COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. FEBBRAIO 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. FEBBRAIO 2007"

Transcript

1 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività FEBBRAIO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. Seduta di giovedì, 1 marzo 20

2 La pubblicazione e la diffusione e l utilizzazione dei dati, è consentita subordinatamente alla citazione della fonte: SISTAN - SISTEMA STATISTICO NAZIONALE COMUNE di NOVARA - SERVIZIO STATISTICA Tutti i dati pubblicati, sono disponibili sul sito: Il gruppo di lavoro che rileva, elabora i dati e determina gli indici è composto da: CANCIANI ing. Alvaro AZZARITI Maria Elena GIORDANO Aldo MONTELEONE Ezio GAMBARINI Pierandrea Commissione comunale controllo prezzi: Assessore delegato Presidente DEBIAGGI Paolo Associazione Industriali Componente MAIRATE Massimo Associazione. Commercianti Componente PORZIO Giandomenico Unione Provinciale. Agricoltori Componente MARTELLI Davide U.I.L Componente STANGLINI Giovanni C.I.S.L. Componente PAGGI Giuseppe C.G.I.L. Componente CONCONE Ruggero Ufficio Provinciale Statistica C.C.I.A.A Componente D ERCOLE Cristina Assessorato Agricoltura Provincia Componente POGLIANI Antonio Segretario Dirigente Ufficio Comunale di Statistica CANCIANI Alvaro COMUNE di NOVARA Area Organizzazione Comunicazione Innovazione Servizi Sviluppo Informatico e Statistica Viale Manzoni, NOVARA Tel /1/73 Fax La rilevazione e la pubblicazione dell indagine mensile dei prezzi al consumo è effettuata dal Servizio Rilevazione Prezzi dell Ufficio Statistica del Comune di Novara con il controllo e la certificazione dell Istituto Nazionale di Statistica che è l amministratore del programma informatico per la raccolta e l elaborazione dei dati.

3 Comune di Novara Servizio Statistica Anticipazione provvisoria dell'indice dei prezzi al consumo della città di Novara (base 1995 = 100) Variazioni % - Mese Febbraio 20 Capitoli di spesa INDICE (N.I.C.) NAZIONALE INTERA COLLETTIVITA' Variazione Congiunturale Gennaio Febbraio Variazione Tendenziale Febbraio Febbraio Generi alimentari e bevande analcoliche Bevande alcoliche e tabacchi Abbigliamento e calzature Abitazione, acqua, energia e combustibili Mobili, articoli d arredamento e servizi per la casa Servizi sanitari e spese per la salute Trasporti Comunicazioni Ricreazione, spettacoli e cultura Istruzione Servizi Ricettivi Alberghi, ristoranti e pubblici esercizi Altri beni e servizi 1,8 0,2 1,2 0,9-0,2-3,5 4,5 1,1 3,7 1,7 2,4-1,7 5,1-0,9 3,4 2,4 3,0 Indice Generale Indice Generale al netto dei tabacchi 1,7 1,7

4 INDICE DI FEBBRAIO 20 Anche il mese di febbraio si registra un segno positivo infatti dopo lo 0,1% di gennaio il mese in corso con il suo % porta l indice da inizio anno ad un 0,4%. I capitoli in aumento sono bevande alcoliche e tabacchi, abitazione, mobili, servizi sanitari, trasporti, ricreazione e spettacoli e atri beni e servizi mentre in diminuzione le comunicazioni e servizi ricettivi. Invariato, dopo mesi di aumento, il capitolo alimentari anche l abbigliamento invariato in attesa del cambio stagionale e l istruzione. L indice tendenziale annuo provvisorio si assesta al 1,7%. Indice congiunturale mensile città di Novara Variazioni percentuali. 0,6 0,4 0,2 0,1 0-0,1 feb- mar- apr- mag- giu- lug- ago- set- ott- nov- dic- gen- feb- -0,2 -

