FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE"

Transcript

1 FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: AOU_FE Determinazione /10/ :50 Aggiudicazione procedura negoziata telematica ex art.36, comma 2, lett.b) del D.Lgs. n.50/2016 per l affidamento della fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita Importo complessivo di spesa ,76 (I.C.). SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE DA: Rita Burattini DIRETTORE DI: Gest.Conces.Serv.Generali E Commer. Cona CLASSIFICAZIONI: [ ] DESTINATARI: Collegio sindacale Dir. Amm.Ne Risorse Econom Finanziarie DOCUMENTI: File DETE _2017_determina_firma ta.pdf DETE _2017_Allegato1: Hash C70C2CD28B21ADB46BBCDC198ADE25BA0E364C04D0FCB4C4B474CBCAB E A02796E80DCA FA240F91053A9802E080B63BFB DDBFFC7D84 L'originale del presente documento, redatto in formato elettronico e firmato digitalmente e' conservato a cura dell'ente produttore secondo normativa vigente. Ai sensi dell'art. 3bis c4-bis Dlgs 82/2005 e s.m.i., in assenza del domicilio digitale le amministrazioni possono predisporre le comunicazioni ai cittadini come documenti informatici sottoscritti con firma digitale o firma elettronica avanzata ed inviare ai cittadini stessi copia analogica di tali documenti sottoscritti con firma autografa sostituita a mezzo stampa predisposta secondo le disposizioni di cui all'articolo 3 del Dlgs 39/1993.

2 Gest.Conces.Serv.Generali E Commer. Cona DETERMINAZIONE OGGETTO: Aggiudicazione procedura negoziata telematica ex art.36, comma 2, lett.b) del D.Lgs. n.50/2016 per l affidamento della fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita Importo complessivo di spesa ,76 (I.C.). IL DIRETTORE Premesso: che con deliberazione del Direttore Generale n.214 del è stato attribuito l incarico dirigenziale di struttura complessa denominata Gestione Concessione Servizi Generali e Commerciali Nuovo Ospedale di Cona ; che con stessa deliberazione è stata confermata in capo al Dirigente Responsabile della suddetta struttura l attività connessa alle acquisizioni finalizzate all attivazione del Nuovo Ospedale di Cona, di cui alla deliberazione del Direttore Generale n.160 del ; che con deliberazione del Direttore Generale n.160 del , recante Determinazioni in merito alla funzione relativa alle acquisizioni finalizzate all attivazione del Nuovo Ospedale di Cona, il Dirigente Responsabile della Struttura è stato delegato all adozione dei provvedimenti relativi agli approvvigionamenti riguardanti le acquisizioni finalizzate all attivazione del Nuovo Ospedale di Cona; Richiamate le deliberazioni del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara: n.140 del , esecutiva ai sensi di legge, ad oggetto: Masterplan Approvazione della programmazione acquisti beni e servizi anni Autorizzazione a contrarre Adottata nell interesse dell Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara;

3 n.207 del , esecutiva ai sensi di legge, ad oggetto: Recepimento dell aggiornamento del Masterplan e del relativo monitoraggio dello stato di attivazione di cui alla determinazione della Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare Regione Emilia-Romagna n del Adottata nell interesse dell Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara ; Visto il piano triennale degli investimenti allegato, parte integrante e sostanziale, alla deliberazione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara n.118 del ; Rilevato: che il piano triennale degli investimenti prevede lavori e investimenti in attrezzature e tecnologie, sia biomediche sia informatiche; che le acquisizioni di che trattasi trovano collocazione e copertura nel suddetto piano; Dato atto: che con propria determinazione n.109 del , esecutiva ai sensi di legge, è stato autorizzato l espletamento di diverse procedure di gara per l acquisizione di attrezzature sanitarie tra le quali quella relativa alla fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita; che per tale acquisizione è stata attivata apposita procedura negoziata sottosoglia ex art.36, comma 2, lett.b) del D.Lgs. n.50/2016, tramite mercato elettronico (RDO Mepa), per un importo complessivo non superabile dell appalto fissato in ,00 (iva esclusa), pari a ,00 (iva 22% compresa); che la procedura prevede l aggiudicazione, per singolo lotto, in base al criterio del minor prezzo di cui all art.95, comma 4, lettere b) e c) del D.Lgs. n.50/2016, poiché trattasi di importo inferiore alla soglia comunitaria, privo di contenuto altamente tecnologico e innovativo;

