FPA 5000 con moduli funzionali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FPA 5000 con moduli funzionali"

Transcript

1 Sistemi di rivelazione incendio FPA 5000 con modli fnzionali FPA 5000 con modli fnzionali Configrazione modlare per n facile ampliamento nterconnessione di massimo 32 nità di controllo della centrale, tastiere remote e server OPC Collegamento a più loop CAN con ridondanza e backbone Ethernet ad alte prestazioni nstallazione e atorilevamento dei modli fnzionali mediante il loro inserimento nel binario della centrale Collegamento al sistema BS tramite server OPC Grazie alla configrazione modlare, l'innovativa centrale di rivelazione incendio modlare FPA 5000 è in grado di adattarsi facilmente ad ambienti e normative specifiche. diversi modli fnzionali consentono di rispettare facilmente le normative locali per il collegamento, così come per la gestione allarmi. La centrale di rivelazione incendio è disponibile con de diversi alloggiamenti: Alloggiamento per l'installazione diretta a parete Alloggiamenti per l'installazione a cornice girevoli, da collegare al telaio di montaggio. Con l'aito di speciali kit di installazione, gli alloggiamenti possono essere montati in cabinet da 19". Ttti gli alloggiamenti possono essere ampliati con elementi aggintivi per creare configrazioni adatte a qalsiasi applicazione. La tastiera remota FMR-5000 garantisce il fnzionamento decentralizzato di na centrale di controllo o della rete corrispondente. Grazie alle interfacce CAN ed Ethernet esterne, è possibile interconnettere nmerose nità di controllo della centrale e tastiere remote. Tramite na strttra a singolo loop o strttre a più loop con backbone Ethernet, è possibile adattare la rete a qasi ttte le condizioni applicative. 1 2 CAN Rete CAN/Ethernet Ethernet CAN 1 Centrale rivelazione incendio 2 Tastiera remota noltre, n'interfaccia Ethernet fornisce il collegamento ad n sistema di gestione edifici BS (Bosch Bilding ntegration System) tramite n server OPC. sistemi FPA-5000 possono essere collegati al sistema di sicrezza niversale Bosch UGM 2040 e, sccessivamente, integrati in n sistema di rete più ampio. CAN

2 MAN F AULT AUX1 AUX3 AUX2 N O U T AUX FAULT +- N O U T +- - OUT1 N1+ + AUX2 - - OUT2 N2+ ZONE4 ZONE3 ZONE2 ZONE1 OUT3 N3+ AUX4 OUT4+ N OUT1 OUT2 OUT3 OUT4 OUT5 OUT6 OUT7 OUT8 N1 N2 N3 N4 N5 N6 N7 N8 a -b + a -b + AU XL1 S N AU 1 X L 2 S N 2 NC1 C1 NO1 F1 RELAS2 RELAS1 FB1 F2 FB2 NC2 C2 NO2 F ire Test City Tie City Tie Falt Grond Falt Battery Falt Power Troble Signal Silence Bypassed Spervisory? PQRS TUV WXYZ * 1 ABC 2 DEF GH JK MNO 0 # 2 FPA 5000 con modli fnzionali L'intero sistema di rivelazione incendio viene configrato mediante n laptop tilizzando il software di programmazione FSP-5000-RPS. L M Batterie Tastiera remota Descrizione generale del sistema Fnzioni di base E BCM0A +- AUX AUX4 +- AUX5 AUX6 NETZEN NETZSTROM BATERE1 BATERE BAT1 +- BAT2 FAULT BAT1 AC A OP08A C B D Fnzionamento/elaborazione dei messaggi l fnzionamento e l'elaborazione di ttti i messaggi sono facili ed intitivi grazie alla centrale di controllo ergonomica con TFT mlticolore che offre na gestione basata s men e display mlticolore. A tal fine, sl margine destro, inferiore e speriore del display sono presenti dei tasti permanenti, mentre nell'area del toch screen sono disponibili diversi tasti virtali. F G P o s. A B C D E F G CZM0004A Descrizione LSN A A Modli fnzionali Schede indirizzo AN016A Unità di controllo della centrale Distribtore, opzionale Binario centrale corto RMH0002A Staffa di alimentazione (montata negli alloggiamenti per installazione a cornice a parte) Alimentazione H Alloggiamento (nello specifico: HPC 0006 A) Binario centrale lngo M L H Strttra modlare della centrale di rivelazione incendio FPA 5000 Grazie alla strttra modlare, la centrale di rivelazione incendio FPA 5000 offre na completa flessibilità consentendo solzioni personalizzate per qalsiasi applicazione. A seconda dei reqisiti, è possibile operare le segenti selezioni in fase di progettazione: 1. Tipo di alloggiamento: installazione a cornice o a parete Scelta dell'alloggiamento base Alloggiamenti per estensione opzionali Alloggiamenti per alimentazione opzionali Kit per l'installazione in rack da 19" opzionali 2. Unità operativa e display con nità di controllo della centrale Selezione tra diverse linge disponibili 3. Binario centrale Selezione in base al tipo di alloggiamento e/o al nmero di modli fnzionali necessari 4. Modli fnzionali Selezione in base alla progettazione ed ai reqisiti specifici per il paese 5. Alimentazione Batterie Alimentazione spplementare Staffe di alimentazione preinstallate (a parte) per gli alloggiamenti per installazione a cornice Con gli alloggiamenti per installazione a parete, le staffe di alimentazione vengono selezionate in base alle esigenze 6. Accessori aggintivi Sportelli anteriori Stampante con alloggiamento per installazione a cornice Set di cavi per applicazioni speciali Modli modli fnzionali sono nità atonome incapslate e si possono inserire in qalsiasi slot della centrale di controllo mediante tecnologia "plg-and-play". Pertanto, l'alimentazione ed il traffico di dati verso la centrale di controllo vengono indicati atomaticamente, senza impostazioni aggintive. l modlo viene identificato atomaticamente dalla centrale di controllo e tilizzato secondo la modalità di fnzionamento predefinita.

