RASSEGNA WEB DEL 18 marzo 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA WEB DEL 18 marzo 2014"

Transcript

1 RASSEGNA WEB DEL 18 marzo 2014 POLITICA E ISTITUZIONI... 3 GAROFALO (NCD): EMANARE IN TEMPI RAPIDI IL DECRETO PER L ISTITUZIONE DELLA CASA DA GIOCO NEI COMUNI DI TAORMINA E PALERMO... 3 CAMERA: DALLA LEGA NORD RICHIESTA DI CHIARIMENTI SU SPENDING-REVIEW. POLIZIA POSTALE INDISPENSABILE CONTRO TRANSAZIONI FINANZIARIE ILLECITE, GIOCO D AZZARDO ILLEGALE E HACKING... 3 CAMERA: DECRETO LOTTERIE. CAPEZZONE (COMM. FINANZE) PARERE FAVOREVOLE SU INDIVIDUAZIONE DELLA SOLA LOTTERIA ITALIA NEL BASILICATA: A POTENZA PRESENTAZIONE DEL PDL REGIONALE ANTI-GAP... 4 MERCATO... 4 FINANZA: TITOLI PER 8 MLD IN ARRIVO A PIAZZA AFFARI (MI.FI.)... 4 RENDIMENTI GOLOSI: ECCO LE OBBLIGAZIONI CHE FANNO GUADAGNARE OLTRE IL 4% NETTO... 4 NEWSLOT E VLT... 5 ISC, A CAMPIONE D ITALIA LE PRIME SEMIFINALI IL 29 MARZO... 5 ITALIAN SLOT CHAMPIONSHIP: A CAMPIONE LE PRIME SEMIFINALI... 5 TAR LAZIO. SPETTA AL SINDACO DECIDERE SULLE RESTRIZIONI AGLI ORARI DELLE SALE GIOCO... 5 LOTTOMATICA-GTECH A ENADA PRIMAVERA: TANTI I PRODOTTI IN MOSTRA E LE NOVITÀ... 6 CRONACA... 8 REDDITOMETRO: IN ARRIVO 20MILA SEGNALAZIONI, MA IL GARANTE ESCLUDE (ANCHE) LE SPESE DAI GIOCHI... 8 IL BANCO VINCE SEMPRE LA CONFERMA È MATEMATICA... 9 OPINIONI E COMMENTI FERMARE IL DECLINO DEL GIOCO PUBBLICO AS.TRO: "ORDINANZA SUL GIOCO DI RAVENNA È IN CONTRASTO CON LA LEGGE REGIONALE DELL EMILIA ROMAGNA" MONDO SPAGNA. NEL 2013 CONTROLLATE NELLA REGIONE MADRILENA OLTRE 6MILA SLOT MACHINE L OPAP SCEGLIE GTECH: TUTTI I DETTAGLI DELLA NUOVA PARTNERSHIP A CURA DELL UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DI GAMENET S.P.A.

2 Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 2

3 POLITICA E ISTITUZIONI GAROFALO (NCD): EMANARE IN TEMPI RAPIDI IL DECRETO PER L ISTITUZIONE DELLA CASA DA GIOCO NEI COMUNI DI TAORMINA E PALERMO (Jamma - 18/03/2014) Il deputato del NCD, Garofalo in un interrogazione rivolta al premier Renzi, riferendosi all approvazione della legge voto da parte dell Assemblea Regionale Siciliana, sull apertura di un casinò a Palermo e uno a Taormina, chiede: Se non ritenga opportuno emanare in tempi rapidi il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri, necessario per completare il procedimento legislativo, per l istituzione della casa da gioco nei comuni di Taormina e di Palermo, come previsto dal disegno di legge n. 180/A approvato dall Assemblea regionale siciliana il 12 febbraio Ovviamente dopo l approvazione in Regione, l esame ora spetta al Parlamento Italiano, per poi procedere con una revisione finale e terzo ultimo passaggio in Regione. Garofalo chiede al presidente del Consiglio di velocizzare i tempi di approvazione, visti gli effetti positivi che possono derivare per l economia turistica territoriale dell Isola, in quanto l apertura di due case da gioco, in località così attrattive può contribuire in modo rilevante a rilanciare il comparto delle strutture alberghiere e favorire l ingresso di nuovi capitali, oltre che migliorare la situazione finanziaria dei comuni interessati, attraverso gli introiti derivanti dalle attività dei giochi svolti all interno delle case da gioco. Inoltre per il deputato l urgenza nell emanazione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, indispensabile per completare il procedimento necessario per l avvio dell apertura delle case da gioco in Sicilia, è dettata anche dalla pressante concorrenza dei Paesi limitrofi, sia quelli che si affacciano sul Mediterraneo sia quelli che si affacciano sul versante adriatico, la cui attività di promozione delle case da gioco favorisce nuova occupazione e incrementa i livelli di crescita delle strutture ricettive e alberghiere, sottraendo flussi turistici e visitatori internazionali al nostro Paese. CAMERA: DALLA LEGA NORD RICHIESTA DI CHIARIMENTI SU SPENDING-REVIEW. POLIZIA POSTALE INDISPENSABILE CONTRO TRANSAZIONI FINANZIARIE ILLECITE, GIOCO D AZZARDO ILLEGALE E HACKING (AgiMeg - 18/03/2014) Si chiede quali siano i motivi economici e finanziari che giustificano chiusure, che, a giudizio degli interroganti, colpiscono l attività prettamente operativa di presidio del territorio, d indagine, di prevenzione e repressione dei crimini; se il Ministro interrogato intenda riesaminare il piano di razionalizzazione per proteggere il servizio efficiente e competente offerto dalla polizia postale, la cui eliminazione a giudizio degli interroganti comprometterebbe i livelli essenziali di sicurezza e il corso della giustizia. Lo chiedono al ministro dell Interno i deputati Caparini e Molteni (LN), specificando nella propria interrogazione che non è concepibile una riduzione dei costi che colpisca la sicurezza dei cittadini, aggiungendo che operativa da circa 30 anni, la polizia postale è ormai un indispensabile apporto contro il crimine informatico che registra un crescente aumento di reati quali transazioni finanziarie illecite, gioco d azzardo illegale, hacking, e-commerce, phishing, stalking, cyber-bullismo e pedopornografia. im/agimeg CAMERA: DECRETO LOTTERIE. CAPEZZONE (COMM. FINANZE) PARERE FAVOREVOLE SU INDIVIDUAZIONE DELLA SOLA LOTTERIA ITALIA NEL 2014 (AgiMeg - 18/03/2014) La commissione ha espresso parere favorevole sullo Schema di decreto ministeriale per l individuazione delle manifestazioni da abbinare alle lotterie nazionali da effettuare nell anno 2014, individuando anche per quest anno la sola Lotteria Italia. Lo ha detto uscendo dalla Commissione Finanze della Camera, il presidente Daniele Capezzone, riferendosi alla votazione con esito positivo del decreto sulle lotterie nazionali, che aveva già ottenuto il parere favorevole del relatore Ribaudo. Il parere si riferisce alla scelta del ministero dell Economia di mantenere nel 2014 come da qualche anno a questa parte la sola Lotteria Italia come lotteria nazionale ad estrazione differita. Le lotterie tradizionali ad estrazione differita stanno attraversando oramai da alcuni anni una situazione di crisi aveva detto il relatore non producendo più alcun utile per l Erario, principalmente a causa della progressiva disaffezione del pubblico nei confronti di tale forma di gioco, legata soprattutto all incremento di altre offerte di gioco che offrono possibilità di vincita immediata. Il relatore inoltre aveva rilevato come la limitata attenzione per le lotterie nazionali sia testimoniata anche dal numero molto basso di domande Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 3

