COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente."

Transcript

1 COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del O AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO Responsabile Segretario Comunale Dott.ssa Carmela Guerriero Tel fax Mail PEC Servizio Procedimento Termine di conclusione in giorni SEGRETERIA Attestazioni 10 Ufficio di riferimento Grasso Antonio Visione e rilascio copie di atti Ufficio Protocollo Riferimento Grasso Antonio collaborazione Rago Francesco Attribuzione diritti, indennità,compensi, rimborsi ad amministratori Scritturazione atti deliberativi e gestione del programma atti amministrativi Registrazione della corrispondenza in entrata 3 giorni dalla formazione Nella giornata di arrivo ANAGRAFE- iscrizioni per nascita iscrizione per provenienza da altro comune 4 reiscrizione da cancellazione per irreperibilità 4 dopo l accertamento Attribuzione codice fiscale ai neonati Al momento della denuncia di nascita cancellazione per morte cancellazione per emigrazione in altro Comune dalla ricezione cancellazione per irreperibilità dopo 4 l accertamento variazione di indirizzo 2 1

2 ELETTORALE - variazione di professione e titolo di studio certificati vari Certificato storico/originario con ricerca d archivio Rilascio carte di identità 1 revisione dinamica,semestrale, straordinaria consegna tessere elettorali Rilascio certificati Aggiornamento elenchi Giudici Popolari LEVA - Riferimento Ufficio certificati vari 10 STATO CIVILE formazione lista aggiornamento liste per cancellazioni rettifiche rilascio certificati annotazioni su atti di stato civile 1 Nascita trascrizioni atti provenienti dall estero 10 dichiarazioni rese nel comune di nascita o 10 residenza dei genitori trascrizione atti ricevuti da altri comuni 10 dichiarazione tardiva di nascita 2 Adempimenti conseguenti a dichiarazione di 1 riconoscimento post nascita o nascituro dichiarazione di riconoscimento post nascita o 10 nascituro Adozioni trascrizione decreti di adozione 10 Adempimenti conseguenti la trascrizione di decreti di adozione 10 Matrimonio acquisizione documenti e verifica per 20 pubblicazioni Pubblicazioni affissione all albo 8 rilascio certificato eseguite pubblicazioni Dal 12 giorno 2

3 trascrizione richiesta da altro comune - affissione Atto di Matrimonio Civile:acquisizione 10 certificati e verifica adempimenti successivi 10 Trascrizione Matrimonio religioso Matrimonio civile su delega:adempimenti 10 successivi Trascrizione matrimonio celebrato all estero 10 Trascrizione di sentenze 10 Morte Dichiarazione di morte avvenuta in abitazione 24 ore autorizzazioni trasporto salma/resti fuori 24 ore comune Trascrizione atti di morte da altri Comuni gg. dalla ricezione CITTADINANZA- Ufficio Riferimento giuramento e trascrizione decreto di concessione 6 mesi da notifica decreto PUBBLICA ISTRUZIONE- Segretario Generale accertamento del Sindaco 120 trascrizione atti provenienti dall estero Concessione Borse di Studio giorni dalla redazione graduatoria Concessione buoni libro giorni dalla redazione graduatoria Trasporti scolastici (ammissione) 10 Organizzazione servizio trasporto scolastico Entro inizio anno alunni scolastico Organizzazione servizio refezione scolastica Entro inizio anno scolastico Ammissione al servizio di mensa scolastica dalla verifica disponibilità posti Contributi per mensa scolastica 2 Concessione contributi attività scolastiche e 2 culturali Acquisto materiale per il funzionamento della 3 scuola dell obbligo Stipula convenzioni Dirigente scolastico gestione personale ATA e fondo in dotazione 3 gg. dall inizio delle attività didattiche