4 che l importo complessivo non superabile dell appalto è stato valutato in ,00 (iva esclusa) ed i costi della sicurezza relativi ai rischi da interferenza sono stati valutati pari a 0,00; che, ai sensi dell art.51 del D.Lgs. n.50/2016, l appalto è suddiviso nei seguenti lotti: lotto n.1 n.1 stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) importo non superabile valutato in ,00 (iva esclusa), di cui 0,00 per gli oneri della sicurezza relativi ai rischi interferenziali, non essendo state individuate interferenze; lotto n.2 n.1 stereomicroscopio importo non superabile valutato in 6.000,00 (iva esclusa), di cui 0,00 per gli oneri della sicurezza relativi ai rischi interferenziali, non essendo state individuate interferenze; che nella fattispecie ricorrono i presupposti di applicazione dell aliquota iva del 22%; che, pertanto, l importo complessivo non superabile dell appalto è stato quantificato in ,00 (iva 22% compresa); che con nota P.G. n del (codice CIG n c4e per il lotto n.1 e CIG. n df4 per il lotto n.2) sono state invitate a partecipare alla procedura negoziata telematica di cui trattasi le ditte: 1. Nikon Instruments S.p.A di Campi Bisenzio (FI); 2. Olympus Italia S.r.l. di Segrate (MI); 3. Leica Microsystems S.r.l. di Varese; 4. Carl Zeiss S.p.A. con socio unico di Milano; 5. Laboindustria S.p.A. di Arzergrande (PD); 6. Biocare Europe S.r.l. di Milano;

5 indicando come termine per la presentazione delle offerte le ore del , a pena di esclusione; che, entro il termine stabilito, hanno risposto le ditte sotto elencate per ciascun lotto: lotto n.1 1. Biocare Europe S.r.l. di Milano; 2. Nikon Instruments S.p.A di Campi Bisenzio (FI); 3. Olympus Italia S.r.l. di Segrate (MI); lotto n Nikon Instruments S.p.A di Campi Bisenzio (FI); Olympus Italia S.r.l. di Segrate (MI); Dato, altresì, atto: che in data , si è verificata la regolarità della documentazione amministrativa presentata da tutte le ditte offerenti; che in data , si è provveduto a sbloccare le offerte tecniche verificando l idoneità tecnica delle attrezzature presentate da tutti i concorrenti sia per il lotto n.1 sia per il lotto n.2; che, quindi, nella seduta pubblica del si è provveduto a sbloccare le offerte economiche presentate dai concorrenti, individuando, quale miglior offerta, quella presentata dalla ditta Biocare Europe S.r.l. di Milano, per il lotto n.1 e quella presentata dalla ditta Nikon Instruments S.p.A. di Campi Bisenzio (FI), per il lotto n.2;

6 che la graduatoria risultante, per singolo lotto, è la seguente: lotto n.1 n.1 stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) - ditta Biocare Europe S.r.l ,00 (iva esclusa); - ditta Nikon Instruments S.p.A ,00 (iva esclusa); - ditta Olympus Italia S.r.l ,20 (iva esclusa); lotto n.2 n.1 stereomicroscopio - ditta Nikon Instruments S.p.A ,00 (iva esclusa); - ditta Olympus Italia S.r.l ,50 (iva esclusa); Ritenuto di approvare le operazioni di gara, così come risultano dalla documentazione conservata agli atti della Struttura Complessa proponente; Considerato: che, per il lotto n.1, la ditta Biocare Europe S.r.l. di Milano, prima in graduatoria, ha offerto l importo complessivo di ,00 (iva esclusa), pari a ,00 (iva 22% compresa); che, per il lotto n.2, la ditta Nikon Instruments S.p.A. di Campi Bisenzio (FI), prima in graduatoria, ha offerto l importo complessivo di 3.558,00 (iva esclusa), pari a 4.340,76 (iva 22% compresa); Precisato che l importo complessivo dell appalto, relativo alla fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita, è quantificato in ,00 (iva esclusa), pari a ,76 (iva 22% compresa); Precisato, inoltre, che l onere complessivo di ,76 (iva 22% compresa), è finanziato con l utilizzo di quota parte dei fondi previsti per l intervento n.l.23 riguardante l Acquisto attrezzature e arredi Nuovo Ospedale di Cona, per complessivi ,00, di cui all allegato L, parte integrante e sostanziale della