3 3 FPA 5000 con modli fnzionali l cablaggio verso i componenti esterni viene esegito tilizzando connettori/terminali a vite compatti. n segito ad na sostitzione non è necessario collegare novamente ttti i cavi, ma è sfficiente reinserire i connettori. Modlo BCM 0000 B AN 0016 A LSN 0300 A LSN 1500 A FPE 5000 UGM CZM 0004 A OS 0020 A OS 0232 A ENO 0000 B OP 0008 A RML 0008 A RMH 0002 A Descrizione Modlo di controllo batteria Modlo in grado di controllare batterie ed alimentazione Modlo di segnalazione Liberamente programmabile, con 16 LED rossi e 16 LED gialli Modlo LSN improved 300 ma Per collegare ad n loop LSN fino a 254 elementi LSN improved o 127 LSN standard, corrente di linea massima pari a 300 ma Modlo LSN improved 1500 ma Per collegare ad n loop LSN fino a 254 elementi LSN improved, corrente di linea massima pari a 1500 ma, o fino a 127 elementi LSN standard con corrente di linea massima pari a 300 ma Modlo interfaccia Per il collegamento ad n sistema UGM 2020 Modlo convenzionale 4 zone Per il collegamento di periferiche convenzionali esistenti, con qattro linee convenzionali monitorate Modlo di comnicazione 20 ma Dotato di n'interfaccia S20, RS232 e S1 Per il collegamento con n sistema di allarme vocale Plena tramite RS232 Modlo di comnicazione RS232 Dotato di de interfacce RS323 Per il collegamento con n sistema di allarme vocale Plena, na stampante o n laptop Modlo interfaccia servizio antincendio Per il collegamento alle attrezzatre del servizio antincendio conformi allo standard DN Modlo di ingresso/scita Dotato di 8 ingressi digitali ed 8 scite open collector Modlo relè Dotato di 8 relè per applicazioni a bassa tensione Modlo relè NZM 0002 A Dotato di 2 relè per alimentazione di rete (250 V) e di ingressi feedback (tilizzabile anche come interfaccia per sistemi di spegnimento incendi) Modlo zona con apparecchi di notifica Dotato di de linee primarie monitorate Collegamento in rete È possibile interconnettere fino a 32 nità di controllo della centrale, tastiere remote e server OPC. A seconda dei reqisiti di applicazione, diverse tastiere remote ed nità di controllo della centrale possono essere raggrppate e definite come nodo di rete o nodo locale. All'interno di n grppo, è possibile visalizzare solo le condizioni della centrale dello stesso grppo. ndipendentemente dai grppi, i nodi di rete consentono la visalizzazione e la gestione di ttte le condizioni della centrale. nodi locali visalizzano le condizioni della centrale correlata. Qando il collegamento in rete mediante interfacce CAN e/o Ethernet, le segenti topologie di collegamento sono opzionali: Loop ridondante tramite CAN1 e CAN2 (max 32 nodi) Loop Ethernet (max 32 nodi) Più loop CAN con backbone Ethernet e fino a 32 nodi Per il collegamento in rete con le fibre ottiche, è possibile tilizzare diversi convertitori. Per informazioni dettagliate si tipi di convertitori adatti e slle lnghezze massime, consltare la gida sl collegamento in rete di FPA-5000 (disponibile online per il download). Pnti di rivelazione Le Schede di memoria attivano pnti di rivelazione. La centrale FPA 5000 gestisce fino a 4096 pnti di rivelazione. Ttti gli elementi ed ingressi che, in segito alla programmazione, sono in grado di generare n allarme richiedono n pnto di rivelazione. Gli ingressi vengono considerati come pnti di rivelazione se vengono programmati in modo appropriato nel software di programmazione FSP 5000 RPS. Ciò è valido per ttti i plsanti manali e per i rivelatori atomatici nonché per i segenti modli e interfacce per via dei rispettivi ingressi: Modli CZM 0004 A Fino a 4 OP 0008 A Fino a 8 ENO 0000 B nterfacce FLM-420/4-CON Fino a 2 Pnti di rivelazione Richiede n pnto di rivelazione solo se vi si connette e si programma n elemento di rilascio FSE mediante il software di programmazione FSP-5000-RPS. Pnti di rivelazione FLM-420-8R1-S Fino a 8

4 4 FPA 5000 con modli fnzionali FLM Fino a 2 Regione Certificazione FLM-420-O82-S Fino a 2 FLM-420-O11 Fino a 1 FLM-420-RLE-S Fino a 2 FLM-420-EOL-2W-W 1 pnto di rilevazione per ciascna interfaccia Le interfacce segenti non richiedono l'assegnazione di pnti di rivelazione: FLM 420 NAC, FLM 420 RHV, FLM 420 RLV1, FLM 420 RLV8, FLM 420 O2. dispositivi di segnalazione e le scite non dispongono di pnti di rivelazione. Certificazioni e omologazioni Le opzioni fornite secondo EN 54 2:1997/A1:2006 incldono: Uscita per dispositivi di rivelazione incendio Controllo delle apparecchiatre di instradamento dell'allarme incendio Uscita per le apparecchiatre di instradamento dell'allarme incendio ngresso di conferma dell'allarme dall'apparecchiatra di instradamento dell'allarme incendio Uscite per apparecchiatre antincendio Uscita di tipo A Uscita di tipo B Uscita di tipo C Monitoraggio dei gasti delle apparecchiatre antincendio Ritardi slle scite Dipendenze s più di n segnale di allarme Dipendenza di tipo A Dipendenza di tipo B Contatore allarme Condizione di avvertenza gasto Segnali di gasto dai pnti Perdita totale dell'alimentazione Uscita per apparecchiatre di instradamento di avvertenza gasto Condizione disattivata Disattivazione di pnti indirizzabili Condizione di test Regione Certificazione Germania VdS-S S BS FPA 4620/DT/2010 FPA-5000 Germania VdS G FPA-5000_G DBt DBt Z (B) FSA 5000 LSN Z (E) FSA 5000 LSN Svizzera VKF AEA FPA-5000 Eropa CE FPA-5000 CPD 0786-CPD FPA-5000 Astria PFB 007/BM-PSys/019 FPA-1200/5000 PFB 007/BM-PSys/020 FPA-1200/5000 PFB Belgio BOSEC TCC2-894/a 007/BM-PSys/021 FPA-5000 Polonia CNBOP 1793/2013 FPA-5000 Danimarca DANAK FPA 5000/1200 system certifikat EN54-13 Repbblica Ceca TZÚS FPA-5000 Ungheria TMT TMT-32/2005 FPA-5000 MOE UA FPA 5000 MOE UA FPA-5000 Singapore PSB CLS1B FPA-5000 Pianificazione Drante la pianificazione, è necessario osservare le normative e le linee gida locali. È necessario mantenere le condizioni di connessione delle atorità e istitzioni locali (polizia, vigili del foco). È preferibile tilizzare la formazione in loop poiché le linee loop sono più sicre rispetto a qelle a linea aperta. È possibile combinare i modli di interfaccia LSN ed i rivelatori LSN in n loop o linea aperta. Per na connessione mista di elementi LSN classic ed LSN improved, sono consentiti n massimo di 127 elementi. È possibile collegare i rivelatori convenzionali esistenti al modlo CZM 0004 A. Tale modlo fornisce qattro linee primarie DC (zone). n conformità alla normativa EN 54 2, le centrali di controllo con più di 512 rivelatori/plsanti devono essere collegate come ridondanti. A tal fine, è disponibile n secondo alloggiamento base con na seconda nità di controllo della centrale MPC. Per n tilizzo del sistema di rivelazione incendio conforme allo standard EN 54 13, è necessario terminare ogni linea aperta e configrazione T-tap con modli EOL. Limiti generali del sistema Centrali di controllo/tastiere remote/server OPC in rete Nmero max Loop CAN ridondante 32 Loop Ethernet 32 Più loop CAN con backbone Ethernet 32 Topologia bs 8 Pnti di rivelazione/zone di rivelazione Atonomi 4096