4 CULTURA- Segretario Generale PROGRAMMAZIONE PIANIFICAZIONE ECONOMICAresponsabile Rag. ECONOMATO resp. Concessione contributi per attività culturali e ricreative Visto di regolarità contabile ex art. 11, comma 4, TUEL Redazione progetto bilancio di previsione e Entro i termini di relativi allegati legge Redazione rendiconto di gestione e relativi Entro i termini di allegati legge Discarico delle quote inesigibili delle entrate 4 affidate a riscossione al concessionario senza obbligo del nono riscosso: esecuzione o diniego di scarico Riscontro istanze relative all applicazione dei 2 tributi Concessione di agevolazioni, riduzioni e simili 2 a favore dei contribuenti Emissione fatture ai fini Iva Obbligo di rendiconto a decorrere dai contributi assegnati Emissione ordinativi di pagamento Emissione ordinativi di incasso Emissione buono di pagamento 1 Rendiconti trimestrali economato dalla fine del trimestre Aggiornamento inventario 90 Rimborso di somme non dovute per tributi 90 salvo diverse disposizioni di legge Emissioni ruoli riscossioni coattive Entro il termine di prescrizione Ricorso commissioni tributarie 90 RAGIONERIA- TRATTAMENTO ECONOMICO PERSONALEresponsabile rag. Concessioni dilazioni di pagamento debiti natura tributaria Trattamento economico - Attribuzione e variazione dell assegno per il nucleo familiare Liquidazioni spettanze e compensi variabili al personale 4

5 CIASCUNA AREA Ciascun responsabile di area per i procedimenti di rispettiva competenza Ciascun responsabile di area per le risorse di rispettiva appartenenza Procedure aperte per opere pubbliche, forniture e servizi -Avviso d asta - Gara - Effettuazione - Verbale. Appalto di lavori, servizio fornitura: procedura 0 negoziata e provvedimenti conseguenti all aggiudicazione. Procedimento disciplinare 90

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI N DENOMINAZIONE E OGGETTO 1 Residenza in tempo reale Nuova iscrizione anagrafica per immigrazione da altro Comune, da irreperibilità

Dettagli

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE SERVIZIO AMMINISTRATIVO - Ufficio Demografico (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Statistica) COMUNE DI BARI SARDO Via Cagliari, n. 90 Tel. 0782/2952-2959 Fax 0782/28065 email: pec: demografico@pec.comunas.it

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIALI

UNITA ORGANIZZATIVA SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIALI UNITA ORGANIZZATIVA SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIALI PROCEDIMENTI SERVIZI DEMOGRAFICI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO TITOLARE DEL POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA TERMINI Redazione mod. APR. 4, per

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE.

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. Comune di Sperone Provincia di Avellino TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. APPROVATA CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 70 DEL 26.9.2013. ******************************************

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO SETTORE SERVIZI FINANZIARI CONTABILITA E TRIBUTI COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO N. Procedimento Termini (giorni) Responsabile Modulistica e informazioni

Dettagli

Comune di BelgioiosoTempi medi di definizione dei Procedimenti e di Erogazione dei Servizi

Comune di BelgioiosoTempi medi di definizione dei Procedimenti e di Erogazione dei Servizi Comune di BelgioiosoTempi medi di definizione dei Procedimenti e di Erogazione dei Servizi Procedimento Normativa Istanza di Parteo Procedimento d'ufficio Responsabile Istruttoria Responsabile del Procedimento

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento Oggetto del Iscrizione anagrafe della popolazione residente da altro comune o dall estero Descrizione sommaria del Iscrizione all anagrafe di cittadini provenienti dal altro Comune o dall estero Normativa

Dettagli

APPENDICE DEL PROGRAMMA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016/2018 MAPPATURA DEI PROCESSI

APPENDICE DEL PROGRAMMA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016/2018 MAPPATURA DEI PROCESSI APPENDICE DEL PROGRAMMA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016/2018 MAPPATURA DEI PROCESSI PROCESSO 1 Gestione del personale SOTTOPROCESSI 1. 1Indizione prove selettive e concorsi 1. 2 Espletamento prove

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E RESPONSABILI DEI PROCEDIMENTI Approvato con determinazione del Segretario Generale n. 501 in data 30 novembre 2010

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E RESPONSABILI DEI PROCEDIMENTI Approvato con determinazione del Segretario Generale n. 501 in data 30 novembre 2010 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VARESE PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E RESPONSABILI DEI PROCEDIMENTI Approvato con determinazione del Segretario Generale n. 501 in data 30 novembre

Dettagli

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte.