7 deliberazione della Giunta Regionale n.1482 del ad oggetto: Approvazione sesto aggiornamento Programma Regionale Investimenti in sanità ; Vista la Legge , n.135 di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge , n.95: Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini, nonché misure di rafforzamento patrimoniale delle imprese del settore bancario Vista, altresì, la Legge , n.125 di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge , n.78: Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali. Disposizioni per garantire la continuità dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio. Razionalizzazione delle spese del Servizio Sanitario Nazionale nonché norme in materia di rifiuti e di emissioni industriali ; Rilevato che le attrezzature sanitarie, di cui trattasi, non rientrano tra le categorie di beni e servizi oggetto di rilevazione da parte dell Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture ora Autorità Nazionale Anticorruzione; Ritenuto, comunque opportuno, riservarsi la possibilità di recesso, in applicazione delle disposizioni di cui alla Legge , n.135 ed alla Legge , n.125 sopraccitate; Ritenuto, opportuno, individuare quale responsabile dell esecuzione dei contratti, il Direttore del Servizio Comune Ingegneria Clinica; Dato atto che le attrezzature sanitarie, oggetto della procedura di gara di cui al presente atto, non rientrano fra le categorie del settore sanitario, come individuate dal D.P.C.M , di cui all art.9, comma 3 del D.L. n.66/2014 e s.m.i. e relativi indirizzi applicativi; Verificato che sulle attrezzature sanitarie, oggetto del presente provvedimento, non risultano essere attive convenzioni Consip, come risulta dalla stampa della pagina del sito internet Consip allegata (n.1) al presente provvedimento a farne parte integrante e sostanziale e conservata agli atti dell Azienda; Verificato, inoltre, che sulle attrezzature sanitarie, oggetto del presente provvedimento, non risultano essere attive convenzioni Intercent-ER, come risulta dalla stampa della pagina del sito internet Intercent-ER allegata (n.2) al presente provvedimento a farne parte integrante e sostanziale e conservata agli atti dell Azienda; Su conforme proposta del Dirigente Responsabile della Struttura Complessa Gestione Concessione Servizi Generali e Commerciali Nuovo Ospedale di Cona Dott.ssa Rita Burattini, anche Responsabile del Procedimento, ai sensi della riorganizzazione delle strutture tecnico amministrative; Determina

8 di approvare le operazioni di gara, così come risultano dalla documentazione conservata agli atti della Struttura Complessa proponente, inerenti la procedura negoziata telematica ex art.36, comma 2, lett.b) del D.Lgs. n.50/2016 per la fornitura e posa in opera di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita; di approvare, altresì, la graduatoria di aggiudicazione che di seguito si riporta, per ciascun lotto: lotto n.1 n.1 stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) - ditta Biocare Europe S.r.l ,00 (iva esclusa); - ditta Nikon Instruments S.p.A ,00 (iva esclusa); - ditta Olympus Italia S.r.l ,20 (iva esclusa); lotto n.2 n.1 stereomicroscopio - ditta Nikon Instruments S.p.A ,00 (iva esclusa); - ditta Olympus Italia S.r.l ,50 (iva esclusa); di aggiudicare la fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio, necessari al Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita, alla ditta Biocare Europe S.r.l. di Milano, per il lotto n.1 e alla ditta Nikon Instruments S.p.A. di Campi Bisenzio (FI), per il lotto n.2; di prendere atto che: - per il lotto n.1, la ditta Biocare Europe S.r.l. di Milano, prima in graduatoria, ha offerto l importo complessivo di ,00 (iva esclusa), pari a ,00 (iva 22% compresa); - per il lotto n.2, la ditta Nikon Instruments S.p.A. di Campi Bisenzio (FI), prima in graduatoria, ha offerto l importo complessivo di 3.558,00 (iva esclusa), pari a 4.340,76 (iva 22% compresa);