4 di abbinamento presentate per il 2014, che conferma lo scarsissimo interesse degli enti organizzatori di manifestazioni abbinabili alle lotterie stesse. cz/agimeg BASILICATA: A POTENZA PRESENTAZIONE DEL PDL REGIONALE ANTI-GAP (AgiMeg - 18/03/2014) Anche la Basilicata si schiera contro il gioco patologico. Proprio domani (oggi, ndr.), infatti, nella Sala dell Arco del Comune di Potenza, ci sarà la presentazione della bozza di proposta di legge per la prevenzione e il trattamento del gioco d azzardo patologico, presentata dall amministrazione comunale al consiglio regionale di Basilicata. rg/agimeg MERCATO FINANZA: TITOLI PER 8 MLD IN ARRIVO A PIAZZA AFFARI (MI.FI.) (MilanoFinanza.it - 18/03/2014) MILANO (MF-DJ)--Dopo diverse stagioni di magra in cui a Piazza Affari le quotazioni erano ridotte al lumicino, con il solo settore della moda, a dare un po' di vitalita', quest'anno pare che la tendenza si sia invertita. In pochi mesi, scrive Mi. Fi., si stanno concretizzando importanti piani di quotazione a Piazza Affari, che oggi conta solo 326 aziende quotate, 36 delle quali sull'aim, per una capitalizzazione totale del listino di 447 mld e un peso specifico sul Pil non superiore al 29% rispetto al 45% della Germania o l'80% della Francia. E stavolta, diversamente dal passato, non si tratta di semplici opzioni, possibilita', ipotesi e valutazioni. Complice la necessita' del governo italiano di accelerare sulle privatizzazioni per fare cassa e cercare di rientrare nei parametri europei, e un rinato ottimismo sulle borse europee, la finestra giusta per sbarcare in borsa si e' davvero aperta. E se in Europa si scommette sull'arrivo nel 2014 di almeno 80 ipo, in Italia da aprile a dicembre dovremmo assistere almeno al debutto di Poste Italiane, Fincantieri, Cerved, Anima sgr, Fineco e Sisal. Questi i nomi delle imminenti matricole. Alle quali potrebbero aggiungersi Savio o Gamenet. Un flusso di titoli di oltre 8 mld e' in arrivo sulla borsa milanese, secondo i calcoli effettuati da MF-Milano Finanza. Ovviamente, la parte del leone la fara' Poste, che da sola varra' tra 10 e 15 mld e potrebbe portare sul mercato titoli per 4-6 mld. red/fmr RENDIMENTI GOLOSI: ECCO LE OBBLIGAZIONI CHE FANNO GUADAGNARE OLTRE IL 4% NETTO (Soldiweb.com- 18/03/2014) RENDIMENTI GOLOSI - Con i tassi in discesa sul mercato obbligazionario sia in Europa, sia negli Stati Uniti, Altrconsumo Finanza ha setacciato i titoli quotati a Piazza Affari, passandone in rassegna circa 800, e quelli quotati sull Eurotlx, vagliandone circa 1.400, per cercare rendimenti interessanti. Ovviamente a rendimento elevato corrisponde altrettanto rischio. OLTRE IL 4% - Tra le obbligazioni governative consigliate c è il bond Repubblica portoghese 4,1% 15/04/2037, che puoi sottoscrivere a partire da euro. Tra i titoli che rendono più del 4% netto annuo, trovi anche Astaldi 7,125% 01/12/2020, Gamenet 7,25% 01/08/2018, Gie Psa 6% 19/09/2033, IVS 7,125% 01/04/2020, Rhino Bondco 7,25% 15/11/2020, Sisal Holding 7,25% 30/09/2017 e Telecom Italia 5,25% 17/03/2055. L unico che ti segnaliamo è l ultimo. Ricorda che l importo minimo di sottoscrizione del titolo è di euro. ALTO RISCHIO - Gli altri titoli, oltre a essere rischiosi e a prevedere un elevato importo minimo, sono stati emessi da società in difficoltà serie, come Gie Psa (finanziaria del gruppo Peugeot), hanno pochissimi scambi a Piazza Affari, come IVS 7,125% 01/04/2020, Rhino Bondco 7,25% 15/11/2020 e Sisal Holding 7,25% 30/09/2017 ( può essere un problema se c è la necessità di vendere il titolo prima della scadenza), oppure è prevista la possibilità di rimborso anticipato da parte dell emittente. Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 4