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Anni 2016-2018 AREA SPECIFICA AREA OBBLIGATORIA AREA GENERALE FUNZIONI, ATTIVITA, MACROPROCESSI

Dettagli

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI TERMINI IMERESE PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI DEL 1 SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, GENERALI E SOCIALI

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI TERMINI IMERESE PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI DEL 1 SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, GENERALI E SOCIALI Allegato B TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI TERMINI IMERESE PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI DEL 1 SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, GENERALI E SOCIALI SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA Pag. 1 di 11 PROCEDURE DELL UFFICIO AFFARI GENERALI SCADENZA TEMPO MAX Esecuzione deliberazioni 45 Designazione Rappresentanti del Comune

Dettagli

BANCHE DATI CARTACEE SETTORE/ SERVIZIO

BANCHE DATI CARTACEE SETTORE/ SERVIZIO O DEMOGRAFICO ANAGRAFE popolazione residente pratiche immigrazione - emigrazione. DEMOGRAFICO ANAGRAFE schede (individuali e di famiglia) DEMOGRAFICO ELETTORALE elettori (schede, fascicoli, ecc.) DEMOGRAFICO

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE Servizi Generali Servizio : Servizi Demografici Ufficio: elettorale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 47 DEL 07/07/2014 OGGETTO:

Dettagli

Software gestione procedure Caratteristiche generali Note / Anni di conversione richiesti

Software gestione procedure Caratteristiche generali Note / Anni di conversione richiesti TABELLA B) allegata alla RDO SOFTWARE GESTIONALI RICHIESTI Software gestione procedure Caratteristiche generali Note / Anni di conversione richiesti Procedure segreteria : - protocollo informatico; Unica

Dettagli

tempi previsti da L. 241/80 tempi previsti da L. 241/81 tempi previsti da L. 241/82 tempi previsti da L. 241/83 tempi previsti da L.

tempi previsti da L. 241/80 tempi previsti da L. 241/81 tempi previsti da L. 241/82 tempi previsti da L. 241/83 tempi previsti da L. STRUTTURA DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO L. 241/80 NUMERO PROCEDIMENTI AVVIATI NUMERO PROCEDIME NTI CONCLUSI NEI TERMINI NUMERO PROCEDIMENT I NON CONCLUSI NEI TERMINI MOTIVI DEL RITARDO e Legali Liquidazione

Dettagli

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO Provincia di Lodi Ufficio Segreteria

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO Provincia di Lodi Ufficio Segreteria PROCEDIMENTI SETTORE AMMINISTRATIVO, SERVIZI DEMOGRAFICI, PERSONALE SETTORE AMMINISTRATIVO: SEGRETERIA-PROTOCOLLO-SERVIZI CIMITERIALI SEGRETERIA-PROTOCOLLO Concessione uso sala consiliare Aggiornamento

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE DELLE RISORSE SERVIZIO PROVVEDITORATO UFFICIO MEPA/CONSIP DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 51 del 10/03/2015 OGGETTO: Assunzione impegno

Dettagli

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI COMUNE DI MARCON PROVINCIA DI VENEZIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI NR. SERVIZIO ATTIVITA' 1 ISTRUZIONE SCOLASTICA Iscrizione al servizio di trasporto scolastico 2 ISTRUZIONE SCOLASTICA

Dettagli

UNITA' ORGANIZZATIVA RELAZIONI CON IL PUBBLICO - SERVIZI DEMOGRAFICI Responsabile: dott.ssa ANNA ELISABETTA FERRI

UNITA' ORGANIZZATIVA RELAZIONI CON IL PUBBLICO - SERVIZI DEMOGRAFICI Responsabile: dott.ssa ANNA ELISABETTA FERRI UNITA' ORGANIZZATIVA RELAZIONI CON IL PUBBLICO - SERVIZI DEMOGRAFICI Responsabile: dott.ssa ANNA ELISABETTA FERRI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO RESPONSABILE PROCEDIMENTO PROCEDIMENTO RIFERIMENTO NORMATIVO

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12 COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12 IL SINDACO - Rende noto che anche per l anno scolastico 2012/13

Dettagli

COMUNE DI VESCOVATO (CR) SERVIZIO TRIBUTI-PERSONALE-DEMOGRAFICI : RESPONSABILE POSIZIONE ORGANIZZATIVA RAG. STEFANIA BIELLA

COMUNE DI VESCOVATO (CR) SERVIZIO TRIBUTI-PERSONALE-DEMOGRAFICI : RESPONSABILE POSIZIONE ORGANIZZATIVA RAG. STEFANIA BIELLA tel. 0372/830492 int. 2 fax e- tributi@c delle 1 protocollo documenti Responsabile Posizione Organizzativa - e- protocollo@c documenti pervenuti allo, mezzo posta ordinaria, mezzo fax o posta elettronica

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. (Data: 25 OTT. 2013 ) 351 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO LAVORI PUBBLICI / URBANISTICO OGGETTO: LAVORI MIGLIORATIVI COMPLESSO

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici.