9 di prendere atto che i contratti saranno stipulati nel rispetto delle disposizioni di cui all art.32, comma 10, lett. b) e comma 14 del D.Lgs. n.50/2016, applicando le condizioni economiche contenute nelle offerte presentate, ferme restando le altre condizioni contrattuali previste nel capitolato di gara, per ciascun lotto; di prendere, altresì, atto che le attrezzature sanitarie, di cui trattasi non rientrano tra le categorie di beni e servizi oggetto di rilevazione da parte dell Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture ora Autorità Nazionale Anticorruzione; di riservarsi, comunque, la possibilità di recesso, in applicazione delle disposizioni di cui alla Legge , n.135 ed alla Legge , n.125 citate in premessa; di individuare quale responsabile dell esecuzione dei contratti, il Direttore del Servizio Comune Ingegneria Clinica; di quantificare l importo complessivo dell appalto, relativo alla fornitura di una stazione di micromanipolazione per iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di un stereomicroscopio per il Centro Provinciale per la Procreazione Medicalmente Assistita, in ,00 (iva esclusa), pari a ,76 (iva 22% compresa); di dare atto che l acquisto di cui trattasi, per complessivi ,76 (iva 22% compresa), è finanziato con l utilizzo di quota parte dei fondi previsti per l intervento n.l.23 riguardante l Acquisto attrezzature e arredi Nuovo Ospedale di Cona, per complessivi ,00, di cui all allegato L, parte integrante e sostanziale della deliberazione della Giunta Regionale n.1482 del ad oggetto: Approvazione sesto aggiornamento Programma Regionale Investimenti in sanità ; di dare, altresì, atto che l onere complessivo di cui sopra sarà imputato al conto Attrezzature sanitarie della voce di Bilancio Immobilizzazioni Materiali ;

10 di trasmettere copia del presente provvedimento alla Direzione Amministrazione delle Risorse Economiche e Finanziarie per gli adempimenti di competenza; di dichiarare il presente provvedimento esecutivo dalla data di adozione. Firmato digitalmente da: Rita Burattini

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: AOU_FE Determinazione 0000052 30/03/2017 10:59 Presa d atto dell esito della consultazione per istituzione di un elenco di soggetti per

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: AS_BO66 Determinazione 0000514 14/07/2017 11:33 ESITO DELLA RDO TRAMITE MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: Determinazione 0001192 28/04/2016 13:41 Presa d atto dell esito dell avviso pubblico di mobilità volontaria, per titoli e colloquio, nel profilo professionale

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: ASL_BO Determinazione 0002026 04/07/2017 18:02 DETERMINA A CONTRARRE PER L INDIZIONE DI DUE PROCEDURE APERTE : UNA PER L AUSL DI IMOLA

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: ASL_BO Determinazione 0000037 05/01/2017 12:11 INDIZIONE DI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECUPERO STRAGIUDIZIALE

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 349 del 06/04/2017 Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura cartucce toner rigenerate per le stampanti in dotazione agli uffici

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0000418 09/03/2015 09:12 Esito della procedura comparativa per il conferimento di tre incarichi individuali, in regime di Collaborazione

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1404 adottata il 15/12/2016. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 609 adottata il 09/05/2017. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 814 del 10/11/2016 Registro del Settore N. 84 del 10/11/2016 Oggetto: Esito di gara relativo alla Richiesta

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 719 adottata il 19/07/2016. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore CAVALLARI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE)

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SC INTERAZIENDALE ACQUISTI BENI E SERVIZI (Con AO S.CROCE) 00000486 del 21/03/2017 OGGETTO: FORNITURA DI RILEVATORI PRESENZE, LICENZE SOFTWARE DI SCARICO E ATTIVITA DI FORMAZIONE

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1092 adottata il 03/12/2015. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 728 adottata il 30/05/2017. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1047 adottata il 28/11/2014. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.

U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 647/2016 - I.P. 1159/2016 Tit./Fasc./Anno 5.2.1.0.0.0/1148/2016 Oggetto: PROCEDURA

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 235 adottata il 10/03/2016. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 285 / 2017 del 26/09/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 285 / 2017 del 26/09/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 285 / 2017 del 26/09/2017 Oggetto: OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL, PER LA FORNITURA DI N. 80

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Oggetto : 03 ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA, PRECEDUTA DA GARA INFORMALE, MEDIANTE RDO NEL ME.PA. DI CONSIP, PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: ASL_BO Determinazione 0002061 07/07/2017 15:13 PA 5/2017 PROCEDURA APERTA PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO CON UNICO OPERATORE ECONOMICO

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 126/16/CONS AUTORIZZAZIONE ALL AVVIO DI UNA PROCEDURA DI GARA SUL MERCATO ELETTRONICO MEDIANTE RICHIESTA D OFFERTA (RDO) PER L ACQUISIZIONE DEI SERVIZI DI HOSTING DEL SITO WEB DELL AUTORITÀ