5 VARIAZIONI MENSILI SUDDIVISE PER CAPITOLO IN PERCENTUALI PRODOTTI ALIMENTARI E BEVANDE ANALCOLICHE % Pasta di semola di grano duro 1,1 Fette biscottate 0,8 Piatto pronto surgelato Pizza surgelata 0,7 Carne fresca di vitello - Hamburger surgelato 0,9 Carne fresca suina senza osso -1,7 Carne fresca suina con osso - Pollo fresco -1,8 Petto di tacchino -0,1 Petto di pollo 0,2 Wurstel 2,0 Mortadella I qualità - Prosciutto cotto di 1,2 Prosciutto crudo 0,2 Bresaola 0,2 Carne bovina in scatola -0,6 Carne equina -0,1 Coniglio fresco -7,6 Pesce fresco di mare -0,8 Pesce fresco di mare -1,7 Pesce fresco di acqua dolce 0,7 Filetti di platessa Bastoncini di pesce 1,7 Nasello surgelato -0,1 Molluschi freschi -1,1 Crostacei freschi 4,3 Vongole sgusciate surgelate Panna da cucina 2,9 Parmigiano Reggiano - Grana padano 0,1 Gorgonzola classico 0,8 Fior di latte di mucca -1,0 Uova -0,2 Olio di oliva -0,9 Olio di semi di girasole -1,5 Banane 8,3 Limoni 4,1 Pompelmi -1,1 Ananas (dato medio) 10,2 Olive verdi in salamoia 2,6 Cipolle -5,6 Agli -0,8 Sedani -10,4 Patate 5,8 Piselli surgelati 0,6 Patate surgelate -0,4 Minestrone surgelato Spinaci surgelati 0,1 Cipolline all'aceto -0,1 Piselli in scatola 0,2 Pomodori pelati -0,7 Zucchero Ovetto di cioccolata -1,2 Cioccolatini 1,6 Caramelle 0,4 Vaschetta di gelato -0,6 Maionese 3 Sale 3,2 Sughi pronti Caffe' decaffeinato -0,7 Acqua minerale 0,4 Bevanda di essenze 0,7 Brandy -0,1 Birra nazionale -1,6 Sigarette 2,7 BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI 1,8% ABBIGLIAMENTO E CALZATURE % Sigari e sigaretti 0,1 Altri tabacchi 0,1 Pittura per interni 0,9 Rubinetteria 1,6 Piastrelle 1,4 Operaio edile 2,3 ABITAZIONE, ACQUA, ENERGIA 0,2 Elettricista 8,2 Gas in bombole 3,9 Gasolio -1

6 Lettino per bambino -1 Tavolo da cucina 1,5 Tavolo per sala da pranzo 0,9 Divano 1,1 Colonna per libreria 1,6 Sedia per soggiorno 2,8 Armadio guardaroba 2,5 Sedia per cucina 2,2 Mobile da bagno 0,7 Specchio da bagno 2 Lampada da terra 1,4 Scarpiera 1,2 Tavolo porta PC 1 Componente per lavello 2,3 MOBILI, ARTICOLI E SERVIZI PER LA CASA 1,2% Riparazioni di mobili 4 Caldaia murale 2,6 Riparazione di elettrodomestici 5,2 Posate 5,7 Attrezzatura a motor 2,3 Ammorbidente 0,6 Detersivo per stoviglie 5,3 Detersivo per lavatrice 1,6 Detersivo per lavastoviglie 2,7 Detersivo per pulizie 1,2 Rotolo di carta per cucina 0,1 Rotolo carta alluminio 1,9 Medicinali 0,1 Lenti a contatto usa -4,2 Montatura per occhiali -2,7 Oculista - 9 Cardiologo - 20 Ginecologo - 5,7 Automobili fino a 4 0,4 Automobili oltre 4 m 0,2 Automobili oltre 4 m 0,2 Motocicli 0,1 Ciclomotori Trasferimento propri Pneumatico auto cili Pneumatico auto cili 0,8 Pneumatico scooter 1 1,4 Batteria auto 4,7 Benzina verde -1,1 Gasolio per auto -2,5 Olio motore 1,4 Riparazione auto - s 2,5 SERVIZI SANITARI E SPESE MEDICHE % TRASPORTI 0,9% Dentista estrazione 2 Dentista otturazione 1,7 Dentista ablazione 2,7 Fisioterapia 6,2 Riparazione auto - e 6,6 Riparazione auto - s 0,8 Carrozziere sostituzione freni 1 Carrozziere sostituzione cinghia 4,7 Lezioni di guida -1,1 Noleggio mezzi di trasporto 5,5 Trasporti ferroviari 0,1 Viaggio aereo nazionale -11,7 Viaggio aereo europeo 7,5 Viaggio aereo intercontinentale -0,8 Trasporto marittimo -0,4 Navigazione passeggeri -0,4 Trasloco 3,1 COMUNICAZIONI -% Telefoni cellulari -0,7 Servizi di telefonia - Apparecchi per la telefonia -0,1 Servizi di telefonia -0,9 RICREAZIONE E SPETTACOLI % Personal computer: u -0,6 Impianti di risalita 5,1 Personal computer: p -2 Abbonamento pay tv 4,4 Compact disc 0,6 Stampa da foto digitale -3 Riparazione televisore -3,9 Libri non scolastici -0,2 Scatola di costruzioni -1,8 Giornale quotidiano -0,8 Gioco di societa' Periodici 1,3 Articoli sportivi - Quadernone -0,8 Concime per fiori 0,7 Penna a sfera -0,6 Fiore ornamentale -3,5 Pacchetti vacanza tu 1 Veterinario 4,2 Ingresso ai parchi d 3,2