5 NEWSLOT E VLT ISC, A CAMPIONE D ITALIA LE PRIME SEMIFINALI IL 29 MARZO (GiocoNews - 18/03/2014) L Italian slot championship, il maggiore torneo promozionale mai lanciato in Italia nel settore slot, procede verso la semifinale cui la sera di sabato 29 marzo parteciperanno 30 giocatori (6 semifinalisti si sono classificati rispettivamente nei tornei di San Valentino e della festa della donna, disputati al Casinò campionese, altri 6 nel mondo delle Vlt 18 via Web). All Italian slot championship si accede anche nei siti di gioco online di Casinò Campione d Italia, Gamenet e Big, attraverso i quali ci si qualifica per le semifinali live nelle sale del Casinò dell enclave, dove infine sarà premiato il primo campione italiano slot della storia. Il 29 marzo, in occasione della prima semifinale dell Italian slot championship (dalle 20 alle 23, nell area slot al primo piano della casa a gioco), un cocktail inaugurerà anche Avatar planet. L ISC - L Italian slot championship è stato presentato a Londra, in apertura della fiera specializzata ICE- Totally Gaming 2014, da Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò Campione d Italia. Il torneo italiano è la prima operazione di sinergia online/offline nel settore slot, ulteriore testimonianza dello sforzo di cambiamento e della proattività che caratterizza in questi ultimi anni la gestione del Casinò campionese, e costituisce una vera innovazione a livello sia nazionale sia continentale. Infatti è da intendere anche come warm up dell European slot championship, la versione europea che sarà realizzata nell'ottobre/novembre di quest'anno. ITALIAN SLOT CHAMPIONSHIP: A CAMPIONE LE PRIME SEMIFINALI (CiaoComo.it - 18/03/2014) L Italian slot championship, il maggiore torneo promozionale mai lanciato in Italia nel settore slot, presentato a Londra, in apertura della fiera specializzata ICE-Totally Gaming 2014, da Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò Campione d Italia, leader nazionale l anno scorso come singola casa da gioco. Il torneo italiano è la prima operazione di sinergia online/offline nel settore slot, ulteriore testimonianza dello sforzo di cambiamento e della proattività che caratterizza in questi ultimi anni la gestione del Casinò campionese, e costituisce una vera innovazione a livello sia nazionale sia continentale. Infatti è da intendere anche come warm up dell European slot championship, la "versione" europa che sarä realizzata nell'ottobre/novembre di quest'anno. L Italian slot championship, intanto, procede verso la semifinale cui la sera di sabato 29 marzo parteciperanno 30 giocatori (6 semifinalisti si sono classificati rispettivamente nei tornei di San Valentino e della festa della donna, disputati al Casinò campionese, altri 6 nel mondo delle VLT e 18 via Web). All Italian slot championship si accede anche nei siti di gioco on-line di Casinò Campione d Italia, Gamenet e Big, attraverso i quali ci si qualifica per le semifinali live nelle sale del Casinò dell enclave, dove infine sarà premiato il primo campione italiano slot della storia. Il 29 marzo, in occasione della prima semifinale dell Italian slot championship (dalle 20 alle 23, nell area slot al primo piano della casa a gioco), un cocktail inaugurerà anche Avatar planet. TAR LAZIO. SPETTA AL SINDACO DECIDERE SULLE RESTRIZIONI AGLI ORARI DELLE SALE GIOCO (Jamma - 18/03/2014) Deve essere il Comune di Milano ad esprimersi in ordine alle istanze della Società ricorrente tese ad ottenere la protrazione dell orario d esercizio delle sale da gioco dalla stessa gestite. E quanto afferma il Tar Lazio in una sentenza con cui respinge il ricorso intentato dal proprietario di due sale bingo a Milano che aveva chiesto alla Questura del capoluogo lombardo di protrarre l orario di chiusura oltre le 2 di notte. Il ricorrente nel ricorso ha evidenziato che nel corso degli anni, previa apposita richiesta, la Questura di Milano ha sempre autorizzato la protrazione dell orario d esercizio delle sale indicate, in deroga alle prescrizioni di licenza originariamente imposte. Tuttavia nel maggio 2013, al Questura ha respinto la nuova istanza affermando che alla fattispecie è applicabile l art. 50, comma 7 del D. Lgs. n (n 267, la norma che incarica i sindaci di disciplinare gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici etc. NDR) e, pertanto, le richieste di protrazione dell orario di chiusura dovranno essere inoltrate al Comune territorialmente competente. Il ricorrente ha nuovamente sollecitato l intervento della Questura a novembre, citando una sentenza del Tar Lombardia di alcuni giorni Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 5

6 prima che aveva annullato le norme dell ordinanza del Sindaco di Milano con cui si disponeva che le sale da gioco potessero rimanere aperte dalle 10 all 1 di mattina (art. 13, comma 2, ordinanza del 29 gennaio 2013). IL Tar Lazio sottolinea tuttavia che tale norma è stato annullata dal TAR Lombardia non per incompetenza dell Amministrazione comunale (a favore della competenza dell Amministrazione dell Interno), ma per difetto di istruttoria e carenza di motivazione. Ne risulta da un lato che la liberalizzazione degli orari di apertura degli esercizi commerciali non si applica alle case da gioco autorizzate ai sensi dell art. 88 t.u.l.p.s. ; dall altro che la competenza a disciplinare gli orari di apertura di tali esercizi rilevato dalla Questura di Milano spetta al Sindaco. LOTTOMATICA-GTECH A ENADA PRIMAVERA: TANTI I PRODOTTI IN MOSTRA E LE NOVITÀ (GiocoNews - 18/03/2014) Lottomatica sarà presente dal 19 al 21 marzo alla 26esima edizione di Enada Primavera 2013, Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, con tutta la propria offerta di prodotti di gioco e servizi. L area espositiva di Lottomatica sarà allo stand 55 nel padiglione A7/C7 e ci saranno le gaming machine, il Gratta e Vinci, il Lotto e il 10 e Lotto, le Scommesse Better, l offerta online, da Vegas Club dedicata ai Casinò Games al Poker Club, la piattaforma di gioco del Texas Hold em, fino alla piattaforma di Skill Club, i Servizi di Lis e la Lottomaticard. VIDEOLOTTERY - Lottomatica si presenta forte di un ampia ed articolata offerta per il mercato delle Videolottery. L allargamento dell offerta di gioco ed il progetto di miglioramento della rete sono i punti cardine dello sviluppo. Da settembre, Spielo e Novomatic, sono stati affiancati da Inspired così da rendere ancora più ricca e completa l esperienza di gioco nelle sale con vlt Better Slot. Nell ambito dei contenuti, sono arrivati in sala in questi giorni nuovi giochi Inspired a completare l offerta esistente ed entro l anno arriveranno sulla piattaforma Spielo novità anche in partnership con noti fornitori esterni di fama mondiale. La presentazione dei nuovi giochi nelle sale, come nel 2013, sarà valorizzata e supportata da un piano di iniziative promozionali di forte impatto rivolte ai giocatori. Arricchisce e completa l offerta Better Slot il nuovo cabinet Spielo Slant top, in corso di omologazione. BETTER - Scommesse semplici ed affidabili, più la garanzia assicurata dal marchio Lottomatica, questo è Better. In questi anni di successi e di crescita costante nel mercato del betting, la filosofia di Better si può riassumere così. Nelle ricevitorie o attraverso il sito è possibile consultare le quote in tempo reale, le statistiche per studiare prima di scommettere, controllare i risultati di tutti gli eventi sportivi già disputati e seguire in diretta i risultati di quelli in corso. Ci sarà anche il Virtual Betting, che consiste in scommesse su eventi simulati al computer e visualizzati tramite grafica animata, il cui esito non è predeterminato. Una nuova opportunità di gioco caratterizzata da dinamicità, istantaneità e imprevedibilità. Come disposto da AAMS, si potrà giocare su un massimo di 500 eventi al giorno che riguarderanno il calcio, la corsa dei cavalli, la corsa dei cani, il tennis, speedway e corse motoristiche. Con Better è possibile scommettere in qualsiasi momento anche direttamente dal cellulare con l Applicazione gratuita, disponibile per Iphone e Android, dedicata alle Scommesse. GRATTA E VINCI TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE - Innovare in continuità con la tradizione e confermarsi leader nel settore italiano è la sfida di Gratta e Vinci per il 2014 visto che, anche per i giochi, si richiedono prodotti di qualità: belli, divertenti, curati in ogni dettaglio e sempre più vincenti. Partendo da qui e pur mantenendo una continuità con i biglietti storici, Lotterie Nazionali ha rinnovato i Miliardari che, tra i Gratta e Vinci, sono i più popolari e quelli che hanno contribuito in maniera più decisiva a costruire l elemento tradizione nella storia delle lotterie istantanee. Lo scorso dicembre sono stati lanciati sul mercato italiano Nuovo Miliardario, Nuovo Mega Miliardario e Nuovo Maxi Miliardario. Le nuove versioni di questi amatissimi biglietti - caratterizzate da una grafica moderna e brillante che sottolinea la loro personalità da miliardari - sono ancora più belle e ricche, con un maggior numero di premi messi in palio. Con Nuovo Mega Miliardario raddoppia il premio massimo fino a 2 milioni di euro mentre, con Nuovo Maxi Miliardario, è possibile vincere fino a 5 milioni di euro. PIÙ MILIARDARI CON GRATTA E VINCI - Divertimento, immediatezza e generosità sono, da sempre, gli elementi fondamentali della storia di successo del Gratta e Vinci. Una storia che continua ad appassionare e premiare gli italiani, come dimostrano i 1233 vincitori che dal 2005 sono stati premiati dai Miliardari con i premi massimi da 500 mila, 1 milione, 2 milioni e 5 milioni di euro. In particolare, la nuova generazione dei Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 6