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Art. 1... 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 2... 2 Obblighi per gli amministratori... 2 Art.

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

SERVIZI CIMITERIALI SOGGETTO A CUI È ATTRIBUITO IL POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA TERMINE DI CONCLUSIONE. Immediato

SERVIZI CIMITERIALI SOGGETTO A CUI È ATTRIBUITO IL POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA TERMINE DI CONCLUSIONE. Immediato SERVIZI CIMITERIALI 53 Concessione loculi, fosse per inumazione Immediato Consegna concessione 54 Concessione aree cimiteriali per costruzione tombe di famiglia LAVORI Brunelli Monja Ghizzoni Davide 30

Dettagli

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it TABELLA A1 Descrizione procedimento SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it Termine conclusione procedimento (gg.) Attivazione procedimento (/istanza)

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINSITRATIVI DI COMPETENZA DELL UFFICIO SERVIZI SOCIALI

PROCEDIMENTI AMMINSITRATIVI DI COMPETENZA DELL UFFICIO SERVIZI SOCIALI PROCEDIMENTI AMMINSITRATIVI DI COMPETENZA DELL UFFICIO SERVIZI SOCIALI Si elencano di seguito i procedimenti amministrativi di competenza dell ufficio servizi sociali e tributi, con l indicazione dei termini

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONDONO DEI TRIBUTI LOCALI

REGOLAMENTO PER IL CONDONO DEI TRIBUTI LOCALI C O M U N E D I F I U G G I P r o v i n c i a d i F r o s i n o n e REGOLAMENTO PER IL CONDONO DEI TRIBUTI LOCALI Allegato alla deliberazione C.C. n. 11 del 13/05/2003 SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

Dettagli

Archivio Storico del Comune di Copparo

Archivio Storico del Comune di Copparo Archivio Storico del Comune di Copparo ARCHIVIO DI STATO CIVILE, ANAGRAFE E LEVA MILITARE Num. Serie Estremi cronologici Oggetto Note 1 Ufficio stato 1880 Titolo XIII Stato Civile: popolazione 2 Ufficio

Dettagli

Contabilità economico fiscale

Contabilità economico fiscale Contabilità economico fiscale Cenominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 917 del 20/11/2014 Nr. 229 del 20/11/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Servizio

Dettagli

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 400 del 11/06/2015 Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL RECUPERO DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 24 del 24.03.2015 Oggetto LIQUIDAZIONE FATTURA N 850 DEL 04.03.2015 SERVIZIO SUPPORTO RISCOSSIONE CANONE IDRICO (SOLLECITI) 2012. CAPITOLO DI

Dettagli

ALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI Via Goito Roma. All Ufficio di ragioneria Sede. Al Settore Legale Ufficio amministrativo LL.PP.

ALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI Via Goito Roma. All Ufficio di ragioneria Sede. Al Settore Legale Ufficio amministrativo LL.PP. UNO DEI 100 COMUNI DELLA PICCOLA GRANDE ITALIA C.A.P. 75015 Uffici: Via A.Vespucci centralino 083544411 SETTORE AMBIENTE Prot. RACCOMANDATA R.R. lì,07/07/09 ALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI Via Goito 8 00185

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL 18-05-2015 OGGETTO: DETERMINA N. 151/2015 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP PER LA TELEFONIA MOBILE 6: MIGRAZIONE DELLE UTENZE E INTEGRAZIONE IMPEGNO

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE LAVORI PER INTEGRAZIONE POSA IN OPERA PER COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA AI SERRAMENTI, PORTE INTERNE, PORTE

Dettagli

Comune di Sant Angelo in Lizzola

Comune di Sant Angelo in Lizzola Comune di Sant Angelo in Lizzola (Provincia di Pesaro e Urbino) Piazza IV Novembre n. 6 Sant Angelo in Lizzola Sito internet: www.comune.santangeloinlizzola.pu.it Unità organizzativa responsabile: Settore

Dettagli

COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO

COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO Approvato con deliberazione di consiglio comunale n.

