

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy Comunicazione CAN Regolatore ON CPU run Errore CAN >>> INSEGUITORE CAN

Dettagli

Intellitouch CH191-CH193

Intellitouch CH191-CH193 Intellitouch CH191-CH193 Cronotermostati settimanali ultrapiatti e touch screen, a batterie e a 230V-50Hz Cronotermostati elettronici a microprocessore, con display LCD negativo e retroilluminazione bianca,

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI CLASSE 00 AM Citofono con cornetta e tasti aggiuntivi Videocitofonia FILI 7 Descrizione Citofono FILI con cornetta per installazione da parete o da tavolo (con specifico supporto da acquistare separatamente).

Dettagli

Aastra 6731i. Guida rapida. Telefono IP. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il Business.

Aastra 6731i. Guida rapida. Telefono IP. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il Business. Aastra 6731i Guida rapida Telefono IP Il meglio di TIM e Telecom Italia per il Business. 1 Aastra 6731i - Guida rapida SOMMARIO Tasti del telefono Tasti funzione Personalizzazione del telefono Chiamata

Dettagli

SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM. Laboratorio di Automazione

SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM. Laboratorio di Automazione SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM Laboratorio di Automazione DL 2121RM Descrizione del modulo DL 2121RM Il modulo DL 2121RM è un unità didattica che simula un impianto semaforico. Il modulo

Dettagli

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione it Pannello remoto per pompe di calore manuale d installazione - uso -manutenzione DESCRIZIONE TSTI E DISPLY CONTROLLO MIENTE TSTI 5 6 7 mode 1 2 3 4 N Descrizione 1 Sonda di Temperatura e Umidità 2 Tasto

Dettagli

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8 834 MANUALE 834 TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v1.02 - Pag 1 di 8 Funzione Azione/i Lettura iniziale Lettura successiva Computer: procedura di accensione Accensione Premere il tasto

Dettagli

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1)

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I c MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale

Dettagli

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD Tastiera 2 uscite filare Via L.da Vinci N.23-00040 Castel Gandolfo (Loc. Pavona) Roma Tel:+39 06/9314203 Fax: +39 06/89685069 Website: www.bastafurti.eu e-mail: info@bastafurti.eu 1 Caratteristiche Tastiera

Dettagli

Impostazioni della stampante

Impostazioni della stampante Impostazioni della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Accesso alla pagina di avvio" a pagina 1-14 "Accesso al risparmio energetico" a pagina 1-15 "Accesso alla modalità Intelligent

Dettagli

K8057 RICEVITORE RF A 2 CANALI. funziona con i trasmettitori RF a 2 canali con blocco di codice K8059 e VM108 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

K8057 RICEVITORE RF A 2 CANALI. funziona con i trasmettitori RF a 2 canali con blocco di codice K8059 e VM108 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO RICEVITORE RF A 2 CANALI K8057 funziona con i trasmettitori RF a 2 canali con blocco di codice K8059 e VM108 Punti di saldatura totali: 91 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ISTRUZIONI

Dettagli

Sch ed e Ser ie RD7 7

Sch ed e Ser ie RD7 7 Sch ed e Ser ie RD7 7 Manuale di installazione ed uso. 1) Descrizione generale 2) Installazione 3) Configurazione 4) Programmazione 5) Caratteristiche elettriche @ 2001 sas Corso Kennedy 32/21-10098 Rivoli

Dettagli

Possibili accessori. Avvertenze:

Possibili accessori. Avvertenze: Lince Italia SpA Azienda con sistema di gestione per la qualità certificato REG. N. 4796 UNI EN ISO 9001:2000 Vers. 170507030707 Rev 2 MANUALE DI ISTALLAZIONE PROGRAMMAZIONE ED USO Art 1660 forza di sollevamento

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni

Istruzioni di funzionamento. VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni Istruzioni di funzionamento R VE1001 / VE1002 Unità di diagnosi per vibrazioni N. di disegno 701767/08 07/2010 OK NEXT CHECK REACT TEACH Utilizzo conforme all applicazione Diagnosi delle vibrazioni (max.