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014 COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.com une.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it SETTORE LAVORI PUBBLICI ED ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 831 adottata il 12/08/2016. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 169 DEL 07.06.2017 (Tit. di classif. 01.06.03) OGGETTO : AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 20 STAMPANTI PORTATILI

Dettagli

Redatto da Ambrosio Luigi il 30/10/

Redatto da Ambrosio Luigi il 30/10/ LETTO il vigente regolamento delle spese da farsi in economia approvato con delibera n 1171 del 04.12.2009, esecutiva ai sensi di legge, così come modificato ed integrato con deliberazione del Direttore

Dettagli

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: AOPSO_BO Protocollo generale 0016377 28/08/2017 Nota a contrarre per acquisti inferiori a 40 mila 2017 ai sensi dell art. 36 comma

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 562 Del 29/07/2015 Affari Generali Servizio Gare OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI PUBBLICAZIONI

Dettagli

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: AOPSO_BO Protocollo generale 0015477 03/08/2017 Nota a contrarre per acquisti inferiori a 40 mila n 3 2017 ai sensi dell art. 36 comma

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-544 del 21/08/2015 Oggetto Sezione Provinciale di Modena:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta nr. 104 del 07/06/2016 - Determinazione nr. 1134 del 07/06/2016 OGGETTO: Catasto delle Strade

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1100 adottata il 24/08/2017. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: ASL_BO Determinazione 0000294 31/01/2017 12:54 CO-PROGETTAZIONE INTEGRATA CON LE ASSOCIAZIONI DI DISABILI E/O LORO FAMILIARI (PRID) DEL

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 563 Del 29/07/2015 Affari Generali Servizio Gare OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA A CARATTERE CONTINUATIVO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608060000 - SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO N DETERMINAZIONE 528 NUMERO PRATICA OGGETTO:

Dettagli

12AL.2015/D /10/2015

12AL.2015/D /10/2015 DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE E FINANZE UFFICIO AMMINISTRAZIONE DIGITALE 12AL 12AL.2015/D.01203 23/10/2015 PO FESR Basilicata 2007-2013 Asse II - L Agenda Digitale nelle scuole di Basilicata. Procedura di

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3024 DEL 20/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.IV/10.35 Centro di Responsabilità: 13 0 5 0 - SETTORE FINANZIARIO, SOCIETA' E CONTRATTI - S.O. GESTIONE

Dettagli

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE *

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * N 75 del 06/03/2014 Il Dirigente RESPONSABILE PROCEDIMENTO UOC ACQUISIZIONE FARMACI E DIAGNOSTICI adotta il seguente atto avente ad oggetto: RINNOVO CONTRATTO DI FORNITURA

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 188 DEL 26/09/2016 OGGETTO: Indizione di procedura sottosoglia mediante R.D.O nel mercato della Pubblica Amministrazione per l acquisizione di lampadine per le residenze dell ESU

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1071 adottata il 09/08/2017. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-663 del 01/08/2017 Oggetto Proroga del contratto

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 830 DEL 26/11/2015 APPROVAZIONE PERIZIA PER LA FORNITURA E L'INSTALLAZIONE DI NUOVI APPARECCHI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 1269 del 23/11/2017 Servizio appalti e contratti Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE INVIO DI RDO SULLA PIATTAFORMA SARDEGNA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM/2016 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 730 DEL 05/07/2017 Proponente: OGGETTO: ASLTO4 - S.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE

Dettagli

Istituto Emilio Biazzi i.p.a.b. Struttura Protetta

Istituto Emilio Biazzi i.p.a.b. Struttura Protetta Istituto Emilio Biazzi i.p.a.b. Struttura Protetta 29010 CASTELVETRO PIACENTINO (PIACENZA) DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO DIRETTORE NR. 192 DEL 11/12/2017 AMMINISTRAZIONE E CONTABILITA OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017

POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017 POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE POL / 45 Del 24/04/2017 OGGETTO: GARA PER L'APPROVVIGIONAMENTO DELLA MASSA VESTIARIO PER IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. DETERMINA A CONTRARRE. Documento prodotto in originale

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 228 data 21-04-2017

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 23 / 2017 del 30/01/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 23 / 2017 del 30/01/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 23 / 2017 del 30/01/2017 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA CONCORSUALE APERTA MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL PER LA FORNITURA IN DUE LOTTI DI MONITOR