5 5 FPA 5000 con modli fnzionali n rete n rete, per centrale di controllo 2032 Limiti per centrale di rivelazione incendio Set, ad esempio grppo disabilitato 128 Nmero totale di modli per centrale di controllo 46 Stampante 4 Contatore allarme (esterno, interno, revisione) 3 Nmero di voci nel database eventi FSP-5000-RPS interfaccia di programmazione 1 Canale di controllo ora 20 Programmi di controllo ora 19 Programmazione giorni specifici 365 Utente 200 Livello di accesso 4 Limiti del sistema per i modli fnzionali Modlo fnzionale Nmero max BCM-0000-B 8 AN 0016 A 32 LSN 0300 A 32 LSN 1500 A 11 FPE-5000-UGM 4 CZM 0004 A 32 OS 0020 A 4 OS 0232 A 4 ENO 0000 B 8 OP 0008 A 32 RML 0008 A 32 RMH 0002 A 32 NZM 0002 A 8 Limiti del sistema per ciascn modlo LSN 0300 A Possibilità di collegare fino a 254 elementi LSN improved version o 127 elementi LSN classic Corrente di scita LSN 0300 A: fino a 300 ma LSN 1500 A: fino a 1500 ma Lnghezza cavo LSN 0300 A: fino a 1600 m LSN 1500 A: fino a 3000 m Utilizzo possibile di cavi non schermati Nota Grazie al software di programmazione FSD (Fire System Designer), la progettazione delle centrali di rivelazione incendio in conformità ai limiti stabiliti dalle normative in vigore (ad ed. la lnghezza dei cavi e l'alimentazione) diventa n'operazione facile e veloce. Note sll'installazione nstallare la centrale di rivelazione incendio esclsivamente in ambienti interni ascitti e pliti. Per na drata ottimale delle batterie, tilizzare la centrale di controllo solo in loghi con temperatre normali. È necessario rispettare le segenti condizioni ambientali: Temperatra ambiente consentita: da -5 C a +50 C Umidità relativa consentita: max 95%, senza condensa Gli elementi di comando e visalizzazione devono essere posizionati all'altezza degli occhi. Gli alloggiamenti per l'installazione a cornice richiedono almeno 230 mm di spazio libero a destra accanto all'ltimo alloggiamento; tale spazio è necessario per poter estrarre l'alloggiamento girevole per il collegamento, la mantenzione o l'assistenza. Lasciare sfficiente spazio sotto e accanto alla centrale di controllo per eventali estensioni, ad esempio per n alimentatore aggintivo o l'alloggiamento di n'estensione. Non tilizzare dispositivi che presentano segni di condensa. Utilizzare solo materiali di installazione specificati da BOSCH ST; in caso contrario, la resistenza alle interferenze non è garantita. Se il dispositivo è collegato ad n sistema di gestione edifici BS (Bosch Bilding ntegration System) tramite Ethernet ed n server OPC, verificare con l'amministratore responsabile della rete che, in caso di rete estesa a più edifici: la rete sia concepita per accettare collegamenti tra diversi edifici (ad es. sia in grado di evitare interferenze derivate da potenziali differenti di messa a terra) ttti gli tenti siano assegnati alla rete. nformazioni per l'ordinazione BCM 0000 B modlo di controllo batteria monitora l'alimentazione della centrale di rivelazione incendio e il processo di ricarica delle batterie Nmero ordine BCM-0000-B AN 0016 A modlo di segnalazione Visalizza lo stato di 16 pnti di rivelazione singolarmente programmabili Nmero ordine AN 0016 A

