Manuale di programmazione per videoregistratori digitali serie SMXXX. Prefazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di programmazione per videoregistratori digitali serie SMXXX. Prefazione"

Transcript

1

2 Prefazione Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Per una migliore comprensione, si raccomanda di leggere le istruzioni e le informazioni di sicurezza prima di utilizzare il prodotto. Preavviso: Questo manuale è solo una guida operativa e non inficia sulla garanzia del prodotto. Tutti i diritti sono riservati alla società. Si prega di non ristampare e diffondere senza autorizzazione. Si prega di contattare il fornitore per ricevere l'ultima versione aggiornata. Osservazione: Si prega di far lavorare il dispositivo a temperature comprese tra 0 e 40 e lontano da ambienti molto umidi ; Mantenere lontano dalla luce diretta del sole e da dispositivi che generano calore ; Non installare in condizioni ambientali che includono umidità, polvere e fumo ; E preferibile installare il dispositivo in posizione orizzontale ; Montare in una locazione stabile in modo da prevenire la caduta ; Non sovrapporre altri dispositivi ; Installare in un ambiente ben ventilato ; Non bloccare o scollegare la ventola dalla piastra madre ; Fornire un alimentazione compresa nel range di nominale dichiarato ; Non smontare il prodotto come si desidera. Ambiente Operativo del Prodotto: Per visualizzare e gestire più canali audio e video (es. 64 canali CIF ) la configurazione minima del server suggerita è la seguente: CPU: Intel Core i3 550, memoria: 4G; Grafica discreta: 512M, HDD, client; Questo prodotto è compatibile con SO Windows XP/WIN7/VISTA. Per una visualizzazione ottimale, la risoluzione consigliata è , il DirectX deve essere 8.1 o più recente. 2

3 Sommario 1 Controlli e Porte Serie SME4 canali Serie SME8 canali Serie SMM4 canali Serie SMM8 canali Installazione HDD Avvio sistema Avvio sistema Impostazione Wizard Interfaccia Wizard Interfaccia Login Amministratore Impostazione Base Setup Rete Test Rete Impostazioni DDNS & Porta Modalità Registrazione & Impostazioni Registrazioni Impostazioni HDD Usare barra delle applicazioni (da mouse) Login Utente Base Impostazione sistema Data/Ora Display Registrazione Avanzate Allarme Rete Comunicazioni P.T.Z Cerca HDD Informazione sistema Informazioni dispositivo Rete Utenti online Informazioni registrazione Manutenzione Dispositivo Base Impostazioni Logout Controllo remoto Introduzione ViewCam

4 7.1 Descrizione funzione Ambiente di lavoro Download software Funzione software Operazioni software Gestione dispositivo Aggiungere dispositivo Modifica dispositivo Visualizzazione live PTZ Registrazione e Snapshot Abilita/Disabilita visualizzazione live e audio Riproduzione Riproduzione registrazione remote Local Playback Cattura Impostazioni Altre impostazioni Controllo PTZ About

5 1 Controlli e Porte 1.1 Serie SME4 canali 1: Interfaccia rete 2: Uscita Audio 3: Messa a terra 4: Ingresso DC12V 5:Porta USB 6: Porta RS-485A/485B 7:Uscita VGA 8:Ingresso Audio 9: Uscita Video 10: Ingresso video 1.2 Serie SME8 canali 1: Interfaccia rete 2: Uscita Audio 3: Messa a terra 4: Ingresso DC12V 5:Porta USB 6: Porta RS-485A/485B 7:Uscita VGA 8:Ingresso Audio 9: Uscita Video BNC 10: Ingressi video 5

6 1.3 Serie SMM4 canali 1: Interfaccia rete 2: Uscita Audio 3: Messa a terra 4: Ingresso DC12V 5:Porta USB 6: Porta RS-485A/485B 7:Uscita VGA 8:Ingresso Audio 9: Uscita Video 10: Ingresso video 11:Ingresso/Uscita Allarme, messa a terra 1.4 Serie SMM8 canali 1: Interfaccia rete 2: Uscita Audio 3: Messa a terra 4: Ingresso DC12V 5:Porta USB 6: Porta RS-485A/485B 7:Uscita VGA 8:Ingresso Audio 9: Uscita Video 10: Ingresso video 11:Ingresso/Uscita Allarme, messa a terra 6

7 2 Installazione HDD Si prega di installare il dispositivo SATA (HDD) come riportato di seguito. Si consiglia di utilizzare una marca professionale SATA come Samsung, Seagate, Hitachi. 7

8 3 Avvio sistema 3.1 Avvio sistema Accensione/Spegnimento Connettere il cavo di alimentazione nella relativa porta posta nella parte posteriore del DVR. Il sistema si avvierà automaticamente controllando lo stato e dopo qualche secondo si accenderà il video out. Sarà possibile vedere l interfaccia wizard dopo il caricamento del sistema. 4 Impostazione Wizard L impostazione Wizard è un impostazione veloce per inserire l'intero CMS. È possibile completare le impostazioni di base del DVR in base alle vostre esigenze. Questa procedura guidata di configurazione contiene tutte le impostazioni di base, come l'ora, la configurazione di rete, formato promemoria HDD, ecc. Il DVR realizzerà le funzioni di base, dopo che la procedura di installazione guidata sarà terminata. Se si desiderano impostazioni personalizzate, accedere al menu principale e configurare le impostazioni come si ritiene più opportuno. 4.1 Interfaccia Wizard L interfaccia Wizard è mostrata di seguito. E suggerito per l utente iniziale seguire la guida passo dopo passo per modificare le impostazioni di base. Mettere un segno di spunta ' ' nel box in basso a sinistra e quindi fare clic su 'Avanti' per eseguire le impostazioni di base. 8

9 4.2 Interfaccia Login Amministratore È suggerito impostare la password per l amministratore e cliccare Avanti per più impostazioni; cliccando su "Annulla, si accederà direttamente al menu principale ; cliccando su Indietro il sistema tornerà alla pagina precedente. Nota: Di default l amministratore di sistema ha nome utente: admin e la password vuota, ma per sicurezza, è suggerito impostare una password. 9

10 4.3 Impostazione Base Data/Ora, formato data, formato tempo, zona tempo, formato video, lingua dovrebbero essere impostate in base alle esigenze dell utente, come sotto: Data / Ora: Fare clic su calendario e selezionare la data ; cliccare su tempo, verrà visualizzata una tastiera digitale, e quindi impostare l'ora locale. Formato data: Tre formati disponibili : GG / MM / AAAA, MM / GG / AAAA, e AAAA / MM / GG. Formato ora: 24 ore / 12 ore. Fuso orario: Fare clic sulla freccia verso il basso, vengono visualizzate le opzioni di fuso orario, si prega di selezionare il fuso orario. Nota: Una volta collegato il dvr ad Internet, questa funzione consentirà di regolare automaticamente l ora in funzione del fuso orario scelto. Assicurarsi che il fuso orario scelto sia effettivamente quello locale. Uscita Video: PAL / NTSC Lingua: Scegliere la lingua che si desidera (Italiano disponibile). 10