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 138 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: FALLIMENTO ERICA IMMOBILIARE SRL COMUNICAZIONE E NOTIFICA DELLO

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. Segreteria

COMUNE DI LIZZANO D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. Segreteria COMUNE DI LIZZANO Provincia di Taranto D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA ORGANIZZATIVA UFFICIO Affari Generali Segreteria REGISTRO AREA n. 331 del 15/09/2015 REGISTRO GENERALE

Dettagli

Num. del. C O M U N E D I C A R A F F A D E L B I A N C O Prov. Reggio Calabria AREA AMMINISTRATIVA E AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E

Num. del. C O M U N E D I C A R A F F A D E L B I A N C O Prov. Reggio Calabria AREA AMMINISTRATIVA E AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E Num 184 Regist. Gener. DETERMINA AREA AMM.VA NUM. 33 EMESSO MANDATO Num. del C O M U N E D I C A R A F F A D E L B I A N C O Prov. Reggio Calabria AREA AMMINISTRATIVA E AFFARI GENERALI IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI GENERALI

DIREZIONE CENTRALE RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI GENERALI Approvato con Determina dirigenziale del Direttore Generale n. 2/2015 del 20 gennaio 2015 e revisionato a seguito Det. DG n. 7 del 30/01/2015 (inserimento Redazione ) DIREZIONE CENTRALE RISORSE UMANE,

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 265 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 432 in data 17/12/2014 OGGETTO: Impegoi di spesa per ordinativo informatico

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 46 del 01.03.2012 Oggetto: Rendicontazione Servizio Economato Anno 2011 Ambito di Settore: Economico e Finanziario.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI INDICE SOMMARIO Introduzione... pag. XI CAPITOLO PRIMO RASSEGNA NORMATIVA STORICA SUGLI UFFICI IPOTECARI, SULLA FIGURA DEL CONSERVATORE E DEI SUOI SOSTITUTI 1. ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI... 1 1.1. Aspetti

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 263 In data 10.06.2014 N progressivo generale 920 OGGETTO: CENTRI

Dettagli

Determinazione Area Tecnica. N. 156 Area Tecnica del 30/12/2010

Determinazione Area Tecnica. N. 156 Area Tecnica del 30/12/2010 Comune di Travaco' Siccomario Provincia di Pavia 27020 - Via Marconi, 37 - C. F. e P. IVA 00468090188 0382-482003/482230-0382-482303 info@comune.travacosiccomario.pv.it Determinazione Area Tecnica N. 156

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Rinnovo servizio di posta certificata PEC anno 2014 - CIG ZBC0E9D635 SETTORE N.

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

C O M U N E di L A R I A N O (Prov. di ROMA) N. DEL REGISTRO INTERNO. Impegno e liquidazione di spesa

C O M U N E di L A R I A N O (Prov. di ROMA) N. DEL REGISTRO INTERNO. Impegno e liquidazione di spesa C O M U N E di L A R I A N O (Prov. di ROMA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA N. DEL REGISTRO INTERNO N. Reg. Gen. Del OGGETTO: Rimborso spese sostenute per partecipazione al seminario

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 540 del 24/12/2013 Proposta n. 540 Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL SERVIZIO DELLE PUBBLICHE AFFISSIONI. APPROVAZIONE VERBALE PROCEDURA NEGOZIATA E AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per Prestazione di servizi di vigilanza

Dettagli

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E DI CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI PER LA PROMOZIONE DI ATTIVITA CULTURALI, DIDATTICO EDUCATIVE, ISTITUZIONALI,

Dettagli

COMUNE DI PONTE NIZZA (PV)

COMUNE DI PONTE NIZZA (PV) COMUNE DI PONTE NIZZA (PV) ALLEGATO 3 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE Titolo I Titolo II Amministrazione generale