6 6 FPA 5000 con modli fnzionali LSN 0300 A modlo LSN improved 300 ma Per il collegamento di n loop LSN con fino a 254 elementi LSN improved o 127 elementi LSN standard, con corrente di linea massima di 300 ma Nmero ordine LSN 0300 A LSN 1500 A modlo LSN improved 1500 ma Per il collegamento di n loop LSN ad n massimo di 254 elementi LSN improved con corrente di linea fino a 1500 ma o a n massimo di 127 elementi LSN standard con corrente di linea fino a 300 ma. Nmero ordine LSN 1500 A FPE 5000 UGM modlo interfaccia Per il collegamento delle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 e FPA-1200 a sistemi sopraordinati (UGM 2020, FAT 2002/RE, FSM 2000) Nmero ordine FPE-5000-UGM CZM 0004 A modlo convenzionale 4 zone per il collegamento di periferiche convenzionali; fornisce qattro linee convenzionali monitorate Nmero ordine CZM 0004 A OS 0020 A modlo di comnicazione 20 ma Fornisce n'interfaccia ciascno di S20, RS232 ed S1 Nmero ordine OS 0020 A OS 0232 A modlo di comnicazione RS232 Per il collegamento di de dispositivi, ad esempio n sistema di allarme vocale Plena, n laptop o na stampante mediante de interfacce seriali indipendenti. Nmero ordine OS 0232 A ENO 0000 B modlo interfaccia servizio antincendio Per il collegamento di apparecchiatre antincendio in conformità con DN Nmero ordine ENO 0000 B NZM 0002 A modlo zona con apparecchi di notifica per il collegamento di 2 linee separate del modlo zona con apparecchi di notifica, che forniscono 2 linee primarie monitorate Nmero ordine NZM 0002 A Cavo HPD/NZM NMC 0000 A Utilizzata per la sincronizzazione in conformità ai reqisiti UL, lnghezza del cavo 90 cm Nmero ordine NMC 0000 A Accessori hardware FLM-320-EOL2W modlo EOL convenzionale a de cavi per la terminazione di linee convenzionali conforme a EN Nmero ordine FLM-320-EOL2W FLM-420-EOL2W-W EOL modlo LSN Per la terminazione conforme a EN delle linee aperte o delle configrazioni T-tap LSN Nmero ordine FLM-420-EOL2W-W FDP 0001 A piastra di copertra Slot del modlo disponibili Nmero ordine FDP 0001 A PSK 0001 A etichette per contrassegno, grandi 20 fogli, ciascno con sei etichette, stampabili per i modli fnzionali BCM 0000 B, LSN 0300 A, LSN 1500 A, CZM 0004 A, NZM 0002 A, RMH 0002 A, CTM 0002 A ed ENO 0000 B Nmero ordine PSK 0001 A PSL 0001 A etichette per contrassegno, piccole 20 fogli ciascno con 10 etichette, stampabili, per AN 0016 A modlo di segnalazione Nmero ordine PSL 0001 A CPA 0000 set di cavi AT 2000 Utilizzato per collegare n AT 2000 al modlo MPC ed ENO 0000 A. Nmero ordine CPA 0000 A OP 0008 A modlo ingresso/scita per visalizzazioni singole o collegamento flessibile di diversi dispositivi elettrici, vengono forniti otto ingressi digitali indipendenti e otto scite open collector Nmero ordine OP 0008 A RML 0008 A modlo relè vengono forniti 8 relè di commtazione contatto (tipo C) per bassa tensione Nmero ordine RML 0008 A RMH 0002 A modlo relè vengono forniti 2 relè di commtazione contatto (tipo C) per alta tensione, per il collegamento monitorato di elementi esterni con feedback Nmero ordine RMH 0002 A

7 7 FPA 5000 con modli fnzionali Rappresentato da: taly: Bosch Secrity Systems S.p.A. Via M.A.Colonna, Milano Phone: Fax: Bosch Secrity Systems S.p.A Dati soggetti a modifiche senza preavviso it, V23, 07. Ott 2015

Sistema isolatore della linea altoparlanti

Sistema isolatore della linea altoparlanti Sistemi di comnicazione Sistema isolatore della linea altoparlanti Sistema isolatore della linea altoparlanti www.boschsecrity.it Offre loop di altoparlanti ridondanti per sistemi di comnicazione al pbblico

Dettagli

FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di rivelazione incendio FAS 420 rivelatori di fmo ad aspirazione FAS 420 rivelatori di fmo ad aspirazione www.boschsecrity.it Collegabili alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200

Dettagli

AMAX 3000 EN. Sistemi di allarme antintrusione AMAX 3000 EN. www.boschsecurity.it. 32 zone presenti sulla scheda/8 aree/64 codici utente

AMAX 3000 EN. Sistemi di allarme antintrusione AMAX 3000 EN. www.boschsecurity.it. 32 zone presenti sulla scheda/8 aree/64 codici utente Sistemi di allarme antintrsione AMAX 3000 EN AMAX 3000 EN www.boschsecrity.it Il sistema di allarme intrsione AMAX 3000 EN è concepito per le abitazioni e le piccole e medie attività commerciali. Dispone

Dettagli

LSN RF sistema di rivelazione incendio

LSN RF sistema di rivelazione incendio 17 19 18 34 3 50 49 21 20 36 35 52 51 23 2 38 37 54 53 24 10 26 25 40 39 5 57 56 13 12 28 27 42 41 59 58 15 14 30 29 4 43 61 60 16 32 31 46 45 63 62 48 47 64 Sistemi di rivelazione incendio LSN RF sistema

Dettagli

FCS-320-TP rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320-TP rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di rivelazione incendio FCS-320-TP rivelatori di fmo ad aspirazione convenzionali FCS-320-TP rivelatori di fmo ad aspirazione convenzionali www.boschsecrity.it Collegabili a centrali di rivelazione

Dettagli

FCP 320/FCH 320 rivelatori d'incendio automatici convenzionali

FCP 320/FCH 320 rivelatori d'incendio automatici convenzionali Sistemi di rivelazione incendio FCP 32/FCH 32 rivelatori d'incendio atomatici convenzionali FCP 32/FCH 32 rivelatori d'incendio atomatici convenzionali www.boschsecrity.it Elevata affidabilità di rivelazione

Dettagli

DIVAR IP 7000 1U. Video DIVAR IP 7000 1U. www.boschsecurity.it. Soluzione completa di gestione video in grado di supportare fino a 64 canali

DIVAR IP 7000 1U. Video DIVAR IP 7000 1U. www.boschsecurity.it. Soluzione completa di gestione video in grado di supportare fino a 64 canali Video DIVAR IP 7000 1U DIVAR IP 7000 1U www.boschsecrity.it Solzione completa di gestione video in grado di spportare fino a 64 canali Solzione di gestione video IP pronta all'so, con capacità di archiviazione

Dettagli

DSA disk array iscsi serie E

DSA disk array iscsi serie E Video DSA disk array serie E DSA disk array serie E www.boschsecrity.it Solzione di archiviazione in rete a scalabilità orizzontale: nità dotata di rigidi interni, con n massimo di 96 dischi rigidi implementabili

Dettagli

Disk array iscsi DSA E-Series

Disk array iscsi DSA E-Series Video Disk array iscsi DSA E-Series Disk array iscsi DSA E-Series www.boschsecrity.it Solzione di archiviazione in rete a scalabilità orizzontale: nità dotata di 12 dischi rigidi interni, con n massimo

Dettagli

DSA E-Series 2TB. Video DSA E-Series 2TB. www.boschsecurity.it

DSA E-Series 2TB. Video DSA E-Series 2TB. www.boschsecurity.it Video DSA E-Series 2TB DSA E-Series 2TB www.boschsecrity.it Solzione di archiviazione in rete a scalabilità orizzontale: nità di controllo dotata di 12 dischi rigidi interni, con n massimo di 192 dischi