11 4.4 Setup Rete E possibile impostare una delle 2 modalità di rete disponibili : DHCP con ottenimento automatico dell IP da un server DHCP presente sulla rete o IP statico; selezionare il tipo di rete in funzione delle proprie necessità, come mostrato sotto: 4.5 Test Rete Il sistema verificherà automaticamente le impostazioni di rete. Se la connessione di rete ha delle anomalie, si prega di ritornare alla pagina precedente per correggere le impostazioni e quindi premere Avanti. Se non è richiesto il test cliccare solo Saltare per andare alla prossima pagina, come mostrato sotto: 11

12 4.6 Impostazioni DDNS & Porta DDNS: Abilita/Disabilita, abilitare quando si usa il servizio di DNS dinamico; Server: Scegliere uno dei server DDNS disponibili tra 3322, dyndns,no-ip,88110,etc; Nome Host: Inserire il nome host; Nome utente: Inserire il nome utente se richiesto; Password: Inserire la password; Come mostrato sotto: 12

13 Impostazione Porta Porta Media: porta privata di comunicazione tra DVR e PC, di default è Se questa porta è occupata da un altro server, sostituirla con un altra disponibile. Porta Web: di base la porta web è la 80 ; se si modifica la porta web, per esempio con:8088, quando si effettua l accesso tramite il browser bisogna aggiungere la porta web dopo l indirizzo IP. E.s.: Nota: Range porta : , alcuni ISP locali potrebbero bloccare la porta 80 per motivi di sicurezza. E suggerito modificarla come ad es.86. Vedi immagine : 13

14 4.7 Modalità Registrazione & Impostazioni Registrazioni Impostare la registrazione video e l audio per ciascun canale spuntando la relativa casella con ' ' per abilitarne la registrazione. Ci sono 2 modalità di registrazione: Sempre/Programmata. Per semplicità sarà possibile modificare un canale e copiarne le impostazioni negli altri come mostrato sotto: 14

15 4.8 Impostazioni HDD Informazioni HDD: E possibile controllare la capacità e lo spazio libero dell HDD ; Formatta HDD: Spuntare ' ' per selezionare la formattazione, e cliccare su Formatta per avviare la formattazione del disco ; Nota: Il nuovo HDD installato deve essere formattato dal DVR prima di essere usato. Sovrascrittura: è possibile selezionare una delle tre opzioni disponibili tra giorni, per capacità, mai. Dopo l impostazione del disco cliccare Salva per uscire. per Dopo aver completato l impostazione wizard, il DVR potrà lavorare autonomamente. Se si volesse personalizzare le impostazioni, effettuare il login nel menu impostazioni, come mostrato sotto: 15

16 4.9 Usare barra delle applicazioni (da mouse) 1. Operando col mouse, possono essere ottenute più opzioni di sistema. 2. Aprire barra delle applicazioni cliccando col tasto destro in qualsiasi parte dello schermo ed aprire la barra delle applicazioni. Scegliere un opzione sotto: 1) START: Entrare nell interfaccia del menu. 2) Singolo canale: cliccare e apparirà spuntare il canale che si vuole portare a pieno schermo ; 3) Visualizzazione a quad : cliccare e apparirà scegliere 4 canali qualsiasi da visualizzare in quad ; 4) Visualizzare 8 canali: cliccare per visualizzare 8 canali. 5) Impostazione colore: Aprire l interfaccia di impostazione colore (come mostrato sotto). 16

17 Scegliere il canale da impostare, è possibile regolare luminosità, contrasto, colore, saturazione con valori compresi nell intervallo "1-63"; Cliccare "default" per recuperare le impostazioni di default; cliccare applica per salvare le impostazioni date. 6) PIP:Trascinare il mouse per un parziale ingrandimento. 7) Impostazioni PTZ: Aprire l interfaccia di controllo PTZ (come mostrato sotto). 17

18 Scegliere il canale relativo, "tutti" si riferisce a tutti i canali. Il controllo del PTZ del relativo canale. L utente può controllare il PTZ. E possibile inviare comandi direzionali del tipo alto, alto-sinistra, basso, basso-destra, sinistra, basso-sinistra, destra, alto-destra o fermo, velocità movimento (range 1-39 ), zoom, fuoco e iris della PTZ. Selezionare il codice del punto di preset. Impostare punto preset: scegliere il canale per impostare il punto di preset. Cruise line, cliccare impostazioni cruise per aggiungere o eliminare un cruise. 8) Regolare Volume: Aprire la barra di controllo volume e regolare. 9) Impostazione registrazione manuale: aprire/chiudere registrazione manuale. 10) Video query: aprire l interfaccia video query, e visualizzare il video. 11) Cliccare tasto destro in qualsiasi posizione dello schermo, e chiudere la barra delle applicazioni. 18

19 5 Login Utente Cliccare START per entrare nell interfaccia di login, inserire l ID del dispositivo (default 0 ). Il nome utente iniziale è admin e password vuota, ma se si è impostata la password durante l impostazione wizard, è necessario inserire la password scelta. Funzionamento menù Entrare nel menu: le icone saranno evidenziate cliccare su una delle icone per entrare. 19

20 1) BASE: Aprire il menu di base e 5 funzioni saranno mostrate nell interfaccia: setup sistema, setup Data/Ora, setup registrazione, setup display e configurazione utente. 2) AVANZATE: Aprendo il menu avanzato, è possibile impostare le sezioni di allarme, rete, applicazioni Internet e la configurazione PTZ. 3) CERCA: Ricerca video registrati. 4) HDD: Visualizzare lo stato HDD e formattare l HDD. 5) INFORMAZIONI: Mostra la corrente configurazione dei parametri ; sarà possibile controllare le informazioni di sistema, rete, utente e informazioni impostazioni video. 6) MANUTENZIONE: E possibile aggiornare il firmware, la frequenza e la programmazione di aggiornamento. 7) LOGOUT: Bloccare il pannello frontale, ed è necessario inserire nome utente e password per effettuare il login. 20

21 5.1 Base Dopo l accesso al menu, muovere il cursore sull icona BASE, e l icona si evidenzierà, cliccare per entrare Impostazione sistema Impostare il nome dispositivo, l ID del dispositivo, il formato video, la risoluzione VGA, lingua, il tempo di logout e l avvio wizard. 1) Nome dispositivo: Questo consente di modificare cambiare il nome dispositivo, cliccare sulla casella di inserimento e apparirà la tastiera virtuale, utilizzare la tastiera per modificare il nome dispositivo. 2) ID dispositivo: Questo è per cambiare l ID dispositivo, cliccare sulla casella di inserimento e apparirà la tastiera virtuale, utilizzare la tastiera per modificare l ID dispositivo. 3)Selezionare PAL o NTSC dal menu a tendina. 4)Risoluzione VGA: Regolare in base al dispositivo VGA utilizzato. Selezionare una delle risoluzioni disponibili dal menu a tendina. 5) Lingua: Selezionare la lingua dal menu a tendina. 6) Tempo Logout : Selezionare 30 secondi, 1 minuto, 3 minuti, 5 minuti, 10 minuti o Mai. 7) Avvio wizard: Selezionare Off o On dal menu a tendina. Nota: Dopo aver completato l impostazione, cliccare Applica per salvare le impostazioni modificate ; cliccando su default si potranno recuperare le impostazioni di default, cliccare Esci per tornare alle impostazioni precedenti. 21