7 Miliardari di Gratta e Vinci si sta rivelando particolarmente generosa: infatti, sono addirittura 14 i fortunati Paperoni che in tutta Italia si sono aggiudicati - in circa due mesi il premio massimo di ciascun biglietto per un importo complessivo di oltre 19 milioni di euro. In generale, nel 2014, Gratta e Vinci ha già distribuito in tutta Italia vincite per oltre 1,2 miliardi di euro. CON MEGA DOPPIA SFIDA LA FORTUNA BUSSA SEMPRE DUE VOLTE - Sulla scia del successo di Doppia Sfida, il biglietto da 5 euro lanciato lo scorso anno e che, ad oggi, ha distribuito complessivamente vincite per oltre 586,3 milioni di euro, ha premiato ben 24 fortunati vincitori con il premio massimo da 500 mila e 573 con quello da 10 mila euro, Gratta e Vinci a marzo 2014 propone Mega Doppia Sfida il tagliando che raddoppia il divertimento e con i premi che diventano Mega! Mega Doppia Sfida costa 10 euro, offre due diversi modi di giocare e di vincere premi fino a 2 milioni di euro. Si possono infatti confrontare i numeri vincenti con quelli dell area premi oppure verificare se nell area premi compaiono tre importi uguali. La meccanica di Mega Doppia Sfida presenta due modi di giocare su un unica area di gioco. IL GIOCO DEL LOTTO ONLINE - Da aprile 2013 è possibile giocare al Lotto online nei siti di gioco autorizzati da Aams. Per giocare occorre aprire un conto gioco o accedere con le proprie credenziali, se si è già registrati. Per acquistare una giocata basta compilare la schedina online selezionando le proprie preferenze di gioco ed attendere l'esito dell'estrazione. È possibile giocare al Lotto online il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20:00 alle 08:00 del giorno successivo, il martedì, giovedì e sabato dalle 21:30 alle 08:00 del giorno successivo e domenica e festivi H24. IL 10eLOTTO ONLINE - Anche il 10eLotto può essere giocato online nei siti di gioco autorizzati da Aams aprendo un conto gioco o utilizzandone uno esistente. Per acquistare una giocata, anche in questo caso, basta compilare la schedina online. E possibile vedere in diretta sia le estrazioni ogni 5 minuti, che le estrazioni immediate e consultare l archivio delle estrazioni. Una sezione creata ad hoc per il 10eLotto contiene tutte le informazioni sul gioco. Le vincite sono determinate con le stesse modalità in essere per le giocate effettuate nelle Ricevitorie del 10eLotto e con gli stessi premi. È possibile giocare al 10eLotto online il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20:00 alle 08:00 del giorno successivo, il martedì, giovedì e sabato dalle 21:30 alle 08:00 del giorno successivo e domenica e festivi H24. BINGO CLUB - Bingo Club nasce ad aprile 2010 e negli anni la tombola moderna di Lottomatica è cresciuta grazie all ampliamento dell offerta delle sale virtuali e un ricco palinsesto settimanale di intrattenimento, quiz e ricchi premi. Nel 2011 Bingo Club ha dato il vita al programma di intrattenimento Bingo Live trasmesso in diretta streaming direttamente nel flash di gioco del bingo, dando la possibilità ai giocatori di accompagnare le partite di bingo con rubriche, curiosità e interazione con i conduttori in diretta. È possibile giocare a bingo anche su Ipad, collegandosi semplicemente al sito lottomatica.it dal proprio dispositivo, oppure da smartphone Ios e Android, attraverso un App dedicata esclusivamente al bingo che si presenta con una veste grafica accattivante e tante funzionalità che permettono di giocare in mobilità in qualsiasi momento. LOTTOMATICA MOBILE - In Italia Lottomatica è stata tra le prime aziende ad offrire ai propri giocatori soluzioni di gioco in mobilità, mettendo a disposizione, nel giugno 2010, un primo portale WAP/Internet, per la telefonia mobile dedicato ad alcuni dei suoi principali prodotti: Scommesse Sportive, Gratta e Vinci On-Line, Bingo e da Agosto 2013 la prima lobby mobile italiana dedicata al casino. Il portale è stato progettato e realizzato pensando esclusivamente alla mobilità del giocatore, il quale con pochi, semplici passaggi può svolgere l attività di gioco e/o consultare le varie informazioni disponibili (esito giocate, estratto conto, risultati ecc.). I nuovi giochi mobile dedicati al mondo del casino sono semplici immediati e divertenti. Le interfaccia grafiche e la facilità di gioco accompagnano il giocatore in un esperienza unica di gioco attraverso giochi di Slot, Roulette, BlackJack ed il nostro tradizionalissimo 7 e Mezzo. SKILL CLUB - Per la categoria Skill games il sito di Lottomatica propone ben 13 giochi Card Games dove è possibile partecipare ad appassionanti tornei e vincere ricchi montepremi o sfidarsi in emozionanti sessioni di gioco in modalità cash. Inoltre, dallo scorso novembre è poi entrato a far parte del mondo Skill games anche il nuovissimo gioco slot Pierino tenta la fortuna che affida all abilità del giocatore una componente importante per la vittoria finale. L area Card Games contiene diverse tipologie di gioco: bestia, poker all italiana, briscola, chemin de fer, cirulla, scopa, scala 40, burraco, telesina, assopigliatutto, mazzetti, sette e mezzo e tresette. L offerta tournament Skillclub prevede tornei con Montepremi Garantito, Tornei Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 7