7 ISTRUZIONE % INVARIATO SERVIZI RICETTIVI ALBERGHI E RISTORANTI -0,2% Mense 0,2 Agriturismo -2,8 Camping -10 Estetista 4,5 Pettine 3,1 Schiuma da barba Dentifricio 1,6 Bagno/doccia schiuma -1,6 Gel per capelli Rossetto per labbra 1,5 Lacca per capelli -0,4 Smalto per unghie 2,9 Dopobarba 0,8 Latte detergente -1,5 ALTRI BENI E SERVIZI % Acqua da toeletta 2,2 Passeggino -3,4 Retta asilo nido -2,5 Retta in casa di riposo 2,1 Assicurazione moto 0,4 Assicurazione auto -0,6 Assicurazione ciclomotore Servizi di deposito, Avvocato - onorario 7,3 Commercialista - onorario 2,6 CALCOLO INDICE PROVVISORIO MESE DI FEBBRAIO 20 % Osservazioni sulle variazioni tendenziali dei capitoli. Capitolo ALIMENTARI (variazione tendenziale annua +3,5 %) Pane e cereali 1,5%, carni 5,6%, pesce e prodotti ittici 6,7%, latte formaggi e uova 2,1%, oli e grassi 6,8%, frutta 9%, ortaggi %, zucchero e confetture 2,3%, altri prodotti alimentari e spezie 0,8%, caffè the e cacao 1%, acque minerali e bevande analcoliche 1%. Capitolo BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI (variazione tendenziale annua +4,5%) Liquori 1,6%, vini 1,2%, birre 2,2%, tabacchi 5,9%. Capitolo ABBIGLIAMENTO E CALZATURE (variazione tendenziale annua +1,1%) Vestiario 0,8, altri articoli abbigliamento 0,1, servizi per abbigliamento 2,9%, scarpe e altre calzature 1,8%, riparazione calzature 0,1%. Capitolo ABITAZIONE, ACQUA, ENERGIA(var. tendenziale annua +3,7%) Affitti 1,6%, prodotti per le riparazioni 0,7%, servizi di riparazione 2,5%, altri servizi per l abitazione 4,3%, energia elettrica 12%, gas 7,2%, combustibili liquidi (gasolio) -2,1%. Capitolo MOBILI ARTICOLI D ARREDAMENTO E SERVIZI PER LA CASA (variazione tendenziale annua +1,7%) Mobili tappeti ed articoli per la casa 2%, articoli tessili 0,8%, elettrodomestici -0,8%, riparazione elettrodomestici 5,3%, cristalleria vasellame pentole 2,8%, utensili e attrezzature per la casa 4,2%, beni non durevoli per la casa 2,4%., servizi per la pulizia 0,8%.