22 5.1.2 Data/Ora 1. Impostazioni Data/Ora 1) Data/Ora : Cliccare sul calendario accanto alla casella di impostazione data e selezionare la data, cliccare sulla casella di impostazione tempo ed inserire il tempo. 2) Formato Data: Selezionare MM/GG/AAAA AAAA/MM/GG GG/MM/AAAA dal menu a tendina. 3) Formato Tempo : Selezionare 24-ore o 12-ore dal menu a tendina. 4) Zona Tempo: Selezionare la zona tempo dal menu a tendina. 5) Sincronizzazione: Funzione di prova della rete. Contrassegno durante la connessione al Web e selezionare il server prova dal menu a tendina. 6) Server Timer : Selezionare il server di sincronizzazione oraria tra i vari server mostrati dal menu a tendina. Nota: Dopo aver completato le modifiche delle impostazioni, cliccare Applica per salvare le modifiche ; cliccare default per recuperare le impostazioni di fabbrica, cliccare Esci per tornare. 22

23 2. Impostazione DST (ora legale) 1) Abilita: Spunta abilita per usare l impostazione ora legale. 2) Modalità: Selezionare Settimana o Data. 3) Offset : Stabilire il tempo di anticipo o ritardo scegliendolo tra un ora o due ore ; 4)Tempo inizio: E possibile impostare i giorni dell anno in cui utilizzare l ora legale. 5)Nota: Cliccare Applica per salvare le impostazioni, cliccare default per recuperare le impostazioni di default, e cliccare Esci per tornare alla pagina precedente. 23

24 5.1.3 Display 1) CH: Canale DVR. 2) Nome CH : Cliccare per modificare il nome del canale. 3) Privacy: Cliccare Impostazioni da uno dei canali da modificare. Trascinare il mouse per posizionare l area privacy. Massimo 4 aree di mascheramento per ciascun canale possono essere impostate. Doppio click per cancellare tutte le aeree. Cliccare su Applica per salvare le modifiche o Default per ripristinare le impostazioni. 24

25 4) Colore: Cliccare Impostazioni e selezionare un canale. Possono essere modificati Luminosità, Contrasto, Colore e Saturazione, Cliccare su Applica per salvare le modifiche. 5) OSD: Cliccare Impostazioni e selezionare un canale. Selezionare Ora e Nome. Cliccare Default per cancellare.. Copia CH: Copiare le impostazioni di un canale in un altro canale. 25

26 5.1.4 Registrazione 1. Impostazione Base 1) CH: Canale DVR 2) Abilita: cliccare per abilitare le impostazioni di base 3) Audio: cliccare per abilitare la registrazione audio per singolo canale. 4) Registrazione: Cliccare Sempre o Orario per avviare la registrazione o impostarla in base alla programmazione. 5) Copia CH: Copiare le impostazioni di un canale in uno o più canali. 2. Qualità 26

27 1) CH: Numero ingresso video del DVR 2) Risoluzione: Cliccare su CIF, HD1, D1, WD1(960H) per impostare la risoluzione di registrazione. 3) Frame rate: Scegliere il frame rate di registrazione nel range compreso tra ) Qualità : scegliere tra Alta, Media, Bassa e Continua. 5) Copia CH : Copiare le impostazioni di un canale in uno o più canali. 3. Orario 1) CH: Numero ingresso video del DVR 2) Impostare modalità registrazione: Manuale, Continua, Allarme. 3) Doppio click sull orario registrazione, la finestra orario apparirà. E possibile impostare l orario di registrazione. 27

28 Copia CH: Copiare le impostazioni di un canale ad uno o più canali. 4. Utente Creare Utente: Creare un nuovo utente e configurarne l autorità. 1) Informazioni Base: gestione del nome utente, password, conferma della password, tipo Utente, associazione con indirizzo MAC e MAC. 28

29 2) Autorità: Selezionare l autorità da associare all utente. 29

30 5.2 Avanzate Cliccare impostazioni Avanzate nel menu principale Allarme 1. Motion: L allarme sarà attivato quando si rileverà un motion nell area di rilevazione. 1) CH: Numero ingresso video del DVR 2) Abilita: Cliccare per abilitare le impostazioni di motion. 3) Sensitività: Scegliere una sensibilità compresa tra ) Area: Impostare l area di rilevazione motion. Rosso: L area in rosso indica la rilevazione di un oggetto nell'area di motion ; Verde: L area in verde indica la non rilevazione di un oggetto nell'area di motion ; Grigia: L area in grigio indica la non rilevazione di un oggetto nell'area di motion. 5) Orario: cliccare il pulsante allarme per abilitare l allarme. Trascinare il mouse per impostare il piano di attivazione delle impostazioni di allarme. L area in rosso indica l attivazione della rilevazione dell allarme quella in grigio il viceversa. Cliccare Applica per salvare le modifiche, Default per ripristinare le funzioni di base ed Esci per tornare alla pagina precedente. 30

31 Copia: per semplicità sarà possibile copiare le impostazioni di un canale agli altri canali. Azioni: Per la gestione degli allarmi, cliccare impostazioni, come mostrato sotto: Registrare: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno l attivazione della registrazione ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione dei canali selezionati. Immagine: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno la funzione Snapshot ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione della singola immagine relativa ai canali selezionati. 31

32 Invio Applicando il segno di spunta ' ', quando si verifica l allarme, il videoregistratore invierà una mail ad uno o più indirizzi di posta elettronica impostati con allegato l immagine scattata. Allarme uscita: Applicando il segno di spunta ' ', sarà attivato un allarme esterno. Durata allarme uscita: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Cicalino o Buzzer: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Immagine Pop-up : Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno / CH1/ CH2 Il sistema porterà a pieno schermo la telecamera allarmata ma non ritornerà alla visualizzazione precedente. Post-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Pre-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/ 5s/ 10s PTZ: Nessuno/ Cruise line/ Preset point Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 2. Allarme sensore : allarme anomalia NC/NO 32

33 1) ID: ID sensore. 2) Abilita: Spuntare per abilitare. 3) Tipo: N.O (Normalmente aperto) e N.C (Normalmente chiuso). 4) Nome: Inserire il nome per identificare il sensore di allarme. 5) Orario: Da lunedì a domenica, dalle 0:00 alle 24:00, impostare periodo di tempo (il periodo di tempo non può superare un giorno), doppio click sul tempo per entrare nel setup del periodo di tempo. Nessuno --- colore nero (colore sfondo), Allarme---colore rosso. Copia: per semplicità, copiare le impostazioni di un canale agli altri canali. 6)Azioni: Per la gestione degli allarmi, cliccare impostazioni, come mostrato sotto: 33