Dettagli

Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01

Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01 Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01 Questo termostato è un termostato digitale, che è stato progettato per l impianto elettrico di riscaldamento del pavimento o per il sistema

Dettagli

Telefono Multifunzione Evoluto Il Nuovo telefono standard dotato di innumerevoli funzioni

Telefono Multifunzione Evoluto Il Nuovo telefono standard dotato di innumerevoli funzioni Telefono Multifunzione Evoluto Il Nuovo telefono standard dotato di innumerevoli funzioni Il grande display LCD alfanumerico, i tasti funzione, i tasti memoria, il vivavoce potenziato, i Led di segnalazione

Dettagli

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE MECCANICHE Contenitore Plastico autoestinguente UL 94 V0 Dimensioni 72x72 mm DIN profondità 96 mm Peso

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO UNICO DUAL 1C Adattatore per Comandi a volante A protocollo CAN BUS 1 filo (GM LAN) Per autoradio ECLIPSE rev 1.

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO UNICO DUAL 1C Adattatore per Comandi a volante A protocollo CAN BUS 1 filo (GM LAN) Per autoradio ECLIPSE rev 1. MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO UNICO DUAL 1C Adattatore per Comandi a volante A protocollo CAN BUS 1 filo (GM LAN) Per autoradio ECLIPSE rev 1.0 11 UNICO DUAL 1C UNICO DUAL 1C è un adattatore per il collegamento

Dettagli

MOTORI PASSO-PASSO MOTORI PASSO-PASSO SERIE KH. MpaPA.pdf Edizione 06-00

MOTORI PASSO-PASSO MOTORI PASSO-PASSO SERIE KH. MpaPA.pdf Edizione 06-00 MpaPA.pdf Edizione 6- MOTORI PASSO-PASSO SERIE KH Questi motori bipolari, sicuramente fra i più compatti sul mercato, hanno un eccezzionale linearità di rotazione anche alle basse velocità. Le vibrazioni,

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

Attivazione della presa di forza EK tramite BWS. Informazioni generali. Requisiti di sicurezza. Requisiti di sicurezza permanenti

Attivazione della presa di forza EK tramite BWS. Informazioni generali. Requisiti di sicurezza. Requisiti di sicurezza permanenti Informazioni generali Informazioni generali La funzione di attivazione della presa di forza EK consente di attivare la presa di forza azionata dal volano dal posto guida e/o dall esterno della cabina,

Dettagli

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Tipologie e potenzialità nuovo cilindro elettrico in cc 12/24V della famiglia EASY tipo ECC + Caratteristiche generali del sistema: Alimentazione

Dettagli

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 La MCU 08 è una centrale via cavo a microcontrollore ad 8 zone di semplice uso e di facile installazione, alloggiata entro un robusto armadio di ridotte dimensioni

Dettagli

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione Security 6 Centrale Allarme 6 Zone Manuale Tecnico di Installazione Caratteristiche Tecniche Centrale 6 zone terminate NC Segnalazioni Led Programmazione tramite Link 2 Parziali indipendenti 2 Zone programmabili

Dettagli

Centrale di rilevazione incendio ALGOLITE. Manuale di configurazione in forma breve

Centrale di rilevazione incendio ALGOLITE. Manuale di configurazione in forma breve Centrale di rilevazione incendio ALGOLITE Manuale di configurazione in forma breve V. 3/02/2006 INDICE PREMESSA:... 3 PASSO N 0: INSTALLAZIONE DEI MODULI ADDIZIONALI (ALGOLOOP-ALGO8Z-ALGO8R).... 4 PASSO

Dettagli

MANUALE D USO LRGB-LED 40

MANUALE D USO LRGB-LED 40 MANUALE D USO LRGB-LED 40 Per un uso sicuro dell apparecchio seguire attentamente le istruzioni riportate in questo manuale, in particolare: AVVERTENZE SULLA SICUREZZA DELL APPARECCHIO 1. Assicurarsi che