8 Capitolo SERVIZI SANITARI E SPESE MEDICHE (variazione tendenziale annua -2,4%) Medicinali 7,7%, altri prodotti farmaceutici 2,4%, apparecchi e materiali per la salute -3%, servizi medici 0,4%, dentisti 2%, analisi cliniche 0,1%, servizi medici ausiliari 6,3%. Capitolo TRASPORTI (variazione tendenziale annua +1,7%) Acquisto automobile 1,6%, acquisto motocicli 1,1%, acquisto biciclette 0,7%, acquisti pezzi di ricambio -%, carburanti e lubrificanti -4,3%, manutenzione e riparazione auto 6%, altri servizi relativi ai trasporti privati %, trasporti ferroviari 6%, trasporti stradali 0,6%, trasporti aerei -2,2%, trasporti marittimi 11,8%, servizi trasloco 3,4%, trasporti urbani 13,4%. Capitolo COMUNICAZIONI (variazione tendenziale annua -5,1%) Servizi postali 3,8%, apparecchiature e materiali telefonici -20,6%, sevizi telefonici -0,7%. Capitolo RICREAZIONE E SPETTACOLI (var. tendenziale annua +0,9%) Apparecchi per la riproduzione audio e video -9,5%, apparecchi fotografici - 15,3%, apparecchi trattamento dati (computer) -5%, supporto per la registrazione 3,1%, riparazione apparecchi televisivi -2,1%, altri beni durevoli 1,7%, giochi e giocattoli 0,9%, articoli sportivi -1,3%, fiori e piante 1,5%, animali 3,2%, servizi ricreativi 1,3%, palestre e centri sportivi 1,1%, stabilimenti balneari 6,9%, noleggio prodotti audiovisivi 1,9%, canone tv 4,4%, altri servizi ricreativi -0,2%, libri 1,2%, giornali e periodici 4,9%, articoli di cartoleria 0,4%, pacchetti vacanze tutto compreso 9%. Capitolo ISTRUZIONE (variazione tendenziale annua +3,4%). Retta scuola elementare 2,2%, istruzione secondaria -7,1%, istruzione universitaria 4%, formazione professionale 3,8%. Capitolo SERVIZI RICETTIVI ALBERGHI RISTORANTI PUBBLICI ESERCIZI (variazione tendenziale annua +2,4%). Ristoranti bar e ristorazione 3,5%, mense %, alberghi e altri servizi ricettivi 0,2%. Capitolo ALTRI BENI E SERVIZI (variazione tendenziale annua +1,7%). Servizi per l igiene 3,2%, articoli per l igiene 1,2%, oreficeria ed orologeria 12,5%, altri effetti personali 1,9%, spese assistenza (retta asili nido e case riposo) -0,7%, assicurazione mezzi di trasporto 4%, servizi professionali 5%, fotocopie e inserzioni 1,4%.

9 Parte 2 Tabelle delle variazioni percentuali degli indici convalidato dall ISTAT aggiornato al mese di gennaio 20; raffronto tra indice nazionale NIC e indice NIC della città di Novara. L indice nazionale definitivo del mese di febbraio verrà pubblicato con comunicato stampa ISTAT il 14 marzo 20. Variazione percentuale degli indici tendenziali annuali 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 feb- mar- apr- mag- giu- lug- ago- set- ott- nov- dic- gen- feb- feb- mar- apr- mag- giu- lug- ago- set- ott- nov- dic- gen- feb- Indice Nazionale NIC 2,1 2,1 2,2 2,2 2,3 2,2 2,2 2,1 1,8 1,8 1,9 1,7 Indice di Novara 2,1 2,0 2,3 2,3 2,4 2,3 2,4 2,3 2,0 1,9 1,9 1,8 1,7 Variazione indice congiunturale mensile 0,6 0,4 0,2 0,1-0,1-0,2 feb- mar- apr- mag- giu- lug- ago- set- ott- nov- dic- gen- feb- - feb- mar- apr- mag- Indice Nazionale NIC 0,2 0,2 0,1 0,2-0,1-0,1 0,1 0,1 0,1 giu- Indice Città di Novara 0,2 0,4 0,2 0,1 0,2-0,1-0,2 0,1 0,1 lug- ago- set- ott- nov- dic- gen- feb-

COMUNICATO STAMPA. Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003

COMUNICATO STAMPA. Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003 Comune di Novara SERVIZIO STATISTICA COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. LUGLIO 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. LUGLIO 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività LUGLIO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 COMUNE DI PADOVA COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 Anticipazione degli indici provvisori dei prezzi al consumo del Mese di Gennaio 2004 VARIAZIONI PERCENTUALI DEGLI INDICI N.I.C. ( Intera Collettività

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI Luglio 2010 I dati e le informazioni riportati di seguito sono stati validati dalla Commissione Comunale

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA DIPA DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPAR DIPARTIMENTO XV VI U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPARTIMENTO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. GENNAIO 2008

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. GENNAIO 2008 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività GENNAIO 2008 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizi al cittadino e Pari Opportunità Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100 Riso 1.064 Pane 13.504 Pasta 5.808 Cereali e farine 590 Pasticceria 4.905 Biscotti dolci 2.742 Biscotti salati 1.709 Alimenti dietetici 374 Altri cereali e piatti pronti 2.505 Carne bovina fresca 18.572

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009

Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009 Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009 12 agosto 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE N.I.C. (INDICE NAZIONALE INTERA COLLETTIVITA ) PER LA CITTA DI NOVARA

ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE N.I.C. (INDICE NAZIONALE INTERA COLLETTIVITA ) PER LA CITTA DI NOVARA Comune di Novara Servizio Statistica La commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo in seduta venerdì 5 febbraio 2010 alle ore 10,00 convalida la rilevazione del mese

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009

Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009 Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009 16 settembre 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009 Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009 16 giugno 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010

Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010 14 luglio 2010 Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010

Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010 Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010 23 febbraio 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010 Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010 16 giugno 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010

Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010 16 aprile 2010 Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009

Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009 Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009 15 gennaio 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di GENNAIO 2015 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Economia, Promozione della città e servizi al cittadino INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Trieste, 29 novembre 2013 AREA RISORSE UMANE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Nel mese di NOVEMBRE 2013 la

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica

Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE: GENNAIO 2014 ANTICIPAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo MAGGIO 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo MAGGIO 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo MAGGIO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta di

Dettagli

FEBBRAIO 2010. > BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI lieve diminuzione dei vini parzialmente compensata dagli aumenti di liquori e birre.

FEBBRAIO 2010. > BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI lieve diminuzione dei vini parzialmente compensata dagli aumenti di liquori e birre. L'Ufficio Statistica del Comune di Modena ha provveduto a calcolare le variazioni percentuali dei prezzi al consumo per l' intera collettivita' nazionale (NIC) relative ai prezzi rilevati secondo le disposizioni

Dettagli

COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell'indice dei prezzi al consumo: LUGLIO 2002 Il Comune di Novara comunica che effettuata la rilevazione nel mese di luglio, gli indici

Dettagli

COMPLESSIVO -0.5-0.2

COMPLESSIVO -0.5-0.2 Comune di Pistoia - Indice locale dei Prezzi al Consumo per l'intera Collettività Nazionale - Aprile 2015 Codice Descrizione Variazioni % anno prec. mese prec. COMPLESSIVO -0.5-0.2 1 Prodotti alimentari

Dettagli

Le tendenze dell inflazione a Bologna nel 2009. Febbraio 2010

Le tendenze dell inflazione a Bologna nel 2009. Febbraio 2010 Le tendenze dell inflazione a Bologna nel Febbraio 2010 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura L inflazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI GENNAIO 2015 (dati provvisori)

Dettagli

Osservatorio prezzi Bologna. Dicembre 2012

Osservatorio prezzi Bologna. Dicembre 2012 Osservatorio prezzi Bologna Dicembre 2012 Glossario Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura Le tendenze dell

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 07 Gennaio 2015 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 07 Gennaio 2015 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI DICEMBRE 2014 (dati provvisori)

Dettagli

Osservatorio prezzi Bologna. Settembre 2012

Osservatorio prezzi Bologna. Settembre 2012 Osservatorio prezzi Bologna Settembre 2012 Glossario Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura Le tendenze dell

Dettagli

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori)

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori) U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori) La rilevazione dei prezzi al consumo effettuata mensilmente dai comuni

Dettagli

A proposito di Prezzi al consumo Novembre 2014

A proposito di Prezzi al consumo Novembre 2014 NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 12 dicembre 2014 A proposito di Prezzi al consumo Novembre 2014 Leggermente positiva l inflazione a Lecco (+0,2%); ma torna in territorio negativo la variazione

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 31 ottobre 2013 Ottobre 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di ottobre 2013, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA STATISTICHE ISTITUZIONALI ED ECONOMICHE INDIC I DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE

Dettagli

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività 4 gennaio 2012 Dicembre 2011 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di dicembre, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), comprensivo

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 3 gennaio 2014 Dicembre 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di dicembre 2013, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Giovedì 30 Giugno 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Agosto 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Albicocche 37 B IS Cocomeri-angurie -33 B IS Ananas 24,5 B - Susine -19,7 B IS Zucchine 16,9

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 30 settembre 2013 Settembre 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di settembre 2013, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al

Dettagli

La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009

La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009 16 Dicembre 2009 La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009 A novembre, il tasso di inflazione, misurato sulla base dell indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività, è salito

Dettagli

Rilevazione prezzi al consumo

Rilevazione prezzi al consumo Rilevazione prezzi al consumo Novembre 2014 A cura del Servizio Statistica Dipartimento Servizi al Cittadino - Comune di Messina 2 La rilevazione Territoriale per Messina. A Messina, nel mese di Novembre

Dettagli

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC)