Dettagli

Modulo di potenza DALI. Modulo di potenza DALI LQSE-2DAL-D Dispositivo di controllo per corpi illuminanti DALI

Modulo di potenza DALI. Modulo di potenza DALI LQSE-2DAL-D Dispositivo di controllo per corpi illuminanti DALI Modlo di potenza DAI QSE-2DA-D Dispositivo di controllo per corpi illminanti DAI Modlo di potenza DAI 369650b 1 10.22.13 Il Modlo di potenza DAI è n controllore montato s barra DI per carichi digitali

Dettagli

DSA E-Series 4TB (E2700)

DSA E-Series 4TB (E2700) Video DSA E-Series 4TB (E2700) DSA E-Series 4TB (E2700) www.boschsecrity.it Solzione di archiviazione in rete a scalabilità verticale: nità di controllo dotata di 12 dischi rigidi interni, con n massimo

Dettagli

Obiettivi zoom motorizzati auto iris

Obiettivi zoom motorizzati auto iris Video Obiettivi motorizzati ato iris Obiettivi motorizzati ato iris www.boschsecrity.it Ottica di alta qalità Strttra affidabile e solida Formato da 1/3" DC iris Formato da 1/2" Video iris Zoom 6x, 10x,

Dettagli

DIVAR IP 7000 2U. Video DIVAR IP 7000 2U. www.boschsecurity.it

DIVAR IP 7000 2U. Video DIVAR IP 7000 2U. www.boschsecurity.it Video DIVAR IP 7000 2U DIVAR IP 7000 2U www.boschsecrity.it Solzione di gestione video completa, all-in-one, con protezione RAID-5, per n massimo di 128 canali Solzione di gestione video IP pronta all'so,

Dettagli

Rilevatori di movimento TriTech Blue Line Gen2

Rilevatori di movimento TriTech Blue Line Gen2 Sistemi di allarme antintrsione Rilevatori di movimento TriTech Ble Line Gen2 Rilevatori di movimento TriTech Ble Line Gen2 www.boschsecrity.it Modello pet friendly disponibile Installazione ottimizzata

Dettagli

LBC 3011/x1 altoparlanti a pannello

LBC 3011/x1 altoparlanti a pannello Sistemi di comnicazione LBC 11/x1 altoparlanti a pannello LBC 11/x1 altoparlanti a pannello www.boschsecrity.it Intelligibilità del parlato e diffsione adio di alta qalità Sistema a de vie Facile impostazione

Dettagli

DVR serie 670. Video DVR serie 670. www.boschsecurity.it. Registrazione a 8/16 canali in tempo reale con risoluzione 4CIF

DVR serie 670. Video DVR serie 670. www.boschsecurity.it. Registrazione a 8/16 canali in tempo reale con risoluzione 4CIF Video DVR serie 670 DVR serie 670 www.boschsecrity.it Registrazione a 8/16 canali in tempo reale con risolzione 4CIF Visalizzazione flessibile con de scite monitor Visalizzazione, riprodzione, controllo

Dettagli

LC3 gamma di altoparlanti da soffitto

LC3 gamma di altoparlanti da soffitto Sistemi di comnicazione LC3 gamma di altoparlanti da soffitto LC3 gamma di altoparlanti da soffitto www.boschsecrity.it Adatto per la riprodzione di msica e del parlato Materiale leggero Installazione

Dettagli

LS1 OC100E 1 altoparlante semidirezionale

LS1 OC100E 1 altoparlante semidirezionale Sistemi di comnicazione LS1 OC1E 1 altoparlante semidirezionale LS1 OC1E 1 altoparlante semidirezionale www.boschsecrity.it Per zone di sonorizzazione ampie ed applicazioni caratterizzate da soffitti alti

Dettagli

Unità di controllo CCS 1000 D

Unità di controllo CCS 1000 D Sistemi di comnicazione Unità di controllo CCS 1000 D Unità di controllo CCS 1000 D www.boschsecrity.it Fnzionalità plg-and-play per la connessione semplice e rapida di n massimo di 80 Dispositivi per

Dettagli

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio Local SecurityNetwork Cablaggio semplice di autoconfigurazione (modalità di apprendimento automatico) Programmazione di tutte le configurazioni del dispositivo dalla centrale Struttura di rete flessibile

Dettagli

LH1 UC30E altoparlante a tromba per applicazioni musicali

LH1 UC30E altoparlante a tromba per applicazioni musicali Sistemi di comnicazione LH1 UC3E altoparlante a tromba per applicazioni msicali LH1 UC3E altoparlante a tromba per applicazioni msicali www.boschsecrity.it Eccellente riprodzione vocale e msicale Sistema

Dettagli

PLE 2MAxx0 EU amplificatore mixer Plena

PLE 2MAxx0 EU amplificatore mixer Plena Sistemi di comnicazione PLE 2MAxx0 EU amplificatore mixer Plena PLE 2MAxx0 EU amplificatore mixer Plena www.boschsecrity.it 6 ingressi linea/microfono e 3 ingressi sorgente msicale Ingresso stazione di

Dettagli

LB1 UMx0E altoparlanti a cassa Premium Sound

LB1 UMx0E altoparlanti a cassa Premium Sound Sistemi di comnicazione LB1 UMxE altoparlanti a cassa Premim Sond LB1 UMxE altoparlanti a cassa Premim Sond www.boschsecrity.it Riprodzione msicale e del parlato di alta qalità Staffa di montaggio a parete

Dettagli

Z440 NG Management Workstation

Z440 NG Management Workstation Video Z440 NG Management Workstation Z440 NG Management Workstation www.boschsecrity.it Workstation ad elevate prestazioni con microarchitettra Intel di ltima generazione Scelta di na scheda grafica 2D

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

VRM Video Recording Manager

VRM Video Recording Manager Video VRM Video Recording Manager VRM Video Recording Manager www.boschsecrity.it Memorizzazione distribita e bilanciamento del carico configrabile Failover del disk array iscsi per n'affidabilità estrema

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

DIVAR AN 5000 960H RT APP. Video DIVAR AN 5000. www.boschsecurity.it. Alta risoluzione RT 960H su uscita HDMI

DIVAR AN 5000 960H RT APP. Video DIVAR AN 5000. www.boschsecurity.it. Alta risoluzione RT 960H su uscita HDMI Video www.boschsecrity.it 960H RT APP Alta risolzione RT 960H s scita HDMI Spporto per dispositivi mobili (ios, Android) Fnzione di rete per visalizzazione, riprodzione, controllo e segnalazione allarme