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/09123 Del: 05/12/2016 Esecutivo da: 05/12/2016 Proponente: Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità,Servizio Viabilità OGGETTO: ACCORDO QUADRO INTERVENTI DI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE AOO: REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: ASL_BO Determinazione 0002544 21/09/2016 09:29 ESITO DELLA RDO N. PI031436-16 PER LA FORNITURA DI N.4 TRAPANI PER ORTOPEDIA (LOTTO 1) E

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 358 DEL 13.12.2016 (Tit. di classif. 01/06/03) OGGETTO : AFFIDAMENTO ATTIVITA FORMATIVA IN MATERIA DI SALUTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM /2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM /2016 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARIO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U. O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale:

Dettagli

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, 2-27100 Pavia tel. 0382 3991 fax 0382 399227 P. IVA 00296180185 Settore: LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO Ufficio: COORDINAMENTO ATTIVITÀ AMMINISTRATIVA E GESTIONE PATRIMONIO

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 IL DIRIGENTE DELL' ECONOMATO E PROVVEDITORATO

DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 IL DIRIGENTE DELL' ECONOMATO E PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) FORNITURA ARREDI PER UFFICIO - CIG: ZA11A4741D - RDO N. 1246566 IL DIRIGENTE

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 107 / 2017 del 07/04/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 107 / 2017 del 07/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 107 / 2017 del 07/04/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA STOCCAGGIO DEL MATERIALE DELLA MAXIEMERGENZA. COMPLESSIVO. OGGETTO: AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Provincia di Bari COPIA. N. del

Provincia di Bari COPIA. N. del Provincia di Bari SETTORE SECONDO N. 205 UFFICIO GARE E APPALTI del 25.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. del Oggetto : affidamento dei Servizi tecnici per eventi per lo svolgimento di manifestazioni

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 801 del 01/08/2016 Servizio appalti e contratti Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PUBBLICAZIONE AVVISO POST-AGGIUDICAZIONE DI GARA SU GURI

Dettagli

U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.

U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. U.O.PROVVEDITORATO ECONOMATO E VENDITE UFFICIO GARE E CONTRATTI PER ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 483/2017 - I.P. 946/2017 Tit./Fasc./Anno 5.2.1.0.0.0/955/2017 Oggetto: PROCEDURE

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2016-632 del 16/08/2016 Oggetto Struttura Oceanografica

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 OGGETTO: FORNITURA DERRATE ALIMENTARI PER MENSE SCOLASTICHE -

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2016-1028 del 21/12/2016 Oggetto Affidamento biennale

Dettagli

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE SETTORE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E PER L'INTEGRAZIONE Dott.ssa Patrizia Guerra

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE SETTORE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E PER L'INTEGRAZIONE Dott.ssa Patrizia Guerra COMUNE DI MODENA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE SETTORE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E PER L'INTEGRAZIONE Dott.ssa Patrizia Guerra Numero determina: 1427/2015 del 08/10/2015 OGGETTO: APPALTO

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.. 10. del 14.01.2016 OGGETTO: Servizio di vigilanza armata Determinazioni La presente

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 456 adottata il 19/05/2015. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 26 del 05/08/2016 Determinazione nr. 612 del 05/08/2016 Servizio Informatica e Impianti Tecnologici

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0067921/2015 del 25/06/2015 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 52 DEL

DETERMINAZIONE N. 52 DEL DETERMINAZIONE N. 52 DEL 19.04.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia della fornitura di n. 6 nuove apparecchiature informatiche tramite mercato elettronico Affidamento alla ditta BARBALARGA S.R.L. Impegno

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 587 del 22/06/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura carta naturale bianca

Dettagli

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino O r i g i n a l e COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino Determinazione del Responsabile SETTORE FINANZIARIO - TRIBUTI N. 350 del 17/11/2016 Responsabile del Servizio : Dott. Umberto BOVENZI

Dettagli

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE N PAP-00537-2015 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 06/03/2015 al 21/03/2015 L'incaricato della pubblicazione GAETANO CARRARA COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 194 DEL 19/07/2017 (Tit. di classif. 01.06.03) OGGETTO : Affidamento del servizio di assistenza tecnica e

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-169 del 12/03/2014 Oggetto Sezione provinciale di Bolgogna.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE ISTRUZIONE --- AREA A: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SERVIZI AUSILIARI, QUALITÀ DEI SERVIZI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 723 del 14/10/2016 Registro del Settore N. 60 del 11/10/2016

Dettagli

Pezzo unitario. (IVA esclusa)

Pezzo unitario. (IVA esclusa) DETERMINAZIONE N. 1058 21/06/2017 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PREVIO INTERPELLO DI PIU OPERATORI PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MATERIALE PER RACCOLTA URINE [EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B.) e 6 D.