Dettagli

COMUNE DI JERAGO CON ORAGO

COMUNE DI JERAGO CON ORAGO COMUNE DI JERAGO CON ORAGO Provincia di Varese Area Tecnica Progr. Rip. 48 / Area Tecnica del 08/04/2014 Progr. Gen. 113 del 08/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL'IMMOBILE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. ATTESO, il particolare momento di transizione per gli enti locali, dovuto:

LA GIUNTA COMUNALE. ATTESO, il particolare momento di transizione per gli enti locali, dovuto: LA GIUNTA COMUNALE Su proposta del Sindaco; DATO ATTO che in data 31.12.2014 viene a scadere il contratto di concessione del servizio di accertamento e riscossione dell imposta comunale sulla pubblicità

Dettagli

COMUNE DI SOMMATINO CITTA DELLE ZOLFARE (Provincia di Caltanissetta) REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI COMUNALI

COMUNE DI SOMMATINO CITTA DELLE ZOLFARE (Provincia di Caltanissetta) REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI COMUNALI COMUNE DI SOMMATINO CITTA DELLE ZOLFARE (Provincia di Caltanissetta) REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DEI TRIBUTI COMUNALI ALLEGATO A ALL ATTO DI C.C. N 55 DEL 23/12/2013 Indice Articolo 1 Scopo

Dettagli

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia COMUNE DI BOTTICINO Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 241 DATA DI EMISSIONE 30/06/2015 NUMERO DI SETTORE 22 ORIGINALE OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA PER CONFIGURAZIONE NUOVA LINEA ADSL PRESSO LE SCUOLE

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 28 DEL 27.10.2011 OGGETTO: Bilancio 2011 Storni di fondi. I L S I N D A C O Visto il bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2011 approvato con deliberazione del

Dettagli

Tenuta dei registri dello stato civile nella fase antecedente all entrata in funzione degli archivi informatici

Tenuta dei registri dello stato civile nella fase antecedente all entrata in funzione degli archivi informatici Decreto Ministeriale 27 febbraio 2001 Tenuta dei registri dello stato civile nella fase antecedente all entrata in funzione degli archivi informatici Visto l'articolo 109 del decreto del presidente della

Dettagli

COMUNE DI BIVONGI PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

COMUNE DI BIVONGI PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA COMUNE DI BIVONGI PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA N. 50 Reg. Del. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: ART.159 DLgs n.267/2000- INDIVIDUAZIONE DELLE SOMME SOTTRATTE AD ESECUZIONE FORZATA II SEMESTRE

Dettagli

COMUNE DI LONGANO N. 7 DEL 19-01-2015

COMUNE DI LONGANO N. 7 DEL 19-01-2015 COMUNE DI LONGANO REGIONE MOLISE PROVINCIA DI ISERNIA GEMELLATO CON LA CITTA DI BRIDGEPORT PENNSYLVANIA - USA C.a.p. 86090 Cod. Fiscale 90000650946 Part.Iva 00089890946 Tel-Fax 0865-57135 COPIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME P R O V I N C I A D I N A P O L I STAZIONE DI CURA, SOGGIORNO E TURISMO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE ATTIVITA' PRODUTTIVE Prot. Int. Attivita' Produttive.. n. 7 Del 03/02/2011

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 104 DEL 10-02-2011 AREA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E SERVIZI INTERNI

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 104 DEL 10-02-2011 AREA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E SERVIZI INTERNI Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 104 DEL 10-02-2011 OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE DI CANCELLERIA, RISME DI CARTA PER AREA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E SERVIZI INTERNI Oggetto: ACQUISTO MATERIALE

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 45 Del 24/02/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura Ufficio Gestione Bilancio, Economato e Personale OGGETTO: ADESIONE ALL'INIZIATIVA DEL ME.PA DENOMINATA

Dettagli

COMUNE DI AIRUNO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 321 del 21.12.2012

COMUNE DI AIRUNO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 321 del 21.12.2012 COMUNE DI AIRUNO Provincia di Lecco ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 321 del 21.12.2012 Area Affari Generali e Servizi alla Persona Servizi Demografici Servizio Sociale Intercomunale Airuno-Brivio

Dettagli

PEGP 2015 SCHEDA DEFINIZIONE OBIETTIVI PEGP Centro di Responsabilità: 1 SETTORE OPERATIVO - Area Servizi al cittadino