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC) 16 giugno 2011 Maggio 2011 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di maggio, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. APRILE - MAGGIO 2006 A cura di: - Settore Sistema Regione Toscana - Settore Tutela dei Consumatori

Dettagli

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica VICENZA, 9 giugno 2011 OGGETTO: Rilevazione dei prezzi al consumo del mese di MAGGIO 2011. Nel settore dei beni alimentari, risultano in aumento il pane da toast e la merenda preconfezionata, la crema

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi

PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi 16 novembre 2011 Ottobre 2011 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di ottobre, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento

Dettagli

Città di Palermo Ufficio Statistica PREZZI INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE DATI DEFINITIVI N 2

Città di Palermo Ufficio Statistica PREZZI INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE DATI DEFINITIVI N 2 Città di Ufficio Statistica PREZZI INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE DATI DEFINITIVI N 2 FEBBRAIO 2006 Sindaco: Assessore al Bilancio, Risorse finanziarie, Servizi informatici

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA AGOSTO 2014 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 3 febbraio 2015 Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di gennaio 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività

Indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività 23 febbraio 2011 Gennaio 2011 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi A partire dai dati di gennaio 2011, la base di riferimento dell indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC) e

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi

PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi 13 luglio 2012 Giugno 2012 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di giugno, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), comprensivo dei tabacchi, registra un aumento

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Venerdì 29 Aprile 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA FEBBRAIO 2015 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

Tavola 12.1 Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (NIC) per capitoli di spesa dal 2001 al 2005 (base 1998 = 100)

Tavola 12.1 Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (NIC) per capitoli di spesa dal 2001 al 2005 (base 1998 = 100) capitolo 12 prezzi Tavola 12.1 Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (NIC) per capitoli di spesa dal 2001 al 2005 (base 1998 = 100) Capitoli Numeri indici Varizioni medie annue

Dettagli

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO NOVEMBRE 2003 Direttore del Progetto Marketing Territoriale: dr. Antonio Mezzino Direttore dell Ufficio Statistica: dr. Franco

Dettagli

Agosto 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi

Agosto 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi 12 settembre 2013 Agosto 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di agosto 2013, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,4%

Dettagli

Bollettino mensile di Statistica

Bollettino mensile di Statistica Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica Bollettino mensile di Statistica Aprile 2012 Sistema Statistico Nazionale Comune di Firenze Ufficio Comunale di Statistica Dirigente Riccardo

Dettagli

ALIMENTARI. in aumento:% mese prec

ALIMENTARI. in aumento:% mese prec LA PRESENTE TABELLA HA LO SCOPO DI INDICARE LE MAGGIORI VARIAZIONI DI PREZZO RISCONTRATE DURANTE IL MESE DI RIFERIMENTO NEL MERCATO DI VICENZA. I VALORI ESPRESSI CORRISPONDONO AL VALORE MEDIO TRA TUTTE

Dettagli

Bollettino mensile di Statistica

Bollettino mensile di Statistica Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica Bollettino mensile di Statistica Settembre 2012 Sistema Statistico Nazionale Comune di Firenze Ufficio Comunale di Statistica Dirigente

Dettagli

OSSERVATORIO DEI PREZZI

OSSERVATORIO DEI PREZZI Comune di Genova Direzione Statistica OSSERVATORIO DEI PREZZI I primi nove mesi del 2012 Direzione Statistica Piazzale Mazzini,3 Tel: 0105579008 Fax: 0105579000 E-mail: statistica@comune.genova.it Sito

Dettagli

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Maggio 2009 (dati provvisori)

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Maggio 2009 (dati provvisori) U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA La rilevazione dei prezzi al consumo effettuata mensilmente dai comuni capoluogo di provincia, ha

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. GENNAIO - FEBBRAIO 2006 A cura di: - Settore Sistema Regione Toscana - Settore Tutela dei

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Quaderni Statistici e Informativi ISSN 1974-6822 Quaderno dei Prezzi N 8 - Dicembre 2009 Quaderni Statistici e Informativi La collana Quaderni

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Aprile 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Pomodori da sugo 48,4 B IS Zucchine -25,9 B IS Carote 11,8 B - Broccoletti -14,2 B IS Coniglio

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara SERVIZIO STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nel mese di luglio 2007 relativi a: 63 prodotti alimentari 17 prodotti

Dettagli

Anticipazione degli indici dei prezzi al consumo di Bolzano del mese di FEBBRAIO 2003