34 Registrare: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno l attivazione della registrazione ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione dei canali selezionati. Immagine: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno la funzione Snapshot ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione della singola immagine relativa ai canali selezionati. Invio Applicando il segno di spunta ' ', quando si verifica l allarme, il videoregistratore invierà una mail ad uno o più indirizzi di posta elettronica impostati con allegato l immagine scattata. Allarme uscita: Applicando il segno di spunta ' ', sarà attivato un allarme esterno. Durata allarme uscita: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Cicalino o Buzzer: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Immagine Pop-up : Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno / CH1/ CH2 Il sistema porterà a pieno schermo la telecamera allarmata ma non ritornerà alla visualizzazione precedente. Post-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Pre-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/ 5s/ 10s PTZ: Nessuno/ Cruise line/ Preset point Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 34

35 3. Perdita Video: Allarme quando si perde il video. 1) CH: Canali DVR. 2) Azioni: Per la gestione degli allarmi, cliccare impostazioni, come mostrato sotto: Registrare: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno l attivazione della registrazione ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione dei canali selezionati. Immagine: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno la funzione 35

36 Snapshot ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione della singola immagine relativa ai canali selezionati. Invio Applicando il segno di spunta ' ', quando si verifica l allarme, il videoregistratore invierà una mail ad uno o più indirizzi di posta elettronica impostati con allegato l immagine scattata. Allarme uscita: Applicando il segno di spunta ' ', sarà attivato un allarme esterno. Durata allarme uscita: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Cicalino o Buzzer: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Immagine Pop-up : Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno / CH1/ CH2 Il sistema porterà a pieno schermo la telecamera allarmata ma non ritornerà alla visualizzazione precedente. Post-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Pre-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/ 5s/ 10s PTZ: Nessuno/ Cruise line/ Preset point Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 36

37 4. Oscuramento Camera: Allarme quando la camera è stata coperta. 1) CH: Canali DVR. 2) Abilita: Spuntare con il mark ' ' per abilitare. 3) Sensitività: Cliccare sul triangolo invertito, i livelli di sensitività disponibili sono 1,2,3. 4) Orario: Da lunedì a domenica, dalle 0:00 alle 24:00, impostare periodi di tempo (il periodo di tempo non può superare un giorno), doppio click sul tempo per entrare nel setup del periodo di tempo. Nessuno --- colore nero (colore sfondo), Allarme---colore rosso. 37

38 Copia: per semplicità, copiare le impostazioni di un canale negli altri canali. 5) Azioni: Per la gestione degli allarmi, cliccare impostazioni, come mostrato sotto: Registrare: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno l attivazione della registrazione ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione dei canali selezionati. Immagine: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno la funzione Snapshot ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione della singola immagine relativa ai canali selezionati. Invio Applicando il segno di spunta ' ', quando si verifica l allarme, il videoregistratore invierà una mail ad uno o più indirizzi di posta elettronica impostati con allegato l immagine scattata. Allarme uscita: Applicando il segno di spunta ' ', sarà attivato un allarme esterno. Durata allarme uscita: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Cicalino o Buzzer: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Immagine Pop-up : Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno / CH1/ CH2 Il sistema porterà a pieno schermo la telecamera allarmata ma non ritornerà alla visualizzazione precedente. 38

39 Post-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Pre-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/ 5s/ 10s PTZ: Nessuno/ Cruise line/ Preset point Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 5. Altri: HDD Invalido/HDD pieno/ impostazioni allarme conflitto IP. 1) HDD non funzionante : Abilita/Disabilita, impostare in base all esigenza dell utente. 2) HDD pieno: Abilita/Disabilita, impostare in base all esigenza dell utente. 3) Azioni: Selezionare le azioni che seguono gli eventi riportati al punto 1 e 2. 4) Conflitto indirizzo IP: Abilita/Disabilita, impostare in base all esigenza dell utente. 5) Azioni: Per la gestione degli allarmi, cliccare impostazioni, come mostrato sotto: 39

40 Registrare: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno l attivazione della registrazione ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione dei canali selezionati. Immagine: Mettere un segno di spunta ' ' per il canale di cui si ha bisogno la funzione Snapshot ; l attivazione del canale di allarme attiverà la registrazione della singola immagine relativa ai canali selezionati. Invio Applicando il segno di spunta ' ', quando si verifica l allarme, il videoregistratore invierà una mail ad uno o più indirizzi di posta elettronica impostati con allegato l immagine scattata. Allarme uscita: Applicando il segno di spunta ' ', sarà attivato un allarme esterno. Durata allarme uscita: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Cicalino o Buzzer: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Immagine Pop-up : Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno / CH1/ CH2 Il sistema porterà a pieno schermo la telecamera allarmata ma non ritornerà alla visualizzazione precedente. Post-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: 10s/ 30s/ 1min/ 3 min/ 5min/ 10min/ 15min/ 30min. Pre-registrazione: Cliccare sul triangolo invertito, le opzioni sono: Nessuno/ 5s/ 10s 40

41 PTZ: Nessuno/ Cruise line/ Preset point Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni Rete 1. Lan 1) Ottenimento automatico dell indirizzo IP ; 2) Impostare manualmente l indirizzo IP ; Indirizzo IP: Inserire l indirizzo IP secondo le impostazioni di rete. Subnet mask: Inserire la subnet mask secondo le impostazioni di rete. Default gateway: Inserire il gateway (indirizzo del router) secondo le impostazioni di rete. Se non ci sono router nella rete, inserire l IP fornito dall Internet Service Provider (ISP). Se c'è un router nella rete, assicurarsi di aver impostato correttamente la subnet mask. 3) Ottenere l indirizzo server DNS automaticamente ; 4) Utilizzare il seguente indirizzo server DNS ; 5) Server DNS primario: Inserire il DNS primario fornito dall Internet Service Provider (ISP). 6) Server DNS secondario : Inserire il DNS secondario fornito dall Internet Service 41

42 Provider (ISP). Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 2. ADSL 1) ADSL: Abilita ADSL 2) Inserire il nome utente e la password del PPPOE fornito dall Internet Service Provider (ISP). Il sistema si riavvierà dopo aver cliccato OK. Se il nome utente e la password sono corrette, il sistema si connetterà alla rete attraverso il protocollo PPPOE e l indirizzo IP sarà visualizzato automaticamente. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 42

43 3. Porte 1) Porta Media: porta privata di comunicazione tra DVR e PC, (porta di default 9000). Se questa porta è occupata da un altro dispositivo sulla rete, modificare con una porta non utilizzata. 2) Porta Web: Porta relativa al protocollo http, (porta di default 80) ; se si modifica la porta web, scegliendo per esempio la porta 8088, l accesso tramite il browser dovrà essere effettuato aggiungendo la porta all indirizzo IP. E.s.: Nota: Il Range delle porte va da 1 a 65535, alcuni ISP locali potrebbero bloccare la porta 80. E suggerito modificarla. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 43