PEGP 2015 SCHEDA DEFINIZIONE OBIETTIVI PEGP Centro di Responsabilità: 1 SETTORE OPERATIVO - Area Servizi al cittadino C O M U N E D I MONTE SAN VITO (Provincia di Ancona) PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE E DELLA PERFORMANCE - PEGP SCHEDA DEFINIZIONE OBIETTIVI PEGP 201 PEGP 201 Centro di Responsabilità: 1 SETTORE OPERATIVO

Dettagli

SERVIZI DISPONIBILI SERVIZI DEMOGRAFICI RILASCIO CARTA D IDENTITÀ CERTIFICATI ANAGRAFICI. con ricerca d archivio: accoglimento richiesta

SERVIZI DISPONIBILI SERVIZI DEMOGRAFICI RILASCIO CARTA D IDENTITÀ CERTIFICATI ANAGRAFICI. con ricerca d archivio: accoglimento richiesta COMUNE di CESANO BOSCONE SERVIZI DISPONIBILI SERVIZI DEMOGRAFICI CARTA D IDENTITÀ RILASCIO CARTA D IDENTITÀ SU NULLA OSTA CERTIFICATI ANAGRAFICI CERTIFICATI STORICI senza ricerca d archivio: con ricerca

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 100 DEL 23/02/2015 ELEZIONI REGIONALI EMILIA ROMAGNA DEL 23.11.2014: RENDICONTAZIONE SPESE. CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 04 SERVIZIO

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA ARTICOLAZIONE AREA AMMINISTRATIVA

AREA AMMINISTRATIVA ARTICOLAZIONE AREA AMMINISTRATIVA AREA AMMINISTRATIVA Responsabile Area Risorse assegnate Dr.ssa SANTA DI BELLA Dr.ssa Anna Amoroso Sig. Pancrazio Petralia Sig.ra Rosaria Nocciola Sig.ra Antonina Samperi Sig. Antonio Ucchino Sig.ra Adelaide

Dettagli

Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c.

Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c. Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c.) gli amministratori non previsti espressamente dalla norma OGGETTO

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI. Data 03/02/2016 Oggetto: modifica det. Ser. Soc. e Cult. n.

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI. Data 03/02/2016 Oggetto: modifica det. Ser. Soc. e Cult. n. Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 166 del 04/02/2016 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 66 del registro Data 03/02/2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 715 DEL 17-11-2010 OGGETTO: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE - BIENNIO 2011-2012. AREA LAVORI PUBBLICI Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE

Dettagli

Servizio di documentazione tributaria

Servizio di documentazione tributaria Ministero dell'economia e delle Finanze Decreto del 21/05/2009 Titolo del provvedimento: Razionalizzazione degli interessi per la riscossione ed il rimborso dei tributi, ai sensi dell'articolo 1, comma

Dettagli

COMUNE DI POIRINO. Provincia di Torino IL RESPONSABILE DELLA RIPARTIZIONE TECNICA D E T E R M I N A Z I O N E

COMUNE DI POIRINO. Provincia di Torino  IL RESPONSABILE DELLA RIPARTIZIONE TECNICA D E T E R M I N A Z I O N E COMUNE DI POIRINO Provincia di Torino www.comune.poirino.to.it N. 229 del 23-09-2010 IL RESPONSABILE DELLA RIPARTIZIONE TECNICA D E T E R M I N A Z I O N E N. 525 D E L 24-09-2010 Oggetto: CESSIONE GRATUITA

Dettagli

Reg. Gen.le n 39 del 06.02.2013 DETERMINA DI SETTORE N 05 DEL 06.02.2013 AREA ECONOMICO - FINANZIARIA

Reg. Gen.le n 39 del 06.02.2013 DETERMINA DI SETTORE N 05 DEL 06.02.2013 AREA ECONOMICO - FINANZIARIA Reg. Gen.le n 39 del 06.02.2013 DETERMINA DI SETTORE N 05 DEL 06.02.2013 AREA ECONOMICO - FINANZIARIA OGGETTO : Autoliquidazione premio INAIL 2012/2013. Premesso che con Determina Sindacale n 5 del 01.06.2005

Dettagli

COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA)

COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA) COMUNE DI PRIOLO GARGALLO (PROVINCIA DI SIRACUSA) Originale di Determinazione V SETTORE: POLIZIA MUNICIPALE N. 98 del 10-07-2014 Numero 973 del 11-07-2014 Registro Generale Oggetto : Adesione Consip per

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 in data 11/09/2013 OGGETTO: L.R. 3/2008 art.4 c.1 lett.l. Attribuzione

Dettagli

CITTÀ DI NARDÒ Provincia di Lecce ******* CARTA DEI SERVIZI SETTORE IV

CITTÀ DI NARDÒ Provincia di Lecce ******* CARTA DEI SERVIZI SETTORE IV CITTÀ DI NARDÒ Provincia di Lecce ******* CARTA DEI SERVIZI Settore Servizi Demografici In questi ultimi anni i servizi demografici sono stati interessati da un susseguirsi di riforme legislative finalizzate

Dettagli

Nessuna spesa può, comunque, eccedere il limite del fondo di anticipazione assegnato mensilmente.

Nessuna spesa può, comunque, eccedere il limite del fondo di anticipazione assegnato mensilmente. Articolo 1 Il presente Regolamento ha per fine di stabilire i compiti e le regole operative della Cassa Economale Aziendale in attuazione dei principi di cui al D.L.gs. 30.12.1992, n. 502 e alla L. R.

Dettagli

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell...

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell... BANDO LOCAZIONE VIA MODULO DI DOMANDA Spett.le.. Via.. Il sottoscritto Cognome e nome...... nato a... prov... il...... cittadinanza.. codice Fiscale........... (per i cittadini extracomunitari) [ ] titolare

Dettagli

Regolamento Comunale per il Servizio di Economato

Regolamento Comunale per il Servizio di Economato COMUNE DI SANT ANDREA FRIUS PROVINCIA DI CAGLIARI Via E. Fermi n. 6 070/980.31.91 070/980.35.37 - comunesaf@tiscali.it Regolamento Comunale per il Servizio di Economato Allegato alla deliberazione di C.C.

Dettagli

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) * * * * * REGOLAMENTO per l applicazione dell Imposta Unica Comunale * * * * * (Approvato con deliberazione consiliare n 52 del 04.09.2014) 1 Indice ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

Foglio1 PROCEDIMENTI CON TERMINE UGUALE O INFERIORE A 30 GIORNI. Ricevimento atto Annotazione su registro 20 Demografici Narder Anna

Foglio1 PROCEDIMENTI CON TERMINE UGUALE O INFERIORE A 30 GIORNI. Ricevimento atto Annotazione su registro 20 Demografici Narder Anna PROCEDIMENTI CON TERMINE UGUALE O INFERIORE A 30 GIORNI N. Procedimento Atto iniziale Provvedimento finale Termine Servizio U.O. Responsabile Procedimento Annotazione di separazione e ricorso per divorzio

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO Adottato con, e allegato alla, deliberazione C.C. n 14 del 9 aprile 2014 INDICE Art. 1 => Scopo e finanziamento Art. 2 =>

Dettagli

CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA

CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA Allegato A AGENZIA DELLE ENTRATE Ufficio... CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA Il sottoscritto Direttore dell Ufficio, in relazione alla richiesta

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Protocollo n.: 93062/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI P.I. PUBBLICA ISTRUZIONE Proposta n.: 1071 del 19/12/2014

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 20 del 05/02/2016 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 275 del 30/07/2013 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 56 del 30/07/2013 OGGETTO: OPERE

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 6 ANNO 2013 Registro Generale Data : 16/01/2013 N 14 Area

Dettagli

TRIBUTI. cimini.loredana@comune.albaadriatica.te.it

TRIBUTI. cimini.loredana@comune.albaadriatica.te.it TRIBUTI n. PROVVEDIMENTO- DENOMINAZIONE 1 Richiesta chiarimenti sull applicazione dei tributi comunali 30 2 Liquidazione e accertamento dei tributi dal giorno della denuncia del cittadino o della segnalazione

Dettagli

Comune di Riva del Garda

Comune di Riva del Garda Protocollo d intesa tra l Agenzia delle Entrate e - il Comune di per sviluppare forme di cooperazione e di scambio di informazioni al fine di una efficace azione di contrasto all evasione fiscale RIVA

Dettagli