Dettagli

Bosch Recording Station Appliance

Bosch Recording Station Appliance Video Bosch Recording Station Appliance Bosch Recording Station Appliance www.boschsecrity.it Sistema di gestione e registrazione per video IP pronto per l'so Collegamento di n massimo di 64 sorgenti video

Dettagli

Videoregistratore digitale Divar serie MR

Videoregistratore digitale Divar serie MR Video Videoregistratore digitale Divar serie MR Videoregistratore digitale Divar serie MR www.boschsecrity.it Economicamente vantaggioso, design sicro incorporato Efficiente compressione file MPEG-4 Visalizzazione

Dettagli

bintec RV Robusti router LTE per applicazioni a banda larga sui veicoli

bintec RV Robusti router LTE per applicazioni a banda larga sui veicoli bintec RV Robsti roter LTE per applicazioni a banda larga si veicoli Networking mobile per veicoli di ttti i tipi La connessione permanente ad Internet è diventata oggi na ovvietà. Sia nel privato, che

Dettagli

LBC 14x2/x0 regolatori di volume giapponesi e LBC 1434/10 selettore di programmi

LBC 14x2/x0 regolatori di volume giapponesi e LBC 1434/10 selettore di programmi Sistemi di comnicazione LBC 14x2/x0 regolatori di volme giapponesi e LBC 1434/10 selettore di programmi LBC 14x2/x0 regolatori di volme giapponesi e LBC 1434/10 selettore di programmi www.boschsecrity.it

Dettagli

DIVAR AN 3000 960H RT APP. Video DIVAR AN 3000. www.boschsecurity.it. Alta risoluzione RT da 960H sull'uscita HDMI

DIVAR AN 3000 960H RT APP. Video DIVAR AN 3000. www.boschsecurity.it. Alta risoluzione RT da 960H sull'uscita HDMI Video www.boschsecrity.it 960H RT APP Alta risolzione RT da 960H sll'scita HDMI Spporto per dispositivi mobili (ios, Android) Notifica dell'allarme in remoto Fnzione di rete per la visalizzazione in remoto,

Dettagli

Transcoder video H.264 VideoJet XTC XF

Transcoder video H.264 VideoJet XTC XF Video Transcoder video H.264 VideoJet XTC XF Transcoder video H.264 VideoJet XTC XF www.boschsecrity.it Dynamic Transcoding, per visalizzazione in diretta ed in riprodzione remota avanzata Abilita il video

Dettagli

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

Divar XF videoregistratore digitale ibrido

Divar XF videoregistratore digitale ibrido Video Divar XF videoregistratore digitale ibrido Divar XF videoregistratore digitale ibrido www.boschsecrity.it Registrazione e riprodzione in tempo reale mediante la tecnologia di compressione H.264 con

Dettagli

FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version FAS 420 rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Collegabili alle centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Applicazioni Clean Air Power Generation

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

VIDEOJET decoder 3000

VIDEOJET decoder 3000 Video VIDEOJET decoder 3000 VIDEOJET decoder 3000 www.boschsecrity.it Decodificazione HD 1080p30/i60 o 720p60 in visalizzazione singola Opzione visalizzazione qad per risolzione video SD fino a 960 H Uscita

Dettagli

Pompe peristaltiche industriali

Pompe peristaltiche industriali Pompe peristaltiche indstriali Manale operativo Dra 5, 7, 10, 15, 25, 35 Versione 5.1v-02/2015 Stampa n. 01 Versione 5.1v-02/2015 Stampa n. 01 Dra 5, 7, 10, 15, 25, 35 Le informazioni contente in qesto

Dettagli

Bosch Video Management System v.4.5

Bosch Video Management System v.4.5 Video Bosch Video Management System v.4.5 Bosch Video Management System v.4.5 www.boschsecrity.it Sistema di gestione video basato s client/server di classe Enterprise Gestione avanzata degli allarmi con

Dettagli

Centrale di rivelazione incendio serie 1200 di Bosch Proteggiamo ciò che è più importante

Centrale di rivelazione incendio serie 1200 di Bosch Proteggiamo ciò che è più importante Centrale di rivelazione incendio serie 1200 di Bosch Proteggiamo ciò che è più importante 2 Centrale di rivelazione incendio serie 1200 Un'installazione che protegge la vostra tranquillità Protezione completa

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

Fireray 50/100RV rivelatori di fumo lineari

Fireray 50/100RV rivelatori di fumo lineari Sistemi di Rivelazione Incendio Fireray 50/100RV rivelatori di fumo lineari Fireray 50/100RV rivelatori di fumo lineari Area di monitoraggio estesa Trasmettitore, ricevitore e unità di valutazione integrati

Dettagli

Pompe peristaltiche industriali

Pompe peristaltiche industriali Pompe peristaltiche indstriali Manale operativo VF 5, 10, 15, 25, 32, 40, 50, 65, 80 Versione 9.0v-02/2015 Stampa n. 01 Versione 9.0v-02/2015 Stampa n. 01 VF 5, 10, 15, 25, 32, 40, 50, 65, 80 Le informazioni

Dettagli

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza FORUM di PREVENZIONE FORUM di PREVENZIONE Certificazione SIL (Safety Integrity Level)

Dettagli

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS SENSOR BUS CPU 8 No ESP 4IN 4 8 STD 8 No 4 8 ALM8 4 PLUS Configurazione di sistema

Dettagli

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO ACP Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO Centrali antincendio analogiche indirizzabili Semplicità e versatilità sono le parole chiave del nuovo sistema analogico indirizzato

Dettagli

A VVISI E DICHIARAZIONI DI LEGGE

A VVISI E DICHIARAZIONI DI LEGGE A VVISI E DICHIARAZIONI DI LEGGE Copyright 2002 by ScanSoft, Inc. Ttti i diritti riservati. Nessna parte di qesta pbblicazione pò essere trasmessa, trascritta, riprodotta, memorizzata in alcn sistema compterizzato

Dettagli

FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali

FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali Design moderno ed ultrapiatto Si abbina all'ambiente circostante

Dettagli

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS Solar-Log 200, così piccolo e così efficiente 6 GPRS L utilizzo del Solar-Log 200 è garantito da un PC con un comune browser Web. Non è necessaria l installazione di software. In qualsiasi momento è possibile