Anticipazione degli indici dei prezzi al consumo di Bolzano del mese di FEBBRAIO 2003 COMUNE DI BOLZANO RIPARTIZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE Ufficio Programmazione, Statistica e Tempi della Città STADTGEMEINDE BOZEN ABTEILUNG FÜR PLANUNG UND PROGRAMMIERUNG Amt für Planung, Statistik

Dettagli

Rilevazione prezzi al consumo

Rilevazione prezzi al consumo Rilevazione prezzi al consumo Febbraio 2015 a cura del Servizio Statistica Dipartimento Servizi al Cittadino - Comune di Messina 2 La rilevazione Territoriale per Messina. A Messina, nel mese di Febbraio

Dettagli

104,2 104,4 104,5 104,7 101,7 101,8 102,2 102,4 104,1 104,5 105,1 105,6 105,4 106,5 106,1 105,8

104,2 104,4 104,5 104,7 101,7 101,8 102,2 102,4 104,1 104,5 105,1 105,6 105,4 106,5 106,1 105,8 00: indice generale 01: -- prodotti alimentari e bevande analcoliche 01: -- prodotti alimentari e bevande analcoliche 011: prodotti alimentari 011: prodotti alimentari 0111: pane e cereali 0111: pane e

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo

Indici dei prezzi al consumo Prodotti alimentari e bevande analcoliche Prodotti alimentari Pane e cereali Riso Riso rilevazione comunale mensile Pane Pane rilevazione comunale mensile Pane per toast rilevazione comunale mensile Pasta

Dettagli

INDICE del CAPITOLO TABELLE GRAFICI GLOSSARIO. Capitolo 4 - Prezzi Annuario Statistico 2012

INDICE del CAPITOLO TABELLE GRAFICI GLOSSARIO. Capitolo 4 - Prezzi Annuario Statistico 2012 L'inflazione a Udine (misurata dal NIC, ovvero l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività) per il 2012 è, in media d'anno, di +3,3%; il dato è in crescita rispetto al 2011 (+2,7%) e di poco

Dettagli

Bolzano la città più cara, Napoli la più economica

Bolzano la città più cara, Napoli la più economica ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica Le differenze nel livello dei prezzi al consumo tra i capoluoghi delle regioni italiane Anno 2009 In questa nota si presentano i

Dettagli

2 FORNITURE ELENCO DELLE CATEGORIE DI SPECIALIZZAZIONE

2 FORNITURE ELENCO DELLE CATEGORIE DI SPECIALIZZAZIONE Allegato 2 FORNITURE ELENCO DELLE INDICE 1 AUTOMEZZI 2 ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI 3 ARREDI E COMPLEMENTI D ARREDO 4 UTENZE 5 ATTREZZATURE PER UFFICIO 6 ATTREZZATURE VARIE 7 AUDIO E VIDEO 8 MANIFESTAZIONI,

Dettagli

INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO - ANNO 2014 STRUTTURA GERARCHICA E PANIERE. 01.1.1.1.0.01 Pos. Rappr. Riso rilevazione territoriale mensile NIC FOI IPCA

INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO - ANNO 2014 STRUTTURA GERARCHICA E PANIERE. 01.1.1.1.0.01 Pos. Rappr. Riso rilevazione territoriale mensile NIC FOI IPCA 01 Div. Prodotti alimentari e bevande analcoliche 01.1 Grp. Prodotti Alimentari 01.1.1 Cl. Pane e cereali 01.1.1.1 Scl. Riso di 01.1.1.1.0 Segm. Riso 01.1.1.1.0.01 Pos. Rappr. Riso territoriale mensile

Dettagli

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI!

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! 11/09/2011 COMUNICATO STAMPA PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! DALLA LIRA ALL'EURO, AUMENTI MEDI DEL 53% SUI BENI DI LARGO CONSUMO I CONSUMATORI DI CASPER DENUNCIANO: FAMIGLIE MASSACRATE,

Dettagli

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Ufficio Prezzi. L'inflazione a Padova nel 2014

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Ufficio Prezzi. L'inflazione a Padova nel 2014 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Ufficio Prezzi L'inflazione a Padova nel 2014 Introduzione La rilevazione dei prezzi al consumo a Padova Il calcolo dell inflazione (aumento

Dettagli

Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica. Bollettino mensile di Statistica

Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica. Bollettino mensile di Statistica Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica Bollettino mensile di Statistica Novembre 2014 Sistema Statistico Nazionale Comune di Firenze Uffi cio Comunale di Statistica Servizio

Dettagli

La composizione del paniere di beni e servizi

La composizione del paniere di beni e servizi Il Nuovo le basi dell economia politica Percorso L La dinamica del sistema economico La composizione del paniere di beni e servizi L impossibilità di misurare la variazione dei prezzi di tutti i prodotti

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Mercato del lunedì foto: Caterina Malucelli Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nei mesi di novembre 2008

Dettagli

Proponiamo di seguito per ogni capitolo una graduatoria delle voci piu signficative che hanno contribuito alla variazione dell indice generale.