8 Sit&Go, Programmati e Free Roll. Infine, da dicembre 2013 il mondo Skillclub offre anche un palinsesto 'Cash' con gli stessi giochi presentati in modalità 'Tournament'. Tale modalità consente ai giocatori di entrare e uscire da un tavolo in qualsiasi momento, per cui ogni giocatore può partecipare anche a una sola mano e incassare il premio vinto. LOTTOMATICA ITALIA SERVIZI (LIS) - I visitatori della fiera troveranno tutti i servizi già disponibili nei punti vendita presenti nel territorio nazionale: servizi di ricarica (Lis Carica), servizi d incasso e pagamento (LIS PAGA), vendita e ricarica di carte prepagate (Lis Card), biglietteria di per eventi sportivi, culturali, musicali e fieristici (Lis Ticket). Nel corso del 2013 ai tradizionali metodi di incasso in contanti, con bancomat e con le carte prepagate Lottomaticard, nei punti vendita Lis sono state introdotte anche tutte le carte di credito e debito dei circuiti Visa e MasterCard per gli incassi dei servizi di pagamento di bollette e bollettini. L altra novità significativa del 2013 è stato lo start-up del nuovo portale Listicket.com, un portale ricco di servizi on-line in cui, oltre a acquistare i biglietti per le partite del campionati italiani di serie A e B e per altri eventi di sport e spettacolo, è possibile poter ricaricare i cellulari e pagare le utenze con semplici e pochi click. Il 2014 vede Lottomatica Italia Servizi protagonista di un costante e crescente impegno verso una sempre più innovata tecnologia e un offerta sempre più completa. CRONACA REDDITOMETRO: IN ARRIVO 20MILA SEGNALAZIONI, MA IL GARANTE ESCLUDE (ANCHE) LE SPESE DAI GIOCHI (GiocoNews - 18/03/2014) Il Redditometro è pronto a scovare gli evasori. Dopo le varie false partenze che hanno caratterizzato il debutto del nuovo strumento di accertamento di cui si è dotato il Fisco italiano, ora arriva davvero il momento caldo con l'invio di oltre 20mila lettere da parte dell'agenzia delle Entrate nei confronti di altrettanti contribuenti i quali saranno chiamati a fornire spiegazioni rispetto al proprio stile di vita, a seguito di incongruenze emerse dall'analisi delle loro dichiarazioni dei redditi. Ma se il temutissimo strumento di accertamento aveva annunciato dei controlli a tutti tondo sulle spese dei cittadini, il Garante della Privacy ha ridimensionato il campo di azione escludendo, tra le altre voci, anche le spese in prodotti di fioco. Nello specifico, con una recente circolare dell'agenzia delle Entrate (La numero 6/E/2014), sono stati fissati gli ultimi paletti riguardo alle modalità con cui saranno svolti i controlli e sulle spese da considerare dopo le osservazioni del Garante dello scorso novembre. Nello specifico, l'autorità che vigila sulla privacy aveva sbloccato il redditometro mettendo una serie di limitazione all'agenzia sull'utilizzo dei dati dei contribuenti da controllare, indicando il modello da seguire nell'utilizzo dei dati e nella classificazione dei contribuenti, per poi attribuire le spese medie Istat. Alla luce del parere, sussistono criticità in relazione all utilizzabilità delle spese medie Istat per ricostruire voci di spesa non ancorate all esistenza di beni o servizi. Inoltre le medie Istat sono utilizzabili per il calcolo delle spese solo se connesse ad elementi certi, quali il possesso e le caratteristiche di immobili e di mobili registrati. Diversamente, le spese per beni e servizi di uso corrente, il cui contenuto induttivo è determinato con esclusivo riferimento alla media Istat della tipologia di nucleo familiare ed area geografica di appartenenza, non concorreranno né alla selezione dei contribuenti, come già precisato nella circolare n. 24/E, né formeranno oggetto del contraddittorio. E tra queste, appunto, rientrano anche i giochi, nel calderone costituito da alimentari e bevande, abbigliamento e calzature, riscaldamento centralizzato, medicinali e visite mediche, tram, autobus, taxi ed altri trasporti, acquisto per apparecchi per telefonia, spese per telefono, libri scolastici, tasse scolastiche, rette e simili, giochi, giocattoli, radiotelevisione, hi fi, computer etc, animali domestici, barbiere, parrucchiere ed istituti di bellezza, prodotti per la cura della persona, argenteria, gioielleria, bigiotteria e orologi, borse, valige, ed altri effetti personali, onorari di liberi professionisti, alberghi pensioni e viaggi organizzati, pasti e consumazioni fuori casa. PROFILAZIONE DEL CONTRIBUENTE - Il reddito del contribuente potrà essere ricostruito utilizzando unicamente spese certe e spese che valorizzano elementi certi (possesso di beni o utilizzo di servizi e relativo mantenimento) senza utilizzare spese presunte basate unicamente sulla media Istat. Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 8