Dettagli

PSTN D A I LER MODO ATT V I O

PSTN D A I LER MODO ATT V I O LUCIENNE-B PSTN DIALER M ODO ATTIVO CE Indice Caratteristiche principali / tecniche Vista anteriore Cosa contiene all interno il LUCIENNE-B Tasti funzione Note per la prima installazione Impostazioni dei

Dettagli

Ston. Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo. Rev. 1.00

Ston. Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo. Rev. 1.00 Ston Manuale per l installazione del modulo batteria aggiuntivo Rev. 1.00 1 Procedura di disattivazione... 3 2 Installazione Batterie tipo Extra 2000... 4 3 Installazione Batteria tipo US2000B... 8 4 Procedura

Dettagli

PANNELLO MACCHINA MODULARE

PANNELLO MACCHINA MODULARE PANNELLO MACCHINA MODULARE MANUALE TECNICO CSTPMM01054I PANNELLO MACCHINA MODULARE Accanto ai CNC della Serie S4000 si intende offrire al costruttore della macchina utensile anche una serie di moduli

Dettagli

Tastiera ABS RFID Impulsiva

Tastiera ABS RFID Impulsiva Tastiera ABS RFID Impulsiva Gasiashop SRL Via Clanio 5B 81100 Caserta Tel. 08231546078 Email:infogasiashopgmail.com Web: Grazie per aver scelto un prodotto commercializzato da GASIASHOP. Questo dispositivo,

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

Week Programmer (COD: LCQVP8OUT12)

Week Programmer (COD: LCQVP8OUT12) Week Programmer (COD: LCQVP8OUT12) Rev2.3 Modulo Web Server con 8 relè programmabili 1 Caratteristiche - Alimentazione: 12 VDC, 1.5A - 8 ingressi digitali [0,40] VDC - 8 ingressi analogici [0,24] VDC con

Dettagli

Ricevitore di comandi a infrarossi Tipo: x-102

Ricevitore di comandi a infrarossi Tipo: x-102 SK 0048 B94 Il ricevitore a infrarossi viene montato sul dispositivo di accoppiamento bus da incasso. Il dispositivo riceve i segnali inviati, sia dal trasmettitore a infrarossi portatile, sia da quello

Dettagli

GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DI AZIONAMENTI A VELOCITÀ VARIABILE

GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DI AZIONAMENTI A VELOCITÀ VARIABILE I GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DI AZIONAMENTI A VELOCITÀ VARIABILE LOVATO ELECTRIC S.P.A. 24020 GORLE (BERGAMO) ITALIA VIA DON E. MAZZA, 12 TEL. 035 4282111 FAX (Nazionale): 035 4282200 FAX (International):

Dettagli

Apparati di Centrale Operativa XCO. Milano, 14 novembre 2014

Apparati di Centrale Operativa XCO. Milano, 14 novembre 2014 Apparati di Centrale Operativa XCO Milano, 14 novembre 2014 Sistema unico e integrato delle reti di radiocomunicazione della Regione Lombardia 2 Architettura di Centrale Operativa Conversione analogico

Dettagli

TABELLONE ELETTRONICO MOD. C 89 E / C - 81 ISTRUZIONI PER L USO

TABELLONE ELETTRONICO MOD. C 89 E / C - 81 ISTRUZIONI PER L USO TABELLONE ELETTRONICO MOD. C 89 E / C - 81 ISTRUZIONI PER L USO Complesso elettronico di segnalazione dati Mod. C 89 E/C-81 Il ns. tabelloni elettronici sono in grado di gestire la visualizzazione dei

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

PRODUCT BULLETIN. Nuovo Prodotto EXE Lodestar

PRODUCT BULLETIN. Nuovo Prodotto EXE Lodestar PRODUCT BULLETIN 28 agosto 2009 Nuovo Prodotto EXE Lodestar Paranco elettrico a catena a tensione diretta per applicazioni di sollevamento in sicurezza. Basato sulla meccanica Lodestar con l aggiunta di