44 4. Sub-stream Queste impostazioni consentono di modificare la risoluzione relativa al trasferimento delle immagini in rete. 1) CH: Canali del DVR ; 2) Abilita: Spuntando questa funzione si abilita l uso del sub-stream (streaming secondario) per i trasferimenti in rete; 3) Risoluzione: QCIF/CIF 4) Frame rate: nel sistema PAL regolabile da 1 a 25. 5) Qualità : Alta/Media/Bassa/Normale; Copia: per semplicità sarà possibile copiare le impostazioni di un canale agli altri canali. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 44

45 5.2.3 Comunicazioni 1. DDNS 1) DDNS: Abilita/Disabilita, abilitare quando si usa il servizio di DNS dinamico. 2) Server: Scegliere il server DDNS desiderato 88110, 3322, dyndns, no-ip, etc. 3) Nome Host: Inserire il nome dell host. 4) Nome utente: Inserire il nome utente. 5) Password: Inserire la password. 6) Test: Dopo il setup, cliccare Test per controllare la connessione. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni

46 1) Abilita/Disabilita 2) Intervallo invio: Istantaneo/ 30s/ 1 min/ 3min/ 5 min/ 10 min ; 3) Server Mail (SMTP): Inserire l indirizzo del server mail SMTP ; 4) Porta: la porta impostata di default è la 25 ; diversamente controllare le impostazioni di posta fornite dal server utilizzato. 5) SSL : Nessuna o SSL/TLS. 6) Nome utente: Inserire l'indirizzo del mittente. 7) Password: Inserire la password del mittente. 8) Destinatario : Inserire l'indirizzo del destinatario dell immagine scattata in seguito all attivazione dell allarme. 9) CC: Inserire l'indirizzo di posta elettronica in copia al destinatario, al massimo si possono aggiungere 4 indirizzi mail. 10) Test: Cliccare Test, il sistema invierà una mail di prova al destinatario. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 3. UPnP: Abilita/Disabilita Abilitare UPnP quando è necessario che il DVR si connetta direttamente ad Internet mediante la funzione UPnP se supportata dal router. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 46

47 5.2.4 P.T.Z 1) CH: Canali del DVR ; 2) Abilita: Spuntare per abilitare la connessione di un canale alla PTZ. 3) Protocollo: Pelco-D/Pelco-P/ Pansonic/Sony/Samsung/ Philips etc. 4) Baud rate: 1200/ 2400/ 4800/ ) Indirizzo: Inserire l'indirizzo che della PTZ. Copia: per semplicità, copiare le impostazioni di un canale negli altri canali. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 47

48 5.3 Cerca Nel menu principale, cliccando su Cerca, apparirà l interfaccia di seguito mostrata : 1) Dopo aver effettuato l accesso all interfaccia di riproduzione, il DVR automaticamente cercherà i file di registrazione del giorno corrente (oggi) e li mostrerà nella finestra di destra. Se non ci sono file di registrazione, la finestra appare vuota. 2) Calendario: data con sfondo verde o rosso indica che ci sono registrazioni in quel giorno, con sfondo grigio indica che non ci sono registrazioni quel giorno, con sfondo blu mostra la data selezionata dall utente. 3) Nota: Quando si apre l interfaccia di riproduzione, il calendario mostra il mese corrente e il colore blu di sfondo indica il giorno corrente (oggi). 4) Tipo Registrazione: Tutte/Allarme/Continua; 5) CH: Scegliere il canale da riprodurre; 6) Primo, Indietro, Avanti, Ultimo: Controllare le pagine di registrazione pagina mostrate per singola pagina. 7) Blocca/sblocca: Contrassegnare con ' ' la registrazione che si vuole bloccare, quindi cliccare blocca. Dopo il blocco, la registrazione non potrà essere cancellata e/o sovrascritta. 8) Per sbloccare, basta cliccare Sblocca. 9) Backup: spuntare con ' ' il file di registrazione nella finestra a destra di cui si vuole effettuare il backup, quindi cliccare backup. Se la capacità dei files selezionati è maggiore della capacità del dispositivo USB, il sistema chiederà di passare ad una capacità più grande o ridurrà la quantità di files di registrazione selezionati. 48

49 Cerca: cliccare Cerca, e nella finestra a destra saranno mostrati i file di registrazione. Riproduzione: cliccare Riproduzione per entrare nell interfaccia di riproduzione. Il lato sinistro mostra il calendario, il lato destro visualizza l orario della riproduzione. Il colore verde indica le registrazioni continue, il colore rosso indica le registrazioni su allarme ed il colore nero (colore di sfondo) indica nessuna registrazione. Sulla linea del tempo, c'è una barra su cui sarà possibile spostarsi ogni volta che si desidera riprodurre un immagine. Pulsanti di controllo: 1) Cliccare PLAY/STOP, STEP, AVANTI VELOCE, INDIETRO VELOCE and LENTO per effettuare l operazione corrispondente. 2) Spostare il cursore per regolare il volume, se c è bisogno di ascoltare l audio, fare clic per disattivare l'altoparlante. 3) Cliccare X per uscire dall interfaccia di riproduzione. 5.4 HDD Cliccare Disco nel menu principale. 49

50 Informazioni HDD : E mostrata la capacità totale e lo spazio disponibile dell HDD. Formatta HDD: Spuntare con la ' ' so o la colonna format e cliccare Formatta. Nota: I nuovi HDD installati devo essere formattati tramite il DVR prima dell uso. Sovrascrittura: E possibile scegliere 3 opzioni; per giorni, per capacità e mai. Selezionare il metodo desiderato. Attenzione: Cliccare Applica dopo aver terminato la regolazione delle impostazioni. 5.5 Informazione sistema Accedere dal menu principale, cliccando sull icona INFORMAZIONI Informazioni dispositivo 1) Nome dispositivo:il nome dato al DVR 2) ID dispositivo: ID del DVR 3) Serial NO:Numero seriale del DVR 4) Versione Firmware:Versione firmware del DVR 5) MAC:Indirizzo MAC del DVR 50

51 5.5.2 Rete 1. LAN:Mostra lo stato rete, l indirizzo IP, subnet mask, default gateway, DNS primario, DNS secondario e conflitto indirizzo IP. 2. ADSL:Mostra lo stato rete, l indirizzo IP, server DNS primario, server DNS secondario. 51

52 5.5.3 Utenti online Mostra il nome dell utente in linea, l indirizzo IP, l orario e lo stato connessione Informazioni registrazione Mostra il canale, la risoluzione, il frame rate, la qualità e i dati per ora. 52

53 5.6 Manutenzione Dispositivo Nel menu principale, muovere il cursore sull icona MANUTENZIONE e cliccare su di essa Base Aggiornamento firmware del dispositivo o standby o riavvio del sistema; impostare il tempo o lo frequenza di auto manutenzione. Auto Manutenzione:Auto manutenzione sistema ; Selezionando Mai nel menu a tendina, il sistema non si avvierà automaticamente, ma la manutenzione disponibile sarà quella manuale. Scegliendo ogni mese allora sarà mostrato un menu a tendina con i giorni del mese. Impostare il giorno e il tempo di auto manutenzione. 53

54 Scegliendo ogni settimana, sarà mostrato un menu a tendina con i giorni della settimana, impostare il giorno e l ora di auto manutenzione di questa settimana. Scegliendo ogni giorno nel menu a tendina, impostare l ora e il sistema effettuerà l auto manutenzione a questo orario ogni giorno. 54