Proponiamo di seguito per ogni capitolo una graduatoria delle voci piu signficative che hanno contribuito alla variazione dell indice generale. L INFLAZIONE A MODENA NEL 2004 E NEL PERIODO 2000-2004 Un analisi sull inflazione nel 2004 nella nostra citta e un riepilogo sui fenomeni congiunturali nell ultimo quinquennio. L INFLAZIONE NEL 2004 A

Dettagli

14 ottobre 2015. INDICE GENERALE NIC Settembre 2014-settembre 2015, variazioni percentuali congiunturali

14 ottobre 2015. INDICE GENERALE NIC Settembre 2014-settembre 2015, variazioni percentuali congiunturali 14 ottobre 2015 Settembre 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di settembre 2015 l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello

Dettagli

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO OTTOBRE 2003 Direttore del Progetto Marketing Territoriale: dr. Antonio Mezzino Direttore dell Ufficio Statistica: dr. Franco

Dettagli

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica. L'inflazione a Padova nel 2012

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica. L'inflazione a Padova nel 2012 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica L'inflazione a Padova nel 2012 Introduzione La rilevazione dei prezzi al consumo a Padova Il calcolo dell inflazione (aumento del costo della

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane ALLEGATO A Elenco delle classi di appartenenza ammissibili, estratto dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2007. N.B.:

Dettagli

14 aprile 2015. INDICE GENERALE NIC Marzo 2014-marzo 2015, variazioni percentuali congiunturali

14 aprile 2015. INDICE GENERALE NIC Marzo 2014-marzo 2015, variazioni percentuali congiunturali 14 aprile 2015 Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di marzo 2015, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello % su base

Dettagli

Maggio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi

Maggio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi 15 giugno 2015 Maggio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di maggio 2015, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello % sia

Dettagli

Aprile 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi

Aprile 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi 13 maggio 2015 Aprile 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di aprile 2015, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello % su

Dettagli

OGGETTO: Iva al 22% dal 1 ottobre

OGGETTO: Iva al 22% dal 1 ottobre Informativa per la clientela di studio N. 130 del 30.09.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Iva al 22% dal 1 ottobre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

11 agosto 2015. INDICE GENERALE NIC Luglio 2014-luglio 2015, variazioni percentuali congiunturali

11 agosto 2015. INDICE GENERALE NIC Luglio 2014-luglio 2015, variazioni percentuali congiunturali 11 agosto 2015 Luglio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati definitivi Nel mese di luglio 2015, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello %

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio.

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio. Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Seconda edizione Note metodologiche Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse Umane

Dettagli

L inflazione nel 2006: Roma in linea con la media nazionale

L inflazione nel 2006: Roma in linea con la media nazionale L inflazione nel 2006: Roma in linea con la media nazionale In Italia l inflazione media annua per l anno 2006 si è attestata intorno al 2,1%, un risultato peggiore rispetto al 2005 quando il valore medio

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo - Anno 2004

Indici dei prezzi al consumo - Anno 2004 PANIERE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO - ANNO 2004 Prodotti alimentari e bevande analcoliche Prodotti alimentari Pane e cereali Riso Riso Pane Pane Pane per toast Pasta Pasta di semola di grano duro

Dettagli

Indice dei Prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (IPC) Definizione del paniere 2003.

Indice dei Prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (IPC) Definizione del paniere 2003. Indice dei Prezzi al consumo per l intera collettività nazionale (IPC) Definizione del paniere 2003. Nota introduttiva Coerentemente con l attuale metodologia del concatenamento annuale dell IPC, allo

Dettagli

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi Codice Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45 COMMERCIO ALL'INGROSSO

Dettagli

Bollettino mensile di Statistica

Bollettino mensile di Statistica Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica Bollettino mensile di Statistica Gennaio 2013 Sistema Statistico Nazionale Comune di Firenze Ufficio Comunale di Statistica Dirigente Riccardo

Dettagli