Dettagli

harvia griffin Centralina di controllo

harvia griffin Centralina di controllo harvia griffin Centralina di controllo 09032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e agli

Dettagli

E RESPONSABILE DI DANNI A PRODOTTI O PERSONE CAUSATI DA INSTALLAZIONI ERRATE. INTRODUZIONE

E RESPONSABILE DI DANNI A PRODOTTI O PERSONE CAUSATI DA INSTALLAZIONI ERRATE. INTRODUZIONE Questo manuale deve essere inteso come guida alla configurazione ed utilizzo della tastiera C-DKBD come compendio ai manuali originali in lingua inglese. CBC (EUROPE) Ltd. non potrà essere ritenuta responsabile

Dettagli

Videocitofono vivavoce

Videocitofono vivavoce 68 mm N Videocitofono vivavoce OLYX VIDEO scheda tecnica ART. 9 Descrizione Videocitofono vivavoce collegabile al BUS del sistema FILI. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione,

Dettagli

TE8AV. Tastiera andivandalica retro-illuminata. Manuale d installazione e d uso

TE8AV. Tastiera andivandalica retro-illuminata. Manuale d installazione e d uso TE8AV Tastiera andivandalica retro-illuminata Manuale d installazione e d uso Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE s.r.l.

Dettagli

unità di controllo EDU BR per avvitatori brushless

unità di controllo EDU BR per avvitatori brushless 10 unità di controllo EDU BR per avvitatori brushless unità di controllo EDU BR per avvitatori brushless I cacciaviti e i motori Kolver sono abbinati ad una unità di controllo che assolve le funzioni di

Dettagli

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 By Tecnovolt (tecnovolt.altervista.org) MANUALE UTENTE Frequenzimetro FQ-16S3-800 - tecnovolt.altervista.org 1 INDICE 1 - Introduzione pag. 3 2 - Collegamento e prima accensione

Dettagli

V -TECH V-TECH V -TECH. La gamma delle centraline V 0 -Tech V-Tech e. V 3 -Tech è stata pensata per soddisfare ogni

V -TECH V-TECH V -TECH. La gamma delle centraline V 0 -Tech V-Tech e. V 3 -Tech è stata pensata per soddisfare ogni 0 V -TECH V-TECH H 3 V -TECH GESTIONE SEQUENZIALE La gamma delle centraline V 0 -Tech V-Tech e GESTIONE SEQUENZIALE V 3 -Tech è stata pensata per soddisfare ogni esigenza di controllo dell iniezione. L

Dettagli

ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10

ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10 ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10 Questa istruzione è parte integrante del libretto dell'apparecchio sul quale viene installato l'accessorio. A tale libretto si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e per le REGOLE

Dettagli

Per ottenere i migliori risultati dall avvisatore telefonico, si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

Per ottenere i migliori risultati dall avvisatore telefonico, si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. Rel0913MYO 1 Per ottenere i migliori risultati dall avvisatore telefonico, si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale 2 NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE!

Dettagli

Stampa di una pagina delle impostazioni dei menu

Stampa di una pagina delle impostazioni dei menu Uso del pannello operatore 1 Stampa di una pagina delle impostazioni dei menu È possibile stampare un elenco delle impostazioni predefinite dall'utente in qualsiasi momento. Nota: Prima di stampare la

Dettagli

Tastiera per Speed Dome

Tastiera per Speed Dome - Tastiera per Speed Dome HRNB03 Manuale d utilizzo Versione 0.1 Dicembre 2004 SOMMARIO 0.0 Precauzioni d uso...3 1.0 Pannello frontale...4 2.0 Pannello posteriore...6 3.0 Istallazione della tastiera...7

Dettagli

Impostazioni della stampante

Impostazioni della stampante Impostazioni della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Accesso alla pagina di avvio" a pagina 1-14 "Accesso al risparmio energetico" a pagina 1-15 "Accesso alla Modalità Intelligent

Dettagli

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto onsolle/digit Page 1 / 16 Manuale di installazione e d uso onsolle/digit Page 2 / 16 Sira s.r.l. si riserva, senza preavviso, di apportare modifiche al presente manuale ed al prodotto in esso descritto.