55 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 1) Copiare il firmware in un dispositivo USB vuoto. 2) Inserire un dispositivo USB nella porta USB del DVR. 3) Entrare nel menu DVR-MANUTENZIONE-BASE 4) Cliccare AGGIORNAMENTO SISTEMA. Il sistema analizzerà il dispositivo USB ed avvierà l aggiornamento. Non scollegare il dispositivo USB durante l aggiornamento. STANDBY: Cliccare per lo standby Riavviare: Cliccare per il riavvio. Nota: Cliccare salva per salvare le impostazioni, cliccare default per tornare alle impostazioni di fabbrica. 55

56 5.6.2 Impostazioni 1. Esporta impostazioni: copiare le impostazioni del dispositivo in un dispositivo USB. 2. Importa impostazioni: copiare le impostazioni di sistema per questo dispositivo. 3. Caricamento impostazioni di fabbrica: contiene impostazioni sistema, display, manutenzione dispositivo, impostazioni allarme,rete,data e tempo, registrazioni, utenti, PTZ e rete. Basta fare clic su quello che si desidera portare alle impostazioni di fabbrica e poi applicarlo. 56

57 NOTA: è possibile fare clic sul pulsante TUTTO o NESSUNO per selezionare tutti gli elementi o deselezionare tutto. 5.6 Logout Entrare nel menu principale, spostare il cursore a sull'icona LOGOUT e quindi fare clic su di esso ; la finestra NOTA apparirà e se si vuole disconnettere il dvr basterà cliccare SI. Il menu principale verrà chiuso e sarà necessario digitare la password se si desidera effettuare il login. 57

58 6 Controllo remoto In questo capitolo si introdurrà come collegarsi via internet ad un DVR 1. Possibilità di connessione con l'adsl ad un solo DVR 1) Verificare che il DVR sia collegato con il modem ADSL. Gli utenti lo possono verificare ciò mediante l indicatore led del DVR o del modem ADSL ; 2) Usare il PPPoE per connettersi ad internet ; 3) Inserire la porta web e la porta media ; 4) Inserire il nome utente e la password fornita dall operatore ISP per la connessione in PPPoE ; 5) Inserire l IP del server DNS, come o etc. Riferirsi alle impostazioni locali del DNS (entrare in ipconfig/all in DOS per controllo) 6) L IP pubblico cambia ogni riavvio del computer dal momento che è da PPPoE, abilitare la funzioni DDNS di stringa in un nome di dominio non variabile. Riferirsi al capitolo DDNS ed impostare e terminare l applicazione. 7) Dopo la conferma, il sistema si riavvierà. Il sistema si connetterà automaticamente ad internet attraverso PPPoE e otterrà automaticamente l indirizzo IP. 8) Controllare la connessione mediante il ping xxx.xxx.xxx.xxx (IP WAN ottenuto dal DVR) da un altro computer. Controllare le impostazioni DDNS attraverso il ping xxx.xxx.xxx.xxx (Nome dominio del DVR) 9) Avviare il browser IE, inserire il nome dominio DDNS del DVR. Se il valore della porta web non è 80, gli utenti dovrebbero aggiungere il valore della porta dopo l indirizzo IP del DVR. Si prega di fare riferimento al capito delle operazioni IE. Entrare nell interfaccia di login dopo aver scaricato l ActiveX da IE. Inserire nome utente e password per entrare nell interfaccia di anteprima. Gli utenti possono effettuare altre operazioni. 58

59 PC login Gli utenti possono visualizzare i canali video in tempo reale, effettuare un backup delle immagini, riprodurre i video, impostare i parametri ed effettuare l'aggiornamento accedendo al dispositivo tramite browser IE. Qualsiasi computer in Wan può accedere al DVR inserendo l'indirizzo IP ; se la porta web non è quella di default (80) sarà necessario specificare la porta dopo all'indirizzo IP. (Es. IP: , Valore Porta : 8088 l utente utilizzerà per effettuare l accesso al DVR ) 59

60 7 Introduzione ViewCam Negli ultimi anni con lo sviluppo della rete e con la maggiore diffusione di smartphone sempre più tecnologici, la larghezza di banda e le applicazioni per gli smartphone hanno avuto un miglioramento enorme. Per quanto riguarda la tecnologia, si è riusciti a creare una combinazione tra rete cablata e rete wireless, che permette di poter monitorare il sistema di video sorveglianza da qualsiasi posto ed in qualsiasi momento. Per questo motivo l azienda ha immesso sul mercato il software ViewCam per la sorveglianza da remoto mediante smartphone che gira su piattaforma ios 4.3 o Android. 7.1 Descrizione funzione Il software ViewCam per la sorveglianza da remoto mediante smartphone supporta: La visualizzazione live dell anteprima dei canali del dispositivo, di effettuare lo zoom dell immagine, ruotare i canali, modificare la modalità visualizzazione dei canali. Il controllo della PTZ, e la funzione di zoom. Registrazioni locali, la cattura multi schermo e l uscita audio. Aggiungere, modificare ed eliminare le informazione del dispositivo. Configurazione remota dei parametri del dispositivo e gestione dell account. Possibilità di connettersi alla rete mediante Wi-Fi o 3G. 7.2 Ambiente di lavoro E possibile installare il software su smartphone con piattaforma ios (iphone 4/ipad 4.3 o versione superiore) e con piattaforma Android. 7.3 Download software Per gli utenti che utilizzano piattaforma ios (iphone e ipad) Metodo 1: connettersi all App Store mediante iphone o ipad, effettuare il login, cercare ed installare il ViewCam. Metodo 2: utilizzare l itunes tools installato nel computer per scaricare il software e successivamente caricarlo nel dispositivo. iphone/ipad indirizzo download: Per gli utenti che utilizzano piattaforma Android Metodo 1: collegarsi mediante smartphone al google play store, scaricare ed installare il ViewCam. Metodo 2: collegarsi mediante pc al google play store, effettuare l accesso inserendo 60

61 le credenziali (account google con cui si effettua la sincronizzazione dello smartphone) e cercare e scaricare il ViewCam. Successivamente caricarlo sullo smartphone. Android indirizzo download: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.streamax.client&feature=search _result#?t=w251bgwsmswyldesimnvbs5zdhjlyw1hec5jbgllbnqixq.. 8 Funzione software 8.1 Operazioni software Dopo l installazione del software, cliccare sull icona di sorveglianza da remoto. per avviare il software 8.2 Gestione dispositivo Dopo aver effettuato il login al software, di default la lista dei dispositivi è vuota. La prima operazione è aggiungere il dispositivo(dvr). Una volta aggiunto il dispositivo è possibile vedere l anteprima ed effettuare la configurazione. Inoltre è consentito modificare ed eliminare il dispositivo Aggiungere dispositivo Cliccare sull icona,per accedere nell interfaccia di gestione dei dispositivi. Successivamente cliccare nell angolo in alto a destra il tasto + per aggiungere il dispositivo. 61