Dettagli

Dialog 4106 Basic/Dialog 4147 Medium. Manuale d'uso. Telefoni analogici per il sistema di comunicazione MD110

Dialog 4106 Basic/Dialog 4147 Medium. Manuale d'uso. Telefoni analogici per il sistema di comunicazione MD110 Dialog 4106 Basic/Dialog 4147 Medim Telefoni analogici per il sistema di comnicazione MD110 Manale d'so Cover Page Graphic (Grafica di copertina) Place the graphic directly on the page, do not care abot

Dettagli

LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni

LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni Sistemi di comunicazione LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni www.boschsecurity.it u u Area di ascolto estesa Eccellente qualità della voce e

Dettagli

Telecamera dome HD per conferenze

Telecamera dome HD per conferenze Video Telecamera dome HD per conferenze Telecamera dome HD per conferenze www.boschsecrity.it Risolzioni HD 1080p e 720p Zoom 160x (10x ottico, 16x digitale) Uscita HD-SDI standard Controllo e configrazione

Dettagli

VIP X1 XF E encoder video a singolo canale

VIP X1 XF E encoder video a singolo canale VIP X1 XF E encoder video a singolo canale VIP X1 XF E encoder video a singolo canale www.boschsecrity.it Encoder video H.264 a singolo canale con Dal Streaming Registrazione s spporti iscsi e schede SD

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio

Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio elmospa.com Global security solutions Rivelazione incendio via radio C on la nuova linea di dispositivi wireless, EL.MO. offre

Dettagli

Software di Bosch Recording Station 8.10

Software di Bosch Recording Station 8.10 Video Software di Bosch Recording Station 8.10 Software di Bosch Recording Station 8.10 www.boschsecrity.it Software di e gestione per video IP Collegamento di n massimo di 64 sorgenti video per stazione

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

MIC 612 telecamera termica

MIC 612 telecamera termica Video MIC 612 telecamera termica MIC 612 telecamera termica www.boschsecrity.it Uscita video per fnzionamento termico/ottico simltaneo (doppio) o commtabile (singolo) Vasta gamma di sensori immagine termici:

Dettagli

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop)

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) In questi impianti la linea bifilare che parte dalla centrale di controllo non termina con la resistenza di fine linea, ma si richiude sulla

Dettagli

Centrale rivelazione incendio convenzionale

Centrale rivelazione incendio convenzionale Centrale rivelazione incendio convenzionale FPC-500-2 FPC-500-4 FPC-500-8 it Guida operativa FPC-500-2 FPC-500-4 FPC-500-8 Sommario it 3 Sommario Istruzioni per la sicurezza 4 2 Breve panoramica 5 3 Panoramica

Dettagli

LTC 2682/90 Sistemi di gestione video System4

LTC 2682/90 Sistemi di gestione video System4 TVCC LTC 2682/90 Sistemi di gestione video System4 LTC 2682/90 Sistemi di gestione video System4 Funzionalità triplex effettiva Riproduzione simultanea e visualizzazione multischermo live Riproduzione

Dettagli

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0 Micromoduli Un notevole punto di forza delle centrali ESSER è dettato dall estrema modularità di queste centrali. L architettura prevede l utilizzo di micromoduli, schede elettroniche inseribili all interno

Dettagli

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione.

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione. Data Logger Manuale di installazione ed uso SOREL Connect Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione 1.1. - Specifiche tecniche Descrizione del data logger Specifiche elettriche:

Dettagli

TKSMARTLIGHT- TKSMARTLINE020 TKSMARTLINE036 TKSMARTLIGHT/S. Antincendio

TKSMARTLIGHT- TKSMARTLINE020 TKSMARTLINE036 TKSMARTLIGHT/S. Antincendio TKSMARTLIGHT- Centrale per lo spegnimento del tipo analogica indirizzata, in grado di gestire 1 LOOP ed 1 canale di spegnimento. Alimentatore Switching da 1,4A MAX 2 batterie da 12Vcc a 7Ah. Certificazione

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Serie Smart App Professional Rackmount

Serie Smart App Professional Rackmount PR2UD0012EU-01 Protezione Estesa per Applicazioni Mission - Critical La serie di UPS Professional RackMount fornisce un avanzato livello di protezione a supporto di dispositivi di telecomunicazione, VOIP,

Dettagli

SUPREMATouch. Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas

SUPREMATouch. Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas SUPREMATouch Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas Soluzioni di monitoraggio Fire & Gas I sistemi permanenti di monitoraggio gas di MSA sono utilizzati in tutto il mondo per proteggere le persone

Dettagli

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile Sistema d allarme con architettura BUS espandibile A. 90mm Ingressi CPU ESP 4IN 8 STD 4 8 ALM8 4 PLUS 8 PLUS ALM8 PLUS CONVENZIONALI* 8 8 4 ZONE BUS No No 4 8 8 4 No No Configurazione di sistema A. 445mm

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS CPU 4 No ESP4-20 4 di cui 2 Zone Bus 8 STD 4 Configurazione di sistema 8 No

Dettagli

VIP X16 XF E encoder video

VIP X16 XF E encoder video VIP X16 XF E encoder video VIP X16 XF E encoder video www.boschsecrity.it 16 canali d'ingresso video con Dal Streaming Deinterlacciamento in ingresso video e codifica progressiva Registrazione iscsi con

Dettagli

SicurTron s.r.l. www.satel-italia.it CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA GESTIONE E COMANDO DEI SISTEMI VERSA

SicurTron s.r.l. www.satel-italia.it CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA GESTIONE E COMANDO DEI SISTEMI VERSA CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA conformità alla norma EN50131 Grado 2, cert. Techom cl. C da 5 a 30 zone: selezione tra le configurazioni: NO, NC, EOL, 2EOL/NO, 2EOL/NC posbilità di gestione dei contatti

Dettagli

SCHEDA TECNICA ST.017.15 TOUCH SCREEN C/DISPLAY ETOP 500

SCHEDA TECNICA ST.017.15 TOUCH SCREEN C/DISPLAY ETOP 500 Gamma produzione codice prodotto 0 06/15 1 di 7 La serie etop500 combina caratteristiche all'avanguardia con un design eccezionale. Sono la scelta ideale per tutte le applicazioni HMI grazie alle diverse

Dettagli

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI Fasar Elettronica presenta una nuova linea di prodotti