Dettagli

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE -

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - RICA chiller (RiCh2k - V1.5) Manuale di Montaggio e Funzionamento Indice 1 Caratteristiche... 3 2 Funzionamento... 3 2.1 Pannello... 3 2.1.1

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI N N POLYX Videocitofonia FILI 9 Descrizione FILI installabile da parete. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione, apertura serratura, luci scale, connessione vivavoce e quattro

Dettagli

CARLO GAVAZZI SpA Via Milano, LAINATE (MI) - Tel. (02) Fax (02) Commerciale. Cod. DPY406042I

CARLO GAVAZZI SpA Via Milano, LAINATE (MI) - Tel. (02) Fax (02) Commerciale. Cod. DPY406042I Cod. DPY406042I Display a LED per impianti fotovoltaici Modello DPY2 Riga singola variabile Dimensioni esterne B. 1550 x H. 360 x P. 75 mm. Tipo di connessione Rs232/485 Peso 8 Kg. Gestione pannello Automatica

Dettagli

BPTECHNOLOGY. Manuale d uso BE-5014B - BE5014BL Kit radio microfono UHF true diversity

BPTECHNOLOGY. Manuale d uso BE-5014B - BE5014BL Kit radio microfono UHF true diversity Manuale d uso BE-5014B - BE5014BL Kit radio microfono UF true diversity BPTECNOLOGY UF DIVERSITY RECEIVER T-514 5 10 15 20 25-30 -25-20 -15-10 30-5 35 40 0 PEAK BPTECNOLOGY GENERALITÀ Grazie per aver scelto

Dettagli

ALBSTEPM5A. albatros. Descrizione pagina 2. Specifiche tecniche pagine 3. Layout pagina 4. Mappe di cablaggio pagina 5, 6. Cablaggio Motore pagina 7

ALBSTEPM5A. albatros. Descrizione pagina 2. Specifiche tecniche pagine 3. Layout pagina 4. Mappe di cablaggio pagina 5, 6. Cablaggio Motore pagina 7 albatros Ultimo aggiornamento: 24.02.2004 ALBSTEPM5A Descrizione pagina 2 Specifiche tecniche pagine 3 Layout pagina 4 Mappe di cablaggio pagina 5, 6 Cablaggio Motore pagina 7 Dimensioni pagina 8 Autodiagnosi

Dettagli

Descrizione Sistema Monitoraggio Contametri

Descrizione Sistema Monitoraggio Contametri MANUALE CONTAMETRI Descrizione Sistema Monitoraggio Contametri Il sistema di monitoraggio CONTAMETRI è stato progettato specificatamente per l industria tessile Il sistema si compone di 36 sensori ad effetto

Dettagli

ST 600. Telefono di sistema. Posto Operatore di ultima generazione gestibile da PC. Funzioni principali

ST 600. Telefono di sistema. Posto Operatore di ultima generazione gestibile da PC. Funzioni principali Telefoni ST 600 Telefono di sistema Posto Operatore di ultima generazione gestibile da PC Il telefono ST 600 viene fornito con il software Personal Phone Suite e il cavo USB, a garanzia della perfetta

Dettagli

HARVIA XENIO Centralina di controllo

HARVIA XENIO Centralina di controllo HARVIA XENIO Centralina di controllo 18022016/ZVR-841 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e

Dettagli

MANUALE DI SERVIZIO SYSTEMS TRONIC ATTREZZATURA AUTOMATICA PER ASSISTENZA IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