62 Di seguito vengono riportate le opzioni del dispositivo da aggiungere: Opzione Descrizione Nome dispositivo Nome dispositivo che può essere personalizzabile Indirizzo IP Indirizzo IP del dispositivo. Porta Media La porta media del dispositivo, di default è 9000 Porta Web Codice porta dati del dispositivo, di default è 80 Nome utente Nome utente per effettuare il login del dispositivo Password Password per effettuare il login del dispositivo Canali Impostare il numero di canali Server IP Temporaneamente non realizzato Dopo aver aggiunto il dispositivo, tornare all interfaccia di gestione dispositivi con la lista dei dispositivi. Il nuovo dispositivo aggiunto sarà mostrato nella lista. Cliccare sul dispositivo nella lista in modo da connettersi ed aprire il dispositivo visualizzando l interfaccia di anteprima. 62

63 8.2.2 Modifica dispositivo Per modificare la configurazione del dispositivo cliccare sul pulsante in alto a sinistra Edit e cliccare sul nome del dispositivo, in modo da accedere all interfaccia di modifica delle informazioni del dispositivo; Cliccare Delete per cancellare il dispositivo. Per tornare all interfaccia di gestione dei dispositivi cliccare il pulsante Done nell angolo in alto a sinistra. 63

64 8.3 Visualizzazione live Dopo aver aggiunto il dispositivo, è possibile azionare la visualizzazione dei canali live. Cliccare sull icona,per accedere nell interfaccia di visualizzazione live( di default l interfaccia dopo il login al software è quella di visualizzazione live dei canali). 64

65 Le funzioni dei pulsanti nella finestra di visualizzazione live sono definite nella tabella sotto: Pulsante Definizione Pulsante controllo PTZ Registrazione di tutti i canali Cattura immagini di tutti i canali Stop visualizzazione live di tutti i canali Audio di tutti I canali Dopo aver effettuato l accesso all interfaccia di visualizzazione live, cliccare sul pulsante in alto a destra Device e scegliere il dispositivo di cui si vuole visualizzare le immagini in live. 65

66 Cliccare il pulsante LiveView per visualizzare tutti i canali del dispositivo. 66

67 Ingrandire canale in visualizzazione live: 7)Fare doppio click sul canale desiderato per impostarlo in full screen. Fare nuovamente doppio click sul canale per tornare alla visualizzazione live precedente. 8)Scorrendo con 2 dita sullo schermo da una posizione larga ad una posizione più stretta, si effettua il passaggio da una modalità allargata ad una modalità più stretta con però la visualizzazione di più camera. Es. Se si visualizza una camera effettuando questo movimento si passa alla visualizzazione di 2, se lo si fa con 2 si passa a visualizzare 4 camera e cosi via. Scorrendo con il dito sullo schermo a destra o a sinistra, quando si è in modalità canale in full screen, si passa dalla visualizzazione di un canale ad un altro canale. A secondo del verso di scorrimento si passa al canale precedente o successivo. 67

68 8.3.1 PTZ Impostare il canale desiderato in full screen e successivamente cliccare sull icona per abilitare il PTZ. Cliccare sui pulsanti direzionali per controllare la camera. Trascinare le dita sullo schermo per aumentare e diminuire lo zoom della camera Registrazione e Snapshot Fare doppio click sul canale desiderato e cliccare sull icona per abilitare la funzione di registrazione locale. Questo pulsante diventerà rosso quando è abilitata la funzione registrazione. Cliccare nuovamente il pulsante per interrompere la registrazione. Fare doppio click sul canale desiderato e cliccare sull icona per attivare la funzione snapshot. Sarà scattata una foto della visualizzazione live e apparirà una 68

69 finestra che mostrerà la foto scattata. Cancel per cancellarla. Cliccare Save per salvare l immagine e Abilita/Disabilita visualizzazione live e audio Fare doppio click sul canale desiderato e cliccare sull icona per abilitare/disabilitare la visualizzazione live del canale. Fare doppio click sul canale desiderato e cliccare sull icona abilitare/disabilitare l audio del canale. per 69

70 8.4 Riproduzione Il software permette di riprodurre le registrazioni salvate e visualizzare le immagini istantanee. Cliccare sull icona per accedere al menu di riproduzione. 70

71 Istruzioni riproduzione. Elemento Riproduzione remota Riproduzione locale Riproduzione immagine Descrizione Riproduzione registrazioni nel DVR remoto Riproduzione registrazioni nello smartphone Visualizzazione e riproduzione delle immagini istantanee Riproduzione registrazione remote Cliccare sull icona 71 per accedere al menu Riproduzioni remote. Cliccare Select per selezionare il dispositivo remoto. Di conseguenza verrà creata una lista che comprende tutte le registrazioni. E possibile selezionare la data in modo da creare una nuova lista che comprende solo le registrazioni della data selezionata.

72 Per riprodurre fare doppio click sul file desiderato nella lista. 72

73 8.4.2 Local Playback Cliccare sull icona,per accedere alla lista delle riproduzioni locali. Per effettuare la riproduzione locale fare doppio click sul file desiderato nella lista. Trascinare l icona a sinistra per cancellare il files. 73

74 8.4.3 Cattura Cliccare sull icona per riprodurre le immagini. Fare doppio click sull immagine che si vuole ingrandire, cliccare l icona nell angolo in basso a sinistra per salvare l immagine, cliccare l icona nell angolo in basso a destra per cancellare l immagine. 74

75 8.5 Impostazioni Cliccare sull icona per accedere all interfaccia delle impostazioni. Per prima cosa scegliere il dispositivo e poi inserire le impostazioni, come mostrato sotto: 75

76 8.6 Altre impostazioni Cliccare sull icona impostazioni comprendono sistema e about. per accedere all interfaccia More. Le altre 76

77 E possibile impostare dal sistema locale il tipo di stream, la velocità della PTZ ed altre impostazioni come il loop Controllo PTZ Trascinare il dispositivo di scorrimento per regolare la velocità di rotazione della PTZ. Trascinando verso sinistra si diminuisce la velocità, trascinando verso destra si aumenta la velocità. Si prega di configurare la velocità in base all esigenza dell utente e alle caratteristiche della PTZ.. Le opzioni di connessione alla rete dipendono dalla modalità di accesso dello smartphone alla rete. Si prega di configurare i parametri correttamente in base alle caratteristiche della rete a cui si è connessi. 77

78 8.6.2 About Cliccare su About per controllare la versione del software e la data di pubblicazione. Grazie per aver scelto il nostro DVR ed il software "ViewCam" di monitoraggio da smartphone. A causa dell'aggiornamento del firmware, le funzioni potrebbero non corrispondere al manuale. Non esitate a contattarci o visitare il sito ufficiale per scaricare la versione più recente, se la funzione del software non corrispondesse alla descrizione del manuale. Ci scusiamo per qualsiasi disfunzione. 78

Manuale DVR Serie 9000

Manuale DVR Serie 9000 Pag. 1 Prefazione Grazie per aver scelto il nostro prodotto, per una migliore comprensione del prodotto si raccomanda la lettura integrale di tale documento. Nota: Questo manuale è una guida alle operazioni

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android Pagina:1 Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p RH-SD20IR Telecamere IP Full HD 1080p Speed dome Pagina:2 Introduzione Le

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

iphone/ipad per DVR Kapta idmss

iphone/ipad per DVR Kapta idmss iphone/ipad per DVR Kapta idmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE... 3 1.1 Introduzione generale... 3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode...