9 ESATTEZZA DEI DATI - L'Agenzia dovrà porre particolare attenzione alla qualità e all'esattezza dei dati al fine di prevenire e correggere le evidenti anomalie riscontrate nella banca dati o i disallineamenti tra famiglia fiscale e anagrafica. La corretta composizione della famiglia è infatti rilevante per la ricostruzione del reddito familiare, l'individuazione della tipologia di famiglia o l'attribuzione del fitto figurativo. I REDDITI ESENTI PER LEGGE - In questo ambito si può far presente di aver avuto altri redditi finanziari non dichiarati in quanto esenti per legge. Si può trattare, ad esempio, di somme liquide o di titoli ereditati per testamento, di vincite alle lotterie, di incasso di altri titoli a scadenza. Insomma di tutte entrate per le quali è possibile dimostrare la provenienza con le relative pezze d'appoggio. INFORMATIVA AI CONTRIBUENTI - Il contribuente dovrà essere informato, attraverso una specifica informativa allegata al modello di dichiarazione dei redditi e disponibile anche sul sito dell'agenzia delle entrate, del fatto che i suoi dati personali saranno utilizzati anche ai fini del redditometro. IL CONTRADDITTORIO - Una volta ricevuta la lettera, sarà necessario recarsi all'incontro con i funzionari, sulla base dell'invito" contenuto nella lettera stessa. E' comunque possibile spostare l'appuntamento in base alle proprie esigenze. All'incontro si svolgerà il contraddittorio che riguarderà le spese certe e contestate, e la disponibilità dei beni accertati e per i quali l'amministrazione possiede le informazioni sulle caratteristiche tecniche per la quantificazione delle spese di mantenimento, le spese per investimenti sostenute nell'anno. Se vengono forniti chiarimenti esaustivi su "spese certe", "spese per elementi certi", investimenti e quota di risparmio dell'anno, l'attività di controllo basata sulla ricostruzione sintetica del reddito si esaurisce nella prima fase del contraddittorio, quindi si chiude automaticamente l'attività di controllo. IN CASO DI RIFIUTO - Se il cittadino decide di non presentarsi al colloquio, oppure non fornisce tutti i chiarimenti richiesti, l'agenzia può approfondire i controlli, ad esempio tramite indagini finanziarie, come espressamente indicato nella lettera. Terminata questa fase l'agenzia procede convocando nuovamente il contribuente al confronto. Nell'invito andranno indicati il maggior reddito accertabile, le maggiori imposte e le relative motivazioni, e formulata la proposta di adesione con le somme da versare. Chi invece decide di pagare immediatamente ha diritto alla riduzione delle sanzioni. IL BANCO VINCE SEMPRE LA CONFERMA È MATEMATICA (Avvenire.it - 18/03/2014) «Il banco vince sempre» lo insegna la statistica. Ma la matematica resta patrimonio di pochi e così in tanti si indebitano e rovinano la propria esistenza nella speranza di vincere al Superenalotto, alle slot machines nei bar. Questa sera alle all Arsenale della Pace di Torino, per il ciclo di incontri dell Università del dialogo, due giovani Paolo Canova, matematico, e Diego Rizzuto, fisico, spiegheranno come la matematica possa diventare un «antidoto logico» per creare consapevolezza intorno al gioco d azzardo e svelare quel che le pubblicità e i titoli trionfalistici dei media legati alle vincite non dicono. «In realtà spiega Paolo Canova abbiamo iniziato per il desiderio di comunicare quanto la matematica sia appassionante e alla base di tantissime applicazioni che ci toccano da vicino. Tra queste applicazioni ci sembrava particolarmente interessante nel campo della statistica e della probabilità indagare il mondo del gioco d azzardo e così dal 2009 è nata la campagna Fate il nostro gioco che spiega come funzionano le varie possibilità di gioco e dà indicazioni sulle effettive, calcolate, probabilità di vincita nei vari giochi». Anzitutto da un punto di vista matematico viene spiegato dai due giovani proprio il perché dell affermazione «il banco vince sempre» e che questo avviene, con margini diversi, davvero in tutti i giochi d azzardo, nessuno escluso. «Quello che cambia spiega Canova è al massimo la percentuale di vincita che il banco decide di trattenersi. Parliamo di margine di guadagno del banco che per le slot dei bar è pari al 26%, per quelle cosiddette di ultima generazione che si trovano nelle sale slot del 15%, e del 3% circa per le roulette dei casinò». Spesso ciò che manca in chi si accosta all azzardo è anche il concetto stesso di bassa probabilità di vittoria. «Si sa che sono pochi quelli che vincono prosegue ma spesso inganna il fatto di non riuscire a cogliere effettivamente cosa significhi quel pochi, che nel caso di una giocata al Superenalotto è uno su Allora è importante avere degli esempi che ci aiutino e per questo nelle nostre serate, tra le Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 9

10 altre cose, facciamo una simulazione con dei fac-simile delle schede del Win for Life, facciamo sperimentare il gioco e poi facciamo alzare chi in platea ha effettivamente vinto e questo ogni volta sorprende, così come quando per confronto diciamo che la probabilità che il nostro pianeta nel 2068 sia colpito da un asteroide è una su 440 mila». A ingannare sulle reali percentuali di vittoria anche un altro trucco svelato dai giovani: nei Gratta e Vinci ad esempio è di nuovo il banco a determinare non solo quante vincite, ma anche di che importo saranno, in modo da essere vantaggioso e accattivante. «Accade, per esempio, che in media ne Il miliardario, uno dei Gratta e vinci più diffusi, su 10 biglietti 4 siano vincenti, ma di questi ogni 10, 9 portino in realtà a una vittoria nulla perché pari all importo speso per il biglietto (5 euro) o di poco superiore (10 euro), così da dare la sensazione di vittoria e spingere a reinvestire o incrementare la cifra vinta». Se la pubblicità del gioco d azzardo punta oggi molto sui giovani con modelli accattivanti, ecco che il messaggio di Canova e Rizzuto è risvegliare con passione la genialità dei ragazzi perché con un po di matematica non si lascino ingannare e magari possano anche scoprire che attraverso un uso consapevole dei numeri ci si può davvero divertire in tanti campi diversi. OPINIONI E COMMENTI FERMARE IL DECLINO DEL GIOCO PUBBLICO (GiocoNews - 18/03/2014) Non ce ne vorrà il collega Oscar Giannino se ci rifacciamo al suo brand politico per richiamare l'attenzione su un fenomeno di malcostume politico che sta causando il declino del comparto economico e produttivo del gioco pubblico. Basta guardare il trend degli ultimi mesi per capire come i continui rimandi del governo (e in particolare, degli ultimi tre esecutivi che hanno guidato il paese dal 2012 ad oggi) stanno portando alla disfatta il settore. Ma tirandosi dietro, se così sarà, anche il resto del paese in un fallimento politico prima ancora che economico e industriale. E non soltanto per via della rilevanza economica del comparto che rappresenta oggi, ci piaccia o no, la terza economia nazionale, capace ancora di creare occupazione nella Penisola quanto, piuttosto, perché una sconfitta del sistema equivarrebbe alla rinuncia di uno dei capisaldi dell'ordinamento italiano, che prevede la gestione del gioco in regime pubblico, con il dichiarato obiettivo di sottrarre questo mercato all'illegalità. E l'abbattimento del gioco lecito significherebbe proprio questo: la riconsegna al sommerso. Un concetto chiaro, cristallino e dovremo dire - risaputo. Ma non nelle terminazioni locali della politica, che ancora oggi continua a portare avanti battaglie senza limitazioni di colpi al sistema del gioco lecito. Dimenticando la centralità dello Stato sulla materia (del resto mai rivendicata da chi lo Stato lo rappresenta in maniera diretta) e ignorando le conseguenze di tali azioni repressive. E da qui la definizione, senza dubbio colorita, di malcostume politico. Se, fino a qualche tempo fa, quella contro il gioco rappresentava una mera battaglia ideologica, oggi la deriva populista che sta prendendo sempre più piede nei palazzi della politica, anche a livello locale, ha portato tanti e davvero troppi amministratori a voler sterminare ormai dichiaratamente il gioco pubblico dai territori. Lo vediamo in Lombardia, dove la legge voluta dal presidente Roberto Maroni, pur rivelandosi in principio più efficace nell'annunciare soluzione che nell'adottarle, sta causando già oggi non poche grande agli addetti ai lavori, condizionando in maniera forte l'opinione pubblica, oltre ad introdurre limiti e divieti. E, soprattutto, ispirando altri amministratori locali, in un momento in cui le agende elettorali non chiedono altro che un tema popolare a cui ispirarsi. Così, mentre il governo prende tempo, i territori continuano l'operazione di abbattimento. E anche se la delega concessa dal Parlamento pone sul tavolo dell'esecutivo un ricettacolo di soluzioni e cambiamenti da percorrere per il risanamento e la razionalizzazione del comparto, non si conoscono ancora le intenzioni del premier Matteo Renzi e del nuovo leader dell'economia nel gestire la materia. Quello che è certo però è che serviranno coraggio e determinazione, insieme a una buona dose di pragmatismo, per affrontare la questione in modo adeguato e nel tradurre in azione quelle indicazioni già studiate dalle Camere, che sembrano aver intravisto, in qualche modo, una prospettiva di sostenibilità per il settore. Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 10