MANUALE DI SERVIZIO SYSTEMS TRONIC ATTREZZATURA AUTOMATICA PER ASSISTENZA IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE MANUALE DI SERVIZIO 0128 ATTREZZATURA AUTOMATICA PER ASSISTENZA IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE SOMMARIO 1.0) MENU DI TARATURA E TEST 1.1) PROCEDURA DI ENTRATA MENU DI TARATURA 1.2) TARATURA BILANCIA REFRIGERANTE

Dettagli

CENTRALE C16 MANUALE UTENTE

CENTRALE C16 MANUALE UTENTE CENTRALE C16 MANUALE UTENTE 1 USO DELL IMPIANTO 1.1 INSERIMENTO DELL IMPIANTO Esistono 4 tipi differenti di inserimento possibili per ciascuna area: TOTALE = controllo completo su tutte le zone assegnate

Dettagli

Macchina da ricamo Supplemento al Manuale d'istruzione

Macchina da ricamo Supplemento al Manuale d'istruzione Macchina da ricamo Supplemento al Manuale d'istruzione Product Code (Codice prodotto): 884-T07 0 Funzioni aggiuntive di PR650e Nelle versioni 2 e sono state aggiunte le funzioni seguenti. Prima di utilizzare

Dettagli

Termostato Touchscreen a colori HT-CS01

Termostato Touchscreen a colori HT-CS01 Termostato Touchscreen a colori HT-CS01 Questo termostato è un termostato digitale, è stato progettato per un impianto elettrico di riscaldamento o di riscaldamento dell'acqua. Utilizzando display LCD

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE ELETTROMANIGLIA CARATTERISTICHE TECNICHE STATO IN ASSENZA DI CORRENTE INTERASSE Art. 40600 Art. 40601 Art. 40800 Art. 40801 Maniglia Abilitata Maniglia Abilitata Maniglia Disabilitata Maniglia Disabilitata

Dettagli

SMD103 Stepping Motor Drive MANUALE D USO

SMD103 Stepping Motor Drive MANUALE D USO SMD103 Stepping Motor Drive MANUALE D USO srl Ver. 1.2 SMD103 Stepping Motor Drive MANUALE D USO Versione 1.2 Prima di alimentare il drive o collegare ad esso qualsiasi carico è necessario leggere attentamente

Dettagli

Modulo di corrente Tipo: SM/S , EC 282 0

Modulo di corrente Tipo: SM/S , EC 282 0 Utilizzando il modulo di corrente è possibile misurare simultaneamente correnti di carico e correnti residue tramite 3 circuiti di misura isolati e indipendenti. I valori misurati di corrente possono essere

Dettagli

ENEL - Kit di prova TPT2000

ENEL - Kit di prova TPT2000 DUCATI SISTEMI ENEL - Kit di prova TPT2000 DESCRIZIONE DELL APPARATO Versione 1.0 Redatto Nicola Casadio _ Controllato Sergio Tassinari _ Approvato Marco Tartarini _ Revisione Definitivo File MAN_KIT_TPT_V10.DOC

Dettagli

eplus D INSTALLAZIONE MOTORI BOSCH PER: ITA ACTIVE LINE PERFOMACE LINE PERFOMACE LINE CX

eplus D INSTALLAZIONE MOTORI BOSCH PER: ITA ACTIVE LINE PERFOMACE LINE PERFOMACE LINE CX MANUALE VERSIONE 2.0 D INSTALLAZIONE MOTORI BOSCH PER: ACTIVE LINE PERFOMACE LINE PERFOMACE LINE CX eplus info@eplus.bike // www.eplus.bike Via Pontestura 124 Camino 15020 (AL) Italy ITA INSTALLAZIONE

Dettagli

NOTA 6: effettuare una ricarica della SIM Card prepagata affinché abbia del credito per effettuare chiamate.

NOTA 6: effettuare una ricarica della SIM Card prepagata affinché abbia del credito per effettuare chiamate. Se non appare nessun numero di telefono da selezionare per il tipo di invio scelto (vocale o con protocollo numerico), le possibili cause sono due: non è stato programmato nessun numero(vedere il capitolo

Dettagli