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0)

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) Grazie per aver scelto il nostro prodotto GuardallEye (iphone) mobile client software. Si prega di leggere attentamente il manuale per

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON.

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON. SOFTWARE WEB SERVER 1) Installare il software : Inserire nel lettore il CD allegato e questi installerà nel sistema i programmi applicativi (inclusi i software AP e JAVA). Il PC eseguirà automaticamente

Dettagli

Prima di leggere questo manuale

Prima di leggere questo manuale Prima di leggere questo manuale RAS Mobile per Android è un'applicazione per il collegamento ad un dispositivo (DVR, NVR, network video trasmettitore o telecamera di rete) tramite dispositivo mobile che

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale APP mobile Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS

Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS Mobile Phone Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie LE dei DVR HR supporta la sorveglianza

Dettagli

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone.

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. TRILLY 1.0 Introduzione Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. 1.1 Panoramica funzioni 1) Rispondere al citofono dallo smartphone:

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso www.protexitalia.it PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso videoregistratori digitali MPEG-4 Digital Video Recorder 1 PRX-MP404 PRX-MP409 ELENCO FUNZIONI Indice......2 Capitolo 1: Generalità DVR...4 Capitolo

Dettagli

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCT1024/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie Di DVR

Dettagli

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano GLORY 4 Manuale Istruzioni - Italiano 1. ICONE Nuova e-mail Modalità aereo USB collegato Debug USB collegato Pulsante Indietro Visualizza opzioni di una funzione selezionata Livello della batteria Scaricamento

Dettagli

Per visualizzare e controllare facilmente diversi canali audio e video come i 64 canali D1

Per visualizzare e controllare facilmente diversi canali audio e video come i 64 canali D1 Preface Thank you for choosing our product, for a better understanding of the product, we recommend you read the instruction and safety information before use. Notice This user manual is an operation guide

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch 1. Menu Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire Menu Principale Multi-Canale Accede al menu principale Scegliere come visualizzare le telecamere Es. Gruppi di 4ch o 9ch Modalità

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata Manuale d uso ! AVVIO Prima di utilizzare il dispositivo ARNOVA per la prima volta, caricare completamente la batteria. Caricamento della batteria 1.Collegare il cavo di alimentazione fornito al dispositivo

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD Cam Viewer1 (Android/iOS) Manuale dell'utente CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD V1.0 1. Cam Viewer1 Sommario Cam Viewer1 per Android/iOS è il software applicativo sviluppato

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

Contenuto della confezione: Procedura di installazione: sopra. Nota: Alcuni modelli non prevedono un'antenna separata.

Contenuto della confezione: Procedura di installazione: sopra. Nota: Alcuni modelli non prevedono un'antenna separata. DENVER IPC-1020 DENVER IPC-1030 Contenuto della confezione: Telecamera IP Staffa di montaggio Antenna Adattatore di alimentazione CD Cavo Lan Guida d'installazione Viti Nota: Alcuni modelli non prevedono

Dettagli

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Manuale rapido prima installazione

Manuale rapido prima installazione DVR Serie 75.KR51xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del sito http://www.lifevideocontrollo.it

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 1 Indice 1. Specifiche 3 2. Installazione 5 3. Installazione del DVR 5 4. Funzionamento 6 5. Impostazioni Display 8 6. Impostazioni Menu Principale

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. 1. PANORAMICA

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale utente per sorveglianza mobile

Manuale utente per sorveglianza mobile Manuale utente per sorveglianza mobile 1 sistema Symbian 1 1.1 breve Introduzione 1 1.2 Installazione e Istruzioni operative 1 2 sistema Windows Mobile 4 2.1 brevi introduzioni 4 2.2 Impianti e nelle istruzioni

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Guida d installazione rapida

Guida d installazione rapida V38.01 IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) FI8909/FI8909W ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione rapida Lista d imballaggio 1) IP CAMERA

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 Sorveglianza remota tramite cellulare Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 LCT1127/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità

Dettagli

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 - DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso. - 1 - Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

ivms-4200 Client Software Guida Rapida

ivms-4200 Client Software Guida Rapida ivms-4200 Client Software Guida Rapida Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non costituiscono alcun impegno da parte di Hikvision. Hikvision

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8918W Colore: Nera Modello: FI8918W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano SURFING TAB 1 WIFI Manuale Istruzioni - Italiano Capitolo 1:Panoramica 1.1 Aspetto 1.2 Pulsanti Pulsante di alimentazione Premere a lungo il pulsante di accensione per 2-3 secondi per accendere lo schermo

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Videocamera Orientabile

GUIDA RAPIDA. Videocamera Orientabile GUIDA RAPIDA Videocamera Orientabile Sommario OVERVIEW PRODOTTO 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 3 REQUISITI 3 INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO 3 CONFIGURAZIONE DEL PRODOTTO 5 A. CONFIGURAZIONE CON CAVO ETHERNET

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

USB/WiFi Streamer. Manuale di Istruzioni

USB/WiFi Streamer. Manuale di Istruzioni USB/WiFi Streamer Manuale di Istruzioni Contenuto Caratteristiche tecniche...1 Contenuto della confezione.2 Panoramica e funzionamento..3 Indicatori Led....4 Utilizzo del USB/WiFi Streamer....5 Scaricare

Dettagli

JVC CAMControl (per Windows) Guida utente

JVC CAMControl (per Windows) Guida utente JVC CAMControl (per Windows) Guida utente Italiano Questo è il manuale di istruzioni del software (per Windows) di Live Streaming Camera GV-LS2/GV-LS1 realizzato dalla JVC KENWOOD Corporation. Il sistema

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE

WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE WEBCAM HP - MANUALE DELL UTENTE v4.3.it Part number: 5992-4251 Copyright 2008 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale operativo per l installatore e per l utente Come utilizzare l interfaccia grafica a schermo. Come configurare le opzioni di programmazione.

Dettagli

Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet. Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet. Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS HR1272 v.1.0 1. Sorveglianza remota : compatibilità Questa serie

Dettagli

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9)

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) ATTENZIONE : Assicurarsi che la versione del firmware installata nell X10 sia la R1644 o superiore al fine di poter far funzionare

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Indice 1. Introduzione... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Installa Podium View... 3 4. Connessione all

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG Manuale utente della I nostri prodotti fotocamera penetrano la tecnologia IP P2P, come la spina del computer e giocare con networking in modo che rende Telecom, China

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa GUIDA RAPIDA Videocamera Fissa SOMMARIO OVERVIEW PRODOTTO... 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... 3 REQUISITI... 3 INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO... 4 CONFIGURAZIONE DEL PRODOTTO... 5 A. Configurazione con cavo

Dettagli