Dettagli

Registratore HD ibrido/di rete serie 700

Registratore HD ibrido/di rete serie 700 Video Registratore HD ibrido/di rete serie 700 Registratore HD ibrido/di rete serie 700 www.boschsecrity.it Registrazione in tempo reale HD ed SD 32 canali per telecamere analogiche ed IP ssegnazione e

Dettagli

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control CARATTERISTICHE SPECIFICA TECNICA Leonardo String Box Control PARAMETRI INGRESSO Range di tensione in Ingresso V 200 900 Max. corrente di stringa A 16 Numero di canali di misura 10 Numero stringhe in ingresso

Dettagli

Sistemi di comunicazione al pubblico e sistemi audio di emergenza Bosch Praesideo

Sistemi di comunicazione al pubblico e sistemi audio di emergenza Bosch Praesideo Sistemi di comunicazione al pubblico e sistemi audio di emergenza Bosch Praesideo 2 Sistemi di comunicazione al pubblico e sistemi audio di emergenza Bosch Praesideo Con Bosch Praesideo la diffusione del

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360 SV SISTEMI DI SICUREZZA Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360 PRESENTAZIONE COMMERCIALE EXFIRE360 Riproduzione vietata

Dettagli

EMC BACKUP AND RECOVERY OPTIONS FOR VSPEX VIRTUALIZED ORACLE 11GR2

EMC BACKUP AND RECOVERY OPTIONS FOR VSPEX VIRTUALIZED ORACLE 11GR2 EMC BACKUP AND RECOVERY OPTIONS FOR VSPEX VIRTUALIZED ORACLE 11GR2 Versione 1.3 Gida alla progettazione e H12347.3 Copyright 2013-2014 EMC Corporation. Ttti i diritti riservati. Pbblicato Maggio, 2014

Dettagli

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 Data Center Control Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 - DATA CENTER CONTROL Il DCC4.01 è un sistema opportunamente studiato per la gestione e il controllo di

Dettagli

TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato. TFPS-5 Alimentatore indirizzato. Gruppo di alimentazione TFPS-5

TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato. TFPS-5 Alimentatore indirizzato. Gruppo di alimentazione TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato Gruppo di alimentazione Gruppo di alimentazione supplementare indirizzato per sistemi di rivelazione e di segnalazione d incendio per edifici. Tensione nominale di alimentazione

Dettagli

Sartorius TopMix Lo standard per una miscelazione in tutta sicurezza nelle aree a rischio di esplosione

Sartorius TopMix Lo standard per una miscelazione in tutta sicurezza nelle aree a rischio di esplosione Sartorius TopMix Lo standard per una miscelazione in tutta sicurezza nelle aree a rischio di esplosione Sartorius TopMix massima qualità per le più elevate esigenze di sicurezza Non scendete ad alcun compromesso

Dettagli

UTC Fire & Security. Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Guida Introduzione Prodotto

UTC Fire & Security. Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Guida Introduzione Prodotto UTC Fire & Security Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Centrali analogiche antincendio serie 2X-F. Codice Prodotto: Vedere la parte finale

Dettagli

Network Controller TCP/IP

Network Controller TCP/IP Serrature elettroniche intelligenti e soluzioni di controllo accessi SCHEDA DATI Network Controller TCP/IP Essa serve da interfaccia tra la rete Metra NET (CAN) e rete del computer LAN. Consente la comunicazione

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art.

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art. Facility Pilot Server N. art. : FAPV-SERVER-REG Facility Pilot Server N. art. : FAPVSERVERREGGB Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono

Dettagli

FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita

FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita Sistemi di Rivelazione Incendio FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita Uscita semiconduttori isolata elettricamente dal loop LSN ed

Dettagli

Serie 1X-F manuale di installazione

Serie 1X-F manuale di installazione GE Security Serie 1X-F manuale di installazione P/N 501-415010-1-20 REV 2.0 ISS 01SEP09 Copyright Esonero dalle responsabilità Marchi commerciali e brevetti Destinazione d'uso Certificazione e conformità

Dettagli

Più scelta. Scegliete il vostro prodotto da una vasta gamma di rack, sistemi di monitoraggio e altri accessori per congelatori New Brunswick

Più scelta. Scegliete il vostro prodotto da una vasta gamma di rack, sistemi di monitoraggio e altri accessori per congelatori New Brunswick Accessori congelatore a 86 C Più scelta Scegliete il vostro prodotto da una vasta gamma di rack, sistemi di monitoraggio e altri accessori per congelatori New Brunswick 2 Un'ampia scelta di accessori Il

Dettagli

LTC 8782 unità di traduzione codice

LTC 8782 unità di traduzione codice TVCC LTC 8782 unità di traduzione codice LTC 8782 unità di traduzione codice Supporta i protocolli di numerosi produttori di sistemi TVCC Fornisce conversioni di codice PTZ complete Include indicatori

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

Regolatore per Controllo Pompe 704

Regolatore per Controllo Pompe 704 Regolatore per Controllo Pompe 704 2.24IT/0006-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Il regolatore

Dettagli

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU IT MNULE TECNICO DL1 DL2 DL3 JP2 1 2 3 4 5 6 7 8 UX1 UX2 01 02 03 04 Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie edo rt. PCPSU Passion.Technology.Design. ERTENZE Effettuare l installazione

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

MC170 HD / MC190 HD 12 730 465 / 12 730 520. u Software Leica 11 541 544 0.55. Microscopio ottico. Telecomando

MC170 HD / MC190 HD 12 730 465 / 12 730 520. u Software Leica 11 541 544 0.55. Microscopio ottico. Telecomando LEICA MC170 HD & MC190 HD SEMPLICE. RAPIDA. BRILLANTE. Schema di configrazione MC170 HD / MC190 HD 12 730 465 / 12 730 520 Schermo HD Cavo HDMI, 2.5 m Modalità PC (con compter) Windows PC/Mac Cavo USB

Dettagli

Sistema audio digitale per la comunicazione al pubblico e per l'emergenza Praesideo Diffusione di qualsiasi tipo di annuncio

Sistema audio digitale per la comunicazione al pubblico e per l'emergenza Praesideo Diffusione di qualsiasi tipo di annuncio Sistema audio digitale per la comunicazione al pubblico e per l'emergenza Praesideo Diffusione di qualsiasi tipo di annuncio 2 Sistemi per la comunicazione al pubblico e per l'emergenza Praesideo di Bosch

Dettagli