11 Per questo, ha ragione il presidente di Snai, Giorgio Sandi, a chiedere al premier un 'job act' sul settore, che ci sentiremo di estendere all'intero comparto più che al solo settore ippico (comunque da salvare, e al più presto). Certo, siamo onesti, il gioco pubblico non è il solo problema di questo paese e nessuno vorrebbe che il premier, in un momento così delicato, pensasse principalmente a questo settore. Ma il rischio, al contrario, è che il gioco venga dimenticato del tutto, e relegato ancora a una volta a un qualche intervento di urgenza dettato da eventuali situazioni specifiche, che non basterebbe, in nessun modo, a invertire la rotta. E a fermare il pericoloso declino di fronte al quale siamo tutti spettatori, in attesa di un'azione concreta. AS.TRO: "ORDINANZA SUL GIOCO DI RAVENNA È IN CONTRASTO CON LA LEGGE REGIONALE DELL EMILIA ROMAGNA" (GiocoNews - 18/03/2014) "Ci si astiene volutamente dal censurare il provvedimento sotto il profilo giuridico, in quanto non è abitudine di As.Tro anticipare o prevedere l esito di eventuali azioni giudiziarie, verso le quali, a prescindere, si esprime un giudizio di amarezza, connesso alla loro inevitabile natura di 'reazione' ad una sconfitta dell interlocuzione tra rappresentanze imprenditoriali e istituzioni". Questo il parere di As.Tro in merito all'ordinanza comunale in materia di orari di esercizio dei congegni da gioco lecito, emessa dal sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci. Un provvedimento, secondo i legali dell'associazione, palesemente in contrasto con la legge regionale dell'emilia Romagna e redatto senza consultare gli operatori del gioco legale. MANCATO COINVOLGIMENTO DEGLI OPERATORI - "L interlocuzione istituzionale prosegue As.Tro- ha fatto sì che la Regione si dotasse di una legge all avanguardia, sul fronte della lotta al gioco patologico, allestendo un programma triennale di intervento in grado di mettere 'in rete' le strutture sanitarie sociali civiche, le organizzazioni di terzo settore accreditate, e l industria del gioco lecito, alla quale si è prospettato un percorso per 'responsabilizzare' tutti i punti vendita di gioco lecito (al fine di renderli luoghi in cui 'l attenzione' all utenza si possa concretizzare anche in prevenzione verso la patologia del Gap). L amarezza con cui si riscontra l iniziativa del primo cittadino di Ravenna, pertanto, risiede proprio nell assenza di coinvolgimento dell industria del gioco lecito nell ambito valutativo delle circostanze che hanno generato il provvedimento. Ciò che As.Tro evidenzia, in prima istanza, è proprio la asserzione che in tale ordinanza viene evidenziata, circa l avvenuto confronto con le associazioni di categoria. Non si sa quali possano essere state le categorie 'ritenute rilevanti' ai fini di un provvedimento 'sul gioco lecito', ma sicuramente il contesto più rappresentativo di detta industria non è stato minimamente coinvolto in nessuna forma di audizione (o anche solo informazione) nell ambito della decisione sindacale. La sconfitta dell interlocuzione, pertanto, deriva primariamente dal rifiuto preventivo di essa". "ACCANIMENTO CONTRO IL GIOCO LECITO" - Il secondo motivo di 'sconforto, afferma ancora As.Tro, "infine, risiede nella 'pacata' valutazione politica che la Regione Emilia Romagna ha inteso effettuare, e che il sindaco di Ravenna ha manifestato di non condividere, nell escludere provvedimenti di 'restrizione' nei confronti del gioco lecito, ma solo di 'obbligatoria elevazione qualitativa delle attività commerciali'. Se il gioco illegale già batte quelle lecito 23 a 17 (questi sono i miliardi rispettivamente fatturati dai due 'sistemi'), è ovvio che l accanimento contro quello 'dei due' che si sottopone ai controlli (ai tributi) e alle regole dettate da analitiche leggi di settore costituisce scelta 'istituzionalmente' errata. Ebbene, anche questa basilare verità è fatta oggetto di sconfessione, laddove si sancisce che 'tutti i problemi di ludopatia e ordine pubblico' del comune di Ravenna hanno, da un lato, così deflagrante gravità da richiedere provvedimenti eccezionali, e, dall altro lato, possono ricondursi a normalità con una limitazione di qualche ora nell accensione degli apparecchi da gioco (lecito). Sarebbe facile 'ironizzare', sulla tesi sostenuta dal sindaco di Ravenna, secondo il quale (evidentemente) il ludopatico, al pari di colui che genera problemi di ordine pubblico sino alla mezzanotte, diventerà responsabile ed 'educato' allo scoccare dell ora stabilita dall ordinanza. Purtroppo non vi è margine per l ironia, bensì per lo sconforto nel dover registrare un indirizzo amministrativo comunale contrastante con quello regionale, su un tema così delicato come la sorte di centinaia di aziende e migliaia di posti di lavoro. Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 11