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 332 / 2016 del 14/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 332 / 2016 del 14/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 332 / 2016 del 14/12/2016 Oggetto: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE IN ESCLUSIVA DALL ASST MELEGNANO E MARTESANA ALL ESPLETAZIONE DELLA PROCEDURA. IMPORTO

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 21 / 2017 del 30/01/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 21 / 2017 del 30/01/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 21 / 2017 del 30/01/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE TELEMATICA SINTEL SUDDIVISA IN LOTTI, PER

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA ACQUISTO LIBRI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 741 del 28/06/2013 Codice identificativo 911381 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SERVIZI DEMOGRAFICI. SERVIZIO

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-383 del 03/06/2013 Oggetto Sezione provinciale di Bologna:

Dettagli

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA UOC GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DETERMINAZIONE N. 382 DEL 29.12.2016 (Tit. di classif. 01/06/03) OGGETTO : ACQUISTO DI SERVIZI DI EVOLUZIONE (ADD-ON) DEL SOFTWARE

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 PROVINCIA DI COMO SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 OGGETTO: COMUNE DI LOCATE VARESINO RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO AL PIANO TERRENO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 109 DEL 27/02/2017 OGGETTO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 109 DEL 27/02/2017 OGGETTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 109 DEL 27/02/2017 OGGETTO FORNITURA DI CANCELLERIA E MATERIALE DI CONSUMO PER GLI UFFICI PROVINCIALI: ADESIONE CONVENZIONE INTERCENT-ER ED IMPEGNO DI SPESA. C.I.G. DERIVATO

Dettagli

COMUNE DI GORLA MINORE

COMUNE DI GORLA MINORE COMUNE DI GORLA MINORE PROVINCIA DI VARESE DETERMINAZIONE Servizio Lavori Pubblici e Manutenzione O R I G I N A L E DETERMINAZIONE NR. 16 DEL16/01/2017 AREA: Servizio Lavori Pubblici e Manutenzione SERVIZIO:

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 129 DEL 24/06/2016 OGGETTO: Fornitura sottosoglia mediante ordine diretto sul MEPA per la fornitura di n. 3000 buste intestate con logo ESU in formati vari. CIG ZB61A2C18B. RICHIAMATO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 167 DEL 4/08/2016 OGGETTO: Indizione di procedura sottosoglia mediante R.D.O nel mercato della Pubblica Amministrazione per l acquisizione della fornitura di stampati vari per

Dettagli

Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1

Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1 Comune di Portoferraio Provincia di Livorno AREA 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA 1 N. 93 del 27/06/2017 OGGETTO: DITTA ETHICA S.C.A R.L.- AGGIUDICAZIONE ACQUISTI CARTA A4-A3 MEDIANTE RDO SUL MEPA Il

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-930 del 22/11/2017 Oggetto Direzione Laboratorio

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 588 DEL 25/07/2017 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATIVO DEL NIDO D'INFANZIA DENOMINATO "SPAZIO GIOCHI" DEL COMUNE DI CATTOLICA PER

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 61 del 22/01/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato``

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 61 del 22/01/2015. U.O.C.``Gestione Beni e servizi - Ufficio Economato`` FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI DETERMINA DIRIGENZIALE N. 61 del 22/01/2015 PROPONENTE: OGGETTO: U.O.C.``Gestione Beni

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 950 del 13/09/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: FORNITURA SCHEDE TELEFONICHE

Dettagli

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2017 N. 2138 Data 03/08/2017 OGGETTO: AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE "M. BUFALINI" DI CESENA - (CUP G11E15000090002 - CIG 7167340413)

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/08242 Del: 01/12/2016 Esecutivo da: 02/12/2016 Proponente: Direzione Istruzione,Servizio Servizi all'infanzia OGGETTO: Gara europea procedura aperta per l appalto

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2016-106 del 08/02/2016 Oggetto Direzione Amministrativa

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, SASSARI C.F. - P. IVA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, SASSARI C.F. - P. IVA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 84 DEL 30/01/2014 OGGETTO: Procedura negoziata, mediante R.D.O.

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608070000 - SERVIZIO SOLIDARIETÀ E INTEGRAZIONE SOCIALE N DETERMINAZIONE 3661 NUMERO PRATICA

Dettagli