12 MONDO SPAGNA. NEL 2013 CONTROLLATE NELLA REGIONE MADRILENA OLTRE 6MILA SLOT MACHINE (Jamma - 18/03/2014) Nel 2013 sono state ispezionate dal governo di Madrid più di macchine da gioco da cui è derivata l apertura di quattro procedimenti disciplinari. Nella Comunità di Madrid ci sono macchine da gioco di tipo B e 292 macchine tipo C. La Comunità di Madrid ha stanziato 314mila euro per la collaborazione tecnica e l ispezione di oltre 6mila slot machine nella regione. Lo ha annunciato il portavoce del Governo, Salvador Victoria, spiegando che lo scorso anno sono state controllare dal Consorcio Centro de Laboratorios y Servicios Industriales slot machine da cui sono derivati solamente quattro procedimenti disciplinari. Come ha spiegato Victoria, infatti, la legge madrilena prevede che quando si effettua un controllo e viene riscontrata un anomalia, si da un periodo di tempo al gestore per porre rimedio al problema, perido durante il quale la slot viene sigillata per evitare che produca entrate erariali. Trascorso il periodo senza che la situazione venga risolta, si da il via al procedimento disciplinare, evenienza che accade molto raramente. L OPAP SCEGLIE GTECH: TUTTI I DETTAGLI DELLA NUOVA PARTNERSHIP (GiocoNews - 18/03/2014) Gtech è stata scelta da Opap, una delle più grandi società di scommesse quotate d'europa, come partner strategico per le operazioni Opap di scommesse online in Grecia. La proposta di Gtech per Opap, premiata come parte di una procedura di gara, include la fornitura dei sistemi Sport Betting e Player Account Management di Gtech. IL COMMENTO DI BUGNO - "Gtech è lieta che le sia stata assegnata l'opportunità di fornire Opap con le proprie soluzioni di gioco Sports betting completamente integrate. Questa decisione è una conferma del successo delle prestazioni in corso e delle capacità multicanale del portfolio online di Gtech, che stiamo fornendo ai clienti World Lottery Association, inclusa l'ontario Lottery and Gaming Corporation, Norsk Tipping in Norvegia e Veikkaus in Finlandia", ha affermato Walter Bugno, Ad di Gtech International. "Questa soluzione farà in modo che Opap abbia la flessibilità e l'innovazione tecnologica di cui ha bisogno per fornire ai suoi giocatori un comodo programma facile da usare, basato su web e mobile, consentendo le scommesse live. Ciò soddisferà la strategia di scommesse online di Opap guidando la crescita del programma poichè la tecnologia e le preferenze dei giocatori si evolvono. Inoltre, l'architettura aperta del sistema Gtech Player Account Management consentirà a Opap di attuare la sua strategia preferita per una visione unica del giocatore attraverso la creazione di un unico account giocatore su canali di giochi e gioco multipli". IL SISTEMA SPORTS BETTING - Il sistema Sports Betting di Gtech collaudato dall'industria supporta tutti gli sport e le scommesse; tutti i canali di distribuzione, inclusi i canali basati su vendita al dettaglio, web e mobile, e tutti i metodi di pagamento. L'architettura aperta del sistema Gtech Player Account Management è fondamentale poiché la promozione multicanale e il gioco diventano un fattore chiave di una lotteria di vendite online e di crescita complessiva di successo. Il sistema fornisce pieno accesso all'attività passata e presente del giocatore, in aggiunta a tutti gli eventi futuri che hanno in programma. I giocatori possono anche godere di questa funzionalità per proprio conto. Il Gtech Player Account Manager integra tutti i canali di gioco terrestri e online con back-office del cliente, sistemi di pagamento, database Customer Relationship Management e la gestione di affiliazione, ed è specificamente progettato per collegarsi al software da altri sviluppatori con un importo minimo di configurazione. Rassegna WEB di martedì 18 marzo 2014 Pag. 12

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 02866/2015REG.PROV.COLL. N. 10557/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

VADEMECUM SUI CIRCOLI PRIVATI La disciplina della somministrazione nei circoli privati. Le garanzie costituzionali

VADEMECUM SUI CIRCOLI PRIVATI La disciplina della somministrazione nei circoli privati. Le garanzie costituzionali VADEMECUM SUI CIRCOLI PRIVATI La disciplina della somministrazione nei circoli privati I circoli privati rappresentano, da sempre, un problema nella gestione delle attività di controllo sul territorio

Dettagli

Alessandro Gandolfo e Valeria De Bonis. Discussion Papers Collana di E-papers del Dipartimento di Economia e Management Università di Pisa

Alessandro Gandolfo e Valeria De Bonis. Discussion Papers Collana di E-papers del Dipartimento di Economia e Management Università di Pisa Discussion Papers Collana di E-papers del Dipartimento di Economia e Management Università di Pisa Alessandro Gandolfo e Valeria De Bonis Il modello italiano di tassazione del gioco d azzardo: linee guida

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO COMUNE DI SOCCHIEVE Prov. Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO Approvato con deliberazione Del C.C. n 29 del 24/8/2007 REGOLAMENTO

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE

IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE CAPITOLO 19 IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE di Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle 1. PREMESSA La relazione del revisore legale deve esprimere il giudizio sull attendibilità

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ).

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). REGOLAMENTO Concorso 10 anni di pieni 1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). 2. Denominazione 10 anni di pieni 3. Ambito territoriale

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio N. 165 del 6 Novembre 2013 News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi POS obbligatorio per esercenti di attività di vendita di prodotti e servizi, anche professionali (Articolo 15 commi

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO NELL ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE SIA DI TIPO A (su posteggi dati in concessione per dieci anni) SIA DI TIPO B (su qualsiasi area purché

Dettagli

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

dei cosiddetti ambienti dedicati

dei cosiddetti ambienti dedicati In risposta ad una richiesta di Sapar e con una propria circolare del 7 settembre l Amministrazione ha chiarito i vari dubbi interpretativi sugli ambienti dedicati introdotti dal Decreto del 22 gennaio

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente"

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente LEGGE 27 LUGLIO, N.212 "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000 Art. 1. (Princìpi generali) 1. Le disposizioni della

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

LOTTA A CONTRAFFAZIONE

LOTTA A CONTRAFFAZIONE LOTTA A CONTRAFFAZIONE ED ABUSIVISMO COMPRI FALSO? MA LO SAI CHE VADEMECUM2012 FEDERAZIONEMODAITALIA Via Durini, 14 20122 Milano www.federazionemodaitalia.it COMPRI FALSO? MA LO SAI CHE 1. Chi produce

Dettagli

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e:

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e: Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BERTINORO OGGETTO: Richiesta licenza di spettacolo o trattenimento pubblici di cui all art. 68/ 69 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, a carattere

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.A., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Uno Mattina Estate 2014

Uno Mattina Estate 2014 Uno Mattina Estate 2014 La RAI-Radiotelevisione italiana Spa realizza un programma televisivo denominato UNO MATTINA ESTATE, diffuso su Rai Uno, dal lunedì al venerdì, dal 02 giugno al 05 settembre 2014.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli